Mondiali Qatar 2022 Argentina

Qatar 2022, ai Mondiali senza Italia non ci resta che tifare Messi. Sarà la sua ultima chance, forse….

Ci sono tutti tranne noi. La sintesi di Qatar 22 – si giocherà dal 21 novembre al 18 dicembre 2022 – è brutalmente questa. Un Mondiale d’inverno di cui forse sentiremo meno il morso dell’assenza italiana, data la stranezza della data (non si può oggettivamente giocare a giugno e luglio nel Golfo Persico). Ma si interromperà forzatamente il campionato per questo Mondiale che abbiamo fallito, dunque il vuoto sarà comunque pesante.

***

QATAR 2022, IL SORTEGGIO DEGLI 8 GRUPPI

Qatar 2022, sorteggio gironi

***  

Non ci resterà che tifare per gli altri, scegliersi una nazionale, un campione – Messi, Lewandowski, Mbappé, Neymar, Ronaldo… – e via così di rimpianto in rimpianto. Cominciamo anche a farci l’abitudine, purtroppo.

  In assenza dell’ Italia io penso che mi prenderò la nazionale più “italiana” al mondo e cioè l’Argentina. Il cui ultimo Mondiale vinto è fermo a Mexico 1986 di Maradona nonostante abbia attraversato l’era di Messi (e di moltissimi altri campioni) senza essere riuscita mai più a vincerlo.

  L’  Argentina tra le superbig non è nemmeno la superfavorita o la più quotata. Brasile, Francia, Inghilterra, Spagna e Germania vengono prima. E’ forse l’ultima occasione per Messi, 34 anni, ormai al suo quinto mondiale,  sarebbe un vero sacrilegio che un campione così, con l’eredità di Maradona sulle spalle, abbandonasse e scene con questo peso sul cuore.

  Le difficoltà e una certa china del declino ormai imboccata me lo rendono anche più simpatico. Non potendo tremare stavolta per i rigori e le parate di Donnarumma tiferò per lui. Sperando che la storia del calcio sia benevola verso chi ci ha dato così tanto.

LEGGI DA BLOOOOG!

Se rivogliamo la Nazionale togliamo il potere ai club e ai padroni del calcio

Sprofondo Italia, l’eliminazione della Nazionale per la seconda volta consecutiva fuori dai Mondiali

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

***

 

 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
122 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

monica

….no,per carità! Così trovano la scusa per regalare un altro pallone d’oro a messi!
Non so chi sarà,ma sicuramente troverò un’altra Islanda da tifare!

Totonno58

Per nessuno in partenza…poi vediamo se qualcuno mi appassionerà strada facendo…poi potrà essere divertente cambiare idea strada facendo, come mi successe un paio di volte durante la finale del 74…

unclemarvo

Io tiferò spudoratamente per i leoni, anche per ragioni di portafoglio. Non ho quasi nessun dubbio sul fatto che l’Inghilterra vincerà finalmente il mondiale (quarti nel 18 e secondi nel 21, il trend è con loro), e sto continuando a puntarci in maniera pesante. Senza considerare i motivi familiari (la moglie) e il fatto che qui ci vivo e vincessero il mondiale ci sarebbero un paio di settimane di feste da non perdersi. Dai dai che è l’anno buono !

Leo 62

Vedrai Zione la Finale sarà Brasile-Inghilterra…

mauro sanna

Tutto farei tranne che tifare Argentina, è dai tempi del gol di mano di Maradona che il discorso è chiuso.

Carlo lll

Gne gne

gab

Atalanta come sempre tanto bella, ma la difesa non esiste…

Luc 68

Ragazzi qui si cincischia su temi che a me sembra non freghi niente a nessuno.
Anzi sembra che tutti girino (non l’anfibio) intorno a due temi cruciali
Juve Inter
Napoli Atalanta
Sembra che lo si faccia per scaramanzia più che per interesse nel mondial.

Bene orda di sardanapali si apra la discussione.
1) Probabilità di vittoria
2) Uomo partita
3) Bidone
Secondo voi chi ne esce vivo e chi soccomberà?

