Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

A Riad il risveglio del Napoli di Mazzarri, i gol del Cholito Simeone e di Zerbin mandano ko la Fiorentina e spingono la squadra di Mazzarri e De Laurentiis in finale di Supercoppa contro Inter e Lazio. Peccato che si sia giocato in uno stadio di plastica, semivuoto e senza passione. Partite così in Italia sarebbero state giocate in ben altra atmosfera, ma vallo a spiegare a chi pensa solo ed esclusivamente al business… – 🎙️ IL PODCAST

Ascolta “Riad, Napoli in finale di Supercoppa. Il trionfo del calcio di plastica (ep.55, 18 genn. 2024)” su Spreaker.

SUPECOPPA ITALIANA (RIAD)

Giovedì 18 gennaio 2024

Napoli – Fiorentina 3-0

Venerdì 19 gennaio 2024

Inter – Lazio

Lunedì 22 gennaio 2024

FINALE

***

Il Napoli in carrozza alla finale della Supercoppa di plastica in corso in quel di Riad, lì dove il calcio è generato dai soldi (tanti) e dall’intelligenza artificiale degli organizzatori, che rubacchiano campioni in declino, partite e finanche tornei interi alla vecchia e incartapecorita Europa del football. Mentre i poveri pensionati italiani tentano la sorte andando a godersi una vita senza tasse al sole del Portogallo o della Tunisia, i pensionati del pallone si fanno un triennio in Arabia Saudita che basterebbe, da solo, ad azzerare le nostre manovre economiche lacrime e sangue. Beati loro.

  Per chi avesse avuto la pazienza di soffermarsi sulla spettacolare legnata che il Napoli ha inflitto alla Fiorentina avrà notato che la partita si è giocata all’ Al Awwal Stadium di Riad, perfetto e stupefacente nella sua modernità. Ma anche  colloso e gelido, nonostante si sia in Arabia Saudita, come uno spaghetto alla pummarola consumato in un improbabile italian restaurant in qualche remota parte del mondo. Si fanno cinque ore di volo per andare a giocare in uno stadio vuoto e silenzioso.

Lo aveva detto Maurizio Sarri, sempre giudicato come un vetero partigiano del calcio che fu e mai al passo coi tempi, “questo non è calcio, è prendi i soldi e scappa”, Ma del pubblico in fin dei conti chissenefrega,  si va a giocare in Arabia Saudita non per soldi ma per denaro. 

  dunque i gol del Cholito Simeone e addirittura la straordinaria e sorprendente doppietta di Alessio Zerbin vale tantissimo, finanche 7 milioni di euro se il Napoli riuscisse a vincere il trofeo conquistando dopo la semi anche la finale di lunedì contro la vincente di Inter e Lazio. Lo sceicco bianco Aurelio De Laurentiis, e che inizialmente a Riad nemmeno voleva mettere piede per principi etici, già si gode il flebile ritorno alla luce del suo Napoli, dopo questi mesi di tregenda e sangue amaro.

  A me resta l’idea che un torneo del genere, deportato a Riad, sia più che altro una clamorosa sottrazione ai tifosi italiani delle quattro squadre coinvolte. Posso immaginare che festa avrebbero fatto i napoletani in uno stadio italiano a loro accessibile. Chissà comunque che a Riad non sia cominciato il risveglio di Mazzarri dal sonno dei giusti.

  In Italia forse non si sarebbe riusciti a generare lo stesso business, ma almeno avremmo riempito gli stadi di bandiere e di cuori. Ma questi son ragionamenti che fanno le ragnatele, vaglielo a spiegare a questi qua. Salam!

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

Approfitta, fatti un giro dentro Bloooog!

30 gennaio 2024

Il calciomercato verso la chiusura, ma che cosa è il calciomercato oggi?

