Dybala, Mourinho, calciomercato, Roma

Paulo Dybala da ripudiato della Juventus ad asso nelle mani di Mourinho e della Roma. I Friedkin fanno il gran colpo e soffiano l’ex numero dieci bianconero all’Inter che dopo aver corteggiato a lungo il fantasista alla fine non ha portato a termine l’operazione. Dybala sembra proprio destinato a giocare in coppia con Zaniolo, in primo luogo perché cedere Zaniolo ora non sarebbe un grande affare, in secondo perché i tifosi già sognano un attacco formato da Abraham, Dybala e Zaniolo. Certo il rischio di un’incompatibilità alla Beccalossi – Hansi Mueller esiste, ma la formazione a disposizione di Mourinho ora ha indubbiamente un certo fascino. E i sogni cominciano a galoppare: dopo aver vinto la Conference League dove può arrivare ora la Roma? La Champions League? Lo scudetto? A un mese dall’inizio del campionato non ci sono limiti…

La spunta la Roma. Da venale presuntuoso a scarto, da disoccupato a colpo grosso: in quattro mesi Paulo Dybala ha fatto un giro completo  nel mondo del calcio. E soprattutto di se stesso. La Juventus lo ha ripudiato, l’Inter lo ha a lungo corteggiato, alla fine Mourinho lo ha accolto tra le sue braccia. Confermando un banale luogo comune che però alla fine ha la sua ragion d’essere. Certi allenatori i grandi giocatori li pretendono e riescono a ottenerli.

  Dybala sarebbe stato bene in parecchie squadre – anche nella Juventus con cui però il rapporto si era logorato lasciando scoperte troppe incomprensioni – ma alla Roma forse ci sta particolarmente bene. Ambiente molto lontano da quello della Juve, società nuova, americana e ambiziosa anche se non spara proclami a vanvera e va per gradi, allenatore vulcanico – non c’è bisogno di descrizioni – che moltiplica le ambizioni e la passione, clima particolarmente bollente – soprattutto in questi giorni aridi d’estate – giocatore di particolare classe da rilanciare e con particolare voglia di rivincita. Un grande colpo all’anno (lo scorso anno Mourinho, quest’anno Dybala), i Friedkin sembrano rifarsi alle vecchie e sane strategie pallonare. Un passo alla volta per costruire una grande squadra.

  L’ingaggio di Dybala fa anche scendere parecchio le possibilità di cedere a giusto prezzo Zaniolo al miglior offerente. Chi ti offrirebbe adesso 50-60-70 milioni se tu ti facessi vedere preoccupato e imbarazzato alla compatibilità tra i due? Detto prudentemente che del futuro di Zaniolo non sappiamo ancora – c’è ancora un mese all’inizio del campionato e un mese e mezzo alla chiusura del mercato… – stiamo però forse uscendo da quel paradosso che vedeva la Juve ripudiare Dybala e sostitituirlo con Zaniolo, mentre la Roma ripudiare Zaniolo e sostituirlo con Dybala. E’ evidente che in questo caso tutta l’operazione sapeva molto di moneta da cento lire buttata in alto per poi vederla cadere da una parte o dall’altra.

  Viceversa cercare almeno una strada sulla compatibilità tra i due da un lato comporta dei rischi perché tutti gli allenatori alla fine cercano un equilibrio che risolvono scaricando l’eccessivo tasso di instabilità in attacco, ma dall’altro lato ha anche un certo fascino e suscita soprattutto notevole appeal sui tifosi che sognano sempre squadre piene di grandi attaccanti e giocatori di fantasia. Certo che alla fine si rischi di cadere in una storia tipo Beccalossi-Hansi Mueller è evidente, inutile negarlo. Ma è anche uno di quei rischi che rendono il calcio affascinante e attraente. Per gli appassionati di aneddotica la storia Beccalossi – Hansi Mueller all’Inter (stagione ’82-’83) non finì benissimo. Resta scolpita nel marmo la famosa frase di Evaristo: “Meglio giocare con una sedia a centrocampo che con Hansi Mueller”. Comunque tranquilli, sono passati anche quarant’anni…

  Della Roma si leggono già formazioni ambiziose. (3-4-2-1) Rui Patricio – Mancini, Smalling, Ibanez –  Celik, Pellegrini, Matic, Spinazzola – Zaniolo, Dybala – Abraham. Bene la Conference League alla sua prima stagione, ma una squadra così Mourinho avrà probabilmente l’obbligo di portarla più su del sesto posto raggiunto lo scorso anno. Fino a dove, e fino a quale altezza della classifica? Zona Champions League, scudetto? E’ il tempo di pensieri spudorati: aspettatevene di tutti i colori.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
267 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

EroAdAtene

Ma intanto, si parla di Pogba fermo fino a fine anno per risolvere il problema alla radice… GENI!

L'ESORCISTA

Curatevi eccovi le medicine

Screenshot_2022-07-19-23-52-30-43_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Bombaatomica

A dire il vero, la supposta Dybala ve la siete auto-infilata nell’orifizio 😂😂
Bastava rinnovare con la clausola della rivendita immediata, così due spicci vi sarebbero entrati. Invece vi è entrata solo la supposta 😄👍

R.T.

Oggi proprio scatenato! 👍

L'ESORCISTA

Bisogna bastonarli per bene, l’anno scorso se ben ricordi eravamo in pieno caso Suarez, scandalo, vergogna, etc. etc.
Dopo che è tutto finito nella classica bolla di sapone tutti muti non un fiato.
L’interista medio è una persona senza dignità, va bastonato ogni santo giorno e ricordagli sempre che sono degli imbroglioni.

Modifica il 2 mesi fa da L'ESORCISTA
Bob Aka Utente11880

Nel paese delle coccumelle, Dybala porta coccumella a Mourinho, Bremer porta coccumella a Allegri, Agnelli porta coccumella a Cairo e sono tutti contenti, caro Esor

Bombaatomica

Sorvoliamo sullo scandalo Suarez, argomento che ho affrontato ampiamente qualche post fa, chiarendo in maniera magistrale la situation comedy 😂😂

Boris

Si… vabbè… fai uno sforzo in più, così potevi firmarlo con l’originale di Salsomaggiore.

P.S. Ma Bocca ti riconosce qualcosa per tutti questi sforzi?

L'ESORCISTA

Bocca questo è per lei

Screenshot_2022-07-20-14-16-19-64_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Bob Aka Utente11880

Solidarietà a Bakayoko

C'era una volta il calcio

È proprio vero nel ns.campionato girano gli “spiccioli”; per concludere un acquisto prima devi vendere e nel contempo sperare che le squadre inglesi non rilancino. De Kataleare….sarà la settimana giusta Leeds permettendo? Ho letto che l’Arsenal ha già speso 140 sacchi, per non parlare del City, United, Totthenam e Chelsea. Il Bayern non scherza. Il gap aumenta, le ns. squadre arrancano però la Champions la vince il Real…qualcosa non torna.

Bob Aka Utente11880

L’ho appena saputo: i Conti non tornano

rusticano

Visto che non l’ha detto nessuno, Bremer la Juve l’ha pagato tanto.

Luc 68

Speriamo gli valga

L'ESORCISTA

Rientra l’allarme in casa Inter per il pagamento dei 255.000 mln, grazie all’instabilità dei mercati sapientemente organizzata dal MOSTRO che si è servito di Draghi senza che nessuno sospettasse alcunché, oggi Casadei è quotato 10.100 Bitcoin , cifra che sicuramente qualcuno offrirà per accaparrarsi il prestigioso giocatore togliendo così Zhang dagli impicci.

Modifica il 2 mesi fa da L'ESORCISTA
Quattroquattronovetredue

Notizia bomba: gli agenti che hanno fermato Bakayoko erano tifosi del Milan e cercavano un pretesto per sparargli.
Le indagini sono in corso.

L'ESORCISTA

Campionato falsato, scudetto subito all’Inter.

Simodium

Non fa ridere

Quattroquattronovetredue

Era scema, lo ammetto, non tutte le battute riescono col buco. E comunque stasera c’è poco da ridere. Ciao

L'ESORCISTA

Pagliacci.

Screenshot_2022-07-20-13-24-17-33_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Luc 68

No perché dice….
Il mostro ha già previsto tutto e Bremer é già in cassaforte
😎
Aho a parmigiana di melanzane con brunello di montalcino
E mho?
E se vi comprano Skriniar
Come sempre … vi siamo vicini … ma non troppo
😂😂😂😂

inox

Purtroppo tocca a noi fare le nozze con i fichi secchi. Niente, non c’è un centesimo. Parametri zero e prestiti come piovesse. Brava la Juventus: incassa una barca di soldi e ne spende un’altra fraccata cadendo in piedi. Al Milan sono bravi e fanno per il meglio e ci azzeccano. L’Inter no. Si…..d’accordo…..per vincere il prossimo campionato basta e avanza la squadra che abbiamo tuttavia……queste sbiancate, anche no.

2010 nessuno

Sono anni che l’Inter viene data per fallita, c’è chi s’è fatto venire il mal di fegato, forse anche qui, a desiderarlo,eppure la società e la squadra sono ancora qua , anche quest’anno, e se gli Zhang non saranno più in grado di mantenerla c’è già qualcuno con maggior peso economico che vorrebbe subentrare.
Perciò, non vi rodete troppo il fegato ragazzi, non è che lo si può cambiare come le mutande …..

