Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Agenda del calcio italiano. Dalla Nazionale allo scudetto dell’Inter

Ci restano tutti i dossier aperti, la Nazionale ha lasciato di fatto tutto in sospeso. Lasciando in sospeso anche se stessa. Quando vale la Nazionale e a quale obiettivo può puntare ai prossimi Europei in Germania?A occhio non sembrerebbe granché, ma l’ultimo trionfo di Wembley e la successiva non qualificazione ai Mondiali rendono difficile sbilanciarsi in un senso o nell’altro. Che ci sia una squadra va bene, ma sinceramente speravamo in qualcosa di più e in qualche giocatore bandiera da sventolare. Siamo nelle mani di Spalletti.

  E’ stata l’Inter nel frattempo a prendersi  a scena, con la storia del caso Acerbi, le vicende societarie di Steven Zhang e lo scudetto prossimo venturo. Se si esclude la sorpresa del Bologna di Thiago Motta e Zirkzee non c’è una squadra che oggi possa essere completamente soddisfatta e appagata di se stessa. O che non abbia qualche problema o addirittura qualche scheletro nell’armadio. Molte squadre hanno un punto interrogativo nel futuro e nell’allenatore: è così per il Milan (Pioli), per la Juventus (Allegri), per la Roma (De Rossi), per il Napoli (Calzona e poi?) e per la Lazio (prima Sarri ora Tudor). Lo capiremo solo giocando.

***
Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Martedì 9 – mercoledì 10 aprile 2024

Champions League, lo show con 10 gol di Real-City e Arsenal-Bayern. Nazionale, abbiamo un problema: Donnarumma

Martedì 9 aprile 2024

Acerbis e Mancini, il “materazzismo” degli Intoccabili

Sabato 6, domenica 7, lunedì 8 aprile 2024

L’Inter dominatrice vola verso lo scudetto, Milano al comando: apoteosi nel derby?

Venerdì 5 aprile 2024

Il calcio dei fondi ha portato ricchezza? O è stato una fregatura?

Martedì 2 aprile 2024

C’è ancora Juventus, anche se è solo Coppa Italia: Chiesa e Vlahovic mandano ko la Lazio

Sabato 29 marzo – Lunedì 1 aprile 2024

Campionato a Pasqua, l’Inter verso lo scudetto. Juventus e Napoli giù a precipizio. Thiago Motta ombra su Allegri

Venerdì 28 marzo 2024

Febbre da cavallo, ancora il vizietto delle scommesse per Tonali. Anche in Inghilterra, al Newcastle…

Mercoledì 26 marzo 2024

Fermi tutti non è razzismo, incredibile decisione del giudice sportivo. Acerbi assolto, Juan Jesus ha preso fischi per fiaschi

Martedì 25 marzo 2024

Agenda del calcio italiano, dalla Nazionale allo scudetto dell’Inter

Giovedì 21 marzo 2024

A chi frega di questa Nazionale? Ricostruire un sentimento in vista degli Europei

Mercoledì 20 marzo 2024

Le nubi sullo scidetto dell’Inter: il prestito Oaktree e la sparizione del presidente Zhang

Martedì 19 marzo 2024

Non è una Juve per Max. Allegri e la Juventus: non si sta insieme solo per contratto

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
45 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Agenda del calcio italiano, dalla Nazionale allo scudetto dell’Inter […]

[…] Agenda del calcio italiano, dalla Nazionale allo scudetto dell’Inter […]

[…] Agenda del calcio italiano, dalla Nazionale allo scudetto dell’Inter […]

[…] Agenda del calcio italiano, dalla Nazionale allo scudetto dell’Inter […]

Vipe

Due pesi, due misure?

