Fiorentina - Roma 2-0

La Fiorentina batte la Roma e si gioca un finale di stagione molto inatteso, specialmente dopo la partenza di Vlahovic. La squadra di Vincenzo Italiano rischia di arrivare parecchio più in alto dello scorso anno, quando tutti gli occhi erano solo per i gol segnati dall’attaccante poi ceduto alla Juventus. Dal presidente Rocco Commisso a Italiano, la Fiorentina potrebbe cominciare una lenta risalita verso quel grande palcoscenico su cui un giorno vedevamo recitare Antognoni e Batistuta. Purtroppo quei tempi per i viola non sono mai più tornati, ma intanto la Fiorentina si è messa allo stesso livello di Roma e Atalanta. Nel frattempo Mourinho si lamenta dell’arbitro – dov’è la novità? – e la Roma pensa solo alla finale di Conference League, attesa come l’apparizione della cometa di Halley.

SERIE A 2021 – 2022

Giornata n. 36

Venerdì 6 maggio 2022

Inter – Empoli 4-2

(5′ Pinamonti E, 28′ Asllani E, 40′ S. Romagnoli aut. I, 45′ Lautaro Martinez I, 64′ Lautaro Martinez I, 90’+4 Sanchez I)

Genoa – Juventus 2-1

(48′ Dybala J, 87′ Gudmundsson G, 90’+6′ Criscito rig. G)

Sabato 7 maggio 2022

Torino – Napoli 0-1

(73′ Fabian Ruiz N)

Sassuolo – Udinese 1-1

(6′ Scamacca S, 77′ Nuytinck U)

Lazio – Sampdoria 2-0

(41′ Patric L, 59′ Luis Alberto L)

Domenica 8 maggio 2022

Spezia – Atalanta 1-3

(16′ Muriel A, 30′ Verde S, 73′ Djimsiti A, 87′ Pasalic A)

Venezia – Bologna 4-3

(4′ Henry V, 19′ Kiyine V, 45’+2 Orsolini B, 55′ Arnautovic B, 68′ Schouten B, 78′ Aramu rig. V, 90’+3′ Johnsen V)

Salernitana – Cagliari 1-1

(68′ Verdi rig. S, 90’+9′ Altare C)

Verona – Milan 1-3

(38′ Faraoni V, 45’+3′ Tonali M, 50′ Tonali M, 86′ Florenzi M)

Lunedì 9 maggio 2022

Fiorentina – Roma 2-0

(5′ Gonzalez rig. F, 11′ Bonaventura)

***

CLASSIFICA

Milan 80 (36), Inter 78 (36), Napoli 73 (36), Juventus 69 (36), Lazio 62 (36), Roma 59 (36), Fiorentina 59 (36), Atalanta 59 (36), Verona 52 (36), Torino 47 (36), Sassuolo 47 (36),  Udinese 44 (36), Bologna 43 (36), Empoli 37 (36),  Sampdoria 33 (36), Spezia 33 (36), Salernitana 30 (36), Cagliari 29 (36),Genoa 28 (36), Venezia 25 (36)

***

PROSSIMI TURNI

Giornata n. 37

Sabato 14 maggio 2022

Empoli – Salernitana 15.00

Verona – Torino 18.00

Udinese – Spezia 18.00

Roma – Venezia 20.45

Domenica 15 maggio 2022

Bologna – Sassuolo 12.30

Napoli – Genoa 15.00

Milan – Atalanta 18.00

Cagliari – Inter 20.45

Lunedì 16 maggio 2022

Sampdoria – Fiorentina 18.30

Juventus – Lazio 20.45

***

Ultima Giornata n. 38

Domenica 22 maggio

(orari ancora da definire)

Atalanta – Empoli

Fiorentina – Juventus

Genoa – Bologna

Inter – Sampdoria

Lazio – Verona

Salernitana – Udinese

Sassuolo – Milan

Spezia – Napoli

Torino – Roma

Venezia – Cagliari

***

L’ASCESA DELLA FIORENTINA TRA ROMA E JUVENTUS

Passando attraverso Roma e Juventus nelle ultime due partite al Franchi la Fiorentina ha una bella occasione: arrivare più in alto in classifica di quanto non abbia fatto negli ultimi 6 anni. Non è un traguardo particolarmente eccezionale però è un netto segnale di risveglio, la Fiorentina dell’era Commisso si sta intrufolando per la prima volta sul gradino superiore del nostro calcio, uscendo da quella zona grigia e anonima in cui la squadra da parecchi anni ha trovato collocamento, assuefazione e rassegnazione.

IL PALCOSCENICO CHE FU DI ANTOGNONI E BATISTUTA

  Uscendo così dalla parte centrale e più illuminata di un palcoscenico dove un tempo vedevamo recitare straordinari attori, da Antognoni a Batistuta. Quella Fiorentina lì apparteneva all’epoca romantica dei presidenti pigmalione, padre-padrone, questa appartiene all’epoca dei presidenti all’americana. Anche se Rocco Commisso non ha la stessa freddezza di un fondo investimento e anzi al presidente vecchio stile somiglia ancora molto. E’ un De Laurentiis in versione newyorkese.

  Se ci mettiamo le tre sconfitte consecutive (Salernitana, Udinese, Milan) precedenti la vittoria con la Roma, si ha addirittura il senso di qualcosa di sprecato e buttato via. Ma nel computo tra dare e avere credo che alla fine la Fiorentina possa starci.

DAI GOL DI VLAHOVIC AI MERITI DI ITALIANO  

La viola può farlo, questo salto, con una squadra di cui nessuno si è accorto confondendo i buoni risultati con i gol di Vlahovic. Considerandoli cioè una conseguenza del rendimento del miglior giovane attaccante del campionato. In realtà così non è e così non è stato, Vincenzo Italiano ha saputo redistribuire subito gol e compiti e ben presto tutti hanno finito di guardare e concentrarsi solo sul centravanti della Fiorentina, fosse ora Piatek o Cabral.

LO SCORSO ANNO FU 13° POSTO

  Ovviamente oggi tutti parlano dei problemi e del broncio di Vlahovic alla Juventus e non della Fiorentina che dal 13° posto dello scorso anno con Vlahovic, rischia di passare al 6°, sette posti più sopra, senza Vlahovic e perfino con un’ottantina di milioni in più in tasca. Bisognerebbe che a Vincenzo Italiano, allenatore che ho sentito definire “di categoria”, e sbarcato in viola, solo come soluzione di ripiego rispetto a Gattuso, venisse dato il giusto tributo. Intanto lo abbiamo visto pungolare e arringare la squadra al rientro in campo nell’intervallo, come nemmeno fa il più sanguigno e osannatissimo Mourinho.

MOURINHO, I RIGORI E GLI ARBITRI: COME SEMPRE

  La Fiorentina ha spedito ko la Roma con un destro-sinistro al mento e ora sta perfettamente alla pari di Roma stessa e Atalanta, squadre che godono di molta più considerazione e attenzione mediatica. L’allenatore della Roma come sempre ha posto particolarmente l’accento sull’arbitraggio, sul Var e sul rigore con cui la Fiorentina è andata in vantaggio. Dov’è la novità?

  Su Mourinho potrei scrivere un libro di sole considerazioni sui suoi atteggiamenti e sulle fibrillazioni della sua Roma, che al momento ha la stessa posizione della Roma del bistrattassimo Fonseca dello scorso anno. Sono tutti in attesa della finale di Conference League come dell’apparizione della cometa di Halley.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

***

 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
170 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Carlo

Bene dai, vi sono bastati il rigore più farlocco della storia (il primo), la mancata espulsione di Brozovic e un rigore negato a Vlahovic (fallo uguale a quello di De Ligt sul secondo rigore) per vincere.
La Juve degli anni scorsi vi avrebbe pettinato lo stesso,perché siete una squadra di cadaveri allenati da un dilettante.
Ma quest’anno va così, non riusciamo a vincere contro Inter e AIA, andrà meglio l’anno prossimo.
Ah, dite ad Inzaghi che se deve stare tutto il tempo in campi che almeno si metta una maglia nerazzurra.
“Ti confermo, palla, prima palla e poi piede”.

Modifica il 4 mesi fa da Carlo
Waters

L’hai presa bene.

Carlo

No, l’ho presa malissimo. L’unica cosa che mi consola è che nonostante tutte le porcate quest’anno non riuscite neanche a vincere il campionato

luottardi

Tu chiamali se vuoi inter-socialisti
nel senso craxiano..
…che ladri
nessuno ha rubato come l’Inter quest’anno la squadra più antisportiva, fra simulazioni e proteste sistematiche… inguardabile

variante del dragone

vabbè, ammetto la superiorità della malmata nel var e vo a dormire, buonanotte;

variante del dragone

obbè, si profilano gli scenari 2 o 3 pronosticati;
mi aspetterei qualche ringraziamento dai tifosi della prima squadra di Milano per aver portato la terza squadra lombalorda ai supplementari rendendole complicata la trasferta in Sardinia se non fosse che hanno accettato senza batter ciglio essere sorpassati dalla terza in farsopoli;
mi chiedo se hanno capito cosa era successo;

Il dubbio

Eccomi a casa: faccio ancora in tempo a spoilerare…? 😉😂

Vinciamo 2-0, un gol per tempo.😂😂

Settimana scorsa, chiacchierando con @ Bob, dicevo che eravamo spacciati… ma per come si son messe le cose in campionato, penso che il peso della partita sia tutto sulle spalle dell’Inter e certe cose pesano, soprattutto sulle spalle di Inzaghino.

E poi credo che, anche statisticamente, una partita “importante” ben giocata e finalmente vinta dalla Juventus sia diventata probabile. Almeno una…😜

(Sono salito in casa con una cassa di 🍅🍅🍅🍅🍅, se sbaglio mi faccio bersagliare da mio figlio, così evitiamo la fila per l’esecuzione…😂)

A dopo…

gab

Mamma mia che iettatore…

Non ho mai capito questa cosa del portiere di coppa…magari con sczezny i rigoristi dell’inter sarebbero stati meno sicuri…
E poi dybala inspiegabilmente troppo tempo in campo…

Il dubbio

Di troppo qua c’è quello in panchina. Che disastro! Partita in mano, loro mai pericolosi se non nei primi minuti dormienti… e lui va a difendersi a cinque e ad aspettarli in area: cosa credi stessero aspettando Valeri&Co… se non una situazione in cui appioppare il nono rigore per l’Inter nelle ultime dieci partite con la Juventus…? Ma il poveraccio livornese non ce la fa proprio… dopo un’ora discreta, aziona il suo famigerato calcio a blocchi-anni50 ed è il segnale per piazzarsi tutti dentro l’area a rilanciare…
Che disastro!
Se esistesse una dirigenza, una parvenza di società, ci sarebbe solo spazio per i saluti finali e da domani mattina ognuno per la sua strada, esonero immediato.

