Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Ma non eravamo in crisi? Il nostro calcio non era derelitto e agonizzante? Sei squadre italiane – Napoli, Milan, Inter, Juventus, Roma e Fiorentina – nelle Coppe Europee ci insegnano soprattutto che nel calcio non tutto è logica, economia, programmazione, c’è anche un’importante quota di imponderabile. Il sorteggio di Milan-Napoli ai quarti di Champions League è addirittura una spintarella all’intero calcio italiano. E potremmo addirittura fare il Triplete. Chi l’avrebbe mai detto?

Svegliarsi e scoprire di essere una potenza del calcio. Sei squadre italiane nei quarti delle Coppe Europe potrebbero indurre pericolosamente a uno sproloquio sui motivi per cui l’Italia è tornata a rivedere  le stelle. In realtà troppi anni di decenni vissuti nel calcio mi hanno abituato ad abbassare il grado della logica e a costruire un metro di giudizio che tenga in considerazione i risultati delle partite, i numeri dei gol fatti e di quelli subiti, la storia, la tradizione, l’economia, la programmazione, e poi via via così fino alla cabala, la stregoneria, la fortuna, il caso, l’astrologia, il woodoo e quell’insieme di doti non precisamente definibili che noi tutti usiamo chiamare “culo”. Il tutto unito da avverbi ed esclamazioni – forse, e chi lo sa?, magari, vedessi mai, ammazza…, non succede ma se succede, boh – che formano l’ossatura della scienza del calcio.

  Dunque tornando a bomba, possiamo ammettere tranquillamente che non sappiamo come sia stato possibile che Napoli, Inter, Milan, Juventus, Roma e Fiorentina siano arrivate tutte insieme ai quarti di Champions, Europa e Conference League. Siamo davanti persino a un possibile Triplete italiano. E ora che è già accaduto l’imprevisto e che siamo in ballo nessun esperto dirà che è impossibile che non accada che ci si infili in mano addirittura questa fantastica scala reale. Come sarebbe poi possibile conciliare una o più vittorie in una Coppa con una condizione di crisi in cui i nostri club versano da anni, beh, eventualmente ci preoccuperemo di spiegarlo dopo.

   E già il Milan-Napoli sorteggiato in Champions League, non solo ci riporta all’epopea dei fantastici anni 80, ma è addirittura un’ulteriore spintarella all’intero calcio italiano. Uno degli errori che di solito di fa è misurare col metro del campionato le squadre che fanno le Coppe. Il livello qualitativo è esponenzialmente più alto, ma si moltiplicano anche aleatorietà e forze inconsce. Da qui in poi si fa presto a perdere l’autocontrollo e vedere autostrade lì dove c’è un’arrampicata dell’XI grado.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

Ma non eravamo in crisi? Il nostro calcio non era derelitto e agonizzante? Sei squadre italiane – Napoli, Milan, Inter, Juventus, Roma e Fiorentina – nelle Coppe Europee ci insegnano soprattutto che nel calcio non tutto è logica, economia, programmazione, c’è anche un’importante quota di imponderabile. Il sorteggio di Milan-Napoli ai quarti di Champions League è addirittura una spintarella all’intero calcio italiano. E potremmo addirittura fare il Triplete. Chi l’avrebbe mai detto?

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
229 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Hell Piero

La nostra (juventina) stagione da incubo sta diventando grottesco surreale. Fgci UEFA, organismi del calcio e di giustizia sportiva si stanno rivelando per quelli che sono, un bel gruppone di arraffa soldi e poltrone, capaci di combinarne di ogni senza vergogna. O cambia qualcosa nel giro di qualche anno o la vedo complicata per il calcio (almeno quello attuale, poi tre tizi che danno due calci a un pallone si troveranno anche fra 6.000 anni su Marte).
Per le coppe e coppette, noi avanziamo in EL con lo spirito dei protagonisti del Miglio Verde, per le altre in CL mischione inenarrabile, auguri a chi ne esce vivo.😂. noi in passato abbiamo già sofferto abbastanza ..😭

rd1959

I sorteggi sono sorteggi, quando sono liberi può uscire fuori di tutto, anche un derby Milan-Napoli e una sfida che non avrebbe sfigurato come finale del torneo come City-Bayern. Da un punto di vista squisitamente sportivo dispiace che una di queste due squadre uscirà ai quarti, mentre una nettamente meno competitiva approderà alle semifinali, ma sono scelte dettate dal Fato. Le palline riscaldate non esistono, le combine di cui parla qualche giornalaccio sono invenzioni scritte solo per racimolare qualche copia venduta in più. Su argomenti ben più seri siamo ormai circondati da imbecilli complottisti che vivono nell’illusione di essere più furbi degli altri, capaci di non farsi fregare e vedono magagne e complotti ovunque. Da questo punto di vista internet ha fatto danni mostruosi…

Non si capisce, del resto, per quale motivo i club italiani dovrebbero essere favoriti dall’Uefa, dal momento che hanno certamente meno potere nel Palazzo, e che portano meno spettatori e, dunque, meno quattrini…

Non vedo neanche tutta questa fortuna, nei sorteggi, se non nel derby tra Napoli e Milan, che porterà un club italiano certamente in semifinale. Il che a me sembra tanta roba, con la modestia di questa serie A, dove a parte il Napoli le altre hanno dimostrato di poter perdere, perfino nettamente, con qualsiasi avversario, ieri è nuovamente capitato al Milan. Come aver portato tre squadre italiane tra le prime otto della Champions, e due tra le prime otto in Europa League. Significa che più del 30% delle squadre arrivate ai quarti di finale è italiana.

Derby a parte, a me sembra che abbia pescato abbastanza bene la Juventus (per me 65/35), che però in semifinale troverà una squadra molto competitiva, mentre ha pescato male l’Inter (per me 25/75): ho visto giocare il Benfica diverse volte in questa Champions, ed esprime un gioco corale di elevata qualità, con diverse eccellenze individuali. Per superare il turno l’Inter avrebbe a mio avviso bisogno di un miracolo, anche perché ha faticato parecchio a superare il Porto, ben più abbordabile del Benfica, e ha preso quattro gol da un Bayern che ha giocato non al massimo delle sue possibilità.

La Roma è imprevedibile, e il Feyenoord sembra molto migliorato dalla finale di Conference dell’anno scorso. Direi 40/60, ma tutto dipenderà dalla Roma che scenderà in campo: quella che ha giocato con l’Inter, la Juve, il Saliburgo e all’andata con la Real Sociedad passerebbe il turno, quella che ha giocato con la Cremonese due volte, e con il Sassuolo, se ne tornerebbe a casa.

La Fiorentina non dovrebbe avere difficioltà in Conference. Sono curioso di vedere le due sfide tra il Napoli e il Milan. Per quel che sta dicendo la stagione in corso, sia in campionato che in Champions, il Napoli dovrebbe approdare facilmente in semifinale, ma il Milan di Pioli la metterà sullo scontro fisico, facendo innervosire avversari dal tasso tecnico nettamente superiore, per tacer della fantasia, e potrebbe riuscire a rimescolare le carte. Per me 55/45 per il Napoli.

alberto_ol

Anche io credo che questo sorteggio non sia stato manipolato, non vedo la ragione di favorire le squadre italiane in champions.
Che in passato ci siano stati nel calcio e non solo sorteggi truccati è un fatto pressoché certo.
https://www.ultimouomo.com/come-truccare-un-sorteggio-champions-league-uefa-calcio/#

Modifica il 1 anno fa da alberto_ol
Pisa United

Io non so se esistano palline riscaldate o che emettano vibrazioni, non lo escluderei per principio, non ripongo alcuna fiducia nel personale politico di Uefa e Fifa.

So che in passato, alcuni calciatori di grande prestigio pescavano dalla scodella in modo da non dar adito a sospetti, dando una mescolata iniziale, estraendo di nuovo la mano e poi, quando le palline erano quasi ferme, andando direttamente sulla pallina che avevano deciso di pescare, senza ulteriori mescolamenti e palpamenti.

So che la combinazione di eventi che hanno portato agli accoppiamenti degli ottavi, e poi dei quarti, ovvero la possibilità di aver isolato da una parte tutte le squadre più forti (e col miglior ranking) e, di conseguenza, dall’altra le tre italiane assieme alle altre più deboli (e col peggior ranking) – come puoi evincere dal disegnino sotto 🙂 -, scegliendo criteri probabilistici ancora più selettivi di quelli finora descritti da me e da altri e prendendo per buoni quelli di , aveva una probabilità di accadere dello 0,0016%, ovvero più o meno di uno su centomila.

Per il resto evidenzio tre frasi consecutive, una l’antitesi dell’altra:

“Non vedo neanche tutta questa fortuna, nei sorteggi”

“se non nel derby tra Napoli e Milan, che porterà un club italiano certamente in semifinale”

“Il che a me sembra tanta roba, con la modestia di questa serie A”.

Ad un primo esame, uno non capirebbe per quale motivo i club italiani dovessero essere così sfacciatamente favoriti, e magari è proprio un caso su centomila, ma chi le conosce le discussioni post scioglimento delle Superliga? Quali sono state le trattative per farle recedere, chi c’è più bisognoso di soldi (e di un po’ di vanagloria che non fa mai male) delle nostre? Per l’Uefa, soprattutto in questo periodo storico, il consenso conta molto, ma molto più dei quattrini.

ranking champions.png
Milan solo con te

Sorteggi o non sorteggi, il Napoli ci taglierà a fette.

il ghiro

Per me ci è andata a fagiuolo.
Mi dicono che qualcuno è scontento, ma a me pare che, almeno per quanto riguarda la Coppa più importante, non ci possiamo proprio lamentare; il lato sinistro dei quarti ha concentrato tutte le squadre più forti, più titolate e più temibili, Real, Bayern, City e Chelsea. Sul lato destro insieme a Napoli, Inter e Milan ci ritroviamo il solo Benfica, squadra da non sottovalutare ma comunque molto più commestibile delle altre quattro. L’Inter di Inzaghi dovrà mostrare a Lisbona di che pasta è fatta, lo scopriremo presto.

Sempre a Lisbona, ma in casa Sporting, anche la Juve avrà i suoi bei grattacapi europei, non gli bastassero quelli casalinghi, ma potrebbe sfangarla almeno lì. Per la Roma, sempre in Europa League, altra battaglia tra tifoserie, gli ultras del Feyernoord sono ben noti per le loro doti di tifosi educati e civili, rispettosi di monumenti ed esercizi pubblici, a Roma ancora li ricordano con sgomento. Sia Juve che Roma sono date per favorite nei due confronti, ma sul campo dovranno veramente dare il meglio.

La più fortunata sembra essere stata la nostra concorrente di Conference, la Fiorentina, i viola se la devono vedere con l’unica squadra dell’Europa dell’est rimasta in ballo, i polacchi del Lech, che sembrano alla loro portata, avrebbero potuto incontrarsi con il West Ham e sarebbe stato molto peggio.
Voto finale al sorteggio: Un bel sette meno meno!!!
 
N.B. In realtà la settima sarebbe dovuta essere l’Aquila, ma è così spennacchiata che è quasi meglio che sia rimasta a casa ad affilarsi ben bene rostro e artigli per le sfide casalinghe, a cominciare dal derby di stasera.

