Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Real Madrid - Lipsia 1-1, Real Madrid ai quarti di Champions League

Il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City di Guardiola vanno ai quarti di finale di Champions League. Ma la squadra di Ancelotti fatica, pareggia col Lipsia e si prende i fischi del Bernabeu. “Ce li siamo meritati” ha detto l’allenatore italiano. Per il quale si presenta addirittura la minaccia di quasi 5 anni di carcere per evasione fiscale. I club italiani rimasti in corsa – Inter e Napoli impegnati nella prossima sfida Italia-Spagna – sono avvertiti: le superbig vanno avanti. Ma per adesso non pensiamo al famigerato ranking Uefa e pensiamo solo a passare il turno

IL REAL MADRID E I FISCHI DEL BERNABEU

Il Real Madrid di Ancelotti va ai quarti di Champions League. Ma sarebbe stata veramente una pessima giornata se il Lipsia fosse riuscito a dare maggior concretezza ai suoi affondi. Fino a intimorire il Real stesso e spingere il Santiago Bernabeu a fischiare sonoramente i loro idoli.

  “I fischi – ha detto Ancelotti – ce li prendiamo perché sono meritati. Tutti gli anni c’è una partita sporca, che soffri e te la cavi così”.

ANCELOTTI NEI GUAI, CHIESTI 5 ANNI PER EVASIONE FISCALE

  Poche ore prima dell’appuntamento di Champions League un bel prepartita giudiziaio. La Fiscalia di Madrid infatti  accusa l’allenatore italiano del Real Madrid di aver evaso tasse per i diritti di immagine della stagione 2014-2015 e la Procura di Madrid ha chiesto addirittura 4 anni e 9 mesi di carcere. Insomma davvero una giornataccia.

Real Madrid - Lipsia 1-1, in gol Vinicius

Real Madrid – Lipsia 1-1, Vinicius ha realizzato il gol del Real Madrid su lancio di Bellingham.

IL REAL MADRID AVANZA CON VINICIUS  

Alla sera Vinicius imbeccato da Bellingham ha segnato il gol appena sufficiente alla qualificazione per poi prenderne un altro dal Lipsia e continuare pure a soffrire terribilmente sperando che arrivasse il fischio finale.

  In attesa di Mbappé il Real Madrid si bea dei suoi grandi campioni che però capita talvolta si guardino eccessivamente allo specchio.

Manchester City - Copenhagen 3-1. Erling Haaland,ha segnato il terzo gol

Manchester City – Copenhagen 1-1. Erling Haaland ha segnato il terzo gol. Quest’anno l’attaccante norvegese ha segnato 18 gol in Premier League e 6 gol in Champions League

 INSIEME AL REAL MADRID IL MANCHESTER CITY: A VALANGA SUL COPENHAGEN

  Ben altro ha fatto il Manchester City di Guardiola che ha annichilito il Copenhagen in appena dieci minuti. Con la collaborazione di una paperissima del portiere Grabara. I guardiolani avanzano a forza di goleade. Haaland ha segnato solo il terzo gol, ma fa piroette di esultanza fanno spettacolo quanto i suoi gol prepotenti. Guardiola come da copione sminuisce, camuffa, adula non si sa perché. Sono tutti più forti e più bravi di lui… 

E ORA LA SFIDA ITALIA-SPAGNA

  Per chi fa i calcoli sul ranking dell’ Italia si segnala dunque che le superbig vanno avanti. Non pensiamoci, che Inter e Napoli si preoccupino solo la prossima settimana di passare il turno, in una sfida Italia-Spagna,  contro Atletico Madrid e Barcellona. Per il momento sarebbe abbastanza.

