Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

La Roma perde ai rigori la finale di Europa League contro il Siviglia e s’apre ufficialmente il caso Mourinho, costretto al suo stesso famigerato “zero tituli” e soprattutto separato in casa giallorossa. A Budapest c’era un entusiasmo enorme, il finale negativo questa storia proprio non l’aveva previsto, ma battere il quotatissimo e favorito Siviglia non era così scontato.  Mourinho afferma di voler restare alla Roma ma dice anche “merito di più io e meritano di più i miei giocatori”. Agli invisibili e silenziosi Friedkin Mourinho chiede giocatori, ma anche una maggior responsabilizzazione e partecipazione al suo fianco. Salvo poi andare personalmente a notte fonda a insultare l’arbitro Taylor nel garage dello stadio: “Fucking disgrace!”. C’è tempo fino a lunedì per un incontro “poi dopo me ne andrò  in vacanza”. In un calcio dove ormai nemmeno le vittorie riparano i guasti (vedi il Napoli), figuriamoci le sconfitte. Insomma non si escludono nemmeno altre sorprese…

Paulo Dybala piange e José Mourinho da solo in mezzo al prato verde della Puskas Arena applaude il pubblico. Finisce così, in maniera assai melanconica. Perdere ai rigori è la maniera più perfida di perdere, sei troppo vicino al successo per poterlo accettare, senza farti sconvolgere dentro insomma. L’avversario non dimostra particolare superiorità – se non una maggior capacità nel tirare i rigori – e mentre l’altro festeggia lo sconfitto resta lì solo con tutti i suoi rimpianti e i suoi guai. Ormai nemmeno le vittorie (vedi il Napoli) riparano i guasti, figuriamoci le sconfitte.

  La Roma e i suoi tifosi si sono avvicinati a questa finale con un entusiasmo enorme, travolgente. Che non prevedeva quasi la sconfitta, nonostante il Siviglia fosse superiore e favorito. Squadra che vince 7 volte la Coppa Uefa /Europa League in altrettante finali: qualcosa vorrà dire. Aver portato il Siviglia fino ai rigori – con l’arbitro che ha sbagliato pesantemente in almeno un paio di occasioni, il rigore non dato per fallo di mano di Fernando e la mancata espulsione di Lamela – è già qualcosa, anche se poi, nella logica estrema di Mourinho stesso, non vai oltre e resti dunque con “zero tituli”. Insomma è la tua stessa filosofia che ti si rivolta contro.

Prima d’ora il nostro aveva vinto tutte le finali (5) delle principali Coppe Europee, adesso gli tocca sopportare questo subbuglio di nervi e rodimenti vari. Da una parte ce l’ha con l’arbitro (“speriamo che Taylor continui a fare le sue cagate in Champions League che noi non faremo”) e dall’altra con la società degli ineffabili Friedkin, gli invisibili – pure a José…padroni americani della Roma.

  Alla fine di una maratona estenuante di 146 minuti (pare sia record…) i due errori di Mancini – l’autogol dell’1-1 e il primo dei due rigori sbagliati (l’altro è di Ibanez) – chiudono una stagione sicuramente positiva in Europa, anche se il ko di Budapest non consente il recupero in Champions League. Mentre in campionato la Roma è rimasta ben al di sotto le sue possibilità. La vittoria in Europa League e l’accesso in Champions League avrebbe sicuramente compensato l’alto scalino, ma non è andata così. E lo stesso Mourinho alla fine resta con più tormenti che soddisfazioni.

  Mourinho ha catalizzato le folle, solleticato l’orgoglio giallorosso, riempito lo stadio Olimpico per una trentina di partite consecutive. Ma ora l’allenatore portoghese si dichiara un separato in casa. “Lunedì andrò in vacanza, quindi fino a lunedì c’è tempo per parlare. Io voglio rimanere però i miei giocatori meritano di più e anche io merito di più. Sono stanco di essere allenatore, uomo di comunicazione, essere la faccia di quello che va in tv e dice che siamo stati derubati. Voglio rimanere ma alla condizione di poter dare di più”.

  Dice di voler restare Mourinho ma le sue sono parole di incomunicabilità, rottura e separazione. Così a caldo non si può entrare dentro la questione, sviscerando tutti i problemi della Roma, guardandoli dal lato di Mourinho e da quello dei Friedkin. Diciamo che la richiesta di Mourinho, che sostanzialmente chiede un alter ego, una specie di suo avatar, può avere un senso, ma al di là dei giocatori che chiede per fare un grande campionato e magari vincere addirittura lo scudetto, è curioso che chieda lui stesso una diminutio, una limatura del suo personaggio. Una specie di suo doppio che si lamenti degli arbitri e faccia un po’ di show post partita. Detto da uno, intendiamoci, che nella notte dopo la finale di Europa League perduta si mette nel garage della Puskas Arena ad aspettare l’arbitro Taylor per urlargli “Fucking Disgrace!”. Possiamo esser sicuri, a questo punto, che gli ineffabili Friedkin la pensino diversamente. Vista l’aria che tira nel calcio italiano io non escluderei ulteriori e velocissimi colpi di scena.

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

La Roma perde ai rigori la finale di Europa League contro il Siviglia e s’apre ufficialmente il caso Mourinho, costretto al suo stesso famigerato “zero tituli” e soprattutto separato in casa giallorossa. A Budapest c’era un entusiasmo enorme, il finale negativo questa storia proprio non l’aveva previsto, ma battere il quotatissimo e favorito Siviglia non era così scontato.  Mourinho afferma di voler restare alla Roma ma dice anche “merito di più io e meritano di più i miei giocatori”. Agli invisibili e silenziosi Friedkin Mourinho chiede giocatori, ma anche una maggior responsabilizzazione e partecipazione al suo fianco. Salvo poi andare personalmente a notte fonda a insultare l’arbitro Taylor nel garage dello stadio: “Fucking disgrace!”. C’è tempo fino a lunedì per un incontro “poi dopo me ne andrò  in vacanza”. In un calcio dove ormai nemmeno le vittorie riparano i guasti (vedi il Napoli), figuriamoci le sconfitte. Insomma non si escludono nemmeno altre sorprese…

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
273 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Michele

Seconda finale persa per le italiane. Questa letteralmente buttata via dalla Viola che ha regalato due gol assurdi ad una squadra non certo trascendentale, che senza i due gentili omaggi non avrebbe probabilmente mai segnato. Rischiamo di battere un nuovo record: tre finali su 3 perse.

ROS

…usciti dalla coppa campioni ( NAPOLI) con un arbitraggio indecente, scandaloso …non mi sembra che ci sia stata tutta questa confusione …forse perchè l’altra squadra era italiana?…mah. Poi da sempre ci sono errori ….quindi.
Piuttosto imparassero a tirare i rigori.

Modifica il 1 anno fa da ROS
From Naples

Io ne ricordo due di arbitraggi un pò così..

Bombaatomica

Ieri pomeriggio abbiamo avuto un assaggio delle qualità balistiche della Fiorentina.
I viola, quando ci si mettono, con appiglio, senza fare i soliti bischeri hoglioni 😂😂 possono dire la propria.

Ora, il punto è: mercoledì 7, a Praga, giocheranno da viola o da bischeri? Lotteranno come belve assetate di sangue come a Campaldino o assisteremo ad una nuova rotta come a Montaperti? 😂😂

Unhalfbricking

camerata, voi pensate troppo alle pseudoglorie da assassini, assisteremo solo a una partita di calcio;

Leo 62

Caro Esor, diciamo che il pagliaccio portoghese quell’arbitraggio se l’è andato a cercare con i suoi atteggiamente di merda e se l’è meritato tutto… quindi alla fine se c’è uno che ha danneggiato la Roma è stato lui, e sono due anni che la danneggia con i suoi comportamenti… ad esempio prendendosi come vice un notorio psicopatico… e gli danno pure 7 Milioni l’anno… tutto qui…

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
limmobile

GOMPLOTTO! … … direbbe qualcuno

Nicola Romano

Beh che sara’ mai ? Ha solamente un po’ aizzato i tifosi contro l’ arbitro, si sa quando vince e’ merito suo, quando perde e ‘ colpa dell’ arbitro .

Waters

In questo straordinario momento per i tifosi nerazzurri- quelli veri – e per la società guidata dal 👹mostro, in un’estate che non vuole partire ed un calcio che non vuole finire, non solo i grandi successi ottenuti sul campo, la cessione della società ha avuto una clamorosa svolta, il ricchissimo finlandese Thomas Zilliacus che voleva acquistare il M.United,si è innamorato dell’Inter in questa grande cavalcata Champions,e l’11 giugno all’indomani della sconfitta col City,partirà l’assalto per l’acquisto della prestigiosa società meneghina.

Salud.

Leo 62

Ecco… giusto Babbo Natale…

Waters

In ogni caso peggio di Cardinale credo non possa fare,cioè, farsi prestare i soldi a strozzo dal vecchio proprietario😀

Salud

Leo 62

Basta solo rendersi conto che il vecchio proprietario è sempre il proprietario, se Cardinale raccoglie negli States i soldi che servono per lanciare il Milan nell’Olimpo, partendo dai conti rimessi a posto bene, se no Amen…
Ciaoooo

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
Bob Aka Utente11880

Il vecchio o il vecchio vecchio ?

TurinTurambar76

Una vergogna e una disgrazia e’ Mourinho che fomenta e avvelena gli animi ad ogni sconfitta legittimando degli attacchi vergognosi dei confronti di un arbitro con famiglia al seguito.
niente può’ giustificare questo schifo.

ci spiegasse piuttosto la scelta dei rigoristi…

mi dispiace ma i meriti dell’allenatore(nelle coppe visto che arriveremo settimi in campionato) passano in secondo piano.

io non lo sopporto

2econdo me

Condanno con decisione minacce, insulti, violenza e quant’altro. Però non sarebbe male organizzare una conferenza stampa dopo le partite con arbitro e colleghi che spiegano le decisioni prese perché io sono tanto curioso di sapere come hanno interpretato quel braccetto che si allargava verso il pallone o l’intervento di Lamela. Ma davvero, semplice curiosità.

