Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Europa League, con un gol del solito Scamacca l’Atalanta pareggia a Marsiglia e crede nella finale. Per la Roma invece si mette davvero male, il Bayer Leverkusen domina e fa il colpo all’Olimpico. In Conference League la Fiorentina batte il Bruges in una notte di gol, ma è ancora tutto possibile

 

***

Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Sabato 18 maggio 2024

FUORI CAMPO L’Inter sospesa sul vuoto tra Oaktree e Pymco. Il calcio dica stop all’aggressività sui club dei fondi di investimento 

Sabato 18, domenica 19 maggio 2024

Dalla salvezza alla Champions League, le ultime sfide del campionato

Venerdì 17 maggio 2024

FUORI CAMPO – L’Incredibile Hulk Allegri esonerato su due piedi dalla Juventus, torna la Juve bonipertiana di un tempo

Martedì 14, mercoledì 15 maggio 2024

La Coppa Italia alla Juventus, ma esplode il caso Allegri che dà fuori di matto – Quanto vale la Coppa Italia?

Lunedì 12 maggio 2024

Juventus in Champions League, ma grazie all’Atalanta. Thiago Motta in bianconero sempre più certo. Fenomeno Atalanta e Bologna

Domenica 11 maggio 2024

Serie A, diamoci un taglio, dopo la vittoria dell’Inter si va avanti in maniera stanca e scontata: troppi 20 club e magari i play off… 

Venerdì 9 maggio 2024

Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva fatto la rimonta…

Mercoledì 8 maggio 2024

Champions League, Real Madrid in finale con i gol di Joselu, Ancelotti a caccia della sua quinta Champions League

Martedì 7 maggio 2024

Champions League, l’addio amaro di Mbappé al Psg: la finale è del Borussia Dortmund

Martedì 7 maggio 2024

FUORI CAMPO –  Il Telescazzo (Gasperini-De Rossi e Gruber-Mentana) è ormai un campionato vero, non solo un contorno

Martedì 7 maggio 2024

FUORI CAMPO – La banda Meloni e la favola della verginità perduta del calcio

Sabato 4 e domenica 5 maggio 2024

Roma-Juve 1-1, nel calcio italiano alla fine il pari accontenta tutti ma questo conviene alla Juve e non alla Roma

Giovedì 2 maggio 2024

Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fiorentina gol e buone chances 

Martedì 30 aprile, mercoledì 1 maggio 2024

Champions League, Bayern Monaco – Real Madrid 2-2 e Borussia Dortmund – Paris Saint Germain 1-0: si decide al ritorno

Domenica 28 aprile 2024

Champions Thrilling, la corsa alla Champions League è un campionato nel campionato

Domenica 28 aprile 2024

La festa scudetto dell’Inter e il confronto con la festa del Napoli dello scorso anno

Sabato 27 aprile 2024

Juventus-Milan 0-0, una dimostrazione di mediocrità di fronte allo scudetto dell’Inter

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
146 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fior… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fior… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fior… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fior… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fior… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fior… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fiorentina… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fiorentina… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fiorentina… […]

[…] Europa League, Atalanta ok può sperare, Roma ko ci vuole un miracolo. Conference League, Fiorentina… […]

malandragem

🧐
😯
🤔

uhmmm, qui qualcuno deve aver sbroccato pesante dopo un mio commento ieri, lmfao

mario rossi

Una commedia vergognosa, mancanza totale di rispetto per le altre squadre che lottano per non retrocedere per non parlare dei 15.000 tifosi interisti venuti da tutta la emilia per festeggiare la squadra. Sono curioso di vedere i movimenti in entrata e in uscita di Sassuolo e inter nei prossimi mesi. Indecoroso veramente

Modifica il 1 mese fa da mario rossi
Bob Aka Utente11880

Sull’inciucio non so, almeno nel primo tempo qualche tentativo di segnare (Pavard, Dumfries, Lautaro..) c’è stato. Piuttosto mi sembra la cattiva abitudine (dalle amichevoli della Nazionale in giù) di andare in vacanza appena l’obiettivo è raggiunto o non ci sono più obiettivi raggiungibili.
D’accordissimo sulla mancanza di rispetto per i tifosi interisti che si sono promenati fino a RE: per diretta conoscenza, amici ogni tanto partono dal ns paese astigiano per andare a San Siro, si sobbarcano biglietti stra-cari e centinaia di km A/R, il tutto spesso per far divertire i loro figli ed essere ripagati in questo modo è ingiustificabile.

Chakkko

Se il Sassuolo giocasse sempre contro l’Inter, arriverebbe dritto filato in Champions League! Brutta figura per i nerazzurri che si presentano in questo pezzo di Emilia completamente scarichi e privi di mordente, rimaneggiati nella formazione già alla partenza e desiderosi soprattutto di far scorrere i novanta minuti della partita senza incidenti in vista dell’Europeo prossimo venturo. Di fronte una squadra alla disperata ricerca di punti salvezza cui è bastato un tiro nel primo tempo su azione-regalo di un impresentabile Dumfries (dev’essere rimasto sul pullmann scoperto con lo striscione in mano) per prendere tre punti e difenderli senza troppi patemi in un secondo tempo ancora più misero di azioni rispetto al primo. Senza voler dare giudizi troppo taglienti, dato il valore relativo della partita, ma qualcuno sa spiegare cosa è successo a Lautaro? Sembra completamente svuotato e per niente reattivo (anche nell’azione del gol annullato, sarebbe bastato un pizzico di attenzione in più per non far scattare il fuorigioco). Mah…

Saluti

P.S. Speriamo di non aver falsato troppo la lotta per non retrocedere (anche se forse così abbiamo pagato una tranche di Frattesi… per altro oggi un fantasma).

