Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Lascia o raddoppia? Cosa fare di Vlahovic alla Juventus è lo scoglio principale di questo calciomercato. Confermarlo o cederlo? Tenerlo a forza perché non ci sono alternative, oppure svalutarlo e venderlo ammettendo di aver imbroccato un “affare sballato”? Un investimento da 80 milioni e un contratto monstre per il giocatore fino 12 milioni di euro. Un gol sia pure bello e decisivo al Frosinone non cambia troppo le cose. Trattato in proporzione come un Ronaldo in piccolo, Vlahovic è l’ultima eredità, estremamente onerosa, delle gestione Agnelli a quella di Elkann. E ora a Giuntoli tocca gestire il delicatissimo affare e cercare di vedere se può trovare un sostituto all’altezza. Al limite anche per questo gennaio stesso… – 🎙️ IL PODCAST

Ascolta “Vlahovic, venderlo o tenerlo? Il dubbio Juve sul calciomercato (ep.47, 28 dic 2023)” su Spreaker.

Quanto vale oggi Dusan Vlahovic? E soprattutto, può un gol, sia pure molto bello, al Frosinone cambiare il giudizio e anche il (possibile) destino di un grande attaccante? Direi subito di no, senza farla troppo lunga.

  Se la sessione di questo calciomercato non è quella giusta – difficile organizzare vendita e sostituzione all’altezza in così breve tempo, anche se non certo impossibile – questo è il momento in cui tutti, Juventus ma anche Vlahovic stesso, cominceranno a fare il bilancio e vedere quale strada prendere. Se non oggi a giugno.

  Un gol fa poca differenza. Il bilancio e il destino di Vlahovic possono cambiare solo conteggiando ben più dei pochi gol che l’attaccante serbo ha realizzato finora. E non solo in questa stagione.

  Il gol al Frosinone, pur pesante, sposterà poco anche nella gestione tecnica di Allegri, che ha cominciato a togliere al giocatore quella patente di intoccabilità che inevitabilmente si acquisisce quando si sbarca in una squadra tra mille fanfare, con un’etichetta appiccicata addosso da 80 milioni di euro (se tutti i bonus fossero raggiunti al completo si arriverebbe a una quota di 91,6 milioni), e un contratto-monstre che lo porterà a guadagnare 12 milioni di euro netti nell’ultimo anno di accordo (2026).

  Tanto è vero che negli ultimi mesi si è cercato almeno di allungare questo accordo fino al 2027 per spalmare un po’ di più nel tempo ingaggio e bonus, così da avere un ammortamento meno doloroso. 

Leggi anche:

Juventus, no a nuovi aumenti di capitale (Calcio Finanza)

  Che l’affare fosse sballato e destabilizzante ce ne eravamo già resi ampiamente conto questa estate quando la Juventus cercò di prendere Lukaku al suo posto. Poi non se ne fece nulla perché la quadratura di certi affari è particolarmente complicata, e la Juve, anche giustamente, non volle aggiungere altre complicazioni a un bilancio già particolarmente esposto alla instabilità e discontinuità di alcuni suoi giocatori. 

  Il contratto di Vlahovic, trattato in proporzione come un Ronaldo minore, è stato un retaggio della gestione di Andrea Agnelli a quelli di John Elkann. Più che i gol Cristiano Giuntoli, Football Director della Juventus, ha avuto in successione gli oneri pesantissimi della gestione dell’attaccante. Che ha dimostrato di non saper sopportare agevolmente il ruolo di football star.

  Di Giuntoli sappiamo di viaggi e di perlustrazioni in giro per il mondo, soprattutto in Premier League, per cercare di portare a termine qualcuna delle operazioni per cui era diventato famoso col Napoli, tipo Osimhen e Kvaratskhelia. E tra questi forse anche qualche eventuale sostituto dell’attaccante serbo: Cherki del Lione, Boniface del Bayer Leverkusen, Samardzic dell’Udinese, Patino dell’Arsenal ora in prestito allo Swansea.

