Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Atalanta trionfale e protagonista del finale di stagione, ne fa tre al Marsiglia e conquista la finale di Europa League. Se la vedrà col formidabile Bayer Leverkusen che ha eliminato la Roma. La squadra di De Rossi sogna l’impresa poi crolla e si ferma al 2-2. E ora c’è anche Atalanta-Roma che vale un posto in Champions League

Un collo di bottiglia, come se tutto dovesse passare lì dentro. Fate conto un fiume che corre verso la cascata oppure un astrale buco nero che divora tutto, anche il tempo. Ecco, fate conto ancora, il calcio ipercompresso in tumulto di gol, emozioni, momenti canonici e lampi di luce.
  L’Atalanta in finale di Europa League e la Roma no: era già tutto (quasi) previsto, forse non il come. Il calcio è inesorabile nel quando, non ha alcun interesse al perché. Accade. Noi ci affanniamo a dare una spiegazione a tutto, la realtà è che il controllo degli eventi è comunque risibile. E la spiegazione non serve a nulla, non a glorificare chi vince o passa il turno, non a giustificare chi resta fuori.
  La felicità dell’Atalanta e la disillusione della Roma sono le due facce della stessa medaglia.
La vera impresa l’Atalanta la fa col Liverpool e il Marsiglia lo passa nel tritacarne del Gewiss Stadium. Lookman, Ruggeri e Touré. Ma ora le tocca il formidabile Bayer Leverkusen di Xabi Alonso, squadra granitica che non perde mai e che a sua volta ha eliminato la Roma. Che è riuscita a reggere il confronto, a scorgere perfino un orizzonte di gloria, con due rigori di Paredes per poi pagarla cara con un pasticciaccio brutto in difesa e di conseguenza precipitare verso il pareggio e l’eliminazione. Che quelli realisti e meno sognatori avevano previsto.
Il Bayer Leverkusen saluta l’avversario cantandogli dagli altoparlanti “Bella Ciao”. Pensate che paradosso: i tedeschi che cantano agli italiani  la canzone del partigiano. A proposito del revisionismo che ci ormai investe a ondate.
  Il fiume verso la cascata, il buco nero, si diceva. La meraviglia del calcio è che poi, alla fine, tutto si riduce a una partita o comunque pochissime. Un anno si comprime a una densità estrema, il vortice ora trascina l’Atalanta e la Roma verso lo scontro che vale il piazzamento in Champions League. L’Atalanta di Gasperini si prende il ruolo solitamente riservato alle superbig di accendere i fuochi d’artificio.
  La finale di Europa League e la finale di Coppa Italia contro la Juventus. De Rossi, furbamente, si è già accaparrato, con la Roma eliminata, il termine eroici.
Ora il problema è trovare un aggettivo adeguato per la banda Gasperini. Galattici no, leggendari? Ancora due o tre partite…

***

Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Giovedì 23 maggio 2024

FUORI CAMPO. Calcio e debiti, esiste una “superiorità morale” del trionfo dell’Atalanta sullo scudetto dell’Inter?

Mercoledì 22 maggio 2024

Il trionfo dell’Atalanta in Europa League (3 gol di Lookman): la Banda Gasperini è un modello

Mercoledì 22 maggio 2024

L’addio di Claudio Ranieri, un allenatore di stile contro il calcio del Super-Io

Martedì 21 maggio 2024

L’Inter da Zhang a Oaktree, Wall Street è a Milano, e la Serie A è una Nba americana

Lunedì 20 maggio 2024

Bologna-Juventus 3-3, Thiago Motta alla Juve si troverà contro i nostalgici di Agnelli e Allegri

Domenica 18 maggio 2024

FUORI CAMPO L’Inter sospesa sul vuoto tra Oaktree e Pymco. Il calcio dica stop all’aggressività sui club dei fondi di investimento 

Sabato 18, domenica 19 maggio 2024

Dalla salvezza alla Champions League, le ultime sfide del campionato

Venerdì 17 maggio 2024

FUORI CAMPO – L’Incredibile Hulk Allegri esonerato su due piedi dalla Juventus, torna la Juve bonipertiana di un tempo

Martedì 14, mercoledì 15 maggio 2024

La Coppa Italia alla Juventus, ma esplode il caso Allegri che dà fuori di matto – Quanto vale la Coppa Italia?

Lunedì 12 maggio 2024

Juventus in Champions League, ma grazie all’Atalanta. Thiago Motta in bianconero sempre più certo. Fenomeno Atalanta e Bologna

Domenica 11 maggio 2024

Serie A, diamoci un taglio, dopo la vittoria dell’Inter si va avanti in maniera stanca e scontata: troppi 20 club e magari i play off… 

Venerdì 9 maggio 2024

Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva fatto la rimonta…

Mercoledì 8 maggio 2024

Champions League, Real Madrid in finale con i gol di Joselu, Ancelotti a caccia della sua quinta Champions League

Martedì 7 maggio 2024

Champions League, l’addio amaro di Mbappé al Psg: la finale è del Borussia Dortmund

Martedì 7 maggio 2024

FUORI CAMPO –  Il Telescazzo (Gasperini-De Rossi e Gruber-Mentana) è ormai un campionato vero, non solo un contorno

Martedì 7 maggio 2024

FUORI CAMPO – La banda Meloni e la favola della verginità perduta del calcio

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
192 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

[…] Europa League, trionfale Atalanta in finale col Bayern Leverkusen. Eliminata la Roma, che pure aveva… […]

Nicola Romano

Vabbe’ ancora non si riesce ad approvare il mio commento di oggi pomeriggio, evidentemente deve essere politically uncorrect .

Nicola Romano

Ci ho provato e non ci sono riuscito. Un saluto .

commentanonimo

Della serie chissene eccetto a me 😓. Non potro’ guardare la finale di Coppa perche’ dovro’ portare il nostro ospite canadese a cena fuori. Di che si parlera? Di molecole di farmaci e di Nobels…per fortuna li preferisco ad Allegri. Ps. Raga qui e’ UN mortorio…che famo? Leo62 ma sei romano??

Leo 62

Si, di origine, ma mi sono evoluto… il 75% di loro mi fa abbastanza schifo…

Mordechai

Ti voglio bene, Leo, ma non condivido.
Di romani ne ho conosciuto e tuttora ne conosco a battaglioni, mediamente persone serie e in gamba, poi certo c’è pure il “generone”, ma quello lo trovi pure a Milano, Pescara o Crotone.
Roma è OK, sotto tutti i punti di vista.
E lo dico io, che romano non sono.