2010 nessunoo

Buongiorno Chakkko, come non condividere analisi e critica alla nostra squadra, ed è questa una delle cose più importanti che gli manca all’Inter per essere una grande squadra: avere fame sempre, voglia di vincere sempre, pensare di dover dare il meglio in ogni partita.
Per la miseria ci si poteva scommettere che se una sconfitta doveva arrivare sarebbe arrivata a sto modo, subito dopo aver realizzato di aver vinto già il campionato e con una squadra come il Sassuolo, che dopo un campionato disastroso sta lottando proprio in queste ultime partite per non retrocedere.
E se ci potessero leggere i nostri un bel vaffxxxxxx ci starebbe tutto.

comevolevasidimostrare

Buongiorno
Vi ricordo che oggi inizia il Giro d’Italia e, come tanti toscani lo seguirò sia pure con meno entusiasmo di prima.
Voglio farvi notare una cosa. Il Giro non attraversa tutto Stivale; il punto più a Sud raggiunge Pompei, schifando anche Napoli. Ciò significa che sta già cominciando l’abbondono del Meridione al suo destino, come da programma fascioleghista.
Anche il Lazio viene snobbato, fatta salva l’ultima tappa-passerella a Roma, in onore della loro Melona.
La capitale verrà raggiunta per via aerea da Bassano del Grappa (partenza da Ronchi de’ Legionari e arrivo a Ciampino). Verranno impiegati decine d’aerei con forti spese e marcato inquinamento,
Un caro saluto a: Campani Laziali extracapitolini, Abruzzesi e Molisani, Pugliesi e Lucani, Calabresi, Siciliani e la pora Sardegna, cui auguro la permanenza del Cagliari in serie A.

2010 nessunoo

Quindi Pioli prossima vittima di ADL?

Mordechai

OT : FAA in finale a Madrid senza colpo ferire.
Dagli ottavi all’atto conclusivo senza manco allacciarsi le scarpe.
Due ritiri degli avversari e vai col tango.
Fossi in Rublev mi darei una bella grattata alle sacche scrotali.

inox

Buonanotte Fabrizio

Scrivi Giorgia e vinci un pacco come quello preso dai golpisti in Georgia. Li niente riedizione di Piazza Maidan con annesso un sonoro vitale insulto alla premier. La peggiore Roma di DDT. E poi episodi sfavorevoli con pippe da una parte e fior fiore di giocatori dall’altra. L’episodio che svolta la gara: Karsdorp in attacco sì becca un insulto dal traditore poi, rientrando in difesa dopo un recupero sull’avversario, sbaglia l’appoggio al portiere e i tedeschi segnano. Li, la partita cambia e la Roma scompare. Eppure, nel continuo sbandare e scoppiati come Poto’, si divorano due reti impossibili da sbagliare almeno sino a quel momento. Azmoun e Abraham gli autori dell’inguardabile tuttavia, da lì a essere minacciati sui social, ce ne passa. Così non può continuare. Occorre presa forte della società contro si……si può dire, criminali doppi perché da tastiera. Al ritorno nessuna possibilità del passaggio del turno. Non passa il turno nemmeno la Fiorentina. Nella Splendida Bruges il Brugge, con l’aiuto del pubblico, vince. Occorreva maggiore scarto di reti e non prendere l’imbarcata sul goal nato da un lancione che sorvola il vuoto del centrocampo Viola e arriva all’ uno contro uno. Metti la cappella di Ranieri e ciao. Non capisco perché non ha giocato Duncan come non capisco il continuare con Bonaventura mediano. Non è un mediano, è come Beltram. Forse passa l’Atalanta uscita dall’inferno di Marsiglia con un pari. L’infortunio di Kolasinac con il conseguente arretramento di de Roon e l’entrata di uno spento Pasalic ha penalizzato l’Atalanta. de Katelaere patisce l’ambiente e non combina nulla. Bene lo sciopero della curva Rossonera con la richiesta “La società dia un segnale di voler rafforzare il progetto”. Così si fa e vuole dire avere a cuore i colori rossoneri. Per l’Inter è diverso: con uno zoccolo e una scarpa hanno messo insieme un miracolo sportivo tuttavia, un chiarimento al cinese buono per una puntatona di “Chi la visto?”, va chiesto. Come fai con oltre un miliardo di debito? Noi tifiamo Inter non Sunning. Fiaccante la bandiera esposta sulla corriera da Dumfries. Va bene, metti una birra bevuta a stomaco vuoto ma non giustifica nulla. È un comportamento imbecille. Irricevibile il saltello di Cuadrado alla richiesta “chi non salta iuventino è”. Fabrizio Maestro sai il/i motivo/i della probabile rielezione al terzo mandato al parlamento europeo di Brando Benefei? A queste latitudini passa questo. Dirai, c’è di peggio. Probabile. Benefei non è responsabile di nulla e fa il suo lavoro ma qua attorno, nei paraggi del cuore, solo merda nelle strade e urina sui muri.

