Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Rocco Commisso presidente della Fiorentina dal 2019 e Urbano Cairo presidente del Torino dal 2005

Ma voi lo capite dove stanno andando la Fiorentina di Commisso e il Torino di Cairo?

Fiorentina e Torino sono un buco dentro il nostro calcio. Sarà che noi che uniamo il passato al presente e abbiamo memoria di un calcio e soprattutto di categorie e graduatorie non proprio uguali alle attuali, sentiamo la mancanza di certi protagonisti, di certe storie. Come un buco appunto.

  Non vado alla preistoria, semplicemente vi ricordo qui la Fiorentina di Batistuta e il Torino di Pulici e Graziani. Non ho citato Hamrin o Valentino Mazzola… Ma un calcio che molti di noi hanno visto e vissuto, ricordando pertanto certe sfide, se non addirittura un’ epopea. La domanda è: perché Fiorentina e Torino non sono lassù, ma anzi sono affossate nella pancia della classifica da ormai troppo tempo?

  Come vedete non giudico la Fiorentina dalla finale persa di Atene, non può essere un gol a fare la differenza, anche se tre finali perdute in due anni comunque sono un’indicazione oltre che un marchio. Paradossalmente direi che sarebbe meglio uscire un turno o due prima, così almeno qualcosa cambi e non ti convinci di essere semplicemente sfortunato.

  Vincenzo Italiano, allenatore teorico sempre un po’ ingrovigliato dentro se stesso, ne esce marchiato inevitabilmente da “eterno secondo”. Eviterei raffronti con Raymond Poulidor, storico eterno secondo del ciclismo, perché comunque era un grandissimo campione e con Italiano siamo in altri ambiti e soprattutto su diversi livelli. E se anche avessimo bisogno di un colpevole troverei comunque deprecabile scaricare tutto il fardello su Vincenzo Italiano. Non è che subito prima di Vincenzo Italiano ci siano stati allenatori che abbiano fatto chissà cosa. Gli stessi Della Valle avrebbero potuto e voluto fare molto di più, tanto alla fine da rassegnarsi a venderla, la Fiorentina.

  La realtà è che la dimensione della Fiorentina oggi è quella, sono otto anni che viaggia tra l’ottavo posto e dintorni (più sotto che sopra). Va dato atto a Commisso di aver intrapreso un percorso di consolidamento del club (stadio e impianto sportivo), ma ancora non è salito al livello dell’ Atalanta.
Non è una colpa aver ceduto negli anni i campioni che sono maturati al suo interno, da Chiesa a Vlahovic, è un problema non aver azzeccato la formula dello sviluppo, della sostenibilità e del risultato di alto livello. Diciamo che del suddetto triangolo è soprattutto l’ultimo vertice o lato che manca. Il risultato è cioè quello più importante. Gli attaccanti della Fiorentina oggi sono giocatori anonimi che non fanno alcuna differenza.

  Ammetto anche che la costruzione di una squadra con questi criteri non sia facile, perché pochi hanno questa capacità.  Forse vogliamo tanto, troppo e subito da Rocco Commisso che la Fiorentina rilevò 5 anni fa non 10, e dei passi avanti comunque ha fatto. Però la Fiorentina oggi rischia di restare appesa a metà, sull’orlo dei suoi successi sfiorati e dei suoi campionati in grigio.

  Avendo lasciato la Fiorentina la Confederation Cup all’ Olympiacos, il Torino non vi parteciperà come ripescato al nono posto della classifica. Credo che venga bene per non mascherare da successo quello che di fatto è un nulla di fatto. Non c’è grande merito nell’arrivare noni e la partecipazione alle Coppe è solo un metodo per distribuire a pioggia dei soldi ai club che tengono in piedi tutto il baraccone del football.

  Approfitto di questa singolare connessione fallita per unire i destini di Fiorentina e Torino. La situazione del Torino appare ancor più paradossale e criticabile rispetto a quella della Fiorentina.

  Urbano Cairo ormai sta sfiorando un ventennio di gestione granata, senza aver mai smosso anche lui il Torino dalla pancia della classifica. Anzi l’unico brivido che il Torino ha avuto è stata la retrocessione e i suoi tre anni in Serie B. 

   Ma quello che più salta agli occhi è la discrepanza tra il Cairo finanziere ed editore di successo e il Cairo presidente di calcio.  Nella metà del tempo rispetto alla presidenza del Torino, Cairo ha rilevato un canale tv come La7 per trasformarlo in un polo preciso dell’informazione, con i migliori giornalisti tv e produzioni proprie.Tanto da togliere il monopolio m, nello stesso spicchio di riferimento politico del centrosinistra, a Rai3. La7 oggi è un fenomeno di successo, con crescenti indici d’ascolto.

  Siamo quindi davanti a un manager capace, magari non particolarmente simpatico e decisamente narciso da occupare lui per primo i suoi stessi media (ma non La7…), che però non si capisce cosa voglia o cosa cerchi in un club di calcio dalla grande storia.

