Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

CHAMPIONS LEAGUEE’ ancora derby di Milano: l’Inter raggiunge il Milan in semifinale. Dopo un quarto di finale e una semifinale tutta italiana, avremo dunque una squadra italiana nella finale di Istanbul, contro Real Madrid o Manchester City. La squadra di Simone Inzaghi elimina il Benfica, Barella, Lautaro e Correa trasformano la partita in una marcia trionfale nerazzurra. La stagione dell’Inter resta uno straordinario controsenso: disastrosa in campionato, eccezionale in Champions League. E Simone Inzaghi continua a dare il meglio di se stesso proprio quando se la passa male e stanno addirittura per cacciarlo. “Le critiche non sono un problema, so da dove vengono”. Sembra “una telefonata ti allunga la vita”, quello straordinario spot anni 90 della Sip con Massimo Lopez, che davanti al plotone d’esecuzione chiedeva di fare una telefonata. E non riuscivano mai a fucilarlo… 

Evito una sfilza di aggettivi epici e cerco di contenere un certo scomposto trionfale italianismo. Ho varie porte davanti e devo trovare l’ingresso di questa storia. Non necessariamente in ordine di importanza, scelgo: 1) Abbiamo una squadra italiana in finale di Champions League, contro Real Madrid o Manchester City. 2) Abbiamo un derby di Milano di semifinale, dopo un quarto di finale Milan-Napoli. 3) Ogni volta che si parla di Inzaghi sull’ultima spiaggia, insomma o passi o ti caccio, Simone fa l’impresa. 4) La stagione dell’ Inter è sospesa tra il disastro e la leggenda.

   Qualsiasi elaborazione di questi argomenti è ad altissimo rischio di stupidaggini seminate in giro senza senso. Sembra che il calcio si diverta a fare l’opposto di quello che evidentemente vaneggiamo. Napoli strafavorito e alè, Milan. Inter a pezzi, e alè, un trionfo. Meglio così tutto sommato, la stregoneria del calcio esercita sempre grande fascino.

  La squadra italiana in finale di Champions League ci costringe a toglierci il cilicio che indossammo dopo la mancata qualificazione della Nazionale azzurra ai Mondiali di calcio. Da allora ci frustiamo a sangue e puntualmente ricordiamo la lontananza dell’ultima Champions League vinta: il Triplete dell’ Inter di Mourinho, correva l’anno 2010. Non accetto discussioni di quelli che dicono subito: con tutti quegli stranieri è ancora calcio italiano? Sì è comunque calcio italiano e poi i gol più importanti e pesanti, i primi, di questa sfida tra Inter e Benfica, li ha segnati entrambi Barella.

   Insomma l’Inter ha eliminato il Benfica – gol di Barella, Lautaro e perfino del redivivo Correa, i gol dei portoghesi tutti a inseguire un risultato impossibile a quel punto da ribaltare – e va a prendersi il Milan. Si annunciano due straordinarie partite di gran gala a San Siro, nello stadio monumento che vogliono abbattere a forza di ruspe avanti e indietro. Entro metà maggio arriveremo al quinto derby di Milano della stagione: nei due derby di campionato una vittoria a testa, poi c’è stato il derby di Supercoppa vinto dall’Inter e adesso siamo al rendiconto finale. Pronostici mi sembrano prematuri e comunque avete visto tutti che aria tira, non se ne azzecca una.

  Sull’ Inter strano caso del Doctor Jekyll & Mister Hyde, abbiamo detto all’infinito senza mai trovare il bandolo della matassa. Come sia possibile non lo sappiamo e ogni spiegazione a questo punto è plausibile. E’ probabile che abbia un cromosoma europeo, che secerne adrenalina e coraggio nel momento stesso in cui risuona l’inno della Champions League. Ma non è dimostrato nemmeno questo, forse in Champions ha semplicemente più c…o, e i palloni che in campionato escono o sbattono addosso ai portieri, qui entrano dentro.

Lo spot della Sip della prima metà degli anni 90, con Massimo Lopez protagonista

  Sospesi tra il disastro e la leggenda, l’Inter delle 11 sconfitte in campionato, rischia di non qualificarsi per la Champions League. Ma rischia anche di vincerla, e questo garantirebbe l’accesso alla Champions successiva. Servirebbe dunque un colpevole, ovviamente Inzaghi, ma anche no a questo punto. “Non sono un problema le critiche, a volte ci stanno, a volte sono suggerite. So da dove provengono. Siamo in semifinale di Champions League e in semifinale di Coppa Italia”. Al di là delle sue allusioni a nemici nascosti non si sa bene dove, siamo tutti sicuri che Simone Inzaghi dia il meglio di se stesso quando dicono e scrivono che stanno per cacciarlo. Non che certe volte non se lo meriti davvero e che certi guai se li vada effettivamente a cercare col lanternino, ma un po’ di umana simpatia e solidarietà la ispira. Ha un’Inter abbastanza scombinata, il nostro, ma da solo tiene in scacco un’orda scatenata che vuol fargli la pelle. Sembra Massimo Lopez quando faceva la pubblicità della Sip, davanti al plotone d’esecuzione: una telefonata allunga la vita. Non riuscivano mai a fucilarlo e alla fine il plotone d’esecuzione s’addormentava.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

CHAMPIONS LEAGUEE’ ancora derby di Milano: l’Inter raggiunge il Milan in semifinale. Dopo un quarto di finale e una semifinale tutta italiana, avremo dunque una squadra italiana nella finale di Istanbul, contro Real Madrid o Manchester City. La squadra di Simone Inzaghi elimina il Benfica, Barella, Lautaro e Correa trasformano la partita in una marcia trionfale nerazzurra. La stagione dell’Inter resta uno straordinario controsenso: disastrosa in campionato, eccezionale in Champions League. E Simone Inzaghi continua a dare il meglio di se stesso proprio quando se la passa male e stanno addirittura per cacciarlo. “Le critiche non sono un problema, so da dove vengono”. Sembra “una telefonata ti allunga la vita”, quello straordinario spot anni 90 della Sip con Massimo Lopez, che davanti al plotone d’esecuzione chiedeva di fare una telefonata. E non riuscivano mai a fucilarlo… 

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
144 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Chakkko

Complimenti alle squadre impegnate stasera che hanno tutte centrato la rispettiva semifinale. Speriamo che l’andazzo positivo di questa stagione europea continui fino alla fine.

Saluti

P.S. Che giocatore Dybala. Qualcuno mi può spiegare perchè non l’abbiamo preso all’Inter? Io non l’ho ancora capito.

Waters

Oppure perché non ha rinnovato il contratto alla Juventus,per dare i suoi soldi a Pogba?

Chakkko

Bella domanda. Non ho la risposta.

