Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Massimiliani Allegri ha chiuso il contenzioso con la Juventus, che voleva licenziarlo per giusta causa

AAA Allegri offresi. L’ex allenatore della Juventus ha chiuso il contenzioso con Elkann & C, e invece del licenziamento con disonore avrà un contentino di 4-5 milioni (mica male…) e amici come prima. In compenso sarà libero di prendersi un anno sabbatico, come si dice adesso, oppure di fare l’impertinente gabbiano livornese che svolazza sul calciomercato. Chi avesse bisogno di un descamisado cui ogni tanto prendono i 5 minuti, un allenatore po’ demodé sempre in guerra col mondo e con l’intera critica tv capitanata dall’impertinente Adani , si faccia avanti. Il senatore Claudio Lotito ad esempio, che è ai ferri corti col sergente di ferro Tudor e che deve fare i conti con la contestazione interna e i manifesti “Libera la Lazio!”

Non Gassmann e Tognazzi che si baciano dopo essersi rovesciati l’intera cucina addosso ne “I Nuovi Mostri”, ma quasi. Juventus e Allegri terminano qui di prendersi a pesci in faccia e si stringono la mano.

La Juventus ha così chiuso un capitolo importante della sua storia con Massimiliano Allegri, siglando un accordo consensuale per la risoluzione del contratto che sarebbe scaduto nel 2025. L’annuncio, arrivato a sorpresa, ha posto fine a settimane di tensioni e minacce legali tra le parti. La parola chiave è “consensuale“, che indica una buonuscita negoziata con pazienza, dopo averci fatto anche molta sceneggiata intorno. Non sarebbe convenuto a nessuno dei due chiuderla davanti a un giudice.

Per capire l’entità dello scontro, bisogna tornare indietro sul finale della stagione bianconera quando la Juventus, dopo la vittoria della Coppa Italia, aveva accusato il descamisado Allegri di comportamenti non consoni all’immagine del club, prospettando e poi dichiarandolo anche ufficialmente un licenziamento per giusta causa.

Allegri, determinato a difendere la propria reputazione di allenatore vincente anche se spesso ormai sopra le righe, aveva risposto con una lettera formale, negando ogni accusa e minacciando una contro-causa. Il punto di svolta è arrivato grazie all’intervento di John Elkann, trovando un accordo intorno ai 4-5 milioni di euro, molto meno dei 14 milioni richiesti inizialmente da Allegri.

Con la firma sulla risoluzione, Allegri è ora libero di esplorare nuove avventure sul mercato. Una delle squadre più interessate al suo profilo potrebbe essere, nell’eventualità, la Lazio, che sta attraversando un momento turbolento. Il senatore Claudio Lotito, recentemente contestato dai tifosi con manifesti “Libera la Lazio” per le strade di Roma, e in rotta di collisione con l’allenatore Igor Tudor. Al momento siamo a una tregua, ma non è escluso che la squadra biancoceleste abbia bisogno di un nuovo punto e a capo, e Allegri potrebbe essere l’uomo giusto per riportare serenità, si fa per dire, e ambizione. Al momento il caso Tudor è raffreddato, ma il problema appare del tutto irrisolto e la pista rimane ovviamente aperta.

La Lazio ha bisogno di ritrovare coesione e risultati, e un allenatore esperto e vincente come Allegri potrebbe rappresentare la soluzione ideale per risollevare le sorti del club biancoceleste. Ma è escluso che Lotito possa aprire il portafoglio solo per soddisfare le ambizioni dell’allenatore dei 5 scudetti juventini.

Allegri, già corteggiato in passato da ricche offerte dell’Arabia Saudita, sembra preferire rimanere in Europa. Le sue competenze e il suo curriculum potrebbero attirare l’attenzione di club prestigiosi, e una chiamata da una big europea non è del tutto da escludere.

La Juventus, dal canto suo, si prepara a voltare pagina con Thiago Motta, il successore designato di Allegri. Le firme sono attese a breve, segnando l’inizio di una nuova era per il club bianconero. Nel frattempo, il mercato degli allenatori si infiamma, e Allegri è pronto a tornare in campo, più descamisado che mai e pronto ad azzuffarsi in tv col primo Adani che passa.

