Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

Attenzione, reggetevi forte, sta esplodendo la bolla del calciomercato: il Milan ha venduto Sandro Tonali al Newcastle per 80 milioni. E’ un po’ come andare a mangiare la margherita a 25 euro nella pizzeria di Briatore. Ma chi ce li manda questi straricchi signori della Premier League a fare shopping in Italia? Ormai tutti vogliono applicare il metodo Giuntoli, il manager scudetto separato a Capri, che è all’origine del boom del Napoli: vendere, guadagnare e pure vincere. Praticamente il massimo. Non a caso il presidente De Laurentiis ha subito innalzato la quotazione di Osimhen: ora per prenderlo ci vogliono almeno 180 milioni di euro. Dalla Premier League all’Arabia Saudita una follia generale. Però fateci caso è un mercato di centrocampisti, difensori e persino portieri, ma di grandi centravanti a prezzo umano nemmeno l’ombra. Anche perché è come andare a caccia di perle sulla spiaggia di Rimini.

Proprio non riesco a capire come si possano pagare 70/80 milioni per prendersi Sandro Tonali – per prendere Haaland dal Borussia Dortmund il Manchester City ne pagò 60 più altri circa altri 40 di quote a manager vari – e darne 8/10 a lui all’anno, ma ho imparato anche che esiste qualcuno – anzi, pure tanti, visto il tornaconto… – che va alla pizzeria di Briatore per prendersi una margherita a 25 euro. Che più o meno è la stessa cosa.

  Con la scusa che non è la pizza in sé che compri e mangi, ma “un’esperienza”, alla fine evidentemente anche portarsi al Newcastle un centrocampista un po’ più che normale deve essere “un’esperienza”. L’unica maniera che abbiamo oggi di comprendere e spiegarci il calciomercato, è non tentare assolutamente di comprenderlo e spiegarcelo, ma affrontarlo così abbastanza inconsciamente. E soprattutto spericolatamente.

  La grande salvaguardia è che i soldi non sono i nostri e dunque a un certo punto “chissenefrega” e “affari loro”. Anche se poi non posso fare a meno di chiedermi quanto dovresti spendere per un centravanti da 15-20 e anche più gol a stagione. E’ presto detto, Aurelio De Laurentiis ha subito fatto salire la quotazione di Osimhen a 180 milioni. Cifra del tutto coerente appunto con gli 80 milioni che saranno spesi dal Newcastle per Tonali. Se qualcuno glieli offre, con relativo superingaggione per lui, non c’è nemmeno da chiederselo: il pacco è presto fatto.

  Per adesso in Italia si vende più che si compra, si mira cioè a fare dell’attivo di bilancio al calciomercato. Chiunque si tratti: dalla Juve, al Milan, all’ Inter e via così.

   Il modello è quello del Napoli, si smontano dei pezzi della  squadra, li si vendono al miglior offerente e si inserisce qualche giocatore nuovo, sperando poi di fare il colpo gli anni successivi dopo apposita esposizione del pulcino centrocampista o centravanti che sia nell’incubatrice di Spalletti (ora Garcia), Sarri, Pioli, Allegri, Inzaghi e così via .

  E’ vero che se hai dirigenti capaci – non a caso la Juve sta aspettando Cristiano Giuntoli, separato in casa De Laurentiis, o meglio separato a Capri… – tutto è, teoricamente, possibile. Possiamo anche pensare che il Moneyball sia una scienza esatta e garantita, che esistano calciatori il cui rendimento sia perfettamente identificato e quantificato da un algoritmo o dall’Intelligenza Artificiale, ma è anche vero che sempre dalle parti della roulette o dell’investimento sulle azioni della Caesars Entertanment Corporation (il mitico Ceasars Palace di Las Vegas) siamo. In due parole: ci provi.

  Ben vengano i milioni facili dell’Arabia Saudita, nuovo El Dorado mediorientale, e dalla Premier League, praticamente il Fort Knox del calcio europeo, ma non mi illuderei sulla possibilità di produrre con una parte del ricavato campioni come se fosse un allevamento di bovini pregiati. Se ci fate caso siti e giornali sportivi ci riempiono dei destini di infiniti Frattesi o Vicario, torme di centrocampisti e portieri, difensori. Uomini gol veri non se ne vedono, e a livello internazionale sono pochissimi, praticamente divinità cadute in terra.

  Trovare dei gran centravanti a prezzo umano è come andare a pescare perle a Rimini. Doveste trovarle sul serio non ditelo a nessuno…

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canai social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

Attenzione, reggetevi forte, sta esplodendo la bolla del calciomercato: il Milan ha venduto Sandro Tonali al Newcastle per 80 milioni. E’ un po’ come andare a mangiare la margherita a 25 euro nella pizzeria di Briatore. Ma chi ce li manda questi straricchi signori della Premier League a fare shopping in Italia? Ormai tutti vogliono applicare il metodo Giuntoli, il manager scudetto separato a Capri, che è all’origine del boom del Napoli: vendere, guadagnare e pure vincere. Praticamente il massimo. Non a caso il presidente De Laurentiis ha subito innalzato la quotazione di Osimhen: ora per prenderlo ci vogliono almeno 180 milioni di euro. Dalla Premier League all’Arabia Saudita una follia generale. Però fateci caso è un mercato di centrocampisti, difensori e persino portieri, ma di grandi centravanti a prezzo umano nemmeno l’ombra. Anche perché è come andare a caccia di perle sulla spiaggia di Rimini.

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
174 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

darth_anthony

Dopo aver visto Tonali stasera con l’U21, se davvero offrono 80 milioni, venderlo subito senza pensarci su un secondo… e comunque trovare un giocatore italiano d’attacco che sappia trattare il pallone decentemente, non dico anche far gol, sta diventando come cercar perle a rimini… questa new gen ha problemi nello stoppare il pallone, problemi a dribblare, problemi a calciare di potenza, nessuno più sa tirare un calcio di punizione, ma dove sono finiti i calciatori? questi sembrano delle figurine, forse sono buoni per il padel…

Expo

Nessuno commenta che i paladini del “calcio del popolo” (la Uefa) ha depennato la cenerentola Osasuna (equivalente nella Liga al Sassuolo?) dalla Confederation Cup per vicende che risalgono al 2013-14 e riguardano reati di “appropriazione indebita, falso in bilancio e corruzione sportiva”.
Alcuni dirigenti dell’epoca truccavano partite e si fregarono fondi della squadra, e furono condannati nel 2020. Però il massimo organismo del calcio europeo, per proteggere il “calcio del merito”, condanna gli spagnoli solo adesso, dopo che si sono conquistati meritatamente sul campo la qualificazione europea. Tutto questo ovviamente nell’interesse del popolo, del merito sportivo.
E poi Gravina si genuflette e Ceferin si approfitta, ma tutti sono contenti così.

Obizzo da Montegarullo

Però, scusa, se una pena non è afflittiva che razza di pena è?
E se truccare le partire ti sembra normale…

Expo

Non discuto della pena, non conoscendo i fatti nel dettaglio.
Ma i reati risalgono alla stagione 2013-14, la condanna della giustizia spagnola è del 2020 (peraltro il club risulta essere danneggiato e colpevoli sono i dirigenti e giocatori partecipi della combine).
Ma l’intervento della Uefa è di questa stagione, con tempismo veramente discutibile.
L’Osasuna del 2023 non ha beneficiato dei reati commessi nel 2013-14, peraltro già giudicati e condannati dalla giustizia locale. Al massimo, sarebbe più logica una condanna di retrocessione della giustizia sportiva della Liga, però non dopo 10 anni…

unclemarvo

Sono abbastanza convinto che se non li avessero condannati con l’espulsione dalle coppe alla prima occasione utile, sarebbe uscito qualcuno a dire che la uefa applica due pesi e due misure e che bistratta solamente le nostre o quelle a strisce etc.

Le Perle di Vujadin

Sernto parlare del Giovin Weah alla Juventus… Pazzi. Fossi in loro averi puntato tutto Manzi , Liguori e Palmieri. Altro livello…

From Naples

Oppure nelle oltre 40 plusvalenze..hai voglia a trovare..

Claudio Mastino 62

Sandro Tonali è fortissimo, direi uno dei centrocampisti più forti d’Europa, ha retto quasi da solo baracca e burattini nel Milan nella stagione che è appena finita, stagione non certo brillantissima della squadra rossonera per svariati motivi. Ottanta milioni sono tanti ma per le cifre di oggi non sono poi uno sproposito, ricordiamoci che uno come Grealish, a mio parere un giocatore
come tanti, non di certo un grande,
è stato pagato la bellezza di centodieci milioni, quello sì uno sproposito per il suo valore.
Ho letto anche che Pogba è stato definito un mezzo flop e che Tonali
potrebbe seguire le sue orme.
Cerchiamo di non dire eresie, Pogba è un fuoriclasse ed anche se ha avuto dei problemi causa numerosi infortuni non si può certo discutere la sua grandezza e lo stesso Tonali può sicuramente rimanere sui suoi ottimi livelli o addirittura migliorare ulteriormente.

Waters

Diciamo che Pogba è stato un flop intero.

Salud.

Claudio Mastino 62

Ciao Andrea,
Pogba non è un flop ma è un grandissimo centrocampista come ha sempre dimostrato, il suo problema è che negli ultimi anni è stato condizionato da diversi gravi infortuni.
Se vogliamo parlare di flop che ne dici di Vampeta, di Centofanti,
di Gresko, di Kongdobia , del portiere Carini, di Georgatos, di Marco Tardelli arrivato dalla Juve quando era alla frutta, un giocatore ormai finito e di altri che in questo momento non mi sovvengono, per non parlare poi di un certo Roberto Carlos che avete sbolognato come un bidone qualsiasi.