supergiovane

Salve Bocca
Le copertine dei giornali sportivi celebrano i vincitori anche se le vittorie di sportivo hanno ben poco.
Vincere un campionato facendo un miliardo di debiti è doping. È come vincere i cento metri alle Olimpiadi come Ben Johnson.
Eppure nell’albo d’oro figurerà per sempre il loro nome.
Quindi mi domando allora il significato del tanto discusso Fair Play finanziario a cosa serve?
Io tifoso della Dea sono orgoglioso della mia società che spende ogni anno tanto quanto incassa a volte anche meno. 
Noi siamo lo sport. Noi siamo l’esempio da seguire. E non abbiamo gli introiti delle prime sei indebitatissime squadre della classifica. Eppure siamo li e abbiamo già raggiunto un grande traguardo e un Europa da conquistare.
Senza asterischi e senza creditori alla porta. 

Modifica il 1 mese fa da supergiovane
Bob Aka Utente11880

Mi scusi Supergiovane, una curiosità: quest’anno la sua squadra ha fatto ottime cose a livello di risultati sul campo, eppure non mi ricordo alcun suo intervento (ovviamente posso sbagliarmi). Perché comparire solo per parlare male degli altri ? Cioè perché ragionare in negativo quando la sua squadra ha risultati molto positivi ?

Waters

Sto qua é gobbo, ha postato solo per cercare di screditare i campionissimi d’Italia…

supergiovane

Ciao Bob dammi pure del tu se vuoi. Conosco il blog da poco e non avevo motivo di intervenire ma prometto di farlo volentieri nei prossimi giorni. Oggi l’ho fatto poiché il campionato è terminato. Ma non ho parlato male di nessuno. Ho solo fatto una opinabile constatazione. Puoi essere d’accordo o meno. Ma capisco conoscendo la tua fede che la mia suddetta constatazione non sia stata gradita. In quanto alla Dea siamo dove siamo ma non abbiamo vinto ancora niente e tocar madera come dicono in Spagna potremo rimanere con un pugno di mosche come sempre. Ma non importa. Noi sappiamo a quali condizioni ci presentiamo alla prima di campionato e le ambizioni le sappiamo pesare.

Bob Aka Utente11880

Figurati sei solo uno in più (senza nulla togliere) che ci dà dei dopati… quindi nessuna offesa, forse solo un po’ di noia, soprattutto perché l’Atalanta, se è la tua squadra, sta facendo bene (tra rincorsa alla CL, EL e CI), e quindi perché non concentrarti su quello ? Anche perché -32 punti non sono una questione di doping .. Auguri comunque per i vostri obiettivi.

supergiovane

Devo darvi una brutta notizia. Darmi del gobbo o dubitare della mia fede non attenuerà i vostri sensi di colpa. E se vi scaldate così tanto significa che ho fatto centro. Ma è stato facile come colpire le paperelle di legno alle giostre con il fucile a pallini. Fatevene una ragione. È un dato di fatto che gli ultimi scudetti sono stati vinti da squadre super indebitate (juve Milan inter) a parte il napoli che non ha dovuto come voi vendere la casa come un ludopatico alle slot machine. La verità fa male ma state tranquilli tanto non la dice nessuno.

Bob Aka Utente11880

Non ho sensi di colpa, mi dispiace per la tua missione speciale.

Bob Aka Utente11880

Guardavo Toro-Bologna, poi ho smesso. Ma sicuri che questo Bologna sia da Champions ? Senza offesa per i mitici colleghi felsinei.

2010 nessunoo

Ma se poi è già cominciata la carica al saccheggio dei suoi pezzi pregiati….

Chakkko

Può darsi che da quando l’obiettivo “enorme” si è fatto più concreto sia subentrato un po’ di braccino ed il gioco sia meno leggero ed arioso. Forse anche le troppe chiacchiere collaterali non aiutano.

Saluti

Bob Aka Utente11880

Le chiacchiere collaterali, il nuovo fenomeno, l’allenatore che l’anno prossimo .., il traguardo storico, la stagione dei record, la vendetta di Montezuma: tutte cose da cui stare alla larga.

Chakkko

Terribile soprattutto Montezuma.

Saluti

Luc10 Dalla

Il nuovo fenomeno però non è Zirkzee, ma Ferguson, giocatore meno appariscente ma molto molto concreto, uno che ci ha spesso tolto le castagne dal fuoco in queste ultime due stagioni.
Purtroppo si è rotto e la mancanza si fa sentire

Waters

Il prossimo anno vi facciamo mangiare la polvere,more solito😀😀…siamo noi siamo noi i campioni della Emilia siamo noi…

Luc10 Dalla

Ti faccio una confidenza, ma non dirlo a nessuno: da giovane oltre al Bologna, simpatizzavo per il Parma di Scala, Sensini e Asprilla.
Non tutti siamo così campanilisti anche se voi Parmensi ce la mettete tutta per stare sulle balle al mondo intero 😉

cipralex

Il problema è che alla juve l’obiettivo si fa concreto dalla prima giornata…

Chakkko

Ma ci sono anche giocatori più pronti per conseguirli, questi obiettivi (di solito, almeno).