Leo 62

Anche io ti voglio bene Ugo, ma non ti augurare mai di trovare un romano che non sia evoluto ( il 25% appunto ) all’estero… hai solo modo di vergognartene.
Poi tutti insieme allo stadio ( Calcio o Tennis ) e ti viene voglia di andartene e far sparare sulla struttura.

commentanonimo

Mah…da torinese trovo Roma decisamente bella. Ci ho vissuto sei mesi tanti anni fa, anni 80, e non ho trovato neppure i romani così insopportabili. Certo ci son dei difetti…In giro per il mondo non son neppure tanti i romani, almeno rispetto ai napoletani non c’è confronto. Forse ci son più milanesi

Leo 62

Roma è una cosa, i romani un’altra… i romani poi tendono a peggiorare quando vanno in gruppo… piuttosto Torino è molto bella, e si mangia benissimo…

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
guido

perchè a Roma si mangia male?

Nicola Romano

Complimenti davvero una bella frase .

Leo 62

Pensa per te Nicola…

Nicola Romano

Infatti sono romano anch’io, anche se solo di cognome .

cipralex

Due o tre tifosi dell’Internazionale di Milano, abbagliati dallo scudetto e dalla stella, stanno pisciando fuori dal vaso.

Occhio che poi bisogna pulire.

malandragem

Vedo che adesso si son fatti venire pure la psicosi del falso interista e vanno a caccia di non-puri da identificare…

Giorgio Bianchi

Sinceramente tutto questo panegirico per la squadra che rappresenta una delle peggiori e più razziste tifoserie italiane mi sembra eccessivo.
Personalmente non guarderò la finale di EL e però spero che la vincano i tedeschi.
Lo stesso vale per la coppa Italia anche se lì proprio non mi riesce di sperare che vinca l’altra🤣🤣🤣
Peccato che non possano perdere entrambe😆😆

Modifica il 1 mese fa da Giorgio Bianchi
Nicola Romano

Quando il Napoli , sicuramente non l’ anno prossimo fara’ altrettanto faremo il panegirico anche a lui .

Leo 62

Fosse solo la tifoseria, pure l’allenatore e i giocatori, uno più stronzo dell’altro, con qualche eccezione… ma domani si fa il tifo per loro lo stesso. Solo domani…

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Giorgio Bianchi

Mi dispiace, ma proprio io non ci riesco. Non guarderò nulla che anche questa appartiene alla stessa categoria.

cacciaballe di ottimo livello

21.00 Pescara-Juventus Next Gen (Playoff Serie C) – RAI SPORT e SKY SPORT (canale 252)
se non si vince si è fuori;

mario rossi

Ma non eri in ferie?

cacciaballe di ottimo livello

dal 14;

Waters

Forza Pescara allora

cacciaballe di ottimo livello

hai portato bene, grazie;

Waters

Prego

cipralex

Non credo ci sia interesse alla promozione in B…

cacciaballe di ottimo livello

e manco la possibilità;
ma io ho interesse a vedere ‘sti giovinotti, in questa stagione non ricordo di avere visto qualche partita della Next;

Nicola Romano

Scusatemi se torno sull’ argomento, ma il ministro cognato d’Italia si e’ giustificato , dicendo che e’ stato travasato e decontestualizzato, la colpa ovviamente e’ della sinistra che governa dal dopoguerra la Sicilia, sulla quale non riesce nemmeno a fare piovere, ed ha infine accusato di sciacallaggio l’ informazione tutta compatta contro il governo .

il radarista

La siccita impedisce di dire lo storico “piove governo ladro”. Non è che stanno rubando anche quando non piove?

inox

Buonanotte Fabrizio

L’Inter semplicemente fa l’Inter e batte il Frosinone. A Sassuolo no. Evidentemente il presidente ciociaro non è testimone di nozze o padrino di battesimo di un qualche interista. Molti ilari salutano il ritorno interista e va bene. Come volete. A me non piace per nulla. La manita andava fatta un po’ più su e in po’ più in là sabato u.s. . A breve conosciamo le mosse del presidente presente solo in Wi-Fi. Entra Pimco pare, solo per un prestito ponte in attesa dell’ arrivo a monte dei sauditi. Occhio, da Pimco a pinco pallino è un attimo. Continua lo sciopero dei tifosi del Milan preoccupati per il futuro della loro squadra. All’Inter invece si continua a ballare sull’orlo del precipizio. Pioli, oggi contro il Cagliari, manda a dire: escludo i “top”, mi sono stufato di essere l’unico sbertucciato. Responsabili anche chi gioca. Non male. Vediamo. Forza Cagliari e forza Genoa contro il Sassuolo. Abbiamo questo pallino: Sassuolo in “B”. A proposito: l’ignaro spettatore di Spezia-Venezia per nulla informato della classifica, guardando la partita, ha creduto lo Spezia in lotta per la promozione diretta e il Venezia per evitare i play-off. Nel secondo tempo i lagunari praticamente non rientrano in campo. Ritorna alla mente la valigetta veneziana con i soldi di Maldonado. Voglio dire: come si spiega un calo così verticale di prestazione se non con un atteggiamento voluto? Boh! Atalanta si appresta a vincere due coppe e la Fiorentina una. In Grecia niente paura ci pensano i compagni dell’AEK a darvi una mano. La Roma cuore oltre l’ostacolo ma non è bastato e poi, con Lukaku, noi sappiamo bene come finiscono male certe serate.

cacciaballe di ottimo livello

leggendo o rileggendo fumetti recuperati grazie ai Nobilissimi Pirati (tutto Eureka, Linus quasi completo, Alter, ecc…) mi sono imbattuto in questa strip che chissà perché mi ricorda qualcuno:

Screenshot_20240511_121220.png
R.T.

Tremende le vipere piemontesi…

Vipe

Dici a me?

M42

Be’, è applicabile a molti, ma a uno in particolare.

