Il campionato 2022-2023 parte a Ferragosto

Il campionato occupa militarmente anche le nostre vacanze, non siamo ancora a metà agosto e già la Serie A 2022-2023 sconvolge i nostri programmi, i viaggi e il tradizionale pranzo di Ferragosto in canottiera con i parenti. Sarà la stagione più stramba della storia (fatta eccezione di quella interrotta per la pandemia di Covid 19), ma l’anomalia può stravolgere ulteriormente i pronostici e magari favorire la conquista dello scudetto da parte della quarta squadra diversa dopo Juventus, Inter e Milan che hanno vinto gli ultimi tre… Parte una stagione con un calciomercato clamoroso (anche e soprattutto in fase di vendita…) che ha scombussolato parecchio le squadre e portato la Roma di Mourinho addirittura a livello di quelle che lottano per lo scudetto. Sarà la solita stagione di calcio polverizzato, un’overdose di partite che occupa tutti gli spazi possibili, con la TV sempre a comandare a bacchetta un popolo di presidenti e dirigenti globalmente mediocri e incapaci di sviluppare altri modelli di crescita. Per fortuna la gente sta tornando negli stadi, perché ha capito che il calcio vero è quello lì. Tante cose che piacciono e tante che non piacciono a ognuno di noi: comunque sia, buon campionato a tutti…

Ci siamo: mi piace e non mi piace…

  1. NON MI PIACE cominciare prima di Ferragosto. In genere non mi piacciono le giornate di campionato in agosto, figuriamoci a Ferragosto e prima di Ferragosto. Non c’è una spiegazione tecnica è una questione di sensibilità, faccio parte di quella categoria degli italiani vacanzieri medi. Che ad agosto stacca la spina, può vagare per la penisola con la macchina carica di bagagli e la famiglia stipata dentro. O fare altro. Sintonizzarsi sul campionato richiede applicazione e concentrazione, toglie tempo a tutto quello che non c’è da fare, all’ozio più completo, il campionato mette agitazione e non coincide psicologicamente con la vacanza. Non vedo che diritto abbia il calcio di occupare pure quello spazio vuoto dopo aver già occupato tutto il resto. Per piacere non ditemi che in Inghiterra e altrove è così da anni, perché noi abbiamo abitudini e modi di vivere piuttosto diversi. Ma posso anche capire di essere ormai minoranza, quindi gioite pure per il campionato che ci sbaracca pure il pranzo di Ferragosto con i parenti in canottiera, contenti voi…
  2. NON MI PIACE il Mondiale in mezzo al campionato. Non perché anche il Qatar non abbia il diritto di organizzarli: in questo ci vedo una nota quasi razzista, come se europei e americani ne avessero diritto per ascendente divino, con rare eccezioni per gli altri continenti. D’accordo ovviamente sulla violazione dei diritti umani, ma hanno anche organizzato Olimpiadi in Cina e Mondiali in Russia che scatena nuove guerre e in Usa dove il razzismo è in crescita e il diritto all’aborto negato alle donne. Un’interruzione di un mese e mezzo è assolutamente traumatica, di fatto crea due campionati. Sarà la stagione più stramba della storia, fatta eccezione di quella interrotta per la pandemia di Covid 19. E’ una novità, ma anche un salto nel buio, per come siamo fatti e per come intendiamo il calcio.
  3. MI PIACE il possibile effetto di questa stagione anomala, l’effetto sorpresa, il fatto che lo scudetto non sia necessariamente conquista dei soliti noti. Negli ultimi tre anni lo scudetto è andato a tre squadre diverse (Juventus, Inter, Milan), adesso penso che possa essercene addirittura una quarta.
  4. MI PIACE che il calciomercato abbia scombussolato i piani, forse anche e soprattutto in fase di vendita, visto che sono andati via giocatori come De Ligt e Koulibaly e molti altri. E poi rivoltato le previsioni, dalla Juventus all’ Inter, dal Milan al Napoli. Per poi inchinarsi infine al movimentismo della Roma dei Friedkin e di Mourinho che con Dybala e Wijnaldum gioca addirittura un ruolo nella corsa scudetto. Da Di Maria a Dybala, da Lukaku a De Ketelaere (tralascio per ora Pogba infortunato…) ci sono un sacco di novità da vedere. Intendiamoci, tra questi stessi mi aspetto pure qualche clamoroso bidone…
  5. NON MI PIACE l’overdose di partite sparse in ogni momento.  Troppe squadre, troppe partite, scarsa selezione, crollo dello spettacolo e pallone inflazionato. Più il campionato ha disseminato ossessivamente la sua scarsa qualità dello spettacolo in ossequio alla TV, più ha perso ascendente e forza. Il calcio è governato da banali e mediocri gestori, anche la maggior parte dei presidenti si spaccia spocchiosamente per troppo di più di quel che vale: il campionato così sbrindellato e svalutato ne è una conseguenza.
  6. MI PIACE il ritorno della gente negli stadi, gli abbonamenti che salgono, l’entusiasmo per la partita del vivo. L’essenza del calcio.
  7. MI PIACE che Bloooog!, il nostro Bar Sport, sia ancora qui insieme a tutti noi. Buon campionato a tutti.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
85 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

laviola

Cosa mi aspetto dal campionato? Di vincerlo naturalmente…perché no? Intanto per ora siamo primi…😄

alberto_ol

Metto anche la mia griglia(ta):

1 Inter
2 Milan
3 Juve
4 Napoli

Buon ferragosto a tutti

inox

Buonasera Fabrizio. Pronti…via! Il giocatore del Milan travolge il giocatore difensore dell’Udinese in piena area friulana e zacchete! Rigore per il Milan. A parti invertite non sarebbe mai stato, giustamente, rigore. Vabbè! Primo aiutino comunque inutile tanto il campionato lo vince l’Inter.

