Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Ibrahimovic al Milan come Senior Advisor di RedBird

Tutti pazzi per Ibrahimovic che torna da dirigente, pardon Senior Advisor di RedBird, nel Milan. Maldini aveva fatto la gavetta, lui rientra subito dalla porta principale. Ma può risolvere Ibra i problemi del Milan – ad esempio, come si comporterà con Pioli? –  oppure al massimo può nasconderli dietro la sua stessa immagine? Insomma potrebbe essere anche una grande operazione mediatica di distrazione di massa…. – 🎙️ IL PODCAST 

Ascolta “Ibrahimovic in società al Milan, attenti che non fa più gol (ep.34, 12 dic 2023)” su Spreaker.

Credo ci sia un enorme equivoco. Zlatan Ibrahimovic è stato accolto e celebrato nel suo ritorno al Milan, ancora come un grande uomo gol. Insomma come se fosse sempre quel formidabile campione che dall’ Ajax alla Juve, dall’ Inter al Barcellona, dai Galaxy al Manchester United, dal Psg al Milan ha messo a segno centinaia di gol e riempito gli stadi di tifosi adoranti. Lui così spudorato ed esagerato, uno che ha fatto del culto di se stesso un’industria. Basti vedere l’immagine con cui su X, ha annunciato il suo ritorno al Milan. Lui elegantissimo in smoking, in un salotto di gran lusso tutto bianco e nero. Una foto che trasuda classe, ma soprattutto sfarzo, money, ricchezza, potere. Una roba da copertina di quelle riviste fischissime e superchic, tipo Class. Insomma quello che appunto tutti immagino costituire l’iconografia di Ibrahimovic.  

  E’ un meccanismo massmediatico che non distingue, che ragiona solo per immagini e slogan e volutamente ignora le differenze. Voglio dire il Milan che ingaggia un grandissimo centravanti è una cosa, un Milan che fa passare un suo giocatore sia pure molto importante, e a 41 anni suonati, dal campo alla scrivania è una cosa già molto, ma molto più ordinaria. Nel primo caso l’uomo gol, come si dice, “sposta”, nel secondo caso, il dirigente – o meglio Senior Advisor, così come recita la qualifica con cui RedBird lo ha ingaggiato –  “sposta” assai di meno e non fa tutta la differenza che potrebbe sembrare. 

  Quindi, nella sostanza, a parte le discussioni sul ruolo e sulle competenze di Ibrahimovic, su cosa faccia al Milan, se possa ad esempio cacciare Pioli qualora si rendesse necessario, sarebbe più utile e sensato chiedersi perché. Perché freddi e distaccati investitori americani decidono di devolvere almeno parte dei propri poteri all’ immagine e al carisma di Ibrahimovic? Qual è la specifica professionale che ha convinto Jerry Cardinale ad affidarsi a lui?

Milan ancora ko e sempre più in crisi, l’Atalanta lo batte con un gol di tacco di Muriel. Pioli nel mirino, lo scudetto è un traguardo già fallito e Cardinale va a caccia di soldi – 🎙️ IL PODCAST

 

  Cioè, non capisco come si risolva l’equazione grande campione = grande dirigente. Quando decenni di esperienza ci hanno detto che il passaggio da un ruolo all’altro non ha certo le stesse matematiche garanzie di successo. I casi Totti e Del Piero stanno lì a dircelo, senza contare che Jerry Cardinale, il patron di RedBird e del Milan, ha voluto togliersi di torno Paolo Maldini, che pure dopo essere stato un campione enorme la sua gavetta da dirigente l’aveva fatta tutta. Ibra no, Ibra rientra subito dal portone principale e basta.

  Come nelle storie di calcio più ordinario e scontato, direi addirittura provinciali, quasi avessimo a che fare con Massimino o Rozzi, Pellegrini o Ferlaino, Ibrahimovic plana nell’orbita Milan, nel momento più difficile e complicato. Lo scudetto si è allontanato, il girone di Champions League è stato un inferno, il calciomercato per cui si era fatto pagare il precedente conto a Maldini con un sonoro calcio nel didietro, un fallimento, Leao un fenomeno incompiuto, Pioli un punto interrogativo e così via. 

  Ibrahimovic è una grandissima distrazione di massa, non risolve i problemi del Milan, semplicemente li nasconde dietro di se.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

Tutti pazzi per Ibrahimovic che torna da dirigente, pardon Senior Advisor di RedBird, nel Milan. Maldini aveva fatto la gavetta, lui rientra subito dalla porta principale. Ma può risolvere Ibra i problemi del Milan – ad esempio, come si comporterà con Pioli? –  oppure al massimo può nasconderli dietro la sua stessa immagine? Insomma potrebbe essere anche una grande operazione mediatica di distrazione di massa…. – 🎙️ IL PODCAST 

 

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
134 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

RM28

E così si è ritirato il più grande difensore degli ultimi vent’anni… Fabrizio, un post non ce lo facciamo?

ConteOliver

magari 15, che negli ultimi 20 c’era ancora tal Fabio Cannavaro 😉

in ogni caso, meglio di no

diventerebbe lo sfogatoio dei soliti noti 😉

RM28

Beh, ma dai, neanche un post sul ritiro di Chiellini mi sembra francamente inverosimile. Aldilà della sua bravura, è stato una bandiera, e quando vengono ammainate le bandiere se ne parla.
Non dico di fare una sceneggiata alla Totti, ma almeno ricordare i principali titoli:
– 9 scudetti
– 5 coppe italia
– 5 supercoppe italiane
– 1 europeo
– 1 bronzo olimpico
– 1 europeo under 19
più tutti i premi sportivi individuali, oltre 700 partite da professionista, 117 presenze in Nazionale.
Aggiungi il titolo di Cavaliere al merito della Repubblica, il titolo di Ufficiale al merito della Repubblica, una laurea in business administration con 110 e lode, più spiccioli.
Ne abbiamo tanti di personaggi così in giro per il calcio italiano?