***

Champions League, Lazio-Bayern 1-0

CHAMPIONS LEAGUE 2023-2024

OTTAVI DI FINALE RITORNO

(fate clic sulle partite per consultare tabellino e statistiche)

Martedì 5 Marzo 2024

Bayern Monaco – Lazio  3-0 (and. 0-1)

QUALIFICATA: BAYERN MONACO

Real Sociedad – Paris SG  1-2 (and. 0-2)

QUALIFICATA: PARIS SG

Mercoledì 6 marzo 2024

Real Madrid – Lipsia  1-1 (and. 1-0)

QUALIFICATA: REAL MADRID

Manchester City – Copenhagen 3-1 (and. 3-1)

QUALIFICATA: MANCHESTER CITY

Martedì 12 marzo 2024

Arsenal – Porto (and. 0-1)

Barcellona – Napoli (and. 1-1)

Mercoledì 13 marzo 2024

Borussia Dortmund – PSV Eindhoven (and. 1-1)

Atletico Madrid – Inter (and. 0-1)

***

EUROPA LEAGUE 2023-2024

OTTAVI DI FINALE – ANDATA

Mercoledì 6 marzo 2024

Sporting Lisbona – Atalanta 1-1

Giovedì 7 marzo 2024

Roma – Brighton 18.45

Sparta Praga – Liverpool 18.45

Qarabag – Bayer Leverkusen 18.45

Milan – Slavia Praga 21.00 

Friburgo – West Ham 21.00

Benfica – Rangers Glasgow 21.00

Olympique Marsiglia – Villarreal 21.00

Partite di ritorno giovedì 14 marzo 2024

***

Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Lunedì 11 marzo 2024

Lazio ko con l’Udinese e in crisi. Sarri è in bilico e il sarrismo è finito

Domenica 10 marzo 2024

Milan batte Empoli, Juve pari con Atalanta: sorpasso Milan al secondo posto. Juve, commino da zona salvezza

Sabato 9 marzo 2024

L’Inter vince a Bologna con gol di Bisseck, Inzaghi alla Rinus Michels e il pensiero proibito della Champions

Venerdì 8 marzo 2024

Napoli – Torino 1-1, la partita dei gol bellissimi: Kvaratskhelia e Sanabria

Giovedì 7 marzo 2024

Europa League, la Roma di De Rossi dà una lezione al Brighton di De Zerbi, Milan, gol, Leao e dubbi

Mercoledì 6 marzo 2024

Europa League, la Roma di De Rossi dà una lezione al Brighton di De Zerbi, Milan, gol, Leao e dubbi

Martedì 5 marzo 2024

Champions League, il Bayern Monaco sbatte fuori la Lazio con i gol di Kane e Muller

Lunedì 4 marzo 2024

L’Inter batte il Genoa 2-1 e va a +15 sulla Juventus. Ma è bufera su Inter, arbitri e Var

Domenica 3 marzo 2024

Il Napoli batte la Juventus, decisivo Raspadori, e si ricorda di avere lo scudetto sul petto

Sabato 2 marzo 2024

La Roma di De Rossi continua a vincere dimostrando l’ ormai evidente “insopportabilità di Mourinho”

Venerdì 1 marzo 2024

Lazio – Milan, tre espulsi della Lazio. Lotito furioso attacca gli arbitri e la Federcalcio

Giovedì 29 febbraio 2024

Il caso Pogba, 4 anni per doping: la sua carriera finisce qui

Lunedì 26 febbraio 2024

La tripletta di Dybala al Torino: la lotta di classe di un campione a metà

Domenica 25 febbraio 2024

Lautaro è troppo forte, è arrivato a quota 101 gol in Serie A con l’Inter

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
106 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

[…] Champions League, il Real Madrid di Ancelotti e il Manchester City ai quarti di finale […]

Mordechai

Roma – Brighton 4 a 0.
Quattro pere a zero.
L’avevo detto che gli avrebbero fatto un culo come Porta Pia.
Well done.