  Vlahovic nel frattempo dà segni di insofferenza, mal digerisce la panchina, gioca tutte le partite con un livello di pressione oltre il limite. Tanto da sbagliare molto, giocare qualsiasi pallone come se fosse l’ultimo, sprecare i rigori ma sentire anche moltissimo  il peso di quegli errori e lasciare volontariamente l’ultimo a Chiesa.

  Il gol di testa al Frosinone dovrebbe essere la normalità e non ci dovrebbe essere bisogno di quello per scacciare piuttosto dei seri dubbi sull’attaccante. Se la scorsa estate si poteva forse intrecciare l’affare Lukaku-Vlahovic col Chelsea, adesso non sembra esserci tutta questa fila di club disposti a spendere cifre altissime per il serbo.

  Forse solo cifre molto inferiori a quella con cui la Juve lo acquistò dalla Fiorentina nel gennaio 2021. Insomma di plusvalenze manco a parlarne. E già questo sposta l’intera questioe Vlahovic alla voce di bilancio, “affari sballati”.

  Lascia o raddoppia? Questo scorcio di campionato a cavallo tra il 2023 e il 2024 viene bene per fare il punto e prendere la decisione se darci un taglio subito e tentare di ripartire senza Vlahovic, sapendo che in fin dei conti oggi non si rinuncerebbe poi a molti gol ma si alleggerirebbe molto il monte ingaggi, oppure rimandare tutto di sei mesi.

  Sperando che il grande attaccante che ai tempi della Fiorentina alloggiava dentro il corpo di Dusan si risvegli e dia un senso più profondo a questi due anni avventurosi ma anche particolarmente travagliati nella Juventus. E’ lo scoglio principale e forse anche inaggirabile di questo calciomercato.

***

Approfitta, fatti un giro dentro Bloooog!

13 gennaio 2024

Pioli è salvo, Mourinho no

12 gennaio 2024

Un calcio primitivo, che non merita e non sa gestire il progresso del Var: rimettiamo gli arbitri nella Torre d’Avorio

8 gennaio 2024

Addio all’immenso Franz Beckenbauer, il nostro mitico avversario di Italia – Germania 4-3

6-7 gennaio 2024

Inter campione d’inverno, l’esplosione del caso Var e l’autodistruzione del Napoli

2 gennaio 2024

Ottavi di Coppa Italia, Milan goleada al Cagliari, Roma elimina la Cremonese e va ai quarti contro la Lazio, Atalanta ne fa 3 al Sassuolo

30 dicembre 2023

Rabiot, Divin Codino, manda ko la Roma e la Juve va a -2 dall’Inter. Milan, il gol di Pulisic salva PIoli

29 dicembre 2023

Inter stop a Marassi col Genoa, lì dove si era già fermata la Juve. Fiorentina vola, Napoli a picco

29 dicembre 2023

Calciomercato, stop al Decreto Crescita: ora i calciatori le tasse devono pagarle tutte. Com’è giusto…

27 dicembre 2023

Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato

25 dicembre 2023

Auguri da Bloooog!, il vostro Bar Sport

23 dicembre 2023

Inter-Juve, duello scudetto di Natale, Roma ok, Napoli a picco, festa Bologna, caso Pioli

22 dicembre 2023

Il Milan e il “voice control” rotto di Pioli

21 dicembre 2023

Via libera alla Superlega, Corte Giustizia europea boccia monopolio Uefa

20 dicembre 2023

Il Bologna di Thiago Motta e Zirkzee elimina l’Inter dalla Coppa Italia a San Siro

21 dicembre 2023

Napoli, crollo al Maradona col Frosinone che vince 4-0. Fuori dalla Coppa Italia, Mazzarri chiede scusa

18 dicembre 2023

Sorteggio ottavi Champions League: Napoli col Barcellona, Inter con Atletico Madrid, Lazio col Bayern Monaco

17 dicembre 2023

L’Inter batte la Lazio all’Olimpico con i gol di Lautaro e Thuram e va a +4 sulla Juventus

17 dicembre 2023

Il Bologna di Thiago Motta dà una lezione alla Roma di Mourinho, Zirkzee protagonista

16 dicembre 2023

Il Napoli riprende la corsa con i gol di Osimhen e Kvaratskhelia, battuto il Cagliari