Leo 62

Che il pubblico degli Internazionali di Tennis di Roma sia composto da imbecilli e trogloditi è cosa risaputa, dagli anni 70 come testimoniano le monetine da 100 lire scagliate contro Borg nella Finale giocata contro Panatta nel 1978 ( poi per fortuna Panatta perse…).
Vanno al Tennis come andrebbero al calcio solo per fare tifo e insultare i giocatori avversari, non ne capiscono una mazza e provano a condizionare la partite. Ultimo episodio ieri con Korda insultato per tutto il match contro Cobolli da tre teste di cazzo che se la sono presa pure con la sua fidanzata che aveva il torto di essere la figlia di Nedved. Alla fine per fortuna Sebastian ha vinto ed ha preso pure per il culo i romanisti molesti urlandogli Forza Juve e mandandoli dove era giusto che andassero.
Ma questo non toglie che oramai questo sia diventato una bolgia più che un Torneo ( come dimostra anche l’episodion fortuito capitato a Nole ). Roma conta poco da sempre, al massimo una preparazione per Parigi, ma oramai è una parodia di torneo che se si può si salta direttamente, e sarebbe anche da pensare a togliergli il 1000, tre 1000 prima di Parigi sono troppi e questo è troppo attaccato.

guido

Dai Leo, va bene che ti sono antipatici i romani, ma il 1000 da eliminare è quello di Madrid.

comevolevasidimostrare

E’ povera gente, Leo, piena di soldi e boria. Se ne devono stare a casa propria, quindi, forza Dea!. Fuor del GRA, non li caca nessuno. 😀

2010 nessunoo

Mi associo alla deplorazione di quel deficiente, s proposito: è stato identificato?

Leo 62

SI… ma non mi risulta che lo abbiano cacciato.

2010 nessunoo

Quanto avrei voluto essere seduto lì vicino, magari mi compromettevo ma tante volte vale la pena, non se ne può più di sti ignoranti e cafoni

il radarista

Mi sono goduto l’Atalanta che ha giocato benisssimo contro il Marsiglia meritando la finale, dove inconterà la squadra che ha eliminato la Roma. A quanto letto, lo stadio tedesco, a fine partita ha intonato Bella Ciao e tutti i tifosi l’hanno cantata. Speriamo che a cantarla siano i tifosi atalantini, dopo che si sarà giocata e, spero, vinta la finalissima.
Io la canterò davanti alla TV.

Chakkko

Ho visto la partita col Frosinone e l’impressione della brutta figura della partita col Sassuolo, se possibile, aumenta. Va detto che i ciociari qualche occasione importante se la sono pure creata (il Sassuolo ha fatto un solo tiro in porta) ma l’atteggiamento difensivo è stato così svagato che i nerazzurri ne hanno approfittato facilmente, soprattutto durante il secondo tempo quando è maturato un passivo pesante.

Saluti

Waters

Dai ancora due partite poi il tormento e finito

Chakkko

Il tormento o l’estasi?

Saluti

2010 nessunoo

Il tormento E l’estasi, poi.

2010 nessunoo

Ecco, Frosinone, preso con la dovuta serietà e stracciato di conseguenza, come si sarebbe dovuto fare col Sassuolo.

Il Boemo

Dopo il Siviglia un’altra beffa.
Ma la strada è tracciata.
E la squadra è matura per portare a casa una coppa.

Adespoto

Stavolta la beffa l’ha rischiata il Leverkusen, con tutte le occasioni sprecate tra andata e ritorno – pali inclusi…

Leo 62

Beh la Conference l’ha vinta… e quella è…

Adespoto

Atalanta molto brava a non sottovalutare un impegno all’apparenza molto più agevole del precedente. Dopo aver eliminato il Liverpool, il rischio principale era quello di sentirsi già in finale, affrontando il Marsiglia con una concentrazione minore. Ma già dalla partita di andata si era capito che la squadra era carica al punto giusto.
Roma che ha dato il massimo, ma tra andata e ritorno ha corso un numero enorme di rischi. E dove non arrivava Svilar c’era da ringraziare la scarsa precisione degli avversari. Forte del vantaggio dell’andata Xabi Alonso si è complicato un po’ la vita da solo, partendo con il più scarso degli attaccanti a disposizione – che oltre a essere nullo in fase offensiva ha provocato pure il secondo rigore a favore degli ospiti. Incredibile la quantità di occasioni sprecate dal Leverkusen, soprattutto da Frimpong – velocissimo ma con i piedi montati al contrario – capace di sprecare anche un clamoroso contropiede in superiorità numerica. Finale più aperta di quanto non sembri. L’Atalanta è in grande forma, e ha i mezzi per mettere in difficoltà la difesa avversaria – che non mi è sembrata imperforabile.

Modifica il 1 mese fa da Adespoto
Waters

Che dire, meno male che Frattesi e Thuram non sono andati al Milan🙂

guido

Thuram è bravo. Frattesi, come già detto, te lo puoi tenere: è il più scarso che avete in rosa

Leo 62

E certo col Frosinone a campionato chiuso… è proprio la loro partita 🙂 😉 fidati Andrea stanno bene dove stanno… Frattesi poi è una riserva.

Waters

Leonardo,io mi fido anche di te, ma Thuram di gol ne ha fatti diversi anche con la seconda in classifica, preso a 9 milioni ora ne vale 70,ma per il Paris se lo vuole sono 90, per Frattesi pagato 33 abbiamo rifiutato 50 milioni dall’Atletico…avercene tutt gli anni due acquisti così……

Besos

Leo 62

Andrea, io non credo che Thuram possa essere venduto a più di 50 Milioni, il Paris se deve prendere lui sta messo male… per 90 MIlioni prende Leao, se permetti.
Frattesi escludo che qualcuno sia così idiota da sganciare 50 MIlioni, Rejinders per dire quello che gioca nel suo ruolo al Milan, è molto ma molto più forte… e meno male che abbiamo preso lui invece di Frattesi, meno male…
Per Thuram abbiamo Pulisic e mi tengo lui sempre, ultimamente è inarrestabile quando parte… a livello internazionale è uno che ha giocato in Premier, Thuram al limite era buono per il Borussia Monchengladbach… e per voi chiaramente… 😉 :). Con lui a sinistra e Chucku a destra possiamo pure vendere Leao…
Bisou

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Bob Aka Utente11880

Pensa che il rapporto minuti giocati/gol di Frattesi è tra i più alti

Leo 62

E certo entra fresco quando tutti stanno stracchi… per qiuello che è costato un lusso…

Bob Aka Utente11880

E’ vero è un lusso che però ha portato punti pesanti

commentanonimo

Dopo avere letto la pagina e cliccato sull’instagram di Waters (speravo in qualche piatto invece c’erano degli esagitati che correvano 😅), e letto di dublino e Mordechai vorrei tanto raccontare del mio amico P. Irlandese quando vivevo a Monaco e delle Guinness ma e’ troppo OT e vi auguro buona notte. Ho buone sensazioni😅😅😅

2econdo me

Ma come si fa, in lacrime per un cacchio di scudetto in un campionato di serie Z. Ma ce l’hanno una dignità? Eliminati dalla Champions e dalla Coppa Italia per giunta…

Waters

Andavano bene gli scudetti della Giuve contro l’Inter di Thohir,Belfodil,Taider, Campagnaro, vero….ora si rosica😀

malandragem

Dall’ insistenza con cui mostrate la necessità di illudervi che gli altri rosichino si capisce che i complessi di inferiorità per chi ha il doppio dei vostri scudetti – e vinti sul campo – non vi sono affatto passati, nemmeno dopo aver raggiunto un traguardo già nostro nel 1982 (millenovecentottantadue).

