Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Coppa Italia, quarti di finale. La Juve va sul facile e ne fa quattro al Frosinone, tre sono di Milik. Il Milan perde a San Siro con l’Atalanta e va fuori. Koopmeiners segna entrambi i gol dei bergamaschi. La Lazio batte la Roma 1-0 con rigore di Zaccagni e va in semfininale. Sul finale la solita rissa tipica del derby dell’Olimpico, la Lazio finisce in dieci (espulso Pedro) e la Roma addirittura in nove (espulsi Azmoun e Mancini). Sarri si conferma mattatore del derby di Roma, mentre il derby per Mourinho continua a essere la sua dannazione. E la sua Roma giocare abbastanza male e non tirare nemmeno in porta…

COPPA ITALIA, QUARTI DI FINALE

9 gennaio 2024, Fiorentina – Bologna 5-4 dcr (0-0) ___FIORENTINA

10 gennaio 2024, Milan – Atalanta  1-2_____ATALANTA

*** 

10 gennaio 2024, Lazio – Roma 1-0_______LAZIO

11 gennaio 2024, Juventus – Frosinone 4-0 _____JUVENTUS_

***

Approfitta, fatti un giro dentro Bloooog!

19 gennaio 2024

Supercoppa a Riad, l’Inter fa 3 gol alla Lazio e va in finale col Napoli

19 gennaio 2024

Napoli, procura di Roma chiude inchiesta plusvalenze su Osimhen, De Laurentiis indagato per “falso in bilancio”

18 gennaio 2024

Supercoppa a Riad, il Napoli fa 3 gol alla Fiorentina in uno stadio vuoto e desolato

17 gennaio 2024

Inter e Juventus, guardie e ladri

16 gennaio 2024

L’esonero di Mourinho, la Roma a De Rossi: storia di un’allucinazione di massa 

13 gennaio 2024

Pioli è salvo, Mourinho no

12 gennaio 2024

Un calcio primitivo, che non merita e non sa gestire il progresso del Var: rimettiamo gli arbitri nella Torre d’Avorio

8 gennaio 2024

Addio all’immenso Franz Beckenbauer, il nostro mitico avversario di Italia – Germania 4-3

6-7 gennaio 2024

Inter campione d’inverno, l’esplosione del caso Var e l’autodistruzione del Napoli

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

 

 

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
211 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

quello malato sul serio

di nuovo bannato, capisco, mai toccare certi bloggaroli;
a quanto pare vergogna è un termine non nel vocabolario di chi “modera””;

[…] Quarti di Coppa Italia, Bologna – Fiorentina 5-4, Lazio-Roma 1-0, Milan – Atalanta 1-2, … […]

cugino di campagna

“Fischia, fischia, ma fischia santo cielo… ma porca troia”. 

No, non si riferiva a questa violentissima gomitata premeditata di Bastoni a Duda, ma l’InterVarista si disperava perché l’arbitro non si affrettava a convalidare il gol vittoria di Frattesi sul prosieguo dell’azione.

E magari c’è ancora qualcuno che pensa che l’interminabile serie degli errori pro Inter siano in buona fede.

Ah ah ah! – che farsa!

Modifica il 5 mesi fa da cugino di campagna
2010nessuno

Sai bene anche tut che non si tratta solo di una gomitata ma è un colpo con spalla e resto del braccio e quanto alla ” violentissima” sei sempre al “devastante” tentativo di accentuare il fatto tutte le volte che si tratta dell’Inter come nel famoso scontro di Dzeko con quel giocatore del Sassuolo che a leggere il tuo commento sarebbe dovuto diventare un invalido.
In ogni caso basta ascoltare l’audio di Nasca e Fabbri a commento del fatto, così come gira sui social con il primo che non si spiega perchè l’altro non fischi comunque il fallo che c’è è ovvio e invece dopo Fabbri che discute con gli altri giocatori del Verona descrivendo il comportamento di Duda come dettato da furbizia
https://video.gazzetta.it/inter-verona-audio-var-arbitro-cosa-si-sono-detti-nasca-e-fabbri/29b17ef1-becc-4789-9761-0f447244fxlk

A proposito, comunque il filo interista Nasca era lo stesso anche di quel Genoa – Milan vero?

cugino di campagna

In Genoa-Milan (unico episodio marginale in cui è stato interessato il Milan!) Pulisic aveva probabilmente preso la palla col braccio, anzi si può dire che l’aveva sicuramente toccata con il braccio, la dinamica lo lascia senz’altro dedurre. Ma il Var, tra le regole di protocollo, può intervenire esclusivamente se supportato da immagini chiare, la supposta dinamica, purtroppo, non basta. E di immagini inequivocabili che dimostrassero il tocco di mano, non ce n’erano.
Al contrario di quelle che mostrano il colpo premeditato (e violento) di Bastoni a Duda. Lo puoi definire come ti pare, ma per il quale è PREVISTISSIMO dal protocollo che la Var intervenga, sia che l’arbitro abbia visto ed erroneamente giudicato, sia che non abbia visto (com Fabbri!).

Per me va benissimo la descrizione che ne ha dato Bocca.

fallaccio di Bastoni.png
Mordechai

Stefano, questi (e tu lo sai) sono tutti sofismi.
La gomitata c’è stata, evidente a chi non abbia fette di lonza sugli occhi ed il fallo andava sanzionato.
Punto.
Mi stupisce, anzi, che si continui a discuterne.

commentanonimo

Era da sanzionare col giallo o col rosso. Comportamento antisportivo. Palla lontana. Che Duda faccia o non faccia cinema irrilevante. Se stava in piedi e reagiva lo prendeva lui il rosso. Se non faceva nulla era umiliato da un colpo datogli in maniera antisportiva. Il resto sono chiacchiere.

quello malato sul serio

scusa, gomitata, spalla o carezza rimane il fatto che lo mira eppoi l’ammolla;
sono rimasto all’interpretazione che conta molto l’intenzione, ma forse il regolamento è cambiato;
non sono appassionato dì arbitraggio ma, debolmente, di calcio, non so nulla di Genoa-Milan, dici che hanno favorito la prima squadra di Milano?

quello malato sul serio

signor Bocca, capisco, si può dare del cinghialone e non del maialone;

Ho capito, signor sì!
Chino il capo e me ne vo.
Giacché piace a voi così,
Altre repliche non fo.

quello malato sul serio

uhm, ho seguito l’hint del gatto col ciuffo [(c) DN] e l’audio se concernesse la Juve porterebbe alla retrocessione della stessa, ma trattandosi dell’onestona tutto passerà in cavalleria;

malandragem

Il dialogo tra arbitro e Var durante Inter-Verona: “Ma fischia, santo cielo!” – la Repubblica

il varista esorta l’arbitro a fischiare, l’arbitro ignora la segnalazione, il varista rivede l’azione e nonostante l’evidente irregolarità della stessa… convalida il goal!

“goal regolare, goal regolare”
eggià, a norma di regolaminter

2010nessuno

Nasca per il regolare si riferiva alla posizione di Frattesi in quel caso malandragem, con tutto del fallo di reazione di Bastoni a Duda e per la verità si sente anche Fabbri discutere con gli altri veronesi, convinto che Duda abbia fatto il furbo per come l’ha visto lui dopo

quello malato sul serio

te la stai inventando;
eppoi, la Repubblica è un covo di stalinisti (ondepercui l’espulsione del trotzkista Bocca) mentre i cinesi sono leninisti;

quello malato sul serio

OT
finalmente è stato ripubblicato La tredicesima tribù di Arthur Koestler (nel’usato si trovava sì, ma a prezzi tipo l’olio del Vate, inaccessibili per un pezzente quale io sono), uno dei miei autori preferiti, e mi è arrivato ieri;
la tesi è affascinante: la maggior parte degli ebrei attuali non sono di origine semitica, derivano dai kazari che si convertirono all’ebraismo a cavallo dell’ottavo e nono secolo;
l’impero dei kazari fermò ad oriente, nel Caucaso, l’avanzata islamica, quasi contemporaneamente a quanto fecero i Franchi ad occidente*;
secondo wikipedia la questione è controversa, quindi non del tutto campata in aria;

*nat. scatta l’obbligo di inserire qui

Modifica il 5 mesi fa da quello malato sul serio
Ermenegildo Segna

Interessante. Mi hai ricordato “Il libro dei Chazari” – ho l’edizione color verde – per cui ho conosciuto parte della storia dei kazari, nonostante la evidente dose di fantastico nelle cronache storiche.