Da parte mia ho paura che per statistica e scaramanzia la mia Juve soccomberà, Vlahovich non farà nulla e invece Handanovich sarà l’uomo partita.
E adesso al mio segnale scatenate l’inferno.
🤣🤣🤣🤣

Pirogov

Da agnostico puro tiferò Argentina… per Bergoglio

mtb

Io tifo sempre un po’ Olanda oltre all’Italia, diciamo che stavolta posso concentrarmi su di loro.
È l’effetto di essere stato bambino piccolo ed aver scoperto il calcio tra i Mondiali del 74 e quelli del 78 (e anche l’Europeo 76 non era andato male) ed aver visto con loro qualcosa di completamente diverso da tutte le altre nazionali, non solo nel gioco ma anche e forse soprattutto a livello di mentalità.

siefbi

Di sicuro non per (in ordine alfabetico): Argentina, Brasile, Francia, Germania, Inghilterra e Spagna. Delle altre vinca chi vuole.
Sarà comunque il mondiale più bagnato di sangue della storia e quello che meglio dimostrerà come coi soldi si compra veramente tutto, anche le
cose più improbabili, anche un mondiale di calcio in mezzo al deserto, in inverno, a casa di gente che il calcio non sa nemmeno bene cosa sia (a parte un passatempo per ricchi annoiati, che si comprano squadre e giocatori veri invece delle figurine Panini).
Meglio non esserci andati, così sarà più facile ignorarlo del tutto e non contribuire allo share.

Enea Belsogno

Con sincerità non viene la voglia di tifare nessuno. Credo che non guarderò il mondiale. Eravamo un grande paese calcistico, una ricchezza, e ci siamo rovinati per la nostra insipienza. Guardare gli altri non può che generare se non tristezza, indifferenza e noia. Il calcio è tradizione e la globalizzazione commerciale dello stesso lo sta snaturando. Grandi scuole calcistiche sono in crisi. Il sud America non è più lo stesso. Il Brasile ha una nazionale di cui solo due giocatori giocano nel campionato Brasiliano. L’Argentina anche, sebbene abbia vinto l’ultima Coppa America, non è più la grande squadra di qualche anno fa. Sono in crescita, alcune squadre Europee di media levatura. La tendenza è appunto questo livellamento generale in basso del calcio a livello mondiale. La crisi delle squadre storiche Brasile, Italia, Germania, Argentina, deriva da cause strutturali interne, (le più gravi sono da noi), non dal fatto che le altre siano cresciute di livello. Le uniche a fare eccezione potrebbero essere la Francia e la Spagna ma anch’esse fanno parte del calcio storico. I nuovi protagonisti non sono eccelsi e in buona parte noiosi. Si tende a parlare molto su i media, di coppe e campionati sparsi per mondo e continenti. Tornei di secondo, se non di terzo livello, ad esaltarne i giocatori. Il Globale ha preso il sopravvento, ma non può che generare povertà di gioco, campioni, e quindi spettacolo. Il pubblico in futuro se non già adesso, si accontenterà del meno, del medio se non del mediocre.  La distruzione delle grandi scuole, già avvenuta in Italia, e un’uniformità senza slancio. Le differenze di stile e di classe non fanno per il nuovo mondo. Ma questo non è il calcio, la bellezza del gioco, il tocco magico, l’armonia del goal perfetto, la forza mentale vincente delle grandi scuole a confronto. 

Rammento infine, un commento di una star Cinema Italiano dopo la vittoria del mondiale ’82: “noi Italiani nel mondo siamo conosciuti per due cose: Il Calcio e il Cinema.” Quarant’anni dopo è superfluo ogni commento. È da sperare che gli altri imparino a conoscerci per qualche altra cosa. 

il radarista

Buon giorno

Non sarei così pessimista.
Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, neanche la notte più buia (cit. Khalil Gibran).
Vedrai, nasceranno nuovi Pelé e nuovi Maradona e ci divertiremo ancora guardando una partita di calcio. Se ci fossero meno macchine e più spazio per far giocare i bimbi per strada e sulle spiagge, senza maestri e senza schemi, sarebbe più facile. Diamogli tempo.

Buona domenica e saluti

Carlo lll

👍

Gianpagliacci

Io spero che vinca la peggiore, una volta tanto…

Sir Jo

, se l’Iran persiste con la mulierofobia e lo cacciano, recuperando la nostra nazionale, potresti anche prenderci.

Rosario Frattini

Viva, viva o’ Senégal…

R.T.

Canteresti così anche se Koulibaly in estate se ne andasse al Barcellona, come si legge in giro?
Buona domenica e un saluto anche al fratello

2econdo me

io mi divertirò meschinamente a vedere potenziali vincitrici uscire ai gironi o agli ottavi

Claudio Mastino 62

Tiferò Inghilterra, mia moglie è di Oxford e poi Gazza è Gazza, l’unico, l’inimitabile, l’irraggiungibile, il fuoriclasse dell’Inghilterra del Nord , colui che
ci ha deliziato nella Lazio con le sue giocate, il suo dribbling micidiale simile a quello del tedesco Helmut Haller , altro grandissimo centrocampista , e non dimentichiamoci poi di Paul Scholes, centrocampista immenso
dotato di grande tecnica, di notevole grinta e temperamento , nonché di un ottimo fiuto del goal ed infine di Gerrard e di Lampard, altri due grandissimi e
completi centrocampisti.

