Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Stai bloccando le Ads!!!

Ciao, un po’ di pubblicità a te non costa nulla, a noi consente di ammortizzare almeno in parte i costi di Bloooog! e mantenerlo attivo. Per favore disattiva l’estensione che blocca gli annunci e poi ricarica la pagina.
Grazie da Bloooog!, il tuo Bar Sport.

SERIE A, 32a giornata La Salernitana con Dia manda di traverso al Napoli la festa scudetto. La squadra di Spalletti aveva avuto l’assist giusto dall’Inter e al gol di Olivera si pensava che davvero fosse fatta per il terzo scudetto. Ma non si erano fatto i conti con la squadra di Sousa (9 partite senza perdere) che aveva il dente avvelenato per la storia dello spostamento della partita. Presto pronta la risposta dei tifosi napoletani ormai già in strada: “Meglio così, si allunga la festa!”. Ma intanto a festeggiare in piazza sono andati i tifosi della Salernitana… – ⚽ – La Juventus continua a non vincere e a giocare tra episodi grotteschi. A Bologna non funziona il Var, e il rigore fischiato a favore di Orsolini è contestatissimo. Milik, scelto al posto di Vlahovic, fa gol ma dopo aver sbagliato un rigore clamorosamente. Fa un ridicolo saltello e spedisce la palla nelle braccia di Skorupski. E Allegri è chiarissimo: “Ma tira forte nell’angolo, no?” Insomma manco Zaza agli Europei in Francia… – ⚽ – La lotta per la Champions League è una classifica densa come il piombo: Lazio 61, Juventus 60, Inter, Milan e Roma 57, Atalanta 55. Sei squadre per tre posti. – ⚽ – L’Inter fa al Napoli il regalo del match ball scudetto (sprecato). Ma soprattutto fa un grande regalo a Inzaghi e a se stessa, rimettendosi in carreggiata per la corsa alla Champions League. Dopo il brivido del gol di Felipe Anderson, l’allenatore ex biancoceleste, gioca le carte Lautaro e Gosens che risultano determinanti per la vittoria.  Con sei giornate ancora davanti, può davvero succedere di tutto. – La sfida per un posto in Champions League tra Roma e Milan è tutta una paura di perdere, rari tiri in porta e poco calcio. Leao fa poco e Dybala se ne sta in panchina. Tutto fermo insomma fino alla fiammata finale in pieno recupero. Gol di Abraham e risposta subito dopo di Saelemaekers. Mourinho si rammarica “Due punti perduti per noi”, e Pioli gli risponde “Sono due punti perduti anche per noi”, Insomma tanta noia e 4 punti persi in una partita sola… – ⚽ – Mercoledì si torna in campo per la 33a, avanti senza tregua.

SERIE A 2022-2023

GIORNATA N. 32

Venerdì 28 aprile 2023

Lecce – Udinese 1-0

(62′ Strefezza L)

Spezia – Monza 0-2

(21′ Ciurria M, 90’+3′ Carlos Augusto M)

Sabato 29 aprile 2023

Roma – Milan 1-1

(90’+3 Abraham R, 90’+7′ Saelemaekers M)

Torino – Atalanta 1-2

(34′ Zappacosta A, 75′ Sanabria T, 88′ Zapata A)

Domenica 30 aprile 2023

Inter – Lazio 3-1

(30′ Felipe Anderson L, 77′ Lautaro I, 83′ Gosens I, 90′ Lautaro I)

Cremonese – Verona 1-1

(9′ Okereke C, 75′ Verdi V)

Napoli – Salernitana 1-1

(62′ Olivera N, 84′ Dia S)

Sassuolo – Empoli 2-1

(11′ Cambiaghi E, 82′ Berardi S, 90’+7′ Berardi rig. S)

Fiorentina – Sampdoria 5-0

(45’+2′ Castrovilli F, 62′ Dodò F, 68′ Duncan F, 76′ Kouamé F, 88′ Terzic F)

Bologna – Juventus 1-1

(10′ Orsolini rig. B, 60′ Milik J)

***

CLASSIFICA

Napoli 79 (32), Lazio 61 (32), Juventus 60 (32), Inter 57 (32), Milan 57 (32), Roma 57 (32), Atalanta 55 (32), Fiorentina 45 (32), Bologna 45 (32), Monza 44 (32), Sassuolo 43 (32),  Torino 42 (32), Udinese 42 (32),   Salernitana 34 (32), Empoli 32 (32), Lecce 31 (32), Spezia 27 (32), Verona 27 (32), Cremonese 20 (32), Sampdoria 17 (32).

PROSSIMO TURNO

GIORNATA N. 33

Mercoledì 3 maggio 2023

Juventus – Lecce 18.00

Atalanta – Spezia 18.00

Sampdoria – Torino 18.00

Salernitana – Fiorentina 18.00

Monza – Roma 21.00

Lazio – Sassuolo 21.00

Milan – Cremonese 21.00

Verona – Inter 21.00

Giovedì 4 maggio 2023

Empoli – Bologna 20.45

Udinese – Napoli 20.45

***

Napoli, la festa s’allunga

Il Napoli ha mancato clamorosamente l’assist di Lautaro e di Gosens, una volta che l’Inter ha fatto il suo dovere, la squadra di Spalletti è incappata nel dispetto della Salernitana. Che nel tira e molla del “si gioca di sabato”, “no si gioca di domenica” si era molto indispettita di non essere stata affatto consultata e così ha giocato con ancor più tigna, pensando al proprio interesse, e cioè la salvezza. E pensando anche a restituire la pariglia al Napoli con una certa perfidia.

E così mentre il mondo veniva giù al gol di Olivera, altrettanto la secchiata d’acqua gelata tirata da Dia “E’ stata la mano di Dia” ha scalato immediatamente i social – spegneva subito la festa scudetto ormai iniziata sia al Maradona che per le strade di Napoli. Direi ovunque.

Non c’è da dire molto di più se non disquisire sull’evidente sindrome del braccino del tennista o del ciclista in fuga che sente le gambe tremendamente pesanti a un chilometro dall’arrivo. Il Napoli da qualche settimana ha frenato con tutta evidenza, Tra campionato e Champions League fanno quattro partite senza vincere. Ha talmente tanto vantaggio, il Napoli, che può scialacquare punti e godersela finché vuole. E avanti con i dibattiti su come vincere questo scudetto: con il +18 di vantaggio sulla Lazio e il calendario così come è adesso (Udinese-Napoli giovedì alle 20,45), ci sarebbe anche la possibilità, per il Napoli, di vincere lo scudetto in albergo.

Gente già in strada a migliaia, città impazzita, allenatore e squadra hanno subito trovato il modo per esorcizzare la delusione. “Meglio così, vuol dire che allungheremo la festa”. E infatti tutti in allegria tra striscioni, bandiere, cartonati dei giocatori, altarini di Maradona, pizza, birra e spritz a gogo per questi notti infinite. Vai a vedere che alla fine ‘sto scudetto si fa pure desiderare…

Juventus, il monitor non funziona e l’arbitro si affida al Var senza vedere nulla. Milik si mette a fare Zaza

La Juventus continua a non vincere e le sue partite hanno anche aspetti grotteschi, per sua colpa e anche no. Il Var – o meglio il monitor dell’arbitro, perché alla regia di Lissone funziona tutto – si sfascia, e dunque l’arbitro si affida alla provvidenza auricolare sui casi da rigore. Quello del vantaggio del Bologna è contestatissimo dai bianconeri, visto che Orsolini fa fallo prima di riceverne uno in area. Ma il monitor è in black out e il Var giudica solo l’ultima parte dell’azione. Il caso è molto singolare, su episodi così importanti è sostanzialmente la regia di Lissone a decidere e non l’arbitro che sta in campo. In questi casi non potendo dare all’aribitro l’ausilio della moviola in campo, si dovrebbe tornare all’antico e decidere con i soli occhi dell’arbitro e dei guardalinee. Ma ormai il meccanismo regolamentare è sostanzialmente una macchina che di stritola.

  Milik, scelto per sostituire l’impresentabile Vlahovic,  lo vuole fare strano e sfodera un rigore che manco Zaza agli Europei in Francia, un saltello da ballerino e oplà il pallone tirato in bocca a Skorupski, grande protagonista della partita col Bologna. Allegri non ha gradito anche se stavolta lo ha detto col sorriso in faccia e non con la rabbia che lo assale in questo periodo. “E’ un momento troppo importante, in questi casi si mira all’angolo e si tira forte”. Difficile stavolta non condividere. Morale fa 1-1 e la qualificazione alla Champions League è una scommessa per ben sei squadre.

Lotta Champions densa come il piombo 

Una classifica pesante come il piombo, la lotta Champions League è ormai una conquista del terreno metro per metro. Mentre Roma e Milan si annullano con gol che arrivano solo nel recupero, e con Mourinho e Pioli che lamentano di aver perso entrambi due punti, Atalanta e Inter avanzano pesantemente da sotto. L’Inter si è data uno scossone nell’orgoglio, stavolta Inzaghi è più stratega che pasticcione e gli ingressi in campo di Lautaro e Gosens gli valgono la vittoria della Lazio.

