CHAMPIONS LEAGUE, 1a GIORNATA – ⚽ –  Il Napoli batte clamorosamente il Liverpool al Maradona, rifilandogli addirittura quattro gol. Zielinski grande protagonista. Per la squadra di Spalletti è un momento di irrefrenabile entusiasmo, in campionato e non solo. – ⚽ – L’Inter invece prosegue la sua fase di involuzione, contro il Bayern Monaco si è vista la differenza di classe e di rango. – ⚽ – La Juventus sconfitta in casa del Psg con Mbappé e Neymar scatenati che marchiano tutta la differenza in fatto di classe e di grandezza dei campioni. Però alla fine il gol di McKennie conferisce dignità al risultato, la Juventus almeno si è svegliata dopo un lungo torpore e l’esperimento Vlahovic-Milik insieme può effettivamente funzionare. -⚽ –  Rammarico e insoddisfazione anche per il pari del Milan a Salisburgo.

Giovedì 8 settembre 2022

EUROPA LEAGUE

Ludogorets- Roma 2-1

(72′ Cauly L, 86′ Shomurodov R, 88′ Nonato L)

Lazio – Feyenoord 4-2

(4′ L. Alberto L, 15′ F. Anderson, 28′ Vecino L, 63′ Vecino L, 69′ Gimenez rig. F, 88′ Gimenez F)

CONFERENCE LEAGUE

Fiorentina – Rigas FS 1-1

(56′ Barak F, 74′ Ilic R)

CHAMPIONS LEAGUE 2022-2023

Mercoledì 7 settembre 2022

Inter – Bayern Monaco 0-2

(25′ Sané BM, D’Ambrosio aut. BM)

Napoli – Liverpool 4-1

(5′ Zielinski N, 31′ Anguissa N, 44′ Simeone N, 47′ Zielinski N,  49′ Diaz L)

Nessuno avrebbe mai immaginato un Napoli così. Quattro gol al Liverpool al Maradona possono essere la svolta non solo in Champions League – nessuno sogna di vincerla solo per questo per carità, essere la sorpresa e andare il più lontano possibile questo sì – ma anche in campionato. Dove già il Napoli aveva destato un certo stupore con Kvaratskhelia & C.

Strabattere il Liverpool in maniera così clamorosa ti cambia la testa, modifica i tuoi atteggiamenti, ti dà coraggio, ti spinge oltre i limiti. Il Liverpool non è quello che abbiamo conosciuto, al top in Europa, sta scendendo, nonostante l’impegno di Klopp, mentre il Napoli sta salendo. E Zielinski è un altro giocatore che sta facendo il salto di qualità. Grande merito di Spalletti, ovviamente, che ora dovrà cavalcare un puledro imbizzarrito e super entusiasta. Lo stadio Maradona in estasi.

L’Inter è stata il contraltare del Napoli. Se il Napoli cresce e stupisce tutti, l’Inter è in inquietante fase di ripiegamento su se stessa. Contro il Bayern Monaco si è vista non solo la differenza di rango, di qualità dei giocatori – Leroy Sané inarrestabile –  ma anche di interpretazione del calcio a livello europeo. Un gioco molto più verticale e veloce per i tedeschi, troppo più lento per l’nter.

L’Inter è un caso indubbiamente, le sconfitte in campionato contro Lazio e Milan erano già state un campanello d’allarme. Che adesso sta suonando ancora più forte.

Paris Saint Germain - Juventus 2-1

Martedì 6 settembre 2022

Paris Saint Germain – Juventus 2-1

(5′ Mbappé Psg, 22′ Mbappé Psg, 53′ McKennie)

Salisburgo – Milan 1-1

(28′ Okafor S, 40′ Saelemaekers M)

La Champions League ti legge sempre negli occhi, ti misura, ti soppesa, ti valuta. Il gol di McKennie addolcisce un po’ la sconfitta della Juve, ma la prima mezzora del Psg, di Mbappé e di Neymar è stata impressionante e spettacolare. L’assist di Neymar per il primo gol di Mbappé misura tutta la differenza tra quelli che giocano in Italia e quelli che giocano nei superclub europei, i due gol di Mbappé sono stati un destro sinistro al mento della Juventus, che ci ha messo più di mezza partita per riprendersi e per concludere alla fine dignitosamente, con Vlahovic e Milik schierati insieme, i 90 minuti di gioco. Ma alla fine resta la netta sensazione di due squadre di rango assolutamente diverso, con la più forte che dopo il 2-0 ha altezzosamente e spocchiosamente tirato i remi in barca. E per fortuna della Juve di Messi ormai è rimasto il nome o poco più. Riconosciuti i dovuti meriti ai campioni del Psg, resta però anche una seconda sensazione: l’antica linea difensiva BBBC due gol così non li avrebbe presi. Ma qui si entrerebbe nella storicizzazione dell’involuzione juventina degli ultimi anni.

C’è amarezza anche per il pareggio del Milan a Salisburgo. La squadra di Pioli ha sofferto come lo scorso anno il salto dal campionato alla Champions League, lo stesso Maignan, pur facendo parate decisive e in campionato protagonista di prestazioni esaltanti, qui si fa passare il pallone del gol sotto le gambe. E Leao trova il palo invece che il gol della vittoria. Il Salisburgo è squadra giovanissima di cui non troviamo storia nel passato, ma oggi il tuo calcio deve render conto pure a quello austriaco. Nessuno è soddisfatto del pari, nemmeno Pioli che sa di doversi giocare un pezzo di carriera in Europa.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
572 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

L'ESORCISTA

Un’altra per FromNaples

IMG_20220912_183456.jpg
pastafariano

3-3;
nello spogliatoio Guarino risistema la squadra che rientra con un altro piglio e segna subito;
le nostre sembrano in calo fisico e di attenzione, si risvegliano subendo il pareggio;
rimaste in dieci ripassano in vantaggio con Girelli su assist di Cernoia (pensavo fosse infortunata) al 90mo, ma al 94mo c’è il pareggio definitivo;
bella partita, da far vedere a tifosi e giocatori: tifoserie mescolate, pochissime proteste, specie su una spinta su Caruso che davanti al portiere è costretta a colpire troppo alto di testa;
se fossero stati i mascoli sai le proteste, le moviole, le polemiche, le interpellanze parlamentari -ah, no, scusate, si sarebbe trattato della Juve;

pastafariano

fine primo tempo 2-0, malgrado le assenze pesanti di Gama, Cernoia e Bonansea;
primo gole con splendide triangolazioni in area, secondo con magnifica azione personale dell’olandese Beerensteyn che vedo per la prima volta, a quanto pare viene dal Bayern;

pastafariano

state attenti, nello spezzatino, a non farvi sfuggire la partita clou della giornata: fra pochi minuti c’è Juventus-Inter;
forza ragazze, malmenate la malmata!

pastafariano

la reazionaria lotta al comunismo telematico sta raggiungendo l’acme;
per impedirmi di piratare Juve-Salernitana hanno piazzato alla stessa ora la finale del mondiale di pallavolo;
non hanno vergogna;

Leo 62

A livello di palle ci siamo, ma questo lo sapevamo. Vincere con la Samp a casa loro in 10 contro 11 è tanta roba. Leao viene espulso per una seconda ammonizione che c’era, ma in compenso la prima era inesistente, una maniera per stare pari e patta con il Napoli per Osimhen, e speriamo che Fabbri non l’abbia fatto apposta, magari se il ragazzo dopo l’avvertimento di quell’ammonizione fosse stato più attento sarebbe stato meglio. Per il resto ha fatto la differenza fino a che è stato in campo, come pure ha fatto la differenza Giroud che nonostante sia stanco perché deve giocare sempre, ed abbia 36 anni è stato incredibile per efficacia lì davanti, altro che giocatore vecchio per la Serie A, sempre al posto giusto, ottimo anche come assist man, degno Campione del Mondo. Abbastanza incredibile considerarlo in posizione attiva di fuorigioco sul 2-0 di CdK ( in crescita partita dopo partita ), ma dopo che hanno fatto di peggio contro il Napoli l’anno scorso meglio levarsi il dente subito in questa partita, hai visto mai… In crescita anche Pobega che in attesa di Vranckx è il primo cambio affidabile dietro Benna e Tonali. Benissimo anche Maignan che salva il risultato su Gabbiadini in un finale inevitabilmente in sofferenza, ma non è che Napoli ed Inter ieri abbiano sofferto di meno, ma in casa ed in 11… quindi bene così… ottima la gestione di Pioli, sempre calmo e lucido. Rispetto a Inzaghino e direi pure al nervoso Spalletti è un plus. Contro la Dinamo farei riposare Giroud che ci serve contro il Napoli e speriamo di avere Origi da alternare con Leao davanti, spazio anche per Messias e CdK davanti e magari anche per Brahim che potrebbe subentrare a partita in corso, hanno battuto il Chelsea e vanno presi molto sul serio.