Bob Aka Utente11880

Finchè Elliott non vende seriamente sto’ Milan, sarà così, in continuità con la fine del 21/22

astainvista

Vedo che continui a fare il finto tonto…

Ti ricordo che hai fatto scena muta (molto muta) quando ci siamo incontrati a discutere sugli episodi (vergognosi, ben più di questo di oggi) che hanno spinto l’Inter durante tutto il campionato 2021-22.

Vuoi che ti ripropongo la lista?

2010 nessuno

Ah quindi la cappella passata impedisce di vedere quella attuale? Cos’è come il gioco che facevano i due protagonisti di “Scemo e più Scemo”? : bastano,doppio bastano?

astainvista

Ad occhio e croce, uno di quelli dovresti averlo interpretato tu (impareggiabile nel ruolo), dato che non sei nemmeno riuscito a capire che con “ben più di questo di oggi” dicevo che oggi siamo stati favoriti da un rigore iper-generoso se non fasullo.

Ma a pensarci bene potresti interpretare tutti e due, te la caveresti alla grande.

2010 nessuno

Il rigore non era ne iper generoso ne fasullo,non c’era e basta.
Per il tuo ruolo non c’è bisogno di pensarci su Invece, è sempre lo stesso di sempre: in fondo a destra con la sigla sulla porta per non sbagliarsi.

Bob Aka Utente11880

Asta che piacere ritrovarti, ricomincia il campionato e ritorni nella tua missione da watchdog…
ti consiglio comunique di non continuare a riproporre il passato, ricomincia da oggi pomeriggio
buon lavoro

astainvista

Sei tu che lo hai riproposto, ben sapendo che la sfilza di (vergognosi) errori Var – e non – pro-Inter sono stati l’unico motivo per cui non eravate finiti a battagliare per il quarto posto.

O forse intendevi die proprio questo quando dicevi “ in continuità con la fine del 21/22″?

Bob Aka Utente11880

Asta accetta un consiglio: ieri vi hanno fatto un regalone, incassalo, dì grazie, e non cercare di camuffarlo riproponendo ancora la tua playlist 21/22.
Poi non lasciare che si spenga il cero acceso davanti all’immaginetta di Acerbi e del Sassuolo.
Se riesci goditi la vetta della classifica.

astainvista

No, non ci siamo capiti. Io, come per i pochissimi della stagione scorsa, non ho nessun problema ad ammettere il regalo di ieri. Sei stato tu (questo il tuo commento, paraculino: “Finchè Elliott non vende seriamente sto’ Milan, sarà così, in continuità con la fine del 21/22″) a cercare di cammuffare i ragaloni continuati -bottino da almeno 10-12 punti – con cui avete tentato di rubare lo scudetto dello scorso anno, come quelli che in passato siete riusciti a sgraffignare alla Roma.

Fai il bravino, che la figuraccia è sempre dietro l’angolo. E posso dimostrartelo riproponendo post passati.

nirula's

Scappo subito a fare la pipì!

Ah ah ah! Ma-Ma… il grande Mazzo al Var dà ordini al futurista Marinelli… Calabria arriva tardi cicca la palla e si schianta sul difensore udinese: RIGORE PEER IL MILAAANNN!!!
AH AH AH!!!

https://www.zerocinquantuno.it/notizie/news/aia-sospende-marinelli-fino-al-termine-della-stagione-fatale-il-rigore-inventato-contro-il-bologna-a-venezia/#:~:text=FantaBologna-,L'AIA%20sospende%20Marinelli%20fino%20al%20termine%20della%20stagione%2C%20fatale,contro%20il%20Bologna%20a%20Venezia&text=L'AIA%20ha%20deciso%20di,al%207%C2%B0%20Reggimento%20Alpini.

Chissà perché questa volta abbiamo tutti la sensazione che non verrà sospeso…

AH AH AH!!!

Primo botto, partita iniziata in slaita e già ribaltata: grandissimi polli dell’AIA!

AHAHAH!