Modifica il 1 anno fa da 2econdo me
Leo 62

Niente da fare è il solito Fogna… sta giocando meglio del solito da un mesetto, ha l’occasione più unica che rara di arrivare agli Ottavi di uno Slam per l’ultima volta in carriera, sappiamo che al primo forte va fuori, ma gli toccherebbe appunto agli Ottavi e lui che fa?… si fa sbattere fuori da un vero carneade austriaco, Ofner in 5 Set. A proposito di mezzi giocatori, ma quelli veri…
Per fortuna che c’abbiamo i due Lolli, Sonego che in 5 fa fuori niente meno che Rublev e Musetti che mentre scrivo sta massacrando il povero Norrie ( povero fino ad un certo punto, mi sta sulle palle come pochi e che sono contento venga massacrato in questo modo…) speriamo che Muso continui così, merita Alcaraz agli Ottavi…
Nel frattempo Nole sta prendendo la mano…

doctordodo

Per l’indegna e vergognosa gazzarra messa in atto da parte dei giocatori della Roma e dei suoi tifosi prima, durante e dopo il match fino all’areoporto spero sinceramente che venga esclusa da tutte le coppe europee per almeno 3 anni.
Non sono degni di rappresentare l’Italia in Europa.

il ghiro

*** Il FuturOne dello SpecialOne ***

Josè Mourinho, per gli amici Mou,
come si sa, è uno scrigno di virtù,
per i suoi ragazzi è un po’ un capotribù,
per i suoi paladini è un Re Artù,
c’è chi lo adora, manco fosse Visnù,
o la reincarnazione di Gesù,
per altri invece è quasi un Belzebù,
o per le mogli l’odiato Barbablù.
***
Il lusitano, fin dalla gioventù,
dopo il suo Porto lui scoprì il Perù,
Chelsea ed Inter a guadagnar di più,
divenne ospite fisso alle TV,
la sua franchezza sfidava ogni tabù,
con molti VIP si dava ormai del tu,
contro la Roma dichiarò, un po’ froufrou,
lo “Zero Tituli”, che divenne un tattoo,
quindi Premier e Real, sempre più su,
ma dopo il Tottenham ridiscese quaggiù.
***
Or con la Roma rispolvera il menu
dei piagnistei, è come un dejavu,
puntuale come un orologio a cucù,
per lui la verità è come caucciù,
soffre il contratto come una servitù,
lui dei Friedkin si sente in schiavitù,
ma Josè teme ed ha una fifa blu
che gli preparino un bel “tiramisù”:
“My dear Josè, don’t break the balls, orsù,
se no ti mando ad allenar tra gli zulù”.
Il Ghiro

Modifica il 1 anno fa da il ghiro
myway

Il real fucking desgrace ha un solo nome: Josè Mourinho. Ormai impresentabile.

Secondo chi ancora crede, o spera, che il calcio sia uno sport (o, almeno, “anche” uno sport), personaggi come questo non dovrebbero più aver posto in nessun campionato, su nessuna panchina. Non ripeto qui la lista dei comportamenti già efficacemente elencati da @al lupo… poche ore fa.

Non c’è nessuno spazio per scandalizzarci dell’arbitro Taylor. Ma essendo il calcio italiano (e gran parte di quello europeo) una benemerita porcilaia (vedi ultima sentenza sulla Juve; vedi dominio incontrastato delle super-indebitate, vedi soddisfazione di Gravina, etc.) tutto è possibile. Anche che Mourinho sia considerato un messia, un gladiatore, un legionario, un condottiero e venga osannato da fondisti e sottofondisti di giornali nazionali, carta color suino, per meriti sportivi (sportivi???) ormai ‘passati in giudicato’, viste le condizioni del povero soggetto.

Naturalmente tifavo Roma in questa finale. E per la prima mezz’ora speravo bene… qualcosa di gioco si era visto (anche tutti i pessimi comportamenti antisportivi). Poi, il nulla, il solito Mourinho, la solita Roma di quest’anno: ma giocano a calcio questi? Ma certo, puoi vincere anche la coppa del mondo non giocando, e mettendo le dita negli occhi agli avversari. E la storia dirà che sei un grande.

Ma chi ha un po’ di coscienza, non tecnologica ma coscienza umana (ormai in via di estinzione) si ricorderà. Per analogia aggiungo: Simone Inzaghi ha vinto tante coppe, tante finali … Bisognerebbe dire: qualcuna ne ha vinta e altre ne ha rubate, con la consulenza di Lotito e di tutto il malaffare del sistema calcio italiano, coadiuvato dal granducato Rocchi e/o Rizzoli & C. La Juve ha vinto tanti scudetti: è vero. Qualcuno vinto ma altri rubacchiati. Continuo l’analogia: anche quest’anno la Lazio si è qualificata per l’Europa, la Champions: secondo me meritatamente, con un bel gioco (ma facendosi eliminare subito e vergognosamente dalle ‘coppette’ El e Conference L; e questo è Lotito). Ma nessuno dice che sistematicamente si qualifica con ruberie e regali vari, molti o pochi, influenti o ininfluenti, ma sistematicamente. Il rigore dato a Ignobile, contro l’Udinese, è stato salutato dai giornali e commentatori come “astuzia”, un rigore di esperienza” … E poi Pairetto (lo stesso di La Spezia, l’anno scorso, gol in fuorigioco convalidato per la Lazio e qualificazione in EL assicurata) viene sospeso: la classica foglia di fico che non può nascondere le seriali puttanate del sistema. Quante volte i nostri simulatori seriali, incluso Lautaro, (e alcuni di loro anche provocatori sfacciati, come Chiesa e Vlahovic) sono stati ammoniti in Italia per simulazione? Ma di cosa stiamo parlando? Di Taylor che ammonisce sacrosantemente la simulazione di Pellegrini? E il real fucking desgrace Mourinho ha il coraggio di dire che Ocampos ha simulato anche lui! Quanti VAR italiani sarebbero intervenuti per far togliere quel rigore che – anche dopo il VAR – a tanti sembrava ancora rigore? Nessuno. E meno se si trattava di Inter, Juve, Milan, Lazio, Roma, Napoli, etc.

Ho sempre ritenuto Taylor uno dei migliori arbitri in assoluto, meglio di Oliver (quello del bidone di spazzatura). Ma pensate che un arbitro non si prepari prima di una finale come questa? Che non sappia come si comportano Mourinho e i suoi gaglioffi. Come ben descritto da @al lupo…al lupo: simulazioni, costanti accerchiamenti, panchina in tenuta d’assalto, allenatore e vice ogni volta ammoniti e/o espulsi, aggressioni agli arbitri (vero Mancini? Ormai sembra il peggior Bonucci; cf. domenica scorsa con la sua faccia stampata su quella di Ayroldi, a mezzo millimetro…e niente è successo) …

Mourinho, il vero fucking disgrace, poi attacca Taylor nel parcheggio VIP; indirettamente aizza i selvaggi tifosi in aeroporto contro Taylor e la sua famiglia… Si può analizzare e anche criticare la prestazione di Taylor (comunque per me, più che sufficiente), ma il comportamento della squadra calcio Roma in campo – compresa panchina – è da rifiutare, totalmente.

Il real fucking disgrace, di nome Mourinho, ha una cultura sportiva meno che primitiva e, purtroppo, stimata e apprezzata da tanti. Anche da Waters, che essendo ammiratore della cartonata e di una superindebitata, gioisce perché anche quest’anno potranno pagare i debiti sugli interessi ricevuti per pagare altri debiti. Contento che sia contento. E auguri sinceri per Istanbul.

Mi sarebbe piaciuto leggere in questo bar più commenti sui comportamenti inaccettabili di Mourinho; ma anche in questo bar ci scandalizziamo dipendendo se la batteria è scarica o carica, se è collegata alla linea della nostra tribù o a quella del ‘nemico’. E sì che ce ne sono vari, che tra un insulto e l’altro, danno lezioni di bon ton, di diritti umani e di alti valori.
Mourinho, the real fucking disgrace, non mi è nemico, è sportivamente impresentabile. Basta. Se solo la Roma società avesse una propria dignità …

Modifica il 1 anno fa da myway
Archaeox

Ah quanto godo ogni volta che un rubentino scrive “cartonata”.
Quanto gli mangia ancora il fegato quel bellissimo scudetto sacrosantemente assegnato all’Inter 🙂

ConteOliver

Myway è tifoso dell’Atlanta

e tu sei il solito interista

non è colpa tua, è che Moratti vi ha educato all’antisportività rosicona

Nathan

Gli Atlanta Hawks

Waters

Non è un reato essere indebitati,basta far fronte agli impegni assunti…
Salud.

Luc10 Dalla

Ciao , sai il bene che ti voglio, ma stavolta sono d’accordo con te fino ad un certo punto. Mourinho e la sua panchina fanno troppa caciara su questo non ci piove e il comportamento dei giocatori in campo è spesso penoso.

Però 1. La panchina e i giocatori in campo del Siviglia non mi sembravano affato dei lord inglesi…hanno cominciato a simulare e innervosire maliziosamente gli avversari dal 1° minuto. Senza contare i calcetti “involontari” alle caviglie di Dybala.
Però 2. La Roma ha una scuadra relativamente scarsa e col parco giocatori che si ritrova secondo me non ha fatto così male l’allenatore a metterla sul piano dei nervi, alla fine si gioca per vincere e il bel gioco conta fino ad un certo punto a quei livelli. Senza contare che nel momento decisivo della stagione giocava con la primavera.
Però 3. Se Palomino non gli massacrava Dybala magari avremmo assistito ad un altro finale di stagione e magari vi stavano davanti.

A presto 😘

Totonno58

Complimenti, myway,sei un vero sportivo…solo qualche dettaglio,sempre mantenendosi nel campo delle opinioni…1)Taylor ha arbitrato una chiavica,anzi sembrava di assistere ad una partita “autoarbitrata”,come quelle che facevamo da bambini,con i cappotti ammonticchiati che facevano da pali-2) Così com’è stata ignobile la simulazione di Pellegrini, dobbiamo considerare ridicola quella di Ocampos…se Taylor non ha manco guardato il var, possiamo riconoscergli di aver azzeccato una decisione

mario rossi

Ti ha mica ciulato la fidanzata?

ROS

….assafà…👏

Leo 62

Non bene Sinner ieri, ma da quello che si era visto a Roma non c’era da aspettarsi molto a Parigi, soprattutto dopo aver verificato che quest’anno i campi sono lentissimi… sembra quasi che dopo la semifinale di Montecarlo persa da Rune qualcosa si sia spento nella testa di Jannik. Ieri ha esplicitamente detto che non riesce ad essere felice quando gioca, che credo che sia la conseguenza del fatto che per costruire un gioco competitivo in assoluto stia andando un po’ contro la sua natura. Crisi di crescita insomma, che si accompagna al fatto che le dinamiche di gioco che gli stanno costruendo attorno Cahill e Vagnozzi lo stiano rendendo molto più adatto al gioco sul veloce. Probabilmente recupererà confidenza con la terra presto, ma quest’anno va così, e comunque in semi a Montecarlo c’è arrivato. Immagino che arrivino cose buone negli States in estate più che a Wimbledon.
I confronti con Alcaraz ( che pure lui però qui a Parigi non sembra al massimo ) e Rune ( che però al massimo ha vinto un 1000 e le finali importanti le perde ) gli fanno male e creano aspettative che non gli fanno bene semplicemente perché lui non è precoce come gli altri due, e come ho sempre detto non arriverà al massimo prima di altri due anni… dopodiché ci divertiremo. E vedremo dove saranno gli altri… per questo RG attenzione al Muso che sembra invece che si diverta, se non lo fa fuori prima Shapovalov gli tocca Alcaraz agli Ottavi ed io non lo so mica come finisce…

Waters

Io si…

Salud.

