Ottavi di Champions League

CHAMPIONS LEAGUE – ⚽ – Il Milan facile agli ottavi dopo aver sommerso di gol il Salisburgo. La Juve perde in casa col PSG (quinta sconfitta in Champions) ma va in Europa League. Torna in campo Chiesa. – ⚽ – Napoli e Inter sconfitte entrambe per 2-0 da Liverpool e Bayern Monaco. Ma il passaggio agli ottavi è assicurato e il Napoli, nonostante la prima sconfitta stagionale, addirittura ci va da primo del girone. Insomma gli schiaffi li abbiamo presi, ma non fanno male

Mercoledì 2 novembre 2022

Per il Milan è fin troppo facile, una valanga di gol (quattro) innescata da Giroud per sommergere il Salisburgo e l’accesso agli ottavi, dopo 8 anni, è cosa fatta. E’ la terza squadra italiana che passa: il Napoli primo in classifica, Milan e Inter seconde nei loro gironi. Il Napoli passa davanti a Liverpool, Ajax e Rangers. Il Milan è dietro il Chelsea e davanti a Salisburgo e Dinamo Zagabria. L’Inter seconda dietro il Bayern Monaco e davanti a Barcellona e Victoria Plzen. Quelle di Napoli e Inter possiamo già considerarle delle imprese, considerato il rango degli avversari. Sconfitta invece in casa dal Psg la Juventus, nella notte del rientro di Chiesa in squadra dopo dieci mesi. La squadra di Allegri chiude il girone con 5 sconfitte su 6 partite e riesce ad andare al play off per gli ottavi di Europa League. Succede solo perché il Maccabi, che pure la sconfisse ad Haifa, ha fatto un po’ peggio, ma non troppo peggio, e nell’ultima giornata del girone ne ha presi sei in casa dal Benfica. Un Benfica così non se lo aspettava nessuno, soprattutto la Juventus.

Martedì 1 novembre 2020

Due sconfitte indolori. Il Napoli ne prende due a Liverpool, l’Inter ne prende due a Monaco dal Bayern. Napoli e Inter passano lo stesso il turno e vanno gli ottavi di Champions League, il Napoli lo fa addirittura da primo in classifica, con evidenti vantaggi sul prossimo sorteggio, in virtù dell’en plein delle partite precedenti e soprattutto dell’ampia e clamorosa vittoria dell’andata sul Liverpool per 4-1. Per il Napoli che ha comunque condotto una buona partita e si è visto annullare un gol di Østigård per un fuorigioco di pochissimo, si tratta anche della prima sconfitta stagionale. Ora per Napoli e Inter testa al campionato: la squadra di Spalletti sabato contro l’Atalanta a Bergamo, e per l’Inter domenica a Torino c’è la Juventus. Mai un attimo di respiro.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

CHAMPIONS LEAGUE – ⚽ – Il Milan facile agli ottavi dopo aver sommerso di gol il Salisburgo. La Juve perde in casa col PSG (quinta sconfitta in Champions) ma va in Europa League. Torna in campo Chiesa. – ⚽ – Napoli e Inter sconfitte entrambe per 2-0 da Liverpool e Bayern Monaco. Ma il passaggio agli ottavi è assicurato e il Napoli, nonostante la prima sconfitta stagionale, addirittura ci va da primo del girone. Insomma gli schiaffi li abbiamo presi, ma non fanno male

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
244 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Zenyatta Panatta

Cara North Curve,
mi chiamo Kyrie, sto avendo alcuni problemi a lavoro, motivo per cui sono alla ricerca di sbocchi professionali alternativi.
Sono venuto a conoscenza di una posizione vacante come capo ultras, credo che sia un ruolo perfetto per le mie caratteristiche umane e intellettuali.
Chiederei cortesemente di prendere in considerazione l’idea di assumere come vice capo ultras il mio amico Kanye, che risponde ai vostri requisiti come me, se non addirittura meglio (a differenza di me lui può anche vantare qualche precedente).
Infine, avendo visitato di recente la vostra stanza dei trofei mentre il mio autista stava facendo il pieno alla mia auto, suggerirei di provvedere quanto prima a correggere il trofeo della Coppa del Congo vinta nel 2010 – il fatto che la Terra sia rappresentata come una sfera è un insulto all’intelligenza.
Thank you

Maxx

ma ora i cuginetti, dopo mesi che snobbano e sminuiscono la Conference, dall’alto dei loro risultati europei, che faranno? Rinunciano in partenza alle odiose trasferte europee? Faranno giocare la primavera? Giocano solo la partita in casa?

Bombaatomica

Credo sia giusto far allenare la Primavera 😂😂

il ghiro

FEYENOORD – LAZIO 1 – 0
Ci si batte a Rotterdam per il 1° posto nel girone, sono in ballo soldi e il ‘ranking’ del prossimo avversario. Slot varia di pochissimo la formazione dei suoi, entrano Geertruida e Lopez, fuori Hartman e Wålemark. Sarri invece sostituisce Gila, Romagnoli, Cataldi, Vecino, Luis Alberto, Pedro, oltre all’infortunato Ciro; giocano invece Casale, Patric e Hysaj dietro, cambia l’intera linea di centrocampo, con il Sergente giocano Marcos Antonio e Basic, e davanti presenta Cancellieri. Arbitra il bosniaco Peljto, al VAR il tedesco Dankert.
Pioggia e nebbia accolgono la Lazio, sbaglia Patric, Danilo tira fuori, sbaglia Trauner, va via Pipe salva Bijlow sulla traversa, ruba palla Pipe tiraccio di Basic, ancora palla rubata dal Pipe ma Cancellieri sparacchia a lato sprecando, Danilo salta Hysaj ma tira alto, salva Bijlow su Lazzari poi Provolone para su Paixao, Pipe sbaglia ma era in f.g. Giallo a Lazzari per un fallo stupido, tiro di Danilo deviato da Patric, si scontrano Hancko e Bijlow, lo stopper ha la peggio. La Lazio giocherella e spinge poco, l’atteggiamento del Sergente dà il tono ‘sciallato’ a tutta la squadra, per alcuni invece le difficoltà sono reali, Hysaj, Basic, e purtroppo anche Marcos Antonio e Cancellieri che si impegnano ma sempre con i loro enormi limiti attuali.
Ripresa: Entrano Hartman per Lopez e Marusic per Lazzari, Hysaj si sposta a dx, giallo a Zac che allontana la palla, Pipe va via ma tira su Bijlow, tiri fuori di Szimanski e Paixao, entrano Pedro per Zac e Gimenez per Danilo, Hartman ruba palla a Cancellieri e lancia Gimenez che sbaglia lo stop, poi spinge Patric su Provolone che lascia passare la palla e Gimenez la tocca in rete,1-0. Entrano Vecino e Cataldi per Marcos Antonio e Basic, sbaglia Cataldi, palo esterno di Kökçü, entra Walemark per Paixao, tiro sbagliato di Vecino, giallo per simulazione a Pedro, a Cancellieri e a Sarri per proteste, entra Romero per Cancellieri, gialli a Gimenez, Patric e Provolone, tiretto di Vecino, doppio giallo a Romero. Chiusura ingloriosa dell’avventura in Europa League, il difetto di non saper gestire con la necessaria freddezza le situazioni difficili si sta acuendo, il Sarrismo in questo non aiuta. W la Conference League!!!
Le pagelle: Provedel 5; Lazzari 5 (Marusic 6) Casale 5, Patric 5,5, Hysaj 4; Milinkovic-Savic 5, Marcos Antonio 4 (Cataldi 5), Basic 5 (Vecino 5); Cancellieri 4 (Romero 3), Felipe Anderson 6, Zaccagni 5,5 (Pedro 5). All. Sarri 5.
Tra gli olandesi ottimo Bijlow, bene Trauner, Kökçü, Szymanski, gli sguscianti Dilrosun e Paixao, e il furbo Gimenez, che ha confezionato la beffa della frittata. Vogliamo dirlo che l’arbitro bosniaco mi è sembrato un Peljto a favore del Feyenoord? Come spiegare altrimenti i 9 cartellini gialli e il rosso sbandierati sul muso dei giocatori laziali? Anche la lettura del gol da parte del VAR non è stata esemplare. Ma la partite si vincono giocando bene e segnando i gol, non accerchiando l’arbitro con i capannelli di protesta.

Modifica il 1 mese fa da il ghiro
Sunako Nakahara

Purtroppo non ho la possibilità di commentare la partita di stasera.
Dopo 15 anni in cui faccio “copia e incolla” delle stesse osservazioni, la tastiera del mio computer si è definitivamente rotta.

Ad impossibilia nemo tenetur

Bombaatomica

Anche in Giappone avete gridato allo scandalo per la vergognosa prestazione della quaterna arbitrale?
Bravi, me compiaccio 😂😂👍

Il mondo deve sapere!

Modifica il 1 mese fa da Bombaatomica
EroAdAtene

Ho sentito un tonfo! che fosse il Bomba che cadeva in Conferenze? 🤣🤣

Bombaatomica

Ahahah 😂😂😂
Il bue che dice cornuto all’asinello 👍

tom

Bocca, la Juve era già uscita…
Riguardo l’amichevole giocata ieri, inutile esaltarsi per la prestazione dei giovani, mandati in campo per evitare di rischiare alcuni già disponibili (Bremer, Di Maria…), ma che si vuole in forze contro l’Inter, partita ben più importante rispetto a quella di ieri.
Contento per il rientro di Chiesa, ma ogni volta che scattava mi facevo il segno della croce. Il ragazzo non vede l’ora, e non voglio certo tirargliela, ma a questo punto tanto vale aspettare gennaio per fargli fare i 90 minuti.

Boris

Detto come va detto, il vero Bonucci è quello che aveva tolto la 19 a Kessié e faceva le tirate in circolo a centrocampo prima delle partite del Milan.

Tiziano

Solo a me fa pensare al colluttorio della Pasta del Capitano?