  Sono i gol che spianano la strada allo scudetto del Napoli certo – anche se poi spreca malamente il match ball servito –  ma ben più egoisticamente egoisticamente per i nerazzurri, che in campionato finora ne avevano combinate di cotte e di crude, sono i gol che rimettono in carreggiata l’Inter sulla strada della conquista del posto in Champions League.

  L’assurdo o l’imbarazzo di questa situazione è che la Champions League l’Inter potrebbe incredibilmente vincerla – passando ovviamente attraverso il derby di semifinale col Milan e la finale di Istanbul – ma anche che potrebbe non qualificarsi per la prossima. Inzaghi si sta aggrappando sempre più forte alla panchina che volevano sfilargli da sotto il sedere. Anche se la classifica al momento non dà certezze a nessuno: Lazio 61, Juventus 60, Inter, Milan e Roma 57, Atalanta 57. Tre squadre da scegliere fra queste, con sei giornate ancora da giocare. Può veramente succedere di tutto.

 

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

SINTESI

SERIE A, 32a giornata La Salernitana con Dia manda di traverso al Napoli la festa scudetto. La squadra di Spalletti aveva avuto l’assist giusto dall’Inter e al gol di Olivera si pensava che davvero fosse fatta per il terzo scudetto. Ma non si erano fatto i conti con la squadra di Sousa (9 partite senza perdere) che aveva il dente avvelenato per la storia dello spostamento della partita. Presto pronta la risposta dei tifosi napoletani ormai già in strada: “Meglio così, si allunga la festa!”. Ma intanto a festeggiare in piazza sono andati i tifosi della Salernitana… – ⚽ – La Juventus continua a non vincere e a giocare tra episodi grotteschi. A Bologna non funziona il Var, e il rigore fischiato a favore di Orsolini è contestatissimo. Milik, scelto al posto di Vlahovic, fa gol ma dopo aver sbagliato un rigore clamorosamente. Fa un ridicolo saltello e spedisce la palla nelle braccia di Skorupski. E Allegri è chiarissimo: “Ma tira forte nell’angolo, no?” Insomma manco Zaza agli Europei in Francia… – ⚽ – La lotta per la Champions League è una classifica densa come il piombo: Lazio 61, Juventus 60, Inter, Milan e Roma 57, Atalanta 55. Sei squadre per tre posti. – ⚽ – L’Inter fa al Napoli il regalo del match ball scudetto (sprecato). Ma soprattutto fa un grande regalo a Inzaghi e a se stessa, rimettendosi in carreggiata per la corsa alla Champions League. Dopo il brivido del gol di Felipe Anderson, l’allenatore ex biancoceleste, gioca le carte Lautaro e Gosens che risultano determinanti per la vittoria.  Con sei giornate ancora davanti, può davvero succedere di tutto. – La sfida per un posto in Champions League tra Roma e Milan è tutta una paura di perdere, rari tiri in porta e poco calcio. Leao fa poco e Dybala se ne sta in panchina. Tutto fermo insomma fino alla fiammata finale in pieno recupero. Gol di Abraham e risposta subito dopo di Saelemaekers. Mourinho si rammarica “Due punti perduti per noi”, e Pioli gli risponde “Sono due punti perduti anche per noi”, Insomma tanta noia e 4 punti persi in una partita sola… – ⚽ – Mercoledì si torna in campo per la 33a, avanti senza tregua.

 

 

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
325 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Eric Dolphy

ebbasta con ‘sto piede di Dia!

Tiziano

e poi diciamocelo, oltre al piede è stata decisiva anche un’altra parte anatomica.

Mordechai

Mica tanto … il tiro “aggiro” era voluto.

Tiziano

Mi riferivo più allo svolgimento della partita che alla conclusione in sé, dato che sono andati in goal con l’unico tiro pericoloso.

Modifica il 9 mesi fa da Tiziano
Radio Londra

Dr. Bocca, siccome non c’è lunedi che non posti il commento dell’ottimo Capuano (giornalista e tifoso milanista)… eh niente, proprio questo lunedi, sarà stato il primo maggio, se l’è perso…

Buon primo maggio

Capuano-Bologna-Juve.png
Gribeauval

A parte che Capuano è gobbo fino al midollo, ce le state facendo alla julienne a ogni partita pur di non prendere atto di quanto siete scarsi grazie al gioco di Mago Max.

Un titulo 2022-23 (per ora) - e ve la state farve

No, milanistissimo. Capuano abita vicino a casa mia (non posso dire dove se no Bocca me lo cassa… per una volta giustamente…🤣). Dal mio appartamento vedo le sue finestre e il suo balcone (con bandierone… a volte… raramente…🤣). È un milanista duro, anche se in TV è abile a non darlo a vedere, almeno finché non si entra in temi (troppo) sensibili… allora lo si capisce bene (io lo capisco benissimo, ma non faccio testo perché lo so e ho le prove) anche se è bravo a dissimulare.
Lo ho incontrato spesso all’edicola sotto casa, in giro col cane e ci ho chiacchiarato un po’. Ammira molto Marotta, ma ha una cotta per Maldini. Devo ammettere che è un tipo abbastanza simpatico e per bene. Però è milanista al cientopeciento, come diceva Abatantuono.

Modifica il 9 mesi fa da Un titulo 2022-23 (per ora) - e ve la state farve
Mordechai

Siamo scarsi, è vero. Chi lo nega. E le 17 che ci stanno alle spalle?

Gribeauval

con tutto quello che avete speso tra allenatore e ingaggi volevi pure arrivare a metà classifica?

Mordechai

Le altre, invece solo coi soldi della riffa?

Waters

Si milanista cone Curva Sud😀

Salud.

Curva Sud Milan

Dì allo strizzacervelli che hai l’ossessione per il Milan o per la Juventus, fallo decidere a lui… oltre che per me…😂

Modifica il 9 mesi fa da Curva Sud Milan
Nicola Romano

Aspettando godo .

L'ESORCISTA

Effettivamente è il primo maggio, bisognava ricordarlo

Screenshot_2023-05-01-21-26-59-24_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
calasalumi

hanno talmente gufato tutti quanti con ‘sta storia dello scudetto del Napoli che già gli è andata bene di non averle prese 😀 sembrava quando il Brasile dato sicuro vincente aveva perso i mondiali per la papera di Barbosa

Gribeauval

Trova le differenze

Senza titolo-11.jpg
Maurizio

milik svela le proprie origini e coinvolge anche @ilmattinohailcloroincxlo

Modifica il 9 mesi fa da Maurizio
Nicola Romano

In effetti alcuni studi rilevano una certa commistione tra il folklore mitteleuropeo , nella fattispecie polacco e quello del centro Italia, nella fattispecie abruzzese . Pero’ Mauri , non essere volgare ,che i puritani si scandalizzano e inoltre siamo in fascia protetta .

RM28

Ma tu non sei quello che fa sempre il puro e candido?

Nicola Romano

Pare che io sia un finto buono, comunque per statuto cerco di non offendere mai nessuno .

RM28

questo ti fa onore, ma mi pare che oltre a quello rimbrotti chi insulta, almeno quelli di una parte 😉

Nicola Romano

Veramente io al contrario di altri, rimbrotto tutti quelli che insultano .

RM28

Pero’ Mauri , non essere volgare ,che i puritani si scandalizzano e inoltre siamo in fascia protetta .”
Che rimbrotto!!! Immagino che Maurizio si sia nascosto in un angolo dalla vergogna

Maurizio

Hai ragione Nicola, chiedo scusa e non lo faccio più.
Da qui in avanti eviterò di toccare le corde biliari della puritana del blog che continua ad azzufarsi con i congiuntivi.

Modifica il 9 mesi fa da Maurizio
Eric Dolphy

chi è senza punto scagli la prima virgola (e non si azzuffi);

Modifica il 9 mesi fa da Eric Dolphy
Le Perle di Vujadin

E al call center? Chiedo per un amico…

inox

Buongiorno Fabrizio
Questa volta più che la mano di Dio è il piede di Dia. Il Napoli rinvia la festa. La Salernitana ottima squadra. Beati loro. La Lazio si limita ad attendere il primo errore dell’Inter e niente altro. Uscito Correa, la Lula funziona. La Prestigiosa vince recuperando due punti. Per quelle due sere la……si….quelle due, si insista con il culetto stretto stretto. O biglietto aereo per Instanbul o biglietto solo andata per il Tibet e poi, dopo, ragazzo tutto fare del Dalai. La Juventus neanche male comunque cappelle su cappelle. Locatelli che passa invece di tirare costato 35 ml fiaccante. Buon Primo Maggio da Pesaro. Giornatona. No al biolab. Tutto il consiglio dell’AC di Pesaro, eccetto un contrario e uno astenuto, favorevole al biolab. Bipartisan dello schifo. Pioggia sul lungo corteo solo in serata.

Il mattino ha loro in Bocca

😂 😂 😂 😂 …il var…😂😂😂😂😂😂😂

Bombaatomica

Cosa ci lascia questa giornata di campionato?
Poco o nulla.