Bel-Ami

OT. Una bella notizia per gli appassionati. Il (marchio) Chievo, passato in pochi anni dalla serie B alla Champions e poi cancellato dai professionisti, è andato all’asta. L’ex bomber Pellissier se l’è aggiudicato per 330.000,00 euro, dopo avere fondato la Clivense ed averla portata dalla terza categoria in serie D, anche grazie all’acquisto di un titolo sportivo altrui.

supergiovane

Che ventata di sport e onestà questa Finale di Europa League.
Si affronteranno la mia meravigliosa Atalanta e il Bayer Leverkusen due squadre con bilanci mai in rosso che dimostrano se mai ce ne fosse bisogno che si può raggiungere qualsiasi obiettivo senza fare un miliardo di debiti.
Così come ha fatto il Borussia Dortmund in CL.
Per noi lo sport è una cosa seria. Questione di mentalità.
Ora ci attende la splendida Dublino e i suoi meravigliosi Pub. Guinness e musica dal vivo per una serata da ricordare per sempre.
Comunque vada.

Waters

Si tutto vero, tifoseria un poco razzista, ma tutto passa tutto svanisce…

Salud

2010 nessunoo

Ma no Waters, il razzismo e il teppismo sono dettagli per la “meravigliosa” tifoseria tutta protesa al pari della squadra a raggiungere obiettivi…a proposito degli obiettivi, quali altri ne ha raggiunti la società senza macchia e senza debiti? Nessuno fin’ora mi pare, però nel mentre mi auguro onestamente che la squadra vinca uno o tutti e due i trofei che si gioca, per certa tifoseria ci vorrebbe un altro buco nell’acqua..

supergiovane

Scusami ma non penso si possano nemmeno paragonare i risultati sportivi di due Team che hanno un miliardo di debiti e zero debiti. Giocano con regole differenti. Uno è doping mentre l’altro è sport. E in quanto a razzismo è evidente che frequentate poco gli stadi italiani. Io ho fatto talmente tante di quelle trasferte che oggi potrei avere una Tesla in box. Ma ricordo Portogruaro come quella di Marsiglia con lo stesso orgoglio. E potrei scrivere un libro con quello che ho subito e sentito verso L’Atalanta. Credimi.

malandragem

Sembra impossibile ma ti deve essere sfuggito quanto è razzista la tifoseria della tua squadra del cuore, waterz.

Bob Aka Utente11880

La vostra no. Tutti coristi del Santuario della Madonna della Catena di Laurignano.

malandragem

Quando ne cuccano anche solo uno è espulso a vita dallo stadio, Bob.

Da voi invece?
Ve li trovate pure titolari in campo, i razzisti.

Bob Aka Utente11880

Uno ? Ne hanno beccati qualche centinaio e non solo ultras …

malandragem

A San Siro invece quanti ne identificano per volontà e azione della società, per poi bannarli dallo stadio a vita?

Bob Aka Utente11880

Chiedo

il radarista

Gli auguro di cantare da vincitori Bella Ciao a fine partita.

Modifica il 1 mese fa da il radarista
malandragem

qualsiasi irlandese comunque lo sa da sempre, la strada per Dublino non è semplice!

Mordechai

Gruppo di pazzi scatenati, visti dal vivo a Sligo, in una folle festa di paese, più di 30 anni fa.
Grandiosi.

malandragem

eh, ricordo che mi avevi detto qualche mese fa quando è venuto a mancare Shane 💔☹…fortunato tu! io ho avuto modo di vedere solo lui con i Popes (super comunque)

auguri di pronta guarigione al tuo piedone!

Mordechai

Grazie, ne avrò ancora per una settimana…
A Sligo, quel pomeriggio, successe di tutto, non ricordo che cazzo stessero festeggiando, una versione alcolica delle nostre feste del Patrono praticamente, e con loro sul palco…esplose la santabarbara! 🥳🥳🥳

2010 nessunoo

Guarigione ? Che mi sono perso Ugo, per la quale cosa ti faccio anch’io gli auguri?

Mordechai

Nulla di che, Stefano, solo un problemino al piede sx.
👍

2010 nessunoo

Se è nulla di che meglio così 💪

Bel-Ami

In ogni caso, in bocca al lupo!

Bob Aka Utente11880

Caro Morde, auguri di pronta guarigione. Nel frattempo, anche se non a riposo forzato, sto leggendo il ponderoso Underworld di DeLillo. Mi piace molto, e le pagine sul baseball sono particolarmente emozionanti, descrivendo lo sport come un’Esperienza oltre la performance e il risultato, un tassello basilare, fondante: “Tutti sappiamo dove eravamo quando hanno ucciso Kennedy a Dallas, e anche dove eravamo quando Bobby Thomson ha battuto il fuoricampo che ha dato la vittoria ai Giants contro i Dodgers…”.

Mordechai

Letto anche io molto bello.
Ti consiglio pure “4321” di Paul Auster.
Ponderoso pure…
😊

Bob Aka Utente11880

Ok preso su Amazon, non so quando ma ti farò sapere .. 😉

Bel-Ami

Grazie alla Pivano, ed alla madre di un mio fraterno amico, abbiamo scoperto il filone aureo della letteratura statunitense (e nordamericana) contemporanea. Buona lettura.

Bob Aka Utente11880

Grazie. Indubbiamente un filone d’oro quasi inesauribile

Nicola Romano

Tra gli infiniti successi di questo governo, va segnalato anche il grande aumento della sicurezza pubblica, di questo passo si potrebbe istituire la cassa integrazione per le forze dell’ ordine . Mi piace segnalare , dopo la sostituzione etnica e la fermata ad personam , l’ ennesima perla del ministro Lollobrigida .

Adespoto

La ricetta della “destra” per risolvere il problema della pubblica sicurezza è sempre la stessa: liberalizzare l’uso della armi, così il cittadino può difendersi da solo [anche perchè chi governa ha cose più serie a cui pensare] 😀

il radarista

Il cognastro lollobrigida (Serra cit.) limita i suoi errori perché gli preparano i fogli da leggere. Ma ogni tanto leva lo sguardo al cielo e leggendo, si infervora e esplode con le sue santissime verità. Ridicolo, quando legge il dettato e quando parla per se stesso.