I due tituli ficcateli dove sai... rimane l'EX

Ah ecco mancava giusto @Ambrogino… se cominci così ad Agosto rischi un bell’Ictus…

astainvista

“Confermo: prima palla e poi piede.” (cit)

Tu chiamale se vuoooiii… invenzioniii…

ahah, rigore de riparazione pe’ Calabria: la prossima vorta s’impara a nun fa’ gò!

almayer

MI PIACE Blooooog, anche ad Agosto

NON MI PIACE Il mondiale assegnato ad una nazione che non s’è mai qualificata per un mondiale

MI PIACE il rinnovamento del Napoli e quello che han fatto alla Roma, vedremo che faranno

NON MI PIACE la formula della Coppa Italia

MI PIACE CDK al Milan

NON MI PIACE Il campionato a 20 squadre, e a Ferragosto

rd1959

Sono curioso: perché l’Isola dei morti?

almayer

È un quadro che mi ha sempre affascinato, ancora prima di scoprire le lugubri connessioni di alcuni degli esemplari.

rd1959

Grazie!

variante del dragone

potrei mai perdere l’occasione di tentare di guastare la festa per l’avvio del campionato?
https://www.corriere.it/economia/tasse/22_agosto_13/calcio-scadenze-fiscali-un-miliardo-l-incubo-16-dicembre-9f979a84-1ad7-11ed-a02b-4a93a769c80f.shtml
nat. finirà a tarallucci e vino;

Wallysan

Buongiorno a tutti, ci siamo!
Sparo la mia schedina:
MIL-UDI : 1
SAMP-ATA: 2
LEC-INT: 1
MON-TOR: 1
FIO-CRE: 1
LAZ-BOL: 1
SAL-ROM: 2
SPE-EMP: x
VER-NAP: x
JUV-SAS: 1

Ne sbaglierò metà, è il bello di provarci.
Buon inizio a tutti, agguerriti come sempre!!!

unclemarvo

1 X 2 X 1 X 2 2 2 X.

Wallysan

Sull’ultima in effetti ho dei dubbi pure io, punto sul fatto che non si conosce ancora Di Maria

Wallysan

Ah, errata corrige, lapsus, refuso:
LECCE-FOZZA INDA: 2

Luc 68

Dai mi ero illuso🤣🤣🤣

Mordechai

Dopo “nella pausa,”, ho preferito aiutare mia moglie ad invasare alcune piante.

Luc 68

Ok passiamo al livello successivo:
Alla fine del girone di andata
I + rappresentano i punti rispetto a chi insegue.

Roma +5
Milan +1
Inter +4
Napoli +2
Fiorentina +2
Lazio +1
Juve

Allegri vicino all’esonero ma lo salva uno scontro diretto

Finale

Inter +1
Milan +2
Roma +1
Napoli +1
Juve + 2
Fiorentina +1
Lazio

Allegri passa la mano e lo chiama il PSG

Quattroquattronovetredue

La butto lì pure io, tanto sono solo chiacchiere. Penso che la Roma sia una buona squadra ed arriverà fra il secondo e il quarto posto: non è così forte da poter vincere una tirata finale con una delle tre strisciate, per ovvi motivi. L’Inter mi sembra la più attrezzata per arrivare fino in fondo, un bis del Milan lo vedo improbabile, la Juve rischia grosso, il Napoli lo vedo comunque indebolito, e mi dispiace.
Le dimissioni/esonero del Gasp le quotano a 6, e conoscendo il soggetto ci ho appena messo due spicci.
Il Monza è appena arrivato e mi sta già sulle palle; se poi penso che potrebbe diventare la squadra del futuro Presidente della Repubblica, mi sembra di vivere ne La Guerra Lampo dei Fratelli Marx.
Groucho era un genio.

scusameri

Se guardate l’analogo post dell’anno scorso, ancora sul vecchio blooog, vedrete che qualche bello spirito immaginava che Allegri avrebbe valorizzato Kulusevsky e Bentancur ed altri…

Ecco, invece Allegri ha purtroppo fallito. Lungi dal valorizzarli, li ha spenti, demoralizzati e li ha fatti cacciare. Quello che li ha valorizzati e ha insegnato come utilizzarli al meglio è stato Conte.

Io penso che l’unica variabile veramente determinante quest’anno sia il nostro allenatore. Smettiamola di fare il giochino che non abbiamo i giocatori: è ridicolo. La nostra rosa basterebbe ed avanzerebbe per vincere il campionato. Condizione necessaria però è che la squadra (1) abbia un gioco e (2) sia una squadra. Entrambe le cose sono mancate nella scorsa stagione. Entrambe le cose sono da addebitare ad Allegri.

Io “ho buone sensazioni” (cit.). Come ho scritto l’altro giorno penso che Allegri sia fortemente motivato. E che finalmente, dopo anni di scandalosa pigrizia e di presunzione e di vita sugli allori, si sia messo sul serio a studiare qualcosa di nuovo, affiancato da collaboratori validi. Se fallirà anche quest’anno, vorrà dire che lo ho sopravvaluto.

Quindi per me Juve favorita, seguita dall’ Inter e dal Milan. Il Milan l’anno scorso è stato perfetto come squadra e come gioco. Mi ricorda tanto l’inizio del nostro ciclo. Ma non so se riuscirà a ripetere una stagione così pazzesca. La Roma è veramente difficile da prevedere, è la variabile impazzita. Il talento per vincere ce l’ha: metti che Dybala torni a una stagione da venti gol…Dico quarta a giocarsela con il Napoli, ma non sarei poi così sorpreso se alla fine vincesse.