Saluti

unclemarvo

Pensando ai ricorsi storici, il Milan rischia di dover tornare all’Ataturk per riprendersi contro un’inglese quello gli fu tolto nel 2005 (io c’ero). Io faccio il tifo per loro.

Che poi, pensando ai complottisti terrapiattisti qui dentro, cosa avremmo dovuto dire noi serieA-isti all’epoca a vedere una squadra da 58 punti in premier (penosa anche come gioco) togliere il titolo al Milan eliminando per la via anche la Juve (le prime della classe del campionato migliore all’epoca: 2 anni prima ne avevamo 3 in semi, e ogni anno o 2 ne avevamo 1 in finale: senza dimenticare un mondiale del 2006 dove la finale fu giocata da 18? giocatori di serie A su 27).

Sempre pensando a quell’anno li il Liverpool eliminò in modo controverso (gol fantasma del bassetto spagnolo) il Chelsea che in campionato gli fini 37 (trentasette) punti avanti. Il Chelsea stesso si è rifatto nel 2021 incartando il city che gli era finito 20 punti avanti in campionato.

Capita. Le coppe sono così, e’ la loro bellezza, a volte può vincere anche il più debole (sulla carta).
Il fatto è che è una qualità anche il saper fare gli exploits al tempo giusto, il campionato premia la regolarità, ma la coppa paga le vette di genio.

Insomma, auguri e complimenti a tutte e quattro le semifinaliste.

Leo 62

Che Eupalla ti ascolti Zione… la vedo un po’ duretta, ma di solito sui pronostici “strani” ci prendi… ma come mai eri a Istanbul quel nefasto giorno?

unclemarvo

Perché invitai il mio migliore amico che era milanista a vedere la partita.
Era perché purtroppo sono 9 anni che è mancato, però tutte le volte che il Milan vince penso che lassù a qualcuno farà piacere (ciao Anto).
Ps comunque si andò anche a Manchester, quindi almeno lo score e’ pari. Ciao

L’Avvocato (della Signora)

complimenti a Inter e Milan. peccato non aver potuto portare anche Juve (per il mio tifo) e soprattutto Napoli (per la qualità del gioco) in semifinale. che vinca il migliore… e speriamo che la coppa torni in Italia… il Milan sa bene come si fa, non è mica la mia Juve!

Cisco

Cancellata penalizzazione alla Juve. Tutti felici e contenti, o no?
Non oso pensare che succedera’ al prossimo processo. Serie D direttamente se le milanesi non si qualificano x la champions.

Bob Aka Utente11880

Ma non sei contento ?

Cisco

Bob, mi sembra un gran casino e non sanno come venirne fuori. Sarei contento se passassimo contro I portighesi…. bravi voi ieri, congrats/

2010 nessuno

Meglio così BoB adesso i nostri hanno una motivazione migliore per regolare i conti in Coppa Italia.

Mozilla

Regolare i conti!?

Eric Dolphy

restituiscono lo scudetto e si autoretrocedono in B;

Vipe

La seconda volta San Siro, il ragazzetto dei cinque pani e due pesci ( o viceversa ), altro che abbatterlo, da tenere ben stretto.

Xavier

Ho visto solo gli ailaiz (non si vive di solo Pallone) ma complimenti ai Cuginastri e arrìvederci in semifinale: vinca il migliore (“ma speremm de no…”, come diceva Nereo Rocco).
A proposito, il rigore non dato al Benfica nel secondo tempo non somigliava a quello non dato al Napoli martedì scorso?
Altra “camarilla a la milanes” o solo saggia interpretazione del Regolamento di un gioco che tollera i contatti casuali?
NNC dove sei? Che ne dici?

Modifica il 1 anno fa da Xavier
Giorgio Bianchi

Save’ magari si potrebbero usare le tue stesse parole anche per i 5 o 6, ora non ricordo bene, rigori reclamati a gran voce da Pioli a Bologna eh…..come la vedi?

Xavier

Io avevo fatto solo una domanda regolamentare: somiglia o no?
Quanto a Pioli, a Bologna forse doveva soprassedere, ma lo step on foot su era Rebic era rigore o non rigore quanto gli altri due.
Punto

Lazio Caput Mundi

Semo già arivati alle “sagge interpretazioni” der furto co’ scasso. E so’ passati solo dù giorni… con l’EmiliFedi che te voi aspetta’…

Xavier

Io avevo fatto solo una domanda regolamentare: somiglia o no?
Quanto a Pioli, a Bologna forse doveva soprassedere, ma lo step on foot su era Rebic era rigore o non rigore quanto gli altri due.
Punto.
A te, visti i tuoi modi stradaroli e rugantini, che me romano quanto te cmnq me rimbarzeno, aggiungo de penzà piuttosto a li furti co’ scasso de Cragnotti a li poveri vecchietti risparmiatori da ‘a Parmalat, artro che Emilio Fede e cazzi vari…

Modifica il 1 anno fa da Xavier
Leo 62

‘Sti ladri peracottari…

Luc 68

Da Juventino
1) Sono contento che una squadra italiana sarà in finale.
2) Peccato che nessuna delle 3 sia passata per le forche caudine dell’altro gruppo. Avrebbe dato molto più onore e gloria comunque sarebbe andata.
3) Mi dispiace specialmente per il Napoli che si é accartocciato su un Milan secondo me buono ma non superlativo. Diciamo che il Napoli é mancato sul più bello.
4) Anche la Juve sta giocando la sua Champions. Ho sempre pensato che se la Juve doveva pagare era giusto che pagasse. Sarei stato almeno con la coscienza apposto che la mia squadra non avrebbe ricevuto favori. Ma mo come la mettiamo? Veramente gli ridanno (anche parte) dei punti? E dove sta il diritto? Una mia amica avvocato usava dire che in un tribunale trovi l’applicazione della legge ma raramente la giustizia. Ma in questo caso cosa si trova? Chiedo per un amico.

Eric Dolphy

ridanno e ritoglieranno;
io spero solo che non ci rispediscano in B, la partecipazione alla CL avverrà solo vincendo la EL;
forse: i rapporti con l’uefa se non ricordo male non sono idilliaci;

rusticano

Ma la regola dei 2,8 mln di euro a vittoria in Champions (vs i 930.000 euro di ogni pareggio) vale anche nella fase a eliminazione diretta?
Perchè, se si, le due milanesi hanno lasciato per strada 1,9 mln circa cadauna rispettivamente al 93° (Milan) e 95° (Inter)… costosetto questo calo di concentrazione.
Ai bauscia bisogna insegnare proprio tutto, pure il valore dei soldi.

