Campionato mondiale di calcio Qatar 2022

Ci siamo, chi vincerà il Mondiale di calcio in Qatar? Il Brasile? L’Argentina? La Francia? La Spagna? Il Belgio? Qui in Bloooog! abbiamo costruito un sondaggio con quattro preferenze ciascuno per cercare di capire come andrà a finire.

Brasile, Argentina, Francia, Belgio. Questa sono le prime due file della mia griglia di partenza ai Mondiali di Qatar 2022. Una pole position molto scontata per la squadra di calcio più famosa del mondo, storicamente sempre presente alla rassegna iridata dal 1930 a oggi, che di trofei ne ha conquistati più di tutti (5) ma anche che non vince il Mondiale da 20 anni (ultimo quello in Corea del Sud e Giappone con Ronaldo il Fenomeno in attacco). Poi l’Argentina di Messi che forse un Mondiale, da miglior giocatore al mondo avrebbe meritato già di vincerlo, la Francia di Mappé e Benzema campione mondiale uscente, e una sorpresa che ci vuole. All’ultimo Mondiale in Russia fu la Croazia, finalista.

  Il sondaggio qui sotto permette a tutti di esprimere le proprie preferenze. C’è l’intera lista delle 32 nazionali partecipanti al Mondiale. Avete fino a quattro preferenze a disposizione. La sintesi di tutti i nostri pronostici ci darà un’indicazione di come veda Bloooog! questi Mondiali in Qatar. E ipotizzare come possano finire.

  Le considerazioni sull’opportunità o meno di giocare un Mondiale lì dove i diritti umani sono calpestati – checché ne dica Gianni Infantino, presidente della Fifa – le abbia già fatte. Ci siamo espressi contro e abbiamo invitato i giocatori a fare la loro parte, a dare un segnale preciso di dissociazione e di solidarietà con chi quei diritti ha visto o vede ancora calpestati.

  Adesso si può giocare, senza però dimenticare e chiudere gli occhi.

Mondiali Qatar 2022: qual è la tua Nazionale favorita? Hai fino a 4 preferenze

Qual è la tua nazionale favorita per la vittoria ai Mondiali Qatar 2022? Puoi indicare fino a tre nazionali

 

Ci siamo, chi vincerà il Mondiale di calcio in Qatar? Il Brasile? L’Argentina? La Francia? La Spagna? Il Belgio? Qui in Bloooog! abbiamo costruito un sondaggio con quattro preferenze ciascuno per cercare di capire come andrà a finire.

 

 

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
36 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

