Coppa Italia, Fiorentina - Juventus 0-1, autogol di Venuti

Coppa Italia, la Juventus continua a giocare male ma a vincere. A Firenze fa il colpo con un incredibile autogol di Venuti al 91′. La Fiorentina avrebbe meritato la vittoria ma è stata sadicamente beffata. Vlahovic non s’è visto proprio, della sua presenza ci si è accorti perché è stato subissato di fischi. Fischi molto ipocriti, perché quell’affare è convenuto a tutti…

No alla guerra Russia - Ucraina

COPPA ITALIA 2021-2022

Semifinali di andata

Martedì 1 marzo 2022

Milan-Inter 0-0

Mercoledì 2 marzo 2022

Fiorentina-Juventus 0-1

(90’+1′ Venuti aut. J)

Semifinali di ritorno

mercoledì 20 aprile 2022

Inter – Milan

giovedì 21 aprile 2022

Juventus – Fiorentina

***In Coppa Italia il regolamento di qualificazione è ancora quello vecchio con i gol in trasferta che valgono di più

***

Fiorentina – Juventus 0-1, l’autogol di Venuti al 91′

Dalla partita del ritorno di Vlahovic a Firenze – della cui presenza ci siamo accorti solo perché le salve di fischi si abbattevano su di lui a ogni pallone toccato – alla partita dell’incredibile autogol di Venuti al 91’. E’ stata una partita fotocopia del derby di Coppa Italia della sera prima. Fino al 90’. Ci si stava avviando verso uno stanco 0-0, rassegnati ben presto a giocarsela al ritorno. Squadre emotivamente e agonisticamente poco coinvolte, una sola che ci prova – in questo caso la Fiorentina – e che alla fine esce incredibilmente beffata per uno stupido gol nella propria porta. Nella penuria di gioco e di occasioni la FiorentinaIkoné e Biraghi ci hanno comunque provato – avrebbe sicuramente meritato di vincerla e ha finito per perderla.

   La Juve mette un’altra tacca nella sua lunga sequenza di partite senza perdere. Spostando il piano della discussione dalla Coppa Italia alla corsa scudetto, Allegri ne approfitta subito per ribadire per la centesima volta che “assolutamente no, non c’è alcuna speranza per la Juventus di vincere lo scudetto”. E’ dunque una Juve da prendere così come viene, senza farsi troppe illusioni. Dicono…

  Le stesse considerazioni dell’inguardabile Milan-Inter valgono per Fiorentina-Juve, sarebbe stato molto meglio fare una partita sola e amen. Giocarne due, significa far solo finta di giocare la prima. Lo spettacolo insufficiente e noioso non mi sembra un grande spot per il calcio.

***

Fischi e cori razzisti, ma per Vlahovic anche le terzine di Dante

***  

Restano sullo sfondo le bordate di fischi, e pure un assurdo coro razzista, a Vlahovic. Accolto, secondo bieca tradizione, da traditore. Lo stadio ha nobilitato la contestazione addirittura con una scenografia dantesca, che riportava terzine del 32° canto dell’Inferno. Vlahovic paragonato a Bocca degli Abati che adesso qui sarebbe troppo complicato raccontare chi fu, se non appunto un traditore dell’epoca dei guelfi e dei ghibellini. Questo per capire lo spirito e soprattutto conoscere il dna del tifoso viola. E comunque bisogna ammettere, a Firenze quando vogliono hanno anche classe, non c’è che dire.

  Ma tutti fanno finta di non sapere che in queste storie a tradire sono tutti, ma proprio tutti, come se la Fiorentina quell’affare che le ha portato 75 milioni in cassa non avesse cercato e propiziato. Vlahovic è rimasto scollegato da una Juve brutta e assente in fase di attacco. Poi, per il resto, di fatto non ha giocato, in parte intimidito, marcato duro da Igor e dagli altri, in parte imbarazzato per essere tornato sul campo dove ha giocato fino a un mese e mezzo fa.

  I fischi – ai tifosi della curva Fiesole sono stati distribuiti 10.000 fischietti – oltre a essere ingenerosi e poco sportivi, sono soprattutto ipocriti: tutti in questa storia hanno avuto il loro tornaconto. Se poi si vuol credere che nel calcio esista ancora l’amore eterno che dura tutta la vita, ebbene abbiamo sbagliato epoca.

Così Bloooog! per le due semifinali di Coppa Italia:

1 – Milan-Inter 0-0: che noia, se questo è un derby…

2 – Fiorentina- Juve 0-2, il ritorno di Vlahovic, ma chi l’ha visto? 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
220 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Fiorentina – Juventus 0-1, più che la partita i fischi e gli insulti razzisti a Vlahovic […]

Claudio Mastino 62

Ultime notizie in casa Inter , sembrerebbe che il centrocampista Matìas Vecino voglia cambiare aria, squadre turche sono interessate al suo cartellino ; possiamo quindi senz’altro dire che è vecino ad essere ceduto !

tamarrogigante

10.000 euro di multa, ma siamo tutti Kulibali

laura

Buonasera, a chiacchiere il sistema calcio italico è sempre bravissimo con le sue dichiarazioni di principio. Poi si odono le grida “sei solo uno zingaro” e voilà, 10.000 euro e passa tutto.

Calabrese Juventino

Il blog è in stanca, diamogli una scossa:

Nick

meglio la banda paesana di Pizzo Calabro

Modifica il 6 mesi fa da Nick
cipralex

OT
Leggo che l’Internazionale di Milano sarà esclusa dalla prossima Superlega presumo per mancanza di adeguato pedigree. Quale squadra sarà invitata a coprire il dodicesimo posto? io proporrei il Genoa o il Bologna che oltre ad avere adeguato pedigree hanno anche bellissimi colori sociali e proprietà politically correct……

2010nessuno

Dal prossimo club, se mai ci sarà, per società snob che hanno paura di giocare con tutte le altre squadre, per non fare le figure di palta che ogni tanto capitavano con quelle di bassa classifica, l’Inter ci si è sfilata da sola, infatti meglio soli che male accompagnati.

Mordechai

Superlega? N’altra volta? Ma per carità…la partecipazione alle Coppe va guadagnata sul campo, non solo perchè si è belli, fighi e pieni di soldi fino alle froge del naso.
Ero e sono tuttora assolutamente contro una mega stronzata del genere.

Quattroquattronovetredue

Già. Va bene che c’è una guerra in corso, ma sulla Superlega che riciccia manco un thread?

pastafariano

Bocca!
bisogna far qualcosa per poter editare: fra refresh e refresh manco mi ricordo cosa volevo correggere e/o aggiungere;
sarebbe più umano impedirlo del tutto;

pastafariano

pubblicità invadente, Bocca;
sono iscritto al Registro delle opposizioni, badi;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
mtb

Io non sono contrario per partito preso, ma osservo che rende più difficile la fruizione sul luogo di lavoro o sui mezzi…😎

pastafariano

basterebbe uno spot a thread, no?
il pubblico giovane credo latiti in questi paraggi -il che mi dà qualche speranza;
cmq, i punti importanti sono altri:
permettere di editare o se no negarlo del tutto;
sistemare l’immissione di immagini: troppo grandi pregiudicano la fruizione;
gli audiocommenti vanno benissimo così: chi vuole usarli faccia pure, io non ci clicco e occupano meno spazio dei nostri sbrodolamenti scritti;
come ho segnalato in Vedi tutte le info c’è qualcosa che non va;
lo so che non indulgendo in salamelecchi sembro un rematore contrario, ma più che alla forma badi alla sostanza e si ricordi della fede juventina che ci unisce;

CoCa1969©

Chiedo scusa, ma io questa “speranza” data la mancanza del pubblico giovane non la capisco; so bene che è sport popolare dire “Ah questa gioventù…” o meglio ancora “Ah, ai miei tempi…” ma se ben guardiamo la nostra generazione cosa ha portato e cosa STA portando (cioè: leggiamo un quotidiano qualsiasi oggi come oggi) ci accorgiamo che forse forse non è che noi siamo stato così tanto bravi e che forse forse, le varie Greta e affini non hanno tutti i torti a voler cercare di salvare il Mondo, quel Mondo che non di certo i giovani stanno (o dovrei dire “hanno”?) distrutto…

Una classe politica disastrosa, costo della vita al limite del sopportabile (se non oltre), pandemie, guerre… le hanno create i millenials o dobbiamo guardarci un po’ meglio allo specchio e fare esercizio di autocritica?

Per conto mio, ben vengano i giovani soprattutto se hanno idee e ideali migliori dei nostri.

E ci aggiungo: ottimo Fabrizio con i nuovi supporti (che ognuno poi è libero di usarli o meno).