Innanzitutto ci lascia la grande amarezza per la LAZIO di aver buttato via 3 punti, che sommati a quelli col Torino, sono 6 punti buttati al cesso…
Avremmo già chiuso la storia per la Cempions Ligh e addirittura rotto le uova nel paniere allo stesso Napule 😂😂
Manca ancora la mentalità vincente, la fame di vittorie.

O Napule.
Una squadra che senza l’aiuto del culo di quest’anno, sarebbe si e no arrivata terza.
Basta guardare le magnifiche prestazioni che ci sta regalando…
Istanbul? Ma per favore … 😂😂😂

Il duo roma-Milan, l’anticalcio impersonificato, uno squallore unico, due pippe immani che a guardarle ti passa la voglia di seguire il calcio 😄

La Juventus 🤣🤣 la sua tifoseria, i guai giudiziari….. Meglio di un film comico 😂😂😂

Fiorentina, Atalanta, ecc, non pervenute 😄😄

L'ESORCISTA

Con la partecipazione straordinaria del maestro…

Screenshot_2023-05-01-16-13-11-41_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
ROS

…un plauso ai “pisciaiuoli”! che hanno un attimo di notorietà!

Giorgio Bianchi

Purtroppo alle volte può capitare che ti vesti di tutto punto, ti radi, ti fai i capelli, indossi il miglior abito, prenoti il miglior ristorante, e mentre stai per salire in macchina che hai fatto lavare e lucidare pesti una grossa merda che ti insozza le scarpe costringendoti a tornare a casa per cambiarti e ritardare all’appuntamento.
Sono cose che succedono.
Quello che non è mai successo è vedere la merda esultare perché ti ha fatto ritardare. (cit.)

unclemarvo

😂😂😂

Giorgio Bianchi

Com’è amdata la gitaa Napoli zio?

Nessuno 3

Fatta da napoletani (almeno così mi dicono). L’ho trovata gustosa.
‘Nce vedimme

WhatsApp Image 2023-05-01 at 10.39.38.jpeg
ConteOliver

E si, di una trentina di anni…abbondanti

😉

2010 nessuno

No davvero Frattini è carina, sinonimo di un gran senso dell’umorismo in quel di Napoli,

Luc10 Dalla

Incredibile come cambia il mondo…a sentire i commentatori juventini ieri la loro scuadra avrebbe pareggiato per colpa dell’arbitro e del var: RIDICOLI!
Non è colpa di Alex Sandro che ormai difende come Cuadrado attacca, appena si sente sfiorare parte un triplo carpiato.
Non è colpa degli attaccanti che le sparano tutte in gradinata.
Non è colpa di Milik che non vuole far rimpiangere il grande Zaza.
Non è merito di Skorupsky, ieri in forma smagliante.

No, è colpa del var (che però funzionava benissimo per vedere l’unghia del piede di Milik che pesta un millimetro della riga dell’area di rigore, facendo cambiare la giusta decisione dell’arbitro).

RIDICOLI

Radio Londra

A parte che non si capisce a cosa ti riferisci con “incredibile come cambia il mondo”, qui ci rifacciamo ai testi sacri, eccotene un passo fondativo:

scusameri – people have the power ha detto:
31 gennaio 2021 alle 19:00

Io sono d’accordo con te sui fatti. Gli arbitri in linea di massima hanno una paura tremenda a fischiare contro la Juve. Per dire, il rigore su Rabiot con la Spal inizialmente non dato e’ spiegabile solo con la cecità o con la paralisi decisionale da paura. Siccome l’arbitro ci vede, sopravvive solo la seconda ipotesi.
Senza girarci intorno: c’e’ un doppiopesismo in episodi sostanzialmente simili a favore e contro. Basterebbe notare anche solo il metro assai severo, direi implacabile, per ammonizioni/espulsioni usato in media contro la Juve rispetto a quello molto piu’ morbido usato per gli avversari che menano come fabbri (hai per caso visto la caviglia massacrata di Morata? Zero sanzioni).
E la famosa statistica sciorinata da Sarri sul confronto fra i rigori subiti al Napoli e alla Juve, anche se di per se’ non dirimente dal punto di vista statistico, ha il pregio di riassumere vividamente la realta’ delle cose quando le puoi osservare da entrambi i punti di vista.
[Nota per i TAJ: questo e’ quello che penso io. Non me ne frega nulla se non vedete o non volete vedere certe cose, e non ho intenzione di aprirci un dibattito. Non mi lamento mai di episodi specifici qui sul blog (inclusi un paio nell’ultima partita con la Samp) e sto riassumendo la mia opinione qui solo per rispondere specificamente ad Alezuc sulla teoria del complotto].
Dove le nostre strade si separano e’ sulla teoria complottista. A parte che non sono un appassionato del genere, mi sembra “metodologicamente” sbagliata in quanto viola il principio di Occam: perche’ appellarsi a un complotto, difficilmente verificabile, quando abbiamo una spiegazione naturale e verificabile che basta da sola?
Ed e’ quella che gli arbitri, come tutti gli esseri umani, rispondono agli incentivi. E il fatto e’ che passano molti piu’ guai quando prendono decisioni sbagliate, o anche solo dubbie, a favore della Juve, che quando le prendono contro. Le sviste arbitrali palesi contro la Juve passano generalmente in cavalleria. Non si scomodano i parlamentari. Non si scomodano i giornalisti. Non si scomoda neanche la societa’ Juve. Nessuno urla, nessuno minaccia. Una volta che Nedved e’ “scoppiato” dopo l’ennesima decisione arbitrale ad minchiam, andandosene anzitempo da una partita, e’ stato oggetto di aspri rimproveri. Paratici multato per aver rinfacciato gli errori all’arbitro fuori dal campo di gioco. Morata squalificato inizialmente per due giornate per aver detto, neanche guardando l’arbitro, e dopo il fischio finale, “c’era un rigore imbarazzante”. Poi assistiamo a invasioni di campo e scene isteriche assolutamente incredibili e invereconde da parte di altri dirigenti e allenatori, per me roba da squalifica esemplare per mesi, e le autorità disciplinari cosa fanno?
Si cacano sotto, ecco cosa fanno. E solo le mischiate dei Commisso di questo mondo rimbombano nell’ambiente.
Ed e’ esattamente quello fanno gli arbitri in campo. Io credo fermissimamente nella loro buona fede. Ma mi sembra umano, molto umano, comportarsi come si comportano, anche senza complotti.
 
———————————————–

Sulle critiche dei tifosi juventini ai propri calciatori e al proprio tecnico, arrivi ultimissimo. L’arbitro è l’ultimo dei problemi. Il Var, invece, è sì ridicolo, quasi sempre, ma non in sé, più per la malleabilità della materia… e dei “malleatori”…

Inoltre, mi sa che non ti è molto chiaro come funziona il Protocollo Var.
Nel primo caso l’arbitro lascia correre sia il fallo di Orsolini su Alex Sandro che quello di Danilo su Orsolini, il Var interviene solo per punire il secondo, ma avrebbe facoltà della doppia on field review, intervenendo due volte e lasciando quindi inalterato il giudizio di campo dell’arbitro.
Nel secondo caso, posto che il fallo (e l’ammonizione, poi tolta) sono certificate dal pestone con cui viene tolta la scarpa a Milik, la Var doveva solamente controllare se il piede che dava il pestone al polacco, si trovasse anche solo per un millimetro sulla linea dell’area di rigore, di cui fa parte. Siccome ci stava sopra con almeno mezza scarpa, l’on field review era inevitabile.

Stai tranquillo che Mazzoleni (al Var) sa benissimo quando linee e centimetri devono essere valutati difformemente al regolamento…

zakaria-Darmian.jpg
Luc10 Dalla

C’era bisogno di farsi un profilo nuovo di zecca per citare un post del 2021?
No ma quello ridicolo sono io…🤣🤣🤣

commentanonimo

Premetto, sono juventino ed ho visto solo gli highlights. Il Bologna poteva vincerla, cosa ha sbagliato alla fine. La Juve pure, Locatelli che broccata il passaggio e poi Soulè. I due rigori, boh, il fallo di Danilo c’era, il fallo del rigore sbagliato da Milik c’era, non so se dentro o fuori. Credo che faccia incavolare agli juventini non tanto il fallo non fischiato su Alex Sandro, ci può stare ma il contesto storico. Sul gol di De Maria il VAR rileva un contatto che pure Spalletti non ha definito fallo, andando a cercare un contatto che l’arbitro era vicino e non ha considerato falloso, mentre sul rigore di Orsolini un altro VAR applica la regola che se l’arbitro non lo fischia, allora il contatto non è influente. E’ questo che dà fastidio, un pò come la plusvalenza, la Juve la fa con la società X, ma è colpa solo della Juve. Tutto qua. Il Bologna ha meritato di pareggiare e poteva pure vincerla.

Luc10 Dalla

👍

Germano Maurizio

Ovviamente non troverai nessuno che abbia scritto che “la Juventus abbia pareggiato per colpa dell’arbitro e del Var”, ma partendo da questa falsa premessa – la realtà è della ormai inevitabile presa d’atto di una Var inaffidabile, usata a piacimento, spudorata, assurda – ti fai il tuo giro di like. Il populismo in pillole.