il ghiro

AUSTRIA – ITALIA 2 – 0
Ultima partita prima del rompete le righe, si va a Vienna per una tradizionale sfida ‘amichevole’ con i nostri confinanti danubiani. Mancini rimette in squadra Donnarumma, Acerbi, Barella, Politano e ripresenta Gatti. In panca tornano Meret, Bastoni e Zaniolo, fuori il ‘caduto’ Tonali. Anche Rangnick recupera alcuni titolari assenti contro Andorra, Lindner in porta, Lienhart e Alaba dietro, Baumgartner in mezzo e soprattutto Arnautovic dal 1’. Arbitra il tedesco Dingert, no VAR.
Subito tre salvataggi su Adamu, Dimarco e Barella. Cazzata di Verratti, contropiede austriaco da Arnautovic a Seiwald, che batte agevolmente Gigio, 1-0. Cazzata di Barella, nuovo contropiede austriaco ma per fortuna Bonucci devia in corner il tiro di Seiwald. Tiretto di Grifo, giallo a Seiwald duro su Verratti, ancora Arnautic scappa a sx, palla ad Adamu che spara fuori, gioco pesante dei danubiani che fanno valere la maggiore stazza fisica, soffrono Barella, Verratti e Politano, testata di Gatti fuori, che poi travolge Sabitzer, discesa di Arnautovic ma il cross non trova pronti i suoi, errore di Raspa, bella azione italiana, cross da ds a sx e ritorno, ma Raspa incespica, errore di Acerbi, poi palo esterno di Adamu, quindi solita fucilata su punizione di Alaba dritta su Gigio, che nemmeno si accorge del passaggio della palla, 2-0. Spara da metà campo Sabitzer, stavolta Gigio ci arriva deviando in corner, di nuovo belle triangolazioni azzurre ma nessuno tira in porta. Primo tiro di Politano, Lindner in angolo.
Finora brutta Italia, idee poche ma confuse, gran movimento sulle fasce ma i cross sono molto imprecisi, incertezze difensive, a centrocampo o si gioca al volo sbagliando o si trascina il pallone tra i piedi senza costrutto, perdendo contrasti e dribbling. Per ora è Caporetto, vediamo di passare il Piave, Mancini, nei panni di Armando Diaz, deve intervenire.
Ripresa: Entrano i cambi, Scalvini dietro, Pessina in mezzo, Chiesa e Zaniolo davanti, para Gigio su tiro potente di Arnautovic e poi salva ancora su Posch, si ferma Barella, Chiesa si fa murare in angolo il tiro, Zaniolo spara la solita ciabattata, altro tiraccio di Barella, tiro alto di Sabitzer, tiro ridicolo di Barella, testata alta di Raspa, tiraccio di Bonucci, giallo a Chiesa, che poi tira a lato, scivolano l’arbitro e Dimarco, salva Lindner su Raspa, altri cambi, Gnonto per Raspa, Mwene e Gregoritsch per l’Austria, tiraccio di Posch, lancione nel vuoto di Bonucci, cross a cacchio di Zaniolo, che poi crossa da sx per Chiesa che sbaglia, entrano Grillitsch e Schmid, tiraccio di Gregoritsch, tiraccio di Dimarco, giallo a Posch duro su Barella, entra Miretti per Barella, ma cambia poco.
Abbiamo fatto 2 tiri nello specchio della porta e questo dice tutto. Non sarà una Caporetto, non abbiamo perso la I Guerra Mondiale, ma certo è una Custoza, abbiamo perso la I Guerra d’Indipendenza. Buon riposo e Buon Natale, Azzurri.
Le pagelle: Donnarumma 6,5; Gatti 5 (Scalvini 6), Bonucci 6, Acerbi 6; Di Lorenzo 6 (Pessina 6,5), Barella 6 (Miretti sv), Verratti 5, Dimarco 6,5; Politano 6 (Chiesa 6), Raspadori 5 (Gnonto 5), Grifo 5 (Zaniolo 5). CT: Mancini 5.
L’Austria ha meritato la vittoria, costruita su due giocatori che si distaccano nettamente dagli altri, dietro Alaba, davanti Arnautovic, entrambi fuoriclasse nel loro ruolo, gli altri nella media ma molto decisi e puliti tecnicamente. L’arbitro tedesco è stato imparziale, ha lasciato giocare con determinazione ma senza cattiveria.

Viva2pa

Finale Inghilterra argentina e vincono le Falkland
Underdog: Uruguay

rd1959

Mah, se si guardano i convicati questo è il Mondiale più scarso della storia, secondo me. Ogni nazionale ha dei punti deboli evidenti, per cui vincerà chi commetterà meno errori, o qualche underdog con tanti muscoli e ottimi polmoni da mettere in campi costruiti in mezzo al deserto.

Per qualche motivo si mette l’Argentina tra le favorite. Ma ha Dybala e Di Maria reduci da infortuni che li hanno lasciati fuori per settimane e sono fragili come il vetro di Murano, poi hanno Correa che è il solito mezzo giocatore e diversi buoni calciatori che non mi sembrano fulmini di guerra, come Paredes, Pezzella, Tagliafico e quel Rodriguez che ho visto recentemente giocare col Betis. Il Papu Gomez sembra, a quasi 35 anni, una stella molto luminosa, in confronto. Il Belgio porta un Lukaku che in questa stagione non ha praticamente mai giocato, e viene da una stagione negativa, poi ha un Mertens a fine carriera che non sta combinando granché al Galataseray, Batshuavi e il misterioso De Katelaere: non credo andrà molto lontano. La Francia senza Benzema, Kantè e il miglior Pogba è ancora un ottimo collettivo, ma senza alcuni dei migliori: basterà? L’Inghilterra parte anche stavolta, come sempre dal 1966, come una delle indiziate per la vittoria finale, ma con Maguire, Grealish e Sterling, che ha un problema serio a restare nella posizione eretta, non credo potrà mai vincere un Mondiale. Qualcuno segnala la Serbia, e qualche nome buono ce l’ha, ma dovranno giocare con gente come Djuricic, Lukic, Lazovic, Milenkovic e il Milinkovic-Savic portiere, non credo serva aggiungere altro.

