Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Vogliamoci bene, tutti insieme appassionatamente. L’Inter fa un grande favore al campionato dei veleni, si fa la sgambetto da sola a San Siro e rimette in corsa praticamente tutte le sue concorrenti. Per fortuna c’è sempre un Berardi ammazza grandi, che semina sorprese e rende questo campionato meno piatto e scontato. Milan, Juventus, Napoli, Lazio: tutti contenti, il campionato praticamente ricomincia adesso e finora non è successo nulla, – ⚽ – Dopo lo shock col Sassuolo la Juve torna a vincere con un golletto di Milik, ma prima sono state bordate di fischi. E comunque se Allegri non vuol sentir parlare di scudetto è iun evidente segno dei tempi – ⚽ – Il western alla napoletana con Osimhen, De Laurentiis e Garcia: Pulp Napoli, oh yes!

L’INTER E IL CASTIGATOR BERARDI

RICOMINCIAMO DA CAPO

CHE FINORA NON E’ SUCCESSO NULLA

Quello dell’ Inter è un grande gesto di magnanimità, dopo averle vinte tutte e aver accennato alla fuga, alla sesta sbraca completamente e riabbraccia tutte le sue sorelle. Il Milan, la Juve, il Napoli, la Lazio e così via. La mossa non è poi così clamorosa ma sicuramente inaspettata e alla fine stende una coperta d’ottimismo sull’intero campionato. Chi ha ambizioni di scudetto non s’arrenda perché in fin dei conti nessuno offre garanzie assolute e poi c’è sempre un “castigatorBerardi che ora inguaia la Juventus e ora gioca un brutto scherzo all’ Inter. Ce ne è per tutti soprattutto per chi passava guai e adesso ha trovato una pomata miracolosa: il Milan sempre rimasto nel guado, il Napoli dopo la bufera di Osimhen e che improvvisamente va addirittura d’amore e d’accordo, la Lazio dopo lo scontro Lotito-Sarri e via così.Il campionato potrebbe quasi ricominciare adesso, in fin dei conti non  è successo nulla…

LA JUVE, LO SCUDETTO

E IL SEGNO DEI TEMPI

L’uscita dal campo di Max Allegri da un po’ di tempo a questa parte, diciamo un paio di anni, è sempre la stessa. Appena fischia l’arbitro, a passo sveltissimo infila la via degli spogliatoi con un muso lungo così, senza guardare nessuno, il sopracciglio incordato, la mascella rigida. Da tempo non esiste Juve che soddisfi alcuno, lui stesso e i tifosi che infatti fischiano, salvo poi almeno placarsi quando Milik in qualche maniera la butta dentro e la Juve sfanga la vittoria col Lecce. Su cui la Juve ha effettuato un trionfale sorpasso in classifica. “Non siamo ancora pronti per lo scudetto” ha detto Max, nemmeno troppo sconsolato ma sicuramente rassegnato. Più che una considerazione tecnica è un segno dei tempi…

***

IL WESTERN ALLA NAPOLETANA

CON OSIMHEN, DE LAURENTIIS E GARCIA

PULP NAPOLI, OH YES

Quella di Napoli comincia adesso a essere una storia piuttosto pulp. Da Osimhen a Osimhen la rapida e clamorosa implosione del Napoli scudetto è chiaramente una conseguenza dello scudetto stesso. Il trionfo è stato così travolgente da aver consumato tutte le riserve di energia positiva, ottimismo, forza, pazienza da lasciare sul campo solamente le scorie e i veleni, soprattutto tanta invidia e gelosia, che inevitabilmente ne derivano quale reazione nucleare a catena. Scorie pericolose e altamente inquinanti, nocive.

   E’ una crisi che adesso investe particolarmente Osimhen come simbolo del Napoli stesso e di conseguenza Garcia e De Laurentiis. I tre poli classici cioè di tutte le narrazioni popolari e in qualche maniera anche tragicomiche. Potremmo riassumere facilmente con Isso, Essa e O’ Malamente. Lo so è un sfacciatissimo e sgangherato luogo comune, però questo è. Sarete poi voi a dover far girare i vertici del fatidico triangolo per farli coincidere con i protagonisti in questione, appunto De Laurentiis, Garcia e Osimhen.

  Usero per sintesi ed efficacia la parola “scazzo“, e i suoi derivati, del resto ormai approdata anche alla solennità dell’enciclopedica Treccani. Dato per scontato e assodato tutto l’intrigato e noto pregresso – riassunto delle puntate precedenti: dopo lo scudetto De Laurentiis e Spallettiscazzano” di brutto, Spalletti se ne va, arriva Capitan Fracassa Garcia scelto tra 40 nomi e dopo esser stato licenziato in Arabia Saudita, e a sua volta “scazza” subito con gli eroi dello scudetto Kvara e Osimhen, che a sua volta ancora “scazza” di brutto reciprocamente con Garcia e con la società, De Laurentiis su tutti – siamo al punto che in un pomeriggio prima arriva la notizia dell’inchiesta della procura romana sulla plusvalenza di Osimhen stesso, e subito dopo lui rompe totalmente col club nel momento in cui su Tik Tok appare un video del club che, perdoanate anche questo termine, lo percula clamorosamente per un rigore sbagliato, e anche in maniera razzista secondo il suo agente, che di cognome, ohibò, fa Calenda.

  Storia cruda di amore, soldi e gelosia. Genere pop troppo poco raffinato per Sorrentino e Martone, che pure scandagliano il complesso animo umano, ma soprattutto un bel western alla napoletana. Lo sapevate che i nonni paterni di Quentin Tarantino erano di Portici e Castellammare di Stabia? Pulp Napoli, oh yes.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canai social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

Vogliamoci bene, tutti insieme appassionatamente. L’Inter fa un grande favore al campionato dei veleni, si fa la sgambetto da sola a San Siro e rimette in corsa praticamente tutte le sue concorrenti. Per fortuna c’è sempre un Berardi ammazza grandi, che semina sorprese e rende questo campionato meno piatto e scontato. Milan, Juventus, Napoli, Lazio: tutti contenti, il campionato praticamente ricomincia adesso e finora non è successo nulla, – ⚽ – Dopo lo shock col Sassuolo la Juve torna a vincere con un golletto di Milik, ma prima sono state bordate di fischi. E comunque se Allegri non vuol sentir parlare di scudetto è iun evidente segno dei tempi – ⚽ – Il western alla napoletana con Osimhen, De Laurentiis e Garcia: Pulp Napoli, oh yes!

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
234 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Miro Klose

Grande prestazione del Grifone che annichilisce una Roma senza né capo né coda, una Roma sconclusionata e priva di un benché minimo spirito agonistico.
Complimenti a Gilardino per l’ottima disposizione degli uomini in
campo.
Il migliore del Genoa è stato senz’altro Gudmundsson, autore del primo goal e di altre magnifiche giocate, grandissimo giocatore costui, la società come al solito ha saputo pescare benissimo.
Ottima la prova anche del suo compagno d’attacco, l’argentino Retegui che ha segnato un goal bellissimo, da vero centravanti ed ha corso per l’intera partita facendo salire la squadra e vincendo diversi duelli con il suo diretto marcatore; abbiamo finalmente trovato il vero centravanti per la Nazionale italiana, er Pantera se deve da’ ‘na
mossa e lo deve mette’ titolare fisso. Da sette la prova di Thorsby
entrato al posto dell’infortunato
Badelj, così come quella di Bani,
autore di una grande prestazione in difesa, da sei e mezzo la prova di
Strootman che poi ha dovuto lasciare il campo per infortunio, direi più che discreto lo scampolo di partita giocato da Messias.
Il peggiore del Genoa è stato il portiere Martinez, apparso incerto in diverse circostanze, l’unico della sua squadra a non raggiungere la sufficienza.
Nella Roma si sono salvati solo Spinazzola, il migliore dei suoi e Cristante, insufficienti tutti gli altri.
Di Dybala e Lukaku non parlo poiché ne ho già parlato abbastanza in passato.

20230722_231055~2.jpg
Modifica il 7 mesi fa da Miro Klose
Xavier

Molto forte davvero, lo avevo già visto e presagivo che avrebbe sconquassato le troppo compassate fila romaniste. Un acquisto azzeccatissimo.

malandragem

il multisfigherrimo latita – basta una sconfitta dell’Inter e sparisce, lui che starnazzava di “scomparsi” – ma superspollicia, vedo, lmfao.

don't feed the two trolls

tornerà, di questi tempi un posto sicuro è manna dal cielo e lui ha quello di scemo del bloggo che gli dà anche delle belle insoddisfazioni;

ConteOliver

ma speriamo di no, piuttosto!

😉

Viviamo in un mondo crepuscolare...

Profetico più sotto , a proposito di Mou-passant.

Modifica il 7 mesi fa da Viviamo in un mondo crepuscolare...
il ghiro

GENOA – ROMA 4 – 1
Non comincia benissimo per i lupacchiotti, dopo 5 ‘ arriva il gol, entra in area Gudmundsson e pesca un tiro sghembo ma preciso nell’angolo della porta di R.P., 1-0. Entra Thorsby per Badelj, Paredes tira alto, poi Spina spinge a sx, e crossa per la testata tranquilla di Cristante che appoggia il pari in rete, 1-1. Entra Bove per Llorente, giallo a Strootman duro su Mancini, si fa male lui, esce per Kutlu, giallo a Sabelli e a Mancini, grande azione in velocità degli avanti genoani, scambio tra i due vikinghi ed assist per Retegui che da centroarea la infila in buca d’angolo, 2-1.
Ripresa: Entrano De Winter e Belotti, scontro Martinez-Bani, tutto ok, tiraccio di Cristante, giallo a Retegui, al 73′ corner da sx sulla testa di Dragusin, assist per la zampata di Frendrup, ok per il VAR, 3-1. Gialli a Paredes e Bani, entrano Messias e il trio esotico Aouar, Azmoun e il Faraone. Ma all’80’ un’azione corale dell’attacco genoano si conclude con un cross rasoterra di Frendrup che smarca a dx Messias libero di piazzare la palla in rete, per un secco 4-1. Ultimi inutili tentativi giallorossi e la partita si chiude tristemente con il giallo ad Aouar e la smorfia amara di Mou in primo piano.