L'ESORCISTA

Minkia squadrone…

Screenshot_2022-07-20-11-50-17-46_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Maxx

Del trio è rimasto il Bio che va tanto di moda

abbasso la maggioranza

Poco poco direi che l’esorcista ha un
diavolo in corpo.

cipralex

……..bisognava raccattare una cinquantina di ml dal mercato……ora un buffo di 250ML……il PSG non caccia la lira…….magari buttare 20 ml su un giocatore in prestito che manco serviva non è stata una grande idea……io ho buone sensazioni……

Ermek Gattek

Hai buone sensazioni da due anni a questa parte.

mtb

Io sono terrorizzato al pensiero di quel che potrebbe accadere se le sensazioni dovessero diventare cattive, considerando come vanno le cose in questa fase di sensazioni positive.

magoo1964

cipralex ha buone sensazioni da 12 anni. lei forse per 1

Smiley

Zhang ci aveva provato con la storia delle firme false, ma gli inquirenti gli hanno risposto che di falso nell’Inter ci sono già i passaporti.

Modifica il 2 mesi fa da Smiley
ConteOliver

vicenda Bremer-DeLigt:

dico la mia, e poi mi taccio

a me sembra chiarissimo che – come al solito da quando non ci sono più i professionisti veri (ovvero dai tempi di Moggi) – ci siamo fatti prendere alla gola dagli acquirenti di turno (oggi il Bayern).

Il tuo miglior giocatore in rosa, il più appetibile a livello mondiale, lo hai venduto a….meno di quanto lo avevi pagato solo 3 anni fa.

DeLigt è stato comprato a 75 e oggi lo rivendi, dopo ben 3 anni di apprendistato dai “professori di Oxford Bonucci e Chiellini” (cit. Mourinho), a 67.
Almeno ci potevamo far riconoscere un “premio valorizzazione”, coma facevano una volta le squadre di serie B che si prendevano i tuoi giovani in prestito per un anno di apprendistato…

Un giocatore di 23 anni, con ancora 2 anni di contratto e una clausola da 120 milioni, destinato a diventare il più forte del ruolo per i prossimi 10-15 anni.

Invito i miei co-tifosi gongolanti per l’operazione Bremer a pensare a questo.

E ora, per l’appunto, passiamo a Bremer.

Ricapitolando, abbiamo “regalato” al Bayern il miglior difensore centrale del mondo.
Benissimo (cioè malissimo)

Adesso che hai preso questi mirabolanti 30 milioni di plusvalenza li vai giustamente a buttare su un signor nessuno di 25 anni, con ZERO convocazioni in nazionale, che gioca in serie A da 4 anni e nessuno si è mai accorto di lui fino a febbraio scorso, che azzecca il finale di stagione della vita e…udite udite udite…lo vai a pagare 50 milioni dandone a lui 6 all’anno + bonus!!!!

Eh, dicono i più, ma lui “è stato il miglior difensre della serie A lo scorso anno!”

La serie A…

lo scorso anno..

ovvero uno che azzecca la stagione della vita in serie A (avessi detto Liga o Premier), dove peraltro gioca da 4 anni senza che nessuno se lo sia mai cagato di striscio fino a febbraio scorso
poi, un timido interesse dell’Inter (che giustamente da 30 + una scartina della primavera non si schioda) e noi, giustamente, diamo vita ad un asta folle per la gioia di Cairo…

io non ho parole (solo parolacce, ed evito di scriverle)

Semplicemente una follia.

Se a me qualcuno avesse detto, anche solo l’altro ieri, che avremmo fatto uno scambio DeLigt-Bremer+27 lo avrei preso per ubriaco.

E già, perché dando per acquisiti i bonus, DeLigt lo hai venduto a 77 e Bremer lo hai comprato a 50: il delta è 27 milioni

A me sembra surreale, e ancor di più mi sembra surreale che ci siano tifosi contenti di aver scambiato il centrale titolare dell’Olanda con il signo nessuno brasiliano, di 2 anni più vecchio e con molta meno esperienza internazionale (giocoforza), intascando la mirabolante cifra di 27 milioni!

Con 27 milioni adesso, mi raccomando, andiamoci a prendere il miglior terzino sinistro del campionato Uzbeko 😆

La realtà è questa e gente come Cherubini e Arrivabene dovrebbe, a mio avviso, andarsi a nascondere: o sono degli inetti assoluti, oppure sono disonesti e ci intascano qualcosa sottobanco (come peraltro faceva lo stesso Moggi con i suoi amici tipo Paco Casal, ma almeno ti portava i campioni pagandoli il giusto e quando vendeva non regalava mai).

Ianmisugi

Conte, ogni opinione è rispettabile, per carità, ma un minimo di misura nell’esporre le proprie idee non guasterebbe.

Abbiamo capito che questi dirigenti non ti piacciono anche se, sinceramente, devo ancora capire bene perchè, posto che i cadaveri che abbiamo in carico non sono responsabilità loro, che a Torino per il momento hanno portato Vlaho, Bremer, Gatti, Pogba e Di Maria.

Se faranno cacare questi, li criticheremo. Per il momento, mi pare un po’ prestino per appiccicare patenti di incompetenza.

Ciò detto, De Ligt era arrivato alla Juve per 75 milioni (pagabili in 5 anni) e riparte per 67 + 10 di bonus, quindi potenzialmente alla stessa cifra. Di mezzo ci sono stati la pandemia e 3 stagioni non esaltanti della squadra (e in parte anche sue), oltre alla sua volontà di non rinnovare un contratto che scade tra 2 anni. Per carità, venderlo a queste cifre non è l’affare del secolo, ma date le premesse non è nemmeno una tragedia.

Venendo al raffornto con i costi dell’operazione Bremer, oltre al delta sul cartellino, devi considerare anche le differenze di ingaggio.

DeLigt al Bayern guadagnerà oltre 10 milioni netti (come già alla Juve), Bremer più o meno la metà. Su un contratto quinquennale, considerato il carico fiscale, fanno qualche altra decina di milioni di Euro di differenza.

E’ vero che DeLight è 2 anni più giovane, ma è anche vero che Bremer ha 25 anni e se tra 2/3 anni decidessi di venderlo avrebbe 27/28 anni e sarebbe al top della carriera.

Infine, l’ultima stagione di Bremer è stata nettamente migliore di quella di De Ligt, tanto che il primo è stato eletto miglior difensore della Serie A. Certo può essere un caso o merito/colpa degli allenatori, ma se valuti anche le precedenti 2 stagioni vedi che le valutazioni statistiche sono molto vicine, se non ancora leggermente a favore di Bremer.

Per concludere, io credo che l’errore della Juve sia stato non muoversi prima su Bremer (avrebbero potuto risparmiare qualche milione di euro di cartellino e di ingaggio). Ma certo non definirei l’operazione una roba da mentecatti.

Il campo ci dirà chi ha ragione e chi ha torto.

saluti

ConteOliver

perdonami, ma a chi li abbiamo “strappati” Pogbà e Di Maria?

non mi pare ci fosse la fila per questi due parametri zero

idem per Bremer: c’era solo l’Inter che offriva assai meno, al Toro e al giocatore (cui noi daremo 5 cucuzze, tanto per gradire), e che nemmeno poteva chiudere, dovendo prima “monetizzare” Skrijniar

Gatti: chi è costui? A chi lo hai “soffiato”? Giocava fino a un mese fa in serie B, col Frosinone…vedremo che pesce sarà (spero non si riveli l’ennesimo sopravvalutato)

Vlahovic: ottima presa, per carità, ma l’hai pagato esattamente quanto chiedeva la Fiore, sull’unghia e senza fiatare…della serie ero buono pure io a entrare in un negozio e pagare esattamente il prezzo esposto, o no?

Io non discuto la necessità di vendere DeLigt, ci sta
ma, siccome hai ancora 2 anni di contratto e una bella clausola pesante, vai via alle mie condizioni, non a quelle di chi ti vuol comprare

Del resto la vicenda Levandowski dimostra che un 34enne, peraltro in scadenza 2023, va via alle condizioni del Bayern, non a quelle del Barca: 45 milioni o non se ne fa nulla

noi, per carità, mai!

ci nascondiamo dietro le solite frasi fatte ad uso e consumo dei manager incompetenti che abbiamo, che “non si può trattenere chi vuol partire”, “i giocatori vanno la juve resta” e bla bla bla

a sto punto prendiamo Brazzo a fare il DS, ecchecaxxo! 😉

malandragem

oh, non cominciamo a parlare di strappi però per favore 😱😂

Ianmisugi

Perdonami ma a chi avevamo strappato Pirlo e Tevez? Non mi pare ci fosse la fila per prenderli. Eppure non furono pessimi affari.

L’argomentazione in se’ non ha pregio. Poi anch’io ho le mie perplessità su questi due acquisti, ma per il momento sono – appunto – le mie perplessità, non la dimostrazione che Arrivabene è un incapace.