Nicola Romano

Ieri ho fatto del sarcasmo su alcuni commenti critici su quanto successo nel derby, in realtà non mi ero reso conto della gravità dei fatti , e poi non mi piacciono quelli che pontificano credendosi sempre al di sopra delle umane miserie . Le società hanno le loro colpe, vincere il derby è un trionfo epocale , pare che Immobile abbia avuto bisogno di parecchio tempo per smaltire la sofferenza, perderlo è una disfatta storica, in casa Lazio si festeggia smodatamente senza pensare a quello che è successo, mentre sulla sponda romanista lo specialone ovviamente si lamenta e tutti piangono (metaforicamente ) inconsolabili, penso che la cosa migliore che la Lazio potrebbe fare è ripagare i danni creati da quei 5 pseudo tifosi in quel pub e andare a trovare il tifoso accoltellato all’ospedale, in tanta negatività va segnalato il bel gesto di Bove , che ha retto la botta, anzi la bottigliata, senza gettarsi a terra tramortito, io riguardo i problemi del tifo non ho soluzioni, dovrebbe averle questo governo che al contrario dei precedenti è forte ed eletto dal popolo sovrano, ma ci spero poco ,credo che anche questa volta Giorgia ignorera’ la matrice .
Venendo alla partita credo che la Lazio abbia meritato, perlomeno nel secondo tempo ha tirato più volte in porta o di poco fuori, mentre la Roma lo ha fatto solo a pochi minuti dalla fine, sconfortante il paragone col derby di Madrid , ancora peggio le scene finali di combattimento, che ci volete fare siamo piccoli ma (forse ) cresceremo .
Per finire due parole sulla vittoria della Juventus, i ciociari dopo aver fatto la partita dell’anno al San Paolo (ovviamente con la complicità del Napoli) continuano la serie di sconfitte incassando un sacco di gol , per la semifinale vedo i bianconeri nettamente favoriti, visto che come dico sempre conosco i miei polli .

giaanick65

governo “eletto dal popolo sovrano”? L’articolo 92 della Costituzione è stato cambiato, quindi?
Poverannoi…

Nicola Romano

Vabbe’ votato , va bene ? .

quello malato sul serio

votato da chi?
nella situazione odierna abbiamo una o un, come diavolo si vuol declinare, premier (sarebbe PdC ma sono fisime da radical chic) eletta/o da una minoranza di aventi diritto di voto e anche di votanti effettivi;
ti ricordo che sia alla Camera che al Senato la maggioranza attuale ha ottenuto un milione e mezzo di voti in meno della minoranza;
quindi, quale sarebbe l’investitura del popolo sovrano?

Nicola Romano

Quelli anziche’ belli , il telefono fa gli scherzi stupidi .

Nicola Romano

Fattosta’ che ha vinto le elezioni e dobbiamo tenercela, ringrazio sentitamente tutti belli che non sono andati a votare .

quello malato sul serio

questa mi era sfuggita;
la retorica dei nazionalisti del piffero ha sfondato;

quello malato sul serio

ah, finalmente uno che si è accorto che quella che spacciano per aquila è un pollo ‘mericano;

cipralex

…e le cose cominciano a rientrare nella normalità anche in sede di mercato: l’Internazionale di Milano propone (Djalo, Samarzic) e la juve dispone…io ho buone sensazioni…

Waters

Ehi cinghialone, ho visto che hai cambiato profilo e mi hai ascoltato. Bravo.

cugino di campagna

E tu animella, quando ci metti l’aula magna-magna, si insomma la sala Var, nel tuo avatar?
Il profilo è tutta un’altra cosa.

giaanick65

Avatar: si chiama avatar.

malandragem

ah, ma sicuramente è “il Mostro che ci gabba”

come con Bremer, lmao.

commentanonimo

Ho visto la Juve, in chiaro, dopo mesi. Senza audio, come il Milan, mi piace di più. Beh, qualcosa è cambiato dall’ultima volta che la ho vista. 1. Quando un giocatore ha la palla, il giocatore piu’ in linea di passaggio, con luce davanti fa il movimento incontro, sempre. Tanto è vero che pure Miretti lo ha fatto sul portiere, argh. 2. La squadra è larghissima col possesso e si stringe solo nella fase di non possesso, Mc Kennie giocava sulla linea del fallo laterale, questo apre il gioco. 3. I cambi di gioco vengono fatti di routine, non apertissimi perchè mancano i piedi buoni ma sia dietroche a centrocampo che davanti (Gatti, Locatelli, Milik e Kostic). 4. Arrivati alla tre quarti non si torna più indietro ma se la squadra è coperta, si punta l’uomo. Insomma, poche cose fatte in sicurezza, ma evidentissime. 5. I difensori strappano e generano superiorità. Non so se è solo ieri o un caso, ma è evidente. Infine atleticamente stanno bene.

quello malato sul serio

stai insinuando che Allegri dà degli schemi?
ti rendi conto della gravità delle tue affermazioni?

commentanonimo

🤣 Non so se è Allegri o il raccattapalle. Ma l’impostazione ieri era evidente, il passaggio da un 5-3-2 difensivo ad un 3-5-2 in fase di possesso allargato sulle fasce era ben fatto e facendo arretrare il centrocampista verso il portatore c’era sempre lo scarico. Se il pressing era organizzato lancio a scavalcare la prima linea con densità a centrocampo. Sono stato stupito dalla organizzazione, non so se era l’avversario o è sempre così.

quello malato sul serio

spero che passi, temo di essere bannato per aver toccato un intoccabile;
nel precampionato Allegri aveva impostato la squadra diversamente, contando su Pogba, molto aggressiva, se vai a rivederti le partite;
poi ha dovuto agire di conseguenza;
il fatto che non dia schemi è una stupidaggine che solo chi non capisce di calcio può affermare: eccheccazzo, dare la palla a chi è smarcato è uno schema che potrei darlo puranco io;
l’incapace ha concluso la stagione al secondo posto (come punteggio) pur con la variabile dei i punti su e giù, pur con una dirigenza latitante, pur con i brocchi, a detta di molti, a disposizione;
i miei compagni d’arme vogliono un allenatore più, a detta loro, propositivo? bene, vedremo se gli daranno più tempo di Pirlo o Sarri;

Sergiod

Buongiorno, desidero raccontare un episodio che farà piacere sicuramente a Bomba, Sunako e ai tifosi laziali.
Siamo alla fine degli anni ‘60 e al Sant’Elena di Venezia giocano gli aquilotti.
Lo stadio si trova tra la laguna e i canali , immaginatevi quanta nebbia c’era, soprattutto in quei tempi, al punto che dal centrocampo si vedevano a stento le porte.
Non tutti gli stadi erano dotati di adeguati impianti di illuminazione e in certe occasioni la gara veniva raccontata solo dalle urla del pubblico, quello che si trovava più vicino all’azione di gioco.
Capitava che si gioisse per una rete non vista, intirizziti dal freddo nei cappotti pesanti che si indossavano allora, altro che materiale tecnico!
Finita la partita c’era la coda ai vaporetti e la navigazione verso casa (io abitavo al Lido di Venezia) era spesso somigliante ad un’impresa di Indiana Jones.
Dopo questa lunga premessa vengo all’episodio che porto impresso nella mente come una fotografia.
Fortunatamente quell’incontro si svolse in una giornata soleggiata , mi trovavo a pochi metri dalla porta difesa dalla Lazio quando Ferruccio Mazzola, il Mazzolino, ragazzo magro e piccolo come uno scricciolo, cadde a terra e si infortunò’. Il gioco continuo’ ed il portiere laziale Di Vincenzo raccolse Mazzolino dal terreno prendendolo in braccio come si fa con un neonato e depositandolo delicatamente dietro la porta, dove poi sopraggiunse il massaggiatore per assisterlo. Tutto lo stadio esplose in un lungo e caloroso applauso, erano tempi diversi da quelli che stiamo vivendo, forse eravamo tutti più ignoranti e meno irascibili.
Quel calcio ancora umano, nel quale i soldi era meno importanti dei valori, si è perso nelle nebbie televisive, nelle opinioni di parte e nella mancanza di accettazione che tutti noi, lo dico sempre, siamo esseri umani relativi e molto fallibili.

Bombaatomica

Caro Sergiod, bello quel’episodio di 60 anni fa 👍 Altri tempi. Altro calcio.

Ora te ne racconto io uno accaduto a cavallo del 2000.
Venezia-LAZIO, gennaio… prima partita serale dopo i baccanali 😂 luculliani delle Feste.
Un freddo cane, nebbia.
Becchiamo 2-0 contro tutti i pronostici….
Dopo i sbeffeggiamenti dei veneziani e delle loro belle cortigiane, a fine gara la Polizia ce carica come bufali sul traghetto.
Mezzanotte. Mezz’ora di inferno su quel traghetto a -2 gradi, umidità, nebbia, tristi per la partita, e la polizia che ci bastonava come pecore da tosare.
Mai sentito così tanto freddo e mai prese tante botte…. 😂😂😂

quello malato sul serio

purtroppo ci siamo ‘mericanizzati, prova ne sia che in questo bloggo molti ostentano il loro benessere;
che siano ignoranti come capre (Sgarbi dixit, quello che ha fatto soldi con la maleducazione) non conta, conta il conto;
e avere càrisma*, nat.