Leo 82

I giovani hanno belle idee finché non crescono, poi diventano quasi sempre peggio di quelli che li hanno preceduti, ed è il motivo per cui siamo arrivati dove siamo arrivati, ed è anche il motivo per cui andremo oltre… questo al netto del fatto che gli attuali giovani avranno belle idee ma non sanno nemmeno esprimerle in un italiano decente… che è poi l’unico aspetto che rimane saldo e stabile passato un po’ di tempo.

pastafariano

ma non ho detto quello che dici tu?
i giovani mi danno speranza anche perché non sono monomaniaci come quasi tutti noi bloggaroli -e non solo in campo sportivo;

pastafariano

Bocca!
c’è qualcosa che non va: curiosando in Vedi tutte le info/Voti che dovrebbero segnalare a quali post si è messo un pollicione vedo cose senza senso;
li ho usati per pochi giorni all’apertura del nuovo bloggo, per capire il meccanismo (ho anche provato a darlo a un mio post e giustamente mi è stato negato) ma ora risultano pollicioni più recenti;
l’ultimo, il primo che appare, è di Nicola Romano “Dico solo che e’ disarmante la pochezza degli avversari di giornata e di classifica di Madama .” be’, semmai avrei messo un pollicione su;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
Michel

Nel finir del cammin della partita
quasi certo di un pareggio sicuro,
mi ritrovai addosso un cross del Panita
Ahi dir quanto fa male così duro
esta palla che arriva aspra e forte
che nel pensier mi trema ancora il culo!
Tanto amara da preferire la morte;
ma guardate un po’ che scusa vi trovai,
che non ci vinse la Juve, ma la sorte.
Non credevo questo quando entrai,
ma arrivati ad un certo punto
il pensiero di vittoria abbandonai.
Ma poi quando fu quel tiro giunto,
là dove terminavano quelle palle
il cor mi prese come da un sussulto
guardai la palla rotolare alle mie spalle
e mentre le lancette finivan la partita
mi assordava il silenzio Della Valle

Archivista

Allora, è ufficiale: non sai contare fino a 11.
Per forza, poi, il calcio lo vedi tutto a modo tuo…

Nick

Hai voglia a be’ ova…..’un ti rimetti !!

Luigi

Quante chiacchiere!
Mancavano:
Chiellini; Dybala; Alex Sandro; McKennie; Bernardeschi; Kaio Jorge; Chiesa; Rugani; Zakaria e Bonucci non al meglio = 10 giocatori di cui uno solo non titolare( Kaio Jorge) mentre Rugani è non titolare ma affidabile e lo ha dimostrato, per cui nove assenze pesanti!
Caro Bocca io non sono molto d’accordo con parecchie delle cose che leggo, soprattutto se a scriverle sono noti anti-juventini.

La partita. Per giudicarla correttamente, il minimo è tener conto dell’ambiente surreale in cui si è giocata. Dico una cattiveria se penso che i tifosi fiorentini sono un tantinello invasati? Perché è sempre difficile ammettere la verità? Se non vogliono che la Fiorentina “ceda” i giocatori alla Juve, la cosa mi sembra molto semplice, impongano alla loro società di non farlo! Mi sembra ipocrita prendersela sempre con la Juve che comunque con i soldi che ha sborsato in questi anni alla viola, gli ha garantito introiti ragguardevoli, molti di più di quelli che in un anno calcistico garantiscono i tifosi viola alla propria squadra!
Esagero se affermo che la Fiorentina si trova (economicamente) in una posizione quasi florida grazie ai soldi che gli sono arrivati da Torino? Detto questo, io plaudo convinto per la prestazione della mia squadra, che pur incerottata, ha saputo mantenere la propria porta inviolata e alla fine ci ha pensato il “Dio del pallone” che ha voluto dare un significato profondo a comportamenti censurabili.
Fortuna? Giocato male?
CHI SE NE FREGA!! Quello che conta e contava era provare a superare il turno, e mi pare che il plauso i nostri giocatori se lo sono meritato perché hanno buttato in campo ciò che avevano, ciò che l’attuale situazione gli permette.
Ora sguardo avanti, la notizia di oggi è che ne rientrano tre, forse il peggio sta passando.

Gli immortali

Ecco gli assenti hanno sempre ragione…alcuni magari diventassero cronici! 👋

Luigi

per come la vedo io il problema non è che hanno sempre ragione, purtroppo sono quasi il 50% della rosa che come sai può essere composta da un numero preciso di giocatori, infatti la Juve a Firenze ha dovuto portarsi dietro alcuni giovani dellaU23, almeno per avere il minimo indispensabile per la panchina, ben sapendo che uno di loro (Bonucci) era meglio non schierarlo.
Se mi dici che la colpa è dei dirigenti che non hanno ancora capito che alcuni di questi giocatori sono buoni solo per qualche scampolo di partita a stagione (Chiellini), sono d’accordo con te. Da tener in considerazione che alcuni (Chiesa, McKennie, Jorge), hanno subito traumi causati da falli.. neppure sanzionati dai direttori di gara, perché c’è questa strana moda in uso negli ultimi due campionati, secondo cui “bisogna lasciar correre”, il fatto è che lasciano sempre correre quando i calcioni li prendono quelli della Juve. Gli altri per cose banali possono prendere per il collo i direttori di gara, tanto vengono sempre compresi.

2010nessuno

Dopo tutti questi anni sentire ancora queste sparate sui falli che fanno sempre e solo alla Juventus, per i quali inoltre non c’è mai la giusta sanzione arbitrale, mi sembra di risentire la pubblicità in Carosello di Calimero….. ma crescete una buona volta che anche se tardi è sempre meglio che mai.

Il mattino ha loro in Bocca

..hanno classe??..una tifoseria che per più di trent’anni ha inneggiato al -39 (persone morte, compreso un bambino di 13 anni)…ma per favore Bocca, una massa di incivili, presuntuosi e ipocriti..Dante, di cui adesso si riempion la bocca (scusa la ripetizione), non giace a Firenze dai fiorentini esiliato…l’epilogo della partita appartiene a quella sfera di cose che non ci appartengono e che mai riusciremo a comprendere, ma è lo schiaffo perfetto ad un ammasso di gentaglia che non meritava altro.

FraBrush

Concordo: i cori razzisti contro i giocatori della Juve sono “meno gravi”, quasi dovessero espiare una colpa per il fatto di giocarci. Poi i cori e gli striscioni con i -39 non sono considerati come oltraggiosi della memoria di 39 morti per il solo fatto che erano tifosi della Juve. A Firenze dovrebbero imparare dalla classe che la Juve e i suoi giocatori hanno dimostrato ai funerali di Davide Astori, ma speranza è vana

luigi.iannelli

Due semifinali abbastanza uguali, due squadre che giocano e due squadre che raccolgono più di quanto seminano. Una di esse, pur senza segnare, porta addirittura a casa un gol che vale doppio.
La partita fra Milan ed Inter, due delle squadre più rappresentative del nostro campionato, la dice lunga sul motivo per il quale in campo europeo siamo carta da parati. La differenza fra le due è che almeno il Milan, pur provandoci, ha alcuni giocatori davvero imbarazzanti: Leao a cui nessuno ha ancora spiegato che il calcio non è un gioco individuale; Kessié che sbaglia il 60% dei palloni che tocca e l’altro 40% lo fa con la velocità di un bradipo ovvero quando non serve più; Giroud che ti fa chiedere se i suoi gol non siano dovuti esclusivamente al caso, infine Rebic perché se non riesci a fare neanche meglio di Leao e Giroud tanto vale cambiare mestiere. Meno male che mediana e difesa sono forti, anche se l’Inter non può considerarsi un banco di prova impegnativo. In ogni caso, fra le due semifinali sicuramente, per merito esclusivo dei viola, meglio la seconda e, comunque, quando lo spettacolo è gratis, non è che si possa pretendere di più.

commentanonimo

Ho visto solo il primo tempo. Questa carneficina in Ucraina mi distrae, se cosi posso dire, dai miei “doveri” di tifoso gobbo. Da cio’ che ho visto i viola avrebbero meritato ma la squadra di Allegri e’ tornata a darmi la sensazione di qualche anno fa, persa con Sarri. Di caxxate grosse questa squadra non ne fa e quindi c’e’ la serenita’ di sfangarla sempre. Molto torinese se vogliamo, ora, nulla a che vedere con la Juve di cr7 che sembrava piu morattiana che torinese.

Prometeo

Le ceneri

Nel giorno delle Ceneri, Vlahovic, si ferma anche lui come il carnevale. Ha comunque sostenuto tutto l’attacco della Juve sulle sue giovani spalle. La Juve si è allungata parecchio e quindi spesso l’ha lasciato solo, nonostante questo si è procurato un’occasione da gol da solo, che non ha realizzato per dettagli. A parti invertite, se fosse rimasto in viola, sicuramente le sorti della partita avrebbero state ben altre. L’operazione di mercato è stata formidabile e la finale di Coppa Italia si guadagna anche così: togliendo il fuoriclasse alla squadra avversaria. Per il resto si è visto il gioco della Juve di questo periodo, fa palleggiare l’avversario e si abbassa a difendere, soffre, chiede aiuto a pali e traverse e Spirito Santo, salvo colpire in contropiede. Su uno di questi. Sull’ultimo di questi. Venuti, si cosparge il capo con la cenere e da inizio al periodo quaresimale per la Fiorentina.

Mordechai

Occasione da gol da solo? Cioè, si è autopassato la palla?

Giorgio Bianchi

Mordechai, ciao solo per segnalarti di leggere quello che scrive Luigi.
Come li definiresti, lui e quelli che concordano con lui?
Giusto per sapere.😉

Mordechai

Liberi pensatori.

ConteOliver

forse il risultato più fedele sarebbe stato lo 0-0, o l’1-1, se Vlahovic e Ikonè avessero segnato, anziché tirare troppo basso (Vlahovic) e un filino troppo largo (Ikonè), ma queste son vittorie che fanno godere il tifoso.

La Juventus si è presentata senza 3 difensori centrali di ruolo su 4 e sceglie, in maniera a me poco chiara (ma l’allenatore da 9 miloni all’anno non sono io 😉 ), di giocare a 3 dietro, per la prima volta in stagione.