Leo 62

“Mi ricorda tanto l’inizio del nostro ciclo”
… pure a me…. squadra giovane, in costante miglioramento, con il migliore gioco ed un bravissimo allenatore, ottimo a motivare. Dipende dalla fame, ma di solito al Milan è alta, in questo siamo come voi.

Quanto al fatto che la rosa della Juventus basterebbe ed avanzerebbe per vincere il campionato mi sembra che tu sia un pelino troppo ottimista… non potete essere esclusi all’inizio, quello no, ma la vedo dura per tanti motivi. Per me siete la terza rosa e quello dovrebbe essere il risultato finale, da non disprezzare, c’è ancora molto da lavorare.

Maxx

Panico!

monica

A firenze si dice: “ce n’hai più?”
😜😄

monica

Sul “non mi piace” numero 1 sfondi una porta aperta,figurati che io sarei per far riaprire le scuole il canonico 1 ottobre!! 😄
Comunque vada buon campionato e buon ferragosto a te e tutti!

ConteOliver

Faccio il mio pronostico, con la quasi certezza di sbagliarlo 😆

1 Inter
2 Milan
3 Roma
4-7 Napoli, Lazio, Juve, Atalanta (ordine casuale, da decifrare in seguito)

saluti a Garella, un mito del calcio che ho amato, giocatori con fisici normali e con la testa funzionante

2010 nessuno

Conte ma pure tu gufi? Non ti ci facevo avendoti letto per un buon commentatore di calcio. Dai che la tua squadra ha fatto una più che buona campagna acquisti e peraltro pare non aver ancora finito.

EroAdAtene

Direi che il Milan lo vedo più in palla, l’Inter dipende dalla buona riuscita della reunion LuLa e dalla permanenza di Skriniar. La Roma potrebbe sorprendere, mentre Napoli e Juve faranno un campionato pieno di incognite. L’Atalanta è a fine ciclo.

Bob Aka Utente11880

Gufo Comune

gufo.jpg
EroAdAtene

Spero di essere un falso profeta, ma il campionato a Ferragosto, con preparazioni atletiche scarse, temo porterà in queste prime giornate, un discreto numro di infortuni. Ho una sensazione su chi possa essere la squadra da battere quest’anno (infortuni a parte), ma per rispetto dei tifosi suoi preferisco tacere. Buon campionato a tutti.

Nessuno 3

Vedendo Parma – Bari sono rimasto colpito: sinceramente ero prevenuto e invece ho visto una partita decisamente decente tra due squadre dove anche la tecnica di base non difettava. Inoltre, giovani interessanti. Quest’anno potrebbe essere anche un campionato di serie B serio. La avvisaglie si sono viste anche in Coppa Italia dove alcune squadre di serie A, non di prima fascia è vero, sono state sconfitte duramente (la sconfitta forse più clamorosa quella del Verona con il Bari in casa). E così, la confusione che già avevo in testa per quanto riguarda l’attuale serie A, è ancor di più aumentata. Mentre l’anno scorso una qualche idea l’avevo almeno per quanto riguarda alcune squadre (e, infatti, al gioco A dell’OPN, quello relativo alla classifica di serie A, ho preso in pieno i primi tre posti e ho preso in pieno anche l’Atalanta sbagliando di poco la Juve, la Roma e la Lazio per poi perdermi con le squadre di mezza classifica e quelle del fondo, arrivando comunque 4° in classifica), quest’anno non so proprio che pesci prendere. I risultati delle amichevoli hanno valenza relativa ma sta di fatto che non è che sono andate proprio benissimo per tutte e, inoltre, le prestazioni sono state decisamente da rivedere e sembrerebbe che, questa stagione, sarà dura per le nostre squadre in Europa per usare un eufemismo. Speriamo che queste prime giornate mi chiariscano un po’ le idee ma ci credo poco.
Vorrei fare anch’io il gioco iniziato da Bocca:
non mi piace questo inizio troppo presto;
non mi piace il mercato aperto con il campionato iniziato ed è anche troppo lungo (il mercato);
non mi piace il campionato a 20 squadre; io vedrei bene un campionato a 16 con play off;
non mi piace la formula della coppa Italia;
non mi piace il razzismo dappertutto e, quindi, anche negli stadi; vorrei una posizione decisa di tutto l’ambiente e dei dirigenti di squadre, federazione e lega; ma sono troppo mediocri, tutti;
mi piace il ritorno allo stadio della gente (spero gente normale e tifosa e non ultrà che considero uno dei mali del nostro calcio); purtroppo questo non succede a Napoli dove l’ambiente si è molto degradato;
mi piace questa rivoluzione del Napoli;
mi piacerebbe che lo scudetto uscisse dall’asse Milano – Torino;
mi piacerebbe che in occasione della coppa d’Africa i campionati si fermassero; non farlo mi sembra una mancanza di rispetto.

