SERIE A, 19a GIORNATA – ⚽ – Dopo la Supercoppa gli schiaffi in campionato. L’Inter festeggia il suo trofeo nel più classico dei suoi schemi, ossia prendendole dall’Empoli a San Siro. Era una partita da vincere per salvaguardare la classifica e il piazzamento in Champions League, ma a conti fatti adesso fa perfino – 13 dal Napoli in appena metà stagione. Non proprio il massimo… Meglio guardarsi intorno e soprattutto alle spalle, magari addirittura fino alla Juventus. Dagli interisti un grazie caloroso a Milan Skriniar che si fa espellere e ora è prontissimo per andare al Psg, dopo averci tediato per mesi e mesi con la storia del contratto e di lui capitano interista a vita. L’addio non sarà un dramma, Zhang e Marotta ci rimetteranno qualche milione e i tifosi se ne faranno sicuramente una ragione. Hanno ben altro cui pensare…

SERIE A 2022-2023

GIORNATA N. 19

Sabato 21 gennaio 2023

Verona – Lecce 2-0

(40′ Depaoli V, 54′ Lazovic V)

Salernitana – Napoli 0-2

(45’+3′ Di Lorenzo N, 48′ Osimhen N)

Fiorentina – Torino 0-1

(33′ Miranchuk T)

Domenica 22 gennaio 2023

Sampdoria – Udinese 0-1

(88′ Ehizibue U)

Monza – Sassuolo 1-1

(13′ Ferrari S, 60′ Caprari M)

Spezia – Roma 0-2

(45′ El Shaarawy R, 48′ Dybala R)

Juventus – Atalanta 3-3 (in corso)

(4′ Lookman A, 25′ Di Maria rig. J, 34′ Milik J, 46′ Mæhle A, 53′ Lookman A, 65′ Danilo J)

Lunedì 23 gennaio 2023

Bologna – Cremonese 1-1

(50′ Okereke rig. C, 55′ Chiriches aut. B)

Inter – Empoli 0-1

(66′ Baldanzi E)

Martedì 24 gennaio 2023

Lazio – Milan 4-0

(4′ Milinkovic Savic L, 38′ Zaccagni L, 67′ Luis Alberto rig. L, 75′ Felipe Anderson L)

CLASSIFICA

Napoli 50 (19), Milan 38 (19), Lazio 37 (19), Inter 37 (19), Roma 37 (19), Atalanta 35 (19), Udinese 28 (19), Torino 26 (19), Empoli 25 (19), Juventus 23 (19)*, Fiorentina 23 (19), Bologna 23 (19), Monza 22 (19), Lecce 20 (19), Spezia 18 (19), Salernitana 18 (19), Sassuolo 17 (19), Verona 12 (19), Sampdoria 9 (19), Cremonese 8 (19). * Juve 15 punti di penalizzazione

PROSSIMO TURNO

GIORNATA N. 20

Venerdì 27 gennaio 2023

Bologna – Spezia 18.30

Lecce – Salernitana 20.45 

Sabato 28 gennaio 2023

Empoli – Torino 15.00

Cremonese – Inter 18.00

Atalanta – Sampdoria 20.45

Domenica 29 gennaio 2023

Milan – Sassuolo 12.30

Juventus – Monza 15.00

Lazio – Fiorentina 18.00

Napoli – Roma 20.45

Lunedì 30 gennaio 2023

Udinese – Verona 20.45

***

Meglio guardare sotto che sopra. L’Inter di San Siro è perfettamente coerente con la sua stagione priva di filo conduttore e molto a singiozzo. La gioia della Supercoppa alzata a Riad già accantonata e sostituita dai musi lunghi di Inzaghi e compagnia. La partita è in due episodi: l’espulsione di Skriniar, che ha di fatto condannato l’Inter, e il gol di Baldanzi, ventenne talento dell’Empoli che segna più o meno sempre dallo stesso quadrante. Ma all’Inter non lo sapevano e soprattutto con uno in meno è più complicato coprire bene tutto il campo.

  La somma dei due episodi fanno 13 punti dal Napoli incassati in appena metà stagione, e un terzo/quarto posto scoperto a tutte le intemperie. A parte le solite note che viaggiano nei paraggi starei attento perfino alla Juventus, che ha già eroso un punticino del -15 inflittole dalla giustizia sportiva. Così per non trascurare alcun dettaglio.

  Cose già note. Si sapeva che l’effetto Supercoppa sarebbe durato pochissimo, nessuno è mai passato alla storia per una partita diventata soprattutto un marchettone da portare in giro per mete esotiche, si sapeva che la storia Skriniar-Inter sarebbe finita male. Era scritto fin dall’inizio. Il difensore ha festeggiato il suo prossimo addio facendosi espellere e ponendo finalmente fine alla telenovela di lui nerazzurro a vita e del contratto più discusso e chiacchierato della storia del calcio.

 Credo che di Skriniar se ne possa fare a meno senza troppi drammi, all’Inter costerà qualche milione ma è nell’ordine delle cose e gli interisti se ne faranno una ragione. Hanno altro cui pensare.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

SERIE A, 19a GIORNATA – ⚽ – Dopo la Supercoppa gli schiaffi in campionato. L’Inter festeggia il suo trofeo nel più classico dei suoi schemi, ossia prendendole dall’Empoli a San Siro. Era una partita da vincere per salvaguardare la classifica e il piazzamento in Champions League, ma a conti fatti adesso fa perfino – 13 dal Napoli in appena metà stagione. Non proprio il massimo… Meglio guardarsi intorno e soprattutto alle spalle, magari addirittura fino alla Juventus. Dagli interisti un grazie caloroso a Milan Skriniar che si fa espellere e ora è prontissimo per andare al Psg, dopo averci tediato per mesi e mesi con la storia del contratto e di lui capitano interista a vita. L’addio non sarà un dramma, Zhang e Marotta ci rimetteranno qualche milione e i tifosi se ne faranno sicuramente una ragione. Hanno ben altro cui pensare…

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
186 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Rosario Frattini

Così, ad occhio c’è parecchio da aspettare

478CB13E-6DCE-4400-85E5-93B253CF52C1.jpeg
Rosario Frattini

Così, ad occhio c’ è parecchio da aspettare.

781DE0B0-2645-4A49-859D-2D8B8813D8C0.jpeg
L'ESORCISTA

Tutto sempre alla luce del sole…

IMG_20230124_183312.jpg
figli di... dirigenti

Certo che fu un vanto! Non hai sentito cosa ha sentenziato il Severgnini del blooog? Se non c’è il video dove pisci e dai fuoco al cadavere, sono tutte plusvalenze coi fiocchi. Glielo hanno detto i miei papà, tutto tutto e solo a lui.