Il dubbio

Ah ah ah !😂😂😂

carpiatolautaro.png
Modifica il 4 mesi fa da Il dubbio
Boris

Il video rende ancora meglio l’idea…🥳🤣

Rosario Frattini

Oggi Andres Iniesta compie 38 anni. All’ Illusionista, uno dei più grandi ddll’ ultimo ventennio e a cui sono stati negati almeno due palloni d’ oro,è stato dedicato un bel libro che mi sento di consigliare.

iniesta.jpg
Bombaatomica

Prosegue il racconto del vostro cronista preferito 😂😂

Poco fa ho udito in lontananza le prove dell’inno d’Italia di Arisa.
Intanto gli Elicotteri – come zanzaroni nei pressi degli stagni – sorvolano la zona dello stadio Olimpico, il feudo della SS LAZIO 🦅❤️⚽️
Autoblindi della Polizia sorvegliano ogni varco. I vigili urbani, invece, cagano sempre di più la minchia 😂😂

Mentre sfreccio col mio bolide, una Lambretta del 1951, comprata in occasione della discesa della roma in serie B 😂😂😂 prima mi imbatto nella Grande tifoseria interista, dinanzi alla Curva Nord. Canti, cori, bandiere e sciarpe nerazzurre ovunque. Un tripudio di colori sfavillanti 😄👍

Poi, mentre scendo dal versante opposto della collina di Monte Mario, veleggio verso la Curva Sud dove noto mandrie di Zebre prese a bastonate dai loro pastori (leggi i Celerini 😂😂).
Muuuuuhhhh….. muuuhhhh piu bastonate arrivavano, più muggiti di zebre si udivano 😂😂😂

L’atmosfera è sempre più surriscaldata ma festosa allo stesso tempo. Si fanno puntate su quale Zebra sarà bastonata per prima 😂😂😂

A tra poco 😄👍

Modifica il 4 mesi fa da Bombaatomica
Quattroquattronovetredue

Le altre 12 Lambrette mettile in garage.

Totonno58

Buonasera, guagliù!Bisogna dire che il rigore dato alla Fiorentina è di quelli per i quali il Var, se proprio dev’essere consultato, dovrebbe dichiarare il “contatto da spettinamento”con relativa ammonizione dell’attaccante per simulazione (non loderò mai abbastanza il sig.non ricordo il nome che si rifiutò di andare al Var dopo il tuffo di Zaniolo contro l’Inter beccandosi gli strali di Totti…)…detto questo, non posso esentarmi dal dire che Mourinho, con le sue omelie, è veramente penoso (“i Banti di questa vita”, “vittoria di una famiglia totale”…), non è certo furbo, ammaliante, neanche orgogliosamente antipatico (come Sarri o Conte), è solo patetico, mi verrebbe da dire è il Celentano del nostro calcio….

inox

La Roma si presenta a Firenze “spompata”. 96 ore non gli sono bastate per recuperare “l’impresa”. Boh! sarà anche giusto tuttavia proviamo a chiedere al cameriere che si rifila 20 ore per tre in un weekend di normale e “festoso” catering. “Scoppiati” da subito, mai entrati in partita la Fiorentina, senza peraltro strafare, li ha subito messi sotto. Comunque meglio “scoppiati” che “schiappe”. Sino a domenica prossima vi voglio credere certo che, giocando così, “scoppiati” o “schiappe”, ci sono problemi seri già con il Venezia. Intanto la Beneamata, Prestigiosa Mai Retrocessa si prepara alla finale di questa sera. Certo, avrei preferito il tricolore a forma di “scudo” tuttavia vediamo di accontentarci del tricolore a “cerchietto”. Il prossimo anno vinciamo il tricolore a forma di scudo e quello a cerchietto. Per fortuna questo previsione, fra un anno, non se la ricorda nessuno. E allora, anche la Champion tanto, non costa nulla. E poi, tenendo Dzeko a scarpe invertite, è possibile.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Contro i fucili i carri armati e le bombe ,
contro le giunte militari , le tombe,
contro il cielo che ormai è pieno
di tanti ordigni nucleari,
contro tutti i capi al potere
che non sono ignari

I Nomadi “Contro ” 1993

2010 nessuno

Ahh lo sapevo, uno tra gli ultimi arrivati è in realtà un vecchio frequentatore del blooog, che ha anche cambiato sembianze, ma la paranoia è la stessa..

ConteOliver

va bene tutto, dott. Bocca, ma diciamo pure, per amor d’onestà, che Mourinho, antipatico quanto si vuole (non a me, sia chiaro, ma non è dato rilevante), ha ragione da vendere.
Aggiungiamo, già che ci siamo, che se avessero osato fischiare in danno di Inzaghi e della sua Inter un rigore come quello fischiato lunedì sera, che defiire ridicolo è poco, ne starebbero ancora parlando tutti e sarebbe certamente oggetto del prossimo “question time” al Parlamento, con il Ministro dello sport chiamato a riferire

Modifica il 4 mesi fa da ConteOliver
astainvista

Il fatto che l’Inter sia un ambiente tossico e Simone Inzaghi un piangina insopportabile che riesce a lamentarsi anche in una stagione dove ha raccolto almeno 8-10 punti a ufo, non giustifica il fatto che Mourinho ad ogni fine partita persa (ma non come a Udine dove non ebbe nulla da dire per il rigore assurdo del pareggio allo scadere) faccia la sceneggiata. Anzi, sappiamo bene da dove viene il suo stile… Il rigore dato alla Fiorentina era un rigorino-ino come molti (troppi!) ne vengono dati. Ma tolte Napoli e Inter, la Roma è in piena media per rigori a favore e contro. Per la Fiorentina c’era un rigore molto chiaro nel secondo tempo, Mourinho si è lamentato anche per quello?

Modifica il 4 mesi fa da astainvista
Bombaatomica

Proseguono i blocchi stradali verso l’Olimpico che, per raggiungerlo, al momento occorre un elicottero, un razzo terra-aria o un falso tesserino dei Servizi Segreti 😄😄

I tifosi juventini saranno collocati in quel letamaio chiamato Curva Sud 😂😂 mentre gli amici interisti si ritroveranno a Ponte Milvio, storico ritrovo della gente LAZIALE.

Rappresentanti di questa gloriosa tifoseria accompagneranno i tifosi interisti verso la Curva Nord, per consegnare le chiavi simboliche della Curva agli amici ed ospiti nerazzurri 👍😄
Aho, trattatela bene e soprattutto vincete!!!! Quella Curva non avvezza alle sconfitte. Le aborra 😂😂👍

Modifica il 4 mesi fa da Bombaatomica
variante del dragone

oh no!

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

A Bo ,se nun ce fossi, bigna che quarcuno te inventassi .

ConteOliver

Bumbaaaaastic
mani avanti a go-go vedo 😆

preparati che l’anno prossimo la fate voi la Circonferenz lig
😉

Mordechai

E’ avvezza, è avvezza…come no, tipo allo 0 a 2 contro la Juve quest’anno.
🙂

Nicola Romano

Con due rigori almeno 1 regalato ( daa Lazio ) e senza Immobile .

Mordechai

Senza Immobile? Madonnina, che sciagura!!!
🙂
Tutto OK, Nicò?
Ciao!

Bob Aka Utente11880

Sarà anche una “coppetta” (ma perchè ? giochiamo contro la Juve e abbiamo eliminato in semifinale il Milan: che c’è di meglio al momento ?) ma la CI mi piacerebbe vincerla.

Apolide dell'orda

A tutti piace vincere la coppa Italia, ma solo i più savi osano ammetterlo.

ConteOliver

Bob, questa Juve, quella schierabile oggi, la può vincere solo per svenimento complessivo dell’intera rosa dell’Inter durante i 90/120 o, al massimo, ai rigori
Anzi, ai rigori abbiamo più possibilità di voi, in quanto Scesni si è assai allenato a pararli in questa stagione 😆

Bob Aka Utente11880

Caro @Conte mi consenta: noi stiamo ruzzolando verso la fine del campionato con l’ansia di chi potrebbe ancora farcela (se il MIlan ci facesse un gradito regalo) e quindi in uno stato pre-cianotico, voi ci aspettate a più fermo, senza tutti questi patemi, gli occhi iniettati di sangue, per ristabilire chi comanda nel nord ovest.. la fine è nota.

Archivista

Sì, ma tanto, quando ruzzolate voi, è sempre rigore. Vedi Lautaro, li mortacci sua…

Luc 68

Si ma poi li fanno ripetere😂😂😂

Quattroquattronovetredue

Questo è un bar sport, e le nostre opinioni hanno tutte lo stesso valore, cioè zero. La mia è che tutte le competizioni hanno un valore intrinseco, che sicuramente è variabile in relazione alle aspettative, ma che esiste comunque. Le “coppette” fingono di snobbarle quelli che non le giocano, da sempre, ma immagina quanto varrebbe una di queste per chi quest’anno non vincerà un cazzo, e vale per tutti. Io la partita di stasera la vedrò con un amico zebrato, ma da agnostico spero solo sia divertente.
Ciao

variante del dragone

come fa a essere agnostico se è juventino? o zebrato allude ad altro?

Quattroquattronovetredue

Hai ragione, mi sono espresso male: l’agnostico sarebbe il sottoscritto, nel senso che Juve o Inter per me pari sono. Il mio amico se n’è andato dopo il primo supplementare, incazzato come una biscia, anche se satollo di spaghetti con tonno, olive e capperi, innaffiati da un sauvignon. Questo dopo 9 scudetti e una manciata di Coppe Italia negli ultimi 10 anni: se facessi come lui, con le dovute proporzioni, se la Roma dovesse perdere a Tirana dovrei darmi fuoco come i bonzi. Ma è solo calcio, per fortuna.
Buonanotte

Bombaatomica

Ragazzi, buongiorno. Stamattina sono passato davanti all’Olimpico – casa della LAZIO 😄🦅❤️⚽️ – dove tra poche ore assisteremo all mec conclusivo della Coppa Italia, allo scontro tra Bene e Male, uno scontro che oserei definirlo animalesco 😄 tra Serpe e Zebra.