‘Nce vedimme

Il mattino ha loro in Bocca

le solite quattro fregnacce in insalata che con questo caldo puzza subito di fracico, sei già Nello sciacquone..

variante del dragone

per penitenza mi sono letto ‘sta roba -per poi precipitarmi in bagno;
solo un appunto: tra polipo e polpo c’è una grande differenza, spiacente ma non sono sinomini;

Chakkko

Per la vittoria del campionato vedo davanti il Milan e la Juventus: il primo perché è la squadra campione e gioca a memoria, la seconda perché si è rinnovata molto e c’è Allegri che riesce sempre a cavare il coniglio dal cilindro. La mia Inter deve avere come obiettivo realistico il conseguimento di un posto nella prossima Champions, di più mi pare assai difficile perché permangono i punti deboli dello scorso campionato. Innanzitutto la fragilità difensiva, uguale a quella della Lazio di Inzaghi, come emerso platealmente nel corso del precampionato (abbiamo preso gol da chiunque). E poi la stessa guida tecnica, dimostratasi incapace di guidare la squadra nei momenti di crisi ed incerta nel motivare correttamente i giocatori al momento di affrontare le partite più importanti (se non sbaglio, abbiamo vinto pochissimi big match). In più dobbiamo pregare che agli attaccanti titolari non venga neppure un raffreddore perché i sostituti mi paiono impresentabili ad alti livelli ed abbiamo pure perso il miglior giocatore della scorsa stagione.

Saluti

C'era una volta il calcio

Quindi Dzeko e Correa sarebbero impresentabili. Puoi dirmi quale altra squadra italiana ha una coppia di attaccanti “panchinari” di tale livello? Il 🐍 è diventato 🐊!

carlogobbo

Chakko fa la giusta premessa “se prende il raffreddore ai due titolari….”, nel qual caso ricadi nella situazione dello scorso anno con Dzeko un anno in più e sempre più discontinuo (già suo difetto di natura)
Poi c’è l’aspetto di testa: lo scorso anno erano partiti come la coppia che doveva prendere in mano le sorti dell’attacco, quest’anno da panchinari di lusso non è detto l’abbiano presa bene, ma questo lo possono sapere solo loro

il ghiro

I Casi Nostri – Si riparte
1.)   ‘O Pazzariello
“Attenzione! Battaglione! Popolazione! E’ sciuto pazzo ‘o padrone!” Questo era il grido dei pazzarielli napoletani quando giravano per il quartiere a reclamizzare, con bastone sguainato e accompagnamento di caccavelle e putipù, l’apertura di un nuovo negozio o una svendita speciale, sempre accompagnati da un codazzo di scugnizzi vocianti. Questo è il grido che sta risuonando a Formello da qualche giorno a commento della clamorosa campagna acquisti del presidente Lotito, ben sette nuovi acquisti tra titolari e riserve. Ma mancano ancora due o tre pedine, che secondo Sarri completerebbero a dovere la rosa della prima squadra: un terzino sx, un centrocampista/regista/trequartista, il vice-Ciro. E si arriverebbe a quota dieci, una cifra mai raggiunta sinora da quando Lotito guida la Lazio. Effetto lista Sarri o effetto candidatura al Senato, chi lo sa?
2.)   Cacio Mercato
La Lazio ha fatto piazza pulita dei suoi vecchi guardiani, via il Reina al Pepe e lo Strakkino, dentro il MaxiGranaPadano e il Provolone. Chissà se le scelte sono azzeccate, per ora il povero portoghese, che ha giocato tutte le amichevoli estive, non ne ha beccata una, a forza di raccogliere il pallone in fondo alla rete gli è già venuta la sciatica. Adesso Sarri gli concede la ribalta della prima in Serie A, anche perché lo spezzino è appena arrivato, ma forse il titolare dovrà essere il più esperto Provolone. Si vedrà più avanti quale sarà la scelta definitiva di Sarri. A proposito di portieroni, il mio pensiero va al grande Garellik, portiere laziale del passato, da noi poco apprezzato, ma invece capace e spericolato. R.I.P. Claudio.
3.)  L’esorcismo del Mago
Luis Alberto sta facendo perdere la pazienza a Sarri e a Lotito, la sua nostalgia per Siviglia sta portandolo a commettere gesti stupidi e irritanti, leggi certificato medico. Tanto che Lotito sta brigando con Setti per assicurarsi almeno la scialuppa di salvataggio dell’ingaggio di Ilic, che non sarà un Mago, ma ha la fiducia dell’allenatore. A me personalmente piacevano più altri soggetti (Aramu, Bajrami, Barak, Djuricic), ma il Comandante avrebbe scelto il serbo, tenuto finora ”in serbo” in attesa degli sviluppi del caso L.A.  Lo spagnolo sta cercando di convincere il Siviglia a fare una offerta irrinunciabile, ma gli andalusi nicchiano e Lotito non molla il Mago fino a nuovo ordine.  

variante del dragone

ancora niente per l’avatar?