*ohibò, quel morto di fame del correttore ortografico incorporato in Falkon me lo segnala come errore ;-P

inox

Buonanotte Fabrizio.

La Juventus batte il Frosinone e con 10 goal in due partite è in semifinale. Ora la Lazio, la prima squadra della capitale. E’ stato tutto molto facile se pure non scontato. Il Frosinone aveva pur sempre rifilato quattro pere al Napoli. Ma com’è il Napoli: prende quattro pere dal Frosinone che prende quattro pere dalla Juventus. Comunque un buon allenamento con buoni spunti. A fine partita Allegri si infuria con Milik: quando non vince di corto muso non è più lui. Si, va bene. Intanto è lì, così, come quando parti per le vacanze e dici: partiamo alle quattro di mattina così non troviamo nessuno e invece, mezz’ora dopo, già coda in autostrada. E’ la Juventus.

quello malato sul serio

questo mi è stato segnalato come un post inossidabile senza insulti, calunnie, diffamazioni e soprattutto comprensibile, non ci credevo ma è così;
un pollicione su, continua così;

Waters

La Juventus si conferma in un buon momento e si attesta a grande favorita della Coppa Italia, trofeo importantissimo a mio parere, il calcio è emozioni non palmares, istanti da godere che poi evaporando in fretta….sapete quale è stata la mia più grande gioia negli ultimi cinque anni? Non lo scudetto, oppure la finale di Champions, oppure le cinque pere al Milan, ma la rete del Nino Maravilla al 120esimo della Supercoppa italiana in una fredda serata di gennaio, con Bonucci che sbavava per poter battere un rigore….
Ieri sera, hamburger di patate rosse con insalatina di verdure invernali, a seguire crema di finocchi dell’orto con scampi crudi pescati ad Oneglia – i migliori –

malandragem

se il calcio “è emozioni e non palmares” come mai ad attizzarti è stato vincere la Supercoppa (ah che impresa, ancora non ci siamo ripresi) e non disputarla soltanto, waterz?

quello malato sul serio

l’unica cosa che conta è vincere -anche se in segreteria è il retromotto del Vate;

Mordechai

Certo che trovare verdure estive a metà gennaio non deve essere stato facile.

Darioski

Non mi pare che siano state citate verdure estive

quello malato sul serio

Dariovski, chi è costui? vo a indagare;
ohibò, ecco il suo Verbo:

Tante volte non l’avessi capito, è grazie all’Inter se si è sollevato il coperchio di dello schifo che vi vedeva attori principali. Se l’Inter avesse rischiato la b probabilmente non avrebbe fatto partire tutto.

cioè, la malmata, avendo nei posti chiave il trio Provera-Rossi-Palazzi, ha fatto partire il tutto contando di insabbiare le proprie responsabilità fino alla solita prescrizione e puntando i riflettori solo sulla Juve;
Juve che ha fatto quello che facevano tutte le altre squadre tranne due: pressioni sui designatori e non facendo pressioni direttamente sugli arbitri come altri;

non c’è che dire, davvero rimango ammirato da come la sfangate, chapeau;

Modifica il 5 mesi fa da quello malato sul serio
Darioski

Ma doveva rimanere segreto. Cosi non vale. Atteniamoci , per favore, alla versione ufficiale che ci sono voluti decenni per costruirla. E che recita così: la Juve è una società a delinquere e le altre delle opere pie con qualche peccatuccio qua e là.
Tutti hanno fatto del loro meglio, ma encomiabile il gran lavoro svolto dalla Juventus per riuscire a calarsi nel ruolo.
P.S. Rossi ce lo avrei visto pure, Provera non so chi sia, ma Palazzi non era quello che voleva riaprire il processo contro l’Inter?

Mordechai

Appunto.

Darioski

Pardon! Non avevo colto l’ironia. Né la verdura

2010nessuno

Occhio che la verdura è merce che viaggia…

quello malato sul serio

mi sa che è ben altro che non cogli;
un consiglio? dicono che il giardinaggio dia molte soddisfazioni e sia rilassante;

Darioski

Tu non hai un giardino

Waters

Beh con la globalizzazione e soprattutto le serre, si possono mangiare peperoni, pomodori, o melanzane anche di inverno, ma io d’inverno preferisco carciofi, puntarelle, cardi e topinambur, radicchio rosso… eccetera.

Mordechai

Pensavo che l’ironia fosse palese, invece …

quello malato sul serio

ironia? si mangia? dice il Vate;

quello malato sul serio

Lui è superiore, mica sarà il cugino di quello dei PF?*

*il Vate col suo sublime umorismo (X è il Y di Z?) mi ricorda sempre un aneddoto di Paolo Rossi (il comico): fu fermato in autostrada e un agente dell’autostradale, presumo un parente del Vate o del DN, dopo aver ruminato un po’ gli chiese: è il fratello?

giaanick65

tu ti aspetti che uno che scrive olio EVO sia capace di ironia? Illuso…

quello malato sul serio

uno che scrive EVO è capace di tutto;

Luc 68

😆😆😆😆

Waters

😂😂😂😂

il radarista

Il Frosinone ne fa 4 al Napoli e la Juventus ne fa 4 al Frosinone. Significherà qualcosa? Per favore, me lo può spiegare Giuntoli?

quello malato sul serio

ha promesso un premio speciale ai giovinotti acciocché vendicassero la sua ex squadra;

Scalpello

Ha altro da fare il sig. Giuntoli immagino.

Luc 68

Voi dite quello che volete, secondo me Allegri sta facendo un ottimo lavoro. La squadra, adesso, non gioca poi neanche tanto male. Arrivare secondi non sarebbe neanche tanto male. Contro la Lazio c’è la si gioca.

Darioski

Neanche tanto male è comunque poco bene. Scaramantico? Secondo me arrivate primi. Per il gioco vi dovrete accontentare.
Saluti

quello malato sul serio

secondi o quarti è quasi lo stesso (credo ballino alcuni milioni), l’importante è entrare nella prossima CL che dicono molto più ricca;
vincendo la coppitaglia si potrà dire che Allegri&C. hanno fatto il massimo possibile, il rimpianto è aver perso Pogba e Fagioli a causa di un’intelligenza pari a quella dello scemo del bloggo (alias DN);

il ghiro

QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA – Parte III
JUVENTUS – FROSINONE 4 – 0
Altra sfida che si svolge a breve distanza dalla partita di campionato, ma a campo invertito; a Frosinone vinse la Juve solo grazie a due prodezze di Yildiz e Vlahovic, i ciociari tennero il campo molto validamente. Allegri lascia fuori Chiesa e Rabiot, in panca Cambiaso e Vlahovic. Di Francesco esclude Soulè e Barrenechea, dei tre prestiti Juve schiera il solo Kaio Jorge, insieme a molte seconde linee, in panca il neo-acquisto Bonifazi. Il Frosinone spera di ripetere la prova del Maradona, il micidiale 0-4 inferto al Napoli in Coppa. Arbitra il maceratese Sacchi, al VAR il romano La Penna.
Passa presto la Juve, fallo dell’ex Lirola su Miretti, rigore, col saltino Milik spiazza Cerofolini, 1-0. Tiretto di Harroui, che spara alto, tiretto di Ibrahimovic, giallo a Locatelli, tiro di Kostic salvato sulla linea, tiretto di Kostic, giallo a Kostic falloso su Okoli, poi McK confeziona un cross al bacio sul secondo palo per Milik che deve solo battere di sx in rete, 2-0. Botta da fuori di Weah, salva Cerofolini, che si ripete su Kostic.
Ripresa: entra Soulè per Ibra, Cerofolini salva su McK, e arriva la tripletta di Milik su assist di Locatelli, palla rubata a Mazzitelli su cappella del portiere, gol facile per il polacco, 3-0. Tiraccio di Locatelli, il poker di Milik è annullato dal VAR per f.g., entrano Barrenechea e Gelli, il poker arriva ma lo segna Yildiz con una botta al volo su lungo traversone di McK, 4-0. Entrano Vlahovic, Iling e N.C., che spedisce appena alto, Perin para su Barrenechea, dentro Cambiaso, giallo a Gatti, Cerofolini salva su Cambiaso, dentro Nonge, poi Cheddira e Bonifazi, ma non succede nulla di serio, e i bianconeri scenderanno il 3 aprile all’Olimpico per la prima semifinale contro di noi.

quello malato sul serio

la squadretta con grande affanno arriva in semifinale;
dov’è lo squadrone?

R.T.