Expo

Che ce frega de Pobbà, noi c’abbiamo Kongdobia.
Quello sì che è stato un campione e non un flop.

Nel dubbio. /s

Modifica il 8 mesi fa da Expo
siefbi

A questo infatti doveva servire la superlega (magari fatta in un altro modo, va bene): a togliere le “over the top” dai campionati nazionali restituendo un minimo di competitività e interesse agli stessi.
Non a caso il giocattolo l’ha fatto saltare il Governo UK – soffiando sul fuoco delle proteste di piazza dei gonzi – che la superlega ce l’ha già in casa e non aveva nessuna intenzione di perderla.
Quello che non è chiaro a chi è ancora convinto, come il nostro gentile ospite, che il calcio sia del popolo (seeee, LOL!) è che il calcio è – da mo’ – dei miliardari senza vincoli di budget, per i quali spendere 80 milioni per un centrocampista normale è, per l’appunto, normale. E stigrancazzi di quella buffonata del FFP, applicata solo ai poveri stronzi pezzenti nostrani, perché Čeferin mica è matto, mica ha interesse a rompere le scatole ai vari Al-Khelaïfi (Qatar, PSG), Al-Mubarak (EAU, City), Al-Rumayyan (Arabia Saudita, Newcastle), Boehly (USA, Chelsea), etc., che spendono e spandono senza vincolo alcuno.
I contraccolpi sul fu “campionato più bello del mondo” sono arrivati puntuali come un treno giapponese: la lega voleva 1,1 miliardi (seeee, LOL!) e il mercato gli ha detto: “guarda, forse ti do 600 milioni, ma ci devo pensare”. Giusto per capire e a prescindere dalle sperequazioni tra “grandi” e “piccole”: 500 milioni in meno di diritti TV sono una media di 25 milioni/anno in meno a squadra; voglio proprio vedere come verranno aggiustati piani industriali e bilanci prospettici di squadre i cui conti stanno in equilibrio instabile su plusvalenze inventate a fronte del buco vero e reale che questa mazzata tra capo e collo è venuta a creare.
Ma è giusto così: speriamo che chi deve fallire fallisca, che i vergognosi vertici di CONI, FIGC e società calcistiche varie vengano azzerati, che il campionato italiano diventi anche formalmente quello che di fatto è già (un campionato minore che forma giovani a beneficio di terzi e dove vanno a svernare ex campioni bolliti, perché quelli non bolliti vanno altrove) e forse, forse, con le persone giuste (seeee, LOL!), nel giro di 20-25 anni la china si risalirà.
Nel frattempo godetevi stammerda inguardabile questa schifezza immonda che avete così fortemente voluto. Tenetevi i Čeferin, i Malagò, i Gravina, i Lotito, i cinesi squattrinati, i fondi americani senza soldi, i Cellino, i Cairo e tutta questa bella gente che tanto ha fatto per il bene del calcio nazionale.

Modifica il 8 mesi fa da siefbi
Giorgio Bianchi

Perbacco! Deve essere stata una settimana di merda mica da riderequesta appena passata per te.🤓😁🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣😂😂😂😂

Mozilla

Ti piace essere sempre in minoranza eh? A ora: siefbi 27 pollici su, tu 14 giù. Certe volte i pollicioni esprimono una realtà.

Giorgio Bianchi

I pollicioni sono roba per bimbetti frustrati. Io me ne sbatto dato che stanno a rappresentare l’ovvietà del maggior numero di juventisti qui presenti che si comportano appunto da bimbetti frustrati spolliciando a tutto spiano solo vedendo il nome, senza neanche leggere.🤮😂😂🤮

monica

…o buon dio…ho sentito ora ora che d’ora in poi mettono il var all’euro under(pare che fosse previsto per la fase finale. Perche,chi gioca le prime partite è figlio della serva,con tutto il rispetto??)…
Se è vero siamo davvero al ridicolo!
Ma d’altronde dopo aver visto smentire l’orologio della GLT in conference….
°°°°°°

…ah no…scusate…avevo capito tutto male!
Metteranno il var dalla fase finale.
È uguale,anzi peggio. Quelli che giocano ora (e che hanno giocato ieri) sempre figli della serva restano….

Modifica il 8 mesi fa da monica
Nicola Romano

Effettivamente quanto visto o non visto o visto male ieri sera, e ‘ scandaloso .

L'ESORCISTA

Tranquillo, avete voluto la VAR così la Juve non vinceva più e si è sfasciato il calcio, non si può nemmeno esultare al gol perché magari vanno a guardare fino al fischio d’inizio.
Avete voluto Gravina affinché la Juve andasse in B e lui da vice presidente UEFA vi sta dando quello che vi meritate ovvero calci nel culo alle nazionali.
Ma voi continuate pure a martellarvi i c… e poi un giorno scoprirete che non vi tira più.

monica

guarda,sul vr si può discutere,e infatti se ne discute ogni domenica.
ma l’altra sera bastava la GLT che è risolutiva,o sì o no (tranne che in conference… 🙁 ).
ma che dico,bastava un segnalinee serio!

Waters

Abbiamo voluto il Var affinché i gol di Pellissier,Bianconi, Muntari, eccetera fossero convalidati invece del contrario, nonostante fossero dentro di un metro e più,come l’Italia under 21 l’altra sera.
Grazie Var.

Salud

L'ESORCISTA

Anche i fuorigioco con 6 giocatori (record mondiale) , la pallavolo in area e le 99 gare senza un rigore (record interplanetario).
E anche quest’anno con tutta la sala VAI addimesticata 23 episodi a favore (record nazionale).
Prego

unclemarvo

In fuorigioco secondo le regole ci può essere solo un giocatore: quello che riceve – e gioca – la palla. Come è possibile che ce ne fossero sei?

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Cinque attorniavano il portiere.

L'ESORCISTA

Hahahahahahaha
Che risposta simpatica, sembri un ingenuo bambino di 6 anni.
Ti premio per la simpatia e la stima e non ti rispondo come dovrei
Ti allego pure le immagini sfocate per farti lavorare un po’…

Screenshot_2023-06-25-16-25-02-17_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12.jpg
unclemarvo

A prescindere che non è un sofismo. Il fuorigioco può essere solo di uno.
Ma facciamo finta che: a parte che da un’immagine non si capisce, e ci vorrebbe il filmato per capire dove è quello che riceve la palla al momento in cui scocca il passaggio, ma io vedo al massimo un giocatore in linea (è suo l’eventuale fuorigioco?), 2 oltre la linea ma probabilmente passivi perché non credo possano essere considerati influenti, e 3 sicuramente passivi ai margini del campo.
Poi, se serve esagerare per effetti narrativi iperbolici va tutto bene. Anche a te concedo il beneficio di inventario per risposta simpatica. Però a quel punto puoi anche dire che magari il passaggio era in direzione curva interisti quindi oltre ai sei (lol) giocatori c’erano anche 12mila tifosi al di là dell’ultimo difensore.
Farebbe ancora più scoop.
Ciao e buon lunedì.

malandragem

Tutti passivi e ininfluenti, particolarmente quello che segna, zio.

unclemarvo

non sto ragionando se fosse fuorigioco o meno, sto ragionando se fosse possibile avercene 6,probabimente mi esprimo male.
oppure:
bastava che esor dicesse: convalidato un gol in fuorigioco una volta. non ci sarebbe stato nulla da ridire.

L'ESORCISTA

Uncle la partita è Siena Inter dove vi fu convalidato un gol con 6 (sei) giocatori oltre la linea.
Non c’è bisogno di specificare che ne basta uno , lo scandalo fu proprio quello non riuscire a vederne ben 6 (SEI)(VI)(SIX)…
Ovviamente il macroscopico errore agli occhi dell’Interista medio è una sciocchezza, una diceria, una cosa da dimenticare.
Purtroppo siete questi qui, e bisogna che ogni tanto uno vi rinfreschi la memoria.

unclemarvo

A Siena? Allora al massimo 1500 tifosi in fuorigioco, c’hanno uno stadio ridicolo!

commentanonimo

Staccandoci dal tifo il punto e’ che se il Var interviene su tutto e’ uno strumento oggettivo. Nel momento che interviene a seguito di cavilli affidati alla interpretazione arbitrale quali “entita’ del contatto”, “visuale dell arbitro”, “fallo non fischiato” ritorna ad essere un problema. Tolto il fuorigioco (e se vogliamo pure li’ con salernitana-juve non sempre) e la gol technology mi sembra non abbia superato a pieno l’esame del campo ma piu perche addomesticato dal regolamento che per motivi tecnici. Col Var piu che gli episodi che hai citato il mondiale 86 l’argentina non lo vinceva e rimaneva in 10 in semifinale.

Modifica il 8 mesi fa da commentanonimo
monica

….il fuorigioco geografico….
Sic.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Basterebbe copiare il challenge nel volley.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Non c’entra col var, capo.

Nicola Romano

Va be’ Esy e’ un po’ esagitato .

malandragem

Poi ti trovi ad avere un VAR che “confermo, prima palla poi piede” e va benissimo così, eh waterz?

L'ESORCISTA

Parli di questo?
Perché in archivio ne ho 1500.
Tutte quelle dei ladri d’Italia le ho recuperate.

