Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Come da pronostico la Coppa Italia la solleva l’Inter, che già l’aveva vinta lo scorso anno. Il merito va a Inzaghi, Re di Coppe, e a Lautaro Martinez ormai l’uomo trascinatore di un attacco formidabile. L’argentino rimonta con una doppietta la Fiorentina, che chiude piangendo ma anche pensando di poter sempre vincere la Conference League. Per l’Inter è stata la prova generale della finale di Champions League contro il Manchester City. Se a Roma tutto è andato secondo copione, a Istanbul il pronostico dovrà essere completamente ribaltato. Insomma la stagione può ancora diventare storica….

La snobbano tutti abbastanza, ma quando arriva il momento l’alzano tutti molto in alto. E addirittura si piange se la perdi. La Coppa Italia all’Inter è un copione scritto con molto anticipo, è il bis dello scorso anno. Per Simoni Inzaghi, già marchiato come Re di Coppa, è addirittura la terza: una  con la Lazio, due con l’Inter. Uno  specialista, il 47enne allenatore nerazzurro, di queste classiche più che dei grandi giri a tappe. Le gare secche sono il suo pane: insieme alle 4 Supercoppe Italiane, fanno sette trofei. 

  E’ la ruota di scorta, la nona Coppa Italia dell’Inter, alla Champions League. A Roma è andato tutto secondo pronostico, a Istanbul, contro il Manchester City ci vorrà invece il ribaltone, la sovversione di ogni pronostico. La serata romana contro la Fiorentina può essere considerata un allenamento, un riscaldamento in vista del gran finale di stagione e del tentativo di ingresso nella storia 13 anni dopo il Triplete di Mourinho. Stagione comunque ormai abbastanza piena per Inzaghi da essersi già meritato la conferma da parte di Zhang e Marotta, che invero qualche mese fa erano tentati dalla voglia di divorzio. Proprio la partita precedente l’Inter aveva dovuto ingoiare il rospo dei tre gol presi dal Napoli, dodicesima sconfitta della stagione.

  La firma sul trofeo ce la mette Lautaro Martinez, 25 gol quest’anno, con la doppietta che scaccia il brivido del gol preso in avvio da Nico Gonzalez. La viola per un po’ ha coltivato il sogno, poi il campione del mondo ha preso la partita in mano e ristabilito l’ordine scritto delle cose. Anche se pure Handanovic, capitano dal posto perduto a vantaggio di Onana, ma prescelto per difendere la porta in Coppa Italia, ha dovuto darsi da fare in un paio di occasioni a spegnere le ultime velleità della Fiorentina. Con Lautaro e Dzeko più Lukaku in panchina l’Inter ha un potenziale d’attacco fortissimo. Ora starà a Inzaghi scegliere la miglior coppia possibile per Istanbul. Lautaro perno fisso e gli altri due a ruotare.

  Anche se un pensiero proibito lo aveva accarezzato, la squadra di Italiano sapeva di avere poche chances contro l’Inter, da cui la separavano, a livello di rosa e di campioni a disposizione, parecchi gradini. Il jack pot Italiano se lo giocherà per intero in finale di Conference League contro il West Ham. Anche per Italiano è stato un utile training: gli errori commessi contro l’Inter non andranno ripetuti.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

Come da pronostico la Coppa Italia la solleva l’Inter, che già l’aveva vinta lo scorso anno. Il merito va a Inzaghi, Re di Coppe, e a Lautaro Martinez ormai l’uomo trascinatore di un attacco formidabile. L’argentino rimonta con una doppietta la Fiorentina, che chiude piangendo ma anche pensando di poter sempre vincere la Conference League. Per l’Inter è stata la prova generale della finale di Champions League contro il Manchester City. Se a Roma tutto è andato secondo copione, a Istanbul il pronostico dovrà essere completamente ribaltato. Insomma la stagione può ancora diventare storica….

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
211 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Vipe

E neppure pioveva oggi a Dortmund.
È il calcio bellezza!

2010 nessuno

Per gli juventini ma anche non: andatevi a vedere su RaiPlay ” Scirea-l’uomo libero” il documentario su Gaetano Scirea.
Io da appassionato di calcio e al pari di tanti , rimpiango ancora la prematura e tragica scomparsa di questo signor giocatore ma soprattutto signore.

Bombaatomica

Domani vado a fare una rapina in banca che mi frutterà almeno 10 testoni.

Vediamo se qualcuno levera’ la voce per salvarmi il culo 😂😂😂

Confido in te, Esorci’ 😂😂😂

Mordechai

L’unico che si salva è il Mou, sugli altri tre meglio stendere un velo pietoso.

Giorgio Bianchi

Esorci’ mi sorprendi! Quando frequentavo compagnie che non le piacevano mia madre mi diceva:”Giò ma cu chi ta fai?? ” Per poi aggiungere il consiglio:”fattella cu chi è meglio e te e facce e spese”
😄
Quelli che hai nominato non sono il meglio, anzi in qualche caso il peggio del peggio. Meglio non averci nulla da spartire.😝

Modifica il 1 anno fa da Giorgio Bianchi
Mozilla

Ma hai letto quello che ha scritto l’Esorcista?

Giorgio Bianchi

Ma tu hai capito quello che gli ho detto?

Bob Aka Utente11880

A proposito di SORTEGGIO pilotato a favore delle italiane: se pilotaggio c’è stato non ha più senso che fosse contro la “sopravvissuta” in CL dei ribelli della SL mai abituata… ? In questo modo era sicuro che il RMA avrebbe vuto vita durissima, molto più dura che se avesse incontrato i peones italiani e portoghesi e cos, infatti, è stato

Modifica il 1 anno fa da Bob Aka Utente11880
commentanonimo

Interessante. In ogni caso per quanto possa sembrare assurdo ci sono precedenti, dal famoso scandalo delle palline riscaldate, al discusso sorteggio del 2021 rifatto. Per un crimine hai bisogno di movente, opportunità, mezzi. Il movente e la opportunità per danneggiare le società ribelli in un sorteggio ci sono, i mezzi in un sorteggio, sotto i riflettori, invece dubito. Più facile e sottili, la pressione della stampa, le connivenze con le federazioni locali, le dichiarazioni degli underdogs come la Eveline . Da qui l’evidente differenza tra Spagna ed Italia, sociale: in Spagna, chi ci ha vissuto sa che non si può mai e poi mai sparlare di Spagna o di Real e Barca ad uno spagnolo perchè si offende. In Italia attaccare la Juve è premiante, in sintonia con la cultura dello sparlare del proprio paese che fanno il 90% degli italiani. Tutto qua.

Mordechai

In realtà se a Madrid sparli del Barca e a Barcellona sparli del Real, non si offende proprio nessuno. Provare per credere.

commentanonimo

No. Puoi dire a Barcellona che ti sta sul bip il Real o anche ad un tifoso dell’Atletico. Non provare a dire che vince per gli arbitraggi. Se accusi uno spagnolo di disonesta’ si compattano subito.

Mordechai

E già, povere anime candide.

Kit Carson but can change if unappropriate

ha ragione invece, almeno a Madrid in ufficio da me ci sono fazioni opposte che si danno del ladro a vicenda senza sosta, del resto anche in rete puoi trovare meme in materia, prova a cercare “florentino” se non mi credi…

Giorgio Bianchi

La domanda interessante sarebbe:” perché lo fanno?”

commentanonimo

Fanno cosa? Se intendi il non fare sistema e autoaffossarsi non lo so. E’ cosi’ tipico dell’Italia. Lo vedo nei boards europei, o pensa a Bossi contro i meridionali, al concetto di famiglia, a Mastella, a Bossi con Berlusconi, Conte e Salvini..etc o ai tifosi qua. Che gli Agnelli abbian fatto porcate ci indigna e lo vogliamo punire nelle giuste sedi ma, ma il passo aggiuntivo di criminalizzare una squadra ed una tifoseria fuori dal campo cosa c’entra? Nulla. E sai come andra’ a finire? Nelle aule vere a tarallucci e vino, exxor vincera’. Solo nella giustizia (giustizia?) sportiva verra’ massacrata la squadra. In Spagna semplicemente ragionano diversamente non per niente loro sono stati una superpotenza europea e noi delle pippe per secoli o loro hanno controllato i napoletani e non viceversa😀

Mordechai

Ricostruzione storica abbastanza rudimentale. Non per sciovinismo, ma qualche bella pagina alle spalle ce l’abbiamo pure noi. Pippe per secoli non si può sentire.