29 gennaio 2024

Lo scontro diretto tra Inter e Juventus a San Siro in 60”

27 gennaio 2024

Il sorpasso dell’Inter alla Juventus, e con un partita ancora da recuperare

25 gennaio 2024

Inzaghi, lo scudetto e Zhang: l’Inter si gioca il futuro

25 gennaio 2024

Ceferin, Boban, Riva: un altro calcio è possibile

22 gennaio 2024

La morte di Gigi Riva, è stato un grande italiano

22 gennaio 2024

Supercoppa all’Inter, Napoli in 10 per l’espulsione di Simeone, decide Lautaro. Polemiche sull’arbitraggio

21 gennaio 2024

Il golpe della Juve, sorpasso al primo posto, mentre l’Inter è in Supercoppa. Il ribaltone guardie e ladri

20 gennaio 2024

Vergogna a Udine, partita interrotta per cori razzisti a Maignan. Roma, l’esordio di De Rossi in panchina

19 gennaio 2024

Supercoppa a Riad, l’Inter fa 3 gol alla Lazio e va in finale col Napoli

19 gennaio 2024

Napoli, procura di Roma chiude inchiesta plusvalenze su Osimhen, De Laurentiis indagato per “falso in bilancio”

18 gennaio 2024

Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato

17 gennaio 2024

Inter e Juventus, guardie e ladri

16 gennaio 2024

L’esonero di Mourinho, la Roma a De Rossi: storia di un’allucinazione di massa 

***

A Riad il risveglio del Napoli di Mazzarri, i gol del Cholito Simeone e di Zerbin mandano ko la Fiorentina e spingono la squadra di Mazzarri e De Laurentiis in finale di Supercoppa contro Inter e Lazio. Peccato che si sia giocato in uno stadio di plastica, semivuoto e senza passione. Partite così in Italia sarebbero state giocate in ben altra atmosfera, ma vallo a spiegare a chi pensa solo ed esclusivamente al business… – 🎙️ IL PODCAST

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
128 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato […]

[…] Supercoppa a Riad: Napoli-Fiorentina 3-0. Napoli in finale 14 ore fa […]

[…] Supercoppa italiana a Riad: Napoli-Fiorentina, Inter-Lazio 19 ore fa […]

[…] Supercoppa italiana a Riad: Napoli-Fiorentina, Inter-Lazio 19 ore fa […]

[…] Supercoppa italiana a Riad: Napoli-Fiorentina, Inter-Lazio 16 ore […]

[…] Supercoppa italiana con Napoli-Fiorentina e Inter – Lazio […]

[…] Supercoppa italiana con Napoli-Fiorentina e Inter – Lazio […]

Nicola Romano

Alla fine è vittoria netta, ma fino al raddoppio Napoli troppo rinunciatario e chiuso , parziali attenuanti le assenze e gli infortuni in corso d’opera, poi conquistato finalmente un corner sugli sviluppi il raddoppio di Zerbin che evidentemente gasato, subito dopo fa il terzo con una grande azione personale, abbiamo avuto fortuna sul rigore sbagliato , dopo tutte le partite perse quest’anno in malo modo ,non mi pare uno scandalo se la fortuna finalmente ci ha aiutato, e se la Fiorentina gioca ma non riesce a buttarla dentro ,non è colpa nostra. Alcune anime belle del bloog si indignano (credo farebbero bene a farlo per cose più serie ) per gli stadi asettici, i soldi che non puzzano , l’Arabia che non è propriamente un paese democratico e anche magari soprattutto perche’ manca madama , va be se volete seguite le partite se no fregatevenne, ma smettetela di schizzare acidità e veleno, o vi siete accorti solo adesso di come va il mondo ? Per stasera l’Inter è ovviamente favorita , ma se in giornata la Lazio puo’ dare fastidio a chiunque, almeno in Italia, beh vinca il migliore o meglio sperem de no , come pare dicesse il mitico Nereo Rocco .