Gran Torino

Si, non c’è dubbio, a livello di palle ci siamo: e che palle spaziali! 😀 Il fardello di sensi di colpa e coda di paglia è così insopportabile che non sei nemmeno riuscito ad individuare il thread giusto…? 😉
La prima ammonizione di Leao è sacrosanta, secondo regolamento (ribadito con forza ad inizio stagione dai vertici arbitrali) ogni colpo al volto di un avversario – anche accidentale; manata o gomitata – è da sanzionare con l’ammonizione. Succede sempre, ogni domenica su tutti i campi, non si capisce per quale strano motivo Leao avrebbe dovuto essere esentato.
Per un intervento come il secondo di Leao sarebbero anche potuti esserci gli estremi del rosso diretto, perché l’intervento è di per sé violento e portato come se si trovasse in assenza di un contendente, mentre sapeva benissimo che era là in carne ossa e testa. Se ne sono accorti i giocatori in campo, anche quelli del Milan che lo accompagnavano fuori dal campo e perfino lui stesso, che è tornato a scusarsi.
Il fuorigioco di Giroud poco prima dell’azione che porta al gol di spalla di De Ketelaere, era da sanzionare perché il francese si trovava in posizione di fuorigioco ed entrava in contatto (quindi influiva) sulla scelta di rinvio affrettata del difensore sampdoriano. Scelta assolutamente corretta.
Ma devo dire che che hai raggiunto vette di immaturità tifoide imprevedibili anche per uno abituato a negare l’evidenza come te, glissando sull’episodio del clamoroso rigore di Kjaer negato alla Sampdoria. Complimenti. 😀

Leo 62

Più che Gran Torino tu dovresti cambiare nick in Gran Buffone, perché quello sei… lascia perdere di parlare di evidenze visto che sei abituato a girarle come cazzo ti pare sempre e comunque, ti consociamo bene, i falli sui giocatori del Milan sono falli dei giocatori del Milan e così via… 🙂 sei tifoso peggio di qualsiasi altro e in questo post hai fatto la solita collezione di stronzate che ti identifica le poche volte ( per fortuna ) che intervieni. La prima ammonizione di Leao esiste solo nelle capocce di chi vuole danneggiare il Milan sempre e comunque. Il presunto rigore di Kjaer di cui parli può essere citato solo da uno prevenuto come te e quell’altro idiota più sotto… assolutamente inesistente, il Milan era stato danneggiato abbastanza , ma certo non per voi… Molto più corretto l’intervento qui sotto di @Ero ad Atene, che diversamente da te non è prevenuto… e soprattutto non è ridicolo… in ogni caso sono felice che lo scudetto del Milan dell’anno scorso ti abbia fatto male. Fattene una ragione…

Gran Torino

La solita educazione, non mi stupisco. Non si capisce perché dovrei tifare contro il Milan, ma tant’è. Lo scudetto del Milan mi ha fatto un pochino più ricco, niente di che, dato che ci avevo scommesso quando le quote erano ancora appetibili. Naturalmente Leao non andava ammonito (anche se chiunque mette le mani o altro in faccia ad un avversario viene ammonito – nessuno è scampato questa stagione, con le nuove istruzioni dei vertici arbitrali), però… cara grazia… il secondo giallo quando quasi stacca la testa a Ferrari… si… ci può stare. Naturalmente la – chiarissima – regola del fuorigioco viene piegata a comiche interpretazioni, se c’è di mezzo Giroud, no, non è mai fuorigioco. Dierei che è una spiegazione che ci sta, ben argomentata, al tuo solito.
Ah, sopra, nel thread dedicato, ci sono almeno due idioti milanisti certificati ( e @Astainvista, forse altri…) che ammettono tranquillamente il clamoroso rigore negato a Sabiri. Cerca di maturare, se sei nato nel ’62 dovresti aver già compiuto ben sessantun anni… se invece succederà da qui a Natale, auguri doppi.

Avrei potuto ridicolizzarti anche più di così, esattamente come meriti, ma non più di quanto tu sia già ridicolo di tuo, solo che sto godendo come un riccio per il risultato parziale dei gobbi… e quando sono di buonumore, il sentimento di compatimento per le sventure umane prende il sopravvento.

Leo 62

Qua dentro se c’è uno da compatire quello sei tu, Gran Buffone, e da anni,inutile che provi a fare il superiore, sempre idiota rimani, sul secondo giallo nessuno mette in dubbio che ci fosse, tu però non sei soddisfatto e parli di rosso diretto, la tua acrimonia quando si parla di Milan prende sempre il sopravvento e ti porta ad esagerare.
Del rigore su Sabiri se ne parla pochissimo in generale, e se qualche milanista lo concede è perché abbiamo vinto lo stesso, diciamo che è una forma di magnanimità che nei confronti di un cialtrone come te appare sprecata.
Non so quanti anni abbia, tu, ma è chiaro da tempo che siano buttati al cesso, quindi pensa per te che a ridicolizzarti ci pensi da solo… esistendo…
E nel frattempo, almeno in parte, ti è andato in quel posto anche il risultato di Torino… Amen.
Adesso vai a cuccia.

EroAdAtene

Se la rovesciata di Leao, che viene anticipato dal difensore e non il contrario (e quindi non è volontario),è considerata da ammonizione, allora di default vanno sanzionate in futuro tutte le rovesciate in area perchè potenzialmente pericolose. Sui fuorigiochi da micrometro sarebbe bene che l’UEFA cambiasse i parametri virando su spazi tra giocatore e giocatore di almeno un metro, altrimenti diventa una cosa ridicola.

Modifica il 15 giorni fa da EroAdAtene
Gran Torino

Si, però i parametri devono essere rivisti a bocce ferme (ma almeno un metro, nel gioco velocissimo moderno mi parrebbe un aiuto sfacciato agli attaccanti!), per ora ci sono questi parametri e vanno rispettati. Giroud era in fuorigioco di 30 cm ed era entrato in contatto con il difendente, influendo sulla sua scelta di rinvio affrettato.
La rovesciata di Leao è (almeno) da ammonizione in qualsiasi campionato di qualsiasi parte del mondo, non scherziamo. Il fatto che sapesse di avere il giocatore alle spalle è dirimente, ci ha provato ugualmente e inevitabilmente lo ha colpito, rischiano di fargli malissimo. Gioco pericoloso, violento e scomposto, l’ammonizione era il minimo. Quella di Ronaldo contro di voi era in spazio libero, assolutamente lecita e ha fatto male solo a voi… 😉

Modifica il 15 giorni fa da Gran Torino
Mordechai

Sono a Napoli in vacanza. Ieri, zona Piazza Carità, mentre con la consorte trangugiavamo frittini misti e birrozza, al gol di Raspadori è venuto giù mezzo mondo. Esperienza…tellurica!
A cena, nel caso interessi…Osteria da Carmela, zona Piazza Bellini.
Esperienza tellurica pure quella!
😎

Leo 62

Ciao Ugo già che sei ti segnalo Taverna Luciana a Via Santa Teresa degli Scalzi 143 vicino la casa di Leopardi a Napoli, poco dopo il Museo Archeologico. Fanno una Pasta Patate e Provola da tregenda…

Napoli nel cuore

Ovviamente è più facile vincere facile se nei primi minuti di gioco i portieri avversari fanno la superpapera. Col Bologna Skorupski si buttò prima dall’altra parte mentre Leao, senza
neanche vederlo, tirava una mozzarella sul suo palo. Oggi con la Sampdoria, un
controllo sbagliato di Leao fornisce un assist a Messias che tira dritto in
bocca ad Audero, ma quello fa di tutto per farla entrare, inaugurando la parata
ortogonale alla line di porta con alzata del piede sinistro per essere sicuro
di non avere nemmeno un cm2 di possibile opposizione… Boh… capita… Mah…

Che dire di Leao che sarebbe rimasto in campo se non avesse già avuto un’ammonizione, nonostante avesse cercato di decapitare il centrale blucerchiato? Niente rosso diretto… Boh… Mah…

Ovviamente doveva solo arrivare il rigorino (per mano, ad un millimetro dal colpo di spalla di Giroud), della solita specie che danno solo a loro… Ma altrettanto ovviamente, per lo stesso fallo per cui Ferrari si prende l’ammonizione su Theo Hernandez, Kjaer può impunemente dimenticarsi della palla e andare direttamente sull’uomo in piena area di rigore… Hai detto rigore?! Seeeh, ciaooone…! Coraggio che domenica prossima ci dobbiamo andare noi a Milano… preghiamo San Gennaro che non si sia ricominciato con i rigori non dati. Ok, Osimhen sarà fuori, speriamo che a Tomori non sia concesso di scalciare impunemente qualcun altro in area di rigore. Boh… Mah…
Mi sa che non c’è più bisogno di proseguire nella visione, il signore in giallo ha già ampiamente chiarito come si vuole che finisca.