Poi, come non bastasse, inserisce Akè, che è un ragazzino – sulle cui potenzialità mi sembra prematura ogni valutazione – che di ruolo fa l’ala offensiva, e lo fa giocare da “quinto” (come dicono quelli bravi, che di calcio ne insegnano in TV 😆 ) a tutta fascia, in una semifinale in trasferta a Firenze e, per di più, all’esordio dal primo minuto: diciamo che il primo tempo si è giocato in 10 contro 11, ma la colpa non posso certo darla al ragazzino esordiente.
Nel secondo tempo la squadra assume più senso e, pur restando un 3-5-2, almeno si inseriscono 2 che quel modulo lo conoscono a memoria, ovvero Cuadrado (che comunque continua a essere fiìuori forma e dovrebbe riposare, visto che sbaglia l’impossibile) e Morata, che fa la solita onesta partita da seconda punta “di lotta e di governo”, e la differenza tra il titolare, Alvaro, e la riserva, Moise, si vede tutta.

la Fiorentina è in formazione tipo e con tutti i titolari disponibili, la Juventus è senza 10 giocatori della prima squadra, con un Cuadrado che non ne ha più (e dunque giustamente sta in panca) ed un De Sciglio appena rientrato dal solito infortunio e dunque tutt’altro che in forma, ma visto che già mancano Chiellini, Bonucci, Rugani e Alex Sandro, deve giocare per forza.
A centrocampo ne mancano 3, McKennie, Zakaria e Bernardeschi, mentre in attacco – che culo! – mancano solo 2 titolari, Chiesa e Dybala, e una riserva, Kajo Jorge

Insomma, se da una squadra in queste condizioni oggettivamente difficilissime, in un’annata di per sè sfortunata, qualcuno si aspettava “la prestazione”, per giunta in trasferta, forse quel qualcuno di calcio capisce molto poco.

PS: Sarei curioso di vedere l’Inter senza Skriniar, D’Ambrosio, De Vrij e Bastoni (4 difensori di cui 3 centrali), senza Perisic, Chalanoglu e Barella (3 centrocampisti), senza Lautaro, Caicedo e Sanchez (3 attaccanti, 2 riserve e 1 titolare)…tanto per fare un esempio 😉

Michel

Inzaghi allagherebbe l’intera lombardia, e le gazzette gli farebbero eco.
Succede già quando gli manca un singolo giocatore.
Mentre Milan Juve e Napoli sono mesi che giocano senza mezza squadra titolare.

Modifica il 6 mesi fa da Michel
Nick

Eterno rosicone anche io sarei curioso di veder giocare l’Inter sennza quei giocatori ma giocherebbe meglio della tua a organico completo. L’unico giocatore che vi rende è il kulo

Modifica il 6 mesi fa da Nick
Nick

Cesso di squadra ma tanto kulo e arbitri mediocri

Mordechai

Resta il fatto che, contro un cesso di squadra come la Juve, manco una volta avete vinto.

L'ESORCISTA

“La Juventus si è presentata senza 3 difensori centrali di ruolo…”

Caro Conte, hai ragione ma almeno ieri sera abbiamo visto un modulo, uno schema, un 5-3-2 che abbiano giocato bene o male è un altro discorso ma almeno un certo criterio, ognuno quasi con il suo ruolo, anche Cuadrado quando è entrato è andato nel posto giusto.
Insomma almeno le basi…

Mordechai

Akè è un ragazzino solo per i nostri parametri, in realtà c’ha 21 anni, non è un neonato, alla sua età (pure meno) parecchi altri sono già titolari, pure in Nazionale.

Expo

Questo è un punto verissimo, non solo della Juve ma molto italiano.
Il Barcellona contro il Napoli aveva titolari Dest (21), Araujo (22), Pedri (19), Ferran Torres (22).
La Juve ha ringiovanito molto, ma ancora c’è molta prevenzione nei confronti dei giovani e non gli vengono date molte opportunità.
Poi diciamo che giochiamo in 10 quando un giovane va in difficoltà in una partita difficile come quella di ieri.
in generale, i giocatori giovani (della Juve, ma in generale in tutta Italia) non sono “leggeri” di testa e spesso soffrono nelle partite “chiuse”.

Mordechai

Infatti, il nostro è un … calcio per vecchi.
Eterne “promesse” in eterno “prestito” a Roccacannuccia fino a 23 o 24 quattro anni, a giocare contro squadre di dopolavoristi, ma che cazzo di metodo è?
Se in squadra hai un ragazzotto veramente in gamba e credi in lui, lo butti nella mischia pure se c’ha 18 anni, che problemi hai a farlo? Hai paura che si rompa?
Rooney, tanto per fare un nome, a 18 esordiva in Nazionale e pochi mesi dopo era già titolare inamovibile.
Da noi no, noi preferiamo farli “maturare” con calma, poi arrivano a 25 anni ed il massimo dell’esperienza che si sono fatti è giocare il derby della Sila, ma per favore…

Bluechip

In questo periodo, con tantissimi infortunati e calendario intasato, l’unica cosa che conta è mantenere in vita gli obiettivi.

Ora c’è lo Spezia domenica e poi ci sarà una settimana piena per pensare alla Samp. Nel frattempo rientrano Bonucci, Dybala e Bernardeschi, poi ne rientreranno altri.

Benissimo quindi il risultato, ottenuto nonostante si giocasse con un solo centrale (De Ligt ottimo come al solito), facendo pure riposare per un tempo Morata e Cuadrado. Massimo risultato con il minimo sforzo.

Le critiche al gioco le faremo eventualmente quando potremo schierare un 11 decente.

comevolevasidimostrare

👍

ConteOliver

perfetto e sintetico

Grande Romeo

Mah, io mi sono divertito tantissimo. Forse solo se il gol lo avesse fatto Vlahovic avrei goduto di più, ma anche così è tanta roba!
Lo so, a volte mi sento l’unico tifoso in un blog di sportivi, ma quando vedere quelli vestiti come i preti ai funerali, che perdono, beh, mi fa stare bene (ognuno gode a modo suo).
Vorrei comunque fare presenti due cose:

1) la Juventus il primo tempo ha giocato 10 contro 11, quindi non è che la fiorentina abbia fatto sto gran partitone….

2) questa è la classifica della serie A se si escludono le prime quattro giornate (che però contano, lo so)

JUVENTUS 48
MILAN 47
INTER 45
NAPOLI 45
ATALANTA 40
HELLAS VERONA 37
LAZIO 36
ROMA 35
FIORENTINA 33
SASSUOLO 32
EMPOLI 28
TORINO 27
BOLOGNA 25
CAGLIARI 23
SPEZIA 22
SAMPDORIA 21
UDINESE 19
VENEZIA 19
SALERNITANA 15
GENOA 14

ora, che il gioco della Juventus non sia spettacolare è palese, però nelle ultime 22 giornate hanno fatto più punti di tutti (al limite al pari con l’Inter se batte il Bologna).

Ovviamente sperando di non aver fatto cazzate con le sottrazioni .

Leo 82

Notavo anche che va dato atto a Mourinho di tenere una media abbastanza stabile…

Leo 82

Se è è per questo due anni fa il Milan ha fatto più punti di tutti nel girone di ritorno…. ma mi hanno spiegato che non contava un cazzo… sembra che le mezze stagioni non ci sono più… o che non vanno bene, non ho capito bene…

Fulvio Terzappi

Il problema è che ancora non lo hai capito

Terzappismo militante

Più che altro c’è qualcuno qui dentro che ancora non ha capito perché il Milan sta da due anni costantemente nei primi due posti della classifica e comunque davanti alla Juventus. Ma prima o poi…

Fulvio Terzappi

Ovviamente, aggiungo, quando il Milan vincerà lo Scudetto, la CL, l’EL (mmmmmhhhh non credo che la vittoria della fase preliminare di ammissione – per quanto adrenalinica – sia da considerare vittoria) avrà il mio plauso incondizionato. La supercoppa – nel mio personalissimo cartellino – non conta: ne per il Milan; né per la Juve; né per le Altre.

Modifica il 6 mesi fa da Fulvio Terzappi
Terzappismo militante

Non mi ricordo chi diceva dai tempo al tempo… forse l’ho letta sul Vangelo secondo Marco ( Van Basten )…

Fulvio Terzappi

Grazie, mio devoto seguace…

mi consenti di chiarire – certo, non a prova di esaltati – come non sia quello il punto…

Personalmente, sono uno dei più critici verso la mia squadra…

Ma credo anche che quando si partecipa ad una competizione, la vittoria assuma un certo significato. (#bonipertianonondecoubertiniano)

Certo che sono contento se la mia squadra si posiziona – magari stabilmente – tra le migliori (in ambito nazionale o europeo).

Poi, però, non conta molto (al di là dl profilo economico in CL).

Sai: noi gobbi siamo orgogliosi di aver disputato abbastanza recentemente due finali di CL, ma…

non basta, non conta.

Il punto è:
che titolo assegna “una serie positiva di 14 partite?”
se preferisci:
che titolo assegna “il miglior punteggio nel girone di ritorno/anno solare/ecc.?”