Leo 62

Questa sera il carrello dei bolliti ha presentato la sua specialità : lingua alla portoghese.

d9d9

🤣🤣🤣 Gianluca soffre…

IMG-20230928-WA0018.jpg
inox

Buongiorno Fabrizio

“Bollette luce e gas, in arrivo la stangata per le famiglie”.
Com’era…..come diceva il più bravo di tutti………mi pare di ricordare: volete la pace o il condizionatore? Serviti. Ne pace ne condizionatore. Ora, cose serie. Il Presidente, dopo il miracolo calcistico e del “bucio de culo” napolista, può rinunciare al tapiro ma non a chiarire la sua posizione sull’affare Osimhen. Birichina come la Juventus nessuno ma birichini simili, tanti. No….no. Alla Inter è diverso. Siamo in braghe di tela e a ogni giro si disfa e rifà la squadra grazie al Mostro. Vedi questo anno, detto da Paolo Condò, Inter sino a ieri sera persino favorita e in fuga oggi, solo in fuga dai debiti comunque, con tre squadre in una. Se poi gioca sempre una quello è un altro discorso e se Berardi per una sera diventa Rivelino (mi auguro che non rivelino gli altarini del cinese) uguale.

rusticano

Gentile inox, leggo saltuariamente i suoi post.
Dico saltuariamente perchè, lo confesso, di solito non capisco una mazza di quel che lei scrive.
Ciò premesso, ho tre curiosità:
1) Quando a scuola hanno insegnato che una frase è generalmente composta da soggetto, verbo e predicato lei era presente?
2) Come mai saluta sempre il padrone di casa, peraltro chiamandolo per nome e dandogli del tu come foste culo e camicia, e mai gli altri avventori del blog? Le pare buona educazione?
2) Ma “Fabrizio” poi le ha mai risposto? Perchè questo dialogo a senso unico ormai ha i tratti del surreale…
Cordialità.

CL5

In realta’, il succitato Inossidabile che io aborro (o dovrei aborrire) a prescindere in quanto io sono juventino, ha un suo stile particolare nello scrivere, e non credo che sia un ignorante, ma al contrario credo sia un fine scrittore e dicitore. Connette tra loro cose apparentemente distanti e non solo del mondo pallonaro, per cui spulciando tra le righe si trovano molte cose interessanti e intelligenti. Ovviamente, potrei essermi completamente sbagliato e il nostro e’ solo un ragazzo che ha preso una sfilza di 4 in italiano a scuola, anzi, a squola.

don't feed the two trolls

o è il solito itellettualoide italiota che scambia oscurità per profondità;

Quattroquattronovetredue

Personalmente, l’ho inserito da tempo nella lista di quelli che salto in automatico, e sono diversi. Meglio Bombatomica per certi versi, e comunque per fortuna non siamo obbligati a leggerci integralmente. Mi irrita chi cambia nick, non ne capisco il motivo e lo trovo anche infantile, ma forse sarà per l’età. Un saluto.

don't feed the two trolls

ho rimuginato sul “non ne capisco il motivo” e quindi ti appioppo un pistolotto: tu l’hai voluto, George 44932!

ho iniziato a frequentare il web ai tempi del modem analogico, quando i sedicenti social e i forum non esistevano, c’erano i gloriosi newsgroup;
leggendo i messaggi e scoprendo che esisteva una cosa chiamata netiquette appresi quello che cerco di mettere in pratica anche oggi:

evitare il più possibile l’uso delle maiuscole (da questo i miei ; chiudere con . iniziando il periodo con una minuscola, come facevano molti, mi causava disagio);
non insultare (sì, c’erano anche allora i troll ma venivano isolati e morivano di consunzione);
cercare di essere brevi;
cercare di essere chiari;
rispettare almeno l’ortografia, sperabilmente grammatica o addirittura sintassi;
cercare di non andare OT (almeno, non troppo spesso, si capiva che a volte discussioni interessanti partivano da lì);
non vantarsi di quello che si è (oggi aggiungo: e neanche di quello che ci si immagina di essere) o si ha;
rispettare l’opinione degli altri;

da questo e altro ho tratto la regola che conta cosa si scrive, non chi scrive, oltre al fatto che mi diverte è il motivo ondepercui cambio spesso nick e avatar;

Quattroquattronovetredue

Mi spiego meglio, senza voler offendere nessuno. Ho scelto a caso il nick, 44932 era il numero affibbiatomi come abbonato di Repubblica e me lo sono portato dietro per seguire Bocca, perché chiunque legga le cose che scrivo, più o meno banali che siano, possa farsi un’idea di come la penso, e perché mi sembra corretto assumermi la responsabilità di ciò che scrivo, anche di eventuali scemenze. Se domani mi firmassi 85761, chi mi riconoscerebbe? O dovrei vergognarmi per aver sbagliato in passato giudizi o pronostici, parlando di calcio? Allo stesso modo, se tutti i quattro gatti che siamo cambiassero nick di continuo, come mi scrivi che fai tu, come faccio a sapere con quale maschera sto scambiando le opinioni? Che razza di bar sport sarebbe quello che viene frequentato da avventori sempre mascherati, in definitiva perciò tutti uguali? Continuo a non capire quale sia il divertimento, ma probabilmente è solo un mio problema. Poi è anche vero che certe banalità sono talmente ripetitive che si indovina facilmente l’autore, ma di correre dietro a questi giochetti alla mia età proprio non ne ho voglia. C’era il Pinguino, poi è sparito ma ancora è fra noi, di come oggi si chiami poco mi interessa, e vale per chiunque altro: però Il Ghiro è Il Ghiro, lo stimo e mi interessa cosa scrive, se domani diventasse Il Koala forse me lo perderei, e mi dispiacerebbe. Tutto qua.
Un saluto

Il mattino ha loro in Bocca

tranquillo lo riconosceresti, anche il koala è un dormiglione.

don't feed the two trolls

ripeto: conta ciò che si scrive, non chi scrive;
se lo scemo del bloggo scrivesse qualcosa di sensato perché dovrei ignorare, cestinare o sottovalutare il post basandomi su chi è ad averlo scritto?
ma temo che siamo su piani diversi, il web dei primordi non è quello di adesso ed io ho subito l’imprinting dei primi suoi vagiti;
e mo mi dilungo per farvi capire quanto sia cambiato;

nel glorioso newsgroup di fantascienza mi venne di elencare diversi errori di traduzione nei romanzi o nei testi di canzoni (per i Pink Floyd si tradusse ashes con asce);
una delle partecipanti mi chiese lumi perché avessi considerato errata “La regina dell’aria notturna”, risposi che il traduttore non aveva colto il riferimento a Mozart e la traduzione doveva essere “L’aria dellla regina della notte”;
mi ringraziò e rivelò che la traduttrice era lei e che non conosceva l’opera;

capite la differenza?
prima non aveva mai rivelato la sua competenza nel campo -cribbio, lei era una professionista e veniva pagata, si mescolava a noi da pari a pari;
cosa abbiamo oggi ?
un bloggo dove non si fa altro che sbandierare titoli di studio, professioni, ricchezze, mogli, ecc…

riripeto: conta ciò che si scrive, se Einstein scrive una sciocchezza ha scritto una sciocchezza, punto -e virgola;

Quattroquattronovetredue

Ripeto: continuo a non capire. Un’identità fittizia è diversa dall’assenza di identità, e cambiarla di continuo per me ha qualcosa di fasullo, come voler mascherare chi o cosa si è: nei lager l’identità era la prima cosa che veniva sottratta, sostituita da un numero. O la si perde con la demenza, come a volte succede. Lo scemo del blog rimane tale anche se azzecca una frase ogni tanto, e di leggere ciò che scrive non ne ho voglia; a maggior ragione il cafone maleducato, alcuni li ho incontrati nel bar sport, e se li riconosco li evito. Il tutto senza pretendere di giudicare chi non la pensa come me.
Ciao

Mozilla

È sempre meglio sapere con chi si ha a che fare , anche in un blog.

don't feed the two trolls

vabbè, rimaniamo sulle nostre posizioni, non c’è problema, vo a cambiare nick;

don't feed the two trolls

l’ho messo in lista anch’io, Bomba no, anche se non leggo tutti i suoi post;
tra i cambianick spero che non ci metti anche me, bastano i ; per capire che sono io;
essì, è infantile, ma divertente, come giocare alle biglie coi miei nipotini;

Bombaatomica

Carmaaaaaa, breakkkkk….. non fate come quei cojoni della Curva Sud (cit. Maurizio Costanzo) 😁😁😁
Non so se si rifererisse alla curva romanista o milanista 😂😂

don't feed the two trolls

si è ingarbugliato, intendeva nord;

Giorgio Bianchi

Bene esorci’ uso il tuo stesso metodo e ti replicò non con “rispondi a”. Sarò un pelo lunghetto, ma è necessario.
Allora partiamo dall’inizio, tu esordisci dandomi del Pulcinella. Intanto Pulcinella è una maschera di Napoli che ha una lunga e nobile storia, oltre che essere stata interpretata da tanti ottimi attori, non ultimo il grande Eduardo. Già questo dovrebbe farti capire che usare il nome Pulcinella con valenza offensiva è un errore, ma se vogliamo spiega la tua, diciamo così, poca conoscenza dei fatti. Certamente da un certo punto in avanti, tutto quello che veniva da Napoli o che ricordava Napoli veniva e viene tuttora raccontato con risvolti negativi, questa cosa ovviamente ha riguardato anche la maschera di Pulcinella.
Pertanto tutti i poveri di spirito quando pensano di sbeffeggiare ed offendere un Napoletano usano quella espressione. Quindi il tuo post inizia con una offesa, se vogliamo anche abbastanza gratuita, visto che io mai mi sono rivolto a te in questi termini. Che poi considerando che sei siciliano, questo modo di parlare(scrivere) dovrebbe proprio esserti estraneo. Ma, come sappiamo, il buono ed il cattivo albergano ovunque.
Da come hai esordito col tuo post posso evincere che ti ha irritato il fatto che ti abbia contraddetto, ma a parte che questo non giustifica la tua offesa, dovresti fare uno sforzo per ricordarti meglio quello che scrivi. Perché, vedi, come mi hai suggerito sono andato,per curiosità a vedere se e cosa avevi postato il 4 maggio scorso quando il Napoli pareggiando ad Udine vinse aritmeticamente il campionato. Ebbene sai che ho trovato? Un post nel quale commentando i complimenti che molti blogger sportivamente facevano al Napoli tu hai scritto:”bene, siamo arrivati a vette da libro cuore❤️”.

