Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Ronaldo senza gol nella prima partita del campionato europeo Germania 2024. Il Portogallo ha battuto la Repubblica Ceca 2-1

Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti. Mai sotto il 6. Eppure, proprio perché è Ronaldo…

La Gazzetta addirittura gli ha messo 7 in pagella. Per le pagelle di Ronaldo vale il principio, o il tabù, delle pagelle di Totti. Mai sotto il 6, perché Totti è Totti. E invece proprio perché sono Totti e Ronaldo il giudizio dovrebbe essere ben più esigente. E si dovrebbe partire da mezzo o un voto in meno, così come alle corse dei cavalli c’è l’handicap per i più forti con partenza arretrata o maggior peso sulla sella. La stessa indulgenza, giustamente, i media non ce l’hanno certo con Leao, che sulle pagelle paga spesso caro il prezzo della sua distrazione e del suo talento irritante.

  Per battere la Repubblica Ceca il Portogallo, squadra quotata dai bookmakers a un livello superiore dell’ Italia, è dovuto ricorrere alla mossa jolly dell’inserimento nel recupero del giovane Francisco Conceição (figlio di Sergio), del Porto, che al primo pallone toccato ha fatto il gol decisivo della vittoria.

  Ronaldo avrebbe giocato bene se fosse un giocatore qualsiasi, ma siccome un giocatore qualsiasi non è, diciamo pure che non ha certo giocato da Ronaldo. I suoi dribblig sono spesso finiti intercettati dagli avversari e le sue occasioni sprecate o a vuoto, una punizione l’ha tirata in bocca al portiere, il palo che ha preso, fuorigioco a parte, sembrava averlo preso di mira. Dunque 7 proprio no, e secondo me nemmeno 6: proprio perché è Ronaldo, appunto.

  . Del resto gioca a 39 anni in Arabia Saudita, non possiamo pretendere da lui l’eternità. 

***

LEGGI ANCHE

TUTTO IL CALCIO DI GERMANIA 2024

CARO DIARIO AZZURRO, L’ITALIA GIORNO PER GIORNO

***

Open Bar, la chat diretta di Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

***

SOCIAL BLOOOOG!

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

fatti un giro dentro Bloooog!

Lunedì 1 luglio 2024

Gravina non si dimette (e nemmeno Spalletti). Perché il presidente della Figc è l’ “anatra zoppa” del calcio italiano

Sabato 29 giugno 2024

Italia umiliata ed eliminata dalla Svizzera. Spalletti, bravo allenatore ma non buon ct, non ci hai capito proprio nulla

Venerdì 28 giugno 2024

Juventus, alla Nazionale manca il fuoco bianconero (Chiesa e Fagioli)?

Giovedì 27 giugno 2024

Così agli ottavi: accendiamo un cero a San Mattia Zaccagni, senza di lui l’Italia ora sarebbe a casa

Mercoledì 26 giugnio 2024

Antonio Conte ‘O Vicerè di Napoli. E a Palazzo Reale avverte subito De Laurentiis: “Decido io”

Martedì 25 giugno 2024

Big Bang, anche le Francia, Inghilterra & C hanno i loro guai: c’è più azzurro per l’Italia

Lunedì 24 giugno 2024

Croazia-Italia 1-1, Zaccagni manda la Nazionale azzurra agli ottavi con un gol al 98°. Per il rotto della cuffia…

Domenica 23 giugno 2024

Notte prima degli esami: è uscito il tema sull’Italia…

Venerdì 21 giugno 2024

Perché un Nico Williams non ce l’abbiamo anche noi nell’Italia?

Giovedì 20 giugno 2024

Il sovranismo azzurro di Spalletti va a sbattere contro la Spagna

Mercoledì 19 giugno 2024

L’Italia di Spalletti contro la Spagna: perché pensare al catenaccio è una vergogna? 

***

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
45 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

carta vetrata

tutto suo nonno

[…] Germania 2024, le pagelle di Ronaldo sono come quelle di Totti: mai sotto il 6 […]

Bob Aka Utente11880

Quindi secondo Elkann, la Ferrari è “un orgoglio nazionale” e la Juve “una responsabilità “

cipralex

Non è un mistero Bob.