(infatti, anche la classifica riportata sopra, non mi appassiona)

P.S.
Mi raccomando, stiamo organizzando il I° Festival del Terzappismo…
Stay tuned

Terzappismo militante

Oh Vate o Nume, attendo indicazioni… prendo atto che la classifica di cui sopra non ti appassiona, mi era venuto il dubbio, ma sentirtelo dire mi conforta non poco…

Fulvio Terzappi

🤣 🤣 🤣
Azz…
Ho solo un iscritto al Movimento
E questo:
non solo è l’unico, ma manifesta pure scarsa fede…
Duro il destino di noi Leader

Bob Aka Utente11880

Si però occhio che si può anche fare una classifica con un filtro applicato al contrario e togliere le ultime (4 ?) partite nelle quali ad l’Inter ha fatto pena. E questo ci gioverebbe, ma solo sulla carta…
Piuttosto direi che è meglio condensare tutte le minchiate all’inizio che alla fine. E questo torna a vs vantaggio. Quindi basta scaramanzia, siete grandi ormai …

Grande Romeo

Se mi vuoi far avere un vantaggio devi lavorare sulla classifica di serie B (e comunque appena abbandonata la scaramanzia e tornato a scrivere qui, abbiamo perso anche il secondo posto, sarà un caso…).
I numeri esposti mi servivano solo per far vedere che dopo un iniziale normale periodo di assestamento (cambio allenatore con impossibilità di sfruttare il lavoro fatto l’anno precedente) da un punto di vista numerico la Juventus non sta facendo male.

Per lo scudetto, spero Napoli ma credo Inter (ancora, nonostante le ultime quattro, che però hanno più valore delle prime quattro perché indicano lo stato di forma attuale e non quello di mesi fa)

Bob Aka Utente11880

E’ quello che penso anchio
PS: vale anche x noi, peraltro, il “iniziale normale periodo di assestamento” (cambio allenatore e la partenza di due giocatori top, come peraltro x voi Cr7)

Mr. Shankly

Gran peccato: con CR7 il Pisa a quest’ora avrebbe in effetti un discreto vantaggio in classifica…

Bluechip

Come commentato da qualcuno, se la Juve avesse sostituito CR7 con Vlahovic ad inizio stagione, oppure se avesse tenuto CR7, a questo punto sarebbe in piena lotta per lo scudetto e probabilmente favorita.

Con buona pace di chi spiegava che ci sarebbero voluti anni prima di tornare a vedere una Juve competitiva in Italia.

Con il suo addio a stagione iniziata, CR7 (sempre sia lodato, a scanso di equivoci) ci ha fatto perdere lo scudetto.

Dopo un filotto di nove anni, poco male.

Modifica il 6 mesi fa da Bluechip
Leo 82

Io mica lo so se il prossimo anno sarete tanti competitivi , ce ne sono di cose da sistemare ancora… mica basta Vlahovic.

Bluechip

Di sicuro Leo, ma anche gli altri ne hanno di problemi, basta vedere come stanno arrancando..

rd1959

OT. Sembra che due illustri utenti del nostro blog si siano dati alla telefonia, e i loro nomi appaiono su una pubblicità…

😁

963DB328-AF4C-40E3-BD0F-79315DFC8F55.jpeg
Modifica il 6 mesi fa da rd1959
pastafariano

per favore, almeno immagini che non si prendano tutta la schermata;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
rd1959

Mi scuso per averla irritata, ma non so se si possa decidere la grandezza dell’immagine. A ogni modo era un gioco tra utenti, può sorridere un momento anche lei…

pastafariano

certo che puoi decidere, l’apri con qualsiasi programma e app e vedendo che prende 550×1023 (562650, più di mezzo milione) pixels la ridimensioni;
cmq il manutentore può impostare il bloggo in modo da ridimensionare le immagini se eccedono;
cerco di non sorridere mai perché mi dicono faccia venire le rughe;
però sghignazzo spesso;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
rd1959

Beh, questo lo sapevo anche io, dal momento che di immagini mi occupo tutti i giorni. Ma secondo lei io dovrei perdere tempo a ridimensionare l’immagine da pubblicare in un blog di calcio perché lei non ha la voglia e la pazienza di scrollare e passare oltre? Pensa che siamo tutti pensionati con molto tempo a disposizione? Lasci liberi gli utenti di mettere quel che desiderano, che siano testi di qualsiasi lunghezza, immagini o file audio, se vuole li legge, le guarda o li ascolta, altrimenti no, e nessuno si offende.

Nick

AIFA: approvato il farmaco che cura la depressione del gobbo, si chiama kulo al kuadrado e va preso sotto stretto controllo degli arbitri. L’uso prolungato puo provocare la sindrome dell’acciuga e per questo deve essere assunto insieme a pasticche di Imodium e supposte effervescenti nedved.
Tra le altre avvertenze AIFA anticipa che il kulo sembra non funzionare con le squadre spagnole.

Modifica il 6 mesi fa da Nick
tamarrogigante

Oggi chiediamo anche come sta il kulo dei fiorentini, poveretti

Astarte

Amico, òcio che hai sbagliato somministrazione. Per quanto il nome lo possa suggerire e per quanto gaudio tu possa comunque trarne, non è in kulo che devi continuare a prenderlo.

Modifica il 6 mesi fa da Astarte
Nick

Non quanto lo prendi te

Astarte

Ma che fai, specchio riflesso?
Aaaaahahahahahahaahahah, manco i ragazzini, gnè gnè gnè, che razza di pippa al sugo che sei…

Nick

che deficiente che sei !!!

Mordechai

Cosa pensate di usare a Liverpool, Big Pharma al gran completo? Manco quello basterebbe.

malandragem

“Big Pharma al gran completo?”

quella era l’Inter anni ’60, in un certo modo anche nello spirito del tempo!

più amfetamine in quello spogliatoio che a un raduno mod a Brighton il sabato sera…

Nick

anche l’aver pescato il villareal invece del liverpool è una questione di kulo, kulo, kulo e ancora kulo

Grass

E’ anche questione di arrivare primi o secondi nel girone…va bhe…dettagli…

pastafariano

troppo complicato per il Nick con foto e presumo anche per il Nick senza foto -fra l’altro, c’è una gara appassionante: riuscirà il Nick senza a raggiungere e superare i pollicioni versi del Nick con?

malandragem

lmfao, va bene essere lo sfigherrimo per antonomasia…va bene esser anche interista – pòr fioeu – però per non riuscire a capire i concetti di posizione in classifica nel girone di coppa a seconda della quale gli abbinamenti possibili per la fase a eliminazione diretta sono differenti e non gli stessi per ogni squadra ce ne vuole.

a parziale discolpa va però ammesso che l’interista non è abituato alla consequenzialità, relazione e conseguenza fra posizione in classifica e ciò che da essa si ottiene.

anche se poi a sbraitare KuLo tUtToKuLo SoLoKuLo per spiegarti ogni accadimento ti scaraventi da solo in un ridicolo da cui non ti tira più fuori nessuno…e giustamente!

Nick

Marinettigem ora che puoi usare il microfono facci ascotare la tua voce così scopriremo che sei Mario Giordano

malandragem

wow, lo sfigherrimo spreme a fondo tutti ma tutti quei brillanti neuroni che babbo e mamma gli han lasciato in dote e con cosa se ne esce? body shaming, tipico del cretino come più non si può.

sicuramente nulla a cui un antifascista ricorrebbe

hai voglia poi a metter su teatrini per cercare invano di nobilitarti in qualche modo e darti una parvenza di straccio di pseudo dignità da persona di qualsivoglia valore, lmao

poste postini Creta-page-001.jpg
Nick

R.T.

Io non lo chiamerei così caro, il fatto è dovuto dall’ aver vinto il girone , mentre la squadra per cui tifi è arrivata seconda guadagnandosi così il piacere di scontrarsi con una prima…
Per il resto approvo incondizionamente quanto ti fa scritto Astarte appena più sopra

Nick

R.T.

👎🤘🖕

Mordechai

D’altronde voi, siete gli stessi che l’anno dopo lo stratosferico triplete (mai vista una serie di congiunzioni astrali più favorevole di quella), siete riusciti altrettanto stratosferica impresa di beccare 5 pere in casa (a 2) dal mitico Shalke 04, praticamente il Cesena di Germania.

L’Avvocato (della Signora)

eh vabbè, ma il Triplete…

Mordechai

A voi il Villarreal v’avrebbe squartato.

TurinTurambar76

Si è risvegliato il proverbiale sedere di Allegri

red alert

L’Avvocato (della Signora)

sono ancora anni meravigliosi. avanti così!

luottardi

Ma non concordo, non mi sembra abbiamo visto la stessa partita.
Vlaohvic costretto a duro lavoro, corpo a corpo interessante con la difesa viola ben organizzata, nonostante tutto si costruisce una chiara occasione da goal che sbaglia solo perché il pallonetto questa volta non gli riesce di giusta misura per scavalcare il portiere.
Fiorentina brillante più volte vicina al goal con un Ikone in grande spolvero. Partita tutto sommato con spunti interessanti.
Insomma non ho visto il derby milanese, ma sul campo di patate di San Siro immagino di tutt’altro livello.

