Empoli - Juventus, Vlahovic, Kean

Vlahovic scatenato con una doppietta (4 gol in bianconero), la Juventus a -7 da Milan e Inter. La squadra di Allegri erode un altro prezioso pezzo dello svantaggio che la separa dalle protagoniste della corsa scudetto. E a questo punto si può parlare anche di ritorno in corsa. Soprattutto perché Milan e Inter sono in forte frenata e perdono troppe occasioni, mentre la Juve soprattutto in Italia non giocherà certo bene e in difesa fa ancora venire gli incubi, ma intanto i risultati li fa, eccome. Per cui sì di scudetto si può parlare, non è mica tabù…

No alla guerra Russia - Ucraina

SERIE A 2021-2022

GIORNATA N. 27

Venerdì 25 febbraio 2022

Milan – Udinese 1-1

(29′ Leao M, 66′ Udogie U)

Genoa – Inter 0-0

Sabato 26 febbraio 2022

Salernitana – Bologna 1-1

(43′ Arnautovic B, 72′ Zortea S)

Empoli – Juventus 2-3

(32′ Kean J, 40′ Zurkovski E, 45’+2′ Vlahovic J, 66′ Vlahovic J, 76′ La Mantia E)

Sassuolo – Fiorentina 2-1

(19′ Traoré S, 88′ Cabral F, 90’+4 Defrel S)

Domenica 27 febbraio 2022

Torino – Cagliari 1-2

(21′ Bellanova C, 54′ Belotti T, 62′ Deiola C)

Verona – Venezia 3-1

(54′ Simeone Ver, 63′ Simeone Ver, 81′ Okareke Ven, 88′ Simeone Ver)

Spezia – Roma 0-1

(90’+9 Abraham rig. R)

Lazio – Napoli 1-2

(62′ Insigne N, 88′ Pedro L, 90’+4′ Fabian Ruiz N)

Lunedì 28 febbraio 2022

Atalanta – Sampdoria 4-0

(6′ Pasalic A, 29′ Koopmeiners A,  61′ Koopmeiners A, 86′ Miranchuk A)

***

LA CLASSIFICA

Napoli 57 (27), Milan 57 (27 giocate), Inter 55 (26 giocate),  Juventus 50 (27),  Atalanta 47 (26), Roma 44 (27),  Lazio 43 (27), Fiorentina 42 (26), Verona 40 (27), Sassuolo 36 (27), Torino 33 (26),  Bologna 32 (26), Empoli 31 (27),  Udinese 26 (25), Sampdoria 26 (27), Spezia 26 (27),  Cagliari 25 (27), Venezia 22 (26), Genoa 17 (27), Salernitana 15 (25)

***

PROSSIMO TURNO

GIORNATA N. 28

Venerdì 4 marzo 2022

Inter – Salernitana 20.45

Sabato 5 marzo 2022

Udinese – Sampdoria 15.00

Roma – Atalanta 18.00

Cagliari – Lazio 20.45

Domenica 6 marzo 12.30

Genoa – Empoli 12.30

Bologna – Torino 15.00

Fiorentina – Verona 15.00

Venezia – Sassuolo 15.00

Juventus – Spezia 18.00

Napoli – Milan 20.45

***

Non è il massimo della Juventus, anzi, i gol che prende dall’Empoli sono abbastanza inquietanti, ma con Vlahovic (4 gol in 6 partite in bianconero) adesso mira a farne uno in più. Anche se questo penso faccia venire i brividi ad Allegri.

  Il fatto è che a 7 punti soli di distacco da Inter e Milan ridotte in questo momento anche peggio della Juve, beh, perché non si può parlare di scudetto? Tanto l’abbiamo capito che è uno scudetto al ribasso, un po’ a buttarsi via, per cui non è nemmeno sicuro che lo vinca la squadra migliore. E poi, oggettivamente, oggi la Juve vale quasi Milan e Inter, entrambe irriconoscibili rispetto a qualche mese. No, non è molto inferiore. Per cui lo scudetto è certamente un azzardo ma è un obiettivo più possibile di quel che si creda, soprattutto se Vlahovic continua a risolvere partite, così come del resto faceva anche alla Fiorentina.

  Intendiamoci questa è una fotografia della situazione a oggi. E’ una fotografia del campionato italiano. Anche se neanche in Champions League Milan e Inter hanno dimostrato di poter fare qualcosa di più della Juventus. E dunque la fotografia oggi vede la Juve, 13° risultato utile consecutivo,  in salita mentre Inter e Milan sono in preoccupante discesa. Poi c’è anche il Napoli, certo, ma nessuno ha mai detto che sarebbe una passeggiata. Certo Allegri non lo vuol sentir nominare quel sostantivo, ripete sempre “noi al punteggio scudetto non ci arriviamo”. Ma vista dopo gli ultimi risultati non è vero. Sette punti non sono una montagna. Dunque scudetto, sì, perché sarebbe un tabù parlarne?

***

Tutti gli articoli di Bloooog! sulla 27a giornata di Serie A

 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
145 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

mario rossi

Bocca io consideravo la juve in lotta anche quando era ben più lontana figuriamoci ora. Non è facile perché recuperare 7 punti a tre squadre resistendo a un possibile ritorno della atalanta è complicato ma se la gioca. Semmai è divertente andare a vedere cosa dicevano alcuni gobbi solo un mese fa.
Dove è finito ad esempio scusa Mary?

TigerJack

Frattanto fuori dal GRA il Liverpool vince EFC 11a10 dcr. A 2’ dal termine dei supplementari Tuchel ha fatto entrare il portiere di riserva, come già successo positivamente un’altra volta. Ma poiché domenica capita una volta a settimana, in questa circostanza non solo Arrizabalaga non ha parato manco mezzo rigore ma, sbagliando il suo, ha consegnato la coppa ai Reds.

tom

Nel campionato 85/86 la Roma, da terza, recuperò 8 punti alla Juve in 13 partite, in un campionato a 16 squadre. Poi i giallorossi arresero alla penultima, sorpresi da un sorprendente Lecce, già retrocesso.
I miracoli capitano, ma non più di una volta…

Calabrese Juventino

Ciao, la vittoria ai tempi valeva 2 punti quindi recuperare 8 punti era più complicato. Se una squadra andava in difficoltà, un pareggio portava comunque un punto, che aveva un peso maggiore rispetto a quello che ha adesso. Con questo non voglio scrivere che la Juve recupererà.

tom

Appunto (l’ho aggiunto al commento sotto)

gab

Non c’erano nemmeno i 3 punti a vittoria…

tom

Dimenticavo: le vittorie allora valevano due punti.
Interessante per la matematica anche il campionato 94/95, quello del primo scudetto Lippi: campionato a 18 squadre vinto a 73 punti, che se fosse stato a 20 squadre non avrebbe comunque superato gli 80 punti.

Chakkko

Piccolo OT.

Ho letto che Il cancelliere Scholz ha annunciato lo stanziamento di 100 miliardi di euro per la Bundeswehr, l’esercito federale, da usare «per investimenti necessari e nuovi sistemi d’arma». Mi pare giusto. Basta soldi alle multinazionali farmaceutiche. Dopo due anni, hanno guadagnato abbastanza. Ora è il turno di altri settori produttivi.

Saluti

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Rivisti i gol di ieri difesa toscana ridicola, ma non scherza nemmeno quella della Juve, visto l’attacco che si è trovato di fronte .