Sergiod

Oltre alla finale anche la semifinale porta un bel po’ di soldi ai club, sbaglio?
Ecco, questo è l’ unico motivo che mi fa apprezzare il Milan tra le prime quattro, tralasciando i valori sul campo ( a riguardo ho sempre scritto che il Napoli è la più forte e l’Inter in Europa si esprime al meglio).
In relazione anche alla sentenza sui punti tolti alla Juventus che verranno restituiti credo che il Milan dovrà seriamente preoccuparsi del raggiungimento del quarto posto.
In caso contrario sarebbe un fallimento perché arrivare – assai eventualmente- secondi in Champions non garantirebbe l’accesso alla competizione nel 2023-24.
L’Inter del tanto bistrattato
Inzaghi lotta ancora per la conquista di due trofei, lo fa anche la Juventus del criticatissimo Allegri.
La cosa che mi spiace, da appassionato, è che insieme a loro non ci sia la squadra che ha giocato un calcio bellissimo in Italia e in Europa perché il Milan, con l’organico che è andato ben oltre le aspettative.

Leo 62

Diciamo pure con l’organico apertamente sottovalutato da un po’ di gente… a sentire la quale non avremmo mai potuto vincere lo scudetto l’anno scorso…

Bob Aka Utente11880

=== BREAKING NEWS ===
Record di prenotazioni al Relais del Castoro (notizia in aggiornamento)

Arkansas (USA) Da un paio di giorni fioccano a centinaia di migliaia le prenotazioni al suggestivo “Relais del Castoro” di Beaver (AR), la maggior parte delle quali provengono da un paese del Mediterraneo (Italia) e più precisamente da una località chiamata Bloooog!
Il curioso fenomeno è iniziato un paio di giorni fa, martedì 18 aprile alle ore 23 locali e non accenna a esaurirsi.
(fine)

Modifica il 1 anno fa da Bob Aka Utente11880
Zenyatta Panatta

Ho lavorato in quel relais negli anni ’10. Erano in una fase di boom senza precedenti, 9 anni filati di sold out. Purtroppo il management, obnubilato da tale successo, non ha capito che il boom si sarebbe sgonfiato, e si è imbarcato in una serie di spese non sostenibili. Ad esempio, su esplicita richiesta di alcuni clienti VIP, hanno assunto l’intera brigata di Cracco per la cucina – spesa non solo eccessiva ma alla fine rivelatasi inutile, ho visto con i miei occhi questi VIPs strafogarsi di BigMac al vicino McDonald’s ad ogni pasto.
Negli ultimi anni, il relais si è di colpo svuotato, manco fosse una curva Nord qualsiasi, ed era prossimo alla bancarotta. Si sono mantenuti a galla grazie a spregiudicate operazioni contabili (con altri relais, si scambiavano ripetutamente casse di vini italiani e francesi, alzandone i prezzi ad ogni transazione per valorizzare la cantina).
Mi fa piacere che adesso il relais si stia riprendendo, ma ho appena sentito il boss, e mi ha detto che stanno arrivano alcune cancellazioni. Vedremo come va a finire.

Bob Aka Utente11880

Fantastico, sembra l’hotel di Shining , grazie per i preziosi dettagli che peraltro mi ricordano qualcosa di attuale ma …

R.T.

Bella! ( ma non sono ancora convinto possa finire bene per noi )

2010 nessuno

😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

guido

Non vorrei fare arrabbiare il nostro amico RD, solitamente pacato, ma stavolta sbracatamente rissoso nell’insultare chi difende Inzaghi (tra cui io), chiedo per l’ennesima volta ai vedovi inconsolabili del duce del Salento: ma davvero rinuncereste a chi vi porta a spasso per l’Europa in prima classe, per uno che vi fa girare in autostop (senza che nessuno si fermi a caricarvi) e in cambio vi fa vincere lo scudetto e resuscita i pali della luce come Lukaku? Ieri l’Inter, oltre a dominare, ha proprio giocato bene, come tutti dicono di voler fare (e Conte non ha mai fatto, nemmeno quando vince, figuriamoci quando perde)

rd1959

Può cortesemente farmi sapere dove l’avrei insultata, in modo “sbracatamente rissoso” per aver difeso Inzaghi? Se non ricordo male ho semplicemente esposto la mia opinione su Inzaghi, né posso essere inserito tra “le vedove inconsolabili del duce del Salento”, direi…

Per quanto riguarda il resto, i tifosi dell’Inter possono scegliere: con Antonio Conte hanno vinto uno scudetto dopo un lungo digiuno ma hanno fatto per due volte pena in Champions, con Simone Inzaghi hanno fin qui regalato uno scudetto al Milan e sono attualmente sesti in campionato, con un ritardo di 24 punti dalla capolista, essendo partiti come principali contendenti per la vittoria finale, ma sono arrivati in semifinale di Champions. Direi che Inzaghi, fin dai tempi della Lazio, sia un tecnico adatto alle sfide secche e a un torneo molto breve come la Coppa Italia, mentre Conte è adatto alle sfide lunghe 38 partite, ma non fa mai bene nelle competizioni europee. Dopodiche i numeri attuali del campionato parlano chiaro, mi sembra: nelle ultime cinque partite l’Inter è ultima in classifica, avendo conquistato un solo punto (Lazio 13; Fiorentina 11; Napoli e Sassuolo 10; Juve, Roma e Bologna 9; Atalanta, Udinese e Cremonese 7; Milan e Monza 6…), mentre nelle ultime sette partite è penultima, con 4 punti (Lazio 19; Fiorentina 17; Sassuolo 16; Napoli 13; Juventus, Roma e Bologna 12; Cremonese 10; Milan, Monza e Salernitana 9…).

Siamo tutti felici che un club italiano sia in finale di Champions, qualcosa che, considerando la mediocrità del campionato a cui stiamo assistendo con parecchia noia a me sembra un miracolo, ma se si vuol essere onesti non si dovrebbero mai nascondere le cose negative sotto il tappeto…

Modifica il 1 anno fa da rd1959
Bob Aka Utente11880

Si ma RD è chiaro che da mesi l’Inter (et al.) non sta più giocando il campionato. Pensi veramente ad es. che tra Napoli Milan e Inter ci stiano 22 e 24 punti “di merito” ?

Pavipollo

Spero che tu non sia uno di quelli che (peraltro giustamente) prendevano per i fondelli Galliani quando faceva le classifiche dalla x giornata alla x giornata (casualmente quelle dove il Milan aveva fatto meglio) visto che fai lo stesso, ma al contrario…

guido

scusa, mi sarò sbagliato, anche perchè vedo che non la pensi molto diversamente da me. Magari solo il peso che dai alle vittorie in Coppa rispetto a quelle in Campionato (deve essere che per me pesano più le sette finali perse che i numerosi scudetti vinti)

ConteOliver

intanto, ieri sera…

il Procuratore Generale presso il CONI, ovvero il PG della “Cassazione dello Sport”, ha detto chiaro e tondo che la Corte d’Appello Federale ha fatto una cagata giuridica, applicando un articolo sbagliato, e ora si sta cercando di salvare la faccia – oggi impresentabile – della giustizia sportiva tutta, da sempre palesemente condizionata e ossessionata dal tifo antijuventino.

