Il Monza di Berlusconi ultimo in classifica

Il mondo alla rovescia, Berlusconi ultimo in classifica proprio alla vigilia delle elezioni politiche 2022. Il Milan è stato storicamente, con la sua epopea e le grandi vittorie, un booster formidabile per il Berlusconi sceso in campo con Forza Italia nel 1994. Adesso del tutto all’inverso l’ultimo posto in classifica del Monza, e il povero Stroppa già licenziato a fare da capro espiatorio, stanno lì a mettere fortemente in imbarazzo Silvio, la cui parabola si mostra già decadente da anni. In politica e nel calcio di cui si considera un guru, un astro, il presidente di club più vincente della storia (non è vero…). Restano a Silvio solo le barzellette, le foto con Dudù e lo sbarco su Tik Tok.  Col 25 settembre alle porte il calcio non è più clamorosamente il miglior biglietto da visita del Cavaliere, anzi forse è la dimostrazione che sarebbe stato meglio ritirarsi a coltivare l’orto ad Arcore come Cincinnato

Tra la prole di Dudù, lo sbarco su Tik Tok, la vita coniugale con Marta Fascina di 54 anni più giovane, e il Monza da clonare sul modello Milan, non era proprio pensabile che Silvio Berlusconi si ritirasse a coltivare l’orto ad Arcore come Cincinnato. Credo si intuisca la differenza.

  Nonostante gli 86 anni l’uomo ha ancora il culto di se stesso e si considera un sovrano amato dal popolo. Non solo il migliore e il più simpatico (“La sapete la barzelletta del membro dell’asino…?”) ma anche inequivocabilmente il più bravo in assoluto. Il che non sembrerebbe visto quello che ora sta combinando nel calcio, ben lontano dall’epopea trentennale del Milan berlusconiano appunto

  In attesa che Pessina e Sensi, Caprari e Petagna si pongano il problema del misero punto in classifica (cinque sconfitte e un pareggio…) e soprattutto del fragile 7-8% che vede il partito di Silvio ben lontano da quelli della Meloni e di Salvini, che un tempo comandava a bacchetta e che oggi lo trattano come il nonno da tener buono, non si sarebbe comunque mai pensato che Berlusconi si presentasse alle elezioni del 25 settembre col Monza ultimo in classifica, in crisi e con l’allenatore già licenziato.

  Il povero Stroppa ingaggiato per fare a Monza quello che fecero Sacchi e Capello – sue autentiche e riconosciute  invenzioni – al Milan, e ora capro espiatorio di un club che ci dimostra come la parabola di Silvio, se mai avessimo dubbi, volga ormai da anni naturalmente al basso. E nella vita pubblica e nel calcio. Di cui per altro si considera un nume tutelare, un astro invincibile e intramontabile. “Del Monza dovrò tornare a occuparmene direttamente io” ha detto prendendo evidentemente le distanze dall’imbarazzante e screditante situazione, lui che continua a definirsi “il presidente di calcio più vincente della storia”. Non è vero, e anche solo le 6 Champions League di Florentino Perez col Real Madrid lo tengono ben a distanza. In ogni caso basterebbe che almeno il Monza avesse una posizione un po’ più dignitosa e meno clamorosamente fallimentare. Se all’ultimo posto ci fosse il Crotone o la Spal nessuno ci farebbe quasi caso. Ma proprio Berlusconi e proprio alla vigilia delle elezioni…

  Come il Milan, di cui è stato patron e guida per oltre trent’anni, è stato per Silvio uno straordinario strumento di propaganda e booster della campagna elettorale fin dal 1994 – lo stesso Forza Italia e gli Azzurri nacquero rubando slogan al calcio e allo sport –   così se all’ultimo della classifica di Serie A c’è Berlusconi uno qualche domanda se la fa. Che faccio lo voto, oppure è finito per davvero?

***

Ciao a tutti, invito caldamente ognuno a iscriversi ai canali social di Bloooog! e ai miei personali, così da facilitare i contatti interpersonali e poter anche guardate video, ascoltare audio, leggere notizie e commenti, poter meglio parlare anche di altri temi nel nostro Bar Sport.

  Un caro saluto Fabrizio Bocca

SOCIAL BLOOOOG!

WHATSAPP BLOOOOG! (numero dedicato)

+39 351 7262156

Facebook logo per sito Bloooog!

FACEBOOK / BLOOOOG!

https://www.facebook.com/www.bloooog.it

FACEBOOK / FABRIZIO BOCCA

https://www.facebook.com/fabrizio.bocca.33

Instagram per Bloooog! il Bar Sport di Fabrizio Bocca

INSTRAGRAM/ bloooog_barsport

https://www.instagram.com/bloooog_barsport/

INSTRAGRAM/ FABRIZIO BOCCA

https://www.instagram.com/f.bocca/

Twitter per Bloooog!

TWITTER/ FABRIZIO BOCCA

https://twitter.com/fabriziobocca1

Youtube logo per Bloooog!

