Inter calciomercato, persi Bremer e Dybala

Da regina dell’estate del calciomercato agli schiaffi violenti subiti con Dybala e Bremer. Cosa sta succedendo all’Inter? Evidentemente qualcosa nei piani strategici della società di Zhang e Marotta si è inceppato, i conti non sembrano più miracolosamente tornare. E vendere per crescere non è più così terribilmente facile. Il problema è, al momento l’Inter ha ancora una squadra molto competitiva, ma forse regina dell’estate non lo è più e anzi se ora dovesse arrivare qualche cessione illustre la considereremmo ancora la dominatrice di questo turbolento calciomercato?

Non tutto quel che luccica è Inter. Anzi dopo una fuga iniziale e una repentina frenata che potrebbe addirittura mettere in dubbio il fatto che sia la vincitrice del campionato d’estate, ecco il contrordine e il disgregarsi di quel piano strategico che consideravamo aver già sbaragliato il campo delle avversarie. In rapida successione l’Inter prende due schiaffi prima dalla Roma per Dybala e poi dalla Juventus per Bremer. Che siano trasferimenti determinanti e vincenti ce lo dirà il campionato – certo sono bei colpi, questo sì e soprattutto quello di Dybala alla corte di Mourinho particolarmente affascinante – per adesso ai resoconti di questo luglio bollente di calciomercato risulta che l’Inter di Marotta stia diventando un po’ meno stellare di quello che credevamo. E che anzi le possibili cessioni dei prossimi quaranta giorni di campionato possano addirittura cambiare considerevolmente il giudizio  e magari addirittura deturpare il quadro idilliaco che avevamo già improvvidamente composto.

  Certo fermando il calciomercato a oggi l’Inter avrebbe ancora un notevole vantaggio e la formazione top schierabile da Inzaghi – Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic Calhanoglu, Gosens; Lukaku, Lautaro – garantirebbe una notevole dose di sicurezza. Bisogna vedere però se la situazione è ferma e se c’è qualche sottostante frana finanziaria che sta erodendo la società.

  In questo caso la squadra schierabile sarebbe un puro esercizio di bilancio, un dare e avere in cui i miracoli diventano molto relativi. Anche se avevamo tutti pensato, va detto, che Beppe Marotta avesse trovato davvero la pietra filosofale del calciomercato. Trasformare tutto in oro. Evidentemente non è così.

 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
655 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

2010 nessuno

Acc.. maledetto Carter ci hai scoperto anche questa volta!…….

cipralex

…..eh niente, c’abbiamo Allegri e c’abbiamo Bnotto…..mortacci……

2010 nessuno

Il “muretto” della Ferrari ha sbagliato il cambio gomme, le hard non andavano bene in quel momento ed hanno pregiudicato la prestazione. Non è la prima incertezza di Binotto e a sto punto ho paura che non sarà l’ultima, anche perché lui non ammette l’errore.

Ueppa

ah, la Ferrari ha un muretto? credevo fossero presi dalla strada (semicit.)

il ghiro

Germania – Inghilterra 1 – 2 (d.t.s.)
Dopo tutte le polemiche sul Bloooog non potevo non vedere almeno la finale.
Lo spettacolo è molto buono, le due squadre si combattono ferocemente ma con molto fairplay, due scuole di gioco assai diverse, Germania molto fisica e molto organizzata, schemi semplici ed efficaci, quegli schemi che hanno fatto fuori la Francia, molto più tecnica e dotata individualmente, ma anche più votata all’offensiva, fidando nel duo centrale difensivo molto potente Mbock & Renard e nella velocità delle tre punte Diani-Malard-Cascarino. Invece passa in finale la Germania, ora se la deve vedere con le inglesi, che hanno le armi per mettere in difficoltà la difesa tedesca. Sono forse ancora più potenti fisicamente e tecnicamente non sono affatto scarse, certo le francesi erano altra cosa, ma loro sono veloci ed aggressive, non subiscono affatto lo sfavore del pronostico, in più giocano in casa. A centrocampo si gioca un po’ a tamburello, i tiri pericolosi sono molto radi e rari, ma la partita è intensa e il pubblico gradisce e si diverte.
A inizio ripresa un paio di buone occasioni tedesche sciupate o neutralizzate dalla portierona inglese Earps, poi entra tra le inglesi una biondona di origini italiche, tale Russo, che mena come un fabbro e manda la difesa tedesca in difficoltà, in contropiede segna la Toone con una splendida palombella. Da quel momento attacca determinata la Germania, che al 78’ riesce ad impattare con una bella e veloce azione da dx che permette alla bomberina Magull di battere a rete per l’1-1. Si va così ai supplementari: le inglesi mi sembrano più pimpanti delle tedesche, che paiono più provate sul piano fisico, vedo più errori da ambo le parti, qualche reazione di nervosismo di troppo, diverse sostituzioni, ci si avvierebbe verso i fatidici calci di rigore, ma al 110’ ci pensa la Kelly a risolvere la partita con una zampata vincente in mischia su corner. Pronostico ribaltato, tripudio britannico e scoramento germanico. Partita piacevole, calcio di livello pienamente accettabile, ottima velocità di gioco che giustifica errori e imprecisioni, qualche buona individualità con tecnica e visione di gioco, forse la Germania giocava meglio, ma l’Inghilterra non ha demeritato la vittoria, il gioco migliore mi è sembrato quello delle francesi, che ci avevano bastonato nel girone ma che le tedesche avevano eliminato in semifinale.
  

Laura

Ciao Esor, sei in splendida forma!! Mi hai strappato qualche sana risata in questi ultimi giorni di sofferenza lavorativa a 38 gradi. Buone ferie e a presto.

Laura

Tra amichevoli di lusso, infortuni a piene mani, calciomercato soporifero mi trascino in questi ultimi giorni di lavoro. Ne approfitto per augurare ai bloggaroli delle ferie serene (ne abbiamo bisogno tutti) per ritrovarci belli pimpanti tra qualche giorno alla ripresa del nuovo campionato.

gmr61

Buona vacanza, oh Laura

2010 nessuno

Buone vacanze Laura

Xavier

Buone vacanze Laura.

sagrazio

Intanto ho visto giocare il Milan ieri. Giocano proprio bene, niente da dire, è un piacere vederli. Mi sa che quest’anno lo scudetto lo rivincono….

Bob Aka Utente11880

Lo dico da tempo …

ConteOliver

“…confermo, prima palla…”

R.T.

Attento Conte che fai presto a venire paragonato al prodotto di un elefante…. loro hanno lo smoking bianco quindi sono puri, lo hai capito o no?

2010 nessuno

Com’era quel film R.T.?, “La lunga estate calda”…..

.

R.T.

Mi trovo meglio con una lunga estate calda ( grande Paul Newman) che con un lungo inverno ( uno dei film meno riusciti di Gassmann) che spero non sia troppo freddo ( anche in ambito calcistico)
Bye

2010 nessuno

Mettiamola così R.T.: mentre dal punto di vista climatologico mi augurerei un inverno con un “nevone” come quello del 2012, in realtà, stante già queste premesse estive, calcisticamente non sarà freddo per niente vedrai

ConteOliver

😉

Maxx

curati

L'ESORCISTA

Da cosa? Tra padel, calcetto, canottaggio sono in splendida forma, fra una settimana aggiungo 3/4 immersioni subacquee un po’ di nuoto libero nelle splendide acque siciliane, che dire scoppio di salute.

Modifica il 2 mesi fa da L'ESORCISTA
2010 nessuno

Vabbè ma allora avvisa prima😁

EroAdAtene

La preparazione pre-campionato degli Unti Dal Signore comincia sotto i migliori auspici

Leo 62

OT Tennis

Sinner batte per la seconda volta in pochi mesi Alcaraz, e lo batte nettamente un’altra volta, e sulla sua superficie preferita. Ho sempre pensato che lo spagnolo fosse più forte fisicamente… no, sbagliato… Jannik è pure più forte fisicamente, oltre che mentalmente, serve meglio, risponde meglio, pari sul dritto e migliore sul rovescio, molto migliore tatticamente.
95 giocatori sui primi 100 dopo il primo set giocato a livelli altissimi da Alcaraz si sarebbero disuniti, lui ha fatto come Nole, è ripartito e lo ha letteralmente smontato, credo che lo spagnolo avrà gli incubi dopo questo match, e non so se si riprenderà presto, alla fine aveva lo sguardo spento…. IM-PRES-SIO-NAN-TE. Un 1000 sembra in arrivo, e non ci sono dubbi che Jannik diventerà tra non molto un Numero UNO.

il ghiro

Ma del mancino Zeppieri non ne parla nessuno? Strano ma vero, ha rischiato di sbattere fuori Alcaraz, ma la cosa passa sotto silenzio, vorrei sentire gli esperti della pallacorda esprimere un loro giudizio sul ragazzo.