Poi come tuo commento autonomo:”Bene, bravi, ma per favore non bis” obiettivamente molto sentito come complimenti.
Ciò detto, non mi spiego come tu abbia potuto risentirti quando ti ho ribadito che tu, assiema ad un altro tuo correligionario pure lui siciliano MJ OIOI…. avete passato lo scorso campionato a prevedere crolli del Napoli a ripetizione oltre che sminuire( ed è un eufemismo) il cammino del Napoli.
Ma ancora di più quando proprio quando ti ho replicato hai replicato facendo l’analisi del campionato del Napoli concludendo che non aveva stabilito alcun record ed anzi evidenziando che negli ultimi 10 campionati era mediamente al quinto, sesto posto per punti fatti, reti segnate e subite, sconfitte ecc ecc ma di più che contro le altre grandi aveva una volta vinto ed una persa dimenticando però che contro la tua, la Roma e l’Atalanta aveva fatto il pieno ed anzi con la tua aveva fatto un totale di 6 a 1, ma solo perché si erano fermati.
Non ti ha sfiorato l’idea che vincere il campionato dopo 33 anni è stata l’impresa e vincerlo con 16 punti sulla seconda e 18 su terza e quarta ancora di più, considerando che al di fuori delle strisciate mai nessuno aveva vinto così.
E in conclusione nella mia risposta io mi chiedevo cosa ti sarebbe accaduto nel caso di un improbabilissimo nostro bis.
Quel tuo commento che ho riportato sopra lo chiarisce ampiamente.
Insomma esorci’, devi convenire che avresti fatto molto meglio ad abbozzare, invece di sparare presunte offese a casaccio oltretutto rinnegando le tue stesse parole.

PS i miei cotifosi sono cotifosi, non colleghi. Noi tifiamo la stessa squadra per amore, non per lavoro o peggio convenienza.
Baci ed abbracci ed un saluto alla tua meravigliosa isola.

Modifica il 7 mesi fa da Giorgio Bianchi
malandragem

Ma davvero sei riuscito a convincerti che questa de “nOI tIFiAmO pEr aMoRe e gLi aLTrI pEr LaVoRo o cOnVeNiEnZa” sia una uscita intelligente – a quanti anni ti inorgoglisce scriverlo? – e non una poderosa minchiata con la quale dimostri di avere la stessa mentalità – utilizzando gli stessi strumenti dialettici- di chi generalizza e spersonalizza il prossimo per ridurlo a qualcosa meno di sé?

don't feed the two trolls

è la Teoria del Calcio Razziale di Paolo Laziale (saluti), ampiamente confutata ma ancora accolta da chi crede anche a teorie come quella lombrosiana o quella demoplutogiudaicamassonica;

Giorgio Bianchi

Pinguì quindi tu che tifi per l’Italia sei un esponente di quello che chiami calcio razziale ampiamente confutata?😈

don't feed the two trolls

no, seguo la mia Teoria, mai confutata: prevede che chiunque può tifare l’accidenti di squadra che vuole;

Giorgio Bianchi

Quindi tu casualmente tifi per la nazionale del tuo paesello natio, vero Pinguì?🤣😈

Modifica il 7 mesi fa da Giorgio Bianchi
malandragem

le nazionali per definizione non sono espressione di un paesello ma di una nazione; più continui più risulti come sei: patetico e ridicolo.

che poi si potrebbe dire che tifi Napoli solo per conformismo, lo facevano tutti intorno a te e ti sei messo a belare nel gregge che avevi più vicino.

inox

Buongiorno Fabrizio

La serata di inverno anticipato, pioggia e vento forte e uno stadio strapieno “nemico” condizionano la Prestigiosa sconfitta dal Sassuolo “corsaro” in Milano. Se è vero che l’Inter ha due-tre squadre allora perchè far giocare sempre i soliti? L’ingresso dell’olandese forse volante all’86esimo non si può vedere. Frattesi dentro all’inizio del secondo tempo più con grinta di Barella. Comunque, La Mai Retrocessa (ad oggi), ha fatto schifo. Sommer mi preoccupa fortunatamente abbiamo Audero. Ma….Fabrizio…allora vuoi vedere che in fondo la vittoria di Empoli è stata solo una “sculata” (da scula). Milan e Napoli non male contro nessuno. Dispiace per il Cagliari e la sua quasi certa retrocessione. Non dispiace per nulla la retrocessione certa dell’Udinese. Il supermarket chiude. Come ti senti, Fabrizio, ora che quelle capre che ci sgovernano hanno concesso la base di Sigonella per la partenza dell’aereo senza pilota andato a rompere i maroni ai russi i quali,facilmente, ci accumunano agli inglesi e agli americani come teste di ariete (leggasi cazzo) in guerra. Facci caso: l’unica nazione europea esposta a questa maniera.

Cisco

Plusvalenze a Napoli, Oshimen dichiara di avere solo 1 Milione di seguaci su Tik Tok, mentre il Napoli dice che Oshimen vale almeno 10 Milioni di followers….. perché non se ne parla ? Scandaloso.

cipralex

Bocca scusi ma scrivere che l’Internazionale di Milano con la squadra di merda che si ritrova aveva ammazzato il campionato dopo cinque giornate è pigliare la gente per il culo o no?

Poi i tifosi della medesima ci credono e si incazzano con il povero Inzaghino che di sicuro non è un genio ma per ora danni non ne ha fatti ( li farà, li farà)………

Bob Aka Utente11880

Tuttapposto ?

cipralex

Ciao Bob.

Hai ragione linguaggio sopra le righe.

Ho inteso omaggiare il genetliaco del nostro ospite che, tra l’Inter che ammazza il campionato e il sorvolo ad alta quota sull’iscrizione di ADL , sollecitava una qualche reazione…..😉

2010 nessuno

Non ti preoccupare del linguaggio e ammetti pure onestamente quello che pensi Cip, la squadra “di merda” vi ha fatto fare figure di merda a voi negli ultimi due anni e tranquillo che prima o poi ve le farà rifare è scritto nelle stelle….

cipralex

Hai ricordi parecchio confusi e speranze abbastanza infondate……

Bob Aka Utente11880

Una cravatta non bastava ? 😉

cipralex

😊

d9d9

Questa è per il mio amico Gianluca😘

IMG-20230928-WA0001.jpg
Xavier

Mi associo affettuosamente agli auguri al nostro pazientissimo padrone di casa.

Giorgio Bianchi

Perbacco! Scorrendo i commenti ho scoperto che ieri è stato il compleanno del nostro ospite. Allora ritengo doveroso scusarmi e fargli sia pure in ritardissimo i miei più sinceri auguri.

RM28

Oh, ma avete sentito la novità? Pare che la procura di Torino abbia trasmesso gli incartamenti di indagini in corso alla procura di Roma, e che Ferrero sia appena stato iscritto nel registro degli indagati per falso in bilancio.
Ovviamente, appena uscita la notizia, il procuratore sportivo ha giustamente chiesto la revocazione delle sentenze di assoluzione, e a breve emetterà sentenza contro la Juventus, chiedendo almeno dieci punti di penalizzazione.
Ho capito bene?

malandragem

Speriamo non decidano che anche quest’anno dobbiamo arrivare dietro alla Roma, lmao

comevolevasidimostrare

COMEVOLEVASIDIMOSTRARE….
lo avevo detto ier mattina che l’Inter è squadra dalla cantonata facile.
La rande fuga alla napoletana, che in tanti paventavano, non si è verificata; sono lì tutte ammucchiate nello spazio d’un par di punti, tanto da poter dire che il vero campionato comincia adesso; sono state fatte solo le prove preliminari per le posizioni di partenza, come nella F1. Ma è proprio un campionato od un torneo di bighe al Colosseo, ciò che andiamo vedendo?
Tutte le “grandi” hanno problemi d’ogni sorta: economici, giudiziari, caratteriali, disciplinari ecc, col sottofondo delle trombe arabe sempre squillanti.
Piccole considerazioni sparse:
La squadra più tranquilla mi pare il Milan, che ha anche una panchina adeguata. La batosta del derby, risultato d’una partita sbagliatissima da parte di tutti, è stata ottimamente assorbita.
Prevedo procelle nel golfo di Napoli e non mi riferisco alle grane giudiziarie che non avranno, more solito, conseguenze. Più d’uno tra i miglior è già pronto, con le valige in mano, per il mercato di fine anno.
Il Castigator, infine, resti a Sassuolo a fare il suo dovere di guastatore. In qualsiasi squadra d’una certa levatura si perderebbe, come è capitato a tanti.
Inizia, quindi, il torneo di sbatti&scoppia: le luci rosse sono ancora accese, i motori rombano, il serpentone della griglia è pronto…..
MILAN INTER
JUVE NAPOLI
DEA VIOLA
SASSUOLO LECCE
BOLOGNA LAZIO
ROMA FROSINONE
SALERNITANA TORINO
UDINESE EMPOLI
MONZA VERONA
CAGLIARI GENOA
……scattano le luci verdi VIA….e vinca la peggiore, cioè noi…🏆

almayer

Scrivo poco ma leggo sempre con piacere. Bello Ieri vedere un Milan diverso, grazie ai cambi a cui è stato costretto Pioli (era ora), con giocatori che fino ad’ora s’erano visti molto poco. Bene Sportiello, Adli, Loftus Cheek & Okafor, spero che Pioli continui ad essere obbligato a far giocare quelli che lui esclude a prescindere, adesso la tanto declamata panchina lunga ce l’ha. Bello vedere DeKa che fa bene alla Dea, sempre sospettato che il problema fosse più Pioli che altro. Bello vedere anche il Sassuolo, magari quest’anno fosse la volta buona per una squadra “provinciale”.

E, ovviamente, tanti cari auguri al nostro Oste, che ci ospita con infinita pazienza.