Eric Dolphy

appoggio la mozione: una squadra italiota approderà alla finale al 99,9999999999%;
molto probabilmente sarà il Napoli e trattandosi di una partita secca, e non avendo la divisa zebrata, può farcela a riportare la coppona Initaglia;

unclemarvo

Io facevo questo calcolo:

1ma estrazione
Probabilità di una italiana di evitare le altre due: 4/6

2nda estrazione
Probabilità di una italiana di evitare la restante 4/5

A me veniva 16/30 nessun derby, e probabilità di derby al 46pct, approssimativo ma in linea coi professori quotati sotto.

Sono sicuro di fare errori ma 3/28imi?

Modifica il 1 anno fa da unclemarvo
unclemarvo

Correggo:
1ma estrazione 5/7
2nda 5/6
25/42 nessun derby per cui 17/42 derby (41pct).

Per amico multicoso: perché Inter Benfica poteva capitare solo 1/28? Ho risposto più in basso, il calcolo fattoriale darebbe 7 volte 1/28mo se ripetuto per tutte le squadre, mentre chiaramente il totale deve dare l’universo e non un quarto. Manca qualcosa ?

"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Eh si, qualche errore c’è… seguendo il metodo empirico è più facile non sbagliare…

Le coppie possibili al momento del sorteggio libero:

Inter……… Na/Mi/Ci/Ch/Re/Ba/Be = 7 coppie
Napoli……. Mi/Ci/Ch/Re/Ba/Be…..= 6 coppie
Milan…….. Ci/Ch/Re/Ba/Be ……… = 5 coppie
City………. Ch/Re/Ba/Be ………….. = 4 coppie
Chelsea… Re/Ba/Be ……………….. = 3 coppie
Real……… Ba/Be …………………….. = 2 coppie
Bayern….. Be …………………………. = 1 coppia
Benfica
Totale…………………………………….= 28 coppie (in neretto le 3 dei derby possibili)

In realtà, siccome questo non è stato il primo evento ma il secondo, come già fatto notare sotto (il primo evento è stata l’Inter che pesca il Benfica: 1 sola possibilità sulle 28 combinazioni), questo secondo evento (quello di accoppiare le palline di Napoli e Milan rimaste a rotolare dentro lo scodellone, senza più quelle di Inter e Benfica) si è ridotto ad 1 possibilità su 15.

Napoli……. Mi/Ci/Ch/Re/Ba…..= 5 coppie
Milan…….. Ci/Ch/Re/Ba ……… = 4 coppie
City………. Ch/Re/Ba ………….. = 3 coppie
Chelsea… Re/Ba ……………….. = 2 coppie
Real……… Ba……………………… = 1 coppia
Bayern
Totale………………………………..= 15coppie (in neretto l’unico derby possibile rimasto)

Modifica il 1 anno fa da "𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)
Amico Multicoso

Ti ho rispost sotto la formula che usano – questa https://it.wikipedia.org/wiki/Coefficiente_binomiale

Ma é la formula giusta? Quella formula ti dice “se tu selezioni due squadre a caso tra la 8, probabilitá che siano 2 italiane?” Ma il problema invece é “organizza queste 8 squadre in 4 partite, quante probabilitá che una di questa abbia due italiane?”

Nel primo caso scegli 2 squadre te ne fotti delle altre 6, nel secondo lavori sempre con le 8 squadre ma le riarrangi in sequenze diverse

unclemarvo

https://amp.milanotoday.it/sport/probabilita-derby-champions-2023-.html

Nel blog però leggo 3/28esimi, chi ha ragione, e dobbiamo licenziare dei professori universitari ?

"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Beh, ma se si immaginano punti di partenza come ci pare a noi, si ottiene il risultato che si vuole… mi pareovvio che non si diventa prof. universitatri per nulla… 😁

Ma se si ragiona su un sorteggio libero (tra 8 squadre accoppiabili con 3 italiane presenti, poi diventati 6 con 2 italiane rimaste), allora le possibilità sono quelle indicate da me appena sopra. Prof o non prof.

Pavipollo

La mia compagna, ricercatrice universitaria, dice sempre che “a torturarli ben bene i numeri poi confessano sempre”

EhEh

Avevo gia’ risposto sotto… (meno male mantengo il posto :-)… ).
Derby italiano a circa il 43%.
Comunque non e’ che siano stati proprio divulgativi (per il modo in cui son stati riportati):
la seconda ha contato tutti i casi (8!=40320), poi sembra aver fatto un brute force senza dirlo e aver dato i risultati. In fin dei conti 40k casi un computer li fa in meno di 1 secondo.

Modifica il 1 anno fa da EhEh
"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Infatti! Il metodo empirico applicato ad un sorteggio libero, eviterebbe brutte figure…😁

Amico Multicoso

@pisa united (e gli altri come @leo che sospettano “sortaggio pilotato”)

Non discuto che quella particolare combinazione sia inconsueta, ma la tua é una post-razionalizzazione. Qualunque sia la combinazione potresti sempre interpretarla come inconsueta, a posteriori, basta scegliere i parametri giusti. É come quelli che leggono i tarocchi.

Alla fonte c’é un manlinteso so cosa vuol dire essere un evento aleatorio – non vuol dire che tutte le squadre forti saranno distribuite equamente tra tutte la parti del tabellone. “Distribuite equamente” é l’esatto opposto di casuale. Casuale vuol dire che se lo ripeti 1000 volte una volta ci saranno tutte le italiane da una parte, un’altra tutte quelle di proprietá di sceicchi, un’altra tutte quelle il cui nome comincia con la lettera ‘B’, ecc… ma nell’insieme ci saranno più volte in cui queste cose non succedono. Ma nell’insieme.

Come hai scritto anche te siamo d’accordo che lo standard si sia abbassato. Peró non sono d’accordo su queste tua affermazioni

> Un sorteggio pilotato per ridare fiato (e un po’ dei soldi che avevano cercato altrove, per poi recedere facendo mea culpa col cappello in mano…) alle italiane e condurne una fino alla finale? A parte il classico ”a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”,

Questo é solo complottismo senza fondamenta.

Pisa United

A parte che dagli ottavi in poi su un lotto di 16 partecipanti – ha ragione @”AH! MA È VIOLA!” (cit) – le possibilità di aver isolato da una parte tutte le squadre più forti (e col miglior ranking) e, di conseguenza, dall’altra le tre italiane assieme alle altre più deboli (e col peggior ranking), sono meno di 1 su 250.000, probabilmente molte di meno, io ci avevo messo comunque il punto di domanda… 🙂
Credo che se rifai i sorteggi mille volte ti viene sempre fuori una via di mezzo, con le più forti e le più deboli mischiate. Anche se lo rifai diecimila volte. Anche se continui a farlo fino a centomila volte ed oltre: sempre mischiate tra deboli e forti ti vengono fuori. Ma alla duecentocinquantamillesima volta, eccolo là, succede… The Italian’s Miracle… 🙂

Modifica il 1 anno fa da Pisa United
Quattroquattronovetredue

Tanti si lamentano del sorteggio di Champions e parlano di imbroglio, in particolare la stampa inglese, ma io avrei delle domande al riguardo. Dato per scontato che questa truffa l’avrebbe organizzata l’Uefa, ci si dovrebbe chiedere almeno il come e il perché. La vecchia storia delle palline riscaldate mi sembra francamente improponibile, e poi durante una vera e propria liturgia in diretta televisiva ancora di più; ma soprattutto mi chiedo perché avrebbe dovuto favorire le italiane, che contano relativamente poco rispetto a Real, City e Bayern attuali, e portano sicuramente minore audience. Per come la vedo io, ci ha solo detto bene. Ai complottisti nostrani un’ultima domanda: credere che un arbitro possa essere prevenuto è vietato, ma credere in tutto questo invece è corretto? E poi basta, cerchiamo di tifare per le nostre squadre, visto che due Mondiali consecutivi li abbiamo mancati, magari ne portassimo a casa almeno una delle tre coppe. O no?

EhEh

Lasciali perdere che le percentuali non son scandalose (vedi commento sotto sempre quando passa)…

…per chi ama gli spoiler (aprire qui)

1/7 che le tre italiane finissero nella stessa meta’ e 3/7 (43%) che ci fosse un derby italiano.

Le considerazioni sul Benfica lasciano il tempo che trovano… anche perche’ per coefficienti di quest’anno Benfica e Napoli sono seconda e terza…

https://www.uefa.com/nationalassociations/uefarankings/club/#/yr/2023

Nicola Romano

Sagge parole .

Amico Multicoso

Chi nella stampa inglese parla di imbroglio? A me non risulta. A meno che non hai un link, sono fake news

Quattroquattronovetredue

Non mi invento niente, lo titolava la Gds e il Cds cita il Sun. Che questo sia un giornaletto è sicuro, ma non cambia la sostanza. Io le trovo polemiche penose, ma poi ognuno creda quello che vuole, inglesi compresi.

Mordechai

Posso dirlo? Lo dico : che si fottano gli inglesi. L’ho detto. Che si fottano. From here to eternity.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Che ti avranno fatto mai sti poveri inglesi ? Va be sono un po’ stronzetti, ma fino ad un secolo circa fa avevano mezzo mondo sotto di loro, guarda come siamo noi dopo mille e passa anni, che siamo stati divisi ,deboli e sottomessi, e sono poco più di 150 che siamo uniti, se tanto mi da tanto .

Amico Multicoso

Capito, grazie.

Sono andato a controllare – c’é un articolo che dice “tifosi convinti che l’estrazione fosse pilotata” https://www.thesun.co.uk/sport/21747071/champions-league-draw-fixed-chelsea-man-city/

Quindi ltifosi che citano le news italiane che citano le news inglesi che citano i tifosi … tutto circolare 😆
Probabilmente classico giornalismo moderno, dove vanno su twitter or reddit, leggono quello che scrive qualche ragazzino, e ci fanno un articolo clickbait.

Comunque l’articolo esiste, avevi ragione su quello

Eric Dolphy

le ragazze battono il Milan 2-0, anche se il risultato giusto sarebbe stato il pareggio;
le milaniste hanno sbagliato un rigore, colpito un palo e costretto il portiere a tre grandi parate;
cmq quest’anno vincere lo scudetto è molto difficile: c’è un distacco di 8 punti dalla Roma;

monica

Scusate di nuovo se faccio sempre domande idiote.
Ma perché non c’è il sorteggio totale anche per la semifinale??
Per me sarebbe più bello

Amico Multicoso

Scusa cosa cambierebbe? Sempre le stesse partite sarebbero

Annunciandolo prima danno occasione alla gente di organizzarsi – tifosi, societá che organizzano le trasferte, forze dell’ordine, campionati, reti televisive, ecc

Modifica il 1 anno fa da Amico Multicoso
Roby L.

.
#Milan vs #Napoli sarà il 18mo derby europeo tra italiane. La tabella pubblicata stamattina su Lo Slalom, newsletter in abbonamento, riassume i risultati delle precedenti 17 sfide.

Derby Italiani in Europa tabella b.jpg
Modifica il 1 anno fa da Roby L.
Roby L.

L’elenco di tutti gli incontri tra squadre italiane in Europa.

Tutti i derby italiani.jpg
Roby L.