Giorgio Bianchi

La domanda è semplicemente la constatazione che non può fare sistema qualcosa che non lo è e non lo è mai stato.
È molto più nazione la Germania federatasi su base volontaria di quanto potrà mai essere l’Italia accroccata in maniera molto molto molto discutibile ed in maniera sperequata.
In sostanza gli italiani non esistono pertanto non potrebbero mai fare sistema.

kit carson

e lo diciamo confrontandoci con la spagna? la spagna dell’indenpentismo catalano e basco?

ricordo una scena de film west vissuta a mondragon, entro un bar e riconosco il padre di una mia amica che mi aveva conosciuto anni prima quando non vivevo in spagna, lo saluto, si complimenta con me per come parlo e quando gli rispondo “si da quando sono qui in spagna…” e cala il silenzio, mi sento osservato dai piú e il padre dopo un silenzio eterno mi sputa “qui non sei in spagna” con un tono che non ammetteva risposta. cose cosi in italia non me le riesco a immaginare. e sulla catalonia pure averei da raccontare ma vi potete fare un idea…

commentanonimo

Vorrei tanto darti torto…😔. Ma non posso. Magari in futuro cambia.

Bob Aka Utente11880

“mai abiurata” …. sorry

Bob..Bob…ma secondo te, fare la guerra al RMA è come farla alla Juve? Guarda caso delle accuse al Barcellona non ne parla nessuno (giustamente), il RMA nemmeno sfiorato…delle tre chi resta nella tagliola vendicatrice di quella merda di Ceferin?

Nicola Romano

Che mal e cap ( che mal di testa ) .

ConteOliver

possibile, certo

il sorteggio CL sembrerebbe proprio esser stato fatto contro il Real (ultima rimasta delle “irriducibili della SL”), mettendolo dal lato degli squadroni

sempre che sia stato, come alcuni dicono, “pilotato”

io, sinceramente, non ci credo

avete solo avuto un gran culo 😆

Archivista

Ricordo varie prose tue più nitide di questa…

Bob Aka Utente11880

È ben possibile

convenevole da prato al secolo Nicola Romanoo

Magari sarebbe il caso che per la finalona l’Inter usasse la sua maglia e non l’asciugamano dell’altra sera .

No perché getteremo la spugna

Salud.

Nicola Romano

Ancora con la scaramanzia, non avete niente da perdere, provate a giocarvela .

Vipe

Acclarato che sei “ lo scienziato del calcio “ prometti che in caso vittoria Inter rinuncerai al titolo? Ci stai?

Waters

Proprio perché sono “lo scienziato del calcio” so che non abbiamo chance, proprio uno 0,45% non di più,la nostra vittoria è stata quella di arrivare ad Istanbul,in caso accadesse l’imponderabile, mi ritirerei da tifoso e farei come il sommo Cincinnato…

Salud.

Vipe

Probabile l’ abbia già scritto nell’ altro bloooog:
Cincinnato perché tu nato per il cin cin… di qualità?

Bombaatomica

10 anni.
Il tempo vola e noi ci invecchiamo.
Già, sono passati 10 anni da quel meraviglioso 26 maggio del 2013 quando le armate della LAZIO si distinsero nell’epica lotta tra il Bene e il Male, tra i Buoni e i Cattivi, tra i romani de Roma e i caciottari etruschi 😂

10 anni.
Per la prima volta nella storia, si incontravano in finale di Coppa Italia due formazioni della Regione Lazio, la culla della civiltà in Italia 🤭: l’una, la SS LAZIO, fondata dai Padri Latini, erede dell’Impero, ubicata sulla sponda sinistra del biondo Tevere. L’altra, la roma, rozzi pastori, palazzinari, faccendieri, impiantatasi sulla sponda destra, quella etrusca, quella sottosviluppata 😂😂

E quella zampata di Lulic al 71esimo ce sta ancora a fa piagne de gioia 🦅⚽️❤️👍😄

Nicola Romano

Er passato e’ passato, pensamo a evita’ artri cappotti l’anno prossimo ,visto che ce tocca de fa aa Cempions

Sergiod

Buongiorno, per me la conquista della CL da parte dell’ Aston Villa è una novità😀, quando accadde ?

IMG_5143.jpeg
Leo 62

Mi sembra 84 Finale con il Bayern…

Sergiod

Grazie Leo.

alberto_ol

ho poca memoria, sono andato su wikipedia

https://en.wikipedia.org/wiki/1981%E2%80%9382_European_Cup

Totonno58

1982

Camillo P.

Sì, nel 1982/83: in finale 1-0 con il Bayern Monaco.

alberto_ol

io ho poca memoria, infatti sono andato si wikipedia, però sicuramente non poteva essere l’anno 1982/83.

Da juventino ricordo bene quella stagione, l’anno dopo i mondiali.
La juve di platini boniek e i campioni del mondo che perse la finale da superfavorita.

Steu2

Mi ricordavo della loro vittoria, ma non ricordavo l’anno: edizione 1981-1982, come recita Wikipedia.

Però che bei tempi:

  • 1 sola squadra per nazione
  • eliminazione diretta fin dal primo turno, quindi niente calcoli o partite utili solo per far soldi
  • la rosa dell’Aston Villa composta da soli inglesi, più 4 cugini scozzesi
  • quella del Bayen Monaco, l’altra finalista, composta da soli tedeschi, a parte l’allenatore ungherese

Ora tutto è cambiato … ah no … anche quella volta noi juventini siamo usciti quasi subito

alberto_ol

nell’81/82 usciti al secondo turno, ma nell’anno successivo in finale (purtroppo persa) e nei quarti la juve eliminò proprio l’aston villa campione in carica.

Magari averla adesso una juve così.

Waters

Non andando su wikipedia vado a memoria, secondo me vinse uno a zero gol di White, un gufone centravanti grande e grosso,non mi ricordo ‘anno – forse 84 o 85 – e soprattutto il competitor,forse il Bayern, non un italiana né un inglese…

Salud.

Camillo P.

Nel 1982/1983, in finale 1-0 al Bayern M.

scotland16

Alcuni pensieri sparsi sulla finale di coppa Italia. Ottima Fiorentina,squadra con una struttura e un gioco, forse anche troppo spavalda, Inter forte e compatta con Martinez vero capitano e leader. Inzaghi re di coppe….in Italia ..per ora, in Europa con la Lazio sempre molto mediocre. Inter puo’ vincere la CL ma non deve passare in svantaggio. Due considerazioni finali; per me rimane un mistero il perche’ Inzaghi faccia entrare sempre e comunque Correa e Gagliardini…se andavano ai supplementari sarebbe stato come giocare in 9….meglio Martinez stanco che Correa fresco. Poi sulla Fiorentina e Vlahovic; anche l’altra sera si e’ capito che la Viola e’ squadra che crea gioco, spazi e situazioni da gol; per uno come Vlahovic l’ideale…guardate bene il gioco della Juve e poi le conclusioni sono ovvie…

Malandragin Tonic

al moralista farlocco del blog:
https://www.youtube.com/watch?v=pjBi6YVaZF8

Modifica il 1 anno fa da Malandragin Tonic
malandragem

Uhmm… stazionario – lmao – direi…

Malandragin Tonic

al moralista farlocco del blog:
https://www.youtube.com/watch?v=pjBi6YVaZF8

Waters

Intanto durissimo tweet di Lapo ” vorrei che Guido,Lapo,ed io” contro Eveline Christillin ” grottesca,senza dignità,e senz’anima”
Gliel’ha suonata piano…

Salud.

Tiziano

La grammatica di Lapo è più o meno allo stesso livello.

ConteOliver

minchia Wafers, segui Lapo su tuitter?

aripijate !

😆

Waters

Non è che segua Lapo, ma era su tutte le homepage

Salud.

commentanonimo

Interessante, vero. Pianificato o emotivo? Che dici? Personamente lo ho trovato un pò maleducato, ma è seguito alle affermazioni fuori luogo di Eveline. Al di là delle paturnie di noi tifosi o della pancia dei TAJ si conferma una lotta di potere con interessi. Elkann pare andare avanti con il progetto superlega (ho vissuto in USA, è il loro modello bello) che cozza con quello europeo (promozioni, ci sono nato, bello) e che sono chiaramente incompatibili. Sono visionari a Madrid, Torino e Barcellona o solo stupidi? RImango della idea che al netto delle porcate fatte in società a TOrino, evidentissime essendo una SPA, la punizione sportiva non ha molto senso ed equità se non inquadrata in un attacco di altro tipo, confermato anche da quel -5 certificato dai nerds che guardano gli arbitraggi e comminato sul campo dall’humor antijuventino che è sicuramente al di là delle fluttuazioni statistiche. In sintesi io continuo a pensare che non vediamo qua qualcosa che ha a che fare con noi tifosi o con la squadra in campo, ma con i soldi ed il potere. Da tifoso avrei preferito comunque che la Juve avesse accettato il modello europeo essendo nata a TOrino, ma va pure detto che Fifa e Uefa mi sembrano associazioni un pò a delinquere pure loro. E va pure detto che questi campionati in cui squadre gloriose come il Torino hanno sempre un ruolo minore da vittime sacrificali non sono poi tanto belli. O no? Boh.