Modifica il 1 mese fa da Tiziano
Wallysan

No caro Bocca, non è il gesto più brutto.
Gesti molto peggiori sono le continue proteste contro l’arbitro, gli insulti, i litigi a tutti i livelli (vedi il match Conte-Tuchel).
Gesti molto più brutti nel passato sono stati altri, come lo sputo di Totti, il saluto fascista di Di Canio, le prese per il culo di Ljaic al povero Delio Rossi etc etc; un lungo elenco sul quale non mi dilungo.
Magari ad oggi è una tra le esultanze più brutte, ma se ne sono viste di peggio, e non mi dà particolare fastidio.
D’altronde i calciatori generalmente non sono dei fini eruditi, pertanto un po’ di trogloditaggine ci sta.
Però le concedo che rimpiango con nostalgia la linguaccia di Del Piero e l’aeroplanino di Montella…

abbasso la maggioranza

Faccio fatica a ricordare un giocatore che non esulti da tamarro ma certo questo di Bonucci è uno dei peggiori con tutte le cxxate che dice farebbe proprio bene a sciacquare la sua bocca.

Carlo

Cioè più tamarra dell’esultanza di Mertens? Oppure di quello che faceva finta di essere un cane che pisciava sulla bandierina? Peggiore di chi simula pistole, fucili e mitragliatrici? Ammazza, oh, abbiamo un concetto di volgare mooooolto diverso

Cuore ross-azzurro

Il gesto di Mertens non era quello che pensi, l’ha spiegato più volte, anche perché quel gesto volgare in Belgio non esiste. Era un messaggio al magazziniere del Napoli che valanga sempre con quella posa. Poi se tu vuoi vederci altro, liberissimo.

Carlo

Ma perché, anche il magazziniere del Napoli è belga? Per me che sono italiano un gesto del genere fatto in Italia non si presta a interpretazioni.

tom

Come ho scritto su Facebook, mi sembra un gesto leggermente più colorito (e originale) rispetto al portarsi la mano col palmo aperto a mo di sfida verso la curva avversaria, dopo aver segnato. Gesto che fanno in tanti (ultimo che mi viene in mente Joao Mario a Torino, con entrambe le mani), e per il quale non ho mai letto levate di scudi…

commentanonimo

Onestamente, e non perchè sono juventino, sì è da tamarro, ma no, non mi dà fastidio. Ce ne sono di peggiori, e comunque in termini generali non farei tante storie sui gol. Cassano che si toglieva la maglia in Bari-Inter ad esempio era secondo me bellissimo, con la faccia felice come un bambino…Ecco, fategli togliere la maglia,fategli fare cosa vogliono, basta non perdano tempo o insultino l’avversario.

cipralex

Leonardo Bonucci è una brava persona e un buon padre di famiglia.
Purtroppo la lunga convivenza con Buffon e Chiellini gli ha fatto pensare che la leadership sia capacità che si acquisisce per osmosi……cmq ieri sera l’ho visto bene.

cipralex

Io peccato che sono un osservatore imparziale di cose calcistiche perchè, fossi un tifoso juventino, la goduria di immaginare la pantagruelica pernacchia che farei agli zerutitulati dopo aver vinto campionato, EL e Coppa Italia non ha davvero prezzo…….

Waters

Fabrizio, a me dava più fastidio la linguaccia greve e volgare di Del Piero, peró quando ho saputo che si ispirava al sommo leader dei Kiss, Gene Simmons, il mio disprezzo si è trasformato in ammirazione, se non erro anche tu sei un ammiratore di Gene e Paul?

Il mattino ha loro in Bocca

mamma mia…

Mordechai

Hai limonato pure con qualcuno di loro?

L'ESORCISTA

🤣🤣🤣🤣

Grande Romeo

A Viareggio han sempre detto che limonare con quella con cui ha limonato lui non fosse cosa particolarmente complicata.
Insomma, non può essere portato a vanto personale…. diciamo che è una limonata di cartone 🙂

Waters

Delusione, ma non ci credo che da giovane nel quartiere Ovo Sodo di Livorno, con la Diane decapottabile, tu non cantavi ” i was made for lovin’you” …dududududu..ciaoo

malandragem

Che concentrato di banalità stereotipate

Waters

Dici? No dai, piuttosto direi che si tratta di una situazione grottesco – rodomontesca – io adoro il grottesco, un arte molto sottovalutata, e i Kiss indubbiamente sono gli artefici in campo musicale, all’Arena di Verona quest’anno non me li sono persi ….dududududu..

Mordechai

Eufemismo, il tuo.

Boris

Minchia, i @Godellas sono impazziti, di rabbia, hanno girato tutto il quartiere in cerca di nuovi Wi-Fi a sparar dislike.
Bocca, ma che brutta fine sta facendo Warers?! 😂

astainvista

Mi sa che il bannato fracico sta facendo incetta di Wi-Fi alla veglia del gentiluomo.

Bombaatomica

Partiamo da un assunto inconfutabile: l’ammonizione al Sergente è stata gratuita e stupida. E prima di un derby! 👎 E quando nel giuoco del calcio compaiono contemporaneamente queste tre componenti, è ovvio che si debba gridare allo scandalo.
Se l’arbitro avesse ammonito SMS prima di Caltanissetta-LAZIO, nessuno si sarebbe sollevato dalla sedia gridando “ma limortaccci tuaaaaaa” (e de tu nonno 😄).

Avete mai visto ammonire totti prima di un derby? Aho, parliamo di uno dei giocatori più fallosi della storia del calcio, il capitano più espulso della storia del calcio italiano (forse anche mondiale).
La risposta è: MAI ! Never….. zero…. Cor caxxxxo, per dirla alla romana 😄

Dunque sorge il sospetto che il calciatore più rappresentativo della LAZIO, la squadra che, per orgoglio, avversità contro il destino, simpatia, rappresenta al meglio l’italiano medio 😄 sia stato VOLUTAMENTE fatto fuori dai giochi. Aho, guardate che la roma comanda abbastanza nel panorama calcistico nostrano. Hanno una potenza mediatica pari alla Juventus ma con una grande differenza: i nordisti rubbbano silenziosamente. I caciottari, invece, abbaiano senza mordere 😂😂

Le ricordo, Sor Bocca, che il ditino sulla cornetta del telefono del designatore non ce lo siamo sognato di notte, purtroppo. È Storia, passata da poco tempo…..
Poi, per chi vuol vedere solo rose e fiori nel calcio si accomodi pure. Non vorrei passare come uno di quei genitori che svelano ai figlioletti che Babbo Natale è un fregnone travestito 😂😂😂

Bombaatomica

Mo nun vojo più senti’ vola’ ‘na mosca!
Sta per scendere in campo la LAZIO 🦅⚽️❤️👍
Inchinateve e tifiamola 😂😂

L'ESORCISTA

Sei fortunato Bomba avete fatto una figura di merda ma non te lo posso dire perché noi abbiamo fatto peggio. Magra consolazione

Bombaatomica

E l’arbitro dove lo metti?
Voi, sul tema, siete i massimi esponenti 😂😂

Hell Piero

😱 🤭

Bombaatomica

Lasciandoci alle spalle la Cempions Ligh, veniamo alla regina delle Coppe: l’Europa Ligh.

Stasera sarà dura per la LAZIO. Affronterà i vice campioni del mondo 😂 del Feynoord, assetati di vittoria.
Se scajamo, staremo fuori dall’Europa. Meglio così! Dobbiamo focalizzarci sul campionato, se vogliamo vincerlo 😂👍

La roma, dal canto suo, ha fatto il ritiro al Convento dei frati di Don Buro in Ciociaria 😂😂 per ingraziarsi il Buon Signore e passare il turno. Sti burini etruschi sanno più a chi appigliarsi 😄😄

Modifica il 1 mese fa da Bombaatomica
Bombaatomica

La vittoria del Milan ed il suo conseguente passaggio agli Ottavi di Cempions Ligh lascia gli osservatori indifferenti. Parliamo di un girone di merda la cui vera squadra – il Celzi – ha fatto pelo e contropelo ai rossoneri 😂😂
È chiaro che se giochi con le pippe, altro non puoi aspettarti che passare agevolmente il turno.

Cosa invece non accaduta per l’altra squadra di ladri: la Juventus 😂😂
I bianconeri rimediano l’ennesima figuraccia prendendo un’altra scoppole tra capo e collo dal PSG. I francesi – tanto per farvi capire di che livello infimo parliamo – passano come secondi alle spalle del Bellafiga 😂😂
Mah…. Non ci sono più gli squadroni di una volta 😄😄

gmr61

A bombé , siete finiti negli spareggi pe a’ serie c dell’Europa …almeno i vostri cugini l’hanno vinta , voi pure pure li farete figurette, ti prego, gli ottavi di Champions ( cioè di quelli bravi…) guardali in ginocchio sui ceci, mi sembra la giusta punizione😂😂😂

Bombaatomica

Si, ma noi siamo stati a dir poco penalizzati da quer cojone dell’arbitro: 8 ammoniti, 1 espulso, gol irregolare.

I ceci li dovemo tira’ all’arbitro. E pure carciofi e melanzane 😂😂

gmr61

probabilmente nelle partite parrocchiali mandano gli arbitri scarsi, potevate chiedere di arbitrare da soli, come si faceva a 12 anni nei campetti

Leo 62

A Bomba siete riusciti pure a finì dietro il Miditylland ed il Feyenoord!!! ammazza che pippe!!!! Retro- CESSI in Conference League, e lì state bene…

Bombaatomica

Girone equilibrato dove hanno voluto far fuori la LAZIO, a tavolino.
Questa la lettura della gara di ieri sera.

I Vice campioni del mondo hanno segnato un gol irregolare. L’hanno visto pure chi di calcio ne sa quanto te 😂😂😂

Mo vado a lavora’ e non ve vojo ne vede’, ne’ senti’ 👎😂 fino a stasera.

Modifica il 1 mese fa da Bombaatomica
astainvista

Beh… il Feyenoord aveva fatto la finale di Conference a Tirana lo scorso anno… e sono riuscito a dire “Conference – Feyenoird – Tirana,” nella stessa frase senza ridere… ma se dico anche “Lazzie…”…

Modifica il 1 mese fa da astainvista
Sentimenti IV

Il fatto stesso che stiamo qui a parlare di sconfitta a testa alta dopo aver perso in casa da’ la misura di quanta strada dovremo fare per tornare a giocarcela con i piu’ forti.