Si, non c’è dubbio, più facile vincere così… senza boh e senza mah…

P.S. Mi raccomando cootifosi, ricominciamo ad allacciare rapporti con le Camarille à la milanes… per poi ri-pigliarcelo in quel posto…

Modifica il 16 giorni fa da Napoli nel cuore
redant

guardati la partita… il tuo metro di giudizio si capisce dal tuo commento sul primo goal “controllo sbagliato di Leao”, ma ti sei visto l’azione? Leao è partito da centrocampo, ne ha saltati due, ha fatto uno scambio con Giroud e poi ha mancato il controllo di ritorno per favorire Messias che era meglio piazzato… Fenomeno!
Peccato che queste cose le faccia solo per pochi minuti, poi viene giustamente espulso… e c’è chi come te che ritiene di aver subìto un torto preventivo…

C'era una volta il calcio

😪😪😪🤧😪🤧🤧
E siamo solo alla sesta giornata…..

EroAdAtene

Vedo che il Milan vi consola delle ormai passate lamentele verso la Juve… Dopo Gobbi&Ladri arrivano i Conuti&Imbroglioni? ma godetevi un bellissimo Napoli e smettetela…

Leo 62

Gentaglia del genere esiste per essere presa a sberle…

Carlo lll

Aspetterei fino a domenica per fare discorsi del genere.

Leo 62

Tu per prendertela in quel posto ci sei nato, e tranquillo alla fine succederà anche questa volta…specie di vittimista d’accatto. Semplicemente te lo meriti.

Gran Torino

Come facevo notare a permalosissimi utenti del blog, il Torino aveva dominato l’Atalanta per tutto il primo tempo e anche durante la ripresa si era fatta preferire dal punto di vista del gioco, anche se nel secondo tempo l’Atalanta aveva avuto più occasioni. Stasera fa ancora più rabbia, perché abbiamo dominato per 70 minuti, buttato in bocca ad Handanovic almeno 4 palle nitide palle gol e il resto sono rimaste in canna nell’ultimo passaggio. E ancora dopo l’ottantesimo abbiamo avuto una gran palla gol.
Diciamo che siamo venuti a riabilitare Handanovic, un vero peccato, meritavamo molto, molto di più. Almeno questa volta il Var era sveglio, perché l’arbitro ce la stava rovinando come quella del “prima palla e poi piede…”.

Leo 62

Ma magari ve ne andate in Serie B… una delle poche volte che sono stato contento di una vittoria dell’Inter.

Tiziano

La vittoria con il Liverpool è stata una bella abbuffata ma un tramezzino bono come quello di oggi vale quanto una cena in un ristorante di lusso.

Modifica il 16 giorni fa da Tiziano
Carlo lll

👍😉

inox

Buongiorno Fabrizio.

Napoli-Spezia 1/0.
Tu sai come vanno queste faccende. Non diteglielo agli inglesi come si può fare bella figura al “Maradona”. Già il Lecce lo ha dimostrato oggi lo Spezia, lo ha ribadito. Certo Fabrizio che sono strani: già partiva la sicumera a giustificare quello che non si giustifica: dal momento che non segni perchè non fai un tiro in porta e allora…..hanno giocato tre giorni fa, sentono la fatica nelle gambe e per di più, fa caldo (pare sia stato il primo giorno estivo di una estate lunga da venire) e poi, il traffico sulla Salerno-Reggio Calabria, il ponte sullo stretto, non c’entra ma c’entra. E invece il Napoli scula quasi al novantesimo con l’unico tiro in porta del secondo tempo e tutto si riaccomoda. Spalletti ci ha passato la vita da noi e fatto fortuna e invece niente: impagabile vederlo così incazzato.

Carlo lll

Maloox , pare che funzioni..

ramarro

ma non il correttore;

nirula's

Il Napoli batte clamorosamente lo Spezia al Maradona. Uno a zero a un soffio dalla fine.
Altro che campionato poco allenante.

Claudio Mastino 62

“L’ordine esteriore rispecchia l’ordine interiore”. Condivido appieno questa frase che a suo tempo mi disse mio padre.
Sir Wiston Churchill conobbe la Regina Elisabetta II quando aveva
appena due anni d’età e notò subito in Lei una bambina , composta, riflessiva, pacata ma autorevole nonché carismatica, pregi più unici che rari in una bambina così piccola, una bambina
che non doveva diventare regina ma che invece ci diventò a soli venticinque anni.

pastafariano

quanti bicchieri si era scolato?
aprop di citazioni, ne ho appena scolata una che mi piace di più:
Con l’ordine esteriore si cerca sempre di mascherare un disordine interiore.”
e direi di finirla con ‘sta deificazione, ha svolto bene il suo lavoro di pura rappresentanza, del resto molto ben pagato, tutto qui;
ora passiamo oltre: The Queen has death, God shave the King! -come direbbe un bloggarolo;

Quattroquattronovetredue

La Roma ha appena vinto a Napoli 5-1. In Primavera però, purtroppo siamo a Settembre.

Carlo lll

Già è qualcosa😉

Quattroquattronovetredue

E mica era finita, sempre oggi 2-0 al Milan. Le donne, però. Ci manca la Under 15…

Carlo lll

La Roma ha sempre avuto uno dei migliori vivai d’italia.

OCKHAM

A metà del terzo set sono andato a dormire, sicuro del successo di Alcaraz, un mostro di bravura e di esuberanza atletica. Il pur bravo Francis Tiafoe sudava troppo e non colpiva la pallina abbastanza alta nell’effettuare il servizio, tenendo percentuali troppo basse sulla prima palla. Non immaginavo che il match si sarebbe prolungato fino al quinto set. Con Casper Ruud sarà una finale avvincente e dall’esito incerto perché lo spagnolo negli ultimi due incontri ha accumulato più stanchezza.
Vuoi mettere le emozioni che offre il tennis a questi livelli con quelle del nostro povero calcio?

Leo 62

Bella Finale, Alcaraz è più forte, ma Ruud è meno stanco… ed ha avuto anche un torneo meno problematico. Ma si annuncia bella serrata lo stesso, lo spagnolo arrivato a questo punto non molla più niente.

Mordechai

Vince Alcaraz in quatttro set.

Leo 62

Alcaraz in 5 6/7 7/6 6/3 6/7 6/4…

OCKHAM

La prima volta che l’ho visto avevo pronosticato per lui un grande futuro, ma non prevedevo certo che nel giro di così breve tempo avrebbe scalato la classifica fino ai primissimi posti, se vincerà domenica fino al primo e ha solo 19 anni. Su SR ti ho dedicato un pezzo d’opera, certo che conoscevi lo specifico argomento 😉

Leo 62

Lo conosco talmente bene che ti ho risposto a tono 😉

il ghiro

I Ludi più in voga oggi a Roma
Dopo il Ludo Circense, le corse con le bighe al Circo Massimo, e il Ludo Gladiatorio, le lotte con i gladiatori al Colosseo, ora è molto di moda il Ludo Gorets, una gara tra ragazzi in mutande e maglietta giallorossa a chi si fa più prendere per i fondelli da una squadra di barbari provenienti dalla lontana Pannonia. C’è chi si diverte anche così!

Mordechai

La Pannonia non era l’attuale Ungheria? Questi sono bulgari. Ma magari sbaglio…

pastafariano

no, è così, la Bulgaria se non ricordo male era parte della Dacia e della Mesia;

Sydneysider

Tracia

Quattroquattronovetredue

P.s. Un minuto dopo aver postato leggo che Ibanez è stato convocato nella Nazionale del Brasile: ecco, appunto, e giuro che non lo sapevo.

2010 nessuno

Ma Fender invece, potrebbe giocare in quella U.S.A. ?

Quattroquattronovetredue

Non male. Insieme a Stratosha e Teledinho.

