Champions League, Villarreal-Liverpool 2-3

Il Liverpool in finale di Champions League dopo una partita batticuore in Spagna contro il Villarreal: primo tempo tutto sbagliato, sotto per 2-0 rischia veramente di fermarsi qui poi si scatena e vince con l’aiuto dei suoi fenomeni. Il calcio di Jurgen Klopp è ricco di emozioni e di brividi, ha aperto un’era nel calcio britannico. Ora bisogna capire solo contro chi si giocherà la finale di Parigi: il Manchester City di Guardiola e De Bruyne oppure il Real Madrid di Ancelotti e Benzema?  

UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2021-2022

SEMIFINALI ANDATA

(clicca sulle partite per cronaca, tabellino, statistiche)

Martedì 26 aprile 2022

Manchester City – Real Madrid 4-3

(2′ De Bruyne MC, 11′ Jesus MC, 33′ Benzema RM, 53′ Foden MC, 55′ Vinicius RM, 74′ Bernardo Silva MC, 82′ Benzema rig. RM)

Mercoledì 27 aprile 2022

Liverpool – Villarreal 2-0

(53′ Estupiñán aut. L, 55′ Mané L)

SEMIFINALI RITORNO

Martedì 3 maggio 2022

Villarreal – Liverpool 2-3

(3′ Boulaye Dia V, 41′ Coquelin V, 62′ Tavares L, 67′ Luis Diaz L, 74′ Mané L)

Qualificata: Liverpool

Mercoledì 4 maggio 2022

Real Madrid – Manchester City

FINALE

PARIGI

Sabato 28 maggio 2022

LIVERPOOL – ….

***

IL LIVERPOOL NON PERVENUTO NEL PRIMO TEMPO

La bellezza del Liverpool è la sua capacità di dare emozioni, brividi, farti vivere partite intense. Quasi mai perfette, però travolgenti e soprattutto molto coinvolgenti. In finale di Champions League ci arriva, ma alla sua maniera, assolutamente non scontata, avanti di un buon 2-0, ha rimesso in discussione tutto sbagliando completamente il primo tempo contro il Villarreal.

VAN DIJK, SALAH & C NON PERVENUTO

 Insomma Liverpool  assolutamente assente e fuor di partita. Van Dijk, Fabinho, Salah non pervenuti. 

Poi nel secondo tempo il rovesciamento più totale, gli sarebbe bastato un gol tutto sommato, ne ha fatti tre, con Jurgen Klopp che ha svegliato il Liverpool buttando dentro Luis Diaz e caricato poi la squadra alla sua maniera. Certo il Villarreal scoppiato e il portiere Rulli che se la fa passare sotto le gambe gli ha dato una mano, ma quando il Liverpool sale al livello top è difficile reggerlo ed arginarlo.

L’EMPATIA VINCENTE DI JURGEN KLOPP

   Quella di Parigi è la quarta finale di Champions League per Klopp in carriera: ne ha vinta una finora.  Klopp è un anomalo tedesco superpassionale, è espressione di un calcio assolutamente moderno, aggressivo, ma anche molto latino e trascinante. Porta empaticamente lo spettatore dalla sua parte perché ha del calcio una concezione allegra e luminosa, mai cupa.

  Sia che giochi contro il Real di Ancelotti e Benzema o contro il Manchester City di Guardiola e De Bruyne, credo che avrà un sacco di tifo per lui. E’ un fratellone esuberante, uno con cui tutti sognano di poter un giorno bere una birra al pub. Il fatto che sia uno straordinario allenatore, un grande gestore di campioni e anche un vincente viene addirittura dopo.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

***

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
97 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Giorgio Bianchi

Vogliamo dire qualcosa sul Real mostruoso in finale per la 17° volta?

Modifica il 5 mesi fa da Giorgio Bianchi
convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Di mostruoso secondo me il Real ha sopratutto una certa parte anatomica .

Nessuno 3

Tortellini in brodo e “bollito” di manzo (con il quale si è fatto il brodo per i tortellini), tutto in perfetto stile emiliano e Guardiola è stato servito!
‘Nce vedimme

2010nessuno

E il “bollito” s’è pappato anche il City, e adesso vediamo chi si “arrabbierà” di più in finale.