   Che ne abbia un tornaconto dopo vent’anni lo considero sicuro ed accertato, non potrebbe essere diversamente. Resiste imperterrito, Urbano Cairo, confidando nella teoria del minimo soddisfacente. E cioè quelli che in fondo si consolano ripetendosi: beh, ci potrebbe andare pure peggio…

***

Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Giovedì 6 giugno 2024

Spalletti’s List, Ecco i 26 azzurri della Nazionale per gli Europei in Germania. C’è un blocco di 5 giocatori dell’Inter

Giovedì 6 giugno 2024

Le calde estati del Sor Lukaku, non c’è estate che l’attaccante belga non cambi squadra

Mercoledì 5 giugno 2024

Aiuto qui sono finiti gli allenatori. Anche la Lazio divorzia dal Sergente Hartman Tudor

Mercoledì 5 giugno 2024

La creazione del nuovo Napoli. De Laurentiis ufficializza l’ingaggio di Antonio Conte, grande incantatore di serpenti

Martedì 4 giugno 2024

Il Grande Boh. La Nazionale fa 0-0 con la Turchia, in un’amichevole di preparazione agli Europei in Germania

Martedì 4 giugno 2024

Air Force Marotta. Gli americani di Oaktree eleggono Marotta presidente dell’Inter. Ormai l’uomo più potente del calcio italiano

Martedì 4 giugno 2024

Buona camicia a tutti. Allegri e la Juve trovano l’accordo, fine della battaglia legale. Allegri ora è libero sul mercato (Lazio?)

Lunedì 3 giugno 2024

Avete presente il Real Madrid che ha vinto la Champions League? Ecco, aggiungeteci Mbappé, n.1 al mondo. Per un fiume di milioni…

Lunedì 3 giugno 2024

La Serie A va sempre più al Nord, mentre al Sud il grande calcio si va desertificando

Sabato 1 giugno 2024

Infinito Ancelotti, col Real Madrid conquista la sua quinta Champions League da allenatore. Un record per la storia

Venerdì 31 maggio 2024

L’Italia nella testa di Spalletti, cosa dobbiamo aspettarci dagli azzurri ai prossimi Europei? Attenti alla “sindrome di Vigo”

Giovedì 30 maggio 2024

Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (Torino)?

Mercoledì 29 maggio 2024

Calciomercato, l’imbarazzante e sconveniente caso dell’Inter e di Lautaro Martinez

Martedì 28 maggio 2024

Abracadabra, cosa c’è dietro il caviale e champagne del calciomercato: debiti, procuratori squalo, controlli saltati

Domenica 26 maggio 2024

Calciomercato, Conte al Napoli, ma scordatevi il Conte di Juventus, Inter e Chelsea

Sabato 27 maggio 2024

L’ultima giornata della A 2023-2024: l’addio di Pioli al Milan e tutti in attesa di Atalanta-Fiorentina

Venerdì 24 maggio 2024

FUORICAMPO – Ma perché il Milan chiude con PIoli per essere affidato a Fonseca?

Giovedì 23 maggio 2024

FUORI CAMPO. Calcio e debiti, esiste una “superiorità morale” del trionfo dell’Atalanta sullo scudetto dell’Inter?

Mercoledì 22 maggio 2024

Il trionfo dell’Atalanta in Europa League (3 gol di Lookman): la Banda Gasperini è un modello

Mercoledì 22 maggio 2024

L’addio di Claudio Ranieri, un allenatore di stile contro il calcio del Super-Io

Martedì 21 maggio 2024

L’Inter da Zhang a Oaktree, Wall Street è a Milano, e la Serie A è una Nba americana

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
101 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

[…] Né carne, né pesce: ma voi sapete dove stanno andando Commisso (Fiorentina) e Cairo (T… […]

Bob Aka Utente11880

Bah, secondo me sono costruite per fare come stanno facendo. E stare dove stanno. Il campionato conta già 5 top + la Roma e il Napoli che dovranno dimostrare il prossimo anno quanto valgono e la Lazio che sale e scende. Più di così …

Mordechai

OT tennis : visto ieri buona parte del match Rune – Cobolli, dal secondo set in poi.
Cobolli sta crescendo veramente tanto, ha perso ma ha fatto vedere i sorci verdi al danese per cinque lunghissimi set.
Per me, ad oggi, dopo Sinner c’è lui, molto, ma molto bravo.
Superiore ad Arnaldi e Darderi. Musetti ha più talento, ma un decimo della sua cazzimma.

Mordechai

OT tennis : visto ieri buona parte del match Rune – Cobolli, dal secondo set in poi.
Cobolli sta crescendo veramente tanto, ha perso ma ha fatto vedere i sorci verdi al danese per cinque lunghissimi set.
Per me, ad oggi, dopo Sinner c’è lui, molto, ma molto bravo.
Superiore ad Arnaldi e Darderi. Musetti ha più talento, ma un decimo della sua cazzimma.

