Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Champions League, il Milan battuto seccamente a San Siro dal Borussia Dortmund. Giroud sbaglia un rigore, l’algoritmo di Cardinale ha completamente sbagliato la stagione e Pioli può pagare il conto. Insomma: crisi nera… – IL PODCAST (CLICCA)

Ascolta “Povero Milan, come sei caduto in basso, PIoli a rischio (ep. 17, 29 nov 2023)” su Spreaker.

Milan – Borussia Dortmund 1-3, dal rigore sbagliato di Giroud a Pioli a rischio, la notte che apre la crisi

L’involuzione del Milan è inquietante. Rotto, pieno di infortunati, in affanno in campionato, addirittura ultimo in classifica nel girone di Champions League. Stefano Pioli in grande difficoltà, se si discuteva la possibilità di esonero prima, figuriamoci dopo che a San Siro il Borussia Dortmund ha passeggiato su un Milan fiacco, stanco e impotente.

  Un Milan non all’altezza della situazione che in pochi minuti si gioca male le sue carte, Giroud sbaglia un rigore, Calabria subito dopo ne provoca un altro che quelli invece azzeccano e non lo sbagliano come i rossoneri e la frittata è fatta. Thiaw che fa una smorfia di dolore, comincia a zoppicare e salta via è forse la resa definitiva. Il momento in cui l’indicatore della stagione volge ufficialmente sulla crisi nera. 

I DUE GOL DI IMMOBILE E LA VITTORIA DELLA LAZIO

  Leao di cui ci si lamenta sempre per la sua incostanza si fa notare per la sua assenza, si vede che manca uno che salti l’uomo, che prenda la squadra per mano e la trascini avanti. Il Milan ha tanti infortuni, troppi equivoci negli ultimi acquisti a cominciare da Loftus Cheek, continua a dover puntare in attacco su Giroud, che al Milan arrivò tre anni fa per fare la riserva a Ibrahimovic (in tribuna…).

  Tre anni dopo, superato il traguardo dei 37 anni, Giroud è costretto a fare il titolare in tutte le partite ed è la chiara dimostrazione di una società che mostra tutti i suoi limiti a livello strategico, organizzativo e di mercato.

  Insomma cento volte meglio Maldini, brutalmente licenziato dal proprietario Cardinale, dell’algoritmo americano che sceglie chi comprare e chi vendere. Oltre cento milioni di investimenti che hanno mancato l’obiettivo. Se non è un fallimento questo…

CHAMPIONS LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICHE 

  Resta solo pericolosamente allo scoperto Stefano Pioli, indifeso e indifendibile. Ha perso alleati e ascendente sui giocatori. L’involuzione del Milan, la gran quantità di infortuni, i gol che mancano in attacco e che si accumulano nella propria rete, è anche sua responsabilità. Quando poi, a giustificare il crollo di San Siro, uno dice “Non siamo riusciti a portare in positività l’inerzia della partita…” vuol dire che gira intorno ai problemi senza risolverli, farfugliando frasi che non dicono nulla.

  Quanto durerà e chi potrebbe eventualmente sostituirlo? Il Conte che si aggira come un falco sul calcio italiano? Forse, si sa solo che certe situazioni non sono sopportabili troppo a lungo. Di certo il Milan è arrivato rapidamente e improvvisamente al limite e Pioli sta lì sospeso, a rischio di cadere dall’albero da un momento all’altro come una pera matura.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canai social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

Champions League, il Milan battuto seccamente a San Siro dal Borussia Dortmund. Giroud sbaglia un rigore, l’algoritmo di Cardinale ha completamente sbagliato la stagione e PIoli può pagare il conto. Insomma: crisi nera… – IL PODCAST (CLICCA)

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
115 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

[…] su Spreaker. Juventus-Inter 1-1 non è una gran partita – potremmo sforbiciarne via … […]

Chakkko

Come passare da una figura di palta sensazionale ad una quasi-impresa dal sapore europeo in novanta minuti. In pratica oggi l’Inter ha disputato due partite completamente diverse, frutto, ovviamente, dell’azzardo tecnico di Inzaghi che ha messo otto riserve tutte insieme dal primo minuto: assolutamente abulica nel primo tempo, con giocatori confusi e troppo statici di fronte ad un Benfica cui non è parso vero di poter maramaldeggiare senza opposizione in lungo ed in largo (si rifletta sul fatto che Joao Mario – ripeto Joao Mario – è riuscito a segnare una tripletta); più in palla, più concentrata nel secondo tempo, in cui, favorita forse da un avversario che aveva ritenuto già vinta la partita, siamo riusciti a riaprire il match con Arnautovic, avvicinarci con Frattesi e, dopo i primi cambi, pareggiare con il rigore di Sanchez, con la possibilità concreta di vincerla sul finale (mannaggia al palo preso da Barella). 
Peccato, perchè la vittoria ci avrebbe consentito di giocare per due risultati contro la Real Sociedad con la quale, ormai, andiamo a braccetto in classifica.