Screenshot_2023-06-25-16-36-54-02_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12.jpg
RM28

Era per quello che lo volevano

Sergiod

Tonali è il giocatore che avrei voluto sempre vedere in rossonero.
Siccome i tempi son cambiati e non di poco, le bandiere non sventolano più e il denaro ingolosisce tutti , alla fine comprendo la scelta pur non condividendola perché appartengo al calcio romantico.
Non so quale giocatore di un club italiano saprebbe rinunciare a certi ingaggi.
Questo secondo me è solo l’inizio, i tempi dei presidenti mecenati sono finiti, times are changing.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Inoltre io non so quale club italiano saprebbe rinunciare a certe offerte.

cipralex

Calciomercato la situazione ad oggi.

Milan.

Cardinale, ceduti Maldini, Massara e Tonali, dovrà ora attendere che qualcuno ,probabilmente in Turchia o Grecia, possa permettersi di affrontare le quotazioni di Hernandez (180 ml) e Leao (al momento 250 ml ma in ascesa).
Per il prossimo anno, per ora, si ritrova senza centrocampo (Bennacer, purtroppo per lui, ha subito un grave infortunio) senza trequartista e senza centravanti.
Auguri.

Internazionale di Milano.

Via Dzeko e Brozovic punta sul ringiovanimento (Azpilicueta) e sulla caritatevole benevolenza (del Chelsea).
Barella e Onana in odore di Premier.
Confermati Acerbi, D’Ambrosio e Correa.
Io ho buone sensazioni.

Napoli, campione d’itaglia.

Via Kim e Osimhen (qualcuno,non potendo permettersi Leao,se lo piglierà).
Il Presidente punta alla Champions.
Già programmato per Natale l’esonero di Garcia.

juve.

Via Paredes e Di Maria.
Via anche Cuadrado, Sandro e Bonucci.
Già così si è parecchio rinforzata e ancora deve cominciare.

2010 nessuno

Ehhh caro Cipralex bisogna che segui gli aggiornamenti: intanto l’Inter ha già preso un giovane giocatore tedesco, molto interessante, titolare nella loro under 21, e guarda un po’, Thuram jr. ha detto si all’Inter ed è uno svincolato peraltro, Onana si probabilmente andrà all’United , così come partirà Brozovic, purtroppo, comunque per una discreta cifra, e non so se D’Ambrosio e Correa rimarranno, soprattutto quest’ultimo dopo l’arrivo di Thuram, ma Barella , visti i ricavi di tutte le altre uscite, te lo sogni che se ne vada, come continuerete a sognarvi voi juventini un centrocampista di questo livello .

Obizzo da Montegarullo

Grande prova (di incompetenza calcistica) ieri sera da parte della quaterna arbitrale in Francia-Italia under 21.

il ghiro

A proposito di Tonali
O.T. FRANCIA U21 – ITALIA U21 2 – 1
A Cluj in Romania Nicolato affronta con i suoi ragazzi i potentissimi pari-età francesi, forti dei tanti calciatori di origine africana, i cosiddetti “bleus outremer”, sia i robusti difensori, tra i tanti anche il ben noto milanista Kalulu, sia in attacco con i maghrebini Gouiri, Cherki e Adli.
Anche l’Italia ha i suoi “colored”, il vicentino Okoli, il veronese Udogie e il “verbano” Gnonto, “retrocesso” dalla Nazionale maggiore. Poi il C.T. sceglie il 3-5-2 (?!?!), in porta Carnesecchi, altro “retrocesso”, ma in serie B, a stopper Okoli, Scalvini e Pirola, affiancati sulle fasce da Bellanova e Udogie, in mediana gioca il trio Ricci-Rovella-Tonali, davanti altro duo inedito, al centro Pellegri e a sx un esterno, Cambiaghi, fuori Gnonto, Colombo e il nostro Cancellieri. Arbitra l’olandese Lindhout, niente VAR (?!?!)
Attacca in forze la Francia, tre corner in fila, Thuram spara fuori, punizione Italia, Tonali appena a lato, punizione indiretta sempre di Tonali, nulla di fatto, gialli a Nkounkou e Scalvini, tiro largo di Gouiri,  tiro di Udogie deviato, corner di Tonali, testa di Scalvini, grande salvataggio in corner di Chevalier, manovra la Francia, scende a dx Kalulu, centra rasoterra per un mirabolante “tocco di tacco” di Kalimuendo, palo interno e rete, imparabile per Carnesecchi, 1-0. Triangolano bene i bleu, tiraccio di Gouiri, salva Carnesecchi coraggioso in uscita su Thuram, poi ancora una punizione di Tonali pittata per la testa di Pellegri, fucilata imparabile, 1-1. Ancora su punizione prova Rovella in porta, tiraccio alto, si fa male Bellanova, tutto ok, botta da fuori di Kone, devia in corner Carnesecchi, si chiude il tempo con un tiro alto di Udogie.
Ripresa: entra Gnonto per Cambiaghi, Udogie a terra, tutto ok, fallo di mano netto in area bleu, ma non c’è il VAR, fasi alterne, poi Udogie si addormenta e regala la palla a Barcola, che batte il portiere in uscita, 2-1. Entrano Cherki e Olise per Barcola e Thuram, Cherki entra in area, cross deviato in corner, salva Carnesecchi la girata di Kone, entrano Miretti e Cancellieri per Rovella e Pirola, perdiamo palla e Gouiri prova da centrocampo, alto e fuori, entrano Adli e Wahi, tripla splendida parata di Chevalier su Gnonto, Miretti e Cancellieri, che poi lancia bene Gnonto, atterrato da Badè, rosso per lui, entra Simakan per Kone, punizione alta di Miretti, Cancellieri si pappa il pari, entrano Parisi e Colombo, cross da sx di Parisi, testa di Bellanova, palo e rete, salva Lukeba con la palla che ha passato la linea, ma non c’è la “line-technology” e la terna è cecata. Morale: partita scippata. Ma mi è parso che Nicolato non avesse studiato a dovere gli avversari, incomprensibile la scelta 3-5-2.
Le pagelle: Carnesecchi 7,5; Okoli 6, Pirola 6,5 (Cancellieri 6), Scalvini 6; Bellanova 6,5, Ricci 5,5 (Colombo sv), Rovella 5.5 (Miretti 5,5), Tonali 6,5, Udogie 5 (Parisi 7); Pellegri 6, Cambiaghi 5 (Gnonto 5). C.T.: Nicolato 5.
Molto validi alcuni francesi, buona tecnica individuale e dribbling, ottimo il portiere Chevalier, discreti i difensori, Kalulu il meglio, infaticabili i mediani Thuram e Caqueret, modesti Kalimuendo e Barcola, che hanno “sculato” i due gol grazie ad un preziosismo e ad una orribile kazzata di Udogie. Ad maiora con Svizzera e Norvegia.

abbasso la maggioranza

tutte giuste le considerazioni sul risultato, sull’arbitraggio ma le loro azioni di attacco in velocità, rasoterra e precisi passaggi erano una delizia da vedere per chi ama il calcio.

2010 nessuno

Certo e rimanevano una delizia anche se l’arbitro e i suoi compari fossero stati professionali come dovevano, e ai nostri manca un rigore netto e un gol fatto.

abbasso la maggioranza

Forse troppo impegnato a scrivere e poco a leggere. Non mi pare di avere scritto nulla di diverso ma volevo solo rimarcate la bellezza del gioco al di là di tutto il contorno.

2010 nessuno

No,no, ho letto bene, soprattutto quel tuo “ma”, a precedere la considerazione sulle azioni d’attacco dei francesi , che dà l’impressione che comunque gli stessi meritassero la vittoria in ragione di una supremazia tecnica, cosa nella quale non mi trovo per niente d’accordo , proprio per via dei molteplici errori di valutazione di arbitro e guardalinee .

Ardingo

Sicuramente no, non conta quanto abbiano giocato male o bene, il rigore l’abbiamo visto tutti e non lo cambierebbe nemmeno fossero stati la New Team di Holiver Hutton. Il “ma”, però ci sta. Ci sta in un momento in cui var o non var, arbitri o non arbitri da 8 anni non ci qualifichiamo per un mondiale o una olimpiade. Ci sta in un momento in cui le Tv ti ridono in faccia quando chiedi determinate cifre. Ci sta quando le PayTv da anni perdono il 10% di abbonati l’anno. In Italia c’è un calcio vomitevole. Nei club e in nazionale, non si salva nulla. Che in 15 anni sia capitato di vincere un europeo e di aver tre squadre in finale – tutte perse – non cambia una fava, il calcio italico è uno spettacolo indecoroso ed è diritto di chiunque far notare come si possa anche giocar bene accontentando il pubblico, non è mica vietato dal regolamento.

Modifica il 7 mesi fa da Ardingo
gmr61

Dopo avere sentito cifre fantasmagoriche per tanti giocatori ( mai realizzate al momento…) il primo vero fatto concreto è la vendita con plusvalenza del buon Sandro e ingaggio n-uplicato per lui, quindi tutto coerente con la filosofia del momento, anche perchè se smonti la bandiera principale ( con i suoi difetti, ma sempre bandiera) il tutto è coerente.
Adesso il giudizio finale verrà dato dal campo, inframmezzato dal calciomercato, quindi prendiamo i soliti popcorn
Spero solo che tra buon senso e giudizio degli uomini mercato e supporto dei dati, sempre usati forse ora in modo più spinto e dettagliato, si riesca a imbastire una squadra decorosa, poi che si riesca ad arrivare avanti nella CL è un obiettivo , vincerla non credo proprio, credo che se la finale di quest’anno fosse rigiocata 10 volte ne vincerebbe il City almeno altre 10……( chi arriva secondo al Palio si dice che è ” purgato” e la traduzione la lascio agli esegeti del blog…….)
p.s. ho letto commenti a proposito del non uso del Var a cui mi associo : non è possibile che con tutti gli aiuti tecnologici anche semplici, da uno smartphone in su, non si riesca ad aiutare un arbitro che compie delle cappellate sesquipedali, a meno di pensare che non ci sia un complotto europeo per favorire i galletti, sarà che ancora non sapevano all’Uefa che Giorgia e il Toyboy avevano sancito una ( finta) pace?