15 dicembre 2023

La Juve fermata dal Genoa e dal Var: negato un rigore e risparmiato un rosso al Genoa

14 dicembre 2023

Inter, Napoli, Lazio, Atalanta, Milan, Roma, Fiorentina: sette club italiani nelle Coppe

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

 

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
83 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

malandragem

🧐🧐🧐

Ops, pare che qualche multisfigherrimo di nostra conoscenza abbia sbroccato e si sia fatto bannare, lmao

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

malandragem

Joga bonito!!
Mitico Vipe

Dare to Slack!

che video?
Vedo solo una foto di tetti e cielo che sembravano presi da casa mia;
stavo per sporgere denuncia;

amoebas are very small

sul pc si vede, non sul tablet;

luottardi

Oggi e’ di nuovo VARtedi’!
Si accettano scommesse sul minuto di intervento del VAR in Genoa -Inter. 
Io un 20 euro fra il 30 e il 35 del primo tempo ce li metterei.

ConteOliver

Anche oggi il sestetto arbitrale ha fatto il suo Doveri

”all quiet on the VARstern front” 😆

Luigi

Le cose nel calcio cambiano, di giorno in giorno, di ora in ora. Le ultime notizie a Torino, dicono che Elkann è pronto ad acquistare tutte le azioni che rimarranno invendute per l’aumento di capitali di 200 milioni deciso recentemente. La quota complessiva nelle mani della proprietà si stima salirà a circa il 70%. Tale iniziativa può significare o la cessione del Club al gruppo arabo PIF per volontà del Principe saudita, la cifra di cui si sussurra si aggira sui 3 Miliardi di Euro, o una seconda soluzione legata alla recente cessione di Andrea Agnelli del 3% di azioni della EXOR, per circa 300 milioni di euro. Questo riavvicinamento dei due cugini, potrebbe significare che Elkann ha capito, dopo le cose successe, del grave agguato teso dalle famose Istituzioni molto democratiche e comprensive. Dunque la seconda ipotesi potrebbe nascondere la cessione della proprietà ad Andrea Agnelli e il suo ritorno sulla scena calcistica.
A queste novità, si aggiungono le ultime notizie di A22 (Superlega, intesa come associazione), che ha dichiarato che i soldini che sono stati messi a disposizione per il progetto delle competizioni della Superlega, sono di 15 Miliardi per 3 anni, ovvero 5 Miliardi per ogni anno! Per capire si tratta di una cifra doppia rispetto a quanto la UEFA è in grado di investire. Di questi cifra, 400 milioni sono destinati per contribuire alla crescita del calcio giovanile, anche in questo caso cifra doppia di quella che elargisce UEFA.
Sapete, sono per davvero molto curioso di vedere quante società, con atteggiamenti sdegnati, rifiuteranno di ascoltare le proposte! Ne vedremo delle belle…. a proposito, il nostro sublime GENTILUOMO a capo della FIGC, è cosciente che la sentenza della Corte sul Monopolio di UEFA e in subordine delle associazioni nazionali (FIGC), non possono punire nessuno, quindi la nuova clausola per impedire la partecipazione alla Superlega, per gli effetti della sentenza, sarà negata alla FIGC anche dai Tribunali Italiani che dovranno adeguare le misure di legge a quanto stabilito dalla Sentenza INAPPELLABILE emessa, valida in Tutti i Tribunali d’Europa.

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

[…] Vlahovic, lascia o raddoppia? La Juventus e la questione fondamentale del calciomercato […]

cipralex

…però…

Screenshot_20231228_210217_Instagram.jpg
malandragem

E deve recuperare entro maggio 2024, il presidente attualmente ancora latitante per sfuggire a tribunali e creditori… vogliamo ancora stupirci degli scempi e ladrate a cui abbiamo assistito fino ad ora in stagione?

Nicola Romano

Tu chiamale se vuoi ossessioni .

malandragem

La chiamo aspirazione alla giustizia, non mi stupisce che tu non abbia idea di cosa voglia dire.

mario rossi

Bocca non ho una opinione ma siccome non ho un belino da fare e la cena non è pronta azzardo qualche idea.