#Milan vs #Napoli sarà il 18mo derby europeo tra italiane. La tabella pubblicata stamattina su Lo Slalom, newsletter in abbonamento, riassume i risultati delle precedenti 17 sfide.

Waters

Ieri sera mentre gustavo uno splendido ” asado” al ristorante El Mercado a Buenos Aires – il migliore logicamente ☺ – pensavo alla formazione dell’Internazionale Fc Di Milano contro il Porto,anzi,me lo ha fatto notare il ” villico” che mi accompagna- assieme alle mogli – in questo magnifico viaggio, ebbene avevamo in campo sette parametri zero, Chala,Mikhi,Onana,Darmian,Dimarco,Dzeko,Acerbi, ritengo che essere nei primi otto in Europa sia stato un capolavoro della dirigenza, in particolare del 👹mostro…cosa farebbe quest’uomo con una proprietà che spende?

Salud.

Expo

Il buon Waters viaggia più di 11000 km per andare in un ristorante mediocre e spacciarlo per “il migliore logicamente” solo perché ubicato in un albergo di mediatici nel quartiere dei ricchi di Buenos Aires (Puerto Madero è il quartiere dei politici, calciatori e trafficanti di droga).
Per mangiare uno splendido asado a Buenos Aires, non è necessario andare in quel tipo di ristoranti, per turisti e mediatici, ma è pieno di locali con migliore qualità e con prezzi più contenuti.
Adesso capisco meglio il metro di giudizio dei menù che ci propina…

Eric Dolphy

Bocca non s’incazza quando lo chiami villico?
quanto a Marotta non oso immaginarlo, visto quello che ha fatto con una società che non spendeva e quello che ha combinato la stessa quando se n’è andato;

inox

Buongiorno Fabrizio

Il sorteggio delle coppe  ci è stato favorevole. A parte Milan-Napoli, partita suggestiva e suggestionante, tutte le altre sono favorite, dipende solo da loro. Forse  alla Juventus è toccato l’avversario più rognoso tuttavia, i bianconeri, sono superiori. Diciamo che il fattore “c” ha funzionato. Peccato per lo Lazio di Latito. Da subito hanno dimostrato zero interesse per le coppe e riuscendovi, hanno fatto schifo. Ora puntano tutto sul derby e il campionato così, perdono derby e arrivano quinti. Di fronte allo AZ pensano al sorriso con denti bianchissimi invece è stato proctolyn lenitivo per ragadi e emorroidi. Buchetto infiammato e a casa. E’ colpa di Putin. A proposito: normalmente i comunisti i bambini li mangiano ora li deportano e poi li mangiano. Per mantenerli, li surgelano. Questo occidente, oramai appassito, non sa proprio più cosa inventarsi per celebrarsi e sputtanare. Siamo uno sputo rispetto al resto che non la pensa come noi.

alberto_ol

Fuori tema.
Convocazioni di Mancini per le qualificazioni ai prossimi europei.
Senza senso continuare a chiamare Bonucci, oltre ai problemi fisici è riserva anche nella Juve.
Questa fissazione su Pafundi è incomprensibile, se il ragazzo (17 anni e 20 minuti in A) ha prospettiva si faccia esperienza nelle nazionali giovanili.
Sicuramente non è un Maradona e quasi certamente non sarà un Totti o del Piero, forse neanche uno Zaniolo.
Di Retegui non so niente, ha la nazionalità italiana e quindi è legittimo convocarlo, però come formazione sportiva non appartiene al calcio italiano.

Modifica il 1 anno fa da alberto_ol
il ghiro

Qualche considerazione sulle scelte di Robertino nostro. Tra i portieri, assente l’infortunato Vicario e lo sfortunato Carnesecchi, gradite le convocazioni del nostro Provedel e del romano Falcone, non giocheranno ma il riconoscimento è meritato. Tra i difensori centrali, scartato Gatti, spicca l’assenza di Bastoni, di G.M. Ferrari e di Gianluca Mancini, non capisco la sua mancata convocazione, l’omonimia col C.T. lo penalizza, i titolari a questo punto restano i vecchi Bonucci e Acerbi, con il nostro Romagnoli e i bravi Scalvini e Buongiorno, il torinista all’esordio, più il solito jolly difensivo italo -brasiliano Toloi. Tra i terzini di fascia vedo titolari Di Lorenzo e il redivivo Spinazzola, entrambi in ottima forma, a seguire i due interisti Darmian e Dimarco, fuori il “manciniano” Emerson Palmieri, peccato non vedere Mazzocchi, Parisi o Valeri. Nel centrocampo a tre vedo bene Barella, Pellegrini e Tonali, darei una vacanza agli “stranieri” Jorginho e Verratti, da provare a partita in corso Frattesi e Pessina, o l’immancabile jollone e manciniano doc Cristante, lasciati alla U21 Fagioli, Miretti e Ricci, non mi spiego invece la giubilazione di Locatelli. In attacco, distinguerei tra punte centrali ed esterni; tra i primi le assenze gravi per infortunio di Immobile e Raspadori lasciano spazio agli Scamacca e ai Gnonto, oltre che alla strana convocazione del baby Pafundi e dell’oriundo argentino Retegui, avrei provato anche il “ricostruito” Pellegri. Tra gli esterni i titolari dovrebbero essere Berardi e Chiesa, ma vedo bene anche Politano e Grifo, peccato invece che Mancini non abbia chiamato il “mio“ Orsolini, che vedo meglio di Berardi. Comprensibile la rinuncia ai “cassaniani” Zaniolo e Kean, un po’ meno quella a Pinamonti e Bonazzoli, almeno uno lo avrei chiamato. Altri elementi da sempre trascurati sono i Candreva o i Saponara, giocatori che nei loro club hanno sempre il massimo rendimento, capisco che l’età non più verde può essere d’ostacolo, ma se giocano Bonucci o Acerbi ci possono stare anche loro.
Finiscono invece tra i rivedibili, se non addirittura tra gli scartati, i vari Sirigu, Gollini, Cragno, Calabria, Florenzi, Lazzari, Luiz Felipe, Biraghi, Pobega, Esposito, Cancellieri, Caprari, Zerbin, Zaccagni, Gabbiadini, Belotti, e così via.
 

commentanonimo

In Champions è capitato cosa auspicavo, da una parte City, Bayern e Real e dall’altra le tre italiane. Portarne una in finale è molto probabile, il Benfica è la più debole delle non italiane, poi c’è il campo, sarà aprile, e molto dipende dalla forma. In EL onestamente non mi pare che la Juve possa andare oltre la semifinale, il MU è molto forte, e la mentalità della Juve, se è quella del secondo tempo di Freiburg mi pare troppo sparagnina e senza coraggio. La squadra cammina sempre su un sottile strato di ghiaccio, è psicologicamente fragile e risente della pressione esterna generata dai vari “processi”. Uno direbbe strano che professionisti si facciano toccare, ma la realtà è un altra, di campioni a Torino non se ne vedono, il leader è Danilo e qui mi fermo.
Due cose sul Napoli e Napoli. Lo ho visto nel primo tempo contro l’Enintracht. E’ una grande squadra e non una squadra con grandissimi calciatori come fu quello di Maradona. Mi ha ricordato il Grande Torino che non ho visto se non nei filmati e in un bellissimo film tv, e nei discorsi di tutti i vecchi della mia famiglia, a partire da mio padre ed i miei zii, tutti torinisti cresciuti nel mito del Grande Toro (io ero l’unico juventino e gli zii prendevano in giro papà dicendogli che non ero suo figlio, unico gobbo “di merda”, come mi chiamava il mio defunto cugino, che tristezza a pensare non c’è più nessuno). Il Grande Torino ti frantumava senza accorgertene, era un copione scritto in cui ognuno andava oltre i suoi limiti, stava tranquillo e poi accelerava. Spero da juventino che un giorno sarà ricordato un Grande Napoli, anche perchè a me quello di Diego (che amavo ed andavo a vedere allo stadio sia contro di noi, che contro il Toro, tanto per dire quanto mi piacesse da sportivo), dopo avere saputo delle pipì scambiate a me ha abbastanza deluso. So che non dovrei rivangare, ma a me questa cosa ha sempre dato fastidio, non la riesco a vedere con occhio divertito come fanno i partenopei.

Modifica il 1 anno fa da commentanonimo
R.T.

E se trovassimo il Siviglia invece del MU? Comunque , se si superasse lo Sporting, meglio 2 partite che una finale secca con gli inglesi (o spagnoli)

mnar53

Sono d’accordo con : Benfica e Chelsea non sono assolutamente da trascurare. Il Benfica è già uno squadrone, il Chelsea con gli acquisti di gennaio è fortissimo se riesce a trovare la quadra, e sicuramente lo sarà il prossimo anno.

Viceversa sono meno convinto del ruolo dominante di Real, City e Bayern. Lo erano negli scorsi anni, un po’ meno ora. La storia recente conta relativamente, contano anche gli anni in più dei vari Modric, Benzema, De Bruyne, Muller.

Per non parlare della storia passata, di dieci o venti o cinquanta anni fa. Che non conta nulla. Altrimenti, andando a ritroso, dovremmo dire che la finale sarà Real-Benfica, e a quella finale di Vienna 5-3 per i lusitani del 1962 che resta una delle più belle finali. Ma era 61 anni fa …….

Amico Multicoso

Unclemarvo un altro con la memoria selettiva (suntomo di ludopatia?) – per esempio qualcuno a postato questo suo commento sotto…

For the record: Il Chelsea ha vinto quattro partite dall’inizio dell’anno in tutte le competizioni, e hanno pareggiato di nuovo oggi con una candadata alla retrocessione…

unclemarvo

Guarda ero allo stadio proprio stasera, volevo andare anche per tastare la situazione dal vivo. Sensazioni discordanti, alcune note positive e altre molto meno. Certo, rispetto a inizio gennaio perlomeno i progressi si vedono anche se manca la convinzione.
La squadra tiene il gioco, ha degli ottimi palleggiatori (Enzo è un fenomeno), ma non conclude mai, manca proprio il nove: Havertz può essere una buona spalla, così come Felix che può aprire spazi, ma l’impressione è che necessitino di chi la butta dentro.
Partita comunque buttata via dalle sostituzioni a cazzo di Potter, cambiare Fofana con Chalobah è stata una decisione suicida. Fra le note positive anche i due quinti che offrivano una buona spinta (Chillwell e soprattutto ReeceJames che è mancato tanto anche all’Inghilterra). Da rivedere.