ConteOliver

le bandiere, se sono della Juve, non vengono celebrate

e Chiello è dannatamente della Juve

un Baggio, un Paolorossi o un Vialli è più facile, sono giocatori ecumenici e, anche se il meglio lo hanno vinto in bianconero, sono comunque fortemente legati anche ad altre squadre e quindi si possono celebrare

ma uno che è bandiera esclusivamente juventina no: l’ultimo è stato e resterà Scirea

dall’avvento del Morattismo malato e antisportivo purtroppo questa è la realtà del calcio italiano

un Del Piero o un Buffon sono troppo gobbi, come pure il Chiello

questo è

inox

Buongiorno Fabrizio

Tifiamo le nostre squadre in europa (minuscolo voluto). Bello lo stop al mercato tutelato gas/luce, vero? +50% di aumento secco. E lo vuole l’europa con la e minuscola e per stracci in cambio di soldi in prestito a strozzo. C’è da dire che da una fascista al governo non me lo aspettavo. Un pò come al tempo con i comunisti al governo. Per fortuna ci rimane il pallone e la testa nel pallone e le sere con mio cugino Alfonsina. Se l’udinense non tocca Lautaro, Lautaro non cade. Lautaro fatto scena? probabile, ma non si può dire. Comunque mai come i cascatori piastrellatori puniti dal Cagliari. Tirare dentro il campo un compagno caduto contro i pannelli pubblicitari si vede di rado. La Roma, con la squadra che esibisce, avrebbe dovuto rendere più rotondo il punteggio nei primi venti minuti e invece, fuori Dybala anello di congiunzione del davanti con il dietro, notte fonda. Lukako, alla Prestigiosa, con il colpo di testa dell’altra sera, avrebbe concluso l’azione in fallo laterale. La Fiorentina non segna manco con le mani. Un pò come il Genoa affidandosi a Retegui. Sarà facile per la Juventus e i suoi quattro gatti proletari venerdì p.v. Più complicato per noi contro il Sommo.

Mordechai

Yawn…buonanotte.

Dare to Slack!

L’Europa (maiuscolo dovuto) s’illude che possiamo diventare un Paese come la Spagna, uno nordico sarebbe troppo.
Grazie di aver dato dei proletari invece che pezzenti.

Luc10 Dalla

Pinguino sei passato a “brave”?

Dare to Slack!

Chissà perché Falkon che andava sulla Mepis, che è la distro di riserva, non va sulla Slack, la distro principale, e non ho voglia di indagare.

hce

Chi fa lo spione non è figlio di Marione.
No, lui non è lui e io non sono io.

piez
Dare to Slack!

Ci sono i disegnini?

malandragem

ti dirà che c’è già il villico che gli cura l’orto e che non gli serve un grafico…

Carlo lll di Borbone.

Anche questo è l’ennesimo personaggio che (s)qualifica il vostro calcio.

Nicola Romano

Da oggi pomeriggio non posso votare per molti commenti, forse c’ e’ qualche mente elevata di turno che puo’ spiegarmi cosa succede ? .

R.T.

Come ho scritto più sotto, succede la stessa cosa anche a me…. ma ho voluto fare un esperimento: sono andato su qualche thread più indietro e ho iniziato a dispensare pollici ” ad minchiam” ( tanto essendo post vecchi non li vede più nessuno) riuscendo a mettere pollici, verdi e rossi, a decine di commenti…. pensa che ne ho messo uno verde anche all’anti.
Se ne hai voglia prova anche tu e fammi sapere….io non so proprio cosa pensare…

piez

Forse la mente elevata è quella di chi ha tolto la possibilità di votare, non mi sembra che il posto sia frequentato da adolescenti.

Nicola Romano

Largo ai giovani, Augusto Barbera (85 anni ) , eletto presidente della corte costituzionale .

tamarrogigante

ottimo Ibra come super consulente del milan, ma non come quello della inter: Rocchi inarrivabile

Carlo lll di Borbone.

Pure Massa non scherza..

Pirogov

Bene, Lukaku se l’è cavata con una sola giornata di squalifica. Potrà essere in campo contro la Giuve fra due domeniche. O no?

piez

Lo fanno per non togliersi il gusto di espellerlo allo Stadium.

R.T.

Buongiorno Bocca, avrei voluto spolliciare il post di inox che mette sullo stesso piano Speranza, Del Mastro e Santanche’. L’ex ministro della salute fa la figura del gigante rispetto a quei 2… su Sgarbi non mi pronuncio in quanto lo considero una persona capace nel suo ramo ma vittima del protagonismo del suo personaggio.
Non sono riuscito a omaggiare di pollice verso quel poco simpatico antijuventino in quanto mi viene impedito di schiacciare il pollicione.
(Vedi allegato)
Mi chiedo :
1) Inox è intoccabile?
2) problema del Bloooog?
3) Bloccata la mia possibilità di esprimere dissenso? ( cmq uso molto poco i pollici, preferisco rispondere nel merito)
Se fosse verosimile quanto affermato al punto 3) suggerisco di bloccare anche lo spollicciatore folle che in pochi minuti riesce a fare cose impensabili per noi umani

Screenshot_.jpg
Dare to Slack!

Strano, questo appare quando vuoi votare un tuo post.
Sicuro di non essere Inox?

R.T.

Non offendermi, per favore!