Giorgio Bianchi

Per prima cosa c’è da dire che
così come dopo 5 giornate, anche dopo 6 non si possono emettere sentenze definitive, anche se ovviamente è lecito e normale che il nostro ospite per stimolare le discussioni estremizzi ogni partita.
Devo confessare però che non mi aspettavo che l’Inter cadesse in casa con il Sassuolo che la settimana precedente aveva maltrattato anche la Juve. Juve che ha vinto ieri anche se in modo abbastanza occasionale.
Il Milan ha vinto una gara sempre ostica in quel di Cagliari e questo per loro è molto positivo. Queste le tre più accreditate pretendenti al titolo che sono ora tutte lì in 2punti, quindi tutte con le medesime possibilità.
Delle altre la Lazio ha aggiunto un’altra vittoria a quella di Napoli e non è poco, l’Atalanta pure ha vinto col Verona e stasera vedremo la Roma che combina.
Cosa strana ha vinto pure il Napoli e cosa ancora più strana segnando 4 reti, ma quello che stupisce maggiormente è che lo ha fatto in modo molto convincente mostrando a tratti un gioco parente prossimo di quello dello scorso anno ed un Kwara molto vicino al suo livello. Bellissimo il suo scavetto a scavalcare il portiere in occasione del suo gol. Due pali, un rigore un gol ed un assist, giustificano ampiamente l’assegnargli la maglia di migliore della partita. Anche lo scazzato Osimhen ha mostrato la sua voglia, anche se ancora un po’ imbronciato. Meglio così più sta incazzato meglio gioca e soprattutto segna.
Comunque il fatto che la buona prestazione di Bologna sebbene senza vittoria abbia avuto un seguito immediato è un segnale che può fare sperare che si stia ricomponendo l’ alchimia dello scorso campionato. È ancora presto per dirlo, ma nel caso ci sarebbe, per noi tifosi azzurri, molto da divertirsi.
Vediamo che succede. Le prossime due sono a Lecce e col Real.

tom

La Juve ha vinto in modo occasionale? La Juve ha espresso il solito gioco escrementizio, semmai, ma il Lecce ha tirato in porta mezza volta, ti faccio notare. Non è praticamente mai entrato in area. Non ti metto le statistiche perché non c’è bisogno, ma si trovano facilmente…
Il Napoli ha, insieme all’Inter, la rosa migliore del campionato. Quando ne ha voglia, quando non manda a quel paese il mister e mette da parte Tiktok e rinnovi contrattuali in doppia cifra, vince facile.

don't feed the two trolls

ormai è un luogo comune tanto radicato che nonostante fin dal precampionato la Juve gioca (o cerca di giocare) più alta, in velocità e verticalizzando che la si vede tutto al contrario;
ma Allegri, si sa, è un difendivista e se dopo il gol s’incazza perché non si continuava a giocare in avanti un bloggarolo inorizzava che s’incazzava perché non si giocava di più all’indietro;
le statistiche le ho riportate: due tiri (fuori) contro quattordici;
sì, abbiamo sbagliato troppi passaggi, mancate troppe occasioni, ma la vittoria -no, diciamo così: la sconfitta del Leccester (esageruma nen no?) è stata ampiamente meritata;
e Allegri, tacciato di conservatorismo, ha lanciato molti giovani, alcuni giocano nella Juve, diversi in altre squadre di A, tipo Soulé che ha conquistato il pareggio con la Fiorentina;

ps
notate anche voi che da qualche giorno non c’è quella certa puzza nel bloggo?

Archivista

Ma no, non inorizzavo niente, era solo una battuta sciocchina.
Che poi, guarda, quest’anno a me la Juve non dispiace neanche.
Non ha la rosa migliore di tutti i tempi, ovviamente, ma Allegri sta facendo il suo.

don't feed the two trolls

in realtà il vero errore è che c’è un che di troppo;
un cinturino fornito dal nostro sponsor a chi lo trova;

don't feed the two trolls

suvvia, rimarcare un chiaro errore di battitura non è da te;
concordo sulle altre due righe;
gli è che i miei cotifosi sono, appunto, tifosi, quindi irrazionali;
volevano cacciare Allegri?
l’hanno cacciato;
è arrivato Sarri;
lo volevano cacciare?
l’hanno cacciato;
è arrivato Pirlo;
lo volevano cacciare?
l’hanno cacciato;
e mi hanno subissato di pollicioni versi quando affermavo che almeno due anni ad un allenatore bisogna darli;
ora è ritornato Allegri che non mi sembra abbia fatto male, considerata la situazione (secondo posto come punteggio sul campo, prima di una squadra certamente più attrezzata e di un’altra forse più attrezzata);
lo vogliono cacciare?
facciano pure, ma è troppo sperare che diano un po’ di tempo a chi verrà al suo posto e considerino anche la situazione societaria e della squadra?
a molti gobbi i nove scudetti consecutivi hanno dato alla testa, ritornino alla realtà: vincerne tanti di seguito è un’eccezione, non la regola, manco se la squadra si chiama Juventus;

Giorgio Bianchi

Tommy, quando ho commentato la quinta giornata ho scritto che il gol di Di Marco pur bellissimo era stato occasionale. Nessun interista ha obiettato che però l’Empoli questo e l’Empoli quell’altro.
Stavolta ho scritto che la vittoria della Juve è stata occasionale in quanto ottenuta con un gol in mischia neanche, quindi, esteticamente bello e tu ti risenti dicendo che il Lecce non ha mai tirato in porta?
Ma il Lecce è al secondo anno in A, è una provinciale ed è normale che a Juventus venga a difendersi. Quindi! 🤭

don't feed the two trolls

i torinisti e parte dei torinesi non credo accettino di cambiare il nome alla città;
occasionali lo sono tutti i gol, vero, quindi anche questo, ma la vittoria non è stata per nulla occasionale;
è stata la conseguenza di quattordici tiri in porta di cui quattro parati e cinque nello specchio;

Giorgio Bianchi

Infatti Pinguì,quando parlo del Torino, per esempio quando il Napoli va lì a giocare, dico che abbiamo giocato a Torino. La Juventus, tifata maggiormente lontano dalla città di Torino gioca allo Juventus stadium, alias a Juventus.😆

don't feed the two trolls

a me gli strambi piacciono, e tu sei strambo forte;
però:
la malmata giocherebbe a Inter, ma non l’hai mai scritto;
il Milan giocherebbe a Milan, ma non l’hai mai scritto;
coerenza, prego;

ps per Quattroquattronovetredue
mai usato il nick Pinguino, ho messo (spesso, e tornerò a farlo) un avatar di pinguini e molto di più di Tux, che è il simbolo di Linux (un sistema operativo libero in tutti i sensi), scelto da Linus Torvalds che ha creato l’OS;
gli hanno proposto i soliti leoni, aquile, draghi e lui ha rifiutato: “a me piacciono i pinguini”;
il che mi porta a una digressione, una delle poesie che ho sentito su radiotre e che mi piacciono di più è quella che fa (cito sbagliando di sicuro):
Perché
Leone Magno, Leone Decimo, Leone Isaurico
E non
Asino Magno, Asino Decimo, Asino Isaurico?
Bianchi usa appellarmi così presumo perché gli sembra degrinatorio, come gli sembra degrinatorio chiamare i tifosi del Napoli napolisti (pazienza se la principale fanpage o quel che è del Napoli si chiama Il napolista) e di conseguenza per ritorsione chiama gli juventini juventisti -o juventinisti, mo non ricordo;

Giorgio Bianchi

Caro pinguino devo constatare che non hai capito molto di me. Ti chiamo pinguino proprio in omaggio al tuo avatar originario che era un pinguino diverso da quello che stai usando ora e che ti inviterei a conservare perché mi piace molto. Non lo faccio perché so che sennò per dispetto lo cambieresti istantaneamente 😉. Mai pensato di essere denigratorio. In maniera assoluta, non sono uso offendere o denigrare gli interlocutori, come invece molti di voi fanno.
Juventisti Pinguì, vi chiamo juventisti perché la Juve ( essendo tifata nella stragrande maggioranza, da non Torinesi) è un luogo a se e quindi i suoi tifosi sono juventisti.
Non ritengo Napolista un termine offensivo, più banalmente una stronzata!
Il sito Napolista è un pessimo esempio di come fare un sito che parla del Napoli. Pessimo, e non rappresenta i tifosi azzurri minimamente. Rappresenta solo quelli che fanno finta di scriverci perché in realtà si limitano a riportare articoli di altri.
PS anche quando andiamo a giocare con altre squadre che non portano il nome della loro città dico che andiamo a :Sampdoria, Atalanta, Inter, Genoa e così via. È facilmente riscontrabile. Un saluto Pinguì 😄

don't feed the two trolls

bello, eh?
è vicino casa mia, dipinto su uno di quei blocchi di cemento che si usano per impedire il parcheggio;
non m’informo su chi l’abbia fatto per non togliermi l’illusione, per visa della S, che sia uno slacker;

p.jpg
malandragem

https://youtu.be/iCACUgn7XxA?t=81

“un gol in mischia”

LMFAO

tom

Non mi sono risentito per nulla, figurati, ma è evidente che ragioniamo tenendo conto di parametri diversi. Per me una squadra che fa la partita e costruisce 14 azioni di gioco contro i due tiri fuori dell’avversario ha semplicemente meritato di vincere, casuale o meno che sia il gol. Che poi tanto casuale non è: di fatto Fagioli imposta bene da centrocampo, poi quando la palla arriva in area può succedere qualsiasi cosa. Se ragionassi come fai tu dovrei pensare che anche la sconfitta col Sassuolo è casuale, visto che la Juve comunque fa una buona partita e due dei loro gol ce li siamo fatti da soli.

Giorgio Bianchi

Col Sassuolo infatti avete perso casualmente e comunque anche il Sassuolo uno dei vostri gol se lo è fatto da solo.
Detto questo noto che eviti di confutare le mie argomentazioni specificate puntualmente. Bene vuol dire che le condividi, altrimenti avresti ribattuto altroché. Una curiosità, sei Torinese?

don't feed the two trolls

le tue argomentazioni si riducono ad una sola:
“Juve che ha vinto ieri anche se in modo abbastanza occasionale.”
mi sembra che ti si abbia ampiamente ribattuto;
una curiosità, sei idraulico?

Modifica il 7 mesi fa da don't feed the two trolls
Giorgio Bianchi

No Pinguì non esercito il nobile e remunerativissimo mestiere di idraulico. Ora rispondi alla mia domanda?