Claudio Mastino 62

Alla fine la Juve , tanto bistrattata mette una seria ipoteca sul passaggio del turno, è agli ottavi di finale di Champions con buone possibilità di approdare ai quarti e sta recuperando in campionato .
Molti dicono che la Fiore avrebbe meritato di vincere ma Allegri viene
pagato profumatamente per ottenere dei risultati, non per far divertire gli esteti. I Viola hanno avuto una leggera predominanza territoriale ma in pratica hanno avuto una sola ghiotta occasione
per segnare con Ikonè che ha voluto fare il colpo ad effetto, quello che piace molto agli esteti
e si è mangiato un goal che era più facile segnare che sbagliare.
Anche la Juve ha avuto la sua grande occasione con Vlahovic
che però è stato poco cattivo effettuando un debole pallonetto sventato con bravura da Terracciano. Vlahovic non ha giocato male, gara di sostanza la sua nonostante fosse marcato stretto dai rocciosi difensori viola.
Non è lui che non si è visto caro Dottor Bocca ma qualcuno che molti avevano definito il nuovo Lewandowski, un certo Piatek; io mi sono accorto della sua presenza solo quando verso la fine
della partita lo hanno inquadrato mentre stava seduto in panchina.
Se qualcuno avesse guardato chi
stesse sulla panchina juventina all’inizio dell’incontro si sarebbe accorto che gli unici titolari fossero
Szczesny, Bonucci però in condizioni precarie e Morata che poi è entrato al posto di Kean.
Il calcio non è una questione di culo come molti continuano a sostenere quando si dovrebbero dare all’ippica ma una questione di bravura dei giocatori e la Juve è più forte dei Viola, nonostante abbia una marea di giocatori infortunati come Chiesa, Chiellini,
Zakaria, Alex Sandro, Bernardeschi, Bonucci non al meglio e via dicendo.
In ogni caso non è che le squadre che occupano le prime tre posizioni abbiano fatto vedere chissà quale gioco spumeggiante o abbiano ottenuto chissà quali risultati ed alla fine quella che è in corsa per tutte le competizioni è solo la Juve, guidata dal tanto bistrattato Allegri ; le chiacchiere stanno a zero, fatevene una ragione.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Caro Claudio fai bene a difendere la Juve ,in questo bar i juventini sono cosi pochi, saluti .

Terzappismo militante

La mitica sezione di Roma… ma di solito quando parla bene di Madama poi dopo gli succede di tutto… dovrebbero piuttosto chiedergli di tacere… l’anno scorso dopo un arrivate almeno secondi poco ci è mancato che non facessero nemmeno quarti…

L’Avvocato (della Signora)

d’accordo con tutto… ma i danni fatti dagli Adani o da tutti quelli che criticano pur non sapendo palleggiare neanche con le mani (cit.) negli anni sono grandissimi.

Claudio Mastino 62

Io a tredici anni facevo 350 palleggi con il pallone e considera che fino a quell’età avevo sempre giocato in porta e con ottimi risultati, avevo ottimi riflessi, dote naturale e sfioravo il metro e novanta di altezza , poi sono cresciuto ancora un po’ .

L’Avvocato (della Signora)

infatti, @Mastino, la questione posta da R. Baggio è rilevante proprio perché dimostra che chi non sapeva neanche giocare straparla in TV (sui blog non ne parliamo neanche) di calcio spettacolo, mentre chi ne sa di calcio (ed io NON appartengo a questa categoria, perché di palleggi non ne facevo mai più di una ventina) logicamente vede delle partite diverse, giudica i valori delle squadre, legge le partite, sa quello che conta in una partita, capisce le dinamiche delle squadre, le potenzialità dei giocatori e soprattutto le capacità strategiche e gestionali degli allenatori.
in questo senso, mi trovavo e trovo d’accordo con te al 100%.

laura

Claudio la penso esattamente come te. Sgarrupati, arraffazzonati, con una squadra riassemblata per le emergenze infortuni siamo comunque ancora in corsa (e francamente ieri sera ho rischiato meno di addormentarmi rispetto al calcio champagne delle prime in classifica della sera prima).

Ianmisugi
  • Ciao Mino, sono Mathias.
  • Ciao guagliò, tutto bene? Come mai mi chiami al mattino presto? C’è qualcosa che non va?
  • No è che ti volevo chiedere una cosa…
  • Qua stiamo…
  • Mino, ma che davvero mi pagano anche per la partita di ieri sera?
  • Certo che ti pagano, perchè?
  • Boh, marcavo uno che non pareva manco un calciatore… mi sembra di rubare in chiesa…
  • Tranquillo Mathias, il contratto non prevede eccezioni per i brocchi.
  • Grazie Mino, sei un genio.
CoCa1969©

Sei veramente (il solito) irritante 🙂

Gellons

Non amo il gioco di Allegri e tantomeno la sua filosofia, e non mi piacciono le minestre riscaldate. Però credo che di calcio ne capisca. Anche fare difesa e contropiede può essere un bel calcio, se fai il contropiede … Il problema è che la Juve non ha la forza per farlo. Ogni palla che si recupera poi si rallenta il gioco, non ci sono gli uomini che abbiano la gamba per farsi il campo e altri per accompagnarli. Il gioco di Allegri è questo e anche senza gli infortuni sarebbe comunque questo, l’unica differenza è che si spomperanno di più quei tre che giocano (e già sembrano spompati in partenza …).
Secondo me Allegri ha capito che con questa rosa, qualitativamente buona ma atleticamente disastrosa, la cosa migliore è giocare a bassi ritmi aspettando che gli altri corrano un po’ meno e provare a fare qualche sortita. Non è un caso che la Juve segni spesso nel finale, gli altri calano e noi andiamo allo stesso ritmo.
Senza l’innesto di almeno due centrocampisti buoni e con della gamba le cose non credo possano cambiare, per cui aspettiamoci un finale di stagione con tutte partite sofferte come quelle viste finora, a prescindere dalla qualità dell’avversario, sperando di non subire gol per primi.
Con la media di un gol a partita è difficile pensare di poter vincere qualcosa.

abbasso la maggioranza

Fare difesa e contropiede può essere un bel calcio, se fai il contropiede. Sulla Juve non mi pronuncio ma sulla difesa e contropiede sono completamente d’accordo. A me, tra l’altro, piaceva di più il calcio con la marcatura ad uomo perché esaltava sia le capacità del difensore ( anticipo, scatto, recupero ) sia dell’attaccante ( dribbling, scatto, ) sia dei centrocampisti ( lancio lungo e preciso negli spazi liberi, recuperi ) piuttosto che queste ammucchiate in 20 metri di campo. Come per il cibo, de gustibus non disputandum

Mordechai

“difesa e contropiede può essere un bel calcio”
assolutamente sì, se fatto con continuità ed efficacia, fa anche spettacolo, di sicuro non meno del solito possesso palla del 70% (che per tanti è Bibbia) che poi spesso non produce altro che tre o quattro tiracci in porta a partita.
A mio parere, il vero grosso difetto di questa Juve è la sua mancanza di ritmo e di tensione agonistica, spesso pare quasi che stiano giocando un’amichevole.
E questo, a fronte di un organico magari non eccelso ma comunque di buona qualità, è la più grossa colpa del manico.

Grande Romeo

Dici?
Eppure, quando erano alla Juventus, Krasic e Vidal avevano lo stesso grande motivatore ma il risultato non era proprio uguale.

Tieni conto che avete cambiato tre manici in tre anni, ma una squadra “grintosa” non sono riusciti a presentarla né Sarri, né Pirlo, né Allegri.
Forse la grinta, o meglio , la capacità di tirare fuori il carattere nei momenti difficili e non solo in quelli positivi, non è la caratteristica principale di molti giocatori bianconeri.

Se hai sette/otto “bestie” ti fanno diventare accettabili anche gli altri tre/quattro “mosciarelli”, ma quando i “mosciarelli” sono più della metà è dura per tutti.

Conte vuole giocatori calcisticamente “stronzi” anche se tecnicamente meno capaci perché riesce a farli rendere al meglio, ma se gli dai tanti “pulcini bagnati” anche se bravini con la tecnica, e pochi “guerrilleros” vedrai che anche lui va in difficoltà.

Poi che la capacità di motivare di Allegri non sia la sua arma migliore è indubbio.

Mordechai

Premesso che a Sarri non hanno dato il tempo necessario a dare la sua impronta alla squadra e che Pirlo, come allenatore, aveva la stessa esperienza del kebabaro che c’ho sotto casa (forse pure meno), per il resto è vero esattamente il contrario.
Durante il quinquennio precedente di Allegri, “quell’altra” Juve in un’infinità di partite ha tirato fuori due coglioni come angurie ed una garra/capacità di soffrire incredibile, anche e soprattutto contro avversari “enormi” come il Barca, il Real (ancora ricordo la “quasi” rimonta al Bernabeu), il Bayern e le inglesi, altro che ‘ste pere cotte delle milanesi…il fatto è che il primo ad essere scarico, impigrito e con poche idee (peraltro confuse) è proprio il mister.

Grande Romeo

Aveva altri giocatori. Fattene una ragione.

Mordechai

Anche lui era un altro. E’ da mò che me ne sono fatto una ragione.
E’ solo … pour parler.
🙂

Gellons

D’accordo con te. Il manico ha le sue colpe. Però chi ha ritmo, vigore, forza nel nostro centrocampo? Artur, Locatelli, Zakaria, Rabiot? Forse con un gioco più “coinvolgente”, con qualche inserimento, qualche dai e vai, metterebbero un po’più di agonismo ma non è nelle loro corde.

Mordechai

Arthur non so, però gli altri tre sono pur sempre nel giro delle rispettive nazionali, e pure quella svizzera non scherza. Possibile non si riesca a trarre da loro qualcosa di meglio della solita, consueta fuffa?