il ghiro

Pre-Semifinale di Final Four
1.) Le (Pagelle)Cartelle Cliniche
Contavo di dovermi preparare a redigere le solite pagelle per il match di stasera, invece devo dedicarmi a stilare delle tristi cartelle cliniche sulle tragiche condizioni psicofisiche della maggior parte dei nostri giocatori. Provedel: postumi influenzali, laringite e bronchitella – Patric: lussazione scapolo-omerale ridotta sul campo – Romagnoli: risentimento muscolare gamba sx – Rovella: forte contusione piede dx per scontro fortuito col Pipe in allenamento – Luis Alberto: postumi di indurimento muscolare e lieve pubalgia – Immobile: postumi da indurimento muscolare e sindrome da scontro tramviario – Zaccagni: risentimento muscolare da ripetuti scontri con difensori arcigni – Kamada: depressione per mancata convocazione in nazionale – Sarri: intossicazione da tabagismo.    
2.) Striscia lo Striscione
Ho visto le immagini dell’ormai celebre striscione esposto da un gruppo di spettatori arabi al termine della partita con la Viola, pare fossero tifosi del Napoli. Certo la Lazio non ha mai avuto un rapporto amichevole con i tifosi del Ciuccio, ma addirittura esportare il proprio risentimento in terra di Arabia col supporto gratuito dei fan locali mi pare veramente eccessivo. Anche se un mio amico, che ha chiesto lumi ad un “mufti” locale molto esperto nei dialetti della penisola araba, ha scoperto che lo striscione andava letto diversamente e interpretato nel suo giusto significato. Pare infatti che in un dialetto locale la scritta “LAZIO MER DA” voglia dire ” Lazio per sempre”, ed era un invito a tutti gli arabi appassionati di calcio a tifare per gli aquilotti nella partita di stasera.
3.) Il Gemellaggio
Come si sa le due tifoserie del Biscione e dell’Aquila sono tra loro strettamente collegate, anzi si deve dire “gemellate”, in passato l’argomento ha dato origine ad infinite ironie, ma che dico ironie, a vere e proprie clamorose prese per il kubo da parte dei fan delle squadre avversarie coinvolte nei vari campionati nella lotta per il titolo nazionale. La più famosa fu il celebre “Oh, nooooo…” sul fotografatissimo striscione nella Curva Nord dell’Olimpico. Ma stasera si gemella poco, nell’Inter militano un nostro ex allenatore transfuga, un nostro ex stopper selvaggiamente contestato dai nostri ultras, la sua riserva olandese considerato un ignobile voltagabbana mercenario, ex anche lui, e per finire il trequartista armeno per anni colonna del centrocampo giallorosso. Domanda: serve altro per mettere il peperoncino nel didietro ai nostri giocatori e dare i giusti stimoli per mettercela tutta, a parte i petrodollari? Ragazzi, fuori i marroni….
4.) Il “Gebel-Laggio”
Qui in Arabia Saudita tra le diverse squadre della loro Lega non esista come da noi la possibilità del “gemellaggio” tra le diverse tifoserie. Esiste invece la pratica locale del “Gebel-Laggio”, la parola “gebel” significa monte e il “gebellaggio” consiste nell’afferrare i capitifosi della squadra avversaria e, dopo averli beffeggiati a dovere, scaraventarli a ruzzolare lungo le pendici di un alto monte prospiciente il loro stadio, fate conto tipo Monte Mario da noi. Per la partita di ritorno ci si aspetta quindi un trattamento analogo, certo non si impara mai abbastanza circa le strane usanze di questi popoli islamici…
5.) Maledetta Raffaele
Accidenti a lei, ma la bravissima Virginia Raffaele doveva programmare la seconda puntata della sua trasmissione “Colpi di Luna” proprio in concomitanza con la semifinale di stasera? Qualcuno diceva che tifasse Lazio, ma lei nega. Mia moglie se la vuole vedere in diretta sulla unica TV di casa, ho provato a chiedere ospitalità ai nipoti, ma mi hanno respinto, loro sono interisti e temono il mio tifo contrario. Sto tentando di installare sul mio cellulare una app di Mediaset, chiamata Infinity, per vedermi il match in miniformat, se ci riesco lo commenterò. Ragazzi, a stasera, e, mi raccomando, vinca il peggiore… 

il radarista

1) – Mer vuol dire Di più in norvegese
1) – Da (h) vuol dire Queste in arabo
1) – Da vuol dire Si in russo
Potrebbe leggersi lo striscione, con un po’ di fantasia, “Lazio si, questa di più”.

Vipe

Poco pubblico alla semifinale triste ieri sera.
E noi allora, 200 anime quando venivano in tanti, però eravamo tutti felicissimi.
Segue pippone nostalgia, meglio avvisare.