2010 nessuno

Strato(caster)Sha ora e sempre

Quattroquattronovetredue

Dopo aver preso fiato un paio di giorni, e digerito i doverosi sfottimenti, cerco di ragionare in modo obiettivo, se no chi vince ha ragione e chi perde ha torto, e dopo ogni partita si aggiorna il giudizio.
Io non ho mai pensato che la Roma potesse vincere questo campionato magari passeggiando, a maggior ragione dopo la tibia fratturata di uno che a centrocampo la differenza l’avrebbe fatta eccome; pensavo invece, e ancora lo penso, che avesse buone probabilità di entrare in zona Champions, a patto di confermare tante buone cose viste sia lo scorso anno che in questo precampionato. Però se perdi due partite consecutive contro due squadre di livello medio-basso delle riflessioni vanno fatte: quando subisci in totale 6 gol e ne fai uno, concludere che sono pippe in attacco e in difesa è banale, perché in mezzo esiste un altro reparto che dovrebbe imbeccare gli attaccanti e coprire i difensori, e invece col cazzo che lo ha fatto. Ibanez ha fatto la figura del fesso nella Roma come la faceva De Ligt nella Juve perché il buco è altrove, cioè più avanti. È vero che Camara fa rima con Pogba, però facendo i debiti scongiuri è sano come un pesce, e farlo giocare gli ultimi dieci minuti non ha senso; idem per Bove. E qui le responsabilità di Mourinho vengono fuori, al di là delle cazzate tecniche fatte sul campo dai singoli giocatori: se giochi a tre in difesa per stare ben coperto e ne prendi 6 in due partite, non puoi chiederti se non sia il caso di cambiare modulo? Se il più continuo degli esterni è l’ultimo arrivato, Celik, non può essere che qualcuno si sia montato la testa, e vada cazziato a dovere? Qui il portoghese deve intervenire adesso, perché ritardare come lo scorso anno vorrebbe dire aver buttato la stagione, e invece siamo ancora lì, e tuttora avanti in classifica ad alcuni che starnazzano allegramente: l’obiettivo è e rimane il quarto posto in campionato, e un percorso dignitoso nelle coppe, ed è tuttora ampiamente alla portata. Ultima nota: le assenze contemporanee di Abraham, Zaniolo, Wijnaldum ed El Shaarawi sono una scusante fino a un certo punto: che con questi a disposizione sarebbe una squadra diversa credo sia un dato di fatto. Mi aspetto una sterzata concreta da parte di chi ha il dovere e la responsabilità di farla, e adesso.
Ciao a tutti

Bombaatomica

A Quattiquattrodu’, se te sei preso un paio de giorni per digerire le due scoppole tra capo e collo significa che, in fondo in fondo, ce credevi allo scudo 😄 Già lo ritenevi in saccoccia 😄😄

Tranquillo, sarà vostro 👎 ma te lo devi guadambia’ a forza de sculate.

Modifica il 15 giorni fa da Bombaatomica
Bel-Ami

Sottoscrivo.

inox

Buongiorno Fabrizio.
“Secondo il protocollo London Bridge, dopo la morte della regina Elisabetta II, il Regno Unito dovrebbe osservare un periodo di lutto di dieci giorni, attività sportive comprese”.

E smettetela!

Va bene. Allora due partite A/R al “Maradona”

Carlo lll

Una precisazione per quelli che me l’hanno chiesto.
A molti non piaceva il mio vero nome( cirovallone@libero.it) e ho continuato a firmarmi per anni @ from naples . Con il nuovo blog mi sembrava carino cambiare nick. Anche perché non soffro della sindrome del nom de plume schizzoide , come purtroppo abbonda su questo sito. E le mie considerazioni, prima e dopo , hanno una loro coerenza sostanziale.

Modifica il 16 giorni fa da Carlo lll
Boris

Ma tanto più che la scia scimmica 😂🐵🦧🦍💫😂 non ti ha abbandonato, anzi…

Bob Aka Utente11880

caro collega
a maggior ragione dopo l’insediamento del Nuovo Re d’Inghilterra, il tuo nick attuale deve essere considerato intoccabile, Sua Maestà.

EhEh

🙂
ps> dalle modifiche non si puo’ inserire/modificare una immagine…

Modifica il 16 giorni fa da EhEh
Carlo lll

Grazie Sire, com’è umano lei..

Modifica il 16 giorni fa da Carlo lll
Bel-Ami

Con il tuo pseudonimo ora sei il re del blooooog. 😉

Carlo lll

😉

2010nessuno

https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/roma/2022/09/09/news/santon_lascia_calcio_infortuni_inter_ronaldo_champions_roma-364939303/.
ehh purtroppo a volte non basta il talento, e non basta la passione se il fisico ti tradisce.
Buona fortuna Davide.

2010 nessuno

E comunque grazie per tutto il tempo in cui sei stato a giocare per l’Inter, ho ancora negli occhi quella marcatura che facesti, appena diciottenne, a Cristiano Ronaldo.

Bombaatomica

Comunicazione di servizio 📣📣
Ragazzi, domani scendo a Napoli a trovare alcuni amici.

Passeggiate, visite culturali, belle magnate. ‘O mareee, ‘o sole, ‘o Vesuvio….. Maradonaaaa 😄😄

Alle 15:00 sarò nei pressi del San Paolo per “gufata” 🦉 d’obbligo 😂😂
Nel pomeriggio a San Gregorio Armeno a comprare dei cornetti rossi.

In serata rientro nella Capitale per riti jettatori nei confronti del Milan (coi corni rossi di Spaccanapoli) 😄👍

Modifica il 17 giorni fa da Bombaatomica
ROS

…sono stato censurato fetecchia atomica.

comevolevasidimostrare

Quando passi al Barabba Stadium, bercia per me un ORZASPEZZIA

C'era una volta il calcio

Non ti appesantire per eventuali riflussi causa gufara al Milan….

C'era una volta il calcio

re……per questo WE sarà a tinte forti

Mordechai

Cazzarola Bomba, oggi pure io e consorte andiamo a Napoli, fino a sabato prossimo, chissà che non ci incontri davanti a un bel cuoppo! Divertiti! 😎

Carlo lll

Però mi raccomando; Nnun t’abbuffà e pizze sfogliatell’ e babbà che poi straparli

di più ..😉

Leo 62

Comunque tranquilli romanisti, è tutta una strategia del portoghese. Mira ad arrivare secondo nel gruppo, così poi fa lo spareggio con una di Conference, perde pure quello e scende in Conference…. Casa Vostra…

Carlo lll

Però mi raccomando; Nnun t’abbuffà e pizze sfogliatell’ e babbà che poi straparli di più ..😉

Carlo lll

Sorry, mi riferivo a Bomba..

Leo 62

Don’t worry, l’avevo capito…

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Queen Elizabeth has died: scudetto at Inter?

MJ23 - JAN PALACH VIVE -.

Queen Elizabeth has dead: scudetto at Inter?

Modifica il 17 giorni fa da MJ23 - JAN PALACH VIVE -.
L'ESORCISTA

Era una di noi…

Screenshot_2022-09-09-18-54-58-65_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Carlo lll

Per la verità la queen ne aveva per tutti..

https://m.facebook.com/AreaNapoli.itOfficial/photos/a.307364748075/10159932858303076/?

type=3&source=48&paipv=0&eav=Afb-Aj2SWeaXtPRjUhvsJdxou3ZT9Nvewgx7X3LHKamtujCb9ea79FG3w2d1bf8SaUQ

L'ESORCISTA

Avevo iniziato la stagione del blog con una guerra agli interisti ladroni, però devo dire che Allegri mi sta parecchio distraendo 🤔

Screenshot_2022-09-09-18-52-13-21_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Bob Aka Utente11880

caro Esor due cose:
1-mi sa che quest’anno, se vorrai, avrai parecchi spunti un po’ da tutti
2-registra un secondo nick tipo “Esor-meme” dedicato a questi simpatici siparietti, saresti ancora di + la risorsa clou del blooog

Pavipollo

Il citato di Guardiola è un plagio: è stato Johan Cruijff a dirlo

brunoconti

Liedholm l’ho aveva detto ancora prima ai tempi della Grande Roma, con meno parole, con il consueto sorriso: “Se la palla ce l’abbiamo noi, non possono averla loro e non ci possono fare gol…”.