Dab

 Zakaria ha giocato una partita e mezza, Locatelli visto la pochezza del centrocampo della Juve deve giocare fuori ruolo (ed è comunque stato il miglior centrocampista della Juve, adesso è cotto come una zampogna visto che le ha giocate tutte) e Rabiot con tutto il rispetto guarda chi ha di fianco nella Francia penso che con Pogba e Kante potrei fare una figura decente anchio 🙂

pastafariano

vabbè, ma mica lo sostituiscono con un altro;
il problema non è Rabiot, ma mettergli accanto Popò e Kanté;

Mordechai

Concordo, è sembrato quasi il sequel della partita di Milano, due squadre già non eccelse di loro, la Juve pure in formazione “avventurosa”, hanno dato vita al nulla.
Partita scadente, gioco (eufemisticamente) farraginoso, spettacolo obiettivamnete non memorabile.
Nessuna delle due avrebbe segnato manco se avessero giocato fino a Ferragosto.
Questo è quello che passa il convento : ‘na ciofeca.
Ad un certo punto, giuro che non scherzo, ho virato verso i semi-incomprensibili fonemi della Sciarelli su RAI 3, che è tutto dire.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Buongiorno a todos, torno a ripetermi va bene seguire e parlare di calcio, però se almeno in un momento del genere si riuscisse a moderare la gioia e i toni per certe vittorie diciamo cosi estemporanee, o meglio per l’effetto che queste dovrebbero avere su di noi Taj , non sarebbe sbagliato, non vorrei deludere qualcuno , ma all’ennesimo autogol (dopo quello della partita di campionato, e di poche settimane fa col Sassuolo ) favorevole non mi è scoppiato il fegato, visto che avendone ancora paura per il campionato, non certo per la forza e il gioco, ma per come continua ( per fortuna meno spesso da due anni fa in giù ) a vincere le partite , tifo per la Juve in semifinale di Champions e in finale di coppa Italia . E’ difficile che succeda, però mi piacerebbe vedere madama giocare tutti i martedi o mercoledi di aprile, sperando naturalmente che poi in campionato non si trovino davanti sempre Empoli e Spezia o loro equivalenti, spero arrivi almeno ai quarti cosi da giocare tre volte consecutive in mezzo alla settimana, certo in Europa difficilmente ti fanno autogol o si incontrano difese ridicole come quella dell’Empoli, comunque almeno il Villareal sembra battibile da una Juve decente . Ieri la Fiorentina ci ha provato di più , ai punti avrebbe meritato, ma quando in area ti trovi davanti un muro umano del genere, dove è difficile far passare anche una palla da tennis ( complimenti ad Allegri , poi diciamo che le piccole giocano troppo chiuse ) e non hai un’attaccante di peso ,succede che non riesci a far gol, si ci sono da considerare le assenze, ma quelle l’hanno avute anche Napoli e Milan, il regolamento è quello che è figlio come sempre del profitto e non del buon senso , ma il nostro motto è niente buonsenso, non siamo inglesi . Mi rendo conto di avere scritto con una certa acrimonia, ma non vedo perchè possano averne solo altri (di acrimonia ) e poi non mi sono inventato niente .

Insomma, di tutto e di più, manca solo l’invasione delle cavallette e hai fatto bingo. Più che acrimonia, mi sembra bouillabaisse

Bluechip

Veramente incredibile che proprio tu inviti a moderare gioia e toni, peraltro in un thread dedicato alla Coppa Italia.

Ti sei forse dimenticato cosa hai scritto proprio tu qualche giorno fa, tra l’altro in un thread dedicato alla guerra in Ucraina:

“Stavolta è il fegato di qualche Juventino o juventina a scoppiare alla fine, scusate se non ci azzecca ma quanno ce vo ce vo”

https://www.bloooog.it/2022/02/27/la-fifa-non-esclude-la-russia-dai-play-off-mondiali-nonostante-il-rifiuto-di-polonia-e-svezia-di-giocarci-contro-la-russia-dovra-giocare-in-campo-neutro-senza-spettatori-senza-bandiera-ne-inno-e/#comment-11030

Modifica il 6 mesi fa da Bluechip
convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Effettivamente ho esagerato, ero moderatamente contento, perchè una volta tanto il Napoli aveva risolto una partita allo scadere, mi dispiace un pò per la Lazio, ma un punto in più non credo gli avrebbe cambiato la stagione .

La ” gioia e i toni” da moderare mi sembra li abbia visti solo tu…. e poi dici che non ti sei inventato niente.

monica

…e no,Bocca,scusa,noi tifosi fischiamo il nemico e il traditore,se andava da un’altra parte probabilmente non lo fischiava nessuno,almeno questo ce lo devi concedere!
Detto questo,avrei preferito un gol suo ma vittoria nostra!😭

Expo

Cara , vorrei ricordarti 4 grandi calciatori che hanno incarnato lo spirito della Juve più vincente (DiLivio e Torricelli, oltre a Gentile e Cuccureddu) che quando sono andati a giocare alla Fiorentina hanno dato l’anima e si sono guadagnati la stima dei tifosi. Sono dei traditori?
Il “tradimento” vale solo in un senso?

pastafariano

traditore di che? aveva giurato eterna fedeltà violacea?
non ci rammarichiamo che non ci sono più calciatori affezionati alla maglia?
be’, lui lo è a quella juventina;

Calabrese Juventino

Sposo la posizione di Bocca, poi ognuno è libero di pensarla come vuole, e può esprimere il suo dissenso con i fischi. Gli insulti razzisti però non sono accettabili, e so che concordi con me.

monica

certo che no,infatti si parlava (anche bocca) di fischi

laura

Dottor Bocca la sua è una domanda di buon senso ma non credo che avrà risposte. I soldi della Juve fan comodo salvo poi insultare un giocatore che nessuno ha costretto con la pistola alla schiena a venire a Torino. Poi aspetto con fiducia che Monica mi spieghi quanto sia legittimo gridare “sei uno zingaro” . Personalmente io ieri mi sono vergognata, come mi vergogno quando in altri stadi inneggiano al Vesuvio o fanno i versi della scimmia. Il povero Dante Alighieri , scomodato da quattro cialtroni ieri, non sarebbe stato tanto fiero della sua Firenze.

monica

e comunque mi sarei anche stufata che per “4 cialtroni” una città intera venga tacciata di razzismo. è brutto,ma appunto sono stati 4 gatti all’inizio(comunque non giustificabili),il resto è stato solo fischi e fischietti

comevolevasidimostrare

monica

lo dico anche a te: si parlava (anche bocca) di fischi

Mordechai

E di fiaschi.

Grande Romeo

Perché secondo te uno cacciato con ignominia e costretto a morire in esilio poteva esser fiero della sua città?

Prima lo hanno cacciato, poi, vista la fama raggiunta, se lo sono riaccaparrato come se fosse sempre stato amatissimo.

Tipico.

Mordechai

Che poi, magari, il sommo poeta avrebbe tifato Empoli.
.-)

Archivista

O Verona 😳

R.T.

Spero che all’ultima giornata da giocare al Franchi le posizioni siano già definite, altrimenti la vedo dura agguantare il 4° posto . I Viola , da quello che ho visto ieri, hanno ” garra” che a noi manca, (merito di Italiano o dell’ ambiente antijuve? Un misto credo). Non sempre può andare di lusso come ieri sera, al netto dei 9 infortunati.

Vipe

Il karma e lo striscione…
Noi siam Venuti al loco ov’ i’ t’ ho detto
che tu vedrai le genti dolorose
c’ hanno perduto il centravanti prediletto

( semi-citato )

comevolevasidimostrare

😂 😂 😂 😂 😂

Vipe

Può pure aggiungere, dopo ‘ ste due, altre terzine il nostro Ghiro…

Quando mal si difende tutte ‘e cose
Può capitare che il crosso di Cuadrado
Ferisca più del dovuto genti irose

Che razzistan d’ ogni verba multigrado.
Zero uno la disfida premia Juve
Allo stadium attendiamo l’ eldorado.

( non accadrà più un post così Bocca, promesso! )

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Deh sboccata Fiorenza
perchè di tradimento tacci
lo guerriero non di più tradi
ma per la meglio parte
li suoi servigi rese
ma li insulti e li improperi
il di lui orgoglio vieppiù ferirono.

laura

Standing ovation!!

mario rossi

Bocca i fischi sarebbero stati ipocriti se a fischiare fossero stati barone e commisso, ai tifosi non è convenuto l’affare perchè loro non hanno visto un euro.
Io ho visto solo il primo tempo e mi pare vlahovic facesse il suo, spesso solo in mezzo a 3 difensori.
Circa il merito, boh merita chi vince. Ha vinto la juve quindi ha meritato, non capisco questa cosa di dovere sempre istituire un giudizio alternativo rispetto a quello sancito dal campo. Se non altro il giudizio del campo è neutrale, quello basato sui “meriti” sul “bel gioco” sulle “occasioni create” e scemenze simili è sempre inficiato dal tifo.

cipralex

Vinciamo con lo schema mandato a memoria di autogol su cross di Cuadrado al 92esimo….io ho buone sensazioni…..