L’importante è che cacci gli euro che servono quando servono.

Bob Aka Utente11880

Esatto

Zenyatta Sinner

Una squadra di club può essere “orgoglio nazionale”?

Bob Aka Utente11880

Nazionale non so, per lui si potrebbe

Bombaatomica

Albaaaaaaaania, Albaaaaaaniaaaa 🎶🎵
Paese come te, no non ce n’èèèèèèèè 🎵🎶
Albaaaaaaaania, Albaaaaaaniaaaa 🎶🎵
Questa canzone io, la canto a teeeeeeee 🎵🎶
😂😂😂

L’impensabile è accaduto 😁

Bombaatomica

Leggo con piacere che tra le tracce dei temi per i maturandi, quest’anno si è scelto anche argomento spinoso: il conflitto atomico.

Lo scorso aprile sono stato in Giappone per lavoro ma ho avuto fortunatamente anche il tempo di fare in giornata un a/r in aereo ad Hiroshima. Lo volevo fare da tanto tempo, ma non c’ero mai riuscito nelle precedenti visite.
Se vi capita, consiglio tutti di andarci. Un’emozione pazzesca, unica. Si, lo so che non è dietro l’angolo, soprattutto arrivando dall’Italia, ma il Giappone è incredibile ed Hiroshima vale la pena visitarla.

Nel luogo dell’epicentro, praticamente dove ancora sorge l’A-Bomb Dome, sembra che il temo si sia fermato. La memoria è rimasta ferma lì, a quel 6 agosto 1945 alle ore 8:16, a quei giorni di devastazione, di dolore, di strazio per chi è riuscito a sopravvivere ad un evento di tale proporzioni. Hiroshima ti tocca nel profondo, ti fa riflettere, emozionare, piangere.
Ma è soprattutto il Memoriale che ti lascia senza fiato, senza parole, veramente un pugno nello stomaco. Un silenzio surreale, rispettoso, che lascia riflettere – immagine dopo immagine – sulla pazzia umana ma anche sulla rinascita, sulla speranza, sulla vita.
Si, possiamo stare a discutere sulle motivazioni o sulla riduzione dei mesi di guerra, ma resta pur sempre una delle peggiori bestialità commesse dall’uomo.

Dopo la visita sono andato lungo il fiume e mi sono seduto sulla sponda opposta del Dome, famoso in tutto il mondo. Una sensazione unica di pace.

Modifica il 28 giorni fa da Bombaatomica
Nicola Romano

Bo ! Si stenta a riconoscerti .

il radarista

Ero giovanissmo. Dovevo imbarcare su una nave che trasportava rottami di ferro e volai a Nagasaki (rotta artica) dove aspettai la nave che arrivò dopo quaranta (40) giorni. Non ero così acculturato da dedicarmi alla cultura e alla storia giapponese. Mi divertii un mondo, più terra terra. Quando arrivò la nave, quasi quasi mi dispiacque.

Mordechai

Curioso, proprio l’altro ieri ho rivisto un mio amico globetrotter (per lavoro), appena rientrato da un paio d’anni in Giappone, ma a Nagasaki.
Nagasaki : la vittima dimenticata.
Anche Giuliano (così si chiama) m’ha raccontato cose molto simili alle tue, devono essere davvero due posti (dolorosamente) speciali.

p.s. : Croazia – Albania 0 a 1a fine primo tempo. Che mi dici? 🙂

VSG Errore in buona fede

quanti europei sono andati a Auschwitz?
eppure vediamo saluti romani, svastiche e croci celtiche in continuazione;

Mordechai

Il fatto che in Giappone certe “nostalgie”, dal primo dopoguerra in poi, siano state e siano tuttora assai meno diffuse rispetto a Italia e Germania, in effetti fa un pò pensare.

Luc10 Dalla

Dici che ci voleva un’atomica su Parma?