L'ESORCISTA

E che vogliamo farci , purtroppo abbiamo dirigenti incontinenti e piromani 🤣🤣🤣

2010 nessuno

Nessun effetto Supercoppa, Bocca, l’Inter è questa, “pazza Inter” non c’è dubbio, e quanto a Skriniar mi è sembrato proprio l’esempio più calzante, oppure lei dal lato della sua esperienza pensa che il giocatore abbia voluto affrettare i tempi della sua dipartita direzione Parigi? E Inzaghi è quello che è, non certo Mourinho che seppure con la squadra ridotta in nove ( ma neanche questi assomigliano lontanamente a quella squadra, soprattutto, per me, nel carattere) sconfisse nettamente il Milan, anche quello una signora squadra.

Bob Aka Utente11880

Caro 2010 secondo me vuole farsi cacciare e velocemente. E a questo punto spero gli facciano trovare l’armadietto della Pinetina nel cassonetto.

2010 nessuno

Forse è proprio così BoB, ma allora devono muoversi più velocemente i nostri dirigenti per non regalare proprio il giocatore. Quanto all’armadietto,nel caso se lo meriterebbe ma ci tocca essere signori….

Xavier

Intanto il più grande sciatore della Storia fa 83.

ConteOliver

c’è ancora Ingo da superare

Mordechai

Grande davvero la biondina … e che glie voi dì?
🙂

L'ESORCISTA

Comunque in tutta la vicenda c’è qualcosa di poco chiaro, come un’ombra alle spalle…

IMG-20230118-WA0001.jpg
Sergiod

È sempre e solo questione di denaro

OCKHAM

Accidenti, non sapevo che Nedved avesse due braccia e due mani destre (MMD qui è innocente, non è lui che gli infila la mano in tasca per sottrargli un pizzino compromettente 😉 .

Luc 68

🤣🤣🤣🤣

Siamo tuttə bellissimə

Già Barella non è proprio un adone eh -eufemismo!!!- ma poi è sempre ma sempre sempre incazzato nero??? E con chi ce l’ha sempre?? Con gli arbitri TUTTI?? col suo pseudo-allenatore?? COL MONDO??!?!?!?
Che bello comunque vedere in campo Lukakone soprattutto quando -come ieri- si fa solo vedere 🙂 🙂 🙂
La mi’ nonna empolese sara’ contenta !

Mordechai

Credo che “Lu Kakone” in Calabria sarebbe un gran bel soprannome. 😁

Nicola Romano

Da un po’ si sente parlare di possibili illeciti commessi dal Napoli , come sempre e’ giusto che chi ha sbagliato paghi , ma che il tutto venga fuori adesso sull’ onda della punizione subita dalla Juventus e o del sempre piu’ probabile scudetto del Napoli, un Pochettino mi puzza , vorrei che ne dite ? .

malandragem

dico che come al solito ti ridicolizzi da solo (proprio come il tuo sfigherrimo amico, dio li fa poi li accoppia) ConteOliver più sotto spiega perchè…

L'ESORCISTA

Gli ha risposto parlando di lumache 🤦🤣🤣🤣

malandragem

però e già qualcosa che abbia cliccato sul “rispondi a” giusto…

posted from a ridicoulus Country

gomblotto!

ConteOliver

e niente, sei distratto, come sempre
la storia non salta fuori adesso, è roba vecchiotta

😆

da TUTTOMERCATOWEB.COM
mercoledì 27 ottobre 2021, 11:30Serie A
di Simone Bernabei

Scambi di calciatori con valutazioni extralarge, spesso e volentieri senza che si muovesse realmente un solo euro. Un nuovo, ancora potenziale, ciclone rischia di abbattersi sulla Serie A. I quotidiani la Repubblica ed Il Tempo hanno portato alla luce una relazione, arrivata sul tavolo del Procuratore federale Giuseppe Chinè, che ha al centro scambi di calciatori e plusvalenze dal 2019 ad oggi.
La Covisoc, Commissione di vigilanza sulle società di calcio, sfruttando le verifiche avviate a luglio dalla Consob ha inviato al Procuratore (e al presidente Gravina, per conoscenza) un dettagliato resoconto su 62 trasferimenti invitandolo ad approfondire la questione: per l’organo di vigilanza, infatti, certi affari potrebbero aver inciso in maniera significativa sui conti delle varie società coinvolte.
Le operazioni fra Napoli e Lille
Era il 31 luglio del 2020, quando il Napoli piazzò il colpo Victor Osimhen dal Lille. Un’operazione da 71,25 milioni di euro complessivi, cifra che però il Napoli riuscì ad abbattere con l’inserimento di ben 4 giocatori come parziali contropartite. Il più importante fu Orestis Karnezis, valutato 5,13 milioni di euro (1 presenza lo scorso anno in Coppa di Francia, nessuna quest’anno). Oltre al portiere greco, nella trattativa finirono anche Claudio Manzi (4 milioni), Ciro Palmieri (7 milioni) e Luigi Liguori (4 milioni). Manzi, difensore classe 2000, passò poi alla Fermana e oggi è alla Turris in Serie C. Palmieri, attaccante classe 2000, passò poi alla Fermana e oggi è alla Nocerina, in Serie D. Liguori, esterno classe ’98, passò poi alla Fermana, quindi al Lecco e oggi è all’Afragolese in Serie D.
Victor Osimhen, Lille->Napoli 71,25 milioni di euro
Orestis Karnezis, Napoli->Lille 5,13 milioni di euro
Claudio Manzi, Napoli->Lille 4 milioni di euro
Ciro Palmieri, Napoli->Lille 7 milioni di euro
Luigi Liguori, Napoli->Lille 4 milioni di euro

Ti faccio inoltre notare – caro il mio malizioso a senso unico, credibile come un Travaglio qualsiasi – che la stessa notizia era stata data nel 2020 con ben altra enfasi ed altro “taglio”, lodando anzi la scaltrezza del Napoli, capace di farsi pagare ben 20 milioni per un terzo portiere e tre sconosciuti della Primavera che mai avevano visto il campo con la prima squadra (in sostanza tre pippealsugo come tante, valutati milioni) e che mai lo vedranno.

https://www.goal.com/it/notizie/napoli-20-milioni-sconto-osimhen-lille-karnezis-tre-giovani/190m9g9a2uz17135mgf8la15oa

Modifica il 2 giorni fa da ConteOliver
Nicola Romano

Come sempre basta un po’ di pioggia e le lumache escono ( quelle residue ) .