Saluti

cipralex

Io spero che l’abbia guardata anche Giuntoli…

Redmond Barry

Mi sa che l’addio di Kim non è convenuto né al Napoli né al giocatore, un po’ come per Koulibaly. Peccato…

Waters

È convenuto a Dela, che spesso non coincide con il Napoli…

nirula's

Non dovevano vincere a Udine, dovevano perdere a Napoli, hanno perso a Roma.
O no?

Nathan

Esiziale per i giallorossi l’errore di mister rimessa laterale 2023, adesso sarà difficile rimontare due gol in Germania.
Roma che non mi è dispiaciuta troppo nel complesso, il calcio è deciso da episodi.
Equilibrato il match tra OM ed Atalanta, con il ritorno che si preannuncia combattuto.
Stessa cosa in CL per la Fiorentina contro i belgi.

FfyG4iEX0AAmnt2.jpg
mario rossi

Il bayer leverkusen ha vinto la bundesliga e ha dato così addio all odioso nomignolo neverkusen, peraltro senza fondamento perché mi pare abbia già vinto una coppa uefa negli anni 80, quando la coppa uefa era una roba più competitiva della attuale Europa league; e se ha vinto la bundesliga è una squadra forte.
Gli ultimi 2 risultati in trasferta erano però 2 stentati pareggi contro qarabag e West ham, 2 squadre inferiori alla roma. La Roma ieri sera dopo soli 10 minuti stava cercando un forcing per segnare a ogni costo e ogni volta che il leverkusen ripartiva i capitolini erano regolarmente spezzati in 2 tronconi: 5 davanti e 5 dietro, sembrava l Inter di inzaghi l anno scorso in campionato. Pensai: sembra una squadra che deve rimontare 3 gol a 10 minuti dalla fine. E invece erano 0-0.
Non so se qarabag e West ham abbiano giocato come la Roma ma da spettatore inacculturato quale sono mi pare che il leverkusen abbia fatto la partita che doveva fare la Roma. Loro bravi, ma lasciare a gente così brava in palleggio queste praterie equivale a suicidarsi. Credo che questi livelli per ddr siano ancora troppa roba. Mettiamoci errori tecnici individuali inaccettabili a certi livelli (karsdorp e abraham) e la frittatona è servita anche se le speranze per quanto poche ancora ci sono.
Premesso che non ho mai allenato nemmeno la squadra del condominio ma al ritorno secondo me conviene stare belli chiusi dietro a lungo tanto loro attaccheranno comunque sospinti dal pubblico di casa. Se a mezz’ora dalla fine la partita fosse ancora giocabile, non avere cioè subito altri gol o magari essere anche riusciti a rubacchiare un golletto, potrebbe essere una idea buttare dentro tutti i giocatori offensivi e buttarla in caciara lanciando lungo e alto per lukaku e abraham e magari mancini stabilmente davanti a menare. Se invece la partita dopo 60 minuti fosse andata ti riposi in vista di Atalanta Roma.
La sensazione comunque è che con jm non sarebbe andata così, poco male comunque visto che i giocatori non lo sopportavano più, e che nel complesso ddr dopo i primi 2 mesi di mozioni di sentimenti genere romanità, romanismo, coinvolgimento dei giocatori ormai senza alibi e anche calendario oggettivamente molto favorevole abbia un po’ esaurito le idee. Non so se in società qualcuno si interroghi su quanto sia adatto a prendersi la squadra sulle spalle una intera stagione senza i bonus di cui sopra, svanito cioè l effetto subentro, e non siano meglio scelte diverse: per lui magari un altro po’ di gavetta, per la Roma un tecnico un po’ più navigato.
Comunque forza Roma per giovedì e forza anche le altre 2

Modifica il 1 mese fa da mario rossi
Bob Aka Utente11880

Credo abbia ridato ai giocatori in generale la voglia di stare in campo, e non è poco. Credo anche che la rosa possa avere qualche problema (per profondità soprattutto) per affrontare una doppia volata di fine anno, campionato e EL, ma spero di sbagliarmi.
Ciò detto, non ho capito perchè ieri sera non ha fatto entrare prima l’iraniano, visto che la squadra ciondolava per il campo notevolmente depressa,

Giorgio Bianchi

Molti si erano detti che la brutta prestazione della Roma contro il Napoli più scassato degli ultimi 10 anni, era probabilmente da ascrivere al pensiero alla gara di ieri sera dei giocatori romanisti.
Il risultato, ma soprattutto la prestazione contro il Bayer, hanno in qualche modo avallato l’impressione che ne avevo tratto io, ovvero di una squadra in fase calante che era riuscita a non perdere solo per i tanti errori del Napoli sia in fase di attacco che in difesa.
Al 90% , anche grazie al fatto dei 5 posti,( occhio però all’Atalanta) riusciranno ad entrare nella prossima e remunerativa CL, ma le possibilità di vincere in Germania con tre gol di scarto, ma anche con due, per arrivare ai supplementari ed ai rigori le vedo davvero scarse, anche se mi auguro di sbagliarmi.