Nicola Romano

Amico mio all’ ignoranza non c’ e’ rimedio .

Obizzo da Montegarullo

Più la seconda. I testi di Pedrini (Coldiretti) sono indigeribili ma almeno hanno un senso, quando apre bocca “pro domo sua” (o “de domo sua” se preferite la versione più classica) sembra la caricatura di una caricatura di un ministro.

Waters

Fabrizio, permettimi un breve off topic, interessante l’intervista di ieri a Paolo Maldini – come tutti sanno è il non interista che stimo di più – a proposito dell’Inter.
” L’Inter ha una struttura che determina il futuro dell’area sportiva. E’ stata gratificata con contratti a lunga scadenza – FRECCIATINA-…c’e’ stata un’idea di strategia. Si da poca importanza alla gestione del gruppo. Non é un caso che il Napoli vada male dopo aver cambiato allenatore e Ds.

Pensa un pó mi ero quasi convinto che l’Inter vincesse grazie al Var..

Salud

malandragem

nonostante il VAR direi, waterz, con tutto quel penalizzarvi l’intera stagione in barba a ogni protocollo d’uso e regolamento…è un miracolo che ce l’abbiate fatta, da quanto vi hanno tartassato!

Modifica il 1 mese fa da malandragem
Mordechai

OT : “Per fortuna quest’anno la siccità ha colpito alcune zone del Sud e la Sicilia in particolare.
Queste le parole dello spaventapasseri Lollobrigida, in question time, in risposta ad un imprecisato senatore leghista che chiedeva lumi su cosa il governo intendesse fare (un cazzo, secondo me, come su tutto il resto) per prevenire e/o ridimensionare le conseguenze della siccità nel nord del paese.

2010 nessunoo

Ciao Ugo, oltretutto questi soggetti si sono messi contro anche Confindustria, e voglio proprio vedere alle prossime elezioni se e quanti voti prenderà la lega al Sud, dopo la porcata dell’ autonomia regionale poi

Obizzo da Montegarullo

Mah… Quando leggo che uno come Cuffaro (Cuffaro!!!), inspiegabilmente ancora in politica, in Sicilia controlla qualcosa come 140.000 (centoquarantamila) voti perdo ogni speranza ( https://tinyurl.com/7s2kfz4e ). Già mi pare, diciamo così, bizzarro che qualcuno possa “controllare” dei voti che non siano il suo e al massimo quello di sua moglie e di qualche parente stretto, ma quando questo qualcuno è un pregiudicato per favoreggiamento e i voti sono una messe del genere dove vuoi andare?
Te lo dico io dove: alla malora!

Modifica il 1 mese fa da Obizzo da Montegarullo
scotland16

Lollobrigida il peggior ministro dell’agricoltura di sempre…il migliore per le gaffes

il radarista

Per fortuna fa ridere. Non perché sia arguto ma perché è ridicolo.

malandragem

quando più che all’agricoltura è il caso di dire braccia rubate alla disoccupazione

Leo 62

La Roma ha passato il primo sbarramento rossonero ma non il secondo… impressionante il numero di palle gol mancate dal Bayer nelle due partite, ma come al solito adeguato il commento di DDR a fine partita, che ha riconosciuto la superiorità delle aspirine.
Poi non mi ricordo chi mi parlava di imparare a saper perdere ma prendo atto dell’ennesima rissa in campo dei lupacchiotti, con protagonisti i soliti noti… che alla fine sia stato Mancini a mettersela dentro da solo è stato quantomeno simbolico.

Bob Aka Utente11880

Si in effetti non credo che ieri la Roma abbia fatto una gara e una rimonta “incredibbile” ma ci sta raccontarla così nel dopopartita.

Quattroquattronovetredue

Polemica pretestuosa, hanno iniziato a sfottere i tedeschi con Frimpong mentre veniva sostituito, e hanno continuato a provocare dopo il 2-2, e troppo bravi sono stati i giocatori della Roma a non reagire in un contesto del genere, anche grazie ai due tecnici che sono intervenuti; perciò non solo sappiamo perdere, ma tiferemo pure per le squadre italiane in finale, a differenza di quelli che rosicano per partito preso. Io intanto ho visto in vendita su e-bay il biglietto di tribuna della semifinale Milan-Bayer Leverkusen, quasi quasi lo prendo per un domani.

Leo 62

I Tedeschi hanno riposto ad una serie di provocazioni ad arte dei soliti Mancini e Paredes. Comunque l’importante, per il bene del calcio, è che sia finita come doveva finire.
Se cerchi bene magari trovi pure il biglietto per la Finale di Dublino… tanto l’Atalanta ve la godete alla prossima di Campionato… solo lì però…

Quattroquattronovetredue

Se identifichi il bene del calcio con i tuoi gusti personali è un tuo problema, così come tifare contro una squadra italiana. Su Mancini ti devo ricordare che prima di metterselo dentro da solo ve l’ha messo dentro a voialtri per due volte, andata e ritorno, o forse davanti e didietro?
Ciao

Leo 62

Il bene del calcio è che la squadra più forte passi e chi era più forte in questo confronto era chiaro, pure se tu hai passato il tempo a credere nei miracoli… ma lo fai spesso.
Solo una serie di circostanze fortunate vi hanno portato sino a qui ed avete fatto la fine che dovevate fare, pure più divertente per come è venuta… tutto qui.
Quanto a Mancini è una pippa immane che è capace solo di mettere su risse, e se per sbatterla dentro col suo faccione e fare quella faccia da idiota subito dopo serviva che ci segnasse a noi bene così… tanto avremmo perso pure noi.

cipralex

Due squadre italiane nelle due finali minori confermano, oltre al fatto che lo scorso anno l’Internazionale di Milano era “una imboscata raccomandata” (per altro subito sgamata), che il calcio italiano c’è (per storia e tradizione) ma è, per l’appunto, minore, come si conviene a un movimento oberato di debiti e di situazioni “poco chiare” e con protagonisti che ben figurerebbero nel film “Totò e i cinesi” prodotto dalla Filmauro.

Mi sono persa per l’ennesima volta l’opportunità di guardare la squadra guidata dal nuovo messia del calcio internazionale (Xabi Alonso) in favore dell’Atalanta, nostra prossima avversaria in finale di C.I.

La squadra è tosta, con giocatori fidelizzati al 110% ai semplici ma efficaci (ognuno sul suo ,palla avanti e pedalare) dettami di Gasperini, tosto pure lui.