Luc10 Dalla

@dubbio sei tu? O è quello sotto?

Germano Maurizio

Mi chiamo Germano (nome) Maurizio (cognome). Non sono il dubbio fatto persona, ho le mie belle certezze, ma conservo la capacità di dubitare, per quello non mi iscriverò mai tra i populisti. C’è qualcosa di quello che ti ho scritto a cui vuoi rispondere? Ma va benissimo se vuoi rispondere a quello che ti ha scritto sopra @Radio Londra… sempre che tu abbia qualcosa da dire…

Luc10 Dalla

Non ti iscrivi ai populisti ma da mesi con 3000 profili fake solletichi il pancino del più becero vittimismo juventino. Mi sembra coerente

Germano Maurizio

Inoltre, sulle sciocchezze del pancino… Sopra ti è stato postato quello che diceva Angelo Capuano, giornalista equilibratissimo. Qui ti metto io quello che pensa Caressa, meno equlibrato (in generale), ma certamente non juventino… Coerenza a chi?

Germano Maurizio

Cosa solletico, quali profili fake? Sai cosa significa un profilo fake? Questo sarebbe il tuo core business, l’unica cosa di cui parli sul blog, ma non sai nemmeno quello che dici. Pensa chi abbiamo di fronte noi.

Waters

Ti ha invitato oggi Andrea Agnellli al suo matrimonio?

Salud

Germano Maurizio

Hai poi trovato il tempo di denunciare la tua dirigenza silente e connivente che ospitava sul suo sito ufficiale l’apologia di razzismo dei delinquenti fascio-razzisti della Curva Nord Milano?
 
È questo il passo con cui ti identifichi di più?
 
«In Italia usiamo certi “modi” solo per “aiutare la squadra” e cercare di rendere nervosi gli avversari non per razzismo ma per farli sbagliare. Noi siamo una tifoseria multietnica ed abbiamo sempre accolto i giocatori provenienti da ogni dove sebbene anche noi abbiamo usato certi modi contro i giocatori avversari in passato e probabilmente lo faremo in futuro. Ti preghiamo di vivere questo atteggiamento dei tifosi italiani come una forma di rispetto per il fatto che temono i gol che potresti fargli non perché ti odiano o son razzisti».
(fcinter1908.it)
 
Interessa questo paso doble tra la Gazzetta e uno dei delinquenti protetti?
 
Nino Ciccarelli, storico capo dei Viking interisti, non è un nome qualsiasi nell’universo delle curve. È un cattivo, un duro, un capo, uno che si è fatto dodici anni di galera, tra risse nei parcheggi e successive rapine a mano armata. La decisione di raccontare la sua vita, le sue imprese di ras, a un giornalista della Gazzetta dello Sport, Giorgio Specchia, fondatore dello stesso gruppo della Nord e amico da sempre, […] Nino Ciccarelli confessa anche di giocatori interisti trovati nei privèe strafatti e strabevuti, con mignotte al loro fianco. Brasiliani che festeggiano fino all’alba, prima di una partita di campionato, con tanto di trans. Se lo avesse scritto un qualunque altro personaggio, per esempio un giornalista, si sarebbe beccato la reazione stizzita della società. Magari una querela. Invece tutti tacciono. Non possono certo accusare Ciccarelli di avercela con l’Inter.”
(dal Guerin Sportivo)

Mordechai

C’era pure Thom Yorke.

Waters

Ha cantato Street Spirit?

Salud

Mordechai

No, però portava le fedi degli sposi.

Waters

Ah…chissà che rabbia il povero Maurizio…

Gribeauval

Il posto di autista era già stato assegnato.

Radio Londra

Non credo che tu abbia potuto leggere che a causa di un uso strumentale del Var la Juventus abbia pareggiato, sarebbe ridicolo pensarlo, per questo solamente personaggi RIDICOLI cercano di far dire ad altri quello che loro non hanno mai detto né scritto.
Il Var resta una parodia di giustizia, e la Juventus una squadraccia. E tu resti RIDICOLO.

Luc10 Dalla

Anche io ti stimo molto (cit.)

Lorenzo

Lascia stare. La sai quella della gara di stupidità con lo stupido che ti batte con l’esperienza? Qua è uguale, ma con arbitri e (certi) tifosi…

Luc10 Dalla

quello che mi batte in stupidità deve ancora nascere 😜
Però seriamente, ‘sto troll multinick ha proprio scassato i maroni!

Quattroquattronovetredue

Oggi i carneadi della serie B non festeggiano il Primo Maggio, e allora parto con una piccola polemica, per passare il tempo.
A me il Sudtirol sta un po’ sulle palle, per due diversi motivi. Intanto perché giocando nel campionato italiano si dovrebbe chiamare Alto Adige, ma magari sbaglio. Ma soprattutto perché mi ricorda l’unica altra squadra rappresentativa regionale che mi venga in mente, e magari Bomba ci viene in aiuto.
Buon riposo a tutti.

Leo 62

Pensa che il proprietario, o meglio, l’azionista di maggioranza, è napoletano…

Modifica il 9 mesi fa da Leo 62
Er Palletta

Casomai è una rappresentativa provinciale. Il tedesco è lingua ufficiale, assieme all’italiano e al ladino, della provincia autonoma di Bolzano/Bozen/Bulsan.

Bel-Ami

Nostalgia dell’Impero, mio caro, come a rileggere Joseph Roth. Questa volta non sono dalla tua: è una delle pochissime società (il cui capitale é diffuso, peraltro) economicamente e finanziariamente a posto. Il che me la rende immediatamente simpatica, se non bastasse l’amore per l’Alta Pusteria.
Ciao.

Bombaatomica

Un po’ per lo stesso motivo per il quale voi siete l’unica squadra a mettere l’articolo LA per chiamarvi.
La roma….

La Catania
La Bologna
La Genoa
La Venezia
La Padova
La Brescia

Vado avanti?
😂😂😂

Mordechai

La Lazio.

Bombaatomica

È qui che casca l’asinello, nella fattispecie Mordechai 😂😂

Parliamo di città, non di regioni.
Mi pare che nel film di Oronzo Cana’ che molto vi rappresenta quest’anno 😂😂 si parlava delLA Longobarda 😂😂

Pavipollo

Però la regione è IL Lazio e la tua squadra LA Lazio… Come lo spieghi?

Mordechai

Cosa vuoi che ne sappia?

Nicola Romano

Eppure amico mio contro l’ altra rappresentativa regionale , ultimamente ci avete sbattuto il muso spesso .

Giggino o' poeta (From Naples)

A’ felicità, a felicità, pur’ o’ Salernitan’ l’adda pruvà !
E chestè

NELLO MASCIA

FALLI DA DIETRO –
COMMENTI ALLA 32° GIORNATA DEL CAMPIONATO 2022-23
 
“L’attesa del piacere è essa stessa piacere”.
Avrà ragione Lessing .
Ma l’incazzatura è legittima.
 
Tutta azzurra la città. Tutti azzurri per strada. Tutti pronti per l’esplosione.
 
Il nipote scende da Bologna per festeggiare tutti insieme.
E sceglie il Birraiuolo di via De Mura per la full immersion.
 
Bisogna gufare gli Aquilotti che scendono a San Siro contro un’Inter in cerca di punti per la Champions.
 
Ritmi blandi mentre si assaggia la pasta e patate lardiata non male.
Ma è troppo presto per il mio stomaco pigro.
 
Acerbi non ha dimenticato i giorni di Ponte Milvio.
Verso la mezz’ora commette uno svarione gigante, concedendo palla a Felipe Anderson.
Scambio con Luis Alberto e gol che gela San Siro e il Birraiuolo.
 
Ma nella ripresa entrano il Toro, il Turco e Gosens.
E tutto cambia.
 
Romelu si inventa un pomeriggio da rifinitore.
 
Prima trova un filtrante perfetto per l’argentino. Poi pesca una palombella egregia per Gosens.
Gara ribaltata. Finirà 3-1. Nel tripudio dei boccali schiumanti.
 
Non ci resta che vincere.
 
Emozione alle stelle dappertutto.
 
In città, in birreria, sugli spalti e anche in campo.
Azzurri pimpanti e arrembanti come sempre.
Possesso assoluto, ma si fatica.
Grande fatica  a trovare soluzioni negli ultimi metri.
 
Passa un’ora ed ecco il vantaggio che apre le porte del paradiso.
 
Mathias Oliver, l’uomo che non t’aspetti, inzucca alla perfezione il corner di Jack.
 
E’ una liberazione.
Si corre fuori, perché la felicità ha bisogno di spazio.
Tutti in strada a brindare.
 
Si riscende giusto in tempo per vedere quello che ci saremmo risparmiati volentieri.  
Il maxi-schermo è spietato.
 
Dia riceve palla.
Ma che ci fa lì Osi, improbabile difensore laterale.
Il senegalese se ne libera, e spara un sinistro raggelante.
 
Cala il silenzio in via De Mura. Cala il silenzio in via Luca Giordano.
L’incazzatura è grande. Ma dura poco.
 
Alla fine è solo questione di ore.
Abbiamo aspettato trentatre anni, che saranno mai questi quattro giorni.
Giovedì in Friuli basta un pareggio.