Modifica il 1 anno fa da commentanonimo
Camillo P.

Un po’ maleducato? A me sembra una serie di insulti!

Affermazioni fuori luogo? Forse, ma anche scontate, quasi banali: giusto per essere cortesi con l’intervistatore e non rispondere il solito pomposo “Essendo io … non ritengo opportuno…” oppure “Dato che si tratta di una società quotata in borsa, mi limiterò a…”

Waters

Non credo che la Christillin abbia fatto chissà quali dichiarazioni, probabilmente i tj si aspettavano una difesa che non ci è stata, cura il proprio orticello non quello della Juventus.
Per quanto concerne la Superlega,per me è una gran cazzata…

Salud.

Camillo P.

Un po’ maleducato? A me sembrano insulti.

Affermazioni fuori luogo? Erano considerazioni ovvie, quasi banali, probabilmente espresse per non sembrare scortese con l’intervistatore: rispondere “In qualità di … io non posso … ” o “essendo la Juventus una società quotata, preferisco…” sarebbe stato più opportuno?

Mordechai

Oddio, a parte il Torino (che piccola squadra/società non è), a me pare che mai come in questa stagione le “provinciali” si son prese delle gran belle soddisfazioni contro le (presunte) grandi. E questo è il calcio che, tutto sommato, a me piace. Sono e sono stato sempre contrario all’idea della Superlega, basata di fatto solo su potenza economica e…censo.
Con tutte le sue storture preferisco comunque l’attuale format della CL, che bene o male una chanche la da a tutti.
Posso dirlo? Forza tutti i Maccabi di questo mondo.

cipralex

Ieri sera ho guardato De Zerbi ( con la bava alla bocca) vs Guardiola (con il sussiego che conserva per le partite che non gli interessano).

Divertente.

Non ho visto gran differenza tra De Zerbi e Gasp ( fino a due anni fa).

Un gioco che puoi fare se hai giocatori disposti a seguirti all’inferno fin che son vivi.

scotland16

ma almeno De Zerbi ha il coraggio , rispetto a tanti Tromboni Allenatori, di rischiare…prima e’ andato allo Shakhtar e poi anche il Brighton mica era a priori una sfida facile; certo per i Tromboni e’ meglio rimanere nel solito “giardino” e , molte volte, vivacchiare…beandosi di qualche piazzamento europe o intorno al decimo posto.E non imparare mai le lingue..

cipralex

“coraggio” e “rischiare” mi paiono paroloni se riferiti alla vicenda personale se invece alludi al modo di stare in campo del Brighton sono d’accordo…..coraggioso e supponente.

Cuore ross-azzurro

Direi che la prima finale è andata come avevo previsto, complimenti all’Inter. Dispiace per la Fiorentina, che però, secondo me, vincerà la finale di Conference. L’Inter, a mio avviso, prenderà un paio di golletti dal City del Pep, non me ne vogliamo gli interisti, ma ha comunque raggiunto il massimo possibile per la formazione che ha. La Roma..mmmh leggendo le dichiarazioni dell’allenatore, che già sta mettendo le mani avanti, direi che perderà, anche se con poco scarto. Vediamo quante ne indovino.

Pavipollo

A me il secondo tempo della Inter è sembrato una prova generale della tattica per la finale di CL: catenaccio e contropiede. Ma se è così sarà meglio che Inzaghino studi un’altra tattica perché se ieri hanno rischiato con la Fiorentina, che si è mangiata almeno due gol fatti, con il MC rischiano grosso. Quanto alla viola, che mi è piaciuta molto la prima mezz’ora, dopo mi ha ricordato la difesa milanista negli ultimi derbies di coppa. Continuo infine a non capire perché ancora scenda in campo Gagliardini: con il Milan danni non ne poteva più fare, ma ieri è stato come giocare alla roulette russa.

Mordechai

Più che altro m’è sembrata “preoccupante” la facilità con cui la Viola ha segnato il primo gol, magari i difensori erano ancora … freddi, ma quel pallone che attraversa indisturbato tutta l’area grida vendetta. Si dovesse ripetere a Istanbul, rischiano l’imbarcata storica.

inox

Buongiorno Fabrizio

Il non tifoso dell’Inter non può capirne la bellezza e la magnificenza nel Tifarla. Dispiace. Ma nemmeno tanto. Come coloro all’oscuro tenebre di come era e di cosa è adesso. Mio padre aveva una pensione da operaio che nemmeno 5 quarantenni accumulati di oggi l’avranno. Vero, qualcheduno si ricorderà del “boom economico” anni sessanta. Tradotto, per un operaio, trattavasi di fare più ore di un orologio comunque, con il semplice salario, farsi una casa e mantenerci una famiglia. I padroni erano i soliti ma diversi: pagavano e mettevano i contributi. Ora…… vabbè. Gioia cristallina! Cosa apprendo or ora! Dalla Rai se ne va la Annunziata! Grazie. E tre! fuori dalle scatole. Giubilo. Cosa ti dicevo, Fabrizio? Ah sì! La Prestigiosa ti fa soffrire anche perché è ovunque. Coppa di qui, coppa di la. Inter, solo Inter. Ci siamo anche abituati tuttavia, bene si comprende il disagio dei diversi da noi. Non bene ieri sera comunque, utile ad entrambe per quello che, a breve, verrà. Partenza da incubo interista da non ripetersi. La Fiorentina non coglie l’attimo e fa solo un goal. Quel giorno la, più concretezza. La Mai Retrocessa si mangia contropiedi e reti. Quel giorno la, non buono così. I cambi Inter orrorifici. Finale di partita praticamente in nove. Perché Gagliardini e non Aslani? Perché fuori Lautaro? Se gioca novanta minuti non muore. Maggiore attenzione Inzaghi quella sera la. Secondo tempo della Viola furibondo ma sbagliano di tutto. Meritavano il pari. Con gli inglesi e vale per entrambe, non mangiarsi i goal. Sembra ovvio ma non lo è per nulla. Un po’ come portarla in pizzeria e poi te la da: si, va bene, ma non ti credere. Per tutti noi e lo consiglio anche ai fiorentini, natiche strette strette. Ti scappa un peto? Accumulalo/i come i punti del supermercato tanto sappiamo bene dove andarli a fare tutti in un botto e tutti insieme. E vale per Inter e Fiorentina. No…..non dicevo allo Stadium…..coloro, oramai, la giocano solo nei tribunali. Certo, all’ingresso, ti fermano. Sembrerai una bomba di una qualche nuovo generazione e allora aspettiamo fuori non prima di avere fatto evacuare le aree limitrofe il tribunale. Lo stile non ci deve mai mancare. Scorreggioni certamente ma con dovizia e acume e metrica. Come ti amo Inter! Da più di 60 anni. Dopo di te, solo mia moglie. Da cinquant’anni.

Mordechai

Sei ancora in apnea?

Waters

Si parla da più parti di “sogno” Inter, nessun sogno a mio parere, un sogno è un qualcosa che non hai mai accarezzato neanche lontanamente,ma noi di Champions ne abbiamo vinte tre – siamo i sesti o settimi in graduatoria – l’ultimo club italiano a vincerla, e l’ultimo a raggiungere una finale.
Ecco, un sogno può esserlo per il Napoli che, se non erro, al massimo ha raggiunto i quarti di finale- quest’anno – .
Più che sogno è un impresa impossibile contro il club più forte e ricco al mondo.

Salud.

Child in time (a.k.a. scusameri)

Più che di interesse legale, trovo di interesse psico-sociologico che nella società italiana un fesso qualunque – un patetico mediocre, certo, ma pur sempre un uomo di una certa età ed esperienza – si senta motivato, e si senta autorizzato, a descrivere su un social la juve come “una società che ha imbrogliato e inquinato il calcio in modo compulsivo e continuativo per decenni”.