I fatti: 1 vlahovic è costato molti soldi 2 finora ha reso mi pare meno di quello che ci si poteva attendere per quella cifra 3 mancano due anni di contratto, aspetterei a dire che è una pippa 4 domenica ha fatto un gol formidabile
Le sensazioni: 1 mi pare fisicamente un po’ appesantito dai tempi di Firenze, credo che 4-5 chili in meno male non gli farebbero 2 è possibile che la juve di allegri non sia il contesto più adatto allo sfruttamento delle caratteristiche di un attaccante che non ha nella duttilità il suo pregio maggiore, 3 quel dito con cui zittisce chi lo critica fatebbe bene a metterselo in culo, facendo qualche golletto fa solo il suo mestiere per cui è profumatamente pagato, nemmeno il papa è immune da critiche figurarsi lui 4 la juve con lukaku sarebbe imho davanti all inter ma avrebbe dovuto ingoiare la rinuncia alla minus, nessuno questa estate tirava fuori 80 per vlahovic e neanche 70, forse 60 ma non sono mica sicuro, direi più facilmente 50-55

Modifica il 5 mesi fa da mario rossi
Luigi

Mi pare riduttivo parlare di Vlahovic come se si trattasse del punto imprescindibile per risolvere chissà cosa.
La Juve, pur con molta fatica, sta risolvendo i problemi che ha dovuto superare, ostacoli con l’ingiustizia sportiva (i fatti ci dicono che è così), e i problemi legati all’ingiusta esclusione dalla Champions, subita grazie ad una giustizia sportiva sommaria, che si è avvalsa del proficuo lavoro di un pool di magistrati torinesi, capitanati dal napoletano “odiatore seriale”! Le parole di questi giorni di Chiné, a mio giudizio dimostrano che la struttura della Procura Sportiva non è attrezzata per fare una indagine che abbia attinenza con la serietà! Muoversi per il solo gusto di soddisfare le strane voglie di qualche Politico con smanie vendicative, beh, lascia il tempo che trova. Vorrei vedere le facce di costoro dopo aver letto le parole durissime che la sentenza della Corte ha emesso nei confronti dell’ILLEGALE Monopolio nel calcio di UEFA, FIFA e in subordine, delle associazioni nazione, tipo FIGC. Dico queste cose perché il paese è piccolo, e anche qui nella lontana Torino, città provincialotta, giungono comunque le notizie di una Procura Romana che sta faticando moltissimo a dipanare le 20.000 pagine avute dalla Procura che neppure aveva la Competenza Territoriale di indagare! Questa cosa dal mio punto di vista, dimostra come il tifo sia per davvero malato se nulla dice il niente assoluto su un abuso di potere di chi deve giudicare i cittadini, che si arroca il diritto di trattare persone che, comunque non sono criminali, come se lo fossero e della specie peggiore! Sono alterato per le reazioni che leggo. Come è possibile che non ci sia INDIGNAZIONE per un fatto di una gravità inaudita! E lo considero così perché e dal 2021 che ci fu richiesta della difesa di capire se Torino avesse o meno la Competenza Territoriale! In quel momento si doveva fermare la mula e capire se tale richiesta fosse ancorata alla realtà di ciò che dice la Legge. Ricordo che già la Procura Sportiva aveva celebrato due processi e aveva assolto tutte le squadre coinvolte. Da quel momento ci fu un’accelerazione addirittura delle indagini, con altre carte portate a Chiné, carte che hanno spinto il valente Procuratore a rielaborare le accuse che, stranamente, non facevano più riferimento a fatti precisi, ma dal cilindro, su suggerimento di qualche giudice, spunta fuori il coniglio, ovvero il caro articolo della famosissima LEALTA’ sportiva, ancora una volta violata dalla cattiva signora, ed ecco la punizione emanata con velocità irreale: Fuori dalla Champions conquistata sul campo, punizione di quasi 800.000 euro di multa, a cui aggiungere circa 80 milioni per i mancati introiti della Champions e 120 milioni di spese legali scuciti per una indagine di cui la Procura manco aveva Competenza. La conclusione è che ancora oggi la Procura di Roma sta faticando moltissimo a scorgere nelle 20.000 pagine avute da Torino l’ombra di una ipotesi di reato che permetta di rimettere sotto processo la Juventus! Si, cari amici o no, questa è la situazione oggi.
Per cui se nulla si vuole discute di cose reale, ma continuare a fare ipotesi strampalate che permettano di cercare di arrecare altri danni alla Juve, tranquilli ora vo do io una chicca, ovvero una succosa notizia, pare che Elkann stia decidendo di cedere la Juve, la trattativa con il gruppo arabo PIF è ad un buon punto e la cifra per acquisire la Juventus è di circa tre miliardi di euro. Così l’odiata famiglia volterà pagina, però purtroppo per voi, la Juve avrà un futuro in cui potrà vivere nell’opulenza, quella dei ricchissimi arabi che in tutti i paesi in cui hanno deciso di comprare società calcistiche, lo hanno fatto senza badare a spese. Concludo informandovi che Andrea Agnelli non è affatto sparito, anzi ora vuole la Presidenza della UEFA, come dire che i commentatori che parlano di Superlega con superficialità hanno veramente capito tutto! E vi informo che la Juve difficilmente si comporterà prossimamente come lo “scemo” del villaggio che distribuisce soldi tipo gli 85 milioni per Vlahovic per intenderci, Come sarò il calcio a partire dalla sentenza della Corte? Non lo so come sarà, la cosa buona è che chi deteneva il potere come fosse Dio, ha finito la sua storia e questo è bene.