2010 nessuno

E Sonego batte Rublev in 5 set dopo essere stato sotto per 2 a 0 .
Piccole soddisfazioni intanto….

myway

E’ vero. Ma si è visto chiaramente che Altmeier era al massimo, e che Sinner non stesse giocando al massimo: troppo indeciso; varie volte non sapeva cosa fare …. Avrebbe potuto portarsela a casa lo stesso, ma anche la fortuna non lo ha aiutato.

Leo 62

Si non era al massimo, ma le scelte più importanti le ha sbagliate quasi tutte, segno che prima di tutto non c’era con la testa, poi ci si è messa pure la suerte, che quando non stai bene di solito non ti aiuta…

Unhalfbricking

domenica 16.30 Juventus Women-Roma (Finale Coppa Italia femminile) – LA7, JUVENTUS TV e TIMVISION
con la Roma favorita per fare una bella tripletta;

waldson andrade

Che palle questo calcio donne, anche qua in Brasile cercano di appiopparci queste donne che si sono messe a giocare a calcio – ma le partite sono una noia pazzesca – lente, prive di tecnica e forza, ma scegliessero un altro sport – il problema è che nessuno ha il coraggio di dirlo. Questo è veramente un schifo di mondo “woke”, fintamente progressista e illuminato.

Cuore ross-azzurro

Dal tuo ridicolo commento deduco che tu sia quel troll che con un altro Nick idolatra quel mafioso di bolsonaro. E ci mancherebbe pure che le donne chiedessero a te quale sport possono scegliere… Spero ti paghino bene per scrivere queste immani idiozie. Ti consiglio di trasferirti al più presto in un paese dove tu ti possa sentire compreso, Iran o Afghanistan per esempio.

monica

Ma se gli piace giocare a calcio perché devono scegliere un altro sport? Non mi sembra che alcune partite di serie a siano molto più divertenti. E di sicuro c’è molta più sportività

Modifica il 1 anno fa da monica
Archaeox

E non le guardare se non ti piacciono, non ti obbliga nessuno.
Quanto alla cultura “woke”, qualsiasi cosa sia è assai migliore di quella che hai mostrato col tuo post.

Unhalfbricking

lentezza e meno forza bruta per te saranno handicap, per me pregi;
si può paragonare al volley: apprezzo molto di più quello femminile che quello maschile;
fai una prova e vedi questa finale, paragonandola poi a quella di EL, secondo me potresti notare che c’è molto più sport nel calcio femminile che in quello muscolare;

Nicola Romano

Caro Andrea ,Taylor in realta’ e’ il figlio di Dick Taylor il chitarrista dei Pretty things, in pratica una sorta di Rolling Stones de noantri . Oggi e’ la festa della repubblica, davvero una bella repubblica, almeno per chi come me ha una pensione decente ,chissa’ cosa ne pensano i giovani , magari quelli che anche oggi lavorano, sicuramente ben pagati .

monica

“Pensioni decenti e giovani ben pagati” nella stessa frase non ci può stare

Waters

Ah allora il chitarrista dei Queen è lo zio…

Salud.

Cuore ross-azzurro

E i suoi cugini John e Andy (rip) suonavano nei Duran Duran

Antonio Trilussa

Pensioni decenti e giovani ben pagati, mi sa che più che è una bella festa della Repubblica è un party privato per pochi eletti.

Nicola Romano

Dai non mi dire che non si capisce l’ ironia .

Antonio Trilussa

Solo in parte.
Se sei in pensione hai almeno 68 anni e se la tua pensione è davvero decente, devi sapere che, senza tua colpa, è ben più alta di quanto ti spetterebbe ed è pagata da giovani che guadagnano una miseria e che pensione non avranno.
Purtroppo è così.

Modifica il 1 anno fa da Antonio Trilussa
Nicola Romano

Ne ho 65 e infatti mi sento in colpa.

Luc10 Dalla

Non sentirti in colpa…adotta un giovane 😅

alberto_ol

L’arbitro Marciniak si scusa e la uefa lo perdona.

“In base alle informazioni fornite, la UEFA conferma che Marciniak svolgerà il suo ruolo di arbitro nella finale di UEFA Champions League del 2023.”

https://it.uefa.com/insideuefa/news/0282-1828be068573-328304b67ab7-1000–dichiarazione-uefa-sull-arbitro-szymon-marciniak/

Cuore ross-azzurro

E poverino, lui probabilmente mica lo parla il polacco. Così non ha capito che tipo di manifestazione fosse. Sicuramente non ha capito neanche gli slogan. E forse neanche le bandiere che c’erano. Ma chi non ha capito veramente niente è l’UEFA, che ha perdonato un essere del genere.

2010 nessuno

Buona festa della Repubblica democratica Italiana nata dalla Resistenza a tutti.

comevolevasidimostrare

👍

cipralex

🤗

luottardi

Il caso Roma/Mourihno e’ l’apoteosi dello stato del calcio attuale.

Bocca e i media in genere glissano,
hanno deciso che la colpa di tutto e’ solo della Juve, che punire la Juve bastera’
e’ la soluzione purificatrice delle colpe di tutti

Non voglio citare qui Girard e la sua teoria sul capro espiatorio nell’evoluzione delle
societa’ umane (anche perche’ la Juve sicuramente non e’ un agnello innocente, anzi di agnelli colpevoli soprattutto di stupidita’ ne e’ piena)…

..ma quando un allenatore, anche del calibro di Mourihno assume certi comportamenti diventa lampante
come di sport sia rimasto zero in questo calcio.

Tutti che seguono e alimentano gli umori di piazza e del portafoglio,
nessuno sembra avere la bussola piu’ di cosa sia sport
in questo mondo del calcio.

Corruzione totale.

..meno male che c’e’ rimasto il tennis (per me, almeno, ha sostituito il calcio da molto tempo)

Modifica il 1 anno fa da luottardi
myway

Gentile Luottardi, in mia opinione: chapeau!

Il caso Roma/Mourihno e’ l’apoteosi dello stato del calcio attuale.” …”.ma quando un allenatore, anche del calibro di Mourihno assume certi comportamenti diventa lampante come di sport sia rimasto zero in questo calcio.
Tutti che seguono e alimentano gli umori di piazza e del portafoglio, nessuno sembra avere la bussola piu’ di cosa sia sport in questo mondo del calcio.”. Amen.

Grazie!

inox

Buongiorno FabrizioScusami scusami. Solo ora apprendo la notizia.”Vaticano, un uomo si denuda sull’altare di San Pietro: protesta contro la guerra in UcrainaLa scena è stata ripresa da un telefonino sotto gli occhi esterrefatti di un gruppo di fedeli e diffusa sui social”.Il mio idolo assoluto. Perfetto. Naturalmente si tratta di questo: “l’autore di questo gesto *assurdo soffrirebbe di forti crisi depressive, tanto che continuava a infliggersi micro ferite con le unghie.

*Crosetto in macchina con Mattarella e perbacco, vuoi mettere? Non è assurdo ma pertinente: ha vinto le elezioni, niente da dire comunque, meglio l’uomo nudo che lui in macchina con il presidente. D’altronde, assurde sono ben altre faccende. Per esempio: ricordi Maestro quando i Jalisse hanno vinto il Fesival di Sanremo (1997) con “Fiumi di parole” precisa e cristallina ciofeca e per testo e per musica. Al contempo, Patty Pravo si classifica ottava con “….e dimmi che non vuoi morire”, testo e musica fra le più belle canzoni italiane di sempre. Pazienza….cosa ti devo dire Fabrizio? Va così. Ancora scusami, se puoi e se vuoi, per la seconda precipitosa presenza. Di nuovo.

Nicola Romano

E perche’ secondo te tra “Zingara” e “Un’ avventura ” quale e’ invecchiata meglio ? .

Waters

Da ragazzini noi cantavano ” prendi questo in mano,zingara”😀

inox

Buongiorno Fabrizio
Ti voglio bene.

“Caos Marciniak, è bufera: l’Uefa cambia l’arbitro di City-Inter?
L’arbitro polacco rischia di essere sostituito per la finale di Champions League per la partecipazione ad un evento di estrema destra”.

Sono troppo belli per essere così brutti. Tutta l’*europa, particolarmente la Polonia come sempre dalla parte sbagliata della storia, sta armando un paese nazista e poi se la prendono con Marciniak. Rumente.

Festa della *repubblica italiana. 52esimo stato federato  United States of America.

A proposito di miserie. Ora voglio proprio vedere come faranno a non denunciare quei 200 stronzi bresciani lanciatori di fumogeni e invasori di campo. La documentazione fotografica sarà ampia e tale da riconoscerli uno ad uno e impedirgli di ripresentarsi allo stadio per almeno 15 anni. Nel frattempo saranno anche morti lasciando il mondo un posto più pulito. Questo me lo sono augurato anche quella sera della vergogna e dell’orrore verso i tifosi del Liverpool tuttavia, non sono così sicuro sia andata come volevo. Vero Fabrizio Maestro? Molti di quei maiali sono ancora sulle tribune sessantenni di merda con nipotino stronzo come il nonno e altri magari, divenuti segretari e dirigenti di partito o di azienda. Troppo pochi quelli schiantati fra dolori atroci. Troppo pochi. Meno male che c’è l’Inter. Oh! Fabrizio, senza offesa: buona Festa. Comunque, starò altrove da voi e dalle corone di alloro e al bla e bla e bla molliccio e untuoso.

 

*no refuso

p.s. da lunedì seguiranno istruzioni per non morire di attesa sia per noi che per i fiorentini.

monica

…Mah…noi lunedì avremo poco da aspettare! …il peggio è per voi che dovrete attendere quasi una settimana! Forse era meglio se le istruzioni ce le davi subito! 😜💜

Archivista

E quali sarebbero gli allenatori che dopo essersi “sporcati con la maglia nerazzurra” ne sono usciti diversi da quello che erano? Lippi, Mazzarri, Spalletti? Conte? Meteore come Gasperini e Pioli? O intendiamo più indietro nel tempo?

Al lupo...al lupo....