From naples alias Carlo lll

A’ conte, che dici equipariamo la gravità delle plusvalenze della juve a quelle del Napoli in termini di gravità? ( mi sembra giusto)
Juve 45 plusvalenze
Napoli 1 plusvalenza.
A noi un punto di penalizzazione o una multina, che dici ?

Mordechai

Per cominciare, andrebbe bene.

ConteOliver

Vedo che hai colto l’essenza, come sempre

bravo!

il nostro amico distratto ha parlato di tempismo sospetto, malizia do scioccamente

ho smontato la sua “sciocchezza”

poi, stanne certo, ve la caverete col solito buffetto

è pieno di PM tifosi del ciuco e, soprattutto, ossessionati dalla perfida Juve

bisogna vedere che ne pensano i giudici francesi, ma vedrai che con una pastiera e due sfogliatelle la sistemano 😂

From naples alias Carlo lll

Oddio, stiamo pur sempre parlando di attraversamento col rosso rispetto ad omicidio stradale..
Per la verità.

ConteOliver

e no, amico mio

Premetto che a me che sanzionino il Napoli o il Milan o la Fiorentina non interessa, perché c’è un’ipocrisia di fondo in tutto il sistema, a cominciare dai fondi sovrani che “integrano” con sponsorizzazioni ad hoc laddove il FPF non consentirebbe di operare, andando a falsare tutto il sistema (come PSG e Man City insegnano).

Tutti (davvero tutti i top team e anche team di seconda fascia, inutile far finta di nulla) fanno maquillage contabili con plusvalenze che, a logica, non stanno in piedi, e ci sta anche chi fa di peggio (ManCity e PSG), ma il problema è di coerenza e credibilità del sistema.

Dunque non puoi sanzionare il Napoli e il Lille per l’operazione Osimehn e poi far finta di nulla quando il PSG paga lo stipendio di Neymar con i fondi statali del Qatar per fare da “testimonial”.
Sarebbe come se FIAT/Stellantis avesse imputato parte del contratto di CR7, ben 30 netti all’anno, ad una sua generica pubblicità per Jeep Compass (o simile); gli dava 10 netti a bilancio Juve, come i top della squadra, e poi i restanti 20 glieli dava via EXOR per girare per Torino con la Jeep almeno un giorno a settimana per i 4 anni di permanenza al club.
Questa porcata l’ha fatta il PSG e porcate similari le fa il ManCity.

Ma, tornando al tuo discorso, non possiamo fare il paragone che fai tu.
Entrambe le società (Juve e Napoli, ma in ottima compagnia di altre, dal Genoa all’Atalanta) hanno fatto la stessa cosa: diciamo genericamente “attraversamento con il rosso”.
Poi magari la Juve l’ha fatto 10 volte e il Napoli 1 (dico numeri a caso, non conosciamo le carte), quindi è reiterato, più grave nel tempo, ma sempre “attraversamento col rosso” è.

Anche perché la proprietà Juve ha ricapitalizzato molte volte, inserendo soldi veri nella Juve, altro che!
E con quei sodi veri ha mantenuto in vita un po’ tutto il calcio italiano negli ultimi 10 anni, comprando sul mercato interno e salvando letteralmente il culo a molte società, a cominciare dalla Fiorentina (da cui ha preso i Chiesa, Bernardeschi, Vlahovic), il Sassuolo (Demiral, Zaza e Locatelli), l’Atalanta (Romero, Kuluseski, Caldara e Spinazzola), la Roma (Vucinic e Pjanic), la Lazio (Lichtsteiner), ecc… e credo che anche a voi i 90 per Higuain non abbiano certo fatto schifo 😉

Spero di essermi spiegato

E ti assicuro non auspico alcuna sanzione, per nessuno, perché è tutta una colossale ipocrisia

Mordechai

Non proprio Charles … se io, ad esempio, rubo una volta (tutto da vedere…) e tu invece dieci volte, sempre due ladri siamo, tu magari di più perchè hai “reiterato”, ma non è che io possa pretendere di passare, al tuo confronto, come Madre Teresa di Calcutta.

Un titulo 2022-23 (per ora) - ex Due tituli 2021-2

Mica li hanno messi nel sacco con un contratto capestro per spizzare il prezzo di Osimhen, quei ragazzini avevano davvero il tasso tecnico per diventare giovani stelle da lanciare sul mercato francese (quello che lancia più giovani talenti di livello), lo dimostra la carriera che stanno facendo adesso… lascia stare che du e giocano in seore D e uno fa il muratore… si sa che queste cose a Napule non si fanno, non lo sai che là c’è un cuore grande, anzi grandissimo che Batte? Forte? Sempre?
Mica era per quello che Chinè aveva chiesto i due terzi della pena inibitoria per De Laurentiis (rispetto ad Agnelli) e la metà della pena pecuniaria (rispetto alla Juventus)…
Coi negativi non mi trovo, sai mica cosa avrebbe fatto i 2/3 o la metà di -9 secondo Chinè… e di -15 secondo De Sica?

procuratoreChine.png
Tiziano

Facciamo trenta punti in meno per la simbolicità della nostra plusvalenza e non ne parliamo più.

Modifica il 2 giorni fa da Tiziano
ConteOliver

Tu quoque, Tiziano?

Il vostro sodale ironizzava su notizie ad orologeria, tempistiche sospette, complotti degno dei 5stelle

gli ho soli dimostrato che era storia vecchia, e nota

poi quali saranno gli esiti, io ho una mia idea di “tarallucci (anzi sfogliatelle) & vino”

vediamo se sono buon profeta

Nicola Romano

Lo so che e’ storia vecchia, ma come dire ,mi pare che ultimamente abbia avuto un certo revival , che ne dice l’ ideologo del bloog alemao .

Tiziano

Hai fatto bene a farglielo notare ma non mi butterei così giù, lo stesso ottimismo puoi condividerlo anche per i futuri esiti giuridici juventini.

Modifica il 2 giorni fa da Tiziano
Mordechai

Giudiziari, non giuridici.

malandragem

https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2022/06/21/affare-osimhen-de-laurentiis-indagato-per-falso-in-bilancio_e89d567f-c113-4a97-816f-efd9bb08576b.html

Secondo me si è perso anche questa di notizia…

Poi credo Bocca lo confonda quando scrive di “Napoli modello”

Il mattino ha loro in Bocca

da un po’ o adesso?…e tutto cosa?

Mordechai

Io ne dico solo che, puzza o non puzza, visto che … ci si sono messi di buzzo buono, tanto vale andare a fondo una volta per tutte, Napoli, Bologna, Feralpisalò e Virtus Guarcino.
Senza simpatie e/o preferenze.
Poi, come si dice dalle mie parti : ” … a chi tocca s’arroscia …”, facilmente traducibile credo.
Che te sei magnato oggi, Nicò?

