Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Europa League, Milan-Rennes 3-0, rossoneri show con Loftus Cheek e Leao. Feyenoord-Roma 1-1, Lukaku strappa il pari. L’Europa League deve essere l’obiettivo principale del Milan?

roma-feyenoord 1-1, milan-rennes 3-0
EUROPA LEAGUE, PLAY OFF ANDATA

Giovedì 15 febbraio 2024

(ritorno giovedì 22 febbraio 2024)

Feyenoord – Roma 1-1

Galatasaray – Sparta Praga 3-2

Shakhtar Donetsk – Marsiglia 2-2

Young Boys – Sporting Lisbona 1-3

Benfica – Tolosa 2-1

Milan – Rennes 3-0

***

Non è molto opportuno, né serio farsi, all’andata dei play off, la domanda se il Milan possa vincere l’Europa League. Ma siccome non abbiamo il tabù dell’opportunità né tantomeno quello della serietà, la buttiamo là: il Milan può vincere l’Europa League?

  Non so se possa ma credo debba porselo come obiettivo, per dare un senso a una stagione in cui lo scudetto è in buona parte compromesso, anche se può puntare al secondo posto e fare lo sgambetto alla Juventus, e soprattutto può aspirare all’Europa League. Visto che delle big c’è praticamente solo il Liverpool – ma non sottovaluterei nemmeno l’Atalanta… – se lo trovasse in finale si tratterebbe di partita secca e dunque nulla è impossibile. Anche perché il Milan un certo palmares in campo internazionale ce l’avrebbe pure, per cui nulla di così sconvolgente insomma.

  Sembra che il Milan l’abbia presa con lo spirito giusto. Eliminato dalla Champions League non ha abbassato la tensione:Veramente sembra sempre di essere ancora in Champions League” ha detto Florenzi che si è scoperto essere ancora al centro del Milan.

  Il Milan si sta risvegliando e soprattutto sta scoprendo di poter finalmente contare sui suoi giocatori cardine, a cominciare da Leao, un po’ meno farfallone e più concreto con gol e assist, per finire a Loftus Cheek che non sempre era stato all’altezza del compito e del ruolo.
Lo stesso Pioli da quando si era deciso di fargli festa ha rispolverato il miglior Milan, non ancora quello dello scudetto ma quasi.

  Più complicato  il ragionamento sulla Roma, che vive più alla giornata ed è ancora in lenta e faticosa fase di transizione da Mourinho a De Rossi. Lukaku si è risvegliato salvando almeno il pareggio a Rotterdam, ma insieme a Dybala non pare avere oggi grande forza di trascinamento. E la difesa è un problema ancor più grande, visti i gol presi dall’ Inter e dal Feyenoord e gli scombussolamenti tattici a cui l’hanno sottoposta prima Mourinho e chi lo ha sostituito poi. La Roma di De Rossi per ora è sospesa nel limbo. 

***

Champions League, Lazio-Bayern 1-0

CHAMPIONS LEAGUE 2023-2024

OTTAVI DI FINALE ANDATA

(fate clic sulle partite per consultare tabellino e statistiche)

Martedì 13 febbraio 2024

Lipsia – Real Madrid 0-1 (rit. 6-3)

Copenhagen – Manchester City 1-3 (rit. 6-3)

Mercoledì 14 febbraio 2024

Lazio – Bayern 1-0 (rit. mar 5-3)

Paris SG – Real Sociedad 2-0 (rit. mar 5-3)

Martedì 20 febbraio 2024

Inter – Atletico Madrid 1-0 (rit. 13-3)

Psv – Borussia Dortmund 1-1 (rit. 13-3)

Mercoledì 21 febbraio 2024

Porto – Arsenal 21.00 (rit. 12-3)

Napoli – Barcellona 21.00 (rit. 12-3)

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Lunedì 26 febbraio 2024

La tripletta di Dybala al Torino: la lotta di classe di un campione a metà

Domenica 25 febbraio 2024

Lautaro è troppo forte, è arrivato a quota 101 gol in Serie A con l’Inter

Domenica 25 febbraio 2024

Juventus salvata da Rugani con un gol al 95′ contro il Frosinone

Giovedì 22 febbraio 2024

Milan ko a Rennes ma passa, Roma elimina Feyenoord ai rigori: qualificate a ottavi Europa League

Mercoledì 21 febbraio 2024

Champions League, Napoli – Barcellona 1-1. In gol Osimhen, esordio per il nuovo allenatore Calzona

Martedì 20 febbraio 2024

Inter – Atletico Madrid 1-0, Arnautovic entra e segna il gol vittoria in Champions League 

Lunedì 19 febbraio 2024

De Laurentiis  licenzia anche Mazzarri, il Napoli a Calzona: ex aiuto di Sarri e Spalletti

Domenica 18 febbraio 2024

Il Milan sotto shock, ko a Monza: fallito il sorpasso sulla Juve, Pioli sotto accusa

Domenica 18 febbraio 2024

Bologna Bum Bum, Thiago Motta e Zirkzee ricordano il calcio champagne dei tempi di Maifredi

Sabato 17 febbraio 2024

La Juve in crisi è diventata un peso anche per Allegri, ormai caduto in un “loop temporale”

Sabato 17 febbraio 2024

Il Napoli di De Laurentiis e Mazzarri a precipizio, un Carnevale mascherato da Walking Dead

Venerdì 16 febbraio 2024

La cavalcata dell’Inter somiglia sempre di più a quella del Napoli scudetto

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
159 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

[…] Europa League, play off andata: Feyenoord-Roma 1-1, Milan-Rennes 3-0 […]

Nicola Romano

Ieri avevo scritto un bel post sulla vittoria della Lazio ( ogni scarafone è bell’ a mamma soie ) , poi la mancanza della connessione ha mandato tutto a put… , non mi va di riscriverlo sintetizzo dicendo che è stata una bella vittoria insperata, il ritorno anche se neanche allora i tedeschi fossero al massimo, sarà comunque difficilissimo , ma è già un successo il non essere di fatto già eliminati dopo l’andata . Quanto alle gare di ieri bene le italiane, Roma finalmente più offensiva, dopo le ultime 4 mortifere trasferte europee diretti dallo specialone, però quanta inconsistenza davanti e soprattutto i due big ( gol a parte ) piuttosto deludenti, e la difesa ha un pò ballato ,non solo nell’occasione del gol , comunque gli olandesi sono una buona squadra e la Lazio ne sa qualcosa, possibilità 60/40 . Bene anche il Milan , pero’ quanti rischi corsi sul 3-0 , c’è voluta buona sorte per mantenere la rete inviolata , possibilità 90/10 .

Dare to Slack!

Su, il Bayern è in crisi e rigore più espulsione non poteva reggerli.
Ma facciamo finta che la Lazio abbia dominato la partita.

Modifica il 1 mese fa da Dare to Slack!
Nicola Romano

Posso anche far finta di avere 20 anni e stare ancora prestando il servizio militare se è per questo, comunque quello che conta è che abbiamo vinto, poi nessuno ci obbliga ad arrivare ai quarti .

Mordechai

Non ha dominato la partita, però il Bayern per una squadra come la Lazio è comunque tanta roba, se non altro per l’esperienza e l’abitudine a giocare un certo di partita, sono stati bravi altroché.