EroAdAtene

In prestito in premier o in spagna? A quel punto, o si risveglia e quindi la colpa è del gioco di Allegri, o è l’ultima “sola” del bimbominkia group.

cipralex

O.T.
leggo solo ora che il povero Walter mi accredita un ” profilo f.b.”.
Solo per dire che io, un “profilo f.b.” non so neppure cosa sia.

Dare to Slack!

l’acqua va verso il basso, gradino per gradino sta raggiungendo la DN del bloggo;

ConteOliver

ma lasciamo il calciomercato ai calciomercanti, che tanto è fuffa al 95%…

parliamo, piuttosto, di stretta attualità: chi ha convocato Marotta come arbitro per domani?

E al VAR?

Il sestetto è in “formazione tipo” o ci sono infortunati?

😆

tonninerasurri.jpg
malandragem

Faccio un giro degli All you can shit per vedere chi se la sente di dare in pasto il pescato ai suoi malcapitati avventori, lmao

RM28

Massa-Irrati sono disponibili, quindi…

Claudio Mastino 62

Buonasera Dottor Bocca,
Dusan Vlahovic non è un grande attaccante, è stato molto sopravvalutato dai giornalisti, dagli addetti ai lavori e dall’opinione pubblica e i dirigenti juventini hanno fatto un pessimo affare a prenderlo, uno come Marotta che ha un ottimo senso degli affari non l’avrebbe mai preso, come non era d’accordo con l’acquisto di Cristiano Ronaldo.
Il centravanti serbo ha un buon fiuto del goal ma ha bisogno di una squadra che giochi per lui, che crei diverse occasioni
da rete e lo metta nelle giuste condizioni di segnare, un pò come Immobile della Lazio; sempre come il centravanti biancoceleste non è dotato pur essendo slavo di grande tecnica individuale, non è in grado di tener palla e di far salire la squadra, fa fatica negli spazi stretti ed è impreciso nei passaggi
e negli assist, in poche parole proprio come Immobile segna tanto ma non sa giocare a pallone. Il Bologna ha fatto un ottimo affare, Zirkzee è un vero fuoriclasse, ha una tecnica sopraffina e sa fare tutto e chiaramente sa anche segnare. Lo stesso Duvan Zapata che si
è accasato al Torino, pur non essendo ai livelli del centravanti del Bologna sa segnare ma sa anche giocare a pallone,
sa tener palla e far salire la squadra, è in
grado di far reparto da solo in attacco,
ha una buona tecnica individuale
essendo anche dotato di un ottimo dribbling e nonostante la grande stazza è più rapido e veloce del centravanti juventino che spesso corre come un novantenne inseguito dai genitori, per finire anche a livello agonistico Duvan gli è superiore.