Antonio Trilussa

Oltre che al Torino, Cairo fa del male al calcio attraverso la fanzine interista di colore rosa.

Bob Aka Utente11880

E allora leggiti la finzine juve/torista di colore blu, questa qui sotto x capirci

Tuttosport Vlahovic.jpeg
malandragem

Bob non pensavo fossi il tipo da stizzirsi se si tocca la gazza…

Bob Aka Utente11880

Non mi stizzisco assolutamente, anche perchè non la leggo. E’ solo un consiglio editoriale.

Waters

Ahahaha giornale oltre il ridicolo

Bob Aka Utente11880

Poi, improvvisamente, i titoloni cambiarono registro …

cacciaballe di ottimo livello

18.00 Norvegia-Italia (Qualificazioni Europei femminili) – RAI 2

Bombaatomica

L’ideale per una pennichella estiva…. 😂😂😂

Mordechai

Manco morto.
Preferisco “Cortesie per gli ospiti” su canale 31.

cacciaballe di ottimo livello

ti capisco, in effetti il mio sesso in mutande non ha lo stesso appeal di quello maschile;

Mordechai

Ti credo sulla fiducia.

Nicola Romano

Il solito maschilista .

Mordechai

Saper apparecchiare la tavola come si deve ha la sua importanza. 😄

carta vetrata

La mise en place è un arte. Lama del coltello verso l’interno o l’esterno? La flute a dx o sx del calice vino? il tovagliolo va a dx o in fantasioso origami sul piatto? Il coltello manico cavo o monoblocco? i rebbi della forchetta, 3 o 4? Arte difficile, ma fa la differenza tra signore e tamarro come forse null’altro

Mordechai

Il tovagliolo? Rigorosamente a sinistra, piegato a rettangolo e col la piegatura verso il piatto.
Csaba è la mia musa.
😊

carta vetrata

Eppure è figlia di contadini, l’antitesi del savoir vivre. Sobria, un pò televisiva.

Mordechai

Il

Nicola Romano

? .

inox

Buonanotte Fabrizio

Lautaro cincischia. Manda il fattorino a fare di conto. Gli suggerisco mio cugino Alfonsina: uno specialista del settore baldracche e affini + varie ed eventuali. La nausea. Comunque grazie: non solo riesco a dormire senza orsacchiotto ma anche quando fuori tira vento e c’è il temporale. A fare in culo. Via…via…..pussa via.
La Fiorentina delude contro una squadra alla sua portata. L’Olympiakos ha alcuni, pochi, giocatori niente male tuttavia gioca con una riserva del Verona e Jovetic che ricordo alla Fiorentina quando avevo i peli del culo batuffoli. La formazione Viola iniziale non è nemmeno male. Forse subito Beltram in luogo di Bonaventura. Ecco, proprio i giocatori di maggior riferimento tradiscono le attese e Bonaventura insieme a Nico sono fra i più deludenti. Una finale giocata da finale la gioca solo Terracciano spesso criticato in stagione. La Conference è una coppetta ma vincerla diventa difficile come tutte le finali. È sul tavolo la proposta di fare giocare alla Fiorentina la prossima finale di Conference contro la Fiorentina. A Firenze nicchiano: temono per il maltempo e rinvio con vento forte fra Canosa e Candela. Su Cairo: ho avuto la sventura di ascoltarlo in un intervento per incoraggiare i venditori. Se fai Berlusconi ma sembri Di Maio lascia perdere. Dispiace per il Torino. Concordo con la Giorgia: penso anch’io che sia una stronza.

Waters

Bloomberg ” Il valore dell’Inter, malgrado la gestione finanziaria di Suning è esploso. Da quando Football Benchmark monitora il valore del club, quello dell’Inter è cresciuto del 200%.SOlo Psg e Tottenham hanno fatto meglio dei nerazzurri dal 2016.
Il futuro dell’Inter è luminoso ha commentato Andrea Sartori fondatore e amministratore delegato di Football Benchmark…
Vecchio cartavetrata mi sembra che more solito hai ragione te..