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Visto che il thread precedente ha fatto scarso successo faccio qui una piccola osservazione, puo’ darsi naturalmente che mi sbagli o ricordi male, ma non mi sovviene una simile indignazione e protesta mondiale per altre guerre come quella in Siria o nello Yemen, di cui non si sente (specialmente per la seconda ) più parlare da tempo, purtroppo non ricordo di aver sentito che siano finite, naturalmente non ci sono parole per condannare quanto sta succedendo attualmente , però la domanda me la sono fatta, vabbè riprendiamo pure con l’argomento del giorno .

Claudio Mastino 62

Come al solito leggo critiche di utenti che non stanno né in cielo né in terra , credo di persone che non hanno mai giocato a calcio e non sanno neanche che il pallone è rotondo , molto probabilmente pensano che sia quadrato o rettangolare . Ieri Allegri ha disposto la squadra bene in campo, ogni giocatore al posto giusto e la Juve
ha vinto , seppur in modo carambolesco , e non solo per merito di Vlahovic senza nulla togliere al fortissimo centravanti bianconero che ha ulteriori margini
di miglioramento. Tra i migliori nella Juve,
oltre al già citato Vlahovic c’è da segnalare Bonucci ed Arthur, il difensore italiano ha fatto un’ottima
partita difensiva levando diverse castagne dal fuoco alla retroguardia bianconera ed il brasiliano è stato bravo nel fare filtro e nel far ripartire l’azione ; in un goal della Juve ha intercettato un pallone da una ripartenza dell’Empoli , è avanzato ed ha servito nello spazio Cuadrado che a sua volta è stato abile a fintare ed a servire Vlahovic che da par suo non si è lasciato sfuggire la ghiotta occasione di segnare ed anche nelle altre due reti juventine c’ha messo lo zampino. Buona anche la prestazione di Rabiot che ha pennellato un magnifico cross per la testa di Kean , bravo a sua volta a smarcarsi ed a spedire la palla in rete con un bel colpo di testa. Kean non può giocare spalle alla porta ed è per questo che Allegri ha preso Vlahovic , il serbo lo sa fare bene, oltre chiaramente alle altre qualità di cui dispone.
Il 4-4-2 di Allegri è stato perfetto con Danilo terzino destro, De Ligt e Bonucci centrali, Pellegrini terzino sinistro, Cuadrado esterno destro di centrocampo e Rabiot esterno sinistro , Zakaria centrocampista centrale a destra ed Arthur centrale di sinistra , Kean e Vlahovic nel due finale. Il subentrato Locatelli, causa l’infortunio di Zakaria che ha costretto Allegri a modificare le disposizioni in campo dei giocatori ha giocato una buona partita ma negli inserimenti non ha ancora l’efficacia che ha invece dimostrato di avere in Nazionale. Così così la prova di Danilo che nell’occasione del primo goal dell’Empoli ha le sue responsabilità essendosi fatto passare la palla in mezzo alle gambe per un suo errato posizionamento e non eccezionale quella di Szczesny che non è stato ineccepibile sulla rete presa sul primo palo con un tiro non certo irresistibile di un attaccante empolese. Il portiere polacco è comunque un ottimo portiere, a tutti capita di fare degli errori , checché ne dicano alcuni utenti qui
dentro che avranno fatto si e no i portieri delle case popolari in qualche stabile di periferia di una grande città.

pastafariano

sprecherei anche un cenno per Morata, dopotutto un assist l’ha fatto;
credo possa diventare il nuovo Manzo;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
gab

Vero pinguino, vero

Claudio Mastino 62

Morata è subentrato al posto di Kean e non ha fatto male, ha fornito un ottimo assist per Vlahovic ma ha anche esitato in un’azione successiva dove invece di tirare a circa cinque o sei metri dalla porta avversaria ha tentato un inutile dribbling ed ha perso la palla sprecando una buona occasione ; siamo alle solite con lui, sa giocare bene la palla, ha una buona tecnica di base ma è poco efficace sotto rete, vede poco la porta ; sinceramente a mio avviso Manzotin era di un altro livello.

pastafariano

appunto: non va come centravanti ma è ottimo come seconda punta;
ora servirebbero centrocampisti che segnino, mica molto, basterebbero 5 o 6 gol a stagione;

gab

Ne basta uno, pinguino…vediamo se riescono a prenderlo risparmiando su dybala, o se viene pjanic low cost cavallo di ritorno…
Senza arrivare a marchisio pogba e vidal, di khedira in giro non ne vedo…

magoo1964

ha dimenticato “con tutto il rispetto per i portieri delle case popolari”.
A parte gli scherzi la partita l’ho vista come lei. Saluti

cipralex

Ah, dimenticavo.
Nelle statistiche non la trovate ma l’esultanza di Vlahovic per aver conquistato una punizione a 30 secondi dalla fine non è affatto un bel segnale per le tre davanti….io ho buone sensazioni……

Vipe

Solo per i miei coetanei del bloooog; gli altri pregati tollerare.
In un monolocale bomboniera seguo la partita sull’ IPad ( no audio ) e lo stadio sembra quello di Lilliput.
Lei, limate le unghie, smanetta con le amiche sul social.
Un ululato all’ improvviso: uuuhhhhh un mito Vlahovic, lo scavetto.
Frainteso drammaticamente: cosa ti salta in mente? Invito ad andare a letto? E cos’è tutto ‘sto entusiasmo?
Tranquilla solo un bel gol della partita.
A scanso di equivoci chiarisce comunque: finita, dopo cena si gioca a scala quaranta…

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Io invece dopo cena la faccio urlare, mi rifiutero’ di lavare i piatti .

TigerJack

Riprendendo quanto paventato dal peli del Achille, chiedo agli juventini lontani e vicini: se a giugno si presenta il Bayern portando 130 cucuzze a voi e 12 d’ingaggio a lui che fate? Pareggiate l’offerta o esultate per la plusvalencia salvo poi piangere, come dopo la cessione di Pogba, sulla scarsità dell’attacco per i prossimi 5 anni?

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Certo meglio di Lewandosky c’è solo lui .

carlogobbo

per la condizione del nostro calcio, anche se ritengo la Juve quella piu’ forte economicamente, si dovrebbe necessariamente accettare
Proverei a portare a casa Levandowski e soldi, che ad agosto fa 34 anni e un paio di anni ottimi in Italia li può fare

pastafariano

penso che parli di Vlahovic;
non mi risulta che sia in scadenza né che si abbia bisogno di fare plusvalenze;
Popò non fu ceduto per far soldi ma perché c’era un accordo precedente;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
gab

Peraltro il problema non fu tanto la cessione di pogba (come scrive piu sopra 130 mln per vlahovic sono irrinunciabili) quanto il successivo acquisto di higuain…
Si prenderebbero almeno un buon attaccante e un buon centrocampista…

Modifica il 6 mesi fa da gab
pastafariano

stiamo parlando di un ventiduenne, se si vuole ricostruire una grande Juve bisogna tenerlo e aggiungere pian piano altri campioni;
fra cinque o sei anni non credo che il valore scenderebbe, nat. avendo cura di non portarlo a scadenza e nat. salvo imponderabili come infortuni gravi o imbrocchimento improvviso;

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
Mordechai

A voi…a lui…
A me niente. Ergo, me ne frego.

Ataru Moroboshi

Invece io la partita la ho potuta vedere su un canale Sky.. misteri dell’etere.