Obizzo da Montegarullo

Se è purgato il secondo figuriamoci gli altri .. 😉

Leo 62

Caro Giovanni, per fortuna sembra che quella su Lukaku era una battuta. Frattesi a 40 milioni rimane dove sta, ne vale si e no 25. A me non convince nemmeno Thuram e lo lascerei ai cuginastri. L’addio di Sandro ( che è durissimo, ma ci dovremo abituare ) prelude alla promozione di Pobega a centrocampo, ma c’è da capire fino a che rientra Benna chi gioca da quella parte… serve uno che sa fare il Play e non vedo nomi adeguati…
Io con i soldi di Sandro piuttosto andrei su SMS.

Waters

I soldi di Tonali, Jerry li da direttamente a Singer,sai I 600 milioni a strozzo🙂

Salud

Leo 62

La realtà è che noi ora abbiamo 130 milioni per fare il mercato, voi andate a parametri zero… anzi, grazie per esservi preso quel mezzo bidone di Thuram, temevo sul serio molto… purtroppo Frattesi non ve lo potrete prendere perchè vogliono soldi, ma magari se riuscite a venderne uno…
A proposito come era che Kessié veniva da voi? 50 milioni per il cartellino e 7 di ingaggio chi glielo dava, Babbo Natale?…

commentanonimo

Le lamentele sull’arbitraggio di ieri della U21 e sulla Premier mi fanno sorridere. Ma voi credete veramente che una nazione che parla sui giornali continuamente del fatto che la sua squadra più titolata in campo nazionale sia una banda di malandrini, che si piega come un lacchè ai desideri di Ceferin, che per prima usa il Var senza vedere il campo per fottere 2 punti, quando ha una squadra che arriva in qualche competizione europea non si trova un arbitro che, nel dubbio, fatti due calcoli non la danneggi, come in Roma-Siviglia o ieri? Ma voi dopo che si è fatto di tutto per distruggere la serie A comminando penalità addirittura 5 minuti prima che una squadra scendesse in campo, togliendo dalla Champions la squadra più forte nel ranking d’Italia, pensate veramente che sia la strada giusta per competere con la Premier? Se lo credete vivete nel mondo delle illusioni.

Modifica il 8 mesi fa da commentanonimo
2010 nessuno

Ehh @commento , per carità ogni opinione ha il suo valore, ma la Juventus, non è più da tre anni la squadra più forte nel ranking d’Italia.

Mozilla

Come al solito. Si parlava di ” squadra più titolata in campo nazionale” ( nonostante qualcuno le abbia fregato uno scudetto è di gran lunga la più titolata in Italia) e del ranking della Juve in campo europeo. Del ranking italiano non ne ho mai sentito parlare e non mi pronunciò.

unclemarvo

“togliendo dalla Champions la squadra più forte nel ranking d’Italia”

Guarda che l’Inter c’è in champions.. la roma invece non s’è qualificata per gli errori ai rigori contro il Sevilla, ma non farei dietrologie !

malandragem

Strano, è con dietrologie che vi spiegate da sempre i successi della Juve

commentanonimo

Unclemarvo che la Juve sia la squadra italiana piu alta nel ranking Uefa e’ un fatto visibile sullo stesso sito Uefa. Mi riferisco ovviamente alla guerra civile di plusvalenzopoli che ci ha eliminato dall’ interno. Che Taylor abbia allegramente ignorato un rigore ed una espulsione pure. I fatti non cessano di esistere se li ignoriamo. Ci facciamo male da soli.

Modifica il 8 mesi fa da commentanonimo
unclemarvo

No scusami ma la Juve è 10ma a pari merito con la Roma ed è dietro l’Inter che è ottava. Questo a bocce ferme. A settembre quando iniziano i gironi, essendo qualificati ai gironi di una coppa superiore la Roma va seconda (italiana) solitaria. Non è che stai guardando le classifiche dell’anno scorso?

Mozilla

Ovvio che si tratta delle classifiche dello scorso anno.

From Naples

State con le pezze al culo. Non abbiamo neanche bisogno di fare chissà che sul mercato . Rivinceremo per autoconsunzione altrui..😉

Mozilla

L’importante è che tu ci creda veramente così avrai un anno favoloso prima della delusione.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Mo lo segno.

RM28

Purtroppo non ho visto la partita ieri sera, ma a leggere i commenti sembra che Gravina non abbia proprio fatto un affare a mettersi al servizio di Ceferin.
Ma forse il problema è che a Gravina del calcio italiano non frega proprio nulla, cerca solo il proprio tornaconto.
Si, adesso mi quadra.

ROS

…ah allora Napoli (come sempre)…fa scuola. Bene cosí

Quattroquattronovetredue

Bella partita ieri sera, si potrebbe parlare di Italia derubata, ma poiché l’arbitro è l’alibi dei perdenti dobbiamo tacere. Già senza tecnologia sembrava una partita del passato, ma la telecronaca Rai rimandava quasi al bianco e nero, mi aspettavo qualcosa come “legnata nel sette e sfera che si insacca”, c’è mancato poco. La seconda voce femminile era decisamente più ferrata, anche se dall’inizio alla fine ha insistito morbosamente sul fisico scultoreo e i centimetri degli atleti, e posso anche capirla. Comunque, fatte le debite proporzioni, l’Under 21 gioca cento volte meglio della Nazionale maggiore, e questo dovrebbe far pensare.

Bel-Ami

E centomila volte peggio dell’’under 20. Ma è mai possibile che le nazionali non debbano avere (come per il resto d’Europa) un unico schema tattico? Non appena ha cambiato l’orrido 3-5-2 quattro occasioni da rete (ed una segnata …).

RM28

Scusate, ma questa non potevo lasciarla lì…

355696855_10221214328003608_8567355697755407043_n.jpg
Giorgio Bianchi

Vabbè Esorci’ per le vostre finali però nemmeno il collare sarebbe servito 🤣🤣🤣

2010 nessuno

Ma guarda, guarda, l’estimatore dei pistolotti a cui però piace perculare come gli pare, beh che dire, l’Inter in finale CL c’era, per vedere la tua squadra del cuore dove era rimasta bisognava munirsi di un buon Zeiss 8×50.

RM28

Sono un estimatore dei pistolotti E del perculamento, se fatto con garbo.
Non ci vedo contraddizioni.
E la mia squadra del cuore quest’anno si è salvata dalla serie B nonostante Gravina, direi che possiamo essere contenti

inox

Buongiorno Fabrizio

Tonali, pensavo fosse amore“-Ivan Zazzaroni
“Qualcuno era comunista perché sognava una libertà diversa da quella americana”-Gaber

Tutto qua. A questo punto della notte del mondo dove tutto intorno va a fuoco mentre l’incendiario accusa il pompiere dell’incendio, non possiamo rimanere nella nostra cameretta con il peluche per dire, di Lukaku, come se niente fosse. Fra poco tutto crolla. Scappa, scappa. Vai fuori! Svelto! Questa è la scelta che siamo chiamati a fare. E invece! Niente. 80 mln. 100 mln. Maglie baciate e poi mi ci pulisco li, dove non batte mai il sole. Lukaku al Milan? Ma andate a fare un giro, per favore. Questo per l’effimero. Per il resto come fosse sempre festa: una guerra probabile atomica a 700 (settecento) km da Trieste e “me ne bato il belino”. E’ cronaca di questi giorni il “Titanic” e gli scellerati visitatori. Metafora perfetta della nostra esistenza.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Bella prova degli azzurri che contro la favorita del torneo avrebbero alla fine, tolti i casi sfavorevoli, meritato se non la vittoria almeno il pareggio.
Capisco che non c’era il var ma si potrebbe designare un subvarista munito di smartphone che per i casi più clamorosi richiamasse l’arbitro a vedere.
Sono fiducioso di riuscire ad allungare il filotto raggiungendo la finale.

Waters

Grazie di tutto grande Edin, bellissime le tue semplici parole ” grazie di tutto pazza Inter, è stato un viaggio stupendo”
È stato stupendo anche per noi tifosi,quattro titoli,una finale di Champions sono tanta roba,ma soprattutto una grande signorilità affinata a prestazioni sempre di grande livello.

EroAdAtene

Ah, ora una finale di champions è tanta roba? ma senti… 😂😂😂 “come si cambia, per non soffrire…”

RM28

“Abbinata”, ragioniere, “abbinata”, non “affinata” 🤣
Scusa, il mio background di discendente da maestri elementari non si cancella.

2010 nessuno

Mah, forse, un po’ troppa fretta nel correggere stavolta, estimatore…

RM28

Non direi, il termine “affinata” in questo contesto è decisamente sbagliato, oltre al fatto che “affinare” non regge il complemento di termine

Modifica il 7 mesi fa da RM28
Waters

Affinata come un buon vino, un Haut Brion del 2007,annata strepitosa…

Salud.

mario rossi

Avrei detto più di asilo

RM28

Mi spiace che sottovaluti così la lingua italiana, ho sempre pensato che chi parla male e scrive male è perché pensa male

Waters

😀

Chakkko

Piccolo O.T.