il ghiro

SPORTING LISBONA – ATALANTA 1 – 1
Gasp nella tana dello Sporting, capolista della classifica in Portogallo, in Europa sceglie Musso per Carnesecchi, in mezzo giocano Holm, Ederson, Ruggeri e davanti Lookman con CdK. Amorim punta forte su due miei antichi pallini, il potente stopper uruguagio Coates e il centrale ex-Lecce Hyulmand, gli altri mi sono sconosciuti, si parla bene dell’esterno anglo-cipriota Edwards e del centravanti Paulinho. Arbitri tedeschi all’Alvalade, in campo Siebert, al VAR Dankert.
Prova molto sfortunata della Dea, che porta a casa solo un punto al termine di una partita intensa, caratterizzata dai due bei gol di Paulinho (galoppata in contropiede) e Scamacca (pronta stoccata da fuoriarea), ma soprattutto dai tre pali pieni colpiti dagli atalantini. Nel primo tempo prima Holm con un bel piattone in diagonale, poi Scamacca con un gran dx da fuori area hanno la iella di incocciare nei legni della porta di Israel, nella ripresa tocca al solito Lookman, dopo un pregevole tunnel a Quaresma, vedersi ancora respinto il tiro dal palo. Anche una testata di Coates finisce sul palo, ma Tourè aveva anche segnato un bel gol in acrobazia, cancellato dal f.g. Insomma l’Atalanta è a credito con l’altra Dea, la Fortuna, che nel ritorno dovrebbe restituirle qualcosa.
P.S. A Madrid solita prova modesta del Real di quest’anno e della squadra arbitrale italiana, con Massa in campo e Di Bello 4° uomo. Da giallo a rosso il passo è lunghissimo. Sudditanza psicologica, amicizia con Cicciobello, restauri alla villa sulla riviera di ponente? Ai posteri…  

Modifica il 4 mesi fa da il ghiro
Quattroquattronovetredue

Ho appena letto di due ragazzi tifosi del Brighton accoltellati e rapinati ieri sera: chiedo loro scusa a nome di questa città, che è altra cosa da tutto questo schifo. La partita la vedrò ugualmente, ma con tanta amarezza dentro, sempre a dover leggere le stesse cose, da sempre. Scusate lo sfogo, nessun moralismo da parte mia, è solo che mi piacerebbe che il calcio fosse davvero solo un gioco.

comevolevasidimostrare

👍

scotland16

perfettamente d’accordo; abbiamo dei delinquenti nel nostro tifo e non sono pochi…

2010 nessunoo

Non ti scusare di niente, ben detto

Mordechai

Sottoscrivo in ogni, ogni singola parola.

Nicola Romano

Pensavo che solo i tifosi laziali tra un saluto romano, una commemorazione di Hitler e un rifacimento della marcia su Roma, si divertissero ad accoltellare i tifosi avversari , perdonate ma e’ tale il martellamento anti Lazio da queste parti che quando ci vuole ci vuole .

Lorenzo

Nicola, read the room. Un post del genere va apprezzato e basta. Per fare i distinguo tra ultras e tifosi, curve e tribune, sarebbe meglio scegliere un’altra occasione.

Modifica il 4 mesi fa da Lorenzo
il radarista

Il portiere del Livorno Luca Mazzoni viene assolto per analisi con tracce di cocaina in quanto questa droga non viene usata per migliorare le prestazioni. Da ignorante quale sono, non so se sia una evoluzione o una involuzione del gioco del calcio, che già mi pare un poco strano.

Firenze brucia

Dal Comitato Antidoping? Mi pare stranissimo… Sei sicuro? E poi i livornesi si condannano a prescindere…

Modifica il 4 mesi fa da Firenze brucia
commentanonimo

Davvero? O fake-news? Ho un conoscente squalificato dalla squadra olimpica di sci per uso Cannabis (in Italia). Mi sono chiesto perchè, essendo un consumo “ricreativo”. Sta di fatto che a lui lo hanno squalificato, e la Cannabis non esalta certo le prestazioni. Non seguo la normativa, ma se nell’antidoping capitano le stesse cose che capitano nel mio field, c’è da preoccuparsi. Ci sono a volte cose assurde decise politicamente.

