Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Lazio - Milan 0-1, tre espulsi nella Lazio

All’Olimpico è il festival del cartellino rosso. Il Milan batte la Lazio 1-0 con un gol di Okafor, ma l’arbitro Di Bello espelle tre giocatori della Lazio (Pellegrini, Marusic, Guendouzi). Il presidente Lotito attacca ferocemente: “E’ una sconfitta forzata. Il sistema non è affidabile, farò i passi che devono essere fatti, serve l’intervento di terzi”. Insomma, oggettivamente parlando, l’arbitro Di Bello ha fatto davvero un gran “casino”. Intanto sulla panchina del Milan si è visto Ibrahimovic, di fatto il boss Gerry Cardinale ha messo Pioli sotto tutela e osservazione.

LAZIO – MILAN E I TRE ESPULSI BIANCOCELESTI

Tre espulsi valgono bene un “ce penso io”. Versione romana, sia pure un po’ ridotta, del berlusconiano “ghe pensi mi”.  E così il presidente della Lazio Claudio Lotito, dopo lo scorno di Lazio -Milan 0-1 e la decimazione delle forze sarriane, con l’autorevolezza ormai conferitagli dallo scranno di senatore, si presenta in diretta tv a esporre non solo il problema, ma soprattutto la soluzione.

  Certo non si può continuare con arbitri che cacciano via tre giocatori a botta – in questo caso tutti della Lazio – per cui, “mancando l’affidabilità del sistema” bisogna ricorrere a “istituzioni terze”.
Che è un glorioso cavallo di battaglia del vecchio leone di tanti accapigliamenti in diretta, polemiche a go go, duelli rusticani con chi osa metterne in dubbio la grandezza. Lui che è uomo giusto ma soprattutto di  potere.
Ma se davvero ha cotanto potere, questo è il punto, come è possibile che gli si manchi così sfacciatamente di rispetto e lo si tratti come se contasse quanto il due di picche?

LE ACCUSE DI LOTITO DOPO LAZIO – MILAN

  Insomma l’arma segreta è la solita minaccia nucleare di risolvere la questione portandola fuori dal calcio per rovesciarla sul tavolo di chissà chi. Potrebbe essere un tribunale, vuoi che non ti trovi almeno un Tar?, potrebbe essere la politica, dove si fanno altri giochi e contano altre alleanze. Ah, lì ve la farebbe vedere il senatore! Ve faccio convoca’ in commissione!
L’importante lì per lì è agitare lo spauracchio. O come si dice “buttarla in caciara”.
Per quanto minacciose e imperative le tante pompose affermazioni del tipo “manca l’affidabilità del sistema”, “è necessario rivolgersi a terzi”, “è stata una sconfitta forzata”, “mi prendo io la responsabilità, farò i passi che devo fare”, “storia di una morte annunciata”, “partita priva di valori sportivi” per finire ovviamente al “modello Premier League” che non manca mai, dove possono portare, quale declinazione nella realtà pratica possono avere, se non alzare ulteriore polverone?

LOTITO UOMO DI POTERE E DI ANTI POTERE

  Insomma dopo Lazio-Milan 0-1, terminata dalla Lazio in otto per le espulsioni di Pellegrini, Marusic e Guendounzi, ecco lo show down dei poteri forti del calcio. Claudio Lotito è stato/è straordinariamente uomo di potere e di antipotere al tempo stesso. Dipende dall’occasione.

  In questo caso fa la parte del sopraffatto, in altre fa l’uomo in grado di coalizzare l’indefinita massa dei padroni pecoroni e indirizzare il calcio verso dove dice lui. L’avete voluto voi, adesso facciamo a chi conta di più.

IL PASTICCIO DELL’ARBITRO DI BELLO  

Al di là dei singoli episodi che dovremmo metterci qui a spulciare uno per uno per capire se al Milan sia davvero stato fatto un favore e alla Lazio un sopruso, si ha comunque la netta impressione che l’arbitro Di Bello in questo Lazio – Milan abbia davvero fatto un gran casino e forse veramente spostato il risultato. Magari anche solo perché turbato da quei giocatori invasati che lo circondavano.

PIOLI COMMISSARIATO DA IBRAHIMOVIC  

Ma questa è solo una malizia, mica si sostiene che l’arbitro l’abbia fatto apposta. Solo che abbia perso il controllo della partita, questo sì. Ahilui, vedo subito fioccare dei 3 in pagella.

  Fischi impazziti che hanno comunque fatto tirare quanto meno un sospiro di sollievo al povero Pioli, salvato da un gol del resuscitato Okafor, ma ormai commissariato dal boss americano Gerry Cardinale che gli ha addirittura spedito Ibrahimovic in panchina per metterlo sotto tutela.

  Folgorati sulla via di Lotito – che per inciso sta nel pallone da 20 anni e si vanta da almeno 10 di essere uno dei personaggi più potenti e influenti del calcio (e dunque perché solo ora si decide?) –  si attende lo show down del governo del calcio e della casta arbitrale messi con le spalle al muro, dal senatore “ce penso io”. 

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Lunedì 11 marzo 2024

Lazio ko con l’Udinese e in crisi. Sarri è in bilico e il sarrismo è finito

Domenica 10 marzo 2024

Milan batte Empoli, Juve pari con Atalanta: sorpasso Milan al secondo posto. Juve, commino da zona salvezza

Sabato 9 marzo 2024

L’Inter vince a Bologna con gol di Bisseck, Inzaghi alla Rinus Michels e il pensiero proibito della Champions

Venerdì 8 marzo 2024

Napoli – Torino 1-1, la partita dei gol bellissimi: Kvaratskhelia e Sanabria

Giovedì 7 marzo 2024

Europa League, la Roma di De Rossi dà una lezione al Brighton di De Zerbi, Milan, gol, Leao e dubbi

Mercoledì 6 marzo 2024

Europa League, la Roma di De Rossi dà una lezione al Brighton di De Zerbi, Milan, gol, Leao e dubbi

Martedì 5 marzo 2024

Champions League, il Bayern Monaco sbatte fuori la Lazio con i gol di Kane e Muller

Lunedì 4 marzo 2024

L’Inter batte il Genoa 2-1 e va a +15 sulla Juventus. Ma è bufera su Inter, arbitri e Var

Domenica 3 marzo 2024

Il Napoli batte la Juventus, decisivo Raspadori, e si ricorda di avere lo scudetto sul petto

Sabato 2 marzo 2024

La Roma di De Rossi continua a vincere dimostrando l’ ormai evidente “insopportabilità di Mourinho”