RM28

Quindi fatemi capire… l’idea degli ammerigani del Milan è quella di mandare via Maldini, uomo che sicuramente ha grande competenza di campo, per sostituirlo con un bulletto attaccabrighe che, per quanto sia fortissimo a giocare, di calcio e management ne capisce meno di me in fisica quantistica.
E’ evidente che la logica è quella di trovare un parafulmine, ma mi sa che hanno sopravvalutato la capacità di Ibra di starsene buono e zitto a prendersi le critiche… 🤣
Non voglio pensare che l’abbiano preso perché lo considerano un “motivatore”…Ibra non ha la più pallida idea di cosa voglia dire motivare le persone, per lui si traduce in “fate come Ibra!”

Dare to Slack!

Noie nel sito?
Non vedo più dei post in questo e in altri thread.

hce

I pinguini sono in via d’estinzione.

Cisco

Buongiorno Fabrizio,
grazie per I 10 articoli pubblicati negli ultimi tre giorni. Non si riesce a starle dietro…… e poi con pubblicita’ che si ricarica ogni articolo…e’ quasi impossibile leggere il bloggo.
Potresti considerare una opzione a pagamento senza le pubblicita’ ? Anche il Sig. Waterz minaccia di andarsene. Grazie.
PS: Ibra – marketing americano – dura minga

Nicola Romano

E’ giusto così, basta avere un po’ di pazienza, e’ sempre meglio che pagare .

Cisco

Fabrizio, grazie per la risposta.
I 10 articoli … era per ruzzare come tipico del blog.
Apprezzo il concetto – ma come dice qualcuno – si potrebbero raggruppare le partite di campionato da venerdi a lunedi’ in una unica serie (come avevi gia’ fatto in passato). Sono consapevole del lavoro dietro il blog e per questo ringrazio. Leggo da molti anni ma scrivo poco. Apprezzo il tempo che dedichi al tuo pubblico.
Grazie ciao.

Mordechai

” … tempo che spesso potrebbe essere utilizzato in maniera assai più proficua per la professione …!
Ma se il blog è la ciliegina sulla torta della (tua) professione, dai …
Scherzo Fab.
🙂

Dare to Slack!

1) Però si potrebbero raggruppare alcuni thread, ad es. uno per ogni turno di campionato o coppe.
2) Esistono browser che permettono di bypassare la pubblicità, se vi ricorrono in troppi il guadagno sarebbe ben misero.

Dare to Slack!

E nemmeno un articolo dedicato alla Coppa Italia o a squadre minori.
Minaccia rientrata: il tempo di farsi una mangiata.

inox

Buongiorno Fabrizio

“L’appello di Conte a Meloni: “Via Delmastro, Santanchè e Sgarbi. Spetta a lei salvaguardare l’onore e il prestigio delle istituzioni”Si dimentica di chi c’era con lui: Speranza e Casalino. Un pò come gli americani rossoneri ma alla rovescia: prendono Ibraimovic e lasciano Maldini. Ma di cosa ragioniamo? Come per noi interisti: un cinese a ramengo pieno di debiti e nullatenente e anche nullamaresciallo. Scadenze di prestito p.v. da quasi mezzo miliardo più varie ed eventuali raggiungendo e superando il miliardo di debiti. Il campo non da ragione al Milan a noi, per ora si ma non ci basta. Altrimenti avrei tifato Juventus.

Il mattino ha loro in Bocca

si, credo che la tua testa sia proprio inossidabile…

Mordechai

Part dall’ex Premier e arrivi, non so come, alla Juventus.
Tu non stai bene.

RM28

Quindi tu metti sullo stesso piano Speranza e Santanché.
Una curiosità: ti hanno già levato il diritto di voto?

malandragem

la Santanchè è interista, non mi stupirei troppo

2010 nessuno

No malandragem, non offendiamo tutta la tifoseria mettendola sullo stesso piano della Santanchè

malandragem

Ciao 2010, lo dicevo come spiegazione della sua difesa da parte di inox, non per dire che siete tutti così.

Un saluto

2010 nessuno

Ti ringrazio perché ho tanti difetti ma la Santanchè anche no, ma proprio no.

Mordechai

Cosa altro potrebbe tifare, quella vajassa?

ConteOliver

come Ignazio “ToroSeduto” 😉

malandragem

grande amica da sempre del vecchio picchiatore del Fronte, la Pitonessa.

Modifica il 6 mesi fa da malandragem
Il mattino ha loro in Bocca

bravo, io, di fronte a certe uscite, non riesco a scrivere.

Sergiod

Maldini resta per me una icona del Milan ma questa nostalgia del recente passato la comprendo sino ad un certo punto.
Non riscrivo l’elenco di tanti mezzi giocatori che prese, se il Milan è carente non è solo colpa di Pioli ma del valore medio complessivo dell’organico.
Lo scorso anno il Milan di Maldini arrivo’ quinto sul campo, lo scudetto fu vinto per meriti e per demeriti, soprattutto a Bologna, dei nerazzurri.
Allo scudetto contribuì in modo importante Ibrahimovic, principalmente come collante del gruppo. La sua gavetta nel calcio è nota a tutti così come i successi ottenuti, credo che Cardinale lo abbia voluto perché si è reso conto che serve un dirigente che capisca di calcio.
Ricordo quando Mancini fu catapultato in serie A, alla Fiorentina se non sbaglio, tutti addosso a lui perché non aveva,credo, il tesserino per allenare in A. Pare che nonostante l’inesperienza abbia fatto bene da subito.
Infine, sono impreparato ed ignorante sulle gestioni societarie e sui modelli economico-finanziario. Non do’ nessun giudizio non essendo all’altezza di comprendere , spero solo che Ibra riporti entusiasmo in un ambiente che sembra depresso.
Stiamo a vedere.

il radarista

Capisco che il chiasso fatto per avere Ibrahimovic subito, in una funzione di cui capisco poco possa esporre, al ridicolo i gestori del Milan e cerare qualche preoccupazione all’allenatore Pioli, però direi di aspettare un poco. Feci un discooso malevole nei confronti di Zanetti all’Inter e, giustamente, venni contestato. Zanetti si è dimostrato un ottimo dirigente. La stessa cosa potrebbe accadere a Ibrahimovic, chissà. Intanto gli faccio i miei auguri.