Il Regolamento

infatti si tratta di fake news. Mazzoni era stato squalificato per quattro anni, in appello la pena è stata dimezzata.
Mazzoni è stato assolto nel processo PENALE
“Manca l’elemento soggettivo seppur in astratto si configuri il reato di doping” – si legge nelle motivazioni della sentenza a firma della giudice monocratica Maddalena Torelli – “dal momento che non si rivengono dati da cui poter desumere oltre ogni ragionevole dubbio che l’assunzione della sostanza stupefacente da parte dell’imputato sia stata posta in essere al precipuo scopo di alterare la sua prestazione sportiva agonistica o di modificare i risultati dei controlli effettuati per la ricerca di sostanze dopanti in occasione dell’incontro di calcio Lecce-Livorno”.

Modifica il 4 mesi fa da Il Regolamento
comevolevasidimostrare

Assolto solo in Assise per modica quantità e non convolto in spaccio.
Ben altra la sentenza dei giudici. sportivi

commentanonimo

Ah ecco. Penale. Ben diverso, incredibile pure che si sia arrivati al penale allora. Se ci fosse il penale per ogni cocainomane, il parlamento si svuota.

Modifica il 4 mesi fa da commentanonimo
2010 nessunoo

Si, ma anche diverse città nostrane calerebbero in maniera significativa nella popolazione.

Mordechai

Sarebbe un bene.

Mark Renton

Gravina indagato. Ovviamente fino a sentenza definitiva vige la presunzione d’innocenza e ricordiamo che in Italia, solo in Italia, esiste la prescrizione.
Ovviamente l’incapace presidente federale messo lì da lega dilettanti e lega serie C di autosospendersi nemmeno ci pensa.
Ovviamente Malagò non interverrà mai nemmeno se gravina venisse arrestato.

Che altro deve accadere per riformare quel maledetto statuto vecchio quasi un secolo?

scotland16

scrissi diverse volte sull’oscuro passato al Castel di Sangro (proprio quando spicco’ il volo); certo tra lui, Lotito e altri….povero calcio

Bob Aka Utente11880

Non sono un sovranista. Però non capisco perchè ignorare le italiane e aprire thread su squadre straniere che ci interessano il giusto. Ieri sera ha giocato l’Atalanta, squadra per cui non faccio il tifo, una partita ben più gagliarda di quella di Madrid, e niente, neanche una parola nel sommario. Vediamo se ci sarà più attenzione per DDR-Brighton di stasera.

il radarista

Uno potrebbe essere sovranista se fosse un sovrano. Altrimenti, che gusto c’è?

VSG Errore in buona fede

quello di servire, cfr. nel bloggo Mortarettocomico;

comevolevasidimostrare

👍

Nicola Romano

A davvero ? Pensavo di essermela sognata quella partita .

Maxx

L’ articolo sulla sconfitta della Roma è già pronto

Bob Aka Utente11880

Come quello della ns vittoria in CL

Mordechai

Hai ragione, manco mezza parola sulla Dea, che ha giocato su un campo pure difficile … ottima edizione di EL quella di quest’anno, non è mica tanto inferiore alla CL …

scotland16

concordo

Bob Aka Utente11880

Che poi quella del Real fosse stata una partita epocale, boh

PS: l’ho notato solo io o ieri in panchina vicino a Ancelotti c’era un signore un po’ anziano con un bastone di malacca … ?

il radarista

Era il PM che ha condotto le indagini sulla sua evasione fiscale e non voleva che Ancelotti se la squagliasse evadendo.