Se i giocatori di una squadra cominciano dai primissimi minuti di gioco ad assediare l’arbitro per qualsiasi fischio o non fischio…
Se solo nel primo tempo assistiamo a ben due simulazioni esagerate (Abraham intorno al quindicesimo e Pellegrini poco dopo) in area con proteste e finti rotolamenti del giocatore che pare morto per poi rientrare sempre in campo più fresco di prima…
Se la panchina di una squadra e’ disposta ad invadere il campo anche per una rimessa invertita.
Se buttarsi addosso all’avversario a tutta velocità e poi rotolare a terra come colpito da una tarantola sembra essere diventata la regola di gioco (anche a scapito della propria salute, vedi Ibanez)…
Se le proteste e gli assedi diventano sempre più veementi ad ogni minuto che passa…
Poi non si può pretendere che l’arbitro non sia prevenuto nei tuoi confronti nel giudicare episodi (vedi fallo di mano) che, valutati in un ambiente più sereno, avrebbero probabilmente portato a fischiare diversamente!!

Waters

Era un assedio che assomigliava a quello che fecero, Bonucci,Chiellini,Buffon, e compagnia cantante all’arbitro Oliver – anche lui inglese, quello del bidone di spazzatura al posto del cuore – dopo il rigore fischiato al Real Madrid?

Salud.

comevolevasidimostrare

👍 👍 👍

limmobile

e per ultimo mettici l’istigazione a delinquere che hanno subito i tifosi della roma (minuscolo d’obbligo in questo caso, e me ne duole) assediando l’arbitro e, soprattutto la moglie e la figlia in aereoporto, l’Istigatore dovrebbe essere bandito da ogni campo del pianeta

Sergiod

Caos totale a Brescia: stadio sotto assedio, incendiata l’auto di un calciatore
Finalmente dopo sentenze è penalizzazioni possiamo tornare a parlare di calcio giocato.
Buon ponte, festa compressa, a tutti.

Optimumpotor

Ma il papà che non ha assistito alla laureati della figlia se lo sono dimenticato tutti?

alberto_ol

Ho fatto una semplice ricerca.
La ragazza ha scritto un messaggio alla trasmissione dei lunatici del 25/5/23.
Il messaggio è letto dopo 42:00 dall’inizio della trasmissione (ho fatto una ricerca a salti sulla trasmissione su raiplaysound).
Poi la notizia è stata ripresa da fanpage, gli altri giornali online sembra abbiano tutti copiato da fanpage.
https://www.fanpage.it/roma/la-storia-di-marta-mi-laureo-ma-mio-padre-preferisce-la-finale-di-europa-league-della-roma/

Secondo il sito di R101 potrebbe essere una bufala perché non erano previste lauree di biologia alla sapienza e torvergata il giorno della finale.
Però nel messaggio della ragazza non dice in quale sede si laurea (potrebbe essere anche non a Roma), poi a roma c’è anche l’università di roma 3.
Poi 101 sostiene la bufala perché non c’è l’intervista al padre, immagino che se questo padre esiste non abbia tanta voglia di farsi pubblicità, a maggior ragione dopo la sconfitta in finale.

Non vedo perché una persona dovrebbe mandare un messaggio fasullo di questo tipo a una trasmissione radio.
Secondo me, probabilemente la storia è vera, ma non lo sapremo mai con certezza.

Modifica il 1 anno fa da alberto_ol
EroAdAtene

La figlia sicuramente 🤣🤣🤣

ROS

…dopo il comportamento avuto nei confronti dell’arbitro lo special clown è un po responsabile dell’aggressione poi ricevuta dallo stesso Taylor in aeroporto in compagnia della famiglia da parte di un gruppo di ( soliti) vigliacchi tifosi della roma?
Qualche “giornalaio” condannerà mai in modo deciso questo atteggiamento?
….chissà.

Claudio Mastino 62

Ho visto a sprazzi la finale d’Europa League tra la Roma ed il Siviglia e devo dire che è stata una partita molto noiosa . Mourinho ha vinto molto in carriera come allenatore , è un ottimo motivatore
ed è bravissimo a giocare all’italiana, molte delle sue vittorie sono arrivate quando le sue squadre hanno messo un autobus davanti alla porta ed hanno colpito in contropiede ; il problema principale però è che la Roma ha solo tre giocatori di livello internazionale, tre giocatori che hanno una grandissima esperienza , cioè Matic, Smalling e Dybala ma i primi due sono ormai piuttosto grandicelli , il serbo mi sembra abbia 34 anni e l’inglese 33 e Paulino è quello che è sempre stato, un eccellente giocatore a livello tecnico, bravissimo con la palla al piede , sia nel dribbling che nel palleggio, nonché dotato di un ottimo tiro e buon finalizzatore ma poco abile ad intercettare palloni, con poca grinta e cattiveria agonistica , diciamo pure con scarsa personalità e piuttosto fragile fisicamente tanto che è stato di sovente soggetto ad infortuni.
La differenza alla fine l’ha fatta la maggiore esperienza e personalità
dei giocatori del Siviglia , più avvezzi ed abituati a certe sfide.
Il migliore della Roma è stato Smalling ma nonostante la sua grande partita a livello difensivo, ha
praticamente annullato il più pericoloso colpitore di testa del Siviglia con il suo grande senso della posizione , la sua buona velocità nonostante il fisico massiccio e la sua immensa bravura nel gioco aereo , un intervento maldestro di Mancini che non è nuovo a certe cose, alterna spesso buone giocate ad errori grossolani, ha permesso alla squadra spagnola di pervenire al pareggio ; ottima nel primo tempo anche la partita di Dybala che, oltre
a segnare la rete del vantaggio è anche stato autore di un’altra ottima giocata , sprecata poi incredibilmente da Spinazzola che
da ottima posizione ha effettuato un tiro fiacco e centrale, facilmente parato dal portiere del Siviglia .
Questa è stata la carta che si è giocato Mourinho , passare in vantaggio con le giocate e la fantasia di Dybala , difendere poi il vantaggio con il solito catenaccio e con la bravura di Smalling in fase difensiva e di Matic a fare filtro davanti alla difesa ed a far ripartire la squadra , ma dopo un ‘ora il fantasista argentino non ne aveva proprio più e nel frattempo il Siviglia era pervenuto al pareggio e
lo stesso giocatore serbo , un altro dei migliori in campo nella prima parte della gara ad un certo punto era sfinito , tanto da costringere Mourinho a sostituirlo.
Il migliore del Siviglia è stato il trentasettenne Navas, veramente instancabile , ottima anche la prova
del trentacinquenne Rakitic che non sarà più ai livelli di quando giocava nel Barca ma che alla fine ha fatto valere le sue grandi qualità e la sua esperienza, ottimo il suo tiro nei minuti di recupero del primo tempo finito sul palo, ( anche sfortunato poiché spesso quei tiri rimbalzano sulla schiena del portiere avversario e finiscono in rete) ,nonché la sua personalità e la sua freddezza nell’occasione della lotteria dei calci di rigore , buone anche le prove di Ocampos e dei subentrati Lamela e Suso . Probabilmente c’era un fallo su Rakitic prima che Dybala segnasse, fallo che in Italia avrebbero sicuramente fischiato.
Tornando a Mourinho credo che ormai abbia superato il limite, le sue continue sceneggiate hanno veramente stancato ed anche se
effettivamente in passato ha vinto tanto, il suo solito gioco all’italiana, tutto difesa e contropiede è ormai superato , alquanto noioso e bruttissimo a vedersi , poi nella Roma non ha a disposizione quei grandi giocatori che aveva per esempio nell’Inter, i vari E’too ,Milito e compagnia cantante , illudere quindi i tifosi con possibilità piuttosto scarse di vincere qualcosa d’importante , continuando a mostrargli uno spettacolo indecente, lo trovo alquanto deleterio.

Waters

Ormai il tifoso di calcio è un rammollito, incredibile che non ci sia stato un solo commento di un tifoso della Roma incazzato nero, un paio di sfigati che blaterano di sofismi del cazzo, quando la sola parola da dire è che alla Roma han mangiato la partita.
Scusate ma brucia a me che tifo – lo sanno anche le pietre – Internazionale Fc Milano, e i romanisti mando stanno? E’l’incredibile il rigore non dato, signori miei, il braccio del difensore andaluso era ben disteso e non aderente al corpo, questo si chiama rigore, almeno vallo vedere al Var, parliamo della mancata espulsione di Lamela, parliamo del rigore ripetuto – mai visto nella vita – non so, comunque va bene a tutti va bene anche a me, che devo dì…

Salud.

Bel-Ami

Hai prove CONCRETE della mia o nostra presunta antisportivitá vs. Juventus? E, poi, se non strepitiamo, bestemmiamo, sconfiniamo nel becerume, ingiuriamo a cazzo gli altri siamo MOSCI, non sarà perché manteniamo una parvenza di equilibrio anche semantico nel non identificarci in altro se non in noi stessi? Ti facevo piu faceto, perdonerai il calembour.

2010 nessuno

ESOR, Agostino starebbe per Di Bartolomei? Chiedo per molti amici 😄

L'ESORCISTA

Ovviamente, non mi perdevo un suo rigore tirato da fermo, aveva una sassata notevole, un mito.
Credo fosse veramente una persona per bene, mi è dispiaciuto molto per la sua tragica fine.

2010 nessuno

È dispiaciuto anche a me, come mi dispiace sempre per tutti quei calciatori che finita la carriera agonistica non riescono ad avere una vita tranquilla.

Bel-Ami

Magari gli ‘sfigati’ posseggono il senso del ridicolo, indubbiamente carente in certi palloni gonfiati sublimati dalla tastiera.

Quattroquattronovetredue

Waters, io ti leggo anche con una vaga simpatia, ma credo che stavolta hai magnato pesante e l’hai fatta fuori dal vaso. Io sono quel tifoso incazzato nero che tu dici di non aver trovato, il bello è che mi hai pure risposto con quella scemenza sul batterista, e che ha definito Taylor cornuto, termine desueto ma fin troppo esplicito. Se non ti basta vuol dire che hai problemi tuoi personali, vedremo se un arbitro vi fregherà la partita quali “sofismi del cazzo da sfigato” userai tu, o se sbracherai da quel cafone e cialtrone che sei. Ecco, mi hai fatto incazzare la mattina presto, e pensare che tiferò pure per l’Inter in finale, giuro che a volte fatico a capire la gente, dopo tanti anni.

Waters

Ah ti ho fatto incazzare? Mi spiace, ma comunque non mi riferivo a te..

Salud.

EroAdAtene

In effetti, l’arbitro ha avuto la spazzatura al posto del cuore….