Salud

carta vetrata

certo, ma qua gli incompetenti ti tirano fuori le classifiche di Forbes del 2002 pensando di stupire. I polli. Vedrai Waters, tra anni si capirà bene, oggi è ancora presto, quel che ha fatto Suning-Zhang per l’Inter. Nel 2016, valutazioni indipendenti (sempre Bloomberg) valutavano l’Inter 0,4 miliardi post Thohir; oggi siamo ad oltre 1,4 miliardi. Dallo stesso valutatore, che non è l’avv. Raimondo di Campobasso, con tutto il rispetto. D’altronde, Zhang aveva già rifiutato 1 miliardo un anno fa, ne voleva 1,2. Oaktree ha fatto un affarone, e pian piano si capirà, lucrando l’impossibilità di Zhang di ottemperare al bond. Il Tottenham? Certo, ma ha un debito di 0,7 miliardi supoeriore all’Inter, manco lontanamente i suoi risultati, e tra due ani varrà la metà visto il management che si è messo dentro. D’altra parte è il mestiere di Oaktree, fanno stress finance, e la controllante canadese è ancora più cattiva. Mi spiace molto per Zhang, che forse è il miglior presidente della storia interista, per risultati raggiunti nell’arco di tempo e per la singolare capacità, in un ragazzino, di valutare bene le persone, affidarsi e sostenerle sempre. Stride il confronto con il pagliaccio di casa Agnelli, circondatosi di yes men da usare poi come capri espiatori dei propri errori. Anche come comportamento e signorilità, basta vedere la dignità con cui è uscito. Non è da tutti, non a tutti è dato capirlo. Ma tifosi, squadra e società lo hanno capito bene. Tutto da vedere invece come si comporterà Oaktree. Non son scemi, e non faranno le scempiaggini di governance del Milan, già si è visto. però son sempre americani, e da prendere con le molle. Ecco perchè io preferivo Zhang, anche col debito in canna. Mi stupisce il governo cinese, che ha fatto una grande cazzata penalizzando Suning, dove lo trovano un altro cavallo di Troia simile a poco prezzo? Boh, non ci arrivo.

malandragem

LMAO, se in una stanza sei da solo e arrivano altri due tizi si registra un 200% in più delle presenze, waterz.

Io al posto tuo seguirei il celebre consiglio di Mr. Wolf, poi fai come credi con la tua nuova spalla comica…

Modifica il 15 giorni fa da malandragem
La Nonna Dei Tre Porcellini

MI hai fatto venire il magone a pensare ai tempi di Stramaccioni e de Boer.

malandragem

https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/inter/2024/05/30/news/inter_scomparso_digitalbits_sponsor_inadempiente-423135586/

LMAO

Bocca lei invece ha capito dove sono andati quelli di Digitalbits?

Oh, ma come sapeva scegliere bene gli sponsor il presidente ideale per un management capace e volitivo però…

Modifica il 16 giorni fa da malandragem
Waters

Era certamente più bello il calcio degli anni sessanta/ottanta, in circa 15 anni abbiamo assistito allo scudetto della Fiorentina – fine anni sessanta,più uno arrostito dai soliti noti,vedasi rigore di Brady – allo scudetto del Cagliari, a quello del Torino – più uno letteralmente arrostito dai soliti noti,vedasi gol di Agroppi non convalidato a Genova,una riedizione del gol di Muntari – più uno del Verona,ci possiamo mettere anche quello della Lazio di Chinaglia e Wilson…
Era il periodo storico in cui le cosiddette bandiere erano intoccabili,qualche tentativo per Riva lo fecero Agnelli e Moratti andato a vuoto per l’enorme orgoglio e càrisma del sommo Gigi Riva, i vari Chinaglia,Pulici,Antognoni restavano nelle squadre di appartenenza creando un forte sentimento identitario,quindi la squadra cresceva e diventava competitiva.

Nulla di quello che succede oggi, non è un caso che le squadre più forti economicamente o per bacino di utenza, le cosiddette strisciate, nel nuovo secolo abbiano fatto nel bassa di scudetti,lasciandone uno al Napoli per puro caso.
Appena Fiorentina e Torino hanno un giocatore da plusvalenza vedasi Chiesa,Bernardeschi,Vlahovic,piuttosto che Bremer viene immediatamente ceduto,casualmente alla Juventus quando aveva i danè, quindi le squadre rimangono nella loro aurea mediocrità e si giocato l’ottavo o il nono posto e una coppetta francamente ridicola,se poi i sostituti sono Belotti e Nzola il cerchio si chiude…

Salud

malandragem

Eeeh waterz, che anni quelli in cui vi facevano giocare tre campionati e mezzo consecutivi senza fischiarvi rigori contro e voilà, si diventava “la grande Inter” lmao

Modifica il 16 giorni fa da malandragem
Luc 68

Scusate l’O.T. ma qualcuno mi spiega sta cosa del digital bit? Chiedo cosi … per un amico …🤔🤔🤔

Waters

Te lo spiego io, un cliente dello zio Peppino non ha pagato fatture emesse per 5000 euro, cosa rischia lo zio Peppino?
Forza, non è difficilissimo arrivarci…

Salud.

cacciaballe di ottimo livello

niente, salvo che lo zio Peppino non abbia girato le fatture come pagamento ad altri;

Bob Aka Utente11880

Il tuo amico sa già tutto su “plusvalenze” ?