Dal punto di vista psicologico, posso solo congetturare che per rigurgitare tale spazzatura il fesso in questione deve averne mangiata parecchia nella vita. Quindi il sentimento che provo è soprattutto di pena. Cazzi suoi, insomma.

Però, dal punto di vista sociologico, l’atmosfera di indifferenza assordante (quando non addirittura di sostegno) in cui queste offese vengono vomitate fa capire come esse siano ormai la normalità. Ed è questo l’aspetto che trovo preoccupante.

Laura

Deduco che quel post orrendo non sia stato censurato. Chissà come mai non mi meraviglia il tutto (in questo però ci vedo responsabilità della società Juventus che in omaggio allo “stile” non ha mai messo in azione denunce per diffamazione a raffica, facendo ritenere ogni mentecatto autorizzato a sputare offese). Per il resto complimenti per la tua lettura psicosociologica.

Waters

Non dare perle,ma neanche pirla,ai porci…

Salud.

Nicola Romano

Propenderei per la seconda, ho fatto voto di non offendere nessuno, ma tu ti sei fatto l’ autogoal , parola se possibile ancora piu’ orrenda di goal .

Nicola Romano

Hai ragione Esy ,ho letto male ,un abbraccio e un bacio forte forte .

perfetto.

Waters

Chi è?

Salud..

RM28

Poi c’è pure il genio che se parli di “valutare possibili azioni legali” ti accusa di essere il Putin del blog 🤦‍♂️
Veramente si è perso il limite della decenza intellettiva, a proposito di interesse psico-sociologico.

Bombaatomica

Iooooo, iooooo 🙋🏻‍♂️
Vostro Onore, sono iooooo il mediocre di cui sopra 😂😂😂

L'ESORCISTA

Va be’ la solita figura di m….
Dovresti esserci abituato.

malandragem

Lo scusameri che non ti aspetti! (Ma apprezzi)

ConteOliver

Maurizio (Godella, Lauro, ecc…), mi chiami in causa, per l’ennesima volta inopportunamente, e – per l’ultima volta – ti rispondo.

Evidentemente io e gli altri da te invocati siamo un po’ la tua ossessione, e mi dispiace, anche perché non amo gli stalker.

Sarà un post lunghetto, temo, quindi da saltare a piè pari se non si è interessati.

Sinceramente ho difficoltà a capire per quale ragione una persona come te stia su un blog di calcio.

Di solito, su un blog ci si sta per confrontarsi, ogni tanto prendendosi anche reciprocamente in giro, ma essenzialmente per discutere su tematiche che appassionano/interessano il padrone di casa ed i frequentatori.

Ripeto, per discutere, argomentare e controargomentare su tematiche sulle quali si hanno conoscenze e competenze variabili.

Per fornire un proprio contributo, più o meno qualificato, sia in materia strettamente calcistica (con competenze variabili, com’è ovvio), sia su materie occasionalmente connesse al tema principe, come possono essere l’economia, l’imprenditoria o la giurisprudenza.

E’ di tutta evidenza che le mie competenze in materia economica e gestione aziendale sono minime, e dunque rarissimamente mi sono avventurato in discussioni del tipo di quelle che spesso affrontava l’utente @Highlander, ed altri con lui, che leggevo con interesse e basta, non avendo gli strumenti per apportare alcunché a dette tematiche estremamente tecniche.

Sul calcio ho più o meno le conoscenze/competenze che ha qualsiasi tifoso generico medio, e quindi questo è certamente il mio terreno di confronto e scambio di opinioni principale.

Sul diritto, infine, essendo un addetto ai lavori, mi appassiono ed ho competenze riconosciute; non da te, ma da Università, italiane e non, oltre che da anni di “mestiere”.

La mia presenza qui dentro è un alternarsi di post seri (in tema di diritto soprattutto, ma spesso anche di calcio) e cazzeggio (soprattutto in tema calcistico, ma non solo).

Potrai trovare miei post in cui mi limito ad un veloce scambio di battute, magari una punzecchiatura all’Inter, Milan, Napoli, Roma o Lazio, ed altri in cui magari provo a scrivere seriamente, con le poche competenze calcistiche che ho (quelle del tifoso generico medio, lo ribadisco), soprattutto in merito alla mia squadra, ma anche in merito ad altre squadre le cui partite ho appena visto.

Ecco, da parte tua, nei tuoi millemila nick ed alias (e già qui ci sarebbe materiale per esami più approfonditi), io non ho memoria di un post serio, ma nemmeno di un post celebrativo.

Non hai mai scritto altro che non siano offese o provocazioni a quell’utente o a quella squadra, che poi è l’unica verso la quale ti esprimi: la Juventus (e pure qui ci sarebbe materiale per esami più approfonditi).

Non hai mai fornito alcun contributo alle diverse discussioni, di qualsiasi natura esse siano state, ma sei sempre e solo intervenuto per dileggiare, sfottere, provocare, insultare.

Mai hai apportato qualcosa di lontanamente interessante o costruttivo, un contributo di qualsiasi tipo. Mai.

Eppure, nei tuoi mille alias, ne hai scritti di post.

La tua squadra vince la Coppa Italia?
I tuoi unici post sono prese in giro e provocazioni a senso unico, verso la Juventus e verso i suoi tifosi.

Questo fai.

Nulla più.

Forse credi che la provocazione continua, dietro lo schermo di un PC e attraverso una tastiera, sia una roba figa…

Ti senti brillante, con la battuta pronta e sempre sul pezzo, prontissimo a ribattere agli insulti, che inevitabilmente attiri…e probabilmente cerchi, in un crescendo rossiniano di deliri che spesso solo tu riesci a comprendere e dal quale, evidentemente, trai soddisfazione.

Che dire?

A 50 anni e passa (o magari sono 40, o 60, ma insomma la sostanza quella è: non sei un dodicenne) è un po’ triste, credimi.

Per quanto mi riguarda questo è l’ultimo post che ti dedico.

Puoi replicare come meglio credi, non perderò ulteriore tempo.

Stammi bene.

Melko

Bella, educata e apprezzabile risposta!

malandragem

Anche se è evidente che non ne tragga giovamento… siamo la sua psico terapia gratuita quotidiana, lmao.

E ribadisco quanto già scritto gli anni scorsi: i servizi sociali del suo comune di residenza dovrebbero quanto meno omaggiarci di un encomio.

Mordechai

Ma chi te l’ha fatto fare …

ConteOliver

non so, stamani mi sentivo buono 😆

Calasalumi

Secondo me giustamente entrambe avevano la testa nella loro finale europea ma lo stesso ne è uscita una bella partita 🙂

Modifica il 1 anno fa da calasalumi
Maxx

Partita decisa dal black out difensivo che ogni tanto colpisce la Viola. Gioca bene e crea molto, ma poi ha pauese difensive imbarazzanti. Tra i due gol una occasione clamorosa di Dzeko, ma soprattutto praterie lasciate agli avversari e immobilismo della difesa in area. Nel secondo gol l’Inter non ha fatto che buttarla dentro e recuperarla al limite dell’area piccola.
Non credo che il City consentirà tali spazi ed è bene che Edin faccia il suo senza sbagliare occasioni clamorose. Purtroppo è l’unica sua pecca.

Child in time (a.k.a. scusameri)

OT Razzismo.
Il modo fantastico in cui il Real si è stretto intorno a Vinicius è una lezione per tutti. Qui abbiamo i Bonucci che a momenti rimproverano il compagno di squadra vittima del razzismo e i presidenti che non sentono e non vedono, lì abbiamo un Presidente che offre gesti concreti di vicinanza al ragazzo. Questa volta non saranno stati campioni in campo, ma sono sicuramente stati campioni fuori.

Maxx

Dubbio: se Vinicius fosse stato un giocatore dell’Atletico, il Real si sarebbe prodigato alla stessa maniera? e come si sono prodigate le altre squadre spagnole in modo da far pensare che la virtù sia trasversale e non limitata agli esponenti del proprio club?

scotland16

ma infatti Child ha scritto che la SUA squadra si e’ stretta intorno, facendo un paragone con casi in cui persino i TUOI compagni di squadra ti lasciano solo. Poi in Italia si tende solo a nascondere il problema…che e’ lo stesso della Spagna..

M1nos7e

I giocatori del Real dovevano stringersi a Vinicius durante la partita di Valencia… meglio tardi che mai

2010 nessuno

E comunque un commosso saluto alla grande Tina, ciao “Simply the best”.