Nicola Romano

La sera minestrina fino a venerdì, ma sabato mia moglie mi prepara un semolino che gli manca la parola .

L'ESORCISTA

Le suppostine, non dimenticarle.

Mordechai

Immagino.
🙂

Mordechai

Ai milanisti del blog : leggo sulla Gazza che il Milan avrebbe puntato gli occhi su Zaniolo, ansioso di miracol mostrare altrove.
Un commento per la stampa? Ve lo portereste volentieri a casa ‘sto bizzoso talentino?

Leo 62

No… meglio di Messias è sicuramente… però mi sa che fisicamente non si riprenderà più di tanto, e non costa poco.

gmr61

Carissimo, se lo scambio fosse per Messias e si liberasse pure Baka sarebbe un upgrade tecnico, poi ci sono i soliti dubbi sulla tenuta fisica ( ma uno più uno meno…visto l’andazzo….anche se onestamente mi sembra che quest’anno si ancora integro, e partono tutti i gesti apotropaici)) su quella mentale ho invece ho molti dubbi, ma una certezza : la presenza di Ibra e la sua capacità di appenderlo al muro , così come credo abbia fatto con Leao, dopotutto …sò ragazzi!
e poi, come diceva il Poeta ” lo scopriremo solo vivendo”….

Mordechai

Sottoscrivo. Il pupo ha talento e potenzialità, ma mi pare semplicemente uno…stupido, proprio nel senso letterale, stupido e pure assai mal consigliato. È un vero terno al lotto…l’alea non è trascurabile.
Ibra…dici, che giocatore! Io l’ho sempre adorato, giuro, pure come avversario, se c’è uno che si può mettere una intera squadra sulle spalle è proprio luo, grandioso. E, ti dirò, mi sta pure simpatico.

2010 nessuno

Hai capito sì che nel caso vi prendete anche la volitiva mammina, che se uno pensa sia anche lei dietro le bizze del giovane, forse non sbaglia?

malandragem

da sganasciarsi le idiozie psicotiche dello sfigherrimo, che si dimentica pure di tifare una squadra che si portava in panchina, ben stipendiati, pregiudicati patteggiatori di condanne penali per reati connessi all’attività di dirigente sportivo della medesima società

quando sei così sfigherrimo da aver tutto il peggio dell’Italietta democrista dentro…

ConteOliver

di Sergio Mattarella

Giovanni Agnelli è stata una personalità assurta a simbolo dell’imprenditoria italiana negli anni della grande crescita economica e sociale del nostro Paese, in una fase di distensione assicurata dalle istituzioni multilaterali e in particolare dal rafforzamento di quelle europee e dal legame occidentale. Nel ventesimo anniversario della sua morte, il ricordo della sua autorevolezza, con l’azione che seppe esercitare sulle classi dirigenti, sull’intera società, con la sua influenza nel contesto internazionale, sollecita tutti a un confronto esigente.

La leadership di Agnelli consolidò la Fiat quale protagonista a livello internazionale, mostrando come una visione mondiale dello sviluppo rappresentasse una opportunità di crescita per i campioni industriali italiani e, insieme, per le nazioni cui si dirigevano gli investimenti, introducendo nel nostro mondo imprenditoriale una visione più moderna e lungimirante.

Presidente dell’associazione degli industriali italiani seppe fare prevalere, in una stagione assai problematica, un’ottica capace di sviluppare re un dialogo costruttivo tra le parti sociali, legando il suo nome a passaggi cruciali nelle relazioni sindacali, favorendo così il conseguimento di significativi traguardi. Giovanni Agnelli fu l’ambasciatore di una Italia animata da spirito di innovazione e dinamismo. Alfiere del prestigio della Repubblica, fu attento all’inserimento del Paese nelle catene di crescita del valore a livello globale.

Forte l’amicizia che coltivava con gli Stati Uniti d’America e saldi i suoi legami europei. Fermamente convinto che il nostro futuro fosse strettamente legato all’integrazione nel contesto occidentale e continentale fu, al tempo stesso, costruttore di relazioni che contribuirono a un clima di pace, con lo sviluppo, nei tempi del confronto Est-Ovest, di scambi economici anche attraverso iniziative assai rilevanti di cooperazione con Paesi a economia di Stato. Chiamato a svolgere la funzione di senatore a vita dal Presidente Cossiga portò in Parlamento una acuta sensibilità verso quelli che riteneva essere gli interessi comuni della società italiana, scandagliati nei loro diversi aspetti dalla sua inesauribile curiosità.

La sua esperienza nei più diversi consessi internazionali lo portò a sollecitare l’attenzione degli attori politici e del mondo produttivo sulle vaste trasformazioni in atto e sulle conseguenze della globalizzazione, puntando ad unire obiettivi dell’impresa e progresso della società, puntando a una condivisa “governance” del “mondo largo”.
Ne dà testimonianza il suo ultimo intervento pubblico, a Palazzo Giustiniani, un anno prima della sua scomparsa: «Per secoli – disse Agnelli in quella conferenza – gli uomini hanno pensato che un destino diverso da quello altrui attendesse ogni comunità nazionale. E perché questo destino si avverasse non hanno esitato ad utilizzare gli strumenti, anche i più cruenti, della conquista e del predominio. Oggi, la compagine mondiale ha fatto sua la convinzione che si può percorrere un cammino comune, nel reciproco rispetto e nella reciproca valorizzazione. Ha fatto sua la convinzione che esiste un destino comune nel conquistare insieme l’affrancamento da ogni genere di povertà e privazione materiale e immateriale».
È un mondo che la comunità internazionale si era impegnata a realizzare. Rileggere queste parole di speranza oggi, mentre l’Europa è tornata a essere teatro di guerra, di aggressione contro la libertà dei popoli, può indurre a un sentimento di scoramento. Ma quel messaggio richiama, altresì, prepotentemente alla fiducia, perché contiene aspirazioni autentiche dell’umanità che lo rendono ostinatamente attuale.

ConteOliver

c’è un fenomeno (parecchio obsessed, e sappiamo bene chi è, vero? 😉 ) che è riuscito a mettere il suo pollicino contrario anche al Presidente della Repubblica

“cojote”, non l’ho scritto io il pezzo su Gianni Agnelli, l’ha scritto il Presidente Mattarella, in occasione del ventennale della scomparsa

non sai neanche leggere 😆

ma, soprattutto, non sai argomentare e ti limiti a queste incursioni patetiche

aripijate Scodè

Modifica il 2 giorni fa da ConteOliver
posted from a ridicoulus Country

sono tentato di metterlo anch’io, il policcione verso;
che c’azzecca in un bloggo di arbitraggi&porcherie varie?