malandragem

Ora dovranno chiedere all’ AIA uno sconticino per la prossima stagione…

cacciaballe di ottimo livello

triumph!
l’Itaglia va in semifinale!
nel secondo tempo è evidente il calo fisico dei nostri (genetico secondo Gianni Brera fu Carlo? preparazione scadente? mancanza di partecipazione a campionati impegnativi?) salvati da grandi parate del portiere (del Milan, purtroppo non ricordo il nome) ma avendo puranche avuto alcune occasioni per il 2-1;
passiamo ai rigori non sbagliandone;
vi consiglio se non l’avete vista di recuperarla in raiplay, potrebbe darvi un pizzico di fiducia in più sul futuro del calcio italiota;
i migliori Nwaneri e Liberali, ma non solo perché hanno segnato;

il radarista

Portiere Longoni del 2008. Belle parate e coraggiose uscite. Bravo, bravissimo.

cacciaballe di ottimo livello

risolto il mistero dell’Under17: mammarai la trasmette su raiplaysport1, che fino a mezz’ora prima dichiarava di non avere alcun evento in programma;
quindi ho perso tempo e ho cominciato a vederla dal 15°, proprio in occasione del gol (bello) degli albionici con Nwaneri;
nel proseguo noto una prevalenza fisica degli inglesi (grazie ad avere più, come dire, neri? di colore? direi negri se non fosse che essendo gli italioti notoriamente plurilingui ha assunto una valenza offensiva -al mio paesello diciamo nivuri, cioè neri) ma una superiorità tattica und schematica italiota;
i ragazzuoli dimostrano di non essere isterici come noi padri/zii/nonni e continuano a giocare senza disunirsi e al 29′ Liberali (Milan) fa un gol per cui una tantum non è eccessivo scomodare Messi;
prego vederlo, se non siete concentrati sul calcio mercato;

Modifica il 16 giorni fa da cacciaballe di ottimo livello
Zenyatta Sinner

Visto. Ma il ragazzo è della Juve? Ho riconosciuto a prima vista uno dei più complessi schemi offensivi di Allegri.

cacciaballe di ottimo livello

è stato il motivo della rottura Juve-Allegri, quest’ultimo lo voleva fortissimamente;

Nicola Romano

Mi perdonerete l’ennesimo sfogo politico, il presidente professor Brunetta potrà finalmente guadagnare 240.000 euro ,lordi immagino all’anno ,oltre alla pensione che sarà verosimilmente superiore alla mia ( 1500 circa al mese ), lui che era fortemente contrario al salario minimo, mi chiedo con che faccia va in giro certa gente, quando io mi sento privilegiato con quella pensione ottenuta a 63 anni con 41 di contributi e pure un pò in colpa nei confronti dei giovani a cominciare dai miei figli . Venendo al calcio anche stavolta la viola ( certo almeno in finale poteva indossare la maglia titolare ) si è fatta buggerare nel finale da un’avversario non certo irresistibile , resta il mistero di come questi onesti lavoratori del pallone abbiano potuto rifilare un 6-2 complessivo all’Aston Villa quarto in premier ,boh! , veramente disarmante l’inconsistenza offensiva della Fiorentina che le occasioni le ha tutte malamente sprecate e alla fine ha svaccato pure la difesa unico reparto decente fino allora . Finale modesta tra squadre modeste, e qui mi tocca dare parzialmente ragione all’amico Bomba, i toscani potranno riprovarci l’anno prossimo, vorra’ dire che oltre a Godot e a Jacobs aspetteremo anche la Fiorentina .

Antonio Trilussa

Sono solo al lordo della contribuzione del lavoratore. Quella del datore deve essere versata. Se lo stipendio è 240k allo Stato ne dovrebbe costare circa 290.

Nicola Romano

Quindi gli tocchera’ un’ altra pensione e buonuscita ? .

Nathan

Un pensiero ad un uomo ed un calciatore straordinario, a trent’anni dalla scomparsa.

Di-Bartolomei-scaled.jpg
Libeccio

Già il fatto che Terracciano e Milenkovic siano stati i migliori in campo tra i viola (almeno a mio modestissimo parere, dato che ho avuto la pessima idea di seguire la partita…) la dice lunga sul gioco della Fiorentina. Peccato, comunque, perchè anche l’Olympiacos faceva pena; ci stava pure di vincerla ‘sta coppetta.

cacciaballe di ottimo livello

io ho visto due squadre con una paura fottuta di sbilanciarsi;
nei tempi regolamentari, non ho visto il resto;

Bombaatomica

“Un secondo tempo anche piu brutto del primo, che si è trascinato ai supplementari e dove la cifra tecnica complessiva (😂😂😂) si è ulteriormente abbassata. Non uno spettacolo degno di una finale”.

Ma di quale finale parla, quella sottospecie di quotidiano sportivo denominato Gazzetta di Milano? Ancora non si sono decisi alla UEFA di eliminare dalla faccia della terra questa scandalosa competizione senza arte nè parte? Ancora dobbiamo soffrire nel vedere umiliare, bistrattare, annichilire questo bel giuoco chiamato CARCIO? 😁😁

Mordechai

Tu pensa al prossimo derby con il Bellegra.