Claudio Mastino 62

È morto Claudio Garella per problemi al cuore dopo aver subito un intervento chirurgico, purtroppo a soli 67 anni.
Stilisticamente non era molto bello
a vedersi, il suo modo di parare, soprattutto con i piedi , era un
po’ goffo ma tremendamente efficace, tanto che fu soprannominato Garellik, come
fosse un supereroe.
Venne alla Lazio da giovanissimo e dopo un anno da secondo, il titolare era Felice Pulici, fu promosso e giocò tutte le partite in quella sua seconda stagione nella squadra biancoceleste ; tutto ciò grazie a Vinicio che intravvide subito in lui delle enormi
potenzialità , quelle grandi doti che poi in seguito lo resero famoso e coraggiosamente e senza indugiare, lo buttò nella mischia. All’epoca però 21 anni erano un po’ pochi per un portiere,
soprattutto in una squadra di una
grande piazza come Roma e Garella fu autore , in quella sua prima stagione da titolare nella Lazio, di diversi errori tanto che molti tifosi biancocelesti lo contestarono aspramente e gli diedero il soprannome di Garella
Paperella. Mi ricordo bene che in una partita di Coppa con il Lens
dove perdemmo per sei a zero dopo i tempi supplementari , Claudio fu autore di numerosi rinvii
dal fondo sballati, non riuscendo nemmeno a far superare al pallone
un quarto del campo. A quei tempi
nacque una storiella ,dove si invitavano i turisti della città eterna
a visitare il laghetto di Villa Borghese, per vedere le numerose
papere di Garella.
Dopo quell’infelice stagione alla Lazio , dove fu oggetto di feroci critiche da tanti nel mondo del calcio nazionale , il giovane portiere andò alla Sampdoria , dove rimase per tre anni. Dopo l’esperienza in
maglia blucerchiata, andò all’Hellas
Verona di Osvaldo Bagnoli e lì vennero fuori prepotentemente le sue grandi doti ,si consacrò definitivamente come un grande portiere, ormai definitivamente maturo. In una partita con la Magica fu autore di prodigiosi interventi,riuscendo a mantenere la
sua porta inviolata e lasciando così i lupacchiotti a bocca asciutta ; fu il
protagonista assoluto del match.
A Verona, sotto la guida dell’Osvaldo, vinse un prestigioso scudetto. Dopo l’avventura con gli scaligeri si trasferì a Napoli , allora
guidato da Ottavio Bianchi e lì , con la squadra del ciuccio , ripeté le ottime prestazioni di Verona, vincendo un’altro scudetto.
Ebbe comunque dei dissidi con Bianchi ed in seguito fu ceduto all’Udinese, per poi finire in una squadra di B dove, dopo un paio di partite, a causa di un infortunio,
appese le scarpette al chiodo.

nirula's

Nel frattempo, il nostro inviato a Monaco di Baviera informa che, anche durante la prossima gara del Bayern contro il Real Wolfsburg, il dott. De Ligt sarà lasciato a riposare in panchina dal dott. Nagelsmann.
A causa degli allenamenti troppo allenanti?

mtb

In realtà alla prima giornata è entrato a dieci minuti dalla fine, come si fa spesso coi nuovi acquisti che si devono ambientare se non si hanno le pezze al culo che costringono a buttarli dentro da subito e si vince comunque 6-1.
Per capire il suo ruolo e il livello di ambientamento, potrebbe essere utile una sfida in CL col Bayern nei prossimi mesi, così capiamo anche l’affarone fatto con Bremer.

C'era una volta il calcio

Ciao Garella portiere anticonformista di un calcio antico 🙏🙏

Leo 62

Allora… stagione che inizia troppo presto e non penso che entrerò nel mood prima di Settembre. Il fatto di smettere e re-iniziare sembra fatto apposta per le milanesi che sanno partire forte ed è dannosissimo per la Juventus che invece parte lenta e prende abbrivio dopo un po’ di tempo, oltre a questo sarà condizionata dai mondiali di Pogba e Di Maria.

Pole Position:

Milan: Gioca a memoria, i suoi giovani sono venuti ulteriormente avanti, già contava sulla migliore difesa e sulla migliore mediana, si rafforza sulla trequarti ed in attacco ( Origi è incredibilmente più sottovalutato di Giroud ), ed ha anche complessivamente la rosa migliore. L’unico contro sarà dover andare avanti in Champions almeno fino ai Quarti e questo toglierà forze, ma la rosa è ampia.
Può contare su almeno due giocatori fuori categoria per il nostro campionato, Leao e Theo.
Lotta la stella con i cugini.

Prima fila:

Inter: Ritorna Lukaku a ricomporre la coppia con Lautaro, bisogna vedere se parte uno tra Dumfries e Skriniar ma anche in quel caso sarebbe la seconda forza. Il Minus sembra sempre Inzaghino e dalle dichiarazioni di qualcuno lo spogliatoio non sembra unitissimo e dietro al suo allenatore. Mi sembra buono Asslani come vice Brozovic, mentre Gosens per Perisic è un downgrade. In Champions mi sembra da Ottavi di Finale, e questo potrebbe dargli un vantaggio. O noi o loro per la stella.

Seconda fila:

Juventus: Difesa tutta da vedere ma sicuramente indebolita, centrocampo che ruota attorno ad un giocatore che inizia la stagione rompendosi e per il resto ha poca qualità, attacco che rimane la parte migliore, ma Vlahovic e Chiesa devono ancora dimostrare di valere i 130 milioni che sono costati in due. Max sembra in confusione e di solito ci mette tre mesi per trovare la quadra. Nettamente dietro le milanesi, ma ancora terza. In Champions potrebbe passare per una volta ai Quarti.