Con telecronaca stile diretta Gol Champions e unica voce al commento,senza spot tra primo e secondo tempo e ho potuto sentire benissimo i cori Empolesi e Juventini.

È stato un piacere vedere la partita senza dover ascoltare le mirabolanti citazioni di Pardo o banalità di cambiassi o un ambrosini come spalla.

La Juve vince 3-2, perde un altro giocatore per infortunio e continua la ricerca di un posto che Champions.

Bello l’ inno dell’Empoli sentito alla stadio a fine partita. Non lo conoscevo.

Buona domenica

Al Paron de Casa e agli avventori del Bar.

Prometeo

A sua insaputa

Un risultato pirotecnico quello di Empoli. La Juve fa un gol in più dell’avversario e porta a casa i tre punti e va bene così. Ad ogni modo nelle ultime cinque partite la Juve ha sempre preso gol. Con il modo di difendere così basso il gol prima o poi lo prendi. La differenza la sta facendo l’attacco, arricchito dall’apporto di Vlahovic che direttamente o indirettamente entra in metà dei gol fatti fino ad adesso oltre che sostenere l’attacco da solo e migliorare il gioco in avanti. Il risultato è insolitamente in linea con quella parte della filosofia calcistica che predica il gioco spumeggiante. In fondo per vincere le partite, non basta fare un gol più dell’avversario? Tre gol in una partita non si vedevano da un pò. Non è che Allegri sta praticando il calcio champagne a sua insaputa? 

L'ESORCISTA

Non ho visto la partita, la difesa era ancora a 5?

Rosario Frattini

La cosa più sensata L’ ha detta stranamente Allegri:
La Juve può arrivare max a 83 punti.
Se riteniamo capace la Juve scombiccherata di quest’anno di fare 33 punti da qui alla fine, la logica ci dice che le pur scombinate squadrette che la precedono POSSONO fare i 26 , 27 o 28 punti loro necessari per farne 84. Una può anche crollare, ma tutte e tre mi sembra improbabile. Poi Dio è grande, come recitano i musulmani.

TurinTurambar76

Non succede ma se succede

inzaghi,Pioli e Spalletti da licenziare in tronco

E qualcuno andrebbe al manicomio

ti immagini cantava il Blasco

Tiziano

Spalletti è stato ingaggiato per vincere lo scudetto?

gab

Tiziano, nemmeno pioli…

Spalletti è sicuro il più esperto tra i 3, in purissimo stile alternanza alla adl…mazzarri benitez sarri ancelotti gattuso spalletti, il prossimo dovrebbe essere di nuovo un emergente…

Tiziano

Sì ma Spalletta è al primo anno al Napoli. In quale film, alla luce del settimo e quinto posto precedenti, saremmo dovuto partire per vincere il campionato?
Altro paio di maniche ritrovarsi a giocarselo, ma questa è una faccenda dipesa soprtattutto da quelli che partivano per vincere e stanno facendo fatica.

Modifica il 6 mesi fa da Tiziano
gab

Oramai siete lì su…l’inter si sta suicidando…

gab

Dai pioli è certamente il meno colpevole dei 3

Leo 82

Ma nemmeno Spalletti, l’unico che dovrebbe darsi una chiodata sarebbe Inzaghino, che se ne è pure uscito fuori tempo con la storia dello possiamo perdere solo noi… l’affermazione di cui sopra è insomma due terzi di puttanata… che in fondo non è un cattivo risultato.

pastafariano

non succede, ma mi sto divertendo nel vedere come la Domina, piena d’acciacchi e col deambulatore*, possa mettere tanta paura;

*
per i non metaforici: con tanti brocchi, una dirigenza incapace e un allenatore inetto

Modifica il 6 mesi fa da pastafariano
Nick

Pinguino multinick ti si addice e descrive meglio il logo del maiale vitruviano

Nick

infatti stamo tremando come foglie.

Nick

vuoi mettere di come sarebbero appagate le tue frustrazioni !!!! cantava Gaber

Modifica il 6 mesi fa da Nick
il ghiro

I Casi Nostri – Due Note pre-Ciuccio
1.)   Brocco in Toscana
Gli empolesi speravano che il centravanti ex-viola facesse cilecca contro gli azzurri, invece il buon Vlahovic gli ha infilato due pallini dolorosissimi nel dedrio, che ha permesso alla Juve di guadagnare terreno sulla coppia milanese, pur incassando i soliti due golletti nella rete di C.F., moscio sul tiro di Lamantia. Discreta prova di entrambe le squadre, buona prestazione di Kean, autore di una bella schiacciata in tuffo di testa, deludente invece il centrocampo con Zakaria in ombra e i soliti Arthur e Rabiot, nella norma gli altri, i meglio Danilo e De Ligt. Mi aspettavo un Empoli più cattivo, invece scippato il pareggio dell’1-1 in mischia, ha tirato a campare sperando di arrivare fino in fondo, sbiaditi il “miei” Bajrami e Pinamonti, scarsi gli altri, Ismajli e Luperto in due non riescono a bloccare il cavallone slavo, potente ma anche rapido di gamba, altro che Brocco in Toscana! “Arianna, brindis, brindisi…” così cantava nel Seicento il “Bacco in Toscana” del mio predecessore in rime, l’aretino Francesco Redi, grande biologo, erpetologo, filologo ed enologo ante-litteram.
2.)   Inciampa la Madonna
Il famoso Sassuolino nella scarpa fa ruzzolare a terra la Fiorentina, bella partita alla Mapei Arena, molto ben giocata da entrambe le squadre, gioco arioso veloce e divertente, gli schemi di Dionisi e Italiano sono sviluppati con applicazione ed efficacia, ne risulta un match molto godibile. Prevalenza neroverde nel I tempo, schierato in formazione molto offensiva con Berardi, Raspadori e Traorè subito dietro il bomber Scamacca, dopo il gol dello sgusciante ivoriano ex-Empoli il Sassuolo lascia l’iniziativa ai viola, che riescono a passare solo alla fine con il solito Saponara che mette un cross al bacio per il subentrato Cabral, che la deve solo spingere dentro. Berardi non si arrende e all’ultimo istante recapita sulla testa di Defrel uno splendido pallone, tuffo e palla in rete, vittoria meritata, scornati i fiorentini, felici gli emiliani. “Viva al Sassoeul” griderebbe mio nonno Sante, sassolino doc., ma questo è solo frutto della mia immaginazione malata, lui era un maggiore di cavalleria eroe della I guerra mondiale, non credo conoscesse neppure il “football”, la sua passione erano i cavalli.

rd1959

Caro Ghiro, ti rispondo qui, OT.

Mi è dispiaciuto leggere il tuo tono esacerbato in risposta al mio post di venerdì. Per quel che avevo scritto non c’era alcun bisogno di vedere la partita. Non vedo molte gare della Lazio perché guardo il calcio cercando un po’ di divertimento e gli highlights delle partite che gioca sono più che sufficienti, per i miei personalissimi gusti.