L’unica speranza, per la giustizia sportiva e la salvaguardia della sua minima credibilità, è che il processo d’appello venga rifatto, e questa volta venga applicato dalla CAF l’art. giusto (art. 31) e rimodulata la sanzione come previsto da quella norma (ovvero pena pecuniaria).

Unica altra alternativa sarebbe quella cassare senza rinvio, ma è altamente improbabile, perché sarebbe uno “sputtanamento” enorme e definitivo per la CAF e per il pessimo Chinè, oltre che per tutti i giudici della Corte d’Appello Federale che hanno scritto quell’obbrobrio.

Quindi credo che, in definitiva, sceglieranno l’ipotesi meno umiliante per la giustizia sportiva (perché cassare definitivamente e ridare i 15 punti sarebbe troppo esplicito e inequivocabile dell’ennesima porcata commessa in danno della Juve): nuovo processo alla CAF, stavolta con sanzione pecuniaria, anche per non dover poi togliere punti anche a tutti gli altri che hanno fatto esattamente le stesse cose.

Il doppio vantaggio, per loro della Giustizia sportiva, è che così eviteranno di mettere nei guai tutte le altre 19 di serie A e le 20 di serie B e, soprattutto, faranno passare il messaggio che “hanno salvato la Juve” e che Murigno aveva ragione…

Insomma, il solito teatrino ad uso dei media antijuve e degli utili idioti che li alimentano

Modifica il 1 anno fa da ConteOliver
Bombaatomica

Voi siete sempre colpevoli.
A prescindere….. 🤣🤣🤣

commentanonimo

Yes. Infatti se ci assolvono hanno danneggiato la A ed il prodotto campionato senza risolvere un caxxo e se ci condannano anche. E qui mi fermo a dire cosa penso sia dei taj che della procura ma anche dei giochetti della proprieta juve sui loro azionisti.

cipralex

Cioè dici che le scuse, la revoca dello scudetto di cartone all’Internazionale di Milano e la cacciata in B della medesima l’anno prossimo per non averlo fatto quando si doveva me li posso scordare?

RM28

Francamente non mi era mai capitato di vedere l’accusa che contesta una sentenza di condanna perché “non motivata”… dopo il mio mentore, quello che mi ha ispirato il nick, e le sue intercettazioni false pensavo di aver visto tutto, ma evidentemente mi sbagliavo.
Viva la giustizia sportiva italiana, difesa da tutti quelli che il diritto lo conoscono solo a tennis.

Xavier

La cosa divertente è che il tuo “mentore”, relativo però ad altre vicende, e l’attuale tuo “salvatore” sono notoriamente due NON magistrati appartenenti alla stessa carriera…

Modifica il 1 anno fa da Xavier
2econdo me

Boh, non essendo tifoso non riesco ad entusiasmarmi per una Champions dove da un lato si sono fatte fuori PSG, BAYERN, MANCHESTER o REAL e dall’altra sfilano in pompa magna squadre da EL.

Detto questo se una tra Inter e Milan dovesse vincere o perdere di misura la finale sarei moooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolto sbalordito.

Waters

Una sorta di Barcellona Juventus 31 e Real Juventus 41 quindi..beh concordo..

Salud.

L'imbalsamatore

Per arrivare là ci furono i 2-1 e 1-1 col Real di CR7 e i 3-0 e 0-0 col Barca di Messi. Con delle Juve che dominavano il campionato.
Adesso c’è una cosa amatoriale italo-portoghese e 19 sconfitte in campionato.
Ma cosa vuoi concordare !

Modifica il 1 anno fa da L'imbalsamatore
Waters

Imbalsamatore der mio pi.. llo, qua si parla di finali, se parliamo di semi posso ricordarti il Juventus – Nantes Atlantique del 96 nell’unica, Coppe vinta.

Salud.

L'imbalsamatore

Innanzi tutto “der mio pi…llo” lo dici a qualcuno dei tuoi sodali. Comincia con l’imparare l’educazione.

Stavi rispondendo a @2condo me, che parlava dell’assurdo squilibrio del tabellone che ha potuto generare queste semifinali in totale contrasto con i veri valori europei, quindi dagli ottavi in poi.

Se non sai nemmeno di che parli, non stupirti che qualcuno te lo faccia notare. Oltre che maleducato non sei neanche tanto sveglio.

Modifica il 1 anno fa da L'imbalsamatore
inox

Buongiorno Fabrizio

Ora che mi ribolle ma, da quando in qua, i tifosi milanisti sono gemellati o comunque amichetti con gli iuventini? Va bene l’età avanti comunque, costoro, vogliono toglierti anche il sapore al cioccolato. Ma vadano a *espellere feci. Il Napoli sta vincendo un campionato alla grande salutato da molti anche altrove la Campania tuttavia, le scene viste nella notte della vigilia e anche prima, da cazzari. Fuochi d’artificio, bare, insulti raccapriccianti. Ma anche no. Basta. Penso agli altri ospiti in zona quella sera: quanti bei vai a fare in culo. Ma…poi….questi smandruppati bercianti, non lavorano? Il Napoli è stato anche sfortunato e per gli infortuni e le espulsioni all’andata. Il Milan fa il Milan: torpedone da centrocampo in giù piazzato giusto e con giusta cognizione e passa. Kjer migliore in campo comunque, bene tutta la difesa e il centrocampo aggiunto alla difesa. Una volta che Leao esce per andare a farsi un panino, goal. Va bene la corsa di corsa micidiale ma….un fallo? Una trattenuta? Niente. Napoli impreciso, il georgiano troppo egoista così, sempre raddo-triplicato, conclude sempre male comunque, inizio pesante per il Milan che resiste e poi, dopo il rigore sbagliato da Giroud, il Napoli rallenta sino all’errore di Ndombele. Se Fagioli si sgomenta per il suo sbagio in Sassuolo questo, oggi, è da subito sull’aereo per casa. L’Inter fa l’Inter. Dietro (champion) trofeo davanti (campionato), museo. Ieri sera accorti, pressano alto, concludono meglio. Da dire che il Benfica poca roba. Stadio strepitoso con tante presenze di molte teste di cazzo. Da proibire la vendita di bicchieroni di piscio di gatto detto “birra”. Un delirio. Avanti-indietro con sino a 5! (cinque) bicchieri fra due mani. Forse un circense allo stadio. All’entrata, dopo il controllo, mi sequestrano una confezione di condom XXL. Giusto. I portoghesi, da bravi portoghesi, entrano con svariati bengala gettati, dopo,  accesi sullo spalto sottostante. Tanta roba. La sentenza sulla penalizzazione alla Juventus si avvia verso la puttanata che non serve a nessuno. Paiono tutte andate a buon fine le Jeep Renegade personalizzate. Al momento, con obbligo assoluto di precedenza e con lo stop di tutta la catena di distribuzione in Melfi, è in assemblaggio una Jeep Renegade con intarsiato sul volante, in oro dello zecchino: a Ugo, con affetto. Non voglio mischiare la farsa con la tragedia, tuttavia, cosa ti vuoi aspettare? Crollo “Torre Piloti Genova” 07-05-2013. Nove morti. Primo processo: attenuanti al pilota della Jolly Nero dovute perché la presenza, a filo acqua della “Torre”, rendeva la manovra in uscita difficile. Processo contro i responsabili della costruzione “Torre Piloti”, troppo posizionata a filo di acqua, secondo grado di giudizio: assolti, il fatto non sussiste.  Va così comunque, in semifinale, avrei preferito il Napoli (questo di adesso).

