Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Osimhen ha vinto il Pallone d’Oro Africano, ma contemporaneamente il caso del centravanti del Napoli sbarca a Chi L’Ha Visto? La sparizione dell’attaccante protagonista dello scudetto è fondamentale nella vicenda della crisi nera del club. Il centravanti mascherato finora è stato al centro dell’attenzione per i suoi scontri con Garcia, per i litigi con De Laurentiis e le vicende del rinnovo contrattuale a cifre da nababbo (15 milioni all’anno fino al 2027…), accordo sempre annunciato ma mai ufficializzato. Il club lo coccola in ogni modo, ma intanto lui è sparito soprattutto dall’area di rigore e dalla voce gol del Napoli. Insomma si possono fare tutti i processi che si vogliono a De Laurentiis e Mazzarri, ma se quello non la butta dentro… – 🎙️ IL PODCAST

Ascolta “Osimhen Pallone d’Oro Africano, ora i gol per il Napoli (ep. 33, 12 dic 2023)” su Spreaker.

La scomparsa di Victor Osimhen è un chiaro caso da Chi L’Ha Visto? Tranquilli, fisicamente il giovanotto è stato avvistato a Marrakech, dalle parti della cerimonia del Pallone d’Oro Africano, il problema è ritrovarlo materialmente in area di rigore e in zona gol. Questo è il punto sostanziale, anzi direi quasi vitale per il Napoli. La cosa curiosa è che sull’aereo privato per andata e ritorno dal Marocco il Napoli ha messo anche la scorta di un dirigente e un fisioterapista. Quando si dice che i campioni hanno proprio tutte le comodità e sono viziati…

  Il caso Napoli è un mosaico di tessere impazzite, danneggiate o addirittura mancanti. Una fuori posto riguarda sicuramente il patron “faccio tutto io” Aurelio De Laurentiis, un’altra l’allenatore o meglio gli allenatori che si sono succeduti in appena 5 mesi, i due vecchi e l’ultimo arrivato,  per motivi che stanno sotto gli occhi di tutti, e infine via via l’intero perfetto puzzle dello scudetto partenopeo su cui un sadico pazzo sembra aver passato l’intero avambraccio a spazzare via tutto. 

  Che esista un caso Osimhen è lampante, come è lampante che il Napoli sia in crisi nera, che sia a 14 punti dall’ Inter e 17 punti sotto la tabella di marcia dello scorso anno. Gli infortuni, ma anche i suoi malumori e il suo essere travolto dalle mutazioni post scudetto, hanno fortemente inciso sulla leggenda del centravanti mascherato.

  Osimhen oggi irriconoscibile rispetto a un anno fa, di lui l’immagine più forte e caratterizzata che abbiamo di quest’anno è il vaffa a Garcia a Bologna con tanto di dissidio tecnico strategico: “Ma vuoi giocare almeno con due punte?”. Con De Laurentiis in compenso, prima di tornare a parlarsi, si era arrivati a uno show down clamoroso a causa di un video Tik Tok, tacciato addirittura di razzismo, diffuso dal Napoli e che non era affatto piaciuto a Osimhen e al suo manager, Roberto Calenda, agente Fifa decisamente scafato (Maicon, Marquinhos, Juan Jesus, etc). Insomma, separati in casa e al massimo seduti vicino ma senza grande trasporto in tribuna d’onore.

    Passata l’estate a vaneggiare sui milioni dell’Arabia Saudita e su contratti faraonici irraggiungibili in Europa e ancor più in Italia, quasi ogni settimana vengono diffuse notizie rassicuranti sul suo contratto col Napoli. Si annuncia che l’accordo è fatto, che sta per firmare e che i soldi sono tantissimi., c’è chi dice 10, ma anche 15 milioni all’anno, scadenza spostata dal 2025 al 2027,  si fa trapelare che ci sarà una clausola rescissoria da 120 milioni. Ma intanto firme e strette di mano ufficiali non se ne vedono. Insomma intorno a Osimhen si recita anche a soggetto ed è difficile capire quale sia la realtà e quale la finzione.  

    Detto questo il problema del contratto è sicuramente laterale a quello del gol, ben più importante e sostanziale per squadra e città. Al Napoli manca terribilmente il suo centravanti trascinatore, l’uomo che è stato il simbolo dello scudetto, 33 anni dopo Maradona. I gol (per il momento 6 in tutto) magari arriveranno presto, di sicuro però oggi il Napoli è menomato e privo del suo attore principale.

  Chi ha avuto ha avuto, chi ha fato ha dato… Possiamo prendercela con la vanagloria di De Laurentiis e la triste modestia di Mazzarri, poi però, come si dice brutalmente, se il centravanti mascherato fa solo scena e non la butta dentro è inutile star qui a piangere sul Napoli che è stato. 