La cosa piu’ interessante e’ stata la prestazione dei giovani (degli altri Cuadrado meglio che nelle ultime partite, gli altri piu’ o meno sui soliti livelli). Ancora non ho capito se Gatti e’ forte (finora ha fatto piu’ che altro disastri ma passare dal Frosinone a marcare Mbappe’ non e’ proprio banale) ma mi sembra che abbia la giusta miscela di aggressivita’ in marcatura e freddezza palla al piede. Si puo’ sperare che con l’esperienza e molta applicazione diventi un buon marcatore. Di Fagioli mi ha impressionato che provi a fare qualche giocata non scontata (come un servizio a palombella a un attaccante in area o un altro tiro a giro) ma se il suo ruolo e’ regista basso la cosa veramente importante oltre a fare passaggi puliti oltre i confini del cerchio di grano e’ non perdere palloni sanguinosi e per capire a che punto siamo serviranno molte altre partite. Miretti gioca guardando in avanti, ha personalita’, mette la gamba – forse non sara’ un fuoriclasse ma potrebbe diventare un’ottima mezzala almeno per una squadra che al momento ha pochi margini di spesa. Indicativo che sia il giovane che Allegri ha fatto giocare di piu’, forse lo considera gia’ molto affidabile.

In fondo mi fa piacere che giocheremo la EL, e’ piu’ la nostra dimensione oggi e forse faremo partite un po’ piu’ spregiudicate rispetto a quelle che faremmo giocando contro i mostri sacri. Si dice che vincere aiuta a vincere, non so se sia vero ma di certo giocare aiuta a giocare specie se in allenamento lo si fa poco.

Per finire, complimenti alle squadre che si sono qualificate, chi con un girone difficile e chi giocando alla grande. Auguri per il sorteggio e per il proseguio, adesso sta a voi fare i punti che servono all’Italia per mantenere 4 squadre in CL.

Expo

Miretti mi ricorda molto Marchisio. Tecnica, gioca a testa alta, ha coraggio. Gli manca un po’ di fisico, ma la corsa e il cervello ci sono. Certo, farlo giocare in area da seconda punta é un crimine “alla Allegri”.
Fagioli non é un regista: potrebbe giocare vertice basso, cosí come Locatelli. Ma ambedue sono mezzali di qualitá. Facciamoli giocare in quella posizione.
Gatti é un buon marcatore e ha una discreta qualitá con la palla. Ne deve mangiare di pagnotte per marcare Mbappé. Poteva essere un buon Chiellini (o anche Barzagli, infatti é meno fisico del Chiello e meno “applicato” del Barza) se fosse arrivato sui massimi palcoscenici piú giovane.
Cuadrado é cotto e non piú proponibile in quel ruolo (terzino). Il secondo goal é tutto colpa sua, con l’errore con la palla sulla trequarti e l’impotenza sullo strapotere fisico dell’avversario.

commentanonimo

Mah, tre italiane agli ottavi ed una in EL da italiano va bene. Da juventino, mi sembra che invece non ci siamo, atleticamente questi sono veramente a terra. Mi pare poi che De Ligt lo abbia pure detto a Torino si fa un caxxo. D’altro canto se prendi un Mister che arriva dal divano dove vuoi andare? In sintesi, no, io non sono d’accordo con te, IN primis mi pare non lavorino abbastanza, zero schemi, zero forza atletica. Gatti è forte? Boh, è tutto relativo, per la B è fortissimo, per la CL è un disastro, col Monza ha fatto pena, e con il Lecce se le è cavata. Oserei dire che dopo avere visto De Ligt, Chiellini, Cannavaro, Thuram, Bonucci, Barzagli non ho un grande feeling su come marca. Vedremo. Per chiudere, non so cosa vedi te, ma io quando vedo la Juve di oggi, Bonucci a parte, non vedo neppure un giocatore uno che mi sembra di un altra categoria. Già quando eravamo in B era chiaro che Buffon, Del Piero, Nedved e Trezeguet erano dei campioni. Ma qua? A me sembrano tutti mediocri, per ora. A te?

Vipe

Un signore di commento, il commento di un signore…

cipralex

Miretti, secondo me, è uno che diventerà forte per davvero, Fagioli ancora non so…..

Waters

Le, carriera finita😂😂

Mordechai

OT : a Bercy,Musetti ha battuto in tre set Ruud, osso durissimo, questa sì che è una vittoria … grossa.
Il pischello cresce bene; confermo che dei nostri è il migliore; in prospettiva futura e forse già da ora.

Leo 62

Bella partita, e bella vittoria.. ora Nole e vediamo che succede… per adesso Muso è il più in forma ed il meno stanco. Vedremo il prossimo anno, ma temo che non sarà mai continuo.

Il soldato Ryanair

Sono d’accordo
È quello che ha il tennis più vario e tira tutti i colpi con disinvoltura anche sotto pressione.
E quel rovescio a una mano è di un’eleganza monumentale.

OCKHAM

Dopo il primo set non mi aspettavo una vittoria con il norvegese, bravissimo Musetti ad aver tenuto botta alla regolarità del tignoso avversario, testa di serie n. 3.

Modifica il 1 mese fa da OCKHAM
gmr61

Ieri si è vista una bella partita ( ma anche con il Torino lo fu) , solo che stavolta giocavano i titolari attuali, a parte uno svogliato rebic, ma chill’ tenimm….
Benna un mostro, ha giocato sia come centrocampista arretrato che come ispiratore, di Giroud non credo ci sia da dire molto, certo che la “ giratina” sinistra-destra di Leao per poi dare il passaggio del terzo gol é da far vedere nelle scuole calcio ( non so che fare, tutto è chiuso e non posso tirare allora mi allargo, me ne porto dietro 3 e poi la metto al centro….), bella la standing ovation che gli ha tributato lo stadio alla sua uscita
la difesa così così : molto bene sui recuperi, però alcune leggerezze te le perdona il Salisburgo, negli ottavi sarà pericolosissimo .
Faccio una considerazione, da ex, molto ex, portiere, su Tata : sicuramente la sua caratteristica migliore non è la reattività ( anche ieri lo ha dimostrato) però ha un buon senso della posizione e riesce a capire ed anticipare situazioni pericolose, mi ricorda, anche se vari gradini sotto, lo stile di Zoff che sembrava non facesse mai grandi parate ( a parte quella meravigliosa contro il,Brasile sulla linea di porta , ma anche lì era già posizionato ), però aveva un senso della posizione fantastico, certo che quella punizione da 40 metri contro l’Olanda….
A proposito di ottavi, faccio il mio pronostico/ speranza : impossibili Real, City e Bayern , giocabili Porto, Tottenham e Benfica( dopotutto ha battuto la Juve , ma lo abbiamo fatto anche noi…..)
dimenticavo : complimenti a Napoli e Inter per la qualificazione , la Juve …beh, massimo risultato con il minimo sforzo

Grande Romeo

Al di là dei doverosi complimenti alle squadre italiane che hanno passato il turno, il Napoli più degli altri andando anche oltre le previsioni come posizione, alla luce di quanto avvenuto nei gironi mi sto chiedendo se, al di là della pochezza di gioco espressa, su cui siamo tutti d’accordo, siamo proprio sicuri che la Juventus schierabile fosse più forte di PSG e Benfica e che quindi il suo accesso all’Europa League sia da considerare un fallimento?

Soprattutto il Benfica a me è parso una squadra davvero ostica da affrontare: non ha i singoli del PSG ma ha una struttura di squadra davvero notevole.

Secondo me la Juventus schierabile non è più forte di PSG e Benfica e quindi, a livello di risultato, non si può parlare di fallimento.

Ovviamente se si esaminano le prestazioni, forse l’unica decente è quella di ieri sera, la parola fallimento è ampiamente giustificata.

Diciamo che se la Juventus schierabile fosse arrivata terza in maniera più dignitosa, non ci sarebbe stato da dire granché

abbasso la maggioranza

OT. Le varie denuncie delle farfalle ci fanno capire a quale degenerazione è giunto lo sport e il calcio non ne è esente. Oggi per giocare a pallone occorre iscriversi a una società quando bastavano un paio di stacci a delimitare due porte un campo e un pallone in una parrocchia o in un quartiere di periferia.

Carlo

C’è ancora chi gioca con due stracci per terra, dietro casa mia. Mio figlio ci va spesso, quando non è impegnato con gli allenamenti della scuola calcio. Proprio come suo padre ☺

Grande Romeo

Poi passava un osservatore, ti vedeva, e ti portava a giocare in una società.

In campagna dove vivo io esistono comunque ancora campetti dove vanno i ragazzini dopo i compiti. Per strada, invece, non ci gioca più nessuno (ormai è diventato troppo pericoloso)

molonlave

Se gli altri passeggiano ( ieri il benfica ne ha fatto 6), dove tu vieni sconfitto ed umiliato, beh, qualche domandina te la dovresti fare.

cipralex

E’ sulle risposte che non siamo d’accordo….

Il soldato Ryanair

Buondì,
OK siamo dentro coi migliori.
Sulla carta nessuna sorpresa, ma il girone non è stato rose e fiori.
Anche ieri, specie nel primo tempo, gli austriaci hanno creato molte occasioni pericolose che non si sono concretizzate per un nonnulla.
Francamente mi è rimasto un gran dubbio sul presunto rigore del mio pupillo Kalulu…
Ma subito dopo ho inevitabilmente pensato “e se anche fosse? una volta tanto è toccata a noi…”
Repetita iuvant, complimenti a Pioli che dimostra di conoscere a fondo la squadra e le caratteristiche dei singoli da utilizzare al meglio. Sfido chiunque ad immaginare nella partita decisiva un Milan con Krunic al posto del Diaz attuale.
Andiamo al sorteggio con la consapevolezza che le tre italiane saranno delle autentiche mine vaganti per chiunque le incontri.
All’urna l’ardua sentenza.
Salutoni

Rosario Frattini

3/11/1985 Io c’ ero.
Tocco di Eraldo Pecci e Diego sconfigge le leggi della fisica con un gesto di sublime bellezza.

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Pecci non gliela voleva passare.

tamarrogigante

e sconfiggeva pure quelle della chimica

Faceto Balsamico

Napoli – Paris S.G.
Manchester City – Inter
Bayern M. – Milan

(Noi invece andremo avanti in Europa League, competizione decisamente più sobria dove ancora è possibile discernere i sani valori dello sport dallo show business più osceno)

Lorenzo

La Champions è acerba, anche.

Mordechai

Assolutamente sì, d’altronde nessuno è più decoubertiniano nell’animo dello juventino medio.
🙂

Rosario Frattini #A56

Soprattutto alla Exxor saranno particolarmente sodisfatti di questo lavacro purificatore.

Pavipollo

Insomma speri che tutte le italiane escano dalla CL…

Modifica il 1 mese fa da Pavipollo
Leo 62

Ti sei scordato Juventus-Manchester Utd…

Mordechai

Why not?