Ieri ho solo chiesto chiarezza nei giudizi, che risentono troppo spesso di simpatie e antipatie perfino quando li scrivono o li ripetono in televisione dei giornalisti specializzati e degli addetti ai lavori. Se l’eliminazione di un club italiano da una coppa europea per mano del Porto è uno scandalo quando capita alla Roma o alla Juventus, e non si tengono neppure in considerazione i modi in cui quelle due eliminazioni sono maturate andando giù di scimitarra, non si capisce per quale motivo la Lazio, eliminata dalla stessa squadra agli ottavi di Europa League, sia potuta uscire di scena a testa alta. Delle due l’una: il Porto è una signora squadra e allora non è uno scandalo venir eliminati dal Porto, ma rientra nelle possibilità – e infatti si trova al 17° posto del ranking Uefa, più in alto di tutte le squadre italiane tranne due, la Juventus e la Roma, la Lazio è al 29° posto – oppure è una squadra modesta, e allora essere eliminati dal Porto è un evento umiliante per tutti, per la Roma, per la Juventus e anche per la Lazio.

La seconda cosa che ho scritto, specificando che lo facevo con rispetto e simpatia per il padrone di casa, è che non si può leggere che “la Lazio strappa un pareggio d’orgoglio”, quando il suddetto pareggio è arrivato al 94° minuto, con la Lazio già eliminata dall’Europa League. L’esperienza mi suggerisce infatti che se altre squadre avessero pareggiato a partita finita, in pratica un minuto prima di tornarsene a casa senza più impegni europei, avremmo letto un discreto numero di giudizi sferzanti…

PS: ho smesso di essere un docente molti anni fa.

Ciao.

il ghiro

Caro rd1959,
a)      mi ero permesso il “prof Renato”, perché di regola il tono delle tue (mi permetto anche il tu, tra vecchi blogghisti si usa) osservazioni ha sempre un sapore lievemente accademico, che mette in imbarazzo chi volesse controbattere ad armi pari
b)     il mio tono non era “esacerbato”, ma solo infastidito da un tuo commento ad un commento del FaB, che dimostrava sia di non aver visto la partita, cosa che mi confermi, sia la tua solita mancanza di obiettività nel giudicare i cuginetti
c)      in entrambe le partite della Lazio con il Porto, squadra che il mercato di gennaio non ha né indebolito né rafforzato, i biancocelesti non hanno subito la effettiva superiorità tecnica degli avversari in modo evidente, ma se la sono giocata alla pari sia all’andata che al ritorno, nonostante alcune assenze importanti (Acerbi e Immobile)
d)     ecco spiegato l’orgoglio e la testa alta citati dal FaB, doti che evidentemente è assai dura riconoscere nella squadra per la quale a detta di alcuni devono valere solo disprezzo e disistima
e)     questo atteggiamento da tifoso trinariciuto e non da semplice appassionato di calcio è forse quello che ci differenzia, io so apprezzare le doti tecniche degli avversari, anche dei cugini giallorossi, quando espresse sul campo, leggi i vari Rui Patricio, Mancini, Smalling (Spinazzola nominandolo da vivo), Sorcio Oliveira, Lollo Pellegrini, Miki, Abraham (e Zaniolo quando non kazzeggia)
f)       ecco perché mi aspetto che anche gli altri riconoscano non solo i difetti, ma anche i pregi dei giocatori avversari, anche tra i nostri ci sono giocatori validi, che se messi nelle migliori condizioni di giocare e rendere, sanno esprimere un ottimo calcio, anche a dispetto di Lotito, Tare, Sarri e c.ia cantante
g)      detto ciò, resto fervida attesa di una risposta altrettanto schietta e incera

commentanonimo

Dopo anni di magra e finti giovani campioni, finalmente a Torino si vede uno che lo sembra veramente, nella testa e nei piedi. Per il resto definire la prestazione di ieri sconcertante mi sembra il minimo. Se pensiamo che il valore della rosa dell’Empoli è più o meno quello di Vlahovic più Szecny, anche ieri a livello individuale tutte queste differenze non le abbiamo viste. Szecny ha preso un gol sul suo palo secondo me non da top player. Senza Vlahovic la partita non si vinceva. Sul discorso scudetto come ha detto più volte Leo62 un conto è averne davanti uno che va in debito di ossigeno, un conto tre di cui due fuori dalle Coppe. E’ semplicemente impossibile che la Juve lo vinca e arrivare quarti ed ai quarti sarebbe un successo per questa squadra. Andando all’Europa ed allo stupore per la uscita dalle Coppe delle italiane farei notare a tutti che se guardate transfermarkt la Juve che è la squadra insieme all’Inter con la rosa più “valutata” ne ha davanti una dozzina! Quindi si potrebbero fare grandi risultati se e solo se il campionato fosse ad esempio meno dispersivo, ma la A con 38 partite e le Coppe sono semplicemente troppo per rose relativamente vecchie e non veramente al top.

Ataru Moroboshi

Szcnęzny non sarà mai né mai è stato un top Player.

gab

Verissimo anonimo

Mordechai

Parlare di scudetto? Si può, perché no, anche se è puro artifizio verbale.
È semplicemente troppo tardi per una rimonta completa, non certo perché il trio di testa sia chissà che cosa, quanto perché la Juve ha troppe magagne, a cominciare dal fatto che, oggi come oggi, è quasi completamente priva di centrocampisti di ruolo.
Resta il fatto, comunque, che questo campionato è davvero ai limiti della decenza, lo sarebbe pure se ci fosse la Juve in testa, il livello tecnico e spettacolare è sconfortante.
Che pena.

TigerJack

Al posto del Coso portiere la Juve dovrebbe mettere un citofono. Ieri responsabile su entrambe le reti. Non capisce le situazioni di gioco, nel senso di sapere quando è opportuno costruire dal basso e quando invece rilanciare, non ha spinta nelle gambe ne’ forza nelle braccia. Quando ho saputo che prende 7mln per poco mi prende un colpo. Vale un Ospina, un Dragowski, un Rui Patricio. Mi piacerebbe sapere dagli juventini se hanno mai fatto il saldo dare/avere da parte del loro portiere alla fine di ognuno di questi anni. Saluti

pastafariano

sì, con risultato ampiamente positivo;
che nella prossima stagione vada sostituito è però ovvio, Donnarumma quanto costa?

Carlo

Da ex portiere ti posso dire che di portieri non ti intendi molto. Il polacco fa errori, come tutti, ma è un ottimo portiere. Per dire, dal punto di vista tecnico fra lui e Donnarumma c’è un abisso

Bob Aka Utente11880

Perchè no ? Personalmente non ho mai pensato che la Juve fosse tagliata fuori dallo scudetto quando c’è ancora parecchio da giocare, e lo ho anche scritto qualche post fa. Più che della remuntada bianconera (in fin dei conti le cazzate che ha fatto a inizio campionato adesso le stanno facendo in massa le prime tre davanti, quindi la livella sta tornando in equilibrio) non mi fido della tenuta mentale delle attuali “capoliste”.
Tanto più che temo che il derby possa essere un inciampo molto serio per le milanesi che 1) si spremeranno oltre il dovuto, 2) chi ne uscirà sconfitto avrà materia per involversi ulteriormente, e non c’è più tempo per spegnere e riaccendere il motore.
Della Juve in quanto tale non so che dire: ha certamente preso un buon giocatore, bravo e motivato. Gli infortuni potrebbero farsi sentire, ma quando sia ha una rosa all’altezza si supera tutto.
Buona domenica

pastafariano

se la rosa viene tagliata di brutto rimangono solo le spine;
dài, anche questo scudetto lo metterete in saccoccia, ma poi siete pregati di accomodarvi in B, per espiare -almeno in parte;