Il Regolamento

Negli ultimi venti minuti la Lazio avrebbe potuto dominare la partita, con un po più di coraggio

Nicola Romano

Il fatto è che forse non sembrava vero neanche a loro di essere in vantaggio, poi la Lazio come il Napoli ,l’altra mia non è mai capace di azzannare l’avversario in difficoltà .

Dare to Slack!

Certo, ma non l’ha fatto malgrado la superiorità numerica e mi sembra che a provare a fare la partita sia stato per tutto il tempo il Bayern.

Dare to Slack!

Non equivochiamo: da bravo resultarista mi compiaccio.

Nicola Romano

Beh ! magari ti piace fare il Bastiano contrario , come si diceva una volta .

Dare to Slack!

Nel senso che la Lazio ha dominato la partita e io affermo il contrario per disposizione mentale?
Può darsi, se lo dite voi ho interpretato male quanto ho visto.

2010 nessunoo

Questa è una cosa che bisogna riportare anche se non è in tema:
Sinisa Mihajlovic se n’è andato il 16 dicembre del 2022, ma siccome era sotto contratto con il Bologna fino a giugno 2023, la società ha continuato a pagare lo stipendio , alla moglie ovviamente, fino a termine contratto.
Onore a Bologna F.C.

Il Regolamento

Non che ne avessi bisogno, ma ecco un altro motivo per avere in simpatia il Bologna.

Mordechai

Il Bologna mi piace comunque.

Mordechai

OT : Aleksej Navalny trovato morto in carcere.
Non è cambiato niente dalle purghe staliniste, solo il metodo.
Putin, che Dio ti stramaledica.

Leo 62

E’ dispiaciuto anche a me, preferivo che morisse Zelenskij prima… ma se aveva deciso di fare l’agente dei tedeschi sapeva bene i rischi che correva… la realtà non è mai come i Film, e poi come pensavi che finisse, che diventasse Presidente della Russia?

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Bel-Ami

L’unica è replicare come fa stamani Gramellini. E, magari, provare aristotelicamente a pensarsi bastiani contrari presso la terra del proprio amato Putin e riflettere sul rapporto causa-effetto.

Leo 62

Gramellini è la banalità fatta persona, anche qundo prova a fare l’ironico… e per replicare a lui basta il mio criceto che si chiama Guy, è belga e parla con proprietà di linguaggio, l’unico problema è che è goloso ed ha la glicemia alta…
Per il resto l’unica cosa che c’è da dire in questa storia è che se fai il Pilota di Formula Uno la mortalità è più alta che se giochi a Golf…

Bel-Ami

Se lo dici tu …

Waters

Più che agente dei tedeschi,in Germania era stato curato dall’avvelenamento avvenuto in Russia, poteva restare in Germania al sicuro e fare il leader dell’opposizione in esilio, ha preferito tornare liberamente a Mosca, consapevole che al suo arrivo sarebbe stato incarcerato e con ogni probabilità ucciso.

Leo 62

In Germania era stato curato dall’avvelenamento dopo che la Merkel era quasi andata a riprenderselo da sola… e non era difficile da capire il perché, né da dove arrivassero tutti i finanziamenti per la sua carriera politica in Russia ( e non solo Germania, anche USA ). Era il suo compito e va detto che l’ha portato avanti con molto coraggio. Da questo punto di vista chapeau, ha dimostrato un coraggio che tanti pennivendoli nostrani al suo posto non avrebbero di sicuro avuto.

Mordechai

Leo, Putin è un animale. Punto.

Leo 62

Ha semplicemente tutto quello che serve per essere un uomo di stato in Russia, Ugo, mai sentito parlare di Ivan il Terribile o Stalin?… non è che per fare piacere all’Occidente a queli livelli ci deve stare quell’ubriacone di Eltsin.. e come vi ho sempre detto, meglio lui che quello che andrà dopo di lui.
Quello che andrà dopo di lui sul serio ci viene a fare il culo a tutti, insieme ai cinesi, che stanno sempre dietro a tutto… magari dopo aver fatto patti con gli americani. Ricordati quello che dissi già qualche tempo fa. Adesso alla Guerra aperta non ci arrivano, ci arriveranno tra una quindicina di anni. Nel frattempo faranno un nuovo accordo per un ordine mondiale che andrà in quel posto ad un solo continente, indovina quale?… se pensi che gli USA penseranno a noi pensi male… ci USAno e poi ci butteranno, anzi hanno già cominciato.

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Mordechai

Che quello russo sia e sia srmpre stato un popolo bisognoso dell’uomo forte, è storicamente cosa conclamata, dalla dittatura zarista a quella comunista, da quella comunista a quella paramafiosa degli ultimi 30 anni.
È nel loro DNA avere qualcuno che li comanda a bacchetta, m’hanno sempre fatto molta tristezza, ti dirò, pure quello che ho visto da quelle parti giusto 22 anni fa durante una lunga vacanza…
Non ho doti divinatorie, credo solo che Putin non sia altro che un fottuto bastardo, uno che di democrazia e diritti civili ne sa quanto il suo culo di navigazione a vapore. Mi auguro che qualcuno gli pianti una pallottola nella testa.

Leo 62

Democrazia e diritti civili sono roba da gente ricca Ugo, ma per essere ricchi senza Fonti di Energia e senza Materie prime devi saper vivere sul culo degli altri che, come italiani, è la nostra specialità.. ma vale per tutti gli occidentali e per il loro fottutissimo colonialismo che gli ha permesso di campare sulle risorse degli altri per almeno centocinquant’anni… quindi prima di parlare di quanto fanno tristezza gli altri sarebbe meglio pensare a quanto facciamo tristezza noi… la fauna occidentale è oramai quella dei frequentatori di centri commerciali.
La Russia ( ma anche la Cina ) può essere governata solo in quel modo e non definirei democrazia nemmeno il sistema di caste dell’India. Lo disse anche Montesquieu a suo tempo ed ha ancora ragione. Noi tutto possiamo fare che fare la morale agli altri, in quel caso diventiamo patetici e se il resto del mondoi ci vuole fare fuori in fondo ha pure ragione…
Poi se pensi che eliminato Putin la Russia diventi democratica, abbi pazienza non ci hai capito un cazzo… io nel frattempo aspetto sempre che qualcuno la palla in testa la ficchi a quel nazista pezzo di merda di Zelenskij, ed allora si che festeggerò…

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Nicola Romano

Gli animali non fanno quello che fa lui.

Dare to Slack!

Bene, dunque Zelenskij è un nazista, malgrado sia ebreo.
Ma vediamo l’identikit di un nazista o fascista:
Liquidazione (assassinio) degli avversari, sia in casa che all’estero.
Mettere in confino o in manicomio o in prigione gli avversari.
Sopprimere ogni manifestazione di dissenso -anche se si inalberano cartelli bianchi.
Esaltazione della Patria.
Esaltazione dell’esercito.
Tutto il mondo nemico.
Esaltazione della razza.
Gott mit Uns.
Sollevare i Tedeschi, o Russi, dalla dominazione straniera.
Rivendicare i Sudeti o il Donbass come sacro Territorio tedesco o russo.
Terrorismo quando si colpiscono territori tedeschi o russi, altrimenti semplici operazioni belliche -pardon, operazioni speciali.
Invasione di Paesi per preventiva difesa.
Plebisciti farlocchi.
Sì, Zelenskij corrisponde all’identikit.
E che Satana abbia pietà di noi.