Il lunedì mattina anni ‘60 era fantastico. In ditta alle 8,30; un quarto d’ ora per spostare dal cestello blu all’ altro giallo – o viceversa – le C.I. ( sta per comunicazioni interne, antesignane alle mail di ora) e poi ressa alle macchinette del caffè, prima di tante pause e la domenica da raccontare.
Le ragazze che ti guardavano facendo finta di niente, innamorate pazze …di un altro; erano state al dancing altro che vedere le partite di seconda categoria. Come se la tiravano. Lo assicuro mica ce l’ avevano d’ oro. In inverno le immaginavo in minigonna, a maggio problema risolto.
L’ aroma del caffè conduceva con buon esito la battaglia contro la lacca in dose industriale a sostenere il crespo alla Moira. A pensarci in libera uscita, te lo facevi pensare intrigante.
Dal ‘ 67 la moviola a far litigare ancor più i maschietti; io aspettavo che l’ amico fidato chiedesse della mia partita: che avete fatto, hai segnato?
Non erano risposte le mie, erano iperboli.

Poi il tempo è passato troppo in fretta come rapide le pause caffè .
Queste non torneranno più, stasera l’ altra semifinale, domani il bloooog senza pippone, promesso.

Mordechai

Sei un grande!!!
👍

2010 nessunoo

Confermo e sottoscrivo

Nicola Romano

Conferma il sottoscritto .

R.T.

Visto che non c’e di mezzo la Juventus prevedo che finirà
a tarallucci e vino…

https://roma.repubblica.it/cronaca/2024/01/19/news/napoli_aurelio_de_laurentiis_osimhen_indagine_falso_in_bilancio-421918666/

Carlo lll di Borbone

Al limite facciamo come la patteggius : patteggiamus .

Ps
Il Napoli calcio non rischia nulla ( già archiviato)

R.T.

Contento per voi se la faccenda è stata già archiviata… motivo di più per dire che si usano due pesi e due misure.

Ps: Avete anche la fortuna di non aver trovato un PM che affermi pubblicamente di “odiare” la vostra squadra

Dare to Slack!

la vedo male: l’Inter è arrivata terza;

Antonio Trilussa

OT.
Si va verso il rinvio a giudizio per De Laurentiis per le plusvalenze fasulle veramente (non quelle di Rovella, Dragusin etc., per intenderci)…
Si attendono commenti contro la Juve da parte di porci puliti, prescritti e cartonati.

2010 nessunoo

Dovresti ricordare, ma se lo ignori puoi sempre chiedere a qualcuno dei legali tuoi cotifosi che seguono il blog, che , così come vale per la Juventus, un’accusa non è una prova, quanto a te ti commenti da solo e onestamente mi dispiace leggerti ridotto così.

Antonio Trilussa

Non ricordo da parte vostra lo stesso rispetto dei principi del diritto quando si è trattato delle plusvalenze contestate alla Juve. Ma c’è sempre tempo per ritrovare la via.
Quanto alle prove, non ce ne sono in effetti, il valore di un giocatore lo danno le parti contrattuali e per questo un portiere greco che ha smesso di giocare a calcio, sei mesi dopo l’acquisto di Osi del quale è stato contropartita, può ben valere 5 milioni.

Nicola Romano

Porci puliti ? .

Mordechai

Ho pensato lo stesso.
Brutta espressione, devo dire.

cipralex

Walter, ma non ti spacci per uomo di sinistra?

Ridotto a copiare le battutacce del Berlusca…che delusione…

Waters

Cinghialone, lo sai che ti voglio bene…quasi quasi tu offro un ☕ caffè a Fauglia.. 😉

Bombaatomica

Mah…. dopo la partitaccia Napule-Fiorentina, giudicata un affronto al sistema calcio, al bel giuoco e soprattutto al “calcio pulito” (scuola Juve? 😂), stasera gli amanti del football, gli appassionati di questo giuoco meraviglioso, gli aficionados di tutto il mondo, si godranno bel altro spettacolo.
Stasera, infatti, si affronteranno i vice Campioni d’Europa contro i vice Campioni d’Italia. Due squadre che, con un pizzico di fortuna in piu’, sarebbero state impalmate Campionesse del torneo giocato lo scorso anno ma…. si sa, il culo è cieco e non si fila neanche una bella donna che gli si offre nuda 😂😂

Mi raccomando, amici juventini, romanisti e milanisti: volete davvero indossare, stasera, la casacca nerazzurra? 😂😂😂
Come dite?!!!! Preferite “Uomini e donne” della De Filippi? 😂😂😂
De gustibus… 😂

Redmond Barry

Come no, quasi campioni d’Italia, solo 16 punti di differenza…

il radarista

Salam vuol dire “pace” e la pace, nel calcio, non esiste se non in casi di “combine”. La Fiorentina era data vincente e invece ha perso. L’Inter, stasera, viene data vincente ma la partita ancora non è stata giocata. Vedremo come andrà a finire. Il gruppo dei tifosi jubentini fermi al semaforo hanno detto che l’Inter vincerà questa coppetta e lo vinceranno lo scudetto. ne sono così convinti che, se accadesse qualcosa di diverso, rimarrebbero straniti. Vediamo che succede, nalla realtà, vale a dire a fine coppetta e a fine scudetto.