Luc 68

Ce l’avevo a due passi ma in quasi 9 anni non ho mai avuto la possibilità di incontrarla. Dispiace per quello che ha passato RIP

Nicola Romano

Ovviamente mi unisco .

malandragem

Bravo 2010

Nicola Romano

Ti chiedo scusa e ti ringrazio per la tua risposta ” daglie ce” che mi era sfuggita, comunque sto solo facendo dei normali controlli per un diversamente giovane come me .

malandragem

E io che mi preoccupavo…

Pressione okay?

Olio e pastiglie?!?

Nicola Romano

Pressione okai, la prostata un po’ cresciuta domani conoscero’ il PSV e tutto il resto .

il ghiro

Nicola, Nicola, te l’ho già spiegata la differenza tra il PSV (Philips Sport Vereniging), le Lampadine di Eindhoven, e il PSA (Prostatic Specific Antigen), ma tu insisti a confonderli. Fuori dalla burla, ti faccio tanti auguri, io il problema l’ho affrontato diverso tempo fa, mi sono fatto “carotare” la prostata ben bene, per evitare rischi. Ma ovviamente tu sei molto più giovane di me, controllati doverosamente. A proposito, ho venduto la casa di Anzio, quindi incontrarci è diventato un po’ più complicato, ma la speranza non muore mai, chissà…

Modifica il 1 anno fa da il ghiro
Nicola Romano

Non ricordavo di avere già fatto codesta battuta, comunque spero si riesca ad incontrarci come 3 anni fa, saluti e salute .

2010 nessuno

Doveroso, malandragem,

malandragem

È che non lo facevo il tuo genere

2010 nessuno

Eh ma quando senti Nat Bush City Limits il genere ti prende….

Modifica il 1 anno fa da 2010 nessuno
Mordechai

OT : «Prima piangono perché non piove, poi perché piove e qualcuno annega».Questo tutto quel che ha saputo dire Vittorio Feltri a proposito della tragica alluvione in Romagna.
Perchè, mi chiedo, perchè deve vivere una bestia del genere?

scotland16

e’ chiaramente un “anaffettivo”, un essere senza cuore, solo con un grosso portafoglio…dimenticavo e’ pure palesemente razzista e maschilista

lui è un essere abominevole, chi lo porta in TV lo è ancora di più.

Nicola Romano

Amico mio perche’ offendere le bestie ? .

Mordechai

Mi auguro che il pollice contro … sia contro me e non a favore di quell’idiota di Feltri.

ConteOliver

vabbe dai, hai detto Feltri, mica Biagi

sono ormai una decina di anni abbondanti che è sempre alticcio, se non proprio ubriaco marcio

non fa testo

2010 nessuno

È ubriaco della sua bile più che altro Conte, e per rispondere anche a Mordechai lui , per come è capace di spalare merda nel ventilatore, serve a quegli ipocriti dei suoi editori e politici di riferimento .

abbasso la maggioranza

Peccato che lo eleggano ovunque venga presentato dai fascisti dei nostri tempi. Fa testo altro che se fa testo sullo stato del popolo italico

Bob Aka Utente11880

Pensavo più o meno la stessa cosa, coinvolgendo però anche chi, consapevole del suo tasso alcolico e/o sclerotico o soltanto di testaca@@ismo, gli dà spazio per esternare. La pena è maggiorata dal fatto che l’essere controcorrente ad ogni costo è quanto di più “improduttivo” ci possa essere in una discussione, quindi non solo ti devi subire l’offesa, ma ciò non aggiunge nulla se non all’ego del flautulante sproloquiante.

Mordechai

Per quel tanghero non ho mai provato nè stima, nè un minimo di simpatia, l’ho sempre considerato … poca cosa, sotto tutti gli aspetti. Sconfortante il fatto che diriga un quotidiano letto da parecchie migliaia di persone ogni santo giorno. Ancora più sconfortante che sia stato pure eletto in Lombardia.
Lette quelle parole vergognose, peraltro neanche le uniche (ne ha vomitate anche altre, più o meno analoghe), mi spiace dirlo ma io gli auguro tutto il male di questo mondo. Con tutto il cuore.

Calasalumi

Io più che altro mi chiedo chi ha voglia di leggere ciò che scrive uno così 🤣

Maxx

scusa eh…lo leggi e lo diffondi pure! certo che anche te…

commentanonimo

E’ quello del metodo Boffo. Facesse solo queste battute sarebbe ancora un problema minimo. Ma in ogni caso e’ in sintonia con una stampa libera in italia, ma non per questo non scadente.

Mark Renton

Chiedere alla Meloni perché un soggetto del genere militi nel suo partito.

Chiedere alla Meloni perché votarono per lui nel 2015 per l’elezione del capo dello stato.

Maxx

puoi farlo

malandragem

Mentre lo sfigherrimo scriveva mi sono permesso di registrare la sua, uhm… come definirla (lmao)…”attività cerebrale”…

luigi.iannelli

Alla fine è stata una finale fra scapoli ed ammogliati che, sia prima che dopo, è stata argomentata come se si fosse trattato di una partita di calcio.
Da un lato una Fiorentina sgangherata in fase difensiva più di quanto lo fosse in fase costruttiva, dall’altra un’Inter che l’ha vinta a stento malgrado l’avversaria abbia fatto tutto il possibile per mettergliela su un piatto d’argento.
Ora, se il risultato ha sicuramente stabilito quale delle due squadre ha vinto la Coppa Italia, dall’altro lato non ha chiarito chi fra Inzaghi e Italiano sia l’allenatore più sopravvalutato fra quelli in circolazione.

2010 nessuno

Luigi ma da quant’è che non esci il volatile in terrazzo? No perché…..

comevolevasidimostrare

Grande Sciocciammocca,
è la prima volta che vedo uno 0-14 …e c’è ancora il recupero

Nicola Romano

A me e’ sembrata una bella partita , averne di finali così .

Mordechai

Avete vinto meritatamente un bellissimo scudetto, godetevelo ma non sbertucciate/sottovalutate gli “impegni” degli altri … occhio che la ruota gira.

luigi.iannelli

Non capisco cosa c’entri il Napoli col mio giudizio sulla partita fra Inter e Fiorentina. La ruota gira da sempre e continuerà a farlo e di allenatori imbarazzanti li ha avuti anche il Napoli. Non ultimi, Benitez ed Ancelotti.

Mordechai

Ancelotti imbarazzante? Lo stesso Ancelotti che ha vinto, unico nella storia, in cinque paesi diversi (Italia, Francia, Spagna, Germania e Inghilterra)? Ultraplurititolato? Me cojoni.

comevolevasidimostrare

👍

Klaus, ho visto la partita dal vivo. Sicuramente non sarà tra quelle indimenticabili, ma è stata apertissima e avvincente fino all’ultimo. Ha vinto, meritatamente, chi ha sbagliato meno. Non credo avessero la testa alle finali delle coppe.

Mordechai

Ciao caro, io ho visto la consueta … sintesina di cinque minuti, anche a me è sembrata una buona partita, ho visto decisamente di peggio.

Maxx

Giusto! Non c’era il Napoli, quindi scapoli ed ammogliati.

Mi godrò comunque le prossime tre finali di calcio geriatrico

luigi.iannelli

Partita decisa dal black out difensivo che ogni tanto colpisce la Viola. Gioca bene e crea molto, ma poi ha pauese difensive imbarazzanti. Tra i due gol una occasione clamorosa di Dzeko, ma soprattutto praterie lasciate agli avversari e immobilismo della difesa in area. Nel secondo gol l’Inter non ha fatto che buttarla dentro e recuperarla al limite dell’area piccola.”

Visto che le hai scritte tu queste cose, mi spieghi che differenza fai fra esse ed una partita fra scapoli ed ammogliati? E non ti sembra un ossimoro affermare che la viola “gioca bene” visto che la partita è stata “decisa dal black out difensivo” e dalle sue “pause difensive imbarazzanti”? Come dire che devi metterti d’accordo con te stesso sul significato del “giocare bene”. Forse se giocasse bene avrebbe un’altra posizione in classifica ed avrebbe perso con l’Inter solo perché ha una rosa inferiore o, magari, visto che l’Inter, al di là della sua rosa, ha comunque un allenatore imbarazzante, avrebbe anche vinto.

mario rossi

Iannuzzi ma poi tra Atalanta e Milan lo scudetto chi lo vince?