Waters

Fabrizio, non so se hai letto l’ultima notizia sull’arbitro Marciniak che dovrebbe arbitrare l’attesissima ma scontata finale fra Manchester City ed Internazionale Fc Milano – orgoglio della Italia intera – ebbene sembra sia stato visto ad una manifestazione di estrema destra assieme al Presidente del Senato e grande interista, Ignazio La Russa…
E’certa la sua sostituzione..

Salud.

commentanonimo

In termini generali al di fuori dell’Italia l’Inter ha fama di societa’ onesta perche non e’ mai andata in B o e’ stata penalizzata. Quindi non credo sia plausibile temere un arbitraggio negativo. Dopo di che nn si sa mai.

Leo 62

Arbitro polacco che arbitra una squadra inglese significa che vi vogliono massacrare Andrea… se lo devono cambiare ne trovano un altro, non polacco che sono quasi tutti nazisti di merda loro e i loro amichetti ucraini del cazzo, ma tale che non ci saranno problemi al di là della differenza che già esiste… il giochetto mi sa che prevede una squadra italiana in finale e poi basta…

Waters

Beh il massacro è certo, ma siamo molto contenti in ogni caso…

Salud.

Antonio Trilussa

…orgoglio dell’Italia nera.

alberto_ol

Ma dove hai letto che alla manifestazione c’era anche Ignazio La Russa?
Io non ho trovato niente in rete a proposito.

Waters

Scherzavo…

Salud..

malandragem

Oddio la curva era già pronta col coro “uno di noi, Marciniak unoo di noiii …uuunooooo diii noooiiii, Maarciiniak unooo dii noiii”

EroAdAtene

Tutto stabilito da accordi in UEFA. Casualmente, il prossimo arbitro vi sarà incredibilmente a favore, scommettiamo?

Waters

Zero tituli…bjuve bbmilan e Roma..

Salud

Unhalfbricking

vincere è l’unica cosa che conta -anche in cartoni;

Nathan

Al termine della finale di coppa più lunga della storia, cominciata a maggio e conclusasi il mese successivo, resta grande l’amarezza per i giallorossi. Era partita molto bene la Roma, per certi versi sorprendendo il Siviglia pluri decorato in EL. Inevitabile il calo nella ripresa dove il Siviglia ha preso possesso del gioco, dopo che le energie romaniste erano inevitabilmente calate.
Mourinho schiera Dybala dal 1′, mossa che alla lunga si è rivelata azzardata perché i capitolini sono arrivati senza rigoristi al momento decisivo.
Discutibile,in tal senso, la scelta di far calciare Mancini ed Ibanez dagli undici metri, con i ferri da stiro che si ritrovano al posto dei piedi.
Arbitro pessimo, che grazia per 3 volte gli spagnoli ed incide pesantemente sull’.esito finale del match.
Indecifrabile il futuro sulla panchina giallorossa, probabile avvicendamento di Mourinho con Trap e Rocca subito.

il ghiro

Scusa @Nathan, tu dici “Inevitabile il calo nella ripresa dove il Siviglia ha preso possesso del gioco, dopo che le energie romaniste erano inevitabilmente calate”. Mi spieghi il perchè di questo inevitabile calo di energie, la Roma in perenne difesa dovrebbe spendere meno energie di un Siviglia alla ricerca costante di costruire una parvenza di gioco offensivo. Ma se sbaglio mi corrigerete. La preparazione fisica per una partita di finale dovrebbe essere ottimale da entrambe le parti. O no?

Nathan

Ciao Ghiro, nello scusarmi per l’uso ravvicinato nella stessa frase di inevitabile ed inevitabilmente, volevo soltanto ricordare che la Roma è arrivata alla finale abbastanza malmessa.
La preparazione alla gara sarà stata anche ottimale ma molti giocatori romanisti erano in precarie condizioni fisiche, mi riferisco, ad esempio, ad Abraham e Dybala ma anche a Wjnaldum.
Se aggiungi che Smalling, il migliore in campo, è stato recuperato proprio per giocare contro il Siviglia e che Spinazzola e Pellegrini non hanno i 90′ nelle gambe, credo sia facile comprendere il senso del mio discorso.
Mourinho ha rischiato il tutto per tutto, schierando l’unico giocatore offensivo di livello internazionale che ha in rosa dall’inizio ed il gol di Dybala lo ha ripagato. Purtroppo l’argentino al 60′ non ne aveva più e giocare con Belotti non è affatto la stessa cosa.
Per rispondere alla tua domanda, non è detto che giocare tutti in difesa comporti minor dispendio di energie. Il Siviglia ha fatto muovere la difesa giallorossa, che si è ben comportata, causando un dispendio energetico notevole.

alberto_ol

Fuori tema.

Bella serata per il calcio giovanile italiano.
La nazianole under 20 batte gi inglesi e si qualifica ai quarti.
Segnano Baldanzi e il solito Casadei.
Sabato incontrano la Colombia che si è sbarazzata facilmente della Slovacchia.
Speriamo bene.

Eliminazione a sorpresa dell’Argentina, padrona di casa e grande favorita, da parte della Nigeria.

Modifica il 1 anno fa da alberto_ol
Waters

Ot Tennis

Incredibile sconfitta di Sinner contro il carneade chi era costui, Altmaier, numero 100 e oltre al mondo, come sempre non mi sbaglio, l’altoatesino è una mezza sera tendente ad arrivare completa, come scrissi tempo fa è già un miracolo se arriva alla carriera di Berrettini.
Oggi ha avuto un match point nel quarto set, attacco quasi vincente, il tedesco ha alzato la pallina per disperazione ed è arrivata nella metà del campo di Sinner, il quale ha pensato bene invece di fare un buco per 🌎terra di rimetterla addosso al tedesco che l’ha ribattuta con l’aiuto del nastro facendo punto, da li è cambiata la partita…pessimo pessimo

Salud

Tiziano

Un buonissimo primo tempo della Roma non è bastato a compiere l’impresa.
Mou ha toppato i cambi e la scelta nella ripresa di abbassare la squadra ha dato modo agli spagnoli di imporre il proprio gioco per il resto della partita e praticare lo sport che preferiscono: buttare decine di cross in area avversaria.
Fermo restando che l’arbitraggio è stato mediocre, francamente dal secondo allenatore più pagato della serie A (e il più titolato) mi aspetto di più di una panchina continuamente aizzata e la piagnucolada giustificazionista di ieri, ancor peggio se ripenso che la Roma ha seguito il medesimo copione di ieri sera per l’intera stagione prendendo goal beffa quando cercava di portare a casa il risultato massimo con il passivo minimo.
Spiace per la Roma ma Mou, a cui voglio sportivamente bene, si deve dare una rinfrescata culturale visti i tempi che corrono e rispettare i suoi tifosi (assurde le menate sulla rosa non all’altezza in tempi in cui gli allenatori sono pagati profumatamente anche per valorizzare i giocatori).

Ps: sfottere sul web Dybala (che ha pure segnato) è proprio da sfigati

Modifica il 1 anno fa da Tiziano
comevolevasidimostrare

👍

inox

Buongiorno Fabrizio

Il sole c’è sempre di mezzo. A proposito della delusione dei romanisti e l’attesa degli interisti e fiorentini. Fin da subito parto male. Seguo Rutelli, ricordi Francesco Rutelli? E il suo sole che ride? Antiprete e antipapista da urlo, anti atlantista dopo, sposato in chiesa e filo americano da vomito. Sua moglie piazzata in tv. Seguo i radicali: battaglie aborto divorzio tutto giusto poi li scopri filo israeliani da vomito. Il residuato bellico della Bonino, la protesi posticcia di ciò che rimane. Non contento, una volta caduto il muro, la fine del comunismo sovietico e non ti vuoi schierare con chi lo vuoi rifondare? Prime votazioni nazionali, risultato lusinghiero e finisce tutto nel kashmir di Bertinotti e nei suoi salotti borghesi. In ultimo ma non per ultimo, il sole ingannatore perfetto di questo ultimo decennio: M5S.  Tutto questo, Fabrizio, per dire cosa? Nella sport come nella vita bisogna comprendere  ciò che accade, il perché e il come uscirne o entrarne. Il Siviglia è più forte della Roma, non nettamente ma più forte. Più abituato a certe partite. Molti giocatori romanisti non sono all’altezza di giocare questa finale. Senza attacco, Pellegrini e Cristante al limite, difesa scarsa e non c’è niente da fare. Senza gioco e non arrivare mai a tre passaggi di fila. Perdi. Poi si può anche dire che l’arbitro e ci sta, da inglese, un perfetto cazzaro. Lamela e Raktic dovevano essere ammoniti per la seconda volta ed espulsi. I due, il croato un fine dicitore di calcio, hanno anche battuto e segnato i rigori. Cambia poco. Quando si dice l’Inter è in finale e questo è già tanto, deve esserlo veramente. Poi vorresti vincere e allora strizzi il sedere e attendi. Certo, è  bello pensare che a punire i più  odiati del globo, sia Lukaku. Col Siviglia suo il beffardo autogoal, tre anni fa. Gli inglesi che lo sputtanano a manetta. Ieri sera, Mancini autogoal e il Siviglia vince. E ci rimani male di brutto. Presagi. Sempre che sia possibile Inter, se perdi, ti amerò ancora di più. Se vinci, lo so, per noi è normale fare imprese. Perché di questo si tratta. Certo più voli in alto, più dolorosa è la possibile caduta.  A giorni seguiranno istruzioni per serratura stagna del culetto. Al tempo, volta per volta, Rutelli e poi Pannella e poi Bertinotti e Grillo fiaccanti delusioni. Ora nemmeno rumente. Non mi sono certo fermato. Una sconfitta come una vittoria in più o in meno, non cambiano e non fermano il cammino. Siamo solo all’inizio. Di stronzi a miliardi che fanno la solitudine c’è ne sono a bizzeffe: moltissimo bene Maestro Fabrizio.

comevolevasidimostrare

Più che d’accordo sulla disamina della partita. Mi è difficile deglutire il tuo minestrone Rutelli- Bertinotti-Pannella-Grillo- Conte, che ritengo nell’ordine:
un sognatore poco astuto- un dei peggiori “delinquenti” politici- un tabagista fannullone ed esibizionista- un comico di terza serie cui è scoppiato in mano il balocco – colui che dopo aver distrutto il pollaio della Sx sorride alla Melona Romana.
Auguri alla tua Inter

Waters

Concordo, però a Pannella va riconosciuto il fatto che con la politica non si è arricchito,anzi, ci ha rimesso dei soldi, lo so per certo. E questo gli va riconosciuto al di la dei difetti che aveva, il peggio di tutti e stato senza dubbio Bertinotti…

Salud.