Napoli: E’ la società che insieme al Milan ha lavorato meglio sul mercato, alcuni acquisti sono veramente lungimiranti, come Ostigaard, Kim e Kvaratselia, ma molti se ne sono andati e Spalletti dovrà lavorare per dare un’identità alla squadra, per questo li metto almeno in partenza dietro alla Juve ma non escluderei che possano finire davanti. Il Futuro sembra sorridere, ma poi bisognerà vedere se Spalletti è quello giusto.

Terza fila:

Roma: Fa l’instant team per eccellenza, prende tre giocatori a fine carriera, di cui uno quasi in pensione. Programmazione zero e nel frattempo il giocatore che due anni fa sembrava il giovane migliore a disposizione passa alla Sampdoria. A Roma sono entusiasti e questo fa capire perché non vincono mai nulla. La difesa è da brividi, il centrocampo vede Wijnaldum per Veretout e mica lo so se è un upgrade, due anni fa lo sarebbe stato… davanti troppi galli a cantare, ed il solito stregone in panchina che però quest’anno non avrà la Conference da usare come se fosse la Champions… L’Europa League è una cosa seria. Diciamo quinti, ma anche sesti…. ma all’inizio saranno in lotta anche per la Champions. In EL fuori ai quarti…

Lazio: Cambia molto e forse ne sbaglia come al solito un po’, ma Romagnoli dietro farà ancora bene, non era più da Milan ma da Lazio lo è ancora. Luis Alberto e SMS mi sembrano demotivati, ma Sarri più passa il tempo e più lavora bene, quindi non li darei solo sesti, forse anche quinti…. In EL faranno all’incirca gli Ottavi.

Quarta fila:

Atalanta: Perdono anche Freuler, ma in generale sembrano proprio finiti i bei tempi e ci sono pure i problemi doping per Palomino. Non hanno le Coppe ma dura che possano fare altro che insidiare le romane, per la EL ci sono anche loro, ma forse troppo Gasp ha stressato l’ambiente.

Fiorentina: Può essere tutto o niente, dipenderà molto da Jovic che se gira è molto forte, il centrocampo mi incuriosisce, ma magari gira la stagione con la Conference, se c’è riuscita la Roma dell’anno scorso… non escluderei che possa entrare in EL.

variante del dragone

vo a puntare un centone, visto che
“e succederà ( come sempre ) quello che ti ho detto”
nel caso mi rimborsi?

Leo 62

No, altrimenti scommetterei io e non lo faccio più da anni, ma la fiducia è molto gradita… 😉

unclemarvo

Io sarei soddisfatto già se retrocedessero due fra Fiorentina Spezia e Monza. O al massimo una sola se fosse la viola 🤞

Per lo scudetto per me finisce
Inter_Milan_Juve_Napoli e poi le altre a giocarsi i piazzamenti per le conference cups varie 🙂

Nel campionato maggiore (per intensità e passione, intendo la B), quest’anno non saremo protagonisti purtroppo. Ci sta.

Per quanto riguarda il mondiale in Qatar a me sta bene, si possono fare le African cup of Nations a gennaio e non si possono fare i mondiali a dicembre? Per quale motivo dovremmo scandalizzarci, poi, a Italia 90 abbiamo organizzato i mondiali con il più alto tasso di tangenti, non abbiamo il diritto di fare la morale a nessuno. E poi che bello, 12 stadi tutti a Doha, puoi andare di mattina alla sera e vedere minimo due partite e fare sempre in tempo a levarti di culo e andare perlomeno a Dubai. Io voto a favore, poi pare non passarono nemmeno mazzette per l’assegnazione di questi mondiali (e di quelli russi) perché alla fine sono stati tutti assolti, quindi la decisione presa dalle massime autorità della Fifa è stata presa nel best interest del pallone, di cosa parliamo allora?
Piuttosto, peccato non esserci, mi tocca tifare Albione per via delle scommesse.

Buon campionato a tutti comunque, e buon ferragosto.

almayer

Forse non hai ben presente il costo dei voli tra Doha e Dubai…

unclemarvo

Boh, l’ho fatto una volta e non mi ricordo un salasso. Però per esempio sono stato diverse volte al gran premio del Bahrein e non ho mai volato li diretto ma sempre da Dubai perché conveniva sempre data la maggiore frequenza dei voli (e conseguente economicità). Il problema di Doha è che giocando tutte le partite li, ha un problema di ammasso di tifosi e scarsità di alberghi (e conseguente costosita’). In più Dubai sta a Doha come Capri sta a Marina di Vecchiano, se mi passi il paragone (anche se sono tutti e due posti molto mediocri).
Ciao.

almayer

Confermo che una volta i prezzi fossero molto attraenti, da quando è finito l’embargo sono folli, e per i Mondiali mi sa che si son messi d’accordo, tanto qui non c’è antitrust…

unclemarvo

Oh no… grazie della info… io non ho ancora deciso se andare o meno, i mondiali sono sempre i mondiali anche se finisci a vedere burkinafaso v northkorea però c’è un limite a tutto 🙂
Ciao e buona domenica

almayer

“Flydubai to offer 30 daily flights between Dubai and Doha for World Cup” https://whatson.ae/2022/06/flydubai-to-offer-30-daily-flights-between-dubai-and-doha-for-the-world-cup/