Saluti

Nicola Romano

Quanto siamo c… vabbe’ fessi , dovevamo per forza perdere anche con un Real molto incompleto e nemmeno particolarmente indiavolato, come all’andata nel secondo tempo eravamo in pieno controllo , abbiamo buttato via una grossa occasione, poi verso la mezz’ora abbiamo smesso di ripartire, il Real ha fallito diverse occasioni finchè un tiro non irresistibile ha beffato Meret, alla fine siamo riusciti suo malgrado a far segnare pure Joselu che aveva sbagliato di tutto di più , per poco non ci giocavamo pure il vantaggio nella differenza reti, che ci permette pure di poter perdere di misura nello scontro diretto con lo Sporting Braga . Non c’è niente da fare non cresceremo mai .

gmr61

Al Ruggito del Coniglio ( radio2) c’era in passato un personaggio chiamato Vinicius do Marones che cantava personaggi improbabili con una nota costante “ a Tristessa”….ecco questa nota ormai me la porto dietro da tempo , si diventa noiosi a ripetere sempre le stesse cose , gli stessi difetti, cosa e chi manca , chi é di troppo, se poi ci mettiamo che anche i , potenziali, leader steccano ( e in che modo!) rimane solo una parola : BASTA!
Dopotutto ci insegnano i medici, ma anche gli agricoltori , che quando una parte seppur importante del sistema non funziona più l’unica soluzione é il taglio , e conseguente innesto….
Ringrazio i tifosi delle altre squadre per avere citato la speranza di qualificarci, a Dortmund sarà biscotto ( dopo il rigore dato agli “ arabi” ieri non ci sarà storia ) e in questo periodo forse è davvero meglio arrivare quarti, dopotutto il Newcastle non è il Poggibonsi ……

inox

Buongiorno Fabrizio

Non stare mica a credere. A Newcastle il Milan può anche vincere. Ritrovando Leao non è poi così impossibile. Ci sono due problemi, il primo: giocando così non vince, ovvio ma è il secondo che rimane difficile e non dipendente dai rossoneri: il Psg non perde con i tedeschi e il biscotto sarà bello e pronto. E tutto questo è possibile grazie al rigore da indagine federale concesso ai ricconi francesi. Solitamente quando la palla rimbalza sul corpo e poi colpisce il braccio non è mai rigore. Ieri sera si, così, come rum…..birichini qualsiasi. Il Milan deve fare la sua partita schierando un 4-2-3-1 con Musah e Reijnders in mediana, Loftus-Cheek falso tre quartista dietro le punte, Leao a sinistra, Chukwueze a destra, Giroud punta. Fuori Pulisic. Giocatore incompiuto spesso scarso. Adli ieri sera male. Troppo lento per affidarcisi in ripartenza. Theo abulico. Calabria troppo in difficoltà. I tedeschi, pur essendo una squadra giovane,  hanno sorpreso per la padronanza e la sicurezza nel gioco comunque su tutti Hummels in serata campione del mondo. Ho notato che in fase di rinnovo qualche giocatore risente del momento. Prendiamo Giroud; va bene, ci sta il rigore sbagliato ma dopo scomparso dalla partita. A Lecce ha dato di matto. Dice: Giroud vuole rinnovare, nessun problema ma vuole giocare le olimpiadi. Eh! No, dicono al Milan, altrimenti mi arrivi cotto. C’è un qualche problema come, in questo caso per natura esclusivamente economica, con Maignan che non sembra quello per il quale viene definito “Magic”. Ieri sera no magic ma tragic. Questione di soldi che ballano fra la richiesta e l’offerta? La mente non è lucida? Ci sta.

Bombaatomica

Stanotte scenderanno in campo le altre due squadre impegnate in Cempions.
L’Inter – al pari della LAZIO – sta onorando questa Cempions Ligh. La squadra nerazzurra, infatti, è già approdata agli Ottavi come gli amici gemellati romani.
Bravi entrambi.

Ma veniamo alle note dolenti.
Dopo il Milan, additato dai piu come protagonista assoluto in Coppa…. ma in senso negativo 😁😁stanotte anche o’ Napule tornerà in campo a Madrid contro il Real.
Nel girone piu facile della Cempions, ai partenopei basta 1 punto per passare il turno a calci in culo…. come il figlio somaro dell’Assessore 😂😂 Niente da fare: neanche passandogli il compito sotto al banco è riuscito a fare bella figura. E’ proprio de coccio!!!! 😂😂

il radarista

Difficile farlo stasera un punto. Speriamo di sfangarla contro il Braga.

Bombaatomica

L’apoteosi per l’impresa della LAZIO che batte il Seltic nel girone piu difficile della Cempions 😁 passando agli Ottavi fa da contraltare con la figura de merda del Milan che viene battuto il casa dal Borussia Dortmund SOOOOLO 1-3 😂😂😂
E c’ha avuto pure culo…. 😂

Solo o’ miracoooolo serve ora al Milan per passare il turno in uno dei gironi piu facili della Cempions..
Riuscirà la squadra rossonera a sculare il passaggio del turno?
Tutti noi tifosi italiani ce lo auguriamo, anche se sti peracottari se meriterebbero di rimanere ultimi a 1 punto 😁

Nicola Romano

Accidenti alla sorte ad aprile contro il Napoli sprizzavate salute da tutti i pori , adesso tutti questi infortunati bah ! .