Mordechai

Pare che la salma di Navalnji…sia scomparsa, nessuno traccia all’obitorio dove dicevano si trovasse…
Ma ‘sta gente uscirà mai dal medio evo?

Leo 62

E’ uscito a farsi due passi… mò torna…

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Leo 62

L’ukro -Nazi cocainomane è ebreo come io sono greco ortodosso… ha pure battezzato i figli… al limite è un rinnegato, ed al cubo… il resto sono tutte banalità da propaganda di terza classe. Potrei farti un elenco molto più lungo di come si comportano gli USA, ma anche i servetti della UE in nome della libertà, intesa come cazzi loro… e delle stragi che compiono contro le popolazioni civili tranne poi andarsene quando non gli conviene più, finiamo sul serio domani, ma se tu pensi che qui ci sia un tiranno ed un popolo che combatte per la libertà fai pure… io per conto mio aspetto che li radano al suolo, è quello che meritano.
Oggi per Adviivka stappo una bella bottiglia di Champagne e festeggio, e andiamo avanti…
La lotta qui non è tra popoli liberi e tirannie, questa è la cazzata della propaganda hollywoodiana, ben rappresentata da quel rincoglionito di Biden che nemmeno sa con chi parla. La lotta è tra chi vuole continuare a campare sul culo degli altri ( Enrgia e Materie prime ) e chi si è rotto i coglioni del colonialismo. Poi che i Cinesi e i Russi ( che hanno Energia i secondi e Materie prime i primi ) stiano girando la frittata come gli pare nel loro rapporto con Arabi, Sud America ed Africa è un dato di fatto, ma non è che se lo fanno USA e UK ed Europa al guinzaglio va bene, e se lo fanno gli altri no. Il loro modello è più atraente per il 75% del pianeta, all’occidente sono rimaste le chiacchiere ed i cattivi esempi.

Bel-Ami

Chi sa se de Andrè avrebbe dato l’imprinting al tuo post …

Bauscia

Cazzo, anche esperto di agenti segreti… Dai, sparacene un’altra…

Modifica il 1 mese fa da Bauscia
Leo 62

Tranquillo Ciccino, tutto a posto… Navalny era amico di Topolino ed i soldi glieli aveva prestati Zio Paperone…

Bauscia

La conosciamo benissimo tutti la storia di Navalny… Noi che non dobbiamo difendere nessuna cazzata pregressa uscitaci da una bocca (e da una mente) oscena.
Ma non mi meraviglio che tu goda a diffamare perfino i morti ammazzati in carcere.

Leo 62

Ma che cosa vuoi conoscere tu Bauscia, raccogli la lingua e vattene a cuccia… fai il bravo su…

cipralex

Consolati.
Bandecchi ha ritirato le dimissioni 😄

Dare to Slack!

Essì che molti giustificano il macellaio, qui e fuori.

cugino di campagna

Quel maiale di Putin deve essere processato e finire i suoi giorni in carcere. Tutti, senza che gli sia torto un capello.

Bel-Ami

Ti ringrazio del post: mi hai rubato le parole, ed è il luogo giusto, posto che nella Security, ormai languente, allignano solo in pochi a acambiarsi insulti personali.
Il desiderio è che possa essere l’inzio della fine di questo volgare sottopancia già dislocato in Germania Est e che ha fatto la sua fortuna con la violenza e l’appoggio di grassatori di stato.
E, in Europa, con accordi segreti e fiumi di valuta pregiata in nero con sodali quali Berlusconi (ricordiamo le gesta di Valentini e Scaroni).
Vorrei che i manifesti con il volto di Navalny (non era un santo, era un nazionalista poi pentito, ma possiamo definirlo un eroe, al contrario di Mangano) riempissero le piazze occidentali, e che i pacifisti d’accatto non inveissero sempre e solo contro USA ed Israele, ma rammentassero le autocrazie sanguinarie e minacciose che infestano mezzo mondo e si dotano di armi nucleari senza colpo ferire e nell’indifferenza generale.
Utopia alla Campanella, lo so. La”città del sole” non esisterà mai. Ma l’essere umano è fatto per sperare e desiderare un futuro migliore, a dispetto del fosco presente.

Leo 62

Si dotano di armi nucleari?… l’URSS è dal 1946 che ce l’ha… e l’atomica gliel’ha data un italiano…per fortuna… il futuro migliore sulle spalle degli altri, che è quello su cui tu, come tutti noi, hai campato tutta la vita, è una bella ipocrisia, almeno risparmiaci le banalità. Grazie…

Bel-Ami

Mi riferivo all’Iran e a Ciccio Kim. Ho ancora un po’ di cerebro e conosco la storia. Per le patenti leggi Pirandello.

Mordechai

Chapeau.

commentanonimo

Non credo in Dio, ma credo che Putin possa essere classificato tra i dittatori in un posto molto vicino ai peggiori mai esistiti. La unica differenza tra lui ed Hitler è la presenza di un blocco antagonista abbastanza forte che gli impedisce di attaccare tutta la Europa dell’Est. Come nota Waters sotto, per molti è una brava persona e per molti anni è stato corteggiato da noi occidentali prima che le prime grida di preoccupazione salissero, notando a metà anni 90 un aumento di attacchi hacker all’occidente. Putin “piace” perchè è un Lucifero travestito da persona elegante, vestiti costosi, linguaggio sempre falso, e alla gente piace sentire le balle. In Russia credo però predomini la paura oggi. Ma la paura con alcuni personaggi non aiuta, nel ghetto di Lodz senza ribellarsi sono stati gasati comunque. Se sei un russo ti devi solo chiedere come morire oggi se vuoi combattere contro Putin, se non lo combatti lui ti ucciderà comunque prima o poi. Onore a Navalny, un Gramsci della Russia. Mi scuso per l’OT politico.

Modifica il 1 mese fa da commentanonimo
Waters

Eppure per molti italiani è una brava persona, potere dei social o c’è altro..?

Mordechai

Non so, penso solo che in Italia il primo sostenitore di quel nano malefico è quel bidone di Matteo Salvini, assieme a buona parte della Lega.

Nicola Romano

E fratelli e sorelle e cognati d’Italia .

Dare to Slack!

E il fu ex cavaliere.

Nicola Romano

Putin , Nethaniau , Trump (prob. ) Miley ,Meloni , poveri noi .
Comunicazione di servizio, nel threds precedente ti ho risposto riguardo la mia permanenza al’Eur di ieri .

Mordechai

E io t’ho…ri-risposto. 😄

Nicola Romano

E io ti ho controririsposto .

il radarista

La notizia del giorno riguarda Lele Adani; è andato a costituirsi perché ha criticato il suo nemico Allegri. Tempo addietro fu buttato fuori da Sky, forse per ordine della dirigenza juventina che voleva accontentare i suoi tifosi. In effetti Lele Adani più che con la Juventus ce l’ha con Allegri il quale cerca il golletto che lo farà vincere, si fa prestare l’autobus da Morinho e lo mette davanti alla porta.