Mordechai

… In Friuli…la parte migliore

Nicola Romano

Bravo come sempre .

L'ESORCISTA

Maestro sta scrivendo da Istanbul?

From Naples

Credo da Udine. A Istanbul non ci sarà trippa per gatti per le italiane..

Leo 62

Vero, ma non ci sarebbe stata nemmeno con voi in Finale…

Modifica il 9 mesi fa da Leo 62
Nostalgia canaglia

Scherzi, dopo il “fallo da dietro” di LeaoNoRigorao che gli ha fatto smarrire il ticket autostradale per Istanbul, la settimana scorsa era venuto ad accendere il cero alla Medusa ed alle Case di Produzione che gli passano la diaria…
 
“Intanto vediamo le milanesi.
Il Derby in semifinale Champions è un sogno, per carità.
Ma qui bisogna essere svegli e pensare alla qualificazione europea per il prossimo anno.”
 
O‘ Malomm, non ha mai nostalgia della verità, se può tornargli comodo va benissimo la menzogna più autodegradante. 

L'imbalsamatore

Bocca, non aveva lasciato passare nessun mio commento, per quello ho viratro sulla “@Nostalgia canaglia”. Guardi che le scappa troppo spesso la frizione con i filtri…

Poi uno è apparso qui sotto (in copia “nostalgica”…)

L'imbalsamatore

Scherzi, dopo il “fallo da dietro” di LeaoNoRigorao che gli ha fatto smarrire il ticket autostradale per Istanbul, la settimana scorsa era venuto ad accendere il cero alla Medusa ed alle Case di Produzione che gli passano la diaria…
 
“Intanto vediamo le milanesi.
Il Derby in semifinale Champions è un sogno, per carità.
Ma qui bisogna essere svegli e pensare alla qualificazione europea per il prossimo anno.”
 
O‘ Malomm, non ha mai nostalgia della verità, se può tornargli comodo va benissimo la menzogna più autodegradante. 

Mordechai

È a cena a casa di Pamuk.

Eric Dolphy

anche se sono abituato rimango sempre un po’ perplesso per ciò che fa discutere gli italioti, ad es.:
il Napoli non ha vinto matematicamente lo scudetto ieri, e allora? lo vincerà fra pochi giorni e la festa si sdoppierà, prima mercoledì o giovedì e poi domenica;
al var non sono andati indietro di pochi secondi a Bologna mentre lo erano andati di decine a Torino? tanto in CL non si andrà in ogni caso;
la Meloni non festeggia il primo maggio? mi sembra coerente con le sue radici, nel ventennio mica lo si festeggiava;

luottardi

Comunque se fossi alla Juve farei causa a chi ha sviluppato il sistema VAR e a chi lo gestisce.

Non e’ ammissibile che si introduca una tecnologia fallace, provatamente fallace e la si usi per sostituire le decisioni arbitrali.

Alla Juve sono stati chiaramente rubati 4 punti da errori, e sottolineo errori, del VAR.

Da quello lampante contro la Salernitana, il VAR si sostuisce all’arbitro e annulla un gol regolare di autorita’ a causa di un fuorigioco che l’utilizzo di immagini a campo largo provano inestitente.
Semplicemente inammissibile.

Ieri il VAR non aveva le immagini del fallo precedente l’azione che ha condotto al rigore per il Bologna che quindi andava chiaramente annullato.

Alla Juve sono stati annullati mi pare almeno 3 gol in passato perche’ analisi retrospettiva (che andava indietro anche di 1 o 2 minuti, semplicemente ridicolo ) rivelava un precedente fallo.

Questo VAR e’, a volersi tenere stretti, sviluppato e gestito da tecnici incompetenti e da giudici impreparati e/o con complesso napoleonico, eccessivamente smaniosi di sostituirsi all’arbitro.

Lo dico da sempre il VAR VA USATO A RICHIESTA, DANDO DUE CHALLENGE A SQUADRA PER TEMPO!!!
Altro uso e’ semplicemente un’aberrazione insostenibile.

Ma ormai questo calcio-farsa e’ insalvabile, corrotto fino al midollo, non e’ piu’ sport ma carrozzone senza valori acchiappa-allocchi a unico uso quello di riempire le tasche dei soliti pochi imbonitori.

Modifica il 9 mesi fa da luottardi
Giorgio Bianchi

NOOOOOOOOO, N’altra causa????
Ma nun vi bastano quelle che avete perso??? 😆😆😆😆

L'ESORCISTA

Lasciando perdere la Juve e la sua disastrosa stagione, hai ragione il/la VAR è ormai fuori controllo, non si capisce più qual è il protocollo e come vada usato/a
In questo campionato è stata imbarazzante.

Nicola Romano

Il tutto ovviamente e’ degenerato da quando voi non vincerete piu’ .

Nicola Romano

Vincete.

Germano Maurizio

Da molto, molto prima. Come sempre denunciato.

È la vecchia questione così ben definita da una volta per tutte (in tempi di vacche grassissime, ma di rigori che non quagliavano…), quando indagava la presenza di un doppiopesismo in episodi sostanzialmente simili a favore e contro”, ma non per una “teoria complottista, ‘metodologicamente’ sbagliata, in quanto viola il principio di Occam”… “perche’ ” -infatti! – “appellarsi a un complotto, difficilmente verificabile, quando abbiamo una spiegazione naturale e verificabile che basta da sola?”

“Ed è quella che gli arbitri, come tutti gli esseri umani, rispondono agli incentivi. E il fatto è che passano molti più guai quando prendono decisioni sbagliate, o anche solo dubbie, a favore della Juve, che quando le prendono contro. Le sviste arbitrali palesi contro la Juve passano generalmente in cavalleria. Non si scomodano i parlamentari. Non si scomodano i giornalisti. Non si scomoda neanche la società Juve. Nessuno urla, nessuno minaccia. Io credo fermissimamente nella loro buona fede. Ma mi sembra umano, molto umano, comportarsi come si comportano, anche senza complotti.”.

Per sfortuna vostra, fu proprio Sarri (addirittura Sarri! – dopo aver vinto il suo scudetto) a confermarlo ad un cronista che nella conferenza stampa precedente la gara (agostana, post lockdown) di ritorno degli ottavi di Champions gli chiedeva dei possibili mancati rigori su Ronaldo nella partita di andata a Lione: Fu questa la sua sconsolata ammissione in riferimento all’incredibile annata dei nove rigori subiti per surreali falli di mano di de Ligt, Khedira, Bonucci, Alex Sandro…:

“Ma sai, a me mi han fischaito 14 rigori contro in un solo campionato… nei tre anni passati a Napoli me ne hanno fichiati contro 11 in 114 partite…”.

Amen!

È il rasoio di Occam, nessun complotto, tranquillo. La vita senza problemi, da molte più soddisfazioni.

Eric Dolphy

non credo che non avessero le immagini, gli è che l’andazzo è questo;
sanno che se sbagliano a favore succede il finimondo, nulla se sbagliano contro;

Totonno58

Era meglio se finiva 0-0… così è stata una sola notevole!😂

2econdo me

In esclusiva le prime immagini dei preparativi per la festa scudetto nell’hotel di Udine

Minibar-Tecnofrost-F-40MEL-extra-big-181772-781.jpg
McNAb

Nel frigo di quelli che dovevano competere per lo scudetto (parola di Max) c’è questa ottima Maccabi Beer da servire a -19.

336px-Makabi_beer.jpg
Modifica il 9 mesi fa da McNAb
Claudio Mastino 62

Partita divertente a Bologna tra i padroni di casa e la Juve finita giustamente in un pareggio.
Diverse occasioni da rete da entrambe le parti ma un po’ la bravura dei due portieri polacchi ed un po’ l’imprecisione dei giocatori delle due squadre non hanno portato alla fine nè i felsinei nè i bianconeri ad aggiudicarsi l’intera posta in palio.
Nel Bologna il migliore è stato il portiere, più che buona anche la prova dei due centrali difensivi e di Orsolini.
Nella Juve ottima la prestazione di Szczesny così come quella di Milik
anche se ha sbagliato il calcio di rigore, tirato con troppa sufficienza; il centravanti polacco dovrebbe insegnare a Vlahovic come si stoppa la palla , come si torna indietro per aiutare la squadra e per farla salire e come ci si posiziona in area di rigore per sfruttare i cross che arrivano dalle fasce laterali. Buone anche le prove di Fagioli e dei subentrati Soulè, Miretti ed Iling che con il loro ingresso hanno migliorato la pericolosità offensiva della squadra
bianconera ; codesti quattro giovani hanno ottime qualità, devono però essere più cattivi in area di rigore avversaria, Fagioli nel
primo tempo avrebbe potuto fare meglio in occasione dei due tiri sventati da Skorupski e Soulè nella ripresa da ottima posizione ha tirato in maniera maldestra divorandosi letteralmente un goal.
Nel finale di partita la Juve avrebbe
potuto segnare ma Vlahovic posizionato sempre in maniera errata in area di rigore non ha sfruttato un paio di buoni cross provenienti dalle fasce laterali.

cipralex

Grazie per il resoconto della partita.