IMG_6011.jpeg
Bel-Ami

Ritenuto di dover premettere che l’odierno procedimento si è incardinato presso il Giudice sportivo nazionale a norma degli artt. 65, 66 e 68 CGS, sulla base dunque delle risultanze dei documenti ufficiali e in particolare di quanto riportato nel referto del Direttore di gara circa gli accadimenti in campo al minuto 13° del secondo tempo di gara, puntualmente rappresentati dall’Arbitro medesimo, che riferiva in particolare: quanto segnalatogli dal calciatore Juan Jesus circa le presunte espressioni offensive di discriminazione razziale da parte del calciatore Francesco Acerbi; la piena disponibilità manifestata dall’Arbitro stesso per ogni eventuale e conseguente decisione; l’interruzione del gioco al fine di consentire un chiarimento tra i calciatori; la ripresa del gioco infine (dopo un’interruzione durata circa un minuto e trenta secondi) in seguito al confronto tra i calciatori e non avendo espresso il calciatore Juan Jesus alcun dissenso al riguardo;
 
Rilevato che la sequenza dei fatti in campo, ricostruita in base ai documenti ufficiali, con l’ausilio del Direttore di gara e comunque visibile in video, muovendo necessariamente dallo scontro di gioco e dall’atto del proferimento di alcune parole da parte dell’Acerbi nei confronti di Juan Jesus è sicuramente compatibile con l’espressione di offese rivolte, peraltro non platealmente (con modalità tali cioè da non essere percepite dagli altri calciatori in campo, dagli Ufficiali di gara o dai rappresentanti della Procura a bordo del recinto di giuoco), dal calciatore interista, e non disconosciute nel loro tenore offensivo e minaccioso dal medesimo “offendente”, il cui contenuto discriminatorio però, senza che per questo venga messa in discussione la buona fede del calciatore della Soc. Napoli, risulta essere stato percepito dal solo calciatore “offeso” (Juan Jesus), senza dunque il supporto di alcun riscontro probatorio esterno, che sia audio, video e finanche testimoniale;
 
Rilevato, altresì, che la condotta discriminatoria, per la sua intrinseca gravità e intollerabilità, perdipiù quando riferita alla razza, al colore della pelle o alla religione della persona, deve essere sanzionata con la massima severità a norma del Codice di giustizia sportiva e delle norme internazionali sportive, ma occorre nondimeno, e a fortiori, che l’irrogazione di sanzioni così gravose sia corrispondentemente assistita da un benché minimo corredo probatorio, o quanto meno da indizi gravi, precisi e concordanti in modo da raggiungere al riguardo una ragionevole certezza (cfr. per tutte Corte federale d’appello, SS.UU., 11 maggio 2021, n. 105);
 
Rilevato che nella fattispecie la sequenza degli avvenimenti e il contesto dei comportamenti è teoricamente compatibile anche con una diversa ricostruzione dei fatti, essendo raggiunta sicuramente la prova dell’offesa ma rimanendo il contenuto gravemente discriminatorio confinato alle parole del soggetto offeso, senza alcun ulteriore supporto probatorio e indiziario esterno, diretto e indiretto, anche di tipo testimoniale;
 
Ritenuto pertanto che non si raggiunge nella fattispecie il livello minimo di ragionevole certezza circa il contenuto sicuramente discriminatorio dell’offesa recata
 
P.Q.M.
 
di non applicare le sanzioni previste dall’art. 28 CGS nei confronti del calciatore Francesco Acerbi (Soc. Internazionale).

La mia parola contro la tua, a meno che l’offendente non avesse adoperato un megafono per farlo percepire a tutto lo stadio. Tant’è.