Tutto è già pronto.
I vigili urbani si sono già piazzati a romp’er caxxxo 😂 sin dalle prime ore dell’alba. Blocchi stradali che non si vedevano dalla finale di Cempions del 2009, parcheggi bloccati e file paurose per quest’evento che vedrà collegati 836 Paesi da tutto il mondo è da fuori da esso 😂😂

Seguiranno sviluppi 👍

To be continued….. 😂😂

Modifica il 4 mesi fa da Bombaatomica
malandragem

A Bo’, oddio, il bene… al massimo tra il male e il peggio!

variante del dragone

risultato del sondaggio demoscopico sulle preferenze degli juventini sul risultato della finale di coppitaglia (campione di 1 persone):

1
lo stesso della partita di Torino ma a parti invertite: la malmata domina, colpisce due o tre legni, effettua molti tiri nello specchio e il var non vede un rigore, la Juve vince con due tiri totali in porta, resi necessari per concretizzare un rigore visto dal var;

2
la Juve vince nei supplementari;

3
la Juve perde ai rigori;

Bob Aka Utente11880

caro @Make (etc) basta con sto’ pessimismo camuffato da sarcasmo ! le migliori carte le avete voi stasera

variante del dragone

se volevi tirarmi su hai sbagliato metafora: carte e cartone sono una vostra specialità;
cmq nel caso mi consolerò pensando che la coppa ti darà un piacere;

laura

Ipotesi 1)
10 anni di lagne, piagnistei e richieste di scuse pubbliche con ceci sotto le ginocchia al malcapitato varista, richiesta di prepensionamento del malcapitato arbitro (prontamente accolta)
Ipotesi 2)
Vale come per la ipotesi 1, dovendosi però sforzare un pochino di più per chiedere la testa della terna arbitrale, cinque anni di movioloni e sventolamento di fazzoletti in curva e tribuna
Ipotesi 3)
Titoli della stampa: Partita epocale e sontuosa delle forze del bene contro il male intrinseco del non gioco allegriano, Inzaghino esaltato come il Guardiola del bel paese, ringalluzzimento per le due ultime partite di campionato spinti dalla volontà di tripletare. Tifosi juventini che chiedono TSO per tutta la dirigenza, il licenziamento di Allegri , la vendita all’asta di 22 giocatori della rosa a chiunque, fosse anche la Sanbenedettese.
Buona giornata😁

Carlo

nelle ipotesi 1 e 2 hai dimenticato Varriale, che verrebbe rispolverato per l’occasione

ConteOliver

😆

2010 nessuno

Ma questo ,vostro, lagnarsi intanto, è un modo diverso di fare gli scongiuri? Sono curioso.

astainvista

Leggo sempre con attenzione misto a stupore gli autocompiaciuti pipponi del nostro estenuante, sedicente @Utente di Qualità:

”abbiamo dovuto sopportare perfino Pioli lamentarsi di errori arbitrali, e circola da queste parti pure un poveretto che ci ha propinato quattro volte tutti gli errori che avrebbero favorito l’Inter dimenticando tutti i casi che avevano invece favorito la sua squadra del cuore

…io che non nutro particolari simpatie per Pioli (se non quella dovuta di essere allenatore e buona guida del Milan), devo però sopportare questo fenomeno, nonché mentitore seriale, a cui più e più volte è stato risposto in modo chiarissimo sulla questione, l’ultima per interposta persona ad un altro utente: 

”astainvista
 Rispondi a  Benno von Archimboldi – ex lemuel7
 8 giorni fa

Vedi @Benno, nessuno ha tirato in ballo Marotta e non c’è nemmeno una “teoria”, quanto, secondo me, una (lunga) serie di fatti a senso unico probabilisticamente abbastanza inspiegabili. L’ironia sul rigorino Var di Dzeko si poggia sui precedenti, ma non aggiunge nulla alla ‘narrazione’.
 
Ma cominciamo dal Milan, così ti tranquillizzi.
Il rigore di Tomori su Osimhen in Napoli-Milan c’era, sarebbero potuti andare su l’1-0 a 80 minuti dal termine di una partita poi abbastanza dominata dal Milan.
Il rigore su Ibra in Roma-Milan era molto dubbio (secondo me non c’era e Maresca venne sospeso per aver “contraddetto” il Var che lo aveva chiamato a rivedere la sua decisione), mentre il rigorino di Kjaer su Pellegrini si poteva dare. Va detto che dal punto di vista del gioco Roma-Milan vide un netto dominio del Milan.
 
Di certo la norma del vantaggio non concessa a Rebic impedì il gol vittoria (quella sicurissima) contro lo Spezia in una partita mal giocata dal Milan.
 
Così come “l’immagine giusta” (cit) non trovata del mani di Udogie in Milan-Udinese, tolse probabilmente 2 punti al Milan in un’altra partita mal giocata dal Milan.

Normale amministrazione, un po’ di qua un po’ di là, roba che può succedere in tutti i campionati.

Questo per ribadire ancora una volta che noi milanisti non ci lamentiamo dei torti subiti dalla nostra squadra, almeno io non lo faccio. Ho scritto più volte che l’episodio con lo Spezia e quello con l’Udinese li possiamo tranquillamente riporre nel nel cassetto delle ”plausibili sfortune” di partite giocate malino, così come in quello delle ”possibili fortune” facciamo cadere gli episodi di Roma-Milan e di Napoli-Milan che sfavorirono un po’ i nostri avversari, al netto di partite controllate e ampiamente meritate dal Milan. Quello di cui ci lamentiamo e che troviamo inaccettabile è l’infinito elenco che riguarda l’Inter, che si è esteso da “plausibili fortune” a “preoccupanti coincidenze” fino a “prove inconfutabili”. Di che cosa non so, certamente di un’alterazione dell’andamento del campionato.
Si, la lista è lunghissima, anche a tua disposizione.
Se tu pensi che “la narrazione” di questo andamento sia anomala, mi sa che vieni da Marte, anzi da Plutone! Perché non puoi non sapere cosa sarebbe successo se nella situazione del Milan (ma del Napoli o di altre squadre, se si fossero mantenute in corsa scudetto), ci fosse ora l’Inter. Sarebbe l’inferno in terra, la fine del mondo: con VIP e vippetti interisti a saturarae l’aria mediatica e non mediatica con il loro disagio morale; con i Mentana che, sorrisino d’ordinanza, creerebbero un’appendice ad hoc ad ogni telegiornale… e i Bonolis, i Bertolino, i Severgnini, i Polito, i Labate i Fiorello ecc ecc… ognuno ad utilizzare il suo spazio pubblico per la causa. Non scherziamo su questo, il confronto è tra dilettanti dello sfottò e professionistti del lamento e della gogna. Lo sappiamo tutti ed è stato sperimentato ad ogni piccolissimo “torto” subito in passato dall’Inter, cosí come è stato abilmente nascosto ad ogni (grande) “favore” ricevuto dai nerazzurri.
Chi pensasse invece, che ricostruire i fatti sia da ”odiatori seriali” o da “tifosi bambini”, secondo me ha un problema davvero grave con la lingua italiana. In un passato ormai lontano era bastata una piccola parte di questi episodi, perché non si parlasse d’altro, perché scoppiasse la rivoluzione sui media e nel Palazzo, qui pare invece, nei posti che contano sui media e nel Palazzo, pare che non sia successo nulla. Incredibile.

Non c’è dubbio che chiunque possa fare i suoi elenchi. Nel primo in testa al mio commento, ho segnalato “torti” e “favori” al Milan.
Se non fossi in grado di produrre un elenco o un dossier, mi citeresti almeno un “torto” consistente subito dall’Inter? 

Uno solo, grazie… in questo mitico do ut des, sarà stato documentato almeno un episodio dove siate stati danneggiati e privati di qualche punticino, no?
Aspetto…”
 
Le ultime, erano le stesse domande poste ad altri utenti, compreso il nostro fenomeno. Solo il generoso aveva abbozzato una risposta, ma senza trovare validi argomenti…
 
Ora, io capisco che sia più impossibile che difficile segnalare episodi che abbiano sfavorito l’Inter, non mi interessa nemmeno pretendere una risposta che non può essere data, ma almeno astenersi dalle menzogne equidistanti, tanto di moda in ambiti molto più seri e tragici (e dall’ennesimo sputtanamento pubblico), sarebbe cosa degna di una persona adulta.

Modifica il 4 mesi fa da astainvista
C'era una volta il calcio

Hai dimenticato il goal regolare annullato in Napoli-Milan…un punticino. Siamo sempre a credito

astainvista

No, quel gol andava annullato secondo me (o perlomeno io non ho molto da obbiettare sulla decisione presa): Giroud cercò di giocare palla seppure da terra in posizione di fuorigioco.

Luc10 Dalla

L’episodio più clamoroso contro l’Inter è stato spostare la sfida col Bologna da Gennaio (periodo in cui facevamo pena) a fine Aprile (periodo di cui si ricordano sia juventini che milanisti 🤪)

A proposito, aspetto ancora che ritratti tutte le infamie dette sul Sbologna

astainvista

Hai ragione, vi devo delle scuse. Mi ero basato sulla scampagnta tennistica fatta a San Siro all’andata e l’avevo confrontata con la tigna che avevate messo contro di noi, più o meno nello stesso periodo di campionato al Dall’Ara, pur rimasti in nove.
La ricaduta di Mihajlović (a proposito: auguri di completa guarigione!) deve aver ricompattato l’ambiente e da là avete bastonato noi, la Juve e l’Inter: bravi!

Gli episodi clamorosi a favore dell’inter erano descritti per filo e per segno anche nella risposta a @Benno che avevo riportato, li ho tolti perché non volevo rendere interminabile il mio intervento, anche perché non era il punto vero in discussione.
Se vuoi li ritrovi in vecchi miei commenti.

L’esito dello slittamento reiterato di Bologna-Inter è il segno che il destino a volte ci vede bene e punisce i mestatori.

Modifica il 4 mesi fa da astainvista
Leo 62

Abbi pazienza @Asta ma Renato sta ancora cercando di capire chi ha battuto l’Atalanta in casa alla fine dello scorso campionato… una cosa per volta…

Mordechai

Sintesi, questa sconosciuta.

astainvista

In questo caso era molto più importante il merito, che consisteva proprio nelle ripetute smentite riportate.
Ma tu puoi sempre fare i coronino (si dice così a Milano di quelli che fanno il coro).

Mordechai

Santo cielo, asta, ma allora è vero che c’hai lo stesso senso dell’umorismo di un aspirapolvere.
Ma rilassati un attimino…
Cazzo, manco l’ufficio stampa di Via Turati (o “vi” siete spostati altrove?) arriverebbe a tanto.

astainvista

Guarda che tu sei per distacco il commentatore più assiduo del blog, tra i meno propensi all’umorismo.

Mordechai

Non credo di essere il più assiduo, parecchi mi superano.
E comunque, se non altro, scrivo cazzatelle tascabili, tre righe in croce e via, pochi secondi di scrittura mia e lettura degli altri.
Tu, piuttosto, il più delle volte scrivi dei pippardoni indigeribili, veri e propri trattati di arbitrologia che sfiancherebbero pure un monaco tibetano.
Al cui confronto il manuale di manutenzione dell’autoclave è roba da Booker Prize.

Waters

Ma sei peso così anche in casa?

astainvista

Caro , sono stato un lettore abbastanza vecchio del blog per ricordare che, su questi spalti, tu e avete innescato liti da cortile innumerevoli volte, perfino per questioni private che avete pensato bene di risolvere a favore di like. E dai del peso a me?
Io chiedo solamente che non vengano ripetute bugie talmente facili da dimostrare tali, anche per rispetto degli interlocutori, mi pare il il minimo, non credi?