Se hai il bilancio del Bayern è un po’ più facile dire a Lewa che se non porta quello che chiedi se ne sta un anno seduto accanto a Brazzo. Se hai il bilancio della Juve – ereditato dalla gestione precedente – e fai lo stesso discorso a De Ligt, Pimenta ti ride in faccia e ti spiega che se vuoi bluffare dovresti avere le carte coperte e non il culo scoperto.

Certo anche a me piacerebbe che i nostri dimostrassero di saper scegliete i calciatori prima di pagarli al prezzo esposto, ma poi se prendono Gatti non scrivono “chi era costui”. Mi dirai che possono sempre imparare dal Mostro come si conduce una trattativa sul,prezzo, tipo quelle che hanno portato Dybala e Bremer all’Inter… 😉

Maxx

Sul fatto che De Light sia il più forte centrale al mondo ho forti dubbi. Se così fosse vuol dire che oggi ALdo Maldera varrebbe 200 Ml.

D’accordissimo su Bremer. Non puoi pagare un giocatore il prezzo che auspichi possa valere tra uno o due anni. Se poi hai ragioni a rivenderlo non ci fai un euro, se fa una stagione onesta e conferma il suo valore, 30 milioni sono pure troppi, ce ne hai rimessi un bel pò, se poi fa il fiasco è un disastro.
Mi ricordo l’asta che si scatenò per Rincon. Alla prima partita con la Juve ogni volta che prendeva palla era un osanna da parte di Caressa /Bergomi, come con DIego del resto. SI sono entrambi rivelati assai meno forti di quello che si pensava.
La Roma ci cascò con Shick, il Napoli in parte con Manolas e l’Inter con Naingollan e diversi altri.

Pavipollo

Aldo Maldera III faceva, se ben ricordo, il terzino sinistro.

Boris

Si, ma sulla sua barchetta da fighetto sfigato faceva il centrale con il boma sulle recchie…

ConteOliver

ho scritto: “destinato a diventare il più forte del ruolo“, non che lo sia già oggi
e parlando di un centrale difensivo di 23 anni…

e in ogni caso parliamo già oggi di uno dei 10 più forti

C'era una volta il calcio

Diciamo un predestinato che alla Iuve ha deluso

EroAdAtene

La Juve poteva fare ben poco con DeLight. Il giocatore non voleva più giocare con i bianconeri e tra un anno poteva, nel migliore dei casi, perdere ancora di valore o, peggio, incappare in un infortunio. Speriamo che Bremer sia un buon difensore che possa maturare.

Luc 68

Caro Conte
Tutto giusto ed é vero mai si sarebbe dovuti andare a scornarsi con l’inter per un giocatore che al più può considerarsi una promessa. Però…. ci sta un però in questi 3 anni non é che non sia successo proprio nulla. Una pandemia e l’attuale guerra impediscono di vendere a prezzi alti anzi costringono a racimolare quel che é possibile. L’errore semmai é stato pagare un difensore 3 anni fa così tanto. De Light appartiene a quell’infornata di cazzate fatte nell’era Ronaldo. Secondo me se ci si rimette in gareggiata usando i giovani se tirerà fuori qualcosa. Poi senti che danno in prestito Cambiaso (a mio parere fior di giocatore) e ti cadono le palle ….

ConteOliver

però, dico io, possibile che il Bayern ha Lewandoski, 34enne in scadenza a gennaio, che rompe i coglioni che vuole andar via al Barca da mesi, e comunque lo vende a 45 milioni?

noi DeLigt, 23enne promessa del ruolo, che si è comportato ben più seriamente del polacco, con ancora 2 anni di contratto e clausola pesante…

boh?

solo io ci vedo incapacità assoluta?

cioè, a prendere Bremer a 50 o a vendere DeLigt a 77 ero buono anche io che non ho fatto gli studi da supermanager di questa beata fava in Phillip Morris come lo pseudo-playboy 60enne impomatato e con la panza che abbiamo noi a fare l’AD

mah?!?!

Leo 62

Sul merito hai ragione@Conte ma devi considerare che il Bayern sapeva benissimo che il giocatore, vicino alla scadenza di contratto, voleva andare via e questo ha impedito alla Juventus di alzare troppo il prezzo, in quel caso il Bayern avrebbe aspettato sei mesi e speso ancora di meno e la Juventus avrebbe tenuto un giocatore sulle forze. E’ molto forte ma non mi spingerei a dire che sia il miglior centrale di difesa del mondo, ce ne sono alcuni che difendono meglio di lui e sanno impostare altrettanto bene.
Su Bremer hai ragione su tutta la linea, quel prezzo è una follia, su quella base uno come Tomori dovrebbe valere 60 milioni… ma era la migliore soluzione per la Juventus e c’era da superare la precedenza che l’Inter aveva preso nella trattativa.

Ianmisugi

Leo, Tomori lo avete pagato 28,5 milioni dopo una sola stagione a buon livello. Lo scorso anno si è ripetuto, ma il miglior difensore della Serie A è stato Bremer, che anche nei 2 anni precedenti aveva fatto molto bene.

Quindi se Bremer vale tra i 40 e i 50, Tomori può valere tra i 30 e 40, che è comunque più di quello che avete pagato.

Il problema è semmai che la situazione contrattuale del Toro con Bremer non era diversa da quella della Juve con De Ligt (anizi era peggiore), solo che noi ci siamo mossi tardi e come giustamente dici a quel punto il prezzo lo faceva Cairo, forte dell’offerta dell’Inter e del bisogno della Juve.

Poi c’è un’altra cosa da dire: su un difensore da 12 milioni netti all’anno possono andare non più di 2/3 squadre, per cui il Bayern dormiva sonni relativamente sereni. L’offerta dell’inter a Bremer era di 4 e quella cifra se la possono permettere almeno una quindicina di club in giro per l’Europa. Quindi tirare in lungo la trattavia poteva voler dire far entrare qualcun altro e finire comunque a pagarlo di più o perderlo (come appunto è successo a Marotta).

Leo 62

Secondo me, Stefano, il valore reale di Bremer, che non è nemmeno nazionale del suo paese, è attorno ai 35, e Cairo si è giovato dell’asta tra Inter e Juventus per arrivare una valutazione eccessiva, Tomori da 28.5 che è stato pagato adesso ne vale almeno 40/45, ( 45 è il valore che dà al giocatore Tranfermarkt, per dire… ) non è stato il miglior difensore della scorsa stagione, ma oltre a stare nel giro della sua Nazionale, a me pare avere margini che Bremer non ha… insomma non credo che Bremer possa mai essere rivenduto più del prezzo che è stato pagato, mentre Tomori ( e spero che non succeda mai… ) si.

Ianmisugi

Vediamo. Io penso che Bremer abbia giocato meglio di Tomori nelle stagioni che hanno disputato in Italia. Bremer non è nel giro della nazionale perchè giocava in un campionato e in una squadra in cui aveva visibilità nulla all’estero. Se vuoi ci giochiamo una pizza che entro giugno sarà convocato… Sono d’accordo che Tomori abbia maggiori margini di crescita, anche perchè di errori ne fa ancora molti (ma molti) di più.

mtb

Beh, gli altri i soldi li hanno, il mercato della Premier non risente AFFATTO della pandemia. Siamo noi italiani, con le pezze al culo, che ogni volta ci nascondiamo dietro alla turbolenza internazionale di turno per giustificare un continuo perdere aderenza rispetto ai migliori.

Agnostico

Caro Conte,
per quel che vale concordo ampiamente con Lei. D’altra parte De Ligt ha “perso” due anni di carriera in una squadra di serie B a livello europeo, e reduce da due anni orribili pure in campionato. Non era ovviamente possibile per la Juve opporsi alla sua richiesta di cessione. Sic stantibus rebus. ovvero con questa dirigenza e con questo allenatore, prevedo, ahimè, per la juve molti altri “anni di transizione”.
Saluti a lei e al nostro padrone di casa.

mtb

Sicuramente, anche perchè Di Maria dura un anno e Pogba chissà, se siamo fortunati ne fa tre buoni. Quindi non faremo in tempo a sistemare i buchi (Bonucci 34, Cuadrado 34, Sandro 31, regista assente, seconda punta non pervenuta), che dovremo ripartire daccapo sostituendo anche questi due appena arrivati.
Sempre che Vlahovic resti più di un altro anno….immagino che una sua buona Champions a livello individuale non matchata dalla Juve si possa tramutare in fretta in una occasione di crescita in Ligt o Premier.