Waters

Caro Radar, Zanetti è soprattutto una persona perbene, ha càrisma, educazione,buonsenso, un gioiello…peccato non abbia fatto politica, lo avrei visto bene in luogo di Milei….per Natale dalle mie figlie mi faccio regalare una bottiglia di Malbec riserva firmata dal nostro grande capitano…anche due dai🙂
Ciaoo

il radarista

Ciao Carissimo. Per i liquori che prepara mia moglie, dobbiamo aspettare l’anno prossimo e non ce ne faremo mancare neanche uno. Ci contenteremo di quello che offre il mercato e brinderemo.

2010 nessuno

E te pareva che anche per un blog sulle vicende societarie del Milan i gobbi non cazzeggiassero sull’Inter, poi dice che c’è l’ossessione per la Juventus…ma che per “il mondo al contrario” , Vannacci si riferisse anche agli juventini?

Mordechai

Io, sull’Inter non ho detto un cazzo, in verità.

2010 nessuno

Sai che non l’avevo con te Ugo

anti gobbo sempre

Non c’è bisogno di nominarti esplicitamente ma la descrizione di 2010 ti calza a pennello

2010 nessuno

No, anti , non ce l’avevo con lui

Mordechai

So io cosa calzerebbe a pennello per te …

ConteOliver

Ma parliamo anche di quelle dell’Inter, o la cosa vi crea imbarazzi 😆

tratto da un articoletto scritto da tal Giordano De Luca, uno dei tanti che dicono tutti le stesse cose:

Dal punto di vista finanziario, l’Inter si trova in una situazione critica con debiti che superano i 830 milioni di euro. Questo rappresenta una sfida per il club che deve fare attenzione ai suoi conti al fine di evitare ulteriori problemi finanziari. Sono necessarie misure immediate per gestire questa situazione e garantire la stabilità economica dell’Inter…
…L’Inter è attualmente in una fase di crisi finanziaria a causa di vari fattori. La pandemia di coronavirus ha avuto un impatto significativo sulle entrate del club, riducendo i ricavi dai biglietti e dagli sponsor. Inoltre, il calo del sostegno finanziario dello stato cinese per gli investimenti nel calcio europeo ha contribuito a creare un vuoto finanziario. Infine, i problemi finanziari di Suning, il principale azionista dell’Inter, hanno accentuato le difficoltà del club nel gestire la situazione. Tutto ciò ha portato a una crisi finanziaria continua per l’Inter…
…Secondo i dati, l’Inter è attualmente il club della Serie A con il più alto ammontare di debiti bancari, che ammonta a 390 milioni di euro. Questo dato riflette l’esposizione finanziaria complessiva del club e indica la quantità di denaro che l’Inter ha preso in prestito da istituti bancari. Questi debiti rappresentano una sfida significativa per la gestione finanziaria del club, che dovrà trovare soluzioni strategiche per gestire il proprio debito e garantire la stabilità economica a lungo termine…

Dai dai dai, che le sfide al cardiopalma col Potenza e l’Audace Cerignola in serie C vi aspettano 😉

2010 nessuno

Io ti auguro, e di cuore, che tu arrivi a cento anni Conte, perché anche allora troverai L’Inter in serie A

carta vetrata

continuate a non capire nulla in materia finanziaria. Il bilancio dell’Inter è migliore, molto migliore, di quello della Juventus, e non ha bisogno di politiche window dressing (leggi falsi plusvalenze) per essere abbellito. Già l’ultimo si carebbe chiuso in lievissima perdita senza un default dello sponsor Digitalbit. Pqeuello novo parte già con 70 milioni di plusvalenze realizzate e no ancora evidenziate. E voi, ancora, implumi, ad attendere il default. A non capire, cosa elementare per chi è del mestiere, che posso anche finanziare tutto a debito senza metterci una lira,se la gestione operativaè redditizia. Se anche pago 50 milioni di oneri finanziari all’anno, ma ne genero 90 di plusvalenze, perchè rivendo a 50 quel che mi è costato, cosa mi frega delde bito. Che poi, il debito di 800 sparisce di fonte all offerte. Se Zhang accettasse le offerte, a 1.200 vende domattina. Il fatto è che ne vuole almeno 1.400, e se possibile vuole solo soci di minoranza. Possibile siate così ottusi da non vedere che, patrimonialmente e finanziariamente, l’Inter è di un altro pianeta di fronte alla Juve, e anche di fronte al Milan, che pure ha chiuso in utile l’ultimo bilancio. poi,s e g8ardiamo l’aspetto sportivo, l’Inter ha almeno 250 milioni di plusvalenze già visibili ad occhio nudo, le altre cosa vendono. più la Cl ed il futuro mondiale per club, son decine di milioni, per una società che già incassa il doppio della juve, e c’è la fila degli sponsor, è il team dominante in questi anni a tuti i livelli, non bisogna essere geni per capirlo, basta essere lucidi. Voglio dire, preferite svegliarvi e guardare in faccia la realtà, o continuare a sognare un default che non arriverà mai? Pesnate a giocare al calcio, che solo su quello c’è un gap notevole, ci vorranno anni e un bel pò di fortuna per metter su una squadra a livello Inter. Concentratevi su quello