2010 nessunoo

Ben detto BoB, ma permettimi un piccolo inciso forse è meglio mettere
DDR-RDZ , o no?😄

Bob Aka Utente11880

Esatto, mi scuso del lapsus

2010 nessunoo

Ah non c’è niente da scusarsi, ci si diverte un po’..

scotland16

Carletto e’ un grande…pero’…pero’ il Real meritava di essere eliminato dal Lipsia; la differenza con Guardiola e’ che il catalano cerca sempre di innovare, sperimentare giocatori e ruoli, Carletto a volte e’ molto conservatore e si qualifica per pura fortuna o arbitraggi (guarda caso ieri italiano…). Cmq Inter se la gioca alla grande, certo, dipendera’ anche per lei molto dagli arbitri..con una “provocazione” se sono quelli del campionato italiano , la Coppa e’ gia’ in bacheca…

commentanonimo

Ieri un dubbietto sull’arbitraggio italico dopo avere visto la mano sul collo di Vinicius, dopo una spinta da dietro inutile e non sanzionata con il rosso lo ho avuto. Non perchè il fallo fosse cattivo cattivo, ma perchè di rossi su situazioni analoghe ne ho viste.
Il Lipsia ha giocato benissimo, il gol del Real però è stato spettacolare, con il movimento verso il centro area ed il passaggio ad uscire ed il tiro di prima incociato. E Kross e Modric hanno fatto giocate veramente di classe. Nel Lipsia notevole il centrocampo secondo me, è l’attacco che mi pare non a livello.
Concordo sul fatto che il livello dei top teams non è top top e l’Inter ha molte chances. Però la stessa cosa potrebbe valere per il PSG, la squadra onestamente è forte e con un pò di fortuna secondo me potrebbe finalmente incassare.
Sugli arbitri italici non credo al caso, io seguirei il flusso dei soldi, per togliermi il dubbio che non ci sia qualcosa di marcio. Il caso Gravina peraltro la dice lunga su cosa ci dobbiamo aspettare da quei vertici, al confronto Fini era un filantropo. E quando capitavano cose strane negli anni 2000 mi pare che poi si sono trovate delle SIM. Oggi essendo fin troppo più strane del 2006, io il dubbio lo fugherei con una indagine.
Fine🙂

Modifica il 4 mesi fa da commentanonimo
2010 nessunoo

E pure tu scotland nella gilda dei campanari: don, don, don, sempre lì a battere….

scotland16

ehehe…..il bello e’ che non ce ne sarebbe neanche bisogno…in serie A…talmente la differenza di gioco, fisicita’, qualita’…

mario rossi

Bocca l azione del gol del real va fatta vedere 24/7 alle scuole calcio. Un real al 30% basta e avanza per arrivare ai quarti. Ai quarti anche la pratica liga sarà archiviata e si dedicheranno unicamente alla cl.

Nicola Romano

Vabbe’ hanno gia’ vinto la Champions come l’ anno scorso, si sa che il Real e Carletto sono grandi a prescindere .

Il Regolamento

Ma sei serio? Un contropiede con uno che porta palla sessanta metri e poi serve il compagno in campo aperto? Cosa c’è da insegnare?
Quel movimento del centravanti si insegna a partire dai giovanissimi.
In ogni caso un real al 30% avrebbe ampiamente meritato di uscire, il Lipsia ha sbagliato l’impossibile.
Piuttosto, guardati le occasioni costruite dai tedeschi nella prima mezz’ora, QUELLO è da portare a scuola calcio ad esempio di come NON si difende

il radarista

A norma di Regolamento al Lipsia manca un gol non dato all’andata e, in un torneo normale, si sarebbe arrivati ai supplementari. Ma il Real è la squadra più importante del mondo e certe cose contro non bisogna dirle.

Waters

Hai imparato da Montero? 😂

Il Regolamento

Magari, Montero avrebbe moltissimo da insegnare a quasi tutti qui dentro.
A proposito, mi sono perso il tuo commento su queste dichiarazioni di Pioli:
“Quello di Christian non è stato un gesto antisportivo. Lui ha rispettato il regolamento. Sull’espulsione di Pellegrini dico che Pulisic è un ragazzo davvero corretto e ha rispettato il gioco: finché l’arbitro non fischia, si va avanti .”