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

Il caso Osimhen sbarca a Chi L’Ha Visto? La sparizione del centravanti protagonista del Napoli scudetto è centrale nella vicenda della crisi nera del club. Il centravanti mascherato finora è stato al centro dell’attenzione per i suoi scontri con Garcia, per i litigi con De Laurentiis e le vicende del rinnovo contrattuale a cifre da nababbo (15 milioni all’anno fino al 2027…), accordo sempre annunciato ma mai ufficializzato. Il club lo coccola in ogni modo, ma intanto lui è sparito soprattutto dall’area di rigore e dalla voce gol del Napoli. Insomma si possono fare tutti i processi che si vogliono a De Laurentiis e Mazzarri, ma se quello non la butta dentro… – 🎙️ IL PODCAST

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
39 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Nathan

Il centravanti mascherato è appena rientrato dai canonici due mesi di infortunio.
Evento che si verifica puntualmente ogni anno, da quando indossa la maglia azzurra.
Osimhen subì il primo infortunio quando sulla panchina del Napoli sedeva il buon Rino Gattuso, ne è passata di acqua sotto i ponti.
I calciatori hanno anche loro parte di responsabilità quest’anno ma direi che, ad occhio e croce, ADL ne ha qualcuna in più.

redant

è partita, anzi prosegue, la campagna mediatica di DeLa per screditare Osimhen ed avere la scusa per evitare il rinnovo a delle cifre improponibili per il Napoli…
L’obiettivo è vendere al prezzo più alto possibile!

Murr

Prezzo che si abbassa se il ragazzo decide di non impegnarsi.
Furbo a volte si rivela sinonimo di stupido.

Vipe

I commenti non si contano.
Si pesano.
L’ EGO dell bilancia

IMG_5693.jpeg
Bel-Ami

Enrico Cuccia docet.

Expo

A me sembra che il problema non sia Osimhen, ma degli altri.
Osimhen il suo la fa, corre, si sbatte, pressa, gioca di sponda e apre spazi per i compagni.
Il problema, per come la vedo io, é nel ritmo delle ali (Kvara e Politano, senza ricambi giá che Lozano é stato venduto per noccioline) e dei centrocampisti (soprattutto Zielinski e Anguissa) che giocano molto piú compassati e non garantiscono inserimenti e tiri, soprattutto contro difese schierate.
Il Napoli dell’anno scorso era molto piú rapido e ficcante nelle azioni. Quest’anno lascia il tempo agli avversari di sistemarsi e difendere i giocatori piú talentuosi con raddoppi.
E Osmhen non puó sempre battere il suo marcatore e segnare “da solo” se i compagni non lo mettono in condizione.

Ma ovviamente l’analisi tattica non fa titolo e non scatena i tasteggiatori seriali.

2010 nessuno

Le tue ultime due righe, Expo, sono una sacrosanta verità.

Cuore ross/azzurro

Io la vedo esattamente come te. Sia Kvara che Osi di sbattono davvero tanto, ma le difese hanno sempre tutto il tempo di raddoppiare e triplicare le marcature. E tutto ciò è dovuto secondo me alla sterilità del centrocampo. Lobo non ha più le idee brillanti dell’anno scorso, Zielinski e Anguissa sono del tutto fuori condizione e i tiri da lontano finiscono regolarmente o troppo alti o sulle gambe degli avversari. In più la difesa fa disperare e innervosire gli altri reparti e così la frittata è fatta. Mettici anche un allenatore toppa che non è molto meglio di quello sostituito e si spiega la penuria di vittorie di quest’anno. Non vedo proprio alcuna luce alla fine del tunnel.

Modifica il 2 mesi fa da Cuore ross/azzurro
commentanonimo

Osimhen…Non so i dettagli del suo rendimento ma a me il giocatore sembra forte, forse non così tanto come si sperava, e l’uomo è tosto, forse di più di cosa la gente pensi. Ora io vi chiedo, ma uno che ha fatto la vita di Osi, dalla Nigeria alla Germania, dalla Germania alla Italia cosa vuoi che gliene impippi di un riccastro italiano viziato? Perchè poi AdL è anche quello, un bambino viziato come un Andrea Agnelli, come un Moratti, dei ricchi partiti da ricchi davanti ad un ragazzo partito dalla strada. Io sto dalla parte dei giocatori, sempre, in questo caso. Lo volete? Pagatelo. I giocatori saranno pure viziati, ma i loro presidenti non scherzano.