redant

1) Difficile debellare il “razzismo” in una nazione in cui tutti si professano “non razzisti”; il nostro passato e la ns cultura purtroppo è permeata di ambiguità. Che si puniscano i casi palesemente comprovati, che si lascino perdere le sfumature non chiare; non siamo pronti. Acerbi? Ognuno si è già fatto la sua idea. Comunque vada, per me già è un ex-calciatore
2) Cina, sempre sinonimo di patacca. Non si saprà mai bene come è la situazione. Io spero ancora in una bella squalifica con permanenza purgatoria in serie minori per qualche anno… ma difficilmente accadrà.
3) USA e Fondi, vedi alla voce “Cina”; ancora si sta cercando di rimediare agli intrallazzi Berlusconiani… anche qui parliamo di fondi spariti o eclissati in qualche isola finanziaria sperduta e poi ripuliti non si sa bene come, quando e da chi. Nessun colpevole, nessuna sanzione
4) Pioli resta se vince la EL (o perde in finale ma “vincendo sul campo”) e non fa figuracce eclatanti nel derby.
5) Juve in crisi? Male che vada arriva terza con una rosa mal assemblata. Colpa di Allegri, delle condizioni al contorno, della Dirigenza? Boh, certamente un altro avrebbe fatto peggio, ma almeno porrebbe le basi per una nuova rinascita, senza la rogna
6) Una bella ripassata ad allenare i pulcini gli farebbe bene; per il resto, qui in Italia ha chiuso almeno che non voglia allenare in una squadra di media-bassa classifica e sia disposto a un chiaro ridimensionamento. Magari se ha voglia di andare all’estero… anche qui non in una top.
7) Dai nuovi regolamenti sembrerebbe quasi certo; automatico se una delle 3 ancora in gara in EL vincesse… Siamo noi forti o gli altri più scarsi di quanto pensassimo?
8) dopo il contentino trentennale, il Napoli tornerà alla sua dimensione, quella che gli spetta… cioè non vincere nulla, ma fare medio-alta classifica e contendere “per finta” lo scudo in anni di assenza delle strisciate. Le coincidenze astrali sono quelle che sono, ogni tanto capitano
9) Basta che non si aggiri qui dalle parti di Milanello, che poi faccia quello che vuole… Persona disgustosa; più sta lontano dagli affari italiani, meglio è
10) Se i posti diventano 5, perchè no?
11) Il destino dei tre? De Rossi rimane, Dybala magari un altro anno buono può reggere, Lukaku va a svernare in Arabia
12) Dipenderà molto da quanti soldini sarà disposto a cacciare Lotirchio; Tudor potrà fare bene, ma sempre in base al materiale a sua disposizione… al momento è fuori dal giro Champions
13) Finchè c’è Sarri, ci sarà il Sarrismo… che poi sarà applicato ad una piccola anzichè ad una società di vertice, la filosofia non cambia.
14) Nel girone, con le ns difficoltà, è comunque sensato pensare di riuscire a passare (eliminati da chi?! dall’Albania?). Poi quando l’asticella si alza, possiamo anche fare una bella figura, ma difficilmente, se incontriamo una top (Spagna, Francia, Inghilterra, Portogallo), andiamo avanti

Mordechai

OT : visto gli highlights di Musetti vs Shelton (l’orgoglio d’America) a Miami : stratosferico.
Tennis sublime, colpi da maestro, un incanto.
Ne imbroccherà poche, sarà pure inaffidabile, ma quando è in serata …

2010 nessunoo

Incostante forse più che inaffidabile, Ugo.

guido

io l’ho vista in diretta. Mai Musetti ha giocato come stanotte, una cosa impressionante: bello come nei momenti migliori, ma solido. Non l’ho mai visto nemmeno bestemmiare o lamentarsi con la sfortuna. Vediamo stasera con Carlito

Lorna Shore (a.k.a. scusameri)

Ottima agenda, ma non trascuriamo i quesiti heavy metal:

1) I Gojira: meglio quelli duri e puri prima di Magma, o quelli più accessibili dopo?

2) Mario Duplantier: il miglior batterista metal ora come ora?

3) Will Ramos: il miglior cantante harsh ora come ora?

4) I Lorna Shore: la migliore band in circolazione al momento?

5) Chi è il miglior chitarrista metal ora come ora?

6) Tornerà mai a suonare il grandissimo chitarrista technical death metal Muhammad Suicmez o preferirà rimanere come ingegnere alla BMW?

7) Ma è possibile dare ancora un metal Grammy ai Metallica? OK hanno fatto la storia, ma anche basta!

8) Fra i nominees dei metal Grammys 2024, Spiritbox avrebbe di gran lunga meritato la vittoria?

9) Hallow Sanctum: la metalcore band rivelazione del 2023?

10) Sleep Token: stelle del progressive metal o solo roba piaciona?