Sul 4-0 penso di poter scrivere che Iannelli ha fatto l’ennesima figura di palta…

P.s. : un pensiero anche al mortaretto e a Carlo, se non ha già cambiato nick…

quello malato sul serio

si consoleranno quando la malmata vincerà la seconda stella con inserti cartonati;
eppoi c’è la Supercoppa Esaudita dove finalmente vedremo la Squadra che gioca a calcio, mica il non calcio di Frosinone e Juve;

il ghiro

QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA – Parte II
Milan – Atalanta 1 – 2
Altro Derby in Coppa, quello lombardo tra rossoneri e nerazzurri-bis, i milanisti reduci dal sonante trionfo in casa dell’Empoli, gli orobici dal sudato pareggio dell’Olimpico contro la Roma. Stasera Pioli sceglie il rientrante Gabbia e Jimenez dietro, Musah a centrocampo e Jovic di punta. Gasp invece schiera la sua formazione tipo, in panca il nuovo Hien, Zappacosta, Pasalic e Scamacca, mentre Kolasinac e CdK giocano acciaccati. Arbitra il pugliese Di Bello, al VAR il romano Valeri.
Tiretto di Pulisic, Carnesecchi devia la botta di Musah, tiro alto di Holm, capocciata tremenda Gabbia-De Roon, escono entrambi, entrano Kjaer e Pasalic, rosso a Gasp, poi Djimsiti salva su Leao, che si rifà poco dopo scambiando con Theo e sparando un piatto sx micidiale, 1 – 0. Riscatto immediato della Dea, azione simile dall’altra parte, scambio Holm-Scalvini-Holm, cross per Koopmeiners, botta precisa nell’angolo, 1-1.
Ripresa: Maignan salva ancora su Koopmeiners, che si rifa subito battendo Maignan con un “rigoretto” scippato da Miranchuk, appena sfiorato da Jimenez, 1-2. Provano ancora i nerazzurri con Miranchuk, entrano Simic e il nuovo Terracciano, tira ancora Ederson, para Carnesecchi su Pulisic, tira altissimo Musah, entrano Giroud e Adli, incespica Leao, entrano Scamacca e Zappacosta, giallo a Leao, sx di Theo altissimo, entrano Hien e Muriel, Carnesecchi para su Theo, giallo a Ederson. Rischio check del VAR per un tocco di braccio in area scongiurato, in semifinale passa l’Atalanta.    

inox

Buonanotte Fabrizio

La Lazio vince il Derby (Auguri Maestro Sarri). La Roma no. Individuate le cause della sconfitta giallorossa. Purtroppo si verifica un caso increscioso che mai e poi mai avremmo voluto vedere su un campo di calcio: la squadra di casa in vantaggio e i suoi raccattapalle perdono tempo nel raccattare le palle. Mourinho denuncia lo sconcertante episodio al mondo intero. Il fatto che la Roma abbia perso, facendo un solo tiro in porta in 100 minuti, non è rilevante quindi, si continui la narrazione. Per un peletto di tempo i commentatori incensano “Bigrom” per un tentativo in rovesciata andato fuori. Subito dopo, con la maledetta e inopportuna ripresa di fronte (come la ripresa dietro la porta sx del Verona in Inter-Verona per i ciarlieri bianconeri + vari ed eventuali), si evidenzia la ciofeca del tentativo andato minimo quattro metri fuori. E poi, signori di “Italia 0’5+0’5”, non è “Bigrom” ma conosciuto come “giudaku”. Un episodio passato inosservato ma significativo; il ragazzino scuola e proprietà Juventus subisce un falluccio a centrocampo prontamente fischiato dall’arbitro. Il ragazzo, avvezzo a vestire altra maglia, chiede l’ammonizione per l’avversario. Mondo Juventus e la sua nauseabonda spocchia per i campi di calcio italiani. Il Bologna ci ha perculato e subito perculato a sua volta. Grazie Fiorentina. Quello che si chiama come il panettone con un nome che diventa *potta in un lampo, fa un po’, appunto, il pottino e non cambia. Lui è bravo e non fa cambi. Nei tempi supplementari la Viola merita di vincere ma ci vogliono i rigori per farlo. Per i primi novanta minuti una Viola incasinata con cambio di modulo e la conclusione di un gioco a tutto tondo più che in verticale. Comunque, socc’mel Bologna. Il Milan perde, l’Atalanta no. Pioli, intervistato, è più signore di Mourinho: non accusa i raccattapalle e nemmeno i 60’000 venuti a vederlo vocianti che diciamocelo, un po’ di fastidio nelle orecchie te lo danno. Accusa l’arbitro a random come un iuventino qualsiasi. Il fatto di essere andato in vantaggio e subito ripreso mettendolo in ginocchio tanto è vero che al rientro l’Atalanta li ha presi a pallonate, non c’entra. Su de Roon niente, meglio non parlarne Stefano? E le tue cappelle? Fuori Loftus-Cheek un “coso” alto 1’90 + 90 kg di peso in area non serviva per l’ultimo quarto d’ora? Leao spento da Holm. Holm viene dallo Spezia dove ha svernato a mesciua e anciue àa spezina. E ti credo che cammina!

*qui nell’eccezione toscana: boria.

malandragem

non t’è ancora passata, eh, d’esserti fatto gabbare e aver fatto l’abbonamento al Ponsacco credendo di vederlo giocare contro la Juve…

Pietro

“Il ragazzo, avvezzo a vestire altra maglia, chiede l’ammonizione per l’avversario.”
Hai interpretato male l’episodio: si è solo ispirato a Barella.
Come ulteriori step, tenterà di emulare, nell’ordine, Gagliardini, Lautaro, Acerbi, Di Marco e Bastoni.
Del resto, la classe non è acqua

quello malato sul serio

spendo il mio fioretto settimanale e leggo;
fulminante l’avvio, nulla sfugge al nostro Faccia d’Acciaio Inossidabile: dal fatto che la Lazio ha vinto il derby ne deduce in una manciata di minuti che la Roma l’ha perso -per i primi cinque ha gioito pensando che a perderlo fosse stata la Juve;
salto il resto: banalità condite dai soliti insulti alla Juve -almeno in questo lo scemo del bloggo gli dà una lezione di sintesi e buonsenso;
bastano gli insulti, che bisogno c’è di perdere tempo a digitare altro?

*eccezione, inoxino caro, è un pocolino diverso da accezione;

Mordechai

La Lazio vince il derby. La Roma no.
Della serie “Lapalisse te spiccia casa”.

Bombaatomica

Mi raccomando, stanotte tutti a tifare Frosolone.
Non possiamo incontrare ancora una volta quel truffatori, ladri matricolati, degli Juventini.
Tra culo e corruzione arbitrale, va a finire che ce li ritroviamo di nuovo in finale.

Nel frattempo, la vittoria della LAZIO al derby è impreziosita da un’altra “perla”: l’eliminazione del Milan dalla Coppa Italia… 😂😂😂

Pietro

In semifinale

quello malato sul serio

per lui è una finale;
battuta la Juve la stagione è salva;

EroAdAtene

Spiace deluderti 🤣🤣🤣
Vi aspettiamo per asfaltarvi, ma per la questione “furti”, rivolgiti agli intervarristi, al cui confronto siamo ormai uno sbiadito ricordo. 😅😅

Darioski

Troppo modesto

quello malato sul serio

ma come non inchinarci a chi ha fatto peggio e non solo non è stata sanzionata ma ha conquistato uno scudetto cartonato eppoi un triplete farlocco?
prestigiatoria è dire poco;
avanti con lo smoking bianco!
fino al seconda stella cartonata!

Luc 68

Bomba nulla da dire su i tuoi cootifosi da cui spero prenderai le distanze?

quello malato sul serio

ma se è scappato in Giappone, più di queste?

Mordechai

Per carità, della serie “sò ragazzi”…

R.T.

🖕

2010 nessunoo

Ti sei dato alla sintesi R.T.? 😄

quello malato sul serio

offre un fiammifero a Mortarettocomico ;-P

R.T.

Non merita di ➕️ … e poi mi sembra apprezzi gli emoji 😇

Mordechai

Solo ora ho potuto vedere gli highlights, prima il derby di Roma e poi quello di Madrid.
Esperienza quasi surreale.
Come passare in cinque minuti da una assemblea di condominio ad un party ad altissima frequentazione di supergnocche.

Carlo lll di Borbone.

🤣🤣 oddio, non è che la juve sia un’ esperienza da batticuore, mordy. 😘😘

Mordechai

Men che meno voialtri, Charles.

quello malato sul serio

contesto vibratamente l’opione dell’onorevole collega!
quante partite ha vinto la juve (minuscola per uniformarmi alla sapida scrittura del collega bloggarolo) con un solo gol di scarto?
non ci dà il batticuore la possibilità, fino all’ultimo istante del recupero, del pareggio?

Sunako Nakahara

Non posso negare che mi sento parzialmente responsabile. È da parecchio che non vado più allo stadio.