Modifica il 7 mesi fa da Giorgio Bianchi
don't feed the two trolls

come faccio? mica conosco Tom;

Giorgio Bianchi

Visto che corri in suo sostegno pensavo foste amici

gmr61

Ieri si è visto che la campagna cessioni/acquisti del milan ha un saldo positivo, i nuovi si stanno inserendo e finalmente rifiatano quelli che dovranno spezzare le reni alla Lazio ( ah Bò…preparati! ). Come speravo Adli si sta rivelando una risorsa, dica chi ha mai visto Krunic fare due lanci in una partita a 30-40 metri ( e precisi…), certo che il suo errore sul gol del Cagliari è da rimarcare, ma ha fatto una buonissima partita e può solo crescere.
Partita vinta in scioltezza, senza rigori ( oibò) , approfittando di un errore del portiere ( mi sembra che anche il Sassuolo lo abbia saputo fare bene……..), ma bisogna sempre essere lesti ed Okafor lo è stato.
Sicuramente il saldo a centrocampo per ora è positivo, buoni segnali da Tomori, ma la difesa prende sempre troppi gol, i campionati in genere si vincono con le migliori difese, non so come finirà, ma come dice il mio amico Leo quest’anno ci divertiremo a vedere il Milan, sperando di non diventare troppo Zemaniani…
Visti un pò di Ailaits delle altre partite e sintetizzo :
Juve meritato , attenti che può davvero vincere lo scudo
Inter meritato (!) , secondo me troppa presunzione visto che il Sassuolo è in palla ( con la juve ha vinto senza rubare nulla)
Lazio ha sculato, primo tempo orribile, il gol di Vecino è un’autorete, il resto di conseguenza
Napoli ; poteva farne 10, vero che il Torino è più forte dell’Udinese, però mi è sembrata una squadra di categoria inferiore, da vedere se hanno smesso di litigare e giocare come lo scorso anno, credo che sarà un campionato molto più equilibrato, quindi interessante e chissà quante polemiche vedremo

Totonno58

Tanti auguri a Fabrizio…non ho capito nulla delle turbe di Osimhen…ma davvero c’entra tiktok?!?Come si vede che non si è ancora integrato il ragazzo, altrimenti seguirebbe i solenni annunci del profeta Daniele…”guagliò, che te ne fotte, basta ca staje ‘bbuon’ ‘a sott’!”

don't feed the two trolls

c’entrano $$$;

Vipe

Sempre io, scusate con le mie frivolezze negli stessi spazi di citazioni culturali proposte da più di un nick; in questo thread ( senza malizia ) quello del parente di Guy de Moupassant.
Comunque…
Da giorni sul web impazzano i pareri sulla pubblicità della Esselunga e da ieri sera pure su Berardi che pesca l’ angolino per il gol del 2 – 1.

IMG_5403.jpeg
commentanonimo

Lo spot “buca”. Può non piacere o può emozionare, ma non lascia indifferenti. Berardi “buca” pure lui, può non piacere o può rallegrare ma non lascia indifferenti neanche noi juventini.🤣😂🤣

Archivista

“Moupassant” è una svista o un calembour?

Vipe

Svista, svista. Magari un calembour.

Bel-Ami

Se ti riferisci al sottoscritto, quale “parente di MaupAssant”, all’evidenza mi sopravvaluti. Leggo di altre dotte citazioni – vedi Leo 62 a proposito di Roberto Sturno, il cui decesso è da trafiletto dei giornali, al contrario di imprenditorucoli vari, a proposito della cultura con cui nun se magna … Nel mio infinitamente piccolo, mi limito ad auspicare l’apertura di finestre, con l’aria che ne scaturisce, anche fuori dal maleodorante orticello del calcio nostrano. E qui scorgo molti cervelli in grado di farlo.
PS: se viceversa l’erronea scrittura dell’autore francese fosse stato un voluto calembour tra Mau e Mou(rinho), lautamente pagato allenatore della mia squadra, chapeau a te, Vendrame della prosa.

Vipe

Una svista altro che calembour che più raffinato non si potrebbe.
Tenuto conto dei cervelli che scorgi qui sono d’ accordo ed il mio naïf sopravvalutato.

Alfredo

Mi sembra giusto dopo giorni a parlare di Gatti che se la pesca da solo….

malandragem

va di moda anche il cocco però in questi giorni

immagino ADL come il tradizionale venditore in spiaggia: coccooo, coccobellooo coccooo, cocco frescooo coccoo…

don't feed the two trolls

odio la pubblicità (cambio subito canale o azzero l’audio) e i pubblicitari, hanno persino l’impudenza di autoproclamarsi creativi -come il nostro Waters si autoproclama scienziato del calcio;
però lo spot ha raggiunto lo scopo di fare discutere e quindi pubblicizzare;

tom

Quindi così, tanto per sapere: davvero la notizia del tik tok su Osimhen è più rilevante dell’iscrizione di ADL al tribunale di Roma per falso in bilancio, per la compravendita del medesimo?

L’Avvocato (della Signora)

eh beh, non è mica la Juve!

Giorgio Bianchi

Si capisce che per chi tifa una squadra abituata ad entrare ed uscire continuamente dai tribunali di tutti i tipi sia una notizia importante, ma che dico, importantissima, quella che riporti, ma per chi segue il calcio per divertimento e senza dargli troppa importanza quella iscrizione nel registro degli indagati, mi pare che si dica così, sicuramente non riveste tanta importanza, sicuramente meno di quella di un “rinvio a giudizio” come quello ricevuto, faccio un nome a caso, da A.A.

PS se voi per centordici plusvalenze fasulle avete avuto 10 punti di penalizzazione, il Napoli per una ne potrebbe avere molti di meno dei vostri 10, ma anche se volessimo pensare che i vostri 10 siano stati un omaggio al “brand da preservare” Gravina dixit, e dessero a noi la stessa vostra penalizzazione sempre primi saremmo arrivati non con 16 di vantaggio sulla Lazio. Ma 6.
Quindi di cosa cianci?

malandragem

Uh vediamo che scrive Bianchi…

Ah, la solita montagna di malafede, luoghi comuni e stereotipi.

tom

Eccola là, la difesa d’ufficio imbarazzata. Che tenerezza… Vabbè, te lo rispiego: le centordici plusvalenze della Juve, rilevate da un tribunale non competente dove lavorava un magistrato non imparziale, in realtà sono poco meno di una manciata, e capita perfino che le procure le giudichino regolari (Bologna, ad esempio). Detto questo, differenza non da poco, ti faccio notare che nelle plusvalenze realizzate dalla Juve i giocatori sono finiti davvero nelle squadre di destinazione, spesso diventandone protagonisti.
Non sono muratori venduti per finta che non si sono mossi dalla Campania.
Ma queste cose le sai, te le ho già spiegate, e capisco che ti bruci non riuscire a contestarle adeguatamente. Tranquillo, comunque: imbarazzi a parte non vi capiterà nulla, ma la verità la conoscono ormai tutti.

Modifica il 7 mesi fa da tom
Giorgio Bianchi

Sappiamo bene tutti quanto immacolata e vittima continuamente di accuse false, rigori contro inestitenti, ammonizioni contro a iosa e non parliamo dei rigori a favore negati che l’elenco non finirebbe, arbitri e federazione sempre a cercare scuse per condannarvi per qualsiasi sciocchezza ( La Juve è un brand da difendere e tutelare. Autore Gabriele Gravina presidente della federazione di cui sopra)mai sia la tua squadra del cuore in confronto alla infame e perfida e corrotta concorrenza. Sei di una comica ed imbarazzante tenerezza infinita tommasi’
Se non fosse da ridere sarebbe da piangere per quanti siete a pensarla davvero così.

Modifica il 7 mesi fa da Giorgio Bianchi
tom

Ok, però quando finisci i luoghi comuni, i cliché, le frasi fatte e le banalità avvisami, così posso considerare di instaurare un dialogo tra adulti.
Ma fai sempre così, attacchi gli altri per non entrare nel merito delle magagne della tua squadra? Butti sempre la palla in tribuna?D’accordo che in Italia questa tecnica paga, ma non sempre funziona tra persone intelligenti.

malandragem

“Ok, però quando finisci i luoghi comuni, i cliché, le frasi fatte e le banalità avvisami”

non annullare impegni apposta però, che mi sa che l’attesa sarà eterna

Giorgio Bianchi

Guarda tommasi’ che con questa risposta passi dal tenero al patetico. Oltretutto dire ad un Napoletano ( abbastanza soggetto ad infiniti luoghi comuni da parte dei connazionali) che usa luoghi comuni scade poi nel ridicolo. Che poi se vogliamo quali sarebbero i luoghi comuni che ho usato?
Che VOI dite SEMPRE che le condanne che avete avuto in tutte le sedi sono false e calunniose? Basta consultare lo storico di questo blog per riscontrarlo.
Che gli arbitri e la federazione vi danno sempre contro a prescindere?
Anche qui diamo una occhiata al pregresso nel blog.
Che siete immacolati e puri come angeli? Ma se tu stesso lo hai ribadito in una tua recente risposta a me a proposito del vostro processo spostato a Roma. Non è vero che avete fatto del sistema plusvalenze un metodo di lavoro per ripianare i debiti a bilancio. NO NO NO!
Vi attaccate ad una singola plus valenza forse fatta dal Napoli per sentirvi sollevati e mi accusi di non entrare nel merito. Questo mi fa perfino dubitare che tu capisca bene quello che leggi, perché io ti ho risposto che se anche fosse provata la responsabilità del Napoli sarebbe corretto che venga punito ed ho anche ipotizzato che gli venga affibbiata la medesima punizione della Juve, ma voglio abbondare anche un 50% in più visto che secondo te è più grave la nostra. A voi 10 al Napoli 15. Anche così però il campionato lo avremmo vinto comunque con 1 punto sulla seconda e tre su voi. Capisci ora tommasi’?

Trebaffetti

Se ho ben capito il numero dei punti deve essere afflittivo, quindi farti perdere qualcosa, non avrebbe senso altrimenti. Comunque eventuali penalizzazioni sarebbero sul campionato in corso non sul passato.

Giorgio Bianchi

Hai capito male

malandragem

come sempre, nell’occasione, faccio notare che scrivere Napoletano con tanto di maiuscola rivela tutta una serie di complessi (o, in alternativa, ignoranza)

tom

Ma del tenero non te l’ho dato prima io? Che fai? Mi copi le battute? Vedo che ad ogni mia risposta incrementi la lunghezza delle tue. Se continuiamo così mi sa che finisci per battere Nello Mascia in quanto a logorrea.
Io comunque sono partito con una semplice domanda, due righe contate. Col tuo ultimo post mi hai più meno risposto, ma non concordo. Il tuo ragionamento fa acqua e sai anche tu dove (hai usato argomentazioni alle quale ho già risposto efficacemente, in passato). Quindi preferisco evitare di annoiare il blogmaster. Peace and love.

Giorgio Bianchi

Facile uscirsene così . Ti ho specificato tutte le banalità che dite. Dire che il discorso fa acqua senza spiegare perché è una via di fuga per non dover riconoscere che siete quelli che ho descritto. Amen!

tom

Più che altro non ho voglia di ripetere risposte che ti ho già dato. Io, se non altro, ho introdotto nel discorso nuovi elementi, quelli che la cronaca ci ha fornito nelle ultime settimane. Tu invece continui a cantare la solita filastrocca che, stringi stringi, può essere sintetizzata nel “solo rubare, sapete solo rubare” di cui i tuoi compagni di tifo si riempiono la bocca.