Ho visto l’Under 21 ed è vero che a volte esageriamo con le proteste indispettendo gli arbitri, ma dopo quello che si è visto questa sera, chi avversa ancora l’uso della tecnologia può andarsi a nascondere.

Saluti

Il mattino ha loro in Bocca

nessuno contesta la tecnologia in quanto tale, ovvio, però è proprio il suo uso (ad minchiam) che viene, eventualmente, contestato. La possibilità, con essa, di determinare se la palla oltrepassi o no la linea di porta, è senz’altro l’uso perfetto che nessuno si sogna di contestare.

2010 nessuno

Ciao Chakkko
A nascondersi prima ci deve andare l’arbitro e i suoi compari guardalinee.

redant

Esatto, esageriamo sempre.
Poi dal VAR cosa avremmo dedotto?
1) Il fallo di mano è contestabile, il braccio era sì un po’ largo, ma poi la palla, anche se passava, a mio avviso sarebbe stata facile preda del portiere; quindi, al massimo ci meritavamo un fallo a due in area o protestiamo per la qualsiasi? Poi i rigori, oltre che ottenuti, vanno anche segnati…
2) Per il gol non gol, io di immagini chiare che la palla sia effettivamente entrata tutta non ne ho viste. Con la goal line technology avremmo forse avuto la certezza che… “non fosse goal”. Abbiamo l’occhio bionico per aver la certezza del contrario e quindi arrogarci il diritto di protestare? Magari il guardalinee ha visto bene; ma questa eventualità neanche ci passa per la testa.
3) Aggiungiamoci il fallo precedente al loro secondo goal. L’entrata era sulla palla, l’intervento era certamente pericoloso ma non ha fatto alcun danno… eppure il ns difensore è rimasto a terra 10 minuti a fingere di piangere, l’altro, invece di contrastare l’attaccante che era ancora a 40 m dalla porta, aveva la mano alzata preventiva e non è intervenuto, nel frattempo quelli sono andati a segnare… insegnamo a difendere, invece di protestare.
Se la smettessimo di guardare l’arbitro e giocassimo a pallone, magari il risultato sarebbe stato diverso!

2010 nessuno

Si gioca a pallone con una direzione arbitrale, supportata da guardalinee e quarto uomo, e non possiamo neanche ignorare una loro cattiva gestione che può alterare o rovinare un incontro che tecnicamente sì prospettava bello. Il fallo di mano è rigore netto Redant, come da regolamento e il gol era fatto con palla decisamente oltre la linea di porta, alla Muntari, per essere chiari, l’hanno visto i cronisti e l’hanno visto gli altri giornalisti che poi ne hanno scritto sui loro giornali, e l’abbiamo visto in tanti che si guardava la partita, ma c’è sempre qualcuno che sostiene che la Terra è piatta…

redant

lungi da me sostenere che “la terra è piatta” o che la palla non avesse sorpassato la linea, anche io sono favorevole all’uso della tecnologia (tuttora c’è chi sostiene che la palla di Muntari non sia entrata… vedi alla voce Buffon); commentavo il fatto che noi italiani esageriamo sempre, anche quando magari non ce ne sarebbe bisogno e indispettiamo le direzioni di gara, tutto qui.
Volevo evidenziare che, soprattutto quando in campo ci sono le giovanili, sarebbe il caso di concentrarsi sull’esecuzione tecnica, non sulle proteste

Obizzo da Montegarullo

“2) Per il gol non gol, io di immagini chiare che la palla sia effettivamente entrata tutta non ne ho viste. ”

Dammi retta, compra un televisore nuovo…

redant

vedi sopra il senso del mio commento

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

2) da riprese in diverse angolature ci poteva essere il dubbio ma in una si vede chiaramente che era dentro, direi di almeno mezzo metro, rivedi la partita su raiplay e vai quando mancano -16,30 minuti alla fine.
3) secondo te bisogna far danno perché ci sia fallo?

L'ESORCISTA

Ennesima porcata targata FIFA.
Arbitraggio scandaloso il linea con quello della Roma e parzialmente della Viola.

myway

Non è tanto piccolo questo O.T., @Chakko, e non solo perché ci siamo di mezzo noi (ma il principio vale lo stesso se la squadra danneggiata fosse stata la Francia).
Anche ieri sera – Under 21 – abbiamo avuto la prova di come la UEFA sia un puttanaio finanziario…, pronto a scannarsi per 5/50/500 milioni da dividersi tra le grandi ultraindebitate e i loro protettori, per poi essere totalmente ridicoli al momento di garantire serietà sportiva ed organizzazione accettabile a competizioni come questa. Non hanno 1 milione o due per assicurare il minimo del minimo delle condizioni dell’Europeo Under 21!
La stragrande maggioranza di questi giovani dell’under 21 (tutte le nazionalità) giocano nei loro campionati, in prima divisione, professionisti. Un buon numero in club di “prima qualità”, e ben pagati. E cosa ci ritroviamo nella fase finale del campionato europeo? Passate alla partita di ieri sera tra Francia e Italia e vedrete.
Neanche nei tornei estivi notturni delle nostre valli ci tocca vedere simile cosa.
Ammiro moltissimo Nicolato e vari dei nostri giovanotti che hanno mantenuto la calma durante e dopo la partita. Immaginate un Mourinho qualsiasi… Nicolato dovrebbe essere presidente della UEFA e Ceferin e i suoi magnaccia, potrebbero benissimo accontentarsi di fare i lavapiatti nelle cucine di Agnelli, oppure di pulire il cortile della mansione di Zhang. Ma anche qui, dubito che adempirebbero con dignità le responsabilità in questi semplici lavori, pur degnissimi.
Incapaci, inetti e venduti ai loro interessi bancari.

Modifica il 8 mesi fa da myway
Obizzo da Montegarullo

Sono d’accordo, a parte la scarsità del direttore di gara (veramente modesto, ma capita, purtroppo e non ci si può fare nulla), il fatto che una manifestazione calcistica di questo livello tecnico sia gestita come un campionato di Prima Categoria è ridicolo, non uso la parola “scandaloso” perché la riservo per le vicende veramente gravi e qui, per fortuna, parliamo solo di calcio.
Sottolineo anch’io la reazione misuratissima dei nostri ragazzi (non me l’aspettavo e ne sono compiaciuto), mentre mi aspettavo quella di Nicolato, un vero Signore.

monica

OT
…non esiste che agli europei di under21 non ci sia né var,né gol line technology,né soprattutto un arbitro e un segnalinee degni di questo nome.
E il 4o uomo che ci sta a fare,solo a reggere il cartello dei cambi??

redant

Io sono per il calcio puro, quello raccontato dal Vipe.
Basta una palla, anche fatta con un po’ di carta alluminio arrotolata e due porte con le ciabatte… stiamo perdendo completamente il contatto con la realtà.
Al di là della battuta, la tecnologia, se c’è nel calcio moderno, perchè non usarla per una competizione di livello come un europeo Under 21? Hai ragione…
Il problema è che io non sono molto convinto che ci avrebbe comunque aiutato… (vedi sopra la mia risposta a Chakko) i ragazzini di 21 anni (e qui torno alla battuta), dovrebbero imparare a giocare meglio a calcio, non a protestare.

monica

Per carità,giusto. Udogie ha fatto una cappellata. Ma la gamba alta è gamba alta,se gli sfugge all’arbitro può sempre richiamarlo il segnalinee.

Waters

Stiamo pagando e pagheremo per molto tempo le cazzate fatte da Andrea Agnelli, dopo gli incredibili arbitraggi contro Fiorentina e Roma e certamente non favorevole di Marciniak nella finale di Champions, con ieri sera abbiamo chiuso il cerchio

Salud.

malandragem

Bwahahaha waterz mi sa che il caldo ti sta dando alla testa, se ci sono state le tre italiane tutte dallo stesso lato del tabellone era proprio perché merce di scambio – con l’elezione di Gravina a vicepresidente – perché la FIGC diventasse lo scagnozzo di Ceferin.

Da sganasciarsi che tu creda furbo e possibile cercare di fare passare le tue minchiate come verità, LMFAO

Mozilla

Waterz è un ingenuo, crede a tutte le cazzate che dice.

cipralex

Walter, occhio,che A.A. è uno che si incazza facile ……

2010 nessuno

Si, e anche Elkann l’ha tenuto nel giusto conto…

cipralex

Beh, sai, Elkann è uno che certe cose se le può permettere, Walter non so……

Leo 62

Beh se ti tirano fuori 80 cucuzze e danno al giocatore 8 cucuzze, c’è poco da fare… scemo se non prendi. Ecco perché certe quotazioni a cazzo che vengono citate qui dentro e che sarebbero rifiutate mi fanno ridere… rifiuterebbero una mazza fossero vere…
Impossibile resistere, come non si resisterà quando verranno a prendersi Leao Theo e Maignan e credo pure Bennacer.
Questo è il destino del Campionato italiano ora, far crescere i giocatori che vengono considerati da Premier, che è una specie di NBA, il punto di arrivo, con ingaggi stellari che pochi possono reggere ( Real, PSG e forse BAyern e Red Bull ), siamo le Udinesi e le Atalante d’Europa. Cominciamo noi ed adesso vediamo chi altro si prendono ed a quanto.
Tonali è fortissimo e perdiamo molto, ma grazie ai cuginasari per avercelo lasciato ( per prendere Vidal ) e per averci permesso la più grande plusvalenza della nostra storia, oltre al momento la maggiore operazione di mercato della storia rossonera. Verrà superata da Leao e da Theo, ma per adesso va bene così.
Credo che Sandro abbia scelto di andarsene via ( oltre che per i soldi ) perché ha capito che le bandiere in questo Milan non contano più, sostituiti dai logaritmi, e quindi per lui non c’era più posto.
Ci mancherà molto e spero che quanto leggo su Lukaku e Frattesi sia una stronzata, perché altrimenti ci sarebbe da incazzarsi. Di tutto abbiamo bisogno tranne che di paracarri. e mezzi giocatori ( e vale pure per Zaniolo…).