Venerdì 1 marzo 2024

Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio

Giovedì 29 febbraio 2024

Il caso Pogba, 4 anni per doping: la sua carriera finisce qui

Lunedì 26 febbraio 2024

La tripletta di Dybala al Torino: la lotta di classe di un campione a metà

Domenica 25 febbraio 2024

Lautaro è troppo forte, è arrivato a quota 101 gol in Serie A con l’Inter

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
157 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

redant

Dico la mia, dopo essermi guardato gli highlights incuriosito dalle mille polemiche.
Lazio sembra aver giocato meglio, almeno nel primo tempo ho visto un paio di goal mancati, poi quasi più nulla fino ai minuti finali.
-Primo episodio dubbio, l’intervento di Maignan: il portiere prende netta la palla su un maldestro passaggio indietro del difensore e poi scomposto travolge Castallanos, che non può fare nulla per evitarlo. Palla sempre in possesso dei rossoneri, Maignan entra un po’ alla “spera in dios”, ma comunque intercetta e passa la palla al compagno, ma di che stiamo parlando? A quale appiglio ci si può attaccare per concedere un calcio di rigore, che i laziali la palla manco l’hanno mai vista? Massima punizione per un’azione in cui l’attaccante della Lazio non è mai stato nella possibilità di prender palla? figuriamoci pericoloso…
-Secondo episodio strano: centrocampista del Milan intercetta palla al volo e nel cadere dà una manata al laziale che stramazza a terra, tutto tranquillo, la palla sta uscendo lenta lenta per la rimessa a favore azzurra e Pellegrini, avvisato dai compagni, si ferma, Pulisic, che arriva dall’Inghilterra ed è abituato a giocare finchè l’arbitro non fischia, si avventa sul pallone e andrebbe anche in porta se non fosse bloccato dal laziale: ammonizione sacrosanta ed espulsione giusta; babbo il laziale, non darei neanche del furbo a Pulisic che non sembra neanche accorgersi dell’altro laziale inutilmente a terra, così come il quarto uomo, che infatti segnala il fallo a Pulisic; al massimo ci sarebbe da capire cosa stava facendo Di Bello in quel momento, oppure ha visto tutto ed ha preso la decisione corretta.
-Goal annullato al Milan, solo in sala VAR se ne potevano accorgere… io ero rimasto che si guardava il baricentro dell’uomo in fuorigioco, poi la regola è cambiata per giustificare l’annullamento di un goal a Ronaldo qualche anno fa… direi che se hanno introdotto il VAR per questi episodi, ne potevamo fare a meno, ma visto che trattasi di regola geometrica, frame giusto o meno, nessuna polemica.
-Espulsione di Marusic; che hanno da recriminare? Non ho capito. Fai fallo, sei già ammonito e pure insulti l’arbitro… cosa vuoi l’immunità diplomatica?
-Espulsione di Geudonzi; Pulisic si attacca alla maglia del laziale che se lo trascina per qualche metro e, innervosito, se lo scrolla di dosso malamente: per me è fallo da ammonizione di Pulisic (giusta), per il laziale basterebbe un richiamo, la reazione scomposta è inevitabile se hai una cozza attaccata alla maglia mentre sei in corsa.

Diciamo che se non ci fosse stato di mezzo il Milan, è solo stata una brutta partita con un arbitro scarso e stanco nei minuti finali. I rossoneri hanno sculato in 10 contro 11 e la Lazio, infoiata dal clima, ha combinato di tutto e di più, tranne provare a pareggiare giocando a calcio e, sapendo ormai di aver perso, l’ha messa in caciara.

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

2010 nessunoo

Si comunque anche in Spagna vediamo che gli arbitri non scherzano in quanto a… cappelle creative, vedere Valencia Real per l’appunto.

Roma Roma bella

Si, ma random… perfino contro il Real… non concentrate e ripetute fino allo sfinimento in favore di una sola squadra. E a babbo morto dando il contentino (sempre bene accetto se va a sfavore dei burini pecorari) anche all’altra di Milano…

[…] Milan vince 1-0, Okafor. Di Bello espelle tre della Lazio […]

[…] Milan vince 1-0, Okafor. Di Bello espelle tre della Lazio […]

Pirogov

Pagelle di Repubblica
“8 Dybala: Che Dybala faccia le sue magie davanti ad appena 14mila spettatori è uno spreco. Giocatore stellare”

Sono confuso, come può un giornalista, pur ottenebrato dal tifo, capirne così poco di calcio?
Ma lui li legge i lucidi commenti dei capiscer qui sul blog?
E pure quello della GdS, che gli dà 7,5… Mah…

[…] Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio […]

Quattroquattronovetredue

Gil Manzano fischia la fine di Valencia-Real Madrid una frazione di secondo prima che Bellingham insacchi di testa il cross di Brahim Diaz, sarebbe stato il 2-3. Questo è un altro matto, mica stanno solo da noi, ma come si fa?

2010 nessunoo

È un virus @44932,

il ghiro

MONZA – ROMA 1 – 4
DDR prova a dare continuità alla sua Roma in quel di Monza, conferma per Svilar, Kristensen, Angeliño, in panca Rui Patricio e Spinazzola, fuori Karsdorp, Palladino sceglie Bondo, fuori Maldini e V. Carboni. Arbitra il romagnolo Piccinini, al VAR il torinese Pairetto.
Cross da sx di Carboni, girata fuori di Djuric, scarpata sul naso di Ndicka, Gagliardini cade male sulla spalla dx, crossa da dx di Birindelli, Djuric la gira sul palo a Svilar battuto, poi Dybala centra da sx rasoterra per il violento piattone di Cristante che piega le mani a Di Gregorio, ma il VAR annulla (improbabile f.g.?). Entra V. Carboni, giallo a Kristensen, entra Celik, egoista Birindelli tira a lato ignorando il liberissimo Dani Mota, monzesi subito puniti da Pellegrini che si libera abilmente in area e infila la porta con un preciso diagonale, 0-1. Esce bene Svilar su Mota, al 41′ la nota ditta Dybala-Lukaku confeziona il raddoppio, assist di Paulino a Romelu che imbuca facile, 0-2. Salva Di Gregorio di piede su Lukaku.
Ripresa: dentro Kyriakopoulos, giallo ad Angeliño, sbaglia Djuric sparando alto da centroarea, testate fuori dei due Carboni monzesi, giallo al bradipo Svilar, entrano Smalling e Bove, fallo inesistente di Bondo con giallo perdipiù, punizione di Dybala esemplare per precisione e potenza, 0-3. Entra Maldini che subito impegna Svilar, testata fuori di Carboni sr, bel tiro di Bondo alzato da Svilar, crampi a Mancini, entra Huijsen, Dybala cambio con Baldanzi,  Bondo tiene giù Huijsen, rigore imparabile di Paredes nel sette, 0-4. Giallo a Cristante, dentro Akpa e Donati, la partita si chiude con il gol della bandiera monzese, fucilata dal limite da fuori area di Carboni sr. per un perentorio 1-4 finale. Bravo DDR, ma il merito va tutto a Pellegrini e Dybala, di una spanna superiori a tutti gli altri. Ma quanto me ruga…

il rasoio di Occam

Bocca, ma quindi è possibile giocare a calcio oltre i Mourinhos? No, perché io documentandomi sul bloooog, dalle sensazioni dei capiscer, avevo capito che disponendo di certe rose, il calcio giurassico fosse (sia) l’unica possibilità di cavarsela…

Roma Roma bella

Sembra de si!😃

20240303_123842.jpg
Bel-Ami

Perché non ce ne siamo liberati prima? Per quel denaro che non dorme mai … addio HH 2.0.