Leo 62

Ciao Ghiro, Giulio Zeppieri è una bella sorpresa confermata. Ottimo Juniores tanto che andava in giro con Musetti per tornei Slam ( che Musetti vinceva e lui no ), ci ha messo un po’ per affermarsi a livello ATP, ma sembra essere arrivato. Contro Alcaraz se non avesse sofferto di crampi, dovuti al fatto che veniva da due turni di qualificazioni conclusi al terzo set più due turni di main draw sempre al terzo ed un quarto tiratissimo sebbene in due set lo avrebbe battuto pure lui. Grande servizio ed ottimo dritto, è molto maturato tatticamente ed è tutto tranne che debole sul rovescio, credo che ne sentiremo riparlare ed ha ottime possibilità di entrare presto tra i top 30 ed anche veleggiare verso i 20 ( anche 16/18 ) come migliore posizione. L’ho visto agli Internazionali di Roma contro Wawrinka e mi ha ben impressionato, per come gioca potrebbe essere un altro Berrettini ma con possibilità leggermente minori. Diciamo che potrebbe essere il quarto moschettiere dopo Sinner, Berrettini e Musetti ( nell’ordine ).

Mordechai

Bravo Leo, hai avuto occhio … molto lungo, più del mio sicuramente …
Non credevo che Sinner potesse mettere sotto due volte Alcaraz in così poco tempo, su due superfici così diverse oltretutto, avevo più di qualche riserva su di lei, lietissimo di essermi dovuto ricredere …
Non male, comunque, pure Zeppieri, lo conoscevo solo superficialmente, mi pare pure lui un bel prospetto su cui lavorare nelle prossime stagioni, ha un bel braccio, se solo non avesse avuto un cedimento fisico negli ultimi games poteva anche scapparci una finale tutta italiana.
Il tennis italiano, comunque, sta decisamente rifiorendo, bene così!

Leo 62

Ciao Ugo, grazie… non eri l’unico ad esprimere perplessità su Sinner qui dentro, e ti dirò che non erano del tutto immotivate, alcune perplessità c’erano ed erano fondate. Direi però che ho avuto ragione nel pensare che il ragazzo avesse margini notevoli e sopratutto la testa giusta per venire avanti. Il cambio di allenatore gli ha fatto bene e fa pensare che le stesse perplessità le avesse anche lui. Adesso fa partita pari con tutti, e soprattutto è migliorato tantissimo su servizio e risposta, oltre che sui piani tattici.
Alcaraz è fortissimo lo stesso, ma mi è sempre sembrato soprattutto precoce, come tanti spagnoli prima di lui, niente a che vedere con Nadal, il che non toglie che se la giocherà ad altissimi livelli lo stesso e proprio con Sinner.
Zeppieri era un bel prospetto da Juniores e per fortuna sta venendo su benissimo anche a livello ATP, dal vivo mi ha fatto una bella impressione, come pure Luca Nardi che è un altro di cui credo che sentiremo parlare presto. Farà bene anche Franco Agamenone, anche se non è più un ragazzino, ma seguilo se puoi, è molto potente.
Gran momento per il Tennis italiano.

Mordechai

Non male pure il pischello Cobolli…
🙂

Leo 62

C’è pure lui, come no…

Xavier

Ma non sarà che lo Spagnolo venga alquanto sopravvalutato dai media e dagli addetti ai lavori, nell’ossessione di trovare subito l’erede dei Fab 3?
Per me è più “brillante” che “forte”, a quei livelli, beninteso.
Mi sembra che coi giocatori molto solidi, anche se meno spettacolari di lui, fatichi parecchio.

Modifica il 2 mesi fa da Xavier
Leo 62

Se ne parliamo come un altro Nadal o un altro Nole è sopravvalutato di sicuro, se ne parliamo come uno che vincerà Slam e se la giocherà per il Numero uno, credo di no. Ma come lo farà lui tanto più lo farà Sinner.

Mordechai

A me sembra, invece, che i più forti del mondo li ha già battuti, almeno una volta (pure Nadal) praticamente tutti (o quasi).
Tsitsipas, se non ricordo male, già tre volte.
Probabilmente il pupo è semplicemente stanco e annebbiato, visto che in questi mesi ha sfacchinato come un fabbro, quelli che gli serve è tirare un po’ il fiato. Il fatto che abbia rischiato la pelle pure contro un carneade (almeno finora) come Zeppieri è sintomatico.
Ci andrei piano con i de profundis sullo spagnolo.

Wallysan

E non dimentichiamo che pure il buon Musetti ha battuto lo spagnolo.
Un po’ pompato dalla stampa? Comincia a sentire la pressione? O qualche calo di forma?
Nel dubbio io me la godo.
Bene bene bene!

Mordechai

Secondo me…la terza che hai scritto.
A ‘sti livelli è del tutto normale ogni tanto andare in panne, lo stesso Tsitsipas non è nel migliore momento…

ConteOliver

anche io lo facevo più forte di testa lo spagnolo
non dico ai liveli di Sinner, ma quasi…

ma è veramente giovanissimo e queste “legnate”, se ben gestite dal suo staff, gli serviranno a rafforzarsi

intanto incassiamo la quarta vittoria italiana dell’anno in un torneo che conta (2 atp 250 e 2 atp 500)

e senza infortuni vari dei nostri il bottino sarebbe potuto essere anche maggiore

gab

Con russell e verstappen che partivano con le rosse come mai le ferrari sono partite con le gialle?

ConteOliver

la strategia “giusta” era quella di Sainz, 2 gialle e 1 rossa
con Leclerca hanno fatto casino sia come lunghezza di stint sia come scelta gomme, il solito disastro

se Leclerc ha buttato nel cesso una 40ina di punti per errori esclusivamente suoi, una buona 40ina di punti sono tutti colpa del muretto

diciamo che, con una gestione strategica appena “normale” da parte di Ferrari, oggi avremmo un mondiale piloti ancora da decidere

Maxx

Se parti davanti di 8 posizioni in griglia devi copiare le strategie dell’avversario e metti in banca il risultato, ma noi abbiamo superbinotto che fa il fenomeno.

2010 nessuno

E andiamo non è cattiveria ma Binotto proprio non va

EroAdAtene

Perchè la Ferrari ha Binotto, il comandante brocco…

Mozilla

A quanto pare non ne azzeccano una, anche questa volta non si sono smentiti. Visto i risultati evidentemente legati a incapacità strategiche forse è meglio fare a meno degli strateghi e copiare le strategie dei team vincenti.

Wallysan

È un giallo… 😉

Quattroquattronovetredue

Forse tifano Roma, per accoppiare i due colori.

Wallysan

Real Juve 2-0: San Perin evita figuracce peggiori.
Bonucci su punizione meglio di CR7 (e ci voleva poco).
Alex Sandro imbarazzante, da serie B (forse).
Difesa in bambola, non sanno come muoversi: secondo gol con 3 che marcavano le farfalle, e 3 del Real da soli a centro area.
Bremer migliorerà, si vede qualche sprazzo di buon giocatore.
Centrocampo da combattimento, manca qualità e si sapeva.
Di Maria un passo indietro; normale, meno spazio che in precedenza, nulla di preoccupante.
Flahovic indietro di forma.
In poche parole, squadra inferiore al Real; se vuole avvicinarsi urge un altro centrocampista di qualità, almeno un terzino forte, e sperare di recuperare appieno Pogba e Chiesa.
Per ora discreto per l’Italia, male in prospettiva Champions.