Modifica il 4 mesi fa da astainvista
Waters

Non so cosa intendi per “peso”, noi a Parma lo intendiamo come uno che scrive e o dice le stesse cose, é quello che capita a te visto che sono mesi che elenchi le malefatte dell’Internazionale, è chiaro che mi fermo alla settima od ottava riga visto che vai a parare sempre lì.
Ma visto che ti indigni, cosa ne pensi degli anni di sbornia e trionfi berlusconini?
Fra lo stalliere Mangano, Dell’Utri, I fratelli Graviano e la banca Rasini, ci sarebbe da metteresile mani nei capelli, anni di distrazione – distruzione di massa.
Altroché Marotta ed il Var.
Poi che ci azzecca Rd59 e le liti da cortile col fatto che sei peso?

astainvista

Beh… uno “pesante”, no?

E allora è chiaro che non hai capito una mazza della questione. Che verteva sul fatto che continua (lui si peso) a dire che io non riconosco anche i favori fatti al Milan. E io, di nuovo – e continuerò a farlo finché continuerà a mentire -, gli ho dimostrato il contrario, citando episodi stagionali pro e contro il Milan.
La lista dei favori dell’Inter (priva di torti) è ormai storia andata, inutile riproporla.

Chi avesse voluto sapere chi era Berlusconi aveva tempo per farlo prima che scendesse in politica: io non lo ho mai votato (e se devo essere sincero non sopportavo l’uso propagandistico che faceva del Milan), ma so di moltissimi interisti che lo hanno fatto.

E anche sui ripetuti errori pro-Inter e su Marotta, visto che hai detto che abbandoni la lettura dopo sole otto righe, avresti fatto in tempo a leggere:

“Vedi @Benno, nessuno ha tirato in ballo Marotta e non c’è nemmeno una “teoria”, quanto, secondo me, una (lunga) serie di fatti a senso unico probabilisticamente abbastanza inspiegabili.”

Le liti da cortile tra te e , c’entravano in quanto avevo pensato che tu avessi capito di cosa si parlava e mi rimproverassi per aver “bisticciato” con lui.

Modifica il 4 mesi fa da astainvista
il ghiro

O.T. Binance, il crypto-sponsor della Lazio
L’anno scorso di questi tempi il nostro Presidente dichiarava che la Lazio aveva trovato un nuovo main jersey sponsor, la società Binance, con cui nell ‘ottobre 2021 si è poi legato con un accordo pluriennale. Ma la Lazio uno sponsor normale, come tutti gli altri, non ce lo potrebbe avere?
Siamo passati dagli sponsor sulle scommesse online per arrivare al re dei BitCoin, delle cryptovalute, della blockchain e di tutte le altre diavolerie che il Cinesino è riuscito ad escogitare in questi ultimi anni.
Il Cinesino non è altri che il signor Changpeng Zhao, comunemente noto come “CZ”, uno che ha iniziato come sviluppatore di software di high-frequency trading, oggi nel suo ruolo di CEO della Binance è stato ricevuto ufficialmente alla Farnesina dal sottosegretario Manlio Di Stefano e da una delegazione del Movimento Cinque Stelle, e la cosa non mi tranquillizza affatto.
Inizialmente, la sede di Binance si trovava in Cina, ma in seguito venne spostata dal Paese a causa dell’incremento delle restrizioni governative sulle criptovalute. Ora la sede centrale pare sia a Taiwan, o forse a Malta, o piuttosto alle Isole Cayman, chissà chi lo sa?
A me pare una sponsorizzazione del CZ, ma forse mi sbaglio io, sono solo ignorante. Ma non possiamo avere come sponsor un’industria “normale”, dedita ad una attività “normale”, che risponda a regole di mercato “normali”, di avanguardia va bene ma non esageriamo, non vorrei che la Binance ci finanziasse a botte di bitcoin.

Tra l’altro sia in USA sia in Italia si sta verificando la correttezza delle modalità di prestazione dei servizi finanziari offerti, c’è forte rischio di operazioni di riciclaggio mascherate, grazie alla totale decentralizzazione delle attività svolte.

Forse qualcuno dei professori di economia del Bloooog potrebbe raccontarci, magari in Security Room, qualcosa di più facilmente comprensibile di quanto ho finora letto in proposito sui giornali.

Waters

anacleto sarcazzo

tutto bene al raduno?

Anacleto Sarcazzo

Tutto bene al raduno?

Leo 62

Vabbeh ma non vedo la novità, Mourinho c’ha la faccia come il culo e la usa…

C'era una volta il calcio

Ancora protagonista il Var…diciamolo assoluto dominatore del ns. piccolo campionato. Un altro rigorino e tante polemiche.
Intanto il City compra il vichingo ( solo 30mln a stagione) e prepara l’ennesimo assalto alla champions. Ora ci sarà la risposta del Real, Barca, Liverpool, Psg e via discorrendo. Noi assistiamo melanconici, figli oramai di un calcio minore, a questo folle mercato dove una squadra di calcio viene ceduta al prezzo di 5 mld di euro; record per lo sport in assoluto ed annientati i precedenti primati USA.
Dubito di chi investe massicciamente nel ⚽️, non ha mai ripagato i tanti capi tali investiti.
Però va bene così, in fondo lo sport è la parte migliore della società? O no

Acab54

😂

9AE619CD-54D0-46C3-A96F-956C181CEA93.jpeg
abbasso la maggioranza

Ben detto.

L'ESORCISTA

Ennesima figurina, Pep mi sa che sta facendo la stessa fine del PSG.
Pep vieni alla Juve prendi qualche giocatore e ricomincia daccapo, ti aspettiamo fra un annetto.

Mordechai

Ma Pep, in campo europeo, cosa ha vinto finora? Francamente, non ricordo.

2010 nessuno

Ciao ESOR
Sicuro, sicuro si volere il Pep per vincere poi solo qualche campionato? Per quello, sostengono diversi tuoi compagni di tifo, basta Iachini,dicono?

Mordechai

Iachini, se ti riferisci a me, sarebbe stato valida soluzione alternativa (e assai più economica) ad Allegri, se lo scopo fosse stato semplicemente quello di “cercare di non prendere gol sperando di farne uno”, come qualcuno ha scritto pochi giorni fa.

2010 nessuno

Non mi riferivo in particolare a te perché poi non sei il solo,ho usato il plurale apposta. Però visto che siamo in argomento chiarisco subito che la teoria per cui quando c’è la squadra forte basti metterci alla guida anche un tecnico discreto, da cui Iachini ad esempio, che tanto si porta avanti da sola, è un discorso che per me non ha alcun fondamento.

Mordechai

Non intendevo esattamente quello, vabbè…ciao.

Tiziano

Lo spazio che c’è tra il City e la finale di Champions.

EhEh

…mi sa che stavolta si e’ ristretto.

Mordechai

Non a sufficienza.

Rosario Frattini

Del 10 maggio 1987 dalle mie parti si è scritto e detto quasi tutto quello che si poteva dire e scrivere. Io quel che ricordo benissimo e che la sera tardi, dopo una festicciola molto alcolica, a casa mia finalmente si viveva un attimo di pace. Anche mio figlio era finalmente a dormire pieno di tutta la felicità che solo un bambino di nove anni può provare. Io ed un mio fraterno amico eravamo rimasti a fumare un’ ultima sigaretta sul mio terrazzo da cui si vedeva tutto il golfo. L’ ultimo traghetto rientrava in porto sotto i nostri occhi lasciando una scia luminosa dietro di sé. Il mio amico disse con la voce roca dal molto urlare ( eravamo stati allo stadio), dal molto vino e dalle molte sigarette :
“ Ma ora che l’ abbiamo vinto , che ci resta da sognare?”
Molto direi, ma in quel momento non volevamo desiderare altro.

malandragem

https://www.orrorea33giri.com/napoli-scudetto-1987-maradona-canzone/

auspicando di far cosa gradita, segnalo a te ed agli altri napolisti (napocalittici inclusi) questa chicca di cui forse non avevate più memoria o contezza

Rosario Frattini

La ricordo bene, ma non mi è mai piaciuta. Come il pezzo cui fa chiaramente riferimento, “ we are the world”. Per me l’ inno dello scudetto rimane quel sublime pezzo plebeo che è “ Quel ragazzo della curva B”.

OCKHAM

Pensa che invece ci sono dei tifosi di una squadra, che dopo il nono consecutivo, desideravano fortemente il decimo. Però non avevano il terrazzo con vista golfo per consolarsi, come voi fortunati, delle tante delusioni in campo internazionale.

Mordechai

Io il balcone ce l’ho, vista parte bassa di Ceccano. 😊

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Quindi ti vedi pure il treno .

Mordechai

Assolutamente sì. Lo vedo passare e poi vado a prendere quello successivo per Roma. Che palle! 🙂

Boris

Quali delusioni? Quelle di non aver superato i turni preliminari di Champions eliminati dal PSV e dal Borussia Mönchengladbach? Non credo sia mai successo…

Rosario Frattini

A chi tanto, a chi niente,diceva mia nonna.

astainvista

“…la sua Roma, che al momento ha la stessa posizione della Roma del bistrattassimo Fonseca dello scorso anno. Sono tutti in attesa della finale di Conference League come dell’apparizione della cometa di Halley.
 
E no dottor Bocca, questo è un colpo basso all’@Utente di Qualità del Blog e a tutti i @celebrators della Conference League: non si faccia nemici, è una coppa di valore inestimabile – il solo raggiungimento della finale di Tirana, dopo aver spezzato le reni nientemno che al Fotballklubben Bodø/Glimt e al Leicester City Football Club, viene catalogato senza arrossire accanto al raggiungimento della semifinale di EL con l’Ajax (ottenuta da Fonseca) e addirittura a quello della semifinale di Champions League (ottenuta da Di Francesco) ribaltando nei quarti il Barcellona di Messi -, lo abbiamo scoperto qui.
 
Se invece se ne sbattesse dell’etichetta e volesse tranquillamente continuare a dire pane al pane e vino al vino, oltre a dire chiaramente che la Conference è una coppetta ridicola messa su all’impronta dai burocrati dell’Uefa per questioni clientelari, volendo essere anche un po’ carogna, potrebbe precisare che Mourinho non ha ancora raggiunto quella quota 62, ottenuta la scorsa stagione da un tecnico esautorato da mesi, ed è lontanissima da quota 70 punti raggiunta dallo stesso portoghese (per bene) alla sua prima stagione e con una rosa molto meno ricca di quella approntata per Mourinho.
Va anche precisato che era dal biennio 2011-2013 che non ci si trovava di fronte ad una Roma così malridotta, gli anni della transizione alla presidenza tra Thomas Di Benedetto e James Pallotta. E credo che – va dato a Cesare quel che è di Cesare – molto del merito vada giustamente ascritto a Mourinho.