L’Allegri pensiero:
La partita non è uno spettacolo. Chi si vuole divertire deve andare al circo.
Tacchi e suole le fanno i calzolai.
Le partite si vincono di “corto muso”.
La partita che non si può vincere si deve pareggiare.

In effetti queste quattro poco allegre locuzioni basterebbero per farmelo detestare, se poi Lele Adani dice che Inzaghi lo batte con una rosa inferiore e solo perché lavora meglio di lui, ecco che divento tifoso di Adani.
Penso che questo di Lele Adani sia un reato di opinione non punibile. Però, se lo zittissero per un po’, non sarebbe un male.

Dare to Slack!

Allegri ha sempre dichiarato che l’obiettivo stagionale in campionato è la qualificazione CL e magari la finale Coppa Italia.
Mente? Ritenete che poteva aspirare allo scudetto?
Ha colpa se Milik ha subito cancellato l’illusione di potere competere con l’Inter facendosi espellere?
Penso che i ragazzi si fossero illusi, dovrebbero frequentare meno il web, e quindi caduti in depressione dopo il pareggio e la sconfitta che ha causato la seconda sconfitta.
Penso che Allegri darà loro una raddrizzata e già domani dovremmo vedere il risultato.

cipralex

Adani, un povero disagiato.

Dovrebbe corrispondere ad Allegri almeno il 50% dei propri introiti.

Porta anche la responsabilità di aver coinvolto qualche mente semplice nel proprio delirio.

Ogni riferimento a scritti e persone è puramente casuale.

Fever Pitch

Quelli che hanno criticato Allegri sul Blog – parlo di quelli storici (lo stile si riconosce) – sono arrivati ben prima di Adani, spiegandone sempre dettagliatamente i motivi, dapprima con passione e (anche) sopportazione, nelle ultime tre stagioni perdendo ogni speranza, fino ad abbandonare (con sporadici ritorni). A me pare invece che sia proprio tu ad essere uguale ad Adani, solo lo specchio del vostro oggetto è differente.

cipralex

Francamente non colgo nulla in me, in quello che penso e nel modo di esprimerlo che possa rendermi “uguale” ad Adani.

Quale o cosa sarebbe “lo specchio del mio oggetto”?

Se hai la sensazione che nel blog non ci sia (più) chi critica Allegri, beh forse leggi con poca attenzione.

Se ti sembra che chi lo fa non lo faccia spesso con eccessiva verbosità e con poca urbanità beh forse leggi con poca attenzione.

Fever Pitch

1-Tu sei lo “specchio riflesso” di Adani perché riduci a stupidaggini da liquidare con ritriti luoghi comuni sottoforma di battutine, la passione e la competenza (che fa luce su interessantissimi dettagli del lavoro di campo e su ciò che nelle squadre di Allegri non ci siamo mai nemmeno sognati di vedere) con cui molti utenti storici del blog hanno espresso (nel tempo) queste loro critiche. Magari, dopo aver pensato che il solo fatto di avere argomenti sia sinonimo di verbosità, ti sei pure convinto che la stringatezza dei tuoi luoghi comuni, sia un valore in sé. Ma io non ti ho mai letto sostenere un ragionamento nel merito di fronte a queste critiche, solo una battuttina qui e là per cercare di darti ragione, prevenuto al 200% esattamente come Adani, che trova capziosamente qualsiasi argomento per darsi ragione e promuovere il suo personaggio, al di là di Allegri. “Ora riemergeranno dal pantano tutti gli orfani di Lippi,Conte,Guardiola,De Zerbi e compagnia cantante” è una classica frase da specchio riflesso.

2-Non hai capito. Quelli che criticavano Allegri sempre rifacendosi alle prestazioni e alle mancate possibilità di crescita della squadra e non ai risultati (scontati) già negli ultimi due anni del suo primo ciclo vincente, hanno abbandonato per disperazione il blog dopo le prestazioni dei primi mesi successivi all’assurdo reingaggio quadriennale. Potrei farti decine e decine di , da allora solo sporadici ritorni (ultimamente @L’impossibile compito di Allegri, che però ha già annunciato di tornare solo se e quando Allegri verrà cacciato). Tu non parli di “critiche“, parli delle lamentele dei tifosi dopo le partite perse o pareggiate, ma questi sono gli stessi che esaltavano la prestazione di Firenze (e cento altre) senza passare la metacampo… Quelli non sono i critici di Allegri, quelli gli allungano la vita.

3-Penso che anche un santo, dopo aver constatato per anni che tutto gli stia dando ragione, rendendosi conto del muro di gomma eretto dal resto della tifoseria (e finora, purtroppo, anche nella società…), abbia tutto il diritto di sbottare (siccome parliamo di calcio) e tuttavia, non mi pare che abbiano mai ecceduto oltre i limiti del bar sport, tanto più che qualche parola eccessiva non è il fine del discorso, ma solo il mezzo per veicolare la loro passione, tanto più che prendno molto raramente la parola. Semmai sei tu per primo – sempre presente! – ad essere inurbano dando delle “menti semplici” sobillate da Adani, a coloro che, ben prima di Adani, criticavano Allegri perché dotati di un pensiero calcistico autonomo, buono o cattivo che sia (non do qui giudizi di merito). Al contrario delle menti sempliciotte (cit) per cui il calcio senza giocare sarebbe – ma incomprensibilmente solo alla Juventus – l’unico calcio possibile.

Ah…

4-Qui sotto c’è Cutro che ti dà corda: io mi farei due domandine…

Modifica il 1 mese fa da Fever Pitch
cipralex

Ciao.
Io la vedo così.

Tutti questi ” argomenti ” di cui vi riempite la bocca si riducono da un lato a seguire la moda del momento frullando in varia guisa( questi si) luoghi comuni ( l’idea di gioco, il calcio propositivo, il possesso palla, gli schemi etc) ignorando (di proposito?)che a calcio, come insegna tra l’altro la nostra tradizione, si può giocare in modi diversi e dall’ altro a disprezzare la professionalità di uno che,oltre ad avere vinto qualcosa, l’allenatore lo fa di mestiere da parecchio tempo e per questo da parecchio tempo trova gente che lo stipendia.

Trovo la cosa ridicola.

Se a questo aggiungi che spesso il tono con cui vi ponete è quello dei bulletti capisci perché oltre a trovare la cosa ridicola la trovo pure fastidiosa.

Fever Pitch

Caro il mio Adani-bis… Curioso, per non dire imbarazzante (a proposito di argomenti) che tu definisca “alla moda” coloro che hanno sempre parlato di plurime possibilità di gioco e diversissimi (tra loro) allenatori, mentre tu sei l’unico fisso immobile – tu sì alla moda “del horto muso, del calcio semplice e del circo” – in difesa del solo allenatore che non prevede l’opzione offensiva come allenabile, ma tutta a carico dei giocatori. Con tutto che con questo post, con i tuoi “vi” (a me che non ho mai mosso critiche ad Allegri, le ho solo lette e molte le condivido) e i tuoi “ridicola”, insomma con il tuo tono, si è anche capito chi sia davvero il bulletto. E tieni sempre conto, a proposito di bulletti disagiati, che hai il sostegno di un primate in calore come @Cutro. Sei un disco rotto, proprio come Adani.

carta vetrata

insomma, questo legge con poca attenzione, senza forse. Me ne ero già accorto, un disco rotto con le sue paranoie, involuto, verboso, contorto, in definitiva noioso. Ma magari è solo disoccupato.