Roma Roma bella

DDR 6½* (18 punti, più l’accesso agli ottavi di EL), avanti così!

Il ½* non ve lo sto a dire, altrimenti arriva il povero fantoccio leghista analfabeta a fare la solita figuraccia.

Ma pure qualcuno dei nostri (“dal caviale direttamente alla pajata”) voleva che continuassimo con quel fantoccio portoghese e la sua impresentabile masnada di carogne che giocavano al massacro interno.
 

Modifica il 1 mese fa da Roma Roma bella
Maxx

Gol annullato alla Roma per fuori gioco del piede di richiamo, con quello d’appoggio in gioco…ma al Var non lo leggono il Blooog? Il piede sollevato non conta! 🤣

Luc10 Dalla

Pare che in fuorigioco fossero i tacchetti…va bene essere un giocatore “elegante”, ma il tacco 12 in partita non lo puoi indossare 😅

Il Regolamento

Ti sei fissato con questa cosa, il piede sollevato non conta quando si parla di invasione durante il rigore, non c’entra il fuorigioco. e Non lo dice il blog, ma l’interpretazione del regolamento.

Maxx

Ah giusto! Il Var è stato introdotto per facilitare l’interpretazione.

Maxx

L’ inutile Dybala: gol e assist anche oggi, ma a che scopo? Avremo vinto lo stesso.

Mordechai

E intanto, zitta zitta, la Roma è arrivata in piena zona CL.
Quattro pere a una al Monza, fuori casa, mica pizza&fichi…
Mi fa molto, ma molto piacere per De Rossi.
Ottimo lavoro.

Waters

Devo fare il mea culpa, fui molto critico ed un poco sarcastico dopo l’avvento di De Rossi sulla panchina della Roma, i risultati hanno dato ragione a lui 18 punti su ventuno disponibili – l’unica sconfitta fra le altre cose fu un furto, così scrivono diversi blogger – a volte certi cambi fanno fatti prima…
Comunque chapeau…

Roma Roma bella

No. Ricorso respinto! Tu non fosti sarcastico né critico dal punto di vista tecnico (e come potevi?), ma sgradevole e superficiale (non sai nemmeno chi sia DDR…) attaccandolo dal punto di vista umano, addirittura tirando in ballo sua moglie.

L’unica cosa giusta che hai detto è che l’unica sconfitta fu un furto. Quel primo tempo si sarebbe concluso (almeno) sul 2-0, vista la differenza in campo, e poi “le pere” (come dici tu) sarebbero state molto più difficili da far cadere…

Waters

Chissenefrega…

Quattroquattronovetredue

Sto seguendo Fulham-Brighton, vi risparmio la cronaca e faccio un breve commento nell’intervallo, perché poi ho un altro impegno. Attualmente la squadra di De Zerbi sembra una di Zeman, ma dei tempi peggiori: difesa costantemente sbracata, tante corse a vuoto ed azioni da gol sprecate malamente. Se la Roma si farà eliminare da questi scappati da casa sarà soltanto per colpa propria e un brutto segnale per il calcio italiano, ma confido che non accadrà. Per inciso il modesto Fulham, che oggi sembra il Liverpool, è avanti 2-0 con pieno merito.

Roma Roma bella

Si, sembrano allo sbando… ma temo che De Zerbi voglia concentrare le forze sulla EL… ci sarà da soffrire.

Mordechai

Al Brighton, ne sono sicuro, gli fate un culo come Porta Pia.

2010 nessunoo

Perché Porta Pia è a forma di culo? Strano la ricordavo diversa….

Bel-Ami

Alle 18,45 è complicato vederla, attendo cronache da chi potrà.

il radarista

Il Ghiro è affidabile.

Quattroquattronovetredue

Ti ringrazio per la fiducia e il supporto, perché so che sono sinceri; lo spero e lo penso anche io, ma poi nel calcio gli episodi… Comunque il Brighton nel recupero ha beccato pure il terzo, sic transit gloria dezerbis, amen.

Bel-Ami

Beh, il Brighton non ha velleità da primato, bensì divertire e valorizzare giocatori da vendere e finanziarsi (Caicedo, un carneade ceduto a prezzi stellari e dopo asta – !!!! – al Chelsea).
Contro il Tottenham ho visto un tempo da urlo. I calciatori sono però nella media: peccato per Ansu Fati, che sembra destinato alla fine di Bojan Krkic, mio pallino fallito.
A me De Zerbi non dispiace, basti vedere l’apres moi le deluge del Sassuolo. E, ammetto, ho amato Zeman: quella Roma magnifica e derubata, tanto che il povero Sensi dovette ingaggiare un uomo che sussurrava ai potenti come il sopravvalutato Capello, indebitare sé e discendenti per vincere uno scudetto mai magico come quello del Barone.

Quattroquattronovetredue

Zeman piaceva anche a me, però fra alti e bassi ti mandava al manicomio. Lo misi sulla mia personale lista nera dopo un Roma-Inter in cui ci bastava un pareggio per andare in Coppa dei Campioni: se ricordo bene, rimontammo fino al 4 pari nel finale, per beccare nel recupero il gol del 4-5 IN CONTROPIEDE! Maledetto! Gli voglio ancora bene, e gli faccio gli auguri per la sua salute, ma se ho sopportato ultimamente il gioco di Mourinho mi sa che in parte è anche colpa sua.
Un saluto

carta vetrata

Si, De Zerbi sembra anche a me un nuovo Zeman, profeta del gioco iperoffensivo senza badar troppo al resto. Affascinante per certi versi, ma solo alcuni. E insomma inadatto ad una grande squadra che ha esigenze diverse

Quattroquattronovetredue

Ho cercato di astenermi, ma quando ho letto poco fa che Lotito ha detto di essere stato violentato, immagino da Di Bello, non ho potuto resistere: l’orrore e il disgusto per una scena del genere supera perfino quella del retrobottega in Pulp Fiction. Solo una domanda gli farei: ma è avvenuto col cappello da pecoraro sulla zucca o senza?

Roma Roma bella

…scena del retrobottega, peraltro citata dal laziale che ha lasciato il primo commento in basso…

“Ma la MAFIA fa uscire dal bugigattolo il vergognoso sgorbio milanese di DAZN per raccontarci che si tratta di uno scontro di gioco.”