Bombaatomica

Sono in disaccordo totale.
Tu guardi solo i gol e non lo spettacolo fuori dal campo, sugli spalti, in campo.
Apposta sei della Juve…. 😂😂😂

quello malato sul serio

peccato non ci siano video dell’accoltellamento;

Nicola Romano

Per lo spettacolo fuori dal campo c’e’ solo da vergognarsi , ma forse tu condividi un certo modo di pensare .

Mordechai

Ah bè, fuori dal campo siete i migliori, tutta Europa vi stima e ammira.

Luc 68

😀😀😀😀😀

Mordechai

Leggo che Sven Goran Eriksson è gravemente malato, un tumore a quanto pare inoperabile/incurabile, mi spiace molto, ottimo professionista e, soprattutto, degnissima persona. Le sue parole lo dimostrano pienamente.

2010 nessunoo

Eriksson un altro signore , nel calcio e oltre, che se ne sta andando Ugo, e ne sono rimasti pochi….

quello malato sul serio

davvero c’è da riflettere su lui che allenava la Roma allora e chi l’allena adesso;
e anche su chi allena altre squadre;

commentanonimo

Per quel che ne sappiamo è lo stesso tumore di S. Jobs e di Pavarotti, P. Swayze e 😰di un mo amico, pancreas. In questi casi si dice che ogni tumore ed ogni paziente è diverso e si spera. Sì, lui mi è sempre piaciuto come persona e gli auguro di vivere serenamente, e auguro a tutti qua tanta salute indipendentemente dal tifo.

roxgiuse

la speranza è che la diagnosi infausta sia fallace e che possa guarire o perlomeno bloccare la malattia. Forza Sven!

Mordechai

Davvero, banale a dirsi ma é ed era un vero signore, paragonato a certi fenomeni di oghi poi…

il ghiro

Lazio – Roma 1 – 0 (in ritardo purtroppo per i troppi brindisi)
Garanzie arbitrali per il Derby di Coppa della Capitale, in campo arbitra il migliore, Daniele Orsato da Schio, mentre al VAR giudica e valuta un altro bravissimo, Massimiliano Irrati da Pistoia. Lo dichiaro prima del match, quindi a rischio di dovermi poi smentire, anche se non lo farei mai.
Novità negative nelle due formazioni, nella Lazio, in aggiunta ai problemini muscolari di Zaccagni e di Isaksen, per un Provedel febbricitante gioca a sorpresa Mandas e non Sepe, Cataldi per Rovella, rientra Lazzari dopo la squalifica, giocano dal 1′ Romagnoli e Vecino, tornano in panca Gila, Pellegrini e Kamada con Luis Alberto, Isaksen, Pedro e il baby Fernandes, in tribuna Immobile.
Nella Roma di Mou, in panca Lorenzo Pellegrini, non ce la fa neppure Llorente, gioca Bove e fa l’esordio da titolare il prestito juventino Huijsen, il pennellone olandese già apprezzato contro la Dea, in porta confermato Rui Patricio, torna Paredes, a dx i due danesi K&K. 
Subito un paio di cappelle in difesa Lazio, crossa da sx Zac, salva Huijsen, errore di Kristensen, tira Taty, devia Mancini, tanti errori laziali in ripartenza, partita giocata a centrocampo, molta paura e nervosismo.
Ripresa: entra Lorenzo Pellegrini per Dybala, va via il Pipe e crossa per Vecino, testata e gran parata di Rui Patricio, sul corner Huijsen contrasta il Taty, VAR e Orsato danno il rigore, Zac spiazza R.P. , 1-0. Sbagliano Vecino e Zac, poi ancora Vecino spara appena a lato, giallo al Taty duro su Paredes, entrano Azmoun e Spinazzola, gialli a Guendouzi e Mancini, entrano Pedro, Rovella e Luca Pellegrini per Zaccagni, Cataldi e Lazzari, tiretto di Pedro, rosso alla panca (?) Roma, Mandas para il tiro di Belotti e salva poi su Pellegrini, giallo a Luca e a Pedro, poi ancora giallo e rosso per lui, giallo a Paredes, gran sforbiciata aerea di Lukaku appena alta, rosso ad Azmoun, e finalmente finisce una partita eterna, ben 101′, e dopo la fine rosso anche per Mancini.
“E nun ce vonno sta’”, ma io ho visssuto (e vinto) derby assai più belli di questo.
Le pagelle (piuttosto severe): Mandas 7; Lazzari 6 (Lu. Pellegrini 6), Patric 6,5, Romagnoli 7, Marusic 6; Guendouzi 6,5, Cataldi 6 (Rovella 6), Vecino 5,5; Felipe Anderson 7, Castellanos 5.5 (Isaksen 5), Zaccagni 7 (Pedro 5). All.: Sarri 7.
Nella Roma bene Rui Patricio, lo sfortunato Huijsen, Bove, l’isolatissimo Lukaku, e lo scampolo di partita di Dybala, malino gli altri. Orsato, perfetto per queste partite, alla fine ha dovuto sfoderare un putiferio di cartellini per sedare il nervosismo che si era sparso per il campo.

Sunako Nakahara

Considerando la sua esperienza, ed anche il suo carattere (non mi pare che sia mai stato il classico invasato che “sbrocca” facilmente) mi ha sorpreso il fatto che Pedro si sia fatto espellere in quel modo. A prescindere dalle provocazioni ricevute, questi sono errori che quando il risultato è ancora in bilico possono pesare enormemente.

Fever Pitch

Quando uno stronzo come Paredes ci si mette, è dura tenere i nervi a freno.

Vipe

Ghiro ho atteso il tuo puntuale resoconto derby per chiederti come mai mi hai detto “ rivese” nell’ altro thread.

il ghiro

Sei VC, o mi sono sbagliato?

Modifica il 5 mesi fa da il ghiro
Vipe

Vercelli – Vercellese
Nato a Rive – Rivese

il ghiro

Allora ci ho azzeccato, sei rivese doc.

Bombaatomica

Cin cin…. 🥂😂💘🦅⚽

commentanonimo

Ho guardato il Milan con audio spento. Sono stato negativamente impressionato dalla performance, atletica e tecnica. Bene Maignan, non ci poteva fare nulla sui gol, anche se sul rigore si è mosso veramente troppo presto e bene Theo, che mi pareva in un ruolo non proprio suo, bello lo strappo per il gol di Leao. Ma il resto…tolti i primi minuti l’Atalanta ha dominato in lungo e largo la partita. Pessimo Jimenez, centrocampo veramente a farfalle, zero schemi. Davanti Jovic era come se non esistesse. Aggiungo che a mio modo di vedere il Milan è stato tenuto a galla per un tempo dallo strappo di Theo ed il bel gol di Leao (peraltro abbastanza impalpabile come Pulisic) e, a mio modo di vedere, da una decisione veramente inspiegabile sulla spinta a De Roon. Non sono un arbitro, ma quello era tutta la vita un rigore, uno ha spinto e l’altro ha urtato un giocatore che doveva solo appoggiare il pallone in rete. Boh. In compenso non sono sicuro ci fosse il rigore dato, il tocco del difensore non è ch si veda. Riboh. Francamente non so più cosa pensare di questo arbitrume da strapazzo. Atalanta che sta tornando alla forza degli ultimi anni o Milan spento? Non so.

Modifica il 5 mesi fa da commentanonimo
ConteOliver

concordo
l’arbitro ha invertito i rigori: il primo episodio, direi netto; il secondo, a mio avviso inesistente

Mordechai

Come abbia potuto l’arbitro non vedere l’affossamento dell’atalantino a mezzo metro dalla porta è davvero un mistero gaudioso.

2010 nessunoo

Un attacco di naschite?😄

Modifica il 5 mesi fa da 2010 nessunoo
Mordechai

Fulminante!
🙂

comevolevasidimostrare

Piccole considerazioni da pausa caffè

Il Mancini romanista è da galera, come buona parte dei romani.

Olindo e Rosa si vogliono bene, a prescindere dall’evolversi della faccenda.

II Var è strumento di Putin, Trump e iraniani sparsi, per il controllo delle masse

Gesù Bambino è ospite a casa mia. E’ intelligentissimo: ha imparato la differenza tra lo smoccolar toscano e veneto.

Col caffè mi son permesso un maritozzo: sono un buono io.