Modifica il 5 mesi fa da Claudio Mastino 62
Mordechai

Mia moglie, invece, è perugina, per chi cacchio tifo?
Buona domenica, Claudio! 😊

Carlo lll

Per i baci…perugina❤❤😘

Mordechai

👍

nirula's

Sarà un piacere immenso non ascoltare i commenti di Marco Lollobrigida, Alberto Rimedio, nonché di tutta la troupe della Rai. E, naturalmente, non poter leggere gli stucchevoli articoli di cronaca degli inviati dei quotidiani sportivi e di quelli nazionali. Che, assente l’Italia, resteranno a casa.
O no?

Leo 62

Si…

Shnirele

Super O.T.
Propongo l’apertura di una mini rubrica, a blanda cadenza, se Mr. Bocca me lo consente, la rubrica Quizzi e Lazzi.
Nel nome, il senso, il contenuto e l’atteggiamento suggerito.
Inserirò un’immagine rappresentativa di una città nella quale giochi una, o più squadre iscritte al campionato di serie A… magari solo un dettaglio, per rendere meno facile il giochino.
Il primo che la individua avrà i sensi della mia misurata stima.
A fine campionato, il più pronto e preparato, vincerà un osso buco.
Di seguito la prima immagine.
In questo caso, essendo la città espressione di due compagini, varrà quella delle due che mi è venuta in mente per prima… sì lo so, è un po’ arbitrario, ma è la vita ad esserlo

305E56D1-5C4A-45FC-9F7C-03AFA06C22D3.jpeg
alberto_ol
R.T.

Guarda, pur non essendo appassionato di scultura sono abbastanza sicuro che sia ” il pugilatore” del triestino Attilio Selva ubicata allo stadio dei marmi a Roma. Perché dico così? La mamma, quando ero piccolo, mi aveva scartavetrato gli zebedei su questa scultura per cui da giovanotto aveva posato il mio babbo, allievo della scuola d’arte a Gorizia. Lui del fatto rammentava l’immobilita’ coperto solo da un perizoma, di fronte a un pubblico anche di fanciulle fra cui mamma ( galeotta fu la scultura?) e a me scappava da ridere. Ora che invece non c’e più , a vedere le sue fattezze è scappata la lacrimuccia

Modifica il 5 mesi fa da R.T.
Shnirele

È proprio lui.
Sono felice di averle fatto fare un salto nel suo passato.
Inquadrando quel soggetto, non avrei mai pensato che un giorno avrei ascoltato la sua storia.
La ringrazio per averlo condiviso.

Leo 62

Roma?… Lazio?… Stadio dei Marmi?….

Shnirele

Esatto. Bel colpo Leo.
In realtà, avevo pensato alla Lazio, ma la completezza della risposta ti dà diritto al punto.

Ciao, buona giornata.

Sir Jo

Facile : Stormers di Città del Capo. Quello della foto è un capo, no?

il radarista

Ciao

Ma quale Capetown, lì ci sono stato stato più d’una volta, sia per lavoro che in vacanza e questa statua dalla mascella fascista può stare solo a Roma, patria del cattivo gusto di quel nefando periodo.

Buona domenica e saluti

Shnirele

Ciao @radarista,
esatto, è una delle tante sculture, non tutte belle, che cingono lo Stadio dei Marmi, di Roma.
Mi permetto di dissentire in merito alla tua affermazione “patria del cattivo gusto”, riferita alla Roma di quel periodo.
Come sai, la mia distanza dal fascismo si misura in anni luce, ma considero l’architettura e le arti visive, in generale, l’aspetto più interessante di quel periodo.
Certamente si tratta di un’arte asservita alla propaganda del regime, ma quel tipo di monumentalismo, quando si riesca a superare una lettura ideologica, emerge un certo tipo di bellezza e molta intelligenza progettuale.
Il panorama architettonico dell’Europa dell’Est, che esprime la stessa urgenza celebrativa, è di gran lunga più banale.
Naturalmente, neanche tutto ciò che è stato prodotto in Italia in quel periodo, è di alto livello, ma ci sono monumenti come la Stazione Centrale di Milano, o certi Palazzi delle Poste…tipo quello di Palermo, per esempio, o l’EUR e tanto altro ancora, di livello assoluto.
Del resto, va anche detto che i successivi cinquant’anni di Democrazia Cristiana, dal punto di vista “artistico”, non hanno prodotto nulla.
Soprattutto in architettura, quella, è forse l’ultima espressione artistica italiana degna di nota.
È un argomento sul quale ci sarebbe molto da dire e sarebbe bello poterlo approfondire, ma non è questo il luogo…

Ciao, buona domenica.