Noi speriamo che Chiesa e McKennie facciano quel che gli dice Allegri, poi vediamo…

…io ho buone sensazioni…

Waters

Cinghialone ti pigliano tutti per il culo…arripjate😀

cipralex

Tu nel settore sei inarrivabile 😁

Waters

Si ma io faccio apposta tu sei naturale 😀

cipralex

Walter, Walter…sei tra i primi 50 tonni in Italia… 😉

Redmond Barry

Il calcio italiano sarà anche minore, ma che mi dici di quello inglese, che non ha neanche una finalista in nessuna delle tre coppe? La realtà è sempre molto complicata…

Pirogov

… e una sola semifinalista inglese su 12, fra l’altro in Conference, a fronte di 3 italiane, 3 tedesche e 2 francesi. Passi per l’unica semifinalista spagnola che ahimé vincerà la CL, ma il quadro generale stona rispetto al prestigio (diritti tv) dei rispettivi campionati. Evidentemente l’agonismo paga più del tatticismo.

2010 nessunoo

Caro Cip , confortato anche dalla sottostante affermazione del tuo cotifoso, anche io ti auguro buone sensazioni…..😎

Pirogov

Quando leggo che hai buone sensazioni, mi tocco come neanche a 15 anni 😂

il ghiro

ATALANTA – OLYMPIQUE MARSIGLIA 3 – 0
Gasp schiera la formazione-tipo, rientra Hien per Kolasinac, in panca Pasalic e Miranchuk, Gasset inserisce Balerdi, gli altri sono tutti confermati. Arbitri spagnoli, in campo Gil Manzano, al VAR Martinez Munuera.
Palo esterno di CdK, belle uscite di Musso, Scamacca tira fuori, tiretto di Zappacosta, traversa di Scamacca, P.L. salva il tiro successivo, poi Lookman fa centro con un tiro deviato che batte P.L., 1-0. Assist di CdK per Lookman che scivola, P.L. salva su CdK, tiro alto di Scamacca, superiorità Dea nell’1 contro 1, in contropiede Zappacosta spara a lato.
Ripresa: Dopo un lob di Ndiaye che salta Musso ma per fortuna va fuori, passa ancora la Dea con Ruggeri, che scambia con Lookman, poi sferra un tiro potente e angolato, 2-0. Dopo una traversa dell’O.M., P.L. salva ancora su Koopmeiners, e alla fine trova gloria anche il subentrato El Bilal Tourè, che fa secco in velocità il suo marcatore Gigot e infila di precisione P.L., 3-0.
I migliori della Dea: tutti, italiani e stranieri, hanno giocato molto bene, solo qualche lieve sbavatura di Djimsiti su Ndiaye, Gasp ha preparato la partita nel modo migliore; del “clan dei marsigliesi” salvo solo il vecchio Aubameyang per l’impegno e Pau Lopez sempre attentissimo, delusione per i pupilli di Tudor Balerdi e Clauss. Ottimo l’arbitro Gil Manzano come sempre.

Modifica il 1 mese fa da il ghiro
malandragem

Grande Atalanta e peccato davvero per la Roma, veder sfumare così una qualificazione che all’80” sembrava davvero alla portata oramai.

De Rossi poteva spiegarlo anche a Svilar e Mancini come si fanno le imprese, però…

scotland16

da romanista ; onestamente la qualificazione era alla portata dal lato psicologico ma come gioco era gia’ stato un miracolo non subire gol nel primo tempo dominato dai tedeschi. Colpe di Svilar relative (scontro con Smalling) e di Mancini nulle. Tra l’altro i due sono stati tra i top di tutta la stagione europea della Roma. Impressionante cmq il Bayer che ha continuato a ripartire sul 2-1 senza perdere tempo e fare scenate, e per fortuna che Wirtz e’ entrato alla fine.Una Roma cmq bella specie come approccio psicologico; ha giocato molto meglio dello scorso anno (si qualifico’ ma contro un Bayer che valeva la meta’ di questo) e ora spareggio duro a Bergamo.

malandragem

“onestamente la qualificazione era alla portata dal lato psicologico ma come gioco era gia’ stato un miracolo non subire gol nel primo tempo dominato dai tedeschi”

proprio per quello scrivevo peccato, la componente psicologica è fondamentale (e dopo il gol dell’1-2 s’è visto come la situazione fosse cambiata da quel punto di vista) e ancora di più se sul lato tecnico hai sofferto ma sei in inerzia mentale positiva.

Nicola Romano

Era ora che riscrivessi di calcio giocato .

malandragem

mi fa piacere se ti ha reso contento ma non ho capito a che ora posso scriverne!

guido

“crolla” riferito alla Roma mi sembra un po’ severo, visto che sono capitolati su un autogollonzo.
(dopo aver visto un inedito palo-schienaportiere-fuori, pensavo che la fortuna volesse premiare la Roma, invece ha presentato subito il conto ‘sta zoccola)

guido

il pollice verso di chi è? del fidanzato (cornuto) della Fortuna?

darth_anthony

Sono parecchie le finali disputate oramai dalle italiane negli ultimi anni, e tantissime semifinali, ma poche le vittorie. Ma prima o poi arriveranno anche quelle.

Claudio Mastino 62

Complimenti all’Atalenta che ultimamente si è velocizzata ed alla
Fiore che meritatamente sono approdate alle rispettive finali europee. Purtroppo però credo che i viola abbiano scarsissime possibilità di vincere contro i greci, alcune possibilità in più ce le dovrebbero avere i bergamaschi ma anche per loro è durissima poiché il
Bayer è un’ottima squadra e ben allenata da Xabi Alonso.

Modifica il 1 mese fa da Claudio Mastino 62
Nicola Romano

Certo i Greci devono essere fortissimi .

Quattroquattronovetredue

Ovviamente non ho visto l’Atalanta in diretta, però è andata come immaginavo, lo scoglio da superare era il Liverpool mentre i francesi erano robetta; comunque il lavoro andava fatto, e il 3-0 spiega quanto la squadra di Gasperini abbia meritato questa finale, bravi davvero.
Da parte Roma poco da dire: quelli erano più forti e fra andata e ritorno lo hanno dimostrato, per come la vedo io era importante provarci e male che vada uscire a testa alta, è andata così e pazienza. Queste partite europee sono sempre molto interessanti, anche quando finiscono male l’importante è giocarle, certo che anche vincerle sarebbe una buona cosa.
Domenica partita decisiva per noi e anche per loro, perché se non vincono la finale rischiano di restare fuori dalla CL: vedremo chi sarà meno stanco e più sul pezzo, difficile immaginarlo ora.
Mordechai, torna stabilmente tra noi, se non afferri più le mie sciocche battute vuol dire che senza Juve ti stai rincojonendo, non lo fare; pensa che ho seguito la partita col mio amico zebrato, tifava Roma urlando come un pazzo e rimproverandomi perché ero secondo lui troppo moscio, e allo 0-2 se n’è andato perché non reggeva lo stress.
Buona giornata a tutti.