Modifica il 4 mesi fa da Il Regolamento
Waters

Guarda, a me il signor Montero non ha nulla da insegnare, soprattutto l’educazione, ma anche come calciatore ero più forte di lui..

2010 nessunoo

Visto che parli di insegnamento da parte di Montero mi permetto di intromettermi: Montero ha tutt’ora il record di espulsioni in serie A , sedici cartellini rossi per la precisione, tutte rimediate per il modo fin troppo deciso con cui spesso contrava gli avversari. Ma forse Waters si riferiva all’episodio dell’altro giorno quando da allenatore della Primavera Juve ha ordinato di non restituire la palla agli avversari del Sassuolo e nel prosieguo dell’azione i suoi ragazzi hanno poi segnato.

Mordechai

“finché l’arbitro non fischia, si va avanti”
Quindi, estremizzando, se ti ritrovi un avversario in terra con un rivolo di sangue che gli esce dalla bocca o dalle orecchie, a patto che l’arbitro non fischi, sei legittimato a continuare l’azione?
Se così è, francamente, che sport di merda il calcio.


Il Regolamento

infatti non è così, bisognerebbe spiegarlo a Pioli e all’amico Waters qui sopra, che si guarda bene dal prendere posizione, a meno che non si tratti di condannare qualche juventino.
Faccio solo presente che il caso di Montero è diverso, non c’era nessun giocatore a terra, l’allenatore ha dato disposizione ai suoi di non restituire la palla dopo una rimessa laterale. Probabilmente aveva l’impressione che gli avversari stessero perdendo tempo, visto che erano in vantaggio.
Mi sembra molto meno di grave di quelli che non si fermano con l’avversario sanguinante a terra.

Waters

Si c’è molto da imparare

guido

così impara a sbagliare il rigore contro la Francia

(oh, sto scherzando, state calmi. Se no a Ferri cosa dovevano fare per il gol di Caniggia?)

Il Regolamento

ammazza, oh, da denuncia penale…

Waters

Grande esempio di lealtà, noi ai Materazzi gli facciamo fare le macchiette, e il vice presidente lo facciamo fare ai Zanetti, alla Giuve fanno fare la macchietta ai Del Piero, e il Vicepresidente a Nedved a l’allenatore a Montero, capita la differenza..
PS fai male a non vendermi la macchina, sono uso pagare con un circolare😏

Firenze brucia

Boh… Ma quali sarebbero i grandi campioni del Real oramai? Kross e Modric che non si reggono più in piedi? Valverde che si sta bruciando i polmoni per far giocare Kross col rullatore… Tolto Bellingham (un predestinato, ma ancora giovanissimo), Vinicio Junior (gran bel giocatore, anche se a sprazzi), forse forse ancora Rudiger… chi altri? Questo Real è una squadra normalissima, anche parecchio scarsa in alcuni elementi, per non parlare dei subentranti… Il Lipsia non è stato una sorpresa, semplicemente vale questo Real e nella doppia sfida si è visto chiaramente… Ma vi rendete conto chi potevano mettere in campo questi?

Carvajal
Marcelo
Sergio Ramos
Varane
Casemiro
Modric al meglio sempre titolare
Kross al meglio sempre titolare
Isco al meglio
Ronaldo
Benzema
subentranti di livello top…

Secondo me abbiamo ancora la percezione di quel Real, che non esiste più nemmeno lontanamente… e si vede, eccome se si vede…

rusticano

Kroos, non Kross 
Vinícius Júnior, non Vinicio Junior

Quattroquattronovetredue

In effetti hai ragione, tolta la decina che hai nominato di buoni giocatori il Real ormai scarseggia. La mia preoccupazione è che certi pipponi che ha come riserve possano venire a giocare nella mia Roma, che per anni è stata definita il paradiso degli elefanti: penso a Courtois, Rodrygo, Camavinga, Tchouameini…e in cambio ci potrebbero rubare Karsdorp e Celik.
Dillo che scherzavi, tu sei Bocca in incognito, vero?