Laura

Grandissimo Real Madrid!!

Supporter

La Superleague esiste già nei fatti ed è oltre manica. Per gli altri , solo briciole. La Champions stessa , se continua così con finali inglesi, perderà di appeal….

Apolide dell'orda

Accidenti, hanno spostato Madrid al di là della Manica?

Mordechai

Pare di sì, pare pure vogliano fare una bella caccia alla volpe nel Parco del Buen Retiro.

Expo

OT Tecnico:
@FaB, puoi verificare per quale motivo quando entro nel sito e non sono loggato con il mio profilo vedo un numero significativamente minore di post?
Per esempio, quando sono entrato adesso (prima del login) potevo vedere 31 post; dopo il login sono 82.
Per vedere tutti i post effettivamente approvati, devo fare login tutte le volte.
E sul cellulare la cosa é oggettivamente poco funzionale.

commentanonimo

Ot. Dedico un pensiero all’anniversario di Superga a tutti i torinisti ricordando come mio padre ed i vecchi della mia famiglia che se ne sono andati, ne parlavano quando ero piccolo. Comunque per chi non lo sapesse il Toro gioco’ la sua prima Coppa Campioni (nn si chiamava cosi) con la primavera ed il Milan ne vinse 2 a testimonianza che il feeling con le competizioni europee e’ nel dna del milan. Da gobbo non mi stupirei se la prima Champions che torna in italia la portassero a casa loro.

Modifica il 5 mesi fa da commentanonimo
Leo 62

E’ da tempo che lo dico… ed è probabile che sarà così.

Waters

Fabrizio, la partita di ieri sera ha messo in secondo piano la vera grande notizia del giorno, ossia, il “mostro” avrebbe già concluso l’acquisto di Dybala da parte della sua Internazionale Fc Milano.
Questo secondo la “rosea” ma se ben ricordi c’è stato qualcuno o meglio una rubrica che già da sei mesi lo aveva annunciato, ” cosa bolle in pentola” tenuta dal sottoscritto, rubrica che, devo ammettere ha dato un grande smalto al tuo Blog.
Avevo già dato per primo il clamoroso acquisto di Higuain da parte dell’Fc Juventus, andasse in porto l’affaire Dybala sarebbe un double di grande spessore.

NO VAR - NO WAR

ahahahahahahah

luigi.iannelli

Ciao Waters, una curiosità. Se fosse vero che prenderete Dybala (fermo restando che lo ritengo un buon giocatore per squadre che adottano il contropiede e, quindi per squadre di media classifica) tu dove lo vedresti bene nell’Inter?
Ciao.

Waters

Ciao Luigi, solo seconda punta..

Leo 62

Meno male che lo avete preso voi…

Smiley

Ma invece di perdere il tempo con queste fesserie perchè non ti iscrivi all’università della terza età e ti prendi finalmente una laurea così avrai una frustrazione in meno da sfogare? Sempre ammesso che tu ne sia capace ovviamente.

Waters

A posto così simpa, due lauree e miliardario.

Waters

Le primizie costano Fab🙂

Giorgio Bianchi

Ieri sera ero combattuto, da una parte il Liverpool per il quale provo grande simpatia con in più Klopp come allenatore del quale sono calcisticamente innamorato da quando lo vidi contro il Napoli in CL.
Mi piacque proprio per i tratti che lo contraddistinguono, come sapientemente descritto dal dottor Bocca( complimenti anche da me).
Dall’altra c’era Albiol per il quale nutro simpatia ed affetto per quanto fatto nel Napoli in tanti anni e chissà, magari se ci fosse stato ancora lui nel Napoli come sarebbe andata quest’anno. Un difensore grandissimo e se penso che qualcuno, non mi ricordo chi, lo reputava meno forte di Romagnoli!! Mi vien da ridere.
Il Villareal è oltretutto espressione di una cittadina con meno abitanti di Segrate o di Giugliano o di Gela ed è arrivato fino alla semifinale spaventando il Liverpool ed ha vinto l’EL sconfiggendo lo United.
Non si può che dirgli bravi ed applaudirli.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Sinceramente non me lo ricordo cosi fenomenale, anzi non di rado faceva qualche cappellata, ogni volta che lo vedo giocare nel Villareal stento a riconoscerlo, comunque ognuno la vede a modo suo, può darsi che mi sbagli io . Certo pensando alla nostre cosi tremebonde prima che deboli tecnicamente, non si può che ammirare i gialli .