Ne restano tre. La Germania non mi sembra fortissima e non mi ha fatto nessuna impressione nelle due partite con l’Italia in Nations League, neanche in quella stravinta 5-2, perché l’Italia giocò una gara indegna e almeno tre gol, se non quattro, furono regalati da portiere e difensori a caccia di farfalle. Il Portogallo sembra una bella squadra, ma una nazionale che porta ai Mondiali Joao Mario e Rui Patricio è davvero così competitiva? E il Cristiano Ronaldo fuori di testa, che non vuole accettare il lento ma inesorabile trascorrere del tempo, giocherà per il Portogallo, o solo per ingrassare un altro po’ il suo mito e i suoi record? Uno così in uno spogliatoio è come una bottiglia molotov pronta a esplodere. La Spagna è molto giovane, ma anche molto tecnica: tra le Nazionali è forse quella che mi piacerebbe di più, se avesse un attaccante in grado di segnare molti gol. Non ce l’ha.

Alla luce di tutto questo magari una squadra africana potrebbe essere la sorpresona di questo Mondiale.

rd1959

Ho colpevolmente dimenticato il Brasile. ha un’ottimo attacco, con molti giovani, dopodiché mi sembra il Brasile più scarso da un po’. È davvero competitiva una Nazionale che ancora porta a un Mondiale non solo Thiago Silva, un grande campione ormai 38enne, che almeno gioca nel Chelsea, ma addirittura Dani Alves, 39 anni e mezzo, che gioca ormai in una squadra sconosciuta di chissà dove. Ed è una Nazionale davvero forte quella che prende in considerazione giocatori come Paqueta, quest’anno due presenze in tutto nel Lione, Alex Sandro, credo alla quarta stagione davvero modesta in serie A e in Champions, quel pagliaccio di Richarlison, che dopo cinque stagioni non fenomenali tra Watford ed Everton è approdato al Totteham, dove fin qui è sceso in campo 5 volte, in una facendo incazzare Conte e tutto lo stadio? Giocatori come Danilo, Bremer e Alex telles sono da Nazionale Campione del Mondo? Io non lo credo.

unclemarvo

Quasi tutti quelli che hai menzionato non saranno titolari però.
Guimaraes Casemiro Fabinho e Everton (anche se si è visto poco) sono un centrocampo importante; davanti Antony e Neymar più Vinicius possono sconquassare qualsiasi difesa; dietro vero sono poco (però Marquinhos, Bremer e Militao più Alisson sono più che discreti), però la difesa e’ sempre stata il loro punto debole.
Più leggo le rose e più penso che Brasile Inghilterra sarà la finale (mi sa che concordo con Leo 😉)

rd1959

Avevo scritto che l’attacco è ottimo. Però se Neymar comincia a fare il pagliaccio come nell’ultimo Mondiale, quando prendeva la palla e iniziava a dribblare finché un avversario lo sfiorava e lui cadeva a terra con l’espressione dei soldati de La sottile linea rossa dopo che avevano pestato una mina antiuomo, per il Brasile sono guai. Resta che una Nazionale fortissima non porta Dani Alves a 39 anni e mezzo, Thiago Silva a 38, il pagliaccio Richarlison e gli altri che ho citato…

Leo 62

A seguire il tabellone se Brasile ed Inghilterra vincono i rispettivi gironi poi si ritroverebbero giusto in Finale…

Leo 62

Credo che Paquetà abbia giocato poco nel Lione perché gioca nel West Ham… dove effettivamente non sta facendo sfracelli, con 8 presenze e 2 assist, ma sinceramente la Ligue per lui sembrerebbe più indicata… Nel Brasile però sta facendo bene da almeno due anni.

Quattroquattronovetredue

È iniziato il Mondiale, sbircio senza troppo entusiasmo, la Rai è sempre un carrozzone indecente ma ha un che di familiare, come l’odore dei broccoli dalla portineria.
Cerimonia inaugurale terribile: e comunque la faccia dei tre notabili seduti in primo piano dietro al sultano è tutta un programma. Tanto è vero che Orsato, dopo aver spiegato a priori ai due capitani che in caso di rigore lui non concede il vantaggio, annulla per fuorigioco varesco il gol dell’Ecuador, perché a tornare a casa giustamente ci tiene.
Tra le mascotte dei precedenti mondiali ho rivisto con simpatia quel povero sfigato di Ciao, del lontano Italia ’90: ricordo una striscia di Caviglia e Disegni nella quale il povero deforme, abbandonato a fine manifestazione dai suoi debosciati genitori, Montezemolo e Fenech, si toglieva la vita impiccandosi.
Nel frattempo, mentre Adani sproloquia incontrastato, in un sussulto di orgoglio l’intrepido Orsato concede un rigore agli ecuadoregni; intanto penso che il portiere del Qatar lo butterebbero fuori da qualunque partita amatoriale di calcetto.
Mettiamola così: per fortuna fra poco c’è Ruud-Djokovic.
Ciao a tutti

Leo 62

Grande Nole, sesto MAsters, raggiunto Federer, e più anziano giocatore a vincerlo, peraltro portando a casa tutti i match. Non stava benissimo ma con questi è di un’altra categoria, Dopo gli US Open che non ha potuto giocare ( e che avrebbe facilmente vinto ) ha fatto quattro tornei, tre vinti ed uno perso in Finale.
Ottimo avvicinamento agli Australian Open.