Gli mancava giusto la palletta rossa in bocca e c’eravamo… 😂 😂 😂

Quattroquattronovetredue

Hai ragione, la citazione in quel post mi era sfuggita, ma le parole di Lotito erano troppo ghiotte per essere ignorate; sembra che nel dopopartita abbia anche detto a Lo Bello che non avrebbe mai più arbitrato la Lazio, perché i suoi privilegi in questa città erano esauriti, sembra. Però mi hai chiamato in causa anche per la pajata di De Rossi, e lo accetto serenamente perché la battuta in quel momento per me ci stava tutta: sono ancora convinto che se licenzi un allenatore con quel palmares, giustamente visto il contesto, per prendere un absolute beginner che parte come sta facendo De Rossi, o hai un fiuto eccezionale o hai solo un gran culo. Tu pensi veramente che i Friedkin siano così competenti da avere intuito la stoffa di un futuro grande tecnico, o piuttosto che lo abbiano scelto per tenere manza la piazza fino a giugno, trovandosi invece oggi per le mani una specie di gallina dai risultati d’oro? Detto ciò, io non tifo né Mourinho né De Rossi, tifo la Roma e cerco di capire quello che succede da quello che si scrive su siti e giornali, tutto qua, e sono molto contento di quello che sto vedendo, anche oggi pomeriggio.
Un saluto

Roma Roma bella

Calma con Lo Bello🙂, quello aveva lo sguardo fiero del condottiero… questo gli occhi bassi della sguattera, al limite di Di Maio (a cui somiglia in modo imbarazzante nei tratti, per carisma e attitudine alle mistificazioni).

Di Lotito non voglio nemmeno parlare, per me quelli come lui rappresentano da sempre il peggio dell’Italia.

Non ricordavo che fossi tu ad aver scritto quella battuta… Si, certo che ci stava data la veracità di DDR, non certo per l’eleganza del portoghese (che io non ho mai sopportato, ancor più che per il gioco indecente, per il comportamento vergognoso a bordo campo e per tutti gli alibi che dava a squadra ed ambiente, per poi rimangiarseli attaccando ad personam un’infinità di calciatori solo per salvarsi il culo).

Non credo che gli americani (i Friedkin… questa cosa che vengano sempre citati al plurale fa un po’ ridere… sembra si parli di una serie TV…🙂) capiscano molto di calcio, anzi (e sono d’accordo con te quando dici che tutto lascia intendere che si preparino a vendere)… ma credo, al di là della buona dose di paraculismo nell’imporre un’icona romanista, che questa volta siano stati ben consigliati. Io, modestamente nel mio piccolo, sono sempre stato convinto che sarebbe diventato l’allenatore della Roma, non così presto certo… ma è l’uomo giusto per poter chiedere sacrifici (impegno, dedizione, capacità di far gruppo) ad un ambiente storicamente avvezzo a dimenticarsene… il suo gusto per il gioco non era certo in dubbio.
Sono sempre stato d’accordo con Giancarlo Dotto che ha sempre parlato di Daniele come di un predestinato alla guida della Roma.
Un saluto

Waters

Fabrizio, non so se ricordi ma qualche anno fa durante un Lazio Inter, con un calciatore nerazzurro per terra, la Lazio continuo l’azione e Felipe Anderson segnó una rete, non mi ricordo il calciatore, forse Brozovic – non vado su Wikipedia, mi umilia – ma Sarri a fine partita parló di ignobile sceneggiata.
Cosa vuol dire, vuol dire che ogni situazione ognuno se la veste addosso come gli fa più comodo, ipocrisia?

Lazio Caput Mundi

Ce la ricordiamo tutti quella partita. Dumfris, handanovic, Lautaro e Barella sarebbero dovuti essere espulsi (con almeno tre giornate di squalifica cisacuno) per le aggressioni violente di cui si resero responsabili durante lka rissa che seguì il gol di Felipe Anderson e a fine partita. Naturalmente, come sempre quando ci sono di mezzo le milanesi, non accadde nulla, nemmeno un ammonito! Il giocatore che fingeva di essersi fatto male era Di Marco, che non ricevette nessun colpo al volto, ma si scontrò accidentalmente petto contro schiena con un nostro giocatore.
Questo vuol dire che le situazioni cambiano, ma ai milanesi non li cacciano mai. Muto!

2010 nessunoo

Ma no, perché limitarsi solo a quei quattro? Tutta la squadra è scesa in campo con l’intenzione di giocare a Rollerball, e quindi andava espulsa in toto e poi si dovevano dimettere, perché Waters si fa prendere dal tifo a volte ma meno male che c’è qualcuno veramente obiettivo come te..

Lazio Caput Mundi

Rispondere a te è tempo perso. Sei l’ultimo giapponese che fa finta (ma forse è peggio, forse “ce sei” proprio…) di non sapere che andate in campo con la scorta de Lissone.

Sulle vergognose aggressioni di quella partita, vatti a riprendere il thread. Ci troverai un sacco di testimonianze che lo confermano, non ultima quella di Unclemarvo che ricordo benissimo.

2010 nessunoo

Ma non era tempo perso? Allora sei ancora qui ? Va a giocare con la Play station va

Waters

Beh “muto” lo disse Toto Riina a Gaspare Mutolo – nomen omen fra l’altro – durante uno dei suoi tanti processi, qua non mi pare il luogo per dire certe sciocchezze, per venire al concreto se non si sono fermati i giocatori della Lazio in un minuto di azione, perché doveva fermarsi Pulisic in quindici secondi, sei sicuro che se ne sia accorto?

Lazio Caput Mundi

Semplicemente perché la palla l’aveva in consegna l’Inter (Barella) e non la buttò fuori. Noi ci attenemmo al vostro modo di preservare l’incolumità del finto infortunato. Muto.

Anche se aveva capito benissimo che tutti si erano fermati per la gomitata sui denti a Castellanos, Pulisic poteva anche non fermarsi, non era compito suo farlo. Era il quarto uomo prima (e poi il Var) che dovevano rimettere le cose a posto.

Non mi stupisce che tu sia l’esegeta di Tito Riina. Oltre che di Tanzi.

limmobile

ricordo, ma ricordo pure che per primi gli interisti NON buttarono fuori la palla dato che era in loro possesso, dal che perchè una volta che ce l’ho io dovrei buttarla via se tu non lo hai fatto?
per inciso, se invece sull’intervento del portiere milinista fosse stato concesso il rigore avreste gridato allo scandolo e al fatto che il Pecoraro ha troppo potere?, mi piacerebbe fare un sondaggio in merito

Waters

Io non ricordo veramente, infatti ho detto Brozovic e non Dimarco, ma sei sicuro che Pulisic si sia accorto che c’era un giocatore della Lazio per terra?

Mordechai

Sì, nessuno escluso.

commentanonimo

Onestamente FB non è vero. Ci sono molti sportivi veri che passato il momento “caldo” sono tutt’altro che ipocriti. Vedi Ranieri. Vedi Vialli. Vedi Del Piero, tra i professionisti. Poi ci sono molti sportivi anche da tastiera che non sono ipocriti. Dire che sono tutti uguali non è affatto vero, pure qua. Too easy generalizzare…

Nicola Romano

Infatti mi sembra di ricordare che qualche volta Del Piero ( certo non solo lui ) prima segnava il rigore ,poi ammetteva sportivamente che non c’era, tra l’ammirazione dei giornalisti per tanta sportivita’ .

Waters

Nicky forse ti confondi con Buffon e il gol di Muntari? 😏

Nicola Romano

No quella e’ un’altra perla ,ma non c’entra niente .

Il Regolamento

Fai qualche esempio, cortesemente?

Nicola Romano

Ti ringrazio per la collaborazione .

Il Regolamento

Non ho capito, cosa avrebbe dovuto fare? Chiedere il replay in campo e dire all’arbitro che si era sbagliato?