L'ESORCISTA

Invece Allegri l’ha detta proprio lui e ne siamo orgogliosi 😂😂

Claudio Mastino 62

Credo che la Lazio abbia buone possibilità di arrivare in fondo in Europa League, ha sicuramente tutte le credenziali considerando il
livello certo non eccezionale delle
squadre partecipanti , ma il tutto è da prendere con le molle vista la sua discontinuità che anche ieri ha ampiamente dimostrato con la squadra di Rotterdam. Ieri sera all’Olimpico il primo tempo dei biancocelesti è stato a dir poco strepitoso, aiutati anche dall’inconsistenza degli avversari ma nella ripresa la squadra capitolina ha tirato i remi in barca ed il Feyenoord , approfittando dell’atteggiamento remissivo degli avversari hanno dimezzato lo svantaggio ed hanno anche sfiorato l’impresa di recuperare il pesante passivo . Questa era solo
la prima partita, ma nel proseguio della competizione sarà oltremodo
pericoloso continuare con un rendimento così incostante ; in
campo europeo, soprattutto dopo i gironi , sarà necessario tenere da parte laziale un buon rendimento per tutto l’arco delle partite, sempre che abbia voglia di arrivare
fino in fondo e cercare di vincere
l’Europa League.
Nella Lazio il migliore a mio avviso è stato Felipe Anderson, autore di un bel goal su azione personale, di
diversi assist e di buoni recuperi
difensivi ; da alcuni, anche tifosi
della Lazio viene criticato per il suo
rendimento incostante ma ultimamente sembrerebbe migliorato sotto questo aspetto diventando più continuo ma comunque è un giocatore di grandi
qualità, dotato di un’eccellente tecnica personale e calciatori di questo tipo, tranne rare eccezioni,
non sono mai continui nel loro rendimento. Lui è il mio preferito nella Lazio, come lo è stato Gascoigne a suo tempo , io ho un debole per i giocatori di gran classe, dotati di una tecnica
sopraffina . Ottime anche le prestazioni di Vecino, Luis Alberto e Romagnoli, senz’altro il miglior difensore che abbiamo, sufficienti gli altri tranne Immobile che tanto per non smentirsi si è mangiato un paio di goal.

pastafariano

è un presagio?

dopo decenni di attesa Carlo inglese ascende al trono, dopo decenni di attesa Carlo napolista vedrà lo scudetto?

Non ho la conoscenza od il coraggio
Per fare questo oroscopo, per divinar responso.

Carlo lll

😉👍
Lo prendo per buon auspicio.

almayer

Dopo il secondo tempo del derby e del match col Salisburgo, mi son visto Napoli e Lazio. Chapeau al Napoli, alla fine ha avuto ragione il Dela, via tutti i senatori, squadra nuova e vedi come corrono. Un piacere vedere come hanno resistito nel secondo tempo, ovviamente ci son quelli che “il Liverpool è finito” tanto per non dare soddisfazione a Spalletti e soci, e invece sono loro che han fatto una gran partita con i controcoglioni. Ottima anche la Lazio di Sarri che sommerge di goal un avversario pur sempre ostico come il Feyenoord, anche Sarri sta facendo un ottimo lavoro, questi giocano e si divertono, bene così.

Luc10 Dalla

Sì sì, va bene il cordoglio, ma io ho sempre preferito i Sex Pistols

Bombaatomica

Ma anche gli Smiths 😄

Mordechai

Eh…ma Johnny Rotten…

ConteOliver

“…she ain’t no human being…”

il ghiro

I Casi Loro – Voragine balcanica
1.)   Una ‘parure’ di Bulgari
Uno splendido “uno-due” confezionato dai bulgari del Ludogorets, la regina dei Balcani. Mou era andato a Razgrad, convinto di fare una passeggiata, invece i Raz se li è ritrovati nel dedrio, dopo un primo tempo equilibrato i Raz si sono accesi grazie a due brasiliani, prima con il Cauly Oliveira Souza, detto Cauly (i famosi Cauly amari!) e poi, dopo il pari dell’uzbeko Shomurodov, con il Gustavo Nonato Santana, detto Nonato, (il famoso Nonato podalico). I bulgari non erano perciò così pellegrini come si supponeva, l’ampia colonia carioca, uso Shakhtar Donetsk, (i vari Cicinho, Henrique, Naressi, Rick, Thiago, oltre ai 2 marcatori), li ha parecchio rinvigoriti, adesso la situazione nel girone diventa parecchio più complicata.
2.)   Meno male che Eldor c’è
Il povero Shomurodov era da Mourinho già destinato all’uscita, doveva finire al Bologna, condizione tassativa per l’acquisto del Gallo, per fortuna tra le proprietà americane non hanno trovato l’accordo, quel saputello di Joey Saputo era tutto preso dalla giubilazione di Sinisa (una vera porcata!), e così l’uzbeko è rimasto alla Roma. A Razgrad lui entra nella ripresa per un Gallo ormai capponato e segna di testa il gol del temporaneo pareggio, ma poi al 96’ sbaglia il tiro della possibile parità. Mou aveva già buttato dentro anche Spina, Camara, Bove e Volpato. Tutto inutile, zero punti, inizia l’inseguimento al Siviglia che ha vinto a Helsinki.
3.)   Il brasiliano sbagliato
E’ vero che Mou può recriminare sulle tante defezioni (Abraham, Zaniolo, Wjinaldum, Karsdorp, El Shaarawi, Kumbulla), ma allora questo significa che le riserve non sono all’altezza dei titolari, che Matic è un paracarro, che Celik non vale l’olandese, che Belotti è in fase calante, che i soli Dybala e Pellegrini non bastano a tenere in piedi la squadra. Ma soprattutto che Ibanez, titolare fisso per Mou, rimane un gran pippone, pensare che Mancini lo aveva quasi “nazionalizzato”, ieri ha inanellato diverse cazzate, sui due gol ha enormi responsabilità. Temo che pagherà salati gli svarioni di ieri sera, Mourinho non glieli perdonerà.
4.)   Tre urrah per Terry
La sola notizia positiva per la Trigoriese viene da casa Karsdorp, il terzino olandese era rimasto a Roma anche per consolare la moglie Astrid, in ansia per lo smarrimento della adorata Terry, la loro cagnolina chow-chow, che si era persa a Casal Palocco. Ma grazie all’intervento efficace dell’E.N.P.A. è stata tosto ritrovata la cagnetta smarrita, che viene riconsegnata ai padroni felici e festanti. Difficoltà per contattarli: gli stupidelli avevano lasciato sulla medaglietta di riconoscimento il numero di telefono olandese, un problema per identificare e contattare i padroni. I Karsdorp provvederanno ad aggiornare la medaglietta. Bau bau, arf arf…
5.)   Tutti in Riga
A completare il quadro un po’ intristito ecco il pari casalingo dei viola coi lettoni del RFS. Italiano sottovaluta gli avversari, fa un turnover profondo, ma non riesce a vincere. Partita a senso unico, viola all’assalto, lettoni a difendersi, pressione continua, belle parate del vecchio ma solido portierone Steinbors, errori viola nelle conclusioni, qualche sortita pericolosa sventata da Gollini con freddezza, gol di Barak e pari di Ilic, Jovic si pappa il pappabile, gli ingressi di Sottil, Maleh, Saponara e Mandragora non cambiano più il punteggio. Morale: i lettoni hanno messo in Riga i viola, anche qui la classifica del girone si ingarbuglia da subito.

Lorenzo

Curiosità. Dove starebbe la porcata con Mihajlovic?

il ghiro

Licenziare una persona impegnata nella lotta per sopravvivere ad un tumore mi pare ingeneroso.

Lorenzo

Come se quella persona non fosse stata alla finestra a vedere se gli arrivava una chiamata da una big…
Leggiti le dichiarazioni negli ultimi postpartita, poi mi dici quanta voglia ne avesse

Luc10 Dalla

Scusami @ghiro ma la porcata sarebbe stata licenziarlo perchè ha scoperto di avere un tumore. Noi sono 3 anni che lo supportiamo e facciamo la preparazione senza di lui

2010 nessuno

Concordo in toto con te @ghiro

inox

Buongiorno Lorenzo. La porcata sta nel fatto di aver venduto i tre pezzi migliori ritrovandoti con una squadra da amalgamare senza dargli tempo configurando, con l’esonero, precise responsabilità verso chi non ne ha punte. Sinisa, a Bologna, ha fatto il giusto con una squadra da decimo, undicesimo posto. Probabilmente è quello che si apprestava a fare anche questo anno. SI…poi c’è la questione personale dell’allenatore. Non sarebbe stato poi così male un occhio di riguardo ma cosa vuoi, non ce lo aspettiamo davvero da nessuno (a parte i soliti discorsi retorici untuosi puzzolenti buoni anche per celebrare la morte di una Regina) tantomeno da un soggetto proveniente da un paese bombardatore di bimbi. Poi….dopo…..si fanno fotografare offerenti caramelle. Ma poi…..cosa vengono a fare questi “imprenditori”? Boh! #bolognainseriebèbello

Lorenzo

Lasciamo stare la seconda metà del commento. Riguardo alla prima. È due anni e mezzo che vediamo una squadra scialba con poche idee. I giocatori sono quello che sono (vorrei poi sapere chi sono i tre pezzi migliori. Hickey sicuro, Svanberg discutibile ma lo capisco. Poi?), ma qua si stava facendo meno del minimo.