Quattroquattronovetredue

Il vecchio lucertolone s’è pappato il fantasmino in due bocconi.

il ghiro

Siori e siore, si parte!!!
 
Col Qatar e l’Equador
cominciamo, miei signor,
questo anomalo Mondiale
in versione ahimè invernale.
Si comincia ora a novembre,
si finisce entro dicembre,
per Natale è già finito,
ma il tifoso è un po’ stranito,
normalmente era d’estate
con le squadre ben rodate,
ora invece i giocatori
e gli stessi allenatori
si ritrovano a giocare
in un clima singolare,
fuori un caldo tropicale
da sentirsi proprio male,
negli stadi c’è al contrario
un freschetto straordinario,
c’è l’aria condizionata,
puoi rischiare un’infreddata.
Poi lo stadio inaugurale
ha una forma eccezionale,
è una tenda beduina,
come idea è assai carina,
la tribuna è assai elegante
accogliente ed invitante,
con gli emiri stai in panciolle,
le poltrone hanno le molle,
puoi goder d’ogni confort,
mancano solo le escort.
Mancan pure i nostri azzurri,
che da autentici buzzurri
preferiron rinunciare
prima ancor di cominciare.
Per fare atto di presenza,
a colmar la nostra assenza,
ecco in campo il bravo Orsato,
con l’Irrati comandato,
uno in campo, l’altro al VAR,
per non farci sfigurar.
                                           Il Ghiro

unclemarvo

Sempre in forma 🙂

Modifica il 16 giorni fa da unclemarvo
il ghiro

Grazie, zio. Io tifo Serbia, tu per chi tifi?

unclemarvo

Inghilterra; ma mi andrebbero bene anche Belgio Uruguay e Argentina.

Rosario Frattini

Viva, viva o’ Senegal.

Tiziano

oggi.jpg
Tiziano

Senegal.
Fortunatamente nella repubblica libera del mio salotto l’alcol è permesso.
Sarebbe dura assistere a un mondiale come questo da sobri.

marcello

Potrebbe essere l’anno delle squadre africane, attenzione. Il clima non favorisce i calciatori europei o che giocano in europa, e dunque sono avvantaggiati le squadre più fisiche rispetto a quelle tecniche. Per questo dico che le squadre con più muscoli andranno avanti. Argentina potrebbe andare fuori subito, sono troppo leggeri, il Brasile così così, troppo tecnici e vanitosi. Se arrivano in finale, sarà per volontà degli sponsor… vedremo quanti rigorini avranno a favore…
Attenti dunque a Ghana, Senegal, Australia. Se dovessero passare il turno, sarebbero guai per chiunque.
Tra le europee il Portogallo è avanti a tutti, corti, veloci, rapidi e ben allenati.
La Croazia potrebbe confermarsi, con forza fisica e tecnica.
Francia troppo spocchiosa, senza Pogba e Benzema perde molto, e Mbappè non può vincere da solo. Spagna impalpapibile, non ha uno straccio di attaccante decente e il tiki-taka non inganna più nessuno, il Belgio è troppo fragile. Molto meglio l’Olanda. Germania e Inghilterra stanno peggio di noi, oggettivamente – anche se non ci siamo e loro sì. Questione di fattore K.

Ovviamente sarò smentito e faranno vincere il Brasile.

Modifica il 16 giorni fa da marcello
marcello

Intanto l’Argentina ha fatto harakiri contro l’Arabia Saudita… cosa dicevo del fatto che sono troppo leggeri?

unclemarvo

Boh. In Qatar ci sono 20/25 gradi di questo periodo. La sera fa freschino anzi. Un mondiale pro africane – per motivi climatici – può essere solo uno organizzato in Spagna o Grecia a luglio. Non in Qatar a dicembre.

ramarro

“assurdi, inaccettabili e odiosi”, quindi corre a battere la grancassa;
Bocca o dell’insostenibile coerenza dell’essere;

comevolevasidimostrare

Argentina
Francia
Spagna
Portogallo

Nick
2econdo me

Attenzione a Germania e Portogallo

Modifica il 16 giorni fa da 2econdo me
Wallysan

Per me favorite Brasile e fino a ieri Francia.
Argentina, mi sorprenderebbe.
Inghilterra, mancherà il colpo.
Germania? Ultimi anni male, ma nelle grandi competizioni di solito fanno bene.
Spagna mi intriga, agli europei l’abbiamo fatta fuori noi con la nostra migliore partita.
Dico Brasile, in seconda fila Argentina, Francia, Spagna.
MA in realtà mi aspetto Brasile e un outsider, che ad oggi non ho idea di chi potrebbe essere.