Scalpello

Mancini è uno dei giocatori più scorretti in Italia ma nel senso di cattivo e pericoloso; se va avanti così rischia di emulare Materazzi, che però almeno qualcosa ha vinto in carriera

Darioski

Di’ la verità, il caffè è corretto (diversamente da te) e il maritozzo è con la canna. O sei così di tuo?
P.S. Non ci crederai, Mancini è delle parti tue. Magari siete anche parenti.

quello malato sul serio

proprio ieri l’ho piratato e masterizzato (mi serviva un’altra copertina da aggiungere al foglio) -l’ho su vinile ma il giradischi l’ho regalato lustri fa e non mi fo fregare dal marketing che ha convinto molti che fischi e pernacchie rendono l’ascolto migliore e che riversare una registrazione digitale in analogico la migliora:

quello malato sul serio

uhm, sapete che vi dico?
vi meritate l’HM, vi meritate;

fra l’altro, il brano più HM/Punk che esista e che vale tutta la discografia HM/Punk è

fatto da chi sapeva suonare;

ConteOliver

Capolavoro assoluto, in the court of the crimson king
La storia della musica – secondo me – conosce due epoche: prima dei King Crimson; dopo i King Crimson
il resto è conseguenza

Mordechai

Maritozzo con la panna, mia caro caramba?
Ammetterai, voglio sperare, che almeno in quello i romani sono in gamba.
🙂

2010 nessunoo

Il maritozzo, era la brioche nostrana di una volta, da me a Rimini forse due forni ancora lo producono…

quello malato sul serio

.

Modifica il 5 mesi fa da quello malato sul serio
Mordechai

Parole sante.

quello malato sul serio

dietro al . ci sono dei tomi di altissimi ragionamenti;
ci ho speso quasi due decimi di secondo;

scotland16

Solito derby inguardabile a Roma; qualche mese fa dicevo che la mia Roma giocava un calcio “medievale”; ora gioca un football “primitivo”, da “giurassico”. Allenatore ormai impresentabile in campo e fuori (come tattica, comportamento in panchina e conferenze stampa), sarebbe ora che il popolo “bue” romanista aprisse gli occhi e cominciasse a ragionare con la testa e non solo con le parti basse; vedere Foti che discetta di tattica fa star male….poi abbiamo giocatori che sanno solo “zappare” il campo come Kristensen, Karsdorp (sempre poco intelligente) e il polacco-romano Zalewski che andrebbe cacciato a pedate solo per la sua attitudine in campo (sempre sbagliata)….Ieri sera ho letto di Real-Atletico 5-3 ai supplementari….secondo voi ieri sera , in giro per il mondo quale Lega ha guadagnato consensi, attenzione e apprezzamento? La Liga o la serie A dove un derby tra due mediocri squadre e’ sempre giocato male, con tifoserie ormai indegne (saluti fascisti, assalti al coltello). Contento per la vittoria dell’Atalanta a Milano (rigore incredibile negato nel primo tempo), Pioli ormai segnato, se non ora, a fine stagione. Sarebbe bello che il Frosinone eliminasse la Juve, una Coppa Italia senza le 4 favorite del campionato sarebbe piu’ aperta e interessante. Buon calcio a tutti.

Bel-Ami

Che dirti? Ho visto il secondo tempo, dopo il rigore. Due squadre modeste, noi neanche un tiro in porta (verso un portiere rimediato al volo), con sostituzioni alla Oronzo Pugliese, la Lazio incapace di oltrepassare la metà campo. Errori di controllo e palleggio che nemmeno la mia Sparta Prati. Vi raccomando Isaksen … Mancini un idiota: già assolto per una gomitata non vista, ritiene l’ammonizione alla stregua di un gagliardetto.
Mou solito: indispettire la terna, dichiarare a cavolo (il rigore nostro contro la Cremonese era diverso?).
Almeno loro mancavano di tre pedine fondamentali.
Disgusto. Ma leggere che dovremmo vergognarci di tifare Roma (come se patissimo una responsabilità oggettiva) mi fa accapponare la pelle, ed è sintomatico di un campanilismo idiota, come se alcuno di noi mai si fosse permesso di pensarlo per le altre tifoserie.
Xabi Alonso, facci la grazia.

Quattroquattronovetredue

Il derby sapevo di non poterlo vedere, ed ero ben contento, perché avevo appuntamento per un esame diagnostico alle 17.30 dall’altra parte di Roma, ma all’ultimo momento il collega e amico di fede mi telefona e me lo anticipa per farmi una gentilezza: ho visto anche io il secondo tempo, una schifezza, e concordo con te su tutto. Pessimo anche tutto il contorno, fra disordini, fasciosaluti e coltellate, sono disgustato: Mancini coglione ancora una volta, addirittura a partita finita, Pedro allucinante, Mourinho stavolta indifendibile, criticare il rigore è ridicolo. Unica nota positiva la reazione di Edoardo Bove alla bottigliata di quei vigliacchi, un vero signore prima ancora che un ottimo giocatore, un esempio per tutti gli esaltati che ammorbano questo sport, in campo e fuori. E a vergognarsi dovrebbero essere questi ultimi, soprattutto quelli che sputano nel piatto in cui mangiano e sulla Città che li ospita. Penso di prendermi una pausa da questo blog, almeno per un po’, perché mi chiedo spesso chi me lo fa fare di cercare di scherzare e sorridere per poi sentirmi offeso; l’amore per la Roma rimane immutato, e continuerò a guardarmela sempre, magari parlando di calcio con quelli come te ed ignorando i cafoni, ma non è facile, credimi.
Un saluto

Leo 62

Ciao @44932 non ho visto niente né del Derby né del Milan ma volevo dirti che il tuo atteggiamento di tifoso in generale è uno dei più positivi ed apprezzabili qua dentro, dove una certa psicopatologia serpeggia, quindi non ti offendere, semplicemente non meritano la tua considerazione. Continua a tifare Roma e, come ti ho sempre detto, appena se ne andrà via il portoghese, che qui era venuto a farsio strapagare, le cose miglioreranno e tornerete a prendervi le vostre soddisfazioni.

Bel-Ami

Non ti curar di lor, ma guarda e passa. Spero che Bove sia il nostro futuro, viene dalla Boreale e, udite udite, studia (Luiss). Rara avis.
Aspetto sempre di leggerti. E forza Roma.

Bombaatomica

Me so comprato ‘na chitaraaaaaaaa 🎶🎵
E sta canzone la canto a teeeeeeeeeee 🎵🎶
Oh amore, amore, amoreeeeee 🎶🎵
Senti come batte er còreeeeeee 🎵🎶
Sento tutto un friccocoreeeeeeeee 🎶🎵

Chissà perchè questa mattina mi sento canterino…. 😁😁

Ros

…ho guardato la partita….è indubbio che la lazie meritasse di vincere,il rigore c’è..come c’è malafede nel pagliaccio romano nell’intervista post partita….ah mi dimenticavo di quel …mancini…pessimo come “atleta” peggio ancora come uomo…come fa a giocare in serie A?…lo avrei voluto tanto come avversario nelle nostre partitelle…

quello malato sul serio

sarà a causa della sculata, Mortarè;

Bombaatomica

Una partita magnifica, cattiva, guerriera, d’altri tempi. Una partita sudata, arcigna, ostica. Insomma, una partita da LAZIO.
Un derby vinto con la convinzione di essere i piu forti, i padroni di Roma.
Gli usurpatori etruschi mandati a casa con la coda pelosa tra le zampette, con le orecchie canine abbassate, inchinatisi sotto le Forche Caudine al cospetto di questa bella LAZIO 😁

Ma andiamo per ordine.
L’altro ieri cadeva il compleanno della LAZIO. 124 anni di amore 🦅💕⚽👍
Senza il portiere piu forte d’Italia, Provedel, con il portiere della Primavera Madas, senza Immobile, Luis Alberto, con molti acciaccati, la LAZIO schiera quello che passa il convento.
La roma, invece, in formazione tipo…. come sempre gradassi e spocchiosi.

Coreografia da applausi, quella della LAZIO. CBS, CNN e BBC ne stanno ancora parlando e analizzando le concause che hanno prodotto questa meraviglia 😂😂
La solita catenella dello sciacquone con il sifone attaccato, per i romanisti 😂😂

Inizia la gara e lo stadio è una bolgia paurosa.
La LAZIO attacca per tutto il primo tempo senza rendersi pericolosa. La roma non pervenuta.
Nel secondo tempo, la LAZIO spigne… e alla prima occasione, rigore nettissimo su Castellanos. Tiro di Zaccagni e gòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò 💥🦅💕⚽
Me sembra d’empazzì’… de gioia.
La LAZIO continua a macinare gioco, mettendo alle corde i romanisti che parevano dei pugili suonati a forza di prendere sberle a destra e manca 😂
Ci mangiamo il 2-0, il 3-0.
Loro fanno un tiro in porta pensando di sculare. Ma niente da fare. L’arbitro fischia e loro vanno a cercare la rissa. Via, raus, andale, fòri dalle palle… annate a favve la doccia che sò du mesi che nun ve lavate 😂😂😂

il radarista

Per come hanno giocato male le due squadre, ho ragione io. Faccio il tifo per Sarri, non certo per la Lazio. Non faccio il tifo per Mourinho e neanche per la Roma.

Nicola Romano

Acc, il telefono mi ha sconpigliato la metrica delle righe .