Giorgio Bianchi

Ricordi male conv. Sarri diceva che Albiol aveva il joystick di Koulibaly che grazie a lui è diventato così forte.

Smiley

‘Un tizio sta guidando la macchina in autostrada, tranquillo. accende la radio per passare il tempo.

Ad un certo punto si interrompe bruscamente la musica e sente una voce:

Attenzione, attenzione! C’è un matto che guida contromano in autostrada!

Perplesso e confuso, l’uomo guarda la strada ed esclama allarmato:

Un matto? Qui sono tutti matti!’

Basta sostituire ‘un tizio’ con ‘Leo 62’ e avremo la situazione di questo blog.

E quelli che si definiscono suoi amici, se lo sono davvero, dovrebbero cercare di fargli capire la figura che sta facendo.

Cosa non facile, lo capisco, ma un amico deve provarci. 

Leo 62

Più che altro qualcuno avrebbe dovuto farti notare la figura che stai facendo tu da quando sei sul blog @sorrisino… capisco la solidarietà tra mezze seghe, ma datti un contegno…

Waters

Una barzelletta che mi raccontava mio nonno più o meno quando la TV era ancora in bianco e nero.

Smiley

Digerito male oggi ragioniere mangione? Non speravo certo che tu capissi il senso del post, e infatti ne ho avuto la dimostrazione. Com’era prevedibile che saresti accorso in soccorso del tuo capo, con scarsi risultati ovviamente,

Waters

Cercare di fare il simpa non è nelle tue corde.
Esempio penoso.

Leo 62

L’unica cosa che c’è da capire da quel post @Sorrisino è che sei uno sfigato che cerca l’approvazione degli altri, ma lo sapevamo già che tu sei solo capace di andare in branco, quindi sforzo inutile… peraltro se pensi di essere in maggioranza mi sa che ti sei sbagliato.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Pensavo che i gialli avessero finito il bonus di fortuna e dabbenaggine avversaria (vero Atalanta, Juve e Bayern ? ) invece nel primo tempo reds irriconoscibili, tanti errori di passaggio che sembravano una squadra italiana, bene invece il Villareal doppio vantaggio meritato e c’era anche un probabile rigore, nella ripresa l’ingresso di Luis Diaz , le urla di Klopp (quanto ci starebbe bene a Napoli al posto di fra Cipolla senza Guccio Imbratta ) e magari anche la stanchezza degli spagnoli dopo un primo tempo forsennato, hanno fatto si che le gerarchie fossero rispettate . Per stasera mi auguro passino i citizen, che devo fare ? Provo antipatia a pelle per le squadre spagnole, e poi il Real ne ha vinte tante di Champions, vorrei ne vincesse una anche il City, anche i galacticos non possono lamentarsi in quanto a dabbenaggine avversaria nei turni precedenti . quanto al mister Ancelotti evidentemente non era bollito quando andava maluccio con Napoli ed Everton, ma io e mi ripeto non lo giudico un super fenomeno adesso che ha vinto un campionato , con un concorrenza piuttosto modesta .

Leo 62

Il Villareal semplicemente non ha retto nel secondo tempo il ritmo che aveva imposto nel primo ed il Liverpool è venuto fuori, come era logico che fosse, poi certo il portiere (momentaccio in generale, pure Alisson non è stato impeccabile ) gli ha dato una mano, ma l’esito finale era difficilmente ribaltabile. Se andrà in finale il City sarà una finale tra due squadre che giocano a memoria, vediamo stasera.

siefbi

Considerato che in Italia tifo Juve, in Inghilterra ManU e in Spagna Barca, quale che sarà la finale potrò solo tifare per l’asteroide

Bombaatomica

Típico dei tifosi che sanno tifare solo perché le squadre vincono….
E perché non tifare Crystal Palace o Granada?