Quattroquattronovetredue

Fatico parecchio a seguirti: se il presidente del Bologna essendo americano è uno sterminatore di bimbi, allora Mihailovic essendo serbo e amico di Arkan sarebbe un massacratore di civili innocenti per motivi etnici? Ma che discorsi fai? Mi sa che discutere con te di qualunque argomento è davvero tempo perso, da oggi non ti scoccio più, tranquillo.

inox

Ti ringrazio. Tempo perso lo è di sicuro tuttavia, non mi “scocci” anzi, mi fa piacere. Gli americani, nella guerra balcanica, ci sono stati dentro sino al collo compresi gli italiani del bombardiere D’Alema con in formazione anche l’attuale Presidente della Repubblica. Preciso preciso come la guerra in Ucraina con l’ex bombardiere D’Alema a fare il controcanto e il Presidente a mettere il sigillo. Se perdi il punto di partenza soffermandoti solo sulle informazioni a pioggia divulgate dopo, non ne esci. Dove c’è morte, distruzione, solitudine gli americani ci sono sempre. Saputo? no non c’entra ma non mi è antipatico proprio perchè è americano come peraltro, Zhang perchè è cinese. A prescindere. .Alla prossima. Ciao

Viva2pa

saputo è canadese, bamba
oltre che “facciamo di tutta l’erba un fascio” anche ignorante.
Dai, avanti con l’ansia crociata contro gli yankees, m almeno beccali giusti

Tiziano

306142020_10160145458229525_241592869022645937_n.jpg
malandragem

comunque, ora sì che sarà vera monarchia…che uno più mona di Carlo non potevano certo trovarlo!

Mordechai

Davvero…quello é proprio un carciofo, non avesse avuto quel cognome a malapena avrebbe potuto fare l’usciere.
Oddio, non che i due pargoli mi sembrino dei fulmini di guerra…

rd1959

Prima giornata di Coppe europee. Magnifica partita del Napoli, che ha stravinto contro un Liverpool ancora distante dalla forma necessaria, ma che è sempre avversario più che ostico. Spalletti ha indovinato tutto, e Klopp ha ammesso la nettissima superiorità del Napoli, che del resto emerge nitida dal risultato ampio.

Molto bene anche la Lazio, che col Feyenoord si porta sul 4-0, per poi lasciare agli avversari due gol inutili di un risultato comunque prestigioso.

Leggo giudizi positivi sul pareggio del Milan a Salisburgo e non mi meraviglio. Io, però, credo che il club che porta lo scudetto cucito sulla maglia dovrebbe giocare una partita migliore e meno confusionaria contro il Salisburgo, e non mi si dica che non perdeva in casa dal 1650: il Milan ha fatto un tiro vero in porta in tutta la partita, oltre alla chance finale di Leao, e di fronte, con tutto il rispetto, non aveva il Bayern o il Liverpool.

Male, chi più chi meno considerato l’avversario, tutte le altre. Mi ha impressionato vedere una Juve impotente e senza idee nel primo tempo contro la raccolta di figurine Psg. Poi credo che, favorita dalla papera di Donnarumma, abbia giocato meglio nel secondo, che non ho visto. Ancor più impressionante vedere l’Inter spaurita fare da sparring partner al Bayern, come avrebbe fatto una qualsiasi squadra della quarta fascia di Champions, impaurita dalla possibile imbarcata. Dal momento che la rosa dell’Inter è per me molto buona, io a questo punto farei una riflessione su Inzaghi.

Ridicola, infine la sconfitta della Roma in Bulgaria. Tenere il pallone e tirare in porta senza creare granché oltre al solito legno preso, e poi subire due gol, uno all’88° minuto dopo che aveva ripreso la partita, non è da squadra di qualità. Evidentemente in molti avevano sopravvalutato i nuovi arrivati. Abbastanza ridicolo anche il pareggio della Fiorentina con la squadra di Riga, ma non sono tra quelli che la percepiscono come una grande squadra, in grado di andare oltre l’ottavo posto finale in campionato.

Speriamo che i club che hanno fatto male questa volta facciano meglio la prossima, altrimenti la situazione è deprimente, e dovremo puntare tutto sul Napoli.

2010 nessuno

Ciao Renato
Parlando di riflessione, io oltre a quella su Inzaghi, fossi nella proprietà ne farei una introspettiva, perché tra debiti che incombono, il tuo governo (il loro) che, come si dice, ti rema contro pure, e questo modo ridicolo di fare mercato dando via i migliori talenti del vivaio giovanile per prendere gli usati neanche tanto sicuri della Lazio, quando c’è più di un Fondo finanziario, decisamente più solido economicamente,che vorrebbe acquisire la squadra, … ecco io non capisco cosa continuino a fare

Bombaatomica

Ottimo commento 👍
La parte sulla roma è musica per le mie orecchie 😂😂

Mordechai

Analisi condivisibilissima.

Wallysan

Napoli sorprendente, non tanto per aver battuto un Liverpool in crisi, quanto per il salto di mentalità. Attenzione, questi sono pericolosi!

Inter: ufficialmente hanno un problema nella fase che si riteneva più solida, ovvero quella difensiva. Involuti anche di testa, malino malino; rischiano di arrivare quarti in campionati e, come da mio pronostico, terzi nel girone di CL. Alla fine, vuoi vedere che anche Inzaghino alla fine dell’anno la rischia?!

Lazio: bravi, nulla da dire, stanno andando sulla cresta dell’onda. Sarri è un maledetto stregone, vedremo quanto fiato avrà la squadra.

Roma: perdere col Lugodorets? MA DAIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Qui c’è un problema serio! La partita più bella l’ha fatta contro il Monza (che non ha difesa), per il resto nulla di esaltante. Le ultime 2 partite sono state delle bombe nei denti. Il potenziale c’è, ma mi sa che si fa fatica ad incanalarlo. Occhio alle delusioni!

Leo 62

Grossa lotta tra Inter e Roma a chi fa ridere di più in difesa…

L'ESORCISTA

Leo in ogni caso sono stati sfortunati, perché…

IMG_20220909_121616.jpg
L'ESORCISTA

Già

Screenshot_2022-09-08-19-02-39-76_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
rd1959

Molto vero, gol abbastanza o molto ridicoli, le persone mature non hanno alcuna difficoltà ad ammetterlo. Tuttavia non è che il primo gol subito dal Milan nel derby non abbia fatto ridere “chi sa veramente di calcio”. Ti ricordo anche che subire 5 reti in 5 partite di campionato, esattamente come la Roma e addirittura due più dell’Inter, non è il segno distintivo di una difesa imperforabile, non credi?

Leo 62

Il primo gol subito dal Milan nel Derby nasce da un errore a centrocampo Renato e conseguente difesa scoperta, quelli presi dalla Roma sono cappellate da tregenda, quanto al fatto che il Milan ha preso le stesse reti della Roma sino ad ora credo che debba essere visto alla luce di chi ha incontrato il Milan e chi la Roma, voi un avversario forte ed una sconfitta, idem per quanto riguarda l’Inter, due avversari forti, due sconfitte… ad esempio noi con l’Udinese ne abbiamo fatti quattro, voi subiti quattro… che la difesa della Roma sia composta da giocatori improponibili a certi livelli mi sembra evidente, ti raccomando poi Cristante, da te sempre sostenuto, che sul 2-1 dei Bulgari passeggia per il campo… Mi ricordo che avevi visto cose positive e che a te piacevano a livello di “giuoco” contro lo Schaktar… ma quella era un’amichevole, poi arrivano le partite vere… in generale fossi in te lascerei perdere di paragonare la Roma ed il Milan, sono tre campionati che ballano venti punti a botta…

Mordechai

Quegli altri, veramente, di gol ne hanno subiti di più, otto se ricordo bene.

Leo 62

L’Inter ne ha esattamente presi 8… ma notoriamente Renato quando parla di Milan è poco lucido. Mi viene a dire che Roma e Milan hanno preso gli stessi gol senza considerare che la Roma sino ad ora ha giocato con Salernitana, Cremonese, Juventus ( e JM che ha esplicitamente parlato di grossa fortuna ) Monza ed Udinese, il Milan con Bologna, Atalanta ( prima in classifica al momento ), Udinese, Sassuolo ed Inter… qui non è problema di maturità, quanto piuttosto di saper costruire un discorso obiettivo.

Carlo lll

🤣

Mordechai

In attacco sicuramente la Juve
🙁

Il dubbio

The Queen…

the queen3.jpg
Il dubbio

The Queen

Queen1.jpg
astainvista

Straordianario ritratto dell’artista e fotografo Les Levine. Così raccontò l’incontro: “Volevo che la regina si sentisse serena, così le ho chiesto di riposare tra un scatto e l’altro; questo è stato un momento di quiete appena accaduto. Ha un’aura tale – un potere.” 