11) Bonus question: quale concerto metal per festeggiare quando se ne va Allegri?

Nicola Romano

E io che ero rimasto agli Iron Maiden e agli Ac/ DC .

Stretto maestrale (scusameri)

Beh grandi bands e comunque sei al passo con la giuria del Grammy!

cipralex

Comunque vada per Acerbi carriera finita.

L’Internazionale di Milano à fallita.

Milan su Sky in serie B (nessun problema sono abituati).

Pioli in B allenerà il Cagliari

Seconda in campionato, Champions, §Coppa Italia e Mondiali. Crisi?

Max è il Ferguson della juve

juve bologna atalanta roma e lazio

ne riparliamo fra 30 anni

bayern monaco

già detto

Parlando di calcio pare irrispettoso accostare a Dybala gli altri due

già detto

mai esistito

uno schifo

Darioski

Si professano interisti per salvare la faccia. Ma non sono credibili

Waters

Fabrizio, leggo che Barella con quello di ieri ha segnato come Totti in nazionale, alcuni pesantissimi vedi Belgio, che sia di gran lunga il miglior calciatore italiano penso sia fuori di dubbio, ciò che mi rende basito sono i pochi gol di Totti – 9 – vuol dire che uno dei migliori calciatori italiani – non c’è dubbio – non è stato impiegato con costanza, anche causa una spietata concorrenza, diversi infortuni, ma anche una collocazione tattica non semplice, ma non ho mai visto uno calciare bene come lui, postura del corpo perfetta potenza, difficilmente il tiro usciva troppo distante dai pali….

Salud

Waters

Probabilmente anche vincere per lui non era importante, sarebbe andato al Real che gli offri ponti d’oro, dicono.
D’altronde lo disse anche Caio Giulio Cesare, almeno secondo quanto scrisse Plutarco ” Malo hic esse primus, quam Romae secundus” tradotto per chi non ha studiato il latino”meglio essere primo qua, che il secondo a Roma”

scotland16

si gioca di piu’ , con tante partite con squadre mediamente piu’ scarse..Totti ha giocato anche in 2 Mondiali , Barella no

2010 nessunoo

È morto Ambrogio Pelagalli, con rispetto R.I.P.

Nicola Romano

Se non sbaglio gioco’ nella Roma e nell’ Atalanta, pace all’ anima sua .

Quattroquattronovetredue

Mi associo con rispetto, l’ho letto poco fa ed è uscito uno di quei ricordi personali lontanissimi nel tempo. Ero un ragazzino che avevano portato una domenica pomeriggio al Luneur, parco giochi oggi tristemente fatiscente, e poiché giocava la Roma all’Olimpico ascoltavo la radiolina vicino all’orecchio, le cuffiette erano di là da venire e i transistor erano il fulgido presente: insomma, l’arbitro espelle Ginulfi e in porta ci va un terzino che mi tiene incollato fino alla fine parando tutto quello che gli arriva, e io mi sento tanto felice. Oggi scopro che la partita era Roma-Milan e l’improbabile portiere Ambrogio Pelagalli, di cui ricordo la Panini con la maglia giallorossa: grazie Ambrogio, hai fatto felice per un giorno un ragazzino che non immaginava nemmeno tutto quello che aveva davanti, di bello e di brutto, fai buon viaggio.

tamarrogigante

Acerbi sarà sicuramente squalificato per due mesi, luglio e agosto

Waters

In ogni caso perderebbe tre giornate visto che inizia il 17 agosto, forse è meglio giugno luglio

Salud

Mordechai

Punti conquistati dall’Inter? Mica tanti, già fuori agli ottavi.