Bombaatomica

I magheggi di AdL stanno dando i primi frutti.
Sbarazzatosi della Fiorentina, ora il Totò le Mokò, questo Totò d’Arabia da strapazzo guarda alla finalissima preparando un altro “colpo” ad effetto 😁 In fondo, la cassaforte di famiglia è ben fornita dopo tutti quei ridicoli Cinepanettoni sversati sul mercato cinematografico nostrano in sprezzo al buon gusto e alle tasche degli italiani.
Il container di quattrini è ancora piuttosto cospicuo per far fronte a nuovi loschi “affari”… 😁

E’ pur vero che, dall’altra parte del campo, quei perdenti nati della Fiorentina fanno di tutto per uscire dalla singolar tenzone con le ossa rotte. A questi grulli viene assegnato un rigore ma ai viola piace farsi del male e farsi prendere p’er culo dall’Italia intera, Calabria Saudita compresa. Imbecilli!!!!!
Meglio se vi date al calcio fiorentino e alla ribollita… bischeri che non siete altro 😂😂😂

Luigi

Calcio del popolo=
Calcio… ma il popolo non c’è più!

Nathan

Caravan petrol
Caravan petrol
Caravan petrol
Caravan petrol
Caravan
Canta Napoli
Napoli petrolifera
Eh eh

Mm’ aggio affittato nu cammello
Mm’ aggio accatato nu turbante
Nu turbante a Rinascente
Cu o pennacchio russo e blu

Cu o fiasco ‘mmano e o tammurriello
Ccerco o petrolio americano
Mentre abballano e beduini
Mentre cantano e ttribù

Comme si’ bell a cavallo e stu cammello
Cu o binocol a tracolla,
Cu o turbante e o narghilè

Cu o fiasco ‘mmano e cu ‘o cammello
Cu e gguardie annanz e a folla arreto
‘rrevuta’ faccio Tuleto
Nun se po’ cchiu cammena’

Jammo, è arrivato ‘o Pazzariello
S’ è travestuto a Menelicche
‘Mmesc o ppep cu o ttabbacco
Ma chi è stu Ali Babba’

Comme si’ bell a cavallo e stu cammello
Cu o binocol a tracolla,
Cu o turbante e o narghilè

Gue’, si curiuso
Mentre scave stu pertuso
Scudatello, nun e’ cosa
‘Cca’,o ppetrolio,nun ce sta

Allah, Allah, Allah
Nun voglio chiu’ scava’

Comme so’ bello
A cavallo e stu cammello
Cu o binocol a tracolla
Cu o turbante e o narghilè

Caravan petrol
Caravan petrol
Caravan

Caravan petrol
Caravan petrol

IMG-20240118-WA0002.jpg
Mordechai

Non comprerei un tosaerba usato da nessuno dei due.

Nathan

Tosaerba nel deserto?

Nicola Romano

Beh ! A Ceccano l’ erba cresce vero Mordechai ? .

Mordechai

Tosasabbia allora?
😄😄😄

2010 nessunoo

Uno spalaneve magari?😂

il radarista

Una livellatrice, magari.

monica

Per essere uno che addirittura non ci voleva mandare la squadra,mi sembra che si sia calato bene negli usi e costumi locali! 😅

Nicola Romano

Beh ! Diciamo che è saggio rispettare gli usi e costumi altrui .

Nathan

Talmente bene che sta rientrando in Italia alla guida di una carovana di cammelli e dromedari

Mordechai

Supercoppa di Spagna : Real – Atletico 5 a 3
Ottavi di Coppa di Spagna : Atletico – Real 4 a 2

14 (quattordici) gol in due partite, entrambe d’una spettacolarità mostruosa.
E noi stiamo a commentare ‘sta fuffa del quadrangolare …
🙁

Nicola Romano

Certo ci fosse stata madama lo spettacolo sarebbe cresciuto in maniera esponenziale .