***

Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Giovedì 6 giugno 2024

Spalletti’s List, Ecco i 26 azzurri della Nazionale per gli Europei in Germania. C’è un blocco di 5 giocatori dell’Inter

Giovedì 6 giugno 2024

Le calde estati del Sor Lukaku, non c’è estate che l’attaccante belga non cambi squadra

Mercoledì 5 giugno 2024

Aiuto qui sono finiti gli allenatori. Anche la Lazio divorzia dal Sergente Hartman Tudor

Mercoledì 5 giugno 2024

La creazione del nuovo Napoli. De Laurentiis ufficializza l’ingaggio di Antonio Conte, grande incantatore di serpenti

Martedì 4 giugno 2024

Il Grande Boh. La Nazionale fa 0-0 con la Turchia, in un’amichevole di preparazione agli Europei in Germania

Martedì 4 giugno 2024

Air Force Marotta. Gli americani di Oaktree eleggono Marotta presidente dell’Inter. Ormai l’uomo più potente del calcio italiano

Martedì 4 giugno 2024

Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Allegri ora è libero sul mercato (Lazio?)

Lunedì 3 giugno 2024

Avete presente il Real Madrid che ha vinto la Champions League? Ecco, aggiungeteci Mbappé, n.1 al mondo. Per un fiume di milioni…

Lunedì 3 giugno 2024

La Serie A va sempre più al Nord, mentre al Sud il grande calcio si va desertificando

Sabato 1 giugno 2024

Infinito Ancelotti, col Real Madrid conquista la sua quinta Champions League da allenatore. Un record per la storia

Venerdì 31 maggio 2024

L’Italia nella testa di Spalletti, cosa dobbiamo aspettarci dagli azzurri ai prossimi Europei? Attenti alla “sindrome di Vigo”

Giovedì 30 maggio 2024

Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (Torino)?

Mercoledì 29 maggio 2024

Calciomercato, l’imbarazzante e sconveniente caso dell’Inter e di Lautaro Martinez

Martedì 28 maggio 2024

Abracadabra, cosa c’è dietro il caviale e champagne del calciomercato: debiti, procuratori squalo, controlli saltati

Domenica 26 maggio 2024

Calciomercato, Conte al Napoli, ma scordatevi il Conte di Juventus, Inter e Chelsea

Sabato 27 maggio 2024

L’ultima giornata della A 2023-2024: l’addio di Pioli al Milan e tutti in attesa di Atalanta-Fiorentina

Venerdì 24 maggio 2024

FUORICAMPO – Ma perché il Milan chiude con PIoli per essere affidato a Fonseca?

Giovedì 23 maggio 2024

FUORI CAMPO. Calcio e debiti, esiste una “superiorità morale” del trionfo dell’Atalanta sullo scudetto dell’Inter?

Mercoledì 22 maggio 2024

Il trionfo dell’Atalanta in Europa League (3 gol di Lookman): la Banda Gasperini è un modello

Mercoledì 22 maggio 2024

L’addio di Claudio Ranieri, un allenatore di stile contro il calcio del Super-Io

Martedì 21 maggio 2024

L’Inter da Zhang a Oaktree, Wall Street è a Milano, e la Serie A è una Nba americana

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
15 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

[…] Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Alleg… […]

Nicola Romano

Allegri ? , Per carita’ ! Andasse pure in uno dei tanti top club europei che lo stanno cercando .

Vipe

Anche notizie confortanti.
La Juve, anche prima ma soprattutto quella dei 9 scudetti, rubbbba!
Oh, letto qui eh!
Poi…
Marotta presidente Inter.
Conte allenatore Napoli.

Poi anche un po’ del calcio che piace.

IMG_6253.jpeg
malandragem

per chi invece volesse vedere che faccia ha un vero pregiudicato e patteggiatore di condanne penali…(e si, per reati connessi alla sua attività nella società di cui vestiva la maglia)

Gabriele_Oriali_-_FC_Internazionale_Milano_1971-72.jpg
Waters

3 anni disastrosi, l’allenatore più pagato, la rosa più pagata, per una coppetta Italia….sono indubbiamente giorni stupendi…

Salud

malandragem

scritto da chi è abituato non ad anni ma a decenni disastrosi fa abbastanza ridere, waterz…

Mordechai

Cosa altro si può scrivere di nuovo, su questo tizio?
Cosa aggiungere alle millemila parole già scritte in passato?
Nada.
Mi tiro fuori, divertitevi pure voi.

malandragem

Beh, con cinque (5) scudetti vinti per la Società direi che un minuto a scudetto vinto se lo può anche prendere, il mitico Max.

15
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x