Modifica il 1 mese fa da Giorgio Bianchi
Bob Aka Utente11880

Pensavo meglio la Roma. Sfortunata (prima traversa di Lukaku poi erroraccio del difensore) ma poco in partita, soprattutto nella ripresa giocata con poca determinazione tranne gli ultimi 10′.
Probabilmente la somma di più fattori: benzina in riserva dopo la lunga rimonta verso la CL e le fatiche del derby europeo col Milan, la tostaggine del Bayer (se hanno vinto il campionato contro il Bayern che si gioca la Champions un motivo ci sarà), un finale di stagione in apnea contro tutte squadre “top”, perchè le partite difficili stanno arrivando quasi tutte adesso e se da una parte hanno regolato Lazio e Milan (EL), dall’altra hanno subito Bologna e Bayer e pareggiato sul filo della sirena col Napoli. E rimangono Juve, ancora Bayer e Atalanta.
Sarà comunque difficile dare un giudizio sul reale valore della squadra, anche in ottica 24/25, perchè a questo punto della stagione gli schemi saltano e la palla rotola..

Leo 62

Io invece pensavo esattamente questo, anche peggio… la squadra è un’accozzaglia di figurine e di reduci messi insieme senza tanta logica che però si è ritrovata come per incanto per virtù di scomparsa del portoghese… è più chi è uscito insomma che chi è entrato. Hanno fatto gruppo dietro la bandiera stile Comune di PArigi insomma, e contro un MIlan demotivato e messo male in campo è anche bastato, poi però arrivano i tedeschi e ti bombardano e le barricate crollano… anche Gattuso quando arrivò fece bene la prima fase poi l’anno dopo partendo dall’inizio combinò un mezzo casino… ora DDR mi sembra un po’ meglio, ma insomma un anno intero sarà pesante se la logica di costruzione della squadra è quella dei reduci dei mezzi rotti e dei parametri zero.

CoCa1969©

Ciao Bob,
io ho alternato la Roma con l’Atalanta, ma devo dire che il Bayer Leverkusen mi ha impressionato, non tanto per il risultato ma per la coralità di gioco: tutti davano sempre l’impressione di sapere dove andare e cosa fare ed hanno saputo unire grande agonismo (=correvano come dannati) ad elevata tecnica, sia individuale che di squadra.
Va bene che non penso di averli mai visti giocare negli ultimi anni, ma davvero – dopo averli visti ieri sera – non mi stupisco più che abbiano vinto la Bundesliga, superando anche due semifinaliste di CL (Bayern e Borussia).
La Roma mi ha dato l’idea della squadra che cercava di mettere toppe dove poteva, ma… non c’è riuscita e temo che abbia ben poche possibilità di passare (ma ci si spera comunque).
L’Atalanta è messa senz’altro meglio e spero davvero che al ritorno passi e vada in finale, secondo me Gasperini se lo merita (anche poi di vincere) anche se mi sembra che raggranelli ben poche simpatie qua dentro.

Waters

Intanto Rugani sotto processo per guida in stato di ebbrezza, fra ludopatici e ubriachi non si salva nessuno😀😀…ragazzi continuate a farci ridere,continuano ad essere giorni meravigliosi😀

Il Regolamento

Mi raccomando, quando dico che il livello del blog è basso, fate gli indignati, eh?

Waters

Perché mai?
Ho riportato quello scritto dai giornali…

malandragem

qui qualcuno si dimentica di Brozovic, patente ritirata e poi graziato in seguito all’intervento dell’azzeccagarbugli di turno nel 2020 e di come vi precipitaste a prendere Vidal, noto sfasciamacchine…quando l’ipocrisia è un mestiere, waterz c’è…

Modifica il 1 mese fa da malandragem
R.T.
Pietro

Detto dal più grande tifoso di Acerbi…..

Waters

Che ha fatto Acerbi?

Pietro

A parte qualche dito medio alla tifoseria avversaria , a parte qualche epiteto razzista nei confronti degli avversari, a parte interviste sul calciomercato a cifre inventate….
Mah, direi che non ha fatto nulla
Chiedo venia

malandragem

Insulti razzisti ad un avversario, di cui si è scusato per poi rimangiarsi le scuse, dimostrando d’essere un uomo di merda.

Ti sei già dimenticato della vicenda, waterz?

Pirogov

Ieri sera è risultato evidente come la bravura di Xabi Alonso stia tutta nel non fare danni.

cipralex

😊 , non ho mai visto giocare il Leverkusen, neppure ieri sera, quindi non saprei…vedo comunque che ha 20 nazionali su 27 componenti la rosa, non male come qualità in teoria…mi riprometto di dargli un occhio al ritorno…

scotland16

molti giovani, molti nazionali da poco, tante idee…un po’ d’aria fresca …

commentanonimo

Ho visto solo il primo tempo della Roma, poi mi sembrava Tyson vs Holyfield ed ho preferito andare su Netflix a chiudere la serata. Da romanista non condannerei la squadra. Il BL non lo avevo mai visto, ma i numeri erano impressionanti in Bundesliga, 0 sconfitte. La partita ha mostrato solo che i giocatori del BL sono (molto) più forti di quelli della Roma. Dybala e Lukaku, quando l’asticella si alza, sono il passato del calcio. Tutto qua. Il clamoroso errore dello 0-1 è nato da una decisione sbagliata sotto pressione. De Rossi tutto sommato non poteva impostarla meglio, la sfiga ci ha messo il suo sulla traversa. Per la finale, se l’Atalanta passa, la partita secca dà qualche probabilità ai bergamaschi, che oggi sono superiori alla Roma.