Mordechai

Neanche un po’, amico mio, neanche un po’
Sai cosa…è tutta la “manifestazione” che è un po’ ridicola…

Nicola Romano

Diciamo che e’ una cosa fatta all’ italiana .

Sergiod

Esatto!

Antonio Trilussa

La vera differenza non è in campo, ma fuori. Management di Federazione e Lega del tutto inadeguati, farebbero danni -di più forse- anche amministrando condomìni, ma almeno in quel caso ci sarebbe chi ha interesse a perseguirli nelle loro responsabilità.
Dopo aver cercato di fare strame della Juve (in combutta con una società di conclamata moralità) ora possono fare bellamente scempio del Calcio italiano.

Modifica il 5 mesi fa da Antonio Trilussa
scotland16

altro sport caro Mordechai….

commentanonimo

Ho beccato il pronostico…ieri. Vince facile la Fiorentina. Ci riprovo, Lazio facilmente. Non ho visto tutta la partita. Divago, la domanda interessante è, l’Inter è una delle squadre più forti di Europa oggi, come dice Sarri? Tendenzialmente sì, anche perchè secondo me il Real ed il Barca che abbiamo incontrato in finale anni fa… non esistono oggi. Lo stesso Mbappè venduto come l’erede di CR7 e Messi non è paragonabile a cosa hanno fatto CR7 e Messi, Messi a 26 anni era già un altra storia. Quindi oggi l’Inter è tra le più forti anche perchè il City non è il Real di CR7, in finale alla fine la ha portata a casa senza mai dominare. Sarri e l’elemosina, sono combattuto. Da una parte ha ragione, dall’altra non è che lui, mi pare, abbia mai rinunciato al suo stipendio quando esonerato dalla Juve. Quindi siccome mi piace attenermi ai fatti dico che ha parlato a sproposito e si è messo nel calderone dei quaquaraqua. Per quel poco visto della viola confermo l’impressione dello scorso anno in CL. Manca la cattiveria in quella squadra, ma è bella, è comunque Firenze, una città e piazza stupende, ma certo senza la “cattiveria” delle grandi città, intese come grosse (Roma, Torino, Napoli e Milano).

Modifica il 5 mesi fa da commentanonimo
darth_anthony

Ha ragione Sarri. Da quando è alla Lazio, è molto più simpatico e tifo per lui stavolta.

monica

…eeeehhh… in carrozza e spettacolare legnata…!!
Anche meno,Bocca!
Noi ci abbiamo messo del nostro,ma il risultato premia il napoli al di là dei meriti,sembra il commento di chi ha visto solo il risultato finale senza vedere la partita!

Redmond Barry

È vero, abbiamo avuto un po’ di fortuna, quella che ci è mancata tante altre volte quest’anno…

Nicola Romano

E’ vero ,fino al raddoppio la Fiorentina aveva meritato il pareggio .

monica

👍

scotland16

Letterina a De S(i)ervo che ha attaccato Sarri per aver criticato il fatto di andare in Arabia: Caro De S(i)ervo , nomen omen…quindi anche io non potrei criticare l’azienda per cui lavoro perche’ prendo uno stipendio? Ragionamento penoso da padrone delle ferriere (esiste anche una cosa che si chiama sindacato caro De S(i)ervo), come anche la frase “ricerca di ricavi”..ma perche’ non diminuite i costi? La Charity Shield si gioca da 100 anni a Wembley con tifosi veri e non comparse locali pagate , vedi il penoso Inter-Milan dell’anno scorso. La parola “sport” per De S(i)ervo significa qualcosa?

corum

Puoi farlo nelle sedi opportune, ma se sei un dirigente e da questo business ne ricavi qualche milione all’anno non è il caso di farlo sui giornali.
Facile fare il Masaniello con il conto a 6 zeri..

scotland16

beh Sarri e’ un dipendente…e se qualche milionario ogni tanto dice qualcosa di giusto , perche’ criticarlo?

scotland16

che squallore, uno stadiolo da 25.000 posti con , forse 10.000 presenze; la prostituzione del caclio italiano porta l’ennesima svendita…la cosa piu’ deprimente e’ che i pochi presenti neanche erano tifosi ma comparse….se si giocava a Napoli o Firenze erano 40.000 assicurati; povero calcio italiano. Intanto in Coppa di Spagna agli ottavi si affrontavano Atletico e Real (cosa impossibile un derby agli ottavi in Italia) e , per la seconda volta in una settimana davano un grandissimo spettacolo.

il radarista

Il mio agente, col quale sono rimasto amico anche dopo vent’anni di non lavoro, mi ha detto che diversi ragazzi sono stati pagati per fare il tifo sugli spalti.