Bombaatomica

Niente da fare. Quando sei deficiente, deficiente resti 😂😂😂

Ieri sera, la Fiorentina ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra di deficienti. Perdere una coppa in quella maniera dimostra la pochezza di questa squadretta da quattro soldi. Se sei talmente sfigato, in un campionato per sfigati arrivi per forza secondo 😂😂

E così, per la seconda volta consecutiva, quei grulli dei viola perdono la finale di quella inutile farsa chiamata Mortadella Cup e se ne tornano a Campaldino con le pive nel sacco.
Forse fate meglio a giocare a calcio toscano, imbecilli che non siete altro!!!!  😁😁

Guglielmino degli Ubertini

Non parlarmi di Campadino! Per carità!

Nicola Romano

Se è per questo la nostra grande Lazio si è fermata l’anno scorso ai quarti o forse addirittura agli ottavi, quindi sarebbe più dignitoso un rispettoso silenzio .

Bombaatomica

Noi disdegniamo, aborriamo e ripudiamo quella farsa. Non vogliamo nè entrarci nè esserne complici 😁😁

cacciaballe di ottimo livello

squadra di sani principi: da decenni non vuol aver nulla a che fare con scudetti e coppe varie;

cacciaballe di ottimo livello

Mortarettocomico, mica tutte le squadre possono eguagliare quella degli ahia ahia alazzià che ha appena fatto un quinquete, abbi pazienza;

2econdo me

Io so solo che Acerbi ha la pubalgia e Spalletti convoca Gatti. Ora non si gioisce per un infortunio occorso ad un essere umano ed auguro ad Acerbi di guarire presto…diciamo non in tempo per giocare l’Europeo. Meglio 10 volte Gatti. Ah Non sono né yuventino né wilanista

2010 nessunoo

Concordando sullo stesso tono della domanda di Waters, ti tranquillizzo, dovendosi operare per la pubalgia, Acerbi non sarà certamente disponibile per l’Europeo.
Però, se mi consenti, è un po’ miserabile il tuo post.

Bob Aka Utente11880

Si esatto, molto peloso, tira il sasso e nasconde la mano

Waters

Che cazxo di ragionamento e’?

malandragem

Almeno ci evitiamo scene imbarazzanti in mondovisione, waterz, tipo quelle dell’ultimo Inter-Napoli

cacciaballe di ottimo livello

Gatti potrebbe essere il nuovo Chiello;
lo spero per la Domina e la Nazionale;

Bel-Ami

Per te che lo segui: ti sembra forte? L’impressione visiva è che abbia la stessa simpatia di Bonucci. Quale clone di Chiellini direi Rüdiger.

Luc10 Dalla

Sostituisci Vlahovic con Belotti e Nzolà,
ma dove vuoi annà?

cacciaballe di ottimo livello

a disputare una finale europea?

il radarista

E così non ho pensato male. Sarà difficile vendere Osimhen che peserà sul groppone di De Laurentiiiis per una decina di milioni netti l’anno. Ma lui si vendica. Non vende Kvaratskhelia neanche per cento milioni però a lui gli dà meno che a una riserva. Se ne parlerà tra due anni, quando lo vedrà andare via per la “vile moneta”. Non è colpa sua. Il Presy è astuto come un cervo. Quest’anno poi ha risparmiato sul premio scudetto, anzi non lo ha dato a nessuno e ha fatto un altro affare. La squadra è passata dal primo al decimo posto e non ha avuto accesso a nessuna coppa. La sua agenda ricca di sessanta nomi di allenatori, che sbavano per venire a Napoli, si è scontrata con allenatori che hanno buoni avvocati. Tutta colpa dei manager.
Chissà quali traguardi stratosferici raggiungerà al prossimo campionato se invece di cambiare tre allenatori ne cambierà il doppio.

cacciaballe di ottimo livello

se non vende Osimhen e Kvaratskhelia a me sembra un’ottima notizia, magari fosse vero;
qualche piccolo ritocco e vi metto un po’ avanti alla malmata per il prossimo scudetto;

il radarista

Certo lo è per noi tifosi ma per il Presy sarebbe una mazzata tra i denti tremenda.

guido

leggere “la finale di Atene” mi ha annebbiato la vista: non sono pù riuscito a leggere

Bob Aka Utente11880

A me succede con una poesia del Manzoni

Mordechai

Partita mai vista (per fortuna), quella.
Nel tardo pomeriggio esame all’Università (Procedura Penale, se ricordo bene), poi megaviaggio di ritorno in treno, con megaritardo e rientro a casa … nottetempo.
:-).