Modifica il 2 mesi fa da Wallysan
EroAdAtene

Il Calcio Estivo è sempre fallace, nella buona e nella cattiva sorte. Resta il fatto che alcuni giocatori dovevano, da tempo, essere esclusi dal progetto, e che Allegri è una triste minestra riscaldata (e pure cattiva)

C'era una volta il calcio

Ancora con la champions! è un discorso che non riguarderà le squadre italiane per i prossimi anni..mettetevi comodi e “godetevi” la Serie A.

il ghiro

Ancora Qatar.
La partita col Qatar me la sono vista con tutta calma in differita su Dazn.
Volevo verificare di persona quanto letto sui giornali, non avendo potuto seguire la diretta per impegni familiari.  
Curiosità anche per vedere il QFA, campione d’Asia e padrone di casa dei prossimi mondiali. Felix Sanchez il qatarlano (incrocio tra qatarino e catalano) sta lavorando sui suoi giovanotti dall’Academy, si conoscono tutti molto bene, giocano insieme fin da piccoli.
Sarri schiera solo tre nuovi, Maximiano, Gila e Romagnoli, nella ripresa giocheranno gli altri, Casale, Marcos Antonio e Cancellieri. Spazio a Lazzari/ Anderson e Marusic/Pedro sulle fasce  
Al 7’ Yousuf “spiana” il Pipe su bel lancio di Cataldi, rigore netto; ma Ciro la spara sul palo. Qualche tiraccio da fuori (Cataldi, SMS, Gila, Marusic), una bella rovesciata acrobatica di Pedro, belle parate di effetto del bravo Yousuf, ma non molta Lazio, ritmo blando, bene Gila, ma difesa poco impegnata dagli arabi.  
Nella ripresa entrano Marcos Antonio, Luis Alberto, Zaccagni, poi anche Casale e Radu, cambia poco, un paio di assist del Mago, poi Romero, Cancellieri, Kamenovic, Adamonis e Kiyine,  gol annullato al Qatar, tiro alto del Mago e poco altro, ritmo ancor più modesto, bene Kiyine, discreto impegno di tutti, ma scarsa visione di gioco, gambe che girano a ritmi bassi, tanti tiri in porta, ma pochi a bersaglio, corner 4 a 0, troppo poco per riscattare la “tranvata” bavarese. Ancora la partita col Valladolid e poi all’Olimpico col Bologna. Mi aspetto dal mercato un portiere e un terzino sinistro, Vecino serve e non serve. A presto.  

Luc 68

Piccola considerazione
Bisogna fare i complimenti al toro prima che in media seleziona giocatori sempre molto buoni e con un forte carattere. Complimenti a Bremer per il nobile gesto.

il ghiro

LAZIO – QATAR 0 – 0

LAZIO (4-3-3) – Maximiano (74′ Adamonis); Lazzari (45′ Hysaj), Gila (70′ Kamenovic), Romagnoli (45′ Casale), Marusic (61′ Radu); Milinkovic (74′ Kiyine), Cataldi (45’Marcos Antonio), Basic (45′ Luis Alberto); Felipe Anderson (66′ Luka Romero), Immobile (66′ Cancellieri), Pedro (45′ Zaccagni). A riposo: Furlanetto, Patric, Bertini, Moro.
*****   
Formazione più ragionevole per l’incontro con i qatarioti, ancora una volta Sarri dosa vecchi e nuovi, conferma per Maximiano in attesa di Provedel, purtroppo i terzini rimangono gli inadatti Lazzari e Marusic, Gila affianca Romagnoli, i due nuovi stopper giocano insieme per la prima volta, speriamo in una discreta intesa, conferma a Cataldi con il Sergente e Basic, a danno del piccolo Formichina che si intrufola nella ripresa tra i collaudati Kiyine e il Mago, i tre dovrebbero spingere con più grinta e sapienza, e il brasiliano coprire meglio i nostri due centrali, davanti tutto scontato, rientra il guarito Pedro, ma se i tre attaccanti giocano come contro il Genoa non si progredisce molto, si spera che contro il Bologna torni disponibile Patric, ci serve anche la sua esperienza e la sua determinazione.
*****     
Come previsto anche la seconda partita “vera” della Lazio non ha dato l’esito sperato, uno squallido risultato a occhiali contro gli inesperti giocatori di Felix Sanchez, l’allenatore catalano del Qatar, solo omonimo del famoso ostacolista dominicano, che dalle giovanili della Cantera è passato a guidare i giovani qatarioti fino alla nazionale maggiore. Molto poco efficaci gli attacchi laziali alla porta degli arabi, dopo il rigore guadagnato dal Pipe e sbattuto sul palo da Ciro, solo Pedro impegna seriamente Yousof in un paio di occasioni. Nella ripresa inizia il ballo delle sostituzioni, che giovano poco alla causa del bel gioco, una serie di tiri sbagliati che non infastidiscono il portiere qatariota. Morale: veramente modesti i passi avanti rispetto alla gara col Genoa, preoccupante la scarsa qualità del gioco in attacco contro un avversario di modesto lignaggio. Gli arrivi finora ipotizzati non lasciano grandi speranze di miglioramenti a breve termine, Lotito conferma fiducia incondizionata su Sarri, staremo a vedere, ma sorveglieremo attentamente l’evoluzione degli eventi.    

variante del dragone

vabbè, addirittura leggere i comunicati delle tifoserie;
già è da babbei leggere quelle di allenatori, dirigenti, giocatori ed elettricisti;
tutte le curve andrebbero daspate, perché composte:
1 da quelli che a voce o con comportamenti si dimostrano razzisti e/o violenti;
2 da quelli (si millanta siano la maggioranza) che non fanno nulla per isolare, tacitare e al limite espellere la gentaglia del punto 1;
ma del resto, perché meravigliarsi?
gli italioti hanno assistito senza intervenire e limitandosi a filmarlo all’assassinio di uno che sarà pure di una razza inferiore come quella negra (e come aggravante era pure povero) ma che almeno sarebbe stato meritevole di un intervento al pari di un cane maltrattato;
direi che gli eroici videoclippatori sarebbero passibili di una denuncia per omissione di soccorso;
ma siamo Initaglia -eppoi, ha chiesto scusa;

Leo 62

Certo dalle dichiarazioni che sta facendo sembra che De Ligt alla Juventus proprio non ci si trovasse… ma non è che qualcuno lo bullizzava pure?… difficile trovare tutta ‘sta acrimonia da uno che è stato pure pagato bene e regolarmente.

ConteOliver

mah, caro Leo, io ho letto le varie dichiarazioni e non ci ho visto nulla di strano e men che meno di offensivo

i titoli dei giornali sono una roba, poi leggi il virgolettato ed è tutt’altro

come sempre si cerca di creare il caso dove non esiste

gli imbratta-carte italiani in quesrto sono peggio degli inglesi da tabloid

se tu mi chiedi che tipo di difesa mi piace giocare io, onestamente, ti rispondo

davvero nessuna offesa da DeLigt, credimi

e se qualcuno si è offeso ha la coda di paglia, perché lui davvero non ha detto nulla di strano

Nagelsmann forse l’ha fatta fuori dal vasetto, atteggiandosi – da buon mangiacruti – a depositario del verbo, e denigrando il calcio italiano tutto…
ma il tempo, come sempre capita quando i tedeschi si allargano troppo, ci renderà giustizia

Modifica il 2 mesi fa da ConteOliver
Carlo lll

Credo che sia incompatibilità di cultura calcistica verso il bimbettominchia che siede in panchina( non a caso di Sarri parla bene). Perché Altrimenti sarebbe davvero incomprensibile visto che Torino è una bella città e si vive bene.

variante del dragone

“bimbettominchia” detto da chi?
sei Ancelotti? trovi TO meglio di NA dopo averne fatto l’esperienza?

Carlo lll

Non c’è in Italia allenatore più antisportivo e maleducato di lui. Lo è stato più di una volta nei riguardi di altri addetti ai lavori. Punto. Napoli e Torino non c’entrano nulla.

scusameri

Ciao Leo, io davvero non ci vedo nessuna acrimonia e mi colpisce l’improvvisa ostilità nei confronti di De Ligt, un bravo ragazzo che è sempre stato esemplare nei comportamenti, anche da parte di una buona fetta della tifoseria juventina.

Mentre questa stessa tifoseria si beve le stupidissime lezioncine morali all’olandese di un rozzo bulletto come Bonucci, uno che prima è scappato dagli avversari credendo di andare a “spostare gli equilibri”, poi dopo un gol ha esultato in faccia ai suoi tifosi e compagni di pochi mesi prima, poi è voluto tornare solo dopo aver clamorosamente fallito. Misteri della psiche umana.