L'ESORCISTA

Obbiettivo raggiunto, e vaiiii.

Screenshot_2022-11-03-11-24-42-07_6012fa4d4ddec268fc5c7112cbb265e7.jpg
Bombaatomica

Magari col culo che vi ritrovate la vincete pure 😂😂

Mordechai

Certo non la vincete voi.

abbasso la maggioranza

Allegri è un genio rassegnatevi

OCKHAM

….” e io faccio il possibile per semplificarlo al massimo”.

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Con questo tipo di commenti, contenenti esclusivamente meme mi ricordi Clint Eastwood nei film di Sergio Leone: non parlava, sparava e basta 🙂

L'ESORCISTA

e aveva due espressioni, quella con il sigaro e quella senza.
Sono fan di entrambi 😂

Dove sta Zazza

citazione dotta.
Leone il regista italiano che più ha ispirato il cinema mondiale.
Nonostante quelli che facevano finta di capire Fellini… (laddove da capire non c’era granché) e snobbavano il “greve” romanaccio….
Chiedere a Scorsese, Spielberg, Lucas, Raimi De Palma Stone e Tarantino….

Eastwood parlava e sparava il giusto.
Non sprecava parole, tanto meno pallottole. 😀

Modifica il 1 mese fa da Dove sta Zazza
Boris

Eastwood con uno come Allegri ci ricopriva i sedili della Gran Torino.

L'ESORCISTA

Leone lo adoro, in occasione di un viaggio in Andalusia ne approfittai anche per visitare il mitico Western Leone dalle parti di Almeria, zona in cui c’è un deserto di cui non ricordo il nome dove spesso il regista girava le scene.
Hai visto per caso Ennio, il film su Morricone? Si parla molto del rapporto tra il maestro ed il regista, te lo consiglio.

Waters

Credo Tabernas o qualcosa del genere, allora di han fatto fuori nella sparatoria al saloon😂

L'ESORCISTA

Io adoro la Spagna l’ho girata ma non è mai abbastanza.
Il parco mi è piaciuto, è prettamente turistico però per gli appassionati non si può perdere, è un tributo ad un grande regista.
L’ho comunque scoperto per caso perché ero a Cabo de Gata riserva naturale, quando ho visto un volantino, e l’indomani mi ci sono fiondato.

OCKHAM

Leggo dalla Gazzetta dello Sport: “Quello di Kean è soltanto l’ultimo di tanti – troppi – infortuni muscolari. Dopo il mea culpa di ieri di Allegri («Abbiamo sbagliato qualcosa»), la Juventus ha intenzione di andare a fondo nella questone e lo si è capito una volta di più dalle parole dell’a.d. Maurizio Arrivabene prima di Juventus-Psg: «E’ chiaro che come società stiamo prendendo seriamente la cosa. Poco tempo fa abbiamo aggiunto una persona per monitorare le performance (Andreini, ndr) e in base alle analisi che farà si riuscirà a capire qual è il problema. Capito quello, si deve trovare la soluzione. Ma non credo che la causa di tutti questi infortuni sia la tournée estiva, scelta comune a tutti i top club, e nemmeno il centro sportivo della Continassa».

Certo che ce ne hanno messo del tempo per accorgersene. Sono anni che viene sistematicamente sbagliata la preparazione e che io e altri lo diciamo anche nel bloooog. Se sono i giocatori che non si allenano come dovrebbero (vedi dichiarazioni di De Ligt e Bentancur) Allegri e il suo staff sarebbero doppiamente responsabili per averlo sinora tollerato, senza intervenire direttamente ed eventualmente tramite la dirigenza per cambiare questa situazione.

Modifica il 1 mese fa da OCKHAM
OCKHAM

Con la tristezza causatami dalla scontata fuoriuscita della Juventus, che in 6 partite è riuscita a conquistare solo tre punti (mai un girone di Champions è stato tanto deludente) mi congratulo con le tre squadre italiane (4 inglesi, 4 tedesche, 2 portoghesi, solo una Francia, Spagna, Belgio), che accederanno con pieno merito agli ottavi con buone chance di avanzamento se avranno fortuna nei sorteggi. Come primo favorito vedo il Manchester C., quindi Bayern e Real Madrid. Non è neppure da trascurare il Benfica.

Leo 62

Provo a fare una previsione sorteggi:
Napoli – Eintracht Frankfurt
Milan – Porto
Inter – Benfica

Mordechai

Se non si scontrano prima, prevedo Bayern e Real in finale.

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Voglio fare i complimenti alla società Inter, ai suoi tifosi ed in modo particolare alla Curva Nord, per il passaggio del turno in Champions: salutamu picciotti, a megghiu parola è chidda ca nun si rici, iu nenti sacciu, nenti visti, a nuddu canusciu e a nuddu vogghiu canusciri

Modifica il 1 mese fa da MJ23 - JAN PALACH VIVE -.
L'ESORCISTA

Baciamo le mani…
Vanto d’Italia nel mondo

IMG_20221102_125144.jpg
Waters

Te l’ha scritta Matteo?

L'ESORCISTA

Si l’ho beccato in zona San Babila e mi ha spiegato che lui però non era d’accordo con l’abbandono della curva in quanto il tipo era un pesce piccolo.
Mi sa che andrà a tirare un po’ di orecchie ai vostri beniamini

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Matteo chi? Il figlioccio di ”tuo”zio Totò? No, me l’hanno scritto quelli di AddioPizzo. Un comitato che dalle parti di Viale della Liberazione e della Curva Nord non sanno manco cosa sia.

Facile ironizzare sui 61 collegi a zero di Forza Italia, accusando in maniera nemmeno troppo velata gli elettori siciliani di connivenza, omertà ecc. Quando è toccato a te invece prendere le distanze hai minimizzato, ridimensionato il tutto sostenendo che nessuno abbia denunciato o a che nessuno sia stato torto un capello. Con una differenza: quelli erano pazzi furiosi che facevano saltare in aria autostrade, chiese e avevano dietro un pezzo di Stato che li proteggeva. Questi in confronto sono quattro rubapolli. Se tanto mi dà tanto tu in Sicilia a quei tempi altro che voto (di AddioPizzo non ne parliamo proprio) anche la campagna elettorale gli avresti fatto.

Waters

Ahaha ti ho insinuato il tarlo, in realtà vedi tu a che Matteo ispirarti, se Renzi, Salvini, Messina Denaro, comunque personaggi che recano negatività.
Resta il fatto che dove voti te da sempre é il regno della reazione, dove voto io della modernità e del progressismo.
Per quanto concerne la curva in realtà non ho commentato, il mio silenzio è una presa di posizione contro l’atteggiamento degli ultras, sai anche te che parlare a freddo dopo un avvenimento così eclatante, provoca incomprensioni.
Saluti.

Cuore ross-azzurro

Ma tu veramente ancora parli come certi libri di inizi ventesimo secolo? Il regno della “reazione”? Una regione che, a differenza della tua, ha avuto il coraggio negli ultimi 30 anni di votare sempre in maniera differente, nel bene o nel male, rifiutandosi in queste legislative nazionali di dare tutto in mano a Sfracelli d’Italia, cosa che la tua invece ha fatto con proporzioni bulgare? Mentre la tua regione votava per 3 legislature di fila, in barba a qualsiasi legge, sempre e solo quel fulgido esempio di “modernità e progressismo” che va sotto il nome di Formigoni, la regione da te chiamata “reazionaria” annoverava persino una giunta veramente innovativa (Crocetta/5 stelle) con un presidente dichiaratamente gay. La tua regione “moderna e progressista” non è per caso la stessa che ha prodotto il partito più ostentatamente retrogrado, maschilista e razzista degli ultimi 50 anni con alla guida uno il cui slogan politico era uno splendido “c’è l’abbiamo duro”? Non è per caso la stessa regione che ha prodotto due tra i presidenti del consiglio più corrotti e mafiosi degli ultimi 40 anni, tutti e due milanesi doc beninteso? Con questo non voglio dire ovviamente che la Sicilia sia il paradiso, ci mancherebbe, ne conosciamo bene i problemi e gli aspetti b belli e brutti, ma che alla tua età portare avanti ancora queste ideologie in bianco e nero del passato è oltremodo ridicolo. E disonesto. Limitati a parlare di calcio, che è meglio (e ricordati che “te”in italiano è pronome oggetto, non soggetto, si dice “dove voti tu”). Saluti

Modifica il 1 mese fa da Cuore ross-azzurro
astainvista

Mai letta nessuna resa che suonasse più zerbinata di questa. Ma glielio hai detto alla orgogliosa signorina di sinistra che se la faceva con fasci, razzisti e malavitosi, di come ti sei ridotto?!

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Dove voti tu da sempre è il regno della modernità e del progessismo? Ma se siete stati governati per decenni dal PCI, finanziato da quella banda di assassini dispotici del PCUS.

In realtà non hai commentato né a freddo né a caldo e nemmeno a temperatura ambiente.
Comunque, per la Curva Nord è venuta prima la ”famigghia” della squadra del cuore. Tu per salvare la squadra del cuore hai finito per tutelare anche la ”famigghia”

Waters

Noi con i soldi del Pcus ci abbiamo costruito strade ed ospedali – nei quali con molto piacere, ospitiamo anche voi, visti i vostri disastri – voi invece I dollari degli Yankees dove li avete messi? Nelle strade no di certo visto che o non sono finite – Rosolini – o fanno schifo, vedi Messina Palermo.

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Noi con i dollari americani abbiamo impedito che il Paese facesse la fine di Polonia, Cecoslovacchia, Ungheria ecc. morti di fame e secchi di sete sotto il tallone di Mosca, come invece avrebbe desiderato chi votava dalle tue parti.

Non solo avete dato i natali alla peggiore feccia fascista, ma agrari e industriali hanno anche finanziato il peggiore squadrismo negli anni ’20 contro il pericolo rosso.