Purtroppo temo che gli insegnamenti di Milik per Vlahovic non siano bastevoli……

Maurizio

il saltello di milik è il gesto più bello visto fin’ora in un campo di calcio, solo la signora del bloooog riesce a superarlo in leggiadria ma non sempre.
Ridicoli per sempre

Modifica il 9 mesi fa da Maurizio
Mordechai

Alla Gazza dovrebbero cambiare pusher. Dopo un lungo pistolotto sulle carenze della squadra, hanno terminato l’articolo con il riferimento al flop in CL della scorsa stagione contro il…Valladolid.
Carina Valladolid, ci sono stato una decina di anni fa…non sapevo avessimo perso contro la squadra locale.
Villarreal, eventualmente, Villarreal.
Gnurant!!!

Laura

Ugo hai presente il “livello” di chi scrive su quel giornale? Al confronto godella è candidabile ad un Nobel.

Bel-Ami

Mi sorprende, nel leggere i vostri spesso arguti commenti: non pensavo frequentaste ancora i quotidiani sportivi.

Maurizio

“livello” e sottolineo “livello”

Modifica il 9 mesi fa da Maurizio
L'ESORCISTA

No comment

Screenshot_2023-05-01-11-24-31-91_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg
Antonio Trilussa

A ben vedere però, forse non prendono un abbaglio a confermarlo. Per due anni molto probabilmente non faremo le coppe, dalle quali, con lui, saremmo usciti comunque. C’è un progetto ben preciso.

ConteOliver

Milik 😆 😆 😆

Xavier

Ma certo che l’attesa dello Scudetto è essa stessa lo Scudetto, come per il piacere (cit. Lessing, ma anche Leopardi, non a caso napoletano di adozione).
E aggiungo ai tanti amici napoletani del blog che sarà molto meglio festeggiare nel mese di Maggio, in cui la più affascinante Città del mondo è al suo massimo di bellezza e sensualità, come testimoniano canzoni immortali come Era de Maggio o ‘Na ser’e Maggio, piuttosto che in Aprile, che è il più crudele dei mesi (cit. Eliot), perché offre speranze ingannevoli.
Quindi grande festa in questa settimana, che ve la siete stra-strameritata!

Modifica il 9 mesi fa da Xavier
Leo 62

Senza dimenticare Mese Mariano di Umberto Giordano che era foggiano ma napoletano d’adozione…

Totonno58

Anche questa è immortale…con il magico sax di Wayne Shorter!

Xavier

Certamente, splendida anche questa.

L'ESORCISTA

Cari tifosi bianconeri, alla fine il rigore ce lo hanno dato, quindi di che cavolo vi lamentate?
Lo sappiamo come gira la ruota quest’anno è ormai assodato, non è assodato invece che Fagioli a porta spalancata centri il piede del portiere e che Milik faccia il balletto di Zaza e Jorginho sul dischetto,
Novelli Tafazzi e qui Allegri non c’entra, almeno per questo.
Ma quando finisce?
Sinceramente è estenuante…

Luc 68

Come ripeto da tempo anche quest’anno é andato ma non é finito. Mi aspetto ancora strabilianti eventi sul fronte giudiziale. Dopodiché potremo commentare le partite di serie B …. parlo naturalmente per me tifoso juventino 😢😢😢

rd1959

Bravoi esorcista, finalmente qualcuno che centra il punto nodale: un tifoso della Juventus, a mio modo di vedere, dovrebbe scrivere del rigore calciato non male, ma in modo ridicolo da Milik, di fagioli che a porta spalancata non la mette dentro e anche di Iling Jr., che fa bene la parte preparatoria e poi spara il pallone fuori dallo stadio.

Modifica il 9 mesi fa da rd1959
L'ESORCISTA

Iling me lo sono perso ho visto solo il primo tempo e poi per fortuna sono arrivati amici per il dopocena che è sicuramente stato più piacevole della partita…
Ormai mancano le ultime due partite strazianti con il Siviglia e finalmente so chiude…
Buona serata caro.

Nicola Romano

Bravo, non chiederti cosa possa la Juve fare per te, ma quello che te tu puoi parimenti fare per ella .

Giorgio Bianchi

Non è bero. Non è andato nulla di traverso. Intanto coi risultati di ieri si certificano due cose.
1) Anche la Juve dopo Inter,Milan,Roma ed Atalanta è fuori dalla possibilità di arrivare prima.
2) Noi siamo già certi del posto nell’eventuale spareggio per il titolo, oltre che di quello nella prossima CL.
E POI legga qui:
https://www.tuttonapoli.net/in-primo-piano/da-0-a-10-il-carnevale-di-rio-a-salerno-il-preservativo-effetto-ritardante-quelli-che-non-hanno-capito-un-ca-o-e-osimhen-piegato-in-due-538979

L'ESORCISTA

Ciao Giorgio, forse finalmente riesco a scriverti, 😂 mi spiace perché ieri in casa avrebbe avuto un sapore diverso, ma fa nulla alla fine saranno grandi festeggiamenti lo stesso.
Spero che il buon DeLa non avendo altri impegni cominci subito a programmare la prossima stagione tenendo pezzi pregiati e aggiustando qual poco che c’è da aggiustare, potreste aprire un bel ciclo.

Cuore ross-azzurro

Che bel commento. E chi se lo aspettava?

L'ESORCISTA

Perché non hai ancora capito che io odio solo l’ipocrisia ed io doppiopesismo…

Giorgio Bianchi

Ciao esorcista, me lo auguro anche io.. Comunque ADL ha dimostrato di saperci fare.
Poi certo, non può inventarsi soldi che non ha e qualora arrivassero offerte spropositate non potrebbe rinunciare. Inoltre a quel che leggo pare che Giuntoli venga da voi mentre Osimhen, Kvara, Kim e qualche altro siano già pronti per andare, in premier o al PSG dove andranno a guadagnare 10 volte quello che prendono a Napoli, quindi niente ciclo. Anche leggendo molti dei tuoi confratelli qui dentro pare che il prossimo lo vinceremo fra altri 30 anni. Io spero di no.😉😉

PS Quello della mano di dia è già superato, da te mi aspetto di meglio.😄

Modifica il 9 mesi fa da Giorgio Bianchi
2010 nessuno

Beh intanto buon 1° maggio a tutti

Nicola Romano

Soprattutto a chi non lavora ,a chi e’ sovra impegnato , e a chi e’ sotto pagato ( ma Nun da retta ce sta chi ce pensa , direbbe il grande Pino ) e che too dico affa’ ? .

Chakkko

Auguri

Saluti

Sergiod

sopratutto a Simone Inzaghi😀

2010 nessuno

Buongiorno Sergiod, per Inzaghi è certo, come scrive Emanuele Gamba, che si gode il momento, ma i conti andranno fatti alla fine di tutto quello che c’è in ballo.

Mordechai

Ho visto solo il secondo tempo, peraltro distratto dal Dakota doppio (due hamburger di Angus con verdure di contorno) e la pinta di Saxon (stout birrificio Tsunami di Ceccano) che avevo davanti.
Che dire…la squadra.non c’è, nel senso letterale, solo improvvisazione allo stato puro, bravi/bravini tutto sommato i giovani, gli altri al traino. Troppi errori sottoporta, comunque un minimo almeno di frenesia (per modo di dire) m’è sembrato di notarlo. Ma magari è stato effetto della Saxon (tostarella, devo dire). Bella squadra il Bologna, messo bene in campo,mi piace molto Thiago Motta, coraggioso e creativo il giusto. Farci un pensierino, no? Risultato giusto.
Altro da dire non ho, se non : felice giorno dei lavoratori a tutti voi, un pantagruelico pranzo in quel di Castro dei Volsci è all*orizzonte a breve. Mi sento quasi come il Tenente Drogo di Buzzati.
😊😊😊
Ciao.

2010 nessuno

Vecchio Mord, hai pasteggiato all’ Old Wild west locale?

Nicola Romano

Buona digestione .

Bob Aka Utente11880

Puro Man Vs Food, complimenti

Mordechai

In realtà…assimilo e digerisco bene.
Una 75ina di chili spalmati su un metro e 75.
Peso medio, insomma.
😊

rd1959

Ah ah ah! Questa mattina di festa – buon 1° maggio a tutti! – la lettura rapida di questo thread mi ha messo di buon umore, e qualche post, scritto da adulti che proprio non riescono a crescere e si fanno dominare dal tifo calcistico come bambini sotto i dieci anni, neanche troppo svegli, mi ha fatto proprio ridere. Ovunque voi siate, di qualunque fede calcistica, vi ringrazio. È tutto un manifestare di certezze, gustosissimo, che si può riassumere così: “il rigore per la mia squadra c’era, quello per l’avversaria non c’era, non ci sono dubbi. Il Var doveva andare a vedere quel che era accaduto prima, all’inizio dell’azione che si è conclusa con il rigore per l’avversario, che comunque non c’era, e annullare tutto perché c’era un fallo per la mia squadra, non ci sono dubbi. L’arbitro era prevenuto, come sempre, non ci sono dubbi. Il gol dell’avversario è viziato da un fallo, quello della mia squadra è limpido come l’acqua che sgorga dalla fonte più pura, non ci sono dubbi. Se il monitor di bordo campo non funziona, i rigori non si devono concedere, perché è l’arbitro che deve valutare”… Potrei anche continuare, ma mi fermo qui per carità di patria: un adulto che, alla fine di una partita, non è in grado di esprimere altro che queste scemenze dovrebbe cercare in qualche modo di maturare, se ha già festeggiato i quattordici anni. In qualche caso si legge facilmente pure questo, in filigrana – “la mia squadra è fortissima in tutti i suoi elementi, tutti gli avversari invece fanno schifo, hanno delle rose inferiori e se vincono vuol solo dire che sono stati fortunati o aiutati dall’arbitraggio”… Guardare le partite, e intere stagioni, con un minimo di oggettività sembra essere qualcosa di complicatissimo, per alcuni.