Modifica il 1 anno fa da unclemarvo
Quattroquattronovetredue

Letti i vari pronostici, aggiungo quelli miei per quello che valgono, cioè niente, ma tanto è un gioco.
Non vedo come il Napoli possa farsi eliminare dal Milan, a meno di un suicidio rituale esteso per 180 minuti e oltre: a parte le considerazioni tecniche, e la classifica è chiara, il Milan dovrà spremersi in campionato fino alla fine, mentre Spalletti può anche tirare i remi in barca e far rifiatare i più forti. In quanto all’abitudine a giocare certe partite, quello valeva magari per Maldini e Costacurta, non mi sembra possa valere per Messias o Tonali, perciò direi che su questo aspetto stanno pari.
Un pochino meglio sta l’Inter, ma mica tanto. Il Benfica in coppa quest’anno ha mostrato un gioco spettacolare e la favoletta di Inzaghi re di coppe mi sembra poco realistica, però c’è da dire che l’organico è oggettivamente buono: catenacciando e colpendo in contr… chiedo scusa, con le ripartenze, ce la può anche fare, ma sarebbe comunque una sorpresa.
Sulla Juventus già retrocessa dalla Champions si dovrebbe stendere un velo pietoso, vederla giocare fa venire il mal di mare e se Di Maria si prende una serata libera è inutile scendere in campo. Però devo ammettere che dello Sporting ho visto poco e niente, perciò una porta aperta la lascio, non si sa mai, però ripeto che mi sarebbe piaciuto tanto vedere un Roma-Juve, sarebbe stata la sfida all’OK Corral, ma è andata così.
Poi c’è la Roma, e qui essere equilibrato ed oggettivo mi rimane difficile. Gli olandesi sono primi in campionato, mi pare in semifinale della coppetta loro e hanno appena fatto 7 gol, in teoria sarebbero strafavoriti: però i 7 gol li hanno fatti a una squadra ucraina che magari ha altri pensieri nella testa (già, ma dove si allenano?), devono giocare ad aprile la coppetta loro mentre a noi la Cremonese ha gentilmente tolto l’incombenza, già li abbiamo battuti l’anno scorso quando avevano ancora Dessers e Senesi, e infine sulla panca noi ci abbiamo Mourinho e loro no. Perciò, da tifoso, dico che li sbattiamo fuori pure stavolta, e senza manco fatica’, e invece che per Alamo lo famo per la Barcaccia, mortacci loro!
I tifosi viola non si offendano, di loro parlerò dalla semifinale in poi, con l’augurio sincero di arrivarci.
Un saluto a tutti

Archivista

Il Milan dovrebbe spremersi in campionato, ma poi vedi che se c’è da tirare i remi in barca, non siamo secondi a nessuno.

Pensavo che il Milan facesse un 25 punti nel girone di ritorno – sono stato ottimista, temo.

Il Milan può arrivare in Champions l’anno prossimo soltanto vincendola quest’anno (lo so, fa ridere, ma tant’è)…

Modifica il 1 anno fa da Archivista
Quattroquattronovetredue

Mi sa che ti devo dare una brutta notizia: non mi sembra che la vincente della Champions sia qualificata di diritto per l’edizione successiva, anche se non ne sono sicuro. Mi viene in mente il Nottingham Forest, che ha vinto un solo scudetto ma due Coppe dei Campioni, roba da matti.
Un saluto

Lazio Caput Mundi

Eccallà n’antro peracottaro sempre sur pezzo.😂

Ce mannano la vincitrice de Europa League ma nun quella che vince la Champions… E vengono pure a ffa’ i professori…

Archivista

Sì, le detentrici di Champions League e di Europa League vanno in Champions come teste di serie. Ma non importa un granché.

unclemarvo

Comunque a leggere qui dentro sono tutti a sottovalutare il Benfica che è uno squadrone e il Chelsea che lo squadrone se l’è fatto a gennaio. Le uniche due volte i blues hanno vinto la Champions (ma anche la terza volta andarono in finale) fu in una stagione mediocre con cambio di allenatore in corso. Con unico obiettivo rimasto appunto la coppona. Non li sottovaluterei, anche solo per i ricorsi storici.

2010nessuno

Tutti chi zio? Noi no, sta tranquillo.

Pisa United

Sottovalutare il Benfica sarebbe sciocco esclusivamente perché è stato messo nella parte protetta del tabellone. Se facessimo un solo cambio (a proposito di combinazioni possibili e impossibili…) e scambiassimo il City col Benfica, ecco che dall’altra parte i portoghesi non avrebbero scampo, mentre la nostra parte sarebbe molto, ma molto meno protetta.

Il Chelsea ha le sue possibilità per la finale, ma (come qualsiasi delle quattro dell’altra parte) ci arriverebbe spompatissima dopo quattro partite pazzesche.

E si ritorna al punto di partenza, dagli ottavi in poi, con il tipo di squadre che si sono fatte (e si faranno) scontrare, oppure no.

Col disegnino si capisce meglio…🙂

ranking-champions-1679076597.9086.png
Modifica il 1 anno fa da Pisa United
Leo 62

No io il Benfica non lo sottovaluto @Zione, per me la Finale logica è proprio City-Benfica, e hai ragione pure a non dare per morto il Chelsea che la squadra ce l’ha eccome…

cipralex

Veramente io l’ho dato in una finale con il M.City tutta da giocare……

unclemarvo

Vero, scusami. Ma con te non so mai se ruzzi 😀

alberto_ol

Sorteggio meno buono in europa league, in particolare per la Juve.
Negli ultimi 3 anni sempre eliminata da un’iberica agli scontri diretti e quest’anno anche dal benfica ai gironi.
Se anche passa si troverà probabilemente il Manchester United che adesso è decisamente superiore.
Un po’ meglio per la Roma.

Amico Multicoso

Secondo me l’opposto, la Roma é ormai bella che fuori, mentre la Juve é in crescita e l’anti-calcio di Allegri putroppo é abbastanza effettivo, secondo me se la giocano

Antonio Trilussa

Il gusto del paradosso. Al momento la Juve verrebbe eliminata già alla gara di andata. Se cambia qualcosa, forse….

Amico Multicoso

Scusa ma non ho capito il tuo commento. Secondo me il Benfica é squadra tosta, ma Allegri sa come addormentare le partite e poi basta un episodio a deciderle. Non dico che vince per forza la Juve, ma li dó 50-50

Antonio Trilussa

Si vabbene, però -episodi a parte- la Juve è inguardabile, mentre lo Sporting almeno gioca ed è comunque squadra organizzata. “Passato” lo Sporting ci sarebbe il ManU che al momento sembra leggermente più forte. Dire quindi che la Juve stia addirittura messa meglio della Roma che ha grosse chance di arrivare in finale, mi è sembrata una boutade. Tutto qui.

Lazio Caput Mundi

Er Benfica j’ha già fatto male de brutto ad Acchiughetta… se nun se mettevano a scherza’ poteva fini’ 15 a pochi nell’aggregato…

tom

OT Giudiziale.
I 15 punti di penalizzazione affibbiati alla Juventus si sono rivelati talmente scriteriati, mal motivati, barbaramente argomentati e facilmente cavillabili, che una cancellazione degli stessi con tante scuse sarebbe da considerarsi, “in punta di diritto” (cit. Bocca), tanto scontata quanto dovuta.
Tuttavia…
Pare si stia profilando una soluzione che col diritto non ha nulla a che fare (come da tradizione “sportiva”), men che meno con un blando richiamo ai concetti di giustizia e equità: verrà proposta una soluzione politica, come già lo è stata la sentenza di condanna.
Ora, dal punto di vista politico la Juve, in questo periodo storico, coi dirigenti dimessi e inquisiti, e la proprietà silente, vale quanto il sottoscritto a un convitato di reali: zero.
Pertanto si tratterà di una soluzione politica penalizzante e non assolutoria. Già il fatto che la discussione sul ricorso sia stata fissata al 19 aprile, a pochi giorni dalla sfida col Napoli (che per la classifica del Napoli vorrà dire poco), la dice lunga su quali siano gli intenti: vedere come i bianconeri saranno posizionati in classifica per tale data, sperando che nel frattempo si siano rovinati da soli. Qualora, sul campo, si trovasse in quinta posizione o peggio, la sanzione di 15 punti potrà essere cancellata, e così saranno tutti felici, più o meno (incrociando le dita e sperando che a nessun azionista venga in mente di chiedere i danni per il crollo azionario). Diversamente, il collegio rinvierà la sentenza per un nuovo giudizio, e a quel punto la sanzione verrà ridotta, matematica permettendo, in modo da farla comunque scivolare al quinto posto, a quattro punti di distanza dalla quarta. Ciò servirà a evitare i ricordi CERTI di chi si ritroverà improvvisamente scalzato dalla zona Champions.
Se la mossa non passa, l’asso nella manica sarà il processo stipendi…
Spero di sbagliarmi, ma le voci che circolano portano a questo scenario.

Modifica il 1 anno fa da tom
Luc 68

Io davo la Juve già in serie B dovesse rimanere in A sarebbe già un ottimo risultato. Tutte le altre possibilità le considero fantacalcio amministrativo. Se son partiti col dare -15 non se lo rimangeranno mai.

Leo 62

I due sorteggi migliori per il Milan erano Inter e Napoli, e quindi ci ha detto bene, come ci ha detto bene, se passiamo, di evitare City o Real o Bayern in Semifinale.
Il Benfica non va per niente sottovalutato e se l’Inter è passata di poco con il Porto contro questi servirà di più, diciamo 60 a 40 per i portoghesi
Il Napoli parte favorito con il Milan, ma non è Campionato ( dove pure nello scontro diretto siamo stati tra quelli che più li hanno messi in difficoltà ) è Champions, scontro dentro o fuori, loro per la prima volta a questi livelli, noi circa la quindicesima a partire dalla vecchia Coppa dei Campioni ed una certa capacità di reggere le pressioni di queste sfide. Se passeranno pure questa allora sono veramente in grado di andare fino in fondo… diciamo 55 a 45.
City – Bayern a questo livello è un peccato per loro ed una fortuna per gli altri ma penso che il City ne abbia di più, diciamo 60 a 40 ed anche Real-Chelsea è 60-40.
Per la Finale la logica direbbe City-Benfica, ma visto che lo stellone ci ha assistito nei sorteggi ( veramente enorme ) potrebbe essere anche City contro chi passa tra Milan e Napoli e, non succede, ma se con questa squadra andiamo in Finale di Champions mi metto a ridere, perché questo è veramente il gioco più imprevedibile del mondo… poi qui sul serio ci sarebbe chi dovrebbe venire a spiegarci un po’ di cose… 🙂 🙂 🙂
In EL mi sembra United-Feyenoord alla fine, ma attenzione alla Roma che se passa gli olandesi va lei fino in fondo, e come ebbi modo di dire all’altezza degli ottavi probabile che Manchester porti a casa le due Coppe… la Juventus contro lo Sporting non la vedo molto, di meno contro lo United se passa.
In Conference la Fiorentina ha buone possibilità di arrivare in fondo, direi contro l’Anderlecht.

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
Lallo

Più del gioco sono imprevedibili i sorteggi…

Pisa United

Sono d’accordo quasi su tutto… ma cosa di diverso dallo “stellone” dovrebbero venire a spiegare?

Potremmo arrivare alla finale di Champions come si arriva ad una finale di Coppa Italia di un movimento nazionale (Napoli escluso) di basso livello, non so se mi spiego…

Piuttosto mi domando come si sentano adesso Rumenigge e compagnia, che han retto il moccolo di Ceferin e si ritrovano a scalare un 8.000 dopo l’altro… Secondo me, sarà qualcuno che si sente pesantemente preso per il culo a chiedere spiegazioni…

Leo 62

Mi riferivo a quelli che sono venuti qui per mesi a dirci che il Milan era una squadra fatta di giocatori mediocri e senza caratura internazionale, e che discutevano anche che ne avesse almeno sei di quel livello ( cosa che per me è evidente ). Se per caso andiamo in Finale, che con questo tabellone ci sta benissimo, sai le pernacchie che partono 🙂 🙂 al netto del “culo” nei sorteggi che è evidente… secondo me se giochiamo da underdog siamo molto spiacevoli da affrontare.