Insomma, dalle tue parti storicamente avete avuto un debole per i totalitarmismi sia neri che rossi.

il ghiro

COPPE EUROPEE del Mercoledì
MILAN SALISBURGO 4 – 0
Grazie, Amazon, per avermi fatto vedere questa partita, bella veloce e intensa, come forse chi non l’ha veduta non può immaginare, il divario netto nel punteggio non fotografa l’andamento del match, la partita è stata combattuta da entrambe fino all’ultimo istante. Pioli aveva schierato stasera il suo Milan migliore, confermando Kjaer, Rebic, Krunic e Giroud, in panca Gabbia, Brahim Diaz, Katetere e Messias, La differenza l’hanno fatta un paio di fuoriclasse rossoneri, Leao e Giroud, con il contributo efficacissimo di Theo, di Tonali e di tutti gli altri, nessuno escluso (o meglio escluso lo sfasato Rebic). Gli austriaci non hanno affatto demeritato, sono tecnici e veloci anche loro, ma il loro punto debole è il tiro in porta, hanno tirato una vagonata di tiri. ma tutti mosci o sballati alle stelle, il Tata ha parato bene quelli più pericolosi. Olivier ha fatto tre reti, una annullata per un cm di troppo, un assist perfetto per Krunic e un lancio col contagiri per Messias. Leao ha preso in giro l’intera difesa del Salzburg prima dell’assist al bacio per il secondo gol di Giroud. Ottima la coppia di arbitri spagnoli, in campo Lahoz, al VAR Hernandez (parente di Theo?), hanno meritato il plauso unanime. Ragazzi, stavolta la Red Bull ha dato più carica ai diavoli che ai torelli austriaci.
JUVENTUS – P.S.G. 1 – 2
Nella Juve anti-PSG Allegri fa a meno di Danilo, di Vlahovic, di McK e dell’ex Paredes, largo ai giovani, Gatti, Fagioli e Miretti, i parigini sono senza Neymar, ma gli altri due moschettieri giocano. Galtier si schiera a tre dietro inserendo Kimpembe, e sostituisce il brasiliano con Sarabia, in panca Sanchez, Nuno Mendes e Soler. Spagnoli gli arbitri. in campo Del Cerro Grande, al VAR Martínez Munuera. Ma l’equilibrio dura poco, si scalda Mbappè e appena ha la palla buona salta Gatti e la sbatte dentro. Poi il PSG comincia il suo trictrac tra i suoi grandi palleggiatori, e la Juve prova ad infilare qualche contropiede, ma non è proprio il suo gioco, solo una bella botta appena fuori di Locatelli, sbaglia il tiro Miretti e C.F. salva su Messi. Poi su assist da sx di Cuadrado pareggia in tuffo Bonucci. Allora riparte Mbappè che la partita la vuole vincere nonostante il disinteresse generale dei suoi compagni piuttosto svogliatelli e al 70’ lancia Nuno Mendes, che non può sbagliare e infila in diagonale C.F. Poco dopo standing ovation per il ritorno in campo di Federico Chiesa, poi altri babies bianconeri, Soulè, Barrenechea e Barbieri, un vero giardino d’infanzia, si finisce sconfitti ma tutti Allegri lo stesso. W la Europa League!

L’Avvocato (della Signora)

la Juve ha giocato ieri forse la partita più dignitosa delle 6 del girone. punteggio (3/18) giusto, esclusione dalla Champions meritata, come meritati sono invece i passagi di turno di Inter, Milan e Napoli, cui vanno fatti i complimenti.
ora bisognerà provare a far bene in Europa league, che può essere una bella vetrina europea, con grandi squadre (Ajax, Atletico, Barcelona, Siviglia, Arsenal, ManU), ed un’occasione per far fare esperienza europea ai giovani.
speriamo bene, ed in BOCCA al lupo per il prosieguo a Inter Milan e Napoli.

Mordechai

Hola, che dire … per i miei amati pigiamini bianconeri, dopo anni di caviale (per modo di dire) è arrivato il momento di un bel paninazzo con la mortadella (se poi è pizza bianca, è da urlo), ci sta, per una punga serie di motivi ci sta e non è il caso di farne una tragedia, c’è solo da rimboccarsi le maniche e lavorare duro. E con serietà. Siamo d’altronde in buona compagnia, a partire dal Barca che è già il secondo anno consecutivo che viene fatto fuori in CL. La partita di ieri fa testo fino ad un certo punto, il PSG già è superiore in condizioni normali, figuriamoci con una formazione così rabberciata e incerottata … comunque, abbiamo un bel gruppetto di pischelletti, c’hanno voglia e pure talento, si può ricominciare da loro. Prima o poi, un ricambio del genere capita a tutti, ora è il turno nostro.

Sulle altre nostre in CL, che aggiungere? Del Napoli ho già diffusamente scritto e riscritto, non serve altro. Il Milan, devo dire, m’ha sorpreso, pensavo avrebbero faticato contro le palline di Mozart, ed invece via, quattro schiaffoni belli secchi.
Ho avuto un’epifania : ho visto il Milan in semifinale. Grattatevi pure se volete, ma è così. Più del Napoli stesso, a lungo termine.
Manca qualcuno? No, non manca nessuno. Cioè, mancherebbero quegli altri, ma è meglio glissare, se no mi torna su il cappuccino che ho appena trangugiato.

Leo 62

Mi sa che sei andato direttamente alla prossima stagione… 😉 🙂

Mordechai

Nisba. Aspetta e vedrai.
Voi in semifinale e il Napoli ai quarti.

Bob Aka Utente11880

Occhio che Nessuno giocò un brutto scherzo a Polifemo …

inox

Buongiorno Fabrizio

Arrestato il cronista di Bayern-Inter. Nel commento cita inopinatamente la parola “Russia” parlando del terzino Pavar, campione del mondo 2018, in *. Non solo la  Roma ha il fattore “Z” (Zaniolo-Zielinski), anche il cronista. Bene l’Inter e i suoi esordienti nella partita amichevole tedesca. Vediamo di venderli subito. L’arbitro, più che slovacco, è bislacco: mai visto un rigore non dato come quello dell’altra sera. E poi…nemmeno se il Bayern fosse la Juventus! Via! A proposito, la prossima partita, come sempre quelle contro la Juventus, mi inquieta. A proposito (bis): in 6 (sei) partite di Champions i bianconeri ne perdono 5 (cinque). Vincono a Torino contro il Maccabi a quel momento debilitati da un digiuno per motivi religiosi altrimenti, avrebbero perso o pareggiato anche quella. Come se non bastasse, la “lotta” fra Benfica e Psg per il primo posto, li costringe a giocarsi tutto sino all’ultima giornata altrimenti (bis), ciao ciao Europa League. Bene il Psg secondo; mi auguro un Napoli-Psg agli ottavi con i francesi, palloni gonfiati perenni, presi a pallonate dai napolisti, spallettisti, delaurentisti ( quello scemo perché vende Insigne). Il Milan merita gli ottavi. Il punteggio non rispecchia per nulla l’andamento della gara. Nel primo tempo i rossoneri hanno rischiato moltissimo contro un Salisburgo davvero bello a vedersi. Tatarusanu, un altro sputazzato a libitum, lo salva con alcuni interventi prodigiosi. Ora, con “un solco lungo il viso come una specie di sorriso” per la prematura scomparsa iuventina, tifiamo le nostre squadre: Fiorentina, Lazio, Roma. Un abbraccio a Chiesa per il suo rientro. Contro i paraculi transalpini schiccherati con sceicco, dal settantaduesimo in poi,  un altro mondo con Federico in campo. Ora mi domando e dico, caro, carissimo, grazioso, benedetto figliolo: non potevi rientrare la prossima settimana?  

*comincia pe R. 6 (sei) lettere

Mordechai

Non credo proprio che Chiesa sarà in campo contro di voi.

Osservatore Italiano

Ieri abbiamo assistito alla definitiva certificazione del nulla cosmico apportato da Allegri alla squadra: un ammasso informe di persone che fanno quello che possono e che riescono, senza schemi, senza guida e senza riferimenti.
Si tratta dell’atto conclusivo del fallimento societario, che ha speso letteralmente una fortuna negli ultimi 5 anni per “presunti campioni” e che -paradossalmente- si ritrova a giocare (neanche così male) con dei ragazzini (alcuni anche molto bravi e proprio per questo da togliere da sotto le grinfie di quello che ho già definito “il Re Mida di Gianni Rodari, che trasforma in cacca tutto ciò che tocca”) che tutti insieme sono costati un pugno di riso.
Roba da scappati di casa, gente non del mestiere, che tuttavia cinguetta con indisponente apatia e leggerezza, trovando ancora di che essere soddisfatti in questa tragedia.

OCKHAM

Magari fossero senza guida e non dipendessero dalle scelte e dalle “illuminazioni” tattiche del loro comandante. Il guaio è che le disposizioni le dà lui e loro, non capendoci niente, sono comunque forzati a cercare di assecondarlo, pur senza convinzione, se vogliono giocare. Ma si vede che poi la forzatura psicologica agisce negativamente anche sui loro muscoli, che si ribellano e saltano;). La tristezza è che non ci sono speranze che venga presto cacciato e senza speranze è un calvario. Prepariamoci al prossima batosta con l’Inter.

Rosario Frattini #A56

Molti miei cotifosi più che temere danno per certo, appellandosi ai precedenti non fortunati degli azzurri, L’ abbinamento agli ottavi del Napoli col PSG ritenuto, non a torto, la possibile avversaria più insidiosa. Certo poter schierare M’bappè , Messi, anche se agli sgoccioli della carriera, rende temibile la compagine parigina. Anche se io ritengo Al Kelaifi la vera punta di diamante. Ai miei concittadini voglio chiedere: anche se dà qui a febbraio, con i mondiali nel frattempo, molte cose possono cambiare , ma siamo sicuri che anche i mega campioni parigini non siano un po’, solo un po’ eh, anch’ essi preoccupati della possibilità di dover incontrare il Napoli?
Poi, le probabilità di un abbinamento sono del 20 % , non basse ma neppure altissime.
E comunque anche le altre meritano rispetto non fosse altro che comunque la fase a gironi L’ hanno superata.
Portare 3 squadre su quattro alla fase ad eliminazione diretta sicuramente sarà vantato come un successo da parte del calcio italiano se non fosse che il calcio italiano, inteso come istituzioni ma anche come calciatori , c’ entra poco in questo fatto sicuramente positivo .

Apolide dell'orda

Il PSG visto in questo scorcio di autunno ne prenderebbe probabilmente 3-4 dal Bayern Monaco e 2-3 dal Napoli. Come hai specificato tu, però, da qui a febbraio molte cose cambieranno.

alberto_ol

su repubblica ci sono i conti esatti delle probabilità (non sono tutti al 20%):
Per il Napoli
Borussia Dortmund (22,3%), Eintracht Francoforte (22,3%), Lipsia (21,4%), Psg (17%) e Bruges (17%).