RM28

No, guarda, nessun muso lungo per quanto mi riguarda, anzi grandi sorrisi per quello che leggo.
Sembra che ieri l’Inter abbia fatto un partitone, addirittura ho letto di “qualità superiore”.
Ripropongo anche a te quanto ho scritto sotto: se al posto di Cabral ci fosse stato Haaland, De Bruyne al posto di Jovic e Foden al posto di Castrovilli, la qualità superiore dell’inter quanti ne avrebbe presi nel secondo tempo?
Come sempre il tifoso italiano sa tutto di calcio, ma spesso si dimentica di guardare le partite.

Claudio Mastino 62

Molti sostengono che Italiano sia un buon allenatore ma credo che si debbano ricredere poiché lasciare Foden, De Bruyne ed Halaand in panchina per far giocare Cabral, Castrovilli e Jovic
è semplicemente allucinante .

RM28

Questa l’hai copiata da Maxx, ma non è che fa più ridere perché l’hai scritta tu. Riesci anche a rispondere alla domanda, se l’hai capita?

Claudio Mastino 62

Non leggo tutti i commenti ed è un caso che abbia letto il tuo e ti abbia risposto, ma vista la tua replica tutto cio’ non si ripeterà in futuro ; per tua norma e regola io non mi appoggio mai a nessuno e quando ho qualcosa da dire la faccio presente all’interlocutore indipendentemente dal pensiero di tutti gli altri. La mia non era una battuta per far ridere, semplicemente c’era dell’ironia per evidenziare l’assurdità del tuo commento.

Sergiod

Ciao Giuseppe, io mi riferivo alla partita di ieri, a quelle col Milan e altre, senza tener conto del cammino fatto in Europa.
Qualità superiore non significa assoluta e in ogni caso in una partita secca può accadere di tutto, come ad esempio in Juve- Amburgo e Milan- Liverpool.

RM28

Scusa Sergio, hai scritto “ha dimostrato una qualità superiore anche ieri”.
Se questo è il modo di dimostrare una qualità superiore mi sa che abbiamo idee troppo distanti sul calcio.
Per me ieri la squadra che ha mostrato qualità è stata la Fiorentina, e se il 10 giugno l’Inter si presenta in campo con questa qualità non la vedo molto bene, per usare un eufemismo.

Sergiod

Rispetto la tua opinione, ci mancherebbe. Vedremo se il
10 giugno l’Inter verrà surclassata o meno.

2010 nessuno

Io sono abbastanza fiducioso che, comunque vada, se la giocheranno comunque fino alla fine .

Bob Aka Utente11880

Beh in quel caso non sarebbe stata Inter-Fiorentina … 😉

Maxx

ma perchè Haaland, De Bruyne e Foden sono rimasti in panchina? pensavo che Italiano fosse un gran bel allenatore, ma mi devo ricredere.

Sergiod

Non so come finirà la finale di CL ma sinora l’Inter ha fatto faville e gioca davvero bene. Pretendere che sia al top in tutte le competizioni, con un numero esagerato di partite e con i Mondiali che hanno visto impegnati molti nerazzurri, è secondo me esagerato.
Siamo esseri umani e non robot e quella del campo non è la play station, Inzaghi ha raccolto successi e la sua squadra, ricca di campioni e tanti ottimi giocatori, ha dimostrato una qualità superiore anche ieri, contro una Fiorentina meritevole di tanti applausi per ciò che ha fatto nei 95 minuti di gioco,
Bando ai debiti e al futuro incerto, prima o poi arriveranno il Fondo o lo Sceicco che daranno garanzie finanziarie al club. Non è poi il problema soltanto della Beneamata del mio amico Waters, riguarda tanti club, eccetto alcuni, come il mio Milan che punta al pareggio di bilancio e all’eliminazione ad esempio in CI pensando Adopo ( chi vuol capire capisce 😄). Il Milan non vince la Coppa Italia dal 2003, sono state le due romane, la Juve, l’Inter ed il Napoli a conquistarla più di una volta negli ultimi 20 anni.
Archiviata questa bella parentesi di calcio giocato e’ tempo di tornare alle aule dei tribunali.
Era il gioco più bello del mondo.

siefbi

Finiamola, per favore, con questa fregnaccia del numero esagerato di partite e dei Mondiali. I giocatori delle squadre inglesi giocano 7.814 partite all’anno oltre ai Mondiali, ben più dei nostri, ma lo spettacolo che offrono è di ben altro livello e se qualcuno pensa sia confrontabile a livello tecnico e spettacolare la doppia semi Real-ManC vs Milan-tizi vestiti di nero e di azzurro, questo qualcuno ha seriamente bisogno di una visita dall’oculista. Poi la palla è rotonda, il campo rettangolare, tutto può succedere e via di banalità in banalità, ma il livello qualitativo offerto dal calcio italiano tutto è PENOSO (sì, adesso mi tirerete fuori le 3 finali su 3 dimenticando come ci sono arrivate, ma vabbè, ne riparleremo dopo le finali stesse)

monica

in realtà degli inglesi solo il city ha giocato più di noi

Giorgio Bianchi

Cioè talmente penoso da aver portato 5 squadre ai quarti, 4 alle semifinali e 3 nelle 3 finali? Cribbio e se era meno scarso che faceva, ne portava 6 nelle finali??? Come succedeva negli anni meravigliosi? Ah no scusa, in quegli anni no! Se non fosse da🤣😂🤣😂sarebbe da😭😭😭😭

Modifica il 1 anno fa da Giorgio Bianchi
2010 nessuno

E ci sono arrivate in finale tutte e tre, più altre due in semifinale, tutte per fortuna e tutte aiutate dai sorteggi ? E le squadre europee dal gioco mirabilante come Barcellona, Bayern, Dortmund, Liverpool, Benfica,v dove sono? E per quanto riguarda le squadre Inglesi dalle migliaia di partite giocate ad alto livelli, quanto devono spendere ogni anno che è uno per rimanere a certi livelli, e rinnovare sempre la rosa giocatori che altrimenti si consumano in un paio di anni per eccesso di carico agonistico, saccheggiando ovviamente campionati come il nostro e poi gli basta si e no per vincere il loro campionato ? Pondera un po’ di più le tue riflessioni, che magari ampli il quadro visivo e stai un po’ più calmino con Sergiod.

Mordechai

Quoto in toto, amico.
🙂

Sergiod

Fregnaccia? Quindi il tuo è il parere giusto ed imprescindibile?

Mago previsore

La Fiorentina (complimenti a Italiano per come sta in campo) ha perso solo per le evidenti limitatezze tecniche dei giocatori (errori di passaggio, di tiri, addirittura di controllo della palla, che sicuramente gli azzurri del City non commetteranno).
Giocando con il ritmo e la paura di ieri mi dispiace di dover constatare che per l’Inter non ci sarà alcuno scampo a Istanbul.

Maxx

Non si può mai dire. Il Milan che ha eliminato il Napoli è stato lontano parente di quello che ha perso la semifinale con l’Inter. La forza del City appare, con evidenza, superiore, ma poi la palla è rotonda, il campo è quadrato e tutto questo genere di cose

Mago previsore

A prescindere dalla rotondità della palla ho visto errori tecnici di Gonzalez e Bonaventura in tantissime potenziali occasioni da gol (Jovicicciottello a parte) che a Istanbul è difficile che i blues replicheranno.

Mordechai

Con palla quadrata e campo tondo ci sarebbe da divertirsi!
🙂

commentanonimo

Beh Lautaro potrebbe far piangere pure i tifosi del City. Inter sfavoritissima su 10 col City ne perde 9 ma sulla partita secca mai disperare e poi il City lontano dal suo stadio non e’ quella macchina da guerra. Ieri io da juventino ho continuato ad evitare il calcio giocato…chissa’ se gli agnelli vendono…e ot ho letto un po’ di cose sul ponte, ripensando alla sicilia che conosco. Saro’ sincero io vivo con la “innovazione” ma il progetto mi sembra poco logico. I turisti ormai usan l’auto/aereo e se fai 1000km per andar giu’ con la tua un ponte non cambia molto. Mi sembra solo un magnamagna. Boh.

Nicola Romano

Forse sarebbe meglio pensare a mettere in sicurezza il territorio e perdere meno acqua, a meno che non si pensi di ricorrere alla danza della pioggia .