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Sicuramente la lentezza nell’aggiornamento del blog non è dovuta alle visite di Bocca dal barbiere

Per quanto riguarda il Milan che dire? Quando l’acido desossiribonucleico è europeo c’è poco da fare

When you acid nothing do.

Parli d’una squadra che ha i bacheca la bellezza di 7 (sette) Coppe Campioni/Champions League, noi manco nel XXX secolo ci arriveremo.

TomCAT

Anch’io una volta t******o ogni giorno, ma adesso no. E quei tempi – tanto belli quanto straordinari – non torneranno più.
Se non apri più la bacheca questa si riempie di polvere.

Mordechai

Non mi pare che a Torino l’abbiano aperta tanto spesso …

Leo 62

Giusto!, pensa alla bachehca della Juventus che l’ultima Coppa dei Campioni l’ha vinta nel 1996… e stai sicuro che lì si passano i 30…

Waters

Sei ottimista, siamo a 28 oramai

Leo 62

A dirtela tutta secondo me non la vincono più…

Mordechai

Probably, ma non è che le altre italiane stiamo messe granchè meglio.

Leo 62

Ma infatti… secondo me un bel binocolone per tutte…

Waters

Stai attento Ugo, pasta con le sarde è preparato…

Mordechai

Minchia!
🙂

Nicola Romano

Amico mio sei fuori forma ,avevi pronosticato la Lazio ultima nel girone e invece ci siamo qualificati addirittura con una giornata di anticipo (sia pure con un certo c… ,volevo dire buona sorte ) , veramente anch’io pensavo che al massimo saremmo arrivati terzi, e poi hai sbagliato anche il pronostico del derby d’Italia .
Salutammo .

Mordechai

Ci riprovo, allora : Monza – Juve 5 a 0.
😊😊😊😊😊

Nicola Romano

Esagerato .

Mordechai

Stai a vedè che lo becco.
🙂

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Appunto dico, l’acido desossiribonucleico europeo ce l’hanno loro, mica noi.

M’era sembrato che tu volessi perculare il Milan.

Leo 62

Ce l’hai presente tirare il sasso e nascondere la mano?… 😉 🙂 @MJ ogni tanto ci prova a fare lo spiritoso, forse non si aspettava di essere rimbrottato da uno della sua squadra…

Leo 62

Il fatto che Pioli sia in confusione lo dimostra il fatto che ha mandato Sinner in tribuna…

2010 nessuno

Leo mi dispiace per ieri sera, però non è tutta colpa di Pioli..

Leo 62

Tutta no, ma i giocatori li ha chiesti lui, il preparatore atletico è il suo e la squadra la mette in campo lui… niente comunque che mi stupisca più di tanto.
Pioli al Milan ha fatto il suo tempo e tutto considerato non ha fatto certo male, ma sto vedendo da tempo i titoli di coda ed adesso vorrei cambiare film…

Mordechai

Ieri tutto ha girato male … sono sorpreso, avrei scommesso qualche eurino sulla vittoria dei rossoneri …

commentanonimo

Qualche commento sui mali italici, la genialità e la sfiga. Il Milan non “meritava” la Champions, non per colpa sua, ovvio. Questo per dire che tutte le volte che si “tarocca” (vero FIGC e Procurette? Non si fan più plusvalenze? Strano, eran solo per fottere la Juve…) per stravolgere il risultato del campo si danneggia in qualche maniera il movimento, il Milan non era attrezzato, forse. La sfiga poi si è aggiunta con un girone infernale, durissimo. Ieri tornavo a casa, zona San Siro, e sento un boato alle 9 e cinque, penso, toh, il Milan ha segnato. A casa accendo la tele e vedo il Dortmund che segna su rigore. Da lì in poi il Milan ha prima vacillato, poi pareggiato con un gran gol, ma si intuiva una squadra sbilanciata. Nella ripresa uscito Tchaw è crollato. Sul 2-1 ho spento, era segnata. La genialità non può sempre coprire le magagne. Al di là dei demeriti la campagna rossonera (AI? ma perfavore, per usare l’AI i dati raccolti devono essere perfetti e questo oggi manca) ha fatto una squadra non attrezzata, gli infortuni muscolari sono tanti perchè è una squadra che non sa respirare. Non ha un centrocampista tecnico che sa tenere palla, che sa far rifiatare, o corrono come disperati o son fottuti. Questo è per me. Comunque mi spiace.

cipralex

Al Milan va di lusso.

Con la squadra che si ritrova uscire dalle coppe è conditio sine qua non per cercar di arraffare il quarto posto in campionato.

Non sarà facile ma con il rientro di Bennacer ci si può provare.