ConteOliver

mi sembri @Catone del vecchio blooog… anche lui si vantava di conoscenze, competenze ed aderenze nel settore finanziario, lanciandosi in ardite previsioni che poi abbiam visto tutti che fine hanno fatto… ed il suddetto è miseramente sparito dai radar (dopo l’ennesima figura di palta)

Premesso che io non tifo i bilanci e dei medesimi mi importa la proverbiale “sega“, il mio commento non è farina del mio sacco (non capendoci IO un cappero di finanza), come avrebbe dovuto essere facilmente intuibile dal virgolettato, nonché dal testo scritto prima, dove esplicitavo che questo articoletto da me riportato, a firma di estensore da me citato, dice esattamente le stesse cose che dicono mille altri articoli sul tema finanze-inter; come ben sai, che il cinesino sia alla canna del gas e con i creditori alle costole lo dicono in tanti, sicuramente molti di loro competenti e con voce in capitolo, visto che scrivono su testate di rilevanza nazionale, dal “sole 24 ore” a “Calcio&Finanza”.

Ma tu, sicuramente, egregio sig. cartavetrata, ne sai più di loro e di tutti noi, per carità…

in ogni caso, il punto non è questo

il mio era un post di puro cazzeggio, di presa per il culo di coloro (e tra i nerasurri siete in diversi, guarda che strano 😉 ) che troppo spesso si lodano&imbrodano, per riportarli un attimo coi piedi per terra e alla dura realtà

un simpatico sfottò con 2010, che si era pronunciato su vicende societarie del Milan, quando forse, essendo interista, farebbe meglio ad occuparsi e preoccuparsi delle vicende societarie dei Suninter boys 😉

abbassa la cresta e stai schiscio, che ti conviene 😉

e buona giornata a te

2010 nessuno

“Un simpatico sfottò con 2010, che si era
pronunciato su vicende societarie del Milan, quando forse, essendo interista, farebbe meglio ad occuparsi e preoccuparsi delle vicende societarie dei Suninter boys”
Hai capito il Conte, mi ha rubato l’eccepire, e beh certo , ti stai tenendo stretto al personaggio del fumetto, eh monello?😉 Perché io non mi ero “pronunciato” su niente direi ma mi chiedevo , con quel tuo post,che c’entrava l’Inter con le vicende societarie del Milan ..se questo è occuparsene….
Comunque, ignoranza in materia finanziaria per ignoranza, la mia sicuramente più grande della tua , mi è tornato in mente che tempo fa è uscito un articolo dove si diceva che il governo cinese aveva concesso un prestito a Sunning, in yuan, corrispondente a seicento cinquanta milioni di euro, smettendo finalmente di mettere il bastone tra le ruote a quella, come ad altre imprese nazionali. Ora, e metto ancora avanti la mia ignoranza in materia, questo forse, sarà servito a dare respiro , coprendo magari parte dei debiti …e chissà..

ConteOliver

io rubo tutto, anche i post 😆

è connaturato al mio essere gobbo 😉

Mordechai

” … ci vorranno anni e un bel pò di fortuna per metter su una squadra a livello Inter …”
L’anno scorso, in campionato, due vittorie a zero per la Juve e quest’anno il pareggio di Torino.
Io sono contento così …
🙂

inox

Buongiorno Conte Oliver. Semmai serie C girone A con Pergolettese e AlbinoLeffe ad attenderci. Preferirei serie C girone B. Non male Inter – Juventus under 23. Sicuro che qualcosina ci rub………vi appropriarte, impadronite con mezzi e in modi illeciti. E’ una battuta Conte. Meglio una serie D girone A e un bel Fezzanese – Inter.

ConteOliver

ma veniamo all’attualità… 😆

dal Corriere de Trigoria

“Audio Napoli-Inter, Massa su Lautaro-Lobotka: “Non c’è niente”. E Il Var…
Il placcaggio di Lautaro su Lobotka valutato come non fallo sia in campo sia nel VOR di Lissone da Marini e Mariani. E sul contatto Acerbi-Osimhen, la novità: il VAR controlla l’intensità.

Napoli-Inter diventa un must, per tutto quello che si è detto e che è successo. Partendo da un fallo chiaro (così difficile da ammettere? Possibile che non si riesca mai a dire: «Abbiamo sbagliato, scusate») di Lautaro su Lobotka, finendo al contatto Acerbi-Osimhen, che apre nuove frontiere. Perché abbiamo ascoltato, grazie a «Open VAR» su DAZN, nel VOR di Lissone, VAR e AVAR parlare di «intensità». Allora non è più prerogativa solo dell’arbitro? Quale è la linea? Ah, saperlo.
Lautaro su Lobotka. Gioca il pallone, va bene, ma poi è un placcaggio da rugby, non da calcio. L’arbitro, Massa, assolutamente non in partita, ripete (e lo ripeterà sempre, così è facile): «Gioca, gioca, gioca. Non c’è niente, tranquilli (…)». Parla anche in inglese, il Napoli è una multinazionale: «I was one meter away (…)». Poi parla col capitano: «Di Lorenzo, non c’è proprio niente, tranquillo. Non è mai fallo». Nel VOR la valutazione di Marini e Mariani è la stessa: «Fallo assolutamente no, ha preso il pallone e lo gioca chiaramente». Ecco il cortocircuito: tre arbitri su tre dicono che non è fallo. Diventa la verità. La verità solo loro.
C’è poi l’episodio Acerbi-Osimhen, il refrain di Massa è sempre lo stesso: «Niente, Niente, Niente, gioca, gioca». La review a Lissone è più accurata: «Guarda questa da dietro. Protegge, gioca il pallone (Osimhen), per me è un tocco leggerissimo, guarda l’intensità. Per me è nulla. Il check è completato». Si discute, rigore o no. Ma la chiave è un’altra: «Guarda l’intensità» è una frase che stride con tutto quello che ci hanno sempre detto, che l’intensità di un contatto è prerogativa solo dell’arbitro di campo. Uno dei tanti misteri che si stanno alimentando nella gestione-Rocchi di quest’anno.