2econdo me

Del nipote di Gianni Letta non diciamo niente?

inox

Ciao 2econdo me. No, il nipote di Letta no, non ho avuto la sfortuna. Di alcune mogli di leader invece ho avuto la sfortuna. Per dire: la signora Bertinotti, in un paio di circostanze, sarebbe dovuta venire in La Spezia con il marito. Non potè presenziare perchè affetta da una fastidiosa otite. Altrove, nei palazzi romani, pare non risentire di quei disturbi quantomeno, le risultavano sopportabili. Si, lo so, discorsi a capocchia a random. Oggi ne sentirai a bizzeffe. Porta pazienza.

Leo 62

Maddai… la signora Bertinotti ci ho pure lavorato insieme per un certo periodo una trentina di anni fa ( anche trentadue… ) ed ho conosciuto pure lui alla CGIL, simpatizzavamo per essere tutti e due del Milan e per essere contro la Coca Cola ed a favore del Chinotto, oltre che anti-americani ed anti-comunisti…

convenevole da prato al secolo Nicola Romanoo

Finalmente le geremiadi e i smoccolamenti lasciano il posto al calcio giocato, una Roma sfortunata e coi consueti limiti perde ai rigori la lunghissima finale, come al solito inconsistenti gli attaccanti,l’unico che dà il contributo alla causa è Paolino,fino a che ce la fa e visibilmente non al meglio, ancorchè tartassato dai leali oltrechè simpaticissimi avversari, con l’arbitro che lascia fare e che per un bel pò ammonisce solo i romanisti , gli altri, Spinazzola non incide mai , se salta il primo, gliela leva il secondo ,oppure sbaglia il passaggio o il cross e commette pure parecchi falli che poteva risparmiarsi,lui Abrahm e Belotti si pappano un’occasione a testa davanti al portiere e poco o null’altro, certo dovessimo sostituire Osimhen con l’inglese faremmo un’affare storico , bene la difesa a parte l’autogol, che concede il minimo sindacale, il Siviglia non pare niente di eccezzionale, hanno fatto una gran mole di gioco e tirato in porta credo un paio di volte, superabili senz’altro in difesa ma ci vorrebbe un’attacco degno di questo nome, fattostà che anche stavolta con un’autogol , come con l’Inter si portano a casa la coppa . Bella Roma per 45 minuti ,poi nel recupero si fa schiacciare troppo ,idem nel secondo tempo e batti e ribatti prende il pareggio, le sostituzioni rinforzano gli spagnoli e indeboliscono i nostri, al riguardo veramente negativa la prova di Winaldum, comunque arrivare ai rigori e’ pur di lode degno, certo almeno Mancini un pò meno centrale poteva tirarlo, comunque ci sta, onore alla Roma, che in finale ci è arrivata, non ci stanno secondo me in questi tempi di tragedie e sciagure le lacrime, ma siamo uomini o caporali ? .

comevolevasidimostrare

Con più rossi che gialli, non sareste qui a frignare.

Nicola Romano

Non capisco cosa vuoi dimostrare.

Bob Aka Utente11880

Noto come l’odore del sangue esercita sempre un notevole richiamo.

redant

Magari i fumogeni e la pioggia di oggetti ad ogni calcio d’angolo avversario si potevano evitare…
Porci in finale, porci tutto l’anno.

Er Palletta

“Porci” = voce del verbo porgere (es: dobbiamo porci una domanda)?

redant

No, no, proprio da definizione della Treccani:

pòrco s. m. [lat. pŏrcŭs] (pl. m. –ci). – 1. a. (f. –a) Nome pop. del maiale domestico (v. maiale): allevare, ingrassare il p.; un branco di porciil p. grufola nel trogolo; fig., gettare le perle ai porci, fare favori o dare cose preziose a chi non le merita o non ne sa apprezzare il valore (reminiscenza evangelica, da Matteo 7, 6: neque mittatis margaritas vestras ante porcos ne forte conculcent eas pedibus suis). b. La carne del maiale macellato: un chilo di p.; il grasso del p.; p. salato, insaccato (più com., in questo senso, maiale). 2. a. Molto frequente in similitudini, con riferimento a qualità tipiche del maiale (grassezza, ingordigia, sporcizia, oziosità, ecc.): è grasso come un p.; puzzolentesudicio come un p.; mangiasi ingozza come un p.; fare la vita del p., del beato p., di chi pensa solo a mangiare e a stare in ozio. b. fig. Persona sudicia, ingorda, indolente, oppure immorale, viziosa, volgare, rozza, sboccata nel parlare, e che comunque suscita disgusto: è un p., un vecchio p.; quel p. me la deve pagare. In esclamazioni: brutto p.!«Ah porci!» esclamò Perpetua (Manzoni). c. Come espressione d’ingiuria o di spregio (anche al femm.), ha molto spesso funzione appositiva o aggettivale: questo p. governo!questa p. vitafare una p. faticacostretto a guadagnarsi da vivere in qualche p. maniera (Pirandello); fare il proprio p. comodo o i proprî p. comodi, infischiarsene degli altri; anche posposto: che tempaccio porco! Frequente in esclamazioni e imprecazioni pop. (alcune delle quali eufemistiche), oltre che in espressioni blasfeme: p. mondo!p. diavolo!p. cane!p. Giuda!porca l’oca!p. miseria!p. mattina!cominciò a imprecare «porco qui, porco là», che non la smetteva più

No, no, dalla Treccani: se aggiungimao le dichiarazioni a fine gara e il comportamento in aeroporto… ecco, direi che in Europa la Roma e i suoi tifosi ci rappresentano degnamente. Poi ci lamentiamo se siamo discriminati… qui ci sarebbero motivi veri di esclusione dalle coppe per un paio d’anni

Bombaatomica

Assegnato il primo trofeo europeo alla squadra piu meritevole, concentriamoci ora sulle prossime due finali, cioè sullo scontro Italia-Inghilterra.

Sabato 10 giugno (cazzz… sono in volo…) ad Istanbul, al cospetto del Caudillo Erdogan, il Nap… 😁😁 l’Inter farà il suo ingresso in campo per contrastare la soverchianti forze nemiche del Mancester Siti.

Mercoledi 7 giugno a Praha, la Fiorentina scenderà in campo contro quelle seghe immani del Uest Em. Ahò, non fate scherzi, eh? Non fate i soliti hoglioni bischeri 🤣🤣 Non ve fate sempre riconosce, ok? Rendeteci fieri ed orgogliosi di vestire (per una notte) la maglia viola 🤮 e gridare “daje regàààààà”.

Ahò, non vojo sentì storie!!! Bando ai campanilismi più beceri, all’odio calcistico. Siamo italiani. Dimostriamolo!!!!
La parola d’ordine deve essere una sola, chiara, indiscutibile, categorica: vincere!!!! E vinceremo!!!!! 😁😁😁

Unhalfbricking

appoggio la mozione: che l’esito finale sia lo stesso, camerata;

Bombaatomica

Che il fato ci sia propizio 👍😄

EroAdAtene

Bomba, non so la Viola che farà, io la guferó da Pisano, ma per l’Inter si mette subito bene. Arbitro sostituito e vedrete se non ci sarà un episodio con tuffo del Barella o del Toro che consentirà un Rigoletto decisivo….

Bombaatomica

Tutto fa brodo, Ate’.
L’importante è incamerare la Coppa 👍 Il Paese l’attende con ansia e trepidazione 😄

Xavier

Ma ‘ndo’ voli er 10, a Bo’, a Comacchio a compra’ l’anguille?

Bombaatomica

Torno a Roma, per festeggiare con gli amici fiorentini e interisti 😄👍

Bob Aka Utente11880

Si, con noi si è sporcato di champagne alzando 3 (TRE) trofei in pochi giorni. Chiedere in tintoria.

ROS

comment image

malandragem

voi invece una tradizione di trofei uno via l’altro da non fare in tempo a contarli eh…

ROS

…pochi ma buoni. Comunque diamo, in ogni caso, lezioni di festeggiamenti.😁🥳

Bombaatomica

Ti ricordo che il “ceceno” ha fatto da testimone alla cresima della figlia del tuo padrone….
Non so se rendo…

Bel-Ami

Finora credo di aver letto commenti da simpatizzanti o tifosi di altre squadre.
Dallo pseudo commento tecnico, alla solidarietà (pelosa o non), al dileggio, ci sta tutto.
Provo da Roma, con sguardo lontano alla deprimente FIGC fortunatamente offuscata dalla verzura di Villa Borghese e con Giovanni Sgambati (da alcuni ritenuto lo Chopin italiano) in sottofondo. Poi riprenderò a lavorare comme d’habitude.
Premessa: è la prima partita vista per intero, cercando di dominare lo stato d’ansia progressivo con debita provvista di cioccolato fondente (endorfina e sollievo alle sinapsi). amici a Budapest o all’Olimpico, io nella platonica caverna: non voglio alcuno, come un machiavelli post dadi o, più vicino, il Quasimodo autore dell’immortale ognuno sta solo sul cuor della terra, trafitto da un raggio di sole. Ed è subito sera.
Il gioco. Deprimente. Come da due anni a questa parte. Ma nell’insieme. I primi quaranta minuti mi stavano quasi riconciliando con l’idea di Mou, col detestato 3-5-2 o giù di lì. Facile, direte, con Dybala. Ma, come sanno in quel di Torino, quel piacere è di breve durata.
I giocatori. Tre di livello internazionale: Smalling, Matic e Dybala. Avrete notato che si estraniano dalle sceneggiate e dalle immonde gazzarre provocate dalla nostra panchina e adeguatamente sceneggiate da Mou, abile direttore d’orchestra. Loro GIOCANO, loro sanno stare in campo. Peccato i primi due siano stagionati, e il terzo fragile.
Gli altri, buoni giocatori, alcuni nazionali. Se messi bene in campo possono rendere. Alcuni giovani interessanti, tra cui Bove, che apprezzo per la pulizia anche estetica. L’olandese, un infiltrato, stasera (grazie Liverpool, grazie PSG de ‘sto fenomeno sfiatato e con la testa altrove).
L’allenatore. Istrione, narciso, egocentrico, se vince vince lui, se perde perdono squadra e società. Gli arbitri, il sole, la pioggia, quasi un Mazzarri international. Ha riportato i tifosi allo stadio e, abile ed intelligente Dulcamara o pifferaio di Hamelin, ha attirato a sè media, pseudo giornalisti (qui tra radio e televisioni private basta la quinta elementare) e il 90% di noi popolo bue con bandierina. Ha effettuato un repulisti degli sgraditi il primo anno, ha inserito buoni giovani (coactus tamen?). Esiti: due campionati fallimentari (il Sarri al contrario, no?), una coppetta vinta, una coppa persa.
Ha fatto il giro del campo, tra gli applausi delle folle, ma non ha partecipato alla premiazione (la prostata?). Facile farlo se vinci.
Sento dire che se ne va, e voci pinciane sussurrano Conte. E no, lui no. E allora voglio ancora Mou, il nostro Enrico IV, anche se si trasferirà a Roma sud.
La società. Ho letto, riletto ed apprezzato e sottoscritto l’immaginifica (o forse frutto di conoscenza diretta …) missiva di Dan Friedkin redatta dal ghost writer Quattroquattronovetredue (perdonami se erro nella numerazione, vado a memoria). Vista la debitoria pregressa, vista la falcidie UEFA, visto l’ovvio desiderio di monetizzare il cospicuo investimento via business (lo stadio, chedere ai residenti di Pietralata), lo scelgo millemila volte rispetto a Lotito e ADL (quest’ultimo ormai solo gestore del Napoli Calcio, come chiarito da una recente analisi del CorSera, e col cui cachet si ripaga).
L’arbitraggio. Europeo. In Italia sarebbe stato fischiato fallo su Rakitic in occasione del goal di Dybala. Sui rigori tutto può starci (sul presunto mani il controllo Var c’è stato, ve ne siete accorti, con finale check over impresso sullo schermo?). Vergin di servo encomio e di codardo oltraggio, ritengo, da perdente storico, gli strepiti in argomento alibi dei perdenti (contento Boniperti?). E, mettiamoci nei panni di Tayloro, abituato al rispetto di giocatori ed allenatori inglesi ed internazionali. Centoquaranta minuti di gazzarra nelle panchine, quarto uomo ostaggio dei vari Foti, giocatori che ad ogni fischio ti attorniano quasi fossi un Fabbri od un Serra qualsiasi. Ventidue cartellini rossi e a casa? Lasseiz faire.
Un’amichevole stretta di mano a chi avrà avuto il coraggio di arrivare alla fine di questo maldestro cahier de doleances.