A proposito di Celbrators, la Gazzetta non poteva certo essere da meno: dopo aver celebrato i fasti dell’approdo a Tirana del piccolo portoghese con la bava alla bocca, dato che purtroppo la “Fatal Verona” gli ha dato buca – ‘sta zoccola (cit) -, già sta indorando la pillola della più importante Coppa (Italia) della storia del calcio.

Mordechai

Ma perché, l’attuale CL non venne forse “dilatata” in maniera abnorme proprio per venire incontro ai rapaci appettiti degli amici degli amici degli amici…
Fino a prova contraria, Champion è chi vince il campionato, non chi arriva secondo, terzo o, addirittura quarto.
Le “damigelle”, a bei tempi, finivano in Coppa UEFA, come era giusto che fosse.
Resta il fatto che comunque i romanisti possono portare a casa la “Coppetta”, noi e voi solo calci in culo.
Daje Roma!!!

Leo 62

Non capisco perché la mia risposta al tuo post sia stata ripetuta due volte, l’avevo scritta solo una volta… oppure mi appare così mentre sta in attesa di approvazione…
boh… in ogni caso ne approfitto per dirti che il graziealcazzo iniziale non voleva essere aggressivo nei tuoi confronti, è più un’esplosione di buonumore alla Bomba… fai conto che ci siano le faccine…

Modifica il 4 mesi fa da Leo 62
Mordechai

Ma lo so, conosco il tuo stile… 😊😊😊

Leo 62

Grazie al cazzo @Mordechai che stanno in finale, hanno giocato con gli albanesi, gli ucraini ( quando potevano ancora…) gli islandesi, i moldavi, i lussemburghesi, gli olandesi pippe ( quelli forti li trovano solo ora ). Questa non è una Coppa è una presa per il culo.
Se va bene portare a casa qualsiasi cosa contiamo pure le Mitropa Cup già che ci siamo… ai tempi nostri c’era pure il Torneo anglo-italiano, me ricordo certi Roma-Blackpool che valevano giusto il Roma-Leicester della volta scorsa…
Grazie al cazzo @Mordechai che stanno in finale, hanno giocato con gli albanesi, gli ucraini ( quando potevano ancora…) gli islandesi, i moldavi, i lussemburghesi, gli olandesi pippe ( quelli forti li trovano solo ora ). Questa non è una Coppa è una presa per il culo.
Se va bene portare a casa qualsiasi cosa contiamo pure le Mitropa Cup già che ci siamo… ai tempi nostri c’era il Torneo anglo-italiano, me ricordo certi Roma-Blackpool che valevano giusto il Roma-Leicester della volta scorsa…

Modifica il 4 mesi fa da Leo 62
carlogobbo

epperò Mordechai, Asatinvista ha ragione a mio parere
vero che su CL e Coppa Uefa indietro non si torna, ma qua si va avanti e sempre peggio
Di questo passo arriviamo alla coppa dove si qualificano dalla 15^ alla 20^…..però tranquilli, vuoi mettere giocare la finale che so alle Far Oer con la musichetta

Mordechai

Carlo, se la Conference non ha senso visto che a partecipare sono le 7me dei campionati maggiori, non è che l’EL valga sul piano tecnico molto di più…
Meglio sarebbe tornare al pre CL, quando a disputarsi la Coppa con le orecchie erano solo i (veri) campioni nazionali, e le altre a fare tutte cagnara in Coppa UEFA.

Mordechai

Ma la colpa è forse della Roma?
Io, da juventino, avrei preferito portare a casa la Conference, piuttosto che il nulla assoluto di quest’anno. E di tanti altri anni.

Grande Romeo

ma allora perché avete cercato, lo scorso ed anche quest’anno, di fare di tutto per arrivare quarti? Chi arriva quarto non la fa la Conference, bisogna arrivare settimi….

astainvista

Non dargli consigli troppo semplici, si sente sminuito.

Secondo me il problema è compulsivo, scrive di getto e non si rilegge.

Mordechai

astainvista, a leggerti con attenzione, ha proprio una connotazione fallica.

Mordechai

Per i soldi, obviously.
Per i tantissimi, anzi troppi, pippi che svolazzano attorno alla CL.
Da tifoso juventino, probabilmente verrò perculato e/o cazziato da parecchi confratelli di tifo per questo, preferirei portare a casa una Coppetta striminzita come la Conference, piuttosto di beccare la solita cinghiata sui denti agli ottavi di CL come accaduto negli ultimi anni.
E come, assai presumibilmente, continuerà ad accadere anche nei prossimi (nella migliore delle ipotesi), visto l’andazzo societario.

astainvista

Quindi preferisci non lottare per vincere il campionato e fare bene attenzione ad arrivare settimo, cosa abbastanza difficile peraltro, più facile che arrivi sesto e ti fai sbattere fuori in EL oppure ottavo e devi sperare che l’Uefa metta in piedi un’altra schifezza… guarda che non ci sono altre possibilità. Il City si è comprato pure Haaland e almeno sei club europei sono totalmente fuori portata per le italiane.
Io, come milanista, strapreferisco essermi confrontato con squadroni europei, essere uscito ai gironi e aver respirato l’aria della Champions e (Var permettendo) essere là a lottarmi il campionato. Comunque vista la stagione in corso, siete sulla buona strada, magari il prossimo anno centrate il tanto prestigioso settimo posto e andate a dare cinghiate sui denti ai pescatori norvegesi e a mobbare gli albanesi… e tu finalmente sarai contentissimo…

Mordechai

Sei ottimista. Ci sono almeno 10/12 squadre fuori portata per le nostre. Vincere la CL, o anche arrivare in semifinale/finale, è impresa fuori portata per tutte le nostre. Fino a quando, non è dato sapere.
Come per Sonego, faccio un esempio, vincere a Wimbledon.
Ovviamente, pure io preferisco vedere la Juve confrontarsi con le big d’Europa in CL, piuttosto che con i pescatori norvegesi in Conference, questo è scontato, però resto dell’avviso che pure portare a casa ‘sta cazzo di Coppetta non sia poi questa vergogna indicibile come qualcuno vorrebbe far credere.
Così come per Sonego vincere a Bucarest o Belgrado, tutto qui.

Bob Aka Utente11880

ohiohiohi @Mordechai quanto hai ragione …. ouch !

asatinvista

Facendo gli scongiuri del caso: “calci in culo” vincere il campionato invece che essere a Tirana in finale di Conference League? Mi sembra di avertelo già chiesto: ma ti leggi prima di postare? Perfino la Coppa Italia sarebbe meglio…

E che vuol dire il confronto tra la attuale formula della Champions e le vecchie Coppa Campioni e Coppa Uefa? Semmai la Coppa Uefa degli anni70-80 poteva risultare ancora più difficile della Coppa Campioni, anche se meno prestigiosa… di sicuro erano due super competizioni piene di fascino. La riforma della Champions (competizione mostruosa) aveva già reso una coppetta la Europa League, ancora accettabile per le squadre che vi partecipano dall’inizio, assurda quando fa rientrare le fallite della Champions. La Conference League è una roba della’Uefa per fare un po’ di proselitismo.
Tifa per arrivare settimo in campionato e iscriviti alle newsletters da Nyon.

Modifica il 4 mesi fa da asatinvista
Mordechai

Asta, il “calci in culo” di riferiva palesemente alla nostra e vostra comparsata in CL. Cazzo c’entra, poi la Coppa Italia, non è dato sapere.
Mi leggo, mi leggo…purtroppo leggo pure te.

astainvista

Facevi per l’appunto il paragone tra la coppetta e la Champions. Come se il solo accedere ai gironi di Champions (che la tua squadra ha perfino superato da prima in classifica) non fosse già un livello incommensurabilmente maggiore di qualsiasi risultato ottenuto nella coppetta, tu ci hai voluto aggiungere i “calci in culo”.
Senza dire che le stagioni vanno considerate nel complesso.
No, mi sa che la tua attitudine al coro ti prende la mano… e non rileggi…

Mordechai

Asta, accedere ai gironi di CL, magari pure agli ottavi di CL, per poi beccare legnate dal Villarreal di turno, non è nulla, non rimane nulla, solo la legnata.
La Coppetta, invece, è pur sempre “qualcosa” di concreto,assai inferiore ovviamente alla CL, ma pure sempre…meglio di niente.
Salutami il Mago Zurlì, ciccio.

astainvista

Te l’ho scritto sopra e te lo rimetto anche qua…

Quindi preferisci non lottare per vincere il campionato e fare bene attenzione ad arrivare settimo, cosa abbastanza difficile peraltro, più facile che arrivi sesto e ti fai sbattere fuori in EL oppure ottavo e devi sperare che l’Uefa metta in piedi un’altra schifezza… guarda che non ci sono altre possibilità. Il City si è comprato pure Haaland e almeno sei club europei sono totalmente fuori portata per le italiane.
Io, come milanista, strapreferisco essermi confrontato con squadroni europei, essere uscito ai gironi e aver respirato l’aria della Champions e (Var permettendo) essere là a lottarmi il campionato. Comunque vista la stagione in corso, siete sulla buona strada, magari il prossimo anno centrate il tanto prestigioso settimo posto e andate a dare cinghiate sui denti ai pescatori norvegesi e a mobbare gli albanesi… e tu finalmente sarai contentissimo…

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

In effetti non sembra rigore, però lo specialone oltre che a lamentarsi in proprio e per conto terzi , farebbe bene a cercare di far giocare meglio la sua squadra nella prossima finale , che naturalmente da laziale spurio mi auguro vinca, mi spiego meglio (almeno ci provo ) la Roma su 6 partite ad eliminazione diretta a parte il ritorno facilino coi danesi, è sempre andata o comunque stata in vantaggio (ritorno con gli olandesi ) immancabilmente si è chiusa (e ci puo’ stare ) ma non è mai riuscita a ripartire con continuità e magari a raddoppiare , anzi a parte l’ultima partita con gli inglesi , portata a casa con una certa fatica, si è sempre fatta raggiungere e anche col Bodo (sic ! ) superare, scusate se la butto sempre là ,ma per me è sempre una questione di testa ,(vale anche per le altre a cominciare dalle mie Lazio e Napoli ) che sono convinto in Europa valgano più di quel poco che regolarmente mostrano, ma come ci insegna il buon don Abbondio, chi il coraggio non ce l’ha ,non se lo può dare . Credo che la Roma sia piu forte, quindi benedetto Mou ,non fare come al solito se vai in vantaggio, tutti dietro e l’inglesone da solo davanti, nel semicerchio dell’area (tua ) .