*cagare

Mordechai

Ho letto tutto, fino alla fine, mi fanno male le orbite oculari.
Ho pure un pò di affanno. E crampi ai polpacci.

Luc10 Dalla

Ma che era per te la Renegade col volante in oro? 🤣

Mordechai

Claro!
🙂

cipralex

Internazionale di Milano deludente ier sera.

Mi aspettavo l’abituale imbarcata con allegata imperdibile conferenza stampa di Inzaghino a sacramentare con l’arbitro, la pioggia, i rimbalzi del pallone…..vabbè, sarà per un’altra volta…..

Luc 68

É chiaro, ci sta un disegno superiore per far vincere la coppa all’inter nell’anno in cui la Juve andrà in B. Va bhe ….. e ditelo prima uno si prepara.

RM28

“Abbiamo visto tutto”. Incidente di Immobile, in tre rischiano l’accusa di falsa testimonianza.I laziali non si smentiscono mai 🤣🤣🤣

Bombaatomica

Ioooooo, ioooooo possso testimoniare in favore di Ciro il Grandeeeeee 😂😂😂
Ho visto tutto io.
La colpa è del macchinista romanista che è passato cor rossooooo 😂😂

RM28

Mettiti in coda, i pizzardoni hanno dovuto chiamare i rinforzi per ascoltare tutti i testimoni in favore di Ciro.

Modifica il 1 anno fa da RM28
comevolevasidimostrare

Hai visto tutto ma proprio tutto tutto?
OK, ti mando a prendere dalla pattuglia Radiomobile
🚔 👨‍✈️🙋‍♂️👨‍✈️

il ghiro

Inter – Benfica 3 – 3
Inzaghi è chiamato a confermare il bel 2-0 dell’andata, conferma Darmian e Acerbi dietro, Dzeko per Lukaku davanti, in mezzo ancora Brozo e non il Calha. Nel Benfica torna il roccioso stopper Otamendi, gli altri sono gli stessi di Lisbona. Arbitri spagnoli a San Siro, in campo del Cerro Grande, al VAR Hernandez.
Comincia bene l’Inter con una velocissima azione, da Dzeko a Lautaro, assist per Barella che si aggiusta la palla e tira fuori dal cilindro una splendida girata di sx che infilza il greco, 1-0. Dopo un gol di Lautaro annullato, segna il Benfica con una bella zuccata di Aursnes, 1-1. Ma l’Inter stasera è molto efficace, nella ripresa si chiude bene e riparte, dopo l’ingresso di Neres e il giallo a Rafa segna ancora due volte: prima con Lautaro, che insacca il 2-1 su assist di Dimarco, poi, dopo l’ingresso di Calha, Lukaku e Correa, proprio con il Tucu su assist di Dimarco, dribbling su Otamendi e preciso piatto dx chirurgico, palo interno e rete per il 3-1. I nerazzurri a questo punto tirano i remi in barca e lasciano il pallino ai rossi, entrano anche D’Ambrosio e Gosens, ovazione per Dimarco, nettamente MVP, e i benfichisti riescono a raggiungere in extremis un platonico pareggio con A. Silva e Musa per il salomonico 3-3 finale.
E allora Derby sia, in semifinale si scucuzzeranno le due milanesi per decidere chi incontrerà a Istanbul la vincente tra Real e City, tutti dicono che la vera finale sarà la sfida tra Ancelotti e Guardiola, ma a noi che ci frega, una italiana in finale ci sarà e non è mai detto gatto, parola del vecchio Trap. Stasera intanto bravo Simone e brava Inter.

Leo 62

Complimenti ai cuginetti che fanno meritatamente fuori il Benfica, arrivato al dunque senza benzina esattamente come il Napoli. Le due rivelazioni della stagione, che fino a Febbraio sembravano inarrestabili hanno fatto male i calcoli per la stagione europea, ma benissimo per quella nazionale visto che vinceranno i rispettivi campionati ( anche se sul Benfica qualche dubbietto me lo farei venire ).
L’Inter in Europa riesce a segnare, ma certo continua ad avere problemi dietro, e su quello imposterei i due Derby di Coppa, rivincita della semifinale di venti anni esatti fa ( vent’anni dopo, stile Dumas ) ed anche del quarto del 2005 che portò anche in quel caso ad una Finale ( nefasta ) ad Istanbul. Partita da 50 e 50, come tutti i Derby, ma chi va in Finale difficilmente poi ne esce vivo. Bello però giocarsela…

Nicola Romano

Be anche senza benzina c’ e’ voluto un concorso notevole di assenze , arbitraggi e soprattutto errori da parte nostra, figurati se la benzina l’ avessimo avuta ancora .

Leo 62

Se l’aveste avuta ancora sarebbe stato Dicembre… errori ed infortuni poi fanno parte della benzina che è finita…

Chakkko

Tutto sta a vedere chi adotterà per primo la tattica della difesa e contropiede tra Pioli ed Inzaghi.

Saluti

Leo 62

Sarà una bella lotta, mi spingo a prevedere un bel 0-0 nella prima partita…

Bob Aka Utente11880

Fratel Chakkko
penso tutti e due. Infatti si prevede che nessuna uscirà dalla propria metà campo, adottando una linea di difesa molto bassa, e sarà un problema battere il calcio d’inizio.

Leo 62

Apertura con i pedoni di alfiere e di re cavallo in A3 fuori alfiere E3 ed arrocco … poi già che ci sei Regina in D2. Poi, dopo queste sei mosse di apertura, come si dice dalle nostre parti, viemme a pijà… nemmeno Kvaratselia te basta…

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
Bob Aka Utente11880

Ma io ho Lukaku, torre nera in campo bianco… scacco !

Eric Dolphy

mai giocato a scacchi, eh?

Leo 62

Da ragazzino… più che giocare a scacchi costruivo fortini…

Chakkko

E’ quello che auspico pure io. Così assisteremmo ad uno spettacolo surreale, con le squadre rintanate nelle rispettive metacampo per non concedere il contropiede all’avversario.