Ho visto la partita del Napoli e ha giocato bene, considerando che siamo alla fine di una stagione in cui ha galoppato alla grande. Ha trovato sulla sua strada una squadra che ieri ha ottenuto il nono risultato utile consecutivo, e che nelle ultime giornate ha conquistato 7 punti, gli stessi dell’Inter, uno solo meno del Napoli, tre più della Juventus, e un portiere che ha fatto delle belle parate. La Salernitana si è difesa bene, con ordine, ma ha segnato nell’unica palla-gol creata nel corso della partita. Succede, scudetto rimandato ma con 18 punti di vantaggio sulla seconda a sei partite dalla fine, se fossi tifoso del Napoli, mi godrei uno per uno tutti i giorni da un mese fa fino alla conquista matematica del trofeo.

Le altre continuano a giocare una partita buona e una meno buona, quindi basta un passo falso per complicare la corsa, o una vittoria comunque ottenuta per tornare in corsa per la conquista dell’altro scudetto, l’unico disponibile da mesi: la qualificazione nella prossima Champions. Nelle ultime cinque giornate Roma e Atalanta hanno fatto 10 punti, il Milan e la Lazio 9, l’Inter 7 e la Juve 4, vedremo quel che accadrà. In questa giornata l’Inter con qualche riserva ha stentato contro la Lazio, poi l’ha rimessa in piedi e vinta negli ultimi minuti; la Roma ha la fortuna di segnare il gol di una vittoria che sarebbe stata importante al 94° minuto, e non riesce a tenere il risultato nei tre minuti che mancano alla fine, per me è incomprensibile, e quando accade una cosa come questa non si può giustificare con i molti infortuni; l’Atalanta fatica ma bate il Torino fuori casa e la Juve s’incarta con il coriaceo Bologna. A giudicare dagli highlights in questo finale di campionato Allegri dovrebbe forse puntare sui ragazzini, perché Fagioli, Miretti, questo Iling Jr che non avevo mai visto giocare e Soulè hanno buoni fondamentali e quella freschezza agonistica che titolari e rincalzi non hanno da un po’.

Nicola Romano

Pienamente d’ accordo, sagge parole, che voi fa? So ragazzi ( forse ) .

2econdo me

Non succede, ma se succede…pensate se una delle milanesi vincesse la Coppa. Quanto verrebbe ridimensionato quello che è già uno scudettino? Per non parlare delle figuracce racimolate, di feste allestite e rovinate per colpa della Salernitana e delle meste eliminazioni dalle coppe. Tutto questo per un evento più unico che raro che non si ripeterà, di certo non l’anno venturo.

Modifica il 9 mesi fa da 2econdo me
Radio Londra

Lo scudetto del Napoli vale tantissimo, per la qualità del gioco espresso e per il vantaggio sulle inseguitrici. Vale tantissimo e te lo spiegano la frasi stizzite scappate dal senno al tuo allenatore scadente (e scaduto): “finalmente ne avete vinto uno…”, Arriverete sesti, m****!”, frasi che spiegano intrinsecamente il valore delle stagioni. Te lo spiegano meglio i lavori di retrovia di Marotta ed Ausilio, che hanno già fatto decine di casting per il nuovo tecnico della nuova stagione, dato che a quella che sta per concludersi danno il valore che ha ed al caso di essere capitati dalla parte morta del tabellone di Champions quello di una botta di culo, come è giusto che sia. Così, in modo più sfumato per il Milan e per Pioli. Gli unici che sembrano non capire il valore di una stagione di merda della squadra, anzi della seconda di fila, due anni buttati, sono a Torino. Il tuo commento non sminuisce nulla, tantomeno lo scontato approdo di una milanese in finale di Champions (altro discorso, ma autonomo, senza riferimenti al Napoli, se, finalmente alla prova di una partita vera, dovesse vincerla…).

Pavipollo

“Scudettino”? Io non mi ricordo un simile galoppata e di scudetti ne ho visti vincere da squadre che adesso sono nelle storia, forse perfino nella leggenda, del calcio. Sminuire le imprese altrui è, nella migliore delle ipotesi, meschino, nella peggiore…

2econdo me

Le galoppate valle a vedere all’ippodromo quando ti sarai dato all’ippica. Una squadra non può entrare nella storia se si fa eliminare dall’ultima in classifica in CI e non va in finale di CL con un tabellone mai così agevole. Non è colpa mia, lo capisci questo?

Gribeauval

Una squadra rivoluzionata che a inzio stagione era data per il sesto/settimo posto ci entra, eccome se ci entra.
Pensa piuttosto a quella che con l’instant team tirato su buttando soldi dalla finestra si è trovata fuori dalla champions e dallo scudetto a gennaio e con tutto il CDA terremotato da un’inchiesta giudiziaria.

Pavipollo

Tra me e te quello che capisce poco non sono io… Ma lasciamo stare che colloquiare con quelli come te è tempo buttato nel cesso.

2econdo me

Pavipollo, nomen omen.

Giorgio Bianchi

Ti consiglio una visita da un buon epatologo, è di tutta evidenza che il tuo fegato è in fase espansiva esplosiva, curati prima dell’irreparabile😫🤣🤣🤣🤣🤣🙈

From Naples

A te il mago otelma ti fa un baffo

EhEh

Va capito, e’ che lo scudettino…
…non è ancora maturo; non vuole coglierlo acerbo...

Modifica il 9 mesi fa da EhEh
luigi.iannelli

R.I.P.

napoletano scaramantico

…e pensa se dovesse vincere la Coppa Italia, con un tabellone almeno di pari difficoltà…
Non riusciremmo più a riprenderci. Anzi, già che ci siamo non festeggeremo nemmeno lo scudetto, solo il tuo compleanno. Quanti ne compi il prossimo, tredici?

Luc10 Dalla

Invece i 9 scudetti vinti nel deserto…ah no, quelle sì che erano vittorie meravigliose 🤣🤣🤣

McNAb

Per non parlare della spettacolare festa scudetto degli ultimi due che hanno vinto.
E ha il coraggio di chiaccherare delle Champions altrui…

juve.piazza.deserta.festa.2020.1400x840.jpg
Modifica il 9 mesi fa da McNAb
Germano Maurizio

Certo 38 son tanti, come le 23 finali internazionali raggiunte e gli 11 trofei aggiudicati e celebrati sobriamente. Non che nutrissimo dubbi che anche in tempo di Covid, con un permessino della Mutua 1 e 2, avreste fatto il pienone in piazza.

Nicola Romano

Pensate pure se Betelgeuse fosse esplosa piu’ di 500 anni fa, da un momento all’ altro ci troveremmo in cielo un’ altra luna , che meraviglia ! .

McNAb

finisce così: gli altri vincono e a te non resta che continuare a rosicare.

Modifica il 9 mesi fa da McNAb
Luc 68

Premetto che la Juventus merita nel bene e nel male la posizione che ha. Le partite sbagliate sono altre e tante. Le faccende giudiziarie hanno sicuramente influenzato il rendimento forse per certi aspetti anche migliorandolo qualche volta. Infortuni ne ha avuti tanti in squadra e comunque la juve ha la panchina lunga nessuna scusa.
A questo si aggiunge qualche … dico qualche …. (come succede a tutte le squadre d’altronde non é vero?) …. diciamo svista, diciamo stranezza arbitrale?
In tutto questo qualche giocatore dei tuoi ogni tanto fa cazzate grosse come tirare rigori alla Zaza ….
Ciliegina sulla torta se ti capita di smadonnare tra campo e spogliatoio, prontamente un deficiente ti registra e va alla maestra ad accusarti e il giorno dopo ti ritrovi su tutti i giornali per aver fatto finanche una puzzetta.

Voi direte questo vale per tutti ….

E va bhe quest’anno gira cosi ….

E comunque complimenti all’Inter per essere rientrata in corsa di prepotenza.

Tranquilli ci sarà un posto in Champions in più.

Modifica il 9 mesi fa da Luc 68
Laura

Si Luca, chiamiamole stranezze arbitrali. Come ben sai quando avvengono ai nostri danni non si ha neppure il diritto di evidenziare l’anomalia perché partono i sermoni sulla nostra immaturità da tifosi ( tra l’altra da gente che ha spaccato le tastiere per una rimessa laterale invertita anni fa). È tutto molto pirandelliano.