Sfortunata invece l’Internazionale di Milano che ,abbagliata dall’illusione Champions, finirà more solito l’annata con zeru tituli.

Poracci.

Il Napoli il suo l’ha fatto già l’anno scorso e per i prossimi trenta stiamo apposto.

Fuochi d’artificio.

Andiamo quindi ad iniziare un nuovo ciclo sul velluto e per i prossimi diec’ anni saran buone sensazioni…

M1noS7e

…e per i prossimi diec’ anni saran buone rosicate…

Bob Aka Utente11880

More solito cosa ? CI e SC sono anni che le mettiamo in bacheca. Sono altri quelli dello 0T

Alabama's Challenge

Parli delle vittorie di P̶i̶r̶r̶o̶ Pirlo?🤗

Guarda che se non arriva lo scudetto nel terzo anno di Inzaghi (cioè sulla scia di Conte che ha creato i presupposti per un filotto di scudetti), è psicodramma… altro che mostro…🤗

Bob Aka Utente11880

Ma dai psicodramma, non ruzzare … 😉
Al massimo qualcuno sarà messo in discussione, ma non vedo perché preoccuparsene adesso

Waters

Forse al vecchiarello brucia visto chi battiamo in finale, di solito😀

Alabama's Challenge

Si parla delle coppette di P̶i̶r̶r̶o̶ Pirlo, giusto…?

…vinte con giochetti tipo questo? 🤗

…o tipo questo?

Insomma, così…🤗

Lautaro-Martinez-Juve-Inter rigore.png
Waters

Prendi l’indennita di accompagnamento del vecchietto?

Alabama's Challenge

No, la tua.🤗
Per quello ti rinfresco sempre la memoria.

Waters

Seee ciao ha 20 anni più di me

Mordechai

Il ManCity?

Faustino

ormai con le tue opinioni (euf.) e le tue buone sensazioni (rinc.) ci incartiamo il pesce

2010 nessuno

Zero tituli e piazzamento il CL come ci auguravi l’anno scorso? Ci accontentiamo via

RM28

Scopro solo adesso che il PSG non si chiama più così ma Paris…
Visti gli highlights, solita figura barbina di Donnarumma.
Enrico, il ragazzino che fa il portiere nella squadra di mio figlio, ha cominciato a giocare a calcio quest’anno, ma ha già imparato che la respinta a mani aperte va SEMPRE indirizzata verso l’esterno. Gigio non lo sa ancora, casomai lo faccio lavorare un po’ con Enrico.
Da regolamento il rigore per il Paris INESISTENTE, se la palla rimbalza sul braccio in posizione congrua dopo un contatto con il corpo non è MAI fallo di mano.
Per quanto riguarda il Milan, che dire, ho visto solo una parte del secondo tempo e mi ha colpito la facilità con cui il Borussia creava occasioni pericolose. Come mi insegna l’esperienza, nel calcio conta prima di tutto non prenderle, quindi direi che urge lavorare sulla fase difensiva, al di là dei giocatori disponibili.

Modifica il 6 mesi fa da RM28
malandragem

si però, anche il Newcastle…

già giochi contro gli sceicchi amici di Ceferin, per di più in maglia bianconera…

te lo vuoi proprio chiamare il rigore inesistente contro al minuto 98

RM28

ricordati che Ceferin ha molti amici…

rigore Inter.jpg
cugino di campagna

Impressionanti i Ceferellos, anche quando non conta nulla, così solo per abitudine…

Tre rigori decisivi abbonatigli e sono invece a quota tre per loro, due dei quali farlocchi.

E anche l’espulsione di ieri… ridicola. A parte l’ennesimo infortunio da fine-carriera simulato dal piccolo ratto sardo.

Chissà fino a dove li spingeranno… sono davvero curioso.

Per la partita casalinga con il Real Sociedad prevedo tutti in tribuna…

gravina-ceferin.png
malandragem

all’Inter i rigori li danno allo stesso modo in cui il multisfigherrimo mette i segni di interpunzione, totalmente a caso o sbagliando ma volendo far credere d’esser nel giusto, lmfao

Modifica il 6 mesi fa da malandragem
malandragem

giusto un po’ cronaca, poi lasciamo tranquillo il multisfigherrimo a spellarsi le mani per un traffichino come Ceferin, al quale giustamente mostra servile riconoscenza per la scorsa stagione europea…

https://www.linkiesta.it/2021/08/messi-psg-paris-saint-germain-uefa-fair-play-finanziario-stipendio/

https://www.ilnapolista.it/2022/06/ceferin-non-sanziona-al-khelaifi-per-le-minacce-di-morte-allarbitro-al-santiago-bernabeu/

anti gobbo sempre

Le fissazioni possono essere curate. Fatti aiutare

malandragem

Quando sei così ridicolmente multisfigherrimo da scrivere così quando il tuo nickname dimostra con precisione che ne sei personalmente incapace, LMFAO, ma come tutti i cialtroni ti senti autorizzato a dare consigli che sei il primo a non essere in grado di seguire.