Giorgio Bianchi

Allora mi fai veramente dubitare che non comprendi quello che leggi. Intanto mi sembra poco corretto mettermi in bocca frasi che mai ho detto e tantomeno scritto né tampoco pensato, poi non mi risulta che hai risposto alle mie definizioni di voi juventisti ( nella stragrande maggioranza, diciamo 97%)
E te le ripeto punto per punto, così magari ti risultano più chiare e puoi (potresti) rispondere con correttezza. E dunque:

1) non è vero che dite che tutte le condanne che avete subito sono ingiuste e fatte solo a voi?
2non è vero che dite sempre che la federazione e gli arbitri vi danno sempre contro?
3) non è vero che dite che tutte le accuse fattevi sono assolutamente false e pretestuose sempre? Compreso il sistema di plusvalenze finte escogitato da un presidente ed un intero CDa costretti a dimettersi?
Ecco rispondi punto per punto e nega se ne hai il coraggio.

EroAdAtene

Dicevamo???? 😁

Iinzaghi.jpg
don't feed the two trolls

manca una S o sbaglio?

Quattroquattronovetredue

Notizia di cronaca: seriamente ferita al dito nella tarda serata di ieri una sartina mentre ricamava una stella.

Quattroquattronovetredue

Aggiungo: nel nostro piccolo, sono anni che qui aspettiamo il cerchietto tricolore con la stellina argentata della decima Coppa Italia. Basta sapersi accontentare e avere tanta pazienza, oltre a una vita lunghissima, si spera.

don't feed the two trolls

non aveva considerato che l’ago penetra facilmente nel cartone;

Bob Aka Utente11880

Bene. Eliminata la parentesi “fenomeni” possiamo giocarcela, spero, con serenità, la strada è lunga e non si ammazza il campionato alla sesta, e quindi non si rimettono in corsa le concorrenti, perchè erano già tutte lì.

malandragem

Inter in sfuga!

è sempre divertente vedere punita la hybris (no, non è un modello della Toyota) di certi soggetti che girano qui dentro (com’era la cosa dei polli, Inox? e quella dell’ennesimo grande acquisto del Mostro, waterz?)

Vipe

Il rosso a Berardi in Sassuolo-Juve per l’ entrata a gamba tesa si può “ dare- non- dare “.
La Juve avrebbe magari perso comunque.
L’ Inter ieri sera no.

don't feed the two trolls

ho apprezzato che finalmente si punisca la simulazione, ma favorendo la Juve di sicuro ci sarebbe stato un sollevamento dei bloggaroli se non fossero a ticchettoccare;

Leo 62

E’ un Campionato un po’ strano e difficilmente leggibile. Il Sassuolo dopo aver fatto fuori la Juventus fa fuori pure l’Inter che aveva già dato segnali di scollamento precoce e che in assoluto dipende troppo da pochi giocatori che non hanno alternative e che di loro sono discontinui. Sommer si conferma gattone di marmo sul primo gol di BAjrami mentre può poco sul lavandino di Berardi, il giocatore veramente forte che era da prendere al Sassuolo.
Il Napoli comincia invece a riprendersi ed in assouto sarebbe sempre quello che ne ha di più, ma certo l’ambiente sembra un pelino instabile, stile Campi Flegrei. La Juventus porta a casa la vittoria di horto muso mentre il Milan scopre in Adli una risorsa utile, la domanda è perché Pioli ci abbia messo un anno a scoprirlo. Sportiello si conferma un secondo più affidabile di Tatarusanu ed in generale rispetto all’anno scorso ci sono più alternative, ma l’impressione anche qui è che la discontinuità sia dietro l’angolo, e che nelle partite con le squadre più solide manchi ancora qualcosa.
Alla Sesta giornata non c’è più una squadra senza sconfitte e di solito questo è un riquadro che si riempie più tardi, senza scomodare il NApoli dell’anno scorso. Segnale di equilibrio , ma anche di generale mediocrità.

Modifica il 7 mesi fa da Leo 62
Bombaatomica

Aho, parli di tutte tranne che della LAZIO che sta rientrando nei ranghi? 😂😂😂

2econdo me

Berardi è veramente forte in un campionato di generale mediocrità, quindi non è forte manco per una cippa

Modifica il 7 mesi fa da 2econdo me
Leo 62

Berardi è quello forte sul serio del Sassuolo … da prendere nel Campionato italiano… al Chelsea non lo suggerirei…

il ghiro

LAZIO – TORINO 2 – 0
Dopo i cazziatoni Sarriani & Lotitiani e il punitivo ritiro monastico a Formello, il Comandante mischia le carte sperando di trovare la scelta fortunata per contrastare i granata, unico punto fermo Provedel. Riposano gli affaticati Hysaj, Patric e Cataldi, dentro Lazzari, Casale e Vecino, giocano Rovella e il Pipe per Guendouzi e Isaksen, conferma per Ciro e Zac. Juric risponde con due soli cambi, rientrano Ricci e Vlasic per Ilic e Seck. Arbitra il ravennate Fabbri, al VAR il padovano Chiffi.
Tira Vlasic dal limite, Provedel in bagher, Zapata canna il tiro; su corner Casale spara altissimo, assist da Marusic a Ciro che s’impiccia, entra Sazonov per Buongiorno stirato, giallo a Bellanova duro su Zac, tiretto di Marusic, Zapata di testa facile per Provedel, giallo a Tameze duro su Zac.
Ripresa: dopo 10′ scambio a dx tra Lazzari e Rovella, cross al centro per Vecino che tocca in rete anticipando Bellanova, 1-0. Entrano Ilic e Radonjic, rosso alla panca Lazio, palla da dx di Bellanova per la girata di Lazaro appena alto, giallo a Ciro e a Schuurs, entrano Guendouzi e Castellanos per Vecino e Ciro, poi scambio in area tra il Mago, il Pipe e Zac che va dentro e di dx pesca l’angolino della porta di zio Vanja, 2-0. Entrano Pellegri e Soppy, chiede il cambio Lazzari, dentro Hysaj, anche Isaksen per Zac, giallo a Ricci duro sul Mago, grande azione laziale, scappa Isaksen a dx, cross per Taty che in rovesciata mette appena fuori. Al 94′ il tiro di Radonjic sbatte su Hysaj, ma Fabbri al VAR non concede il rigore. Clean sheet per noi!
Le pagelle: Provedel 6; Lazzari 6 (Hysaj sv), Casale 6,5, Romagnoli 6,5, Marusic 6; Vecino 6,5 (Guendouzi sv), Rovella 6,5, Luis Alberto 7; F. Anderson 6,5, Immobile 6 (Castellanos 6), Zaccagni 6,5 (Isaksen 6). All.: Sarri 7.
Nel Toro buona prova del trio difensivo, incluso il potente Sazonov, bene anche Bellanova e il solito inesauribile Zapata, sempre difficile da anticipare. Da ricordare sempre con affetto lo Zio Vanja, ieri in rappresentanza del nostro Sergente arruolatosi nella Legione Straniera. Fabbri attento e oculato, anche con l’aiuto del VAR.

limmobile

unico appunto: “fabbri attento e oculato…” … ghiro ma stai già in letergo o cosa? un rigore che NON è rigore, ammonizioni per piccole rimostranze e rossi a cdc e TU mi dici “attento ed oculato”?! ma non mi far ridere, per non piangere!
mi voglio lamentare oggi perchè sarebbe ininfluente, perchè comunque abbiamo vinto contro un arrendevole toro (irriconoscibile!) ma ce la stava mettendo tutta per far in modo di creare la situazione giusta per far cambiare il risultato, e non mi dire che sbaglio?

p.s. non è mio fare giusitificare la mia squadra, ma mi sembra che ce la stiano mettendo tutta per affossarci: vedi arbitraggi ad capocchia, napoli, juve ecc… , come andrà a finire di questo passo? secondo me sono proprio peggiorati gli arbitri da quando è stato introdotto il var, non solo verso la Lazio, ma verso tutti: viste le macroscopiche SVISTE!!!

Modifica il 7 mesi fa da limmobile
Giorgio Bianchi

Scusami leggo di sfuggita che ti lamenti degli arbitraggi subiti dalla Lazio se non erro. Tra l’altro citi quello di Napoli dove avete vinto. In che senso non ti è piaciuto?

limmobile

per i gol annullati, forse la partita non l’hai vista, lamentarsi di una partita persa può essere strumentale ma per una vinta non credo possa ritenersi “lamentela”

inoltre, se leggi bene, cito, anche se non espressamente, altre sviste in partite di altre squadre

Giorgio Bianchi

I gol della Lazio sono stati annullati per fuorigioco che, tranne che per la Juve, è una modalità assolutamente neutra essendo il criterio per definirlo come si dice, geografico. Quindi oggettivamente indiscutibile e pertanto non capisco questa lamentela a cosa si appigli.

2010 nessuno

Alè, l’esortazione pre partita di Inzaghi a stare concentrati è stata proprio seguita: errore del portiere sul suo palo e Bastoni che a forza di fare il tornante, invece di chiudere come difensore, si perde Berardi in tutti e due i gol del Sassuolo. E magari Inzaghi poteva stare concentrato pure lui , tenendo il suo difensore a fare solo il difensore.

mario rossi

Risultato che era un po’ nell aria, non solo per lo score del Sassuolo a San Siro negli ultimi 10 anni con 6 vittorie ma anche per l involuzione dell inter del dopo milan: male a San Sebastiano, così così a Empoli dove la prodezza balistica di di marco ha nascosto il riemergere della inconcludenza sotto porta dell inter dell anno scorso nei mesi di assenza di lukaku, malissimo ieri sera. Bruttissimo stop, specialmente per il modo in cui è arrivato tra l altro cioè dopo essere passati immeritatamente in vantaggio.
I difetti di inzaghi con gli anni non passano ma ciclicamente riemergono: su tutti l incapacità di tenere alta la tensione dopo le grandi imprese (e il 5-1 nel derby lo è stata). Mi chiedo anche a che cosa serva avere due giocatori in ogni ruolo se poi a partire dell’inizio e fare 70 minuti sono sistematicamente gli stessi, salvo poi fare 5 cambi tutti in una volta a San Sebastian, la partita più importante di questo inizio stagione, declassata invece evidentemente dalla guida tecnica a match buono per provare tante riserve in una strana inversione di priorità strategiche (errore già visto peraltro l anno dello scudetto del milan quando coi rossoneri in rimonta inzaghino spremette inutilmente i titolari in 2 sfide perse in partenza contro il liverpool) .
I titolarissimi c erano invece tutti ieri sera, ma totalmente spompati nell ultima mezz’ora visto che in campionato non ne saltano una. Come dicevo a un amico ieri sera tra fare giocare sempre gli stessi e cambiarne 5 in una volta dovrebbero esserci diverse vie di mezzo meno “traumatiche” applicabili di volta in volta. Ma appunto io non sono un tecnico.
Temo molto questa incapacità di inzaghi di uscire dai suoi difetti innati, come la scarsa o nulla duttilità e, soprattutto, il proverbiale blackout di 45 giorni che sempre hanno avuto le sue squadre a un certo punto della stagione (con preferenza gennaio-febbraio) e mi rimane sempre la sensazione che i risultati ottenibili con le rose avute a disposizione possano sempre essere migliori, e non parlo delle coppe del nonno ovviamente. Ma magari mi sbaglio io.
Siamo già a un crocevia della stagione con salerno che per i locali e paulo sousa è una specie di ultima spiaggia e martedì col benfica che, anche se se ne parla poco, è già sfida delicatissima in caso di sconfitta. Credo comunque che dopo 3 anni o a giugno arriva lo scudetto oppure finalmente arrivederci, a me pare che abbia goduto di una pazienza infinita da parte di società e tifoseria, considerando la tradizionale fretta dell ambiente nerazzurro che ha bruciato fior di tecnici per molto meno.