TigerJack

Chiedo a te e ai tuoi sodali juventini perché la vostra squadra è allergica all’assunzione di un grande uomo mercato come Sartori, Corvino, Sabatini, Giuntoli, Marino?

tamarrogigante

Sei interista? Perché i comici involontari sono tutti dei loro

Luc 68

Bella domanda

cipralex

Ciao. Non mi cimento nel confrontare le cifre in gioco anche se mi sembrano congrue al mercato in essere e al relativo ” valore” dei giocatori in causa. Per la questione campo sono invece convinto che, per come gioca Allegri, Bremer sarà più redditizio di DeLigt, bel giocatore, che però anche non per suo demerito non ci ha restituito quanto investito.

carlogobbo

Conte, in realtà De Ligt lo vendi circa a quanto lo hai pagato e a bilancio è una plusvalenza vera di quasi 50 mln (cioè ha giocato 3 anni e gli hai solo pagato l’ingaggio)
In linea di principio hai ragione, ma non siamo una società che può fare operazioni “a salire” come le top d’Europa, e men che meno le altre in Italia. Come ti ho scritto sotto “viste le condizioni date”
Ripeto, l’alternativa è lo scouting con tutti i rischi che comporta
Se coi 27 mln che restano ne spendi 10 o 15 per un altro centrale decente avrai rimpiazzato De Ligt e Chiello comunque con due buoni elementi per la serie A e ti avanzano pure due spicci
Queste sono le operazioni concesse

ConteOliver

il comunicato ufficiale della Juve parla di 30 milioni di plusvalenza per DeLigt, poi boh?

ma io non discuto tanto la cessione di DeLigt in sè, quanto la micidiale accoppiata con l’operazione Bremer in entrata

una follia assoluta, secondo me

il delta tra DeLigt e Bremer non può e non deve essere di 27 milioni

è un insulto al calcio

è come andare a bestemmiare in chiesa

semplicemente non si fa

L'ESORCISTA

Ma ti aspetti ancora qualcosa di intelligente da questa gente?
Dai retta a me non ci resta che prendere per il culo gli interisti perché fino a che ci saranno questi non si vincerà una cippa e si perderanno fior di quattrini.

Luc 68

😂😂😂😂 dai un po’ di ottimismo

ConteOliver

hai ragione

hai perfettamente ragione…

Sergiod

Che domenica bestiale!
Quattro ori per la nostra pallavolo.
Sono stati conquistati dalla prima squadra femminile nella Volley Nations League, 3-0 al Brasile.
Poi U22M ha sconfitto la Francia, la U18M si è ripetuta contro i transalpini ed infine la U21F ha battuto la Serbia.
E’ accaduto nel volley, sport considerato minore dai media anche se è la disciplina con più tesserati in Italia.
Paola Egonu, una delle più forti giocatrici al mondo giocherà il prossimo anno in Turchia e dovrebbe percepire un ingaggio di 1 mln di euro…
Per numero dì tifosi, per audience e forse a causa degli impianti di gioco,che certo non sono capienti come gli stadi, rispetto al calcio la pallavolo non ha grandi sponsor e neppure un adeguato seguito mediatico, non girano i fantamilioni e tutto il resto che ci sta intorno.
Nella vita tutto è relativo ma le cìfre che ultimamente circolano nel mondo del calcio mi sembrano così esagerate e fuori di logica da farmi pensare che facciano parte di una realtà inventata che è diventata ossessiva e persino vincolante per milioni di followers.

Waters

Ciao Sergione, tutto giusto come sempre, credo che il milione di euro che percepisce la Egonu sia ampiamente meritato, non si è mai vista nella storia della pallavolo maschile e femminile un giocatore così performante, forse il cubano Despaigne o il russo Alexander Savin del Cska.

Un abbraccio

Carlo

In quanto a rendimento la Boskovic vale forse qualcosa in più della Egonu, che però è più giovane.
Per quanto riguarda la pallavolo maschile ci sono stati tempi in cui lo zar faceva la differenza in quasi tutte le partite che giocava. Despaigne è stato quasi una meteora, ha giocato ad alti livelli per cinque-sei anni.

Waters

Secondo me Joel Despaigne non lo ricordi bene, poi, una meteora non credo duri 6 anni.

Salud.

Quattroquattronovetredue

La Juventus prende Bremer dal Torino, e dove lo festeggiano i tifosi? All’aeroporto. Deve essere davvero enorme questa città…

Bob Aka Utente11880

si, ci si sposta in aereo, chi può, neppure in elicottero come a Los Angeles
ovviamente aerei a decollo verticale

Waters

OT Mondiali di Eugene Atletica leggera

Elena Vallortigara ha conquistato la medaglia di BRONZO nel salto in alto femminile.
La trentenne veneta archiviati i problemi fisici che l’hanno condizionata nel tempo, ha ottenuto ha ottenuto il risultato più significativo della carriera alzando bandiera bianca solo all’australiana Patterson e all’Ucraina Mahuchikh, chiara favorita della vigilia, 1,18 per i bookmakers, che non è andata oltre la seconda moneta.
Nell’occasione la Vallortigara ha avuto il grande merito di superare al primo tentativo tutte le misure fino ai due metri, valicati in precedenza una sola volta, – 2,02 luglio 2018 -.
Va sottolineato come la saltatrice azzurra, in testa alla gara in solitudine, dopo aver superato i due metri, abbia accarezzato il sogno di riportare L’ITALIA sul gradino più alto del podio dopo 19 anni.
Per il movimento azzurro è arrivato il 45esimo podio nella storia dei campionati mondiali di atletica, 19 dei quali collezionati dalmovimento femminile, balza all’occhio il fatto che le ultime sette medaglie siano state conquistate siano state conquistate dalle ragazze.
Il risultato odierno ha consentito al salto in alto di diventare la specialità più medagliati per l’Italia, pareggiando il salto in lungo, il terzo posto di VALLORTIGARA va infatti ad aggiungersi ai tre podi consecutivi di ANTONIETTA DI MARTINO,
In un modo o nell(altro è stata confermata la grande tradizione italiana in questa specialità, che vide la sua principale espressione nella somma SARA SIMEONI, che come tutti sanno trionfó a Mosca 1980 quando Putin aveva solo 30 anni.
Dopo le prime cinque giornate l’Italia può contare quindi 3 atleti nei primi quattro posti, come nel 2007, che però erano podi.

Salud.

R.T.

Non sarai proprio lo scienziato del calcio, però ammetto che sull’atletica sei ferrato.

Mandi

L'ESORCISTA

Mondiali di tuffi…

Screenshot_2022-07-20-12-29-08-13_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Waters

E così l’Fc Juventus per il quarto anno consecutivo vince il campionato di agosto, dopo Ronaldo, Deligt, Allegri, ora Bremer mister 49 milioni con zero presenze in nazionale a 25 anni…ennesima trappola riuscita del 👹mostro, stavolta ai danni del povero Zhang, il vero obiettivo ad onta di ciò che scrivono i giornali era quello di tenere il grandissimo Milan Skrijnar.
Restassimo così avremmo uno squadrone in grado di giocarci la Champions, ma il vero colpo di mercato sarebbe quello di tenere Cesare Casadei, il fenomenale centrocampista 19enne, già chiamato il petit DeBruyne, ricercatissimo oltre che da Cairo da tutti i club inglesi – già rifiutata un’offerta di 25 milioni da parte del Chelsea -.
Quindi per un petit De Bruyne che resta, un petit Beckenbauer che va, proprio in Germania.

Salud.

Leo 62

Scusa Andrea, tenere Skriniar per fare cosa, perderlo a zero il prossimo anno?… gli 8 milioni che gli garantisce il PSG voi non glieli potete dare… la realtà è che alla fine sostituirete Skriniar con Milenkovic e Perisic con Gosens…

Acab54

A 19 anni se sei un fenomeno giochi in prima squadra non in primavera.Per Skrijnar aspetterei a sbilanciarmi.

Ianmisugi

Nei precedenti 4 anni sono arrivati anche 2 scudetti, cioè il doppio di quelli che ha vinto l’Inter negli ultimi 10…

Il mattino ha loro in Bocca

l’uomo che sussurava ai fornelli.

ConteOliver

😆 😆 😆

mi hai fatto ridere di gusto

Il mattino ha loro in Bocca

😀

R.T.

Giocarsi la Champions???? Che ottimismo , ma può essere se passate la fase a gironi… ( le botte di culo son sempre in agguato, vedi vulcani, arbitri compiacenti ecc.ecc.). E’ proprio la fase a gironi che non vedo benissimo per voi che partite dalla terza fascia. Aspettiamo il sorteggio e se può riparlare…
Come scritto tempo fa, mi auguro vi capiti Andonio, e allora ….

Mandi

Modifica il 2 mesi fa da R.T.
L'ESORCISTA

Si si si come no anche Dybala è stata tutta una manfrina come no, ma quanto siete furbi? Ma quante ne sapete? Quando metteranno le manette a Zhang sarà una manfrina per distrarre tutti mentre voi starete svaligiando il Bellagio in Nevada.
Pagliacciate as usual since 1908®️™️

Modifica il 2 mesi fa da L'ESORCISTA
ConteOliver

è come “now you see me”

😆

Boris

HONG KONG (Cina) – Non solo l’imminente passaggio di Bremer alla Juventus, c’è un’altra cattiva notizia per Steven Zhang: il presidente dell’Inter, infatti, è stato condannato dall’Alta Corte di Hong Kong a risarcire un gruppo di creditori di 255 milioni di dollari (pari, al cambio odierno, a 249,17 in euro), più spese ed interessi. “Non c’è dubbio che Zhang abbia partecipato al finanziamento originario del progetto, per il quale aveva fornito le sue personali garanzie – ha dichiarato il giudice Anthony Chan nel pronunciare il verdetto -. In considerazione di ciò il tentativo di Zhang di prendere le distanze dal rifinanziamento ha scarso valore”.

Questa è una condanna vera, ma… chissà perché… ottiene meno spazio dell’assoluzione di Platini, del “non luogo a procedere” per il non-caso Suarez e per il non-caso plusvalenze.