RM28

Zapata è in Italia da 10 anni e ha cambiato 5 squadre. Come mai nessuna big si è accorta del suo grande talento, anzi il Napoli l’ha mollato dopo due stagioni?
In quanto a Zirkzee aspetterei un attimo, è arrivato ieri…

commentanonimo

Mah…anche Bernardeschi negli anni di Allegri segnava meno che in USA o nella Fiorentina. La stessa sorte è toccata a Kean… E pure a Milik. E addirittura a Kulusewski…Chiesa, tolto quest’anno, non è mai stato ai livelli della Fiorentina. Insomma, si è salvato solo CR7 da questo calo, ma non segnava più nessun altro, visto che tirava lui le punizioni. Francamente non saprei che dire. Allegri è un difensivista puro, dubito che pure Haaland possa segnare molto con lui.

scotland16

in effetti le statistiche confermano quanto dici….

Dare to Slack!

le statistiche dicono che fra scudetti, coppitaglia, supercoppette e finali champions è, a parte il Mou-mou del triplete cartonato, il più vincente fra gli allenatori operanti Initaglia;
pur facendo solo catenaccio, al contrario del temerario gioco offensivo del lusitano;
ma i risultati sono opinabili, come possono contraddire voi espertoni?

scotland16

le statistiche sui gol fatti, le occasioni …non parlavo di trofei…poi se valgono le finali perse allora valgono anche i campionati di serie B vinti…

scotland16

Osimhen rinnova a cifra record, viene ammonito con il Monza (appositamente?)..se ne e’ gia’ andato in ferie e se va bene torna a febbraio saltando almeno 5/7 partite…che potrebbero decidere molto per il Napoli…Bonucci trattato dalla Roma senza nessun rispetto non dico per i tifosi accesi ma anche per quelli come me piu’ moderati; uno che per noi romanisti ( e non solo ) e’ sempre stato fumo negli occhi (antisportivo, scorretto, “brutto” con gli arbitri, veramente un cattivo esempio), un supervalutato che ha avuto la fortuna di giocare in una Juve fortissima….2 casi che dimostrano che ormai siamo alla merce’ di costoro …manco fossero Messi, Ronaldo e compagnia….poveri noi…

ConteOliver

Osi ha rinnovato per essere venduto meglio quest’estate

del resto, avessero davvero voluto restare a Napoli (lui e il suo entourage), non avrebbero rinnovato di 1 solo anno, passando dal 2025 al 2026

il DeLa i suoi conti se li sa fare bene 😉

scotland16

mah…se continua cosi’ non gli danno certo la clausola (ha saltato 6 partite intere su 23, ha fatto 8 gol in 17..)…forse la meta’….Dela non sempre ci prende attenzione….intanto se continua cosi l’anno prossimo di soldi in Europa ne prendera’ pochissimi e molti giocatori non rinnoveranno…la squadra rischia di non giocarle neanche le coppe..e sta pagando 2 allenatori

redant

la clausola è solo per non perdere il giocatore prima del tempo ad un prezzo non voluto… poi è sempre trattabile da parte del DeLa, non di Osi.
Si sono accordati così, il nigeriano può stare in vacanza ben pagato per altri 6 mesi o poco più e poi se ne andrà (ancor meglio pagato da un’altra parte), ma facendo lasciare un bel gruzzoletto al Napoli per potersi svincolare. Il DeLa 10/12 M non li sgancia per più di un anno…Tutti felici e contenti!

ConteOliver

Alla fine Osi si è dimostrato abbastanza riconoscente e, a differenza di quel che fanno in molti (e il pensiero va a certi ex laziali, poi interisti, o ex milanisti), ha voluto garantire (ben retribuito, per carità!) un gruzzoletto alla squadra che lo ha portato alla ribalta europea e mondiale.

Una win-win situation … e tutti vissero felici e contenti, come dici tu 😉

redant

concordo!

scotland16

questo e’ vero, hai ragione

Giovanni

Vlahovic ha bisogno di una squadra che giochi, di una trama veloce con molte verticalizzazioni e molti cross(veloci)dalle fasce.Tutta,o quasi,roba sconosciuta dalle parti della Juventus.Ma ciò non toglie che resti un buon attaccante.Togliete la Juve ad Allegri e ne riparliamo.