Rocchi, uno che ha capito tutto 😉

redant

Siamo diventati una pagliacciata all’americana!
Quasi peggio dei cugini cinesi…
Comunque, spero per Ibra che combini qualcosa di buono; il senso non lo comprendo, ma diamo una chance anche a lui, prima di immolarlo a vittima sacrificale. Per favore, però, evitiamo di innalzarlo a grande campione della storia del Milan, perchè al Milan, Ibra, è stato solo una comparsa…

gmr61

Questa volta non sono molto con il BM, che Ibra sarebbe venuto lo sapevano anche i sassi, che Pioli sia a fine corsa é lampante, che Abate sia molto amico di Ibra, e se 3 indizi fanno una prova non mi stupirei che ci sia un cambio low-cost della panchina, ribadisco a tema di essere dileggiato che i nuovi acquisti non sono male, anzi sono tutti upgrade rispetto al passato, ma quando li vedi in campo durante la partita chiedere lumi all’allenatore dove posizionarsi, beh…e la settimana di allenamento a cosa serve?
Tutto il resto, strategie di mercato , rapporti con l’AD ed altro lo scopriremo solo vivendo.
Noto che Ibra é tornato dopo la scoppola con l’Atalanta, seconda volta, e la prima non era andata poi così male ….

Quattroquattronovetredue

Altro argomento, ieri sera ho visto l’ultima mezz’ora di Cagliari-Sassuolo, che i sardi hanno ribaltato con due splendidi gol nel recupero: insopportabile l’atteggiamento degli ospiti, soprattutto quando sono rimasti in 10, tutti per terra a rotazione al minimo soffio di vento, portiere compreso. È vero che lo fanno più o meno tutte le squadre, compresa la mia, però ci dovrebbe essere un limite, anche se è difficile stabilirlo; in questo caso i 7 minuti di recupero concessi erano davvero pochi, ma alla fine il Sassuolo ha beccato lo stesso, e ben gli sta’. A me questa squadra era simpatica per tanti motivi, giocava anche un bel calcio, poi si vede che l’aria della serie A ha contagiato anche lei, e mi dispiace; oggi Carnevali dice che non accetta lezioni di sportività e invece farebbe bene a guardarsi le partite della sua squadra, ieri sera davvero oscena, e Berardi manco giocava. A me sembra che l’abisso che c’è fra la Premier e la Serie A non dipenda solo dal divario tecnico, ma anche e forse soprattutto dall’atteggiamento dei giocatori in campo e del pubblico sugli spalti: alla fine il Luton ha fatto zero punti come il Sassuolo, ma sono proprio due sport diversi.
Commovente l’espressione di Ranieri al gol al 97°, mi sono davvero preoccupato per le sue coronarie, ma Claudio è stato un signore ancora una volta, complimenti.

2010 nessuno

Ranieri è un signore, sempre stato e lo sarà sempre.

Leo 62

D’accordo con Fabrizio anche sulle virgole. Operazione con poco senso tecnico, solo immagine. Gli americani capiscono solo quello, e oramai capiscono solo gli algoritimi… e fanno danni.
Se serve a mettere riparo alla mancanza di palle di Pioli e spingere lo spogliatoio potrebbe avere un senso quest’anno, ma poi che fai? devi per forza prendere un allenatore giovane perché con uno esperto sai gli scontri… quindi il futuro sarebbe impostato su di lui?… MMAHH…

carta vetrata

d’accordo, operazioni di pura disperazione, sbagliatissima, come quasi tutto quello che stanno facendo gli americani. Ibra sarà una iattura per il Milan, non è capace di stare al suo posto, e al di fuori del campo, non sa fare nulla. Maldini ha prefettamente, ragione, salvo su una cosa: per avere un atteggiamento poco aziendalista come il suo, occorre avere alle spalle qualcuno disposto a subentrare agli americani, altrimenti sei solo velleitario.

commentanonimo

Ha carisma. Tutto dipende da quanto il carisma è associato a intelligenza strategica, lo scopriremo, e quanto riuscirà ad influenzare la proprietà. E’ un operazione americana, vero, ma gli americani amano il rischio e spesso hanno avuto ragione In sintesi. al 90% hai ragione, ma un margine di high risk/high gain io lo vedo.

Leo 62

Si ma a me sembra più che altro non sapere che pesci pigliare… poi magari hanno ragione loro per carità…

Mordechai

Carisma e intelligenza strategica non mancavano certo neanche a Paolo Maldini, s’è visto com’è andata a finire, credo anche io sia solo una operazione di facciata, con poche/nulle … conseguenze effettive.

commentanonimo

Sì concordo, cercavo solo di angolarla dal punto di vista della proprietà americana dove spesso preferisci fare arrivare uno da fuori perchè ha meno scrupoli. E comunque FIAT ha fatto la stessa cosa, vedi l’arrivo di Marchionne da fuori che di auto sapeva praticamente un caxxo. Insomma, l’operazione ha una logica anche se astrusa a prima vista, volevo solo dare una lettura alternativa della cosa.

carta vetrata

Marchionne aveva alle spalle un curriculum di manager di altissimo livello, poco importa che di auto non capisse nulla, per fare l’AD di una conglomerata non serve. Ibra invece non sa nulla di nulla, davvero incomprensibile la scelta, salvo voglianmo uan foglia di fico. Non dimentichiamo che Cardinale deve quasi 600 milioni ad Elliott.