Ci vorrebbe una Norimberga per tutto l’ambiente melmoso che gira intorno alla Inter.

Maxx

Altro complotto

Boris

Intendi dire che devastare la reputazione e la carriera di Platini alla vigilia della sua ascesa a capo della FIFA sia stato un complotto?

Ci arrivano anche i fighetti sfigati in barchetta a conclusioni tanto semplici?

L'ESORCISTA

Delinquenti dal 1908.

Ermek Gattek

Lo stanno scrivendo tutti, siete voi poveri stolti che credete a queste teorie del complotto fasulle sul fatto che l’Inter abbia in mano 3/4 del quarto potere in Italia pur Tifando una squadra posseduta da una famiglia che ha l’intero gruppo Gedi e metà del The Economist.

Boris

Tutti i giornali italiani hanno sparato titoloni su titoloni per mesi, un giorno si e l’altro pure, sia per il caso Suarez (verità: “non luogo a procedere”, procura presieduta da Cantone!) che per il caso plusvalenze (procura perculata dal Gip, che gli detto di giocare meno con Transfermarkt!), per non parlare della gogna subita da Michel Platini.

Marotta inseguito dalle telecamere di Report per i rapporti “personali” con esponenti criminali della ex-curva juventina (verità: criminali ora portati a processo dalla stessa Juventus costituitasi parte civile!), dovette nascondersi dietro la serranda di un negozio per sottrarsi ai segugi di Rai3… ma arrivato a Milano… si sono spente le telecamere sulle “responsabilità personali”… strano… niente titoli né titoloni… per Zhang (verità: un magliaro che falsifuca le firme!) è già calata la censura… un articoletto e parate di omertà…
Il solito schifo!

Modifica il 2 mesi fa da Boris
Boris

La magistratura che non si nuove mai (in Italia), ma da altre parti sanno benissimo chi siete.

L'ESORCISTA

Curiosità

Screenshot_2022-07-20-00-22-44-78_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
malandragem

i post su questa vicenda hanno triggerato quello sfigherrissimo pseudo gangster di L.A. di un cagnetto da guardia di padroncino Zhang

speriamo gli gettino almeno croccantini di qualità, lmao

EroAdAtene

😂 😂 😂 😂

L'ESORCISTA

Questa è per Waters che oggi ha dichiarato alla Gazzetta di Salsomaggiore: “Dybala? Si mi pare sia un giocatore argentino che milita nel campionato italiano, di più non so”.

Screenshot_2022-07-20-00-10-33-43_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
malandragem

Waterz per mesi sembrava Beethoven: Inno alla Joya suonato a ripetizione

poi s’è rotto il piano, in tutti i sensi

Maxx

Comunque si vede, da queste immagini, come in realtà Dybala sia considerato una pippa immane. Era tutta una mossa per invogliare la Roma a comprarlo

R.T.

Bella, bella, bella… complimenti!!! ( vale per tutti e 4 i post dedicati)

Modifica il 2 mesi fa da R.T.
L'ESORCISTA

Coraggio amici c’è ancora il recupero…

Screenshot_2022-07-20-00-08-54-19_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Bob Aka Utente11880

ci vediamo in campo dal 13 agosto, caro Esor

Maxx

Non vorrei disilludere qualcuno, ma quello a destra a me pare Juan Jesus. 😀

L'ESORCISTA

Dybala? Ma chi l’ha mai voluto?
Pagliacci dal 1908

Screenshot_2022-07-20-00-10-33-43_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
astainvista

E bravo il Mostro! Dybala ce lo aveva in pugno da marzo (così bolliva in pentola…), ma Ausilio (e pure Antonello e Zhang) gli hanno comandato: “Esci prima Sanchez (ma quello nemmeno a 5 di buonuscita schioda), Correa (ma il pippino figurati se si muove…) e Dzeko (ahah… manco la 9 al voodooista vuole mollare)…”.
E così si è fatto ciucciare Brehmer (il famoso affare già fatto a maggio) e adesso se non vende Skriniar, dovrà mollare Lauraro o Barella… ora o nelle prossime sessioni.
Un grande Mostro.
Qualcuno sa perchè non si vede più in televisione e non fa più i giochini con i cartoncini con gli autogol…?

Ah già, gli autogol…

EroAdAtene

Urge un’intervista con Tappetino Cattelan….

tom

Si, ma siete incredibili, veramente. Ora manco Bremer vi va bene. E per De Ligt era tutto un coro di “arrivederci e grazie”, “la maglia prima di tutto”, “faceva un sacco di errori e ci ah fatto perdere partite”. Bremer era un colpaccio finché lo prendeva l’Inter, ora che lo prende la Juve è un brocco strapagato. Se prendevamo KK, come minimo era vecchio. Milenkovic? La Fiorentina con lui prende gol a caterve. Acerbi, vecchio pure lui. Pau Torres costa una fortuna e magari non è adatto al campionato italiano. Gabriel è scarso, che te lo dico a fare…

L’Inter due anni fa comprava Barella dal Cagliari, zero esperienza europea, pagandolo 40 milioni, non bruscolini… lo dico: magari l’avessimo preso noi a 45!!!
Oggi all’Inter soffiamo Bremer, e questo immediatamente diventa sopravvalutato, inadatto all’Europa, inadatto ad Allegri, incompatibile con Bonucci… ecc.

Ribadisco: siete incredibili, e sfiancanti.

Wallysan

Dico la mia, da prendere con le pinze.
De Ligt era il perno della difesa, il futuro sulla cui base costruire: venduto.
Ora, devi trovare un altro perno della difesa; può essere Bremer? A mio parere, no.
Ma non perché sia un incapace, semplicemente perché basi la tua difesa su una scommessa.
De Ligt era giovane, ma arrivava da una finale di Champions, e c’erano Chiellini e Bonucci; quindi era sicuramente un giovane molto forte, e avevi altre garanzie in casa.
Secondo me era meglio un difensore con qualche anno in più, ma affidabile, con almeno 2-3 anni ad alti livelli (e quindi non estemporaneo).
Bremer è una scommessa.

tom

“ Secondo me era meglio un difensore con qualche anno in più, ma affidabile, con almeno 2-3 anni ad alti livelli”.
D’accordo con te, ma giocatori di quel tipo non ce ne sono. L’unico era KK, che è diventato impossibile quando s’è messo in mezzo il Chelsea. Gli altri due ce li avevi in rosa: uno ha mollato per sopraggiunti limiti di età (Chiellini), l’altro vedremo (Bonucci).
Acerbi ha 34 anni, è sempre possibile prenderlo, ma è un ripiego.
Altri in Europa che costino meno di 50 milioni non ce ne sono, e rischi che non si adattino al campionato italiano, in un momento in cui non puoi permetterti di aspettare l’ambientamento di chicchessia.

Wallysan

Beh, io pensavo in Europa. Bremer ha 25 anni, dai 27 in su ne trovi.
Poi mi dici almeno 50 milioni, ma Bremer ne è costati 47, non pochi.
Io per un difensore forte e “consolidato” ne avrei anche spesi di più, ma Bremer mi sa di “vorrei ma non posso”.
Poi, spero di sbagliarmi.
Secondo me invece Gatti potrebbe essere una bella sorpresa, cosa ne pensi?

Dab

Spero tu abbia ragione, ma se 40 milioni per un centrocampista giovane ci possono stare (anche se poi capita la sola tipo Bernardeschi), 47 milioni per un difensore di 25 anni con una stagione buona sono tanti, ma d’altronde quello che offre il mercato è quello, l’alternativa era andare su qualche sconosciuto a 10 milioni e sperare in dio.
La storia dell’inadatto a giocare a quattro mi sembra esagerata, sono professionisti, si adattano ed imparano, dopo Conte si diceva lo stesso di Bonucci, non mi pare sia andata malissimo.

tom

Si, d’accordo, però diciamo le cifre esatte: se Bremer arriverà a costare 50 milioni, vorrà dire che valeva quel prezzo (9 milioni sono i bonus, e i bonus maturano se vinci qualcosa o rendi quanto sperato), altrimenti ne è costato 41, che non sono pochi, ma non lo sono neanche 9 milioni di differenza.

mtb

Io penso una cosa diversa: che Bremer è costato non in base a quello che vale, ma in base a quanto Cairo sapeva che la Juve aveva incassato con De Ligt.
Preso Bremer, della mega-vendita con la quale “rifare la squadra” sono rimasti circa trenta milioni, appena quel che serve per un giocatore discreto. Adesso vediamo come li spendono, se vogliono ancora una volta giocare d’azzardo con Zaniolo o se invece punteranno ad uno quantomeno sano.

Faceto Balsamico

Ciao Bocca…

TigerJack

Bremer alla Giuve per 40mln+7 di bonus!???? A questo punto credo proprio che i presidenti delle altre squadre debbano fare un monumento a imperitura memoria al loro collega Agnellino. Da Palermo a Torino passando per Napoli, Roma, Firenze, Udine ha gettato al vento milioni di euro come fossero coriandoli di Natale. Non c’è giocatore del campionato italiano che lui non abbia strapagato. Accidenti a me che non mi sono fatto trovare nel posto giusto al momento giusto.

mtb

Non sono 40+7, sembra siano 41+9.
Della serie: erano tutti pronti a spennarci come i polli che siamo, abbiamo deciso di farci spennare dal Toro anziché dal Villarreal o altri.