Modifica il 7 mesi fa da mario rossi
Pippo

So do I.

2010 nessuno

Bel commento il tuo mario, però al diavolo la fretta tradizionale dell’ambiente, in particolare della società, mi fa ricordare anni passati insulsi buttati via proprio per la fretta.
Comunque da Inzaghi, come errori, non c’è solo la tempistica sbagliata nei cambi ma anche l’impostazione dei ruoli dei giocatori e torniamo ancora a Bastoni , visto il palleggio efficace del Sassuolo e già visto nel primo tempo come si muoveva Berardi , o tieni Bastoni giù a coprire la difesa da quel lato o lo cambi subito e già all’inizio del secondo tempo metti De Vrji, perché centrocampo poi non abbiamo più un Brozovic che oltre che gran recuperatore di palloni capace anche nel caso non di stare davanti alla difesa a coprirla. Poi Frattesi, un giocatore di quel tipo non può essere sempre la riserva di Barella, è sprecato così, ci deve giocare insieme Invece .

Luc 68

Auguri in ritardo al padrone di casa …. ieri con somma sorpresa ho visto che anche l’Inter ha pagato dazio …. che dire … stiamo a vedere. 😎😎😎

Bombaatomica

📣 📣 Tattattatarattààààà 🎶🎵
🔊 🔊 Tattattatarattaaaaaaaa tàààààà 🎶🎵

Apriamo il Telegiornale con la notizia del giorno: tutte le Grandi vincono mentre la capolista Inter se la fa sotto contro un bel Sassuolo. Si, QUEL Sassuolo che 3 giorni fa ha umiliato la Juventus 😂😂
Ma andiamo per ordine.

La LAZIO, la maggior delusione del campionato, vince e convince rifilando un bel 2-0 al Torino e a Cairo. A casa, a magnà gianduiotti 😁
Partita lenta, nel primo tempo. La LAZIO scende in campo con la paura di sbagliare, dopo le asinate commesse nelle prime 3 delle 4 gare di campionato (a Napoli, l’amo sfonnati 😂😂). Poi Vesino… ma soprattutto Zaccagni ci portano all’apoteosi.
Riguardate il gol di Zaccagni e le trame di passaggetti tra Felipe Anderson e l’attaccante biancazzurro. Da cineteca. E che dire la rovesciata finale di Castellanos? Se segnava, veniva giu lo stadio. Bisogna farlo giocare di piu, ‘sto ragazzetto.
Ragazzi… questo pubblico meraviglioso NON si può deludere… 😁

Ma veniamo ora alle note stonate.
Gli amici interisti perdono contro il Sassuolo. Peccato per Inzaghino & Co. che peccano di narcisismo, di vanagloria e di edonismo, pensando di aver già chiuso il campionato.
Ahò, non fate i cojoni come nell’anno che avete porto lo scudo al Milan su un piatto d’argento…. imbecilli!!!!! 😁

Peccato per il Milan che scula a Cagliari.
Peccato per o Napule che scula con l’Udinese.
Peccato per l’Atalanta che scula a Hellas.
Peccato per la Juve che scula con il Lecce.
😁 😁 😁

Xavier

Bomba, sinora hai sculato senza paganza ma me devi sempre da offrì quer cappuccino…e pure a Leo.

Modifica il 7 mesi fa da Xavier
Bombaatomica

Quando torno a Roma cor peschereccio, ve lo faccio sapere 👌🙋‍♂️

EroAdAtene

Sei come il panda, da proteggere… 🤣🤣🤣🤣

Luc 68

Concordo!!!😂😂😂

E queste sarebbero le competitors ?

Che giocatore che è Boloca del Sassuolo!
Mister Spalletti chiamalo subito perché so che è ancora convocabile per la nazionale italiana!!

Nathan

Gli ammutinati del bounty, rigorosamente ripresi su tik tok dall’ammiraglio Adl in persona, risalgono di nuovo a bordo e, udite udite, si ricordano persino come si gioca a pallone.
Chissà se capitan Garcia ha capito, dopo appena tre mesi, che non occorre stravolgere una squadra che gioca a memoria.
Attendevo da più di un mese un segnale da parte dei giocatori, per dimostrare che il tricolore sul petto non ci è finito per caso lo scorso anno.
Bella vittoria, che scaccia via temporaneamente le polemiche inutili e sterili di questi ultimi giorni.
Non siamo usciti ancora dall’occhio del ciclone e la tempesta perfetta infuria ancora pericolosamente ma abbiamo dimostrato di avere non solo i mezzi e le qualità per uscirne ma di poter dire la nostra anche quest’anno.
P.S. Tanti auguri di buono e sereno compleanno al nostro anfitrione Bocca.

Modifica il 7 mesi fa da Nathan
ROS

…è evidente la tua inferiorità verso i Partenopei. Siamo il tuo incubo.😁

Nathan

Inferiorità verso me stesso quindi, interessante.
Sei amico del tik toker di sotto per caso? O magari sei proprio lui, con sdoppiamento di nick name e personalità?

ROS

mah…la risposta era per fètecchia atomica…..non so perchè risulta a te.

RM28

Nathan è tuo compagno di tifo… 🤦‍♂️

E queste sarebbero le competitors ?

Garcia aspettava i suggerimenti tuoi….mi sa che se li è anche segnati !
Scrivi nostra ma sei pronto a scendere dal carro alla prima avvisaglia di sconfitta!
Tu, Totonno, Romano, gli altri criticoni.. tornate pure nel vostro nullo chiacchiericcio manovrato dalle Cazzate e dai Corrieri i dello Sport !!!

Nathan

Dalle fesserie che scrivi sicuramente sei un tik toker.

unclemarvo

Auguri in extremis al nostro ospite.

Sarò criptico, ma per me stasera si è richiuso il campionato (ma sicuramente sbaglio; non è che ci capisca molto di pallone).

Xavier

E vince il titolo il Sassuolo?

Chakkko

L’altra volta scrivevo che per salvare la ghirba contro il Sassuolo visto contro la Juventus sarebbe servita l’Inter nella sua migliore versione, con un’intensità ed una precisione di palleggio ben diversa da quella mostrata nelle ultime uscite contro Real Sociedad e Empoli. Invece siamo riusciti a perdere l’ennesima partita contro la squadra emiliana a San Siro ripetendo gli stessi errori: incapacità di neutralizzare il palleggio avversario, incapacità di alzare il ritmo eccetto sporadiche fiammate, incapacità di variare il nostro gioco che si appoggia soprattutto sugli esterni.

E nonostante tutto, la partita si era pure sbloccata a nostro vantaggio nel recupero di un primo tempo certamente giocato meglio da parte della squadra, incapace però di sfruttare le occasioni create per la scarsissima vena degli attaccanti. Il secondo tempo è stato pessimo, purtroppo: si è subito capito che la squadra si trovava in grandi difficoltà ed i neroverdi hanno cominciato a collezionare occasioni da gol, trovando subito il pareggio su errore di Sommer e poi il definitivo vantaggio con il “solito” gran gol di Berardi a giro.

Da qui in avanti, nonostante il tempo a disposizione ed i tanti cambi effettuati, solo tanta confusione ed approssimazione, rese ancora più evidenti dall’intelligente e quasi sfrontato palleggio del Sassuolo, e da qui i pochissimi pericoli creati davanti a Consigli, per la sconfitta finale meritata. Possiamo dire che Dionisi l’ha incartata ancora una volta ad Inzaghi, facendo giustizia di tutte le chiacchere al vento che vedono un’Inter così rinforzata rispetto all’anno scorso da essere già lanciata verso il tricolore. Ma quando mai (noi tifosi conosciamo i nostri polli..).

Saluti abbacchiati.

Leo 62

Tra i tanti lutti più o meno nobili di questi giorni, colpisce in modo particolare quello di uno dei più grandi attori italiani di teatro del dopoguerra, Roberto Sturno, andatosene a morire tra le amate montagne dell’Abruzzo, contro ogni attesa prima del suo compagno di scena Glauco Mauri che proprio a lui doveva gran parte dell’allungamento della propria carriera fino ai novanta anni.
Li ho sempre seguiti con attenzione ed affetto, e li ho sempre considerati una coppia di enorme livello, fin dagli anni 80. In particolare ricordo un Filottete di Sofocle/Heiner Muller profondo e circense, un po’ greco ed un po’ DDR… assolutamente straordinario. Poi già nel XXI Secolo tra le tante cose, un grande Delitto e Castigo, ed un grandissimo Finale di Partita.
Sono notizie che non vorresti mai sentire, perché si tratta di persone straordinarie che riempiono gran parte della nostra vita e in fondo pensi che non debbano mai morire, e quando se ne vanno ti rimane un senso di ingiustizia, e di carenza.

Levis sit Terra Roberto e Grazie di tutto…

EroAdAtene

Intanto, la fuga al massimo era una corsetta nel cortile….

Bob Aka Utente11880

Ma si, una sgambata prima di fare sul serio ….

cipralex

……come dicevo io ho buone sensazioni……

Nicola Romano

Decisamente una bella serata di calcio, per un napolaziale .

Maxx

Tifa Frosinone, fai prima

E queste sarebbero le competitors ?