Saluti

Bob Aka Utente11880

Se non altro 0 falli, sulle ammonizioni e espulsioni non ci giurerei se inizieranno gli sfotto’

Bob Aka Utente11880

sono d’accordo. poi ogni derby è una rivincita …

almayer

Complimenti ai cugini, bella prestazione, Di Marco nel secondo tempo incontenibile, pure Correa ha segnato, una serata perfetta. E adesso sotto coi derby!

commentanonimo

E derby sia. Disdetta Dazn da buon gobbo, rinunciavo anche ad un altra partita che mi godo da quando ero un “gagnu”, il grande derby milanese che ahime non ho mai visto al Meazza. I dei del calcio con l’aiuto di Prime me lo faranno rivedere…Grande spot per Milano ed ilcalcio italiano comunque vada!

Modifica il 1 anno fa da commentanonimo
Il correttore

GLI dei del calcio, gnuran’

TomCAT

Molto bene!! E’ la situazione migliore.
Allora: entrambe ora si credono sul tetto del mondo e snobberanno il campionato perché è roba da straccioni e loro giocano solo partite di alto livello.
Per cui una delle due dovrà uscire e rimarrà anche fuori dalla prossima CL.
Quella che andrà in finale rimedierà una randellata di ossa, ma sempre per il concetto di prima avrà abbandonato ogni interesse per il campionato e sarà a sua volta fuori dalla corsa CL.
Unica possibilità che la finale sia Milan-Real. In tal caso la coppa torna in Italia.

malandragem
malandragem

Bob mi stupisco di tanta banalità, e dirtelo è anche segno di stima… O volevi solo fare sapere dove hai passato per anni le vacanze?

Modifica il 1 anno fa da malandragem
Bob Aka Utente11880

Ma dai un po’ di humor, anche se nero ….
E poi alegher che ti hanno tolto la penalizzazione, che mi sembra cosa giusta

2010 nessuno

Ehh già BoB quanto più per l’Inter si sta materializzando una sua (forse, forse) possibile qualificazione per la finale di CL , tanto più fioccano sul blog commenti sulla povera Juventus bistrattata dai poteri forti della Lega calcio che ce l’hanno con lei, sulla più grande ingiustizia mondiale ovvero Calciopoli ed i suoi esiti, sulle beghe finanziarie di Zhang, sugli abbinamenti in CL decisi non dal campo ma dai famosi poteri forti (aridaje) per favorire la perfida Inter o in seconda ipotesi le milanesi, comunque lo stesso l’Inter…
E quindi adesso mentre mi sorseggiavo un caffè pensavo, e se in finale ci andiamo e succede……che ti tireranno fuori? L’entrata in guerra di San Marino contro l’Italia? Un nuovo e ancor più devastante 1929? Ma poi ho pensato anche: e se avesse ragione Waters nel post qui appresso che c’è tanta ma tanta mancanza di……….pa?

Bob Aka Utente11880

Caro 2010 è già stato citato: sembra dobbiamo restituire uno scudetto a qualcuno, forse la Pro Vercelli, quando allo stadio si andava in mongolfiera …

RM28

Scusa, Bob, mi dice “impossibile raggiungere il sito”… sei sicuro del link? Forse era questo:
https://www.lagazzettadelprescritto/news/procuratore_coni_sentenza_Juve_fa_cagare/

Bob Aka Utente11880

Stai attento, lo conosco, è un sito di fake news…

Bombaatomica

Se l’esimio Mr. Bocca me lo avesse permesso, avrei aperto questo mio intervento con la marcia trionfale dell’Aida di Verdi 😁
Papppaaaa parapapappapppaaaa parapapaaaaa pappa 🎵🎶
Parapappappa parappa parappa parappaaaaaaa 🎼📯🎶🎵
Già, una vera e propria marcia trionfale quella messa in campo ieri sera dall’Inter contro il BenFICA. 3 senza levà…. una prestazione degna di Rocco Siffredi 😂😂😂

Barella, Lautaro, Correa, gli autori di questa performance “sessuale” da sballo, orchestrata da quel mago di allenatore che è Inzaghino, Re di Coppe (citofonare LAZIO), che porta la formazione milanese tra le grandi d’Europa.
Se dovevamo aspettare una simile prestazione da parte degli amici napoletani, stavamo freschi. Strano, però, perchè il loro motto è “chiagn ‘e fott”…. 😁😁

Ed ora sotto contro gli acerrimi rivali del Milan, che per i miei gusti hanno già sculato troppo.

Mordechai

Sarebbe bello leggere qualcosa di simile per una “vostra” vittoria in Europa, ma mi sa che non vivrò a sufficienza.

Nicola Romano

Temo che sara’ troppo breve la durata dell’ universo .

Germano

14 semifinali, 11 finali, 7 coppe dei Campioni (mi piace di più)…continuano a sculare e tu a rosicare.

TomCAT

Eccolo!!
7gempions 7 gempions 7gempions
Non vedevi l’ora di dirlo
Tra poco sarà 8gempions – DNA Europeo – il milan le finali le vince – la casa del milan – ecc. ecc.
Ma vi siete accordi che se non la vincete (entrambi) il prossimo anno tornate a giocare di giovedì??

EroAdAtene

La buonissima notizia è che tra le quattro migliori squadre di Champions 22/23 Ci sono ben due italiane e una è di sicuro in finale. Le finali di CL poi,a meno che non siano pilotate, sono 50-50 come probabilità e quindi,chissà. Ora vediamo come proseguono le altre in EU e Conference…. Per essere una stagione che pareva fallimentare in campo internazionale, nonci possiamo lamentare.

Chakkko

Gaudeamus igitur! Dopo il sorteggio con il Benfica e considerate le difficoltà dell’Inter, pensavo che non avremmo avuto molte speranze per la qualificazione. Al termine della partita di andata, le possibilità erano aumentate di molto (in maniera un po’ inaspettata) ma da buon tifoso che ne ha viste troppe, non ero per niente tranquillo sulla prestazione per il ritorno. E invece la squadra ha reagito, mostrando un buon atteggiamento, per larghi tratti propositivo, favorito dal bel gol del vantaggio di Barella che ha stappato la partita.
Nonostante questo vantaggio, però, la squadra ha mostrato i soliti limiti palesati troppe volte quest’anno, a partire dall’errato posizionamento nei cross dalla trequarti o nei calci da fermo. Il gol del pareggio ha creato qualche apprensione tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo, fino al raddoppio di Lautaro che ha coronato una prestazione di vero sacrificio. Il terzo gol di Correa (senza senso le sue proteste verso il pubblico, cui avrebbe solo dovuto chiedere scusa per le tante prestazioni incolori) ha placato anche le ansie residue del tifoso più insicuro, anche se la vittoria è sfumata nel generale calo di concentrazione degli ultimi minuti.