Bel-Ami

Di auto forse no, di alta finanza sì, e lo ha dimostrato, sebbene anche con manovre spericolate (GM, il credit swap, e così via), e li ha sostanzialmente salvati (ricorda Morchio …).

commentanonimo

Sì.

mario rossi

CHAMPIONS’ LEAGUE!
in ordine di difficoltà il milan ha la impresa più complicata. Non perchè non possa vincere lassù in mezzo ai barbari, impresa comunque alla portata contro una squadra decimata dagli infortuni quanto i rossoneri, ma perchè è la unica non padrona del proprio destino. Occorrerà anche una sconfitta del psg in contemporanea, un incastro difficile. Però occhio, il psg finora 2 trasferte 2 sconfitte non ci è 2 senza 3, anche se pensare a quei pachidermi della difesa del borussia contro mbappe e compagnia…vero ci sono le marcature preventive ma visti a san siro mi paiono scarsini pure lì🫣in ogni caso il psg deve andare a vincere altrimenti passa per seconda e non per prjma quindi non potrà fare gara conservativa e pure il dortmund a sto punto vorrà almeno un punto per il primo posto, partita aperta quindi. Rimaniamo ottimisti, che bello sarebbe mandare in Europa league i franco beduini.
Segue come difficoltà la Lazio anche se non è chiaro capire se andrà a giocarsela davvero per il primo posto o farà turnover in vista di domenica. Vincere al wm è infatti complicata come ricorda anche la juve di allegri (quella vera) che busco’ un 2-0 pesante nella partita de Los huevos e sarebbe in ogni casa una battaglia che lascia segni. Arrivare secondi però da là quasi sicurezza di trovare una big negli ottavi.
Inter, come sopra. Se vinci il girone hai quasi certamente un ottavo abbordabile, se non vinci ci sono probabilità di beccare una fortissima tipo real o city negli ottavi. Deve comunque provarci anche se il fatto che inzaghi parli di turnover fa capire quali sono le priorità della società e della tifoseria. Occhio alla sociedad che all andata ci prese quasi a pallonate per 65 minuti e che in liga secondo molti addetti ai lavori è la squadra che gioca meglio e ha una classifica che al momento non rispecchia il suo vero valore.
Infine il Napoli è quella che ha il compito più semplice. Può accadere tutto nel calcio ma per essere eliminato dovrebbe perdere in casa contro il braga con almeno 2 gol di scarto, ciò che rappresenterebbe una autentica impresa alla rovescia.
Continuo a sperare in un en plein, FORZA ITALIA!!!!!!

guido

t’han fregato il tasto dell’apostrofo?

Mordechai

O quello o c’ha una tastiera farlocca.

Alabama's Challenge

La dimensione dell’uomo la danno l’addio al blog manipolando le parole di Gino Cecchettin (di cui ha pure storpiato il nome, la forza dell’abitudine) al funerale della figlia Giulia e il subitaneo rientro come spalla dello sfigherrimo.🤗

Mi sa tanto che a questa definitiva figuraccia non potrà porre rimedio nemmeno l’InterVar.🤗

malandragem

“il subitaneo rientro come spalla dello sfigherrimo”

e che waterz ci teneva a mostrare quanto sincero fosse (il suo commento precedente a questo era stato “Lascialo perdere, è un poveraccio…“) nel ricordarci che:

ci sono tante responsabilità, ma quella educativa coinvolge tutti…
Insegnamo (sic) ai nostri figli ad accettare anche le sconfitte, facciamo in modo che tutti rispettano (sic) la sacralità degli altri.”

ConteOliver

iniziamo dall’insegnamento della lingua italiana, parlata e soprattutto scritta 😉

Waters

Anche se la regola generale attorno al diagramma GN prevede che esso non sia seguito dalla I – quando ovviamente ci sia un’altra vocale successiva – in alcuni casi sappiamo che la regola può essere derogata.
Perche?
Perche la prima persona dei verbi plurali all’indicativo presente ha sempre una desinenza in – iamo- per esempio amare diventa noi am-iamo mangiare diventa noi mang – iamo..
Non c’è da scandalizzarsi tuttavia se lo leggiamo è scriviamo senza la I…ormai é una forma accettata

Insegniamo l’italiano a ragazze di origine straniera
Insegnamo l’astrologia, non l’astronomia
😜

Bel-Ami

Già di ritorno, ottimo. Ma: “digramma”, non “diagramma”. Attento agli sfoggi ….

malandragem

ah, dimenticavo…

https://www.treccani.it/vocabolario/diagramma/

https://www.treccani.it/vocabolario/digramma/

quando hai capito la differenza fammi un fischio, waterz!

Modifica il 6 mesi fa da malandragem
ConteOliver

non è così, ma facciamo finta di accettare il nuovo che avanza

su rispettAno/rispettIno come stai messo?

o Wafers, si cazzeggia neh?

cerea 😉

malandragem

i verbi plurali e i verbi singolari, lmfao waterz!

non saranno forse le persone del verbo ad essere singolari o plurali?

e ancora siamo qui in tanti a chiederci cosa volessi dire con paventare propositi di abbandono e personalmente mi chiedo, a questo punto, se tu sia rimasto perche hai (buh! che paura!) spaventato i tuoi propositi, lmao

piez

Però il ragazzo s’impegna, ecco la sua fonte:
https://www.wecanjob.it/archivio21_si-scrive-insegnamo-o-insegniamo_0_347.html
Ha fatto l’errore di non fare il copia e incolla.

guido

‘nchia Waters che figuraccia

Dare to Slack!