Waters

1) Acerbi sarà ingiustamente squalificato, troppo il clamore mediatico, pur mancando prove
2) Tutto sotto controllo, Zhang sta trattando la buonuscita con i ricchissimi americani di Oaktre,che si troveranno un gioiello fra le mani, Marotta sarà il nuovo Presidente dal primo giugno.
3)Milan e l’inchiesta sul club, bho, per me è ancora dei Berlusconi il Milan
4) Per Pioli sarà importante vincere a scelta fra la Europa League o il derby, forse per restare basta una sola vittoria
5) In tutta sincerità non mi occupo di calcio minore
6)Idem come sopra, comunque per la gioia di tanti blogger, rimane
7) Mah 5 italiane sarebbe un buon risultato, merito soprattutto dei punti che ha conquistato l’Inter
8)La ricostruzione del Napoli, non era facile sfasciare un gioiellino, Dela c’e’ riuscito
9) Conte forse va al Milan se salta Pioli, altrimenti boh, a lui piacciono i ristoranti stellati, ma oramai la sua stella si sta spegnendo
10) Con cinque la Roma va, con quattro non credo
11) Beh Lukaku va in Arabia
12) Tudor farà meglio di Sarri, ma deve trovare il migliorcImmovile
13) Cosa è il Sarrismo?
14) Sarà già un miracolo per l’Italia passare il primo turno, la Spagna è la Croazia – terza ai mondiali – sono più forti e non di poco, ma abbiamo il miglior allenatore per distacco, basterà?

Salud

scotland16

dimenticavo…il punto 1) solito qualunquismo italico su razzismo e cose simili, solita alzata di spalla….

scotland16

d’accordo sulla gran parte dei punti; contesto punto 2) un bel Fondo…mah , i “buffi” cmq ci sono 7) , negli ultimi anni la Roma e’ la squadra che ha contribuito di piu’ al Ranking 12) Immobile finito 14) cmq anche terzo ci si puo’ qualificare

Il Regolamento

il punto 1 mi sembra proprio un commento degno “di un dozzinale proletario”. Purtroppo non ti hanno ascoltato nemmeno quella volta che avevi accusato Ronaldo di stupro, non si capisce come mai non hanno considerato la tua parola come prova valida

il radarista

La cosa più bella di Zhang? La sua segretaria personale. Bellissima, gentile e capace.

Modifica il 18 giorni fa da il radarista
commentanonimo

5,6: 😂🤣 te lo concedo.
7: 🤣🤣pure…
3: sicuro non sia di Buticchi?
1: dicono che le banane in curva a San Siro non sono state messe per Lukaku, ma per fare pubblicità alla Chiquita. Pare che Juan Jesus si diverta a dare del razzista a tutti…ma va la su…senza prove. Al massimo uno può dire che in campo se ne dicono di tutti i colori…E’ ovvio che Acerbi ha provocato. Non si aspettava che JJ andasse dall’arbitro a piagnucolare, tutto qua.
14: arriviamo in finale-

commentanonimo

Con quel che capita nel mondo…beh, piccole cose queste. Però aggiungerei 3 miliardi e 200 milioni di debiti, di cui la metà tra Juve ed Inter.

mario rossi

Bocca e il giampaolismo? Damnatio memoriae? Se ne vergogna dica la verità

tamarrogigante

Su 14 punti, per 12 si parla di calcio, per i primi due di malaffare.

2010 nessunoo

Vabbè Bocca con l’aria che tira tra Medio Oriente e Europa dell’ Est, speriamo di poterci occupare prossimamente solo di queste, a confronto, frivolezze…

R.T.

Per cercare di risolvere il punto 2 in agenda, magari si puo’ inoltrare l’allegato a ” Chi l’ha visto”… sia mai che lo trovino

Screenshot_20240324_115111_X.jpg
scotland16

in effetti non esiste squadra in Europa occidentale dove un presidente e’ assente da 8 mesi…..e la Gazzetta quando scrive che e’ impegnato nelle attivita’ imprenditoriali…beh la Gazzetta si rende ridicola; l’Inter e’ un mistero in effetti….ma tanto i nostri tifosi non sono come i tedeschi (unici) che protestano contro i fondi, le scatole (cinesi e non ) e vogliono mantenere societa’ sportive serie con una struttura vera e un ruolo dei tifosi….

il radarista

Somiglia vagamente a Simone “I Nzagh i”. Pregasi non confondere i due soggetti.

Modifica il 18 giorni fa da il radarista
45
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x