Leo 62

La Francia è forte ma ha anche molte assenze, Benzema l’ultimo, e poi non credo che possa vincere due mondiali di seguito, l’ultima volta dopo il Mondiale vinto uscì ai gironi.
La Spagna è talentuosa ma ancora troppo giovane, credo che la sua prima possibilità seria saranno i prossimi Europei in cui sarà favorita insieme alla Francia.
La Germania non è più forte di quella eliminata quattro anni fa dalla Corea, ed hanno problemi seri in attacco, fase involutiva.
Il Belgio tradizionalmente non va oltre le semifinali quando va molto bene, tendono a non fare mai il salto definitivo e non penso che lo faranno in questa occasione.
Il Portogallo è una delle sorprese possibili, hanno tanto talento e l’età media giusta, ma penso che Cristiano possa anche qui essere un elemento divisivo. Possono andare molto avanti ma anche uscire al primo turno. Li metto come quarta scelta.
L’Argentina è un’altra sorpresa possibile, Messi potrebbe centrare l’obiettivo all’ultima chance, ci stanno per età media ed esperienza e possono essere molto rognosi per tutti, almeno fino alla semifinale ci dovrebbero arrivare. Li metto come terza scelta.
L’Inghilterra è in crescita continua, terza agli ultimi Mondiali, seconda agli Europei, squadra forte in tutte le parti del campo e suffiucientemente affiatata, non so se Southgate sia un limite e mi sa di si, però li metto come seconda scelta e non mi dispiacerebbe una Finale Brasile-Inghilterra se non si incontrano prima. Seconda scelta.
il Brasile è il mio favorito da due anni, sono venti anni che non la vincono, sedi del genere ( tipo Corea del Sud/Giappone o USA ) in paesi con poca tradizione calcistica li vedono speso vincenti. Fortissimi in attacco, completi a centrocampo, non male nemmeno in difesa, portiere solido, non penso che mancheranno il colpo. Prima scelta

Attenzione alle squadre africane infine, con le condizioni in cui si gioca potrebbero fare delle sorprese, penso al Camerun ed al Ghana soprattutto, al Senegal mancherà Mané, non so se per una volta ne portano una in Semifinale, ma almeno ai Quarti dovrebbero arrivarci con una delle loro rappresentative.

Buon Mondiale a tutti!!

Waters

L’infortunio di Benzema è grave,e se fosse Giroud l’uomo mondiale?
Dico Brasile in finale contro l’Argentina, decisera Vinicius come ga deciso la Champions.
Salud.

R.T.

Io il cinquantino lo ho messo sul Brasile ( alla faccia del Tresca…)

Screenshot_20221119-225135_Gallery.jpg
Waters

Ludopatico😀😀

unclemarvo

Io ho Inghilterra a 12 (dall’anno scorso, devo dire che all’epoca ero convinto, ora un po’’ meno); Kane capocannoniere a 10, e combinata a 32 (non riesco a trovarla più alta, pensavo di spuntare 40 perlomeno).
Per adesso nient’altro.

Modifica il 16 giorni fa da unclemarvo
monica

perdoni,Bocca,non ho ben capito se si deve indicare il/i favorito/i (secondo noi), o i nostri preferiti.
perchè se devo mettere il mio preferito metto per esempio la serbia,ma se devo indicare i favoriti l’argentina non può mancare,benchè mi stia sulla pancia!

Gran Torino

Manca il Milan, li vince il Milan!😂😂😂

Leo 62

Prova con un Esorcista… 😉

Modifica il 16 giorni fa da Leo 62
Luc 68

Io pronostico una finale Argentina Inghilterra e anche questa volta l’Inghilterra perderà a i rigori. In semifinale spero che arrivino Uruguay e Camerun anche se penso che ci arriveranno Francia e Germania. La Crozia e la Serbia ci faranno vedere delle belle partite e la Svizzera farà vedere i sorci verdi a molte squadre. Il Brasile sarà la grande delusa e segnerà la fine calcistica di Neymar come il Portogallo e rispettivamente Ronaldo. La mina vagante secondo me é la Spagna ….. attenzione attenzione potrebbe arrivare in finale …. ma solo se lo permettono certe congiunzioni astrali.

36
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x