Waters

Azz Regolamento che figuraccia😂

Xavier

Il rigore: Florenzi con un retropassaggio costringe Maignan all’intervento, la palla va a Gabbia mentre Maignan slitta sull’erba bagnata e finisce su Castellanos, che è ancora piuttosto lontano dalla palla in possesso di Gabbia,l’Argentino non lo salta e ci inciampa. Ora, se l’azione è da considerarsi unica, Maignan avendo toccato il pallone e avendolo messo fuori dalla disponibilità dell’attaccante (il solo Castellanos) non commette fallo, avendo il diritto di uscire a terra, mentre se l’azione è da considerarsi duplice (una che finisce quando Maignan tocca la palla, l’altra che inizia subito dopo), si deve giudicare se l’azione del portiere è volontaria o imprudente o violenta etc. Riguardo a tale ipotesi lui la spalla la tiene un po’ alta (maliziosamente? solo istintivamente?) ma anche Castellanos non fa nulla per evitare l’impatto. Fifty-fifty, quindi. Poiché la prima metà delle ipotesi esclude il rigore, algebricamente verrebbe da concludere 25% rigore e 75% non rigore. Tipico complesso caso borderline come molti altri e qui quindi non darei particolari colpe a Di Bello.L’espulsione di Pellegrini: Quarto uomo distratto, Pellegrini davvero pollissimo, Pulisic scaltro ma poco sportivo, Di Bello forse incolpevole, perché se vede solo il fallo plateale su Pulisic non può non ammonire nuovamente il Laziale.Il gol annullato: uno spicchio di ginocchio di Leao appare effettivamente al di là della riga, nell’unica immagine che si è vista. Qui, al di là ovviamente della convincente o meno interpretazione corrente della regola, a detta di molti troppo fiscale e meccanica, resta la solita querelle del frame considerato: è quello giusto o ha un attimo di ritardo? Non potendolo sapere, direi che Di Bello ha fatto bene ad annullare il gol.Le altre due espulsioni: la prima è da arbitro permaloso e fiscale, incapace di comprendere che al 90° di una partita così sofferta per la squadra di casa, che sta immeritatamente perdendo in 10 contro 11 di fronte al proprio pubblico, la frustrazione di un giocatore che si lascia scappare un insulto (come tutti presumiamo) va tollerata, sorvolando; la seconda è ingiusta, perché l’ammonizione era più che sufficiente, avendo Guendonzi avuto una reazione istintiva, motivata dal fallo reiterato di Pulisic e, comunque, non violenta; per questi due casi Di Bello è stato largamente insufficiente.Detto questo, Di Bello ha influito pesantemente sul risultato?
Ni: il Quarto uomo più di lui, sicuramente; lui ci ha aggiunto il suo carico di errori non prima dell’espulsione di Marusic, ma solo da allora in avanti, però chi può essere certo che, non restando in 9, la Lazio avrebbe costruito il pareggio nei pochissimi minuti residui, dopo aver già sbagliato, in 10, l’occasionissima con Immobile?

Modifica il 1 mese fa da Xavier
il ghiro

Proverbio del giorno: Rosso di sera, Di Bello ci azzera.
Ragazzi, ridiamoci sopra per non farci venire il sangue amaro.
   *****   Marcondirondirondello    *****
Sono il buon Marco Di Bello, marcondirindirindello,
sono un arbitro modello, marcondirondirondà,
son l’erede di Lo Bello, marcondirondirondello,
VAR Di Paolo è un confratello, marcondirondirondà,
Bennacer fa il cattivello, marcondirindirindello
Taty giù come un vitello, marcondirondirondà,
me ne fotto, fa Di Bello, marcondirondirondello,
Sacchi pure fa un macello, marcondirondirondà
Pellegrin non ha il cervello, marcondirondirondello,
e io svelto ve lo espello, marcondirondirondà,
Okafor è il grimaldello, marcondirondirondello,
di quest’impari duello, marcondirondirondà,
Marusic fa un po’ il monello, marcondirondirondello,
lo punisco col martello, marcondirondirondà,
Guendouzi è un birbantello, marcondirondirondello,
anche lui lo manganello, marcondirondirondà,
mi sta Sarri sull’uccello, marcondirondirondello,
il bancario(*) lo corbello, marcondirondirondà,
pur Lotito è un cattivello, marcondirondirondello,
questa sera lo sbudello, marcondirondirondà,
mi son fatto uno spinello, marcondirondirondello,
vi combino un bel bordello, marcondirondirondà,
vi fo il gesto dell’ombrello, marcondirondirondello,
vi saluto e me ne vo’, marcondirondirondò.
Il Ghiro
(*) Sarri è stato bancario come Di Bello

Modifica il 1 mese fa da il ghiro
il radarista

L’hai presa bene.

Vipe

Ma che bello lo stornello marcondirondirondello
Questo Ghiro stupirà marcondirodirondà.

gmr61

Sei un signore….chapeau!

Nicola Romano

E pure un poeta sciapo’ .

mario rossi

Bocca sono preoccupato per kate middleton.
Lei no?

Nicola Romano

Io pure per king Carlo .

cipralex

Fin da quando, molti anni fa, ho raggiunto l’età della ragione sono stato uno stretto osservante di ciò che in seguito sarebbe stato sistematizzato nella “dottrina Boskov”.

Questo mi ha consentito di apprezzare e godere il gioco del calcio.

L’introduzione del VAR e, soprattutto, del suo misterioso protocollo ha purtroppo minato alle fondamenta la possibilità di continuare ad essere seguace della suddetta dottrina ed in conseguenza di continuare ad apprezzare e a godere del calcio.

Per il tramite del dr. Bocca e del suo blog mi faccio quindi promotore di una petizione per l’abolizione del VAR o, in seconda istanza, per una sua applicazione limitata al solo fuorigioco sperando che i tifosi dell’Internazionale di Milano non si facciano condizionare dai numerosi premi sin qui raccolti.

guido

firmo subito, io lo dico da sempre: IL VAR FA SCHIFO

Bob Aka Utente11880

Se i tifosi della Lazio sono d’accordo se ne può parlare

il radarista

Prima di affidare una società di calcio a un Presidente, responsabile unico, bisognerebbe fargli una visita psicotecnica. Altro che giudici e politici sotto esame. Questi sono imbattibili.