Nicola Romano

Non oblieranno li secoli a venire, cotanto esempio di gloria imperitura uno solo anelito s’ invola nell’ aere forza Lazio .

scotland16

caro Bomba, uno sportivo non tifoso qualsiasi ieri ha visto una partita indegna…diciamo la verita’ …e avrei detto lo stesso con la vittoria della Roma. La Lazio cmq ha meritato di vincere e Sarri ancora una volta batte il pallone gonfiato Mou

Waters

Fabrizio, stamane mentre preparavo la mia solita colazione abbondante – che smaltiró con un’oretta e mezzo di palestra – spremuta di arance di Ribeira, doppio Illy caffè, uovo in camicia, e toast con doppio cotto Capitelli – da sempre il migliore – e scamorza di Agerola, pensavo…… Che ingenuo sono….dopo i due quarti di finali in cui fra botte ed insulti agli arbitri, agli sconfitti bruciava non poco, eppure a me hanno insegnato che la Coppa Italia vale poco più di zero “aquila non captat muscas” dicevano…mah…ho visto solo il derby romano Lazio Roma – sinceramente una partita al giorno basta e direi avanza per il mio retaggio culturale – e la Lazio ha meritato la vittoria, più agile, più veloce, e anche più determinata, molto male la Roma, lenta e pachidermica, due come Paredes e Cristante non possono giocare a centrocampo assieme, i due esterni o terzini, biondi, hanno fatto acqua da tutte le parti, il diciottenne che ha causato il rigore lo dipingevano come un fenomeno, ragà io ho visto Maldini a Parma diciottenne, e sinceramente mi scappa da ridere, ha fatto qualcosa Dybala poi come sempre infortunato, Lukaku sempre spalle alla porta, infatti il suo tiro migliore è stata una rovesciata, chi è il migliore della Roma? Ovviamente Spinazzola, per chi mastica di calcio come il sottoscritto, il problema è che è un trentenne con un fisico di un novantenne, altrimenti era a Milano e Dimarco chissà dove… C’è sempre molto odio quando si parla di Mourinho, si sa che il suo peccato originale è stato il triplete, a me non fa ne caldo ne freddo, grazie di tutto ma la sera del 24 maggio dopo la vittoria era nella sala trofei del Real a firmare un triennale…..

Ecco Fabrizio, tu dirai questo é un blog di calcio, ma in Italia nella giustizia siamo da terzo mondo, un nigeriano a Napoli ha taglieggiato un automobilista per 2 diconsi 2 euro, per parcheggiare, l’automobilista non ha pagato, ha chiamato la polizia, morale si è fatto 2 anni di galera, e gli altri tre ai domiciliari, quel youtubber, al contrario, ha investito e ucciso un bambino, ora in accordo con la procura si prenderà 4 anni di cui nessuno in carcere…. Ad Erba due criminali leghisti massacrano 4 persone di cui un bambino di due anni, confessano, il testimone oculare che per una malformazione alla carotide non viene sgozzato li riconosce, vengono condannati all’ergastolo nei tre gradi di giudizio e da 21 giudici, ebbene grazie alla televisione il processo viene riaperto…. Meritiamo l’estinzione… Ah dimenticavo, per colazione buono il pandoro Ferragni Balocco, piastrato con salsa vaniglia profumata alla cannella😏

Fever Pitch

“Ecco Fabrizio, tu dirai questo é un blog di calcio, ma in Italia nella giustizia siamo da terzo mondo, un nigeriano a Napoli ha taglieggiato un automobilista per 2 diconsi 2 euro, per parcheggiare, l’automobilista non ha pagato, ha chiamato la polizia, morale si è fatto 2 anni di galera, e gli altri tre ai domiciliari, quel youtubber, al contrario, ha investito e ucciso un bambino, ora in accordo con la procura si prenderà 4 anni di cui nessuno in carcere…. Ad Erba due criminali leghisti massacrano 4 persone di cui un bambino di due anni, confessano, il testimone oculare che per una malformazione alla carotide non viene sgozzato li riconosce, vengono condannati all’ergastolo nei tre gradi di giudizio e da 21 giudici, ebbene grazie alla televisione il processo viene riaperto….”

Che poi, visto che tu dirai che noi direnmmo che siamo su un blog di calcio, tieni conto che tutto torna… all’Inter, per esempio, sempre impunita nonostante i pazzeschi crimini commessi – e ormai a conoscenza di tutti – viene permesso anche il lusso di gestire la Var e taroccare i campionati, per ora senza nemmeno vincerli.

R.T.

Guarda che 1,5 ore di palestra non bastano neppure a smaltire il salato, figuriamoci il dolce…come me hai una certa età , i prodotti industriali non fanno bene, sono pieni di grassi idrogenati e zuccheri, molto meglio un prodotto artigianale.
Capito giovanotto?
Ps : il segno zodiacale migliore del ’58 è senza ombra di dubbio il toro🤣

Waters

Guarda, io di dolci ne mangio ben pochi, comunque mi sparo circa meno 700 calorie in palestra 3 o 4 volte la settimana, circa 500 fra cyclette e gradoni, il resto viene da una quindicina di attrezzi tirati a 30 kg…
Ciao.

quello malato sul serio

cioè due kg l’uno? non mi sembra un gran che;

RM28

Populismo ne abbiamo?

Carlo

Laura fa una sparata sui disordini del derby romano solo per attaccare mister triplete, il gatto col ciuffo tira in ballo le coltellate come se nel detby milanese si scambiano baci perugina e tu lanci accuse di populismo a vanvera.
I moralisti a zig zag gobbi che popolano (purtroppo) questo blog avrebbero anche rotto……

Modifica il 5 mesi fa da Carlo
RM28

Niente, anche se cambi nick continui a non capire una mazza. Il polpettone populista della seconda parte del commento di waters, quello in cui parla di tutto fuorché di calcio, è più indigesto delle sbobbe che si e ci propina.
Ma che te lo dico a fare?
E impara a scrivere in italiano, perdio!

Laura

Tu sei più bravo, hai rotto “a prescindere”. Bisogna sempre riconoscere i meriti altrui in particolare quando sono così evidenti come i tuoi.

R.T.

Scusa, questo è il 48° o il 49° nick che usi? Son talmente tanti che ho perso il conto….

Waters

Sono sempre pur meno di J. R. Dobbs, quello è malato sul serio😂

mario rossi

Adesso è diventato carismatico ma era più adatto “psichiatrico”, bastonato ripetutamente a scacchi la mente è andata del tutto🤣

Modifica il 5 mesi fa da mario rossi
quello malato sul serio

della serie quando neanche pupazzetto e nickname ti fanno capire una mazza;
bel trio, tu, il Vate e DN;
come quello Provera-Palazzi-Rossi;

quello malato sul serio

e insisti con gli insulti -presumo perché spesso ti colgo in castagna con le tue appropriazioni indebite (in piena linea malmatista) di roba d’altri o strafalcioni da sedicente erudito;
quando cambi(av)o nick e avatar era per sfizio, del resto bastano i ; per capire di chi è il post -ma forse pretendo troppo dalla tua intelligenza;
da qualche mese sono costretto a cambiare account, perché spesso bannato -e no, non per insulti, altrimenti tu dovresti farne una decina al mese di nuovi account;

Carlo

‘azzo, sai anche far di conto fino a 49

R.T.

al contrario tuo sono riuscito a conseguire la licenza elementare…

quello malato sul serio

è costretto per via dei ban, ma la sua DN vince tutti gli ostacoli;
come diceva Schiller:
Die Götter selbst kämpfen vergeblich gegen Natürlichen Dummheit.

Modifica il 5 mesi fa da quello malato sul serio
R.T.

W la funzione Lens che in un attimo mi ha tradotto il tedesco.
Schiller aveva proprio ragione!

R.T.

Viva la funzione Lens che mi ha tradotto il tedesco.
Schiller ha proprio ragione!

mario rossi

Ma imiti freddy mercury solo nei baffi o in tutto quanto?

quello malato sul serio

che battuta, pari a quella che avrebbe fatto il Vate sul quarto di finale se non fosse stato spernacchiato più volte:
Ma Ibrahimovic è il fratello?
non c’è che dire, oltre ad essere onestoni siete anche spiritosoni -e tutto quanto finisce in oni;

quello malato sul serio

nat. ho usato il traduttore di Google per reperire in tedesco e quindi modificare (alla deficienza ho aggiunto naturale per omaggaire lo scemo del bloggo) il detto di Schiller, mica voglio darmi arie di conoscere il tedesco -non sono Waters;

quello malato sul serio

a camionate;

Bel-Ami

Siffatto mischione alimentare falstaffiano mi ricorda “il petomane” col grande Tognazzi. In palestra eri solo, spero….

malandragem

quando gli impuniti non sono i suoi beniamini waterz si scandalizza sempre che la giustizia non sia uguale per tutti

quello malato sul serio

ah, la sua è una vita dedicata a raddrizzare i torti e violentare le vedove;
penso sia sfuggita a molti una sua dichiarazione a dir poco ignobile;
ha scritto nel bloggo che lui, a cui naturalmente nulla sfugge, aveva capito come andavano le cose con Tanzi, quindi era andato via (tradotto: era scappato col malloppo);
peccato che non aver denunciato abbia costato molti soldoni a chi aveva investito in Parmalat, ma tanto erano pezzenti;

Sergiod

L’Atalanta vince meritatamente a San Siro, mostrando identità di gioco, coesione in campo e forza fisica.
Detto che l’assenza di quasi un intero reparto, quello difensivo, non aiuta i rossoneri da un po’ di tempo, non si può giustificare una prestazione ancora una volta scadente e deprimente per i tifosi.
Fuori dalla CL, dalla CI e dallo scudetto al Milan resta solo la possibilità di finire il campionato al terzo o quarto
La EL annovera tra le partecipanti Liverpool e la stessa Atalanta, tanto per fare un paio di nomi.