scotland16

d’accordo su tutto

Bel-Ami

Partiamo dalle statistiche: 19 tiri BL, 8 Roma. Vittoria meritata. Come si dice in gergo, ce l’hanno incartata.
Non di meno, a parte l’iniziale traversa, Abraham s’é divorato una rete che avrei realizzato anch’io.
Ergo, inferiorità tecnica, diverso concetto di spazialità del gioco (i doppi triangoli del BL sono gioia per gli esteti della costruzione del gioco medesimo), ma possibilità di competere.
Karlsdorp una condanna, ma dov’era il fuoriclasse che in QUESTE partite farebbe la differenza, a parte accasciarsi ad ogni sfioramento avversario?
Il BL non ha punte di diamante, ma un ensemble che gira come i Berliner, diretto da Xhaka e fuori campo da Xabi Alonso. Iersera formazione prudente, con Frinpong avanzato e rinuncia al centravanti con un Wirtz ‘a la Totti’.
Di Tah avevo preconizzato, non si è sfruttata la sua quasi immediata ammonizione e non insistito su Lukaku.
De Rossi ha il merito di non avere trasceso, nonostante l’idiozia provocatrice di Paredes e Mancini, ed ha cercato di trasmettere calma.
Non ho compreso, tuttavia, lo spostamento a destra di ElSha per un 3-5-2 inutile, e che lo ha frastornato.
Le sconfitte aiutano, ed il commento di DDR fa capire che forse, obliato il rancoroso Mou, si è sulla buona strada per internazionalizzare la Roma.

Quattroquattronovetredue

Sconfitta ineccepibile, BL fortissimo, ma dire che De Rossi se l’è andata un po’ a cercare non è una bestemmia, e ti dico perché. In un post precedente avevo elencato quelli che ritenevo i fattori a favore o contro la Roma, dei primi non se ne è visto manco uno, i secondi si sono realizzati invece tutti. Ora, se è vero che DDR poco ci poteva fare se Dybala non struscia palla, se un paio di possibili rossi a favore passano in cavalleria e se i tedeschi corrono come treni mentre i nostri nel secondo tempo arrancano, è anche vero che mandare in campo titolare in una semifinale di coppa l’olandese segante è un suicidio annunciato. Tutti, e dico tutti i tifosi romanisti ormai conoscono a memoria le caratteristiche di questo ragazzo, contro il quale non ho peraltro nulla di personale: è scarso tecnicamente ma soprattutto non regge la minima pressione emotiva e in 9 partite su 10 fa la cazzata difensiva che ci può costare un gol; in fase offensiva poi è nullo. E tu lo metti in campo in una partita come questa? Celik era squalificato, Kristensen colpevolmente fuori dalla lista Uefa, ma se non vuoi cambiare modulo metti Spinazzola a destra e Angelino a sinistra, mica è proibito per una volta! All’intervallo ho chiamato un amico co-tifoso, la risposta è stata questa: non la sto più vedendo, al gol ho spento, il calcio non si gioca in 10 contro 11. L’ho corretto: 10 contro 12, se Karsdorp non giocava proprio era più equilibrata. Mi dispiace perché quell’errore, nonché orrore, è stato decisivo: poi forse l’avremmo persa ugualmente, o forse no. Ultimo appunto: cambi sempre troppo tardivi, nel finale due buone occasioni si sono viste; magari come dici tu perdendo si cresce, ma crescere vincendo sarebbe preferibile. Complimenti ai tedeschi, gran bella squadra, la partita di ritorno sarà una formalità, speriamo non una disfatta.
Buona giornata.

Bel-Ami

Sono talmente d’accordo che pensavo con la sostituzione spostasse a destra Spinazzola invece di decentrare ElSha (scaramantico nel ricordo del Milan?). C’è da dire che con Frinpong o Hoffmann Angelino avrebbe sofferto di più (da un amico abbonato storico sento che anche lui gode della stessa considerazione dì Karlsdorp).
Leggere tuttavia da qualcuno che solo per una (unica) partita del genere DDR sia considerato inadeguato (pensiero che credo nutrissimo pre incarico) mi fa sorridere.

Quattroquattronovetredue

Capisco cosa intendi dire, dalle stelle alle stalle, e viceversa, per molti è veramente un attimo. Io mi sforzo di capire e giudicare nel modo più obiettivo possibile, ben sapendo che non sono un esperto: non ho partecipato alla beatificazione prematura di DDR come non accetto la sua attuale dannazione, anche se dovessimo restare a fine stagione col classico palmo di naso. Ciò non toglie che se vedo cose secondo me sbagliate lo faccio presente senza preconcetti, e lo stesso DDR si è scusato con onestà per alcuni suoi errori di inesperienza, facendone tesoro. Stavolta secondo me, e secondo anche tanti altri, ha fatto una vera cazzata che ci è costata una buona fetta della qualificazione, perché il buon Rick era ampiamente recidivo e che ci potesse ricascare era assai probabile, e infatti è successo; ma capisco anche che oggi DDR sia obbligato a dire che si vince e si perde tutti insieme, banalità che finora ha sempre evitato, ma sono sicuro che sappia bene come stiano le cose. Mi consolo del dispiacere pensando che forse avremmo beccato anche senza Karsdorp in campo, vallo a sapere, e poi forse alla fine aveva ragionato pensando che aveva rifilato 3 gol al Barca di Messi con Juan Jesus titolare, magari capitava di nuovo. Per me il giudizio su De Rossi rimane positivo e credo che abbia più che meritato il rinnovo del contratto, ma resto anche del parere che stavolta abbia fatto una bella cazzata, evitabile dati i tanti precedenti dell’olandese, tutto qua.
Buonanotte.