Fever Pitch

Cutro, tu sei davvero paranoico. L’unica cosa di cui tu ti sei accorto, è che sei sempre stato una delle machiette del blog, preso per il culo da tutti qua dentro, per questo fai pause di mesi e poi torni pensando di non essere riconosciuto. Ma un primate in calore si riconosce lontano un miglio.

Modifica il 1 mese fa da Fever Pitch
Waters

Cinghialone di Fauglia, perché disagiato?
Adani é goliardico, è un emiliano di Correggio, concittadino del cantante Ligabue, e della famosa “saponificatrice di Correggio” Leonarda Cianciulli, nata peró in provincia di Avellino e deceduta a Pozzuoli, una serial killer degli anni del fascismo che uccise diverse donne per poi farne sapone….
Lasciamo un attimo la premessa, anche lugubre, per avvolgerci nel presente, sono convinto, dovessi scegliere di cenare fra Adani o Allegri “della mia scelta sarei sicuro” sceglierei il livornese, l’argomento non dovrebbe spostarsi molto fra gnocca, calcio, e ippica, mentre con Adani gli argomenti dovrebbero essere più noiosi.
Detto questo, non capisco l’odio che diversi blogger hanno per Adani, a me fa ridere, mi sembra innocuo, un modo di vestire, di porsi, grottesco, e a me il grottesco piace, la sua infatuazione per Messi é addirittura leggendaria.
Un reggiano quindi, è nota la rivalità fra Parma e Reggio, sbruffoncelli i primi – tranne eccezioni, come il sottoscritto per esempio – che vivono sempre al di sopra dei loro mezzi, con una attenzione spasmodica alla moda, c’è sempre la scusa di Maria Luigia che avrebbe insegnato a Parma l’amore per il bello, il cibo, la città che indubbiamente è molto bella.
Reggio é il contrario, solidale, collettivista, pratica, pochi fronzoli e molta sostanza, però è una città di una bruttezza unica, fra quelle che ho visto – e le ho viste quasi tutte – la metto nel podio assieme a Gorizia e Agrigento – lasciare stare la valle dei templi – ci sono pochi ristoranti, e quasi assenti i negozi di salumi…in Emila, però c’è un posticino in centro che se fate un giro merita la visita “Le Terme del colesterolo” 😂 in pratica panini con maiale, uno si chiama “cat gnis un cancher”😂, lasagne al cotechino e porchetta, amaro di maiale…. Buon divertimento, Fabrizio che aspetti?

cipralex

Cinghialone di Fauglia? booh…

Di Adani detesto l’inutile verbosita’ ad esprimere il nulla.

Mai stato a Reggio ma tra i reggiani e i parmensi che tu descrivi io vado a cena con i reggiani magari non al ” cat gnis un cancher “…

Waters

Anche io Alessandro…

cipralex

Walter sei fuori strada…

Mordechai

Lungi da me difendere e/o simpatizzare con Acciughina, ma Lele Adani chi cazz’è?
Il suo spicchio di effimera popolarità l’ha avuto, niente di meglio da fare che star lì a starnazzare sempre le stesse fregnacce?

Bel-Ami

Icastico ed efficace. Sindrome del palcoscenico di attori di mezza tacca.

2010 nessunoo

Ugo scusa ma se voi tifosi juventini ad Allegri gliene avete dette di più e di peggio, perché questo ” dagli, dagli all’untore” nei confronti di Adani? E in ogni caso e anche estrapolandolo dal confronto Adani – Allegri, il discorso che il lavoro paga non è in generale giusto ?

Bel-Ami

E’ un po’ come il giornalista tipo, un tempo produttore di domande (tribuna politica, ecc.) ad uso e consumo del pubblico ora erto opinionista e protagonista, alfiere o deuteragonista del politicante di turno nostro malgrado.

carta vetrata

perchè non è juventino, lo fosse sarebbe incensato dai più. Son fatti così, tetragoni ad ogni cosa che non sia la bramosia di vittoria, ed ogni costo e con qualunque mezzo. Adesso che gli gira storta, gli rimangono gli insulti e le provocazioni, ma non se li fila nessuno di pezza. Son fatti così, carne da macello

Mordechai

Tu non stai bene.

carta vetrata

Mordechai, tranquillo, sto bene. Chi sta male è il caso umano sotto che vive tra paranoie tutte sue. Spero abbia almeno l’assegno di accompagnamento, se non gliel l’hanno levato con gli ultimi tagli. Venendo ad Adani, a me sta poco simpatico, come tutti quelli che curano troppo l’immagine, ma non mi pare che nel merito dica tante stupidaggini. Sarà un pò fissato, ma con un Allegri che continua a non proporre nulla in termini tattici di gioco, e paranoicamente ripete che la differenza la fanno “i dettagli e gli episodi”, credo che Adani non abbia torto. Vero che il calcio è un gioco semplice, ma se all’Inter sefrvon tre passaggi per arivare in porta ed alla juve trentanove solo per arrivare sulla tre quarti, forse insegnare ai giocatori come si manovra il gioco non è superfluo. O forse non hai i giocatori giusti, e magari non li hai mai avuti, o se li hai avuti non li hai sfruttati, ed oggi hai un organico che a parere di qualche onirico vale quello dell’Inter (ossantiddio), hai una settimana intera per poi preparare partite orrende. Ma cosa fa durante la settimana di lezioni tattiche, ripete “occhio ai dettagli” e “calma calma”? Sarei curioso perchè è un decennio che si vede questo pianto. Finchè vinci, obtorto collo ti si sopporta, quando perdi, per giunta così male, il bubbone scoppia. Quanto alla carne da macello, basta vedere come i tifosi azionisti debbano riaprire il portafoglio per sanare minchiate seriali per giustificare questo termine. E’ un termine borsistico, ce ne son altri simili, questo è uno dei meno offensivi. Qualcuno che vada in assemblea a rompere i coglioni ed evitare di daìfarsi prendere per il culo? Una volta c’era il Marco Bava, strapagato

Fever Pitch

Cutro è paranoico duro.

Mordechai

Perché mi sembra, sinceramente, che lui (Adani) ne faccia quasi una cosa personale, al di là del legittimo diritto di critica/opinione.
Sono il primo a criticarlo, lo sai.
Però, o Allegri gli ha fregato la fidanzatina quando erano pischelli, o se no la sua è una vera ossessione.
Chissà che diceva Adani quando Allegri portava a casa cinque scudetti consecutivi…

carta vetrata

Nessuna ossessione, è che Adani vuol fare audience ed ha trovato il tormentone giusto. Un pò come Crozza quando prende di mira qualcuno, finchè dura. Se Allegri sbaracca, Adani prenderà di mira qualcun altro. Son pagliaccate da avanspettacolo, non peggio delle battute di Allegri. Tiremm innanz

Mordechai

Da come lo descrivi, non ne esce molto bene. Adani, intendo.