Nick

Questo non è solo kulo ma è un kulo al kuadrado

Agnostico

Questa è buona! Anche un orologio rotto, talvolta, può segnare l’ora giusta.

il ghiro

FIORENTINA – JUVENTUS 0 – 1
Entrambe le squadre vogliono la finale, forse la Viola ancor più della Juve; per la Coppa Italia Italiano sceglie Terracciano, Igor, Bonaventura (squalificato in campionato) e Ikonè, fuori Dragowski, Martinez Quarta, Amrabat e Sottil. Allegri copia Inzaghino sfoggiando un inedito 3-5-2, alterna Perin a C.F., butta dentro Akè e Kean, fuori Bonucci, Cuadrado e Morata, tra i bianconeri ancora molti gli assenti, a cominciare dagli ex-viola Chiesa e Berna, ma anche Chiellini, Dybala, Alex Sandro e Zakaria. Arbitra il napoletano Guida, al VAR il pugliese Di Paolo.
Tiretti di Saponara e Biraghi, poi sbaglia Perin scaricando su Jack che spara alto per la fretta, ancora tiretto di Jack, alta una punizione di Biraghi, poi Ikonè si allarga ma tira a fil di palo appena fuori, alto Torreira,  finisce il I tempo, netta prevalenza della Fiorentina, Vlahovic ben “curato” dai due centrali viola, idem De Ligt su Piatek.
Ripresa: entrano Venuti per Odriozola e Cuadrado per Akè, palla-gol a Ikonè, palo esterno scheggiato, tiretti di Ikonè e di Castrovilli, Terracciano salva in corner sul pallonetto di Vlahovic, giallo a L.Pellegrini, punizione deviata da Perin, entra Morata per Kean, poi Cabral e Sottil per Piatek e Saponara, duri i viola sugli attaccanti bianconeri, tiraccio di Cuadrado sull’esterno rete, giallo a De Sciglio, entrano Duncan e N.Gonzalez per Castrovilli e Ikonè, due tiracci di Sottil, giallo a Torreira, poi crossa da dx Cuadrado, liscia Milenkovic e Venuti se la sbatte in porta, 0-1. Beffa finale per la Madonna, la Vecchia Signora la spernacchia dopo averle lasciato condurre il timone della gara per tutti i 90’.

malandragem

eeeh che dire, spiace da morire

io avrei preferito perdere sciorinando grande calcio a profusione ma non si può avere tutto dalla vita, no?

Leo 82

Quasi più brutta del Derby, la Fiorentina gioca meglio ma non la mette dentro ( clamoroso il gol sbagliato da Ikoné, ma bellissimo il modo con cui se l’era procurato ) la Juventus è in emergenza ma oramai ha una dimensione calcistica precisa e porta a casa il solito 1-0 che la dovrebbe portare in finale e a poter vincere l’unico titolo ancora realmente alla sua portata. Vlahovic se ben marcato non è certo inarrestabile, ma certo ha molti margini di crescita, in generale però l’emergenza con cui sta giocando la squadra finirà per avere il suo peso. Nello specifico mi soffermo su due giocatori: Saponara che per me era uno dei maggiori talenti italiani, ed il migliore centrocampista della sua generazione, purtroppo due crociati lo hanno fermato ( come fatalmente fermeranno Zaniolo ), ma ha una classe veramente cristallina anche se oramai un po’ intermittente e De Sciglio che pure lui sembrava uno su cui scommettere ad inizio carriera ma che si è decisamente perso già quando era al Milan, impressionante quanto sia scarso ora, ieri ha sbagliato in continuazione, soprattutto nel primo tempo facendosi un punto d’onore di mettere in difficoltà i suoi compagni. Quanto all’atteggiamento dei tifosi viola con Vlahovic, non capisco cosa abbiano da fischiare, è risaputo che ogni buono o ottimo giocatore che esce dalla Fiorentina va poi alla Juventus… è una tradizione consolidata, anzi dovrebbero essere grati alla Juventus che gli dà tutti quei soldi per giocatori che non sempre poi dimostrano di valerli.

Mordechai

Beh…magari Bernardeschi no, ma Baggio e pure Chiesa qualcosa hanno dimostrato, o no?

Leo 82

Pensavo a Bernardeschi e Felipe Melo, e continuo a non essere sicuro di Chiesa, troppo intruppone ( scusa l’allitterazione ).

PAOLO68

quanto spesero all’epoca x Felipe Melo?

lui resta la sola più grossa inflitta dalla viola alla vecchia signora…

Mordechai

Oddio, l’avevo rimosso dalla memoria…Felipe Melo, mamma mia che bidone che c’hanno rifilato quella volta.
🙂

PAOLO68

tutti quei soldi Felipe Melo…. quanti furono? 30 milioni dell’epoca? (2009?)

monica

…no… non esagerare,furono 25!! 😀

Mordechai

Non molto ben spesi, visti i vostri campionati successivi.

Dab

In difesa di De Sciglio giocava anche in un ruolo anche non suo. Gli infortuni… a parte Chiesa e L’americano il resto purtroppo è frutto di giocatori troppo fragili, vuoi per l’età, vuoi per la scarsa attitudine a fare vita da atleta, vuoi per la genetica, ormai è dall’ultimo anno di Allegri (se non da prima) che ti ritrovi a marzo sempre in emergenza, e a sto punto non è questione di preparatori, ne hai cambiati 3 in 3 anni è che certi giocatori sono marci.

mario rossi

“…l’unico titolo ancora realmente alla sua portata”, se la Juve vince lo scudetto altro che a Baku, su Alpha Centauri dovrai nasconderti.

Leo 82

🙂 🙂 non ci credo nemmeno se lo vedo Mario, sarebbe la prima volta nella storia del calcio che succede una cosa del genere… e poi Napoli e Milan non mi sembra che stiano messi così male, e l’Inter per me si riprende… quando anni fa la Juventus partì malissimo ( 2015 mi sembra ) io fui il primo a dire che avrebbe rimontato… ma erano altri giocatori, ma dove vuoi che vada con De Sciglio… Arthur… Kean… Morata… Rabiot… Luca Pellegrini… Rugani….. Alex Sandro…. Zakaria vediamolo ma non mi sembra un fenomeno… lo stesso Vlahovic prende un marcatore forte e non la struscia più. Per me se fanno quarti hanno fatto un capolavoro. La Coppa Italia invece è alla portata, partita secca… un po’ di culo…

2010nessuno

Ciao Leo,
Guarda in sostanza la vittoria della Juventus la commenterei con il classico avere “più culo che anima” perché proprio altro non c’è. Quindi o la Fiorentina fa qualcosa di altrettanto incredibile vincendo a Torino o, molto più facilmente, i bianconeri andranno alla finale.
Certo comunque che il destino coi gigliati è stato proprio spietato, dopo la partita che hanno fatto, perdere all’ultimissimo minuto con un autogol così….

Leo 82

Ciao Stefano, anche colpa loro però, troppo imprecisi davanti…

Mordechai

Perchè, che partita hanno fatto? Pure i viola hanno giocato con una sapienza tecnica che manco un macaco ubriaco.

pastafariano

sembrava il Milan nell’altra semifinale ma purtroppo per loro la Juve non è sembrata la seconda squadra meneghina;

Osservatore Italiano

Eh no, Bocca, non ci siamo.
Vlahovic si è visto eccome. E si è fatto pure sentire. Ma come può giocare bene un attaccante che lavora tutto solo per novanta minuti con le spalle alla porta a trenta metri dall’area di rigore, marcato ferocemente e sistematicamente da due mastini (bravissimi i difensori della Fiorentina) con cui ha fatto più del wrestling che altro, ricevendo due miserabili passaggi?
Se non ci fosse stato lui a rappresentare un aprioristico spauracchio, a tenere impegnati facendo a sportellate 2 giocatori almeno, il baricentro della Viola già molto avanzato si sarebbe spostato direttamente dentro l’area di rigore bianconera. E sarebbe stato un massacro.
Il problema è invece questo orribile non-gioco che, sembra impossibile, riesce a peggiorare ad ogni partita.
Lo dissi di Mandzukic, poi di Higuain, poi di Ronaldo, e l’ho sempre detto di Dybala: il problema non sono gli attaccanti, ma di come li si alimenta.
Non ci sono giustificazioni nè assenze che reggono. Non ci sono alibi.
Vuoi per carenza della rosa in certi reparti, vuoi per responsabilità dell’allenatore, questa costosissima rosa è l’assemblaggio più sgangherato, lento e impacciato di sempre.

Osservatore Italiano

Bocca, intanto ringrazio per la risposta vocale: mi fa sentire importante!
Al di là di tutto è un ottimo strumento.

Cordiali saluti.

Osservatore Italiano

Questo strumento del vocale è fantastico

tom

Di sicuro Vlahovic s’è visto più di Piatek, quello che per alcuni, costando un decimo e segnando di più, doveva essere il vero affare/campione del 2022.

remo

Gesto lodevole quello del magnate russo Abramovic di devolvere il ricavato della vendita della squadra di calcio del Celsi alle vittime della guerra in Ucraina.
Da parte mia, nel mio piccolo, vorrei stringere in un abbraccio forte forte a tutto il popolo ucraino, a tutti quei i bambini, a quelle donne, a quelle persone anziane e a quelle persone malate che sono da giorni sotto i bombardamenti.
Solo chi ha un figlio o un nipote piccolo può capire come soprattutto i bambini stanno soffrendo in questo momento : sarà capitato ad ognuno di noi di avere, o avere avuto, un bambino in casa e vederlo piangere disperato e terrazzato nel sentire dei semplici fuochi d’artificio del santo patrono e magari solo per una manciata di minuti. Immaginate cosa devono sopportare questi piccoli per dei bombardamenti che durano magari delle ore.
STOP ALLA GUERRA SENZA SE E SENZA MA

pastafariano

non tutto il ricavato della vendita, ma il guadagno;
che gli costa meno di una campagna di pubbliche relazioni;
poi c’è da vedere che cosa intende per vittime di guerra, solo gli ucraini? anche i russi? solo i russi?
in quest’epoca di disinformazione dilagante
Occorre essere attenti per essere padroni
Di se stessi occorre essere attenti
Occorre essere attenti occorre essere attenti.