ConteOliver

Oggi ricorre il ventennale della scomparsa
un ricordo di un grande gobbo

Waters

E chissenefrega.

Salud.

ConteOliver

dai Wafers, parli proprio tu che sono anni che tenti la beatificazione di quel ladrone e truffatore di Tanzi…
da quale pulpito 😆

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Non faccio l’avvocato di nessuno , ma siccome non siamo in Cina ,Russia o Iran si può anche civilmente disapprovare il Presidente Mattarella, come in questa sede hanno fatto finora 7 persone .

Mordechai

Ci mancherebbe pure, Nicolone, pace all’anima sua, ma certo santo non era.

Nicola Romano

Non capisco di quale buonanima parli .

L'ESORCISTA

DELLA TUAAA.
😂😂😂

Mordechai

Dell’Avvocato. Di Torino. Quello con la erre moscia, insomma.

Nicola Romano

Io parlavo del presidente Mattarella .

Mordechai

Che c’ha l’erre moscia pure lui?

ConteOliver

sempre sul pezzo
😉

Giorgio Bianchi

Dopo la supercoppa vinta a Riad Inzaghi ha parlato di rincorsa per vincere il campionato. Volevo chiedere a “Un titulo…..” se la tabella di marcia stilata per lo scopo prevedeva una sconfitta con l’Empoli in casa😎

optimumpotor

Magari penalizzando Milan Napoli, c’è un precedente

Leo 62

La rincorsa riguardava il Campionato 27-28…

Leo 62

I cuginastri erano ancora sotto sbornia per i festeggiamenti dopo la SuperCeppa, titolo oramai ad honorem per Inzaghino, ed è bastato Ciccio Caputo per sballarli, direi con baldanza… anzi Baldanzi ( interessante come prospetto, ci fare un pensierino, dall’Empoli peschiamo spesso bene…). Skriniar testimonia la sua voglia di andarsene al PSG, e non sarà l’unico a cambiare aria a fine stagione, mentre il “campioncino” Correa ( made in Ambrogino ) entra e fa vedere subito la differenza, figuriamoci cosa succede quando entra anche Lukaku. Aggiungiamo il turco in versione anonimo veneziano e l’armeno in versione malinconica e la frittata è fatta. Pensavo che l’Inter avrebbe aggiornato la colonnina pareggi, ed invece aggiorna quella sconfitte, arrivando a sei ( e ne arriveranno almeno un altro paio da qui a fine stagione, oltre ai pareggi ). Ora, non mi pare che nell’era tre punti nessuno abbia mai vinto un campionato con 6 sconfitte, figuriamoci quando diventeranno sette o otto… quindi direi che l’Inter, alla lunga, ha buone possibilità di essere la squadra che si gioverà maggiormente della penalizzazione della Juventus.
Va da sé che se questa sera perdiamo pure noi con la Lazio ( che ci può stare benissimo, visto come siamo messi nel periodo e visto che Pioli insisterà con il 4-2-3-1 seppure con un terzo centrocampista…), i giochi saranno definitivamente chiusi e rimarrà solo la lotta per tre posti Champions con 5 squadre partecipanti ( di cui due andranno in EL, anche perché facile che la Juventus avrà altri punti di penalizzazione ).
Poi ci sarà il secondo giro di penalità e la classifica potrebbe anche evolvere. In ogni caso escludendo il Napoli che fa il suo, oramai è un campionato che non si gioca più solo sul campo.

figli di... dirigenti

Solo nel primo campionato coi tre punti. La Juventus di Vialli lo vinse con 7 sconfitte, solo 4 pareggi e 23 vittorie.

Leo 62

Si, me l’ha detto anche più sotto, non ricordavo, ma non mi pare questo il caso…

carlogobbo

Leo, per me penalizzano solo la Juve
Non possono presentare una classifica con 5 o 10 asterischi
Vero anche che abbiamo una capacità tafazziana unica; tutte le altre leghe si compattano bene (vedi ad esempio come hanno salvato il Barca, banche incluse, senza polemica alcuna)
Vamos a ver…..

gmr61

La classifica di serie A si avvia a diventare a diventare quasi come un film giallo, credo che i popcorn non basteranno… Parlando di stasera se mettesse il terzo centrocampista sarebbe un 4-3-3- mascherato, anche se sento parlare ancora di Diaz…vedremo, a proposito come lo vedi Zaniolo in questo momento? ricordo che in estate ne temevi l’arrivo, però sento che potremmo dargli in contropartita Messias e cedere Baka, a destra faremmo sicuramente un upgrade,ma un controllino medico serio glielo farei fare…..

Leo 62

Alla fine gioca con il 4-2-3-1 e mette Diaz… niente, non ci arriva… speriamo bene, ma non mi aspetto molto. Con stasera chiudiamo i giochi mi sa, ed iniziamo in testa la corsa al secondo posto.

Waters

Aspetta un attimo, se arriva lo fa diventare un petit Kaka😊

Salud…

tom

Primo scudetto Lippi, campionato a 18 squadre, il primo con 3 punti per vittoria, Juve campione a 73 punti, vinte 23, pareggiate 4, perse 7.

Leo 62

Si ma 73 è bassino, fai pure 79 punti a 20 squadre sempre basso rimane. Qui ne hai una davanti che minimo ne fa 90… la seconda sta sugli 84/86… e l’Inter per me chiude a 8 sconfitte e deve ancora fare un po’ di pareggi, forse finirà proprio attorno a quei 79 qualcosina di meno o di più…

Acaso

Inzaghi é un altro miracolato del calcio. Con la rosa piú forte del campionato, con giocatori técnicamente superiori a disposiciones, ha messo su una gang di strada piú preoccupato di picchiare gli avversari che di giocare la palla. In particolare Barella é passato da essere il futuro del centrocampo italiano (grande prestazione all’europeo) a bulletto di periferia che aggredisce e insulta gli árbitri impunente.
Tristissimo.
Date le squadre forti in mano agli allenatori forti (ce ne sonó tanti in Italia) e mandate in pensione gli Allegri e gli Inzaghi.

2010 nessuno

Posto che definire la nostra rosa la più forte del campionato, e magari la avessimo, è parlare un po’ a caso, anche su Barella stai bonino che di giocatori che non sono capaci di stare zitti e buoni con l’arbitro c’è solo l’imbarazzo della scelta in campionato.