Il Regolamento

Non servivano grandi conferme per stabilire che Adani è un clown. Andare a costituirsi per il reato di “omesso servilismo” è proprio la cosa che ci si può aspettare da uno come lui.
Il problema di Lele è che non se lo fila più nessuno, c’è ormai parecchia gente che ha capito una cosa molto semplice: essere stato un giocatore di calcio non significa automaticamente capirne di calcio, e questo fatto anche qui dentro non è stato ben compreso da tutti.
Vero, fenomeno da “12 anni di carriera con 7 allenatori”?

P.S. Radarista, nel caso fossi preoccupato per Adani, non è andato davvero a costituirsi e Allegri non l’ha cagato di pezza, tantomeno denunciato.

Modifica il 1 mese fa da Il Regolamento
L'impossibile compito di Allegri

Postaci le statistiche di Verona-Juventus e confrontale ancora con quelle di Inter-Milan, per darti ragione, ti prego…😂

In effetti di guitti peggio di Adani ce ne sono pochissimi in giro, ma voi suffragette riuscite perfino a batterlo.

Ah, non ti devi vergognare se non hai mai spizzato palla e ai giardinetti ti mettevano a fare il palo insieme al tuo zaino. Non capsci un cazzo di calcio, questo è più che palese, ma qua dentro sei in buona compagnia.

Il Regolamento

Vedi, la differenza fra me e te è che IO so benissimo di capire poco di calcio, quindi tendo a pensare che uno come Allegri o qualsiasi altro allenatore di serie A ne sappia più di me.
Tu invece non te ne rendi conto, e fai il fenomeno.
La realtà è che sei un povero sfigato che per aver tirato quattro calci in Eccellenza spiega il calcio all’universo mondo.
In particolare a uno che con il calcio guadagna 9 milioni di euro all’anno, altro che mantenersi agli studi.

carta vetrata

nemmeno alla battute di Allegri quelli dell’Inter l’hanno cagato di pezza. Poverino, ci ha provato, lo pagano anche per questo

Mordechai

Poi saremmo noi juventini ad insultare e provocare, vero?
E, consentimi, carne da macello dillo a soreta.

carta vetrata

dipende se sei azionista o meno: se lo sei, allora il termine si attaglia, dati alla mano. Altrimenti no. E lascia perdere mia sorella, che tanto ho solo fratelli. Non scendere così di livello, certe risposte lasciale al disturbato.

Mordechai

Non si attaglia per un cazzo.
Io sono il primo a criticare Allegri, figuriamoci, ma nella pervicacia con cui quel baluba di Adani lo prende di mira, io vedo qualcosa di patologico.
Ben oltre il legittimo diritto di critica.
Pare quasi che Allegri sia l’origine di tutti i mali del mondo, che cazzo!

Il Regolamento

Allegri non fa il commentatore, e non è pagato per questo

Modifica il 1 mese fa da Il Regolamento
commentanonimo

Hanno un ego molto ma moltooo grosso questi personaggi della tv, dai diciamocela tutta. In ogni caso fin che si dice che il gioco di Allegri fa cacare e partite come quella con l’Empoli o l’Udinese sono inaccettabili siamo d’accordo tutti, è un fatto. Quando invece si dice che “qualunque persona al posto di Allegri” sarebbe pù avanti in classifica si dice una bischerata perchè nessuno lo può sapere e, tutto sommato, non mi pare ci sia la fila a comprare i giocatori della Juve. Radarista, se Adani poi dice che Inzaghi ha una rosa inferiore a quella di Allegri, beh, qui dimostra che non dovrebbe fare neppure il commentatore tv. Direi che il signor Adani ha un problema personale e basta.

Dare to Slack!

Adani da bravo giornalista o simile insegue la notizia: ieri la Juve era l’anti Inter e Allegri un genio, oggi un incapace, domani, forse, può puntare allo scudetto.
Io, che giornalaio non sono, ricordo che malgrado le mazzate della stagione scorsa Allegri si è qualificato, sul campo, per la CL.
In questa stagione, malgrado gli acquisiti a zero e le stronzate di Pogba&Fagioli, è pur sempre secondo.
Lo si mandi pure via, ma chiedo agli juventini: darete almeno due stagioni al prossimo allenatore?

Mordechai

Clarp que si, lui infatti è alla terza.

2010nessuno

Bella domanda

2010 nessunoo

E bravo anche il Milan

commentanonimo

Cari utenti…se invece di incavolarvi con Bocca usaste un pò di logica ed autocritica e metodo galileiano capireste perchè i vostri posts non sono subito pubblicati…Scusate se mi permetto di cazziarvi. Ho avuto lo stesso problema ed ho fatto alcune prove. In pratica il sistema credo richieda semplicemente un “fresh log in” ogni volta che scrivete. Tutto qua. Se ho sbagliato cazziatemi voi.

Dare to Slack!

Non credo sia un problema di refresh.
Siamo tutti adulti e vaccinati, non alla prima esperienza del web.

Dare to Slack!

Caro pollice verso, sei un antivax?

Sergiod

Aprofitto della tua cortesia e della conoscenza tecnologica, essendo io per davvero vetusto ed ignorante a riguardo.
Detto che se i miei commenti vengono pubblicati anche il giorno dopo non mi faccio nessun problema (penso che Waters stia celiando come fa spesso), come faccio a partecipare ad esempio alla chat on line?
Sono regolarmente registrato e ho la psw che uso sempre quando posto commenti.
Grazie!

Sergiod

Ciao Fabrizio, ogni volta che scrivo
um post entro col mio nick e la mail.
Probabilmente limitandomi a fare così non faccio il login..e allora come debbo fare? Sorry, grazie

Mordechai

Farsi riconoscere? Cioè?
Dopo essermi registrato qualche settimana fa, io fino a ieri scrivevo il commento e davo “invio”. Stop. Che altro bisogna fare?

Dare to Slack!

Forse spuntare Ricordami dopo che ti logghi.
O tempura! O more!

Dare to Slack!

Accedere un cero forse non servirà, ma incrementerà il PIL.

Mordechai

Nulla del genere, ho seguito la stessa procedura che fino a ieri non mi ha dato nessun problema.
Comunque grazie.

Dare to Slack!

Il coprire gli spazi è alla base del calcio, bravo Bocca.

Il Regolamento

In realtà Fabrizio ciurla un po’ nel manico, non esiste nessuna “chat on line”.
Semplicemente quando due utenti registrati sono entrambi online vedono immediatamente i commenti che scrive l’altro, e possono rispondersi come se fossero in una chat.
Naturalmente se facessimo così in mezz’ora il blog diventerebbe illeggibile, quindi magari evitiamo.

Dare to Slack!

Infatti.
Non mi ha risposto quando ho chiesto cosa intendesse per chat.
In tutt’altre faccende affaccendato, credo.

Il Regolamento

Corretto, in alternativa è sufficiente, quando ci si logga, cliccare sul checkbox “Ricordami”… 🤣

2010 nessunoo

E so’ ragazzi so’ , tocca avere la pazienza anche per loro 😄

Bombaatomica

Dopo la splendida e convincente vittoria della LAZIO contro il Bayern nell’Europa che conta, ieri si sono giocate le gare di Cesso Cup e di Mortadella Cup, cioè le Coppe per sfigati 😂😂😂

Il Milan compie un autentico miracolo battendo 3-0 nientepopodimenoche il “Real Madrid della Bretagna” 😂😂😂
Quelle mezze calzette francesi dimostrano ancora una volta la pochezza della competizione.