Bob Aka Utente11880

No no, non finisce a scudetto e ci scommetto pure una pizza. Voi, piuttosto ,,,

cipralex

Mi preoccupano due cose:
-l’involuzione di Cuadrado (confusionario anche ieri, assist su tiro ciccato…..). In questo periodo dovrebbe limitarsi ad un gioco più elementare.
-il fatto che ormai tutti qui nel blog hanno capito chi vincerà lo scudetto e quindi vanno a scrivere in security room o a passeggiare al mare…..non è sportivo……

Gellons

Sono d’accordo con te. Negli ultimi due anni Cuadrado si è fatto tutta la fascia ed è stato il migliore della juve. Adesso è un po’cotto. E non è un ragazzino

pastafariano

involuzione? direi stanchezza e l’età che comincia a farsi sentire;
potesse riposarsi sarebbe il solito grande Cuadrado;

gab

Verissimo pinguino, ora che sono pure infortunati chiesa berna e dybala gli tocca giocare sempre…e ha dovuto pure coprire l’infortunio di danilo, nemmeno desciglio giocava…

Osservatore Italiano

Troppi brividi contro un avversario modesto per la Signora.
Due goal presi per errori gravissimi di concentrazione e posizione.
Sempre pochissima gamba, nerbo, grinta e cuore.
Certo, ora c’è Vlahovic, ma non potrà sempre bastare.
Lo scudetto è fortemente fuori portata perché il momento no di quelle lassù non durerà in eterno: la Juventus ha avuto nelle scorse giornate la possibilità di avvicinarsi pericolosamente è l’ha persa.
Guardiamo giornata per giornata e speriamo di passare il turno di CL. Già mi leccherei le dita.

pastafariano

infatti;
ripropongo gli obiettivi stagionali:
pessima: fuori dai primi quattro;
discreta: quarto posto;
sufficiente: quarto posto, finale coppitaglia;
buona: quarto posto, quarti CL e coppitaglia;
ottima: quarto posto, coppitaglia e semifinale CL;
di più non si può ragionevolmente immaginare;

R.T.

Ciao Pinguino son d’accordo con te, ma fra gli obbiettivi di questo scorcio di campionato, ci metto anche quello di vincere una partita e far sì che sia decisiva per impedire loro il bis …
Mi contento di poco, ma tant’è

pastafariano

questo sì: sogno di batterli il 3 aprile e che perdano lo scudetto pur arrivando primi ;-P

achille

la cosa che adesso pare davvero lapalissiana e’ che se CR7 fosse stato sostituito subito col serbo la Juve lo scudetto se lo sarebbe giocato eccome. Anche, da un altro punto di vista, se non fosse stato sostituito affatto. Ormai e’ tardi e va bene cosi’

Vlahovic, pur se ancora non paragonabile a CR7 individualmente (chissa’ se mai lo sara’ e quanti mai lo saranno), porta quell’equilibrio tattico che con il 10+1 che giocavamo con la nostra versione 35enne di Cristiano era andato perduto.

E, soprattutto, porta prospettive esaltanti per il futuro. Almeno, finche’ riusciremo a evitarne il trasferimento in Premier o al Real…

Il buco di 20-25 partite che ci ha tagliato le gambe in campionato non ha invece avuto effetto in Champions e quindi bisognerebbe dare la priorita’ al ritorno col Villareal, una qualificazione possibile, magari cominciando a risparmiare qualcuno in Coppa Italia.

Modifica il 6 mesi fa da achille
mtb

La cosa bella è che abbiamo appurato che Vlahovic veniva via per 70 milioni, magari a Settembre sarebbero stati pure 80, ma noi per ‘risparmiare’ abbiamo preso Kean a oltre 35.
Se li avessimo spesi subito, quei 35/40 in più…

gab

Vero Achille. Se avessimo fatto gli 8 punti in piu’ del girone di ritorno anche all’andata, ed erano punti alla portata, saremmo a +1 sul Milan.
Ciao

tom

Ma quale scudetto, suvvia…
Tra un po’ Allegri schiererà a centrocampo lui stesso, e a me in difesa, in mancanza di titolari e riserve da buttare dentro. Mi chiedo come si faccia ad avere così tanti infortunanti, interventi spacca caviglie degli avversari a parte. D’accordo la sfortuna, tuttavia ho paura che anche la preparazione atletica c’entri qualcosa.

achille

tanti infortuni sono traumatici, altri riguardano chi in questi ultimi anni e’ stato fermo spesso (Dybala, Chiellini, De Sciglio e altri). Zakaria ha fatto la preparazione altrove

Leo 82

Elllosapevo che ricominciavamo con la solfa dello scudetto, il ragionamento è sempre quello Fabrizio, se le vincono tutte ( e non le vincono tutte ) fanno 83 punti, diciamo che non perdono più e fanno due pareggi ( e se vanno avanti in Champions ne fanno più di due ) fanno 79…. e a 79 lo scudetto non lo vinci, perché per quanto davanti fermano, l’Inter a 84 ci arriva ed il Milan gli 80 li passa anche se forse non di molto e pure il Napoli secondo me sta lì alla fine. Il problema è un altro e ci riporta a quanto dicevo ad inizio anno, ossia che Max portava a Madama 10 punti in più, annullati poi dalla dipartita di CR7 ( che in Premier non la struscia più, ma da noi era ancora determinante ) alla fine si arriva agli stessi 77/78 ( diciamo la forbice 76/78 di cui parlavamo con Paolo 68 tempo fa ), dal che ne deriva che la Juventus ha perso questo scudetto il giorno in cui CR7 se ne è andato, ed ha vinto quello di Sarri per la sua presenza, presenza che l’anno dopo non è bastata a Pirlo.
Allo stesso modo Conte in meno ( e Lukaku ) all’Inter fanno dieci punti in meno, vero che ne avevano fatti 91, ma in realtà si erano fermati una volta vinto e 94/95 era il finale più probabile se avessero continuato. Da cui gli 84/85 che questa volta gli basteranno e che la Juventus non può più nemmeno fare, il Milan se passa il braccino rifà i 42 dell’andata e quindi al massimo fa 84 ed in quel caso se la gioca fino all’ultima giornata, ma più probabile che ne faccia 40 e chiuda quindi a 82 che sarebbero comunque un progresso rispetto all’anno scorso,progresso che farà anche il Napoli, ma qui siamo più sull’indecifrabile, potenzialmente, data la situazione particolare, possono anche vincere lo scudetto.

luigi.iannelli

L’aritmetica sicuramente conta e pure molto perché se la Juve le vince tutte arriva a 83, al Milan, ad esempio, per arrivarci basta fare 27 punti ovvero può permettersi perfino il lusso di perdere ancora due partite. Ho detto Milan perché bianconeri e rossoneri sono le uniche due che hanno nelle prossime partite uno scontro diretto (Milan con il Napoli e Juve con l’Inter). Teoricamente da qui alla fine, il campionato è in discesa per la Juve ma, come sappiamo, nessuna partita è scontata perché se è vero che l’Inter ed il Milan hanno buttato via due punti con Salernitana e Genoa, è anche vero che pure il Torino ha buttato via due punti contro la Juve e l’Empoli ne ha buttati via tre. E’ un campionato sui generis questo e, quindi, ci sta che puoi perdere contro un Vlahovic che fa squadra a sé.
La cosa certa è che quando ci sono di mezzo allenatori come Inzaghi ed Allegri perfino l’aritmetica comincia a dubitare di se stessa. Nel conto ci si potrebbe mettere anche Pioli e Spalletti, ma loro almeno hanno l’alibi di essere considerati soltanto dei buoni allenatori e bisogna riconoscergli anche il bonus di avere in mano due buone squadre ma con rose che non sono certamente al livello delle altre due.
Del resto, se Allegri ed Inzaghi non se li fila nessuna delle nove/dieci squadre che contano in Europa…