L’altra sera un bambino di pochi anni con la maglia del West Ham mi ha emozionato. Si vedeva la passione nei suoi occhi, la gioia, l’orgoglio.
👏👏👏
Il tifo non è perché si vince.
Il tifo è altro.

Modifica il 5 mesi fa da Bombaatomica
convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Sono d’accordo con te , poi certo ognuno può tifare per chi vuole , io conosco uno come me nettunese che tifa per il Torino, ma l’eccezione non fa primavera, al contrario ne ho conosciuti decine e forse anche a tre cifre che tifavano le solite , forse sarà per la bellezza delle maglie .

siefbi

Bello commentare le cose a c@%%o senza sapere nulla delle ragioni che stanno dietro a certe scelte, ma non vedo perché dovrei perdere tempo a spiegartele, visto che hai tutte queste certezze. Buon pro ti facciano.
Ti faccio però notare che, in base alle tue fantasiose assunzioni: in Spagna dovrei tifare la squadra innominabile di bianco vestita, di gran lunga più vincente del Barca sia in casa che in Europa, in Germania dovrei tifare per i bavaresi e invece, toh sorpresa, tifo per il St. Pauli, che nemmeno gioca in Bundesliga (dove, se proprio, ho simpatie per il Borussia), in Francia dovrei tifare per i parigini degli Emirati, invece non tifo per nessuno perché il calcio francese fa incredibilmente ancora più schifo di quello italiano.
Eh, ma non lo sapevi, non potevi saperlo perché non l’avevo scritto, ma quindi cosa ti fa sentire in diritto di sindacare le scelte altrui quando nemmeno le conosci?

Smiley

Ciao siefbi, non te la prendere. Bomba non arriva a 10 anni di età e bisogna sopportare le sue uscite infantili.

Leo 62

Ha parlato quello che arriva a 12…

myway

Ecco Bomba, qui sì che ci capiamo! Ma solo qui eh ….

ConteOliver

vado fuori tema e colgo questo spazio per augurare a Stefano Tacconi di vincere la sua personalissima battaglia.
Forza Capitan Fracassa!

2010 nessuno

👍

Rosario Frattini

Per inciso , Villareal ha meno abitanti di Pozzuoli, per l’ esattezza 26.000 circa in meno. La domanda è: perché non è stata la Puteolana, società calcistica ben più antica del sottomarino giallo, a giocarsi la semifinale di CL e ad aver vinto una EL? La domanda vale anche per tutti i millanta campanili dell’ immensa provincia italiana. Tutti con squadre di calcio, che nella narrazione dei giornali sportivi locali “ sono state grandi e tali meritano di tornare” dove essere stati grandi significa aver militato un paio di campionati in serie B, con presta retrocessione le rare volte che è successo.

Carlo lll

E quindi?

Rosario Frattini

Se avessi risposte non farei domande.

Rosario Frattini

O.T. Per un attore più bravo della sua fama.

1491BF38-357C-4AC2-9667-146789052727.jpeg
Boris

Molto, molto più bravo. Un grande, grandissimo ne “Il giardino dei Finzi Contini”.

myway

Ho sempre apprezzato Klopp da quando, qualche anno fa, l’ho ‘scoperto’ con il B. Dortmund e mi affascinò. Ricordo le sfide con il Real M. in Champions, dove la sua squadra appariva ancora un po’ folle e ingenua, con un gioco frenetico e inevitabilmente vulnerabile. Ma godibilissimo! Penso a come lo hanno aspettato a Liverpool: quanti anni prima che vincesse! Ed è ancora lì, ‘rinnnovato’ fino al 2026…
Da quelle parti, avranno pure soldi, ma hanno anche testa, skills e consistenza. Quando il Liverpool ebbe i suoi periodi di secca, in calo … han saputo aspettarlo e uscirne. Il personaggio ha sempre una sua signorilità: anche quando perde e si lamenta – giustamente – di qualche malfatto o torto qua e là subito, sempre dentro i parametri della correttezza, ma anche della schiettezza. Molto meno serioso di certi scienziati del pallone, non per piaggeria (o piacionerìa...), ma per senso delle cose, della vita. Lo ha dimostrato innumerevoli volte.
E sulla partita di ieri sera, il primo tempo il Villareal li han fatti diventare matti; ma gli spagnoletti non potevano reggere quella intensità. Alla fine ne è uscito il gioco del gatto con il topo … che si fa tirare matto un momentino e poi zac…, mission accomplished. Certo il portiere… ma non credo che alla fine sarebbe cambiato molto.
Per stasera, chissà come andrà a finire… Se in finale arriva il Real, credo che tiferò Liverpool (anche se arriva il City). Buen dia a todos.