Per le prestazioni, su tutti Barella, l’armeno e Lautaro; sempre duttile Darmian; Acerbi non ha sbagliato nulla; Di Marco è uscito alla distanza (imparasse ad impedire i cross avversari sarebbe un plusvalore); Brozovic ha dato ordine ma è lontano dalla forma migliore (sanguinoso il suo errore sul palo del Benfica). Inzaghi non ha sbagliato nulla questa volta ma la squadra mi pare sempre mostrare una forma non proprio ottimale (ho visto Dzeko piegato in due già al trentesimo del primo tempo). Il Milan arriva meglio alla semifinale sotto questo punto di vista, secondo me.

Saluti

P.S. Speriamo che le altre squadre italiane vadano avanti a conquistare le proprie semifinale. Ne abbiamo proprio bisogno.

2010 nessuno

Buongiorno Chakkko, io parto prima dai gol del Benfica: il primo è un classico esito della lentezza e incertezza con cui i nostri tornano a riposizionarsi per una fase difensiva , al posto di Dumfries doveva esserci Darmian o Acerbi; il secondo è frutto , secondo me di un errore di posizione di Onana, se era un leggero passo indietro quel pallone lo prendeva o lo deviava; il terzo beh ci sarebbe da recriminare su un possibile fallo nel contrasto di gioco tra il giocatore del Benfica che poi fa il cross e Brozovic e magari che il gol arriva a oltre cinque minuti di recupero invece che dei quattro stabiliti. Quanto a Brozovic è sempre lo stesso che si incarta e spara poi la palla senza guardare, se vogliamo parlare dei due errori, non solo quello del palo, che ha commesso, roba da bastonarlo col paletto del calcio d’angolo. Infine Dzeko, eh lui è un problema perché non solo già al trentesimo era in debito di fiato, ma proprio non gli riusciva per tutta la partita a fare un scatto oltre qualche metro.

Chakkko

I difetti sono noti e ormai strutturali per quest’anno. La forma fisica, con il calendario pieno di questi due mesi, sarà il fattore determinante per concludere al meglio la stagione (e senza cambi in difesa a causa dell’infortunio di Skriniar).

Saluti

2010 nessuno

Per la difesa servirebbe tutta l’esperienza di D’Ambrosio magari, certo non come ieri sera che aveva ancora lo stampo del cuscino sulla faccia…

Chakkko

Piuttosto temo la “spremitura” di Darmian+Dumfries. Adesso sono proprio necessarie forze fresche (tipo Bellanova).

Saluti

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Si sa, dinanzi ad una Benfica anche i cadaveri risuscitano.

Tenendo conto della bua che c’ha fatto il Benfica, farei poco lo spiritoso.

Dai non te la prendere così, anche a Torino qualche soddisfazione arriva: è stata sospesa la chiusura per razzismo della curva ultras , sono soddisfazioni no?

A proposito di resurrezioni: è a dir poco interessante il secondo libro dei Maccabei (Haifa).

Modifica il 1 anno fa da Notwist

#vincilatu

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Bene che non si faccia vedere, si apprezza almeno il pudore.

Dunque. Dove eravamo rimasti?

Ah sì, eravamo rimasti a Benfica e Napoli che dovevano spaccare il mondo in virtù di un fantomatico ranking stagionale e che, nonostante siano state pilotate (a loro insaputa, questo va detto, perché avrebbero preferito essere estromesse da una big senza svelare il bluff) nella parte light del tabellone, quella della Coppa italo-lusitana insieme a tutte le più scarse del lotto fin dagli ottavi, hanno finito per non riuscire a vincere nemmeno una partita delle quattro disputate contro due accozzaglie di onesti pedatori che in un campionato tra i più scadenti, se non il più scadente, della serie A a girone unico, sono riuscite a mettere insieme diciannove (dicasi: diciannove!) sconfitte.

Una delle due arriverà in finale. I pilotatori, bisogna dargliene atto, hanno fatto un lavoro encomiabile. Noi spettatori che foraggiamo il calcio e i loro lauti stipendi e hotel a 5 stelle con diaria, siamo stati derubati di partite dei quarti, di semifinali e di finale vere, ma che vuoi che importi di queste quisquilie agli intrallazzatori di professione?

Nulla, come tutti hanno degli obbiettivi da perseguire e cercano di farlo al meglio.

Tu sei quello messo peggio di tutti

Nel frattempo l’insegnante di ginnasticha rumeno che ha arbitrato Milan Napoli è già stato liquidato dalla Uefa e non parteciperà più a nessuna partita europea.
Complimenti!
https://www.gonfialarete.com/2023/04/15/213562-kovacs-arbitro-milan-napoli/

Modifica il 1 anno fa da Notwist
Lazio Caput Mundi

Quello che doveva fa’ lo ha fatto.

almayer

Che belle queste “notizie” che in realtà notizie non sono. Gonfialarete.com è un sito ovviamente dedicato al Napoli, ma basta fare una breve ricerca su Google, il primo link su questa “notizia” è del Daily Mail, tabloid britannico che cita come fonte tal “giornalista” Luca Cerchione, che secondo il suo stesso sito web ha una “passione maniacale per la SSC Napoli”. E il cerchio si chiude. Che poi, la stagione è finita, Mr. Kovacs riapparirà l’anno prossimo.

Leo 62

Si, ma facceli credere… gli è rimasto così poco…

E se invece avessero adottato, senza dirlo, il criterio delle fasce come si fa con le nazionali in Nations League? Così hanno dato vita a partite non troppo sbilanciate nei quarti e nelle semifinali (senza contare che si disputerà due volte City-Madrid invece che una volta sola come una finale).

Saluti

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Si, per la gioia di PSG, Liverpool, Dortmund, Chelsea, Bayern, Real e City.

Una di queste verrà fuori da quella parte del tabellone.

Di qua sappiamo, anzi no, sembrate nemmeno capire… che vi devo dire, continuate a credere alle favole…

Modifica il 1 anno fa da la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...
Bob Aka Utente11880

#volpeluva

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Ma che uva… Mai tifato nessuno, giusto un po’ il Cagliari. Se ci mettevano anche il Cagliari da quella parte, avrebbe avuto le sue chance. Mic sa che mica lo avete capito quello che hanno combinato e perché…

Mi sa che sei tu che non l’hai capito: i poteri forti, aiutati dalla massoneria pluto-pallonara hanno voluto favorire il Real Madrid od il Manchester City (scegli tu che di complotti te ne intendi) apparecchiandole la strada per una finale in cui incontrerà una squadra materasso assicurandosi così il coppone senza dover sudare.