Mordechai

Leo, e tu sei così sicuro che il trio fi testa arrivi, sic et simpliciter, a quota 80. Se continuano con questi ritmi letargici…

Leo 82

Tutti e tre?… mi sembra sempre difficile, se mi dici che la Juventus invece che quarta fa terza ci posso anche stare, ma il periodo no ad un certo punto finisce, non dico a tutti e tre… ma ad una sicuro, probabilmente a due… a questo aggiungi che la Juventus ha la Champions, molti infortunati ( troppi ) e Vlahovic che segna con le piccole ma appena trova un marcatore forte sparisce… ( perché è giovane, tempo due anni non lo ferma più nessuno… ).

Leo 82

Ciao Fabrizio, si qualcuno davanti può prendere una crisi seria, su questo sono d’accordo, ma semplicemente non penso che ne possa approfittare la Juventus, per i motivi che dice sotto @Dove sta Zazzà… Un abbraccio.

gab

Si dr bocca, verissimo quello che dice circa l’inter, ma ci sono comunque Milan (che al momento è a +3, chissà se l’inter la vince col bologna) e Napoli…
Quindi concordo con Leo.
Comunque il derby di coppa sarà decisivo e verrà giocato da entrambe le parti coi titolari, che invece risparmierei ad anfield…

Bombaatomica

Ohhhhhh, la BOCCA della verità 👍😄

A Leo, la matematica tiéntela per quando ti interrogano alla lavagna. E vedi de studia’ 😂😂😂

Modifica il 6 mesi fa da Bombaatomica
Leo 82

Eh lo sò Bomba pé te so’ cose difficili… passate le divisioni a due cifre tu vai in crisi… ma pure quelle…

Bluechip

Al posto di Vlahovic, 9 attaccanti su 10 avrebbero sparato di prima il pallone addosso al portiere in occasione del suo primo gol, e avrebbero mancato l’aggancio sul passaggio troppo arretrato di Morata in occasione del secondo.

Un fenomeno.

monica

sì,devo dire che in un anno scarso ha fatto progressi da gigante in questo senso,ahimè!

achille

Morata l’ha messa nell’unico spiraglio fuori portata dei difensori. Il 33 dell’Empoli dava l’impressione di preparare un intercetto col tallone. Poi Vlaovic e’ stato grande ad arpionarla.

Modifica il 6 mesi fa da achille
Nick

🎼Questione di kulo 🎶🎶

Modifica il 6 mesi fa da Nick
Gellons

Ennesima partita di sofferenza, non ne ricordo una vinta in tranquillità in tutta la stagione. Purtroppo la Juve è questa. Al di là dei limiti strutturali (almeno adesso abbiamo il centravanti) al di là degli infortuni (che peseranno), manca sempre la gamba, la forza, la velocità, il vigore. Squadra lenta e fiacca. Vince grazie ad una maggiore qualità ma soffre contro chiunque. Difficile pensare che qualcosa cambi da qui a fine anno. Spero nel quarto posto, che è tutt’altro che scontato.

Mordechai

Eppure quarti non di arriva. O terzi o quinti. Ci scommetterei qualche spiccetto.

Nicola Romano

Dico solo che e’ disarmante la pochezza degli avversari di giornata e di classifica di Madama .

Mordechai

Colpa di Madama pure questo?

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Ovvio che no .

Dove sta Zazza

no Bocca, la Juve secondo me fa troppa fatica a fare gioco e a vincere le partite e nemmeno vincendole tutte farebbe i punti necessari.
Rischia seriamente a Firenze e con il Villareal.
Perde giocatori ad ogni partita,lo stesso Dybala dopo l’ennesimo problema muscolare non sarà certo al meglio, quando rientrerà.
Chiesa Chiellini Mc Kenny Dybala Bernardeschi e ora pure Zakaria fuori limitano le necessarie rotazioni dato che si gioca ogni tre giorni.
Rimonta impossibile. Nella migliore delle ipotesi se una delle tre davanti continua a perdere punti può avvicinare terzo posto…
E l’atalanta non è fuori gioco per la Champions….
Poi io magari sono molto più possibilista sul fronte Napoli se domani vincerà a Roma.
Si è salvato a Cagliari ed è fuori dalle Coppe.
Se prende fiducia trovando la testa della classifica domani sera, sono davvero in pole per il titolo.

Modifica il 7 mesi fa da Dove sta Zazza
Leo 82

D’accordo su tutta la linea… come al solito…

luigi.iannelli

Sì vabbé, ma se anche Bernardeschi lo mettete fra le assenze che si fanno sentire vuol dire che non c’è un limite alla decenza.
Sarebbe come dire che se s’infortuna Ounas il Napoli ha le pezze al culo.

Dove sta Zazza

parlavo di “rotazioni”… importanti quando si gioca ogni 3 giorni, Bernardeschi fa cmq comodo per far rifiatare qualcun’altro, Mancini se l’è portato all’Europeo … sono in buona compagnia.

Legga con più attenzione, a proposito di decenza…. abbia rispetto della sua intelligenza.

ps. perché “mettete”?
io non parlo a nome di nessun altro, come credo faccia anche lei.

Modifica il 6 mesi fa da Dove sta Zazza
comevolevasidimostrare

 il Napoli ha le pezze al culo.

Emilio

A me a scuola hanno insegnato a fare di conto e facendo due conti mi riesce difficile dire che la Juve sia fuori dai giochi (purtroppo). Soprattutto se quelle davanti continuano a tirare capate nei muri. Diciamo che è più facile dire chi lo sta perdendo..

Bombaatomica

Invece di parlare di “rapinatori seriali” 😂😂 commentiamo il grande Sassuolo che stasera si è cucinato una bella bistecca Fiorentina alla brace 😂😂

Il gol di Traore’ è identico a quello fatto da Mbappe’ al Real Madrid in Cempions.
Ma mentre quel gol fu esaltato e commentato come il più bel gol della Cempions, questo di Traore’ è stato commentato come “fortunoso”.
Ma sei proprio juventino…. non ti meriti altro!!!!

E’ impressionante il cammino dei neroverdi contro le grandi.
Juventus-Sassuolo 1-2 😄👍
Milan-Sassuolo 1-3 😄👍
Sassuolo-Napoli 2-2 (ricordate come sculo’ il Napoli?) 👎
Sassuolo-roma 2-2 (altra sculata dei giallorossi 👎
Inter-Sassuolo 0-2 (l’Inter però fu sfigata) 🤷🏻‍♂️
Sassuolo-LAZIO 2-1 (vabbè ma quella volta ce la fregarono… 😂).