Sir Jo

@Radarista, non hai capito la trappola sottile di @Shrinele.

Mordechai

In quanto a cattivo gusto, fatti un giro a Mosca, poi ne riparliamo.

TurinTurambar76

Sarò banale ma forza Ucraina

Bombaatomica

Non tiferò Messi. Mi piace l’Argentina, la considero come una seconda Italia (sono milioni gli “italiani” di antica generazione) ma non posso tifare uno che ha accettato un premio NON meritato, assegnatogli SOLO perché ha quel cognome.

La Svizzera’ farà la fine del topo essendo nel gruppo di Brasile, Serbia e Camerun.

Interessante il girone Inghilterra, USA e Iran.
Alla fine della fiera tiferò per gli inglesi, troppo affranti per la mazzata casalinga contro gli Azzurri 😄👍

nirula's

L’ultimo premio a Messi é stato scandaloso. Tra l’altro, come mi confermò anni orsono un tassista di Buenos Aires, non ha mai giocato “por la camiseta”, e ha contribuito non poco a far deragliare i bilanci del Barcellona pretendendo ( e, per la verità, sempre ottenendo) ingaggi fuori mercato.

Shnirele

Tiferò Argentina… per Borges, per Piazzolla… per il tango, perché il quartiere più interessante di Buenos Aires si chiama Palermo, perché la pampa Argentina è più bella di quella texana, per le cascate di Iguazù, per il Perito Moreno, per la Patagonia tutta…
è perché un giorno, a Buenos Aires, mi toccò in sorte Magdalena…

Carlo lll

Bello, ma non è che ti sei dimenticato di qualcuno?..

Shnirele

Considero Messi il miglior giocatore del mondo.
Una sorta di patrimonio del calcio, quando vedo che per fermarlo lo menano me ne dispiaccio sinceramente… ma è il campionato del mondo di calcio… non è il tennis.

Carlo lll

Oddio, non citare i due tra i più forti calciatori fella storia..

Mordechai

Diego non è il centro dell’universo per tutti, lo sai?

Carlo lll

Lo so, ma si sta parlando dell’Argentina.

Mordechai

Ma tu parlavi del Napoli, mi sa…
😊😊😊

Carlo lll

Pure, ma quel paese ha vinto l’ultimo mondiale grazie a ” lui”..

Mordechai

Quel paese potrà vincere anche senza di lui, voi invece…
😀

Carlo lll

Noi chi? IL REGNO DELLE DUE SICILIE 🤣🤣

Mordechai

😀😀😀

Nick

noooo, il centro del”universo (dei locchi) sei sempre stato tu ciccio bello !!

Modifica il 5 mesi fa da Nick
Mordechai

Buon pranzo, cipollotto.

Nick

Ciaooo Ciccio Bello Mordy
Buon pranzo ?? Boia quanto pranzano presto i bambocci !!!

Modifica il 5 mesi fa da Nick
Mordechai

Buona cena, Cipollotto.

Sir Jo

, mancano le megattere di Punta Valdés

2econdo me

Lo ha detto no? Magdalena

Shnirele

… y los asados… y mucho más.
Ci ho passato qualche mese a Buenos Aires.
Indimenticabili.

Mordechai

Pure per Belen Rodriguez

nirula's

Quanta inutile retorica. Sembra di essere su Raiuno!
E badi che il mio nonno paterno emigrò per dieci anni in Argentina. Claro?

Mordechai

Quello mio materno, ora che ricordo, nei primi anni ’50 ha lavorato per diversi anni in Perù come operaio, quasi quasi…daje Lapadula! Oltretutto il Perù ha una maglia bellissima.

il ghiro

Dopo lunghe riflessioni, ho deciso: tiferò Spagna.
Primo, perchè il loro gioco è sempre tecnico e divertente, lineare e fantasioso nel contempo, gioca e lascia giocare.
Secondo, perchè schiererà una formazione certamente giovane e mi divertirò a vedere la maturazione ed il miglioramento dei calciatori delle loro ultime generazioni.
Terzo, perchè non ha quasi mai dovuto attingere alla nazionalizzazione di oriundi formati da altre federazioni, non avendo posseduto grandi imperi coloniali recenti (le nazioni sudamericane si sono affrancate tanti anni fa), nè sopportato grandi immigrazioni da altri continenti.
Quarto, perchè devo ammettere che il loro C.T., l’asturiano Luis Enrique, non solo è un ottimo selezionatore ed allenatore in panchina, ma è anche una persona seria ed equilibrata, ha saputo gestire con onestà e coraggio situazioni personali assai difficili, sa amalgamare con efficacia i pochi senatori e i tanti giovani della sua Nazionale, sa far andar d’accordo castigliani, cartalani e baschi senza grandi frizioni, insomma un vero C.T.
Forse per questo il bravo Luis Enrique alla Rometta è durato solo un anno.
E spero che la Spagna nel suo girone riesca ad eliminare, con un paio di ben azzeccati siluri di Morata, Fabian Ruiz o Dani Olmo, la Bismarck, la solita inaffondabile corazzata tedesca, spedendola sui fondali del Golfo Persico, al largo di Doha. Sic transit…