Rosario Frattin

Stilisticamente era uno dei portieri più brutti che abbia mai visto. Però, nonostante i suoi limiti, ha vinto due scudetti, cosa non riuscita a calciatori molto più bravi o belli. E ha vinto a Verona e Napoli, non a Milano o Torino.
RIP Garellik

34601695-8EEE-461B-9FCC-13EE59A7560F.jpeg
2010 nessuno

Se n’è andato troppo presto il simpatico Garella, che riposi in pace

Tiziano

Mado’, che dispiacere., un altro pezzo del primo scudetto che se ne va.
Parava con tutto quello che aveva anatomicamente in dotazione, stilisticamente tanto buffo quanto efficace.

Modifica il 1 mese fa da Tiziano
unclemarvo

Mi associo, due scudetti a Verona e Napoli sono due miracoli sportivi. Un grande. RIP.

Modifica il 1 mese fa da unclemarvo
Nessuno 3

Addio Garellik! 🙁

cipralex

Allo stato direi:
MILAN: emorragia di personalità in campo (Kessie,Romagnoli, Ibra) non compensata dal figlio di Kaka. Più debole rispetto allo scorso anno, Terzo,quarto posto.
INTER:sostituisce Perisic con Gosens. Perdita secca. Innesta Lukaku in un attacco già efficace. Da vedere la riserva di Brozo. Conferma della piazza d’onore.
NAPOLI:siamo ai saldi pensando al Bari.Europa Ligue.
JUVE:ha messo ordine nella rosa, manca ancora qualcosa ma già così lo scudetto c’è.
ROMA:si gioca il terzo posto con il Milan. Forza Paulo!

2010 nessuno

Potrebbe esserci lo scudetto, cipralex, potrebbe, per affermare che c’è bisogna vedere tra qualche mese, no?

gmr61

Bel Post oh ( Capitano) Blogmaster, anche io ci aggiungerei che non mi piace il calciomercato a campionato iniziato, e che sabato mi si incastra con la prima prova del Palio…..poi se rivincesse la mia squadra non ne ” disgarberebbe”…anzi!
Buon campionato a tutti

Wallysan

Bravo Bocca, un bel post.
Ci aggiungo un paio di mie considerazioni:
1) NON mi piacciono i mondiali in Qatar, sia perché hanno usato gli SCHIAVI per costruire gli stadi, sia perché culturalmente il Qatar nulla ha a che fare col calcio. Si tratta di business e marketing, nulla di più; infatti gli emiri investono soldoni dove hanno ritorno di immagine, mica per sviluppare il movimento locale;
2) NON mi piace un campionato che inizia prima della fine del calciomercato;
3) MI PIACE BLOOOOG, perché talvolta si arriva al limite dell’insulto, ma è l’unico luogo dove si possa parlare di calcio in libertà. GRAZIE BOCCA, lei è un figo!

Modifica il 1 mese fa da Wallysan
Mordechai

Oddio, non che “culturalmente” i mondiali in Sudafrica avessero maggior senso …

Mbala Mbuta Biscotte

Mi piace che la maledizione di Pozzetto si stata sfatata e che il Monza arrivi in serie A

Quattroquattronovetredue

Va bene il Covid 19, ma in passato ci fu pure una cosuccia come la Seconda Guerra Mondiale, altro che il Qatar…

Maxx

Tutti a Salerno!

Bel-Ami

Avessi talento giornalistico avrei espresso le medesime opinioni (salvo qualche più puntuta critica sul Qatar). Ne approfitto per augurare a tutti serene vacanze. Il nostro malandato calcio può attendere, non si rinunci alla canotta! 🤣🤣

Mordechai

Alla 38^ giornata avremo :
1° Milan
2° Juve
3° Napoli
4° Roma
5° Inter
6° Fiorentina

augh…

2010 nessuno

🤘😂😂

Luc 68

Sarebbe bello ma voliamo bassi e cerchiamo di centrare qualcosa …. fosse anche la coppa scapoli ammogliati.😂😂😂

Nessuno 3

Me la segno per l’opn. Puoi giocarla al cosiddetto gioco A integrandola, però, con tutte le altre squadre definendo la classifica completa. E’ divertente e, poi, alla fine, vediamo chi si è avvicinato di più alla vera classifica.
Santa Eupalla Ora Pro Nostic!!

R.T.

Se il tuo pronostico si avverasse il dispiacere per il secondo posto sarebbe parzialmente compensato dal vedere chi si ” aggiudicherà ” il 5° posto…
Ciao

Mordechai

Lo so, già quello sarebbe un mezzo scudo …
🙂

gmr61

Magari….neanche io Leo avremmo fatto questo pronostico….

Mordechai

La Juve non so, ma “quegli altri” quest’anno faranno flop, un po’ come noi lo scorso campionato.
E sarà…rumoroso!
😀

85
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x