Marasma Var. Ormai non c’è soluzione, ogni partita mostra errori su errori, i calciattori (ormai li chiamo così) non aiutano gli arbitri che hanno due solo occhi come tutti noi e che spesso non interagiscono con la sala dei monitor.
Si gioca davvero troppo da mesi e mi sembra che il sistema-calcio italiano stia saltando,
Ho visto un po’ di Real-Atletico, tutta un’altra cosa, in quella partita Leao (non solo lui ovviamente) avrebbe fatto panchina fissa, non ho ancora capito perché Maldini non lo ha venduto due anni fa, adesso sta diventando un problema per il gioco dei rossoneri, il cui allenatore pare essere in totale confusione.
Infine, vedi il derby romano, ai giocatori , in generale,si permette da tempo di fare di tutto.
Nel nostro calcio decadente non ci facciamo mancare più nulla.

RM28

Sono d’accordo su quasi tutto, ma dire che gli arbitri hanno solo due occhi proprio no… fra arbitri, assistenti, VAR e aiuto VAR ormai gli occhi sono almeno dodici. Eventuali errori diventano sempre più difficili da giustificare, se arbitri e sala VAR non si parlano mandiamoli da un mediatore familiare

Sergiod

Hai ragione ma la scelta di dare all’arbitro maggior potere decisionale dopo il periodo in cui la Var Interveniva di più, non lo aiuta. Questo intendo anche io, ieri ad esempio non ho capito perché non è stato sanzionato il fallo su De Roon, che era da rigore e che l’arbitro può non aver visto.
Ribadisco che a mio parere i giocatori devono mantenere un comportamento leale e non da furbi,come accade quasi sempre.

Modifica il 5 mesi fa da Sergiod
mario rossi

Bellissimo derby come sempre d altronde, l unica sfida che avvicina boca river come durezza degli scontri. Se a uno non piace il calcio maschio può sempre ripiegare sul gioco degli scacchi o su un corso di taglio e cucito

Mordechai

Basterebbe prendere a calci la palla e non le gambe degli avversari.
E’ chiedere troppo?

quello malato sul serio

è chiaro che non lo conosci, gli scacchi sono il gioco più violento che esista, a rischio non sono meri ossi ma la mente;
se ti piacciono gli scontri il calcio fiorentino è quello che fa per te;

scotland16

caro Mario , calcio maschio non vuol dire NON-CALCIO…la prova della mediocrita’ di questo derby e’ il livello delle due squadre, livello mediocre…la mia Roma molto peggio poi. E cmq un derby non e’ una guerra civile, River-Boca simile (guarda caso mezzi italiani…) ma squadre che giocano sempre per il titolo, a Roma no….ieri sera Rea–Atletico, mi si dice, un altro sport..poi vai in Europa e infatti le due madrilene, storicamente (non solo il Real) hanno vinto molto di piu e sono piu forti delle due romane….

Carlo

Il Milan perde e si scatena il solito parapiglia sul VAR.
Non è che le squadrette si attaccano al VAR per nascondere i propri limiti di gioco (veramente brutto) ?
La parola ai VARrialisti e Zazzaronisti del blog (incluso i gobbi che vanno al di sotto della semplice “squadretta”)

Modifica il 5 mesi fa da Carlo
quello malato sul serio

caro DN, la squadretta almeno è arrivata ai quarti;
il tuo squadrone?

Mordechai

A Sessa Aurunca.

Carlo

Vediamo cosa fate stasera contro l’orgoglio burino

Scalpello

Dicevi scusa?

Screenshot 2024-01-12 112930.png
Mordechai

3 a 1 per noi, con gol di Furino, Penzo, Trezeguet e, nel finale, il gol della bandiera di Daldin, il portentoso centrattacco delle pippe del capoluogo a metà degli anni ’70.

quello malato sul serio

a parte i nomi ci stai azzeccando;
quindi nel secondo tempo c’è un altro gol per noi (spero Yildiz) e per il Frosinone (spero Soulé);

luigi.iannelli

Dopo il calcio indecente di Roma-Lazio, indecente non certo per i due allenatori, ma per quei 22 che non sono capaci di indovinare un passaggio di due metri visto che solo per stoppare la palla gliene servono almeno tre. Alla fine ha vinto Maurinho Sarri.
Molto meglio Milan-Atalanta ovvero due squadre che danno del tu al calcio. Questa era la partita dalla quale doveva uscire l’altra finalista di questa Coppa.
Frosinone-Atalanta, non sarà una finale di grido ma, considerato l’Albo d’Oro, sarebbe ora che toccasse ad una squadra di calcio vincerne una.
Il mio pronostico: 6 a 6 dopo i tempi supplementari e poi il tie-break dei rigori.

Scalpello

Ci sei andato vicino giggi’

Screenshot 2024-01-12 113104.jpg
Nicola Romano

Gigino caro stai nu poc cunfus .

quello malato sul serio

cciài raggione, Iannè, cciài raggione;
è dal 2020 che ‘nna squadra ‘e calcio nun vince ‘a coppa;

Nicola Romano

Ottimo intervento, mancava un mix di romanesco e Napulitan .

quello malato sul serio

;-P

Modifica il 5 mesi fa da quello malato sul serio
laura

Bruttissima gara, dentro e fuori l’Olimpico. Tra saluti fascisti, cariche della polizia, risse in campo, bottigliette tirate contro Bove da qualche laziale e le dichiarazioni vergognose del pagliaccio portoghese a fine gara di sport si è visto poco.

Nicola Romano

Hai ragione ,mancavano solo le cavallette e lo sciopero dei tassisti .

Bombaatomica

Dissento pubblicamente 😂😂
Il derby di Roma è meraviglioso, unico nel suo genere.
Botte da orbi fuori dallo stadio, cariche della Pula, genitori che incitano i proprio pargoli a tirare sassate, risse in campo, bottigliette tirate in faccia ai romanisti dai romanisti stessi (visto l’andazzo della propria squadra 😁), dichiarazioni infiammate post-gara, recriminazioni.
La bellezza sta proprio in tutto questo… 😁😁

Ma vuoi mettere il derby di Milano o di Torino, seduti, con la copertina sulle gambe infreddolite, a bere un tè, sventolando una bandieria 3×2, e al gol – rimanendo imperturbabilmente seduti -…. “oh, perbaccolina, le casacche nerazzurre hanno spinto la sfera nel rettangolo retato”…. 😂😂😂

Nicola Romano

Caro Bomba i tuoi commenti sono sempre esplosivi, ma ribadisco che nel derby c’ è troppo nervosismo, al solito non mancano tipi ” vivaci ” , e li ragazzi se devono sfoga’ , direbbe Giorgia col suo linguaggio così pacato e forbito .

Mordechai

“… genitori che incitano i proprio pargoli a tirare sassate … la bellezza sta proprio in tutto questo…”
Ti dirò, non mi stupisci per niente.

malandragem

Quando a prenderti una coltellata sarai tu raccontaci poi quanto ti è piaciuto

Bombaatomica

Maladrì, sapessi quante ne ho prese di puncicate 😂😂

malandragem

Bomba, adulti che si fanno agguati e che si prendono a coltellate per motivi così futili sono solo dei poveracci di gran coglioni all’ennesima potenza e dei falliti totali senza cervello.

Mordechai

Pure peggio, allora.

scotland16

Bomba…intanto a Milano e Torino vincono, qui no….e in Europa siamo sempre comprimari e mediocri (la Lazio piu’ della Roma…una semifinale in 20 anni). Siamo provinciali…

Bombaatomica

Caro Scots, ognuno ha le sue tradizioni.
A Siena il Palio, con quelle belle scazzottate, puledri rubati o rincoglioniti con pasticche e botte da orbi al termine delle bevute nelle contrade.

A Palermo Santa Rosolia 😂

A Milano il derby con copertina sulle gambe e tè 😂

A Roma il derby… ma quello vero😁

Antonio Trilussa