Sydneysider

In Premier League era diventato un tormentone “il pulmann parcheggiato davanti alla porta” di JM.
Ed è stato uno dei motivi per cui non ha più trovato lavoro.
Un’altro paio di motivi: zero tituli da un pò ed una serie infinita di polemiche, cosa che agli inglesi nom piace proprio.

E ha portato la sua mercanzia in Italia …

ConteOliver

allena da 21 anni
ha vinto 25 titoli (nazionali ed internazionali)
ultimo “titulo” la Coppa UEFA (EL) nel 2017 col Man Utd.
sulla vena polemica, direi che il vostro amato Inzaghino può tenere un corso in materia, pur avendo vinto, ad oggi, molto molto meno (sia come qualità che come quantità)
😉

Quattroquattronovetredue

Buongiorno Bocca, stavolta ha proprio ragione, non si capisce per quale motivo debba protestare anche in quest’occasione questo portoghese screanzato. Dovrebbe prendere esempio da Pioli o Inzaghi, tanto per citare solo i primi in classifica, due che degli arbitri non parlano mai, e che se avessero subito un rigore del genere dopo due minuti, a fine partita avrebbero elegantemente sorvolato la questione e fatto i complimenti per la vittoria agli avversari.
Ma si sa che a Roma siamo tutti cafoni, e chi viene qui si adegua presto. Forse un domani riusciremo a trovare un altro Liedholm, che probabilmente avrebbe saputo commentare con uno sguardo sardonico e nulla più. Intanto abbiamo aggiunto l’ennesimo tassello alla galleria di scempi arbitrali di questa stagione, sempre ben indirizzati.
P.s. Ieri la Roma ha fatto e pena, e i viola hanno strameritato la vittoria.
Buona giornata.

laura

Scusami Michele ma ieri sera, leggendo in tempo reale gli aggiornamenti su Repubblica della partita, mi era sembrata una partita a senso unico. Sul rigorino per la Viola ne son stati dati a bizzeffe di analoghi in questo campionato, qualcuno anche a favore dei lupacchiotti. Questo continuo frignare di Mou sugli arbitri a volte mi sembra un comodo alibi dietro cui nascondere delle prestazioni a tratti imbarazzanti della sua squadra (che ci stanno, le hanno avute tutti in questo campionato). Saluti.

"cazzo è Viola" (cit)

4-4-9-3-2, quale rigore del genere?!
Un rigorino come tantissimi altri, qui c’è un tuo cotifoso che lo ammette (“er tocco c’è, se vede…”),
https://www.youtube.com/shorts/dOvYvfaSZTk
aggiungendoci considerazioni generali anche condivisibili, ma che non tolgono nulla al fatto che è un rigorino che ci sta benissimo nella casistica italiana, che comprende anche quelli concessi alla Roma, per esempio quello del pareggio a Udine al 94’…
Dico anche che Gonzalez, pur sbilanciato, aveva bucato centralmente la difesa e che se Kasdorp pensava che non fosse un’azione pericolosa poteva tranquillamente lasciarlo passare… invece gli ha dato un calcetto e s’è preso il rigore.

Non citi il clamoroso fallo da rigore di Cristante su Ikoné lasciato correre da Guida nel corso della ripresa, come mai?

Tra gli scempi stagionali, mettici quelli di Pairetto in Roma-Fiorentina alla prima giornata: l’espulsione di Drągowski per fallo con “chiara occasione da gol” quando la palla era già quasi arrivata alla bandierina del calcio d’angolo e i due gol in fuorigioco resciuscitati dal Var con scelte dei frame molto più che sospette.

Modifica il 4 mesi fa da "cazzo è Viola" (cit)
Quattroquattronovetredue

Forse non hai afferrato il senso del mio discorso, nel quale la Fiorentina c’entra poco e niente: in questo blog sembra che Mourinho sia l’unico a lamentarsi degli arbitri, e vai con le battutine dei verginelli di turno, con Bocca che ci potrebbe “scrivere un libro”. Ma essere seri per una volta proprio no? A parte che il tocco di Karsdorp non si vede neanche al replay, e che non si capisce dove sarebbe il grave errore arbitrale, ma tu pensi davvero che a parti invertite Italiano si sarebbe stato zitto? Vi sta antipatico ed è un problema vostro, ma le sue proteste sono le stesse di tutti gli altri allenatori, perciò sarebbe ora di farla finita con i soliti cliché, tutto qui.
Ciao cazzo

"cazzo è Viola" (cit)

Se vuoi fare lo spiritoso fallo a titolo compiuto: “cazzo è viola” è una citazione di Andrea Pazienza… e cazzo quanta ce ne vuole…
Se volevi far afferrare il senso del discorso che tanto ti preme, avresti potuto farlo senza tirare in ballo quel “rigore del genere” di irei sera, visto che come tantissimi altri concessi in questa stagione, era un rigore che ci stava, tra l’altro tralasciando di citare l’altro nettissimo negato a Ikoné… cosi un tu raccatti pallino!
A me non sta antipatico nessuno, non ho nemmen parlato di Mourinho, ho parlato della partita di ieri e di quella dell’andata (e anche di Udinese-Roma) partite nelle quali son semmai le avversarie della Roma ad essere in credito con le “fortune arbitrali”. Certo che se tanto mi dà tanto – ma come detto non faccio l’esegeta della Roma -, mi sa che Mourinho abbaia più di chiunque altro, praticamente sempre, per nascondere i risultati pessimi della sua annata.

Carlo

concordo su tutto quello che dici, aggiungo solo che sto aspettando il giorno in cui finalmente qui dentro si dirà chiaro e tondo chi è l’unico allenatore che non si lamenta MAI degli arbitri.

ConteOliver

l’unico che non ho mai sentito dire nulla, nonostante le numerose porcate (anche di quest’anno, ma non solo) subite, è l’odiato livornese

Carlo

Bravo Conte, però era facile

Mordechai

Quello è l’allenatore che non ingaggerebbe nessuno, che non lo sai.
Starnazzano tutti, non solo in Italia.

Quattroquattronovetredue

Forse Klopp?

"cazzo è Viola" (cit)

Eh… niente… mi sa che non segui proprio… Piange sempre (e dico sempre!) dopo ogni pareggio o sconfitta, abbastanza raramente quindi, non come Mourinho…

Quattroquattronovetredue

Vabbè, mi hai preso di punta, ma se Bombatomica diventa Bomba e Leo82 diventa Leo, puoi pure fartelo un sorriso, in fondo il nick te lo sei scelto tu, abbi Pazienza.
Ho nominato Klopp perché è sempre disincantato e apparentemente di buon umore, poi anche lui si incazzera’ come tutti; però allenatori di calcio che non si lamentino dell’arbitro io non me ne ricordo neanche uno, magari Carlo ci svelerà il suo nome.
Ciao, tra poco gioca Sinner.
P.s. Non era rigore.

"cazzo è Viola" (cit)

https://www.youtube.com/shorts/dOvYvfaSZTk

L’ha messa su twitter un tuo cotifoso, il tocco sulla gamba è evidente, le altre considerazioni sui “rigorini” erano le stesse che ti ho fatto prima.

P.S. Se neghi l’evidenza è un tuo problema.

Mordechai

Manco lui, dai un rigore dubbio contro i reds e vedi se a Klopp non gli parte subito un embolo.

Carlo

Infatti non era Klopp

Mordechai

Non so, la buonanima di Valcareggi, allora?
Non dirmi Guardiola, perché pure da lui ho sentito cose che voi umani…

variante del dragone

acciù, acciù!

OCKHAM

Mourinho è quello che è, ma bisogna riconoscergli, oltre al merito di avere portato la Roma, unica squadra italiana, a giocarsi la finale in una coppa Europea, anche la virtù (che altri suoi colleghi non hanno dimostrato) di saper ben valutare le doti dei giocatori, di impiegarli nel modo giusto e di motivarli. Lui ha voluto Abraham e lui ha lanciato il giovane Zalewski, che si sta rivelando ottimo elemento in grado di ricoprire diversi ruoli. La squadra capitolina ha una rosa con l’età media di 25 anni, con diversi elementi di qualità e, se resterà il tecnico portoghese, credo che, con qualche rinforzo azzeccato e il rientro di Spinazzola, i suoi tifosi potranno attendersi una ulteriore, progressiva crescita, anche se dovesse privarsi di Zaniolo. Purtroppo questo giocatore, che si era messo tanto in luce da fare intravedere in lui un campione, dopo i gravi infortuni non è ancora tornato quello di prima e c’è il timore (la stessa considerazione vale anche per Chiesa) che, almeno sul piano della corsa, non possa ritornare a esserlo neppure in futuro. Mi ricordo di Del Piero e di altri giocatori che hanno patito lo stesso grave infortunio. Forse è un grosso rischio spendere molti soldi adesso per acquistarlo.

Mordechai

In realtà è un grosso rischio spendere molti soldi per chiunque, pure per Mbappè, Lewandowski o chi ti pare.
Credi di aver fatto l’affare del secolo, poi basta un calcione da parte di uno dei tanti macellai che si travestono da difensori e….oplà…il pranzo è servito.

OCKHAM

Già, gioco troppo duro e non abbastanza frenato dagli arbitri, che poi magari concedono un rigore per interventi più leggeri. Per non parlare delle mischie furibonde che si creano nei corner o calci di punizione, con trattenute e spinte peggio che nel rugby, dove però esistono regole rispettate più uniformemente. Proprio per l’eccessiva brutalità di ..picchiatori-fabbroferrai avevo dovuto lasciare il calcio attivo anch’io.

Er Palletta

Rispetto agli anni 70 e 80 (prima non so), i difensori di oggi sono dei cortesi paggetti.

asatinvista

Basta far funzionare il Var anche per le botte tradimento, cominciando da quelle nei rissoni. Invece ricordiamo Lautaro, Handanovic e Dumfries che se la cavarono da un’espulsone e da una lunga squalifica nel corso di Lazio-Inter. Una delle tante vergogne stagionali pro Inter.

Mordechai

Eri a buoni livelli?

Mordechai

Pura curiosità : pollice verso per aver chiesto a Ockham se era bravo a pallone?
Mah…

Sydneysider

Ma a Lamentiho non si applica il regolamento della FIGC?
Nel contratto ha licenza di attaccare gli arbitri quando vuole?

Carlo

beh, se può lamentarsi degli arbitraggi Inzaghi direi che vale proprio tutto…

laura

🤣 🤣

Mordechai

Siamo pur sempre il paese in cui si continua a recriminare sul famoso calcio d’angolo invertito in Legnano – Pro Cefalù, stagione 1933/34.
Ti che ti stupisci?