Rosario Frattini

In verità L’ ultima guerra coloniale gli spagnoli L’ hanno combattuta in Marocco negli anni 20 del 900. E la questione del Marocco meridionale è tutt’ ora sanguinosamente aperta. Fronte Polisario ti dice nulla?

Sir Jo

@Ghiro, effettivamente la tua terza considerazione si coniuga bene con la tua fede calcistica.
In generale, tifi Spagna perché è rimasta franchista. Curiosa l’idea che il ricorso agli oriundi sia legato al colonialismo, infatti Joao Pedro è libico, Balotelli etiope, Jorginho eritreo. Basta osservare la realtà e tutto si spiega.
Una sicurezza.

il ghiro

Caro Sir Jo, non conosco di quale squadra tu sia tifoso, ma non capisco neanche che kakkio c’entri il mio tifo per la Lazio con quello per la Spagna, che tu definisci franchista. Che sia franchista o meno non me ne frega niente, non mescolerei calcio e politica, come tu stai inopportunamente facendo. Il vecchio pregiudizio: Laziale = Fascista, vedo che per qualche fesso funziona ancora.
Parlo di oriundi e colonialismo perchè se uno ci fa caso le grandi nazioni europee con i loro ex-imperi coloniali (Inghilterra, Francia, Olanda e Belgio) hanno avuto molto più possibilità della Spagna di attingere nelle loro ex-colonie e nazionalizzare i migliori giocatori per schierarli nelle loro nazionali. Se vuoi, ti faccio qualche esempio. Forse è impreciso definirli oriundi, nazionalizzati è il termine più adatto.
Per la precisione, il solo Joao Pedro è di formazione brasiliana, Balotelli e Jorginho sono cresciuti calcisticamente in Italia, Mario a Brescia e Jorginho a Verona.
P.S. Messaggio per FaB: Peccato che nel nuovo Bloooog sia sparita la possibilità di dichiarare esplicitamente nel profilo non solo la propria residenza, ma anche il proprio tifo, prima era tutto più chiaro. Si può fare qualcosa?

Sir Jo

@Ghiro, sì, effettivamente la tua fede calcistica traspare anche nei modi. Elegante.

Cuore rossazzurro

D’accordo su tutto. Ma quando dici che “non hanno sopportato grandi immigrazioni da altri continenti.” dimostra che non hai la benché minima idea dello stato spagnolo. La prossima volta ti consiglio di informarti prima per evitare di sparare corbellerie. Saluti

il ghiro

Caro il mio Cuore Rossazzurro, spero che per un quesito calcistico esposto dal nostro FaB tu non voglia farmi risalire alla invasione dei Mori nella penisola iberica. Non l’avrei comunque definita una immigrazione, a meno che tu non voglia risalire ai Vandali, ai Visigoti e agli Svevi nel V secolo d.C. Oppure possiamo ritornare agli Iberi, alle colonie fenicie, cretesi greche, cartaginesi, ecc. Qui mi fermo, perchè credo che questo excursus ci abbia portato molto lontano dai Mondiali di Doha.
Complimenti ed auguri per il tuo Catania (spero non tifi il Casarano!), lo ricordo in tempi migliori, gli anni di Calvanese e del mister Carmelo Di Bella, lo vidi per la prima volta all’Olimpico, negli anni ’60, era una gran bella squadra.

il radarista

Ciao

Una volta tanto, vinca il migliore.

Buona giornata e saluti

Nick

Bocca, bisogna tifare per forza per qualcuno o potrò rilassarmi leggendo le poesie di Marinettigem ?

Modifica il 5 mesi fa da Nick
Leo 62

Un’occhiata ai gironi serve solo a capire che puttanata infinita sia il Mondiale a 32 squadre. Minimamente interessante solo quello con Spagna e Germania che però presumibilmente faranno prima e seconda. La prima fase si può saltare senza pensarci troppo.
Se vero che avremmo preso la posizione del Portogallo non penso che avremmo passato il turno nemmeno questa volta, tranne l’Uruguay corrono tutte troppo, e l’Uruguay nel 2014 ci aveva già battezzato.