Claudio Mastino 62

Tra le squadre che ho potuto vedere a questi europei credo che quelle che abbiano i maggiori talenti e quindi che sembrano le più forti siano soprattutto la Spagna e la Germania anche se i tedeschi indubbiamente andranno rivisti poiché la partita con la Scozia, una delle squadre più scarse dei gironi, probabilmente la più debole dopo l’Albania, non costituisce un sufficiente banco di prova; ci sarebbero anche Francia ed Inghilterra ma i francesi non mi convincono e gli inglesi hanno un commissario tecnico che non mi piace affatto, non ha convocato Rashford ed altri bravi che erano da convocare, inoltre la sfiga ha voluto che Musiala, grandissimo talento per colpa della Brexit ha dovuto per forza scegliere di andare a giocare per la Nazionale tedesca.
Ieri fra coloro che non pagano il biglietto in autobus, ovvero i portoghesi e coloro che s’intendono ad occhi chiusi, ovvero i ceki hanno nei minuti di recupero dopo il novantesimo vinto i primi, ma non è stata di certo una vittoria esaltante. Lasciando perdere la telecronaca di Adani che dice più stronzate di quante ne abbia fatte Carlo in Francia, nessuna delle due squadre mi ha realmente impressionato. Il Portogallo gioca quasi esclusivamente per far segnare Cristiano Ronaldo che pretende sempre che gli passino la palla e nonostante questo ieri non è neanche riuscito a segnare o sulle invenzioni di Leao che ieri come al solito dopo un paio di belle
giocate e dopo un’altra grande occasione in contropiede dove avrebbe potuto e dovuto far male ai ceki ed invece si è stupidamente buttato facendosi ammonire per simulazione, è completamente sparito dal campo tanto da indurre il commissario tecnico portoghese a sostituirlo.
Il calcio è un gioco di squadra, i grandi giocatori, coloro che fanno la differenza si devono mettere al servizio della squadra e non il contrario come sta facendo Cristiano Ronaldo che pensa a mio avviso soltanto a battere i suoi record personali. I ceki dal canto loro non sono una cattiva squadra
ma non hanno certo le carte in tavola per essere una delle favorite ; personalmente avrei fatto entrare Barak prima, lo considero uno dei migliore della sua Nazionale.

Bombaatomica

Aridanghete!!!!

E chi lo dice che le pagelle di Totti non erano mai sotto al 6, caro Sòr Bocca?
In Nazionale, ad esempio, i 4 fioccavano che era una meraviglia 😂😂😂

Modifica il 28 giorni fa da Bombaatomica
Bombaatomica

Scrive Zazzaroni sul Trigorriere dello Sport: “Esta vez podemos conseguirlo. Sono convinto che con la Spagna possiamo fare una signora partita e vincere”.
A Zazzarò, a te non te dico de datte all’ippica. Te dico “datte ar ballo”, visto che da anni sei un “qualificato” ed inutile giudice di Ballando con le stelle 😂 Ma piu che Minuetto e Marcia funebre 😂 non credo tu possa ballare.

Mo qui faccio una previsione e mi gioco la carriera di “eccellente” commentatore sportivo 😂😂 Spagna -Italia 3-0.

Mordechai

La faccio pure io : uno a uno.

Mordechai

Visti solo ora gli highlights di Turchia vs Georgia, di sicuro la partita più divertente giocata finora.
Altissimo ritmo per 90 minuti, stupendi i primi due gol dei turchi, georgiani comunque combattivi ed in gioco fino alla fine, sfortunatissimi in almeno tre occasioni, meritavano di più.

2econdo me

Portogallo abbastanza disordinato e con un paracarro di marmo al centro dell’attacco a cui bisogna per forza passare il pallone. Ho visto giocare meglio l’Italia se non fosse che aveva davanti una delle squadre più scarse e inconsistenti, insieme alla Scozia, viste fino ad ora.