Mordechai

Magari s’era solo appennicata.

rd1959

I miei complimenti per aver scelto quest’immagine, di Chris Levine…

astainvista

Si, sorry. Intendevo Chris, canadese (non irlandese-americano) e un filino più giovane… 🙂

Il dubbio

The Queen.

queen2.jpg
Modifica il 17 giorni fa da Il dubbio
Mordechai

E Freddie Mercury?

inox

Buongiorno Fabrizio.

Si sente che le telecronache sono appaltate all’ istituto luce. Un continuo e si….ma il divario tecnico….la differenza tecnica….. e ancora….. quando il giocatore avversario avanza “si avventura”, quando avanza il nostro “si distende”. Fiorentina-Riga 1/1

Carlo lll

” sì, questa Roma può vincere lo scudetto..”
E il famoso cinese aspetta paziente sulla riva del fiume..

Ps

God save the queen 😭

Modifica il 17 giorni fa da Carlo lll
Rosario Frattini #A56

Complimenti per l’ assunzione al trono di Gran Bretagna ( anzi di Inghilterra, Galles ed Irlanda del Nord).
Per un sovrano a lungo tacciato di essere succube degli interessi spagnoli è un bel passo avanti.

Carlo lll

Rosà, era una carineria istituzionale per l’occasione. L’inghilterra ,come spero tu sappia , è stato il nostro principale nemico straniero nel periodo ” risorgimentale” ..

Giorgio Bianchi

😂😂😂😂👍

Carlo lll

😁👍

EroAdAtene

Sono cominciate le partite in cui il buon Dybala dovrebbe fare la differenza, invece no. Tutto come visto e previsto.

Mordechai

Strano, una squadra bulgara (è bulgara?) è proprio l’avversario adatto per le sue mirabolanti imprese, e invece …

Il dubbio

Dunque… così, solo perchè è sempre un ottimo esercizio quello di sfatare falsi miti…

Dei 133 gol di Dybala tra Serie A e Coppa Italia (con Palermo e Juventus) e Supercoppe e Champions (con la Juventus)… sono 52 quelli fatti a:

Lazio 11 (2 col Palermo)
Milan 8 (2 col Palermo)
Torino 5 (1 col Palermo)
Roma 4 (1 col Palermo)
Inter 4
Young Boys 4
Atalanta 3
Napoli 3
Barcellona 2
Lokomotiv Mosca 2
Bayern 1
Atletico Madrid 1
Manchester utd 1
Tottenham 1
Porto 1
Dinamo Zagabria 1
Fiorentina 1

Gli altri, sono quasi sempre stati gol che sbloccavano le partite cosiddette minori, gol indispensabili al Passante di Livorno per mettersi dietro e speculare, gol indispensabili per vincere coppe varie e gli scudetti (almeno 3 su 5) da assoluto protagonista.

Trovatemi un altro calciatore in attività – CR7 compreso! – che in una squadra italiana abbia avvicinato questo score.

Poi tornate.

Ah, tra l’altro me li sono rivisti tutti: un gol più bello dell’altro, pura poesia!

Modifica il 17 giorni fa da Il dubbio
Carlo lll

Siccome sono corto di comprendonio ( come tu sai) , mi dici secondo le tue mirabolante statistiche perché l’argentino non è stato confermato dalla juve?
Lo chiedo per il mio badante..

Modifica il 17 giorni fa da Carlo lll
Il dubbio

Asinello, in queste statistiche non c’è nulla di mirabolante, sono certificate fino al l’ultimo gol (semmai mancano gli assist, oltre 50… più quelli non trasformati, un altro centinaio di gol fatti bruciati dai compagni). Esattamente come quelle dei rigori a favore e (soprattutto) contro, queste statistiche sono semplicemente fatti. E che fatti!
Dybala è stato lasciato partire dalla Juventus perché la sua presunta “fragilità” (fisica e psicologica) non faceva più al caso del Passante di Livorno, che al suo posto ha preteso top player pronti subito, maturi il giusto e soprattutto integri.

E smettila di farti prendere in giro, datti un contegno. Oltre al nome adesso hai anche un ruolo. Ce la puoi fare, coraggio.

Modifica il 16 giorni fa da Il dubbio
Grande Romeo

Ti rispondo qui anche per una cosa che è scivolata troppo giù.

Se Allegri, nonostante le vittorie, fu cacciato a furor di popolo perché i tifosi erano insoddisfatti delle prestazioni, che cosa faceva pensare, dirigenza e tifosi, che una volta tornato avrebbe mostrato calcio champagne?

Insomma lui è questo, ma si sapeva.

E’ come invitare a ballare una salsa una ballerina di tango. La sua figura la fa, perché se una ha la musica nel sangue qualcosa combina, sopratutto se il ballerino è bravo, ma se ti vuoi divertire davvero devi prendere una salsera.

Ingaggiare Allegri, e poi lamentarsi che la squadra non è spettacolare è un po’ assurdo.

Per quanto riguarda la statistica, al contrario di te non la amo (mi divertivo a fare incazzare Bacconi dicendogli che non serviva a un cazzo, ma a lui la commissionava Lucescu e la doveva preparare)

Io vado a sensazione: Dybala è bravo, ma CR7 è meglio, e la mia sensazione mi dice che se avesse giocato in Italia lo stesso tempo di Dybala, la sua statistica sarebbe esageratamente migliore.

Ma, lo so, manca la controprova.

Il dubbio

Ma piantala con ‘sto “gioco spettacolare”!!! Ma chi se ne frega del gioco spettacolare, te l’ho già detto millemila volte: io , “noi” – a parte il fatto che non possiamo rispondere delle scelte della società che incredibilmente lo ha re-ingaggiato con un quadriennale a quelle cifre, sono cazzi loro! – vorremmo vedere un gioco efficace – EFFICACE! -, che vuol dire saper almeno venir fuori da un pressing avversario con accorgimenti provati in allenamento, senza il panico nei piedi e negli occhi, che consideri la fase offensiva come un momento collettivo, non la palla buttata a cazzo ad un hampione (quelli voluti da lui vecchi, rotti e malandati, tra l’altro) che poi se la debba vedere lui… Ma è così difficile da capire?! Ma che c’è di spettacolare nel gioco di Pioli o di Spalletti? Niente di che: è solo un gioco molto più efficace, perché ti consente di tenere palla in zone pericolose del campo molto più tempo del tuo avversario, un gioco che consente di mettere alla prova e sviluppare le doti offensive dei tuoi giocatori, sapere quel che valgono e migliorarle nel contesto del gioco di squadra. Con Allegri i giocatori non vengono testati nelle loro qualità di costruzione, semplicemente non è possibile farlo se come collettivo non sei in grado di fare tre passaggi di fila nella metacampo avversaria, non puoi essere valutato – da qui l’equivoco dei millemila centrocampisti che farebbero tutti cacare. L’unico test possibile è la loro resistenza psichica e fisica al gioco iperdifensivo posizionale, è uno stress test, tutto il contrario dell’efficacia.
‘Sta storia del bel gioco, se l’è inventata lui per prendervi per il culo (in quello hai ragione, è bravissimo), ma il “bel gioco” non significa nulla, lo abbiamo sempre sostenuto, noi vogliamo vedere una squadra che non si faccia mettere sotto da chiunque, che debba sempre sperare nel colpo. Che venga allenata, non gestita.

Naturalmente CR7 è in assoluto 10 volte meglio di Dybala (come di quasi tutti gli altri campioni in attività), sto dicendo che rapportati ai soli tre anni che ha trascorso in Italia, se vai a vedere i suoi gol, sono stati meno decisivi di quelli di Dybala. Molte triplette e doppiette a squadre come Spezia, Sassuolo, Chievo, Sampdoria ecc ecc… Non capisco questo accanimento su Dybala, semplicemente mi da fastidio perché basato su pregiudizi.

Mordechai

Ma che c’hai i “pizzini” in saccoccia già pronti?
Aho’…non si fa in tempo a scrivere due righe che arrivi come un falchetto!

Il dubbio

Se stai sul blooog per sparare cazzate a vanvera, devi anche aspettarti che ci sia qualcuno a cui stanno sul cazzo le fake news.
Io penso che se vuoi parlare male di qualcuno senza essere pettegolo, devi avere solidi argomenti. Detto questo, fai come ti pare.

unclemarvo

Forse sono diventato proprio inglese, ma minchia come mi dispiace per Elisabetta.

Mordechai

Non vorrei sembrare cinico, zio, ma aveva una gran bella età.
Com’è che si dice … beata lei che c’è arrivata.