anti gobbo sempre

Bravo Malandra Ascione. Dal tuo vocabolario di Rubik viene fuori la solita frase costruita con ridicola demenza artificiale.
Per migliorare il tuo italiano ti consiglierei di iscriviti a qualche corso serale, potrebbe essere anche l’occasione per uscire di casa e, hai visto mai, frequentare qualche amico.

malandragem

“Per migliorare il tuo italiano ti consiglierei di iscriviti”

eggià

Leo 62

🙂 🙂 Vocabolario di Rubik è stupenda…

malandragem

haw haw haw, da sbellicarsi

personalmente mi ha fatto più ridere uno che consiglia al prossimo di migliorare il proprio italiano riuscendo a piazzare sfondoni (che ho riportato) in due (2) commenti su due (2), ma non è un problema se hai standard più bassi dei miei, lmao.

Leo 62

Ti ha talmente tanto preso in pieno con quella frase che può fare tutti gli sfondoni che vuole… c’hai dieci frasi e le giri sempre + imao imfao lol… ma appunto è il tuo standard e tienitelo stretto….

malandragem

quando sei così psicoticamente multisfigherrimo che, a giudicare dai tuoi commenti, sei già in pre-sbrocco e pronto a grugnire insulti a me e a Bocca che non ti pubblica, lmfao.

non a caso sei già qui anche con Faustino

Modifica il 6 mesi fa da malandragem
anti gobbo sempre

Quando sei ……… ma poi ti incarti con le parole.
Dai che, prima o poi, la fai.
Ciao ragassuolo

PS io non offendo nessuno ma sei tu che offendi gli altri e il blogmaster con la tua sola presenza.

Modifica il 6 mesi fa da anti gobbo sempre
malandragem

“Dai che, prima o poi, la fai.”

in italiano sarebbe “dai, che prima o poi ce la fai”

lmfao

malandragem

quando sei così multisfigherrimamente ipocrita e voltafrittate che si è autorizzati a pensare tu possa essere solo figlio di Facchetti o Moratti, a questo punto, lmfao

TomCAT

Occhio all’ultimo turno, certe bestie non sono morte finché non sono morte.
Vietato distrarsi (PSG e NC).

mario rossi

Bocca c’è una partita prima dell’infortunio di Thiaw e una dopo, altro che “seccamente”.
Prima c’è una partita equilibrata con un Milan che ha comunque più occasioni anche se un atteggiamento un po’ scriteriato perchè troppo sbilanciato in avanti; ed è anche un milan che reagisce alla grande a una mazzata notevole come passare in pochi minuti da un possibile 1-0 ad un reale 0-1.
Dopo è il disastro totale d’altronde non puoi regalare a questi livelli un centrale sostituito da un centrocampista. Magari si poteva arretrare molto il baricentro a difesa del pareggio che andava benissimo e a protezione di una difesa così arraffazzonata, inducendo anche così a scoprirsi la loro terrificante difesa di pachidermi ma stando seduti 12 ore dopo al pc è facile dirlo.
Adesso qualificazione problematica ma non ancora impossibile. Se ho ben capito a dortmund dovrebbe essere partita vera perchè il psg pareggiando rischia di essere buttato fuori dal newcastle in caso di vittoria sul milan e d’altronde il borussia ha bisogno di un pari se vuole passare come primo. Abbiamo già visto qualificazioni ancora più rocambolesche per cui incrociamo le dita.🤞
Non ho visto la lazio ma come immaginavo la partita con il celtic non è stata una passeggiata e come speravo il cholo ha fatto saltare il banco a rotterdam. L’ha risolta alla fine l’esperienza di un vecchio bucaniere come ciruzzo nostro che ha mandato a casa i Paesi bassi anzi infimi assieme alla tifoseria coi peggiori delinquenti d’europa, brava lazio e bravo rozzo. Adesso può perfino andare a giocarsi il primo posto a madrid anche se onestamente mi pare una impresa perfino più difficile di quella del milan.

scotland16

gli algoritmi di Cardinale (che a me non sembra un granche’ come proprietario, tutto chiacchiere e distintivo ma di calcio sembra saperne molto ma molto poco e non parliamo dei suoi collaboratori) e le assurde frasi di Pioli che a volte parla come un libro stampato male e da almeno un anno fa giocare malissimo il Milan….un Milan senza un gioco, lunghissimo in campo e con alcuni impresentabili..Dortmund con 5/6 tedeschi, Milan con un solo italiano, il piu’ scarso dei 30 in campo……e con un francese assai mediocre e lentopede come Adli (direi che in giro per l’Europa di francesi migliori di Adli ce ne sono….1.000, e di centrocampisti-mezzeali almeno 150…