Ma ancora hai il coraggio di scrivere e di esprimerti sul Napoli e sulla Lazio?Come avevi scritto tu : “ma vai a faticà (che di calcio ne capisci meno di un bambino di tre anni).
E questo vada a tutti i profeti di sciagure che scrivono qui sopra oppure che hanno la faccia come il culo di profetizzare sui giornali nelle radio e nelle TV , tipo la premiata coppia di burattinai Vieri & Cassano!!!

Nicola Romano

Alla tua , il telefono mi ha fatto lo scherzo, un abbraccio .

Nicola Romano

Figliolo mi sto godendo delle meravigliose vacanze in Sicilia all’aria salute .

Trebaffetti

certo che c’erano due notizie belle grosse sul napoli: una seria, uscita prima, e una molto meno seria, uscita dopo e che molti stentano a capire.

sommando le cose, non è che sta cosa del video tiktok serve solo a nascondere l’altra notizia?

qui si parla di annullamento dello scudetto, chi se ne frega della presa in giro di Osi no?

Tiziano

Mi sa che hai confuso la revocazione del processo (di questo parlano tutti i giornali) con la revoca dello scudetto che per quello che è dato sapere, ammuina social a parte, non è plausibile in quanto a norma l’eventuale sanzione sportiva ricadrebbe sul campionato in corso esattamente com’è accaduto alla juve nella passata stagione.
Tra l’altro, prendendo per buona questa logica retroattiva, Osimhen è al Napoli dalla stagione 2020-21 e quindi che senso avrebbe prendere in considerazione la terza stagione del nigeriano e non le due precedenti concluse con un quinto e un terzo posto?

Fermo restando che prima di parlare di condanne bisogna almeno attendere che da Roma trasmettano gli atti alla procura federale e che dalla revisione di quest’ultimi risultino nuovi elementi probatori per poter avviare un ipotetico processo bis, procedimento che non è automatico con l’attuale iscrizione di ADL nel registro degli indagati.
Nel caso di un nuovo processo sportivo, per arrivare a sanzioni che non sono la semplice ammenda e il deferimento, l’accusa dovrebbe comunque stabilire il dolo sulla base dell’articolo 4 e al momento non ci sono elementi tali da darlo per scontato.

Modifica il 7 mesi fa da Tiziano
Trebaffetti

Non discuto, sarebbe assurdo, ma comunque era una notizia un tantino più importante di quella del tiktok che l’ha “nascosta”. Tanto da far pensare sia stata fatta uscire apposta.

Tiziano

sarà perché è un atto dovuto dato che la procura di Napoli ha archiviato tutti i reati fiscali e processualmente il falso in bilancio è di competenza della Procura di Roma?
La musica cambierebbe se, come ti ho scritto sopra, la procura federale revoca il processo. In quel caso la notizia avrebbe un altro peso.

don't feed the two trolls

vabbè che la malmata è arrivata terza, il che è pericolosissimo, ma al massimo darebbero al Napoli un punto in meno di penalizzazione rispetto a quelli dati alla Juve e resterebbe prima con larghissimo margine;
direi che non accadrà nulla, però nel caso sarebbe carino almeno un punto di penalizzazione, tanto per far finta di non avercela solo con la Juve;

Er gringo

Ma di che vai parlando? Ma quale annullamento? Con tutto quello che ha fatto la Juve, che si è risolto con un ridicolo patteggiamento, tu vai parlare del Napoli e di un evento che non ha avuto conseguenze e che niente cambierà. Ma non hai di meglio da esporre?

malandragem

di punti regolarmente conquistati sul campo e tolti arbitrariamente secondo il capriccio o l’esigenza del momento non ti sei accorto tu l’anno scorso eh?

RM28

Racconta, racconta, cosa ha fatto la Juve? Magari se porti anche qualche prova di quello che dici è meglio, gringo

Trebaffetti

guarda che non sono io che ne parlo, prima del video tiktok era su tutti i giornali

corum

Ma non è che poi lo assegnano a quelli che hanno perso con il Sassuolo??

Mozilla

Sarebbe la seconda volta.

RM28

Nel dubbio sono arrivati terzi, e stanno provando a fare la stessa cosa anche quest’anno

Tiziano

Come ha già scritto Fasano in un articolo su Rivista Undici * è impossibile credere che Calenda e lo stesso calciatore ignorino la natura demenziale e autoironica dei contenuti che girano su TikTok e che, aldilà dell’incontestabile idiozia del video in questione, potevano chiedere chiarimenti in privato al club ed evitare rappresaglie pubbliche come quella di rimuovere le foto che rappresentano osimhen con la maglia azzurra dal suo account instagram (se non è un addio questo) o le minacce di azioni legali via Twitter.
Suona tutto ancor più paradossale se si pensa che esistono sullo stesso account video analoghi che sbeffeggiano Kvara e gli altri calciatori con lo stesso identico tono.
Ovviamente nessuno di loro si è sentito offeso o ha minacciato ritorsioni legali, anzi, alcuni si sono prestati volontariamente agli sfottò.
Sul serio, possiamo davvero credere che TikTok (una piattaforma bimbominchiesca che fatico a comprendere) ha rotto le giare dell’idiliiaco rapporto che correva tra l’agente di Osimhen e il Napoli?
Non le incomprensioni contrattuali che da mesi vanno infruttuosamente avanti, anche a causa della chiusura del club?
A questo punto è lecito immaginare che Calenda ha cercato un casus belli per rompere pubblicamente con DeLa (sport amatissimo anche da quest’ultimo) e introdurci a quello che sembra un addio ormai inevitabile.
Per me va bene così, abbracci e saluti senza rancore.
Del resto ne abbiamo visti passare di talenti in questi anni, andati via più o meno tutti con le stesse modalità.
*https://www.rivistaundici.com/2023/09/27/napoli-tiktok-osimhen/?fbclid=IwAR3iMnE75C5xhAeoHD6UPsC7SwhjlHtWTHgBIoQYqBOJ2BERACNW_mGXTxk

Modifica il 7 mesi fa da Tiziano
commentanonimo

Hai ragione. Anche io penso ad un casus belli. Dopo di che non dimentichiamoci MAI che dietro c’è comunque una persona di 24 anni che magari ci è stata veramente male. A volte chi fa e posta questi video dovrebbe farsi una domanda se prendere in giro la gente è una cosa giusta. Magari Kvara ci ride sopra, ma forse Osi ci soffre, in fin dei conti il mondo è vario e questa attitudine del prendere per il culo la gente in tv, in rete, pensando sia sempre giusto non so se lo sia veramente. Boh.

don't feed the two trolls

ho qualche dubbio sul rimanerci male, i giuvinotti odierni vanno a tatuaggi e sedicenti social e avrà visto le altre prese in giro di compagni;

don't feed the two trolls

Calenda ha imparato bene l’arte della rottura da Renzi;

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Buonasera Fabrizio e auguri di buon compleanno. Leggo che è nato lo stesso anno di mia mamma, che proprio quest’estate è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per l’artrosi al ginocchio. Come va la sua salute? Per dirla con il genio di Woody Allen ”non c’è niente di vantaggioso nella vecchiaia e se può le consiglio di evitarla”.

P.s. Se mi lascia un indirizzo le invio una spettacolare cassata siciliana.

“La patente” del sommo ti fa un baffo ….

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Quale “patente”? Chi è il sommo, Dante?

Pirandello, tuo corregionale. Non conosci la novella? Mi sorprende.

MJ23 - JAN PALACH VIVE - OIOIOIOIOIOI... LUCA VIALLI SEGNA PER NOI

Ah, ok. Ma sai Pirandello avrei dovuto studiarlo a scuola all’età di 17-18-19 anni. Mi ricordo qualcosa di ”Il fu Mattia Pascal” e di ”Uno, nessuno centomila”. Il resto, per quanto mi riguarda, è silenzio. A 18 anni sei pura energia, e mi dedicavo ad altre cose. Per me era uno spreco fare le cose che avrei dovuto fare, anziché fare ciò che volevo. Chissà se ho fatto male, alcune cose le ho perse, altre le ho guadagnate. Forse la vita dovrebbe essere al contrario, dovremmo nascere vecchi e morire bambini per evitare ciò che a posteriori pensi possano essere definiti ”errori”. Tuttavia, fa parte di una di quelle cose che ho messo in stand-by in attesa di poterle riprendere quando ne avrò il tempo, insieme, per esempio a ”Cent’anni di solitudine”, ”Alla ricerca del tempo perduto”, ”Infinite Jest” e David Foster Wallace in generale, ‘Citizen Kane” di Orson Welles ecc.ecc.
Sai quelle cose di cui hai sentito sempre parlare ma non conosci?

vai tranquillo con Pirandello: al confronto di quei tre mattoni (soprattutto Proust e DFW) ti sembrerà di leggere la Gazzetta dello sport. Magari di Foster Wallace comincia con “Il tennis come esperienza religiosa” oppure “Una cosa divertente che non farò mai più”. “Infinite Jest” è impegnativo anche solo da portare in giro

don't feed the two trolls

la cassata è un indizio che sei siciliano?
se sì, vergogna!

Cuore ross/azzurro

Lui è una vita che aspira a diventare piemontese. Di siciliano ha solo la nascita.

Modifica il 7 mesi fa da Cuore ross/azzurro

secondo me il riferimento è al film con Totò dal raccomto di Pirandello

cipralex

…..eh certo, capire qualcosina del gioco del calcio non è obbligatorio…….però aiuta…….

EroAdAtene

Ha… auguri al Padrone di casa. Questo spazio, se ben regolato, rimane un patrimonio come i veri vecchi circoli della mia giovinezza.

EroAdAtene

Come volevasi dimostrare. De Laurentiis da bambino, era di quelli che o vinceva lui o si portava via il pallone….

CoCa1969©

Passo giusto per far gli auguri di cuore al nostro blogmaster !!!

commentanonimo

Il video su Osi sembra una delle tipiche scemenze da tiktok e la reazione di Osi una cosa che ha poco a che fare col video per se’, ma piu’ con qualche dinamica interna. Piuttosto…mentre Zhang mette soldi, il rosso in casa Juve sta salendo. La scriteriata gestione post Marotta e’ ben lontana dalla risoluzione se consideriamo il caso Pogba e altre scritture. La Juve di oggi sembra veramente la Fiat prima di Marchionne, in comune avevano entrambe che gli Agnelli pensavano di sapere gestire direttamente l’impresa. Mi chiedo se vedro’ mai una Juve senza Agnelli e che Juve sara’.

tom

Veramente il rosso della Juve si è dimezzato.

commentanonimo

Auguri al Capo.. E grazie per offrirci uno spazio per le chiacchiere pure gratis😊

234
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x