Modifica il 5 mesi fa da myway
Apolide dell'orda

Per puro caso sono arrivati in semifinale quattro allenatori che, per motivi diversi, amo. Klopp è forse quello che apprezzo maggiormente.

unclemarvo

Non è un caso. Ci si innamora di chi fa giocare bene le squadre. Ecco, forse poteva starci anche Tuchel li in mezzo, o Ten Hag, ma insomma chi gioca bene alla fine probabilmente vince.

Claudio Mastino 62

A calcio vinci se fai un goal più dell’avversario, per lo spettacolo c’è il palio di Siena, il circo o il teatro o eventualmente il cinema.

Giorgio Bianchi

No. Qui da noi no. Chi gioca bene fa il circo🤓

Claudio Mastino 62

Il Villareal di Emery , allenatore bravissimo tatticamente che non per niente ha vinto quattro Europa
League con squadre non certo di primo piano in Europa, esce a testa altissima dalla doppia sfida con i portuali inglesi dopo aver eliminato nel suo splendido cammino squadroni ben più quotati
come per esempio i bavaresi. Ancora una volta esce in
semifinale di Champions , fatto avvenuto anche nel 2006 se non ricordo male quando il grande
Riquelme sbagliò un rigore al
novantesimo contro l’Arsenal , sempre degli inglesi nel destino di questa squadra.
Primo tempo da incorniciare dove
il Villareal segna due goal e rimonta
lo svantaggio dell’andata con una prestazione a dir poco super ; le reti sarebbero potute essere anche tre a mio avviso ma il poliziotto olandese non vede un rigore solare
che avrebbe potuto portare la squadra spagnola sul due a zero ed il Var non interviene .
Nella ripresa gli inglesi salgono in cattedra entrando con un piglio decisamente differente ed incominciano a macinare gioco aiutati anche da un vistoso calo degli spagnoli e da un errore marchiano del portiere argentino
che spiana al Liverpool la strada della rimonta, ripetendosi poi nell’occasione del goal di Manè con un’uscita piuttosto avventata.
A questi livelli il portiere è importante, vedasi er magnone francese del Milan, grandissimo portiere che ho sempre ritenuto più
forte di Dollarumma, i rossoneri hanno fatto un grosso affare, non c’è ombra di dubbio, a livello tecnico c’è un abisso tra il francese
ed il campano.
Parlando di portieri anche la prestazione di Allison è stata negativa, non certamente all’altezza della sua fama.
Per finire bisogna rendere omaggio
ad Albiol, il migliore in campo degli
spagnoli, grandissima prestazione la sua.

laura

Buongiorno Claudio, io che sono una inguaribile romantica ci stavo credendo nella impresa del Villareal. Il loro portiere, dopo aver intercettato anche le mosche nella partita di Torino, ieri sera invece è stato inguardabile (come anche Allison) ed era impensabile giocare il secondo tempo con l’intensità del primo. Peccato ma complimenti al Villareal per la splendida Champions che ha giocato (e lo dico con ammirazione e un pizzico di invidia😁). Buona giornata

Claudio Mastino 62

Ciao Laura, anch’io sarei stato contento se la squadra di questa
piccola città spagnola avesse fatto quella che sarebbe stata una grandissima impresa, battere cioè i favoritissimi inglesi ed andare in finale, ho realmente tifato per il Villareal.
Buona giornata anche a te.