CANALE YOUTUBE/ FABRIZIO BOCCA

https://www.youtube.com/channel/UCOIa8A0H4LBfnkYyzQuZsHw

Bloooog! il Podcast su Sprekaer

BLOOOOG! IL PODCAST SU SPREAKER

***

Il mondo alla rovescia, Berlusconi ultimo in classifica proprio alla vigilia delle elezioni politiche 2022. Il Milan è stato storicamente, con la sua epopea e le grandi vittorie, un booster formidabile per il Berlusconi sceso in campo con Forza Italia nel 1994. Adesso del tutto all’opposto l’ultimo posto in classifica del Monza, e il povero Stroppa già licenziato a fare da capro espiatorio, sta lì a mettere fortemente in imbarazzo Silvio, la cui parabola si mostra già decadente da anni. In politica e nel calcio di cui si considera un guru, un astro, il presidente di club più vincente della storia (non è vero…). Restano a Silvio solo le barzellette, le foto con Dudù e lo sbarco su Tik Tok.  Col 25 settembre alle porte il calcio non è più clamorosamente il miglior biglietto da visita del Cavaliere, anzi forse è la dimostrazione che sarebbe stato meglio ritirarsi a coltivare l’orto ad Arcore come Cincinnato

Seguimi anche su:

Giornalista sportivo, a La Repubblica dal 1983 al 2022, sono stato per 12 anni capo dello Sport. Prima e dopo sempre sport e calcio, dai campi di periferia fino ai Mondiali, da Gianni Brera fino a Internet, da San Siro a New York, da Wembley all'Olimpico, dalla carta alla TV. Autore di Bloooog!, il Bar Sport, per 14 anni dentro Repubblica.it. Ora in maniera assolutamente libera, autonoma, indipendente, senza filtri.

Iscriviti
Notificami
guest
14 Commenti
Nuovi
Vecchi Piu' votati
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Grande Romeo

E’ malato , ha bisogno di aiuto (cit.)

manu londra

Al solo pensare quante persone negli anni hanno dato il loro voto e ancor di più creduto alle menzogne di questo personaggio a dir poco, oscuro, mi vengono i brividi… una su tutte la nipote di Mubarak….

Bombaatomica

Nella vita bisogna saperci fare. Essere capaci, abili, furbi, intelligenti. Ma serve anche culo.

Tutte caratteristiche che, sommate insieme, creano il “mostro” Berlusconi.

Amico personale di Craxi, gran trombatore 😂 eccellente comunicatore, scaltro corruttore, formidabile Presidente di calcio, visti i numerosi successi (qualcuno rubato alla grande…).
Ma senza culo, non si va da nessuna parte.

Restando in tema calcistico, prendiamo, ad esempio, la scelta di assumere come allenatore un perfetto sconosciuto, Arrigo Sacchi, dilettante allenatore di periferia.
Schiaffi a destra e manca, ma rimane in panca.

Oggi, nonostante risultati migliori di QUEL Milan, il Berlusca fa fuori Stroppa 🤷🏻‍♂️

almayer

Bomba, il tifo obnubila la mente. Che la partenza del Milan di Sacchi fu un po’ a corrente alternata è innegabile, ma questo Monza ha raccattato 5 sconfitte e 1 pareggio su 6 giornate, QUEL Milan 4 vittorie e 2 pareggi. Comunque triste vedere questo personaggio che ha fatto molto dal punto di vista imprenditoriale, pur sapendo benissimo da dove arrivavano i soldi (ma altri coi soldi non hanno saputo che farci), ridursi ad una macchietta. Poteva tranquillamente godersi la vecchiaia, credo che qualche villa ce l’abbia, e magari convincere il suo amico Putin ad andare in pensione pure lui.

Bombaatomica

Ma se il Milan perse 0-2 in casa con i viola alla seconda di campionato!!!!

E le vittorie furono su Pisa, Pescara, Ascoli, cioè contro squadre di serie C 😂😂😂

Sul resto del tuo post, tutto giusto 👍😄

Lazio Caput Mundi

… e ribadisco …

Modifica il 13 giorni fa da Lazio Caput Mundi
Lazio Caput Mundi

Modifica il 13 giorni fa da Lazio Caput Mundi
Lazio Caput Mundi

…gran cornuto, anche. Oltre che delinquente plurimo e acclarato.

Modifica il 13 giorni fa da Lazio Caput Mundi
C'era una volta il calcio

Hai confermato che di calcio non capisci un Azzo!

tom

E infatti la prossima la vinceranno, tanto, visto l’andazzo…

Le Perle di Vujadin

Non c’è Storia senza Mangano.

ConteOliver

sic transit gloria mundi…

Tiziano

Di questa disastrata campagna elettorale, la cronaca biologica del Berlusca che marcisce giorno per giorno in diretta Tik Tok resta il contributo più lucido sul terrore della morte che tutti noi, più o meno, condividiamo.

Archivista

Il terrore della marcescenza. La speranza della morte – altrui, se del caso.

14
0
Cosa ne pensi? Lasciami un commentox
()
x