Siamo tuttə bellissimə

Inzaghi ha i movimenti della bocca che mi ricordano in maniera esagerata quelli di un serpente; ma come tira indietro le labbra quando sbraita cioè almeno 90 minuti su 90?!???
A me sembra pure di sentire i sonagli!!!…. E come si trasforma invece nelle interviste post partita dove dà l’impressione che mentre parla c’è qualcuno che gli sta infilando una scopa nel posto dove il sole non batte a meno che no siete in una spiaggia nudista a pancia sotto……………………capito? eh?

carlogobbo

Inzaghi ha “lazizziato” la Inter, ma era prevedibile
Fagliene vendere un paio buoni che gli sono rimasti e la frittata tecnica è completa

Leo 62

La rosa più forte del campionato mi sembra un’affermazione a caso…

2010 nessuno

Anche a me..

Mordechai

Il primo, però, qualcosa ha vinto.

abbasso la maggioranza

Nel suo piccolo anche il secondo qualcosa ha vinto ma l’idea che vadano entrambi in pensione la condivido anche se non mi pare che abbiano l’età. Senza dubbio, però, hanno il reddito per aspettare tranquillamente la pensione.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Ragazzi e (forse ) ragazze restate sul tema , non rispondete acaso .

abbasso la maggioranza

Prova a leggere la sequenza degli interventi e forse sei tu che rispondi a caso. Caso mai rifletti.

Nicola Romano

Rifletti pure tu , cosi’ forse riesci a capire la battuta .

Siamo tuttə bellissimə

Caro,se col “(forse) ragazze” ti riferisci a me puoi anche levare entrambe le parole perchè l’anagrafe dice MASCHIO! e che poi apprezzi gli altri MASCHI è un fatto, ma maschio resto!

Nicola Romano

E mamma mia , pensavo potesse essere un uomo che si finge donna , poi ognuno sia quello che e’ , basta che sia felice ( per quanto possibile ) e non dia fastidio agli altri , e vediamo se non va bene neanche questo .

Mordechai

Se per questo pure Fabio Grosso, che sta per portare il Frosinone in serie A (Dio mio, che orrore!) arriva piuttosto agevolmente al 27 del mese.

Nicola Romano

Spero di non essere linciato mediaticamente dai miei cotifosi ,ma non sara’, Lazio permettendo che ci tocchera’ vincere lo scudetto nostro malgrado ? .

Totonno58

Nostro malgrado no…diciamo che dopo alcuni campionati buttati, potrebbe pure capitarti di vincerne uno in cui le squadre concorrenti facciano il tifo per te…

Modifica il 2 giorni fa da Totonno58
convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Intendevo ,se anche la Lazio (forza sempre ,ma soprattutto stasera ) fa il suo dovere ,un pochettino comincerei a sperarci, visto che in quel caso anche il Milan continuerebbe a giocare a traversone , cioè il tressette a non prendere, al nord credo si chiami ciapano’.

Rosario Frattini

SE con “nostro” ti riferisci a parte della tifoseria, agli A16 ed alla pletora di siti pseudogiornalistici che impazzano , sì malgrado loro.

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Era chiaramente una battuta, diciamo cosi, se dopo l’Inter si “scansasse ” anche il Milan
dovremmo veramente impegnarci per buttarlo via .

il ghiro

Prima Bologna – Cremonese 1 – 1
Poi Inter – Empoli 0 – 1
Dopo una modesta partita tra i petroniani e i torroniani, conclusasi su un salomonico pareggio, maturato nella ripresa per un generoso ‘rigoretto’ trasformato dall’ottimo Okereke e da una goffa autorete dello sfortunato Chiriches (che cacchio di nomi, Okereke, Chiriches, sembrava di stare in un pollaio), si passa in serata al dramma nerazzurro, sconfitta in casa dell’Inter ad opera di uno scaltro Empoli, che sfrutta al massimo il vantaggio numerico e si porta a casa i tre punti.
Quel fesso di Skriniar si becca il secondo giallo per una stupida entrata a gamba alta sulla testa del già ‘turbantato’ Ciccio Caputo, che furbescamente simula una decapitazione, e lo slovacco prende la via degli spogliatoi e forse anche di Parigi, destinazione PSG. A quel punto Zanetti (Paolo, non Javier) si accorge dei maldipancia di Inzaghi e butta dentro il baldanzoso Baldanzi, lo sfacciato giovinetto lo ripaga subito impostando un rapido contropiede e andandolo poi a concludere con un potente tiro dal limite, che fa secco un disattento Onana, 0-1. Le contromisure di Simone non cavano un ragno dal buco, l’ingresso prima di un confuso e confusionario Bellanova (perchè non Dumfries, pippa per pippa, almeno è più veloce), poi di uno scarso ed impreciso Gosens, di un volenteroso Asllani ed infine dei due pachidermi di punta Dzeko e Lukaku, mai attivati in modo adeguato dai suggerimenti dei centrocampisti (brutta partita di un nervosissimo Barella e di uno spento Calha). Anzi i veloci contropiede empolesi mettono in grossa difficoltà De Vrij, Bastoni e il povero cireneo Darmian, che si salvano con abilità e fortuna. Alla fine il bandolo del gioco nerazzurro finisce nei piedi di Onana, impegnatissimo a lanciare in avanti palle lunghissime per la testa dei due bestioni, ma de Winter e Luperto fanno muro, ci scappano solo un paio di tiracci sghembi di Dzeko e di Gosens e una traversa su rimpallo di Luperto.
Disperazione finale di Simone, ma forse mettere sulle maglie i nomi dei giocatori scritti in mandarino non ha portato fortuna alla squadra di Chang, il giovane presidente sperava di festeggiare in tutt’altro modo il capodanno cinese. Comunque sempre meno sanguinosa una sconfitta a San Siro rispetto alla orrenda mattanza di L.A., me ne ha raccontato mia figlia che si trovava per caso proprio a Monterey Park!!!).
Mi e vi risparmio le pagelle per non umiliare ulteriormente i miei tanti amici nerazzurri del Bloooog.

Modifica il 3 giorni fa da il ghiro
Waters

Come il mio amico “pasta con le sarde” al secolo Jan Palach, che non guarda le partite di venerdì, anch’io non guardo le partite quando sono in concomitanza con i”Delitti Del Barlume” gialli leggeri e grotteschi, con attori e caratteristi bravissimi, Filippo Timi, Corrado Guzzanti, Marcello Marziali – idolo – e Athos Davini per citarne alcuni, anche Alessandro Benvenuti.
Ho letto della prevedibile sconfitta dell’Internazionale Fc Milano, oltretutto in 10 per quasi tutta la partita. E’ chiaro che lo stilemi di Simone Inzaghi sia quellio – a proposito ma quanto magna – fortissimo nelle partite secche, ma non è un martello come Conte durante tutto il campionato.
Abbiamo pagato la sbornia di Riad, le tre pere al Milan sono state giustamente festeggiate – si tratta del 43esimo trofeo – e la squadra è entrata in campo verosimilmente appagata.
Ora andiamo avanti, ci sono tanti trofei da cercare di vincere, su tutti la Champions.