Quattroquattronovetredue

Povero Alisson, sono anni che tutti gli storpiano il nome. Chiamatelo Becker, come Boris.
Ciao

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Ma perchè non si chiama Allison ? .

laura

Chiedo venia, da povera “ignorante” ho però ampi margini di miglioramento.

2010 nessuno

Accidenti che spettacolo! Ma il Liverpool è abbonato a queste rimonte mozzafiato poi,mi ricorda quella di Benitez..

Carlo lll

Io invece mi prendo il Villareal. È bello vincere facile , vero liverpool? Soprattutto se incontri un portirre che va per farfalle!
Il villareal ha dimostrato a molti come si fa calcio con mezzi economici limitati . Ha uno scouting di primissimo livello e dei dirigenti e tecnici che costituiscono
squadre che offrono sempre
un football godibilissimo. Questi con il costo di un solo calciatore del liverpool ci fanno la squadra 😘. Esempio
da seguire , anche da chi conosco io..

Modifica il 5 mesi fa da Carlo lll
myway

Hai ragione. Verissimo.

Waters

Questo Rulli è una via di mezzo fra Radu e Terracciano, se questi hanno deciso il meno prestigioso campionato italiano, si può certamente dire che il portiere del Villareal ha deciso la più importante semifinale di Champions.
Ciò che mi ha impressionato è stato il primo tempo del Villareal, ma se osserviamo bene è il tratto distintivo delle squadre spagnole quando giocano in casa, tranne il Barcellona, una grande aggressività, pressing a tutto campo, manovre avvolgenti che non ti danno respiro, e una grande preparazione fisica.
Il calcio spagnolo è sempre a livelli altissimi, hanno piazzato due squadre in semi, e forse una va in finale, anche quando non è ai massimi livelli come in questi ultimi anni..
E non è un caso che sto Emery sia uno dei profeti di questo calcio diciamo provinciale e ruspante, quando è andato in metropoli ha fallito abbastanza chiaramente.
Ed è sicuramente meglio del calcio super provocatorio, utilitaristico all’eccesso, dell’Atletico di Simeone…
Quanti modi di vincere hanno gli spagnoli, se aggiungiamo l’eterea estetica del Barcellona?
Tanti, infatti nel nuovo secolo saranno più o meno una decina le squadre che sono andate a vincere le Coppe Europee..
Ma ieri sera proprio non si poteva, a parte gli errori di Rulli, il Liverpool stava prendendo in mano la partita ed il gol era nell’aria, proprio sull’esterno Alexander Arnold cominciare ad entrare sempre più frequentemente, come un burro salato d’Isigny, nella difesa dei sottomarini, ed è stato l’inizio della fine.
Quest’anno il Liverpool su 56 partite ne ha perse solo 3, e tutte con un solo gol di scatto…può vincere tutto oppure può vincere un trofeo, o non ne può vincere alcuno.
In ogni caso una grande annata.

Salud.

luigi.iannelli

“E non è un caso che sto Emery sia uno dei profeti di questo calcio diciamo provinciale e ruspante, quando è andato in metropoli ha fallito abbastanza chiaramente.”

Concordo Waters. Sicuramente ha il merito di aver vinto sia col Siviglia che col Villareal ed ha disputato una buona Champions ma, come ho detto, in Champions ha fatto quello che le altre le hanno concesso (come nel primo tempo col Liverpool), ma nulla di più.
Con una squadra di maggior spessore (Arsenal) fu messo sotto in campionato dal Chelsea e poi asfaltato, sempre dal Chelsea, nella finale di coppa Uefa.