Nicola Romano

Caro Bocca hai la stessa voce di Giuliano Ferrara, ma molta piu’ simpatia .

malandragem

Bocca, sul mercato dell’Inter nemmeno due righe?

Non ci racconta se e quali addetti VAR sono in procinto di vestire in nerazzurro per la seconda parte di stagione o se confermano gli effettivi già in forza?

ConteOliver

bisognerebbe intervistare VARotta 😉

tamarrogigante

gli arabi vogliono comprarsi anche gli arbitri italiani, ma sono tutti sotto contratto con la inter che pare non voglia lasciarli andare

ConteOliver

piuttosto gli vendono il rugbista Lautaro 😉

scotland16

leggevo la carriera internazionale di Lautaro (coppe+ nazionale); francamente niente di che, in nazionale argentina poi e’ veramente uno qualsiasi (non segna dal febbraio 2022 dei 21 fatti , 8 in amichevole), al Mondiale praticamente nullo (se non deleterio). Julian Alvarez e ‘ un super top e piu’ giovane…e tra poco ci saranno Garnacho e altri…

ConteOliver

attento che con un commento del genere rischi di essere accusato dal Crapulone del blog, con supporto della nota “DN” e del sempre prono sedicente napo-laziale, di lesa maestà

speriamo non leggano questo tuo commento così infarcito di…freddi ed incontrovertibili dati
costoro hanno seri problemi con l’oggettività 😆

scotland16

Grazie molto Conte; il destino, infatti, di essere oggettivi , rende scomodi agli ultra’ della tastiera che ammantano le “imprese” di alcuni giocatori come se fossero inarrivabili e storiche..

Nicola Romano

Poi gli ossessionati siamo noi n. 2 .

malandragem

Voi due chi, Nicola e Romano?

Nicola Romano

Nicola x il Napoli e Romano x la Lazio .

Dare to Slack!

e nel derby vi picchiate a sangue?

malandragem

Bravo Bocca, dia qualcosa su cui sfogarsi al multisfigherrimo che sennò sbrocca e finisce nella piazza del paesello a sbraitare alla gente che crede juventina e va a finire che si fa San Silvestro in psichiatria

darth_anthony

Si diceva che Rabiot fosse un brocco, e dopo un po’, cura Allegri, è diventato il giocatore che tutti vogliono, imprescindibile, forte, e che vede la porta.
Diamo ancora fiducia al buon Dusan.

Luc 68

Non capite nulla, lascatelo in mano ad Allegri e in un paio di mesi finira la sua trasformazione in centrale difensivo. Poi si che avrà un valore inestimabile 😆😆😆😆😆

cipralex

Dico il vero, più lo guardo e meno mi piace.

D’accordo la giovane età ,l’adattamento, il peso della maglia, la scarsa qualità del centrocampo ed il gioco di Allegri ma non ho mai nemmeno intravisto le stimmate, non dico del campione, ma neppure quelle del buon giocatore.

Ero molto favorevole all’operazione che ,come si narrava, l’avrebbe scambiato con Lukaku+conguaglio.

Se qualcuno lo vuole io glelo darei.

Darioski

Se solo avesse una squadra intorno e un allenatore di calcio, forse potrebbe riuscire a dimostrare il suo effettivo valore. Anche se effettivamente non sembra valere quanto è stato pagato

amoebas are very small

se il bloggo langue Bocca tira fuori l’asso dalla manica ;-P

il radarista

Mentre la Juventus pensa a cosa fare del suo centravanti mi accorgo che al Napoli il Presy DeLa sta per farne un’altra delle sue. Sta cercando un “sostituto” di Di Lorenzo quando ha in casa l’ottimo Zanoli. Potrebbe risparmiare qualcosa a destra per comprare qualcuno al centro della difesa.

Redmond Barry

Ma infatti sì! E anche lasciare andare Simeone sarebbe un peccato, specialmente adesso che Osi mancherà per un po’…

83
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x