Non cambia tantissimo, comunque il PSG è la meno probabile insieme al Bruges.

https://www.repubblica.it/sport/calcio/champions/2022/11/03/news/sorteggio_champions_ottavi_inter_milan_napoli_fasce-372738893/

Leo 62

Non so perché ma mi sento l’Eintracht per il Napoli, così si pappa tutte due le finaliste EL dell’anno scorso.

Leo 62

C’è un Milan con Giroud ed un Milan senza Giroud, un MIlan con Bennacer ed un Milan senza Bennacer, poi c’è pure un Milan senza Bennacer e Giroud che perde e gioca male ed un Milan con Bennacer e Giroud che vince e gioca bene. Ci sono insomma certi giocatori che li devi far rifiatare ( ci mancherebbe ) solo nelle partite più morbide, non in quelle insidose o difficili. Oliviero lì davanti fa una differenza enorme, ieri due gol e due assist ma soprattutto uno stato di grazia che si tocca con la mano, giocatore esagerato, per molto tempo forse sacrificato ad una Premier che lo aveva messo in panchina troppo presto, stronca il Salisburgo da solo. Bennacer semplicemente insostituibile come play, dà i ritmi ai suoi e rompe il gioco altrui, uno dei migliori d’Europa, assolutamente da rinnovare insieme a Leao prima che se lo prenda il Liverpool che sta pensando di rinnovare la squadra. Bravi tutti ieri sera, se la squadra gira giocano tutti bene altrimenti tutti male, un pochino sotto tono Tonali e Kjaer ma i compagni hanno messo a posto qualche sbavatura qua e là. A corrente alternata ed un pochino lezioso Leao, ma ha tenuto sempre in apprensione la difesa avversaria, meglio delle ultime partite Theo.
Si conferma ancora una volta che il Milan di questi ultimi tre anni ( “ma che vuoi che siano dodici partite utili…”) non sbaglia mai le partite decisive, e che non ne sbaglia due di seguito. I due 4-0 in Champions a Dinamo Zagabria e Salisburgo certificano un’ulteriore crescita di questo gruppo che messo in un Gruppo fattibile da passare come secondo, lo passa come secondo e porta a casa il primo obiettivo di stagione: Gli Ottavi Champions.
Adesso servirà fortuna nei sorteggi per provare a centrare il traguardo massimo, che sono i Quarti, ma certo pensare al Milan come una delle prime otto squadre europee al momento è un po’ eccessivo. Sicuramente l’anno scorso non poteva fare meglio di quello che aveva fatto in quel giorne che aveva poi espresso la finalista, e ci si era messo in mezzo anche l’arbitro contro l’Atletico, ma l’importante è stato non aver sprecato questa possibilità.
Adesso testa al Campionato, serve chiudere bene prima della sosta, e mettere sempre i migliori.

Modifica il 1 mese fa da Leo 62
Giorgio Bianchi

Non sono d’accordo Leo, per la sua storia il Milan ha il dovere di puntare alla finale senza se e ma.

Modifica il 1 mese fa da Giorgio Bianchi
astainvista

Eh furbacchione… la fai semplice tu con la storia e le finali, “senza se e senza ma”… noi arriviamo da NOVE anni di anonimato assoluto e quello ottenuto finora (con questi mezzi e questa programmazione) è un piccolo capolavoro.
Vero è che la Storia degli ultimi 50 anni ci direbbe che Bayern (11), Liverpool (10), Real Madrid e Juventus (9), Milan e Barca (8) “devono” – dovrebbero – sempre arrivare all’ultimo atto… ma la Realtà, molto più della Storia, ci dice che quelle che ne hanno raggiunta solamente una di finale (City e PSG – che a livello di Storia degli ultimi 50 anni sono pari a Roma, Sampdoria Aston Villa, Saint-Étienne, PSV, Malmö, Inter, Bruges ecc) hanno molte più possibilità degli altri di bissare il traguardo, anche più di Real e Bayern. È anche vero che tu sei il più scaramantico di tutti e che fai finta di escludere il Napoli dagli outsider, ruolo che invece, molto più di tutte le altre, Milan compreso, si è conquistato sul campo. Se a febbraio, dopo una nuova preparazione mirata di Spalletti, il Napoli arriverà agli scontri diretti nella forma strabiliante di inizio stagione, saranno guai per chiunque incontrarlo. L’unico dubbio è che riesca reggere la pressione, ma passati gli ottavi per la prima volta nella sua storia (ecco che qui sì, che la Storia potrebbe giocare un ruolo) avrà tutto da guadagnare e anche quello della “pressione” non sarà più un problema. Io vedo il Napoli almeno in semifinale. Auguri 😉

Leo 62

Quest’anno mi sembra un po’ difficilino… forse il prossimo, con un paio di cambi… e senza cedere Benna o Leao. Quest’anno dobbiamo ancora concentrarci sulla stella 😉

Giorgio Bianchi

Manomano che vuoi che sia una stella a confronto della coppa!
Ne vale almeno 3!😉

Ps io posso essere tutto tranne che scaramantico.😊

Calasalumi

E gli schiaffoni li ha presi pure la Juve. Indolori giusto perché per miracolo nel girone c’era un materasso pure più molleggiato di lei 🙂

Archivista

Curiosità statistica: si può arrivare terzi nel girone anche con due punti soli (è successo una volta). Quindi la Juve ha fatto più del minimo sindacale.

Il Milan ha fatto il suo – che, visto il girone, era il minimo e anche il massimo che potesse fare.

Xavier

Vero, minimo e massimo, concordo.

Bombaatomica

C’è chi portava i calciatori dagli zingari (Alberto Sordi ne Il Presidente del Borgorosso Football Club) e chi li porta dai frati 😂😄😂

F0EDEBAA-46BB-4B19-A8C7-0904F613D17F.jpeg
L'ESORCISTA

Meglio dai frati che qui…

IMG_20221103_142204.jpg
Waters

Avvocato Zaccone

Viste le carte eravamo da C, ho chiesto ed ottenuto la B con penalizzazione.

SpoonRiver

Si si, avvocheto… le parlo da defunto che da vivo mi facevo schifo da solo… “eheh… speriamo che da 4-4-4 possiamo passare 5-4-4, ma non per me che son defunto, ma per i vegetotifosi… ehehe…”

Modifica il 1 mese fa da SpoonRiver
L'ESORCISTA

e già…

Screenshot_2022-10-30-10-09-37-33_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Bombaatomica

La sconfitta indolore del Napoli a Liverpool dimostra la pochezza del girone, come ampiamente argomentato a più riprese.

Gli inglesi sono i lontani parenti della squadra ammirati in questi ultimi anni. Nonostante ciò arrivano a 15 punti come lo stesso Napule, passando come secondi per la differenza reti.
Sull’Ajacche stendiamo un velo pietoso. Giusto la Juve potevano far fuori 😂😂 Per il resto dimostrano di essere una squadretta di infima categoria 😄👎

Diverso il discorso per l’Inter.
I nerazzurri capitano in un vero girone di ferro con Bayern e Barcellona.
Mentre i più recitavano messe da requiem all’annuncio dei sorteggi e i tifosi interisti snocciolavano rosari 😄 in campo i giocatori della Beneamata mettono la verve necessaria per spaccare le corna ai catalani. Solo la proverbiale jella li ferma davanti ai più attrezzati bavaresi magna krauten 😂😂
Bene così 👍

Rosario Frattini

Quando ti leggo inevitabilmente mi chiedo se ci sei o ci fai.
Perché se ci sei c’ è poco da fare. Il Padreterno , per suoi imperscrutabili disegni, ti ha voluto castigare e la tua famiglia ancor prima di te, che tanto non puoi capire, non può far altro che abbracciare la croce dopo aver trascorso un simile guaio.
Ma se ci fai c’ è da chiedersi perché fra i tanti possibili ruoli ti sei scelto il peggiore:
quello del buffone che non fa ridere.

Boris

Dagli respiro, sono tre giorni che ci allieta col motto littorio:

“Mai retrocessi ne penalizzati.
Vanto nel mondo dell’Italia intera.”

Dice che dal vivo è ancora più simpatico.

Bombaatomica

Ammazza aho, quando si tocca il Napoli rischi che ti saltino in gola col machete 😂😂

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Ma messa così non sono alternative. B può essere effetto di A.

Xavier

Dai, Rosario, si sa che Bomba cazzeggia sempre, non essere così duro con lui.
Io, da Milanista, che dovrei fare ogni santa settimana, salire a Monte Mario e prenderlo a colpi di astice (che vende in pescheria) anche per conto di Leo, che da Baku non può provvedervi personalmente?
Ma sapendo che cazzeggia mi astengo e attendo pazientemente le frequenti sculate daa Lazzie.

Modifica il 1 mese fa da Xavier
Leo 62

Ah ma sta a Monte Mario er pecoraro?…

ROS

…o made in sud o zelig. Scegli tu dove andare…anche se pensandoci bene dubito tu faccia ridere.

Rosario Frattini #A56

Quindi adattissimo a Made in Sud .

Mordechai

… che è una delle robe più tristi della tivvù. mamma mia, che schifezza. peggio solo Antonella Clerici.

Nicola Romano

Effettivamente con Ajax e Rangers sarebbe passata pure le Lazio .

Mordechai

Uh…hai voglia!