Leo 62

Sul fatto che la rondine PSG non facesse primavera ho già avuto modo di scrivere… peraltro ieri poco è mancato che i parigini ci rimettessero le penne in casa con il Newcastle. Ci avevano regalato la partita perfetta, cosa che ieri i gialloneri di Dortmund hanno evitato bene di fare. Poi mettiamoci Calabria che combina disastri in serie ( urge terzino destro ) Giroud e Maignan, che di solito reggono la baracca, che si prendono un giorno di vacanza, e last but not least, Thiaw che si fa male pure lui e ci lascia con un centrale di difesa in tutto, e il quadro è completo.
La partita finsice con l’uscita del tedesco e a quel punto Thiaw Thiaw ( si legge Ciao Ciao… )… Il Borussia Dortmund è, come il MIlan squadra con alcune ottime individualità e pochi equilibri, ma almeno sono sani e merita senz’altro di andare avanti in Champions (dove non andranno peraltro molto lontano con la difesa che si ritrovano).
Inutile che mi ripeta, lo sto dicendo da inizio stagione, squadra costruita male e guidata peggio, Pioli oramai è una parodia di se stesso… grazie di tutto e prova a farti prendere dalla Juventus.
Il logaritmo che fa la squadra è un’emerita cagata, come tutte le americanate, perché ci vuole altro, e prima di tutto l’esperienza del campo per farti capire cosa ti serve a proposito di equilibri, con i numeretti ci giochi la lotteria.
Noi quello che ci serviva lo abbiamo dato al Bologna spaccando in due lo schieramento. Pioli che aveva bisogno di un buon esterno destro per scardinare le difese chiuse ne ha fatti prendere due, con il risultato che nelle partite difficili sono gli altri che ci scardinano, e pure facilmente.
Qualche segnale positivo qui e là ( Adli, Chuku e alla fine pure Jovic ) a segnalare che il prossimo anno prendendo i giocatori giusti si potrà ripartire, ma soprattutto bisognerà prendere l’allenatore giusto.
Adesso speriamo di arrivare quarti nel girone, perché con 15 giocatori al massimo le coppe non te le puoi permettere…. e soprattutto bisognerà arrivare quarti nel campionato.

Modifica il 6 mesi fa da Leo 62
Luc10 Dalla

Scusa quale sarebbe quello buono che avete dato al Bologna? No perchè se parli di Salamella (Salemeker o come diavolo si chiama) te lo riporto io a Milano in slitta per Natale bello impacchettato 😜

Leo 62

Da noi funzionava eccome… voi c’avete Orsolini, che ce fate… ok portalo a Milano in sede e vedrai che se lo riprendono…

Luc10 Dalla

Non so…se tu dici che è buono magari gli diamo un’altra chance. Per adesso ha sul groppone i 3 punti persi a Firenze: si è mangiato due gol che nemmeno io sbagliavo 😄

Leo 62

Ecco… come bomber Salamella ha dei limiti abbastanza evidenti, ma se come esterno destro ti serve uno in grado di tenere i collegamenti con il centrocampo arare tutta l’ala destra e dare pure una mano davanti lui è quello giusto. E’ uno che fa legna… quest’anno con Pulisic e Chuku che non tornano nemmeno se gli spari c’abbiamo certi buchi da quella parte che ci fai un gruviera… poi dall’altra abbiamo Leao e dietro Theo, e tutti centrocampisti a vocazione offensiva… i centrali di difesa si stanno rompendo uno dietro l’altro per disperazione.

Bob Aka Utente11880

Il Frecciarossa non ferma a Milanello ?

Archivista

Solo in caso di suicidio lungo la linea ferroviaria.

Bob Aka Utente11880

Notizie di Pioli ?

Archivista

Ma quello chi l’ammazza? Le ultime da lo danno in lista di attesa per la redenzione, mannaggia a lui…

Waters

Ieri sera non ho visto la partita, ero ospite alla prova del ” Don Carlo” di Giuseope Verdi alla Scala…quanta parmigianità, oltre al Peppino nazionale, il baritono Sansecondino Luca Salsi, ed il basso Michele Pertusi ” pramzan dal sas” al quale è toccata l’aria più famosa ” Ella Giammai m’amò” cantata da Filippo II, se l’è cavata egregiamente, Michele che solo in età adulta ha abbracciato Verdi – come tutti sanno era un basso di estrazione mozartian – rossiniana, quindi lirico- quando la sua voce ha raggiunto la rotondità giusta – Verdi non è per tutti, né sa qualcosa il Luciano nazionale che ha sempre faticato molto- si è cimentato con successo….certo che Ghiaurov era un’altra cosa, ma non si può avere tutto.

Che dire del Milan, si sapeva che era un girone difficile ma alla portata, nelle partite antecedenti con Newcastle e Borussia pur non arrivando alla rete si era dimostrato superiore, purtroppo un certo gigionismo in attacco,soprattutto Leao, non ha portato a vincere le partite.
Ma il vero problema sono gli infortuni muscolari seriali, a quanto leggo.

Libeccio

Vedo che si è ben gaurdapo dal nominare una delle interpreti più prestigiose del Don Carlo al quale ha assistito. Forse Anna Netrebko, essendo di origine russa, non va neppure considerata vista l’aria che tira in Italia?