Pirogov

Ammetterai che ha anche momenti di grande lucidità. Per esempio, nel lanciare presso la Uefa una campagna legale contro la Juve, non sufficientemente penalizzata nel ranking: zero punti quest’anno per esclusione dalle coppe è una dolce carezza.

il ghiro

Caro radarman, lo stesso dovrebbe valere anche per gli arbitri. Ma godiamoci al momento i ns due Presidenti. Il test loro non non lo avrebbero mai superato.

inox

Buonanotte Fabrizio

Singles über 50 in Ihrer
Nähe. Non è mica vero Maestro. Almeno per la nostra zona. Sto a quanto riferisce il mio personale ambasciatore della potta, Alfonsina. Testimonia di dentiere nel bicchiere sul comodino e proprio non è un bel vedere. Pare che abbia avuto seri problemi nell’issare i suoi 25 cm (e oltre). Purtroppo, invece, tutto vero l’orrorifica partita all’Olimpico. Lazio-Milan 0/1. Pellegrini va multato per la sua dabenaggine e su Pulisic cosa ti vuoi aspettare da un americano e da Di Bello idem. Di bello Di Bello ha solo il nome per il resto, un obbrobrio. Una settimana fa al Milan danno un rigore contro per un “buffo” con lo scarpino di Giraud sul petto non mi ricordo chi, ieri sera, giustificazioni e teorie a random nello spiegare il travolgimento del portiere rossonero sul laziale. Dice si, si doveva spostare, chi? Il portiere o l’attacante? Boh! Poi tutto va di conseguenza. La Lazio ne esce penalizzata e il Milan non riesce a fare la seconda partita buona di fila. Il centrocampo milanista Benacer-Adli troppo leggero. Benacer troppo alto. Reijnders e Musah con Loftus-Cheek tre quartista il giusto centrocampo. Non si è capito il cambio due difensori con due difensori quando sei undici contro dieci. Dopo, Tomori passa la palla ad immobile che si divora il pareggio in otto contro undici. Mah! Non so cosa dire come deve aver pensato la Meloni dal rientro dagli Stati Uniti nel fare danni. E infatti è stata muta: probabilmente ciò che avrebbe dovuto dire sarebbe stato vero ma così incredibile che nessuno ci avrebbe creduto.

Ueppa

Il cambio dei centrali è dovuto al fatto che gabbia era ammonito (con di bello in piena psicosi da cartellino) e kjaer non ne aveva più.
Ha messo dentro due centrali sapendo che, nel caso, avrebbero avuto un’ammonizione l’uno da spendere.

Nicola Romano

Quanti atleti italiani di colore ai mondiali di atletica indoor, chissa’ cosa ne dicono i leghisti ? .

il radarista

Gliela faranno pagare cara quando si permetteranno di chiedere cittadinanza, tessera sanitaria e contributi per la pensione. E che la famiglia di Soumahoro sia da esempio per chiunque voglia andare all’università.

carta vetrata

Son diventati neri anche loro, ma di rabbia. Ma, facendo un accordo con quelli diventati neri, ma di invidia, hanno di nuovo la maggioranza, fottendo tutti con la consueta sagacia di Salvini. Black power, reversible. Tommie Smith si rivolta nella tomba e gli All blacks protestano. Ma Samuel Jackson ha aperto la bibbia.

Mordechai

Ancora parlano?

Nicola Romano

Loro parlano qualcun altro sbraita .

Maxx

L’ hanno prossimo tutti con le maglie a strisce. Magari l’arbitro si confonde…

Fever Pitch

Occhio che se dimentichi di colorare in modo sgargiante quelle non nere, finisci molto (ma mooolto) peggio di così…

. unico indagato (e condannato) per prassi comuni a tutti da quarant’anni…

. i falli di mano commessi in area dai tuoi avversari, improvvisamente e solo per te, non valgono più…

. i il tuo saldo rigori quindicennale (sia per te che per i tuoi cugini) passerebbe agilmente dalla terza e quarta posizione in coda allo score delle cosiddette “big” e “bigghette”… in nona, decima posizione…

Attento a lasciare il certo per l’incerto… D’accordo, le milanesi (soprattutto la Grande Impunita) vi lasciano le briciole, ma… come si dice…? Meglio che niente…

Vipe

Vediamo se ho capito.
Castellanos subisce un contrasto e va a terra.
I direttori di gara debbono il più possibile lasciar correre e le mille simulazioni non li aiutano.
Segnalinee e quarto uomo pavidi, forse ciechi o magari sottomessi.
A soccorso Pellegrini protegge la palla che esce ma Pulisic ignaro gliela contende; seppur in buona fede Pellegrini sbaglia a reagire, la seconda ammonizione inevitabile e la prima c’ era tutta.
Ora si gioca “ all’ esasperata “ e un arbitro normale deve intervenire solo su quel che si vede dentro e da fuori sul campo.
Quel che verrà detto l’ arbitro non lo sentirà proprio! ( Marušić )
La partita è finita, non capiterà altro di brutto ma Di Bello non lo sa ( Guendouzi ).

il radarista

Una volta “Il Ghiro” parlò tanto male di Di Bello che gliene chiesi ragione. Penso che Di Bello sia quello che è per il Napoli Mazzoleni, l’arbitro che espulse Koulibaly invece di sospendere la partita per reiterati cori razzisti. Di Bello, un motivo per esarcebare gli animi, quando gioca la Lazio, lo trova sempre. E poi sorride. Li prende pure in giro.

Totonno58

La partita l’avevo ignorata ma stamattina, incuriosito dalle polemiche, ho guardato gli highlights..beh, devo dire che Sarei e Lotito si sono confermati maestri della lagna…quello tra Maignan e Castellanos è stato uno scontro quasi fortuito e, per quanto riguarda le espulsioni, almeno due su tre sono state cercate con notevole protervia e credo sancite con soddisfazione dagli espulsi!

Modifica il 1 mese fa da Totonno58
Il Regolamento

Un ragazzo della mia squadra under 15, la settimana scorsa, ha fatto esattamente lo stesso intervento, con la differenza che prima ha preso la palla e poi è andato addosso all’avversario, con la stessa foga di Maignan, ossia poca. Risultato, punizione per l’avversario e ammonizione per intervento negligente. Decisione un po severa ma corretta, nessuno di noi ha protestato.

Nicola Romano

Vabbe’ quasi quasi Padre Pioli ha di che lamentarsi anche stavolta .

Maxx

Ma si, sul fuorigioco l’ attaccante del Milan aveva i piedi in gioco e l’altroieri qua hanno spiegato che sono i piedi che contano. Se poi sono entrambi sollevati non c’è mai fuorigioco.
È il regolamento 10000.0. Informati! 😉

limmobile

amico ti dimentichi che il milanne con la Lazio può usare pure le mani, vedi qualche anno fa, quindi…

2010 nessunoo

Mah Bocca, anche i suoi colleghi sportivi hanno stroncato l’operato di Di Bello…

Il mattino ha loro in Bocca

sinceramente, io non ho ancora capito se ci sei o ci fai.. boh

2010 nessunoo

Certo Bocca, senza nulla togliere al suo commento, anzi, volevo solodire che la critica all’arbitro era stata unanime, però forse il bello viene adesso sul blog, stia a vedere come qualcuno darà la colpa sempre all’Inter…

Il mattino ha loro in Bocca

ah..ho capito, ci sei.