Diciamo che diventa interessante agli Ottavi dove dovrebbero passare:
Olanda-Senegal
Inghilterra- USA
Argentina-Polonia
Francia-Danimarca
Spagna-Germania
Belgio-Croazia
Brasile-Camerun
Portogallo-Ghana.

Gli Ottavi da tabellone potrebbero essere ( ma non sarà così lineare ):

Olanda-USA
Argentina-Francia
Danimarca-Polonia
Inghilterra-Senegal
Brasile-Portogallo
Spagna-Croazia
Belgio-Germania
Ghana-Camerun

da cui un possibile:
Brasile-Spagna ( diciamo Brasile perché la Spagna è ancora giovane e non la può mettere sul palleggio con i Brasiliani facile che finisce ai rigori )
Olanda-Argentina ( diciamo Argentina perché di solito con l’Olanda ai Mondiali vince, ma anche qui facile pensare ai supplementari )
Belgio-Ghana ( Sarei tentato di dire Ghana, ma il Belgio è all’ultima chiamata )
Danimarca-Inghilterra ( di solito nel calcio quando si incontrano vince l’Inghilterra )

Qui insomma è dura ma potremmo dire:

Brasile-Argentina
Belgio-Inghilterra

con Finale Brasile-Inghilterra e Belgio-Argentina per il terzo
In definitiva per me:
Brasile ed Inghilterra favorite, poi Spagna se passa il presumibile quarto di Finale con il Brasile, e Argentina. Sorpresa Belgio.
Tifo per nessuno ma non mi dispiacerebbe il Brasile di Paquetà, tanto per mangiarci un po’ le mani, ma anche la Francia di Theo e Maignan, ma difficile il bis ( sarà il presumibile ottavo con l’Argentina che dirà molto, se lo passano i cugini vanno in semifinale ma con il Brasile non dovrebbero passare questa volta ).

Mordechai

Credo pure io che in quel girone ci avrebbero fatto vedere i sorci verdi, avremmo sofferto da cani…
Io punto sulla Francia, sempre che non facciano tafazzate come agli europei.

Leo 62

Che poi so’ 36 artro che 32… difficile il bis immediato per la Francia, però non si può mai dire, ad un certo punto però prendono l’Inghilterra da cui di solito nel calcio le prendono, quando il risultato conta… secondo me invece la Francia vince i prossimi Europei…

Modifica il 5 mesi fa da Leo 62
2econdo me

quelli li rivinciamo noi, è dal 2010 che facciamo schifo/non ci qualifichiamo ai mondiali e andiamo bene/dignitosamente agli europei.

Leo 62

Dura che la Francia ce li regali per due volte di seguito…

gab

Ciao Mordy e @Leo
Sui gironi vedi mio commento più sotto…a me quelli dei Mondiali con 3 partite secche piacciono molto, peraltro hanno fatto fuori squadre illustrissime, tipo Germania 2018, o Francia e Argentina 2002, o noi nel 2010 e 2014…
@Leo secondo me è più una puttanata fare passare le n migliori terze tipo all’europeo attuale…credo che le formule migliori siano sempre le più semplici, 4 gironi da 4 agli europei e 8 gironi da 4 ai mondiali…già ho paura per i prossimi…

Io ogni volta che esce l’Italia tifo Francia (non dico che è la favorita, ma mi piacerebbe che deschamps e benzema alzassero la coppa) per una serie di ragioni di vicinanza affettiva e culturale (così spiego anche a @2010), simili se vogliamo a quelle del mio amatissimo Gianni Mura (e infatti in subordine in genere tifo per Belgio o Spagna).

Leo come dici tu la Germania si sta ricostruendo, e secondo me il suo ruolo di squadra solida e costante, senza grandissimi fronzoli è stato un po’ assunto dall’Inghilterra di Southgate, semifinale 2018 e finale 2021…che sia questo l’anno buono?
Un caro saluto

Leo 62

Ciao si all’Europeo è decisamente più una puttanata.
La Francia sta simpatica anche a me, ma il bis mondiale è una cosa rara, non si fa più dal 58/62… ma li vedo bene ai prossimi Europei, gli ultimi di fatto ce li hanno regalati. L’Inghilterra, come dici tu, sta avendo continuità, e quindi non mi stupirei molto se anche questa volta arrivassero fino in fondo… e forse…

Mordechai

Gli inglesi escono ai quarti.

Nick

il calcio ? esticazzi !!! ahahah
almeno alterna i tuoi interventi con qualcosa sul lancio del giavellotto

Modifica il 5 mesi fa da Nick
Mordechai

Buongiorno, cipollotto!

Nick

Ciao mordy (ahahah)

Mordechai

Ma che saluti a ripetizione? Mah…sei proprio strano, Cipollotto.