Mordechai

Bombetta, il Barca pure l’anno scorso è uscito subito dalla CL e finito in EL, dove non ha fatto molta strada. Insomma il Barca, oggi come oggi, è quasi solo chiacchiere&distintivo. Il girone dell’Inter al massimo era di latta.

il ghiro

COPPE EUROPEE del Martedì
Liverpool – Napoli 2 – 0
Bella prova del Napoli in quel di Liverpool, per nulla in soggezione davanti ai più quotati avversari, molto bene anche i rincalzi schierati, Ostigard, Olivera, Ndombelè, Politano, Simeone, anche se per me Ostigard, Olivera e Politano possono essere tranquillamente titolari. Kim e Kvara si confermano anche in ambito internazionale, Di Lorenzo e Lobo sono pedine inamovibili di Spalletti, Osimhen e Anguissa lo stanno diventando sempre di più. L’assenza di Rrahmani è stata assorbita nel migliore dei modi. Meret prosegue nel processo di maturazione intrapreso, solo Ndombelè mi pare ancora da inserire con efficacia negli schemi di Spalletti. Senza dimenticare i vari Raspa e Cholito, rampanti in panca, e i più giovani e già ben amalgamati, Zanoli, Gaetano e Zerbin. Complimenti al DeLa, al suo factotum Giuntoli ed al loro FacTotem Lucianone Spalletti, dai detti oscuramente profetici.
Klopp, pur confortato dalla designazione arbitrale (due tedeschi, Stieler in campo e Dankert al VAR), non è riuscito a superare il Napoli alla testa del girone, pur schierando la migliore formazione, scelti Konatè, Tsimikas, Milner, Fabinho e Jones, fuori i vari Matip, Gomez, Elliott e Nunez, infortunati Luiz Diaz e Djogo Jota. Il bravo Stieler ha garantito che i reds potessero martellare a piacimento gli azzurri, durissimi A.A., Virgil, il solito Milner, e un insolito fallosissimo Fabinho, che si è arrangiato in tutti i modi per contenere i contropiede azzurri, ma gli inevitabili gialli ai reds non sono stati estratti.
Bayern M. – Inter 2 – 0
Altra musica in Baviera, a sensazione i tedeschi, pur senza Neuer, Hernandez, Sanè, Muller, Sarr, hanno agevolmente controllato i nerazzurri per buona parte della gara, sempre contenendo le rare reazioni degli uomini di Inzaghi. Simone aveva fatto un notevole turnover, dentro Darmian, Acerbi, Bellanova, Asslani, Gagliardini, Gosens e Correa, indebolendo ancor più la squadra Al 60’ sono entrati Dzeko, Miki e Calha, ma non c’è mai stata la sensazione che la gara potesse essere raddrizzata. Il centrocampo tedesco dominava con Kimmich e Sabitzer, mantenendo il bandolo della partita saldamente in mano. Scialba prova di Asslani, anche Barella (belli un paio di tiri nel I tempo) e Lautaro non hanno spinto più di tanto, male Correa, discreta la prova di Darmian, Acerbi, Bellanova, nella norma Onana, De Vrij, Gosens, e il solito generoso Gagliardini che dà quello che ha, i subentranti hanno spostato poco gli equilibri in campo.

Carlo lll

A me è rimasto un dubbio grande come una casa sul gol annullato al Napoli. Io non sono sicuro che il calciatore preso in esame dalla Var sia Ostingard. Nel primo replay mi pare si aver visto che il primo a scattare sia stato Osimhen ( in offside), mentre Ostingard era leggermente dietro ai difensori. Comunque anche in questo caso sarebbe stato in offside perché il nigeriano partecipa all’azione. Mah?!

Modifica il 1 mese fa da Carlo lll
Mordechai

Diciamo che è stata una interpretazione piuttosto…radicale della regola. Molto, ma molto discutibile.

Carlo lll

Comunque è accademia; serve tanto per parlare . Avranno sicuramente ragione loro.

astainvista

Dalla Gazzetta neraSSurra.

BAYERN-INTER
Incredible parata di Maicon.

(a no, era Mané…)

Waters

Non ti è ancora passata?
O peggio non ti passerà mai?😀😀

astainvista

Già tornato dalla veglia del gentiluomo?

Una finalina in 50 anni tondi-tondi raggiunta con quel pòpò di magheggi, mi sembra il giusto tributo alla tifoseria fascio-razzista malavitosa che difendete. No, non ti passerà mai, un timbro per sempre.

L'ESORCISTA

Vanto d’Italia, ed è pure suo amico, o almeno dice così…

Screenshot_2022-11-03-09-35-30-88_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Waters

Meglio disputare una e vincerla, piuttosto che sette e perderle😀

astainvista

Non saprei, mai provata l’emozione di giocarne nove e vincerne solo due, il nostro score è quasi l’opposto.

Il problema, piuttosto, è di cosa sia dovuto accadere perché ci arrivaste voi a disputare quella finale di Maicon, ma capisco che per un tifoso che ha trascorso la settimana a difendere a spada tratta la propria curva zeppa di fascisti, razzisti e malavitosi, la reiterazione di furti sul campo in ben sei partite di quel vergognoso percorso, sono noccioline.

Come “urlavate” a caratteri cubitali a quel povero ragazzo nigeriano? Ah si…. ” NOCCIOLINE E BANANE LA PAGA PER L’INFAME”.
È sempre una questione di noccioline… Salutaci la ragazza di sinistra che si mischiava a quella gente.

Grande Romeo

L’essenza dello sport credo dica il contrario (ma anche a me piacerebbe più una promozione che dieci anni di play off)

Quattroquattronovetredue

Delle mail inviate da Dazn ne vogliamo parlare? ” Dal primo novembre in due non vedrete più un cazzo, ma se hai un amico gli facciamo uno sconticino per tre mesi, diglielo”. Piuttosto mi faccio frate. Il derby di domenica lo seguirò alla radio, e poi mi dovrò fidare della cronaca del Ghiro.
Spero che in tanti seguirete questa strada, io aspetto che una certa Società di cialtroni finisca a zampe all’aria prima possibile.
Ciao a tutti

Mordechai

Io sono…oltre. Da anni, ormai. Nel 95% dei casi, vedo solo gli highlights da qualche parte. Sti cazzi. Per vedere quattro imbecilli che rincorrono una palla, dovrei pure pagare. Aho’…i soldi preferisco magnarmeli. In senso letterale.

Il soldato Ryanair

Concordo
Alla prima giornata il segnale non arrivava neanche col medium attaccato al router.
Dei reclami se ne sono infischiati altamente, non hanno effettuato neanche un centesimo di rimborso nè qualche altra forma di risarcimento.
Non vedranno mai più nessuno dei miei (pochi) euro.
Non so se siano più incompetenti o truffatori

Mordechai

Entrambe le cose, forse?

Grande Romeo

Beh, in effetti sembra un offerta tipo venditore ambulante di tappeti

convenevole da prato al secolo Nicola Romano

Sinceramente il Napoli ieri non mi è piaciuto, bene solo la difesa ,ovviamente fino ai gol che per un pelo non sono stati 3, il centrocampo non mi ha convinto, troppe volte lento e impreciso, evanescente l’attacco, non siamo a mia memoria riusciti una volta a partire in contropiede con velocità e precisione, al contrario ne abbiamo subiti diversi ,contro questo Liverpool alquanto giù di corda e con 2 pesanti assenze davanti si poteva fare di più . Il solito vizio del calo di tensione , delle partite date per chiuse troppo presto come con Cremonese ed Ajax , e per un pelo non si è riaperta contro i Rangers, fortuna magari anche bravura del difensore ,in una azione che si è ripetuta pressochè identica ieri nel finale . Troppo severo ? Forse, magari i due gioielli davanti ci tengono a restare a Napoli e non hanno voluto mostrare quello che sanno fare . Quanto all’Inter l’eliminazione del Barcellona è stata troppo enfatizzata , e la distanza con le corazzate europee c’è ancora tutta, per oggi se il Milan rimane in Champions mi farà piacere ,se dovesse retrocedere in E.l. come napolaziale andrà bene lo stesso in quanto la coppa minore ha un turno in più e ovviamente è piu’ facile andare avanti . Per finire domani le romane, dovrebbero farcela , ma se conosco i miei polli tutto è possibile .

Grande Romeo

Guardando gli highlights si ha un impressione diversa, ma può darsi che non siano uno specchio fedele della gara nel suo insieme.

Un mio amico portava quasi sempre voti alti, ma i suoi genitori se non prendeva il massimo dicevano che avrebbe potuto fare meglio e se prendeva il massimo gli chiedevano in quanti altri ci fossero riusciti.
Alla fine s’è rotto i coglioni e ha smesso di studiare.

Attenzione perché a Lucianino troppe critiche lo fanno diventare nervoso. E quando Lucianino diventa nervoso quasi mai a finire bene.

Maxx

Sono sconfitte che valgono come vittorie!

Waters

Dico la verità,dopo essermi gustato una splendida cenetta con mia moglie nel miglior ristorante giapponese di Parma – splendida la cucina Japan, ovviamente non faccio pubblicità, come Mourinho con Lo Monaco, mi devono pagare😂 – mi sono visto il secondo tempo dello scarso crinito contro il Marsiglia, anche per lui, sebbene fosse in tribuna, si sta avviando il lungo viale del tramonto, squadra lenta e senza idee salvata dalla fortuna e dall’attaccante del Marsiglia che a 3 dalla fine si è mangiato un gol fatto, addirittura sono riusciti a vincerla all’ultimo secondo, con conseguente ed importante primo posto.
Purtroppo avendo visto gli hightlights sono sobbalzato, come si fa a non assegnare il rigore all’Internazionale Fc Milano sul tiro di Barella, va bene che siamo abituati a questi scempi, e la partita valeva zero, però un poco di attenzione non farebbe male.
Stasera il Milan molto probabilmente farà aumentare a tre il numero della italiane agli ottavi, io certamente la tiferó, credo che le possibilità siano enormi, ed il divario fra le due squadre, bastando poi il pari, sia considerevole.

Proprio stamattina ho fatto un salto nelle terre del sommo Giuseppe Verdi, grande patriota, una delle menti del nostro risorgimento, le sue opere erano sempre improntate a chiare metafore contro l ‘invasore austriaco, su tutte il Nabucco e l’ Aida.
La pioggerellina e la nebbiolina esaltano questi territori, l’assaggio dei salumi e torta fritta avvolti nella carta oleata, il parmigiano, un saluto all’amico Spigaroli, e soprattutto la visita ai luoghi dove recitai in Novecento, la trattoria Cantarelli, le splendide fattezze di Stefania e Dominique, l’altezza di Donald, e la timidezza di Robert, hanno avvolto la mia mente ma non con sentimenti nostalgici, anzi, esaltando ulteriormente il futuro e la voglia di fare.

Leo 62

Ciao Andrea, ok Nabucco, ok Lombardi, ok Ernani, ok anche Macbeth, figuriamoci Vespri e Battaglia di Legnano, ed in fondo anche Giovanna D’Arco. Ma Aida no, è del 1871, e c’era già l’Unità d’Italia e Roma Capitale.
Un abbraccione e quando puoi salutami Bob.

Waters

Ciao Leo, si da un punto di vista storico è così, però la storia fra Egizi ed Etiopi ricorda molto quella fra Austria ed Italia che era terminata da poco.

Mordechai

‘azz…pure attore! E con un maestro del cinema italiano! Che ruolo avevi, quello del vomere?