Modifica il 1 anno fa da Pavipollo
la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

No, hanno fatto fatto molto di più per favorire tutti insieme Liverpool, Dortmund, PSG, Chelsea, Bayern, Real e City. Li hanno messi tutti da una parte fino dagli ottavi, facendo perdere ad una e l’altra, via via, le decine di milioni dei passaggi al turno successivo. Mentre dall’altra parte, guarda caso, ci sono quelli con le pezze al culo che in trattative non meglio identificate, hanno già evitato i supermegamultoni promessi (ve le ricordate le multe esagerate che avrebbero comunque dovuto pagare nonostante l’abiura: risulta che sia stato sganciato un cent?) e anzi ricevuto sovvenzioni adeguate tramite la Coppa Italia d’Europa.

Ma tranquilli, credete pure alle favole del calcio decoubertiano…

ranking champions.png

Guarda che se ripeti all’infinito una opinione (se non erro è almeno la ziliardesima volta che riproponi sto schemino a riprova delle tue teorie complottistiche) non è che diventa la verità divina, rimane un opinione. Lo sai vero?

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Che io non creda né alle favole né ai miracoli non è un opinione, è un fatto. Te lo garantisco. Tu sei liberissimo di farlo, così come io di ribadirlo (ogni volta in modo diverso, aggiungendoci qualcosa).

Bob Aka Utente11880

ed è esattamente così, solo che i terrapiattisti non vanno oltre la curvatura terrestre, là dove sta la verità.

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

I terrapiattisti, nella fattispecie, sono quelli che pensano che quei pòpò di sorteggi in fila, siano capitati per caso. Lasciate stare l’uva e la volpe, venite giù dal pero.

Bob Aka Utente11880

Ma sei un anti-italiano per caso ? E comunque se ci hanno fatto scaletta per salire sul pero, a me va bene ..

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Mi sento europeo, avevo già raccontato della mia famiglia. Poi, siccome sono un grande appassionato di calcio, vorrei vedere il meglio del prodotto per cui ho pagato, non una riedizione della misera Serie A anche in Europa. Se per te è chiedere troppo, non so che farci.

Bob Aka Utente11880

Tu lo sai per certo ?

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Io non credo né alle favole né ai miracoli. Credo alla dura realtà del businness. E se non lo avete ancora capito (si capirà meglio dopo la sentenza della Corte europea che unificherà il caso Anversa con le specifiche sul ruolo dominante dell’Uefa nel mercato) qui c’è in ballo uno dei più giganteschi businness mondiali. Un businness che si gioca sul consenso, la prima regola è pagare le cambiali dei più bisognosi.

Non entro nella querelle, dico solo che un mio amico avvocato ben introdotto dalle parti di Nyon, prima del sorteggio dei Quarti mi ha detto, non so quanto scherzando…quest’anno Finale Manchester City – Milan. Lo mandai a cagare… pochi giorni fa lo ha detto pure Schweinsteiger…

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Ma infatti, tu sei uno dei pochi che non difetta in quanto a realismo.

Posso dirlo? Lo dico. Ma che par di palle.

Bob Aka Utente11880

Può essere, anche se due delle beneficiate, Inter e Milan, avevano rotto i maroni proprio all’Uefa con il lancio della Superchampions, per cui perché tenerle a galla artificialmente?

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Abiura e sottomissione sono moneta sonante del consenso. Vanno ripagate, anche con la promozione alla vice-presidenza Uefa di Gravina.

Modifica il 1 anno fa da la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...
mario rossi

Scusa ma se è tutto pilotato perché non ti iscrivi a un corso di taglio e cucito o a un torneo di bocce? Magari c è più trasparenza e sei più a tuo agio mica è obbligatorio guardare un torneo truccato

Modifica il 1 anno fa da mario rossi
Waters

Forse dovrebbe andare di più a f..a😃

Salud.

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Se ti facessi vedere delle foto della mia fidanzata ti creerei dei complessi di inferiorità, tu che ti vanti di tutto ciò che è materiale. Ma io la amo per la sua anima e serenità che mi impediscono di infierire.

Nel frattempo continua(te) a pensare che sia in atto una rinascita del calcio italiano, che la Coppa Italia d’Europa sia stata solamente una piacevole combinazione. Non te lo vorrei dire, ma avevo pensato lo stesso consiglio per quelli come te. 🙂 A volte l’abbandono al romanticismo (specie se decoubertiano) nasconde un gran bisogno di sfogarsi. 🙂 🙂 🙂

Modifica il 1 anno fa da la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

😃😃

la torre che pende che pende, ma che mai cadrà...

Perché non lo sapevo. Già disdetto, ho guardato Bayern-City su Koora live.

2010 nessuno

…..dacci oggi la nostra paranoia quotidiana eh?

Bob Aka Utente11880

Ue’ cugini, semm chi ! Alegher !!

gmr61

Ciao Bobbe…ben trovati, quindi guardando la tua foto potrei dire ” lupo ululì…Inter Ululà!”
La cosa buona è che ci saranno due incassi stratosferici, e di questi tempi du’ spicci non fanno mai male

Bob Aka Utente11880

Esatto, e castello ululì (ma non insisto è lei il padrone)

Leo 62

Ben trovati!!

Waters

Non ha fatto tre a tre?

Salud.

Bob Aka Utente11880

Poteva lasciarlo il senso è quello

2010 nessuno

Comunque caro BoB, anche se andassimo noi in finale di CL e facessimo pure risultato in Coppa Italia, non si può andare avanti così, spiace per Inzaghi ma è bene che vada e magari soprattutto Zhang vendesse a quel fondo del Barhain…

Bob Aka Utente11880

Concordo al 100%

Quattroquattronovetredue

Peraltro, una squadra folle come la vostra potrebbe anche vincere per 3 a 3, non credi? Avessi scommesso a suo tempo su una milanese in finale… Pensa che ho dovuto perfino cambiare opinione su quel fumoso narciso di Grealish, oggi sembra Soldatino dopo che gli hanno tolto la biada, pazzesco!
Ciao

Bob Aka Utente11880

ciao in effetti possiamo tutto, dagli scudetti di cartone al superenalotto

Modifica il 1 anno fa da Bob Aka Utente11880
Mordechai

Soldatino Di Livio? Mille volte più forte.

Quattroquattronovetredue

Soldatino, il mitico “cavalllaccio bono pe’ l’ammazzatora” dell’avvocato De Marchis (Febbre da Cavallo).

Mordechai

Ah … era una citazione cinematografica …
Che figura di cacca!
🙂

Quattroquattronovetredue

Ma dai! Diciamo che indovinare sei mesi fa questi accoppiamenti era come imbroccare King, D’Artagnan e Soldatino, la Tris de Gabriella. Però dico davvero, Grealish pare un altro, e si è pure tirato su i calzettoni; la Gazzetta gli da 5, ma io non sono d’accordo, è cresciuto parecchio. Comunque sempre meno di quello che l’hanno pagato.

144
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x