Leo 62

L’unico leader mondiale che ho trovato quando sono venuto al mondo e che ancora era al suo posto… mi ha tenuto compagnia per 60 anni ed è un’altra piccola parte di me che se ne va… Ciao Elisabeth, buon riposo. Certo che Carlo III ( non comodo avere un nome regale che riporta agli Stuart ) con un genitore che è arrivato a 99 ed un altro che è arrivato a 96 ed una nonna che è arrivata a 102 rischia di far aspettare molto il buon William…

Mordechai

Il buon William troverà tempo&modo per consolarsi…

malandragem

…si però glielo avevano sconsigliato di seguire le partite delle inglesi…

EroAdAtene

Avrei fatto a cambio con molti dei nostri politici degli ultimo trent’anni.

Mordechai

Nonostante tutto, no.

Gipo

Io sarei anche disposto a fare di tutta l’erba un fascio e sacrificare anche quei pochi che magari non se lo meriterebbero, ci vorrebbe un colpo di scopa….

Xavier

Ma pure 60, sinceramente.

Bombaatomica

Dopo le scoppole tra capo e collo rimediate dalle italiane in Coppa (Napoli a parte, che giocava contro una squadra in zona retrocessione 😂), meno male che la LAZIO tiene alto il nome del Bel Paese schiantando i vice Campioni der mondo 😂😂😂 del Feynoord per 4-2.

Nel primo tempo, Luis Alberto, Felipe Anderson e Vesino mettono subito in chiaro le cose: 3-0 e 700 palle gol.

Poi, nel secondo tempo, sul 4-0 l’arbitro ferma la partita, prende Sarri per un orecchio dicendogli: “Aho, manda in campo la Primavera sennò fate er record mondiale de gol” 😂😂😂 Il Comandante esegue e cambia mezza squadra.
Dopo altre 158 palle gol, e un rigore regalato dall’arbitro a quei pellegrini olandesi, la gara finisce 4-2.

E questa sarebbe la squadra battuta faticosamente dalla roma in finale de Mitropa Cup? Mo capite di che Copp… ehm… Mortadella stiamo parlando 😂😂😂😂

Modifica il 18 giorni fa da Bombaatomica
Carlo lll

Amo quest’uomo🤣🤣

il ghiro

LAZIO – FEYENOORD 4 – 2
Cambia all’ultimo Sarri, qualche sorpresa, conferma per Provedel, Romagnoli, Marusic, Cataldi, Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni, entrano Hysaj, Gila, Vecino e Luis Alberto. Slot invece conferma gli undici previsti ieri.
Da subito grande velocità nei passaggi, al 4’ scambio Ciro-Vecino, assist per il Mago, che brucia il portiere in uscita, 1-0. Giallo al Pipe, che si rifa poco dopo, lancio di Ciro per lui in profondità, scatto bruciante, sterzata a sx e tiro che piega le mani di Bijlow, 2-0. Ancora scambi fitti e veloci davanti, ma Ciro cavalleresco salta Bijlow, poi palla troppo lunga per il Pipe, ancora palla per Ciro, si salva Bijlow, tiro di Marusic contrato, ancora Bijlow salva su Vecino. Ancora scambi davanti, da Marusic a Zac, palla a Vecino che appoggia in rete, 3-0. Salva in uscita Bijlow su Ciro, poi para sulla testata centrale di Romagnoli, il Mago para un tiro di Danilo col bassoventre. Il Mago colpisce l’incrocio direttamente su corner, tiretto di Szymanski facile per Provolone, piroetta di Zac che spara alto, scambio Marusic-Ciro, tiro parato. Fallo di Hysaj, para Provolone il tiro di Szymanski, sempre falloso Hysaj, bene Zac in difesa. Poi Ciro sballa altissimo il tiro finale. Dominio laziale.
Ripresa: Entra JB detto GianniBacci per Szymanski nel Feyenoord,  salva Hysaj una situazione critica, salva Romagnoli su JB, salva Bijlow sui piedi di Ciro, la Lazio lascia l’iniziativa agli olandesi, gran tiro di Walemark appena fuori, schema su corner ma Bjilow è attento, tiro di Kökçü appena a lato, sbaglia ancora Ciro che manca un tiro facile, poteva anche passarla al centro a due suoi compagni liberissimi, ancora scambi avanti e indietro, dal Mago a Cataldi, palla per Ciro, assist a Vecino, piatto in rete, 4-0. Entrano Wieffer e Gimenez, salva Gila, ma Vecino ostacola Gimenez, rigore (?!), batte una fucilata imparabile Gimenez, 4-1. Entrano Basic, il Sergente e Cancellieri per Vecino, il Mago e Ciro, poi Patric e Radu per Romagnoli e Marusic, giallo a Idrissi, sbaglia Kökçü di piatto, qualche “venezia” di troppo dei laziali, Sarri si innervosisce, tiraccio di Wieffer, fucilata alta del Sergente, poi gran fucilata di Idrissi sulla traversa, ribatte in rete Gimenez, 4-2. Salva due volte Bjilow, prima sul Sergente e poi su Cancellieri, entra in scivolata Gila, rischio rigore, il basco va al VAR ma non lo concede, con un tiro fuori di Paixao finisce la partita. Rimonta del Feyenoord, le solite dimenticanze, i soliti vuoti di memoria, di una Lazio che non deve mai perdere la concentrazione, le partite durano 90’ e più, rischiare dopo una partita dominata per 70’ è veramente ridicolo.
Le pagelle LAZIO (4-3-3): Provedel 6,5; Hysaj 6, Gila 6,5, Romagnoli 7 (Patric 6), Marusic 6 (Radu 5,5); Vecino 7 (Milinkovic-Savic 6), Cataldi 7,5, Luis Alberto 8 (Basic 6); Felipe Anderson 7, Immobile 5,5 (Cancellieri 6), Zaccagni 7. All. Sarri 7.
Scarsi gli olandesi, sono usciti fuori quando la Lazio ha scelto di tirare i remi in barca, quando i subentrati non sono entrati in partita con il piglio giusto, e il Feyenoord ne ha approfittato, ma in realtà raddrizzarla sarebbe stato comunque assai difficile. Bene Bjilow, il regista Kokcu cresciuto nella ripresa, poi i cinque subentrati con una carica di notevole grinta. Bene l’arbitro basco, dubbi sui rigori, ne ha dato uno solo.

Bombaatomica

Dopo la batosta 4-0 rifilatagli dall’Udinese, la roma perde pure in Bulgaria 2-1 contro quelle pippe immani del Lugodorezzzzzzz ahahahah 😂😂😂 367esima nel ranking UEFA 😂😂

Tre giorni prima, Murigno, ai microfoni di Tele Curva Sud: “du vorte de seguito non perdemo”. Appunto 👍 ahahah
Pare che il 2-1 sia stato segnato da Neonato. Parente der Pupone? 😂😂😂
Annateve a nasconde, peracottari!!!! 👎

Allo stesso tempo, la Fiorentina fa 1-1 cor Rigaaaaaaaa 😂😂😂 Ma robbba da matti. Una compagine composta da boscaioli, cacciatori de renne e fiocinatori de balene 😂😂 Che figuraccia!!!!

Modifica il 18 giorni fa da Bombaatomica
malandragem

È che i viola hanno equivocato quando gli è stato detto che avrebbero trovato lo Skonto

Lazio Caput Mundi

Ahò… 4-1 all’invincibili Vice-Peracottari della Conference, mentre i Peracottari veri so’ annati a fa’ figure demmerda pure in Bulgaria… Che ha detto er nano portogaro, che è stata colpa der campo?

nirula's

Chi l’avrebbe mai detto?
Alla fine, escluso il Napoli che ha furoreggiato contro (quel che resta del) Liverpool, la migliore delle italiane potrebbe forse considerarsi la Juventus.
O no? Chiedere al Mou, please.

Xavier

@nirula’s
La Lazio ha stravinto come il Napoli, il Milan ha pareggiato fuori casa su un campo assai ostico, la Viola non ha perso.
Quindi, no, non direi proprio.

astainvista

La Fiorentina ha pareggiato coi lettoni… non mi pare un risultato lusinghiero… capirei se parlassimo di basket…

Mordechai

Mi sa che quello del PSG è ‘na ‘nticchia più ostico.

Carlo lll

” quello che resta del liverpool darebbe 2-3 gol a chiunque in italia..” aripisciati pure tu.

Nessuno 3

London Bridge is down.
The Queen has death. God save the king

rusticano

has death?

Xavier

Cioè Carlo III.
Tifa anche lui Napoli come l’omonimo del blooog?

ConteOliver

“the queen is dead”, ma fa niente, si capisce uguale

più che altro non si capisce perché ce ne debba fregare qualcosa…

Mordechai

E’ l’argomento del giorno, tutto qui, già domattina si passerà ad altro.
A proposito, pare che il Pupone e Ilary dormono di nuovo sotto lo stesso tetto.
🙂

572
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x