I giornalisti fanno domande di calcio e De Ligt parla di calcio. Non ha detto mai assolutamente nulla di offensivo o acrimonioso. Non ha fatto pettegolezzi né insinuazioni. Anche quando dice di non trovarsi bene con un certo modello di gioco è sempre rispettoso. A esempio: “Inoltre in Italia il gioco è più lento. Ma ci hanno vinto quattro Mondiali con questo stile, quindi capisco perfettamente che loro lo trovino lo stile più giusto”. Leggete le interviste complete.

Capisco però che in Italia, dove si preferiscono il gossip, la boutade e la strounzade, e dove la simpatia per un allenatore diventa una sorta di fede religiosa -basta vedere il livello del dibattito calcistico su questo blog di calcio- parlare di campo possa risultare dirompente.

Grande Romeo

Infatti sulla Gazzetta è virgolettato:
“All’Ajax pressavo molto forte, prendevo rischi. Alla Juve era diverso. Giocavo più all’indietro, un modo di difendere diverso. Il ritmo in generale in Italia è più lento, quindi si può stare più dietro. E visto quanto ha vinto la Juve in Italia, penso sia il modo giusto”.

Poi si lamenta anche che lo facevano giocare a sinistra e alui non piaceva granché.

Certo, povero Pirlo: non se lo considera proprio nessuno…

Leo 62

Ciao, si probabilmente hai ragione, bisognerebbe leggere l’intervista per intero, ma certo dire ero alla Juventus perché c’era Sarri e poi l’hanno mandato via dopo un anno sembra un doppio attacco ben mirato: 1- Alla società che ha sbagliato le scelte; 2 – Al successivo allenatore. Magari se si limitava a dire il calcio italiano è molto impegnativo tatticamente ed io per le mie caratteristiche non mi ci sono trovato molto, e lo avesse detto una sola volta, non avrebbe dato queste impressioni.
Che fosse un pesce fuor d’acqua in quella difesa si era notato da due anni, come dire… un pelino sprecato.

2econdo me

Beh è partita la campagna denigratoria dei maggiordomi di Repubblica contro chi offende la famiglia del loro padroncino. Tutto qui. D’altronde la libertà di stampa in Italia è la libertà di leccare il culo al proprio editore/partito di riferimento. Con i soldi nostri.

R.T.

Noto una certa acredine verso la famiglia Lambs/Elkann ma mi sembra che il tuo discorso non consideri Emanuele Gamba che scrive per il gruppo GEDI e da tifoso granata sia sempre in sella a lanciare strali sui B/N..
O.no?

R.T.

Però a me hanno insegnato che se le tue parole possono ferire ( parola grossa in questo caso) qualcuno, è meglio tenersele in gola.
E’ un comportamento ipocrita? Forse… personalmente penso
che l”olandesino avrebbe potuto risparmiarci le sue considerazioni.
Sicuramente non mi mancherà.
Saluti

Laura

Ciao, per quanto alcune sue affermazioni siano condivisibili poteva risparmiarne qualcuna, questione di stile probabilmente. Tu stai bene, sei già in vacanza? Un caro saluto.

R.T.

Ciao LDG, qua tutto bene e per evitare contagi da ormai tre estati le mie vacanze le faccio al banco d’orio… prova a googlare e vedrai che me la godo comunque.
Un saluto anche a te e vedete di non dimenticare le chiavi di casa in giro 😀

C'era una volta il calcio

Habemus papam! Il Milan prende il ragazzino belga per soli 32mln di eurini…sarà un crack o un pac? vedremo però sono fiducioso. Con Leao, De Katelaere, Tonali, Adli abbiamo un’ossatura di squadra giovane dalle grandi prospettive. Manca un tassello. I cavalli zoppi e riclicati li lasciamo alle squadre favorite visto che già i pronostici convergono sui bianconerazzurri
😏

Bob Aka Utente11880

“I cavalli zoppi e riclicati li lasciamo alle squadre favorite”: parli di Ibra ?

Leo 62

E si, infatti Ibra per il Milan è stato un problema… ha segnato poco in questi due anni e mezzo.

C'era una volta il calcio

Esempio di lungimiranza societaria

Carlo lll

” bianconerazzurri?”

Simodium

In realtà 32+3, oltre a fantomatica percentuale sulla rivendita.
Nell’ossatura non hai considerato kalulu, e volendo anche pobega.

Leo 62

E magari pure Maignan Tomori e Theo … mancano solo un centrale di difesa ed un centrocampista.

gmr61

Scusa Leo, premetto che spero proprio che CDK sia una bella presa, che un difensore e un centrocampista ok, ma a destra chi gioca?

Leo 62

Ciao Giovanni, per me gioca lui a destra e Adli al centro… Messias sarà la sua riserva, con Saele a dare equilibrio nelle trasferte o inserito nelle rotazioni se sei in vantaggio. Altrimenti CdK centrale Saele ( Messias ) a destra e Leao a sinistra.
Detto tra me e te CdK a destra, Adli al centro e Leao a sinistra è la migliore trequarti del campionato, che si aggiunge alla migliore mediana ed alla migliore difesa. E Origi è molto sottovalutato, ma non è meno di Giroud.

gmr61

Ma allora rivinciamo facile? Non hai citato il miglior portiere ( e qui sono serio…), certo dopo il Messias di oggi che ha distrutto i francesi forse avete ragione che un Zyiech non serve ( però abbiamo tre competizioni dove le rotazioni saranno fondamentali, speriamo bene)
Sono convinto che se Pioli riesce a inserire bene i nuovi quest’anno ci sarà da divertirsi , anche con il famoso “ bel giuoco “ ( cit.)

Leo 62

Non sempre ad essere i migliori si vince ma si, direi che siamo i più forti e lo saremo per un po’ di tempo, siamo gli unici che in Italia programmano insieme al Napoli. A livello di rotazioni davanti abbiamo Saele Messias e CdK a destra, Adli, CdK , Krunic, Diaz al centro, Leao, Diaz, Rebic ed Origi ( che può giocare a sinistra come al centro ) a sinistra. Davanti Giroud, Origi ed Ibra ( immagino che Lazetic vada in prestito, ma attenzione che questo è forte ma forte tanto…).
Direi che sia Zyech che Renato Sanches non servano, io prenderei Tanganga dietro dal Tottenham e Chuku dall’Aston Villa, giovane tosto e di prospettiva. A livello di Champions siamo già abbastanza competitivi così, almeno per passare il turno e provare a sbarcare nei quarti. Poi il prossimo anno ci serve un terzino forte ( io farei tornare Dalot ) ed un grosso investimento sul centravanti ( tenendo Giroud alla Ibra ) e siamo buoni anche per la Champions.

gmr61

Concordo totalmente ( però un pensierino alla CL quest’anno va fatto, anche se il tuo ragionamento in termini progettuali ha senso ), la mia paura è che per Tanga e Chuku vogliano troppo gli inglesi, a meno che MM non riescano in qualche alchimia finanziaria ) , onestamente, per come sono messe le cose ora ( anche se il calciomercato è ancora lungo ) “ actually “ ci metterei in Pole con la Roma e le strisciate dietro, ma sappiamo benissimo poi quanto conti il muretto nei GP…..

Leo 62

Per me siamo noi, poi l’Inter poi la Juventus ed il Napoli ( che il prossimo anno sarà molto forte ), la Roma ha preso 23 punti l’anno scorso da noi, l’anno prima 17, fa 40 in due anni, dura che non ne prendano 20 anche quest’anno. Alla fine per me sarà lotta per la stella con i cugini…

Simodium

CDK può giocare in tutti i ruoli di attacco, compresa la fascia destra.
Altrimenti… i soliti due. Che non saranno dei fulmini di guerra, ma almeno danno equilibrio

Simodium

27, 24 e 24 anni.
Allora dovresti includere mezza rosa

nirula's

Una squadra senza progetto di sorta. I tifosi ridotti alla disperazione.
Lite furibonda (che passerà alla storia del calcio dirigenziale) tra allenatore e direttore sportivo. I migliori giocatori venduti.
Questa é quella che, ormai da anni, i suoi tifosi chiamano la Cairese FC.
Oggi, la redazione sportiva di Repubblica, ha inviato finalmente a occuparsene il suo tifoso granata più accreditato: é infatti apparso sul giornale un articolo del dott. Emanuele Gamba.
Dopo anni di livide recensioni sui bianconeri, assistiamo con un sorriso di compiacimento a questa nuova era. O no?