Waters

No, ero quel biondino che limonava con la Sandrelli,ricordi?

Carlo

A Stefania Sandrelli non piace questo elemento… attenzione, perché qui si configura un reato penale (sostituzione di persona)!!!
Il mio avvocato mi ha detto che rischi quindici anni di carcere o, in alternativa, due anni di cene obbligatore al McDonald’s

Mordechai

Avevi il ruolo del limone?

Pavipollo

Caro Waters volevo dirti che ammiro moltissimo il tuo umorismo: la frase “va bene che siamo abituati a questi scempi” mi ha fatto piegare in due! Sempre a pesca di tonni? Io abbocco!

Waters

Ti ringrazio, niente tonni dai,in realtà sono molto simpatico, live ancora meglio😉

Il soldato Ryanair

Salve,
A proposito di Milan, potresti consigliarmi una buona trattoria in quel di Parma?
Tempo fa andai a casaccio da Corrieri, piuttosto centrale, e non mi trovai malaccio.
Bisso o cambio?
Grazie :))

tamarrogigante

guarda, anni fa provai a chiederglielo, ma non mi rispose mai, ma non era ancora iniziato master-chef

Waters

Davvero,non mi ricordo, beh prendi per buona questa.

Waters

Un refuso, è il ristorante Cocchi dentro all’hotel Daniel.

Waters

Si è una cucina classica parmigiana molti solida ma senza grandi picchi, dipende da cosa chiedi tu ad una cucina, la potrei definire la Giampiero Marini della ristorazione parmigiana.
Assieme alla Filoma,l’Angiol D’Or – grande location – e al Leon d’oro fanno parte dei classici.
Se vuoi qualcosa in più c’è Parizzi una stella Michelin, in via Repubblica ma non te lo consiglio, Alfione zona stazione è il più gettonato, abbastanza caro ma buono.
Una chicca, se ti piacciono i bolliti i miglior posto è l’albergo Cocchi, proprio vicino all’ospedale, posto squalliduccio ma si mangia molto bene.
Spero di essere stato esauriente.
Ciao.

Il soldato Ryanair

Denghiù,
Lascio alla mia dolce nibelunga l’onore della scelta.

Waters

Di nulla, se vuoi prendere un caffè ☕volentieri,ma vista l’agenda che ho,avvisami per tempo😀

Mordechai

Vicino all’ospedale? A scopi precauzionali non potrebbe esserci location migliore.

Waters

Mamma mia che battuta originale,sei pronto per Zelig.

Mordechai

Meglio per Zelig che per l’ospedale.

Grande Romeo

T’invidio. Anch’io di notte mi sogno, ma poi al mattino non mi ricordo nulla 🙂

Modifica il 1 mese fa da Grande Romeo
luigi.iannelli

Comincerei dalla pagella dando un bel 10 all’arbitro così Lobotka e Kim dovranno accontentarsi del 9. Detto questo, mi preoccupa la risposta che Spalletti ha dato ai complimenti fatti da Klopp al Napoli (prima della partita): “migliore squadra d’Europa e, se gioca così, è candidata alla vittoria in Champions”. Anche se non quanto me, il tedesco ne capisce di calcio. La risposta di Spalletti, però, mi fa temere che possa essere entrato in quelle crisi eduardiane nelle quali i fantasmi s’impossessano di lui. Spero che a fine partita, uscendo dallo spogliatoio, i suoi bodyguard lo abbiano preso a schiaffi riportandolo alla realtà.
Sulla partita c’è poco da dire. Il calcio si gioca in 11 e togliere Mario Rui significa togliere benzina a Kvara. Olivera ha giocato una gran partita, ma nel gioco dal basso Mario Rui crea gli spazi che il georgiano predilige senza obbligarlo alla fascia.
Anche se la partita non aveva storia, sostituire Politano, Kvara e Lobotka, assieme a quel suo passeggiare pensieroso, mi pare un tormento eccessivo.
Comprendendo la pressione enorme che ti mette addosso un possibile triplete, per fortuna la Champions riprende a febbraio e la finale è a maggio. Anche Scopigno era un filosofo, ma diceva cose sensate. Vabbuò, il tempo per risistemarsi ce l’ha e la sosta del campionato lo terrà anche e soprattutto lontano dai microfoni.

Modifica il 1 mese fa da luigi.iannelli
rd1959

Lo stesso risultato per due partite che hanno detto cose a mio avviso molto diverse.

Del Napoli ho visto la lunga sintesi su canale 5. Ha giocato alla pari del Liverpool, dimostrando grande personalità, ottime doti tecniche e anche un bel po’ di fantasia. Questo georgiano è un signor giocatore, come pure Ostigard e Kim. Non capisco per quale motivo negli anni scorsi Lobotka sia stato trattato da riserva, a me sembra un centrocampista eccellente, tra l’altro molto più continuo dei titolari per i quali veniva lasciato in panchina. Spalletti sta facendo davvero un ottimo lavoro. Ora speriamo che il sorteggio porti una squadra abbordabile, ce ne sono diverse tra le seconde classificate, ma è chiaro che se il Napoli dovesse mantenere alla ripresa della Champions questo stato di grazia (e di forma) sarebbe una scheggia impazzita per qualunque avversario.

L’Inter ha invece dato l’impressione di essere nettamente inferiore al Bayern, che sembrava giocherellare per non psrecare energie non necessarie. Intendiamoci, prima Lautaro sullo 0-0, poi Gagliardini sull’1-0, si sono divorati palle-gol tutt’altro che impossibili, e alla fine Dzeko ha impegnato abbastanza seriamente il portiere avversario, ma ho avuto l’impressione che se l’Inter avesse segnato il bayern avrebbe accelerato e magari la sconfitta sarebbe stata più rotonda. per quanto riguarda l’Inter è necessario vedere chi pescherà nel sorteggio di lunedì, ma di pippe vere e proprie agli ottavi di Champion non ce ne sono, quindi sarà necessaria un’altra Inter rispetto a quella che abbiamo visto dall’inizio della stagione, e del miglior Lukaku, perché Dzeko sta facendo benone dall’inizio, e storicamente in primavera stacca abbastanza la spina. Fossi Inzaghi dimenticherei Correa, che passano gli anni e si conferma un mezzo giocatore quasi sempre inutile. E direi a Lautaro Martinez di fare meno urla da babbuino, che non servono, ed essere più concentrato sottoporta.

Modifica il 1 mese fa da rd1959
cipralex

Doc, l’Internazionale di Milano,in formazione tipo, come sempre, ha beccato altre due pere da aggiungere alle 22 già in saccoccia…..

Lorenzo

Everybody talks shit when they are up.
– Luca Doncic –
Vero che fare gli sbruffoni mentre si vince è troppo facile, ma c’è una buona via di mezzo fra quello e il tuo messaggio…

malandragem

eh ma la qualificazione era già in tasca grazie all’aiuto di Dumfries, che, va detto – e lo conferma la matematica, in tal senso ha proprio dato una decisiva mano!

Modifica il 1 mese fa da malandragem
Bob Aka Utente11880

E siccome, lei, è approdata, con largo anticipo, agli ottavi, forse ancora potrebbe prenderne, lei, in CL…

Rosario Frattini #A56

Il corner da cui è scaturito il primo gol del Liverpool è stato il primo non solo per i reds ma in assoluto dell’ incontro. Occasione coincidente perfettamente con l’ uscita dal campo di Lobotka e Kvaratskelia. Un caso? Non credo. Minore equilibrio garantito da Lobo, più spinta dal lato dove fino ad allora aveva agito lo spauracchio georgiano, che pure giocando in maniera non brillantissima aveva tenuto in apprensione i difensori del Liverpool, rilassatezza inevitabile una volta sicuri dell’ obiettivo.
Il succo è aver perso 2-0 e fregarsene altamente. What else?

GiPo56

Molto contento della stagione del Napoli finora e spero che, quantomeno in campionato, restino lassù per parecchio (e non dico altro per scaramanzia): appartengo alla generazione di romanisti che era praticamente gemellata con il Napoli e vedo molto male l’ostilità di una parte dei miei compagni di tifo nei confronti dei napolisti. Di conseguenza spero che le strisciate del Nord restino dietro #finoallafine.
Per quanto riguarda la partita di ieri sera, sconfitta immeritata: un pareggio ci stava tutto, come pure ci sarebbe stato bene anche un doppio giallo a Fabinho, che fra interventi duri e in ritardo e falli tattici a ripetizione si meritava una doccia anticipata.
Per finire spero che prima o poi si torni ad un fuorigioco che preveda, come un tempo, la “luce” fra attaccante e difensore.
Saluti a tutti.
Giancarlo

PS: Kvaracoso ormai non è quasi più una sorpresa e continua a piacermi tantissimo, mentre ho quasi “scoperto” ad alti livelli Ostigard e Olivera.

Mordechai

Ho visto poco o niente. C’era la semifinale di Pechino Express su Canale 8, dagli Emirati Arabi, che a differenza della Giordania mi sono sembrati un posto del ciufolo, ma magari sbaglio …
Che dire delle partite? Che il Napoli, la partita che contava l’ha stravinta all’andata, ieri è stata poco più di una sgambata della salute di lusso, fa nulla la sconfitta, anzi magari potrebbe pure aver insegnato qualcosa ai napolisti, che comunque strameritano un bel 9.
La partita di Monaco, invece, ha sostanzialmente confermato la differenza sostanziale mostrata anche all’andata, che c’è tra il Bayern e quegli altri : due pere.

Giorgio Bianchi

Beh, una sconfitta assolutamente immeritata per quello che è stato lo svolgimento della gara. Ma nel calcio vince chi segna ed hanno segnato loro quindi giusto che abbiano vinto. Per la verità aveva segnato anche il NAPOLI, ma in fuorigioco.
Onestamente una sconfitta fa sempre un po’ dispiacere, ma questa ha provocato solo quello. Noi siamo rimasti primi e loro secondi e sfido chiunque a dire che al momento del sorteggio dei gironi lo avrebbe mai immaginato!
Ed il nostro primo posto ha contribuito anche a togliere un pericolosissimo avversario ad Inter e Milan se riuscirà a qualificarsi come gli auguro.
Circa l’avversario per gli ottavi, dati i precedenti storici nei sorteggi, sarà sicuramente la più forte tra le seconde escluse ovviamente le due milanesi ed il Liverpool.

Vipe