Leo 62

Visti solo ora gli highlights, da cui si può capire senza troppi problemi di una partita brutta tra una squadra con problemi vari ed assortiti e male condotta ed un cesso di squadra senza se e senza ma. Il centravanti, che pensavo fosse spagnolo ed invece scopro che è argentino, che si tuffa su Maignan per farsi prendere dovrebbe andare a farsi dare ripetizioni dal connazionale Lautaro che su queste cose è molto più perfezionato.
Per il resto anche Pulisic esagera con le provocazioni e fa male, ma segnare un solo gol in 11 contro 10 e per di più all’88mo e contro la Lazio, dà il segno del livello scarso su cui vivacchiamo quest’anno, se dall’altra parte ci fosse stata una squadra più forte, tipo il Monza, avremmo perso un’altra volta.
Ho visto anche le dichiarazioni a fine partita di Lotito ( lo avevo incrociato martedì ad una cerimonia in cui non mi sarei mai pensato di trovarmelo davanti, e avendolo trovato come sempre, incapace di esprimere un concetto più lungo di tre parole azzeccando almeno per sbaglio una consecutio temporum, non me lo sono voluto perdere ) e probabilmente sono stata la parte più divertente del match.
Voleva essere minaccioso ed ha finito per essere l’imitazione di sè stesso, impapocchiando frasi a casaccio che inziavano promettenti ma finivano inghiottite in un vortice carsico di fuffa… poi dette da uno che a livello di calcio nazionale gestisce potere da più di qualche anno… veramente irresistibile, quando lo fa Max Giusti risulta più a modino.
Comunque a parte i clown ciociari e le loro esibizioni, quest’anno c’è poco da ridere…. nel calcio dico, in altre cose abbiamo solo cominciato…
Ah dimenticavo… a Bombaaaaa vattela a pià lo sai dove… 🙂 🙂 🙂 er solito…

gmr61

Ciao Leo, ieri ho visto solo il primo tempo e abbiamo fatto pena, sicuramente le parole di Cardinale che hanno dimesso Pioli , non ci sarà una esautorazione bensì una “ evoluzione” 😱😬 non hanno aiutato.
Poi causa prove per lo Stabat Mater, il Requiem a fine aprile in Casentino e Otche Nasch la settimana prossima ( ebbene si, cantiamo anche in russo, l’arte è internazionale e abbiamo anche incontrato dei russi per la pronuncia esatta) non ho visto il secondo tempo che deve essere stato scoppiettante…..( mi ricorda qualcuno…..😉)
mi sembra di avere capito che meritavamo di vincere con l’Atalanta e ieri un triste 0-0 sarebbe stato più giusto, ma se ci metti la scarsità dell’arbitro, la Lazio che ci aveva incartato, ma non facevano nulla di più, Pioli che riesce a sbagliare il centrocampo anche quando li ha tutti disponibili , ma alla fine con un pò di garra , e culo ammettiamolo l’abbiamo portata a casa
Ormai tocca solo aspettare la rifondazione ( di Ibra….?) e toglierci, forse, qualche soddisfazione
Tanto ormai si sono scatenati tutti, faccio solo notare che tutti i commentatori, arbitri, dicono che Maignan non era rigore, ricordo che nel 2021 Sarri, dopo un Lazio Inter da loro vinto per un Gol fatto con l’uomo dell’Inter a terra Sarri disse che era giusto continuare a giocare, al limite dovevano mandare gli interisti fuori la palla, in Inghilterra si gioca sempre…..( senza dimenticare il gol preso da noi, stupidi sicuramente, a Salerno con tomori a terra)
Che fortuna che hai avuto ad incontrare Lotito : Cabaret dal vivo e,credo, pure gratis!
Last but not least mi associo ai “ saluti” ( non “romani”…..) per il nostro amico 💥 💣 scoppiettante , una prece…..😂😂😂😂

Leo 62

Guarda Giovanni Lotito dal vero è imbattibile, tu pensi che ci faccia invece c’è…il presidente perfetto di una squadra di pecorari… al rinfresco ha attaccato la vasche delle mozzarelle de bufala de Sabaudia e se ne è magnate diciotto schizzandosi pure la camicia de latte… solo della Lazzio poteva esse… 🙂 😉 per il resto il rigore su Maignan non c’è mai e leggo di lazialotti che hanno menato per tutta la partita ed erano molto nervosi… da cui le espulsioni tutte meritate alla fine.
Ma noi come dici tu non ci siamo lo stesso, con l’Atalanta leggo che meritavamo di vincere e diciamo che un 2-1 ce lo meritavamo? OK, arriva l’Inter e gliene fa 4… la differenza quest’anno sta tutta qua. E’ un lungo addio, ma come ti dissi a suo tempo, i titoli di coda sono partiti un anno fa, ed aveva ragione Maldini a volerlo sostituire… magari non con Pirlo…

Nicola Romano

Vieppiu’ gradevole e simpatico .

Leo 62

Ma tu non eri del Napoli?..

Nicola Romano

Possiedo la doppia cittadinanza .

Lazio Caput Mundi

L’hai presa da lontano, ma hai centrato in pieno la porta der gabbio. Mo’ buttamo le chiavi e restateci dentro. Ladracci. In effetti fate cacare, se c’era una squadra che meritava di vincere (anche in 10Vs11, anche in 9Vs11, anche in 8Vs11) eravamo noi. I Di Bello e gli Sgorbio Marelli sono senz’altro al vostro livello, servi con la faccia da servi. Quello che potete permettervi e che vi meritate.

Leo 62

Tu invece l’hai presa bene…

Nicola Romano

Simpatico e gradevole come sempre .

Leo 62

Si fa quel che si può…

Nicola Romano

E tu puoi davvero tanto .

Leo 62

Quel che serve a seconda di chi hai davanti…

comevolevasidimostrare

quoto in toto, ma vorrei aggiungere che la mancanza di Jovic si è sentita.
ciao

Leo 62

Ciao @CVD, verissimo, il serbo è una sorpresa positiva ed al momento dà qualcosina più di Giroud che un’età ce l’ha comunque…

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Mordechai

Clown ciociari? Clown ciociari?
Bello di zio, a quattro passi da casa mia sono nati Caio Mario e Cicerone, non so se…
Attento alle parole.
😃
Sempre sulle rive del Bosforo?
Mai stato da quelle parti, ma alcuni amici me ne hanno parlato benissimo, a livello turistico intendo.
Feliz Domingo a todos.

Leo 62

Ciao Ugo, i clown sono i laziali, mica voi, voi i ciociari purosangue siete quelli seri… e ti sei scordato Mastroianni e Manfredi…
Si sempre ad Istanbul dove rimarrò almeno fino al 2026, anche se poi sono spesso in giro e qui faccio più che altro da base.
Città meravigliosa, la seconda Roma da tutti i punti di vista… sul Bosforo ci sono alcuni tra i tramonti più belli di sempre… diversi da quelli del Nord che sono più nitidi, ma questi sono fantastici. Se non l’hai mai vista facci un pensierino, soprattutto la zona accanto alle mura con le Blacherne, Santa Sofia e la Moschea Blu una di fronte all’altra… la Moschea Suleymaniye… il quartiere di Galata, tanta roba…
Buona Domenica a te…

Bel-Ami

Arpino era Ducato di Sora, Regno di Napoli (e delle Due Sicilie). Terra di Lavoro, ‘Campania Felix’.
Provincia di Caserta fino al 1927, finché la dittatura non impose la provincia di Frosinone.
Ergo, ciociari stricto sensu (e popolo dello Stato della Chiesa) sarete tu e i miei amici nipoti ed omonimi del porporato. 🤣

Mordechai

Amici e nipoti Gizzi?
Ma davvero?
Di sicuro li conosco.