Boris

Tu eri quello che diceva che avevano strapagato de Ligt e che nessuno se lo filava in Europa? E invece (ottima operazione), per la metà del cartellino (pagato dal Bayern) e di ingaggio dell’Olandesone (quello che percepiva a Torin), si sono portati a casa il brasiliano con il miglior score della scorsa stagione, per di più soffiando alla concorrenza.
Quando ci azzeccano meglio abbozzare.

TigerJack

Non ho mai scritto che DeLigt non se lo filava nessuno. Che sia stato strapagato rispetto alle sue abilità lo hanno confermato indirettamente dei tuoi cotifosi che, per rispondere alle mie critiche sulle sue manchevolezze come difensore, mi rispondevano che il suo ruolo non era quello di marcatore puro. Ho sempre affermato, e lo affermo tuttora, che quelli spesi per lui -cartellino e ingaggio- sono stati milioni buttati nel cesso perché la Juve non aveva alcun bisogno di un difensore centrale bensì di rifare il centrocampo. Qual è il plus che l’olandese ha portato alla Juve in questi tre anni? Zero. Se invece quei soldi fossero stati spesi per il centrocampo avrebbero dato un senso all’acquisto di Ronaldo ed avrebbero portato a ben altri risultati in Champions.In quanto a Bremer sarà stato un buon investimento se si confermerà sui livelli dello scorso campionato, altrimenti andrà ad ingrossare la fila dei brocchi invendibili dato l’astronomico ingaggio. Ma prendere esempio dal Milan che senza svenarsi ha vinto lo scudetto, no eh? Tanto c’è il cugino che ripiana i debiti vero? Quando si dice una gestione sportiva competente ed oculata.

L'ESORCISTA

E pensare che avevamo Demiral che fra tutti era il migliore.

Boris

Demiral è uno scarpone. Romero era forte davvero e si capiva già al Genoa. Assurda la gestione del passaggio all’Atalanta.

TurinTurambar76

41 più 9 e’ costato Bremer un sola stagione buona in Italia..

auguri

Carlo

Metà di quanto abbiamo guadagnato vendendo De Ligt… sicuro che l’olandese valga il.doppio del brasiliano?

mtb

De Ligt il Bayern lo ha pagato 67 più dieci di bonus, non 100. Per quanto mi riguarda sono sicurissimo di preferire spendere 77 per De Ligt piuttosto che 50 per Bremer. Che io possa aver ragione lo indicano due indizi: che il Bayern ha preferito prendere De Ligt a 77 (di solito sanno fare mercato), e che la Juve abbia invece preferito Bremer a 50 (perché invece, sulle capacità di mercato della Juve devo solo dire Ramsey, Rabiot, Arthur).

L'ESORCISTA

“Il presidente nerazzurro aveva garantito una operazione di finanziamento di una sua società, negando poi l’autenticità delle proprie firme. Tesi smontata da una perizia calligrafica che gli ha dato torto”

IL DNA DEGLI ONESTI NON TRADISCE MAI, IMBROGLIONI DAL 1908

il ghiro

Il Caso Dybala
Personaggi ed Interpreti: Paulo Dybala, Nicolò Zaniolo, Josè Mourinho, Francesco Totti, Ilary Blasi, Noemi Bocchi, Maria Mazza, Dan Friedkin, Tiago Pinto.
 
Quando il Mostro decise di mollarlo
Mourinho cominciò a “telefonarlo”
promettendogli davvero ponti d’oro,
se avesse scelto di firmare per loro.
Il buon Paulino non si fa pregare
ed al suo agente chiede di approvare
la vantaggiosa proposta giallorossa,
vuol siglare un campionato di riscossa
dopo i frequenti malanni lamentati
e gli infortuni parecchio sfortunati.
Perfin Francesco Totti, il Capitano,
viene coinvolto per dare una mano,
per benedire i felici sponsali
lascia da parte i suoi guai coniugali
e concede benevolo il suo “10”
a colui che dovrà farne le veci.
Pare che ancora in quel di Trigoria
del buon Francesco ricordino la storia
e ignorando i divorzi ed i corni
sperano che con Dybala si ritorni
alla Roma gloriosa anni Duemila
che per vederla facevano la fila.
Per aumentare il clamore del gossìp
ecco aggiungersi l’immancabile “vip”,
parlo del solito Nicolò Zaniolo  
che mette in pista l’ennesimo cetriolo,
pare sia già promesso ai bianconeri
almeno questa è notizia di ieri,
ma i rotocalchi e la rosea Calzetta
smentiscono gli scoop in tutta fretta,
il matrimonio tra Totti e la Blasi
continua ancor su più solide basi,
Zaniolo “impalma” la Noemi Bocchi,
Mourinho ai tatuaggi fa i ritocchi,
a Totti chiede notizie della Mazza,
forse vuole agganciare la ragazza,
si sente certo che l’arrivo di Dybala
alla Roma una coppetta gli regala,
ma ai Friedkin e all’amico Tiago Pinto
dichiara d’essere sempre più convinto
che quest’anno il prossimo scudetto
dei giallorossi finirà sul petto,
Paulo insieme con Svilar, Celik e Matic,
praticamente il titolo è AUTO…MATIC.
                                                     Il Ghiro
 
 
 
 
 
 

EroAdAtene

Azz…. complimenti

C'era una volta il calcio

👏 👏 👏

Leo 62

A quanto pare le voci che giravano erano giuste e secondo obiettivo saltato per l’Inter, anche se poi in realtà è il primo, Dybala era stata più una scelta che uno scippo, questo è uno scippo… riuscito a Madama perché ha venduto De Ligt prima di Skriniar.
Ora c’è un problema perché se va via Skriniar ( e servono comunque 50 Milioni da mettere in cassa, l’idea era appunto 80, di cui 30 per Bremer e 50 per la cassa… ) poi sia Demiral che Milenkovic sono downgrades.
Quanto alla Juventus sostituisce bene De Ligt, ma 47 milioni per Bremer sono un’esagerazione, è come sparare ad un’ allodola con il cannone, a questo punto se ti chiedono 60 milioni per Zaniolo come fai a dire di no?

TurinTurambar76

60????

almeno 80 90 ci facciamo

😂 😂 😂

L'ESORCISTA

Ed è finita pure bene che il Chelsea è arrivato prima su Kulibaly altrimenti i soldi di De ligt neanche bastavano, si andava a prestito, per un 31 enne.
E cmq meglio farsi spennare da Cairo che da Dela chiagni e fotti.
Per Zaniolo abbiamo un piano diabolico, attraverso un giro di agenti ci procuriamo Casadei, lo giriamo alla Roma più un conguaglio di 10 milioni ed è fatta.

Modifica il 2 mesi fa da L'ESORCISTA
L'ESORCISTA

Draghi fa emettere una nuova banconota…

Screenshot_2022-07-19-19-17-59-05_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
L'ESORCISTA

Barzelletta d’Italia dal 1908.

Screenshot_2022-07-19-19-11-40-84_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Wallysan

No, scusate!
Bremer 47 milioni?????
Qualcuno ha preso un colpo di calore!!!

ConteOliver

pare siano in realtà 50 (41+9)

e 6 al giocatore

😆

qui, più che un colpo di calore, penso che qualcuno abbia preso la classica mazzetta

Maxx

Come avevo previsto Bremer si accasa alla Juve per 40+7 milioni.

(primo!)

Viva2pa

bremer
gatti
rugani
bonucci

desciglio/cuadrado
pellegrini/alex sandro

citofono polacco / perin

penso che l’empoli sia messo meglio in difesa.

spero nel suicidio di qualche altra squadra per entrare nelle prime 4. come l’atalanta della stagione passata.

voto: 4

ps: l’ultimo difensore centrale saltato sull’altra sponda del Po si chiamava angelo ogbonna. speruma bin

EA67

non sapevo che fosse stato ceduto anche Danilo

C'era una volta il calcio

Gioca da tempo nella Premier mica nel campionato di seria A>B….

Viva2pa

Fa la panca al West Ham
Che è pure la squadra per cui simpatizzo, mannaggia a me

tamarrogigante

ieri dybala, oggi bremer. con tutte queste docce fredde alla inter hanno fatto bene a comprarsi il boiler

Viva2pa

mi sa che alla lunga ci avranno guadagnato. ora rinnoveranno skriniar (a oggi di gran lunga meglio di bremer) e si terranno quei 5 là davanti

comunque pur sempre cavoli loro

EroAdAtene

Ripeto, grande Beppe!!! Ha preso per i fondelli tutti e poi ha concluso che bastava aggiungere Romelu e tenere gli altri per fare una buona stagione. Poi, a gennaio, quando i renitenti alla partenza avranno ben lucidato le poltrone in tribuna, darà loro una decente buonuscita e si rafforzerà dove serve.

Simodium

Non mi spiego allora perché volessero vendere Skriniar. Pensavo che avessero bisogno di vendere per sistemare un po’ il bilancio. Ora scopro che il bilancio non è mai stato un problema, che di soldi ne hanno a stracatafottere e possono pure permettersi di aumentare il monte ingaggi, regalare buonuscite (dunque perché aspettare gennaio?) e rafforzare ulteriormente la rosa.