Nicola Romano

Oserei dire kafkiano perfino .

Maurizio

e invece, un bel corso di italiano avanzato ?

Bob Aka Utente11880

Sembra che il napolista abbia scritto che l’aver posticipato a domenica per festeggiare in casa abbia sfidato il destino, e mal gliene incolse… tesi da non trascurare, anche per la super pressione che si è creata.
Comunque sia, avessero giocato il sabato, a Dia non poteva quindi venire il (bellissimo ma obiettivamente difficile da ripetere) tiro della domenica ..

From Naples

😉👌

Bob Aka Utente11880

Ma si perché il punto è quello: avete fatto la partita, un gol ma potevano essere di più, quelli fanno un tiro che riesce a bucare in un’area dove erano almeno in venti, sfidando le leggi della cabala e della smorfia, e giù tutti a darvi dei bolliti, a far di conto dei punti fatti e persi nelle ultime 3, 5, 12 gare, piantati come la gamba del ciclista …. per me, solo una gran botta di sfiga e basta, senza tanto filosofare..

molonlave

Va bene lo schermo a bordo campo ( ora lo chiamano monitor), non funzionava, e ci può’ stare, un guasto tecnico. Ma in sala regia funzionava perfettamente il VAR, tanto e’ vero che tornando indietro alla moviola hanno assegnato il rigore contro la Juve. Ora da qui la domandina da 3* elementare: Perché’ sono tornati indietro (SELETTIVAMENTE) con le immagini? Perché’ non hanno (volontariamente visionato l’azione, e quindi il fallo, ,che ha scaturito il rigore)? Le due cose non erano temporalmente disunite.
In questo campionato hanno non concesso parecchi goal a danno della Juve, perché viziati da precedenti falli di gioco precedenti. E’ accanimento terapeutico: “nell’incertezza fischiare contro la Juve”!

Germano Maurizio

Perché le spinte su Alex Sandro non valgono (spinte date da colossi come Milinkovic Savic e Orsolini). Se lo spingono in modo irregolare con le mani sulla schiena e gli fanno evidentemente perdere il tempo di gioco e lo fanno finire a terra, il ricorso retroattivo al Var non è previsto. Né per tornare indietro di 1 solo secondo ed annullare il gol di Milinkovic Savic, né di soli 3 secondi ed annullare il rigorino concesso contro Danilo proprio su Orsolini. In quel caso vale il giudizio dell’arbitro. Se invece Cristante commette fallo su Vlahovic facendogli carambolare la palla tra spalla e braccio, con l’arbitro lì che fa ampi cenni di proseguire l’azione, ciò è sufficiente al Var per tornare indietro di 20/30 secondi ed annullare lo splendido gol del 2-0 di Locatelli (che avrebbe chiuso una partita fin là stradominata). Se Milik tocca la palla in scivolata avendo prima sfiorato la tibia di Lobtoka, senza impatto, ma con uno strusciamento veniale che l’arbitro, perfettamente posizionato giudica non punibile, facendo ampi cenni di lasciar proseguire l’azione, ciò è sufficiente al Var per tornare indietro di 15 secondi ed annullare il gol sull’1-0 (probabilmente decisivo per il risultato finale) di Di Maria.

Insomma, anche tu… almeno le basi…

Modifica il 9 mesi fa da Germano Maurizio
Giorgio Bianchi

Calimero!!!🤣🤣🤣😈

Germano Maurizio

Fatti. No Varriale.

Modifica il 9 mesi fa da Germano Maurizio
Giorgio Bianchi

Si come no, fatti con occhiali bianconeri. Un consiglio fatti una camomilla.
E ricorda: “gli arbitri sono la scusa dei perdenti” o vale solo per gli altri??🤣🤣🤣🤣
PS Che c’entra Varriale???
PS2 Ancora ti rode la sconfitta col Napoli?? Non pensavo ti facesse tanto male!🤣🤣🤣🤣

Modifica il 9 mesi fa da Giorgio Bianchi
Germano Maurizio

Fatti. No Varriale. Relax. Si parlava di fatti. I racconti di Varriale sono in tribunale (uno vero).

Giorgio Bianchi

Sinceramente eh…ma che cavolo c’entra citare Varriale ???
O forse vorresti portarlo ad d
esempio come prototipo del tifoso del Napoli?
Beh in quel caso ti potrei consigliare una visita da uno specialista, a giudicare dalla reiterazione sembri averne bisogno urgente.

ConteOliver

È la famosa “lezione di Carraro”: “nel dubbio, non a favore della Juve”

Smemorato 😉

Modifica il 9 mesi fa da ConteOliver
Giorgio Bianchi

Ancora piagnistei???? EBBASTA DAI…👻
Ti sei scordato che gli arbitri sono la scusa dei perdenti???😂😂😂

Modifica il 9 mesi fa da Giorgio Bianchi
Nicola Romano

Il povero dottor Bocca non c’è la fa piu’ ad asciugare per terra con lo straccio .

mario rossi

Uno scandalo non più accettabile, io infatti domani vado alla procura della repubblica. Mi accompagni?

Curva Sud Milan

A far che? A portare le lamentele di Inzaghi per ognuna delle 11 sconfitte in campionato e le roboanti accuse di malafede per ogni contestazione di falli di mano che gli hanno consentito i passaggi dei turni in Champions?

Waters

Ciao Liberty

Waters

Ieri erano 41 anni dalla scomparsa di un grande italiano, il 30 aprile venne massacrato dalla mafia l’eroe Pio La Torre, uno degli italiano che ho maggiormente stimato nel corso della mia vita.
Ha fatto bene Elly Schlein ha rendergli onore, certe persone non dovrebbero mai essere dimenticate, naturalmente ne Presidente Regionale, ne Sindaco si sono fatti vedere…vergogna.

Salud.

Nicola Romano

E pure qui c’e’ chi dissente .

Waters

Azz…ho messo un’acca di troppo..

Salud.

Luc 68

Eccezionalmente t’ho messo il pollicione su 👍🏻😁

Mordechai

👍👍👍

2econdo me

Che colore si adattava di più all’occasione?

comevolevasidimostrare

👍 👍

Waters

Ieri mentre degustavo dei paradisiaci tortelli farciti di patate viole e conditi con uno spettacolare pesto ligure,a seguire costine di manzo cucinate in asado dal fratello villico, mi sono apprestato a seguire la partita dell’Internazionale Fc Milano, solita solfa ho detto,avversario preso a pallate 25 o 30 tiri more solito, 65% di possesso palla, e solita sconfitta, invece stranamente la ruota ha cominciato a girare bene, spettacolare Barella – di gran lunga il miglior calciatore italiano – Mickhy sempre da 7, mentre Big Rom si è scatenato al rientro del grande Lautaro, stoico Gosens, grande anche Dimarco, male solo Correa, Acerbi – lo perdoniamo,è la prima partita che sbaglia – non in palla neanche Dumfries…

Salud.

unclemarvo

Barella o DiLorenzo per “migliore giocatore italiano”. Chiesa solo se si riprende e soprattutto se ne va da Juve verso qualche squadra più consona. Liverpool, magari…

From Naples

Sei una figura mitologica a metà tra un Dandy vittoriano e un sindacalista bertinottiano. E c’è pure qualcuno che ti crede..

Waters

Vabbè ci sta,dimentichi che sono pure molto simpatico…

Salud.

Bombaatomica

L’1-1 del Napoli IN CASA contro la Salernitana, dimostra ancora una volta quanto il culo sia stato protagonista nello sCULetto che sta per conquistare ‘o Napule.
Appena la Dea bendata abbandona i partenopei, questi peracottari restano una squadraccia di mezze calzette 😂😂

Ne è la riprova la mazzata 0-4 in casa contro il Milan o lo 0-1 in casa contro la grande LAZIO.
O magari lo 0-0 sempre in casa cor Verona 😄

Per non parlare dell’eliminazione dalla Coppa Italia da parte della corazzata Cremonese …. o dall’eliminazione dalla Cempions.
A Istanbul voleva andare Spalletti ahahah 😂😂😂 Ma ringrazia Dio di aver avuto il culo dalla vostra per gran parte del campionato 😄
A Istanbul …. tze’….. 😂😂

ROS

infelice.Sei proprio poca cosa…

Nicola Romano

Altro che secondo posto, di questo passo rischiamo di ritrovarci ancora in E.L. se non in C.L. dove ovviamente non ci impegnevemo, visto che sono così volgavi e bovghesi , VEVO Battista ?

L'ESORCISTA

Ma non ti vergogni? La solita partita combinata contro i gemelli, stavolta non avete neanche fatto l’adeguata manfrina, vi siete calate le braghe di colpo gli ultimi 10 minuti come s chiedere scusa…
Sempre peggio, a voi si che va di c… Siete secondi solo a causa della peggior Juve del decennio e del Milan distratto dalla CL

Bombaatomica

Siamo stati pagati per rendere il campionato più avvincente 😂😂

L'ESORCISTA

Questa risposta merita un paio di 👍👍
Bravo.

From Naples

A lazià facce ride!

Mordechai

Più faccine tu di tutta la blogga.