Mordechai

Perchè non giocarlo a Frosinone ‘sto quadrangolare, dico io.
Stadio Stirpe pieno e poi fettuccine ai porcini e abbacchio con patate per tutti.
Vuoi mettere?

Nicola Romano

Benissimo le fettuccine ma sti poveri abbacchietti, magari sostituirli con carne piu’ adulta ? .

Mordechai

A me l’abbacchio manco piace, oltretutto…
Salsicce&cicoria/broccoletti?
Per gli amanti del “genere” (a me fanno schifo) propongo una cofana di…ciammotte (lumache).
😄

Nicola Romano

Benissimo le prime , eviterei anch’ io le seconde .

scotland16

esatto Mordechai, fanno questo in Portogallo, semifinali e finali Coppa di lega in provincia in un weekend ; quest’anno a Leiria. ci saranno tre esauriti e tanta passione. Ma noi abbiamo De S(i)ervio, grande manager strapagato dalla Lega….

inox

Buonanotte Fabrizio
A Davos escort introvabili nei giorni del World economic forum. I servizi prenotati da mesi. “Clienti molto esigenti”. No Fabrizio, tutto vero, Ho sentito mio cugino Alfonsina presente sul posto e mi conferma la notizia. Anche lui si dice stanco e non riesce nemmeno più a star *dietro alle richieste. Mi racconta dell’arrivo di decine di aerei personalizzati mentre, per lui, obbligo di supplemento per il *pacco. E poi proibita la macchina euro4 e proibito lo scoreggiare dei bovini. Si, è una pena. Come il girovagare della telecamera per gli spalti all’intervallo in ricerca di qualche bella ragazza che poi, è vero Fabrizio, è il momento più piacevole delle partite e invece, niente. Solo barbuti e nerboruti. Qualche bimbetto imbelle retribuito con un giorno di ferie non pagato. In se Napoli-Fiorentina ha detto poco e non sarà il Napoli a vincere. La Viola non segna nemmeno con le mani. Italiano si adegua con il broccume che dispone senza dimostrare nessuna particolare bravura. Anche l’inserimento della doppia punta a snaturare il suo modulo è penoso da vedersi. Stasera uscirà la vincente della belinata. Oddio, tanto belinata magari non lo è; non so le altre ma alla Prestigiosa su otto miolioni di premio proprio non li buttiamo via. Magari prendiamo Benzema e li diamo a lui così risolto il problema di una terza punta. Mi dispiace, non mi viene niente sulla Juventus.
*ilari doppi sensi (non quello interista)2000+800= 3300

Scalpello

Che due coglioni…

ConteOliver

Ho sentito mio cugino Alfonsina presente sul posto e mi conferma la notizia. Anche lui si dice stanco e non riesce nemmeno più a star *dietro alle richieste

😆

non so se il doppio senso è voluto o, come ad Allegri, ti è uscito casualmente, ma la battuta è geniale

quanno ce vo’ ce vo’, dicono a Roma

Mordechai

Dispiace anche a me, ti dirò.

Waters

Leo, che ti dissi qualche tempo fa?
Se Yannick mette a posto il servizio – e lo ha messo a posto – rimane per 10 anni nei primi tre al mondo.
Intanto stanotte il buon Baez non ha che raccattato 4 games..
Mi spiace per nonna Joan che lo è andato a vedere….non é più una ragazzina eh… Here’s to you..

RM28

oplà

giravolte.jpg
Mordechai

Ho appena visto gli highlights di Cazaux vs Rune.
Sto francesino, a me del tutto sconosciuto, ha dato una bella ripassata in quattro set al danese, mi sa che pure di lui sentiremo presto e spesso parlare.
Pare che, contando anche gli incontri da juniores, abbia un bilancio di 6 a 1 contro Rune …

Mando

Scusate se intervengo fra le ragnatele del tempo, ma ha senso tutto questo?