Bravi comunque 👏👍

Modifica il 7 mesi fa da Bombaatomica
il radarista

Buon giorno

Il Sassuolo è una grande squadra che gioca dal primo all’ultimo minuto e lo fa senza far di conto, il che lo porta a non fermarsi mai, se non al triplice fischio dell’arbitro. Ammirevole per tenacia e scopo. Lo scopo è quello di vincere, lo scopo è quello di evitare che i compagni si rilassino o degenerino e si è visto chiaramente Berardi spingere via, a forza, un compagno che stava sbroccando.
Chi vuole vincere titoli gestisce pure ogni partita e così dopo il golletto c’è la chiusura in difesa. Il Sassuolo, continua a giocare perché il risultatp che conta è quello che si conquista giorno per giorno, senza calcoli o future speranze generatrici anche di paure.

Buona giornata e saluti

Bombaatomica

Ottima disamina, assolutamente condivisibile.
Anche la parte relativa alle squadre (leggi Rubentus 😂) che segnano un golletto fortunoso e si trincerano nel più becero catenaccio 😂😂😂

Emilio

La sfiga ci vede benissimo, d’altronde c’era andata bene in altre occasioni, quindi, oltre a vederci bene, si vede che ha anche buona memoria. Primo tempo battagliato e vantaggio Sassuolo, più concreto in avanti e più solido dietro, tuttavia poteva anche essere un pareggio. Nel secondo tempo sicuramente meglio noi e pareggio raggiunto addirittura in dieci. Poi la beffa finale, da mandare giù…e amen. Ma stiamo crescendo e c’è molto da salvare in questa partita. Difesa da rivedere, senza Milenkovic perdiamo molto

Bombaatomica

Siete una bella squadra, lo ammetto. Pure senza quel “traditore” 👍

Emilio

Siamo una squadra che gioca e dopo il nulla degli ultimi anni è tutto grasso che cola 🙂
Ho voluto seguire il tuo suggerimento e mi sono andato a sentire gli inni “laziesi” (😁). Alla fine quello ufficiale è quello più ascoltabile, “non mollare mai” è una tamarrata pazzesca…anzi atomica 😄😄 e che cxxxo!! Te lo volevo dire

Bombaatomica

Ricordati che i nostri canti fanno scuola 😂👍😂

Bombaatomica

“No perché i due gol presi dalla Juventus sono stati da polli. Si potevano evitare con maggiore attenzione “.
Ma limortaccci tuaaaaaaaa – dico io – l’Empoli ha preso tre gol, uno più stupido dell’altro e tu esalti le doti degli attaccanti juventini anziché criticare la ridicola difesa Toscana?
No, vabbè….. 😂😂😂 stiamo raggiungendo livelli inenarrabili.

pastafariano

vero, mi sa che sei a pochi passi dal nucleo terrestre;

Bluechip

Due gol di pregevole fattura per Vlahovic, ma ciò che mi ha gasato di più è stato vederlo esultare al 94mo per una punizione conquistata a centrocampo che significava 3 punti in saccoccia. Avessero tutti la sua stessa grinta..

Bocca conta 4 gol del serbo in 6 partite, ma io conto pure la rete procurata allo scadere contro il Sassuolo, dato che l’occasione se l’era creata lui dal nulla, veramente out of nowhere.. quindi per me sono 5 in 6 partite, in tutte e tre le competizioni. Non malaccio come inizio..

Per il resto, è stata una partita con diverse sbavature che non segna certo un passo in avanti. Concordo con @Michel: quella di oggi è stata la stessa Juve di inizio stagione ma con un mostro davanti che fa la differenza.

Però vincere dopo due pareggi era davvero fondamentale, ed in questo periodo fittissimo di impegni stanno faticando proprio tutti. Se aggiungiamo il numero impressionante di infortunati (oggi ko pure Zakaria..), sarebbe ingiusto criticare oltremodo la squadra.

Siamo in lotta per il quarto posto, per la CI e per i quarti di CL. Tutto sommato ne potrebbe uscire una stagione discreta, rispetto alle fosche prospettive di fine anno. Per finire bene la stagione però sarebbe importante recuperare qualche acciaccato.

talvolta

Mah,Dott. Bocca ho messo un pollicione e ne sono usciti due. Piccole cose da regolare,credo. Saluti dai monti.

pastafariano

più che regolare c’è da cestinare il tutto;
Bombamultipostatore appare con 3 interventi 15 pollicioni su e 2 giù;
e l’ultima sua attività viene segnalata 20 giorni fa;

L'ESORCISTA

Buongiorno, mi ricordi qual era il tuo Nick quando eravamo di la?

Nick

“il mattino ha loro in bocca” quello col logo stile Andy Warhol ma hai voglia a cambiare nick e logo, sempre fesso rimane

Modifica il 6 mesi fa da Nick
pastafariano

the Nick che sfoggia tutto il suo pregevolissimo acume, non capendoci una cippa come al solito;

Nick

ho sbagliato ma in quanto a stupidità sei allo stesso livello

pastafariano

uno?
anni di bloggo e mi si chiede quale era il mio nick?
non posso vivere con questa vergogna: vo a tagliarmi il ventre;

L'ESORCISTA

Sei multinick?
E che c…. mi fai rimbambire.
😂

Modifica il 6 mesi fa da L'ESORCISTA
pastafariano

è semplice, malgrado sia multinick e multiavatar i miei post si distinguono immediatemente per la sagacia, competenza, intelligenza, eleganza, spiritualità e per i;
inoltre, comunque sia vestito, c’è un botolo rognoso che mi si mette subito alle calcagna ringhiando e latrando;
come il barista possa sopportare una bestia che piscia e scacazza in giro e abbaia in continuazione è un mistero, avrà fatto un voto?

Nick

quanto sei simpatico !!! faresti bella coppia con la cugina di monza (che fa rima con …)

Modifica il 6 mesi fa da Nick
L'ESORCISTA

Scusami, hai ragione sei l’esperto del Linux.
👍

alberto_ol

E’ normale e capita spesso, quando clicchi sul pollice si aggiorna la pagina e quindi sono caricati anche altri pollici che ancora non hai visto

Il dubbio

Con il solo preparatore atletico propedeutico alla infortunistica di massa, avremmo vinto (l’ennesimo) scudetto a mani basse.
Invece abbiamo il guru a 9 Pippi a stagione…

Carlo

Ma infatti, un buon preparatore atletico sicuramente avrebbe evitato, per esempio, la frattura al piede di McKennie, no?

Il dubbio

Sveglio (parola sconosciuta, vero…?) già ora, colazione e alle 8:00 si parte la campestre (35 km: io mi preparo da solo, non sono quello che dice ” poi vedrete a marzo”… infatti).

Si, bravo genio, hai capito bene, parlavo di McKennie, mica di Chiellini, Alex Sandro, Bernardeschi, (Bonucci), Zacaria… e magari credi che sia finita quahahahahaahhh…

Carlo

Accidenti, tu si che sei forte, un vero maschio alfa, mica una pippa come me che passo tutto il giorno in divano… se pensi che in una stagione da 60 partite si possano evitare gli infortuni muscolari, perché non sei in serie A a fare il preparatore atletico, invece di alzarti alle cinque per correre in mutande? Scusa, torno a dormire

Modifica il 6 mesi fa da Carlo
Il dubbio

Mi pare che sembrare un maschio alfa sia la tua ambizione più esibita. Problemi tuoi.
Tornando ad Allegri, stiamo parlando di un allenatore che gioca un calcio (a blocchi) conservativo e confunsionario, perché a marzo (a marzo, a marzo!!! Quante volte ce lo ha ripetuto?!) saremo in formissima… purtroppo senza giocatori arruolabili, stroncati da una preparazione in palestra assurda e da un gioco che spomperebbe uno stoico.
Ma w Allegri, stai sereno.