Waters

Più sotto spiego che non era presente…

Nicola Romano

Ammazza pure esperto d’0pera ! Sei davvero pieno di risorse .

Waters

La Cavalleria Rusticana ovviamente

Waters

Beh Nicola, direi di sì, visto che sei alle prime armi ascoltati l”Esultate” cantato da Del Monaco nell’Otello e ” O Lola ch’hai di latti la cammisa” cantata da Giuseppe Di Stefano fuori scena..da brividi

mario rossi

Scusa ma li conosci di persona che li chiami per nome?

Waters

No dai, Pavarotti – per sua sfortuna 🙂 – non lo ho conosciuto, mentre Michele Pertusi lo conosco da anni, quando ero nel C.d.A del teatro Regio di Parma negli anni 90 ho avuto l’occasione di incontrarlo più volte , come immaginerai, grande mangiatore,adora il bollito con salsa verde..

Leo 62

Per questo canta con Salsi?…

Archivista

Salsi – Verdi, infatti…

Waters

😁

Mordechai

Che non lo sai, lui è universale.
Ma chi vuoi che conosca …

Fulvio Terzappi

Grazie Andrea del bel resoconto.
Per quanto (poco) so io di lirica, Michele – attualmente – è in overperformance

Waters

Beh direi di no, è a questi livelli minimo da cinque o sei anni😏

Leo 62

Ciao Andrea, che grande cosa che è il Don Carlos, ma in questa edizione lo fanno l’atto di Fointainebleau ?

Waters

Ciao Leo, credo di no – ma non sono sicuro – ieri sera è stata una prova un poco sui generis, mi sono imbucato grazie a mia cugina che è una importante Family Banker della Mediolanum, non c’era la Netrebko – lieve influenza – mentre Meli perfetto in “Io l’ho perduta” era in gran spolvero, comunque non è stata musicata tutta era proprio in costruzione, diversi gli appunti di Chailly all’orchestra..comunque bella esperienza

Mordechai

Mi spiace per la Netrebko, pora fiòla.

Zenyatta Sinner

Chiaro esempio di malattia diplomatica, per evitare certi imbucati.

Sergiod

E’ un Milan in grande fless..ore, una orribile serie di infortuni muscolari, un gioco che neppure Garibaldi e i suoi potrebbero sopportare, giocatori di livello scarso, specie un italiano. Tutto nasce da quel quarto posto in campionato che era in realtà quinto, si sarebbe fatta la EL con una squadra magari senza qualche presunto fuoriclasse , con un nuovo allenatore e uno staff medico nuovo.
La situazione è calcisticamente drammatica, adesso si pagano tutti gli errori fatti e si rischia di star fuori da tutte le competizioni, in Europa e in Italia. Povero Milan.

Waters

Comunque Sergio, Giuseppe non ebbe un problema muscolare, ma fu ferito in una gamba, quindi trauma…

Sergiod

Ma almeno comandava e vinceva😀

Archivista

Grande partita del Milan che, colpito a freddo dai tedeschi, chiude la pratica già nel primo tempo con quattro gol e amministra tranquillamente il risultato.

Ah, dici che era la Primavera? Peccato…

Modifica il 6 mesi fa da Archivista
anti gobbo sempre

Festeggio sempre le sconfitte del milan ma questa sera i festeggiamenti sono stati rovinati dalla vittoria della juve con la fortissima Casal Palocco.

Modifica il 6 mesi fa da anti gobbo sempre
shnirele

Il Piolo Spuntato.
In un racconto che si volesse ambientare nell’ineguagliabile bellezza della provincia italiana, dove il tempo scorre scandito dal piombo di lontane campane, la cadenza delle festività pagane è preannunciata dall’odore greve delle salsicce arrostite in piazza, e il quotidiano imbrunire, dal volo isterico delle rondini intorno al campanile… ebbene, incastonato in quell’ineffabile spazio, il Piolo, vestirebbe i panni opachi del sagrestano del paese, dallo sguardo, apparentemente mansueto, incollato al culo delle vedove in buona salute, e la mandibola un poco scollata, come nella resa di un esausto elastico di un paio di mutande slappere…

Il PoroPiolo, maledicendo il proprio destino dalla penombra della sagrestia, gravida fin nei più reconditi anfratti del tanfo rancido di misfatti d’ogni sorta, rimborsando con gesto automatico l’elastico di cui sopra, rimugina su di una redenzione che non tarderà ad arrivare…
Ciò nondimeno, allo scader del torneo, sarà opportuno contattare altre diocesi affinché si facciano carico del destino del buon uomo.