L’altro incontro di “notevole spessore” è Feynoord-roma 1-1.
I pastori mozzarellari luterani impattano contro quel capolavoro di squadra rappresentante Isernia, Campobasso e dintorni 😂 grazie ad un autogol complice Lukazzu.
Peccato 🤷🏻‍♂️

A voi studio 😂

Modifica il 1 mese fa da Bombaatomica
Nicola Romano

Non fingere di aver dimenticato che a noi gli olandesi volanti qualche mese fa, ci hanno presi a pallonate .

Bombaatomica

“A pallonate”… che paroloni. E’ stata una partita storta dove la LAZIO è rimasta negli spogliatoi a riscaldarsi accanto alla stufetta 😂

Mordechai

Mica finge. E che si scorda proprio. 😀

il radarista

La bomba atomica è un autentico pericolo per tutti ma “la bomba comica” è un film del 1958 di Mark Sennett che fa morire dal ridere. Non è un vero e proprio film con una trama liscia e continua ma un telemontaggio di sketch dei grandi comici dell’epoca. Te lo consiglio.

Dare to Slack!

Mai visto.
Ne approfitto per segnalare in tema atomico il delizioso Il ruggito del topo con Peter Sellers in cui interpretava più ruoli, forse da qui lo spunto per Kubrick per i tre ruoli che gli assegnò ne Il dottor Stranamore.

Waters

Fabrizio, qua la situazione è incresciosa, i miei post non possono rimanere in attesa oltre 10 ore, va bene che io ho un’impostazione manageriale, ma i problemi vanno risolti, io sono ultraregistrato…..quando il cavaliere Calisto Tanzi mi diceva – e avevo solo 25 anni – “ragioniere deve chiudere il contratto con le associazioni dei produttori di latte entro il mese, e magari era il 25″ io non ci dormivo la notte ma entro il mese ilncontratto firmato dal Presidente lo portavo al Cavaliere o a Tonna”
Questo per dire con sommo mio dispiacere, saró costretto ad abbandonare il blog, che ho servito per tanti anni…
Salud e complimenti a Milan e anche alla Roma…

Dare to Slack!

Ma compaiono, ti sembra poco?
Ah, il Tanzi che ti sei guardato bene da denunciare, visto che avevi capito tutto.
I truffati sentitamente ringraziano.
Ah, l’ennesimo irrevocabile abbandono, facciamo due giorni?

Dare to Slack!

Andrea? Lo conosce?
Dica, dica.

Mordechai

Il ragioniere è uno dei pionieri del blog, che non ce lo sai?, 😊

Dare to Slack!

Lo sarei anch’io, ma purtroppo non ho mai sfamato Bocca.

Waters

Abbiamo cenato o pranzato assieme cinque o sei volte, é un problema?
Dica, dica…

Dare to Slack!

Certo che lo è, se le consente di insultare senza essere cestinato o, non sia mai, bannato.
Attendo, non contandoci, che Bocca garantisca che la conoscenza personale non influisca sulla moderazione del blog.

Waters

Mai insultato nessun Marco82, anzi,non ho mai insultato nessuno, solo difeso da insulti…

Dare to Slack!

Certo che no, solo difesa preventiva alla Putin.

Il Regolamento

Scusa, Fabrizio, ma come ti permetti di chiedere “credenziali” a Waters?
Lui è uno dei cinquanta italiani a cui non si devono chiedere le credenziali, non lo sapevi?
A parte gli scherzi, ti segnalo che con tutta probabilità l’amico Andrea non ha capito di non essere registrato, o forse non sa come si fa ad accedere.

Il mattino ha loro in Bocca

mi sembri uno di quei negozi che ad ogni inizio stagione mettono fuori un cartello con scritto: “svendita totale per chiusura attività”….in attesa della prossima stagione e del prossimo cartello..

commentanonimo

Waters, prova a ragionare come se il Blooog fosse il sito della banca che per sicurezza ti fa riloggare rimettendo la password e vedi se hai risolto.

Il Regolamento

Ma scherzi? Se il sito della banca gli chiede di nuovo la password lui fa chiudere la banca e ne sceglie un’altra

Vipe

Neppure obbligato abbandonerò il bloooog… vuoi mettere postare una foto con “ vecchie glorie “ prima di un incontro al calcetto.

IMG_5789.jpeg
il radarista

Però dai, la tua bella figura la fai sempre.

il radarista

Quel signore col pollice alzato, l’ho incontrato al gate di un aeroporto. Quattro chiacchiere e due risate. Lui andava in Estremo Oriente io a uno scalo intermedio. Mentre mi preparavo per scendere, è venuto a salutarmi. Quelli che sono scesi con me mi hanno subissato di domande. “Ma lei lo consosce bene? Lei è un pugile? Cosa va in Giappone?” E via così. Oltre quell’occasione, mai visto se non in TV, nè prima nè dopo.

Modifica il 1 mese fa da il radarista
Mordechai

Adriano è “paro paro” il benzinaio che c’è vicino casa.
Fosse lui?

scotland16

Adriano , uno di noi…assomiglia al tappetaro egiziano in zona mia, Yousseff…ahahah

Mordechai

Davvero, Scot, pare proprio lui…
Che tipo Adriano, pareva potesse spaccare tutto e poi invece…
Lo ricordo con l’Inter in amichevole col Real, a Madrid.
Fece gol con una punizione all’incrocio dei pali spaventosa, un vero missile terra-aria, per poco non scardinava la porta da terra.

Ueppa

Non trovi tutto questo tremendamente democratico?
L’informatica non guarda il tuo cv, è asettica (per ora), impermeabile a qualsivoglia cavalierato.
Aspetti tu come aspettano tutti.
C’est la vie.
😁

Dare to Slack!

L’informatica sarà democratica, dubito lo sia chi la gestisce.

Il Regolamento

Waters non è fatto per la democrazia, e la democrazia non è fatta per Waters

Leo 62

Mi sono perso il gol del Rennes… e comunque non farei troppi trionfalismi per questa vittoria, è risaputo che a Rennes sono in forma solo a Dicembre…

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
commentanonimo

Dai Bocca è come un oracolo, ha visto nel futuro già e passate comunque voi.