Modifica il 5 mesi fa da luigi.iannelli
myway

Bel commento Waters. L’hai scritto dopo la digestione?
“… E non è un caso che sto Emery sia uno dei profeti di questo calcio diciamo provinciale e ruspante, quando è andato in metropoli ha fallito abbastanza chiaramente.” Vero, ma guarda che questo Villareal, tecnica e tatticamente non è per niente male, non è affatto l’ultimo arrivato. Anzi. Certo, poi economicamente non si può permettere una rosa lunga e .. larga, per cui alla fine i nodi vengono al pettine e quello di Wall Street vince “facile” sulla cassa rurale di Casalpusterlengo (CR). Saluti …

Modifica il 5 mesi fa da myway
Waters

Grazie, ieri sera sono stato parco, degustazione di formaggi con mostarda di zucca mantovana e chutney di mango….
pensavo che Casalpusterlengo fosse in provincia di Milano, si impara sempre qualcosa🙂

Boris

E le pochissime perse, a volte insignificanti per la posta in gioco, comunque tempestando di pali e traverse la porta avversaria.

EroAdAtene

Parere personalissimo: La colpa del Villareal è stata quella di entrare in campo nel secondo tempo con la convinzione di aver ela fatta. Non aveva più ne la foga agonistica del primo, ne la disposizione per fare alla sua maniera classica, e cioè ben chiuso dietro e poi agire di contropiede. Se il Liverpool in finale sarà quello del primo tempo, con il Real o contro il City non ci sarà storia. Comunque i giocatori e per Emery una bellissima prova…. E meno male che doveva essere la più facile per Juventus prima e Bayern dopo.

Rosario Frattini

Questo siamo nel Football, dove se la favola incontra la leggenda la leggenda vince.

unclemarvo

Bella 🙂

luigi.iannelli

Il bellissimo titolo e la perfetta fotografia di Klopp – immagini rapide ma esaustive nella loro sintesi – dimostrano i 40 anni di giornalismo sportivo di un certo livello che si portano dietro. Quel giornalismo sportivo di un tempo e che non tornerà più. Oggi quello spazio – occupato da mandrie di opinionisti che saranno stati sicuramente bravi calciatori – rimane uno spazio vuoto perché il giornalismo è ben altra cosa. Ridotto com’è solo ad un ricordo e tanta nostalgia.
Sulla partita, fra i non pervenuti ci metterei Mané su tutti e, malgrado l’errore del portiere del Villareal, direi che il peggiore in campo sia stato Allison. Un errore si perdona, ma sbagliare tutti i tempi no. Fra i migliori, sicuramente Albiol. La classe non è acqua.
Il Villareal merita sicuramente i complimenti per la Champions che ha fatto, ma è arrivato ben oltre i suoi limiti finché gli avversari (Liverpool compreso) gliel’hanno concesso.

myway

…perfetta fotografia di Klopp? Mi son perso qualcosa … O stai parlando di qualcos’altro?

ConteOliver

Bocca ne fa una bella e a mio avviso indovinata descrizione a fine pezzo:

“…Klopp è un anomalo tedesco superpassionale, è espressione di un calcio assolutamente moderno, aggressivo, ma anche molto latino e trascinante. Porta empaticamente lo spettatore dalla sua parte perché ha del calcio una concezione allegra e luminosa, mai cupa. … E’ un fratellone esuberante, uno con cui tutti sognano di poter un giorno bere una birra al pub. Il fatto che sia uno straordinario allenatore, un grande gestore di campioni e anche un vincente viene addirittura dopo.

myway

eh sì, ragione hai … rincoglionito sono! 🙁 .-(

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Capita , preoccupare non ti devi .

il ghiro

Amico mio, una “fotografia” può essere anche una descrizione molto azzeccata di un personaggio, e quella del FaB mi pare veramente tale, la foto di Fabinho non c’entra col commento di luigi…

luigi.iannelli

@il ghiro

👍👍

myway

eh sì, pure tu ragione hai … rincoglionito sono! 🙁 .-(

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Com’è quando ti prendono in castagna, assumi la cadenza ssarda ? .

luigi.iannelli

eddai , non fustigarti, basta un semplice “scusa, non avevo compreso” 😁

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Su fustigato non si è ,ha solo in cadenza ssarda risposto .

almayer

Assolutamente d’accordo. Il piacere del buon giornalismo è questo, un articolo ben scritto che ti dice più del semplice risultato della partita, ma con poche frasi rivela dettagli incredibili, come pennellate di un Van Gogh. Il piacere che mi dava prima un Brera, poi un Mura, ora un Bocca.