Maxx

Il ponte non lo si fa per il turismo, ma per collegare una area del paese che vive ancora di traghetti per muovere le merci. Ciò non vuol dire che questo progetto sia sensato, ma mi sembra che il giudizio e lo scopo sia soprattutto politico e assai poco tecnico. Mi piacerebbe vedere una analisi di convenienza logistica e una valutazione del ritorno dell’investimento sulla base del maggior indotto e risparmio di spesa del sistema trasporto Italia/Sicilia, tanto per farmi un’idea. La cosa che mi lascia perplesso è che nessuno la chiede, se non in ambiti molto specifici. Non posso pensare che non sia stata fatta….

commentanonimo

Sì, c’è ma naturalmente la stampa italica si concentra su altre cose. Curiosamente in sede PNRR c’erano diversi progetti di adeguamento dei porti che a vaga memoria spingevano più su Gioia Tauro. Un conto sono le merci per i siculi un conto fare un hub per l’Europa del sud ed i porti siculi hanno valore nazionale. C’è un gasdotto…Quel che dico è che la Sicilia credo sia irrilevante nel traffico merci internazionale, non so se il ponte lo genererà e mi pare che era tutta lì la speculazione o la fuffa, vedi te. Il ponte-merci ha un significato esclusivamente siculo per cui senza le infrastrutture interne veniva ritenuto a basso impatto. Da cosa capisco il “plus” sono i 100.000 posti di lavoro e la sfida tecnologica. Boh. Hai ragione, comunque certe scelte NON sono politiche. Poi Messina è il primo porto per passeggeri invece…ovviamente. Quanto perderà?

Modifica il 1 anno fa da commentanonimo
Mordechai

E’ solo un magnamagna. E con quello che andrebbero a spendere per “l’opera”, si potrebbe agevolmente “mettere in sicurezza” buona parte del territorio del paese.
Ma questo, si sa, non è argomento che appassioni più di tanto il popolo bue.

Quattroquattronovetredue

Mi correggo, era Fabio De Luigi.

Mordechai

???

Maxx

Anche il “si potrebbe invece fare…” è da popolo bue. Non c’è bisogno dei soldi del ponte per trovare fondi buttati e sprecati, visto che l’Italia spende a fatica solo il 30% dei fondi europei che riceve. Per fare quello che dici tu basterebbe avere una organizzazione efficiente

2010 nessuno

👍

Mordechai

E’ vero, hai ragione, resta però il fatto che “ipotizzare” la costruzione di questo cazzo di ponte (ero pupetto e già se ne parlava) quando un po’ tutto attorno (non solo nelle immediate vicinanze) sul piano idrogeologico è un vero sfacelo, fa … come dire … una strana impressione.
Come installare un jacuzzi in un edificio “collabente”.

Quattroquattronovetredue

Ti ricordi l’Ing. Cane di Paolo Hendel? “Miiille!”

Mordechai

🙂

mario rossi

Bocca giusto a Istanbul 18 anni fa la terrificante notte sul Bosforo.
Chissà magari domenica cambio della guardia alla presidenza e cambio nell’albo d’oro, Inghilterra sostituita dall’Italia.
Ma la vera partita chiave è l’atalanta per come si era messa la stagione ancora 40 giorni fa la zona cl è tanta roba in più ci sono sti due trofei minori che comunque impreziosiscono la bacheca. Poi va beh la finale di cl bello giocarsela, non credo sfigureremo anche se non siamo favoriti.
Mi scuso di nuovo per il ritardo bocca ma il decolletè della bertini (interista sfegatata peraltro) mi ha tenuto inchiodato al video fino a tarda notte.

Modifica il 1 anno fa da mario rossi
Chakkko

Difficile non notarlo.

Saluti

Obizzo da Montegarullo

Il décolléte ipnotico della signora Bertini valeva la serata.

RM28

Fabrizio, ma la partita l’hai vista? 🤣🤣🤣

Bombaatomica

È’ andata in scena, ieri sera all’Olimpico di Roma – la casa della LAZIO – la rivisitazione della Battaglia di Montaperti 😂😂

Da una parte le umili milizie nerazzurre, magistralmente guidate dal Capitano del Popolo Sir Inzaghino, dall’altra le turpi, arroganti e squallide truppe mercenarie fiorentine comandate dal Capitano di ventura, Italiano de’ Pazzi, autoinvitatesi a questo luculliano banchetto pur non avendone ne’ la capacità, ne’ i mezzi, ne’ la statura per affrontare simili avvenimenti che saranno ricordati dai posteri anche dopo 1000 anni 😄

I guelfi fiorentini, tronfi, spavaldi, tentano una prima sortita ed assestano un bel colpo alla retroguardia ghibellin-nerazzurra accampatosi a raccoje i funghi mangerecci 😂
Un brutto colpo ma nulla è perduto. La manovra di accerchiamento dei mercenari viola non riesce grazie all’abile contromossa dello stratega Inzaghino da Montalcino che porta il centrattacco a mettere a segno due mazzate tremende e alla conquista del carroccio fiorentino, episodio che causa la rotta delle milizie guelfe gigliate.

A quel punto, le armate ghibellin nerazzurre si lanciano all’inseguimento dei pavidi viola e inizia “lo strazio e ‘l grande scempio che fece l’Arbia colorata in rosso” (Dante, Divina Commedia, Inferno, Canto X, 85).

A fine serata, il bottino derivante dal sacco nel campo fiorentino è ingente. Si vocifera che il gonfalone col giglio sia stato attaccato alla coda di un somaro e trascinato nel campo di battaglia per tutta la notte 😂😂

Sventolano in alto i gonfaloni nerazzurri.
Gioite, esultate!!!!

ROS

…laziali?..scendiletto degli interisti..mah.

Nicola Romano

Complimenti per la conoscenza di storia medievale .

Mordechai

E’ tutto su Wiki.

Bob Aka Utente11880

Quindi abbiamo sputtanato un campionato (anche) per alzare sta’ coppa … bene

2010 nessuno

Così è..se ci pare, caro BoB, e a noi come ci pare? Esprimiti pure liberamente, non bannero’😄

Bob Aka Utente11880

Caro 2010, semplicemente avrei preferito lottare di più in campionato, che è il luogo principe della competizione calcistica nazionale durante quasi un anno, e se questo ci rallentava in CI poco male, se non per il ns allenatore che deve confermarsi il posto

Waters

Sputtanato in che senso?
Basta un punto – con l’Atalanta e forse solo col Toro per arrivare quarti -…
Boh..

Salud.

Bob Aka Utente11880

Nel senso che, sempre viva la CI, abbiamo troppo spesso giocato con la squadra B e ne abbiamo perse troppe. Poi ci basta poco (ma anche il poco va guadagnato) per entrare, con un po’ di mestizia e anche grazie alla penalizzazione della Juve, nella prossima CL. Direi che a prescindere dal raggiungimento dell’obiettivo, anche come ci arrivi è importante IMHO. Ma sono solo cattivi pensieri autunnali …

Tiziano

Inzaghino si conferma Re di Coppe (che sia di buon auspicio per LA Coppa?) ma la Fiorentina di Italiano esce a testa altissima.
Personalmente dello sciovinismo nelle coppe europee che impone di tifare un’italiana non me n’è mai fregato niente, ho sempre sostenuto in finale la squadra che merita di più, ma se questa Fiorentina continua a giocare così sarei felicissimo di vedere la Conference tinta di viola.

Modifica il 1 anno fa da Tiziano
Waters

Tanta ma tanta roba il secondo gol del sommo Lautaro Martinez, giocatore veramente straordinario…

Salud.