Tiziano

Quello della Roma è un buon affare considerando le virtù (tante) e i difetti fisici dell’argentino.
Aspetto da non sottovalutare:
l’ambiente romanista è entusiasmato come non lo era da anni e questo grazie all’ottima gestione societaria.

Da napolista fatico a capire perché Dela si è gettato sulla pista di Dybala per poi uscirne di fatto con le ossa rotte.
Voleva scaldare la tifoseria con il classico colpo di scena populista?
Ammetto di non essere a conoscenza dell’aria che tira nell’ambiente della tifoseria ma pare che la disillusione, dopo tanti anni, ormai la faccia da padrone.
Non è un caso che qui nel veronese, da giorni danno per probabile l’arrivo di un altro argentino, Simeone, che per quanto bravo per me non è paragonabile alla Joya.

Modifica il 2 mesi fa da Tiziano
Rosario Frattini

Mou, artefice massimo.

Mourinho.jpg
malandragem
TigerJack

Inter e Juve si stanno litigando tal Bremer come fosse l’unico difensore centrale sopravvissuto all’estinzione della specie. Avranno tenuto conto i rispettivi staff tecnici che pure Kumbulla sembrò un fenomeno nelle mani di Juric?

Boris

Moggi diceva che Kumbulla era una ciofeca, mentre ha esplicitamente detto (in tempi non sospetti) che Bremer è uno su cui edificare una difesa. Ma tu ne saprai sicuramente di più.

Maxx

Moggi quello che diceva che Dybala era già dell’Inter?

Boris

No, lo stesso Moggi che diceva che di gente con tanta classe come Dybala, ce n’è in giro poca.

Uno rimasto insuperato nell’assemblare giocatori e formare squadre di calcio funzionali e vincenti.

Modifica il 2 mesi fa da Boris
Simodium

È anche quello secondo cui uno con quel nome (kakà) non sarebbe arrivato lontano (pallone d’oro)

cipralex

Il mercato della juve ha preso una piega interessante: entrati,sin’ora, circa 120ml e usciti 4 portando a casa Pogba, Di Maria e il giovane Cambiaso buono per gli anni a venire. Concreta possibilità di rompere i coglioni all’ Internazionale di Milano che l’anno prossimo dovrà schierare Guarneri nel ruolo di stopper. L’Arsenal su Arthur, se riusciamo a schivare Zaniolo voto 7.

ConteOliver

Bremer 47 milioni mi pare un’operazione folle

Cairo, giustamente, gongola

abbiamo strapagato l’ennesimo miracolato della serie A, che peraltro ci gioca da ben 4 anni senza aver mai brillato fino a ieri

altro che voto 7…

per me voto 3 😉

carlogobbo

Conte, vista la situazione data, quelle sono le cifre che girano; non è che pagandolo 35 + bonus cambiava granchè
L’alternativa scouting, con annesso segno della croce, spendendo 10-15 mln, ma non credo la Juve se lo possa permettere sportivamente parlando

cipralex

Rompere i coglioni all’ Internazionale di Milano non ha prezzo!

Apolide dell'orda

E noi che centrali affidabili potremo schierare?

2010 nessuno

Attenti poi a non rompervi le corna (calcisticamente s’intende) anche quest’anno….

Quattroquattronovetredue

Qualche osservazione sull’affare Dybala, e poi per quanto mi riguarda possiamo passare ad altro. A me sono piaciute parecchio le modalità con le quali è stata gestita e poi conclusa la trattativa, a cominciare dal riserbo assoluto da parte della Società. Ma anche il resto: acquistando un fuoriclasse con diversi dubbi sulla tenuta fisica si è trovato un accordo complessivamente non troppo oneroso, con dei bonus legati ai risultati, e quindi indirettamente alle prestazioni del giocatore, e una clausola rescissoria che risarcirebbe completamente l’investimento effettuato se Dybala volesse andarsene dopo un anno, destinata ad aumentare in caso di qualificazione Champions o conquista di un trofeo. Mi sembra tutto in linea con la situazione economica della Roma, e forse della maggior parte delle squadre di calcio. Molti fanno paragoni argentini con l’acquisto di Batistuta, e magari andasse così, io invece penso allo scellerato acquisto di Pastore: non solo il Psg fu liberato da una zavorra che non giocava più da due anni, ma intasco’ pure circa 24 milioni, e il giocatore firmò un quinquennale da nababbo, una follia irreale! Questo per concludere che Pinto nonostante il faccino ingenuo mi sembra davvero in gamba, e per stavolta l’ha pure incartata a quel volpone di Marotta (con la complicità di Dzeko lo Stanziale, un grazie a Edin, restaci e goditi il bel contratto fino all’ultimo giorno!).
Ultima nota per i furboni del Sassuolo: tenetevi Frattesi, ma ricordatevi che una porzione abbondante sempre nostra è.
Ciao a tutti

TurinTurambar76

Sottoscrivo

con un plauso alla società che non ha mai espresso verbo e ci ha portato prima Mourinho,Dybala e forse uno stadio.
senza considerare l’uscita dalla Borsa

forza Lupi

Modifica il 2 mesi fa da TurinTurambar76
Giorgio Bianchi

OTOTOT
mi voglio rivolgere al pinguino che da quando i maschietti sia della sua squadra del cuore, sia della nazionale lo hanno deluso, si è dedicato alle femminucce del calcio sia della sua squadra del cuore( vincenti e non poteva essere diversamente se ti compri lemeglio del pollaio) sia della nazionale che lui credeva o sperava fossero vincenti anch’esse.
Ha invitato a seguirle nella avventura europea ed io, siccome mi è mediamente simpatico, gli ho dato retta. Ho guardato dall’inizio la gara con le francesi finita 5-0 il primo tempo. E dobbiamo ringraziare le francesi che nel secondo si sono fermate.
Ieri, dopo un pareggio con le “possenti” islandesi acchiappato in rimonta, le ragazze avrebbero potuto passare il turno battendo le belghe. Ma pure loro, battendoci avrebbero passato il turno. Ora considerando che loro con le francesi ci avevano perso solo 2-1 a loro poteva bastare anche il pareggio. E certamente non si poteva prevedere una ns vittoria. Ed infatti come logica suggeriva hanno vinto le belghe, relegando le azzurre all’ultimo posto del girone!
Ciò premesso, sentire la magniloquenza dei commentatori tv, non solo, ma anche tutta la montatura ed il pompaggio che la tv ha fatto sul ” calcio” femminile in occasione di questa manifestazione, nonché la propaganda qui dentro del nostro pinguino, mi sarei aspettato ben altro spettacolo di quello che hanno offerto sia le azzurre “shoking” come erano state definite dai magniloquenti di cui sopra, sia le altre, comprese le francesi, che fanno uno sport che faccio fatica a definire calcio.
Se poi teniamo conto che le campionesse del mondo, 4 volte vincitrici sono le statunitensi, allora davvero possiamo definire questa attività tutto, meno che calcio.
Tuttavia, se il nostro pinguino ed altri, davvero vogliono appassionarsi alle azzurre, consiglierei loro di seguire le magnifiche atlete del volley che dopo averli vinti i loro europei, hanno vinto anche la VNL battendo 3-0 le brasiliane argento di Tokio.
E promettono altre mirabilie per i mondiali. E loro si che di solito le promesse le mantengono!

Modifica il 2 mesi fa da Giorgio Bianchi
ramarro

se per maschietti intendi la nazionale A, sì, mi hanno deluso, comanche a te, credo;
quelli della U19 invece no: hanno perso con un gol di scarto in semifinale contro chi ha vinto la finale con due gol di scarto;
le ragazze del calcio non hanno retto alla mazzata, prevedibile, della prima partita, nelle altre bastava che il caso ci fosse favorevole, ma avete ragione: vincere è l’unica cosa che conta;
quanto al darmi al volley, grazie, è da un po’ che l’ho fatto, credo quattro o cinque decenni;
permettimi solo di considerare un pocolino stupido paragonare un movimento che ha molti lustri sul groppone con uno che sta nascendo;

Giorgio Bianchi

Ciao pingui’,
Capisco che uno possa sentirsi appassionato dal “calcio” femminile, e non mi sognerei mai di dirgli che se lo fa è stupido.
Personalmente la penso come il Conte. Ci sono sport che sono egualmente validi ed affascinanti sia al maschile che al femminile ed altri invece che, in alcuni casi al maschile in altri al femminile, fanno, come dice il Conte, cagare. Per dire la ginnastica ritmica o il nuoto sincronizzato al maschile sarebbero più che assurdi ridicoli
Altri invece, vedi il pugilato, le varie lotte, il rugby ed appunto il calcio al femminile sono anacronistici. Al limite, si potrebbero chiamare, rugby e calcio femminili, come fanno gli americani col baseball, quelli femminili soft rugby e soft foot.
Ed in ciò non ci vedo niente di maschilismo o misoginia. Anzi, più semplicemente un desiderio di voler evitare patetiche e ridicole voglie di egualitarismo di genere in maniera universale.
Perché è innegabile, amico mio, che i due generi siano diversi ed abbiano qualità diverse e vivaddio, al modo dei francesi :” vive la difference”.😊
Stammi bene pingui’

PS anche io seguo il volley da alcuni decenni, ma non solo, anche tutti gli sport dell’acqua ,l’atletica il ciclismo fino a Pantani ed i motori.
Quelli che proprio non reggo sono invece baseball e football americano e golf.