Vipe

Commentaire du roi…

Leo 62

Bello, ma Sgambati lo Chopin italiano nun se po’ senti…vorebbe dì che sullo strumentale eravamo proprio pippe… però una bella trascrizione della Danza degli spiriti beati dall’Orfeo di Gluck per piano l’ha fatta. Ora… io capisco che parlare di Spiriti Beati ad un romanista oggi è come parlare di corda incasa dell’impiccato, ma insomma… ci siamo capiti.

Sergiod

👏👏👏

Xavier

Commento esemplare. Chapeau!

Quattroquattronovetredue

Ciao amico mio bello, è sempre un piacere risponderti, anche da abbacchiato come oggi. Già le premesse della partita erano per me assai fosche: due persone a me carissime e vicinissime hanno avuto guai seri, una ricoverata d’urgenza lunedì e migliorata solo ieri, l’altra tornata malconcia dal pronto soccorso durante i calci di rigore, e non aggiungo altro. Perciò la partita l’ho seguita con ragionevole distacco, con ambedue le orecchie al telefono, insieme agli stessi amici di un anno fa, dimostrando con ciò che la scaramanzia è una cazzata, cosa che peraltro già sapevo. Sulla partita avete già detto tutto, vorrei solo dire una cosa al Ghiro e alcuni altri: lo sport si basa sulla premessa che l’arbitro debba essere sempre super partes, e se anche l’allenatore di una squadra gli avesse usurpato il talamo lui dovrebbe fingere di non saperlo, ed agire di conseguenza; temo che Taylor sia molto geloso, cornuto di sicuro. Detto questo, sono lusingato come presunto ghost writer, ma sono soltanto un medico in pensione, non in ottima salute, che non va allo stadio da cinquant’anni e si limita a leggere le solite fesserie che girano, cercando di dedurne qualcosa; ti posso perciò rassicurare sul fatto che l’orrendo Antonio Conte non verrà alla Roma per lo stesso identico motivo per cui il portoghese andrà via: siamo un ristorante da 20€, il Dybala è un po’ scotto e il De Bruyne non è sul menu. Però in conclusione una cosa di cui sono convinto la dico: preferiro’ sempre giocare una finale e rischiare di perderla piuttosto che vederla giocare da altri. Io comunque mi sono divertito, belle emozioni per due anni consecutivi le ho provate, e per me va bene anche così.
Un saluto a tutti

Nicola Romano

Hai ragione , te lo dice un napolaziale che le finali europee se le sogna .

Bob Aka Utente11880

D’accordo con te caro collega, giocarsi la finale è comunque un’emozione e dovrebbe essere addirittura una gioia, se si potesse eccedere.

il ghiro

Caro numeretto, hai tutte le ragioni, mi sono lasciato andare un filo di troppo nel perculamento, se avessi dovuto subire i torti di un arbitro come Taylor mi sarei incazzato anche io come una iena, specie per l’involontario (?) scambio di persona tra Lamela e Ocampos, che ha risparmiato l’espulsione al vs ex. Il rigore per il fallo di mano si poteva dare o no, il secondo giallo a Rakitic c’era o non c’era, ma il secondo giallo a Lamela era inevitabile, mi sembra una ritorsione di un Taylor insofferente agli atteggiamenti dei giallorossi in campo e in panchina. Taylor ha già arbitrato le italiane nelle coppe, lo dovevate conoscere molto bene, andatevi a rileggere la cronaca di un Atalanta – PSG 1 – 2 (gara Champions di agosto 2020), con sei nerazzurri ammoniti e risultato ribaltato al 90′ e 93′. Stessa accoppiata: Taylor-Atwell.

Waters

Non sapevo che Taylor è il figlio del batterista dei Queen

Salud.

Crosbeef

Non hai citato il mani di Fernando (poteva almeno andare al VAR), e la doppia ammonizione a Lamela, poi si poteva pure fischiare fallo su Rakitic sapendo che poi devi fischiare tutto o quasi, se vuoi fare una disamina falla tutta

Bel-Ami

L’ho citato, e scritto che sullo schermo televisivo, dopo un paio di minuti dal mani di Fernando, è apparso in sovrimpressione “check over“. ne ho dedotto che il controllo (errato o giusto che sia) ci fosse stato. A me, oltre ad un’ansia che nno provavo da impubere, rimane comunque la soddisfazione di due finali. La Roma resta, gli uomini transitano.

Simone Ramella

Complimenti per l’analisi completa e obiettiva. Da tifoso della Juve (e della Cremonese, ma in questo caso non c’entra) rimpiango ancora il mancato rinnovo di Dybala, che sarà anche propenso agli infortuni ma i piedi buoni ce li ha davvero. Sostituirlo con Pogba e Di Maria, reduci da stagioni passate più in infermeria che in campo, è stata una delle tante genialate della precedente dirigenza bianconera. Il suo gol di ieri mi ha fatto molto piacere, anche se alla fine non è bastato per vincere. Vivendo a Roma, l’unico aspetto positivo della sconfitta dei giallorossi è che questa settimana si riuscirà a dormire. Ho ancora nelle orecchie il rumore dei festeggiamenti dell’ultimo scudetto… Dopo aver tifato Roma, il 10 giugno farò altrettanto con l’Inter. In passato non ero così magnanimo, ma mi piace l’idea di Davide che vince contro Golia.

Bob Aka Utente11880

Mi sembra cosa saggia e giusta. Se poi ci porti pure fortuna tanto meglio.

Fulvio Terzappi

Mi è bastata la citazione della lettera a Francesco Vettori,
per capire che – proseguendo nella lettura – sarei caduto nel più profondo dei bias
e nella totale condivisione di concetti esemplari, quanto minoritari

Ma stai sicuro:

Caleranno presto ad accusarTi di essere tutt’altro che giallorosso
Quasi sicuramente gobbo trolleggiante

Il mattino ha loro in Bocca

bravo. Ho visto la tua stessa partita.

Bombaatomica

Ottima disamina, corretta, onesta, super partes.
Com’è finita la gara? 😂😂😂

Quattroquattronovetredue

Ma bomba o non bomba
Siamo arrivati in finale
Malgrado voi

Bel-Ami

Devi ancora vederne la registrazione causa fuso orario? Non intendo rovinarti la sorpresa … 😂

Laura

Ieri sono arrivata a Santiago de Compostela. A differenza de La Coruna qui non c’è particolare interesse per le vicende calcistiche anche perché c’è una presenza massiccia di nazionalità diverse ( ieri a cena ero tra un gruppo di tedeschi e uno di inglesi). Mi son ridotta a sentire la partita ( che almeno sui canali che avevo disponibili non era in chiaro) ma dopo 45 minuti passati a sentire 4 commentatori che si parlavano sopra mi sono addormentata. Delle polemiche arbitrali e degli insulti del Mou nei garage all’ arbitro ne sono venuta a conoscenza leggendo i giornali italiani, il tg mattutino qui non ne ha fatto cenno. Mi spiace per Paolino, le finali evidentemente non gli danno grande “gioia”.

alberto_ol

Quest’anno Paolino ha vinto la finale più importante per un calciatore e ha pure messo dentro il rigore.
Non si può lamentare.

Solo le finali con i club non gli sono andate bene.
A 30 anni poi potrebbe anche smettere di piangere ogni volta, è un ometto ormai.

alledoG

Santiago di Compostela non ha sortito effetti, ritenta a Medjugorje.

Laura

Ci riprovo, vediamo se il tuo amico moderatore questa volta la passa ( il signore che non fa il vigile urbano, o meglio il signore che lo fa solo in alcuni casi). Per tua sfortuna non esiste santo, santuario, luogo di spiritualità che potrebbe mai farti del bene visto come sei ridotto. Per il cambio ossessivo di nick name forse uno psichiatra potrebbe giovarti ( forse), per il resto…mah.

Bob Aka Utente11880

Quindi sta facendo il Cammino di Santiago ? E’ veramente un’esperienza notevole.

Laura

Si Bob , ho legato la presenza in Spagna per lavoro a un pezzo di cammino e devo dire che sono felice. Un caro saluto.

Bob Aka Utente11880

Ricordo a Santiago la gioia di chi aveva completato il cammino (anche di chi chiosava: “l’anno prossimo però in Sardegna”), che rendeva ancora più straordinaria l’atmosfera

Bombaatomica

Lauretta, sei addirittura arrivata a Santiago de Compostela per perorare la causa della Juventus?

Ma potevi anda’ qui ar Divino Amore 😂😄

Laura

Era già pieno di laziali Bomba, qua ero certa di non trovarne🤣🤣

cipralex

Bella lotta tra Walter e il sedicenne.

2010 nessuno

Ahh Roma, peccato! Ti sei battuta fino alla fine, ma purtroppo infortuni e mancanza di riserve all’altezza ti ha impedito di vincere. Adesso chiunque delle nostre squadre capitasse in EL dovrebbe farsene un dovere di eliminare il Siviglia, sono dei presuntuosi che vanno rimessi al loro posto.