Bob Aka Utente11880

Niente di strano, direi. Innanzitutto gli va il merito di aver fatto ripartire la squadra, cosa non scontata al cambio di alallenatore (vedi Napoli). Poi a questo punto della stagione cresce la tensione in ogni gara e nelle coppe gli avversari si fanno sempre più cazzuti (oltre che meno noti rispetto alle squadre del ns campionato). Quindi gli inciampi vanno accettati. Anche perché, con tutto il rispetto, la Roma non è il Real e quindi il successo non è sempre scontato.
Comunque vada direi che DDR ha fatto bene e merita la conferma, anche se qualche incertezza inevitabilmente c’è visto che sarà il suo primo anno da conducador ai massimi livelli. Inclusa campagna acquisti ecc.

Vipe

Probabile che neppure IL GHIRO conosca i nomi dei giocatori del Bayer.
Io, sicuro, manco parlarne. Ma il loro “ ben messi in campo “ l’ ho percepito, eccome.

Leo 62

La Roma deve ringraziare la colossale imprecisione degli attaccanti del Leverkusen che il risultato più giusto di ieri, per quello che si è visto, avrebbe dovuto essere uno Schalke… 04 . Un ringraziamento ai lupacchiotti per averci risparmiato l’esperienza ed esserseli presi loro, ma chiaro che se arrivi in semifinale di EL e trovi un avversario motivato, e non a fine ciclo e fine stagione, poi trovi pure i problemi seri…
Fa bene però DDR a crederci per il ritorno, sempre dare l’esempio del guerriero, magari serve anche per evitare cali di tensione pericolosi, visti alcuni precedenti storici della squadra, a prenderne altri cinque con questi ci si può mettere poco.

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Redmond Barry

Al di là dell’errore di Karsdorp, netta sconfitta della Roma, che nelle ultime settimane conferma di avere qualche difficoltà. Il carattere può bastare per recuperare le partite in campionato contro avversari di media caratura, ma non contro questo Bayer

Waters

Stasera ero a cena con il mio uccellini e altri amici interisti al Golf Club per festeggiare l’ennesimo trionfo, menù minimalista a base di pesce, una piccola entrata con ricciola cruda, maionese alle mandorle,olio di artemisia, e insalatina verde,quindi ricciola di 4 kg al forno con patate americane e radicchio,il tutto innaffiato da champagne Pol Roger.
Le ultime notizie sui campioni d’italia parlano di un immenso Zhang letteralmente scatenato,vuole il terzo scudetto, il mio uccellino parla di una campagna trasferimenti da sogno, oltre a Zelensky e Taremi – questi sono forti sul serio- gia acquistati,il nome caldo a sorpresa per l’attacco sarebbe Reus,attenzione parametro zero, in scadenza col Dortmund. Il tedesco andrebbe a colmare l’unica pecca che abbiamo,ossia,un giocatore che salta l’uomo e crea la superiorità numerica,sarà indispensabile l’ultima mezz’ora con i giocatori stanchi,infine siamo aii dettagli per Bongiorno del Torino. 40 milioni la valutazione che in parte saranno coperti dalla cessione di Valentin Carboni sempre al Toro valutati milioni .
Ma il fatto più importante è che il mio uccellino mi ha invitato ai Caraibi nella sua villa a Saint Barth, ha come vicino Yannick Noah

Salud

Giorgio Bianchi

Waters, ma perché ti ostini a sbagliare il nome del vs nuovo giocatore polacco? Si chiama Zielinsky. Quello che scrivi tu non so chi sia🥸🥸

Waters

Sono un suo ammiratore…

Vipe

Avrei il “ pippone “ del mio calcio con quelli che giocano a golf.
Propongo se mi autorizzi e in assenza accorati dinieghi altri amici bloooog.

commentanonimo

Interessante patate americane con radicchio, lo provo. 😉. Il resto…molto meno interessante, almeno per me 🤣. Battuta: la superiorità numerica la fa già Zhang con le bustarelle al VAR 🤣🤣. Buona giornata!

cipralex

Ciao Walter.

Non sapevo giocassi a golf.

Ci si potrebbe trovare al Ducato così mi spieghi come avete organizzato la colletta per mettere assieme gli spiccioli utili all’acquisto di Bongiorno…

M42

M

Modifica il 1 mese fa da M42
Waters

Sono molto forte a golf in effetti, c’è un offerta del Psg per Thuram di 75 milioni,a 100 si chiude, 70 vengono reinvestiti,considera che è arrivato a zero abbiamo la esatta percezione della bravura dei nostri dirigenti

Expo

Sei stato azzurro di golf?

fantozzi_01_327-630x365.jpg
malandragem

pare che una volta waterz, equivocando, sia andato a un torneo di golf armato di gomitoli di lana e ferri da maglia.

Pietro

Tutto molto bello
Ma il nesso con l’Europa League ?

Waters

Nessun nesso,ma io posso scrivere di tutto,c’è chi può..