remo

Che noia, che noia, che noi! (come direbbe la signora Mondaini).
E non parlo della partita ma dei soliti commenti del dottor Bocca, e di tutti (quasi) gli avventori di questo blog (in special modo di quei presunti tifosi che si professono juventini ) :
partita di cacca, squadra (la Juve)di cacca , gioco (la Juve) di cacca , allenatore (Allegri) di cacca, giocatori (juventini) di cacca, in poche parole…un
merdaio. È una moda, anzi direi una ossessione che rasenta quasi una malattia. Il rimedio in questo caso ci sarebbe : DATEVI ALL’IPPICA
Ultima annotazione :
Ma le restrizioni per il Covid in merito al numero di spettatori negli stadi sono ancora in vigore o mi sono perso qualcosa negli ultimi mesi? A me è sembrato che ieri sera lo stadio fosse stracolmo o mi sbaglio? O forse sono io che inizio a vedere doppio?

monica

il 75% come tutti(e neanche tutti venduti). forse stavano larghi a sedere.
stai a vedere che abbiamo venduto più biglietti del dovuto. …ma guarda te…

Carlo

Facci capire… tu.guardi una partita di cacca e vieni a discuterne in un blog dove nessuno capisce niente di calcio… sei masochista?

il radarista

Buon giorno

Poiché non esiste nessun santo che si chiami Remo, lui vuole farsi santificare. In pratica si tratterebbe di un San Remo protettore dell’atto defecatorio.
Per quanto riguarda la partita di coppa Fiorentina – Juventus, io un’idea me la sono fatta. La Juventus ha vinto di fortuna ma l’autogol non sarebbe arrivato se i bianconeri, all’ultimo minuto, non fossero andati all’attacco. Tutto qui.

Buona giornata e saluti

magoo1964

ma infatti radarista, io penso che dopo il gol contro l’Empoli, mischia in area in cui hanno toccato in 51 prima del gol, il cross di Cuadrado al 91″ e’ stato molto furbo. l’ansia, la paura, tutto fa’, precipita decisioni a volte sbagliate, come in questo caso. Leo82 lo chiama Culo altri lo chiamano garra. Saluti

malandragem

“E non parlo della partita ma dei soliti commenti…”: a me è sembrato chiaro il senso…

Carlo

Hai ragione, ho riletto il commento e mi sa che non ci avevo capito niente… 😬 chiedo scusa a Remo, ho fatto una figura da scemo (faccio la rima per farmi perdonare).
Rimane il fatto che non mi piace molto criticare gli altri utenti del blog dicendo che non capiscono nulla.
La verità è che qui dentro nessuno di noi ha la più pallida idea di cosa significa giocare una partita di calcio a quei livelli, quindi facciamo finta (tutti) di sapere cosa dovrebbero fare gli allenatori.
Italia, paese di santi, poeti, navigatori e CT (oltre che virologi e ultimamente esperti di politica internazionale)

L’Avvocato (della Signora)

Carlo, per avere un mondo migliore basterebbe che tutti facessimo (m’includo anch’io) quel che hai fatto tu, cioè riflettere, accorgersi dell’errore, chiedere scusa e rettificare. 🎩

EroAdAtene

Non per difendere (impossibile) Allegri, ma oggi la squadra era in super emergenza. Vlahovic ha praticamente avuto una sola occasione e solo una ottima uscita del portiere viola gli ha negato il goal. Per il resto, soliti errori tecnici, nel palleggio, nei passaggi e pochissima furia agonistica. Spero con tutto il cuore che la pippa Rabiot stia giocando la sua ultima stagione italiana.

Modifica il 6 mesi fa da EroAdAtene
Grass

Quando si dice il KARMA. Una tifoseria che si riduce ad insultare un giocatore con incessanti cori razzisti durante il riscaldamento si merita tutta questa bruciante sconfitta. Dimenticando tra l’altro che nella proprio rosa gioca un certo Milenkovic.

Cari compagni di tifo…con 9 assenti questo siamo. Sporchi brutti e cattivi come qualcuno ha gia’ detto. Io direi di continuare a puntare per un 4 posto senza farci venire in mente idee strane per il momento. Poi quando comincia a rientrare le gente si vedra.

Se penso che questo sara’ il centrocampo da qui all fine…aiuto!

EroAdAtene

Tanto ci odiano, inutile chiedersi perché, visto che altre squadre hanno fatto porcate equivalenti a quelle attribuite alla Juve ma ne sono uscite, agli occhi loro, immacolate. Non so se sia peggio l’acredine viola o quella dei cugini granata.

Antonio Trilussa

La Juve ha un alibi di ferro, è decimata!
Però noi lo sappiamo che farebbe pena comunque anche a pieno organico.
La domanda è: da qui alla fine della stagione riuscirà a farci vedere una partita (una! Ma solo una) ben fatta e ben giocata?

EroAdAtene

No! Giocava da pena anche ai tempi d’oro di Allegri. La sua filosofia è chiarissima.

rd1959

Vero. Del resto mi sembra chiaro che allegri sia stato preso proprio perché è il più pragmatico di tutti. A lui interessa il risultato è nient’altro, lo ha detto chiaro e tondo.

Però le precedenti Juventus di Allegri davano un’impressione di straordinaria solidità, questa prende due gol dall’Empoli e balla fino alla fine per tenere il risultato. Anche davanti, Vlahovic o non Vlahovic, crea pochissimo, e il rischio di fare lo 0-0 o 1-1 se non accade qualche eccezione è dietro l’angolo. Quelle Juventus di qualche anno fa avevano 15/16 giocatori che sarebbero stati probabilmente titolari in qualsiasi altra squadra italiana, in questa Juventus si trovano anche diversi giocatori qualunque, perché non diventano di qualità se gli regali 7 o anche 3-4 milioni netti all’anno.

Io penso che un discreto numero di giocatori di questa Juve in quella farebbero parecchia panchina, e resterebbero talvolta pure in tribuna.

magoo1964

Ha ragione Renato, di questa Juve (tutta la rosa) forse 5/6 giocherebbero in quella. Molti sono senza palle,come il mio vecchio allenatore soleva dire. Saluti

Dab

Facciamo 3 DeLigt, Chiesa e Vlahovic e tutti e tre con un forse, dipende da quali Juventus si prendono in considerazione. Quelli che ci giocavano già allora, adesso vuoi per età vuoi per involuzione, sono decisamente peggio.

Michel

Piatek+Cabral
Tiri 0
Tocchi 23
Dribbling (riusciti) 0
Duelli (vinti) 9 (3)
Falli subiti 2

Vlahovic
Tiri (in porta) 2 (1)
Tocchi 36
Dribbling (riusciti) 4 (4)
Duelli (vinti) 14 (10)
Falli subiti 5

CHI L’HA VISTO cit.
Piatek+Cabral
Tiri 0
Tocchi 23
Dribbling (riusciti) 0
Duelli (vinti) 9 (3)
Falli subiti 2

Vlahovic
Tiri (in porta) 2 (1)
Tocchi 36
Dribbling (riusciti) 4 (4)
Duelli (vinti) 14 (10)
Falli subiti 5

CHI L’HA VISTO cit.

ps. aggiungiamoci pure questo a fine gara, per la serie campioni di nasce.

https://twitter.com/giaco_iaco/status/1499143843236745222/photo/2

Modifica il 6 mesi fa da Michel
Ianmisugi

Lascia stare va che il pallone non è per tutti. Ieri sera il Serbo ha rincorso lavatrici per 90 minuti facendosi il mazzo quadro. E quasi cava pure un gol dal un campanile di 40 metri, nonostante ne avesse due costantemente appiccicati. Il ragazzo si farà e non ha manco le spalle strette.

pastafariano

mi sa che hai capito il post a rovescio;

Ianmisugi

Perchè? Mica dicevo che era lui a non capire di pallone… gli dicevo di rinunciare a spiegare che Vlaho ieri non ha fatto per nulla una brutta partita.

pastafariano

ah, allora sono io che non ho capito, pardon;

Calabrese Juventino

Concordo.

Michel

AhahahahahhHahahhahahahhhahahahhahahahahhhahahahahahhahahahahHAHAHAHAHHAAHHhahahahahhHAHAHHAHAHhHHAHAAAHAHHAHAa 
NON CE LA FACCIO A COMMENTARLA SUL SERIO STAVOLTA
e i fischi a vlahovic
e i 10mila fischietti 
e le acerrima (ahahahahah) rivalità (AHAHAHAHAHhahhaahah)
e la coreografia
e il giUoco di Italiano
e quello di Allegrie
e la Juve gioca male
e chi l’ha visto (in compenso abbiamo visto venuti al 92esimo ahahahhaah)
bla bla bla bla 

Mai nessuno (tantomeno Bocca) che parli invece dei cori razzisti sentiti pure stasera e dei 10 infortuni Juve (Dybala, Bonucci, Zakaria, Chiellini, Coso, McKennie, Chiesa; Rugani, Bernardeschi, Alex Sandro, una squadra intera in pratica)

Poi però arriva Venuti all’ultimo secondo ed è subito POESIA.

AHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHhahahhAHHHhahhahahahhahahahHHAHHHHHHHAHAHAHHAHAAHHAHAHAHHAHhahahhAHHHhahhahahAHHAHAHAHHAHhahahhAHHHhahhahahAHHAHAHAHHAHhahahhAHHHhahhahah
avanti cosi per almeno 3 giorni. Che anni meravigliosi.

EroAdAtene