Modifica il 8 mesi fa da Leo 62
Giorgio Bianchi

Per la verità abbiamo cominciato noi con Kim Min Jae. Ma Se per l’ex vostro Tonali, normale centrocampista di buone prospettive pagano 80 milioni di euro 80!
Secondo me ADL s’è un po’ rimbambito se Osimhen si è limitato a valutarlo la miseria di 180🤪

Leo 62

Il coreano era uno come tanti, io parlo di gente forte… 80 per Sandro è un po’ tanto ma con quello che gira ci può stare… Osimhen per me va via per circa 120 e sono tanti, se glieli danno AdL lo carica su un aereo con il fiocco in testa. Poi, magari il prossimo anno, andrà via pure Kvara… siamo tutti sulla stessa barca… girano pochi soldi nel calcio italiano e questo è quanto…siamo un campionato di passaggio.

Modifica il 8 mesi fa da Leo 62
Giorgio Bianchi

Scusami Leo, ma questa miricorda tanto, a proposito di difensori, quella di Romagnoli meglio di Albiol😆
Comunque per “uno come tanti” incassare 60 milioni non è malvagio o no?😉
PS non c’è dubbio che il nostro calcio ad oggi e per chissà quanto, non sia in grado di reggere la premier o gli sceicchi.
Ma mentre per il Napoli è la normalità, per voi e le altre strisciate è una novità assoluta.

Modifica il 8 mesi fa da Giorgio Bianchi
Leo 62

Non solo non è male, ma un mezzo capolavoro, ma su queste cose ADL può solo insegnare agli altri…

unclemarvo

Andiamo indietro di 5-6 anni, quando in Italia la Juve la faceva da padrona e comprava Pjanic e Higuain dalla concorrenza, Chiesa etc razziando le avversarie. Quello è stato l’inizio della fine del predominio. Ma solo perché associata a una capacità di spesa intelligente da parte delle altre. Insomma se io vendo higuain a 100 e ci compro 3 giocatori che valgono 30 l’uno e che a loro volta mi diventano giocatori da 100, il divario si colma da solo. Bisogna investire su vivai e su scouting, e vedrai che la differenza si nota poco alla fine.
I giocatori sono come le bottiglie di vino. Un vino da 20 euro perde sempre il confronto da un vino da 200, anche un palato di cemento riesce a capire e apprezzare le differenze. Ma se il confronto lo fai fra una bottiglia da 100 e una da 200 le differenze non sono più così evidenti e bere da 100 non vuol dire bere peggio. Anzi: fra 100 e 200 a volte il prezzo dipende dalla tradizione del castello, dalla scarsità di un’annata, da appunto il marketing, etc. E poi sempre in 11 alla volta si gioca!

Io questa qui la vedo come un’opportunità da sfruttare per livellare le differenze: i soldi così arrivano anche alle nostre.

Leo 62

Si certo Zione, bisogna essere forti nello scouting, ma allora non capisco le uscite su Lukaku, Thuram e Frattesi, quelli già sai che più di tanto non vanno… vatti allora a prendere giovani buoni che già costano abbastanza e che prima nemmeno potevi avvicinare, e questi lasciali all’Inter che lo scouting nemmeno sa cos’è…

redant

ah, ben inteso, io sono per i giovani…
Ma se parliamo di scommesse, che siano veramente tali!
Non che acquistiamo il giovane DeKateleare o come cavolo si chiama a 35 cocuzze… tiriamo su i Primavera, facciamoci un campionato con veramente 4-5 giovani titolari, arrivando terzi (vedi Juve quest’anno) e poi ne riparliamo.
Oppure vengo io a fare il DS al posto di Maldini e faccio come Fassina-Mirabelli e gli atti formali: prendo a 20 M giocatori che valgono 5 (praticamente tutta la rosa neoacquisti di quell’anno funesto) e a 40 M giocatori che valgono forse 10 (il portoghese erede di Ronaldo scomparso dai radar…), spendo in tutto 200 M, ne trattengo il 10% per il servizio reso e poi l’anno prossimo ringrazio e mi faccio perculare a vita, mentre mi godo i miei 20 M alle Hawaii.

redant

a questo punto però, speriamo che la nuova dirigenza sia in grado di metter su un centrocampo credibile. Kessiè non è stato sostituito (ed io aggiungo anche il Chala l’anno prima), Bennacer è rotto tutto l’anno prossimo e vediamo in che condizioni torna, Tonali se ne va…
Ci sono da prendere almeno 3 centrocampisti di livello e 80 M (che poi sono meno di 50 M perchè 10 vanno al Brescia ed altrettanti al procuratore, togliamoci pure quelli che arriveranno magari fra un paio d’anni…) sono pochini se prendiamo giocatori già affermati.
Quindi, via di parametri zero e giovani scommesse!

Mordechai

Le bandiere non contano più da nessuna parte, Leo.

Leo 62

Vero Ugo, verissimo…

Waters

Per adesso c’è chi resiste, vedi Barella – il vero obiettivo del Newcastle – e l’Internazionale Fc Milano.

Leo 62

Appena arriva un’offerta decente per Barella va via pure lui, per 80 Milioni glielo impacchetavate pure… semplicemente il Newcastle ha preferito Tonali.
Al momento il MIlan ha giocatori più interessanti, i vostri più che altro vanno a fine contratto e saluti.

Waters

Nel frattempo i cuginastri vi hanno dato delle belle mazzuolate,perdendo solo 3 degli ultimi 18 derby,cucù e Sandrino non c’è più 😀

Salud

Leo 62

Perderete i prossimi, con quel rottame di squadra che vi sta rimanendo…. l’importante è che abbiate perso la partita giusta… il giorno prima del trionfo di Nole a PArigi poi… che Week End Ragazzi 🙂 🙂 😉
Ciaooooo

Modifica il 8 mesi fa da Leo 62
Obizzo da Montegarullo

Non hai idea di come mi sono divertito qualche Mercoledì prima… 😉

Antonio Trilussa

Com’era quella cosa che la Superlega è il calcio per i ricchi?!
E non è che le plusvalenze sono forse il tentativo estremo e disperato dei “poveri” per resistere allo strapotere degli arabi e dell’uefa?

Giorgio Bianchi

Ma ancora con sta pugnetta della superlega?
Nella vostra fantomatica super Cazzola squadre come Lazio, Napoli e Newcastle non avrebbero mai potuto giocare.
Coraggio ragazzo , un piccolo sforzo e ci arrivi, non è difficile da comprendere.
Le plusvalenze sono consentite, vedi quella di Tonali, quelle di Cavani ed Higuain😝o di Jorginho e Koulibaly, tanto per dire, sono state perfette e soprattutto perfettamente lecite. Quelle per le quali vi hanno dato un buffetto da 10 miserabili punti , sui quali tanti di voi ancora state piangendo, invece di andare a festeggiare in discoteca per la scampata retrocessione in serie Z(già ma voi non siete capaci neanche di festeggiare) invece erano fasulle, false, non vere ed andavano punite adeguatamente. Solo che siccome siete la Juve vi hanno fatto il solletico solo per non perdere la faccia ed invece l’hanno persa definitivamente per no avervi punito come avreste meritato.

cipralex

Giorgio Bianchi non è che lo scudetto del Napoli ti autorizza a scrivere tutte ste cazzate, su, dai…

Giorgio Bianchi

Cipralex, non è che siccome vi è andata di lusso con tutte le porcate che avete fatto, tu sia autorizzato a fare il maestrino con la bacchetta in mano essu’

unclemarvo

Davvero non vedi la differenza?
Una cosa è il potere di spesa, un’altra il diritto divino a far parte di un club. Questo è quello che stonava e se non lo capisci mi dispiace per te.
La premier è il campionato più ricco ma permette quest’anno al Luton town di giocarsela grazie ai suoi meriti sportivi. Hanno uno stadio ridicolo, ci si entra attraverso i portoni delle case vicino, ma anche il Bournemouth è pressappoco nella stessa condizione. Leicester (campione 5 anni fa?) e Leeds sono invece retrocesse, eppure tutte e due sono in pianta stabile nella lista delle 20 franchises mondiali con più alto valore. Ma se giochi di merda retrocedi, punto. Questo è quello che andava male nel progetto, ricordato che a parte la Juve ci dovevano essere anche squadre (altrettanto) storicamente ridicole quali Spurs Arsenal e Atletico; oppure squadre che hanno fatto annate penose come Chelsea e Milan (che senza plusvalenze arrivava quinto): tutte avrebbero dovuto rubare il posto a Napoli Lazio Newcastle Sociedad etc.
Se hai soldi e li spendi per bene e crei una lega super attraente, grazie a investimenti, stadi, pubblici civili, trasmissioni in tutto il mondo etc, non è colpa tua se poi te ne ritrovi ancora di più e ti compri Tonali a colazione.

cipralex

Ma infatti.
Finalmente l’abbiamo capito anche qui e abbiamo cominciato togliendo di mezzo il brand migliore…..