Pisa United

Da quella parte del tabellone lo siete di certo (molto spiacevoli: io vi dò come più probabile finalista), lo sareste stati anche in Coppa Italia… 🙂

ConteOliver

Quasi sicuramente ci sarà un italiana in finale di CL (Napoli al 75%), probabile una in finale EL (Roma al 40%, Juve al 10%), moooolto probabile una anche in EL (che si appresta a diventare la Coppa della Serie A, come la EL è stata a lungo la Coppa della Liga).
Cone direbbe cipralex, io ho buone sensazioni 🙃

alberto_ol

immagino intendessi che la coppa serie a sarà la coppetta conference.
Concordo abbastanza su Napoli e Roma, ma con probabilità più basse.
Il napoli è favorito su milan, inter e benifica, ma non nettamente

ConteOliver

Chiaramente volevo scrivere ECL, per significare Euro Conference League, ma mi son mangiato una C

unclemarvo

Ciao caro
Per me finale italia inghilterra, ma mentre me la sento di sbilanciarmi a dire Napoli, non sono così sicuro che dall’altro lato sia City 😉

Leo 62

Ciao Zione, mai sottovalutare il Milan quando si parla di Champions… poi ci sono un po’ di cose di cabala che si stanno allineando 😉 😉

Amico Multicoso

Si vabbé, la cabala… dovresti mettere su uno di quei canali di lettura dei tarocchi che sono in voga al sud

Leo 62

La cabala è determinante @Cheeseburger, non fare troppo l’illuminista… se il Milan va in Finale di Champions non c’è spiegazione logica che possa tenere… 🙂 🙂

inox

Buongiorno Fabrizio

Allora. Come butta Fabrizio? Nemmeno i due americani assassini del povero Cerciello Rega finiranno in galera anche se qui non c’è di mezzo un “negro” come nel caso Meredith Kercher. Come i piloti della funivia del Cermis: venti morti, nessun colpevole al gabbio. Sti americani nati dalla melma sempre più melma. Paese fallito si arrabatta in combutta guerrafondaia dove capita. E tutti zitti. Va bene, ma parliamo almeno del primo goal del Napoli contro l’Eintracht. Va detto: è più bello il passaggio di Lobotka a Politano che il colpo di testa di Osimhen quello brocco, preso perché De Laurentis non capisce nulla. La Roma passa “stile” Inter e Milan. La Juventus passa con i brocchi tedeschi. Costoro, non contenti, preferiscono rimanere in dieci per metterla ancora più giù facile ai bianconeri. Tuttavia non si vede gran che. Purtroppo i neri neri ( di bianco hanno solo i pali delle porte ) finiranno per vincere la “Europa League” e riammessi in Champion. E’ così che andrà. Visto il sorteggio di Champion avremo l’Inter in semifinale con…..boh!….vediamo. Il Milan non lo darei così battuto a prescindere e quindi una squadra italiana in finale (Inter). Ve lo dico che vinciamo noi la coppa. Già, il Benfica si contrappone al progetto. Il Benfica è il Napoli del Portogallo. Ma noi siamo l’Inter.

Gianpagliacci

Ma oggi Trapattoni compie 84 anni e qui nessuno si chiede se è stato lui a inventare il Trap?

ConteOliver

È stato il Trap ad inventare Trapattoni 😉

Gianpagliacci

E Rocca alla consolle? O anche qui è consolle alla Rocca (secca)?
Certo è che qui a Tórshavn, mentre piove a dirotto, sono in molti a chiedersi come mai non se ne faccia parola in questo bloooog di boomer incontentabili.

Amico Multicoso

qui so’ tutti boomer e non sanno neanche cosa sia 🙂

Maxx

Milan – Napoli affatto scontata. Gli azzurri partono favoriti sulla carta, ma questo è a tutti gli effetti un derby e il Napoli i derby non li ha mai giocato.
Piuttosto i tifosi milanisti potranno andare a Napoli o dovremo assistere ad un altra indegna gazzarra cittadina? Ieri ho sentito l’intervista al questore di Napoli che ha dichiarato che è stato fatto tutto il necessario in modo esemplare e che non si poteva fare di più. Quindi il consiglio da dare ai proprietari dei bar di piazza del Gesù è di devastarsi i bar da soli, almeno si evitano lo spavento.

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Ennesima dimostrazione di come Casatiello e compagnia siano riusciti a rovinare un campionato che avrebbe potuto far registrare un testa a testa entusiasmante, con la Juve che avrebbe dovuto recuperare 10-2 punti al Napoli con oltre un girone dinanzi, beneficiando del rientro degli infortunati e dello scontro diretto in casa.
Entrambe le formazioni hanno difatti eliminato in scioltezza Friburgo ed Eintracht che in Bundesliga si equivalgono. Anzi, il Friburgo è avanti. E vabbeh, pazienza… d’altronde dopo 10 anni di sonore vittorie è come quando porti i bambini al Luna Park. Che fai, non glielo fai fare un giro ciascuno sulle auto da scontro? Che fai poi, non vai alla cassa a pagare per tutti?
E così ha fatto la Juve da squadra adulta rispetto alle altre squadre bambine. Prima Inter, poi Milan, adesso Napoli… si stanno godendo il loro giretto sulle auto da scontro mentre la Juve paga per tutte. Poi magari l’anno prossimo sarà il turno della Roma e quello successivo toccherà alla Lazio.
Quando i bambini avranno finito si riprenderà con i classici dieci anni di dominio bianconero.

“ con la Juve che avrebbe dovuto recuperare 10-2 punti al Napoli”

Cosa vuol dire 10 barra 2?

Complimenti @MJ, io su questo blog una cosa come 36 pollicioni versi non l’ho nemmeno mai sfiorata, e si che non tendo al diplomatico, ma massimo sarò arrivato a 18… secondo me ti sei scordato di mettere le faccine per far capire che stavi scherzando…
In linea di massima dopo il 5-1 dell’andata io ci andrei cauto a parlare di recuperi su questi, magari ve ne fanno altri 5 al ritrono, sono capacissimi…

È davvero interessante e divertente, ma più interessante direi, il tuo approccio al gioco del pallone.
Aspetto con ansia ulteriori tuoi interventi che mi diano agio di valutarlo ancora più approfonditamente.

Mah, tralasciando la prima parte del discorso scritto in una dimensione parallela dove il famoso 5-1 che ci ha portato a più dieci da voi una settimana prima della sentenza evidentemente non esiste, e ignorando che il Friburgo lo hai affrontato perché hai vinto solo una partita di Champions su sei contro una squadra che osservava il digiuno rituale (e infatti al ritorno a stomaco pieno hanno vinto loro), a differenza di te spero che il prossimo giretto sull’autoscontro lo facciano anche la Lazio, la Roma, l’Atalanta, la Fiorentina, il Torino, il Bologna, etc. etc. etc.
In modo da riempirci almeno altri nove di questi anni e più a rotazione.

Modifica il 1 anno fa da Tiziano
MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Raccordo sugnu, mbare. Facciamoci le regole come vogliamo noi. Tu scegli il campionato che finisce alla fine del girone d’andata e con lo scontro diretto giocato in casa; io scelgo che per vincere la Champions bisogna arrivare in finale. E chi ha avuto, ha avuto, ha avuto Chi ha dato, ha dato, ha dato Scurdámmoce ‘o ppassato Simmo ‘e Napule paisá!

Scelgo le regole del campionato giocato sul campo e i dati per ora sono inequivocabili.

Disamina perfetta, non scevra da valutazioni tecnico-tattiche di elevato profilo ed intrisa di acuta e sottile analisi, mai dominata da faziosità.

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Ma che per caso hai un bar frequentato da Ligabue?

Tutto molto bello. Soprattutto la parte che salti, quella dove il buon padre passa del tempo a fare ricorso contro la cassa del luna park per farsi ridare i soldi.

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Oramai il dentrificio è uscito dal tubetto. Il ”così fu” è il digrignar di denti della volontà, impotente contro ciò che fu fatto.

Pisa United

Vogliamo credere all’ ”INCREDIBILE AMISCI !” 😂 ?

Statisticamente parlando, la possibilità che andasse a finire con queste combinazioni (che si incontrassero due italiane – che la terza beccasse la più debole rimasta – che la semifinale fosse proprio tra le vincenti di questi due quarti di finale! 😂 ), erano pressoché inesistenti.

Un sorteggio pilotato per ridare fiato (e un po’ dei soldi che avevano cercato altrove, per poi recedere facendo mea culpa col cappello in mano…) alle italiane e condurne una fino alla finale? A parte il classico ”a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”, è davvero un peccato e un grave torto al concetto di “merito”, secondo me, che ci portino fin là su un vassoio d’argento. Buon per noi, direte? Io non la penso così.

Dobbiamo renderci conto che leggendo tutti i nomi sul percorso fino alla finale, dalla nostra parte, dagli ottavi in poi oltre alle nostre, troviamo: Bruges, le superpippe storiche del Tottenham, l’Eintracht sesta in Bundersliga (dietro perfino agli scappati di casa del Freiburg) e due buone portoghesi: percorso non dico da Conference, ma senzaltro da Europa League deboluccia. Non bastasse questo, l’altra finalista verrà fatta uscire sfinita dallo scontro tra titani tra le tre superfavorite più il Chelsea, che ha rifatto uno squadrone a gennaio. Ripeto, da italiano potrei anche godere, ma da fruitore dello spettacolo football globale, è un insulto al seeding e alla possibilità di godersi delle semifinali e una finale ai massimi livelli. Uefa sempre meno credibile.

Un unico distinguo, mi sento di farlo per il Napoli. Secondo me, questo è il peggior sorteggio che le potesse capitare. Avrebbe giocato con la mente sgombra contro tutte le grandi europee, mentre il fatto stesso di dover confermare la sua netta superiorità in una serie A altrimenti assai mediocre, può solo nuocerle.

Modifica il 1 anno fa da Pisa United
convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Beato tu che hai capito tutto , a te non la si fa e’ ? .

Pisa United

Sotto c’è la soluzione semplificata, l’avevo pensata per quelli come te… 🙂

Nicola Romano

Tu devi essere uno che si e’ fatto da se’ .

Il mattino ha loro in Bocca

😂 😂 😂

Amico Multicoso

“Statisticamente parlando” non c’é niente di speciale nella combinazione che é uscita, potresti inventarti ragionamenti simili per qualunque combinazione fosse uscita 🙄 ma sicuramente stavi scherzando

> ma da fruitore dello spettacolo football globale, è un insulto al seeding e alla possibilità di godersi delle semifinali e una finale ai massimi livelli

É quello che scrivevo sotto, il livello medio si é abbassato. Però ci sono più partite – ieri la 12ma della Serie A ha battuto la 15ma della Superlig turca, vuoi mettere? Secondo me meglio cosí, noioso vedere Real – Bayern – City tutte le volte, bello guardarsi le squadre minori ogni tanto

Modifica il 1 anno fa da Amico Multicoso
Pisa United

No dai, non prenderci per sciocchi. Dal punto di vista statistico la combinazione dei tre eventi sarebbe “tecnicamente uguale” a qualsiasi altra combinazione possibile, solamente se considerata squadra per squadra, questo è ovvio. Il punto è che qualsiasi altra combinazione avrebbe “mischiato” le carte tra il valore reale delle contendenti nei due tabelloni, mentre ce n’era solamente UNA e UNA SOLA che potesse mettere al “sicuro” tutte le italiane e dare la quasi certezza che una possa arrivare in finale, escludendo le quattro più forti da quella parte del tabellone.