Waters

Toh, Mordekai 330 commenti, Malandragem 290, Rm28 190…è anche vero che difficilmente sono post che passano la riga, ma fatevi una vita al di fuori del blog, dai😀

alberto_ol

ma il sommo dopo aver “paventato propositi di abbandono” non aveva detto che rientrava solo “momentaneamente”?

p.s. non ho ancora capito cosa intendesse il sommo con “paventare”

Mordechai

Nulla, gli piaceva il suono.

malandragem

gli sfondoni di waterz quando cerca di fare il ricercato e il colto sono ineguagliabili, lmao, così tipici di soggetti come lui…

poi vuole anche impreziosire i suoi discorsi con le espressioni in latino che ha orecchiato qua e là, quando ignora il senso di metà dei termini che usa nella sua madrelingua…

diamogli almeno l’aiutino, chissà che non si riesca a contribuire alla sua istruzione

https://www.treccani.it/vocabolario/paventare/

Murr

Stai insinuando che rientri nel 2.?

R.T.

Tu 1 K ( se sai cosa vuol dire)

Mordechai

Oltretutto, detto da uno che sta su ‘sto cazzo di blog, con millemila nick differenti, da quando imparava a memoria la tabellina del sette…
Ma mi facesse il piacere, mi facesse…
🙂

RM28

Waters 141, antigobbo 117 (più quelli degli altri nick).

Mordechai

Come la tua? Per carità, preferisco farmi ibernare.

ConteOliver

non c’è problema

ci pensa Politano 😉

Cuore ross/azzurro

E infatti ci ha pensato: una traversa con l’Inter e un palo esterno con la tua squadra, fino a prova contraria. Certo mai come il sei volte pallone d’oro mancato Camoranesi che tutti ricordano per le strepitose reti acrobatiche.

RM28

e avanti con questa meraviglia…
Senti, ti faccio una domanda: tu sostieni che Camoranesi giocava con la Nazionale solo perché era della Juve. Ma se era così scarso, come mai era titolare fisso in quella Juve fortissima? Possibile che non ci fosse niente di meglio in giro per la società più forte d’Italia?

malandragem

Camoranesi non ha mai preso un palo esterno contro la Juve (e scopro ora che prendere il legno è una “rete acrobatica”)

Che altre dimostrazioni vuoi che sia una pippa e Politano un campione?!?

malandragem

Lmao, è uno spasso come tu non riesca a trattenerti dal rispondere tutto stizzito, ogni volta con argomenti ancora più ridicoli degli interventi precedenti.

e tieni presente che già il primo, quello per cui tutti ti perculiamo e che è diventato un tormentone ormai, era già una boiata totale.

Cuore ross/azzurro

È interessante vedere come tutti i tuoi commenti sul blog si possano riassumere in tre argomenti: 1) la Juventus è l’unica squadra perfetta, nonché assolutamente onesta 2) l’Inter rubba 3) voi siete tutti dei poveri retini se non la pensate come me.
Io ti vedo abbastanza infantile e frustrato, ma magari sbaglio e se tu sei felice così, continua pure.
In compenso non riesci neanche a capire che 1) il tormentone vale solo per te e quell’altro tormentato del tuo amico. Diciamo che a me piace stare al gioco e rispondere a tono, ma, essendo adulto, mi sono già stufato e non parteciperò più. 2)quello che intendevo dire,vediamo se lo capisci così, è che Camoranesi deve aver fatto reti acrobatiche per avere mancato di pochissimo per ben otto volte il pallone d’oro, visto che io me lo ricordo come un onesto pedatore qualunque, magari ho la memoria corta, ma non c’entravano niente i pali di Politano. Buona vita

malandragem

Aridanghete!

Commentino stizzito numero?

Dopo aver letto ieri il tuo “percepiti”, che è dimostrazione che a te la realtà te spiccia casa e va pure a fare la spesa, non perdo nemmeno tempo a confutare il catalogo dei tuoi pregiudizi e visioni preconcette.

Sottolineo solo che su Politano migliore di Camoranesi ti hanno perculato in tanti, juventini e non…

tom
manu londra

Tom si forse in un paese un po’ piu’ equilibrato, ma cmq questo e’ veramente un paradosso insensto. Non intendo portare la PL da esempio (a me non piace, e sono 23 anni che vivo in Inghilterra) pero’ questa e’ una gran bella idea https://www.bbc.co.uk/sport/football/67682536

ROS

…sig.Bocca e mi casca anche lei nel pentolone dei giornalai? Quale caso….tutto concordato con la S.S.C. NAPOLI….va in Marocco, ritira il premio…ritorna a Naples segna e passiamo il turno.Elementare Watson!
ah dimenticavo attenti il campionato è ancora lungo…chissà…

guido

vero, ma non drammatizzare, secondo me vi salvate tranquillamente

ROS

…guido eh ?🤔 mi ricorderó di te.

guido

forza Napoli

Mordechai

Vile!
🙂

guido

ma come? Io sono ecumenico e spero sinceramente che il Napoli riesca a salvarsi quest’anno (ma se va avanti il filotto, come promesso dall’allenatore …)

39
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x