Unhalfbricking

prima bisogna eliminarla dalla CL, credo;
quanto alla presunzione penso che poggi su una base abbastanza solida;
cmq la Roma non ha affatto sfigurato e quando si va ai rigori per me le squadre pari sono;

Leo 62

Le Finali ai Rigori la Roma poprio non le vince… comincia ad essere quasi una prova, e già aveva fatto tanto ad arrivare fino ai rigori, considerato lo stato psicofisico di alcuni giocatori importanti, che iniziano bene ma poi spariscono ( soprattutto Matic benissimo fino al gol ).
Il catenaccione del portoghese funziona bene ( e prima della partita ero abbastanza ottimista ) e nel primo tempo la Roma sta messa in campo meglio del Siviglia che va solo a folate, la logica è quella di giocarsi subito il Jolly Dybala, provare ad andare in vantaggio e gestirlo fino alla fine alzando le barricate stile Comune di Parigi. Il gioco sembra risucire e su un contrasto a centrocampo con la squadra alta la mette dentro proprio l’argentino.
Da quel momento però la squadra si abbassa troppo, e il gol è solo questione di tempo… prima il palo di Rakitic, poi nel secondo tempo l’autogol di “sciagura” Mancini, uno dei giocatori più stupidi di tutti i tempi… a quel punto si tratta solo di trovare la giocata episodica perché alla lunga ne avrebbe di più il Siviglia… ci va vicino Abraham ( deludente ) e Belotti ( nullo ) ma ci va vicino pure il Siviglia cui viene tolto un rigore già concesso e che sembrava esserci. Più passa il tempo e più la Roma gioca sui nervi, ma ai rigori ci arriva… non capisco perché far tirare Mancini ed Ibanez nella prima serie, ma probabilmente come 39 anni prima qualcuno non se l’è sentita.
Complimenti alla Roma per essere arrivata a questa Finale l’anno dopo aver vinto la Conference, portare il Siviglia, che ne aveva vinte sei, ai rigori non è stato poco. Il Portoghese ( che tatticamente ha certo dei meriti se può giocare all’italiana, ed è sempre un ottimo motivatore ) si prende la scena alla fine, come fa sempre, ma qualcosa di meglio a livello di gioco ( veramente osceno… ) a Roma si potrà vedere solo quando questo patetico ed invecchiato commediante se ne sarà andato.
Come ho sempre detto invece di dare 7 milioni all’allenatore, utilizzali per pagare giocatori più forti, altrimenti fai solo spettacolo e tante parole… e con questo sono 5 anni che la Roma non entra in Champions, ed ora andrà preso un altro allenatore, in concorrenza con il Napoli… altro anno di passaggio in arrivo.

Waters

” patetico ed invecchiato commediante”, per prendere qualche like dai gobbi?
Riprenditi e torna il vecchio Leo,quello che duellava col fioretto e non col bazooka, con garbo ed ironia, abbi pazienza…

Salud.

Leo 62

Sinceramente Andrea, proprio volendo usare il fioretto, meglio di “patetico ed invecchiato commediante” per JM non riesco a trovare,… incanutito, co’la panzetta ed uno sguardo da pesce fracico che viene fuori quando ti vuole guardare male … avessi voluto usare il bazooka avrei detto: “ruttante pagliaccio da circo di terza categoria che oramai fa ridere solo se si cala i pantaloni… per quello che dice e come lo dice non è buono più nemmeno per l’avanspettacolo” … abbi pazienza…

Salud

Modifica il 1 anno fa da Leo 62
Bob Aka Utente11880

Sai che con la squadra che ha, i risultati che ha ottenuto quest’anno non mi sembrano patetici ?

Leo 62

Si Bob, ma in Campionato è fuori dalla Champions per il secondo anno su due… Ok l’Europa League, dove se l’è giocata all’italiana, ma che uno che fa il lavoro che potrebbe fare Ranieri al suo posto, con poche variazioni, e molto più garbo nelle relazioni umane, ci prenda sopra pure 7 Milioni mi sembra più che altro una gran paraculata… l’unica cosa che mi sembra abbia portato alla Roma per 14 Milioni è una tendenza all’isteria che nemmeno nell’Elektra di Richard Strauss… Non so se conosci le Avventure di Asterix… JM mi sembra il protagonista di Asterix e la Zizzania…

Bob Aka Utente11880

D’altronde con la maglia della Roma “sponsorizzata” SPQR che ti aspettavi se non Asterix ?
Sono Pazzi Questi Romani …

Bob Aka Utente11880

Caro vecchio Asterx, ma anche Obelix però

commentanonimo

Il calcio non è una certezza però che la Roma non sia all’altezza del Siviglia come squadra non so se lo possiamo dire con certezza. A me sembra di avere letto che prima di questo Mister, il Siviglia fosse in zona retrocessione e che questo Mister li abbia portati ad essere la terza squadra della Liga. In A dall’arrivo di Mou la Roma non mi pare sia veramente migliorata. Forse con un impianto di gioco migliore questa Roma poteva fare di più? Non lo so, ma non darei per scontato che Mourinho abbia tolto invece che dare alla squadra.
Mi sembra che il gioco di Mou, come quello di Allegri sia però più basato sulla fase difensiva e motivazionale che su quella organizzativa. La mia impressione che viene dalla vita professionale è che se hai un gruppo che non è fatto di lavoratori indipendenti, la fase organizzativa diventa critica per portare a termine un progetto. La organizzazione del gioco di Mou vi sembra comparabile a quella di Spalletti o Inzaghi, o addirittura Sarri? O più vicina al concetto di Allegri che si allena solo la testa? Insomma per quanto lo pagano, direi che Mou fa abbastanza poco.

Bob Aka Utente11880

Mou è sempre stato un istrione, che è diverso da pagliaccio. Ti ricorderai il gesto delle manette … ma è anche un modo per compattare la squadra, creando un nemico e un assedio a cui resistere. Può piacere o no ma i risultati li ha portati, molto più di altri.
Adesso puo’ anche essere in fase calante, tant’è (senza offesa per nessuno) che allena la Roma e non il MCI, e quindi gli atteggiamenti istrionici si notano di più in assenza di risultati eclatanti, tipo triplete…
Chissà, se l’ultimo tiro fosse finito in rete e non sulla traversa, magari adesso si parlerebbe di lui come di un grande e non di un poveraccio …
D’altronde: Ford Transit Gloria Guida …

Leo 62

Assolutamente d’accordo con la tua analisi, comparato ai Siviglia che hanno vinto le precedenti edizioni di UEFA/EL questo è nettamente quello più scarso… basti pensare che è migliorato molto quando sono entrati due scarti del Campionato italiano come Lamela e Suso… poi c’era pure Ocampos…io non dico che ero convinto che la Roma ce la facesse, ma la consideravo la chance migliore tra le italiane….

malandragem

Non ho visto la partita ma sono sicuro che di tutti quei rigori finali per il Siviglia non ce n’era nemmeno uno

anacleto sarcazzo

che poi a ben guardare prima dei tempi supplementari gli unici gol li aveva fatti tutta la roma!1!

Waters

Ma stai tutto il giorno su Internet a cercare di riciclare battute scritte da altri?
Che fra le altre cose non fanno neppure ridere?

Salud.

anacleto sarcazzo

nervosetto eh?

Modifica il 1 anno fa da anacleto sarcazzo
Waters

Io?
Assolutamente no…diciamo che auspico l’arrivo del 10 giugno perché ormai non ne posso più 😀…per un tifoso interista è stata un annata stressante ed esaltante,a dire il vero, ma ormai ho rotto gli ormeggi e vada come vada, bene per il City che se la merita tutta…

Salud.

Antonio Trilussa

Sta a fa’ er cinese

alledoG

ormai il malandra usa una tastiera braille

malandragem

Quando sei così miserabile e sfigherrimo che ciò che ti eccita è pensare agli altri con problemi di salute o augurarli.

Al multisfigherrimo re dei mentecatti non viene nemmeno il dubbio che potrei davvero essere cieco o ipovedente o in procinto di diventarlo…e se anche gli viene, è qualcosa che trova divertente.

Guarda che bella gente ti scodinzola intorno, waterz, confidando di ricevere da te approvazione come già in passato.

alledoG

tu ha un bidone della spazzatura al posto del cuore e non sei ipovedente, sei solo un po’ scemo infatti la mia era una battuta meno cattiva delle tue sclerate ormai diventate la macchietta del blog.

Modifica il 1 anno fa da alledoG
RM28

Senti chi parla, quello che ad ogni cognome ripete “ma è parente di X?”
Tu fai proprio sganasciare, invece.

Il mattino ha loro in Bocca

come fai a sapere che ci sta tutto il giorno?

ConteOliver

e ci starà pure lui.. 😉

Il mattino ha loro in Bocca

si, ma lui con delle battute che ti si leva il bellico..deh!

malandragem

Di chi starei riciclando cosa, di grazia?

Waterz è inutile che cerchi rivalsa in questo modo dalle brutte figure che ti faccio fare ogni volta che tenti di rispondere alle mie repliche alle tue scemenze.

Ti devo ricordare e linkare le numerose occasioni in cui tu hai postato qui spacciando come tue battute di altri e venendo sgamato al volo (va da sé) o stai schiscio da solo di tua sponte?

Unhalfbricking

su, ha smesso di spacciare anagrammi, è già qualcosa;
e riconoscere di non poter far battute di livello superiore all’asilo e rivolgersi al web è indice di modestia;
eppoi ricordati: è un signore -l’ha detto lui;

Obizzo da Montegarullo

Peccato.. Ma la Roma ha troppo pochi giocatori di un livello accettabile in una competizione come la Coppa Uefa (vabbe’ il nome…).
L’arbitro, ieri sera indubbio protagonista: sui rigori niente da dire, né di qua né di la secondo me, per il resto abbastanza balbettante, non so più quanti ammoniti ha fatto (credo che tra campo e panchina siamo vicini alla ventina senza un espulso…) non riuscendo comunque frenare certe indegne gazzarre, il secondo tempo tempo supplementare è stato una farsa e almeno uno del Siviglia andava espulso (la gomitata è stata netta).
Oddìo, la partita era sicuramente molto rognosa e nessuno in campo e fuori gli ha dato mano, non ha avuto un’influenza diretta sul risultato ma possiamo dire che si sono visti arbitraggi migliori?

Waters

Non è sloveno?

Salud.

scotland16

esatto, sloveno Waters ….ma a molti , forse per scherzo piace dileggiare; tra la’altro se uno sloveno e’ ceceno (altra religione pure), un italiano potrebbe essere…..chesso’ yemenita…per dileggiarlo

273
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x