Pietro

Infatti rinnovo la richiesta: il nesso con l’Europa League???
Chiunque può scrivere di tutto, ma contestualizzare con un minimo di logica???
C’è chi non può….

Modifica il 1 mese fa da Pietro
scotland16

Ma un po’ di vita nei quartieri popolari ( everi) senza Golf clubs, Caraibi e altre amenita’ (sull’inquisito Zhang , sulla qualita’ della rosa) e magari mangiando una sana Gricia e due fave e pecorino? ahahaha…

Waters

La pasta fa ingrassare,un paio di volte alla settimana, non di più,la mia pasta preferita è ” Paccheri alla Vittorio”, fai cuocere per una mezz’oretta, pomodori vesuviani,cuore di bue, pelati di grande qualità, un poco di conserva, poi faccio passare tutto al chinoise, metto la salsa da parte, poi quando I paccheri sono pronti li unisco alla salsa, aggiungo un poco di burro di alpeggio – deve essere di grande qualità – parmigiano abbondante – possibilmente fratelli Gennari 36 mesi – un filo di olio, e abbondante basilico, scuoto tutto per trenta secondi, il risultato è meraviglioso …

Fandango

Ecco bravo, prendete all’Inter il comico in maglietta verde così smette di fare ammazzare i suoi concittadini per arricchire il figlio del rintronato d’oltreoceano.
P.S. sulla ricciola meglio un buon Fiano di Avellino, Quintodecimo se possibile.

Raffaele Paoloni

Leverkusen davvero impressionante

La cosa più imprevedibile accaduta all’Olimpico è stata vedere Paredes coinvolto in una rissa

scotland16

Purtroppo la Roma ha incontrato la squadra piu’ in forma d’Europa; bravo Alonso che con giovani e scommesse ha costruito una melodia ottima. Avremmo potuto fare un gol ma nella sostanza la Roma e’ molto stanca; spero nell’orgoglio contro l’anticalcio di Allegri (che non avra’ scuse, squadra piu’ riposata e senza acciaccati), ma per la EL la vedo chiusa.
Il Leverkusen dello scorso anno era ancora in formazione, quest’anno gioca con molta piu’ sicurezza ed ha aggiunto 3 giocatori forti.
Atalanta deludente nel gioco (al Velodrome sempre dura, tifo caldissimo) e Fiorentina molto alla pari con un forte Bruges; Villa quasi out , potrebbe tornare una squadra greca in finale dopo 53 anni se non erro (unica finale Ajax-Panathinaikos)

il ghiro

ROMA – BAYER LEVERKUSEN  0 – 2
Partita difficile per De Rossi contro la neo-scudettata della Bundesliga, senza lo squalificato Celik e i fuori-lista Huijsen e Kristensen la formazione è quasi obbligata. A Xabi Alonso mancano Iglesias, Hlozek, Mbamba, ma gli altri ci sono tutti, in panca una vecchia conoscenza giallorossa, il fratello della top-model Kristyna Schickova, il più bel tanga del XX secolo. Arbitri francesi, in campo Letexier, al VAR Brizard. 
Tiraccio di Xhaka, tiretto da fuori di Dybala, giallo a Tah, corner di Dybala, Paredes la ributta in area e Lukaku di testa la spedisce a spizzare la traversa, prima Adli e Mancini si scambiano colpi proibiti, poi Frimpong si pappa il gol davanti a Svilar, calpestato il Faraone, Dybala alto su punizione, puttanata difensiva di Karsdorp, si presentano in tre i tedeschi davanti a Svilar, assist di Grimaldo a Wirtz che appoggia in rete, 0-1. Giallo a Pellegrini, Svilar para ancora su Wirtz, girata di Frimpong a fil di palo, Tah acciacca Karsdorp, breve rissa in campo, sbaglia Smalling, ma Wirtz tira a lato, a lato anche il gran tiro di Pellegrini, si salva la Roma da un contropiede 5 vs 3.
Ripresa: Karsdorp non arriva sulla palla, una Roma in confusione non riesce a costruire gioco, le Aspirine sono più veloci e le seconde palle sono sempre loro, Cristante manda fuori di testa su corner di Dybala, Andrich tira a lato, esce Karsdorp per Angelino, tira fuori Grimaldo, Frimpong spara in curva, lungo palleggio Bayer da un’area all’altra, poi Andrich spara da fuori pescando il sette, 0-2. Nuova mischia più prolungata e accesa della prima, gialli a Spinazzola e Andrich, entrano Tella e Hofmann, giallo a Cristante, dentro Azmoun e Baldanzi, Hincapie anticipa Azmoun, entrano Palacios e Abraham, che ad un metro dalla porta di testa riesce a spedirla alta.
La delusione è fortissima, ma purtroppo il Bayer ha interpretato la partita con una velocità, una qualità e una determinazione maggiori dei giallorossi, poteva finire anche peggio, arrivederci in Westfalia.

Quattroquattronovetredue

Ingiusto gettare la croce addosso a Karsdorp, che ha fatto esattamente quello che tutti si aspettavano da lui.
Tutti meno uno.
Vado a dormire.

scotland16

Kardsorp e’ un mistero; c’e’ dai tempi di Fonseca e mai che sia stato mandato via…boh, come si dice a Roma una “pippa la sugo”

146
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x