Nathan

Grande prova di maturità dell’Atalanta, che merita la finale di Europe League battendo nettamente l’ OM per 3-0.
Peccato per la Roma, protagonista, a mio avviso, di un’ottima gara di ritorno in casa dei neo campioni di Germania.
I giallorossi pagano dazio ad una clamorosa autorete di Mancini, ormai ad un passo dei tempi supplementari.

Mordechai

Tre squadre in finale l’anno scorso, altre due (quasi tre) pure quest’anno.
Non è che poi la nostra tapina Seriuccia A non è poi quel cesso maleodorante che in molti dicono e/o scrivono?

scotland16

verissimo; paradossalmente il fatto che in campionato si giochi a due all’ora aiuta in coppa e anche il fatto che le 3 squadre in corsa siano ancora “sul pezzo” in campionato forse aiuta psicologicamente. Vero anche che quest’anno in CL abbiamo fallito del tutto. Anno prossimo molto interessante…non so se conviene avere 6 squadre in CL…per il coefficiente

guido

caro Morde, chiediti anche se la tua furia iconoclasta anti-allegriana non sia eccessiva. Hai visto che bella partita con la Roma?

scotland16

le belle partite della seconda fase Allegri (3 anni) sono meno di 10 e forse piu’ di 5…su quasi 150…

Mordechai

Solo perchè i giocatori hanno fatto di testa loro, mi sa …

Waters

Pian piano rientra il prezzemolino..non sa stare senza noi😀

Mordechai

In realtà sto a casa da quattro giorni col piedone sinistro ingessato, dovrò pur passare il tempo, che dici?
🙂

Waters

Che devo di…in bocca al 🐺 lupo..

commentanonimo

Ciao Mordè…permettimi una analisi. Diciamo che da noi oggi non esiste una squadra veramente spettacolare e forte, ai livelli delle top five. Ma la qualità media delle prime 6-7 squadre è notevole, probabilmente il divario tra le più forti e le meno forti è minore. Alcuni giocatori poi sono veramente notevoli, Barella ad esempio, e alcuni allenatori sembrano veramente bravi, Gasperini ad esempio. La serie A che io ho visto fino all’anno scorso su DAZN però è maleodorante. Maleodorante nel VAR, so che gli interisti si incaxxano ma non ho visto grandi differenze tra gli scempi della era Moggi, e cosa è capitato quest’anno con scelte incomprensibili. Maleodorante in Gravina e nei suoi silenzi alle banane di Lukaku. Maleodorante nei buchi di bilanci, certo questi anche altrove come in Premier. E anche nelle proprietà che mi sembrano tutte abbastanza discutibili. Infine maleodorante nelle polemiche, di noi tifosi che non riusciamo mai a giudicare i fatti a prescindere dalla maglietta che vestiamo. Ma per fortuna poi esiste il passaggio di Kroos a Vinicius, simile a quello di Cambiaso a CHiesa, vero, e la bellezza del gioco si intravede.

cipralex

Beh, il passaggio di Cambiaso sta a quello di Kroos come una 500 Abarth sta a una Ferrari…Cambiaso , a differenza di Kroos, non deve “vedere” spazio e percorso…

TurinAngel

Con la differenza che ai tempi di Moggi la Var non c’era e restava il “dubbio”, ora con la Var, resta solo la malafede e il cattivo odore, appunto.

Bob Aka Utente11880

Caro CA, sul “maleodorante”: forse è più facile coglierlo “annusando patte” (come scriveva Piero Chiara a proposito di un suo personaggio investigatore) nel ns orticello, in quello degli altri mi sembra più difficile “logisticamente”, ma non è detto che sia tutto rose e fiori, vedi i soldi degli scicchi e i giri strani che fanno…

malandragem

“vedi i soldi degli scicchi e i giri strani che fanno…”

Ciao Bob, guarda che però è uno degli scenari possibili per il vostro futuro quello, a quanto si legge…

Bob Aka Utente11880

Magari !!

commentanonimo

Certo. A differenza di molti sono un fautore della forza della Italia in moltissimi settori, e so benissimo che società che “l’uomo dell strada” definisce “pulite” ed “esemplari”, vedi Nord Europa contengono meccanismi di corruzione che non ho mai visto, da noi, nel mio campo, fosse anche solo perchè da noi due persone hanno tre pareri diversi, dopo cinque minuti… citazione di cui non ricordo la provenienza. Ma ribadisco che se fai la lotta al razzismo non la fai solo coi tifosi della Juve. In Italia quando c’è lo “schifo” a volte è clamorosamente alla luce del sole, e viene ignorato da chi in quel momento “comanda”. Ma sì, hai ragione.

Bel-Ami

Replico qui alle osservazioni di Waters ad un mio commento a caldo nel precedente argomento.
Non sostengo che DDR sia allenatore più bravo di XA. Ieri, tuttavia, nell’occasione specifica ha dimostrato di saper fare il suo lavoro almeno come il grande collega.
Nei primi venti minuti la Rometta se l’era giocata. Memore del disastro di una settimana prima, aveva bloccato la fascia sinistra con due veloci, Angelino e Spinazzola, che frenavano Frimpong. Si infortuna Spina, Zalewsky entra come in una ballroom e, preso atto, sposta lì ElSha, ormai un clone di Florenzi. Ergo, la partita la vede. E non posiziona pullman dinanzi all’area di rigore. Tu, Waters, da scienziato non puoi negarlo.
Che il BL sia oggi più forte non si discute, mi sembra di averlo scritto la scorsa settimana.
XA ha viceversa peccato di supponenza. Forse considerato assodato il passaggio del turno, toglie di squadra randello (Andrick) e pennello (Wirtz), e indebolisce il suo centrocampo, salvo porvi rimedio solo sul 2-2. E, tra i buoni centravanti a disposizione, sceglie Musiello, che per colmo causa lo scomposto secondo rigore.
La Rometta, non di meno, dopo venti minuti di sbandamento post uscita di Spina, tiene botta, e crea pericoli anch’essa.
I rigori. C’erano entrambi, e non li definirei ‘moderni’.
La rissa, lo scrive Luca Valdiserri ma era visibile dallo schermo, è inutilmente scatenata da Frimpong all’uscita dal campo è con successiva provocazione.
Da ammirare la compostezza di XA e DDR. Quest’ultimo, invece di mourinhare, abbraccia il collega e tace.
Spero continui a smentire le nostre iniziali perplessità.