EroAdAtene

Intanto, un ex giocatore bianconero, grato alla società per stipendi e risultati, sparge rose sul suo passato… spero trovi presto un macellaio che gli stronchi definitivamente la carriera.
https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/juventus/2022/07/29/news/de_ligt_frasi_contro_juventus-359609365/?ref=RHTP-BH-I359108966-P4-S1-T1&__vfz=medium%3Dsharebar&fbclid=IwAR1X9nGGKET365DTKjVXb_NDqUAbsZtFKM64KaoepHprraC4ybmd7mQT6Ic

mtb

Che poi tu auguri a un ex juventino per qualche intervista del tutto equilibrata (sulla quale poi i giornali ricamano proprio per eccitare gli spiriti degli evidentemente esagitati come te) che un “macellaio gli stronchi presto la carriera”???
Ma ci sei o ci fai?
Io sono juventino e non auguro al mio peggiore avversario che qualcuno gli stronchi la carriera, è un atteggiamento squallido e del quale puoi vergognarti con tutta calma nella tua stanzetta triste.

mtb

Se fosse restato, la carriera gliel’avrebbe stroncata Allegri, non con un calcio, ma semplicemente facendo quello che fa di solito: boicottare il talento a favore di vecchi rottami che gli devono il prolungamento della carriera.

variante del dragone

metto il mio primo pollicione con questo account;
verso;

R.T.

Con riferimento all’ account andrebbe bene anche uno stagista ( non sottopagato però!)

variante del dragone

non credo che ci voglia più di un paio d’ore per dare una sistematina;
offriamo 1.000 euro e verranno a frotte;
100 li metto io saltando due o tre cene e 900 Waters saltando la merenda;

Modifica il 2 mesi fa da variante del dragone
Archivista

Te ne trovo io uno bravo, per soli 20,000€ di commissione. Dopo la prima ora di lavoro, ovvio, bisognerà rinegoziare il compenso – ma puoi sempre tutelarti con la sua bella clausola di rescissione.

Che dici, siamo d’accordo? Visite e firme?

Modifica il 2 mesi fa da Archivista
variante del dragone

guarda, se c’è una cosa di cui me ne frego è il costo dei giocatori;
cmq la mia squadra può assorbire tranquillamente qualsiasi passivo;
la tua?
ora che hai fatto il ruttino, puoi esternarci il tuo pensiero su come va il bloggo e cosa si può fare per gestirlo meglio?
io il centone ce lo metto sul serio -tu?

Archivista

No comment.

Modifica il 2 mesi fa da Archivista
variante del dragone

ho capito: manco un centesimo;

R.T.

Anche Digitalbits si e’ resa conto che sponsorizzare certe squadre non è che sia proprio un grande affare…..

Screenshot_20220729-102835_Chrome.jpg
il ghiro

Ragazzi, ma veramente la Lazio aveva questa impellente necessità fisiologica di mettere sotto contratto il trentenne centrocampista ex-Empoli Matias Vecino? Ne siamo proprio sicuri? Sarri si vuole circondare dei propri fedelissimi, non riusciamo a liberarci di Hysaj e ne arriva un altro, ci aveva già provato con Rugani e Mario Rui, passi ancora Zielinski, fortuna che Maccarone e Tavano hanno attaccato gli scarpini al chiodo, se no ce li ritrovavamo proposti come vice-Immobile. Nella lista degli ex-empolesi c’erano anche Spinazzola, Saponara e Verdi, non male nessuno dei tre, ma quelli non ce li ha proposti, chissà perchè. Tra l’altro l’arrivo di Vecino suona bocciatura per Basic, altro giocatore nelle grazie di Sarri, non mi pare ‘sto fenomeno. Anche Vecino è una mezza calzetta, con tutte le sue fisime rispetto a questi Luis Alberto appartiene ad un altro pianeta. Ma Sarri ormai è deciso, vuole avere a tutti i costi Matias per tenerselo Vecino Vecino.
E Provedel? Provvedere al più presto! Sportiello mi andrebbe bene uguale, non c’è una enorme differenza. Altro erano i Vicario e i Cragno o il famigerato Carnesecchi, che Iddio lo protegga sempre dal malocchio…

Leo 62

Comunque quando tra non molto Pogba sarà ristabilito la Juventus potrà presentare a centrocampo un Polpo e Fagioli che promette bene, quanto meno per destabilizzare gli avversari con il profumino…

Forza Panino

Peccato abbiano cacciato lo chef Ramsey altrimenti non avevamo rivali.

Il mattino ha loro in Bocca

Bocca, perchè ogni mattina devo ripetere il Login?

Quattroquattronovetredue

Ho letto che Lotito ha dichiarato lapidario che lui non fa la raccolta di figurine: qualcuno si è domandato il perché del suo astio verso questo innocuo passatempo? Io l’ho fatto.
Di certo molti anni fa il piccolo Claudio, benché probabilmente emarginato dagli amichetti per il suo sgradevole carattere, fra una lezione di latino e l’altra collezionava come tutti le figurine dei calciatori, ma purtroppo un intoppo c’era, e non da poco. Dovete sapere che all’epoca ogni giocatore di Serie A era rappresentato a mezzo busto sulla singola figurina, ma i famosi fratelli Panini di Modena, per risparmiare spazio e denaro, decisero che per le squadre di Serie B ogni figurina dovesse riportare una coppia di mezzi busti, e tali figurine esprimevano, seppur involontariamente, un triste tanfo di miseria. Potete perciò immaginare i feroci lazzi rivolti al piccolo Claudio dagli altri ragazzini, per lo più tifosi della Squadra di Roma ma anche delle più blasonate di Milano e Torino: “Ao’, ma come fai a esse daa Lazio?”
È pertanto da quel tempo ormai lontano, e da quel lugubre passato che potrebbe presto ritornare, che l’ormai anziano Claudio rifugge: si sa, purtroppo la vita non fa sconti a nessuno.
P.s. Già, ma poi perché proprio i calciatori, ormai ci sono raccolte di figurine con ogni genere di interessi, qualcuno lo potrebbe anche informare.

Wallysan

Maaaaa ragazzi… io sono curioso di vedere il Monza!
Per me, finora è fatte le debite proporzioni, ha fatto la miglior campagna acquisti!
Vuoi vedere che Zio Fester ha ancora l’occhio buono???

Maxx

Per sostituire il polpo la Juve chiama alla sua corte Jordan Veretout. La Roma chiede 18 milioni cash, tutti subito.
La Juve offre 2 milioni a rate mensili a partire dal 2023, Taeg 0% + 3 giocatori categoria “piccoli amici” + le maglie vecchie, sudate e mai lavate, di Dybala + 30.000 blocchetti buoni pasto convenzione lingotto + una Fiat Panda 4×4 vecchio ordinamento+ una damigiana di Barbera e 4 forme di castelmagno d’alpeggio.

Praticamente siamo alle firme

R.T.

L’offerta mi sembra esagerata… anche questa dirigenza non sa far altro che scialaquare.

Archivista

Quindi il teorema sarebbe: tutti quelli che il ladro addita come furfanti, sono proprio per questo vittime innocenti?

(hai ingrassato il curriculum criminale di Pulvirenti con le accuse da cui è stato poi assolto; credevo che tu la reputassi una pratica scorretta, ma qui magari mi sbaglio)

Archivista

Vivi in un paese (forse in un mondo) in cui l’arma migliore per combattere la delinquenza matricolata è la cosiddetta collaborazione di giustizia. O, come dicono gli inglesi, it takes one to know one.

Una condanna (di tutt’altra specie) a carico dell’accusante non basta per assolvere l’accusato. Fattene una ragione.

Archivista

Berlusconi lascialo in frigo, che se piglia di questo caldo, poi puzza subito – come lo starec Zosima.

Prendo atto che per te, se un mafioso dice che la terra è rotonda, allora ha per forza da essere piatta. Amen.

Modifica il 2 mesi fa da Archivista
Bombaatomica

Certo, però così si mina la credibilità del calcio…

Un po’ come le porte girevoli dei Magistrati che entrano in Politica per poi tornare a giudicare.
Certo, se la Legge te lo permette, nulla da eccepire. Ma così si insinuano dubbi…. sospetti…. ambiguità… congetture….

tom

Ma roba da matti.

luigi.iannelli

Il presidente dei parigini Nasser Al-Khelaifi starebbe pensando di ricorrere all’aiuto di uno psicologo specializzato in ambito sportivo per aiutare i calciatori a sbloccarsi e a dare il massimo in campo

Se è lo stesso psicologo che segue lui, butta via altri soldi. Alla fine della fiera sono proprio questi “presidenti” il vero problema del calcio. Quelli che fanno venire la voglia a Wanda Nara o al fratello o al padre di un giocatore di smetterla di fare il falegname e diventare “procuratore”.
In fondo, il problema dei “presidenti” solo chiacchiera e distintivo, soprattutto quelli “tecnici” ovvero gli unti dal Signore che avrebbero il “dono” della competenza e quello dell’indipendenza politica, te lo puoi ritrovare pari pari anche al ministero degli Affari Esteri.

commentanonimo

Lo psicologo lo dovrebbe fare il Mister. E poi ci va lo spogliatoio…fatto da qualche leader. Il resto son caxxate.