Firenze brucia

Decina???

Veramente dei titolari attuali ne ho nominati tre… l’altra decina che ho messo in fila non esiste più da tempo.. sveglia!

Courtois è lungodegente e in porta c’è un pippone.

Ok Rodrygo… buon giocatore, ma suvvia… non parliamo di un campione.

Tchouameini è il re delle cappelle difensive, chiedi anche a quello sotto che fa lo spiritoso…

Camavinga boh… se ho Koopmainers, per dire, non lo scambio con lui…

Modifica il 4 mesi fa da Firenze brucia
mario rossi

Eccone un altro

2010 nessunoo

mario, la lista è lunga,Bocca ha messo lì quel tema del thread e questi si adeguano, dai provo io con una soluzione “di mezzo” : questo è un Real che può fare partite così, così come ieri sera e passare a fatica ma può ancora mangiarsi chiunque si trovi davanti al mondo.

Firenze brucia

Ma “questi” chi? Ma come ti permetti? Quale tema? Ma di la tua se sei capace e non romperci coglioni con le tue prediche!

Firenze brucia

Parlaci di Tchouameini…

nostalgia chinaglia

Buona sera dottor Bocca.
Per ragioni (molto) personali conosco bene il professor Paolo Antonio Ascierto. Questo pomeriggio ero intervenuto per stigmatizzare alcuni commenti osceni che erano seguiti alla segnalazione (postata da non so quale utente) della notizia data dallo stesso professore circa l’ingredibile episodio accaduto allo stadio Maradona, quando un tifoso del Napoli gli si era avvicinato lasciandogli con deferenza il passo ai tornelli, per poi sputargli addosso per via del suo dichiarato tifo juventino.

Non riesco a capire perché quel post non sia più presente. Voglio dire, capisco che abbia cassato quei commenti vergognosi (e qundi giocoforza anche il mio, pur contenuto nei toni, che era in loro risposta), ma perché cassare la denuncia dettagliata di una persona così eminente?

Qui le lascio il dettaglio: https://www.cronachedellacampania.it/2024/03/ascierto-sputi/

Il Regolamento

Che non lo sai che in Italia è garantita la parità di opinione, fra colto e ignorante, esperto e sprovveduto, medico e paziente, delinquente e vittima, scienziato e cuggino… ad ognuno è data la possibilità di esprimere la sua opinione, e tutte le opinioni valgono uguale?
Stessa cosa per la censura, non si censura un insulto senza censurare anche il commento che l’ha causato, per la par condicio 🤦

mario rossi

Ed ecco l ultimo, uno nessuno e centomila

nostalgia chinaglia

Non capisco, ce l’hai con la notizia in sé, col professor Ascienzo o con me?

Qui non stiamo parlando del naso che non riconosciamo più nostro, ma di una persona (lascia stare la sua importanza) a cui si sputa per via del suo tifo.

Ti sembra normale?

Intervenendo, non hai prima pensato di dire la tua su tali comportamenti?

Li approvi?

Sei uno di quelli che detesta le élite e monta la gogna contro le persone che col loro lavoro e la loro intelligenza arrivano alle massime vette nella loro professione?

Facci sapere chi sei, uno nessuno o centomila?

Grazie.

P.S. Io conosco il professor Ascienzo per ragioni familiari, perché ho trascorso molto tempo al Pascale insieme a mia madre malata.

Roma Roma bella

Terminato di vedere Real-Lipsia, se fossi un tifoso dei tedeschi non riuscirei a dormire dalla rabbia e dalla delusione per aver buttato una qualificazione strameritata.