Waters

Anche la gnoccuz Tatangelo dovrebbe essere di
Sora se non erro e anche il toro Ferrante..

Mordechai

Il toro Ferrante? Mai esistito.
Forse…Pasquale Luiso, ex granata, finito appunto in Ciociaria e chiamato il ‘toro di Sora”.

carta vetrata

avevo un collega di Università di Sora, tale Fornari, giochicchava pure a calcetto, la famiglia mi pare avesse dei supermercati. Conosce?

Mordechai

No, conosco Sora ma vivo a circa 40 km di distanza…

Waters

Si mi sono confuso..

gmr61

Quindi oltre che di alti prelati hai discendenze così auliche?
buona domenica a te, e a tutti

Mordechai

Certo.
Cardinale Tommaso Gizzi (cognome di mia nonna da parte di padre), qualche goccia di sangue in comune c’è, nato a Ceccano, Segretario di Stato della Santa Sede a metà del XIX Secolo…tanta roba.
🙂🙂🙂
Un salutone!

gmr61

Me cojons…..quando ce vò….ce vó

Il Regolamento

Visti solo gli highlights, devo dire che Di Bello e Pulisic ci hanno messo davvero il carico.
Incomprensibile la decisione di non fischiare il rigore a Maignan, che non tocca neanche la palla!
In quanto all’americano, ne ha fatti buttare fuori due, ma fossero stati altri tempi dopo il primo episodio la partita l’avrebbe vista da un letto di ospedale.
Veramente un comportamento da str… di prima categoria.
E comunque anche in questo caso errore GRAVE di Di Bello, in caso di colpo alla testa il gioco va interrotto subito

Modifica il 1 mese fa da Il Regolamento
Ueppa

Vedere dal minuto 0:30.

Non tocca la palla, dice.

Il Regolamento

Hai ragione, mi sono espresso male, volevo dire che non va a contrasto. Da regolamenti quello è fallo tutta la vita, non c’è ammonizione solo perché il contatto è lieve

Lazio Caput Mundi

Ah, non sapevamo che se per sbaglio si tocca la palla, poi si può mettere ko un avversario… Il vostro sopravvalutatissimo portiere è pure recidivo. Anche contro il Genoa toccò la palla, ma poi quasi ammazzò un attaccante avversario e venne giustamente espulso e ovviamnete fischiato fallo dal limite dell’area. La direzione di Di Bello, l’INTERA direzione – ancor di più il commento tecnico-arbitrale di quello sgorbio di DAZN a libro paga delle milanesi – è stato da radiazione immediata. Servo con la faccia da servo.

Ueppa

Minchia, pure la telecronaca riesci ad invertire, con stramaccioni che non sapeva più cosa inventarsi pur di esaltare la Lazio o recriminare.
Ma va bene, no problema, a me cambia nulla.
È stata una partita di merda e arbitrata ancor peggio, in cui però il più pollo di tutti è stato pellegrini.

Lazio Caput Mundi

Parlavo de Marelli, lo Sgorbio de DAZN. Svelate!

Ueppa

Marelli, l’ineccepibile Marelli che nell’episodio di Jovic con il Monza non ha esitato a dire che il var avrebbe richiamato l’arbitro per dargli il rosso, mentre su Guendouzi invocava la revoca.

Marelli è incommentabile, sempre.

Ripeto, partita che il Milan non ha meritato di vincere, partita di merda in cui ci son stati errori imbarazzanti, sia da parte dei giocatori, sia da parte della squadra arbitrale, solo che parlare di furto Milan mi pare assolutamente fuori luogo.

Abbiamo avuto culo, anzi, abbiamo sculato (@bomba ❤️)?
Si, eccome.

Modifica il 1 mese fa da Ueppa
Arriba la Celeste!

Da qualche anno si è adeguato al “venticello”, per dirla con Bocca… ma Marelli resta un ultras milanista.

(Perché Jovic doveva rimanere in campo?)

Ueppa

No, ma l’episodio è lo stesso. Quindi mi aspetto dallo stesso commentatore lo stesso metro di giudizio. Cosa che non è stata.

2010 nessunoo

E c’è chi dice che il nostro campionato non è spettacolare….

Nicola Romano

E meno male che Lotito conta, figurati se non contava, scommetto che stavolta Pioli non si e’ lamentato .

2010 nessunoo

In effetti sta contando…le espulsioni..

Obizzo da Montegarullo

Non ho ancora letto un commento del nostro cugino che attacca l’Inter, mi sono perso qualcosa?

Detto questo, secondo una rigida applicazione del regolamento Pellegrini andava espulso per doppio giallo, ma l’arbitro è lì anche per interpretare lo spirito delle regole e non solo la lettera e la situazione è stata chiara a tutti fuorché a Di Bello e questo vuol dire che c’è un problema. Sul presunto rigore relativo all’uscita di Maignan non mi esprimo, posso solo rilevare che ai vecchi tempi il portiere sarebbe stato saltato, ora gli si va addosso per farsi abbattere e per me è una brutta moda.
E comunque il vecchio aforisma “summum ius summa iniuria” andrebbe sempre tenuto a mente, soprattutto dagli arbitri.

Obizzo da Montegarullo

Vorrei aggiungere una postilla: sempre ai vecchi tempi un giocatore che fosse andato addosso al portiere come ieri sera non finiva la partita sulle sue gambe, a meno che non fosse stato sostituito seduta stante (cosa che ho visto fare più di una volta) o che avesse chiesto scusa mille volte (anche questa vista e rivista), comunque questa seconda soluzione dall’esito incerto. Bisognerebbe forse tornare alla vecchia giustizia sommaria, i modi si trovano anche in epoca moderna, così magari gli attaccanti starebbero un po’ più attenti. Anche Lautaro Martinez, sia chiaro.

Modifica il 1 mese fa da Obizzo da Montegarullo
Il Regolamento

Guarda che l’avversario era fermo, è stato Maignan a franargli addosso

2010 nessunoo

È proprio il caso di dire che l’arbitro è finito nel pallone….

Bombaatomica

Sempre pronto a ridere e a scherzare.
Ma di fronte a questo scempio, preferisco un sacrale silenzio…..

Waters

Le lezioni serali di Marotta ai dirigenti del Milan hanno avuto effetto, il maestro è stato superato…mai visto niente di simile😂😂😂

comevolevasidimostrare

Tutto mi sarei aspettato, tranne che passarti ago e filo per cucirti la seconda frittella.
Maignan ha fatto il suo lavoro; ha colpito e spostato il pallone con la zampa destra e l’avversario anziché saltarlo gli è franato addosso.
Una delle espulsioni, nei secondi finali di recupero, è stata volutamente cercata allo scopo di vieppiù frignar.
Ciao

Waters

Calma amico, è lunga…

Zenyatta Sinner

Non ho visto la partita, chi ha segnato, Baresi su rigore?

157
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x