PS: il tono nichilistico è accidentale, almeno spero eh. Buon tutto a tutti voi, che sporadicamente (per le mie capate su questo lenzuolo sociale) mi rallegrate.

PPS: un saluto polveroso

Modifica il 5 mesi fa da Mando
Vipe

Ricambio volentieri.
Nel thread del 9 giugno 23 “ titolo Ossessione Guardiola “ il mio commento ti è stato dedicato.
Mi stai simpatico e stamani la riprova. Ciao.

Mando

Peste! Ho cannato le virgole nel PS, scusate…

Arriba la Celeste!

Mantenete la calma, non vi accalcate per dire la vostra su questo folgorante spettacolo.

luigi.iannelli

Credo che la scelta di Riad abbia funzionato. Considerato il calcio espresso, soprattutto da parte viola, io ripeterei l’esperimento trasferendoci tutto il campionato per altri tre o quattro anni. Senza più cori razzisti, sceneggiate di allenatori, derby malsani e polizia in tuta da combattimento fuori dagli stadi.
Un pensiero sulla bravura di Italiano credo sia dovuto: non riesce proprio a dare un senso alla sua squadra però ha convinto il mondo che lui è uno bravo. Del resto anche il calcio ha sempre avuto le sue quote di surrealismo.

ConteOliver

Un pensiero sulla bravura di Italiano credo sia dovuto: non riesce proprio a dare un senso alla sua squadra però ha convinto il mondo che lui è uno bravo. Del resto anche il calcio ha sempre avuto le sue quote di surrealismo.

😆 😆

Dare to Slack!

Bocca, mi pare che la pacchia pensionatoria in Portogallo e anche altrove sia finita da un po’;
forse i pensionati italioti potrebbero puntare ad Haiti o Bangladesh;

il ghiro

Napoli – Fiorentina 3 – 0
A Riyad Mazzarri porta tutta la compagnia napoletana di giro, la De La e c., mancano solo i Coppafricani Anguissa ed Osimhen, ci sono anche gli infortunati Meret e Olivera, a casa il solo Natan, grossa novità la difesa a tre, per attaccare forte sulla dx. Nei viola, assente il solo Castrovilli, anche Italiano porta con sè Dodò e Nico Gonzalez, gli altri ci sono tutti. Arbitra il romano La Penna, al VAR ??? 
Potente tiro di Politano dal limite deviato oltre la traversa, Biraghi tira a lato, poi J.J. lancia in profondità per Simeone, molto attivo finora, e il Cholito spara un tiro preciso nell’angolo, 1-0. Palo di M.Q., sul rimbalzo segna Beltran ma è in f.g., tira a lato Jack B., poi Mario Rui ostacola Ikonè, Marchetti concede il rigore, ma lo stesso Ikonè lo sparacchia alto. Spettacolo per ora non eccelso, i viola macinano gioco ma le azioni sono poco incisive e scarsamente pericolose.
Ripresa: Tiro di Beltran ben parato da Gollini, giallo a Biraghi, tiraccio di Cajuste, entrano Nzola e Sottil tra i viola, Arthur alza troppo il tiro, entrano prima Parisi e poi Zielinski, Ostigard e Lindstrom tra gli azzurri, infine anche Gaetano e Zerbin, i viola spingono ma la difesa del Napoli regge bene la pressione dei toscani, e arriva il raddoppio del Napoli con il gol del neo-entrato Zerbin, che su corner e assist di Di Lorenzo rapido infila in rete, sbattendo anche la testa contro il palo, 2-0. “Ma il ragazzo fu d’acciaio e una rete risegnò”, dopo neanche un minuto Zerbin, il “giovane Balilla”, va a battere nuovamente a rete e a superare lo sventurato Terracciano, 3-0. L’ingresso di Barak e del neoacquisto Faraoni non spostano di una virgola il secco risultato finale, meritato dagli azzurri ma forse troppo pesante e punitivo per i viola, in conclusione sarà il Napoli a confrontarsi in finale con la vincente tra Inter e Lazio. A domani sera…

Modifica il 5 mesi fa da il ghiro
il radarista

Al VAR Aureliano, Marini, Rossi.

Dare to Slack!

Godella si gode un meritato riposo, essendo validamente sostituito da inox;

128
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x