Lazio Caput Mundi

Può fare quello che vuole, i peracottari hanno fatto il corso di management superveloce all’amerikana e hanno assicurato che con quei suoi modi da burino assediato, er nano portogaro porta indotto a tutto il campionato.

myway

” …. La Fiorentina… ora sta perfettamente alla pari di Roma stessa e Atalanta, squadre che godono di molta più considerazione e attenzione mediatica”. NO NO NO, questa è troppo grossa anche per me; in una splendida mattinata di sole dover leggere ‘sta puttanata (ok, siamo nel suo barsport, lei comprenderà) è davvero troppo! “L’Atalanta gode di molta più considerazione mediatica …”! Incredibile; siamo proprio in un altro mondo; nella new normality, nella realtà capovolta, questa è proprio counterfeity. Gesù, aiutaci tu.

Che poi il Dott. FaB voglia fare poesia su Firenze e la Fiorentina (avrà appena visto la saga su i Medici?), per carità, ci sta; ma che ignori completamente – proprio zero – l’ennesimo regalo di questa stagione, l’ennesima buffonata della banda taRocchi e & C. a favore della Fiorentina, non me lo spiego proprio. Si vede che è un poeta, e non un reporter.
Sia chiaro, a me Mourinho sta sui cosiddetti, e da un bel po’. Fategli pure la tara al suo genere letterario populista, ma quello che ieri sera ha detto è sacrosantemente vero! Il rigore di ieri alla Fiorentina – rivisto al VAR!!!! – è semplicemente inesistente. Ennesima scempiaggine del Banti. E Bocca ‘cche fa? Una bella poesia su Firenze e i suoi passati antognoniani e battistutinI! Signor Bocca: se lei sapesse contare, nel computo tra dare e avere, alla Fiorentina è stato stra-dato e la Fiorentina ha stra-avuto, spudoratamente da Rocchi di Firenze e i suoi seguci.

Poi, se non è Mourinho a “sputacchiare” fuori la porcata del gol di Acerbi in Lazio-Spezia … chi l’avrebbe notato; tutto sarebbe passato in sordina, con la benedizione della rosea …”gol regolare di Acerbi” … Altro che rosea, il suo colore è quello dell’ipocrisia più falsa, ben zerbinata.
Infine Banti … : seguite la traccia Banti… cercatela in questi ultimi anni e seguitela. Troverete cose molto interessanti. Il binomio Rocchi – Banti è infallibile! Ci sarà un cronista (un cronista anche di cronaca nera) in questo paese? Qualcuno un giorno scriverà delle porcate del sistema,… (cioè, dell’ordine delle cose, cf. Sentimenti IV) di questi anni?

“L’Atalanta gode di molta più considerazione mediatica …”…, che bischerata, roba da chiodi! Figuriamoci se non godesse di “molta considerazione mediatica”… Oltre ad impalarci con i VAR, con i diBello, i Banti, i Pairetto e i Valeri, gli Abisso e i Piccinini e la compagnia mestierante e arrivista di Rocchi, ci avrebbero squartato e con la Jeep monocigliata sparso a pezzi tra le proprietà dei Commisso, dei cinesi, di Lotito, e baroni vari.

Dott. Bocca l’aspettiamo da queste parti, magari in un localino di Città Alta, seduti a un tavolo con polenta taragna e grigliata, un rosso bergamasca Eligio Magri (che neanche il Waters) e un grappino infallibile dei nostri. Poi glielo facciamo noi il computo tra dare e avere della Fiorentina della Juve della Lazio dell’Inter etc. … e dell’Atalanta. Altro che considerazione mediatica. Mi si torcono ancora le budella … ! Buona giornata.

Modifica il 4 mesi fa da myway
variante del dragone

sarà, le poche volte che ho visto l’eroina l’ho vista picchiare allegramente senza sanzioni;
cmq che goda del favore mediatico per come gioca(va?) ce lo concederai;

Grande Romeo

Ma stai scherzando? guarda che la fiorentina è la squadra più bistrattata della storia, è dimostrato.
Il fatto che abbiano avuto per dirigente uno che poi è stato Presidente FIGC, Commisario della Lega, Presidente UEFA e vicepresidente FIFA non vuol mica dire che li abbia aiutati nel momento del bisogno, un signore che col suo sodale, Italino, ha portato l’inciucio nel calcio a livelli di organizzazione mai visti prima, ma che ovvi9amente permetteva che tutti fossero favoriti tranne la sua squadra del cuore.

Loro sono convinti che sono gli altri ad essere costantemente favoriti, e ripetono ossessivamente, come tanti piccoli Raimondo Vianello : “noi no, no, noi no”

unclemarvo

Trallaltro unica squadra a essere salita in serie A con promozione diretta dopo essere finita sesta in B, una decina di anni prima inventassero i playoffs.

variante del dragone

anche la malmata risalì in A grazie a fortunate e pilotate circostanze;
non sto parlando di farsopoli, in cui andare in C era quanto meritava, ma degli anni venti del secolo scorso, quando si classificò all’ultimo posto;

Modifica il 4 mesi fa da variante del dragone
Nicola Romano

Il nostro barista parlava di considerazione mediatica e non arbitrale .

comevolevasidimostrare

Ma la mi vada veloce a FC, e si ricordi la prima di campionato, quando fu espulso il portiere della Viola dopo pochi mn, in una partita che dominò,,,,e ci stia il più a lungo possibile

Mordechai

Ma io e te, non ci siamo già visti da qualche parte…tipo a casa Crosetti una dozzina di anni fa?
Eri tenentino della benemerita all’epoca, se non rammento male.
E senese purosangue. E perennemente incazzato con l’Urbe Eterna…
🙂

rd1959

Il portiere fu espulso come qualsiasi altro portiere che fa un’entrata idiota come quella, capitò anche a Meret. La Roma dominò quela partita per 70 minuti, e curiosamente la Fiorentina giocò meglio nei venti minuti in cui la Roma giocò in superiorità numerica. Maggiore, che partita ha visto? Capisco essere toscani, ma lei esagera…

Ho pensato a lei qualche giorno fa, quando l’autobus sul quale mi trovavo è stato fermo per parecchi minuti, proprio davanti al suo Comando, nella parallela di viale Romania, all’altezza di un bar d’angolo, perché un coglione aveva lasciato l’auto in mezzo alla strada mentre due suoi colleghi in uniforme sghignazzavano allegramente in un tavolino all’aperto, senza fare assolutamente nulla…

Una domanda: perché nutre quest’odio profondo per Roma, i romani e, immagino, anche per me che romano lo sono? Da un ufficiale dei carabinieri è lecito attendersi un tasso inferiore di livore, glielo dico con simpatia…

comevolevasidimostrare

Sor Gambardella, ovvio che debba avere delle risposte. Sempre a disposizione dei cittadini siamo.

  • Vado di rado al CG, giusto per riunioni di lavoro e quando m’avvertono che son di turno, in cucina, Marta o Alfio. In genere mi si trova in via in Selci, o ai NCCD alla Farnesina. Nelle vicinanze del CG frequento un locale: “Il Grottino dei Laziali” dove, ovviamente, mi faccio passare per Viola 😎
  • Mi torna strano che i due Caramba fossero seduti all’esterno d’un bar in divisa. Comportamento deprecabile.
  • Adoro Roma, ci mancherebbe, in particolare il Rione Monti e anche o quartieri dove lavoro. Non sopporto LA ROMANITA’ della gran parte dei bipedi locali; spacconi, gajardi, piagnoni, vigliacchetti, pataccari, spallatonda ecc. Attenuanti generiche solo per i 🙋‍♂️ 🙋‍♂️ 🙋‍♂️ , che hanno livelli di partenza molto bassi.
  • Il romanesco mi sta sugli zebe. Ha imbastardito la nostra bellissima lingua, grazie soprattutto alla TV; anche se adesso un po’ meno, grazie a direttive che stanno raggiungendo lo scopo.
  • La Roma (Riomma come si dice qui) è stata artefice d’una retrocessione dell’Empoli e ben due della mia Robur, giusto per avere quei punti necessari per partecipare a qualche torneo europeo di seconda e terza fascia. Queste partite andrebbero fatte vedere a MouMou, sol per zittirlo 😊
  • Infine, in occasione d’un Siena-Roma d’inizio millennio , mi fu rigata un’auto nuova di zecca, comprata coi miei primi stipendi da sottotenente. Mi consenta, quindi, quelle attenuanti come da art. 62 bis del CPP.
  • Qui dentro non credo d’essermi fatto dei “nemici” e tanto meno me la sia presa con qualcuno. Pensi, Sor Renato, che se qui non bazzicassero i Water, i Bomba zio Leo ed altri miei interlocutori preferiti, e da ora anche lei mismo, cadrei in depressione. Faccio una vita “ingessata” nelle cupe e pericolose nebbie dei Ministeri . Blooog è per me un divertente panta rei. La saluto con la mia Sovrana Contrada dell’Istrice e il nostro motto: “SOL PER DIFESA IO PUNGO” omaggiandola con calice di Brunello Banfi 2015, roba che Water si sogna…. 🍷
Waters

Ciao bucaiolo, 2015 è leggermente pischello, lo terrei ancora un annetto, è un pó che non vai al Dopolavoro la Foce?
Quel midollo alla piastra con olio, sale grosso e zeste di limone..

rd1959

Per qualche motivo, nonostante la sua anti-romanità che tuttavia mi sembra davvero una frusta generalizzazione, ho sempre provato un’istinitiva simpatia per lei. Passo spesso da via in selci, magari ci siamo incontrati senza saperlo… Curiosamente non si vede mai nessuno in divisa, in compenso ogni tanto da quell’ufficio esce qualche faccia poco rassicurante, in borghese, che sale su un auto regoarmente parcheggiata in doppia fila… 😁

banfi, se non ricordo male, è stato acquistato qualche anni fa dagli americani, spero sia rimasto un produttore in grado di fare grandi numeri mantenendo un buon livello. E spero anche che anche lei non sia un antiamericano viscerale, se fa un giro nella Security Room siamo all’orrore, non si cadesse spesso nel ridicolo…

Mordechai

Mo te riconosco…er tenentino di Siena…come va, tutto OK?
Cazzarola è passata una fetta di vita dai tempi di “Rimbalzi”, il blog di Crosetti…
Ciao!
Mordechai/Ugo (ex Klaus)
😎😎😎

il ghiro

Fosse per lui, il Comando Generale dell’Arma dovrebbe essere trasferito da viale Romania a via Camollìa.