Modifica il 2 mesi fa da commentanonimo
d9d9

Ma il Milan l’ha preso Decateler? O è pura speculazione e i giochi sono fatti già da tempo? Vorremmo vincere ancora…

Leo 62

Ballano ancora 10.000 Euro…

Archivista

Dice che, se va via da Bruges, deve ripagare anche i buoni pasto non consumati. Boh, mi è sempre sembrata una trattativa un po’ fasulla.

Sarà poi una buona idea mettere un altro belga al centro di una squadra piena di francesi?

Modifica il 2 mesi fa da Archivista
Leo 62

Beh calcisticamente Belgi e Francesi sono abbastanza affini… fino ad ora i giocatori che abbiamo pagato bene senza fare troppe scommesse sono stati Theo Hernandez, Tonali Tomori e Leao… mi sembra ci sia da fidarsi…

Modifica il 2 mesi fa da Leo 62
Bombaatomica

Avete già sculato troppo per i miei gusti 😂😂

Xavier

Tranquillo, vinciamo ancora, con o senza il biondo belga.

ConteOliver

no, ma hanno preso un decanter per ubriacarsi con stile

variante del dragone

continua l’obbrobriosa gestione tecnica del bloggo;
oltre alla tardiva apparizione dei post, alla lotta disumana per poter apportare correzioni, al permanere del ridicolo Rispondi a, devo segnalare che sono riapparsi i pollicioni mai dati;
con questo account non ne ho dati e nei precedenti ne avrò dati mezza dozzina, ogni volta dichiarandoli nei post;
ebbene, se clicco sull’avatar e vedo i voti dati ci sono addirittura 7 pagine;

Archivista

Vorrei allestire un Fin de partie di Beckett un po’ ben fatto. Vorrei Renato come Hamm, te come Clov, Laura come Nell e l’Esorcista come Nagg. Che fate, collaborate?

Laura

Buongiorno, ti leggo con ritardo ma ti leggo. Grazie ma non ho doti istrioniche particolari (nel personaggio di Nel mi vedo poco, dovessi scegliermi un ruolo più calzante opterei per Antigone di Sofocle). Buona giornata e buone vacanze.

Archivista

Non insisto – ma Nell istrionica proprio no! Consiglio caldamente la visione/ascolto (Youtube) del Fin de partie musicato da Kurtág, a cominciare dal prologo di Nell, appunto, dolentissimo e tutto men che buffo.

Laura

Dal poco che so in quella opera non c’è nulla di buffo, tutt’altro . Istrionico era riferito a me , non al personaggio di Nel o alla sua storia/non storia. Non mi sono espressa bene, chiedo scusa.

Archivista

Figurati, vada per l’Antigone. Buone vacanze!

variante del dragone

meglio Aspettando un webmaster;

Wallysan

Napoli-Adana 2-2: buon Napoli contro una squadra visibilmente inferiore, e con giocatori mobili come un gatto di marmo. Complimenti a Balotelli per il tuffo con avvitamento, degno della migliore Cagnotto.
Mi è però piaciuta la voglia di correre dei ragazzi del Napoli, anche se non si sono visti grandi lampi di classe; vedremo che inizio campionato faranno.

Lazio-Genoa 1-4: biancocelesti inguardabili; a mio parere non si può sapere se ci sono problemi tecnici, perché la squadra proprio non è scesa in campo.
Assolutamente svogliati. Grosso problema per Sarri, che fa un gioco molto dispendioso.
Qua sono cazzacci amari pro futuro, sta’ in guardia Lotirchio.
Punti di merito: Bravo Ciro che non ti sei buttato (ah, se segnassi anche in Nazionale…), e bravo Genoa, che senza fare granché hai rifilato 4 pere agli avversari.

Milan-Wolfsberger 5-0: e che vuoi dire? Poco più che un allenamento, da rivalutare dopo qualche avversario più interessante

Maxx

Infatti! Che lo giochiamo a fare il campionato??

luigi.iannelli

Stamattina sono entrato qua nel blog solo per la curiosità di vedere come il Bomba se la sarebbe sbrogliata. Però bisogna ammetterlo, lui cade sempre in piedi, ma è anche vero che c’è chi gli fornisce gli alibi (leggi Roma e Sambenedettese turca). 😂😂😂

Guardando gli highlight sembrava uno spareggio retrocessione ed avendolo perso a quel modo, credo che Sarri sia messo proprio male perché se quella è la squadra può lasciar perdere. Potrei addirittura rivalutare Inzaghi se, all’Inter, non stesse facendo peggio di quanto ha fatto alla Lazio.
L’unica cosa positiva rimane Immobile che segna anche con una squadra come quella. E’ evidente che, azzurri per azzurri, più scarsa della Lazio c’è solo la Nazionale e questo lo conferma perfino Kean che diventa un fenomeno quando non gioca con gli azzurri.

Bombaatomica

Aho, non ci crederai. Non riesco a controbattere 😂😂👍

cipralex

Meniscectomia totale, selettiva, sutura meniscale, protesi o trapianto?

ConteOliver

gita a Lourdes 😆

Giorgio Bianchi

In questo periodo frequento il blog con molta parsimonia, non sono interessato né al mercato o quantomeno alle chiacchiere intorno ad esse, né alle varie polemicucce che pure in questo periodo sono numerose.
Però una cosa la vorrei dire rivolgendomi ai tifosi di Inter e Juve.
Probabilmente non ve ne rendete conto, ma questa specie di faida tra voi, con insulti reciproci più o meno velati e con accuse di disonestà truffaldina reciproche, oltre che alla fine risultare anche ridicole, dato le società in questione, ve lo dico in tutta sincerità hanno stufato un po’ tutti.
Possibile davvero che dopo tanti anni e tutto quello che avete vinto, ancora non si riesce da parte di entrambe le tifoserie andare oltre ed invece continuare a comportarsi come ragazzini, per di più da parte di gente più che matura?
Scusandomi di questa intromissione nella vostra faida, spero di non avervi infastidito troppo.

EroAdAtene

A dire il vero, sono sempre gli altri a proclamarsi santi per primi, salvo poi scoprire che hanno corna e coda e, gurda cado, non sono milanisti. Per il resto, chi ha avuto la fortuna di tifare una qualsiasi provinciale in setie A negli anni, sa benissimo che qualsiasi BIG ha sempre un trattamento di favore dagli arbitri, come ricordo bene ai tempi del Pisa in A.

C'era una volta il calcio

Noi milanisti glissiamo ci occupiamo prevalentemente di calcio internazionale…..lo scudetto è servito a riproiettarci nel calcio che conta per rimanerci. La nuova società sarà all’altezza ? Questo è il dilemma 👋👋👋

Waters

Caro Bianchi, per onor del vero gli interisti non offendono alcunché, è vero invece il contrario, tra ladri, coglioni e razzisti è un misero tourbillon incredibilmente non censurato.

Salud.

tom

Guarda che questi “un po’ tutti” non siete poi così tanti, una volta tolte la prima e la seconda/terza squadra più tifate in Italia. Per la precisione.