Pezo el tacón del buso.

piez

Infatti:

Anche se la regola generale attorno al diagramma GN prevede che esso non sia seguito dalla I – quando ovviamente ci sia un’altra vocale successiva – in alcuni casi sappiamo che la regola può essere derogata.
Perche?
Perche la prima persona dei verbi plurali all’indicativo presente ha sempre una desinenza in – iamo- per esempio amare diventa noi am-iamo mangiare diventa noi mang – iamo..
Non c’è da scandalizzarsi tuttavia se lo leggiamo è scriviamo senza la I…ormai é una forma accettata

Insegniamo l’italiano a ragazze di origine straniera
Insegnamo l’astrologia, non l’astronomia

Le ultime due frasi non le ho capite.

Modifica il 6 mesi fa da piez
Dare to Slack!

gli è che ricordava male, il sito diceva:

ESEMPIO: A scuola insegnamo l’astronomia, ma non l’astrologia

evidentemente il Nostro giudica più sensato insegniare l’astrologia che l’astronomia;

tamarrogigante

Attenti con l’italiano che quando feci notare uno strafalcione da elementari a waters, mi rispose che la sua maestra alle elementari era mia madre e che non gli insegnava niente perché stanca che la notte era impegnata in un mestiere più redditizio.

malandragem

e giustamente oggi (ora il commento è stato cancellato) scriveva che lui le donne le rispetta sempre, l’universo femminile è sacro e quack quck quack…

Waters

A me hanno detto – anche tu se non erro – di peggio, anche di morire, – che fantasia fra 50 anni toccherà anche a me -….ma uno dei motivi scatenati il successo che ho avuto nella vita, è la totale assenza di permalosità, condita da classe, signorilità ed onestà intellettuale…il cocktail si è rivelato vincente.

alberto_ol

“uno dei motivi scatenati il successo che ho avuto nella vita”

Quali sono gli altri motivi SCATENATI ?

E poi “scatenati il successo” ??

Il mattino ha loro in Bocca

😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂

tamarrogigante

Sì caro waters, sbagli

RM28

Puoi riportare i commenti di cui parli? Altrimenti si potrebbe pensare (solo pensare, eh) che ti inventi le cose.

Mordechai

Dimentichi la cosa più importante : i pippi.

malandragem

tu continui a spalleggiare, istigare e fare lingua in bocca con quello che a me e altri ha più volte augurato di morire presto o avere problemi di salute.

quello che augurava a TheProfessionals, in piena pandemia, di ritornare ad essere “una larva umana in coma farmocologico come sei sempre stato“, per citarne una

l’ipocrisia non è un pregio, waterz

Modifica il 6 mesi fa da malandragem
Leo 62

Ma chi, Ibrahimovic?…

Dare to Slack!

Be’, come ego supergonfiato siamo lì.
Solo che Ibra qualche giustificazione ce l’ha.

Alabama's Challenge

No, mi riferivo all’altro thread,

alla BANDA DEL TRUCIDO o degli sfigherrimi…🤗

Mi sembrava meglio farlo in uno spazio non ancora contaminato… Oh, mi sa che bisogna trovargli qualcosa da fare al ragioniere, sta scendendo una china davvero preoccupante… è già andata in malora quella cosa dei caprini…?🤗

il radarista

Parlare di calcio , anche se questo è il miglior bloooog! del mondo, è come parlare in francese nel libro La Montagna Incantata di Thomas Mann. Si parla francese quando si vuole mentire e si parla di calcio consapevoli che si sta mentendo, perché il tifo non perdona nessuno. Ne siamo tutti malati.

2010 nessuno

Con la tua insistenza su questo fatto accidentale e non altro, sul cognome di quella povera ragazza, sei tu che ti fai così misero usando il riferimento a quella tragica vicenda come pretesto per dare addosso in queste cazzate da tifoseria. Ti suggerirei di controllare bene, da solo o con un aiuto, queste tue emozioni, prima che siano loro a controllare te.

Alabama's Challenge

Ti se ti meglio adesso che hai fatto la tua donazione ipocrita al compagnuccio?🤗

2010 nessuno

Come si può pensare che lui arrivi a storpiare volontariamente il cognome di quella povera ragazza è una cosa che mi fa proprio pensare quello che ho scritto io, perché anche tu sei dello stesso avviso per caso? Giusto per sapere così prossimamente evito qualsiasi replica, quando è inutile è inutile.

RM28

Il riferimento a Gino Cecchettin l’ha tirato fuori, storpiandone pure il nome, il nostro amico ragioniere, che si dà arie da “educatore”, ma è una delle persone meno educate che io abbia mai conosciuto, qui dentro e fuori dal blog.
Ho trovato il suo commento di una tristezza e una meschinità infinita, Waters non si ferma di fronte a niente pur di cercare di difendere la sua immagine,
Come ho già avuto modo di scrivere, sosterrebbe pure Hitler se fosse stato interista o se ne avesse convenienza.
D’altro canto, se ci fai caso il suo compagno di merende qui dentro è diventato il celeberrimo multinick, l’unico che ha nel nome (abituale) l’epiteto “anti”.
Al di là delle questioni di tifo, dovresti cercare di capire meglio dov’è la vera miseria.

2010 nessuno

No ma per carità, prendo atto anche per te come per il soggetto più sotto, l’inutilità di conversazione.

Il mattino ha loro in Bocca

eh…hai detto niente…

Alabama's Challenge

😂
Chiedere a @nessuno di comprendere
quello che legge sarebbere come chiedere a Waters di non manipolare perfino un accorato discorso funebre.

Waters è fastidioso e un po’sciocchino, @nessuni sembra venir fuori da un tormentone anni-50.🤗

Il mattino ha loro in Bocca

perfetto!

134
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x