Modifica il 6 mesi fa da shnirele
Obizzo da Montegarullo

“piombo di lontane campane”, piombo???
Oh, magari è una nuova tecnica antirumore, fanno le campane di piombo così non si sente un tubo, il rischio è che vengano giù tutti i campanili… 🙂

inox

Buongiorno shnirele. Bello. Centrata anche la somiglianza. La chiesa, su faccende così decisive si è arricchita a dismisura predicando povertà per tutti gli altri. Il Milan uguale. E’ solo una questione di affari: comprato per essere meglio rivenduto. Certamente, il quarto posto in campionato sarebbe utile si, ma il giusto. I tifosi? Come i fedeli. Per entrambi servita l’offesa più grande.

shnirele

Buongiorno
purtroppo le dinamiche sono quelle…

P.S.
Faccia attenzione… l’argomento “chiesa”, sia con riferimento al culto Cristiano Cattolico, sia nella configurazione del culto juventino sono argomenti “sensibili”…
Il territorio italico è tuttora presidiato dalle truppe papaline, peraltro difficili da individuare, perché indossano con estrema disinvoltura diverse divise… a strisce, tinta unita, toni chiaro oscuri, solo oscuri…
Inoltre, vanno tenuti in adeguata considerazione anche quelli che Indossano le maschere di Pippo dismesse dalla Meloni, dopo aver ricevuto la visita di Shpalmen.
L’unico ministro dotato di un curriculum all’altezza del compito.

Vipe

Pollici opponibili da capogiro!

Faustino

Addio core, ce semo giocati anche il politically correct del Vipe.

Modifica il 6 mesi fa da Faustino
Vipe

Non dire cosi; solo il plauso al lessico imperdibile di sentirete.

il ghiro

Milan – Borussia Dortmund 1 – 3
Contro i gialloneri del Borussia Pioli sostituisce lo squalificato Musah con Adli, tornano Loftus-Cheek e Giroud, sempre assenti Leao, Okafor, Kjaer, Kalulu, Bennacer, Sportiello e Pellegrino. Anche Terzic deve fare a meno di Süle, Nmecha e Duranville, ma gli altri ci sono tutti. Arbitra il rumeno Kovacs, al VAR l’olandese Van Boekel.    
La partita inizierebbe anche bene per il Milan, al 5′ Chukwueze tira e la palla finisce sul braccio largo di Schlotterbeck, rigore netto, ma l’infallibile rigorista Giroud se lo fa parare da Kobel. Per maggiore beffa poco dopo Kovacs fischia ancora rigore per fallo di Calabria su Bynoe-Gittens e Reus non lo sbaglia, Maignan non ci arriva, 0-1. Tiro pericoloso di Bynoe-Gittens, tiretto di Pulisic, tiro di Malen deviato da Maignan, scontro Kobel-Chukwueze, tutto ok, tiretto di Sabitzer, poi Chukwueze si mette in proprio, un paio di sterzate secche in area e palla precisa accanto al palo lontano, 1-1. Tira male Adli, insuperabile Hummels, poi cross di Pulisic per la crapata (caprata?) di Calabria che sbaglia la facile occasione.
Ripresa: Sforbiciata di Pulisic deviata da Hummels, si stira Thiaw, entra Krunic, poi Özcan e Adeyemi, Loftus-Cheek si incarta in area Borussia, poi si libera Sabitzer toccando per Bynoe-Gittens che la piazza nell’angolo, ancora Maignan non ci arriva, 1-2. Entra Wolf, giallo a Tomori, tiretto di testa di Giroud, e il Borussia passa ancora, assist di Reus a Adeyemi, che imbuca il terzo gol, 1-3. Entrano Traorè e Brandt, testata alta di Tomori, idem di Füllkrug, palo di testa di Jovic a Kobel battuto, Adeyemi porta a spasso la difesa del Milan poi lascia a Füllkrug, gran botta sulla traversa, Kobel salva un tiro deviato da Jovic, giallo a Emre Can. Basta così per oggi.
Mediocre partita dei rossoneri, l’assenza di tanti titolari si è fatta sentire assai e la brutta partita di Theo e Giroud ha completato la serataccia dei diavoli, salvo solo Tomori e Pulisic, il pirotecnico Chukwueze in concreto ha fatto solo il gol, non è poco ma non basta, Calabria dietro non copre abbastanza, la mediana si è fatta spesso trovare mal disposta davanti ai vari Reus, Can e Sabitzer, nulla da eccepire sull’arbitro.

2010 nessuno

Peccato Milan…. però non è ancora tutto perduto

Archivista

Giusto, si può e si deve perdere ancora a Newcastle.

2010 nessuno

Ehh che acredine, sembri l’ala movimentista dei TJ del bloog

Archivista

Acredine proprio no – ci rido sopra, quando penso al fondo del barile che dovremo raschiare per mandare undici non invalidi in trasferta lassù…

Leo 62

Potremmo mandare direttamente la Primavera che si è già qualificata in Youth League… altrimenti ne perdiamo un altro paio… e poi immagino il clima ospitale a Newcastle dove ci vorranno tutti bene.

Archivista

Io manderei sì la Primavera – e in porta ci metterei la Laura Giuliani, che sicuramente non fa peggio del Maignan di ieri sera…

(Maignan lo adoro, ma la linea d’ombra si è portata via pure lui)

Modifica il 6 mesi fa da Archivista
115
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x