Modifica il 2 mesi fa da tom
TigerJack

👏 👍

variante del dragone

gli è che gli italioti hanno la memoria corta;
è un dovere civico ricordare il più grande scandalo del calcio italiota, un complotto alla luce del sole che ha regalato uno scudetto di cartone alla società che aveva fatto peggio di tutte e, tolto di mezzo l’avversaria più forte, consentito di fare il triciclo del piffero;

Maxx

Oltre “italioti” non leggo

variante del dragone

saggia decisione;

Waters

Ieri sera mentre gustavo una splendida – banale lo so – insalata di piovra fresca pescata ad Orbetello, con patate di Avezzano, olive taggiasche, e olio Pianogrillo – Chiaramonte Gulfi – con quel sentore di carciofo….ed una lacrime di senape pensavo…
Ma l’Esorcista ha dei problemi? Secondo me evidenti, forse sarà il caldo o la monotonia del lavoro – fare il cassiere di un supermercato a 60 anni non è il massimo…si si direte voi ne dimostra 15😅 – ma sono giorni che offende gli interisti, chiaramente non lo caga quasi nessuno, vista la puerilità degli argomenti.
Certo, quando da dei razzisti però bisogna rispondere.
Magari non sa che ci sono gli Inter Campus, voluti e finanziati dal sommo e inarrivabile Massimo Moratti – il nostro gran visir – in 30 paesi, compresi Camerun, Angola, Nigeria, Cina, Pakistan, India, quindi razze diverse.
Il primo nato in Brasile nel 97 e l’ultimo nel Nepal nel 2019, oltre al calcio i bambini disagiati vengono seguiti nelle scuole, e nella sanità, – grande aiuto diede il sommo ed interista Gino Strada -..tale opera meritoria fu premiata dall’Onu qualche anno fa.
E questo sarebbe razzismo.

Salud.

Il mattino ha loro in Bocca

😂 😂 😂 …le famose piovre di laguna, di sicuro a quel tavolo c’era un forte sentore di carciofo…

tom

Allora ho vinto io: bistecca di tirannosauro catturato in Papuasia. Altro che piovra.

Grande Romeo

Colonialismo

Mordechai

Tutto molto bello e toccante.
Purtuttavia, usare un’espressione come ” … razze diverse…”, fa pensare più al mondo felino o canino, che a quello popolato da noi bipedi, cromaticamente difformi ma pur sempre parimenti pensanti e senzienti.

Il mattino ha loro in Bocca

per capire i suoi sussurri bisogna leggerlo fra le righe…

ConteOliver

non tutti Moredchai, non tutti…

😆

Sergiod

Buongiorno,pare che le temperature tropicali di questi giorni abbiano avuto effetto su Vagnati e Juric, Ds ed allenatore del Toro. Il video pubblicato in rete esprime chiaramente il disagio di questi signori, mi spiace molto per loro….

2010 nessuno

Provo ad immaginare i motivi della disputa:
Juric sì è stancato di un mercato dove a quel che pare vedersi gli stanno vendendo i giocatori migliori senza che arrivino sostituti All’altezza,per cui dopo che le palle a forza di girare hanno portato la temperatura al livello di guardia…….

Germano

La giornata di ieri passerà alla storia per la sconfitta della Lazio 4 a 1 contro una squadra di serie b o per la “sculata” del Milan 5 a 1 contro il Wolfsberger…ar bomba atomica la risposta.

Simodium

5-4

Leo 62

5 a 0 ….

Bombaatomica

Risposta ovvia. Ieri il Comandante, dopo le fatiche di Auronzo 😄 ha chiesto alla squadra di non forzare e di procedere con una giornata di defatigamento.
Il Genoa, vista l’occasione, ha giocato come se fosse la finale di Cempions Ligh 😂😂

Ma la notizia è un’altra.
Ieri la roma ha perso 1-0 co l’Ascoliiiiii ahahah 😂😂😂

E perché, er Napoli? 2-2 con l’equivalente della Sambenedettese turca 😂😂

Modifica il 2 mesi fa da Bombaatomica
Xavier

Quando paghi il cappuccino a Leo e me?

Bombaatomica

Io sono disponibile parzialmente ad agosto.

Sto mettendo a posto il peschereccio.
Poi, intorno a metà settembre, vado a pesca in acque ricche di storioni, sul Caucaso…. 😄

Leo 62

Sto a Roma dopo il 25 Agosto…

Xavier


Prendi nota, Aquilotto

Bombaatomica

Prima di recarmi in acque infestate da squali caucasici 😄 sarei disponibile. Diciamo da lunedì 29 agosto a metà settembre.
Cappuccio e cornetto.
Paga chi sta meglio in classifica.
Per cui, gufate il Milan 😂😂😂

Xavier

Per cui prepara li sordi, che me sa tanto che te troverai a mezza classifica…

Expo

Per la gioia del Bomba, e per le coronario del ghiro (che per fortuna non ha visto il secondo tempo), la Lazio sfoggia una prestazione di quelle che una volta si chiamavano “agostane”.
Nell’amichevole estiva in Germania, la Lazio rimedia una sonora figuraccia con il Genoa per 4-1, con tripletta di Coda, attaccante 33enne cha ha calcato prevalentemente i campi della serie cadetta.
Per non essere da meno, e per dare qualche piccola soddisfazione ai tifosi laziali, la Roma rovina la prima uscita di Dybala, perdendo 1-0 con l’Ascoli.
Meglio il Napoli, che almeno pareggia 2-2 con l’Aldana di Balotelli, autore peraltro di una doppietta di rigore.

TigerJack

Lo score del cavaiuolo Coda negli ultimi 6 anni è stato questo: 15/16/21/7/22/20
Un po’ meglio di tanti mestieranti alla Cutrone o Petagna. Evidentemente non ha il giusto procuratore.

Bombaatomica

Nulla di nuovo sotto al sole.
La LAZIO non vuole scoprire le carte e si è fatta fare una goleada.
Gli ammaravano pagano bene queste prestazioni 😂😂

Rosario Frattini

Ecco. Ma vale un po’ per tutti.

bambole.jpg
Waters

Basterebbero gli euro

Salud.

Rosario Frattini

A parte la considerazione che fu un varietà di deliziosa leggerezza , vi erano , e qui in foto sono presenti, tre grandi attori, anzi due ed uno sublime.
Impagabili.
Ti abbraccio.

Quattroquattronovetredue

Bomba, stasera ce le scrivi le solite fregnacce o ciai la Coda de paja?

Bombaatomica

Su quale argomento vuoi sentire la mia opinione?
Sull’importanza dell’’atomi nel contesto energetico odierno, su questioni di Alta Finanza o…. sulla sconfitta della Roma in casa coll’Ascoli? 😂😂😂

L'ESORCISTA

Miticooooo

Screenshot_2022-07-27-20-22-37-31_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
luigi.iannelli

Ahahahah, come dire “la messa è finita, andate in pace. Amen.”
😂😂😂

Il mattino ha loro in Bocca

😂 😂 😂

il ghiro

Lazio – Genoa (primo tempo) 1 – 2
Grazie a Dazn mi sono visto un tempo della prima amichevole “seria” dei biancocelesti. Curiosità per vedere dal vivo i nuovi, leggi Maximiano, Casale, Marcos Antonio, Gila e Cancellieri, ma soprattutto il più “nuovo” di tutti, cioè Alessio Romagnoli.
Lazio: Maximiano; Lazzari, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri.
Genoa: ???; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Portanova, Badelj, Frendrup, Gudmundsson; Ekuban, Coda. All. Blessin.  
Sul bellissimo e verdissimo terreno di Grassau (Alta Baviera), si comincia con cazzate in serie, prima di Casale poi di Hysaj, palla in area a Coda che ce lo mette sotto la medesima, 0-1 per i rossoblu. Dopo pochi minuti Ciro non si fa pregare per pareggiare, cadendo infila il portiere in scivolata per un non facile 1-1, ma al 18’ ripassa il Genoa, va via Ekuban a Hysaj, cross per Coda, che appoggia facile in rete per un meritato 1-2. Lazio molto imbastita davanti ed incerta dietro, qualche durezza di troppo dei difensori genoani, l’arbitro ricorda il clima amichevole, solite amnesie difensive degli esterni Lazzari e Hysaj, qualche incomprensione tra Casale e Romagnoli, svogliati il Sergente e il Pipe, filo di gas per Cataldi, Basic da rivedere, in rodaggio Zac e Ciro. Alla fine del primo tempo si interrompe il segnale di Dazn, il secondo tempo me lo leggerò domani sul giornale. Peccato, avrei voluto vedere dal vivo anche Marcos Antonio, Cancellieri e Gila, non so cosa sia successo al collegamento, Dazn non è nuovo a queste spiacevoli sorprese.
Comunque dopo i primi 45’ mi pare che poco sia cambiato, i difetti sono rimasti, le perdite di Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi e Leiva si faranno sentire, Sarri insiste con le sue “bizzarrie”: Lazzari terzino, fiducia a Hysaj e Basic, suoi pupilli, in assenza di Luis Alberto Cataldi e SMS non “inventano” nulla.  Nihil sub Sarri novi.