Parliamo infatti di tre eventi diversi.
 
– Di un primo evento (che si incontrassero due italiane: 3 possibilità su 28 combinazioni) con una probabilità appena superiore al 10%.
 
– Di un secondo evento (che l’altra italiana rimasta “beccasse” proprio il Benfica: 1 possibilità su 15) con una probabilità poco superiore al 6%.
 
– Di un terzo evento (che tutte e quattro andassero a finire dalla stessa parte del tabellone: 1 possibilità su 6 combinazioni possibili) con una probabilità appena superiore al 16%.
 
Ora, che questi tre eventi si siano potuti realizzare contemporaneamente aveva una probabilità inferiore allo 0.1%, cioè meno di una su mille!
 
Non solo, questo scenario combinato col precedente sorteggio degli ottavi, che come puoi evincere dalle due colonne delle partecipanti postate più in basso, inseriva un quarto evento nella combinazione, assumendo che solo squadre con un ranking molto più basso fossero dalla parte delle italiane, rende la realizzazione della combinazione dei quattro eventi, un vero e proprio miracolo. Di quelli che si tramandano per generazioni, quasi delle leggende metropolitane.
 
Non è vietato credere ai miracoli, così come non c’è nulla di male nel guardarsi la Conference, diciamo che chi si accontenta gode… 🙂
 

Modifica il 1 anno fa da Pisa United
EhEh

Questo e’ un buon esempio per vedere di nuovo quanto sia ispida la statistica…
e come esponendo convinti le proprie assunzioni non corrette si arrivi
a conclusioni sbagliate e si finisca per convincere altri che ascoltano,
tutti in perfetta buona fede.

A parte che anche quest’anno sembra che si impuntino a far giocare ad otto squadre i
quarti di finale e non a 16… Il discorso del derby e delle tre italiane nella
stessa meta’ del tabellone lo si puo’ affrontare contando i possibili esiti o
contando tutti i possibili accoppiamenti.
Mi rifiuto di contare i secondi che sono troppi e troppo noiosi.
Vado per la prima strada che e’ piu’ semplice.
Spero di non perdermi nessuno per strada.

1.Derby italiano (“Che si incontrassero due italiane.”)

Abbiamo 8 squadre, di cui 3 italiane.
Ne prendi una italiana (per esempio il Napoli) ne restano 7 di cui altre 2 italiane.
Per la prima italiana prendere un’altra italiana ha una probabilita’ di 2/7.

Finito qui? Non proprio: saresti potuto partire anche da Milan o Inter oltre che dal Napoli (quindi moltiplichi per 3) e non te ne interessa l’ordine (Milan-Napoli o
Napoli-Milan sono la stessa accoppiata quindi dividi per due)…

Facendo tutta la matematica, 2/7*3/2 e’ come dire 2/2*3/7.
Vi fiderete se vi dico che 2/2 fa uno e resta solo 3/7=.428.

La probabilita’ di avere un derby italiano e’ di circa il ~43%.
Lasciando fuori Carletto (per fortuna).

2. La probabilita’ di 3 italiane nella stessa meta’ del tabellone.

Ok abbiamo estratto il primo derby (chiamiamolo incontro A), poi chiamiamo il secondo incontro con l’altra italiana B. Con sforzo di fantasia chiamiamo gli altri due incontri senza italiane C e D.
Siete ancora tutti qui? Ok.

A lo mettiamo in una meta’ del tabellone (da qualche parte deve pur stare).
Che probabilita’ c’e’ che A e B finiscano nella stessa meta’?
Bhe’ una abbiamo solo 3 altre possibilita’, una tra B,C e D. Quindi 1/3, il 33.3%.

La probabilita’ che si verifichi sia il derby sia che l’altra italiana stia nella
stessa meta’ e’ il prodotto delle due… 1/3 *3/7.
Spero di non confondere nessuno dicendo che anche 3/3 fa 1 e quel che resta e’ 1/7: una possibilita’ su sette (=0.1428… ~14%).
Non alta ma nemmeno trascurabile.

3. Proprio quella come 4 squadra
Lascio perdere le considerazioni sull’avere proprio quella avversaria per l’italiana, perche’ sono arbitrarie e comunque se proprio vuoi contare da 8 squadre iniziali (non 16) te ne restano solo 5, perche’ ne hai tolte 2 del derby e la terza italiana che non puo’ giocare contro se stessa…
la probabilita’ di pescare proprio quella e’ 1/5=0.20=20%
che ti porta il tutto al 3% e nessuna probabilita’ sul milione o cospirazione cosmica.

Modifica il 1 anno fa da EhEh
"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

No, non ci siamo.

3. Proprio quella come 4 squadra
Tu non la consideri, ma è il motivo di maggior gioia delle tre italiane: se quella quarta squadra fosse stata il Real o il City, non staremmo nemmeno facendo questi discorsi. E per di più questo non sarebbe il terzo evento, ma il primo. Quindi la probabilità di un singolo accoppiamento è di 1 su 28.
Probabilità del 3,5% (criterio ampio). Ma anche volendo considerare le sole 7 possibilità dell’Inter di incontrare una delle altre 8 partecipanti (secondo me non è corretto non ponderarle con le altre pescate possibili tra tutte le squadre), avremmo una probabilità del 14% (criterio restrittivo).

1.Derby italiano (“Che si incontrassero due italiane.”)
In realtà è il secondo evento nella sequenza, non il primo. A quel punto l’Inter era già stata sorteggiata (proprio con quella “quarta”). Quindi parliamo dell’unica possibilità di trovare quella coppia (Napoli-Milan) tra le 9 possibili per le due squadre (criterio più restrittivo: 11%), o tra le 15 pescate possibili per tutte (criterio più ampio, per me quello corretto: 6%).

2. La probabilita’ di 3 italiane nella stessa meta’ del tabellone.
Corretta la probabilitá di avere le tre italiane nella stessa parte del tabellone, ma anche qui, in realtá, essendo già state definite le coppie, siamo infatti al terzo evento, la probabilità che le coppie Milan-Napoli e Inter-Benfica finissero dalla stessa parte è un filino superiore, del 16,6%.

Ora, essendomi in precedenza attenuto ai criteri più ampi (osservando tutte le pescate possibili), la probabilità che i 3 eventi si potessero verificare in sequenza era dello 0,03%, ovvero una su tremila.
Ma anche attenendosi ai criteri più selettivi (solo le pescate riguardanti la/le squadra/e interessate), la probabilità che i 3 eventi si potessero verificare in squenza era dello 0,25%, ovvero una su duecentocinquanta.

Riamane sempre valido il fatto che…

…se poi li volessimo combinare con l’evento iniziale, ovvero con le probabilità di circa lo 0,1% (una su mille) del sorteggio degli ottavi, vale a dire che Inter e Milan pescassero l’avversario più abbordabile (per valore effettivo e per ranking) e che il Napoli pescasse il secondo avversario meno scomodo (per valore effettivo e per ranking), avremmo le dimensioni che il “miracolo” sia potuto accadere:

sempre di 0,00003%, vale a dire una possibilità su tre milioni (seguendo i criteri più ampi);

dello 0.00025%, vale a dire una possibilità su duecentocinquantamila (seguendo i criteri più restrittivi).

Sempre di miracolo – e che miracolo! – si tratta.

Modifica il 1 anno fa da "𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Arriviamoci per gradi.
Prima provo a farti capire che stai/state sbagliando.
Poi se vuoi ti dico dove.

Ogni estrazione e’ una sequenza unica (nessuno si puo’ incontrare con se stessa) delle 8 squadre: esempio 12 34 56 78 oppure 87654321…
Quante ce ne sono?
Ce ne sono in tutto solo 40320.

Perche’ 40320

Hai 8 squadre. La prima la scegli tra 8. Te ne restano 7. La seconda la scegli tra 7… quindi 8x7x6x5x4x3x2x1=8!=40320.

Ogni sequenza ha la stessa probabilita’ che e’ 1/40320 =0.00002480158. Se nei tuoi calcoli ti viene alla fine una probabilita’ inferiore a questa da qualche parte hai sicuramente sbagliato, nei calcoli e/o nelle assunzioni.

Se consideri poi che le quattro squadre 1234 stanno nella stessa meta’ della sequenza in molti modi diversi (2134,3412…) … la tua probilita’ dovra’ essere molto piu’ grande. Poi dovresti considerare ancora che potrebbero stare nella parte destra del tabellone (xxxx1234,xxxx2134,xxxx3412).

Buona pensata.

Lazio Caput Mundi

“A parte che anche quest’anno sembra che si impuntino a far giocare ad otto squadre i quarti di finale e non a 16…”

Quando un peracottaro parte a spiegatte quarcosa e nun sa manco quanti ce stanno ai quarti…😂🤦‍♂️

"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Mi permetto una piccola correzione (e un approfondimento), ma che rafforzano la tua tesi. I tre eventi non sono messi nell’ordine esatto: li “cito” riordinati.

– Primo evento (l’Inter pesca il Benfica: 1 possibilità su 28 combinazioni) con una probabilità per difetto del 3%.

– Secondo evento (le altre due italiane si pescano a vicenda: 1 possibilità su 15) con una probabilità per difetto del 6%.
 
– Terzo evento (tutte e quattro vanno a finire dalla stessa parte del tabellone: 1 possibilità su 6) con una probabilità per difetto del 16%.

La probabilità che questi tre eventi si siano potuti realizzare “contemporaneamente” con questa sequenza, aveva una probabilità di circa lo 0,03%, vale a dire di circa una su tremila.
 
Se poi li volessimo combinare con l’evento iniziale, ovvero con le probabilità di circa lo 0,1% (una su mille) del sorteggio degli ottavi, vale a dire che Inter e Milan pescassero l’avversario più abbordabile (per valore effettivo e per ranking)
e che il Napoli pescasse il secondo avversario meno scomodo (per valore effettivo e per ranking), avremmo le dimensioni che il “miracolo” sia potuto accadere:

0,00003%, vale a dire una possibilità su tre milioni!

unclemarvo

Scusa perché Inter Benfica era un evento su 28 e non su 6? Lo chiedo perché ora mi hai confuso

Modifica il 1 anno fa da unclemarvo
"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Al limite su 7. Perché la devi calcolare come uno dei possibili accoppiamenti tra tutte le squadre, solo così rendi misurabili tutte le possibilità per ogni squadra.