Nick

È vero, sono strano ma in questo bar quelli strani sono tanti, troppi. Quelli normali il loro tempo lo spendono meglio, per te sarà difficile capirlo ma credimi.

Modifica il 5 mesi fa da Nick
Nick

buongiorno mordy (ahahah)

Nick

buongiorno e tre ova e te ciccio bello !!!

Modifica il 5 mesi fa da Nick
Mordechai

Vado sul semplice : vinca chiunque tranne l’Inghilterra, quei cornuti mai.
Per il resto, vinca chiunque, pure il Buthan.

il radarista

Ciao

E’ previsto un mondiale parallelo, quello degli sfigati, che prevede la presenza del Buthan e dell’Italia. I Re dal nome impossibile vorrebbe giocare in casa, a Thimphu, già oggi coperta di neve, in contrapposizione al Qatar, già oggi coperto di sabbia.

Buona giornata e saluti

Sir Jo

Giusto, @Mordechai, chiunque fuorché la perfida Albione

Mordechai

È più forte di me…già non mi stavano simpatici prima, ma il colpo di grazia fu quando nel 1973 (avevo 12 anni) l’Italia andò a giocare in amichevole a Wembley (battemmo quei cornuti per la prima volta) e, alla vigilia della partita, non mi ricordo quale giornalaccio locale sparo’ in prima pagina : “Previsti allo stadio 60.000 tifosi inglesi e 30.000 camerieri italiani”.
Ecco,da quel lontano novembre 1973 ho sempre augurato a quegli ubriaconi tutto il male possibile (in ambito sportivo, ovvio).

Sir Jo

Bisogna capirli @Mordechai, perdere un impero e diventare vassalli è dura.

Mordechai

….. loro.

Sir Jo

…noi lo siamo rimasti. Vassalli. Almeno loro l’impero l’avevano sul serio. Sai, credo che sotto sotto l’antipatia risalga all’unità d’Italia, che fu voluta, finanziata e in parte attuata da loro (mica i Savoia erano convinti). E dopo la guerra intendevano mantenere una sorta di protettorato. Solo che sono arrivati i ‘mericani e si sono pappati tutto, mentre loro ritenevano possibile continuare a spadroneggiare da noi. La botta seria, definitiva, l’hanno avuta col canale di Suez, quando hanno dovuto obbedire e tornarsene a casa con le pive nel sacco. Mettiti nei loro panni (ma prima disinfettati, però).

il radarista

Ciao Ser gio

All’inizio del 1831, un’isolotto vulcanico che ogni tanto spunta dal mare, rimise la testa fuori e molti paesi vi giunsero mettendo su la bandiera e dichiarandone il possesso. Anticamente, al tempo dei romani, si chiamava Giulia, quindi Nerita e poi Corrao. Nel 1831 si chiamò Ferdinandea e fu un possesso borbonico, visto che l’isolotto era di fronte a Sciacca. Ma la Francia non fu d’accordo e vi mandò una sua nave battezzandola Julia. Gli inglesi rifiutarono la situazione “de facto” e mandarono una potente nave, comandata dall’ammiraglio Holtan che vi fissò la bandiera britannica e la chiamò per l’appunto Holtan, al che l’isolotto vulcanico si infuriò e si inabissò nuovamente. Quello fu l’inizio della caduta dell’Impero Britannico. Era il Natale del 1831.

Buona domenica e saluti, Sir Jo

Mordechai

Piuttosto indosso stracci raccolti nel cassonetto dei rifiuti, thanks.

Elia Beili

Svizzera così ci avrebbero eliminato i campioni del mondo, Inghilterra così avremmo sconfitto in casa loro i campioni del mondo, o il Perù del bomber Lapadula così un italiano sarebbe campione del mondo

Modifica il 5 mesi fa da Elia Beili
ROS

…Sudamerica e Africa che vincano loro.

TigerJack

Tiferò Pogba!!!

d9d9

Io per il Cameron!

IMG-20220401-WA0049.jpg
Tiziano

Cameron Diaz contro tutti

2010nessuno

Per nessuna Fabrizio per nessuna, io tifo Italia, che si è buttata via, imparerà per il futuro magari. Guarderò il mondiale per lo spettacolo, se ce ne sarà.

Carlo lll

Viva viva o’ senegal’ !!❤❤

il radarista

Buona sera

Slegato dal tifo, mi godrò il bel gioco.