Nicola Romano

Fu gesto di grande bravura e somma maraviglia .

mario rossi

Bocca non si offenda commento dopo che ora c è Monica bertini in video che è uno spettacolo

Modifica il 1 anno fa da mario rossi
il ghiro

FIORENTINA – INTER 1 – 2
Siamo arrivati all’ultima sfida per la Coppa Italia all’Olimpico di Roma, introdotta da una cerimonia molto efficace, elegante e coinvolgente; con mio grande scorno e con disappunto dei nipotini interisti lo zio Ghiro non è riuscito a rimediargli i biglietti per la partita, ce la vediamo quindi sul divano di casa mia.
Per l’occasione Italiano e Inzaghi sfoderano le formazioni migliori, almeno a loro giudizio, ma Simone ha un occhio di riguardo per il suo vecchio capitano e schiera Handa al posto di Onana. I sacrificati sono tra i viola Igor, Barak, Duncan, Mandragora, Saponara e Kouamé, tra i nerazzurri de Vrij e Lukaku, oltre all’infortunato Miki. Arbitra il toscano Irrati, al VAR il bergamasco Mazzoleni.
Al primo attacco viola, la palla viaggia da Jack a Ikonè, cross basso per Nico Gonzalez e “Zucchina” beffa Handa sul primo palo, 1-0. Facile Dumfries di testa per Terracciano, grande pressing dei toscani, da Jack ad Amrabat, tiro appena a lato, ancora da Jack a Nico, che alza troppo la mira, ancora tiraccio di Castrovilli, ancora peggio il tiro di Nico, poi bello scambio tra Lautaro e Dzeko che però alza troppo sull’uscita di Terracciano, poi tenta un tunnel malriuscito, poi da Brozo la palla arriva a dx a Lautaro, che la lascia scorrere per poi infilzare Terracciano sul secondo palo, 1-1. Crolla malamente a terra Nico, ma si rialza, tiro largo di Calha, poi azione confusa in area viola, alla fine cross da Barella a Lautaro che in acrobazia la scucchiaia in rete, 1-2. Partita correttissima, Irrati quasi non ha fischiato.
Ripresa: Testata fuori di Castrovilli, che poi vede deviato in corner il tiro, giallo a Bastoni duro su Nico e a Martinez duro su Dzeko, tiro alto di Dimarco, testata debole di Cabral facile per Handa, salva Dodò su Lautaro, entrano Lukaku e de Vrij per Dzeko e Bastoni, Sottil e Mandragora per Ikoné e Castrovilli, salva due volte Terracciano su Dimarco ma c’era f.g. Entra Gosens per Dimarco, entrano Ranieri e Jovic per Martinez e Amrabat, salva Handa su Nico, gran sinistro di Biraghi appena a lato, va via a dx Lukaku che crossa rasoterra ma Gosens sbaglia il tiro, poi su uno spiovente Handa perde palla su Cabral, ma Irrati fischia fallo sul portiere, poi para Handa su Juric, l’Inter sbaglia un facile contropiede , poi Handa salva ancora su Cabral, Jovic di testa si pappa la rete del pareggio, entrano Terzic per Dodò, Gagliardini e Correa per Calha e Lautaro, Nico bloccato due volte fortunosamente da Handa e da Darmian, giallo per Nico. Cross di Terzic per la testa di Jovic che spedisce a lato, si sgancia de Vrij ma il tiro di Lukaku è deviato in angolo. E così la partita finisce con la vittoria del Biscione che ha avuto la forza di capovolgere il match.
I migliori tra i nerazzurri Calha su tutti, poi Lautaro, Acerbi, anche il vecchio Handa ha fatto il suo, tra i viola l’irriducibile Nico Gonzalez, poi Jack, Biraghi e Amrabat. Irrati dimentica fischietto e cartellini fin quasi alla fine, poi recupera, ma l’arbitraggio comunque è stato equilibrato ed equanime.
Stasera Simon Mago ha fatto il bis, per la felicità di Chang, di Marotta e di Javier Zanetti. Ho dovuto abbattere a cuscinate i miei due nipoti che con i loro salti di gioia mi stavano sfondando il divano. Adesso, amici, appuntamento tra un paio di settimane, tutti a bordo dell’Orient Express, perché non è detto che sia finita qui.

Waters

È finita è finita…

Salud.

Nicola Romano

Si continua a fare lo scaramantico come col Milan .

Vipe

La prima coppa Italia vinta dalla Fiorentina 1-0 contro il Genoa grazie al gol del mio compaesano (Rive – Vc/ 500 abitanti) Mario Celoria ( aveva segnato anche 2 gol del 3-1 in semifinale alla Juve ). Tutto su Google.- Nei primi dieci di Rive di tutti i tempi ci sono pure io, ma i miei contemporanei non sono per niente d’ accordo.

Chakkko

Vittoria di Coppa Italia sofferta per l’Inter contro una Fiorentina che ha giocato meglio per larghi tratti della partita mostrando un gioco più vario e creando più occasioni da gol della squadra nerazzurra.

Avvio horror dell’Inter, colpevolmente sorpresa dal pressing degli avversari ed incapace di fare tre passaggi di fila a causa di troppi errori tecnici. Una palla persa da Acerbi, un recupero di Bonaventura e cross facile facile e leggibile di Ikoné per il gol dell’accorrente Gonzales nel lato opposto. Superata la sorpresa, ed evitato il secondo gol, la squadra s’è scossa e ha cominciato a far vedere qualcosa davanti. Il gol del pareggio divorato da Dzeko, che non ha trovato la porta su uscita di Terracciano, è stato il segnale che qualcosa stava cambiando e che, soprattutto, la tattica del pressing alto usata da Italiano poteva presentare (come nell’ultima partita di campionato) l’inconveniente di buchi difensivi evidenti, sfruttati benissimo da un Lautaro implacabile.
Nel secondo tempo, l’Inter pare accusare troppo la stanchezza e adotta troppo presto una atteggiamento conservativo, spinta all’indietro da una Fiorentina arrembante che ha avuto le sue occasioni, alcune anche clamorose, sprecate dai suoi attaccanti. Bene per noi e per Inzaghi, che si conferma allenatore da Coppa Italia (ma la fase difensiva dovrebbe essere curata meglio: è dall’inizio dell’anno che vediamo sempre gli stessi errori).
Lo stesso discorso potrebbe valere per Italiano: la Fiorentina ha strappato applausi convinti per la qualità del suo gioco, ma non saper gestire oculatamente il vantaggio subitaneo deve fare riflettere.

Saluti

2010 nessuno

È che l’Inter, Chakkko, quando ha dovuto, effettuare i cambi ha messo Gagliardini e Correa, e li abbiamo avuto fortuna; se ci fossero stati dei cambi anche discreti come aveva la Fiorentina, amministrare la partita e magari dare il colpo di grazia non sarebbe stato difficile. Comunque Lukaku di prestazione inferiore alle ultime.

monica

“…se ci fossero stati dei cambi anche discreti come aveva la Fiorentina…”
😀 😀

RM28

Quindi la Fiorentina ha una panchina migliore dell’Inter? 🤣🤣🤣

monica

😀

EhEh

Magari toccherebbe ricordare anche Lukaku D_e Vrij e Gosens tra i cambi “discreti” …
😉

2010 nessuno

Non servono a granché se in mezzo al campo , si proprio nel mezzo, ci sono il niente e il danno…..

Tersa

Male Luka Jovic che fallisce almeno due grandi occasioni da goal. Sarebbe stato meglio far giocare un giovane della primavera. Quest’anno a Firenze non ha combinato un granché. Mi raccomando di trovargli un buon posto in tribuna in Conference prima di restituirlo senza alcun rimpianto al Real.

luigi.iannelli

“Mi raccomando di trovargli un buon posto in tribuna in Conference prima di restituirlo senza alcun rimpianto al Real”…

… a meno che non vada alla Juve per una cinquantina di milioni…

Waters

Titulino….si prospetta una stagione straordinaria,chi lo avrebbe mai detto..?
Vittoria meritata di fronte ad una buona Fiorentina, al quale auguro una grande vittoria in Conference…io le italiane le tifo..🙂

Salud.

Mordechai

Le tifi? Mai dubitato.

Tersa

E’ imbarazzante la protervia degli ultras dell’Inter che fanno lo sciopero del tifo nella finale di Coppa Italia con la Fiorentina perché la società non interviene per trovare i biglietti per la finale di Champions. Verrebbe da ridere a leggere l’ultimo comunicato degli ultras della curva nord, se non ci fosse da piangere. Questi pretendono la prelazione per i biglietti della finale di champions a Istanbul perché loro “hanno fatto i sacrifici”. Ritengono inaccettabile che il tifo organizzato debba mettersi in coda come “i tifosi normali”. Mi auguro che l’Inter non ceda ai ricatti di questi delinquenti che a novembre scorso con la violenza costrinsero i tifosi a sgomberare una curva nella partita con la Sampdoria a causa dell’assassinio di Boiocchi, capo ultrà con alle spalle numerose condanne per furto, sequestro di persona e traffico di stupefacenti.

2010 nessuno

E fanno due di fila! Che fatica gli ultimi venti minuti, ma siamo pronti a sfidare il Napoli per la Supercoppa 😄

RM28

Beh, la prima siete riusciti a rubarla dai… se c’era una squadra che meritava stasera era la Fiorentina, nell’ultima mezz’ora non ci avete capito più niente, poi il vostro genio ha pensato bene anche di togliere l’unico che faceva ancora filtro a centrocampo… 🤣
Il povero Acerbi non sapeva più a chi urlare dietro.
L’unica giustificazione è che nel secondo tempo non c’era quel fenomeno di Barella🤣
L’anticalcio proprio…

M1nos7e