Modifica il 1 anno fa da "𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)
Amico Multicoso

La formula per calcolare gli accoppiamenti tra 8 squadre se l’ordine non conta é n! / (k! * (n – k)!) dove n =8 e k 2

8! / (2! * (8 – 2)!) = 8! / (2! * 6!) = (8 * 7) / (2 * 1) = 28

Modifica il 1 anno fa da Amico Multicoso
unclemarvo

Ho capito. Ma scusa, quindi se ripetiamo il discorso l’Inter aveva
1/28 di probabilità di beccare Benfica ma anche 1/28 di probabilità di beccare il Milan, o il Napoli o etc etc.
Ma così viene che avrebbe avuto 7/28 di probabilità di incontrare una delle 7 squadre, ma allora cosa succedeva negli altri 21/28imi?

"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Sono a disposizione per gli accoppiamenti delle altre squadre: a scendere… 6, 5, 4, 3, 2, 1…

unclemarvo

Alcune di queste probabilità mi paiono basse: 3 su 28 di avere un derby quando hai 3 squadre su 8 nel lotto?

Comunque le probabilità non sono indipendenti, se si verifica l’evento 1, l’evento 2 non è al 25pct? E se si verificano 1 e 2, l’evento 3 non è al 33 pct ?

Oddio, spero di non dire cagate, sto facendo conti a mente da appena sveglio 😮

"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Il resto lo spiego sopra…

Per i derby si hanno otto squadre, le coppie possibili di tre oggetti (italiani):

Inter-Milan
Inter-Napoli
Milan-Napoli

su 28 possibilialtà, altre non ce ne sono…

viola comb.png
Modifica il 1 anno fa da "𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)
Leo 62

Si, il sospetto che il sorteggio sia stato pilotato effettivamente nasce… la strada per cui ci si è arrivati è troppo, troppo ma troppo stretta. Ma la domanda è: perché favorire in questa fase il calcio italiano?

Pisa United

Boh… Ceferin deve dare anche qualcosa, non può solo togliere… e quelli che stanno alla canna del gas siamo noi…
 
Juve esclusa ovviamente (parlando di Ceferin), a cui, volendo essere malevoli, è stato fatto lo scherzetto opposto.

Certo, come ti dicevo sopra… sarebbe interessante capire come l’hanno presa Rumenigge e compagnia…

Acaso

Rimandato a settembre. Se vuoi fare un discorso basato sulle probabilità (la statistica é un’altra cosa) dovresti sapere almeno far di conto.

"𝐀𝐇! MA È 𝐕𝐈𝐎𝐋𝐀!" (cit)

Ha solamente invertito gli eventi (cosa che peraltro ha diminuito il risultato in appoggio alla sua tesi), altrimenti è tutto calcolato correttamente.

Il mattino ha loro in Bocca

👏

Pisa United

Per essere più precisi, nell’immagine sotto sono riportate le 16 squadre qualificate agli ottavi di finale, ordinate secondo un mio personale giudizio di valore attuale e con accanto il relativo ranking europeo:

– a sinistra le 8 che non abbiamo sfiorato (ranking medio: 6°),
– in verde le quattro approdate ai quarti: (ranking medio: 3°);

– a destra le 8 che ci porteranno ad esprimere una finalista (ranking medio: 22°),
– colorate in azzurro e rosso le quattro approdate ai quarti (ranking medio: 21°).

Non succede in nessun altro sport professionistico. A dire il vero neanche nel calcio europeo era mai accaduta, fino ad ora, una suddivisione tanto netta, quasi a blocchi, difficile da realizzare perfino pensandola (“a fin di bene”) fin nei minimi dettagli.

Si può e si deve credere alle favole, ma solo sul campo, non fuori. 🙂

ranking champions.png
Modifica il 1 anno fa da Pisa United
Amico Multicoso

> ordinate secondo un mio personale giudizio di valore attuale

ecco, appunto. Scemi noi che ti diamo pure retta 🙄

Il mattino ha loro in Bocca

…e niente, non hai capito nemmeno questa…

Amico Multicoso

Tu sei la classica persona che appena vede un po’ di cagnare si unisce al branco, sentirti parte del gruppo ti fa sentire forte. Vai a giocare con gli altri con cui giochi di solito

Il mattino ha loro in Bocca

ellapeppa! sei anche permaloso?

Pisa United

Secondo il loro valore attuale…
Tu quale ordine daresti alle squadre della colonna di sx, al di là del ranking?
Io quello che ha dato lui, forse solo il Dortmund sopra il PSG.
E a quelle della conna di dx, al di là del ranking?
Io esattamente quello che ha dato lui.

Ho provato a mettermi nei tuoi panni, quando lo hai fatto prima di calarti nel personaggio….🙃🙂

Modifica il 1 anno fa da Pisa United
unclemarvo

Ma il ranking storico di 5 anni forse vale meno del ranking del 22-23 dove Napoli e Benfica sono prime a pari merito (dopo aver incontrato Liverpool Ajax Parigi e Juventus, sennò pare abbiano fatto solo gli ottavi) eppero’ sono state estratte dalla stessa parte del tabellone? Secondo il ranking attuale hanno avuto sculo loro.

Pisa United

Il ranking lo davo come parametro, peraltro significativo perché non da conto solo del quinto anno addietro, ma di tutti i 5 anni precedenti, anche se il calcolo sui 3 anni (il tempo in cui si costruisce e si lima il valore di una squadra forte) sarebbe preferibile.
 
I gironi valgono quasi nulla, lo sappiamo benissimo. Si sono qualificate squadre come Bruges e Eintracht… La Juventus e L’Ajax (finita fuori subito anche in EL) erano squadre imbarazzanti… 
 
Napoli e Benfica, comunque, li ho messi in testa nella colonna delle squadre che hanno potuto e ancora possono incontrarsi. Nessuno di loro due vorrebbe fare a cambio e finire nell’altra parte del tabellone. Nessuno di loro due vorrebbe il City o il Bayer o il Real al posto dell’altra. Su… non prendiamoci in giro.
 
Questo è il succo del discorso.

cipralex

Vabbè facile vittoria della juve in finale con il Fayenord mentre il M. City dovrà sudarsela con il Benfica.

Chakkko

Per quanto possano valere le considerazioni dei tifosi sui sorteggi, ammetto che avrei preferito pescare una squadra italiana, perchè corrono (quasi) tutte come noi e ne conosciamo bene pregi e difetti, mentre il Benfica è più veloce e più tecnico. Speriamo che gli dei del calcio ci continuino a dare una mano.

Saluti

2010 nessuno

Ciao Chakkko
Il veloce non mi preoccuperebbe più di tanto, ma la loro tecnica si.
Vediamo un po’, per i facili ridanciani del blog dovevamo essere buttati fuori prima degli ottavi, e siamo qua. Ma dovremo essere proprio bravi.

ROS

….milan, inter, real madrid…poi tric trac e botte a muro …ahahahah

tamarrogigante

bei sorteggi, al milan toccherà l’ottava

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Certo questo deve essere proprio l’anno del Napoli, non parlo di strada spianata, ma certo percorribile , per me 60 /40 col Milan , eventualmente uguale con l’Inter e 50 pari col Benfica . Venendo a ieri bene la Juve ,almeno considerate le assenze ,nel primo tempo, certo nel secondo poteva anche sforzarsi un po’ di più , la Roma passa , ma poi non ci lamentiamo se gli spagnoli ci chiamano catenacciari, un tiro deviato nel primo tempo, nel secondo non una sola azione finita, mai entrati in area , e si che l’avversario pareva abbordabile, bene la Fiorentina avversario modesto , ma seconda quaterna in trasferta
Amarus in fundo l’unica bocciata , ennesima figura di m. con avversario abbordabile in Europa, mi ripeto e riscrivo che da laziale spero di cuore che non andremo in Champions (Mala ho scritto bene ? )
d’altronde come dice Sarri (bono pure lui ) non siamo attrezzati per fare 2 competizioni . In E.L. lo Sporting che pure è subito dietro il Braga massacrato dalla Fiorentina (aggregate 7-2 ) , ha fatto fuori l’Arsenal primo in premier , i confronti indiretti non vanno presi per oro colato, però sembra un avversario difficile, il Feyenoord di nuovo sulla strada della Roma, l’anno scorso e contro la Lazio non è sembrato granchè (ovviamente abbastanza per sbatterci fuori ) può darsi sia cresciuto visto che nel frattempo ha scavalcato l’Ajax ed è primo in classifica, lancieri che però si sono subito fatti eliminare dalla Union Berlino a sua volta eliminata dai belgi della Royale Union , non proprio credo una corazzata, terzo l’Az di cui voglio seguire il cammino per capirne la reale consistenza . Riguardo la sempre piu’ brillante Fiorentina il Lech Poznan sembra alla portata .

Giorgio Bianchi

Conv ti suggerirei di rivedere le tue orevisioni ed i tuoi troppo facili entusiasmi.

tom

Il Napoli può tranquillamente arrivare in finale, e lì si vedrà.
Per la Juve ogni partita è da tripla. Sulla carta è più forte dello SL, ma lo era anche di tutte le squadre che l’hanno sbattuta fuori dall’Eurpoa che conta negli ultimi quattro anni.
Per quanto riguarda la partita di ieri, bene Gatti, ma non aveva a che fare con Benzema, va detto. Contento per Chiesa, che a questa squadra manca parecchio. Recupereremo Di Maria, vero fuoriclasse di quest’annata malefica, mentre per Pogba ho perso le speranze.
Confido in un’ulteriore crescita di Vlahovic, da qui a fine campionato.

Modifica il 1 anno fa da tom
Lorenzo

Se il Bayern la vince dopo aver eliminato PSG, city, magari team e poi Napoli, allucinante. Non la vince, ma se la vince…
E tre italiane tutte da un lato, per com’è lo stato del nostro calcio, è un gran vantaggio.

Pisa United

Un enorme vantaggio (e totalmente assurdo, se visto con occhi imparziali e sportivi, soprattutto se la quarta è il Benfica…).

Il Bayern che ho visto io non ha speranze col City.

“Magari Team” sta per “Real Madrid”, vero? Bel lapsus… 😉

Cuore ross-azzurro

Come avevo ampiamente previsto al Napoli tocca un’italiana e, se passa il turno, il Benfica o un’altra italiana. Tutto facile per il Real, ma che quarto di finale spaziale fra City e Bayern!

Maxx

anche io l’avevo detto e dirò anche quello che succederà dopo!

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Non so se per il Real sarà veramente cosi facile ,è da vedere se anche quest’anno gli girerà tutto a favore .

unclemarvo

Esatto. L’anno scorso scurarono con Parigi Chelsea city e Liverpool. Escono ora.

2010 nessuno

L’oggetto che ha sfiorato Bremer era un tubo metallico, un tubo metallico!! Ma come può essere possibile che entrino certi oggetti nello stadio!

Maxx

A Kardsdrop è andata peggio: un Diego Rico sibilante che sembra quasi cosa viva sul naso

Mordechai

E pure certi soggetti.

Amico Multicoso

Sembra che dopo la pandemia il livello di violenza intorno al calcio é salito di brutto in tutta Europa, in molti hanno giá lanciato l’allarme

anacleto sarcazzo

anni fa avevo conosciuto un tifoso della samp che mi aveva raccontato come entrano a marassi, quando entrano non hanno niente addosso ma il controllo lo fanno solo all’entrata, quindi aspettano che inizi la partita e, solo allora, quando non controlla piú nessuno si lanciano le armi dalla staccionata esterna. poi vivendo a madrid avevo letto che addirittura al bernabeu gli ultra sur avevano un complice all’interno che nascondeva le armi prima della partita (in un casottino degli attrezzi mi sembra di ricordare).

monica

Anch’io mi sono sempre chiesta come cavolo facessero ad entrare,visto che a me toglievano anche l’accendino e il tappino dell’acqua.Anni e anni fa dicevano che le cose tipo botti,fumogeni ecc. le portavano nei giorni precedenti quando andavano a sistemare gli striscioni.