Salud.

Luc 68

Allora facciamo cosi se l’Inter arriva in finale di Champions sono pronto a pagarti la cena a Zurigo.
Se invece non passa il prossimo turno tu cosa metti sul piatto?

L'ESORCISTA

Ma sei Mairzuc? ❓❓

Waters

No, suo fratello.

Salud…

Waters

A Zurigo, ma dai, ci vogliono 200 euro per venire su, esclusa la vignette😂…mi devi portare in un due stelle minimo

Salud.

Mordechai

Da vincere? La Champions? Voi? Ma dai…

Waters

Siamo una delle 16 che possono vincerla, abbiamo già battuto Napoli e Barcellona – che domina in Spagna – nelle partite secche possiamo tutto, lo dimostra l’eloquente 24 su 38 nelle finali…

Salud.

Certo, ed è per quello che negli ultimi 50 anni tondi tondi siete arrivati (vabbeh arrivati… ahahah… trascinati…) ad una sola finale di Champions come Malmö, St Etienne, PSV, Stella Rossa, Sampdoria, Roma ecc…

Bob Aka Utente11880

Quella che abbiamo vinto ?

Quella del gol in fuorigioco convalidato a Kiev, senza il quale csaresti stati estromessi già ai gironi.
Quella dei due clamorosi rigori (più l’espulsione di Samuel) non concessi al Chelsea di Ancelotti nell’andata degli ottavi a San Siro.
Quella di altri due incredibili rigori non concessi al Chelsea nel ritorno degli ottavi a Stamford Bridge.
Quella del gol in fuorigioco di Milito e del rigore pazzesco non concesso a Dani Alves nella semifinale di andata a San Siro.
Quella del rigore colossale negato a Ibra e del gol qualificazione annullato a Bojan nella semifinale di ritorno al Camp Nou.
Quella della parata sulla linea di porta di Maicon sullo 0-0 della finale contor il Bayern al Bernabeu.

Si, quella.

E Walter Gagg sempre man of the match!

😀😀😀😀

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Il problema amico mio è che per arrivare alla partita secca dovete superare tre turni eliminatori .

Mordechai

Se è per questo, avete pure scajato di brutto col Bayern, o no?

C'era una volta il calcio

La supercoppa mi ricorda un salame

Waters

Beh coppa e salame sono salumi diversi

Salud.

Vipe

Curioso di sapere perché non hai citato Serena Autieri.

Siamo tuttə bellissimə

ha fatto bene!!! ha citato quelli belli anche se Benvenuti insomma……..

Waters

Mi dicono Isaac Jason, non Jones

Salud.

Waters

Burlone di un Giovanni😂… Pensa che stamattina ho fatto un ora di tennis con un attore inglese discretamente famoso, Isaac Jones, che ha partecipato in tutti gli episodi di Harry Potter, era il padre di Malfoy, per la cronaca un set a testa 76 per me e 63 per lui.

Salud.

Mordechai

Talmente famoso che manco una mezza parola su Wikipedia, ho controllato confesso …
Dì la verità, che ti sei fatto una bella briscola col Parroco …
🙂

Waters

Secondo me abbisogni di un oculista, ma di quelli bravi… 😂

Salud.

Mordechai

Confermo, manco un rigo. Magari è davvero il Parroco.

monica

???
…ma non ti sbaglierai con l’altra attrice (che a dire il vero un po’ le assomiglia!)?
Comunque grande “barlume”!

Modifica il 2 giorni fa da monica
Vipe

Nella precedente serie Serena Autieri era il commissario. In quella che vediamo ora sono rimasto di sasso: Serena Autieri si presenta completamente ritoccata dal chirurgo plastico. Ora il tuo commento mi ingarbuglia, allora non è lei.
Leggerò qui precisazioni in merito.
( Se Bocca non si stanca di questo gossip OT )

tom

Bocca, sul gesto di skinriar mi sarei aspettando minimo di riprovazione, finanche di condanna, per il gesto in se, non per i riflessi sul calciomercato. Per fortuna, per farsi un’idea, basta la foto…

Mordechai

Anche perché non é certo Beckenbauer.

tom

Ognuno ha la propria sensibilità, ma, tanto per fare un esempio, ricordo i commenti indignati di quando Douglas Costa rispose con uno sputo a un’offesa probabilmente razzista. Questo di skinriar a me sembra peggiore: è un intervento violento, potenzialmente fatale. A me raccapriccia, a altri non so.

Siamo tuttə bellissimə

Tom….dov’è Jerry?!??!
Però io la penso al contrario eh perché per pericoloso che è però è un fallo di gioco e con quelle gambone arriva dove vuole Skriniar mentre uno sputo non ha NIENTE a vedere col calcio e con lo sport in generale e anche se provocato è un gesto SCHIFOSO persino per quelli che lo fanno in strada sul marciapiede…. figurati se contro un avversario su un campo di GIOCO!

tom

Avversario che magari ti ha dato del neg*o di mer*a, ma tant’è.

tom

Tom….dov’è Jerry?!??!”

Questa battuta non me la facevano dagli anni ’80…

tom

Parecchi interisti, quelli più sensibili al sentimento popolare, o quelli che scientemente lo alimentano, il loro campionato lo hanno già vinto con i -15 punti di penalizzazione alla Juve.
Per fortuna ci sono anche quelli intelligenti, o al limite normali, che tuttavia non so quantificare in quale percentuale impattino sul totale generale.

Waters

Ma tu non eri quello che abbandonava il blog? È bastata la sconfitta della Inter per rientrare?

Salud.

Il mattino ha loro in Bocca

di la verità, scriverlo è stato come rivedere se stessi…

tom

Che vuoi che ti dica? Forse la coerenza non è il mio forte. Detto questo, in effetti non ho granché voglia di commentare le partite, ma soltanto alcuni aspetti di contorno.