Giorgio Bianchi

Non è quello migliore, quello più ricco forse! Ma sono certo come la morte🤪che, nel caso sparisse davvero, i suoi fans troverebbero ben presto un nuovo brand da “fanseggiare” ! Basta che sia molto vincente,almeno qui da noi.😆😈

Modifica il 8 mesi fa da Giorgio Bianchi
Mozilla

Ma va là. sparisse !? Sogni? 30 anni di delusioni sono tanti , non ti piace la superlega ma il Napoli la meriterebbero? Ma va là. Mettiti d’accordo con te stesso. I ricchi, i ricchi…fattene una ragione i Verona, i Perugia, i Varese non ci saranno mai più a contrastare i ricchi, al massimo se la potranno giocare con il Napoli dei vecchi tempi della serie B.

Giorgio Bianchi

Scusa ti spegheresti un po’ meglio che da quello che hai scritto non è chiaro che cosa volevi dire!?😆

redant

è l’estremo tentativo dei “vecchi” ricchi del vecchio continente di contrastare il nuovo che avanza: corrotti e mafiosi Uefa, Arabi! Ormai ci possiamo rassegnare

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Segno il giorno con una pietruzza nera, speravo che Tonali arrivasse da noi.

Bocca io leverei quell’accento…

EroAdAtene

Oddio… Buon giocatore ma niente di eccezionale. Pitrebbe fare la fine di Pogba o altri come lui, che parevano destinati a cose eccezionali per poi rivelarsi dei mezzi flop. Per il resto, impossibile mettersi alla pari degli sceicchi, per quella gente un miliardo di euro sono come 10 milioni di una squadra nostrana. Poi magari vincono pico in campo internazionale, vedi PSG, ma quello rimane un dettaglio.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Già, proprio un mezzo flop:

Competizioni giovanili
FA Youth Cup: 1
Manchester Utd: 2010-2011
Competizioni nazionali
 Supercoppa italiana: 3
Juventus: 2012,[92] 2013, 2015
 Campionato italiano: 4
Juventus: 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016
 Coppa Italia: 2
Juventus: 2014-2015, 2015-2016
 Coppa di Lega inglese: 1
Manchester Utd: 2016-2017
Competizioni internazionali
 UEFA Europa League: 1
Manchester Utd: 2016-2017
Nazionale
 Campionato mondiale Under-20: 1
Turchia 2013
 Campionato mondiale: 1
Russia 2018
 UEFA Nations League: 1
2020-2021

L’ho visto solo nella Juve e nel mondiale e mi sembra che fosse bello importante per la squadra.

alberto_ol

Pogba ha vinto un mondiale da protagonista.
La stragrande maggioranza dei calciatori ci metterebbe non una ma dieci firme per fare una carriera come la sua, compreso ovviamente il buon Tonali.

Modifica il 8 mesi fa da alberto_ol
RM28

287 presenze fra serie A e Premier League, con 73 gol
93 presenze nelle coppe europee
91 presenze nella nazionale francese, con 11 gol
4 campionati italiani
3 supercoppe italiane
2 coppe italia
1 coppa di lega inglese
1 Europa League
1 mondiale under 20
1 mondiale con la nazionale maggiore
1 Nations League
Pallone d’oro del mondiale di calcio under 20
Miglior giovane dei mondiali 2014
ecc. ecc.
Che carriera di merda, veramente un mezzo flop

Mozilla

Secondo me non c’era ad Atene, è troppo giovane, infatti non conosce Pogba.

Antonio Trilussa

Non è ancora lo scoppio della bolla. Quella ci sarà quando gli arabi molleranno il calcio perché non più remunerativo in ritorno di immagine. In termini economici il calcio, quello inglese compreso, è già sotto con l’accuso.

tamarrogigante

pare che a Bristol vogliano comprarsi la inter

commentanonimo

Non è una bolla, ma solo una ovvietà economica che ha aspetti positivi e negativi. L’aspetto positivo è che sebbene l’Italia abbia credo un PIL nominale inferiore del 25% a quello inglese, quello di acquisto credo sia uguale se non superiore. Quindi le nostre merci, giocatori inclusi costano poco per loro, perchè i nostri 80M sono per loro 60M. Questo è positivo nel senso che se da noi la vita costasse come in Svizzera sarebbero caxxi, ma è negativo perchè gli altri possono fare shopping da noi. A questo si aggiunge la totale deficienza della direzione del nostro calcio che per fare il lacchè con Ceferin…ha inchiappettato la Juve nella illusione che questo non svalutasse la A.

unclemarvo

A prescindere che mi pare avete tutti sempre il complesso di Calimero, ma facciamo un passo indietro.
Negli anni 90 avevamo il giocattolo più prezioso con tutti a guardare al serie A quando si era agli albori delle pay Tv. C’era Berlusconi che aveva già capito tutto, per dire.
Potevamo sfruttare un avviamento incredibile e creare un divario incolmabile con le altre leghe, ma allora abbiamo preferito “pizzicare” Maradona, far fallire un paio delle 7 sorelle (Napoli e Fiorentina, per es) o soggiogato attraverso rateizzazioni secolari un altro paio delle sorelle (Roma e Lazio). Hai mai letto un tifoso delle 4 sovracitate a lamentarsi che il declino della serie A è dipeso da quelle situazioni? Eppure fattualmente sarebbero corretti !
E te pensi che il calcio italiano sia in declino per via delle punire (ad cazzum, concordo) plusvalenze della Juve ? Ricordami a quando risale l’ultima coppa vinta da una italiana (e non mi menzionare la mitropa, please)?
Guardiamo avanti e cerchiamo di recuperare piuttosto che stare sempre a recriminare.

Giorgio Bianchi

Caro zio, parlo come tifoso del Napoli. Ma lo sai che a questi fatti che hai elencato non ci avevo mai pensato?
Quasi quasi inauguro un bel tormentone ad uso e consumo degli juventisti 🤣🤣🤣🤣🤣

Sanculotto

Più che altro c’è da stare attenti alla “competence” dell’algoritmo di Cardinale (er cuggino del Pallotta da Boston)…
Se è vero che ci si butta sulla più grassa di Milano (aka Lukaku) con 40 ml (cioè la metà dei soldi di Tonali 😞) viene il dubbio che l’algoritmo sia un noto romanista da JuventiBus…

In prospettiva la più grossa ca***llata dopo Higuain, che sverniciò il panterone Blissett, tanto per dirne una.

malandragem

Quello che ci si chiede ora è se la Juve per il suo mercato dovrà chiedere permess e approvazione per spese e incassi dalla marmaglia cialtrona che “disciplina” il calcio italiano o se può fare come tutte le altre…

L'ESORCISTA

Anche qui non siamo messi meglio caro amico, ho scritto ben 3 post invitando il padrone di casa ad aprire una discussione sui debiti della Inter e me li ha bannati tutti.
Non contenevano frasi volgari ne insulti ma solo dei riferimenti alla libertà di stampa. Noto una certa “suscettibilità” in questo periodo, lo vedo un po’ permaloso.

malandragem

Processo di Zhang a Milano, indagini sul Milan e magheggi finanziari, indagini su Napoli, Lazio, Roma … Bocca sempre muto lmao…

Optimumpotor

Tranquilli ora arriva Cefforin che dirà quanto valgono i giocatori ….
Ah , dimenticavo, tra un anno lo daranno in prestito pagando pure l’ingaggio. Grazie Inghilterra

L'ESORCISTA

https://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/23_giugno_17/zhang-inter-processi-debiti-a7ba1bc8-0d26-11ee-a463-2efa0d37ea3a.shtml

Nella foto c’è pure “il mostro”, ha fatto una colletta per aiutarlo a pagare i debiti.
Andrea Agnelli sarà fesso ma almeno i debiti li paga, questo è proprio un Totò truffa.
Perfettamente integrato nella squadra degli onesti.

Vipe

Bocca compro il vocale dell’ altro thread: posso scrivere del Calciomercato de “ L’ Altro Calcio “.
Una bella domenica di giugno 1966 seduto al posto del navigatore sulla Fiat 1100 del dirigente in divenire indico il percorso da seguire. Siamo diretti ad un paese di Lomellina e siamo partiti in anticipo per scongiurare il possibile ritardo che tre passaggi a livello sulla direttrice di traffico potrebbe causare. Al secondo dei quali ci tocca osservare la vaporiera in transito: quel fumo allora ed oggi un po’ l’ essenza del calciomercato.
L’ appuntamento in municipio: il sindaco è pure il presidente della squadra o viceversa azzardo alla presentazione sperando di metterla sul simpatico. Tutto vano perché i contendenti stanno affinando i distinguo come qui s’ usa nei commenti. Di mezzo per reciproco lucro poche migliaia di lire e pure io, ma non sanno che a me frega soprattutto quanto mi attende alla nuova destinazione: ai tempi l’ unica più importante del calcio anche se sempre FIGC.
Nel viaggio di ritorno il neo dirigente si scuserà per avere ottenuto uno sconto di 50.000 lire e io penso al sindaco che ha mentito quando ha affermato: lo faccio per Vipe.
Il nostro calciomercato aveva comunque ben altre motivazioni a sostenerlo. Qualcuno smetteva perché si sposava e quell’ altro, fingendo dolersene, sperava giocare di più la stagione successiva. Si consumavano gelosie ed invidie, chi osteggiava il neo acquisto perché non voleva scalfita la sua identità di primattore, un po’ come qui sul blog ma sempre amici però. Già però, però mai chiariti per anni; poi vecchierelli la confidenza: pensava gli facessi ombra Vipe, era geloso. In realtà il centravanti non lo voleva perché la palla non la passava mai.
Sono rimasto io a dire che il calcio è dentro l’ anima come un film in bianconero che sai non vedrai più, romanticheria che non mi frutterà un minimo di commissione, forse, a pensarci, la possibilità di raccontarlo, qualcosina vale.