Saluti

EroAdAtene

Sono sul tuo stesso passo. Vinca il migliore.

gab

Per la Francia, ca va sans dire…ai Mondiali 2018 il mio tifo televisivo ha portato bene…
In subordine per Spagna o Belgio, come sempre (il Portogallo rischia di uscire al primo turno) le squadre europee di lingua di ceppo latino…

Comunque i gironi dei Mondiali in cui passano sole le prime 2, con 3 partite secche sempre affascinanti (altro che quelle tediose 6 partite dei gironi CL)…ma dove volevamo andare, con la nazionale attuale…uruguay e corea già ci hanno eliminati in passato…
Certo mancini con ritiri lunghi e concentrati ci ha abituati a miracoli…forza col prossimo ciclo e gli europei 2024💪💪💪

Gli inglesi prendono un girone assurdo, se passa il Galles…non li vedo benissimo
Altre suggestioni gbr, usa, iran, ukr…

Modifica il 5 mesi fa da gab
2010nessuno

Per la Francia? Scusa Gab ma te lo dico : venduto!

gab

ciao 2010,
vedi un po’ piu’ su in risposta a Leo e Mordechai i motivi per cui da sempre se esce l’Italia tifo Francia, e in subordine Spagna o Belgio…

Dab

Cioè non hanno fatto fare lo spareggio alla Russia e ci sono Iran e Arabia Saudita, senza contare i padroni di casa?
la Fifa non perde mai occasione per rendersi ancora più ridicola.
Un europea a caso comunque, e non capisco perché Messi dovrebbe meritarsi un mondiale, li ha sempre giocati piuttosto da schifo, come sempre gli capita fuori da Barcellona.

gab

Si cura la patologia acuta, non quella cronica…

Dab

Tipo Yemen e SIria? 😀

2econdo me

Sarà perché mi rode, ma certo l’Italia avrebbe aggiunto un po’ di pepe in più piuttosto che l’Iran, l’Arabia Saudita o il Qatar che saranno sicuramente delle squadre inguardabili

Modifica il 5 mesi fa da 2econdo me
R.T.

Per la legge dei grandi numeri dopo 4 edizioni consecutive di vittorie europee ci sta possa vincere una sudamericana.
Anche a me la Pulce sta simpatica in quanto ha dimostrato che anche senza avere grande fisico, anzi, puoi fare grandi cose ma personalmente confido nel Brasile, anche perché gli argentini dopo Italia’90 mi stanno parecchio sui marroni… ( anche se una buona parte di merito della sconfitta in semifinale è ascrivibile a Zenga).
Poi, a mia memoria, di solito vince la squadra migliore ( tranne 1966 dove l’Inghilterra ha vinto in modo ” strano”, forse 74 dove tifavo Olanda ma la Germania non ha rubato nulla, e 1978 dove l’Argentina, secondo me, ha approffitato dei generali al potere.
Più indietro nel tempo non vado perché ero troppo piccolino per capirci qualcosa ( non che adesso sia cambiato, dirà qualcuno)
Buona serata

Carlo lll

Anche nel tifo sei pessimo

R.T.

Tu non solo nel tifo!
P.s. il dislike non è mio, non mi abbasso al tuo livello

Modifica il 5 mesi fa da R.T.
Nick

forse volevi dire lavello ?

Tiziano

Li seguo da sempre per la loro filosofia di gioco imperscrutabile, quindi tiferò IC-playoff 1!

Modifica il 5 mesi fa da Tiziano
Calasalumi

Svizzera 🙂
Per un motivo molto sciocco, abito vicino a Lugano, se vincono vado a festeggiare in bicicletta…

Modifica il 5 mesi fa da Calasalumi
Luc 68

A Zurigo ha appena nevicato … sembra Natale…. bisognerà inventarsi veramente qualcosa di eccezionale per fare caciara a dicembre …. vino caldo, doppio giaccone da sci, doposci e cappello copriorecchie ….. il Klondike di Zannabianca praticamente 😂😂😂

Luc 68

Tranquillo non sarai il solo 🤣🤣🤣🤣

Dab

Come festeggiano gli svizzeri? vanno a letto alle 10? 😀

Calasalumi

No, fanno una bella caciara, bratwurst e patatine, molta birra, ti posto le foto 🙂
Tanto qualcosa da festeggiare ci sarà, basterà un qualsiasi pareggio di culo, come con l’Italia 😀 mica è necessario passare il turno per essere contento, basta già esserci. Poi pensa se il pareggio fosse col Brasile, che botti 🙂

Modifica il 5 mesi fa da Calasalumi
Dab

Mi ricordo sempre di uno svizzero conosciuto a Madrid che tentò di andare a cenare alle sei, gli risposero eh per il pranzo è un po’ tardi 🙂

Modifica il 5 mesi fa da Dab
Calasalumi

Ma autorispondo: peccato però che sia inverno, addio salamella ticinese e birra gelata sul lungolago.

122
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x