"cazzo è Viola" (cit)

Drągowski, questo il nome del portiere della Fiorentina che venne espulso, ora sostituito da Terraciano. Venne cacciato da Pairetto per un fallo (magari per lei idiota, ma era un semplice tentativo di spazzare palla) su Abraham. Il problema è che al momento del (mancato) impatto tra i due, la palla toccata in anticipo dall’inglese era quasi già arrivata alla bandierina del calcio d’angolo e non sussisteva nessunissima possibilità di catalogare quella situazione come un fallo che impediva “una chiara occasione da gol”, così come prevede il regolamento da che è stata tolta la sanzione del cartellino rosso per il “fallo da ultimo uomo”. La somiglianza con il fallo di Meret (credo che lei si riferisca ad un fallo su Ronaldo in un Napoli-Juventus) stava solo nel mancato impatto, quando Meret uscendo a tutta velocità e gamba tesa, pur senza toccarlo, fece rovinare a terra Ronaldo il quale, ovviamente come Abraham, cercava di evitare l’impatto. Meret venne giustamente espulso perché Ronaldo si sarebbe presumibilmente trovato nella condizione di spingere la palla in rete, cosa impensabile per Abraham. Tra l’altro, sul passaggio filtrante di Viña, Abraham si trovava in posizione di netto fuorigioco, ma la cosa non venne rilevata (forse nemmeno indagata) dal Var, che fu invece solertissimo nel trovare i frame giusti a “resciuscitare” i gol dell’1-0 e del 2-1 a favore della Roma, annullati con decisione dal guardalinee per quelli che sembravano essere due evidenti fuorigioco. Senza dire che il dominio della Roma in quella partita deve averlo visto solo lei.

P.S. Io amo Roma quasi come Firenze.

Modifica il 4 mesi fa da "cazzo è Viola" (cit)
rd1959

Guardi, con le decine di rigori assegnati ad minchiam, o non assegnati quando erano ben più concreti, e con tutti i gol annullati per idiozie del tutto ininfluenti, francamente non mi sembra davvero il caso di perdere tempo in episodi tra due squadre che al momento si trovano al sesto posto della classifica. Quel che penso del var e delle sue ridicole regole d’ingaggio l’ho scritto numerose volte. In quel caso io credo che l’espulsione fosse giustificata non dalla nitida occasione, ma dall’entrata scomposta e potenzialmente pericolosa di Dragowski: se Abraham non l’avesse saltato il piede sarebbe rimasto sul posto, e forse anche per questo poi il pallone è finito distante. A ogni modo, amen, è andata così. Come vede non ho scritto nulla sul rigore assegnato ieri, che era a dir poco generoso… Tra l’altro, il regolamento 8scemo) dice che il var deve richiamare l’arbitro, che si trova sul posto e può valutare meglio, solo se l’errore è evidente: secondo lei il var doveva richiamare l’arbitro, in questo episodio? Badi bene, non ho visto la partita, ma tutti i resoconti parlano di una Fiorentina che ha giocato meglio e di una Roma che ha creato poco, quindi non metto minimamente in discussione il risultato.

vero è che, incredibilmente, abbiamo dovuto sopportare perfino Pioli lamentarsi di errori arbitrali, e circola da queste parti pure un poveretto che ci ha propinato quattro volte tutti gli errori che avrebbero favorito l’Inter dimenticando tutti i casi che avevano invece favorito la sua squadra del cuore, ma francamente non credo si possa dire che la Roma, in questa stagione, sia stata favorita da scelte di arbitri e Var, che sono invece state praticamente tutte a suo danno. lei ricorda un solo caso, oltre a quello che capitò alla Roma, nel quale il var abbia richiamato l’attenzione dell’arbitro su un episodio e l’arbitro abbia confermato la sua decisione? io ne ricordo uno, uno solo almeno in questa stagione.

Io cambierei il nick, poi faccia lei. Non importa che sia una frase di pazienza, è come usare come nick le prime righe di Porci con le ali, o le definizioni del belli nella poesia Il padre de li santi…

"cazzo è Viola" (cit)

Assolutamente no, il fallo di Drągowski era un’entrata frontale senza piede a martello, in molti casi non si vien nemmeno ammoniti per falli simili. La giustificazione per il cartellino rosso (tra l’altro spiegata a favore di telecamera e a più riprese in campo da Pairetto), era dovuta al fallo che interrompeva una “chiara occasione da gol”. Clamoroso errore tecnico, roba da esser fermato per mesi e spedito ai corsi di aggiornamento. Sia lui che quell’altro che non lo aveva richiamato dal Var.
Sulle regole d’ingaggio della Var possiamo discutere e essere sicuramente d’accordo, stante la prassi stagionale il rigorino di ieri sera ci stava eccome, valeva quelli chiamati dal Var in Inter-Juventus e in Juventus-Inter, per parlare dei più “famosi”. Certamente era indiscutibile quello negato nella ripresa a Ikoné per fallo di Cristante, completamente ignorato da Guida.
L’episodio che lei cita, che credo riguardi quel rigore dato a Ibrahimović in Roma-Milan per cui venne sospeso Maresca è (appunto) un unicum, non starei a trarne teorie… tanto più che la Roma, come tutti, ha avuto episodi a favore come contro. Come il Milan, la Juventus, noi, il Napoli, la Lazio ecc ecc. Ad essere onesti, questa stagione è stata segnata da un insistente episodica a favore dell’Inter: ricordo tanti episodi a loro favorevoli, sia di campo che al Var, e nessuno (almeno che io ricordi) a sfavore. In questo senso le squadre che hanno lottato al vertice per la vittoria del campionato, parlo più dei tifosi che degli addetti ai lavori (che a mio modo di vedere dovrebebro stare sempre zitti), hanno ragione di lamentarsi.

E perché dovrei cambiare nick? Lei sa in quale occasione viene detto e da chi, quel “cazzo, ma è viola…”? Io lo uso perché rende perfettamente la casualità e lo spaesamento della condizione di “tifoso”, in questo caso di tifoso della Viola, mi piace ancora di più perché è segreto, forse ce n’è giusto un paio qua dentro in grado di scovarlo…

Modifica il 4 mesi fa da "cazzo è Viola" (cit)
Gipo

Comunque Pazienza dice “Ah, è viola”, Cazzo è l’incipit del primo pensiero ed è riferito al “viaggio”

12.jpg
"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Grazie , eri uno dei due o tre a cui pensavo. 🙂
Hai ragione, avevo fatto una piccola confusione tra le due pagine…
Cambiato nick, così sarà contento anche @rd1959… 😀

Luc10 Dalla

Il peana all’allenatore che senza episodi spianapartita ne becca 4 da Torino e Udinese…. 🤣🤣🤣

Vipe

Clear ( naturalmente )

Vipe

Sinatra si riferiva al nostro myway quando dice:
My friend, I’ ll say it Cl ear.

il ghiro

FIORENTINA – ROMA 2 – 0
Nei Viola di Italiano fuori Odriozola e Sottil, in panca Martinez Quarta, Maleh, Amrabat, Saponara e Piatek. Nessun turnover per il Mou in vista di Tirana, in panca solo Zaniolo, dentro Veretout, in infermeria solo il povero Miki. Lotta per le Coppe Europee n.2 e n.3, tra loro e con Dea e Lazio, ancora due piccoli sforzi. Arbitra il campano Guida, al VAR il livornese Banti.
Attaccano subito i Viola, prima Ikonè, poi Gonzalez sgambettato da Karsdorp, il VAR chiama Guida che concede il rigore, Gonzalez spiazza R.P., 1-0. Dopo 10’ scende a dx Jack, nessuno lo contrasta, lui entra in area e piazza nell’angolo un sx che beffa il povero R.P., 2-0. Gialli a Amrabat, Mancini e Jack, dopo un terzo gol di Jack annullato per f.g. millimetrico di Gonzalez, esce fuori area Terracciano e devia di testa su Abraham, giallo a Jack duro su Ibanez, tira Milinkovic da 40m, para facile R.P.
Ripresa: entra Zaniolo, giallo a Duncan, presa al collo di Cristante a Gonzalez, per Guida e il VAR tutto ok, testa di Abraham appena fuori, testa fuori di Cabral, fallo di Zaniolo su Amrabat, tiretto fuori di Amrabat, entrano Maleh e Piatek, i Viola amministrano serenamente la partita al piccolo trotto, entrano a frotte i panchinari giallorossi (il Faraone, Perez, poi anche Shomurodov e il redivivo Spina), se prima si batteva il solo Abraham, ora non c’è proprio più nessuno a darsi da fare. Chiusura ingloriosa per i lupacchiotti, solito pianto greco del Mou nel post-partita. Ottima gara di tutti i fiorentini, squallida gara dei giallorossi, è difficile dire chi si è salvato, oltre al solito pivot anglo-nigeriano.
P.S. Pare sia bravino anche il fratellino di Tammy, Timmy, io fossi in Mou una occhiatina gliela darei, tipo nipotini di Topolino o le giovani marmotte di Paperino, hai visto mai, con Zalewski gli è andata di lusso. Tutti a Tiranaaaaa!

monica

In realtà non “rischiamo” di arrivare più in alto,siamo già mooolto più su! 😜
E sempre in realtà,dopo antogno e batigol qualcosina l’abbiamo fatta: con i della valle diverse volte siamo stati in europa,cosa che con i succitati non è successa,anche se abbiamo vinto un paio di coppe italia

Carlo lll

Se non vincono il torneo intersociale europeo sono la più grande delusione d’europa. E mourinho è la più grande distrazione di massa delle panchine mondiali. Amen.

variante del dragone

sarà pure una coppetta ma sempre un trofeo internazionale è;

Bombaatomica

Simpatica la definizione sulla roma da parte del buon Bocca: “ tutti in attesa della finale di Conference League come dell’apparizione della cometa di Halley” 😂😂😂👍
Rende molto l’idea, di questi bbburini e del loro Masaniello portoghese 😄👍

Mordechai

Quer Masaniello ne sa più de pallone lui de tutta la famija Sarri, congiunti e affini compresi.

Luc 68

Italiano secondo me é in gamba tanto più quanto è diciamo piccola la squadra. Mi spiego, (Sarri docet) se non hai potere politico e carisma in una squadra la stessa non ti segue. Se il più economico della squadra guadagna più dell’allenatore, puoi essere anche Pirlo ma la squadra faticherà a seguirti. Se invece quello che costa di più guadagna meno dell’allenatore, le cose cambiano e di molto. Poi uno può avere degli schemi buoni o sparagnini ma alla fine l’importante é fare goal e non prenderli, conta poco come. Italiano seguirà la stessa regola. Le cose andranno bene fino a che allenera squadre piccole, poi con squadre diciamo grosse le cose cambieranno. Spiace ma é cosi. 😊😊😊😊

Sydneysider

Seguendo la tua logica basterebbe aumentargli lo stipendio

Archivista

Beh, avrebbe anche senso. L’allenatore come lo psicanalista (che notoriamente, più costa, più è bravo).

Modifica il 4 mesi fa da Archivista
variante del dragone

mah, credo ci siano stati casi che smentiscono la tua tesi, a me viene in mente solo Sacchi ma i bloggaroli ne aggiungeranno altri, credo;
Italiano è passato da una squadra piccola a una se non grande almeno medioalta e mi sembra stia facendo bene;
già il fatto di aver valorizzato un giocatore fino a portare un’ottantina di milioni alle casse è un ottimo risultato;

Modifica il 4 mesi fa da variante del dragone
170
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x