Ueppa

Ba dum tss
😅

cugino di campagna

Bocca, lo ha segnato lei il gol del Rennes?

milan-rennes 3-1.png
cugino di campagna

Modifica il 1 mese fa da cugino di campagna
il ghiro

Feyenoord – Roma 1 – 1
Prima prova europea di DDR contro gli olandesi del Feyenoord, ormai consueti avversari dei giallorossi in Europa League, la prima sfida risale al 2015. Daniele schiera alcune novità, giocano Svilar, il grande ex Karsdorp, Spinazzola, Bove e Zalewski, in panca Rui Patricio, Angeliño, Cristante e El Shaarawy, torna anche Smalling. Degli olandesi qualcuno dei vecchi non c’è più, venduti i più talentuosi, alla loro guida c’è sempre “cocciapelata” Slot, ma mancano gli infortunati Bijlow, Trauner, Geertruida, Zechiel, Timber, van den Belt, fuori Jahanbakhsh, in panca il pericoloso bomber Gimenez.
La Roma domina nel gioco nel primo tempo, due testate di Lukaku finiscono dritte sul portiere, altre buone occasioni sono sventate dalla difesa olandese, i biancorossi hanno un paio di buone occasioni, ma i tiri di Stengs e Paixao finiscono a lato, finchè nel recupero un bel cross da sx di Hartman arriva preciso sulla testa del piccolo Paixao che la incorna in rete, 1 – 0 (ma l’ex-feyenoordino Karsdorp chi ka@@o marcava?).
Ripresa: giallo a Llorente, la Roma con tenacia tesse le sue trame per risalire nel punteggio, ma non sembra trovare le giuste misure, lo schema è sempre uguale: cross di Spina per la testa di Lukaku, entrano Gimenez, Lingr e il Faraone. Poi a metà tempo ecco il nuovo schema: su un bel cross di Spina Lukalu dà una “spallata” al match, girando la palla nell’angolo, stavolta con l’omero, 1-1. Giallo a Stengs, Dybala sballa la punizione, entrano Ianusec, Read e Milambo, giallo a Bove, entrano Celik, Cristante e Baldanzi, Svilar para su Gimenez, poi è salvato dal palo sulla botta a sorpresa di Ianusec. DDR si porta a casa il primo punto europeo, arrivederci (a) Roma.        

Quattroquattronovetredue

Caro Ghiro, d’accordo con te su tutto, buona Roma nel primo tempo ma va in svantaggio, più lenta nella ripresa ma arriva il pari, questo è il calcio. È evidente che la difesa deve essere registrata, non si può vedere un gol di testa di uno alto 167cm ma lasciato da solo sul dischetto del rigore; però non inserire nella lista Uefa Kristensen è stato un errore grave, Karsdorp è una sega e Celik insufficiente, e questo è uno dei motivi per cui prima si giocava con la difesa a cinque, immagino. Detto tutto questo, trovo davvero irritante la grancassa a favore del Milan, ma fa parte del sistema e la capisco anche: però aggiungere tra le favorite l’Atalanta, che in Europa è stata finora inesistente, ignorando quella che è arrivata negli ultimi tre anni a giocare una finale e una semifinale di EL, oltre che a vincere la Conference, lo trovo uno sgarbo voluto, che lo dica Pioli o Bocca fa lo stesso. Comunque si tifa per le italiane anche per motivi egoistici, e visto che fra i suoi tifosi ci sono persone come te ci infilo pure la Lazio, turandomi il naso: Tuchel è uno dei pochi tecnici che trovo più antipatico di Sarri, e che spero di non ritrovarmi mai a Roma nel futuro, hai visto mai?
Ciao

il ghiro

Caro numeretto, per me DDR non doveva proprio schierarlo Karsdorp, lui ha ancora la maglietta del Feyenoord addosso, è nato su quel campo. Poi sono seghe entrambi, d’accordo, ma almeno Celik non avrebbe avuto ‘sti complessi di colpa dell’olandese. Mancini e Paredes hanno retto bene, il Faraone doveva giocare dall’inizio, il polacchino egoista ha giocato veramente male.

Modifica il 1 mese fa da il ghiro
scotland16

Buona Roma che cmq prova a giocare; confermo il cambiamento totale dell’approccio verso arbitro e falli; bravo DDR in panchina che trasmette tranquillita’….una normale partita europea in uno stadio caldo e contro un avversario forte. A fine partita si parla di calcio e non di arbitri, veleni e similari…..l’aria e’ cambiata, magari non si vincera’ nulla , ma almeno e’ aria piu’ pulita …aria di calcio non chiacchiere dell'(ex) special one…

Quattroquattronovetredue

“magari non si vincerà nulla…” Ecco, il punto mi sembra proprio questo: col portoghese odiato e il calcio brutto una coppa europea, quasi due, l’abbiamo vinta, ma si sa che la riconoscenza non è di questo mondo, d’altronde la nostra bacheca è talmente stipata di trofei che una coppa in più non fa una grande differenza, giusto?
Al di là delle polemiche, io tifo per la Roma, indipendentemente da chi è il proprietario o da chi siede sulla panca o scende in campo: De Rossi è partito bene e mi auguro che cresca insieme alla squadra, e magari realizzi pure il miracolo di vincere la coppetta (Coppa nel caso la vinca il Milan), ma intanto un grazie a Mourinho per quanto mi riguarda è doveroso.
Ciao

Leo 62

Il Milan ha molte più possibilità di andare avanti in EL semplicemente perché è più forte della Roma, e nemmeno di poco, ma che una squadra italiana possa vincerla mi sembra difficilino, non fosse che per la presenza di Liverpool e Bayer Leverkusen. Piuttosto sempre grazie per Florenzi, è proprio forte… altro che Karsdorp o come c’zz si scrive…

Quattroquattronovetredue

Non fare il finto tonto, alludevo a certa stampa che si alliscia i propri lettori: il Milan ha una grande storia europea e tanti tifosi ed è attualmente più forte della Roma senza dubbio, ma qui pare che debba scegliere se degnarsi di vincere questa coppa o impegnarsi in campionato, e sta cosa è ridicola; che poi Pioli e Bocca citino l’Atalanta e non la Roma per me è una provocazione bella e buona, col massimo rispetto per i bergamaschi.
Su Florenzi ti dico che sono sinceramente contento per lui che stia giocando bene, perché credo sia un bravo ragazzo, ma che sia un fenomeno raccontalo a qualcun altro, tu per primo lo consideravi in altro modo fino a poco fa; poi certo che se il paragone lo fai con Karsdorp, allora sembra un cyborg mezzo Maldini e mezzo Maicon. Per inciso, pure Mou si era rotto le palle di questo olandese semiscimunito, ma uno è andato via e l’altro purtroppo è rimasto, e gioca pure titolare: però confido in De Rossi, che già forse su Rui Patricio ha cambiato idea, perché evidentemente di calcio qualcosa ne capisce.
Ciao

Leo 62

Ma infatti ‘sta storia del MIlan che può vincere la EL come se fosse una formalità mi sembra una bella cazzata. Il Rennes ci ha spianato la strada come aveva fatto pure il PSG, evidentemente ci troviamo bene con le francesi e farei pure un pensierino a questo punto ad iscriverci a quel campionato… Florenzi non ci credevo molto ma, appunto mi sto ricredendo, fa dei cross al bacio che non vedevo da tempo… e che Calabria non sa fare, per dirne uno… che De Rossi capisca di calcio poi non ci piove… per me qualche chance di entrare nelle quattro a questo giro ce l’avete… in EL non so, per me usciamo tutte prima o dopo, Atalanta compresa…
Ciao

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
scotland16

d’accordo in parte 44932; vediamo a fine stagione, con Mpurinho si e’ vinto ma una coppetta, diciamolo…e la EL si sarebbe vinta, con un comportamento “normale” (ricordo che in finale , a parte quell’incapace e forse venduto di Taylor, avevamo 8 giocatori sempre a buttarsi e protestare e la panchina indegna); solo 3 giocatori pensavano solo a giocare, guarda caso i 3 (lo scorso anno ) piu’ forti…Dybala, Matic e Smalling. Vediamo dai, se arrivamo gia’ quinti …miglior piazzamento in 4 anni

159
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x