Tiziano

La serata di Rulli in porta.

Rulli.jpg
Boris

Arc des Rulli-jambes

(ci sarebbe passato un sottimarino?)

Modifica il 5 mesi fa da Boris
il ghiro

Partita…spaccata dalla prestazione del portiere uru…Guaio

Tiziano

😀

Calabrese Juventino

🙂

Bombaatomica

Interessante la partita di questa sera tra Villareal e Liverpul.
La sorpresa Villareal era andata avanti pure troppo per i miei gusti. Ottava in Liga. Sculare si, va bene. Può capitare l’anno buono. Ma qui si stava esagerando.
Buttar fuori la Juventus ci sta. Sono pippe i bianconeri in Cempions, e tutte le squadre europee fanno a gara pur di capitarci contro 😂😂😂 Ma il Bayern è squadra di altra levatura e resto sorpreso come i tedeschi abbiano sottovalutato la gara di Cempions.

Questa sera il Liverpul ha preso sottogamba la gara e stava per fare la fine del Milán, cioè della squadra materasso umiliata in Europa 😂😂
Ma nel secondo tempo, è entrato in campo il vero Liverpul e ha fatto fare al Villareal la stessa figura del Napoli, prendendola a pallonate 😂😂
Bravo Kloppe 👍

Che abissale differenza tra il calcio anglo/spagnolo e quello italiano…

unclemarvo

Che dici bomba, a me la sculata del Villarreal in champions quest’anno mi ha ricordato quella della Roma 3 anni fa 😂😂 , menomale c’è sempre il Liverpool a sistemare le cose prima o poi

Ps amici romanisti, si ruzzaaaaa

Carlo lll

Lo vedii , ecco marino , la sagra c’è dell’uvaa !

almayer

Ma anche la stessa figura della Lazio…

Bombaatomica

Non siamo stati sfigati.
All’epoca avevamo mezza squadra fuori, abbiamo preso 3 pali e traverse, 2 gol annullati, 274 tiri in porta.
Poi c’è stata pure la moria delle vacche 😂😂😂

Ma abbiamo tenuto alto il nome dell’Italia 🇮🇹👍❤️🦅
Altri, senza fare nomi (Milan e Napoli 😂) hanno fatto figure di mmmm…. 😄

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Beh ! Certo visto il seguito del Barcellona non è stata una gran figura e pure la Lazio visto il seguito del Porto ha fatto proprio una figura onorevole ,anzi che dico da senatore, ancor m’offende l’incredibile rigore regalato ai portoghesi da M.S. , quanto avrebbero da imparare ,sopratutto in termini di coraggio dal Villareal .

il ghiro

Champions a gogò – Atto Primo
A Villarreal stasera si è combattuta una sfida all’ultimo sangue tra i superfavoriti Reds di Jurgen Klopp e i super-outsider piastrellisti di Unai Emery. Dopo l’andata chiusasi sul 2-0 per gli inglesi, poche speranze per gli azulejos, che però volevano vendere cara la loro pelle. Poche varianti alle formazioni rispetto all’andata, ad Emery è mancato ancora Alberto Moreno, ma rientrava Gerard Moreno. Klopp conferma quasi tutti i suoi, dentro Keita e Jota per Henderson e Diaz, out il solo Firmino, squadra che vince non si tocca. Terna e VAR olandesi, Makkelie & Van Boekel.
Il Sottomarino era partito molto bene, sparando due siluri sotto la linea di galleggiamento, entrambi di fabbricazione francese, Dia e Coquelin, ma il Liverpool è squadra coriacea, ricca di risorse tecniche e di carattere indomabile, e nella ripresa rimonta il distacco prima con Fabinho e con Luis Diaz, per poi andare in vantaggio segnando il terzo gol con Manè. Anche stavolta i rozzi ma solidi mattoni rossi delle casette proletarie di Liverpool hanno avuto la meglio sulle più eleganti ma fragili maioliche multicolori delle villette di Villarreal. I Reds si avviano al gran galoppo verso la finale di Saint Denis, Kloppete, Kloppete, Klopp!!!

97
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x