Luc 68

No perché dice:”…É perché voi siete ladri che noi non si vince mai …”. 🤣🤣🤣🤣 Ragazzi sono giorni bellissimi. È quasi un punto d’orgoglio pagare pegno per le cazzate fatte e vedere che gli altri non ne sanno approfittare.
P.S.
Ditegli a quel minchione di Skriniar che se non voleva giocare le ultime partite non doveva rischiare di decapitare un ragazzo …. a proposito di fair play…

From naples alias Carlo lll

Arrendetevi

Mordechai

E’ da mò…

Siamo tuttə bellissimə

Carlo che palle però…..guarda che ci sono squadre che non giocano solo per lo scudetto eh E POI DOVRESTI SAPERLO BENE da tanti anni caro napolista 😉

Bob Aka Utente11880

Già fatto

mario rossi

6 su 19 e 2 su 6, in cl, l Inter doveva rispettare il ritmo di 1/3 delle partite perse e lo ha fatto, inzaghi è un precisino.
È semmai rammaricato dal fatto che in coppa Italia, per motivi tecnici, dovrà andare sotto media e fermarsi al 50% uscendo con l Atalanta.
“Stasera sono successe cose strane” dice il fenomeno e sono d accordo anche io, che considero davvero una stranezza continuarlo a vedere sulla panchina dell inter, ma lui probabilmente si riferiva, come suo costume quando perde, alla prestazione dell arbitro.
C è da sperare nel quinto posto, se questo servisse a congedare inzaghi e a rifondare un gruppo buono solo per la coppa del nonno di ryad e, ormai è acclarato, sopravvalutatissimo grazie alla eccezionale gestione che ne aveva fatto Antonio conte.

Modifica il 3 giorni fa da mario rossi
Mordechai

Noi saremo pure la feccia del calcio, ma questi altri non si smentiscono mai. Che pippe.
Inza’…facce Tarzan!

Rosario Frattini Yahoo.it

Ragazzo , le pizze passano a tredici.

AE1EA1A6-084A-4D73-B522-F558D7BFD869.jpeg
EroAdAtene

Non capisco, sinceramente, come sia possibile dominare e giocare una partita come quella in supercoppa e poi perdere contro l’Empoli. Non è questione tecnica, ma da strizzacervelli. Boh!

TurinTurambar76

Una squadra esaltata come se avesse fatto un gennaio stratosferico ma basta un vittoria nella super coppa ed e’ super Inter bla bla bla

povero giornalismo italiano

C'era una volta il calcio

Inzaghi ha ragione…espulsione affrettata, 2 gialli in 35 minuti! Non si era mai visto.

Bob Aka Utente11880

Si accettano pernacchie

guido

dai, non fare così, dopo tutto in questa giornata avete recuperato 14 punti sulla Juve

Giorgio Bianchi

Bob sarebbe opportuno che facesi quattro chiacchiere con Un titulo…

Bob Aka Utente11880

Riportatemi in miniera

Luc 68

Bob se sei interista non infierirei mai in questa situazione … ma sinceramente fa ridere😁😁😁

Mordechai

A tempo debito, intanto cuoci nel tuo brodo… ☺️☺️☺️

Bob Aka Utente11880

Si, abbiamo tutti un brodo in cui cuocere

Mordechai

La differenza la fa il dado.

guido

con tutte le malefatte di cui dobbiamo rispondere, ci manca solo che ci accusino di fare il brodo col dado

Bob Aka Utente11880

Ma è tratto ?

Mordechai

Mica lo so che volevo dire … boh! 🙂

Tiziano

Era già tutto scritto qui: la Cina, Parigi, il calcio volante sulla capa del giocatore empolese.

paris.jpg
Modifica il 3 giorni fa da Tiziano
Napoli nel cuore

‘Sti infami hanno inscenato una cagnara indegna pure per la tentata decapitazione di Caputo da parte del macellaio slovacco. E nel secondo tempo il nanetto sardo mandava ripetutamente a quel paese l’arbitro senza venire cacciato dal campo.

Le camarille à la milanes perdono i pezzi ma non il vizio…

Per le plusvalenze più fraudolente della storia del calcio mondiale, hanno salvato il culo (come sempre da quelle parti, le legnate le danno a noi e ci fanno fallire… o ai sabaudi che ormai sono il giocattolino del sistema – e pensare che anche su questo blog c’è ancora qualche ossessionato che pensa che siano stati loro il pericolo… ma quando mai, quelli sono da sempre sotto schiaffo delle procure e degli orrendi media à la milanes, non possono alzare un braccio senza essere braccati…), piazzando e ri-piazzando pseudo-calciatori per decenni, raccattando così i soldi che gli hanno permesso di iscriversi fraudolentemente ai campionati…

Eppure su questo blog si aggirano camarille col pendaglio a farneticare su quattro nostri ragazzi trasferiti al Lille… nemmeno un cinquantesimo delle porcate che hanno fatto loro con dei signor nessuno.

Il sogno, visto che le procure a loro manco li sfiorano, è che finiscano fuori dalla Champions e falliscano.

Mordechai

Camomilla ne hai a casa?

Un titulo 2022-23 (per ora) - ex Due tituli 2021-2

Ciao Grande Cuore Napulitano.

Ho molto apprezzato il giro delle sette chieseTV dell’azzeccagarbugli che dispensava condanneTV cercando di nascondervi il didietro…

Sai mica chi di questi due Lille-puziani adesso fa il muratore?

(Batte, Forte, Sempre.)

liguorifirmacosenzalogo.jpg
Modifica il 3 giorni fa da Un titulo 2022-23 (per ora) - ex Due tituli 2021-2
Siamo tuttə bellissimə

Chi sono questi due belloccioni?!?!?!?

Un titulo 2022-23 (per ora) - ex Due tituli 2021-2

Mark Renton

Il tuo club ha 900 milioni di debiti, la holding del tuo presidente invece ha 4 miliardi di debiti.
Ti sta tenendo a galla Goldman e Sachs coi suoi bond da 400 milioni e pensi a qualcosa che non è detto che avrà un seguito?
Com’è andata ieri sera? Occhio che atalanta Roma e Lazio sono vicinissime, da qui a maggio tutto può accadere…

Probabilmente il cartellino dei Lille-puziani al momento vale più di quello di Correa.

(Trony non ci sono paragoni)

Modifica il 2 giorni fa da Tiziano
Mordechai

Magari erano lì per l’Erasmus?
🙂

Chakkko

Ah, se ogni partita di campionato fosse una Supercoppa, saremmo imbattibili!
Ironia a parte, complimenti vivissimi all’Empoli che ha mostrato fin dal primo minuto organizzazione, freschezza atletica (si muovevano tutti come furetti a partire dal veterano Caputo), velocità di pensiero e capacità di palleggio, tutte qualità che l’Inter di Inzaghi solo raramente ed episodicamente riesce a mostrare, purtroppo. Sconfitta che non fa una grinza per quanto visto stasera a San Siro (dopo le prove orribili contro Monza, Parma e Verona, rimediate solo in parte) e certifica che per la prossima qualificazione in Champions (e relativi milioni) ci sarà da battagliare (troppe sei partite perse nel solo girone d’andata).

Per quanto riguarda i singoli, poco da dire: non si salva nessuno (forse solo Darmian per qualche recupero alla disperata). Male, male, male.

Saluti

186
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x