VSG Errore in buona fede

ho visto solo il primo tempo e a Ronaldo (ma essendo antipatico ai più a me risulta simpatico) darei un 7+;
ma per Bocca, come quasi tutti, contano solo i gol;

inox

Buonanotte Fabrizio

Alla fotografia cerimoniale del summit cialtronesco svizzero il premier canadese grida “Gloria all’Ucraina”, il motto del nazista Bandera. Ognuno dei balenghi in foto sorride compiaciuto. D’altronde, tempo fa, i canadesi si sono distinti per omaggiare con un lungo applauso parlamentare un “vero” nazista superstite delle “Waffen SS”. Ora, i canadesi e combriccola per battere ogni fascismo, armano un nazista.
Bene la Romania a sbertucciare l’Ucraina presente ingiustamente alla competizione. Poveruccio Lukakuccio, due goal annullati: gaudio, allegrezza, letizia. Gesto da insegnare nelle scuole calcio il rientro in campo e poi sedersi sul prato del fratturato Mbappe’. Il Napolista della Georgia ( abbraccio fraterno a Kaladze Sindaco di Tbilisi e nostro amico ) fra i peggiori dei suoi come Leao nel Portogallo. I portoghesi, *non quelli sugli spalti, squadra forte e potrebbero anche arrivare molto avanti nel torneo. Ronaldo, creditore presso i bianconeri, uno di noi.

Ora non dare seguito alle parole di Moncalvo sarebbe un errore. Intanto viene sputtanato alla stregua di Zeman eppure, se provate, crolla tutto. Se parlano quelli della Covisoc……, sostiene Moncalvo . Intanto Gravina dice parole gravi: plusvalenza Juve condanna e patteggiamento una cosa normale. Da commissariare la FGCI ieri. Fra l’altro Gravina è smentito dal ministro Abodi: attenzione non va presa assolutamente da esempio quello che è successo alla Juventus. Non deve passare un messaggio sbagliato e serve una riforma.
Mi vuoi bene Fabrizio tanto quanto io ne voglio a te ? Anche se non è vero, dimmi: si.

*sottile e pregevole ironia

Leo 62

Trovata sul web durante il summit :

There’s a overwhelming consensus in the Swiss summit. Putin has no choice but to accept the resolution:

1. Do you agree that peace is better than war? (US disagrees)

2. Do you agree that water is wet? ( 5 abstain)

3. Do you agree that every 60 seconds in Ukr, a minute passes? (All in favor).

Descrive bene il senso della riunione…

carta vetrata

Inox, lo sbertucciamento dei tifosi romeni all’Ucraina era una bufala, al contrario quei cori insultavano Putin, letteralmente erano “Putin vaffanculo”. Occhio alle fake news. Quanto ai canadesi e combriccola, nessuno scandalo: per sconfiggere i nazisti gli americani finanziavano Stalin con JPM, e gli passavano le armi a Murmansk sull’Artico.

Mordechai

Se quello è un summit cialtronesco, non oso pensare a cosa possa essere il grottesco paso doble tra il tuo rubizzo ed enfio eroe e quell’altra grassoccia busta di fave nordcoreana.
Buonanotte Inox.

VSG Errore in buona fede

secondo il pensiero inossidabile Putin, Kim e Xi sono i massimi baluardi della libertà, con i paladini bielorussi e iraniani a sostenerli;
pensavo che la propaganda russa fosse così ridicola da far presa solo sulle menti labili;
appunto;

da tempo vo predicando che tempi grandi e terribili ci aspettano, da qualche anno che sono arrivati;
conclusione: forse gli umanotteri vedranno il prossimo secolo, la civiltà no;