Bel-Ami

La vidi a casa di un amico romanista perso ed anti juventino, a cui per il compleanno avevamo regalato un abbonamento annuale ad ‘Hurrà Juventus‘. Nonostante le simpatie e i coccoloni che ci avevate fatto prendere del campionato ben raccontati da Bonvissuto, tifavo Juve. Lui, viceversa, sistemò sopra il televisore un vessillo giallorosso, e nno lo tolse nonostante la mia contrarietà. Ero certo che, con quello squadrone, il goal di Magath sarebbe stato digerito e risputato senza problemi. Mi dispiacque. Sul serio.

malandragem

Bocca, c’è però da dire che entrambe quest’anno han fatto meglio dei campioni d’Italia in carica…

Bob Aka Utente11880

Se parli dell’ultimo anno, beh si. Per voi si tratta degli ultimi 7-8 anni o sbaglio ?

commentanonimo

Non mischierei le due squadre. Ieri la Fiorentina ha fatto pena nei suoi “campioni” presunti, Arthur, Bonaventura, Nico Gonzales e nel suo Mister, Italiano. E’ stato il trionfo del calcio, in una partita penosa, in cui il debole suona il favorito. In A la Fiorentina sta facendo annate buone, ieri ha semplicemente fatto schifo. Trovo che il difetto della piazza sia una certa supponenza, una certa tendenza alla autocelebrazione, ed al vittimismo quando le cose van male. La Fiorentina è anni luce dietro ai bergamaschi come società, ma è difficile oggi pensare che possa fare molto meglio di quanto sta facendo se non cambiano le regole del gioco, cioè la distribuzione dei soldi. Però ieri la partita doveva vincerla, ma ha fatto veramente nulla per vincerla. Fossi il presidente sarei incaxxato nero con i veri Belotti, Nico, e lo stesso Italiano. In ogni caso la Fiorentina è Firenze ed ha un pubblico appassionato.
Il Torino da torinese è invece una squadra che ha un solo obiettivo, la salvezza e che non entusiasma neppure i torinesi. Al Comunale, ci vanno quando va bene 25.000 spettatori, quando c’erano i granata veri ce ne andavano anche 60.000. E’ una società che non ha quasi più un senso di esistere oggi, non rappresenta la città, quella cosa del torinese che tifa Torino è più una battuta folcloristica che altro. Ha pochissimi italiani, una volta era un super vivaio. Belotti ne è stato per l’appunto il simboo, partito come bandiera e come promessa è diventato un peso nella indiffernza di tutti inclusa la sua. Che ci fa Cairo col Toro non lo so. Forse qualche granata ce lo può spiegare.

Modifica il 16 giorni fa da commentanonimo
Nico46

Manchi da Torino da un po’ di tempo, vero?  archivia la battuta su quanti pochi tifano Toro in città, non è folcloristica. Nonostante l’attuale Presiniente, ci sono molti torinesi che insistono a voler veder giocare in Serie A una squadra con la maglia granata chiamata Torino FC e perciò cercano di non farla sciogliere in una TF  Cairese. In molte partite in Maratona c’era un solo, significativo striscione “Solo per la maglia”.

Hai ragione a chiederti che c’azzecca Cairo col Toro: negli anni ha fatto troppi affari con la Juve … pardon: PER la Juve!   Mai neppure un minimo sussulto di amor proprio nei derby. Pensa  che su 4  ne pareggiò 2 il malcapitato Cimminielli (uomo FIAT , costretto dagli Agnelli ad occuparsi del Toro).

In verità, ho l’impressione che Cairo sia  in affari con azionisti e consulenti Juve soprattutto fuori del calcio, dove invece ha l’aria di un “facente funzione” che ha preso un viscerale impegno di sbiadire il granata in città: da anni snobba la sistemazione del Filadelfia, sta traccheggiando anche sulla sistemazione dei campetti di allenamento delle giovanili, ha fatto giocare a Biella la Primavera, assembla sistematicamente giocatori scombiccherati per la prima squadra.

Con un sussulto da tifoso, a proposito dei  tanti che, fin da piccoli, non vogliono essere gobbi, ti indico una squallida storia:
“ Finisce in Procura la vicenda dei tornei giovanili vietati in Piemonte dalla Juventus ai club affiliati o comunque vicini al Torino. Le squadre composte da bimbi dai sette ai tredici anni vengono escluse dalla partecipazione alle competizioni a causa dei “veti” della Vecchia Signora: una vicenda che ha portato il presidente <di una storica società del mio quartiere> a decidere di presentare un esposto alla Procura di Roma, come riportato da Toro News e altre testate. L’esposto sarà presentato lunedì.” Pubblicato: 24-02-2024 20:34
 
Non mi risulta finora che sulla questione si sia dato da fare il Presiniente. Appunto.

monica

cioè,fammi capire,la juve vieta a certi club giovanili di giocare tornei in piemonte??
mi taccio,è meglio!!!
😉

Nico46

Già, proprio così, nel senso che non vogliono iscrizioni di società collegate col Toro, alla faccia dell’educazione allo sport e al confronto.

Dev’essere un vecchio vizio.