Paolo

è davvero l’anno nostro…il sorteggio ha tracciato al Napoli un’autostrada per Istanbul

Giorgio Bianchi

Overamente fai???

Maxx

me la segno

ConteOliver

occhio a Bon Scott… 😉

Mordechai

Ocio…che l’autostrada ancora è lunga.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Taci, portatore di mali eventi , sobillatore di avversa fortuna .

Archivista

Bene, state solo attenti a non fare dei casini in autostrada.

Rosario Frattini

Il sorteggio peggiore per me L’ ha avuto L’ Inter: il Benfica è una mina vagante. Squadra ostica, rognosa, cattiva ma che sa giocare a calcio.
Il Napoli tecnicamente è superiore al Milan, ma in Cl ha meno esperienza , consuetudine alla competizione e mentalmente alle partite dentro o fuori.
Senza contare che i Milanisti vorranno dimostrare che la differenza punti in campionato è immeritata è ingiustificata.
Però c’ è da dire che senilNapoli continua a giocare a questi livelli la può vincere.

Good, good, good, good vibrations (oom bop bop)
This team’ s giving me excitations (excitations)

Amico Multicoso

L’Inter e il Milan devono considerarsi fortunate di essere arrivate cosí lontano, sono di un’altra categoria rispetto alle altre cinque. Il -18 dal Napoli lo dimostra. Poi per caritá, é il bello delle coppe che squadre non tanto forti possano avanzare oltre i loro meriti

Modifica il 1 anno fa da Amico Multicoso
From Naples

Concordo in pieno.

Bob Aka Utente11880

Peccato, se dobbiamo uscire dalla CL avrei preferito fosse x mano del top team 2022

Archivista

E se invece vi toccasse il top team 2023, non sarebbe un upgrade?

Bob Aka Utente11880

giusto, anzi ancora meglio il top team 22/23

Amico Multicoso

“SE” dobbiamo uscire 😆 😆

Modifica il 1 anno fa da Amico Multicoso
2010 nessuno

Ciao BoB
Beh, vediamola così: abbiamo appena fatto esperienza col calcio portoghese, malizia e cattiveria del quale compresa, con il Porto e seppure con le unghie e coi denti, e poi neanche tanto l’abbiamo superato. Per il confronto ci dovrebbe essere Skriniar più in palla e Dumfries, se si mantiene così, ha imparato a difendere di più, non siamo proprio senza speranza, ma poi alla fine potremmo uscire anche con dignità .

Bob Aka Utente11880

si ma infatti non partiamo battuti

alberto_ol

ottimo sorteggio in champions.
mie previsioni.
semifinali napoli-inter real-city
finale napoli-city

Giorgio Bianchi

E dunque ora si possono tirare le somme di questo turno di coppe.
6 squadre su sette ai quarti era un risultato che francamente non avrei mai immaginato, ma penso che, come me molti altri non se lo sarebbero aspettato.
Addirittura tre nella CL poi, erano addirittura 17 anni che non ci capitava. Siamo i più numerosi con gli spagnoli addirittura con il solo Real che a questo punto diventa il massimo favorito per la riconquista della coppona.
Tra le 8 c’è anche il Napoli che ha già ottenuto un traguardo storico, ma che, appunto per questo, sembra fare la parte del vaso di coccio. Sarà comunque bello vederlo giocare nei quarti.
Poi due in EL e secondo me dopo la eliminazione dell’Arsenal, vedo le due italiane favorite per la vittoria.
Infine la Fiorentina in CON.L dovrebbe riuscire a portarla a casa. A parte gli olandesi che hanno eliminato la Lazio non vedo ostacoli insormontabili e neanche gli olandesi.
Tutto sommato considerando che le ns squadre giocano in serie A, un campionato ridicolo e assolutamente non allenante tutto ciò sembra un miracolo. Se poi davvero ne portassimo a casa due , anche se non la più famosa, non si potrebbe proprio negare che il livello delle altre si sia drammaticamente e notevolmente abbassato.😇🤔😎🤣

Modifica il 1 anno fa da Giorgio Bianchi
Corum

io vedo gia’ il Napoli in finale, campionato vinto in carrozza e praticamente finito, con il Milan sara’ una passeggiata.
Poi Inter che fara’ a pezzi il Benfica.
Per citare un senatore ho buone sensazioni.

Amico Multicoso

Esatto. D’altronde basta confrontare con i risultati disastrosi in Europa dell’anno precedente. Ma non penso tu a certi ragionamenti ci arrivi, va bene cosí

Giorgio Bianchi

L’importante è che ci artivi tu. Così sei contento …coso?

Bob Aka Utente11880

serie A, un campionato ridicolo e assolutamente non allenante”
Beh non si butti giù così, altrimenti che valore ha il vs meritato titulo nazionale ?

Giorgio Bianchi

Beh, ma l’ho letto qui dentro, mica l’ho detto io.
Quando il Napoli vinse il suo primo scudetto, lessi su tutti i giornali che ormai a Milano e torino il calcio stava perdendo di interesse. 33 anni fa!!!

Pisa United

Che la seconda in classifica abbia perso ben otto incontri, credo non fosse mai successo prima. Ma è la superiorità del Napoli a renderlo inutile, diciamo.

Mordechai

Napoli vs Milan
Chelsea vs Inter

Leverkusen vs Juventus
Roma vs Fejenoord

Anderlecht vs Fiorentina

Mordechai

Ne ho beccate due su quattro, mica male …

2010 nessuno

Però Mordechai, su due ci hai preso.

guido

il problema di vedere le partite notturne di Sinner è che dopo per un paio d’ore non riesci a dormire, meno male stanotte c’era da guardare Alcaraz-FAA per passare il tempo e smaltire l’adrenalina.
Forza Giannino

Modifica il 1 anno fa da guido
Leo 62

Bello tosto Jannik, ha giocato un terzo set perfetto, e sta crescendo di livello sempre di più, oramai vale senza dubbio un top ten e non è lontano dal top five… ora Alcaraz e per me ce la può fare…il problema sarà Medvedev che non mi sembra battibile…

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
Mordechai

E non è manco la prima volta.

Mordechai

Partita certo non leggendaria, troppa fatica contro una squadra non trascendentale, ma insomma … vediamolo per una volta mezzo pieno ‘sto bicchiere. Ai quarti, con la possibilità di giocarsela alla pari con chiunque, pure con le supposte ingiocabili (le inglesi). Che sono invece, secondo me, giocabilissime, come lo Sporting ha chiaramente mostrato ieri sera. A cuccia i gunners. Stamo a vedere.

2010 nessuno

Con le supposte è fatica in ogni caso giocare, Inglesi o solite…..

Maurizio

dimmi su che canale sei e mi metto comodo anche io

il ghiro

REAL SOCIEDAD – ROMA 0 – 0
Un dubbio per parte: poi giocano Oyarzabal e Spinazzola, Kubo e Faraone in panchina. Il capitano Pellegrini e Belotti giocano fasciati e incerottati, non vogliono mollare. E il bunker giallorosso regge gli assalti dei baschi e protegge il vantaggio dell’andata. Chi ci rimette è Karsdorp a cui Rico spacca il naso, gli altri si fanno rispettare, Pellegrini e Smalling devono fare la voce grossa, ma Kovacs è attento a non far degenerare la partita.
E così anche la Roma passa il turno con le altre cinque italiane, al contrario dei cuginetti che sono stati sbattuti fuori, loro sperano di rifarsi nel Derby, ma io ci credo molto poco.

il ghiro

La Vecchia Signora e la Madonna Gigliata
Le due Madame del calcio italico dovevano difendere il risicato vantaggio acquisito nella partita casalinga, più dura per la Juve che per la Viola, i tedeschi sembravano sulla carta più ostici dei turchi.
FRIBURGO – JUVENTUS 0 – 2
Allegri deve fare a meno di Bonucci, Alex Sandro, Milik e Pogba, giocano Gatti, Fagioli e Kean, per un 3-5-2 da battaglia, forse per il Friburgo sono sufficienti. Streich davanti rinuncia al magiaro Sallai e al nostro Grifo, ma schiera il jap Doan.
Tiretto di Locatelli, gran parata di C.F. su testata di Gregoritsch, giallo a Gulde, palla in area a Gatti, sx parato da Gulde, VAR, 2° giallo e rosso per lui, Vlahovic batte un rigore centrale, per poco Flekken non glielo para, 0-1.
Ripresa: Gregoritsch tira appena fuori, giallo a Vlahovic, entrano Sallai e Grifo, Chiesa e Iling, che si becca il giallo, entrano anche Barrenechea, De Sciglio e Soulè, giallo a Sallai, poi in chiusura segna Chiesa con un bello spunto sulla sx, 0-2. Dopo l’espulsione per i tedeschi notte buia.
SIVASSPOR – FIORENTINA 1 – 4
Trasferta meno a rischio in Turchia per Italiano, il vantaggio da difendere è minimo. ma il pareggio basta. Squadra rimaneggiata, fuori Biraghi, dentro Milenkovic e Ranieri. Arbitra il montenegrino Dabanovic.
Alla fine non c’è stata storia, il predominio viola è stato evidente lungo tutta la partita, favorito anche dalla espulsione di Arslan. La Fiorentina più solida a centrocampo e tecnicamente più attrezzata davanti ha dominato i turchi anche al ritorno, ottimi Cabral e Gonzalez, ma bene anche tutti gli altri.

monica

Rimaneggiata non direi proprio,tranne biraghi era la formazione titolare (per quanto parlare di formazione titolare con mister italiano è un po’ un ossimoro! 😄)
E il turco è stato espulso quando i giochi erano praticamente fatti

unclemarvo

Juve a 5.5/1 forse anche meno, Arsenal fuori, ora rimane solo lo United (quello che perde 7-0 col Liverpool, per intendersi) come avversario. Eppure quando 2 settimane fa dicevo di prenderla a 9.5-10 c’era anche chi pensava scherzassi o gufassi e mi riempiva di pollicioni contro 🙂

Le Perle di Vujadin

Ma Manchester United e Arsenal, adesso separati da ben 16 punti in Premier, li possiamo dare per non più spompabili nell’altra competizione e quindi definire netti favoriti rispettivamente per la EL e la Premier?

Lo volevo giusto chiedere a uno che scriveva… 🙂

uncle united.png
unclemarvo

Si chiaro, ho sbagliato lo United in premier (18/1, mi basta vincere questo tipo di scommesse una volta sola da qui al 2040). Sticazzi.
Dimmi piuttosto, ma se la Juve fosse in finale, tiferesti contro solo perché così puoi postare che ho sbagliato il pronostico?
Fai così, se ti fa male, immaginati che ci abbia messo solo 1 euro sopra, e così anche vincessi qualcosa non ci organizzerei nemmeno un autobus per marinadimassa.

Amico Multicoso