Oggi pomeriggio avevo risposto così ad un commento di @Scotland che evidenziava la pochezza del Bayern odierno, forse tra i peggiori della sua storia, che ha lasciato ampiamente in gioco la Lazietta fino ad oltre tre quarti della qualificazione…
 
Roma Roma bella
 Rispondi a  scotland16
 6 ore fa
Quest’anno ci sono il peggior Barca degli ultimi 50 anni (mai visto una roba del genere, per di più perde un pezzo dopo l’altro), il peggior Bayern degli ultimi 20 anni, il peggior Real dal dopo Mourinho… il PSG tecnicamente più debole dell’ultimo decennio e instabile come al solito… il City che ha perso pezzi pregiati e che verrà bullizzato dall’Uefa… qualche scartina… le altre corazzate inglesi non qualificate…
 
Ultima chiamata per le italiane, o quest’anno o mai più!
 
Secondo me la EL con Liverpool (primo in Premier), il Leverkusen (primissimo in Bundesliga), Sporting e Benfica (che si giocano il primato portoghese), l’Atalanta, il Milan ecc… è anche più competitiva della Champions.

Ovviamente l’analfabeta leghista (che vuole dissimulare la convinzione di poter vincere la Champions) era arrivato a dire la sua inutile stupidaggine…

Waters
 Rispondi a  Roma Roma bella
 3 ore fa
Le cazzate le abbiamo finite?
 
Ebbene si, tocca rettificare. Il Real Madrid letteralmente dominato e graziato dal Lipsia su tutti i 180 minuti degli ottavi, non è solo il peggior Real da dopo i tempi di Mourinho, ma probabilmente il peggior Real della sua storia.
 
Ripeto: la EL quest’anno propone molta più qualità della competizione maggiore, in Champions per l’Inter (perché il Napoli può tranquillamente estromettere questo piccolissimo Barca, ma poi non credo possa pretendere di più) non ci sono scuse.

scotland16

Grazie della citazione..ehehe; tutto vero , la EL e’ molto molto competitiva, la migliore tedesca, la migliore inglese, le migliori portoghesi e scozzesi, tre italiane migliori attualmente di Napoli e Lazio, due buonissime squadre della Cechia….la CL, l’Inter deve vincerla , con il vantaggio di potersi allenare in campionato ed essendo fuori dalla Coppa Italia; puo’ e deve vincerla…e il Napoli mai piu’ incontrera’ un Barca cosi’ (e senza centrocampo , tutti infortunati); ripeto la Lazio deve mangiarsi le mani, grande colpa del monocorde Sarri che sul 3-0 si e’ accontentato della sconfitta, cambiando uomo su uomo e tenendo lo stesso atteggiamento di quando stava 0-0….zero tiri in porta in 90 minuti ad un Bayern che quest’anno prende sempre gol…Chiudo con la Conference, anche qui la Fiorentina DEVE vincerla , non ci sono se e ma…

Waters

Inter per la quale farai un tifo sfegatato😂😂, ti dimentichi dell’Arsenal comunque che gioca forse il miglior calcio Europeo, il Real primo in Spagna comunque le prende solo dal City, che vincerà in scioltezza la Champions con De Bruyne al meglio ovviamente..

scotland16

vediamo i sorteggi dai quarti in poi (accoppiati con le Semifinali); il grande vantaggio dell’Inter (che, per assurdo, sarebbe uno svantaggio secondo alcuni, vedi Napoli lo scorso anno) e’ che puo’ gestire meglio le forze avendo gia’ vinto il campionato; le inglesi sono super impegnate, il Real non ha vinto…per me l’Inter se ci crede…certo, ritorno all’inizio , i sorteggi contano (l’anno scorso l’Inter e il Milan e il Napoli evitarono in blocco Real, City, Liverpool, Bayern e PSG…).

106
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x