Mordechai

E già, dei veri maschi “alfa” quei tre fenomeni …

il ghiro

PORTOGALLO – REP. CECA 2 – 1
Dopo la vittoria turca sulla Georgia (Kvara non è bastato a capovolgere il pronostico), ora tocca a CR7 il compito di portare agli ottavi i lusitani, e se non bastasse lui, ci sono sempre Leao, Bruno Fernandes e Bernardo Silva, nonchè Cancelo e l’eterno stopper Pepe. Sulla carta i cechi non hanno scampo, l’ex-Roma Schick, il viola Barak e l’ex-Toro Zima gli unici nomi di un qualche rilievo, ma ogni partita va giocata. Arbitra il nostro Guida con Irrati al VAR.
I portoghesi costruiscono molto, ma i loro tiri sono sempre contrati o deviati, dominio lusitano, Leao in ritardo su un cross di B. Silva, Stanek salva sul “taglio” di CR7 poi para il tiro di Vitinha, tacco di CR7 per Vitinha, tiro deviato, giallo per simulazione a Leao, i portoghesi non fanno mai ripartire i cechi, tiro di CR7 respinto da Stanek.
Ripresa: Dalot tira appena alto, tiraccio di Vitinha, tiraccio di Schick, tiraccio di B.Silva, testa di CR7 deviata in corner, Soucek salva sulla linea, giallo a Schick, punizione moscia di CR7, dentro Chytil e Lingr, palla in attacco ai cechi, palla da Doudera al limite per Provod che con un gran dx trova l’angolo, 0-1. Dentro Diogo Jota e Inacio, cross in area per la testa di Mendes, devia Stanek sui piedi di Hranac che infila la propria porta con un tocco ravvicinato, autogol, 1-1. Stanek para su B.Silva, poi anche su Vitinha, dentro Barak e Sevcik, tiro di Soucek a fil di palo, cross di Cancelo e testa di CR7 sul palo, D.Jota ribatte in rete, ma CR7 era in f.g., gol annullato. Al 90′ mossa della disperazione di Martinez, dentro Semedo, Pedro Neto e Conceicao jr., che sfrutta un cross di Pedro Neto lisciato dallo iellatissimo Hranac, e infilza il pallone in rete beffando Stanek, 2-1. Un pizzico di Lazio in campo ha portato alla vittoria i portoghesi, tripudio lusitano, rabbia ceca!!!  P.S. Ottima prova del duo Guida & Irrati, CR7 obietterà, ma il f.g. c’era, anche se di pochi cm.

Modifica il 29 giorni fa da il ghiro
il radarista

Chi pensava che Cristiano Ronaldo facesse la figurina statica in campo, è stato servito. Il portoghese ha fatto il suo ed è in forma, il che vuol dire che si può giocare a lungo se si fa una vita da atleta dentro e fuori del campo. Ho visto pochi giocatori stare bene e le squadre migliori e meglio messe in campo erano quelle allenate dagli italiani. Ora, per fare gli allenatori in Italia bisogna andare a scuola a Coverciano e sostenere un esame. Come funziona negli altri paesi?
Dico questo perché in Francia esiste l’EDA, una scuola che prepara amministratori pubblici e politici, cosa che manca in Italia. L’e vidente esempio del calcio potrebbe spingere gli italiani a obbligare gli aspiranti politici ad andare a scuola, giusto per evitare a loro e a noi, figuracce pubbliche e private.

Modifica il 28 giorni fa da il radarista
carta vetrata

Non Eda, permetti la correzione, si chiama Ena, Ecole nationale d’administration. Sul resto del tutto d’accordo con te, soprattutto sull’obbligo agli aspiranti politici ad andare a scuola. Si eviterebbe ad esempio un ministro degli esteri come Di Maio che ignora le lingue straniere (oltre ad italiano appena passabile). Di più, estenderei gli obblighi di formazione all’intero corpo elettorale, perchè è lì in ultima analisi che si impunta il carro.

Leo 62

Peraltro quando incroci un Enarque rimani veramente sbalordito dal livello che hanno… unico difetto è che sono quasi tutti delle macchine, anaffettivi a dir poco.
Ottimo livello anche gli Sciences Po ed i Polytechniciens.
Da noi l’unica formazione ad alto livello te la dà la Bocconi.

il radarista

Ah, grazie., è stato un errore di sbaglio. Fa piacere che tu sia d’accordo.

Mordechai

CR7 avrà tutti i difetti di questo mondo, ma in quanto a professionalità non è secondo a nessuno, quasi 40 anni e, ad occhio, sul piano atletico ne dimostra 10 di meno.
Magari va un pò dosato, ma se è in giornata, può fare ancora molto male a chiunque.

45
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x