Bombaatomica

Caro Ghiro, non gridiamo “al lupo al lupo” . Aspettiamo.
Se son fiori, fioriranno….

il ghiro

Continua dalla puntata precedente (stavolta letta solo sui giornali)
E’ finita come doveva, a schifio. Anche le riserve del Genoa hanno bastonato le riserve della Lazio, riserve per modo di dire, nel II tempo sono entrati Adamonis, Marusic, Gila, Kamenovic, Radu, Kiyine poi Bertini, Marcos Antonio, Luis Alberto, Romero, Cancellieri, Moro. Mancavano solo Patric e Pedro. Ma la solfa non è cambiata, altri due pallini, poi anche i rossoblu si sono fermati, hanno deciso che per loro andava bene così, sono entrate le loro seconde linee. Il portierino croato Semper non lo abbiamo neppure stuzzicato. Fortuna che anche la Roma ha bagnato l’esordio della Gioia con una sconfitta di misura a Trigoria con l’Ascoli, entusiasmi raffreddati anche da quelle parti,  
Avendo visto solo un tempo, non voglio stilare giudizi definitivi, ma mi sembra che ancora non ci siamo. Non vorrei rimpiangere gli assenti, ma per ora la mano di Sarri non si intravede proprio, si parla di carichi di lavoro, di amichevoli estive, ma il buongiorno si vede dal mattino e qui siamo a notte fonda. Chiudiamo in fretta per Provedel, ma ci mancano i terzini, almeno un buon difensore di sx è assolutamente necessario, spingerei per Parisi o per Udogie o Valeri, insomma un terzino vero, basta con i Lazzari e Marusic, che terzini non sono e non mi pare diverranno mai, così si rischia di far fare brutta figura anche a Casale e Romagnoli, dopo averle fatte fare a Luiz Felipe e Acerbi, se ti aggirano dalle fasce sei sempre in difficoltà al centro. Per non parlare della costruzione del gioco a centrocampo, lì oggi è notte ancor più profonda. Vediamo che succede contro il Qatar, se è una semplice infreddatura o se l’epidemia ha colpito anche noi duramente. Sciroppo per tutti, un buon antiQatarrale non può che giovare!  

Simodium

È bombatomica che porta sfiga

Osservatore Italiano

Pogba rotto, forse era meglio Pessina?
O un recuperato Zaniolo, che almeno è più di prospettiva?

Maxx

Le notizie di oggi sul polpo sono drammatiche. Rischia di saltare persino il mondiale

Quattroquattronovetredue

Waters s’è magnato una piovra, ho letto sopra.

Wallysan

No, meglio Pogba.
Pessina lo avrei preso con tutto il cuore, ma non ha i colpi di Pogba, e nemmeno il modo di giocare, è altra cosa. Però lo avrei preso comunque.
Zaniolo non è neanche da paragonare con un campione del mondo, che ha avuto grande convinzione nel tornare a Torino.
Il problema di Zaniolo non è tecnico, deve dimostrare di essere maturato come persona.

Osservatore Italiano

Pessina, dopo Verratti e Barella, rimarrà uno dei miei più grandi rammarichi delle ultime sessioni di calciomercato. Finché non è andato al Monza non sapevo neppure fosse in vendita.
Attenzione invece a Zaniolo: se cresce mentalmente è un crack di quelli mostruosi.

2010 nessuno

Beh ,al momento, il problema di Zaniolo per la Juve è che la Roma,per cederlo, continua a chiedere 50 milioni 50, senza se e senza ma.

Wallysan

Mah, io non sono Arrivabene, ma non glieli darei.
Anche perché avrei il timore che destabilizzasse lo spogliatoio.
Poi, ognuno fa quello che meglio crede.

tom

Il centrocampo bianconero negli ultimi anni ha fatto talmente pena che tra i tifosi monta la fobia di doversi presentare ai nastri di partenza con i soliti problemi di NON gioco.
Ora, a parte il fatto che i problemi di cui sopra possono dipendere da come la squadra viene allenata, ma su questo direi di sorvolare, va detto che la Juve, rispetto agli anni scorsi, avrà in più uno Zakaria, che a differenza dello scorso girone di ritorno avrà fatto la preparazione insieme ai compagni di reparto. In più sarà disponibile uno tra Fagioli, Miretti e Rovella (o magari più di uno) che sembrano ottimi rincalzi, e Allegri non avrà la possibilità di schierare il dannoso Ramsey, e probabilmente neanche Arthur.
Purtroppo quasi certamente rimarrà Rabiot, che il nostro farà partire titolare. Lui è fatto così: i veterani prima, ragion per cui continuiamo a vedere Alex Sandro combinare disastri a sinistra.
Tornando a centrocampo, un upgrade rispetto allo scorso campionato è la presenza di Angel Di Maria, che nonostante sia un attaccante, è uno che detta i tempi, è abile nello smarcarsi e calamitare i passaggi dei compagni, e se la squadra riesce a rimanere corta, può fare da cerniera tra centrocampo e attacco.
Pogba può e deve operarsi in tutta tranquillità. Sette/otto settimane di passione e passa la paura.

TurinTurambar76

Strepitosa presentazione di Dybala!!!!

complimenti allo staff della comunicazione ed alla società.

cipralex

Mercato, amichevoli e pinzillacchere, dai quotidiani.
Dramma Pogba.
Si rompe, in USA, il menisco laterale come nel ’94 Baresi si ruppe quello mediale.
Baresi rientrò per la finale, il Polpo per il finale di campionato (forse).
L’OMS indaga sulla insolita frequenza di rottura di menischi (mediali e laterali) in USA.
Sospetti sulla NATO.
I proprietari dell’Internazionale di Milano negli ultimi 10 anni hanno cacciato più lira di tutti.
Non lo sospettavano, guardando la bacheca.
Tronchetti Provera riascolterà le intercettazioni.
Qualcosa non torna.
Rovella Fagioli e Miretti saranno ceduti assieme a Kean perché stanno sulle balle ad Allegri.
Maldini ha chiesto alla moglie di svuotare il borsellino.
Mancano ancora 200.000 lire.
Per oggi è tutto.

ConteOliver

se dopo Ramsey si riescono a sfanculare anche Arthur e Rabiot, o magari si vende McKennie agli Spurs, forse avremo qualche possibilità di vedere in prima squadra 2 tra Miretti, Fagioli e Rovella

per me a centrocampo con Locatelli, Zakaria, McKennie, Miretti e Fagioli siamo perfettamente in grado di attendere il rientro del Polpo tra un mesetto…alla fine di centrocampisti ne servono 6, non di più

Se poi partisse pure l’americano potremmo tenere in rosa anche Rovella (che peraltro dei 3 giovanotti mi sembra il più “pronto”)

Modifica il 2 mesi fa da ConteOliver
Leo 62

A centrocampo con Locatelli, Zakaria, McKennie, Miretti e Fagioli siamo perfettamente in grado di attendere il rientro del Polpo…

Ma dici sul serio?… e chi è che fa gioco? Fagioli? ….

ConteOliver

ma che domande fai?
il gioco lo fa Bonucci, coi suoi lanci illuminanti di 50 metri 😆

a parte gli scherzi, credo che il “gioco” non passerà dal centro del campo e prescinderà da un regista, come accaduto nel recente passato

del resto non è obbligatorio avere un regista per giocare a calcio come “gioca” Allegri
anzi, è quasi uno spreco 😉

il centrocampo non è prioritario, in questo momento
ora come ora l’emergenza (perché di questo si tratta) è il terzino sinistro

Modifica il 2 mesi fa da ConteOliver
variante del dragone

ho posto il veto sulla cessione di Mac: finalmente uno che si diverte a giocare e non mette su il muso da indossatrice moderna;
mi sa che devo ricredermi su Di Maria: vista la sua reazione al mancato gol di Kean su suo splendido passaggio non credo che sia nella sua natura non impegnarsi;

ConteOliver

McKennie sarà il naturale sostituto di Pogbà, in questa fase in cui è infortunato e anche in futuro, per dargli il cambio

ma se arriva l’offerta giusta vedrai che McKennie parte, con tanto di fiocco

su Di Maria non mi sbilancio
lo voglio vedere in partite in cui c’è da mettere la gamba, non in amichevole

la classe non si discute, ovvio

ma la voglia e la foga, prima del mondiale, è tutta da verificare 😉

Modifica il 2 mesi fa da ConteOliver
655
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x