Carlo

Come ti hanno già detto altri, chiellini ha 35 anni e zakaria ha fatto la preparazione in un altro club. Bernardeschi ha un affaticamento muscolare, Alex Sandro non so, ma insomma mi pare che la juve non stia messa peggio di tutti gli altri club. Sicuro che ti faccia bene alzarti così presto e correre così tanto?

Bombaatomica

Per la prima volta dopo 27 giornate di campionato, la Juventus non scula 😂😂😂 Questa si che è una notizia!!! 😄👍

Dicevamo: la Juventus non scula.
Ruba 😂😂😂😂
Tornano i mitra e i passamontagna. Tornano le P38 😂😂 Torna la Juve ladra che ha fatto disperare gran parte delle squadre italiane.

Ma come – diranno i ciechi tifosi bianconeri- amo vinto 2-3 e amo rubbbbato? Tutte le testate giornalistiche italiane, i media di mezzo mondo stanno decantando la vittoria della Juve e tu dici che amo rubato?
Certo!!!!
Sull’1-1 l’arbitro ha negato in rigore grosso come una casa di Rabbbio’ ai danni di un empolese.
Poi metteteci pure la traversa dell’Empoli, il palo…. Insomma, l’Empoli meritava la vittoria.
Peccato 🤷🏻‍♂️

talvolta

Gaute la nata! Gadan. Mai t’las visla la partia?
⚽️

Bombaatomica

L’ho vista SI. Ecco perché parlo.

Mentre tu, cieco Juventino, ubriacato dai gol, esaltato dai 3 punti, appannato dalla rapina a mano armata appena perpetrata, non riesci a vedere ad un palmo dal tuo naso (piuttosto, te gocciola. Soffiartelo 😂😂).

EroAdAtene

Detto da uno che ha un presidente come Lotito… 😂😂😂😂

Bombaatomica

Ha mai rubato LoTirchio?
Mi potrai dire che nun caccia ‘na lira….. ma almeno non ruba.

cipralex

Lui,il padulo, vola veloce e silenzioso con traiettoria rettilinea e ad altezza prestabilita, non te ne accorgi perché arriva da dietro, ma arriva…..io ho buone sensazioni…..

Bombaatomica

Un consiglio: mettete le mutande de ferro 😂😂😂😂

Michel

La Juve è sempre quella della prima parte di stagione. Coi suoi equivoci tattici, i suoi giocatori spesso infortunati, il centrocampo spesso improvvisato, ecc ecc.
La differenza tra quella vista stasera e quella dell’andata con ‘Empoli è una sola: oggi davanti c’è un MOSTRO (dopo la doppietta, nel finale difende due palloni in maniera CLAMOROSA, conquistando due punizioni fondamentali)
Peccato per la rosa decimata dagli infortuni, davanti fanno cosi schifo che in condizioni normali avremmo potuto crederci. Ma giocare ogni 3 gg coi giocatori contati e in 3 competizioni alla fine è un qualcosa che pagherai per forza. Onore ad Allegri che non si lamenta mai, al contrario di altri che fanno il cinema quando gli mancano un paio di riserve.

Modifica il 7 mesi fa da Michel
Pirogov

DAZN non ce l’ho, quindi non posso commentare vivo-live.
Però avevo letto qui e altrove che Allegri ha sistemato ben bene la difesa. Ne ero entusiasta.

Ora FaB ci parla di difesa da incubo che potrebbe essere un freno al bersaglio grosso. Cos’è successo? Ci è mancato AS + Morata terzino? Vlahovic porta squilibrio? Soffriamo il dopo Bentancur? De Ligt è più scarso di Luperto?

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Abbiamo le terza miglior difesa della serie A. Non è che perché stasera abbiamo preso due goal da polli significa che la difesa non funzioni. A parte il fatto che ci manca Giorgio da diverse giornate.
Occhio a queste osservazioni, c’è chi dopo un paio di match nei quali Vlahovic non era andato a segno parlava di ”fallimento”, ”giocatore rovinato ” ecc. Poi nelle due successive partite ti fa 3 pere.
Dai, oggi si è vinto e forse ti è andata male, sarà per la prossima volta.

EroAdAtene

Vista un po la partita in un pub… Orrore orrore, ma soprattutto fanno specie le geometrie a centrocampo. Mai o quasi un pallone dato davanti ai piedi di un giocatore, son srmpre spalle alla porta avversaria.

Bombaatomica

Dazon è incommentabile. Così come quotidiani ridicoli quali TuttoJuve e Gazzetta di Milano.
Ma è ovvio!!! Con 15 milioni dì juventini… a cui piace sentire/leggere le cagate che dicono….

cipralex

Direi che stasera il centrocampo ha dato il meglio di sé in entrambe le fasi di gioco 🥶 e sul primo gol anche un po’ di sfiga

nirula's

Domenica 20/2, scrivevamo che il thread del dott. Bocca “Piatek. Chi si ricorda Vlahovic?” era ad minchiam. Anche perché il commento del master blog proseguiva così: “Vlahovic rischia di essersi infilato nel tritacarne juventino che macina attaccanti allontanandolui dalla zona gol” (sic!).
Da allora, Vlahovic ha segnato tre gol in sei giorni…
Poiché, però, i giornalisti, pur di vellicare i tifosi, sono senza vergogna nel mistificare la verità, il thread di oggi, dopo l’ennesima segnatura del serbo, viene titolato, con riferimento alla Juve, “Scudetto? Parliamone”. Ribadiamo: anche questo thread é ad minchiam.
Sembra di essere su “Novella 2000”. O no?

Pirogov

– X
– X Rugani Chiellini Alex Sandro
– Mc Kennie Zakaria
– Chiesa Dybala Bernardeschi
– Kajo Jorge

Se troviamo un portiere e un terzino destro della U23 infortunati (sono certo ci siano) possiamo ben figurare nella prestigiosa coppa Ospedali Riuniti

alberto_ol

Koni de winter è infortunato e può giocare sia centrale che esterno di difesa.
Ha qualche presenza anche in prima squadra e ci farebbe comodo.

Calabrese Juventino

In effetti

Luc 68

Ok lo ammetto, sono molto combattuto, Allegri non so perchè ma non mi stava convincendo e non riesce ancira a farlo pienamente. Ma delle due l’una … o ha una fortuna superiore a quella di Sacchi a i mondiali oppure conosce i suoi polli e in particolare gli avversari …. non vincerà lo scudetto ma cappero mi sa che ci sarà da divertirsi. E poi una cosa sento dire che il suo é un non gioco da più campane ma io me lo ricordo bene come giocava lento 4 anni fa. Adesso secondo me gioca molto più profondo, certo si copre bene (e secondo me fa bene) ma ciò che i giocatori sbagliano secondo me é la precisione dei passaggi …. ma possono solo migliorare … come dice qualcuno qui … ho buone senzazioni 😎😁😁😁

pastafariano

scudetto?
riporto due post (tranquilli, sono della scuola attica) di un thread precedente:

ekkekkazz, già avevamo in panchina otto uomini contro i dodici dell’Empoli e mo’ s’è rotto Zakaria;

che fatica per portarla a casa, eppoi c’è chi teme o spera per lo scudetto, bah;

nat. Bocca fa il suo mestiere: oggi la Domina è da scudetto, mercoledì da riciclare;

145
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x