Modifica il 1 mese fa da Bel-Ami
Waters

Hai giustamente abbassato un pò il tiro rispetto al precedente intervento, guarda tutto giusto quello che dici, io fui molto critico su De Rossi,anche sarcastico, ho sbagliato in pieno perché al di là se riesca o no ad andare in Champions è stato molto bravo, poi,sempre a spegnere gli incendi invece di attizzarli, ieri sera oltre a mancare Dybala ha avuto un Lukaku imbarazzante, con qualche giusto innesto il prossimo anno potrebbe anche giocarsi il campionato,anche se l’Inter dovrebbe avere un forte calo.
Xabi Alonso invece è un grande allenatore,destinato a grandi palcoscenici, tenterà il bus col Leverkusen poi si accaserà in una delle grandi spagnole,al Bayern,o al suo ex Liverpool..

Salud.

Bob Aka Utente11880

Il commento più semplice l’ha fatto a caldo come al solito DDR (sempre più in versione centurione romano), ammettendo che il BL è più forte. Poi in queste sfide dentro/fuori ci sta tutto, anche 2 rigori alla squadra ospite di cui il secondo veramente impercettibile, ma qui vale la “regola Boskov”.
A mio parere Roma penalizzata dall’uscita di Spinazzola, dalla indisponibilità di fatto di Dybala e dalla disponibilità di Lukaku in versione “fase-finale-di-coppa-europea”. Oltre che dal combinato scomposto Svilar-Smalling-Mancini che però a fine partita ci può stare.
Mi sembra comunque un buon viatico per la prossima stagione.

Leo 62

Alla fine come partita è stato un po’ un Frim-pong…

scotland16

DDR gran signore, nessun paragone con l’ormai lamentoso e macchiettista portoghese (grande allenatore ma fino a 10 anni fa)

Bob Aka Utente11880

si DDR sta dimostrando anche un gran-buon-senso-pratico, gli isterismi non aiutano (Mancini ad es. mi è sembrato nervosamente fuori giri dai primi minuti, ad es.), nè le scuse a posteriori (siamo stanchi, l’autogol ecc.).
Per Mou era esattamente il contrario, l’isterismo era la molla che faceva scattare la squadra, ma dovevi avere una squadra che ti seguiva fino all’inferno (come fu l’Inter del triplete) e non la Roma di adesso che ha criticato sinchè ha potuto.

cacciaballe di ottimo livello

dal 14 sarò in vacanza e non me la rovinerò di certo frequentando questo postaccio;
rilascio quindi il mio commento alla finale di coppitaglia;
scegliere il più adatto:

la Juve approfitta dell’eroina concentrata sulla finale EL conquistando la quindicesima coppa -Allegri out;

la Juve non approfitta dell’eroina concentrata sulla finale EL -Allegri out;

malandragem

oddio, quanto mi mancheranno i tuoi giudizi superficiali e il tuo parlarti addosso e le tue stupidissime e superficiali accuse

brutto colpo, sarà dura andare avanti senza te qui

mario rossi

Bocca i biglietti della finale di conference verranno quasi tutti distribuiti ai 2 club, poi c’è ne sarà una parte a vendita libera che potrebbero finire a tifosi dell aek, rivali acerrimi dell olympiakos. Insomma è tutta da vedere che l olympiakos giochi in casa
Quanto a Carletto, vinca il migliore anche se preferisco il dortmund. Se vince il real vedrò il bicchiere mezzo pidno e mi consolo con Carletto.
Che è bollito ormai da anni dicono quelli che ne capiscono. Lui però non è stato informato della cosa e si ostina a continuare a vincere

Modifica il 1 mese fa da mario rossi
comevolevasidimostrare

Un buon bollito deve bollire e ribollire

scotland16

l’Olympiakos giochera’ in campo neutro Bocca! il Nuovo stadio dell’AEK (anche in Grecia fanno stadi nuovi e moderni…da noi no) e’ di proprieta’ di una squadra tradizionalmente di sinistra e accesa nemica dell’Olympiakos (di destra)…quindi…; importante sottolineare la prima finale di una squadra Greca dopo 53 anni, solo il Panathinaikos del 1971 contro l’Ajax a Wembley , arrivo’ cosi in alto).

Quattroquattronovetredue

Scelta sbagliata di De Rossi: con Rui Patricio in porta, che un’uscita alta non la tenta neanche se minacciato, l’autogol di Mancini lo avremmo evitato.

Mordechai

Col portoghese in porta non avreste retto manco mezz’ora.

Bel-Ami

Nemmeno col portoghese in panca.

Mordechai

Il portoghese in panca, però, in finale vi ci ha portati.
Gran portiere Svilar, comunque.

Bel-Ami

Svilar come Neuer, buttalo via. Mancini, per una volta, ci ha messo la faccia.

Nicola Romano

Adesso come all’ andata tutti ad incensare il Bayer, ma vorrei ricordare che i tedeschi erano piu’ riposati, hanno certamente meritato, ma la qualificazione l’ hanno decisa due grossi errori dei giallorossi . Bene l ‘ Atalanta , parte leggermente sfavorita , ma puo’ giocarsela e finalmente e’ riuscita a non prendere gol in una partita casalinga .

2010 nessunoo

Brava, brava Atalanta e peccato Roma, prendere il primo gol del Bayer con quell’autogol le ha tagliato le gambe

scotland16

avremo in 3 finali, a parte il Real, squadre di buona tradizione (Dortmund e Fiorentina), una grande storica ma solo in Grecia (Olympiakos) e due nuove realta’ europee (Atalanta e Bayer)…interessante varieta’ , per chi critica la Uefa.

guido

Il Leverkusen non è così nuova come realtà europea: mi pare abbiano vinto una Coppa UEFA nel secolo scorso. Forse pure una finale di Coppa Campioni o quello che è

Waters

No Guidone, persero in finale naturalmente contro il Real, era il Leverkusen di Ballack, segnó quel gol strepitoso Zidane…

guido

Bravo. Mi pare giocassero a Glasgow o comunque in Scozia. Gol stupendo.
Ma io infatti ho detto che han fatto una finale. Quella vinta era la Coppa UEFA.