PS 2 Io tifo per il Napoli, per cui mi sembrerebbe anacronistico dirmi che per me conta solo vincere. Se fosse vero sarei un masochista a tenere per loro e non tifare piuttosto Juve o Inter o Milan non credi?

Modifica il 2 mesi fa da Giorgio Bianchi
variante del dragone

mettigli pure l’etichetta che vuoi ma rimane calcio, che poi il calcio femminile possa non piacere è pacifico;
se hai visto la Francia avrai constatato che come tecnica, fisicità e tattica potrebbe tranquillamente battersi alla pari se non con squadre di serie A almeno con quelle di B -composte da maschietti, intendo;
“vincere è l’unica cosa che conta” è il motto che ci rinfacciate ogni volta che la Domina non vince e che fate vostro ogni volta che, ad es. le ragazze del calcio o la nazionale maschile di calcio non vince;
non ricordo se sei stato tu o un altro bloggarolo a dirmi che sarei stato deluso dall’U19, quando, pur non vincendolo, per me ha fatto un ottimo europeo;

Giorgio Bianchi

Caro pinguino, capisco che il “calcio” femminile ti appassioni, ma sinceramente mi sembra molto, ma molto azzardato rapportare le migliori ad una squadra della serie B maschile, molto azzardato, davvero.
Vidi a suo tempo la finale del mondiale per un po’ perché più di tanto non riesco a seguirle, e ti garantisco che anche le americane campionesse del mondo non è che siano tecnicamente granché.
Tatticamente il discorso cambia, perché com’è ovvio, le donne sono capaci al pari degli uomini di conoscere e studiare le tattiche. Ma per il resto non esiste proprio. Sono due cose diverse e se vogliamo proprio trovare qualcosa che li lega , giusto il pallone.

Circa il vostro motto, nessuno ve lo ha imposto, ve lo siete scelto voi liberamentee quindi resta naturale, quando non vincete percularvi su questo. Per dire, anche il tuo chiamare la tua squadra la domina con la d maiuscola, mi pare, scusami se te lo dico, piuttosto fanciullesco.
Ma non puoi dire che diventa di tutti e sicuramente non il mio sia perché tifo per il Napoli non vincente per povertà, ma pensa te continuo ostinatamente ad appassionarmi al 6 nazioni di rugby, notoriamente una fabbrica di mazziate per gli azzurri 😎

ConteOliver

totalmente d’accordo

il calcio femminile fa semplicemente cagare

ci sono tantissimi sport che sono spettacolari e belli da vedere, sia al maschile che al femminile:
lo sci, il tennis, il volley, il nuoto e l’atletica nelle loro mille declinazioni…

il calcio (e anche il basket) femminile fa semplicemente cagare
è un’operazione di marketing, peraltro fallita in partenza
nessuno è disposto a spendere nemmeno 5 euro per vedere una partita di calcio femminile
io, per vedermi la Compagnoni vincere a Cortina nel 97, mi sono risalito mezza pista con gli scarponi ai piedi

ramarro

cosa c’è da vedere dal vivo in una discesa? praticamente nulla, come nei motori è meglio in tv;

ConteOliver

da quanto scrivi mi sa che te non sei uno sciatore…

😉

variante del dragone

rispondi nel merito: cosa cavolo vedi andando di persona? la gara sullo schermo gigante?
che poi ci sia ben altro, tipo confrontarti con altri appassionati, ammirare il paesaggio, vedere abbastanza da vicino gli atleti, ecc… è, appunto, altro rispetto alla gara;

Archivista

Lo dici al ramarro o al pinguino?

Modifica il 2 mesi fa da Archivista
Tiziano

Lo scrissi tempo fa, il calcio femminile nostrano è indietro di vent’anni (non per colpa delle giocatrici) ed è a un livello tecnico quasi a dei campionati di eccellenza maschile. Hanno bisogno di tempo e denari per crescere e migliorare. Questa esposzione mediatica ha comunque il pregio di appassionare le bambine al gioco.

Modifica il 2 mesi fa da Tiziano
ramarro

infatti, ma qui ci sono solo fini intenditori che si degnano di vedere solo due o tre partite di A, una dozzina di Premier o Liga e di CL solo dalle semifinali;
io, da ignorante, guardo quando capita anche le partite della Primavera;

commentanonimo

Rispondo all’OT. Ho guardato qualche minuto scarso delle azzurre ieri e con la Francia. Sarà il caldo, sarà lo schermo, ma a me sono sembrate modestissime sia atleticamente che tecnicamente, impacciate, lente, confuse, senza fantasia (mi sono addirittura chiesto se una squadra di Eccellenza non sia più forte). Mi sono anche chiesto perchè tutto questo strombazzare intorno alle suddette, tutta questa foga per il professionismo, quando per l’appunto nel volley, ad esempio e per l’appunto abbiamo fior di atlete. In sintesi mi hanno ricordato quelle cose che si vendono non perchè siano particolarmente buone, ma solo perchè dietro c’è una campagna pubblicitaria, o quei film che nessuno va a vedere perchè noiosi, ma qualche fondazione culturale deve finanziarli. Vorrei precisare a scanso di equivoci che non sono misogino, sono assolutamente a favore di tutte le iniziative femministe, e totalmente contento se un qualunque sport competa con il calcio maschile in prima serata sulla RAI e sulle reti bandiera. Ma che con tutto il meglio dello sport femminile italiano o minore maschile ci propinino questo spettacolo scadente del calcio italico femminile, io no, non riesco a capirlo.

variante del dragone

lo strombazzamento dà fastidio anche a me, ormai tutto è un Evento;
certo che il calcio italiota deve crescere, e di molto, ma la Juventus per un solo gol non è andata alla semifinale di CL, la nazionale è meglio di quello che si è visto;
le ragazze non hanno saputo reagire psicologicamente alla pesante sconfitta con la Francia e causa covid è mancata la Cernoia che poteva innescare Girelli e Bonansea che con palle decenti sono devastanti;

Osservatore Italiano

Quali che siano le ragioni, le storie e i percorsi di tutte le trattative viste fin qui, la Juventus sta realizzando un mercato estremamente deludente, molto preoccupante, sicuramente non di prospettiva. Il bilancio fra ciò che entra e ciò che esce non mi sembra poi così positivo, considerato che -peraltro- anche un bilancio nullo o lievemente positivo non sarebbe sufficiente per un club con tutti i problemi irrisolti degli ultimi 4-5 anni.
Mi auguro che in questa partita ci siano ancora molte mosse che non vedo anche se, di solito, le migliori giocate le vedo sempre durante i primi giorni di mercato.
Quanto rimpiango Marotta.

d9d9

La juve non ha necessità di nessun centrale di difesa. Allegri ha già piazzato Vlaovic stopper.

inox

Buongiorno. Vabbè. Per noi è uguale a patto che rimanga Skriniar. Altrimenti….è uguale. Una volta comprati il turco e l’armeno il peggio è passato.

Waters

OT mondiali di atletica – Eugene – Oregon..

Un grande Gianmarco Tamberi si piazza in quarta posizione nel salto in alto maschile.
Nell’occasione il detentore del titolo Olimpico ha stabilito il primato stagionale valiicando l’asticella a 2,33 – un fuoriclasse da il meglio nelle grandi occasioni -, per salire sul podio sarebbero bastati due centimetri in più oppure superare i 2,33 al primo tentativo in luogo del secondo.
Il piazzamento ha comunque una valenza storica importante in quanto nessun saltatore in alto azzurro di sesso maschile si era mai spinto oltre la quinta posizione – Nicola Ciotti 2005 – .
Tamberi ha avuto il merito di cambiare marcia, da grande combattente quale è, rispetto alle tormentate qualifiche, ma come per Jacobs c’era qualche problema fisico di troppo.
La gara è stata vinta dal sommo ed elegantissimo qatarino o qatariota, Muraz Essa Basrhim, un airone alto 1,92 per 62 kg, che si è imposto con 2,37 per la terza volta di seguito ai mondiali, fatto senza precedenti nella storia del salto in alto ai mondiali.
A Eugene la squadra azzurra ha finora archiviato quali migliori risultati due quarti posti appunto con Tamberi, e con la mia compaesana Sara Fantini, nel martello femminile.
A questo punto resta da capire se arriverà la medaglia, direi molto difficile, dopo l’abbuffata olimpica dello scorso anno, è facile restare a secco, le frecce Tamberi Jacobs e di conseguenza, lax4 per 100 sono già state scoccate, Stano e la Palmisano credo non siano presenti.
Per il settore maschile dell’atletica il podio iridato manca all’appello dal lontano 2009, quando Giorgio Rubino fu terzo nella 20 km di marcia, piazzamento che, divenne ufficiale a distanza di sette anni per via della squalifica del russo Valery Borchin.

Salud.

Leo 62

Stano c’è e farà la 35 KM di Marcia… mi sembra l’unica medaglia possibile.
Molto bravo Tamberi ieri…

267
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x