Mordechai

Che dire…se uno come Grealish (la cosa migliore il cerchietto tra i capelli) è stato “valutato” più di 100 milioni di cucuzze, gli 80 proposti per Tonali (che è molto forte) ci stanno tutti, anzi sono pure pochi.
Non mi scandalizza, comunque.
Sti tizi, se vogliono, comprano pure il Quirinale e lo usano come garage e con Fontana di Trevi ci annaffiano cicoria e melanzane.
Approfitterei anzi della loro…larghezza di tasche, gli venderei tutto il vendibile a carissimo prezzo e con l’incasso ci rifarei tutta la squadra per 5 campionati, tanto di calcio non capiscono una fava secca, prima o poi si romperanno gli zebedei, decideranno di chiudere bottega (se lo fa uno, lo faranno tutti) e magari decideranno di investire i loro fantastiliardi in qualcosa di diverso, tipo il curling su sabbia o la pesca di tonni nei fiumi, tanto pure di quello non capiscono una fava.
E le fighette della Premier League torneranno dove a loro compete, nella merda. Per saecula saeculorum.

scotland16

in Premier gli arabi si affidano anche ai locali, come know-how…e il calcio inglese e’ in grande ripresa, vedi le nazionali …la premier e’ stata sempre un grande campionato, storicamente…sempre; vogliamo dimenticare il Liverpool anni 80, lo United, le grandi sorprese di Nottingham e Villa, l’Arsenal? Semplicemente ORA sono loro il campionato di riferimento come noi lo eravamo negli 80 e 90 (serie A a 16/18 squadre per chiarire)….i veri campionati “artificiali” sono ora Arabia ed era la Cina; neanche USA e Giappone che cmq hanno strutture sportive “stabili” con due campionati accettabili e non finti

Obizzo da Montegarullo
Modifica il 8 mesi fa da Obizzo da Montegarullo
unclemarvo

Fra tutte e due mi spiace ma non dimostrate di capirne molto di pallone se discutete Graelish.
Cioè. Uno che ha vinto tutto e dappertutto (Guardiola), che allena un club che non ha limiti di spesa e può prendere chiunque in qualsiasi ruolo, lo mette titolare inamovibile in una squadra che forse è la più completa e formidabile degli ultimi 30 anni e voi lo criticate anche ?
Ma (come) le vedete le partite???
Il fatto è che Graelish è migliorato tanto tatticamente ma tecnicamente è uno dei giocatori inglesi più dotato di sempre. Il mix ora è sicuramente da fenomeno.

Sultans of swing (aka scusameri)

Totalmente d’accordo con te uncle.

Mordechai

Grealish è un buon giocatore ma di sicuro non un fuoriclasse.
Se lui “vale” un centinaio di milioni di pippi, allora ad esempio Mbappe’quanto? Cinquecento milioni?

unclemarvo

Il suo prezzo e’ certamente un 20pct sovrastimato perché il ragazzo è altamente commerciabile, penso dopo i 3 mostri sacri ci sia lui come valore pubblicitario indotto.
Mbappe a me non piace particolarmente, certo ha il motorino sotto il culo quindi prende l’occhio per quelle sue corse nelle praterie; però prezzato a 220 milioni come è prezzato adesso (ultima compravendita) cioè 2 volte e un quarto graelish lo trovo molto più sopravvalutato del biondino col cerchietto. Poi diciamocelo anche, i giocatori tutti ammodino che bevono ferrarelle e mangiano il pollo lesso infiammano i cuori di pochi. Vuoi mettere un Best, un Maradona, un Gascoigne? Da questo punto di vista non capisci come stia diventando ancora più popolare Graelish.

Mordechai

Grealish tutto è tranne che”maledetto” come uno qualsiasi di quei tre.
Io, sinceramente, lo trovo molto glamour e … rassicurante, il classico genero che ogni suocera vorrebbe.

scotland16

Grealish in nazionale inglese ha fatto meglio di Tonali nell’Italia (nullo sempre, non solo per sue colpe)

Luc 68

Mah … Tonali è bravo … ma 80 Mil. Son tanti … se ci fosse un Pirlo allora quanto costerebbe? Secondo me é un modo per far saltare il banco in Italia. Si alza il valore medio dei giocatori in maniera fittizia, questi vanno all’estero. Le squadre italiane si armeranno di giocatori normali e non vinceranno più in europa fino a quando un buon allenatore non riuscirà a tirare fuori sangue dalle rape.
O.T.
Ma allora la Juve non va in serie B?
Aspettiamo eventuali mazzate di Ceferin … ma per ora si prospetta un’annata decente 😎 …. come dici Cipralex … hai buone senzazioni? Fai bene…

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

All’elenco mancava il Grande Complotto contro il Calcio Italico, in effetti.

Non si chiama complotto si chiama guerra economica. La faceva la Juve quando comprava Higuain e Pjanic dalle avversarie.

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

O il Milan, perché prendersela sempre con la Vecchia Signora attualmente in gravi difficoltà?
Però non credo che le inglesi temano le italiane, gli è che hanno soldi da buttare.

scotland16

esatto; sistematicamente comprava i migliori delle contendenti, facile per Allegri…poi tanto Elkann ripianava; gestione non buona direi…

ancora bannato senza che il censore abbia il coraggio di scrivere il perché e permettermi una (1) sola replica

Uhm, se non ricordo male finquando c’era Marotta Elkann ha dovuto sborsare ben poco.

Mordechai

Dove avrebbe dovuto comprare quei due, al Conad che c’ho sotto casa?

EroAdAtene

L’Inter ci è andata vicina con normali giocatori a vincere la Champions. Un “normale” come Acerbi a fine partita ha fatto rivedere il pallone a quel sopravvalutato di Haaland.

RM28

Mah, pensare che Haaland sia sopravvalutato vuol dire non aver visto i numeri. Nell’ultimo mese ha avuto problemi fisici che l’hanno condizionato, nonostante questo ha segnato CINQUANTADUE gol in stagione

EroAdAtene

Si, contro quali difese? In Italia arriverebbe forse a 15

Luc 68

Bhe no dai almeno 30 li farebbe penso … se usato bene

rusticano

Mi dispiace, se totalmente fuori strada.
Punto primo: il 22enne Haaland quest’anno ha fatto 52 gol in 53 partite al suo primo anno di Premier. L’anno prima, al Borussia Dortmund, 29 gol in 30 partite. L’anno prima ancora, sempre al Borussia, 41 gol in 41 partite… mi sembra che tu non ti renda conto che questi numeri sono letteralmente disumani, non solo in valore assoluto ma anche come media partita e come continuità nei vari anni. Ripeto: 22 anni.
Punto secondo, tu dici: “contro quali difese”? A parte che gioca in Premier (il campionato attualmente più forte del mondo) e prima nel campionato tedesco, e cioè non in quello cipriota o maltese, il tuo ragionamento ha una forte pecca. Se guardi infatti la classifica dei capocannonieri della Premier, Haaland ha praticamente doppiato quasi tutti gli altri attaccanti (per dire, Salah che è quarto in classifica ha fatto 19 gol e anche i numeri degli altri attaccanti sono più o meno simili). Forse allora non è vero che le difese inglesi sono così colabrodo, altrimenti dovremmo avere parecchi giocatori che hanno segnato tra i 20 e i 40 gol… e invece.
Terzo e ultimo: se la Premier non va bene come campo di prova, la Champions è sufficiente? O è troppo scarsa anche quella come competizione? Perchè leggo che lì ha segnato 35 gol in 29 presenze… possono bastare?

scotland16

le difese di Premier (campionato sicuramente piu’ qualitativo del nostro, senza “cadaveri” tipo Samp e Cremonese) e Champions League ….altro che le nostre (alcune veramente ridicole questo anno)

Mordechai

Una cosa intermedia, secondo me, di sicuro da noi farebbe più fatica.

RM28

Contro quali difese?
Vediamo:
– in Austria 20 partite e 21 gol (attenzione, a 19 anni)
– in Germania 74 partite e 70 gol (fra i 20 e i 22 anni)
– in Inghilterra 41 partite e 40 gol
– nelle coppe europee 35 partite e 39 gol (prevalentemente in CL)
– in Nazionale 25 partite e 24 gol
quindi direi contro difese di tutti i tipi.
E’ il giocatore che ha segnato IN ASSOLUTO il maggior numero di gol nel campionato inglese in una stagione, ossia 36, giocando praticamente un mese in meno (per dire, più di Cristiano Ronaldo, che è arrivato al massimo a 31, e più di Shearer, che ne ha fatti 34 ma con quattro partite di campionato in più).
Stiamo parlando di un ragazzo che non ha ancora compiuto 23 anni.
Fai sul serio?
In Italia arriverebbe probabilmente a 50 prima di Natale

Modifica il 8 mesi fa da RM28
174
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x