La FIAT aveva decine di sedi attive, di varia grandezza e con tanti dipendenti, ma pochi posteggi interni, riservati per lo più ai dirigenti e agli ospiti importanti. Quando si tenevano presentazioni, corsi, conferenze con accesso di esterni, i loro veicoli potevano entrare solo se erano di produzione FIAT, gli altri venivano respinti dai sorveglianti in divisa e distintivo, senza neanche la scusa che non c’erano più posti.

Non so adesso che succede.

il radarista

Non bastava la pubblicità di Spalletti. Oggoi compare anche quella della Meloni. Visto come si è presentata a Caivano il voto vale lo stesso se invece di scrivere Giorgia scrivo l’epiteto che ha confermato di essere?

Nicola Romano

Caro radarista tu che vivi in Campania, mi puoi dare a grandi linee un giudizio sull’operato del governatore De Luca ? A me nonostanta l’aspetto burbero e da dittatore sud americano sta simpatico, ovviamente ha sbagliato a dare quell’appellativo a Giorgia ( soy mujer , soi madre ecc, ) la postura istituzionale vale per tutti quelli che hanno preso i voti , ma figuriamoci se la nostra presidente del consiglio, per una volta poteva comportarsi da signora e fare la superiore, come si suol dire a cafone ,cafone e mezzo .
Un saluto e buona cena .

il radarista

Apro il blog stamattina e rispondo.
Prima che De Luca divenisse Presidente della Regione Campania, era impossibile andare a Santa Lucia, al Palazzo della Regione, e svolgere una qualunque pratica. L’iter lo decideva la manovalanza della camorra che era sempre presente e questa manovalanza combatteva contro i tirapiedi dei politici che volevano primeggiare. Un casino immenso e senza soluzioni. Gli uffici erano sempre mezzi vuoti perché ognuno faceva i suoi comodi. La Campania era famosa per essere il ricettacolo delle società di tutta Italia che dovevano smaltire rifiuti più o meno tossici senza intaccare i propri territori. Arrivavano camion puzzolenti che spesso venivanno sotterrati insieme con i rifiuti anche nelle terre coltivate da altri ignoti coltivatori. Guai a protestare, si finiva sottoterra con la spazzatura.
Ammassate nei dintorni di Napoli c’erano due milioni di ecoballe, forse di più, che aspettavano da anni di essere smaltite. Le ecoballe sono andate nei paesi del nord europa e il traffico purulento autostradale si è fermato o ha preso altre direzioni. Passando sull’autostrada che da Napoli va a Reggio Calabria, nelle vallate circostanti, in Regione Campania, c’erano montagne di rifiuti in discariche non autorizzate. Un panorama infernale. Quelle vallate sono tornate a essere amene.
Ci sono cose che non possono ancora cambiare perché dipendono dalle leggi del Governo Centrale e dai finanziamenti che non arrivano. Perché i soldi vengono stanziati ma non erogati? perché si fa il cancan con i finanziamenti stanziati ma si tace sul fatto che i soldi non arrivano e non arriveranno mai. Nell’attesa si scava a fondo nella vita pubblica e privata di De Luca. perché siamo italiani e non è possibile che un vecchio settantacinquenne sia senza colpe. Prima o poi qualcosa troverranno e lo faranno fuori. Intanto ha dato della “stronza” a una che, nei confronti della regione Campania, ce la mette tutta per essere definita tale. Ma è solo una questione di soldi.

Modifica il 16 giorni fa da il radarista
Nicola Romano

Esauriente risposta ti ringrazio .

cacciaballe di ottimo livello

dici?
uhm, a me offrono una cucina a metà prezzo;
non è che l’Algoritmo ha scoperto le tue segrete simpatie?

il radarista

No, no. Come ho già scritto sono antifascista da prima di nascere.

Modifica il 16 giorni fa da il radarista
Nicola Romano

A me appare continuamente la Tim che gia ho , ho dovuto chiedere a mio figlio come fare a levarmela (momentaneamente ) dai contenitori .

cacciaballe di ottimo livello

anche Fastweb e Enel mi tampinano anche se già verso loro l’obolo;
sarei stupito se non considerassi che si tratta di Imprese Italiote;
vabbè, inizia il secondo tempo;

M42

Troppi omonimi.

Mordechai

Non che lo stesso, ammiratissimo Bologna di quest’anno, avesse fatto qualcosa di meglio da qualche lustro in qua.
Anzi, pure peggio.

mario rossi

Bocca guardi, non è che non lo ho capito è proprio che capire dove vanno Cairo e Commisso è argomento che mi interessa quanto un corso di taglio e cucito o un master sulla cucina indonesiana.
Le assicuro comunque che anche senza sapere dove vogliono andare a parare quei 2 si vive abbastanza bene.

cacciaballe di ottimo livello

come non ti interessa?
sarai mica un pervertito interessato al calcio giocato?

PS
rimane ancora un mistero se mammarai trasmetterà in diretta il quarto dell’Europeo U17: sì secondo cinque siti, no secondo raiplay;

101
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x